I Modelli 3D più comuni: Mesh poligonali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I Modelli 3D più comuni: Mesh poligonali"

Transcript

1 Modellazione 3D 3D Models for interactive applications Marco Tarini I Modelli 3D più comuni: Mesh poligonali Di triangoli, o mista (quadrilateri + triangoli) Struttura dati per modellare oggetti 3D GPU friendly Risoluzione (potenzialmente) adattiva Complessità = numero facce Marco Tarini

2 Mesh triangolare (o mesh simpliciale) Un insieme di triangoli adiacenti facce vertici spigoli (o edges) Mesh di triangoli discretizzazione lineare a tratti di una superfice continua (un 2 manifold ) immersa in R3 Componenti: geometria i vertici, ciascuno con pos (x,y,z) un campionamento della superficie! connettività come sono connessi i vertici (es.: in una tri-mesh, i triangoli) attributi es: colore, materiali, normali, UV, Marco Tarini

3 Mesh: geometria Insieme di posizioni dei vertici Un vettore posizione (x,y,z) per ogni vertice Mesh: connettività Triangoli (e edges) che connettono fra loro i vertici Come nodi in un grafo Marco Tarini

4 Mesh: attributi Proprietà che variano sulla superficie Di solito memorizzati per vertice (almeno, nei games) Attributi più diffusi nei games: Normale per: re-lighting dinamico Colore per: baked lighting (ambient occlusion) per: aggingere varietà (RGB) Coordinate tessitura ( uv mapping ) per: texture mapping Direzioni tangenti per: bump mapping Bone assignment ( rigging o skinning ) per: animazioni skeletali Mesh: cenni storici Da sempre, il dataset cardine della C.G. Costante aumento complessità Tecnologie base di creazione: anni 80: parametric surfaces (NURBS, splines) GSM / isosuperfici, CAD anni 90: scansione /acquisizione; superfici di suddivisione; semplificazione automatica; anni 00: on-card geometry amplification; computer vision anni 10: reverse engineering (semiregular quads) Marco Tarini

5 Meshes: complessità crescente Meshes: complessità crescente Marco Tarini

6 Meshes: complessità crescente Ma in ambiente games LOW POLY MODELLING! Marco Tarini

7 Low-poly modelling by Phillip Heckinger (3D modeller) low-poly model pixel art : (high-res) mesh = : (high res) image Marco Tarini

8 Solomons s key (1986, Temco) on Z80 reminder: per tutti gli 80, il principale asset dei games è consistito da sprites / tilemaps in pixel art... Metal Slug (1996, Nazca Copr), on Neo Geo (SNK) Anche nei games 800 Unreal Torunement (1999) Marco Tarini

9 Anche nei games Unreal Torunement (1999) Unreal Torunement 2K3 (2002) Anche nei games Unreal Torunement (1999) 4500 solo l arma Unreal Torunement 2K3 (2002) questa, Unreal Torunement 3 (2007) Marco Tarini

10 800 (1999) 3000 (2002) (2006) Anche nei games 230 (1996) 300 (1998) (2002) (2008) (2012) Marco Tarini

11 Come rappresento una mesh? (quali strutture dati) Una tri-mesh è un insieme di triangoli adiacenti Modo diretto: un vettore di triangoli e per ogni triangolo tre vertici e per ogni vertice tre coordinate Ma: replicazione dati poco efficiente in spazio oneroso fare updates Come rappresento una mesh? (quali strutture dati) Modo indexed: Geometria: array di vertici in ogni vertice, posizione e attributi Attributi: coi vertici (e.g. campi della classe vertice ) Connettività: Array di triangoli Per ogni triangolo: tripletta di indici a vertice Marco Tarini

12 Come rappresento una mesh? (quali strutture dati) Modo indexed: class Vertex { vec3 pos; rgb color; /* attribute 1 */ vec3 normal; /* attribute 2 */ }; class Face{ int vertexindex[3]; }; class Mesh{ vector<vertex> vert; /* geom + attr */ vector<face> tris; /* connettivita */ }; Esempio di mesh indexed: guardiamo dentro un file in formato OFF # facce # edges LetteraL.off # vertici x,y,z 2ndo vert OFF indice 0 indice 1 indice 2 indice prima faccia: 4 vertici: con indici 3, 2, 1 e 0 Marco Tarini

13 Come rappresento una mesh? (quali strutture dati) Alternativa x storare la connettività : come vettore di half-edges V1 V2 V3 V4 V5 Come rappresento una mesh? (quali strutture dati) connettività con indexed triangles V1 V2 V4 T1 T2 V5 T3 V3 Tri: Wedge 1: Wedge 2: Wedge 3: T1 V4 V1 V2 T2 V4 V2 V5 T3 V5 V2 V3 Marco Tarini

14 Come rappresento una mesh? (quali strutture dati) connettività con half-edges Half edge: Da: A: Next: Opposite: V1 H2 V2 H1 V4 V1 H2 -- H2 V1 V2 H3 -- H1 H3 H8 V3 H3 V2 V4 H1 H4 H4 H5 H7 H9 H4 V4 V2 H5 H3 V4 H6 H5 V2 V5 H6 H7 H6 V5 V4 H4 -- V5 H7 V5 V2 H8 H5 H8 V2 V3 H9 -- H9 V3 V5 H7 -- Strutture per connettività a confronto INDEXED HW friendly (directly maps to: vertex arrays, VBO) Navigazione complicata richiede strutture dati ulteriori ( di adiacenza ) HALF-EDGES Rendering complicato Navigazione semplice es: x trovare tutti i vertici nella stella 1 di un vertice Ok per: mesh pure (di soli tri, o, al max, di soli quad) Ok anche per: polygonal mesh (poligoni misti a piacere) Compatta: 3 indici x tri Prolissa: 12 indici per tri > adatta per rendering > adatta a mesh processing Marco Tarini

