Economia degli intermediari finanziari 2e Loris Nadotti, Claudio Porzio, Daniele Previati Copyright 2013 McGraw-Hill Education (Italy) srl

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Economia degli intermediari finanziari 2e Loris Nadotti, Claudio Porzio, Daniele Previati Copyright 2013 McGraw-Hill Education (Italy) srl"

Transcript

1 Ecnmia degli intermediari finanziari 2e Lris Nadtti, Claudi Przi, Daniele Previati Cpyright 2013 McGraw-Hill Educatin (Italy) srl Apprfndiment 1.1w La crnlgia della crisi 08/02/ prime avvisaglie della crisi incmbente: HSBC e New Century Financial Crp. annuncian pesanti perdite nel prpri prtafgli di subprime USA 14-22/06/ Bear Stearns annuncia difficltà di due sui hedge funds che avevan investit in titli garantiti da mutui subprime. Inizia il graduale disimpegn degli investitri dalla finanza strutturata 10-12/07/ Mdy s e Standard & Pr s taglian i rating in relazine a titli per 12 miliardi di dllari Lugli/agst 2007 la crisi dei mutui sub-prime Usa inizia a farsi sentire in Eurpa. La banca tedesca IKB dichiara le prprie difficltà, csì cme la Sachsen LB. Il grupp BNP cngela tre fndi, data l impssibilità di valutarli adeguatamente a causa della crisi. La Nrthern Rck e Barclays chiedn un finanziament strardinari alla Bank f England 07/08/ American Hme Mrtgage Investment Crpratin si dichiara inslvente 09/08/2007 la BCE immette 94,8 miliardi di eur nel mercat 17/08/2007 la FED taglia il tass di scnt e apre un sprtell per rifrnire le banche accettand in cambi i titli della finanza strutturata 14/09/2007 è la vlta delle file agli sprtelli: i clienti della Nrthern Rck chiedn di estinguere i depsiti 17/09/2007 il Gvern Inglese annuncia di garantire tutti i depsiti alla Nrthern Rck Ottbre/Dicembre 2007 la crisi cinvlge altre banche e istituti di credit: cntinua il declassament dei rating 17/02/2008 la Nrthern Rck viene nazinalizzata 16-17/03/2008 JP Mrgan Chase acquista Bear Stearns pagand gni azine 2 dllari 11/07/2008- la IndyMac Bancrp Inc fallisce 13/07/2008 gli USA nazinalizzan Fannie Mae e Freddie Mac 15/09/2008 è il girn peggire per Wall Street dall 11 settembre. Il clp agli assetti prprietari del sistema finanziari statunitense è senza precedenti: fallisce Lehman Brthers, Merill Linch è rilevata da Bank f ämerica, AIG risulta pesantemente cinvlta nella crisi 16/09/2008 le Banche centrali pmpan liquidità, la Fed annuncia un rilevante prestit a AIG. Parte delle attività di Lehman Brthers sn rilevate da Barclays 17/09/2008 le azini di Gldman Sachs e Mrgan Stanley precipitan 20-21/09/ Gldman Sachs e Mrgan Stanley rinuncian all status di banche d investiment per trasfrmarsi in banche cmmerciali 22/09/2008 la giappnese Namura Hldings rileva le attività Lehman in Asia, Eurpa e Medi Oriente 28/09/2008 la crisi trna a manifestarsi pesantemente nell Eurpa cntinentale: il grupp Frtis è salvat dai gverni di Belgi, Paesi Bassi e Lussemburg. Di lì a pc le attività di Frtis in Belgi e Lussemburg sarann acquisite da BNP 29/09/2008 il Cngress rifiuta il pian Paulsn. L S&P perde l 8,7 per cent: mai csì in bass dal /10/2008 il Senat, dp che la Camera dei Rappresentanti aveva fatt altrettant, apprva il nuv pian da 850 miliardi di dllari presentat dal gvern statunitense. Il FMI parla di pssibile recessine 04/10/2008 i gverni eurpei nn trvan una rispsta cmune. Si prcede secnd esigenze e piani nazinali 05/10/2008 la banca tedesca Hyp Real nn trva l appggi sperat di altre banche per superare perdite che ammntan a 8,5 miliardi di eur. In Italia, Unicredit vara una cmplessa manvra di ricapitlarizzazine 06/10/2008 lunedì ner per le Brse: Milan -8,24; Parigi -9,04; Lndra -7,85; Francfrte -7,07 07/10/2008 il FMI prevede che la crisi finanziaria mndiale csterà 1400 miliardi di dllari, il 40% delle perdite sarà cncentrat in Eurpa. L ECOFIN innalza da 20 mila a 50 mila eur la sglia minima di garanzia dei depsiti bancari in cas di falliment di istituti di credit

