Annotare qui sotto le proprie informazioni (indichiamo soltanto un esempio). (l armadio n. 3 è un armadio isolato nell ufficio del centro città)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Annotare qui sotto le proprie informazioni (indichiamo soltanto un esempio). (l armadio n. 3 è un armadio isolato nell ufficio del centro città)"

Transcript

1 IT 3 a edizione Maggio 2002

2 2SXIHMVMJIVMQIRXS Armadi Schede Annotare qui sotto le proprie informazioni (indichiamo soltanto un esempio). (l armadio n. 3 è un armadio isolato nell ufficio del centro città) (TN754 = digitale a 4 fili, può essere usata con qualsiasi apparecchiatura digitale) Gamma interni ( = DID) Aree di copertura (Area di copertura n. 1 = 3 squilli, manda alla copertura di AUDIX) Gruppi di ricerca (h4 = audix 84) Fasci di linee (gruppo 1 = linee sede centrale per chiamate esterne) Codici di accesso alle funzioni (*21 = lista di selezione abbrev. 2)

3 Copyright 2002, Avaya Inc. Tutti i diritti riservati Avviso Pur essendo stata accertata la completezza e la precisione delle informazioni riportate nel presente manuale prima della stampa, le informazioni sono soggette a modifiche. Prevenzione delle frodi telefoniche Per frode telefonica si intende l utilizzo non autorizzato del sistema di telecomunicazioni del cliente da parte di individui non autorizzati (ad esempio, una persona che non è un impiegato, agente o subappaltatore dell azienda oppure che non lavora per conto dell azienda). È necessario tenere presente che il sistema comporta il rischio di un uso fraudolento e che, se tale uso ha luogo, può provocare un sostanziale aumento dei costi dei servizi di telecomunicazione del cliente. Intervento Avaya contro le frodi Se si sospetta di essere vittime di frode telefonica e si necessita di supporto tecnico o assistenza, negli Stati Uniti e in Canada chiamare il numero del Technical Service Center all per l intervento contro le frodi telefoniche. Richieste di assistenza Per ulteriori numeri di telefono dell'assistenza, accedere al sito Web della Avaya: Negli Stati Uniti, fare clic su Escalation Lists che include i numeri di telefono per le segnalazioni dei problemi ai superiori. Al di fuori degli Stati Uniti, fare clic su Escalation Lists e poi su Global Escalation List. Questo elenco contiene i numeri di telefono dei Centers of Excellence regionali. Sicurezza delle telecomunicazioni Per sicurezza delle telecomunicazioni (di fonia, dati e/o video) si intende la prevenzione di qualsiasi tipo di intrusione (vale a dire l accesso alle apparecchiature di telecomunicazione dell azienda del cliente e il loro utilizzo non autorizzato o doloso) da parte di estranei. Con la frase apparecchiature di telecomunicazione dell azienda del cliente si include sia il presente prodotto Avaya che qualsiasi altra apparecchiatura per fonia/dati/video accessibile tramite il presente prodotto Avaya (vale a dire le apparecchiature collegate in rete). Si considera estraneo chiunque non sia un impiegato, un agente o un subappaltatore dell azienda del cliente o non lavori per conto dell azienda. Si definisce, invece, malintenzionato chiunque ottenga accesso alle apparecchiature di telecomunicazione del cliente con fini dolosi o illeciti, anche se si tratta di una persona in altro modo autorizzata.

4 L intrusione può avvenire verso/tramite apparecchiature o interfacce sincrone (a multiplazione di tempo e/o a circuito) oppure asincrone (basate su caratteri, messaggi o pacchetti) per i seguenti motivi: utilizzo (di capacità particolari dell apparecchiatura a cui si ottiene accesso) furto (ad esempio, di proprietà intellettuale, risorse finanziarie o accesso telefonico a pagamento) intercettazione di comunicazioni (invasione della privacy delle persone) atto illecito (manomissione importuna ma apparentemente innocua) danno (ad esempio, manomissione dannosa, modifica o perdita di dati, indipendentemente dai fini e dalle intenzioni) È necessario tenere presente che il sistema e/o le apparecchiature a esso collegate in rete comportano il rischio di intrusione non autorizzata e che, se tale intrusione ha luogo, può provocare all azienda del cliente la perdita, fra l altro, di privacy dei dati o delle persone, di proprietà intellettuale, di beni materiali e di risorse finanziarie e l incorrere in costi di manodopera e/o legali. Responsabilità del cliente per la sicurezza delle telecomunicazioni dell azienda La responsabilità finale della sicurezza sia del sistema che delle apparecchiature a esso collegate in rete ricade sul cliente: l amministratore del sistema del cliente della Avaya, i colleghi del cliente addetti alle telecomunicazioni e i dirigenti dell azienda del cliente. Fondare l espletazione delle proprie responsabilità sulle conoscenze acquisite e le risorse provenienti da una serie di fonti che includono le seguenti, ma non si limitano a esse: documenti di installazione documenti per l amministrazione del sistema documenti relativi alla sicurezza strumenti di sicurezza sotto forma di hardware o software condivisione di informazioni con i propri colleghi esperti di sicurezza delle telecomunicazioni Al fine di evitare intrusioni nelle proprie apparecchiature di telecomunicazione, è necessario programmare e configurare con cura, in collaborazione con i propri colleghi, quanto segue: i sistemi di telecomunicazione forniti dalla Avaya e le relative interfacce le applicazioni software fornite dalla Avaya, come pure le piattaforme e le interfacce hardware/software a esse sottostanti qualsiasi altra apparecchiatura collegata in rete ai prodotti Avaya del cliente Protocollo VoIP (Voice over Internet Protocol) Se l'apparecchiatura supporta il protocollo VoIP, è possibile che le prestazioni, l'affidabilità e la sicurezza della stessa risultino parzialmente compromesse, anche quando l'apparecchiatura funziona come da specifiche. Questa situazione può peggiorare ulteriormente qualora non vengano seguite le raccomandazioni della Avaya relative alla configurazione, al funzionamento e all'utilizzo dell'apparecchiatura. L'UTENTE, PUR CONSAPEVOLE DI TALI RISCHI, DICHIARA CHE SONO ACCETTABILI PER L'APPLICAZIONE DELL'APPARECCHIATURA E DICHIARA INOLTRE CHE, SALVO SE DISPOSTO ESPRESSAMENTE IN UN ALTRO CONTRATTO, È SUA ESCLUSIVA RESPONSABILITÀ (1) GARANTIRE CHE LE RETI E I SISTEMI SIANO PROTETTI IN MODO ADEGUATO DA INTERVENTI NON AUTORIZZATI E (2) EFFETTUARE COPIE DI SICUREZZA DEI DATI E DEI FILE.

5 Conformità agli standard La Avaya Inc. non è responsabile delle interferenze radio o televisive causate da eventuali modifiche non autorizzate apportate alle apparecchiature o dalla sostituzione o dal collegamento di cavi e apparecchiature diversi da quelli specificati dalla Avaya Inc. Le interferenze causate da tali modifiche, sostituzioni o collegamenti non autorizzati dovranno essere corrette dall'utente. Conformemente a quanto previsto dalla Parte 15 delle norme della Federal Communications Commission (FCC), l'utente potrà vedere revocata l autorizzazione all uso di queste apparecchiature nel caso in cui apporti modifiche non approvate espressamente dalla Avaya Inc. Le apparecchiature descritte nel presente manuale sono conformi agli standard delle seguenti organizzazioni e leggi (dove pertinente): Australian Communications Agency (ACA) Agenzia per le comunicazioni australiane ANSI (American National Standards Institute) Istituito di standardizzazione nazionale americano Canadian Standards Association (CSA) Associazione per la standardizzazione canadese Committee for European Electrotechnical Standardization (CENELEC) Comitato per la standardizzazione elettrotecnica europea, Norme europee (EN) Digital Private Network Signaling System (DPNSS) Sistema di segnalazione per reti private digitali ECMA (European Computer Manufacturers Association) Associazione europea dei produttori di computer European Telecommunications Standards Institute (ETSI) Istituto di standardizzazione delle telecomunicazioni europeo Norme FCC Parti 15 e 68 International Electrotechnical Commission (IEC) Commissione elettrotecnica internazionale International Special Committee on Radio Interference (CISPR) - Comitato internazionale speciale per i radiodisturbi International Telecommunications Union Telephony (ITU-T) Associazione delle telecomunicazioni internazionali Telefonia ISDN PBX Network Specification (IPNS) Specifica reti ISDN PBX National ISDN-1 National ISDN-2 Underwriters Laboratories (UL) Norme di sicurezza dei prodotti Il presente prodotto è conforme alle seguenti norme internazionali per la sicurezza dei prodotti (dove pertinente). Safety of Information Technology Equipment (Sicurezza delle apparecchiature informatiche), IEC 60950, 3 a edizione, comprese tutte le norme locali pertinenti elencate nel documento Compliance with IEC for Electrical Equipment (IECEE) CB-96A. Safety of Laser products, equipment classification and requirements (Sicurezza dei prodotti laser, classificazione e requisiti delle apparecchiature): IEC , edizione 1.1 Safety of Information Technology Equipment (Sicurezza delle apparecchiature informatiche) CAN/ CSA-C22.2 N / UL 60950, 3 a edizione Safety Requirements for Customer Equipment (Requisiti di sicurezza delle apparecchiature per i clienti), ACA Technical Standard (TS) Una o più delle seguenti norme nazionali messicane (dove pertinente): NOM 001 SCFI 1993, NOM SCFI , NOM 019 SCFI 1998