15 Mesh processing aka Geometry Processing Librerie: VCG-Lib (CNR, ) Vision and Computer Graphic Lib OpenMesh (RWTH, de ) + open flipper CGAL (INRIA, ) Computational Geometry Algorithms Library (tutte: C++, open-source.) Mesh processing aka Geometry Processing Un buon manuale x programmare mesh processing: Marco Tarini

Computer Graphics. 3D Rendering. Digital representation of 3D objects. Scena 3D rendering image. Geometry of a 3D object. 3D Model

Computer Graphics. 3D Rendering. Digital representation of 3D objects. Scena 3D rendering image. Geometry of a 3D object. 3D Model Computer Graphics 3D Rendering Università dell Insubria Digital representation of 3D objects Facoltà di Scienze MFN di Varese Corso di Laurea in Informatica Anno Accademico 2014/15 Scena 3D rendering image

Dettagli

Modello 3D = Mesh poligonale. Di triangoli, o mista (quadrilateri + triangoli) Struttura dati per modellare oggetti 3D

Modello 3D = Mesh poligonale. Di triangoli, o mista (quadrilateri + triangoli) Struttura dati per modellare oggetti 3D Game Development Modelli 3D Marco Tarini Modelli 3D Modello 3D = Mesh poligonale Di triangoli, o mista (quadrilateri + triangoli) Struttura dati per modellare oggetti 3D GPU friendly Risoluzione (potenzialmente)

Dettagli

Modelli 3D: come ottenerli

Modelli 3D: come ottenerli Come tutti gli asset, possible aquistarli Modellazione digitale manuale Lavoro dei modellatori digitali 2D concept artist 2D concepts / Sketches 3D modeller (modellatore digitale 3D) 3D low poly mesh 2015/2016

Dettagli

Modelli 3D: come ottenerli

Modelli 3D: come ottenerli Modellazione digitale manuale Lavoro dei modellatori digitali 2D concept artist 2D concepts / Sketches 3D modeller (modellatore digitale 3D) 3D low poly mesh Tecniche di modellazione digitale di modelli

Dettagli

Tipi di animazioni scripted

Tipi di animazioni scripted Tipi di animazioni scripted di oggetti composti di parti rigide anche con giunti: robot, macchine animazioni cinematiche / forward kinematics animations (mutamenti delle trasformaz di modellazione) di

Dettagli

Texture maps come assets

Texture maps come assets Texture mapping Ogni texel è Un colore RGB (color map, RGB map, diffuse map) Una normale (bump map, o normal map) Il coefficiente speculare (specular map) Un fattore di trasparenza (alpha map, o cutout

Dettagli

Rappresentazione di oggetti 3D

Rappresentazione di oggetti 3D Rappresentazione di oggetti 3D 1 Modellazione geometrica La modellazione geometrica riguarda le tecniche di rappresentazione di curve e superfici Surface modeling Rappresentazione della superficie di un

Dettagli

Texture maps assets e Mesh assets

Texture maps assets e Mesh assets Texture maps assets e Mesh assets Non necessariamente 1:1 1:N -- vari texture «sheets» associati ad una mesh N:1 -- più meshes sullo stesso sheet (bene) esempio di struttura per : ogni mesh associata a

Dettagli

Normal maps: come si ottengono (2/4)

Normal maps: come si ottengono (2/4) Normal maps: come si ottengono (2/4) Photometric Stereo (una forma di inverse lighting ) da: N immagini (N>=4) reali Stesso punto di vista Illuminazione diversa (possibilmente, controllata e nota) a Normal

Dettagli

AMBIENTE VIRTUALE UTENTE

AMBIENTE VIRTUALE UTENTE Moduli logici di un Ambiente Virtuale Sintesi Campionamento Comportamenti Proprietà AMBIENTE VIRTUALE Management Rendering Interazione UTENTE È il processo che porta alla descrizione di un oggetto (modello),

Dettagli

AMBIENTE VIRTUALE. Moduli logici di un Ambiente Virtuale. Modellazione. Management Rendering Interazione. Sintesi. Comportamenti.

AMBIENTE VIRTUALE. Moduli logici di un Ambiente Virtuale. Modellazione. Management Rendering Interazione. Sintesi. Comportamenti. Moduli logici di un Ambiente Virtuale Sintesi Campionamento Comportamenti Proprietà AMBIENTE VIRTUALE Management Rendering Interazione UTENTE È il processo che porta alla descrizione di un oggetto (modello),

Dettagli

Grafica 3D per i beni culturali: 3D and rendering. Lezione 2: 23 Febbraio 2011

Grafica 3D per i beni culturali: 3D and rendering. Lezione 2: 23 Febbraio 2011 Grafica 3D per i beni culturali: 3D and rendering Lezione 2: 23 Febbraio 2011 1 Info pratiche Lezioni: Martedì 10.00-12.00 Lab H Mercoledì 12.00-14.00 (!) Lab M Ricevimento su appuntamento (vedi contatti)

Dettagli

Information Visualization

Information Visualization Information Visualization Introduzione alla CG Prof. Andrea F. Abate abate@unisa.it http://www.unisa.it/docenti/andreafrancescoabate/index CG e VR: cosa sono e a cosa servono Con il termine Computer Graphics,

Dettagli

Modelli: formati, strutture dati, processing della mesh

Modelli: formati, strutture dati, processing della mesh Modelli: formati, strutture dati, processing della mesh Davide Gadia Corso di Programmazione Grafica per il Tempo Reale Laurea Magistrale in Informatica per la Comunicazione a.a. 2013/2014 Outline Modelli

Dettagli

Modelli per i materiali

Modelli per i materiali Texture mapping 1 Modelli per i materiali Il realismo visivo può essere ottenuto mediante i modelli di illuminazione e dei materiali Per modellare i materiali si possono utilizzare delle immagini dette