2 Ecnmia degli intermediari finanziari 2e Lris Nadtti, Claudi Przi, Daniele Previati Cpyright 2013 McGraw-Hill Educatin (Italy) srl 12/10/2008 i Paesi dell Eurgrupp trvan un accd vertente sulla ricapitalizzazine delle banche in difficltà; la garanzia pubblica a tutti i prestiti interbancari per sblccare la liquidità e una revisine delle nrme cntabili a livell eurpe. Al dcument finale dell incntr succederann i piani nazinali stilati secnd le indicazini e le prirità stabilite di cncert 13/10/2008 Il Tesr american si appresta a mettere in camp un pian di acquist di titli in un ampia gamma di istituzini finanziarie Una breve ricgnizine delle cause Il mercat immbiliare american negli anni seguenti l 11 settembre cnsce una crescita vertiginsa, favrita dai bassi tassi, dalla frte prpensine all indebitament dei cnsumatri americani e dalla facilità di accedere al credit anche senza garanzie adeguate, dvuta alla diffusine dei derivati, prdtti finanziari che garantiscn ttime cmmissini per chi emette mutui e li cartlarizza (unita a scarsa trasparenza e cnscibilità per il risparmiatre che li acquista) cstruendli sui flussi attesi delle rate dei mutui immbiliari. All rigine dei derivati vi è la cnvinzine della cntinua crescita del mercat immbiliare, che prta banche ad accendere mutui ad un gran numer di clienti ritenend di diversificare il rischi per pi chiedere prestiti ad altre banche (slitamente d investiment) garantendli cn il fluss futur attes delle rate. Un terz peratre, un agenzia assicurativa, garantisce della bntà del credit. Ma nel 2007 i prezzi delle case inizian a scendere (per spravvalutazine del mercat e cme rifless delle vicende macrecnmiche mndiali) e c è chi smette di nrare il mutu, nn più cnveniente data la perdita di valre dell immbile. Si restringe il fluss di denar, calan i titli. Buna parte della finanza glbale è clpita dal crll delle valutazini. La crisi di liquidità genera difficltà nel mercat del credit interbancari. Il sistema si blcca. Debit svran Nta a cura di Massim Dafan 4 ttbre 2009: elezini plitiche in Grecia e scperta del buc dei cnti pubblici di Atene; 12 settembre 2010: Basilea 3 e relativi bblighi di capitalizzazine per le banche; 18 ttbre 2010: passeggiata di Deauville: Merkel-Sarkzy: anche gli Stati pssn fallire ; 8 aprile 2011: l EBA annuncia i parametri (tra cui la valutazine mark-t-market dei titli di Stat) che le banche devn rispettare per superare gli stress test. 39 AGOSTO. Anche se le prime avvisaglie si fann risalire al mese precedente, cn il tagli del rating di bnd garantiti da subprime per cinque miliardi di dllari, è in questa data che la Bce ha rtt gli indugi cn un'iniezine di liquidità per 95 miliardi di eur. La Fed ha attes un sl girn per immettere sul mercat altri 38 miliardi di dllari. Ma, secnd la Banca dei Reglamenti internazinali, in quel mese sn stati ritirati dai mercati circa miliardi di dllari. 14 SETTEMBRE. L'inglese Nrthern Rck ha annunciat prblemi di liquidità e ha scatenat una crsa agli sprtelli che ha rischiat di mettere in gincchi il sistema bancari britannic. 18 SETTEMBRE. La Fed ha avviat la sua serie di tagli dei tassi di interesse, ma rmai la blla era scppiata e gli interventi si sn persi nel vut. Sn cadute le prime teste nelle principali banche d'affari.