6 Norme di compatibilità elettromagnetica (EMC) Il presente prodotto è conforme ai seguenti standard EMC internazionali e a tutte le norme nazionali pertinenti. Limits and Methods of Measurement of Radio Interference of Information Technology Equipment (Limiti e metodi di misurazione delle interferenze radio delle apparecchiature informatiche), CISPR 22:1997 e EN55022:1998. Information Technology Equipment Immunity Characteristics Limits and Methods of Measurement (Apparecchiature informatiche Caratteristiche di immunità Limiti e metodi di misurazione), CISPR 24:1997 e EN55024:1998, compresi: Electrostatic Discharge (Scariche elettrostatiche) IEC Radiated Immunity (Immunità irradiata) IEC Electrical Fast Transient (Transiente elettrico rapido) IEC Lightning Effects (Effetti dei fulmini) IEC Conducted Immunity (Immunità condotta) IEC Mains Frequency Magnetic Field (Campo magnetico frequenza di rete) IEC Voltage Dips and Variations (Variazioni e cadute di tensione) IEC Powerline Harmonics (Armoniche di potenza) IEC Voltage Fluctuations and Flicker (Fluttuazioni di tensione e sfarfallamento) IEC Dichiarazioni di conformità all Unione Europea La Avaya Inc. dichiara che le apparecchiature specificate in questa documentazione recanti il marchio CE (Conformité Européenne) sono conformi alle direttive dell Unione Europea sulle apparecchiature per terminali radio e di telecomunicazione (1999/5/EC), comprese la Direttiva sulla compatibilità elettromagnetica (89/336/ EEC) e la Direttiva sulle basse tensioni (73/23/EEC). Si certifica che queste apparecchiature soddisfano CTR3 Accesso base (BRI) e CTR4 Accesso primario (PRI) e parti di questo in CTR12 e CTR13, dove pertinente. Per richiedere copie delle Dichiarazioni di conformità firmate dal vice presidente della Divisione ricerca e sviluppo di MultiVantage TM Solutions della Avaya Inc., rivolgersi ai rivenditori più vicini oppure accedere al seguente sito Web: Collegamento in rete Collegamenti in rete digitali Le apparecchiature descritte nel presente documento possono essere collegate a interfacce di rete digitali in tutta l'unione Europea. Collegamenti in rete analogici Le apparecchiature descritte nel presente documento possono essere collegate a interfacce di rete analogiche nei seguenti stati membri: Belgio Germania Lussemburgo Paesi Bassi Spagna Regno Unito

7 ProdMotto LASER L apparecchiatura descritta nel presente documento può contenere dispositivo(i) LASER di Classe 1, qualora un cavo a fibre ottiche monomodali sia collegato a una Expansion Port Network (EPN). Il (I) dispositivo(i) LASER opera(no) entro i seguenti parametri: uscita di potenza massima: da 5 dbm a 8 dbm lunghezza d onda al centro: da 1310 nm a 1360 nm PRODOTTO LASER DI CLASSE 1 IEC : 1998 L uso di comandi, regolazioni o procedure diverse da quelle specificate in questa sede può portare a una pericolosa esposizione a radiazioni. Per ulteriori informazioni sui prodotti laser, rivolgersi al proprio rappresentante Avaya. Invio di un ordinazione di copie aggiuntive del presente documento o di altri Telefono: Avaya Publications Center Voce o FAX o Posta: Globalware Solutions 200 Ward Hill Avenue Haverhill, MA USA FAO: Avaya Account Management

8

9 Indice &IRZIRYXM Il motivo di questo manuale xv A chi è rivolto xv Che informazioni contiene xvi Uso del presente manuale xvii Questioni di sicurezza xix Marchi di fabbrica e di servizio xx Altre pubblicazioni d interesse xx Invio di commenti xxi Ricerca del presente manuale su internet xxi Ordinazione di più copie xxii Come ottenere assistenza xxii -RXVSHY^MSRI Visione d insieme dei sistemi Avaya MultiVantage 1 Esempio di soluzione MultiVantage 3 Tipi di telefono 5 Accesso al sistema 6 Collegamento al sistema 6 Impostazione dell ora e della data del sistema 7 Salvataggio delle modifiche 8 Scollegamento dal sistema 12 Commenti a: 3 a edizione maggio 2002 ix

10 Indice 4MERMJMGE^MSRIHIPWMWXIQE1YPXM:ERXEKI Conoscere a fondo il piano di numerazione 13 Piani di numerazione di MultiVantage 14 Visualizzazione del piano di numerazione di MultiVantage 17 Modifiche al piano di numerazione di MultiVantage 17 Aggiunta di gamme d'interni al piano di numerazione di MultiVantage 17 Aggiunta di codici di accesso alle funzioni al piano di numerazione di MultiVantage 18 Piani di numerazione del sistema R10 o precedente 19 Visualizzazione del piano di numerazione del sistema R10 o precedente 21 Modifiche al piano di numerazione del sistema R10 o precedente 22 Aggiunta di gamme d interni al sistema R10 o precedente 22 Aggiunta di codici di accesso alle funzioni al piano di numerazione del sistema R10 o precedente 23 Modifiche ai codici di accesso alle funzioni 24 +IWXMSRIHIMXIPIJSRM Aggiunta di nuovi telefoni 27 Raccolta delle informazioni necessarie 28 Collegamento del telefono 30 Completamento delle schermate Station 31 Uso di modelli di terminali per aggiungere telefoni 32 x 3 a edizione maggio 2002 Commenti a:

11 Indice Uso degli pseudonimi 34 Aggiunta o modifica di tasti funzione 36 Personalizzazione del telefono 38 Potenziamento dei telefoni 39 Scambio di telefoni 40 Cancellazione dei telefoni 42 +IWXMSRIHIPPIJYR^MSRM Modifica dei parametri di funzione 45 Impostazione della selezione abbreviata 47 Creazione di gruppi di risposta 50 Impostazione dell inoltro chiamate 52 Creazione di aree di copertura 54 Definizione della copertura ora del giorno 57 Creazione di gruppi di risposta di copertura 59 Definizione della copertura per chiamate trasferite a numeri esterni 60 Definizione della copertura per il telelavoro 64 Impostazione delle presenze di chiamate in parallelo 66 -RWXVEHEQIRXSHIPPIGLMEQEXIYWGIRXM Instradamento su scala mondiale 71 Conoscere a fondo l analisi ARS 72 Gestione dei privilegi di chiamata 73 Visualizzazione delle informazioni d analisi ARS 74 Commenti a: 3 a edizione maggio 2002 xi

12 Indice Modifiche all instradamento chiamate 75 Aggiunta di un prefisso nuovo 75 Uso dell ARS per imporre restrizioni sulle chiamate uscenti 78 Superamento delle restrizioni sulle chiamate 79 Divisione ARS 81 Impostazione di un gruppo di divisione 82 Assegnazione di un telefono ad un gruppo di divisione 84 1MKPMSVEQIRXSHIPPEWMGYVI^^EHIPWMWXIQE Assegnazione e modifica degli utenti 87 Assegnazione di nuovi login e password 88 Impostazione dei permessi di login 90 Modifiche alla password 91 Modifiche ai login 91 Prevenzione delle frodi telefoniche 92 Uso di rapporti per la rilevazione di problemi 95 Registrazione dei dati delle chiamate 95 Avviso violazione di sicurezza 97 1ERXIRMQIRXSHIMHEXMHMRJSVQE^MSRI Dati d informazione su carta 101 Preparativi per mettersi in contatto con la Avaya 105 xii 3 a edizione maggio 2002 Commenti a:

13 Indice +PSWWEVMS -RHMGIEREPMXMGS 7MXM[IFHIPPE%ZE]EGLITSWWSRS IWWIVIYXMPM terza di copertina Commenti a: 3 a edizione maggio 2002 xiii