Dettagli

Introduzione alla Computer Graphics

Introduzione alla Computer Graphics Introduzione alla Computer Graphics Informatica Grafica CdLS a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura a.a. 2008/09 Computer Graphics e Image Processing Image processing Insieme di teorie ed algoritmi

Dettagli

Computer Graphics. La disciplina fornisce metodi per creare elaborare memorizzare visualizzare. immagini di oggetti o scene mediante un computer

Computer Graphics. La disciplina fornisce metodi per creare elaborare memorizzare visualizzare. immagini di oggetti o scene mediante un computer Computer Graphics La disciplina fornisce metodi per creare elaborare memorizzare visualizzare immagini di oggetti o scene mediante un computer Image Processing La disciplina fornisce metodi per acquisire

Dettagli

Capitolo 6 Interazione luce-materia

Capitolo 6 Interazione luce-materia Capitolo 6 Interazione luce-materia Modelli di illuminazione Modello di illuminazione: formulazione matematica dell equazione del trasporto dell energia luminosa L equazione che risolve questo problema:

Dettagli

Livello di approfondimento della lezione. Texture mapping di solito spiegato in corsi di CG di base

Livello di approfondimento della lezione. Texture mapping di solito spiegato in corsi di CG di base Texture mapping Davide Gadia, Daniele Marini Corso di Programmazione Grafica per il Tempo Reale Laurea Magistrale in Informatica per la Comunicazione a.a. 2013/2014 Livello di approfondimento della lezione

Dettagli

Grafica al calcolatore. Computer Graphics. 4 - Modellazione 21/10/13

Grafica al calcolatore. Computer Graphics. 4 - Modellazione 21/10/13 Grafica al calcolatore Computer Graphics 4 - Modellazione 1 Modellazione Definiamo ora possibili strutture dati per modellare gli oggetti nello spazio. Poi vedremo come modellare anche la formazione delle

Dettagli

VRay Map: VRayEdgesTex

VRay Map: VRayEdgesTex VRay Map: VRayEdgesTex INTRODUZIONE Uno dei classici impieghi della VRayEdgeTex consiste nella simulazione dell effetto filo di ferro, effetto simile a quello generato tramite l attivazione dell opzione

Dettagli

Applicazioni 3D avanzate

Applicazioni 3D avanzate Azienda Ospedaliera Card. G. Panico Applicazioni 3D avanzate VR e segmentazione delle articolazioni: campi applicativi Indice Applicazioni 3D avanzate Articolazioni e grandi macchine 1. Definizioni 2.

Dettagli

3DCARTO: GESTIONE DEL MONDO VIRTUALE IN 3D

3DCARTO: GESTIONE DEL MONDO VIRTUALE IN 3D 3DCARTO: GESTIONE DEL MONDO VIRTUALE IN 3D La base di partenza per la creazione del mondo virtuale è l aerofotogrammetria e/o I rilievi fotografici con scansioni laser. Il prodotto così ottenuto, è lo

Dettagli

Tutorial a cura di Paulo Baptista su DesignStudioMag.com. Requisiti: Maxon Cinema 4D & il modulo Bodypaint

Tutorial a cura di Paulo Baptista su DesignStudioMag.com. Requisiti: Maxon Cinema 4D & il modulo Bodypaint Tutorial a cura di Paulo Baptista su DesignStudioMag.com Requisiti: Maxon Cinema 4D & il modulo Bodypaint In questo tutorial, noi modelleremo, e texturizzeremo una tavola da surf usando un Loft Nurbs gli

Dettagli

Creare superfici. Le superfici. Informatica Grafica ][ Le superfici. Le superfici. Le superfici. Le superfici

Creare superfici. Le superfici. Informatica Grafica ][ Le superfici. Le superfici. Le superfici. Le superfici Informatica Grafica ][ Creare superfici Come visto nel corso di IG1, gli oggetti 3D vengono memorizzati attraverso le superfici che li delimitano. In Maya esistono 3 diverse classi di superfici: Marco

Dettagli

Lezione 3: Grafica 3D*

Lezione 3: Grafica 3D* Lezione 3: Grafica 3D* Informatica Multimediale Docente: Umberto Castellani *I lucidi sono tratti da una lezione di Maura Melotti (m.melotti@cineca.it) Sommario Il processo grafico La modellazione 3D Rendering

Dettagli

WebGL. Lezione 18: 15 Maggio 2014

WebGL. Lezione 18: 15 Maggio 2014 WebGL Lezione 18: 15 Maggio 2014 Cronologia: Grafica 3D nell Hardware In principio (giurassico informatico) postazioni specializzate La Silicon Graphics si afferma come produttrice di workstation grafiche

Dettagli

3 D S C A N N I N G A N D R E V E R S E E N G I N E E R I N G S O L U T I O N S

3 D S C A N N I N G A N D R E V E R S E E N G I N E E R I N G S O L U T I O N S 2 3 D S C A N N I N G A N D R E V E R S E E N G I N E E R I N G S O L U T I O N S D I S C O V E R N E W L E I O S! Benefici 2 WORKFLOW OTTIMIZZATO APPROCCIO TIME-TO-MARKET PIU' RAPIDO SCANNER INTEGRATION

Dettagli

HDS Software Technodigit 3D Reshaper Caratteristiche e benefici

HDS Software Technodigit 3D Reshaper Caratteristiche e benefici HDS Software Technodigit 3D Reshaper Caratteristiche e benefici Software dedicato alla modellazione 3D mesh di nuvole di punti provenienti da qualunque tipo di hardware (laser scanner terrestri, CMM bracci