3 Ecnmia degli intermediari finanziari 2e Lris Nadtti, Claudi Przi, Daniele Previati Cpyright 2013 McGraw-Hill Educatin (Italy) srl GENNAIO. Citigrup ha annunciat ulteriri svalutazini per 18 miliardi di dllari. 16 MARZO. Jp Mrgan ha rilevat Bear Stearns, cn il patrcini del Gvern statunitense. 13 LUGLIO. Per salvare dal falliment le due agenzie di credit iptecari Fannie Mae e Freddie Mac, il gvern Usa ha varat un pian da 200 miliardi di dllari. Sn finiti in amministrazine cntrllata a settembre. 15 SETTEMBRE. Lehman Brthers ha chiest l'amministrazine cntrllata. È stat il più grande falliment della stria, cn debiti per 613 miliardi di dllari e il marchi è finit in vendita su ebay. 19 SETTEMBRE. Sn emersi i primi dettagli del pian Usa da 700 miliardi di dllari di fndi Tarp (Trubled Asset Relief Prgram). L'apprvazine è arrivata il 3 ttbre, ma nel frattemp il ttale è salit fin a 850 miliardi di dllari. 25 SETTEMBRE. È partita la stagine delle nazinalizzazini. In Usa, sn finiti stt l'ala del Gvern Washingtn Mutual, Bradfrd & Bingley e Wachvia, mentre Citigrup e Bank f America hann ptut gdere del sstegn della Casa Bianca. Frtis è stata divisa fra tre gverni eurpei mentre Hyp Real Estate ha ttenut fndi cn l'assistenza del gvern tedesc. 25 NOVEMBRE. La Fed ha varat un pian da 200 miliardi di dllari per ergare prestiti a frnte di cartlarizzazini; altri 500 miliardi sn serviti all'acquist di bbligazini emessi dalle agenzie federali FEBBRAIO. Le autrità Usa hann presentat un nuv pian di sstegn al settre finanziari (Ppip, Public-Private Investment Prgram), cn cui si è puntat ad acquistare 'titli tssici' per miliardi di dllari. 5 MARZO. La Bank f England ha varat un pian da 100 miliardi di dllari per l'acquist di attività dal settre privat. 2 APRILE. Dal G20 di Lndra è emersa la vlntà di iniziative cmuni dei gverni per rilanciare la fiducia e la crescita. 7 MAGGIO. Pubblicati in Usa i risultati degli stress-test avviati sul sistema bancari; 10 banche sn state stt patrimnializzate per cmplessivi 75 miliardi di dllari. Servn nuvi aumenti di capitale.

4 Ecnmia degli intermediari finanziari 2e Lris Nadtti, Claudi Przi, Daniele Previati Cpyright 2013 McGraw-Hill Educatin (Italy) srl 25 NOVEMBRE. La crisi ha clpit l'emirat di Dubai pressat dai debiti. La scietà statale Dubai Wrld era alle prese cn 59 miliardi di dllari di passività e ha chiest ai creditri una mratria sul debit. 14 DICEMBRE. La crisi del debit grec si è fatta pressante. Il premier Girgi Papandreu ha annunciat un pian che prevedeva rifrme fiscali, la ltta agli evasri, un cngelament dei salari medi-alti e un blcc parziale delle assunzini GENNAIO. La Grecia ha trasmess alla Cmmissine eurpea a Bruxelles il pian di stabilità triennale che prevede di ridurre il deficit dal 12,7% al 2,8% del Pil entr il FEBBRAIO. Dalla Cmmissine eurpea è arrivat il via libera al pian anticrisi mess a punt dalla Grecia. 3 MARZO. La Grecia ha mess in cap misure fiscali aggiuntive cntr la crisi. Il pian prevedeva tagli al deficit fin a 4,8 miliardi di eur. 7 MAGGIO.Vertice strardinari dell'eurgrupp a Bruxelles per far frnte alla crisi che clpisce la Grecia e mette a rischi l'eur. Ok al fnd da 110 miliardi di eur. 21 LUGLIO. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha prmulgat la rifrma finanziaria. 23 LUGLIO. Sn stati pubblicati i risultati degli stress test cndtti sulle principali 91 banche eurpee: sl 7 nn hann superat le prve di resistenza. 5 AGOSTO. Per la Cmmissine eurpea, Bce e Fmi, la Grecia ha applicat «cn frza» il prgramma di risanament ecnmic e avviat «imprtanti rifrme», ma sn rimasti ancra da affrntare «imprtanti sfide e rischi». 21 NOVEMBRE. Stt il pes dei crac bancari e della blla finanziaria è caduta l'irlanda. Dublin ha chiest l'intervent della Ue, del Fmi e prestiti bilaterali cn i paesi nn eur APRILE. Dp aver presentat le dimissini il prim ministr prtghese Scrates, che ha incntrat il blcc dell'ppsizine sul pian di risanament, ha chiest l'intervent dell'ue. 3 MAGGIO. Lisbna ha raggiunt un accrd cn Unine eurpea, Bce e Fmi per un pian di aiuti di 78 miliardi.