14 Indice xiv 3 a edizione maggio 2002 Commenti a:

15 Benvenuti Il motivo di questo manuale Gli utenti ci hanno comunicato di desiderare istruzioni passo passo sui compiti amministrativi di ogni giorno per il sistema Avaya MultiVantage, e noi abbiamo ascoltato. Questo manuale contiene le informazioni necessarie per l amministrazione di base dei sistemi telefonici. Alcuni passi possono variare un poco tra versioni diverse del sistema MultiVantage, ma le istruzioni qui fornite faranno tuttavia da guida nella maggior parte delle operazioni principali. Se si conoscono già le versioni precedenti di questo manuale, si noteranno alcuni cambiamenti. I campi di alcune schermate sono cambiati e le istruzioni sui prefissi sono state trasferite ad una nuova sezione relativa all instradamento; la sezione relativa alle procedure diagnostiche costituisce ora un manuale a sé, il Libretto d istruzioni per le procedure diagnostiche di base di Avaya MultiVantage Solution. A chi è rivolto Usare questo manuale se si è l amministratore di un sistema MultiVantage. Usarlo prima di partecipare a sessioni di addestramento e portarlo con sé a lezione. Non esitare a segnarlo, scriverci degli appunti ed usarlo ogni giorno anche dopo aver Commenti a: 3 a edizione maggio 2002 xv

16 Benvenuti completato l addestramento. Se si è preso il posto di un amministratore precedente, o se si sostituisce temporaneamente l amministratore dell azienda, o se si desidera semplicemente rinfrescarsi la memoria, questo è il manuale giusto. Che informazioni contiene Il Libretto d istruzioni per l amministrazione di base è diviso in sezioni per servire da guida nelle operazioni di ogni giorno. Introduzione fornisce una visione d insieme del sistema telefonico e dei tipi di telefono e le istruzioni per collegarsi al sistema, salvare modifiche e scollegarsi dal sistema stesso. Pianificazione del sistema MultiVantage spiega come leggere e aggiornare il proprio piano di numerazione e come cambiare i codici di accesso alle funzioni. Gestione dei telefoni spiega come aggiungere, cambiare e togliere telefoni dal sistema, come dare uno pseudonimo ai telefoni e come personalizzare un telefono per l amministratore del sistema. Gestione delle funzioni spiega come amministrare funzioni utili che includono la selezione abbreviata, i gruppi di risposta, l inoltro chiamate, la copertura chiamate e le presenze in parallelo. Instradamento delle chiamate uscenti spiega come aggiungere prefissi e include istruzioni per impostare le divisioni ARS e i codici di autorizzazione. xvi 3 a edizione maggio 2002 Commenti a:

17 Uso del presente manuale Miglioramento della sicurezza del sistema spiega come aggiungere e cambiare i login e le password dell utente e fornisce una visione d insieme delle questioni di sicurezza relative ai sistemi MultiVantage. Mantenimento dei dati d informazione fornisce una guida per il mantenimento dei dati d informazione e spiega come stampare certi rapporti del sistema. Spiega inoltre come mettersi in contatto con l assistenza telefonica MultiVantage ed elenca quali informazioni si devono avere a disposizione prima della telefonata. Uso del presente manuale Familiarizzare con i seguenti termini e convenzioni, che saranno di aiuto nell uso di questo manuale con il sistema MultiVantage. Per spostarsi in un certo campo, si può usare il tasto TAB, le frecce o il tasto RETURN. Una schermata è una rappresentazione di ciò che appare sul monitor del terminale. In questo manuale usiamo sempre il termine telefono; altri manuali Avaya possono riferirsi a telefoni come terminali vocali. Se si usa un software di emulazione terminale, si dovrà stabilire quali tasti corrispondono a ENTER, RETURN, CANCEL, HELP, NEXT PAGE ecc. I comandi sono stampati in grassetto come segue: comando. I tasti sono stampati come segue: TASTO. Commenti a: 3 a edizione maggio 2002 xvii

18 Benvenuti Le schermate sono stampate con caratteri di dimensione costante come segue: schermata. Le variabili sono stampate in corsivo come segue: variabile. In questo manuale presentiamo i comandi completi, ma è sempre possibile usare la versione abbreviata del comando. Per esempio, list configuration station può essere digitata come list config sta. Presentiamo comandi e schermate del più recente sistema MultiVantage e ci riferiamo agli ultimissimi manuali. Si prega di sostituire i comandi necessari per il proprio sistema e di fare riferimento ai manuali che si hanno a disposizione. Se si desidera aiuto per costruire un comando o per completare l immissione di dati in un campo, non dimenticare di usare HELP. Quando si preme HELP in qualsiasi punto della riga di comando, appare un elenco dei comandi disponibili. Quando si preme HELP con il cursore in un campo su una schermata, appare un elenco di voci valide per quel campo. La riga di stato o la riga messaggi si trova in basso nello schermo del monitor. È qui che il sistema visualizza messaggi per l operatore. Controllare la riga messaggi per vedere come il sistema risponde ai comandi immessi. Prendere nota del messaggio se si deve chiamare la nostra assistenza telefonica. xviii 3 a edizione maggio Commenti a:

19 Questioni di sicurezza Quando una procedura chiede di premere ENTER per salvare delle modifiche, la schermata su cui si lavorava sparisce e il cursore ritorna al prompt. La riga messaggi indica command successfully completed per indicare che il sistema ha accettato le modifiche. In questo manuale si incontrano le seguenti icone: Consiglio: Attira l attenzione su informazioni che possono essere utili. NOTA: Attira l attenzione su di un informazione.! ATTENZIONE: Indica la possibilità di danni al software e di perdita di dati o di interruzioni del servizio.! PER LA VOSTRA SICUREZZA: Indica la possibilità che l amministrazione del sistema lasci il sistema stesso esposto ai tentativi di frodi telefoniche. Questioni di sicurezza Per frodi telefoniche si intende il furto di servizi interurbani. Quando avviene una frode telefonica, l azienda deve pagarne il relativo costo. Fare riferimento all Avaya Security Handbook per informazioni su come prevenire le frodi telefoniche. Si può anche chiamare la Avaya Security Hotline al numero o contattare il proprio rappresentante Avaya. Commenti a: 3 a edizione maggio 2002 xix

20 Benvenuti Marchi di fabbrica e di servizio I marchi registrati della Avaya sono i seguenti: AUDIX DEFINITY Callmaster Intuity CONVERSANT MultiVantage Acrobat è un marchio registrato della Adobe Systems Incorporated. Altre pubblicazioni d interesse Il Libretto d istruzioni per l amministrazione di livello superiore di Avaya MultiVantage Solution e il Libretto d istruzioni per le procedure diagnostiche di base di Avaya MultiVantage Solution sono associati a questo manuale. Se ne consiglia l uso. Administrator s Guide for Avaya MultiVantage Software spiega in dettaglio le funzioni e le interazioni del sistema. Fornisce un riferimento per la pianificazione, il funzionamento e l amministrazione del proprio sistema ed è spesso citata in questo manuale. Si prega di notare che prima dell aprile 1997 le stesse informazioni erano contenute in due manuali separati: DEFINITY Implementation e DEFINITY Feature Description. Facciamo altresì riferimento ad Avaya MultiVantage Visione d insieme e ad Avaya Security Handbook. xx 3 a edizione maggio 2002 Commenti a:

21 Invio di commenti Invio di commenti Siamo lieti di conoscere le impressioni dei clienti riguardo al presente manuale. Sebbene non sia possibile rispondere personalmente a tutti i commenti, promettiamo di leggere ogni risposta ricevuta. Scrivere a: Avaya Product Documentation Group Room B3-H W. 120th Avenue Denver, CO USA Fax: Ricerca del presente manuale su internet Se si dispone di accesso a internet, si può leggere e scaricare l ultima versione del Libretto d istruzioni per l amministrazione di base di Avaya MultiVantage Solution. Per poter leggere il manuale è necessaria una copia di Acrobat Reader. Per avere accesso all ultima versione, effettuare quanto segue. 1. Accedere al sito web dell assistenza clienti Avaya all indirizzo: 2. Fare clic su Online Services, quindi su Documentation, poi su Recent Documents, quindi cercare l ultima versione di MultiVantage. 3. Digitare il numero (il numero della pubblicazione) per leggere l ultima versione del manuale. Commenti a: 3 a edizione maggio 2002 xxi