Dettagli

Fondamenti di Grafica Tridimensionale

Fondamenti di Grafica Tridimensionale Fondamenti di Grafica Tridimensionale La Pipeline Grafica Marco Di Benedetto marco.dibenedetto@isti.cnr.it Visualizzazione dell Informazione noi siamo qui Informazione mondo reale (es: 3D scans) creazione

Dettagli

Computer Graphics. 188 MegaBytes / sec. Riassunto puntata precedente 1/3. Computer Graphics ( CG ): Lezione 2: hardware ergo triangoli

Computer Graphics. 188 MegaBytes / sec. Riassunto puntata precedente 1/3. Computer Graphics ( CG ): Lezione 2: hardware ergo triangoli Computer Graphics Lezione 2: hardware ergo triangoli Universit dell Insubria Facolt di Scienze MFN di Varese Corso di Laurea in Informatica Anno Accademico 2005/06 Marco Tarini Riassunto puntata precedente

Dettagli

FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX

FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D,

Dettagli

Introduzione Computer Graphics

Introduzione Computer Graphics Knowledge Aided Engineering Manufacturing and Related Technologies Dipartimento di Ingegneria Industriale Università di Parma Introduzione Computer Graphics Cosa e la computer graphics Computer Graphics

Dettagli

Grafica al calcolatore - Computer Graphics

Grafica al calcolatore - Computer Graphics Grafica al calcolatore - Computer Graphics 8 Pipeline di rasterizzazione - 2 12/12/14 Grafica 2014 1 Riepilogo Operazioni geometriche Pixel processing 12/12/14 Grafica 2014 2 Rasterizzazione/scan connversion

Dettagli

ScuolaSI computer grafica 3d

ScuolaSI computer grafica 3d ScuolaSI computer grafica 3d pagina stampata dal sito ScuolaSI http://www.scuolasi.it pubblicato il 22/04/2011 Grafica - La computer grafica 3D è un ramo della computer grafica che basa la creazione di

Dettagli

Game Engine Programming -- Piccola Verifica Istruzioni:

Game Engine Programming -- Piccola Verifica Istruzioni: Game Engine Programming -- Piccola Verifica Istruzioni: ad ogni domanda, salvo dove diversamente indicato, una sola delle alternative è giusta (o perlomeno più sensata delle altre): sottolineala. Tempo

Dettagli

Programma del Master Game Design

Programma del Master Game Design Programma del Master Game Design Il corso di Game design mira a realizzare non solo un corso di design e programmazione ma anche a sviluppare nell alunno competenze in tecnologia, team building e conoscenza

Dettagli

Grafica e Geometria Computazionale

Grafica e Geometria Computazionale Grafica e Geometria Computazionale Andrea Torsello e Giuseppe Maggiore DAIS, CdL Informatica Via Torino, 155, Venezia Mestre Slides scaricabili da http://www.dsi.unive.it/~grafica/pls/slides.pdf Cos è

Dettagli

Grafica 3D per i beni culturali: 3D e rendering. Lezione 2: 25 Febbraio 2016

Grafica 3D per i beni culturali: 3D e rendering. Lezione 2: 25 Febbraio 2016 Grafica 3D per i beni culturali: 3D e rendering Lezione 2: 25 Febbraio 2016 1 Programma del corso (ordine sparso ) 3D graphics intro: 3D vs 2D, modelli di rappresentazione, the rendering pipeline 3D Scanning:

Dettagli

Elaborazione e Visualizzazione di Modelli di Grandi Dimensioni di Terreni

Elaborazione e Visualizzazione di Modelli di Grandi Dimensioni di Terreni Elaborazione e Visualizzazione di Modelli di Grandi Dimensioni di Terreni Elaborazione e Visualizzazione di Modelli di Grandi Dimensioni di Terreni E. Gobbetti F. Marton F. Bettio G. Pintore CRS4 Visual

Dettagli

Programma del Master di Produzione digitale 3d

Programma del Master di Produzione digitale 3d Programma del Master di Produzione digitale 3d Master di produzione digitale 3d Introduzione Il corso e rivolto principalmente agli appassionati di cinema 3D e di effetti speciali (digitali e tradizionali).

Dettagli

IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner terrestre

IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner terrestre INN.TEC. srl Consorzio per l Innovazione Tecnologica Università degli Studi di Brescia IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner

Dettagli

CORSO CGI E COMPOSITING

CORSO CGI E COMPOSITING CORSO CGI E COMPOSITING per la fotografia pubblicitaria INTERNO GRIGIO IL CORSO Introduzione il corso è pensato per fornire una conoscenza completa degli strumenti di cui il settore della fotografia pubblicitaria

Dettagli

Animazioni nei games. Animazioni nei games. Tipi di animazioni scripted. Uni Verona - Master Game Dev Game Engines - Marco Tarini

Animazioni nei games. Animazioni nei games. Tipi di animazioni scripted. Uni Verona - Master Game Dev Game Engines - Marco Tarini Master Game Dev 2016 Game Engines Animations Marco Tarini Animazioni nei games Scripted Un assets! Controllo da parte degli artisti / creatori (dramatic effects!) Non interattiva Realismo dipende dall

Dettagli

SCANNER 3D: dispositivo che

SCANNER 3D: dispositivo che DEFINIZIONI SCANNER 3D: dispositivo che - acquisisce coordinate 3D, - in modo automatico, - con elevata densità. Non esiste una definizione univoca: classificazioni in base alle modalità di misura della

Dettagli

Grafica Real-Time, Hardware Grafico e Linguaggi di Shading. Alessandro Martinelli

Grafica Real-Time, Hardware Grafico e Linguaggi di Shading. Alessandro Martinelli Grafica Real-Time, Hardware Grafico e Linguaggi di Shading Alessandro Martinelli Grafica Real Time Il concetto di 'Real Time' in ambito grafico ha una valenza molto particolare: Fino agli anni '80, solo