5 Ecnmia degli intermediari finanziari 2e Lris Nadtti, Claudi Przi, Daniele Previati Cpyright 2013 McGraw-Hill Educatin (Italy) srl 8 LUGLIO. Si è riaccesa la speculazine sull'eur, dp la Spagna, da alcuni mesi stt pressine, l'attacc è arrivat dirett sui Btp italiani. Nn sn bastate le rassicurazini di Bankitalia sulla slidità del sistema e l'apprezzament della manvra da ltre 47 miliardi apprvata dal gvern il 30 giugn per rassicurare i mercati. 10 LUGLIO. La Cnsb si è riunita per valutare la situazine dei mercati e ha decis una stretta sulle vendite all scpert, è stata smentita una riunine d'emergenza dell'ue sull'italia. Si è discuss però di un secnd pian di aiuti alla Grecia dp quell apprvat nel 2010 per evitare un sempre imminente default di Atene. 11 LUGLIO. I mercati hann cntinuat l'attacc. L spread Btp-Bund è vlat a 290 punti, quell Bns- Bund a 337 punti. 15 LUGLIO. Cn una velcità senza precedenti e grazie al cntribut dell'ppsizine è stata apprvata dal parlament italian la manvra. 18 LUGLIO. La speculazine si è scatenata: differenziale Btp-Bund è arrivat a 337 punti, il rendiment sale al 6%. 29 LUGLIO. Per cmbattere la speculazine il premier spagnl Zapater ha anticipat al 20 nvembre le elezini plitiche prgrammate per la primavera del Spread Italia e Spagna sul Bund spra il 3,3 ed il 3,5 per cent rispettivamente. 2 AGOSTO. Dp mesi di plemiche e cntrasti gli Stati Uniti hann raggiunt in extremis un accrd che ha elevat il tett del debit pubblic evitand il default american ma vincland l'amministrazine demcratica (che nn ha la maggiranza alla Camera dei Rappresentanti dp le elezini di midterm) a tagli alla spesa. È un accrd da mlti definit al ribass. 5 AGOSTO. Il gvern italian ha annunciat l'anticip del pareggi di bilanci al 2013 rispett al previst 2014 inserit nella manvra crrettiva e la cstituzinalizzazine del vincl di bilanci, rifrme del lavr e liberalizzazini. Il prgramma è frutt di un serrat cnfrnt cn la Bce, la Germania, la Francia e gli Usa. 6 AGOSTO. S&P ha tagliat il rating agli Stati Uniti, salta la tripla A. 7 AGOSTO. Dp la valutazine dei piani di rientr e aggiustament dei cnti pubblici di Italia e Spagna la Bce ha decis di intervenire sul mercat dei titli di stat acquistand Bns e Btp per calmierare i mercati. 8 AGOSTO. Nnstante la mssa di Trichet di acquistare i bnd di Eurlandia è pesata la bcciatura del bilanci Usa. È stat un tracll per le brse mndiali.