22 Benvenuti Ordinazione di più copie Contattare: Avaya Publications Center Telefono: o Fax: o Scrivere a: Globalware Solutions FAO: Avaya Account Management 200 Ward Hill Ave, Haverhill, MA USA Ordinare: Documento N IT 3ª edizione, maggio 2002 Possiamo includere il nome del cliente sull elenco degli ordini permanenti, in modo da potergli inviare automaticamente le versioni aggiornate di questo manuale. Per maggiori informazioni sugli ordini permanenti o per essere inclusi in un elenco per ricevere edizioni future di questo manuale, si prega di mettersi in contatto con l Avaya Publications Center. Come ottenere assistenza Se si desidera ulteriore assistenza, innanzitutto accedere al sito web dell assistenza clienti Avaya all indirizzo Per visualizzare le informazioni più recenti, fare clic sul collegamento Escalation Lists in basso a destra nella pagina. Gli utenti al di fuori degli Stati Uniti devono inoltre selezionare il collegamento Global Escalation List per visualizzare i numeri di telefono dei Centers of Excellence regionali. xxii 3 a edizione maggio Commenti a:

23 Come ottenere assistenza È inoltre possibile accedere ai seguenti servizi. Per poter usare alcuni di questi servizi sarà forse necessario acquistare un contratto di manutenzione prolungato. Per ulteriori informazioni in merito, contattare il proprio rappresentante Avaya. Assistenza telefonica MultiVantage (per aiuto sull amministrazione di funzioni e applicazioni del sistema) Supporto tecnico dell Avaya National Customer Care Center (per aiuto riguardante manutenzione e riparazioni) Intervento della Avaya contro le frodi telefoniche Sicurezza aziendale della Avaya Centers of Excellence della Avaya Asia/Pacifico Europa occidentale/medio Oriente/Sud Africa Europa centrale/orientale America centrale/latina e Caraibi Australia Nord America Commenti a: 3 a edizione maggio 2002 xxiii

24 Benvenuti xxiv 3 a edizione maggio Commenti a:

25 Introduzione Questa sezione contiene una breve visione d insieme di una soluzione MultiVantage e spiega anche come collegarsi al sistema di comunicazione, cambiare la data e l ora, salvare modifiche apportate al sistema e scollegarsi. introduzione Visione d insieme dei sistemi Avaya MultiVantage Il sistema di comunicazione MultiVantage organizza e instrada le trasmissioni di fonia, dati, immagini e video. Il sistema può essere collegato a percorsi di comunicazione che trasmettono segnali vocali e di dati tra il sistema telefonico e una centrale telefonica e ad altre reti pubbliche e private. La seguente figura illustra i collegamenti, i pacchetti software e l hardware supplementare generalmente associati alla soluzione MultiVantage. Per informazioni più dettagliate ed una visione d insieme completa della soluzione MultiVantage, fare riferimento ad Avaya MultiVantage Visione d insieme. NOTA: La propria apparecchiatura può avere un aspetto diverso dall apparecchiatura indicata in figura. Commenti a: 3 a edizione maggio

26 Introduzione Stampante Connettività del prodotto/g3r Terminale di accesso al sistema Stampante del sistema (modulo dati o EIA) Gateway LAN Sistema base di gestione delle chiamate Stampante Avaya MultiVantage TM AUDIX Stampante del sistema Modulo dati Collegamento a ASAI Schermate ASAI Stampante Sistema di gestione delle chiamate CDR su stampante Registratore di dati delle chiamate Stampante Sistema di contabilità chiamate Corrente PC con Terranova (amministrazione remota) Modulo dati cydfg4r KLC Esempio di soluzione MultiVantage 2 3 a edizione maggio 2002 Commenti a:

27 Visione d insieme dei sistemi Avaya MultiVantage Esempio di soluzione MultiVantage La soluzione MultiVantage può essere corredata di uno o di tutti i seguenti componenti. Conversant fornisce risposte ad informazioni vocali Terminale di accesso al sistema (SAT) consente un collegamento diretto per l amministrazione e la produzione di rapporti Sistema base di gestione delle chiamate (BCMS) raccoglie informazioni e stampa rapporti sulle prestazioni del Call Center Modulo dati fornisce informazioni digitali al sistema ASAI consente l integrazione tra computer ausiliari e sistemi MultiVantage Registratore di dati delle chiamate (CDR) raccoglie, memorizza, filtra e stampa dati sulle chiamate gestite dal sistema Intuity Message Manager dà accesso alle funzioni di elaborazione vocale INTUITY AUDIX e Embedded AUDIX su un personal computer collegato ad una rete locale PC con software di emulazione terminale consente l amministrazione remota del sistema mediante un personal computer Sistema di contabilità chiamate (CAS) utilizza dati sulle chiamate per produrre rapporti di fatturazione per il settore turistico, alberghiero e ospedaliero introduzione Commenti a: 3 a edizione maggio

28 Introduzione Sistema di gestione delle chiamate (CMS) raccoglie informazioni e stampa rapporti sulle prestazioni dei Call Center Workstation Embedded AUDIX consente di gestire la posta vocale Stampante del sistema/gateway LAN si collega alla stampante del sistema e al server della rete locale 4 3 a edizione maggio 2002 Commenti a:

29 Visione d insieme dei sistemi Avaya MultiVantage Tipi di telefono Nella soluzione MultiVantage può venire amministrato come telefono utenti uno qualsiasi dei seguenti tipi di telefono. Se si desidera apportare modifiche al sistema, sarà necessario sapere se ciascun telefono è analogico, digitale, ibrido, ISDN o IP. introduzione Analogico Digitale Ibrido ISDN IP A 7102A 7103A 7104A 7302H 7303H 8110 DS1FD K , 6408+, 6408D 6416D+ 6424D+ 7401D, D 7404D 7405D, 7405ND 7406D, D, D, D, 7434ND 7444D 8403B 8405B, 8405B+ 8405D, 8405D+ 8410B, 8410D 8411B, 8411D 8434D 602A1 603A1, 603D1, 603E1 606A1 7303S 7305S 7309H 7313H 7314H 7315H 7316H 7317H 7505D 7506D 7507D 8503D 8510T 8520T ASAI Commenti a: 3 a edizione maggio

30 Introduzione Accesso al sistema Prima di poter amministrare il sistema di comunicazione è necessario collegarsi ad esso. Per il collegamento è necessario conoscere: il proprio login e la propria password il tipo di terminale o il programma di emulazione terminale che si sta usando Cambiare di frequente la propria password, almeno una volta al mese, per cercare di bloccare l accesso al sistema da parte di pirati informatici. Per istruzioni su come cambiare la password o aggiungere nuovi login, fare riferimento ad Assegnazione e modifica degli utenti a pagina 87. Collegamento al sistema Se il sistema richiede procedure di Access Security Gateway, si possono ottenere ulteriori informazioni consultando Administrator s Guide for Avaya MultiVantage Software. 1. Al prompt, digitare il proprio login e premere RETURN. Il sistema invita a digitare la password. 2. Digitare la propria password e premere RETURN. La password non viene visualizzata sullo schermo. Fare attenzione a mantenerla segreta. Il sistema invita a digitare il tipo di terminale. Il tipo in parentesi quadre è quello predefinito. 6 3 a edizione maggio 2002 Commenti a:

31 Accesso al sistema Login: Password: System: XXXXXX Schermata di terminale per login Software Version: xxxxxxxxxxxx Terminal Type: (513, 715, 4410, 4425, VT220): [513] introduzione 3. Premere RETURN se si usa il terminale predefinito, altrimenti digitare il tipo di terminale e premere RETURN. Dopo il collegamento, compare Command. Il sistema è pronto a ricevere un nuovo comando. Impostazione dell ora e della data del sistema Aggiornare l ora e la data del sistema per eventualità quali un anno bisestile o l ora legale. Ora e data esatte garantiscono che le registrazioni siano corrette. Consiglio: Ogni modifica dell ora e della data può alterare i dati relativi alla Registrazione dei dati delle chiamate (CDR) di 9 ore e 59 minuti. Cambiare perciò l ora e la data dopo il normale orario d ufficio. Per impostare l ora e la data del sistema: 1. Digitare set time e premere RETURN. Compare la schermata Date and Time (Data e Ora). Commenti a: 3 a edizione maggio