Dettagli

La nascita di un corto

La nascita di un corto La nascita di un corto Short Animated Movie in 3D Vertici Modellazione Modellare significa disegnare nello spazio 3D ciò che prima è stato progettato. Lati Una mesh è un reticolo poligonale che definisce

Dettagli

Grafica 3D per i beni culturali: 3D and rendering

Grafica 3D per i beni culturali: 3D and rendering Grafica 3D per i beni culturali: 3D and rendering Lezione 2: 1 Marzo 2013 Daniele Bernabei 1 Modeling/Acquisition e Rendering Modeling/Acquisition creazione di un modello digitale che rappresenti una scena/oggetto

Dettagli

Rendering. Visione Artificiale - 11 dicembre 2008. Agenda (1 di 2) - Rendering Real-Time e non Real Time. - Ambienti di moodellazione non Real Time

Rendering. Visione Artificiale - 11 dicembre 2008. Agenda (1 di 2) - Rendering Real-Time e non Real Time. - Ambienti di moodellazione non Real Time Rendering Visione Artificiale - 11 dicembre 2008 21/02/2008 Agenda (1 di 2) - Rendering Real-Time e non Real Time - Ambienti di moodellazione non Real Time 3D Studio MAX Maya Ambienti OpenSource: Blender

Dettagli

Modellazione. Dove si delineano le principali tecniche per descrivere e rappresentare oggetti in uno spazio tridimensionale.

Modellazione. Dove si delineano le principali tecniche per descrivere e rappresentare oggetti in uno spazio tridimensionale. Modellazione Dove si delineano le principali tecniche per descrivere e rappresentare oggetti in uno spazio tridimensionale. Rappresentazione poligonale Curve e superfici Gometria Solida Costruttiva Suddivisione

Dettagli

Non solo mesh. Height Map. Or: Height Field Or: 2.5 Dataset. Non di sole mesh vive la CG. Curisosità: physical height maps.

Non solo mesh. Height Map. Or: Height Field Or: 2.5 Dataset. Non di sole mesh vive la CG. Curisosità: physical height maps. Non solo mesh Non di sole mesh vive la CG Height Map Or: Height Field Or: 2.5 Dataset float[resx][resy] heightmap; Height Map Curisosità: physical height maps (CGI) (real) Gray-scale image, interpreted

Dettagli

Lezione1. Cos è la computer grafica. Lezione del 10 Marzo 2010. Michele Antolini Dipartimento di Ingegneria Meccanica Politecnico di Milano

Lezione1. Cos è la computer grafica. Lezione del 10 Marzo 2010. Michele Antolini Dipartimento di Ingegneria Meccanica Politecnico di Milano Lezione1 Informatica Grafica Cos è la computer grafica Lezione del 10 Marzo 2010 Grafica OpenGL vs Direct Dipartimento di Ingegneria Meccanica Politecnico di Milano 1.1 Tubo a Raggi Catodici Cathode Ray

Dettagli

Introduzione alla GPGPU Corso di sviluppo Nvidia CUDATM. Davide Barbieri

Introduzione alla GPGPU Corso di sviluppo Nvidia CUDATM. Davide Barbieri Introduzione alla GPGPU Corso di sviluppo Nvidia CUDATM Davide Barbieri Contatti skype: davbar86 mail: davide.barbieri@ghostshark.it Panoramica corso Introduzione al mondo delle GPU Modello GPGPU Nvidia

Dettagli

GESTIONE DELLE GEOMETRIE COMPLESSE TRAMITE SOFTWARE COMMERCIALI

GESTIONE DELLE GEOMETRIE COMPLESSE TRAMITE SOFTWARE COMMERCIALI GESTIONE DELLE GEOMETRIE COMPLESSE TRAMITE SOFTWARE COMMERCIALI Conferenza Pisa, 28 Marzo 2014 Dottorando: Davide Tonelli 1 of 72 2 of 72 1 Creazione della Forma 1 Creazione della Forma Geometrie Complesse

Dettagli

Programma Corso Game Design

Programma Corso Game Design Programma Corso Game Design Corso per diventare sviluppatore di videogames Game Development e Game designer - Miriamo a realizzare non solo un corso di design e programmazione ma anche a sviluppare nell

Dettagli

Modulo 3. Rappresentazione di solidi mediante forntiera e strutture dati collegate.

Modulo 3. Rappresentazione di solidi mediante forntiera e strutture dati collegate. Modulo 3. Rappresentazione di solidi mediante forntiera e strutture dati collegate. Nel precedente modulo abbiamo presentato le modalità di rappresentazione di un solido mediante enumerazione o mediante

Dettagli

La Pipeline Grafica. Vediamo come avviene il rendering, ovvero la visualizzazione di oggetti. Introduzione. La Pipeline Grafica.

La Pipeline Grafica. Vediamo come avviene il rendering, ovvero la visualizzazione di oggetti. Introduzione. La Pipeline Grafica. La Pipeline Grafica Vediamo come avviene il rendering, ovvero la visualizzazione di oggetti. Introduzione La Pipeline Grafica Spazio vista Spazio 3D-screen Shading Rasterizzazione Rimozione delle facce

Dettagli

V MODELLAZIONE DEGLI OGGETTI A 2 ED A 3 DIMENSIONI. Capitolo 5 MODELLAZIONE DEGLI OGGETTI A 2 ED A 3 DIMENSIONI

V MODELLAZIONE DEGLI OGGETTI A 2 ED A 3 DIMENSIONI. Capitolo 5 MODELLAZIONE DEGLI OGGETTI A 2 ED A 3 DIMENSIONI Capitolo 5 MODELLAZIONE DEGLI OGGETTI A 2 ED A 3 DIMENSIONI V MODELLAZIONE DEGLI OGGETTI A 2 ED A 3 DIMENSIONI 5.1 Linee, polilinee, poligoni, tassellazioni 5.2 Superfici, terreni 5.3 Quadtree, Octree