6 Ecnmia degli intermediari finanziari 2e Lris Nadtti, Claudi Przi, Daniele Previati Cpyright 2013 McGraw-Hill Educatin (Italy) srl 3-4 NOVEMBRE. «Nn abbiam mess l Italia nell'angl», ha dett il presidente eurpe Van Rmpuy ma in realtà è stat prpri csì. Tra smentite e precisazini le famse risatine della cppia Merkel-Sarkzy rivlte a Berluscni hann prtat l Italia stt srveglianza: il G20 ha acclt cn favre «la decisine italiana di invitare l Fmi a prtare avanti una verifica pubblica dell'attuazine delle sue plitiche su basi trimestrali», ha recitat il cmunicat finale, cncedend a Rma sl l nre delle armi, indicand che ha agit di sua iniziativa. La settimana successiva è stata un infern per il mercat bbligazinari italian: dieci girni che hann scnvlt il Paese, la sua ecnmia, la sua plitica. 7 NOVEMBRE. L spread Btp-Bund è vlat a 480 punti, la Spagna era rmai da qualche temp superata nel rischi sui mercati. L 8 nvembre la stessa Cmmissine Ue ha definit il differenziale italian cn la Germania drammatic. Berluscni ha annunciat l intenzine di dimettersi dp il var della legge di stabilità ma i mercati ancra nn hann invertit la rtta. 9 NOVEMBRE. L spread ha sfndat la quta 500 punti, in pchi minuti si è impennat fin al recrd stric di 574 e il tass di rendiment è vlat superand il tett del 7% (fin al 7,47% sui Btp decennali) su tutte le scadenze dei titli, la curva dei rendimenti stava per invertirsi cn un rischi più elevat sui bnd a breve. Sn state re drammatiche, l spread ha ripiegat a 552 sl dp che il presidente Naplitan, cn una nta ha affermat: «Nn esiste alcuna incertezza sulla scelta del presidente del Cnsigli di rassegnare le dimissini». Pc dp le 19 il Cap dell Stat ha nminat Mari Mnti senatre a vita e ha mandat un segnale inequivcabile e frte: a lui andava affidat il difficile cmpit di cercare di salvare il paese. 12 NOVEMBRE. Berluscni si è dimess. 16 NOVEMBRE. Mnti ha frmat il gvern tecnic che due girni dp ha ttenut una fiducia plebiscitaria: 556 sì e sl 61 n. 4 DICEMBRE. Varata la rifrma delle pensini e il decret Salva Italia durante la cui presentazine il ministr Frner ha piant in riferiment al sacrifici per i pensinati men abbienti MARZO. L'Italia ha srpassat la Spagna: l spread del Btp-Bund è sces stt i 310 punti, inferire a quell dei Bns cme nn accadeva da agst. 8 MARZO. La svlta nella crisi eurpea cn la ristrutturazine del debit grec vers i privati, la prima in Eurzna, ha prtat l spread Btp stt i 300 punti per la prima vlta da sei mesi. Pi però le cse sn trnate a cmplicarsi. In aprile le elezini in Grecia hann prtat alla vittria i partiti cntrari all accrd cn la trika Fmi-Bce-Ue, in Francia si è prfilata la vittria del scialista Francis Hllande men accndiscendente sulla plitica di rigre della Merkel. In Spagna la blla immbiliare è scppiata ed è diventata sempre più ingestibile, cme tutt'ra: le banche iberiche sffrn, ma sprattutt la disccupazine e la recessine frenan le prspettive dell'eurpa, il risanament dei cnti nn basta e la pressine fiscale sale, il cal del PIL cntinu pne l'italia in una psizine mlt fragile. Già qui si è iniziat a parlare di un pian di salvataggi eurpe delle banche spagnle attravers il fnd salvastati. L stess cpine di smentite e indiscrezini pi Madrid ha cedut.