32 Introduzione 2. Compilare i campi relativi. Usare il formato a 24 ore per impostare l ora. Per esempio, per le 2 pomeridiane (14:00) digitare 14. Non cercare di aggiornare il campo dei secondi perché si ripristina automaticamente a 0 quando si preme ENTER. 3. Premere ENTER per salvare le modifiche. DATE TIME DATE AND TIME Day of the Week: Month: Day of the Month: Year: Hour: Minute: Second: XX Type: Daylight Savings Rule: Schermata Date and Time (Data e ora) 4. Digitare display time e premere RETURN per ricontrollare la nuova data e ora. Consiglio: Quando si modifica la data o l ora, alcuni telefoni con display non si riaggiornano automaticamente. In tal caso, chiedere a ciascun utente di premere il tasto data/ora sul proprio apparecchio e il display si aggiornerà. Per ulteriori informazioni su come definire la data e l ora nel sistema, fare riferimento ad Administrator s Guide for Avaya MultiVantage Software. Salvataggio delle modifiche Esistono due metodi per salvare le modifiche apportate al sistema: salvataggi provvisori e backup permanenti. 8 3 a edizione maggio 2002 Commenti a:

33 Accesso al sistema Salvataggio provvisorio Mentre si lavora con il sistema, si possono effettuare modifiche alla memoria del sistema, ma questi salvataggi sono considerati temporanei. Tali modifiche vanno perse se il sistema viene spento prima del salvataggio permanente (o backup) successivo. 1. Digitare ENTER per salvare le modifiche eseguite su una schermata. introduzione Quando si digita ENTER, compare command successfully completed e il cursore ritorna al prompt. Backup permanente Il backup permanente copia le modifiche dalla memoria del sistema su una scheda (detta anche flash ROM), su disco o su nastro. È possibile eseguire backup manuali oppure amministrare il sistema in modo tale da eseguire automaticamente un backup ogni 24 ore. Consiglio: Per stabilire se il sistema esegue i backup automaticamente, digitare display system-parameters maintenance e verificare se si ha una manutenzione programmata. Quando si eseguono ampie modifiche, eseguire poi un backup manuale in caso di spegnimento del sistema prima del backup successivo. Per creare un backup: 1. Assicurarsi che la scheda o il nastro di backup sia in posizione. 2. Controllare il pannello degli allarmi e annullare tutti gli allarmi attivi. Commenti a: 3 a edizione maggio

34 Introduzione 3. Digitare save translation e premere RETURN. Il processo di salvataggio può impiegare fino a 10 minuti. Non è possibile amministrare il sistema mentre si svolge il processo di salvataggio. Se appare un messaggio di errore nel campo Command Completion Status, eliminare l errore e ripetere il processo di salvataggio. SAVE TRANSLATION Processor Command Completion Status Error Code SPE_A Success 0 Schermata Save Translation (Salvataggio configurazione) È consigliabile avere almeno due backup. Si può eseguire il backup di nuovo su una seconda scheda, o creare una copia del backup automatico tramite il comando backup (se il sistema lo consente). È consigliabile tenere questo secondo backup (o anche un terzo) fuori sede per garantire il ripristino del funzionamento dopo un disastro o un guasto del sistema. Fare riferimento ad Administrator s Guide for Avaya MultiVantage Software per ulteriori informazioni sull esecuzione di backup per il sistema a edizione maggio 2002 Commenti a:

35 Accesso al sistema Salvataggio di annunci È possibile salvare annunci solo se il sistema è dotato di una scheda di annunci integrati e gli annunci sono stati configurati. Per informazioni su Annuncio vocale sulla rete locale (VAL) e VAL Manager consultare il Libretto d istruzioni per l amministrazione di livello superiore di Avaya MultiVantage Solution. introduzione Se si modificano gli annunci registrati e si ha una scheda TN750C, il sistema salva automaticamente le modifiche sulla memoria FLASH della scheda. Se si ha una scheda TN750 o TN750B, sarà necessario salvare manualmente sul sistema gli annunci registrati. 1. Digitare save announcements e premere RETURN per salvare le modifiche. Questo processo può impiegare fino a 40 minuti. Non è possibile amministrare il sistema durante il salvataggio degli annunci. NOTA: Se si ha sia la scheda TN750B che la TN750C, salvare gli annunci nello slot di TN750B. Per ulteriori informazioni sul salvataggio degli annunci fare riferimento ad Administrator s Guide for Avaya MultiVantage Software. Commenti a: 3 a edizione maggio

36 Introduzione Scollegamento dal sistema Per motivi di sicurezza è necessario scollegarsi ogni volta che si lascia il proprio terminale. 1. Per scollegarsi dal sistema digitare logoff e premere RETURN. Può comparire una schermata di sicurezza che indica che è stato selezionato Remote Access (Accesso remoto), Facility Test (Prova risorse), o Busied Out (Bloccato per manutenzione). È consigliabile disattivare queste funzioni prima di scollegarsi. Per ulteriori informazioni su queste funzioni, fare riferimento al Libretto d istruzioni per le procedure diagnostiche di base. Questa schermata indica altresì se si sono attivati degli allarmi lievi o gravi: in tal caso occorre occuparsene prima di terminare la sessione. 2. Digitare y e premere RETURN per continuare con lo scollegamento. Se si usa software di emulazione terminale per amministrare la centrale, sarà necessario scollegarsi dal sistema ed uscire dall applicazione di emulazione prima di passare ad un altro pacchetto software o alternare fra due a edizione maggio 2002 Commenti a:

37 Pianificazione del sistema MultiVantage Questa sezione fornisce informazioni generali sulle funzioni dell intero sistema. Spiega come leggere ed usare il piano di numerazione e indica come eseguire modifiche semplici quali l aggiunta di gamme di numeri interni. Spiega inoltre come assegnare i codici di accesso alle funzioni. pianificazione Conoscere a fondo il piano di numerazione Il piano di numerazione istruisce il sistema ad interpretare le cifre composte. Ad esempio, se si compone 9 sul sistema per avere accesso ad una linea esterna, è il piano di numerazione che in realtà istruisce il sistema a trovare una linea esterna quando una stringa composta comincia con 9. Il piano di numerazione comunica anche al sistema quante cifre prevede che verranno composte per certe chiamate. Ad esempio, il piano di numerazione può indicare che tutti gli interni sono numeri di quattro cifre che cominciano con 1 o 2. Consiglio: In questo manuale, di solito non spieghiamo ciascuna schermata tanto approfonditamente quanto il piano di numerazione. Comunque questa schermata serve come base praticamente per ogni aspetto del sistema e desideriamo essere certi che il lettore sappia interpretare ed aggiornare in modo perfetto il piano di numerazione. Le schermate mostrate possono non corrispondere Commenti a: 3 a edizione maggio

38 Pianificazione del sistema MultiVantage esattamente al sistema dell utente. Se si possiede un sistema MultiVantage, vedere Piani di numerazione di MultiVantage. Se si possiede un sistema R10 o precedente, vedere Piani di numerazione del sistema R10 o precedente. Se si desiderano ulteriori informazioni, fare riferimento ad Administrator s Guide for Avaya MultiVantage Software. Piani di numerazione di MultiVantage Il software MultiVantage consente di creare un piano di numerazione usando da una a sette cifre. NOTA: Se si possiede un sistema R10 o precedente, vedere Piani di numerazione del sistema R10 o precedente. Diamo uno sguardo ad un esempio di piano di numerazione per illustrare come leggere il piano di numerazione del sistema. La figura che segue presenta un esempio di piano di numerazione semplice a edizione maggio 2002 Commenti a:

39 Piani di numerazione di MultiVantage DIAL PLAN ANALYSIS TABLE Percent Full: 9 Dialed Total Call Dialed Total Call Dialed Total Call String Length Type String Length Type String Length Type 0 1 attd 1 3 dac 20 5 ext 21 2 fac 3 5 ext 4 4 ext 4 7 ext 5 7 ext 6 7 ext 8 1 fac 9 5 ext * 3 fac # 3 fac pianificazione Schermata Dial Plan Analysis Table (Tabella analisi piano di numerazione) I tre gruppi di colonne indicano la lunghezza della stringa composta per ciascun tipo di chiamata. Ad esempio, questo piano di numerazione indica che quando gli utenti compongono un numero di 7 cifre che comincia con 4 stanno chiamando un numero interno. La terza colonna può contenere uno qualsiasi dei seguenti codici. Operatore (attd) Definisce come gli utenti devono chiamare l operatore. I numeri di accesso operatore possono comprendere un numero qualsiasi da 0 a 9 e possono contenere una o due cifre. Nell esempio in figura, il sistema chiama un operatore quando gli utenti compongono 0. Commenti a: 3 a edizione maggio

40 Pianificazione del sistema MultiVantage Codici di accesso alla selezione (dac) Consente di usare codici di accesso alle linee (tac) e codici di accesso alle funzioni (fac) nella stessa gamma. Per esempio, si può definire il gruppo per i dac, il che permette sia i fac sia i tac in tale gamma. I codici di accesso alla selezione possono cominciare con un numero qualsiasi da 0 a 9 e contenere fino a 4 cifre. Nelle versioni recenti, la prima cifra può essere anche * e #. Nell esempio in figura, i codici di accesso alla selezione cominciano con 1 e devono contenere 3 cifre; in tal modo quest azienda può avere un codice di accesso alle funzioni impostato a 133 e un codice di accesso alla linea impostato a 134. Interni (ext) Definisce le gamme di interni che possono essere usati sul sistema. Nell esempio gli interni devono essere compresi nelle gamma: , , , , , e Codici di accesso soltanto alle funzioni (fac) i fac possono essere un numero qualsiasi da 0 a 9 e contenere fino a 4 cifre. È possibile usare * o #, ma solo come prima cifra. Nel nostro esempio, quest azienda può usare *21 per attivare una funzione ed usare #21 per disattivarla. Il nostro esempio indica altresì che un fac può essere impostato a 8 (prima cifra 8, composto da una sola cifra). Interno con prefisso (pext) pext è composto da un prefisso (prima cifra) che può essere compreso fra 0 e 9 (* e # non sono ammessi) e da un numero interno di un massimo di sei cifre. Lo scopo di questo prefisso è identificare il tipo di chiamata come interno a edizione maggio 2002 Commenti a:

41 Piani di numerazione di MultiVantage Visualizzazione del piano di numerazione di MultiVantage Ora possiamo esaminare e interpretare il piano di numerazione del sistema. Per visualizzare il piano di numerazione del sistema: 1. Digitare display dialplan analysis e premere RETURN. Modifiche al piano di numerazione di MultiVantage È facile effettuare modifiche al piano di numerazione. Per esempio, aggiungiamo al piano di numerazione una nuova gamma di codici di accesso alla selezione. Vogliamo essere in grado di assegnare sia i fac sia i tac nella gamma Digitare change dialplan analysis e premere RETURN. Compare la schermata Dial Plan Analysis Table (Tabella analisi piano di numerazione). 2. Posizionare il cursore sulla prima riga disponibile. 3. Digitare 7 nella prima colonna. 4. Digitare 3 nella seconda colonna. 5. Digitare dac nella terza colonna. 6. Premere ENTER per salvare le modifiche. pianificazione Aggiunta di gamme d interni al piano di numerazione di MultiVantage In futuro, con l estendersi delle esigenze, è possibile che sorga il bisogno di una nuova serie di interni. Prima di poter assegnare un terminale ad un interno, l interno deve appartenere ad una gamma Commenti a: 3 a edizione maggio

42 Pianificazione del sistema MultiVantage definita nel piano di numerazione. Aggiungiamo una nuova serie di interni che cominciano con 8 e contengono 6 cifre ( ). Per aggiungere questa serie di interni al piano di numerazione: 1. Digitare change dialplan analysis e premere RETURN. Compare la schermata Dial Plan Analysis Table. 2. Posizionare il cursore sulla prima riga disponibile. 3. Digitare 8 nella prima colonna. 4. Digitare 6 nella seconda colonna. 5. Digitare ext nella terza colonna. 6. Premere ENTER per salvare le modifiche. Aggiunta di codici di accesso alle funzioni al piano di numerazione di MultiVantage Se le esigenze dell azienda cambiano, può diventare necessario aggiungere una nuova serie di codici di accesso alle funzioni per il sistema. Prima di poter assegnare un fac nella schermata Feature Access Code (Codice di accesso alle funzioni), occorre che sia conforme al piano di numerazione. Nel nostro esempio, se si vuole assegnare all ultimo numero composto un codice di accesso alle funzioni di 33, per prima cosa si deve aggiungere una nuova gamma di fac al piano di numerazione. Per aggiungere una gamma di fac da 30 a 39: 1. Digitare change dialplan analysis e premere RETURN. Compare la schermata Dial Plan Analysis Table a edizione maggio 2002 Commenti a:

43 Piani di numerazione del sistema R10 o precedente 2. Posizionare il cursore sulla prima riga disponibile. 3. Digitare 3 nella prima colonna. 4. Digitare 2 nella seconda colonna. 5. Digitare fac nella terza colonna. 6. Premere ENTER per salvare le modifiche. Piani di numerazione del sistema R10 o precedente pianificazione Diamo uno sguardo ad un esempio di piano di numerazione per illustrare come leggere il piano di numerazione del sistema. La figura che segue presenta un esempio di piano di numerazione semplice. DIAL PLAN RECORD Page 1 of 1 Local Node Number: ETA Node Number: Uniform Dialing Plan: 4-digit ETA Routing Pattern: UDP Extension Search Order: local-extensions-first FIRST DIGIT TABLE First Length Digit : extension 2: extension 3: 4: 5: extension 6: dac 7: 8: 9: fac 0: attd *: fac #: fac Schermata Dial Plan Record (Record piano di numerazione) Commenti a: 3 a edizione maggio

44 Pianificazione del sistema MultiVantage Nella parte inferiore della schermata Dial Plan Record si può vedere la First Digit Table (tabella prima cifra). Questa tabella definisce il piano di numerazione per il sistema. Le righe della tabella prima cifra indicano le reazioni del sistema alla composizione della prima cifra della riga. Le colonne indicano la lunghezza della stringa composta per ciascun tipo di chiamata. Ad esempio, questo piano di numerazione indica che quando gli utenti compongono un numero di 4 cifre che comincia con 2 stanno chiamando un numero interno. La tabella prima cifra può avere uno dei seguenti codici: Operatore (attd) Definisce come gli utenti devono chiamare l operatore. I numeri di accesso operatore possono comprendere un numero qualsiasi da 0 a 9 e possono contenere una o più cifre. Nell esempio in figura, il sistema chiama un operatore quando gli utenti compongono 0. Codici di accesso alla selezione (dac) Consente di usare codici di accesso alle linee (tac) e codici di accesso alle funzioni (fac) nella stessa gamma. Per esempio, si può definire il gruppo per i dac, il che permette sia i fac sia i tac in tale gamma. I codici di accesso alla selezione possono cominciare con un numero qualsiasi da 1 a 9 e contenere fino a 4 cifre. Nelle versioni recenti, la prima cifra può essere anche * e #. Nell esempio in figura, i codici di accesso alla selezione cominciano con 6 e devono contenere 3 cifre; in tal modo quest azienda può avere un codice di accesso alle funzioni impostato a 633 e un codice di accesso alla linea impostato a a edizione maggio 2002 Commenti a:

45 Piani di numerazione del sistema R10 o precedente Interni (ext) Definisce le gamme di interni che possono essere usati sul sistema. Nella figura, gli interni devono essere compresi nelle gamme: , e Codici di accesso soltanto alle funzioni (fac) i fac possono essere un numero qualsiasi da 1 a 9 e contenere fino a 4 cifre. È possibile usare * o #, ma solo come prima cifra. Nel nostro esempio, quest azienda può usare *21 per attivare una funzione ed usare #21 per disattivarla. Il nostro esempio indica altresì che un fac può essere impostato a 9 (prima cifra 9, composto da una sola cifra). Codici vari (misc) (solo per R10 o precedente) questi codici si usano se si desidera che più di un tipo di codice cominci con la stessa cifra si desidera avere lo stesso tipo di codice con lunghezze diverse, a seconda della seconda cifra. L uso di un codice misc richiede la definizione di una Second Digit Table (tabella seconda cifra). Per informazioni sulla tabella seconda cifra consultare Administrator s Guide for Avaya MultiVantage Software. Il nostro esempio non indica questo codice. pianificazione Visualizzazione del piano di numerazione del sistema R10 o precedente Ora possiamo esaminare e interpretare il piano di numerazione del sistema. Per visualizzare il piano di numerazione del sistema: 1. Digitare display dialplan e premere RETURN. Commenti a: 3 a edizione maggio

Guida rapida per l amministrazione di base di Avaya Communication Manager

Guida rapida per l amministrazione di base di Avaya Communication Manager Guida rapida per l amministrazione di base di Avaya Communication Manager 03-300363IT Edizione 2 Giugno 2005 Versione 3.0 Copyright 2005, Avaya Inc. Tutti i diritti riservati Il presente documento contiene

Dettagli

Guida rapida per l amministrazione di base di Avaya Communication Manager

Guida rapida per l amministrazione di base di Avaya Communication Manager Guida rapida per l amministrazione di base di Avaya Communication Manager 03-300363IT Edizione 3 Febbraio 2007 Versione 4.0 2007 Avaya Inc. Tutti i diritti riservati. Avviso Pur essendo stata accertata

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

BINGO. Manuale di istruzioni Italiano

BINGO. Manuale di istruzioni Italiano BINGO Manuale di istruzioni Italiano DESCRIZIONE DEL TELEFONO DESCRIZIONE TASTI: Tasto Funzione tasto funzione Sinistro / SIM2 Premere questo tasto per accedere al menu principale in modalità standby;

Dettagli

Windows XP - Account utente e gruppi

Windows XP - Account utente e gruppi Windows XP - Account utente e gruppi Cos è un account utente In Windows XP il controllo di accesso è essenziale per la sicurezza del computer e dipende in gran parte dalla capacità del sistema di identificare

Dettagli

Guida rapida. per l installazione dell hardware Avaya S8500 Media Server. 555-245-701IT Edizione 4 Giugno 2005 700361215

Guida rapida. per l installazione dell hardware Avaya S8500 Media Server. 555-245-701IT Edizione 4 Giugno 2005 700361215 Guida rapida per l installazione dell hardware Avaya S8500 Media Server 555-45-70IT Edizione 4 Giugno 005 70065 Copyright 005, Avaya Inc. Tutti i diritti riservati Avviso Pur essendo stata accertata la

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Dichiarazione sull uso previsto. Declinazione di responsabilità

Dichiarazione sull uso previsto. Declinazione di responsabilità Come può un paziente condividere i suoi dati con me? Come posso collegare l invito di un paziente al relativo record nel mio Come posso trasferire i dati condivisi di un paziente dal sistema online di

Dettagli

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Questo documento spiega come installare o aggiornare il software di sistema su Fiery Network Controller per DocuColor 240/250. NOTA: In questo

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Sommario A. Introduzione... 2 B. Descrizione generale... 2 C. Caratteristiche... 3 D. Prima di utilizzare il programma applicativo

Dettagli

DICHIARAZIONE RELATIVA ALLA PROTEZIONE E ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI SU www.zalando.it

DICHIARAZIONE RELATIVA ALLA PROTEZIONE E ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI SU www.zalando.it DICHIARAZIONE RELATIVA ALLA PROTEZIONE E ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI SU www.zalando.it anche ai sensi e per gli effetti dell art. 13, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 La protezione dei dati personali

Dettagli

INTERNET FAX. Manuale dell utente. Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0. Prima edizione luglio 1998

INTERNET FAX. Manuale dell utente. Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0. Prima edizione luglio 1998 INTERNET FAX Manuale dell utente Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0 Prima edizione luglio 1998 Concord Technologies, Inc. 2025 First Ave., Suite 800 Seattle, WA 98121 Manuale dell utente di Concord

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Piattaforma Web di Axios... 4 Premessa... 4 Avvertenze... 5

Dettagli

Programma MANUTENZIONE

Programma MANUTENZIONE Programma MANUTENZIONE MANUALE UTENTE @caloisoft Programma MANUTENZIONE 1 IL PROGRAMMA MANUTENZIONE Il programma dispone di una procedura automatica di installazione. INSTALLAZIONE Per installare il programma

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Richieste di assistenza Per ulteriori numeri di telefono dell'assistenza, accedere al sito Web della Avaya: http://www.avaya.

Richieste di assistenza Per ulteriori numeri di telefono dell'assistenza, accedere al sito Web della Avaya: http://www.avaya. 70 70 $YD\D 0XOWL9DQWDJH 6ROXWLRQ /LEUHWWR G LVWUX]LRQL SHUOHSURFHGXUHGLDJQRVWLFKH GLEDVH 555-233-758IT 3 a edizione Maggio 2002 Copyright 2002, Avaya Inc. Tutti i diritti riservati Avviso Pur essendo

Dettagli

Shop Remote Client. Manuale Utente

Shop Remote Client. Manuale Utente Shop Remote Client Manuale Utente Indice 1 Installazione del sistema Shop Remote Client... 2 1.1 Requisiti di base... 2 1.2 Installazione del client... 2 1.3 Impostazione stampante... 3 2 Utilizzo del

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

Telefono DECT Gigaset A510

Telefono DECT Gigaset A510 Telefono DECT Gigaset A510 Manuale di Configurazione Il telefono Gigaset A510IP è un terminale DECT che supporta lo standard SIP per la comunicazione con centralini IP. Può dunque essere integrato nel

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Gestione dell account AdWords di Google Guida pratica

Gestione dell account AdWords di Google Guida pratica Gestione dell account AdWords di Google Guida pratica Benvenuti in AdWords di Google Questa guida fornisce una panoramica del Centro di controllo gestionale AdWords, l interfaccia per la gestione e il

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

Allegato 1 - ACCESSO WEB/16 Modalità di accreditamento al sistema web e modifica anagrafica

Allegato 1 - ACCESSO WEB/16 Modalità di accreditamento al sistema web e modifica anagrafica Allegato 1 - ACCESSO WEB/16 Modalità di accreditamento al sistema web e modifica anagrafica Ai fini della trasmissione, aggiornamento e visualizzazione dei modelli previsti dalle norme che disciplinano

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

Panasonic. KX-TDA Hybrid IP-PBX Systems Configurazione schede VOIP (IP-GW) Centrali Telefoniche KX-TDA 15/30/100/200 Informazione Tecnica N 032

Panasonic. KX-TDA Hybrid IP-PBX Systems Configurazione schede VOIP (IP-GW) Centrali Telefoniche KX-TDA 15/30/100/200 Informazione Tecnica N 032 Panasonic KX-TDA Hybrid IP-PBX Systems Configurazione schede VOIP (IP-GW) Centrali Telefoniche KX-TDA 15/30/100/200 Informazione Tecnica N 032 Panasonic Italia S.p.A. Business Communication - PBX Section

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli

Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso.

Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso. Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso. -Introduzione. Il software consente, tramite opportuna interfaccia USB Rowan C426S, di leggere e scrivere i dati presenti

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

RAS@home tramite Junos Pulse per Mac. Istruzioni per utenti con RAS disponibile.

RAS@home tramite Junos Pulse per Mac. Istruzioni per utenti con RAS disponibile. RAS@home tramite Junos Pulse per Mac. Istruzioni per utenti con RAS disponibile. Istruzioni per utenti con RAS disponibile. Introduzione. 3 Avvertenza importante per utenti RAS esistenti. 3 Presupposti.

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

Base alimentata USB per DisplayKEY. Istruzioni per l installazione

Base alimentata USB per DisplayKEY. Istruzioni per l installazione Base alimentata USB per DisplayKEY Istruzioni per l installazione i 10102895P1-01, Rev A, IT Indice Introduzione 1 Requisiti del Sistema 1 Installare il Software e Collegare la Base 1 Come Modificare il

Dettagli

Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza

Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza (ITALIANO) Software Gestionale Professionale Specifico per Comuni Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza Indice Introduzione e requisiti tecnici 3 Installazione 5 Menu principale 6 Gestione 7 Dati Societari

Dettagli

Guida per l utente finale per stabilire e mantenere la connettività Suggerimenti per l utente finale per le offerte Remote Services

Guida per l utente finale per stabilire e mantenere la connettività Suggerimenti per l utente finale per le offerte Remote Services Guida per l utente finale per stabilire e mantenere la connettività Suggerimenti per l utente finale per le offerte Remote Services Sommario Introduzione... 1 Perdita di comunicazione dopo un intervento

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE (v. 2.1) ATTENZIONE: Utilizzare solo modem ufficialmente supportati da questa unità di monitoraggio. Dixell

Dettagli

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Istruzioni per l uso per la app / il client Business Communication (con pacchetto di comunicazione «standard») 1 Sommario 1. Introduzione... 4 2.

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

Telefono IP HP 4120. Manuale d uso

Telefono IP HP 4120. Manuale d uso Telefono IP HP 4120 Manuale d uso Copyright 2012 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. Tutti i diritti sono riservati.

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Smartphone 4.0. Mappa di installazione Voicemail / IVR

Smartphone 4.0. Mappa di installazione Voicemail / IVR Smartphone 4.0 Mappa di installazione Voicemail / IVR Contenuto Sommario 5 Informazioni sul complesso di documentazione 5 Convenzioni del documento 5 Informazioni sulla Guida durante il lavoro 7 Lista

Dettagli

MANUALE DELL UTENTE DEL SISTEMA DI POSTA VOCALE

MANUALE DELL UTENTE DEL SISTEMA DI POSTA VOCALE MANUALE DELL UTENTE DEL SISTEMA DI POSTA VOCALE AVVISO Le informazioni contenute in questo documento sono ritenute accurate sotto tutti i punti di vista, ma non sono garantite da Mitel Networks Corporation

Dettagli

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite PhoneSuite Manuale dell utente Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite Il software PhoneSuite può essere utilizzato direttamente da CD o essere installato sul PC. Quando si

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Manuale. Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons

Manuale. Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons Manuale Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons Premessa Gestione Biblioteca scolastica è un software che permette di gestire in maniera sufficientemente

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Abilitazione al Mercato Elettronico Intercent-ER MERCATO ELETTRONICO 1 Sommario 1. MERCATO

Dettagli

My Instant Communicator per iphone

My Instant Communicator per iphone My Instant Communicator per iphone Alcatel-Lucent OmniTouch 8600 OmniPCX Office Rich Communication Edition Guida utente 8AL90849ITAAed03 Marzo 2013 INDICE GENERALE 1. Panoramica... 3 2. Benefici... 3 3.

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 504G

Guida rapida Cisco SPA 504G Guida rapida Cisco SPA 504G Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

Assistenza completa anche online

Assistenza completa anche online Assistenza completa anche online MyVisana, il nostro portale dei clienti online Per una copertura assicurativa ottimale per ogni fase della vita. www.visana.ch Iscrivetevi ora! www.myvisana.ch Con MyVisana

Dettagli

Area Cliente Guida di avvio

Area Cliente Guida di avvio Area Cliente Guida di avvio 1. A proposito dell Area Cliente... 2 a. Nuove funzionalità... 2 b. Ripristino dei suoi documenti... 2 c. Migrazione verso l Area Cliente... 2 2. Accesso all Area Cliente...

Dettagli

ymall/it through the Industry Mall

ymall/it through the Industry Mall www.siemens.com/industr Your guide ymall/it through the Industry Mall Siemens Industry www.siemens.com/industrymall/it 1 www.siemens.com/industrymall/it Welcome to the Industry Mall Accesso Registrazione

Dettagli

Guida breve COMBOX basic e pro per rete f issa e mobile.

Guida breve COMBOX basic e pro per rete f issa e mobile. Guida breve COMBOX basic e pro per rete f issa e mobile. Sommario COMBOX la segreteria telefonica COMBOX la registrazione COMBOX attivare e disattivare Registrare il messaggio iniziale e il testo di assenza

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access 1) Introduzione a Microsoft Access Microsoft Access è un programma della suite Microsoft Office utilizzato per la creazione e gestione di database relazionali. Cosa è un database? Un database, o una base

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli)

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di SPSS Statistics con licenza per utenti singoli. Una

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE Il presente documento sulla privacy policy (di seguito, Privacy Policy ) del sito www.fromac.it (di seguito, Sito ), si conforma alla privacy policy del sito del Garante per

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Mac OS X 10.6 Snow Leopard Guida all installazione e configurazione

Mac OS X 10.6 Snow Leopard Guida all installazione e configurazione Mac OS X 10.6 Snow Leopard Guida all installazione e configurazione Prima di installare Mac OS X, leggi questo documento. Esso contiene importanti informazioni sull installazione di Mac OS X. Requisiti

Dettagli

Entrematic. Guida all e-commerce

Entrematic. Guida all e-commerce Entrematic Guida all e-commerce Introduzione alla guida Introduzione alla guida Introduzione alla guida Indice Attivazione di un account - Gestione dell account e modifica della password - Creazione e

Dettagli

Utilizziamo cookies per aiutarci a raccogliere e memorizzare le informazioni sui visitatori dei nostri siti web.

Utilizziamo cookies per aiutarci a raccogliere e memorizzare le informazioni sui visitatori dei nostri siti web. Informativa utilizzo Cookies In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito internet www.romaest.cc e del sito romaest.mobi in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti

Dettagli

Capitolo Comunicazione di dati

Capitolo Comunicazione di dati Capitolo Comunicazione di dati Questo capitolo tratta di tutto ciò che è necessario sapere per trasferire programmi tra due calcolatori grafici CASIO connessi utilizzando il cavo che viene fornito come

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

Site License Manuale dell amministratore

Site License Manuale dell amministratore Site License Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un site license per PASW Statistics 18. Questa licenza consente di installare PASW Statistics

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE...

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE Pagina INTRODUZIONE... Copertina interna INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... COLLEGAMENTO

Dettagli

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Guida di rete 1 2 3 4 Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Si prega di leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR Il software Monitor è stato realizzato per agevolare la realizzazione dei sondaggi. Esso consente di 1. creare questionari a scelta multipla; 2. rispondere alle domande da

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Manuale di utilizzo e installazione dei prodotti Exsorsa

Manuale di utilizzo e installazione dei prodotti Exsorsa Manuale di utilizzo e installazione dei prodotti Exsorsa Introduzione: L installazione di apparecchiature VoIP impone la preliminare considerazione di una serie di requisiti minimi, indispensabili per

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa di dati variabili

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa di dati variabili Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa di dati variabili 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Software Intel per la gestione di sistemi Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI

Dettagli

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE GFX404 GFX440 GFX422 GATEWAY VOIP A 4 PORTE GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GATEWAY VOIP A 8 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni fisiche Gateway GXF4xx/GFX8xx CONNESSIONI FISICHE GATEWAY A 4 PORTE.

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

Manuale di istruzioni Italiano

Manuale di istruzioni Italiano AMICO ELEGANT Manuale di istruzioni Italiano DESCRIZIONE DEL TELEFONO 1.1 vista d assieme DESCRIZIONE TASTI: Tasto Funzioni Tasto opzioni sinistro Tasto opzioni destro Tasto di chiamata Premere questo

Dettagli

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manuale Manual dell utente I EasyLock Manuale dell utente Sommario 1. Introduzione... 1 2. Requisiti di Sistema... 2 3. Installazione...

Dettagli

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

Telefono COMPATIBILITÀ DEI TELEFONI INFORMAZIONI SU BLUETOOTH SICUREZZA DEL TELEFONO

Telefono COMPATIBILITÀ DEI TELEFONI INFORMAZIONI SU BLUETOOTH SICUREZZA DEL TELEFONO Tele fono INFORMAZIONI SU BLUETOOTH Bluetooth è il nome della tecnologia a frequenza radio (RF) a corto raggio che consente la comunicazione senza fili tra dispositivi elettronici. Il sistema Bluetooth

Dettagli

Introduzione alle reti LE RETI INFORMATICHE. A cosa serve una rete. Perché... TECNOLOGIE E PRINCIPI DI COSTRUZIONE

Introduzione alle reti LE RETI INFORMATICHE. A cosa serve una rete. Perché... TECNOLOGIE E PRINCIPI DI COSTRUZIONE TECNOLOGIE E PRINCIPI DI COSTRUZIONE Introduzione alle reti 1 2 Perché... All inizio degli anni 80 sono nati i PC, in contrapposizione ai grossi sistemi presenti allora nelle aziende che collegavano terminali

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Avaya Modular Messaging. Guida per l utente del componente aggiuntivo Modular Messaging Client per Microsoft Outlook

Avaya Modular Messaging. Guida per l utente del componente aggiuntivo Modular Messaging Client per Microsoft Outlook Avaya Modular Messaging Versione 1 Guida per l utente del componente aggiuntivo Modular Messaging Client per Microsoft Outlook Edizione 1 Ottobre 2003 2003, Avaya Inc. Tutti i diritti riservati. Stampato

Dettagli

Utilità plotter da taglio Summa

Utilità plotter da taglio Summa Utilità plotter da taglio Summa 1 Utilità plotter da taglio Nelle righe seguenti sono descritte le utilità che possono essere installate con questo programma: 1. Plug-in per CorelDraw (dalla versione 11

Dettagli

Guida configurazione client posta. Mail Mozilla Thunderbird Microsoft Outlook. Outlook Express

Guida configurazione client posta. Mail Mozilla Thunderbird Microsoft Outlook. Outlook Express Guida configurazione client posta Mail Mozilla Thunderbird Microsoft Outlook Outlook Express per nuovo server posta IMAP su infrastruttura sociale.it Prima di procedere con la seguente guida assicurarsi

Dettagli

Argo Connect. Manuale d Installazione e d uso del prodotto

Argo Connect. Manuale d Installazione e d uso del prodotto Argo Connect Manuale d Installazione e d uso del prodotto Release 02 del 09-03-2011 Sommario Installazione di Argo Connect... 3 Installazione del modulo lato Server... 4 Soluzioni ai Problemi di connessione...

Dettagli

ProFire 2626. Italiano Guida rapida

ProFire 2626. Italiano Guida rapida ProFire 2626 Italiano Guida rapida ProFire 2626 Guida rapida 1 Istruzioni per l installazione in Windows XP e Windows Vista NOTA: accertarsi che l interfaccia ProFire 2626 sia scollegata dal computer quando

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. CANON LBP-3300 http://it.yourpdfguides.com/dref/536442

Il tuo manuale d'uso. CANON LBP-3300 http://it.yourpdfguides.com/dref/536442 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di CANON LBP-3300. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso CANON LBP-3300

Dettagli