Dettagli

Realizzare la VR: i software. Piattaforme per la VR: VRML. Il più diffuso: VRML (Virtual Reality Modeling Language)

Realizzare la VR: i software. Piattaforme per la VR: VRML. Il più diffuso: VRML (Virtual Reality Modeling Language) Lezione 5.1 Realizzare la VR: i software Piattaforme per la VR: VRML Il più diffuso: VRML (Virtual Reality Modeling Language) Rappresentazioni 3D interattive anche per web Rendering di poligoni tridimensionali

Dettagli

analisi e sviluppo di un compressore spettrale per mesh poligonali ad elevato grado di complessità

analisi e sviluppo di un compressore spettrale per mesh poligonali ad elevato grado di complessità Università di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea Specialistica in Tecnologie Informatiche Tesi di Laurea analisi e sviluppo di un compressore spettrale per mesh poligonali

Dettagli

REVERSE ENGINEERING. Reverse Engineering 22/12/2008. paolo.magni@kaemart.it 1. Contenuto della lezione. Reverse Engineering

REVERSE ENGINEERING. Reverse Engineering 22/12/2008. paolo.magni@kaemart.it 1. Contenuto della lezione. Reverse Engineering Corso di Laboratorio Progettuale di Disegno Assistito da Calcolatore Knowledge Aided Engineering Manufacturing and Related Technologies REVERSE ENGINEERING Contenuto della lezione Metodologia Tecnologie

Dettagli

Realtà Virtuali Prof. Raffaella Folgieri, aa 2013/2014. Realizzare la VR: i software

Realtà Virtuali Prof. Raffaella Folgieri, aa 2013/2014. Realizzare la VR: i software Realtà Virtuali Prof. Raffaella Folgieri, aa 2013/2014 Realizzare la VR: i software Piattaforme per la VR: VRML Il più diffuso: VRML (Virtual Reality Modeling Language) Rappresentazioni 3D interattive

Dettagli

MAYA 3D MODELING LAB

MAYA 3D MODELING LAB MAYA 3D MODELING LAB 1. INTRODUZIONE ALLA MODELLAZIONE La modellazione 1. INTRODUZIONE ALLA MODELLAZIONE Esistono due grandi famiglie di modellazione 3D: modellazione organica esseri umani o creature,

Dettagli

Capitolo 1 La misura di entità geometriche 1. 1.1 Interazione tra misuratore e misurato...1

Capitolo 1 La misura di entità geometriche 1. 1.1 Interazione tra misuratore e misurato...1 Libro_v11b.pdf 9-09-2009 16:34:44-1 - ( ) Indice Capitolo 1 La misura di entità geometriche 1 1.1 Interazione tra misuratore e misurato...1 1.2 Natura della luce...3 Teoria corpuscolare della luce...3

Dettagli

Computer Graphics. v 1. Rasterizer: lines (segmenti) la rasterizzazione from vertex to pixels. Rasterizzazione: lines (segmenti)

Computer Graphics. v 1. Rasterizer: lines (segmenti) la rasterizzazione from vertex to pixels. Rasterizzazione: lines (segmenti) Computer Graphics Università dell Insubria Corso di Laurea in Informatica la rasterizzazione from vertex to pixels Rasterizer: lines (segmenti) Vertici (punti in R 3 ) computazioni per vertice Z Vertici

Dettagli

Premessa. GUI: organizzazione generale

Premessa. GUI: organizzazione generale Premessa Luxology Modo è un software di grafica 3D di ultima generazione. Non è un software con una vocazione specifica, ma piuttosto un sistema estremamente flessibile che comprende modellazione solida

Dettagli

Immagini digitali. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Immagini digitali

Immagini digitali. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Immagini digitali Immagini digitali Immagini digitali Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 22 Immagini digitali Outline 1 Immagini digitali

Dettagli

3DE Modeling Professional

3DE Modeling Professional 3DE Modeling Professional 3DE Modeling Professional è la parte di 3DE Modeling Suite che si occupa della modellazione 3D automatica di oggetti ed edifici a partire da nuvole di punti ottenute con scanner

Dettagli

gli approcci al problema gli standard Università degli Studi di Bergamo Caterina Rizzi 2

gli approcci al problema gli standard Università degli Studi di Bergamo Caterina Rizzi 2 IL PROBLEMA DELLO SCAMBIO DATI CATERINA RIZZI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA I NGEGNERIA INDUSTRIALE ILPROBLEMA DEL DATA EXCHANGE le motivazioni gli approcci al problema gli standard Caterina Rizzi 2 1 I DUE

Dettagli

Bump Mapping & Under-Water Effects. Dott. Stefano Tubini

Bump Mapping & Under-Water Effects. Dott. Stefano Tubini Bump Mapping & Under-Water Effects Dott. Stefano Tubini Bump Mapping Il bump mapping è un metodo per simulare superfici scabrose, con rilievi, con textures bidimensionali. Per esempio: se realizziamo un

Dettagli

Corso. Artist & Animator 2D/3D. Piano del corso. in collaborazione con

Corso. Artist & Animator 2D/3D. Piano del corso. in collaborazione con Corso Artist & Animator 2D/3D Piano del corso in collaborazione con Artist & Animator Introduzione Questo corso è progettato per gli studenti interessati ad abbinare la passione per i videogiochi all

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE MODELLAZIONE 3D RENDERING ANIMAZIONE

CORSO DI FORMAZIONE MODELLAZIONE 3D RENDERING ANIMAZIONE RHINOCEROS FLAMINGO PENGUIN BONGO CORSO DI FORMAZIONE MODELLAZIONE 3D RENDERING ANIMAZIONE Gabriele Verducci RHINOCEROS FLAMINGO PENGUIN BONGO INDICE:.01 cenni di informatica differenza tra files bitmap

Dettagli

CAD 2D/3D E RENDERING

CAD 2D/3D E RENDERING FFA CAD 2D/3D E RENDERING OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D, 3D e RENDERING con

Dettagli

LASER SCANNER 3D. applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner scanner terrestre

LASER SCANNER 3D. applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner scanner terrestre LASER SCANNER 3D applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner scanner terrestre Il software per l estrazione l di informazioni da modelli tridimensionali e per la

Dettagli

Università degli Studi di Catania Corso di Laurea Magistrale in Informatica Multimedia 2013/14. Cantarella Danilo. OpenCV Android

Università degli Studi di Catania Corso di Laurea Magistrale in Informatica Multimedia 2013/14. Cantarella Danilo. OpenCV Android Università degli Studi di Catania Corso di Laurea Magistrale in Informatica Multimedia 2013/14 Cantarella Danilo Introduzione OpenCV (Open Source Computer Vision Library) è una libreria disponibile per

Dettagli

SCANNER 3D: dispositivo i i che

SCANNER 3D: dispositivo i i che DEFINIZIONI SCANNER 3D: dispositivo i i che acquisisce coordinate 3D, in modo automatico, con elevata densità. Nonesiste una definizione univoca: classificazioni inbase alle modalità di misura della distanza,

Dettagli

High Dynamic Range Rendering in OpenGL

High Dynamic Range Rendering in OpenGL Università degli Studi di Trieste Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Elementi di Grafica Digitale High Dynamic Range Rendering in OpenGL Studente: Alberto Dotta - 81700080 Docente:

Dettagli

Tecniche di image based relighting Esempi e applicazioni. Lezione 3: 1 Marzo 2012

Tecniche di image based relighting Esempi e applicazioni. Lezione 3: 1 Marzo 2012 Tecniche di image based relighting Esempi e applicazioni Lezione 3: 1 Marzo 2012 0 Parte Prima: Fondamenti dell Image Based ReLighting Rappresentare la realtà Problema sempre attuale... Computer Grafica

Dettagli

IL RILIEVO TOPOGRAFICO CON LASER SCANNER

IL RILIEVO TOPOGRAFICO CON LASER SCANNER IL RILIEVO TOPOGRAFICO CON LASER SCANNER fb.m. s.r.l. 1 Il continuo sviluppo della tecnica di rilievo e la ricerca continua del miglior risultato ore-lavoro, ha prodotto la strumentazione per il rilievo

Dettagli

Fondamenti di Grafica Tridimensionale

Fondamenti di Grafica Tridimensionale Fondamenti di Grafica Tridimensionale La Pipeline Grafica Marco Di Benedetto marco.dibenedetto@isti.cnr.it Visualizzazione dell Informazione noi siamo qui Informazione mondo reale (es: 3D scans) creazione

Dettagli

Nasce nel 1998 come applicazione interna alla Software House olandese NeoGeo.

Nasce nel 1998 come applicazione interna alla Software House olandese NeoGeo. Cos'è? E' un programma OpenSource di Modellazione 3D, rendering, rigging, composizione e animazione. È disponibile per vari sistemi operativi: Microsoft Windows, Mac OS X, Linux, IRIX, Solaris, NetBSD,

Dettagli

1.1 Modello di un Processo di Rendering. Gestore delle Geometrie (Ricostruzione delle Geoemtrie e Clipping)

1.1 Modello di un Processo di Rendering. Gestore delle Geometrie (Ricostruzione delle Geoemtrie e Clipping) Capitolo 1 Esercizi sulla Pipeline di Rendering 1.1 Modello di un Processo di Rendering Componenti dell Architettura di Rendering: Processore Bus di Comunicazione Scheda Grafica Moduli della Pipeline di

Dettagli

Texture mapping. Davide Gadia Corso di Programmazione Grafica per il Tempo Reale Laurea Magistrale in Informatica a.a. 2014/2015

Texture mapping. Davide Gadia Corso di Programmazione Grafica per il Tempo Reale Laurea Magistrale in Informatica a.a. 2014/2015 Texture mapping Davide Gadia Corso di Programmazione Grafica per il Tempo Reale Laurea Magistrale in Informatica a.a. 2014/2015 Texturing Modifica dell'apparenza di una superficie Tramite informazioni

Dettagli

Prof. Caterina Rizzi Dipartimento di Ingegneria Industriale

Prof. Caterina Rizzi Dipartimento di Ingegneria Industriale RUOLO DELLA MODELLAZIONE GEOMETRICA E LIVELLI DI MODELLAZIONE PARTE 2 Prof. Caterina Rizzi... IN QUESTA LEZIONE Modelli 2D/3D Modelli 3D/3D Dimensione delle primitive di modellazione Dimensione dell oggettoy

Dettagli

Interazione luce - materia

Interazione luce - materia Interazione luce - materia 1 Modelli di illuminazione Il modello di illuminazione descrive l interazione tra la luce e gli oggetti della scena Descrive i fattori che determinano il colore di un punto della

Dettagli

Metodi numerici per la grafica: Mesh data structures

Metodi numerici per la grafica: Mesh data structures Metodi numerici per la grafica: Mesh data structures Duccio Mugnaini dmugnaini@uninsubria.it Università degli Studi dell Insubria Outline 1) Mesh poligonali :: Definizioni; :: Geometria. 2) Strutture dati

Dettagli

Luci/Ombre. YAFARAY motore di rendering Open Source. Federico Frittelli aka fredfrittella. SUTURA-studio di progettazione.