7 Ecnmia degli intermediari finanziari 2e Lris Nadtti, Claudi Przi, Daniele Previati Cpyright 2013 McGraw-Hill Educatin (Italy) srl 10 GIUGNO Dp il pressing dell'ue e della Casa Bianca che teme il cntagi di ritrn della crisi dp averla generata Madrid ha chiest aiut per gli istituti di credit, l'eurpa è prnta cn 110 miliardi. Sembrava il mment di tirare il fiat e invece n. La tempesta perfetta che ha appena travlt la Spagna ra punta di nuv sull'italia che è trnata in prima linea perché la deblezza della sua ecnmia e l incertezza dell Eurpa nel dare rispste hann riprtat Rma stt attacc: a un ann esatt dall inizi della crisi italiana, iniziata il 17 giugn cn la nta di Mdy s che metteva stt sservazine il rating dell'italia, l spread Btp-Bund è trnat a 490 punti per pi scendere di pc. 29 GIUGNO. Dp una due girni nervsa, cn minaccia di veti e cn un frnte ital-spagnl appggiat dalla Francia si è varat un meccanism di raffreddament dei mercati e la nascita di un scud antispread vlut da Rma. Madrid sembrava ttenere cndizini nn impegnative sulle plitiche di bilanci per il salvataggi delle banche e Mnti è appars cme il trinfatre del Vertice Ue. Subit dp però i falchi dell'eurpa (Olanda, Finlandia e Germania) hann blccat i risultati ttenuti dal summit chiedend un'attuazine più rigrsa dell'accrd raggiunt e la speculazine trna preptente. 20 LUGLIO. Gli spread italiani si sn riprtati spra 500 punti quelli spagnli hann sfndat quta LUGLIO. L eur è irreversibile e la BCE è prnta a fare tutt il necessari per salvare la mneta unica. Cn queste parle Mari Draghi ha arrestat la discesa agli inferi dei mercati ed è sembrat ridare fiducia. Le attese per una rispsta efficace dell'eurtwer già da agst sn mntate, trpp. Tant che le brse, dp il cnsigli del 2, sn precipitate di nuv e gli spread sn saliti perché nn vengn annunciate decisini ma sl linee guida. 3 AGOSTO. I mercati, delusi dp le prime battute, in realtà sembran analizzare megli le parle di Draghi e la sua prmessa di perare cn misure nn standard per riprtare la calma sui mercati. È un explit delle brse e un cal degli spread. Ma è chiar che il nervsism sui mercati è dvut alla mancanza di rispste di lung perid in difesa dell'eurzna. Tutt è rimandat a settembre, quand la suprema crte tedesca deciderà sull'ammissibilità dell'esm e darà una indicazine precisa sul destin della mneta eurpea. Mercledì, 08 Agst giugn 2011: Deutsche Bank riduce la prpria espsizine: nei cnfrnti del debit pubblic grec da 1,5 miliardi di eur a 1 miliard; in titli di Stat italiani da 8 miliardi a 1 miliard. 13 settembre 2011: incntr Berluscni-Barrs a Bruxelles e valre dei CDS italiani a quta 504 (da 171 punti base il 30 giugn 2011); 9 dicembre 2011: accrd sul Fiscal Cmpact; 13 dicembre 2011: entrata in vigre del Six Pack; 21 dicembre 2011: prima asta di credit della BCE alle banche: 489,19 miliardi di eur, al tass dell 1% per 3 anni;

8 Ecnmia degli intermediari finanziari 2e Lris Nadtti, Claudi Przi, Daniele Previati Cpyright 2013 McGraw-Hill Educatin (Italy) srl 20 febbrai 2012: accrd per il salvataggi della Grecia; 29 febbrai 2012: secnda asta di credit della BCE alle banche: 529,5 miliardi di eur, al tass dell 1% per 3 anni; 21 marz 2012: il cap ecnmista della banca americana Citigrup esprime le prime preccupazini sulla Spagna; 30 marz 2012: il gvern Rajy presenta una manvra da 27,3 miliardi di eur; Spread Livell massim dal 10 aprile 2012 Germania-Spagna /11/2011 Germania-Italia /01/2012 Germania-Francia /01/2012 Nta bene: il 10 aprile 2012 i Bund tedeschi hann registrat un rendiment al minim stric, 1,64% (mai vist negli anni precedenti, c era stat sl un picc a 1,67% il 22/9/ 10 aprile 2012: scambi debli sul mercat secndari nel perid pasquale ma c è stat un frte smbilizz di titli italiani da parte delle banche, che li avevan acquistati nei primi 3 mesi dell ann, anche grazie alle aste della BCE, per rimplpare le trimestrali, vist che, cme ha calclat Blmberg, Bt e Btp hann res, nel perid, il 13% (cmment di Gianluca Garbi, amministratre delegat di Banca Sistema.

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

Ignazio Musu, Università Ca Foscari di Venezia. Mercati finanziari e governo della globalizzazione.

Ignazio Musu, Università Ca Foscari di Venezia. Mercati finanziari e governo della globalizzazione. 1 Ignazio Musu, Università Ca Foscari di Venezia. Mercati finanziari e governo della globalizzazione. Il ruolo della finanza nell economia. La finanza svolge un ruolo essenziale nell economia. Questo ruolo

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO Scuola elementare istituto comprensivo Adro Classi seconde a.s. 2003 2004 TRASFRMAZINI: DALL UVA AL VIN BIETTIV: sservare, porre domande, fare ipotesi e verificarle. Riconoscere e descrivere fenomeni del

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO Avvis pubblic per la cncessine di cntributi ecnmici a sstegn di prgetti da attuare nelle Scule del Lazi - Presentazine n demand delle prpste prgettuali ALLEGATO A - Prgetti Esclusi - Scadenza 27 febbrai

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria Crisi bancarie L'attività bancaria comporta l'assunzione di rischi L'attività tipica delle banche implica inevitabilmente dei rischi. Anzitutto, se un mutuatario non rimborsa il prestito ricevuto, la banca

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO.

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. di A. Lalomia Premessa Si propongono di seguito venticinque items di Storia da utilizzare per una terza prova su argomenti

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014 Deliberazine G.C. nr. 14 dd. 23.01.2014 Pubblicata all'alb cmunale il 31.01.2014 OGGETTO: Adzine pian triennale di prevenzine della crruzine (p.t.p.c.) ai sensi della legge n. 190 del 06.11.2012. Deliberazin

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

Prof. Carluccio Bianchi Università di Pavia (aggiornamento ed estensione di uno schema elaborato da alcuni dottorandi italiani alla L.S.E.

Prof. Carluccio Bianchi Università di Pavia (aggiornamento ed estensione di uno schema elaborato da alcuni dottorandi italiani alla L.S.E. La crisi globale del 2007-2009: cause e conseguenze Prof. Carluccio Bianchi Università di Pavia (aggiornamento ed estensione di uno schema elaborato da alcuni dottorandi italiani alla L.S.E.) Stiamo ancora

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

La geopolitica della crisi. Passate esperienze e attuali scenari

La geopolitica della crisi. Passate esperienze e attuali scenari La geopolitica della crisi. Passate esperienze e attuali scenari Appunti del seminario tenuto presso l'università di Trieste - Scienze Internazionali e Diplomatiche di Gorizia - insegnamento di Geografia

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

l uscita dall euro non è la soluzione più pratica

l uscita dall euro non è la soluzione più pratica 32 l uscita dall euro non è la soluzione più pratica Lorenzo Bini Smaghi, precedentemente parte del del consiglio d amministrazione della BCE, e per molti anni uomo italiano a Francoforte (sede della BCE),

Dettagli

La cartolarizzazione e l esplosione della crisi finanziaria

La cartolarizzazione e l esplosione della crisi finanziaria CAPIRE LA FINANZA La cartolarizzazione e l esplosione della crisi finanziaria Indice I. Il sistema di cartolarizzazione dei crediti I.1. Chi ha inventato il sistema di cartolarizzazione? II. La genesi

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

Consigli per la risoluzione dei problemi

Consigli per la risoluzione dei problemi Cnsigli per la risluzine dei prblei Una parte fndaentale di gni crs di Fisica è la risluzine di prblei. Rislvere prblei spinge a raginare su idee e cncetti e a cprenderli egli attravers la lr applicazine.

Dettagli

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Fed: aspettative sul rialzo dei tassi a Settembre in stand-by- Yann Quelenn

Dettagli

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Jacob Gyntelberg Peter Hördahl jacob.gyntelberg@bis.org peter.hoerdahl@bis.org Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Fra inizio settembre e fine

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA Perché la Banca d Italia detiene le riserve ufficiali del Paese? La proprietà delle riserve ufficiali è assegnata per legge alla Banca d Italia. La Banca d Italia

Dettagli

CONSIGLI NON RICHIESTI A RENZI SU COME RIVOLUZIONARE L EUROPA GERMANIZZATA (Renato Brunetta per Il Foglio )