Luci/Ombre. YAFARAY motore di rendering Open Source. Federico Frittelli aka fredfrittella. SUTURA-studio di progettazione. Luci/Ombre YAFARAY motore di rendering Open Source Federico Frittelli aka fredfrittella SUTURA-studio di progettazione LinuxDay, 2010 fredfrittella (SUTURA-studio di progettazione) Luci/Ombre 23 Ottobre

Dettagli

Rendering & ray tracing. Implementazione e applicazione pratica

Rendering & ray tracing. Implementazione e applicazione pratica Rendering & ray tracing Implementazione e applicazione pratica Che cos e CG(computer graphics)? Quando si parla di CG si intendono immagini, o video creati al computer. CG e una branca dell informatica

Dettagli

Computer Graphics. Strumenti che servono. Computer Graphics. docente: Marco Tarini. ricevimento: pagina del corso: Strumenti che servono

Computer Graphics. Strumenti che servono. Computer Graphics. docente: Marco Tarini. ricevimento: pagina del corso: Strumenti che servono Computer Graphics docente: Marco Tarini e-mail: marco.tarini@isti.cnr.it ricevimento: dopo ogni lezione, o su appuntamento pagina del corso: 1. google for: Marco Tarini 2. il primo link sono io 3. tab

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI FACOLTÀ DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GEO-CARTOGRAFICHE, ESTIMATIVE ED EDILIZIE TECNICHE DI MODELLAZIONE 3D A PARTIRE DA DATI RILEVATI

Dettagli

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical CAD 2D / 3D Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical Autocad 2D / 3D Questo corso è indirizzato a chi intenda acquisire le conoscenze necessarie per utilizzare AutoCAD 2D e 3D

Dettagli

Tecniche di mappatura

Tecniche di mappatura Tecniche di mappatura Dove si discute l utile tecnica di texture mapping che consente di aggiungere dettagli alle superfici senza gravare sulla geometria. Introduzione Texture mapping Bump mapping Grafica

Dettagli

Game Dev Insubria 2014/ /10/2015. Funzione matematica prende punti 3D / vettori 3D restituisce punti 3D / vettori 3D

Game Dev Insubria 2014/ /10/2015. Funzione matematica prende punti 3D / vettori 3D restituisce punti 3D / vettori 3D Game Dev 2015/2016 Univ Insubria Scene composite: lo scene graph Marco Tarini Recap: trasformazioni spaziali Funzione matematica prende punti 3D / vettori 3D restituisce punti 3D / vettori 3D Es: traslazioni,

Dettagli

Discretizzazione di superfici per analisi CFD: messa a punto di un modulo automatico per la modellazione di assiemi complessi.

Discretizzazione di superfici per analisi CFD: messa a punto di un modulo automatico per la modellazione di assiemi complessi. Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Discretizzazione di superfici per analisi CFD: messa a punto di un modulo automatico per la modellazione di

Dettagli

Corso. Artist & Animator 2D/3D. Piano del corso. in collaborazione con

Corso. Artist & Animator 2D/3D. Piano del corso. in collaborazione con Corso Artist & Animator 2D/3D Piano del corso in collaborazione con Artist & Animator Introduzione Questo corso è progettato per gli studenti interessati ad abbinare la passione per i videogiochi all

Dettagli

Sommario DEL BUON USO DEGLI STRUMENTI 10 2 UNA PIPELINE PER L'ACQUISIZIONE DI DATI 3D 38 3 IL PROGETTO DEL RILIEVO 64~ 1 INTRODUZIONE 16~

Sommario DEL BUON USO DEGLI STRUMENTI 10 2 UNA PIPELINE PER L'ACQUISIZIONE DI DATI 3D 38 3 IL PROGETTO DEL RILIEVO 64~ 1 INTRODUZIONE 16~ Sommario DEL BUON USO DEGLI STRUMENTI 10 Pier Giovanni Guzzo 1 INTRODUZIONE 16~ Benedetto Benedetti, Marco Galani, Fabio Remondino 1.1 II contesto 20_ 1.2 Un framework per la ceazione e l'utilizzo di modelli

Dettagli

Laurea Triennale in Informatica (F004) a.a. 2011/12. Insegnamenti complementari

Laurea Triennale in Informatica (F004) a.a. 2011/12. Insegnamenti complementari Laurea Triennale in Informatica (F004) a.a. 2011/12 Insegnamenti complementari Attivazioni e programmi Gli insegnamenti complementari del corso di laurea sono di norma erogati ad anni alterni. L effettiva

Dettagli

La strada più veloce per il Reverse Engineering

La strada più veloce per il Reverse Engineering La strada più veloce per il Reverse Engineering Modelli Cad parametrici a partire da scansioni 3D Riprogettare oggetti fisici in modelli CAD matematici con il vostro Scanner 3D e RAPIDFORM XOR Velocizzare

Dettagli

Una caffettiera napoletana. Tutorial2. Materiale di proprietà di 4m group www.4mgroup.it Tutti i diritti riservati.

Una caffettiera napoletana. Tutorial2. Materiale di proprietà di 4m group www.4mgroup.it Tutti i diritti riservati. Una caffettiera napoletana Tutorial2 Esercitazione guidata Una caffettiera napoletana Dopo tante teiere, concedetevi, finalmente, il piacere di un buon caffè napoletano! Preparate tutto l occorrente: aprite

Dettagli

TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LA GESTIONE DI IMMAGINI RASTER TRIDIMENSIONALI AD ALTISSIMA RISOLUZIONE

TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LA GESTIONE DI IMMAGINI RASTER TRIDIMENSIONALI AD ALTISSIMA RISOLUZIONE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LA GESTIONE DI IMMAGINI RASTER TRIDIMENSIONALI AD ALTISSIMA RISOLUZIONE Riassunto Luca MENCI (*) (*) menci software S.r.l., via Martiri di Civitella, 11 Arezzo, tel 0575-300552,

Dettagli