CONSIGLI NON RICHIESTI A RENZI SU COME RIVOLUZIONARE L EUROPA GERMANIZZATA (Renato Brunetta per Il Foglio ) 944 CONSIGLI NON RICHIESTI A RENZI SU COME RIVOLUZIONARE L EUROPA GERMANIZZATA (Renato Brunetta per Il Foglio ) 8 luglio 2015 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia

Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia DEL VIZIO E DELLA VIRTÙ 15 maggio 2014 Dollaro ed euro, cicale intelligenti e formiche così così Dissertazione per un esame di filosofia morale. È da considerare

Dettagli

LETTERA DA WALL STREET. Di John Mauldin. Dio salvi il dollaro. Tutti i privilegi del biglietto verde

LETTERA DA WALL STREET. Di John Mauldin. Dio salvi il dollaro. Tutti i privilegi del biglietto verde LETTERA DA WALL STREET Di John Mauldin Dio salvi il dollaro Tutti i privilegi del biglietto verde Il termine privilegio esorbitante si riferisce al presunto vantaggio da parte degli Stati Uniti di avere

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Economia monetaria e creditizia. Slide 3

Economia monetaria e creditizia. Slide 3 Economia monetaria e creditizia Slide 3 Ancora sul CDS Vincolo prestatore Vincolo debitore rendimenti rendimenti-costi (rendimenti-costi)/2 Ancora sul CDS dove fissare il limite? l investitore conosce

Dettagli

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco 12/03/2015 Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco Giornalista: Dott.Greco questo bilancio chiude la prima fase del suo impegno sulla società. Qual è il messaggio che arriva al mercato da questi

Dettagli

Parla Weidmann: Grecia, c è il rischio contagio, Ma l euro non è in pericolo

Parla Weidmann: Grecia, c è il rischio contagio, Ma l euro non è in pericolo Parla Weidmann: Grecia, c è il rischio contagio, Ma l euro non è in pericolo Il presidente della Bundesbank a La Stampa: nei trattati va previsto il crac di uno Stato TONIA MASTROBUONI INVIATA A FRANCOFORTE

Dettagli

Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte

Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte DOCUMENTI 2013 Premessa 1. Sul quadro istituzionale gravano rilevanti incertezze. Se una situazione di incertezza è preoccupante

Dettagli

Politica economica e finanziaria applicata

Politica economica e finanziaria applicata Politica economica e finanziaria applicata Appunti delle lezioni A cura di Alessio Brunelli AFC 2011/12 1 Punto sulla situazione finanziaria corrente: home page di banca carige e in basso a sinistra c

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Analisi Settimanale. 29 Giugno - 05 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch

Analisi Settimanale. 29 Giugno - 05 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercato FX Termini Legali Svizzera: aggiornamenti - Arnaud Masset Difficoltà del Canada e bassi

Dettagli

Il controllo della moneta e il ruolo delle Banche Centrali

Il controllo della moneta e il ruolo delle Banche Centrali Monetario Mercato monetario e mercato finanziario Finanziario Breve termine: 0-18 m. Lungo termine: > 18 m. Impiego liquidità Valuta / banconote / B.o.t. (buoni ordinati del tesoro) C/c (conto corrente)

Dettagli

REGOLAMENTI E PATTI TRUFFA. COSÌ È NATO L EURO TEDESCO

REGOLAMENTI E PATTI TRUFFA. COSÌ È NATO L EURO TEDESCO 943 REGOLAMENTI E PATTI TRUFFA. R. Brunetta per Il Giornale 5 luglio 2015 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 2 Di imbrogli,

Dettagli

tropologia Violenza F;su Achille Mbembe Roberto Beneduce hilippe Bourgoi Romain Bertrand Johan Pottier Cristina Vargas Loic Wacquant

tropologia Violenza F;su Achille Mbembe Roberto Beneduce hilippe Bourgoi Romain Bertrand Johan Pottier Cristina Vargas Loic Wacquant trplgia Ann 8 numer 9-10 ta da Ug abietti...,;tt't' '',:lt: t,, ::i Vilena Rbert Beneduce Rmain Bertrand hilippe Burgi Achille Mbembe Jhan Pttier Cristina Vargas Lic Wacquant E ;su Antrplgia Annuari dirett

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli