GestFatt GESTFATT. Gestione Fatturazione. Guida all uso del software

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GestFatt GESTFATT. Gestione Fatturazione. Guida all uso del software"

Transcript

1 GestFatt 1 GESTFATT Gestione Fatturazione Guida all uso del software

2 GESTIONE FATTURAZIONE Guida all uso del software GestFatt Ver Inter-Ware Srl Via degli Innocenti, 2a Figline Valdarno (FI) Tel. +39 (55) Fax +39 (55)

3 GESTFATT Sommario GESTFATT...0 CAPITOLO INTRODUZIONE ALL USO...3 LE ICONE DEL SOFTWARE...3 LA TOOL BAR...4 BARRA VERTICALE...5 TABELLE DI RIEPILOGO...5 CAPITOLO DATI DI BASE...6 INTESTATARI FATTURE...6 CLIENTI...7 FORNITORI...7 ALIQUOTE IVA...7 TIPO PAGAMENTO...7 CAPITOLO DOCUMENTI DI TRASPORTO (DDT)...8 TESTATA... 8 CORPO... 8 PIEDE... 9 DATI ACCOMPAGNATORI... 9 FATTURE CLIENTE...10 TESTATA CORPO PIEDE DATI ACCOMPAGNATORI NOTE ACCREDITO...11 FATTURATO...11 CAPITOLO

4 GESTFATT FATTURE FORNITORI...12 FATTURATO FORNITORI (ACQUISTATO)...12 CAPITOLO SCADENZE CLIENTI...13 REPORT SCADENZE SCADENZE FORNITORI...13 SCADENZE NOTE ACCREDITO...13 CAPITOLO CONSIGLI SULL USO

5 GESTFATT Capitolo 1 1 Introduzione all uso GestFatt è il software pensato per gestire medio-piccole attività commerciali L a semplicità d uso, il basso costo, e la rapidità di esecuzione delle funzioni fa di GestFatt un applicativo veramente completo. La Inter-Ware ha puntato soprattutto sulla semplicità d uso del software ed ha tentato di ottimizzare in un interfaccia windows, le schermate in modo che queste si potessero ripetere ed essere dunque facilmente apprendibili. Le icone uguali nei relativi form (videate), ad esempio, lo dimostrano. Esaminiamo, dunque, qui di seguito alcune convenzioni del software. Le icone del software ICONE Per inserire un nuovo record Per cancellare un record Per stampare un record Per uscire dalla sezione Il riquadro delle icone a sinistra indica come si può facilmente inserire, cancellare e stampare qualsiasi informazione all interno del software. Queste icone vengono ripetute in quasi tutte le schermate di GestFatt. All utente risulteranno subito familiari e in pochi minuti riuscirà a gestire tutte le form (videate) che gli si presenteranno. Nella fatturazione troviamo poi dei tasti di comando (command button) tipici di windows con la relativa descrizione sull azione che compiono. Pertanto il tasto Memorizza tenderà a memorizzare i documenti in archivio, mentre Annulla revocherà l operazione che si sta compiendo in quel momento, e così via discorrendo. 3

6 GESTFATT La tool bar Appena aperto, il software si presenterà subito con la finestra di benvenuto e con due toolbar (la sezione grafica dove sono appoggiate delle icone che corrispondono a comandi per il sistema): una in alto posta sotto il menù e l altra a sinistra. Vediamo in dettaglio le varie icone: Intestatari GestFatt può gestire più intestatari tenendo le fatture ed i ralativi documenti fiscali separati anche se nella solita interfaccia. Clienti Serve per inserire, modificare, cancellare, stampare dati dall anagrafica client i. Fornitori Inserisce, modifica, elimina, stampa dati dall anagrafica fornitori. IVA Consente la gestione delle aliquote IVA Tipo Pagamento Permette di descrivere il tipo di pagamento Fatture Clienti Permette di gestire le fatture dei clienti anche per più intestatari, con processi per richiamare il cliente automaticamente (senza fornire codici) Fatturato Consente il riepilogo del fatturato per diversi parametri. Si può interrogare il database come più si desidera e riceverne delle stampe Note Accredito E possibile emettere note di accredito con il riferimento della fattura Fatture Fornitori Permette di gestire le fatture dei fornitori anche per più intestatari, con processi per richiamare il fornitore automaticamente (senza fornire codici). E possibile registrare la fattura del fornitore anche con un codice di riferimento interno Seleziona Fatture Fornitori Consente il riepilogo del fatturato fornitori per diversi parametri. Si può interrogare il database come più si desidera ed avere sotto controllo, per ogni fattura, la situazione di pagamento della stessa Scadenziario Clienti GestFatt permette di gestire anche le scadenze di tutti i clienti. In questa sessione sarà possibile inserire, modificare, cancellare scadenze ed avere dei report completi 4

7 Scadenziario Fornitori Sarà possibile selezionare, ricercare, stampare ed inserire scadenze di fatture fornitori da portare in pagamento. Anche in questo caso è possibile richiedere report completi Backup Dati GestFatt integra anche la possibilità di fare i backup del proprio archivio in modo da non perdere mai i dati Aiuto GestFatt integra il presente manuale all interno del proprio software Rete Questa icona ci permette di determinare se GestFatt sta leggendo un database di rete (visto che può essere installato in multi-utenza) oppure no Barra verticale Grazie alla barra verticale, GestFatt, facilita l accesso ai punti focali delle applicazioni. Infatti i form maggiormente usati saranno accessibili più facilmente attraverso questa barra che semplifica notevolmente il lavoro dell utente ed i suoi tempi di recupero informazioni. Tabelle di riepilogo In molte parti del software troviamo delle tabelle riepilogative dei dati come mostrato in figura a lato. Queste tabelle permettono di trovare a vista le informazioni ricercate. Cliccando due volte su una riga contenente dati, è possibile editarla al fine di modificarne il contenuto. Spesso le tabelle riportano ai piedi uno strumento di navigazione (come illustrato nella figura sotto). Le frecce ai lati estremi puntano, rispettivamente, al primo dato archiviato (sinistra) e all ultimo (destra). Quelle intermedie, invece, scorrono i dati ad uno ad uno rispettivamente verso l alto (sinistra) e verso il basso (destra). 5

8 Capitolo 2 2 Dati di base I dati di base racchiudono dati che necessitano al software per calcoli e processi. In particolare tra i dati di base troviamo: Intestatari fatture Clienti Fornitori Aliquote IVA Tipo Pagamento Intestatari Fatture GestFatt è un software che permette di gestire più attività. Per cogliere questa opportunità occorre inserire delle ditte intestatarie all interno di questa sessione. Come già detto in precedenza (rif. Le icone del software) i dati possono essere inseriti, modificati, cancellati e stampati attraverso i tasti di comando della form. Non c è limite al numero di ditte che è possibile gestire. ATTENZIONE Esistono due campi per associare dei report di fattura all intestatario. Il nome di file predefinito di fattura è fatture.rpt. Nel caso si stampi su moduli Buffetti è possibile sostituire la dicitura con il testo standard.rpt. Questa specifica permette alla softwarehouse di implementare nuovi modelli di fattura da assegnare ai diversi intestatari (personalizzazione del modulo di fattura). Inoltre è possibile scegliere se durante la fase di stampa della fattura si vuole decidere su quale stampante dirigire il report. Questa funzione è molto utile nel caso in cui sul PC siano installate più stampanti, ad esempio una laser ed una ad aghi a 136 colonne. Se una ditta ha un tipo di fattura che prevede il modulo continuo e la stampante di default è la laser, si potrà spuntare questa opzione per scegliere la stampante in fase di fatturazione. 6

9 Clienti Si tratta della schermata di gestione dell anagrafica dei clienti. E molto importante inserire correttamente tutti i dati dei clienti, soprattutto il codice fiscale e/o la partita IVA (sulle quali il software esegue un controllo formale). Oltre ai dati anagrafici, per ogni cliente è possibile memorizzare la Banca d appoggio ed un indirizzo alternativo, nonché un immagine (che può essere una foto del cliente stesso o un logo rappresentativo della ditta). In questa schermata, oltre alle icone tipiche del software (rif. Le icone del software), si trova il simbolo qui a lato che serve a stampare etichette adesive (o non) dei clienti. Questa opzione si può rivelare utile nel caso di invio di circolari ai propri clienti. I clienti potranno essere in qualsiasi momento ricercati per nome e stampati o modificati. Fornitori Si tratta della schermata di gestione dell anagrafica dei fornitori. Segue le stesse regole descritte sopra per i clienti. I fornitori potranno essere in qualsiasi momento ricercati per nome o per partita IVA e stampati ( ). Per modificare un fornitore è sufficiente richiamarlo e riscrivere nei campi da modificare. Aliquote IVA Detiene tutti riferimenti IVA che si useranno nelle fatture. Nella parte descrittiva può essere inserita qualsiasi descrizione. Il software farà invece fede al campo Aliquota per eseguire i calcoli. Le procedure di inserimento, cancellazione, stampa, modifica sono identiche a quelle già descritte per le altri sessioni del software (rif. Le icone del software). Tipo Pagamento Detiene tutte le descrizioni dei vari tipi di pagamento in modo da essere più espeditivi nella fase di compilazione della fattura. Le procedure di inserimento, cancellazione, stampa, modifica sono identiche a quelle già descritte per le altri sessioni del software (rif. Le icone del software). 7

10 Capitolo 3 3 Documenti di Trasporto (DDT) Questa sessione permette di compilare un documento di trasporto in modo semplice ed intuitivo. Testata Sarà sufficiente riempire i dati richesti. Ogni volta che si scrive nel campo Rag. Sociale appariranno automaticamente i dati anagrafici dei clienti richiamati nel riquadro in grigio chiaro. Sarà sufficiente scrivere le prime lettere della ragione sociale del cliente per ritrovare tutti i suoi dati. Premendo il tasto TAB o INVIO ci si sposta negli altri campi. Arrivati sul Numero DDT automaticamente il software proporrà l ultimo numero DDT valido (se si sono già stampati 10 DDT il successivo sarà l undicesimo). E possibile cambiare manualmente questo numero. Anche la Data del DDT viene proposta automaticamente. Non rimane che scegliere la Banca di Appoggio ed il Tipo Pagamento. E possibile completare l intestazione del DDT inserendo anche una Nota ed un testo di Riferimento. Si può scegliere se usare l indirizzo primario o secondario del cliente. Corpo I prodotti possono essere inseriti con notevole facilità. Occorre posizionarsi sul campo descrizione per inserire la spiegazione del prodotto. In U.M. si potrà inserire l unita di misura. Nel Campo IVA verranno riepilogate tutte le aliquote IVA inserite nell archivio Aliquote IVA (Rif. Aliquote IVA). Non rimane che inserire la Quantità il prezzo unitario e l eventuale sconto su riga. Automaticamente il software provvederà a calcolare il totale. Premendo Invio la riga appena scritta verrà spostata nella tabella sottostante. Tutte le volte che ciò accade, GestFatt, memorizza i dati di quel prodotto (U.M., IVA, PREZZO UNITARIO) e li ripropone al successivo richiamo. Tutti gli articoli inseriti nella tabella del corpo possono essere ordinati a seconda delle necessità agendo sulle frecce riportate a lato. Selezionando una riga della tabella e cliccando la freccia verso l alto, si indica al programma di far salire di un livello la riga selezionata (la si sposta, cioè verso l alto). Con lo stesso criterio si agisce per spostare le righe verso il basso. La freccia verso sinistra indica l inserimento di una riga all interno della tabella. Se si intende eliminare una riga dalla tabella occorre selezionare e cliccare sulla freccia che punta verso destra (l ultima a partire dall alto). 8

11 Piede Nel piede vengono riepilogate gli importi per ogni aliquota IVA ed il totale del documento. E possibile anche riservare delle scadenze (fino a 6) per ogni documento con importi diversi. Ad ogni importo può essere assegnato il flag Pag. (Pagato). Questo indica che quella determinata scadenza è già stata fatta pagare al cliente. Esiste un flag Pagato che è possibile attivare nel caso la merce presente nel documento di trasporto sia già stata pagata dal cliente. Dati Accompagnatori Nei dati accompagnatori è possibile indicare al software a quale indirizzo è destinata al merce (scegliendo tra quello primario e quello secondario). Si dovranno indicare, ovviamente, tutti i campi necessari per la compilazione del DDT, quali la data e l ora d inizio del trasporto, il peso, l imballo, etc. ATTENZIONE Il tasto riprodotto a lato è quello presente sul Prezzo Unitario. Esso permette di scorporare l IVA dal valore appena scritto. Se ad esempio si è inserito un prodotto con IVA al 20%, che ha un costo di 100,00 i.c., è possibile, dopo aver inserito il prezzo al lordo dell imposta, cliccare sul tasto in questione per ottenerne lo scorporo ( 83,33). Il tasto riportato a lato si trova nei campi data e serve ad attivare un piccolo calendario (raffigurato qui a sinistra) per l inserimento rapido della data. Il calendario propone sempre la data di sistema. Per selezionare una data è sufficiente cliccare sul giorno, e scegliere il mese dall apposita lista a comparsa. L anno può essere selezionato cliccando sulle frecce a destra e sinistra poste in testa al calendario. Il simbolo con l orologio ( ) conferma la data, mentre quello con la annulla l operazione e chiude la finestra. Il tasto stampa permette di portare a termine la procedura di stampa di un documento (sia esso un DDT, una fattura o una fattura accompagnatoria). Se nella sezione Intestatario (Rif. Intestatari Fatture) si è flaggata la voce Richiedi Scelta stampante, il software proporrà le stampanti installate sul sistema prima di procedere con la fase di stampa. 9

12 Fatture cliente Anche le fatture si dividono in fasi: Testata Come per il DDT, sarà sufficiente riempire i dati richesti. Si seguono le stesse regole di inserimento descritte sopra. La fattura può essere di due tipi: 1. Fattura 2. Fattura accompagnatoria Per selezionare uno dei due tipi di fattura occore spostarsi su Tipo Documento e scegliere quella desiderata. Nel caso venga richiesta la fattura accompagnatoria occorrerà selezionare i dati accompagnatori nella terza scheda (Corpo/Piede/Dati Accompagnatori). Corpo I prodotti possono essere inseriti con le stesse regole descritte per i documenti di trasporto (Rif. Documenti di Trasporto (DDT)) Piede Nel piede esiste anche un flag Pagato che sta ad indicare che l intera fattura è stata pagata dal cliente. Dati Accompagnatori Si tratta di inserire i dati accompagnatori per le fatture accompagnatorie. Si potrà scegliere se indirizzare la fattura ad un indirizzo Primario o ad uno Secondario. ATTENZIONE Una volta inserito il prodotto nella tabella sottostante, apparirà sull ultima colonna a destra un codice (Codice IVA) da non modificare in nessun caso! Consigliamo di scegliere l IVA dalla lista che viene proposta cliccando due volte con il tasto sinistro del mouse. 10

13 Note Accredito Le note di accredito verso i clienti possono essere emesse con le stesse modalità delle fatture e dei DDT. Seguire dunque i passi già documentati nei capitoli precedenti. E da notare che cliccando sul Riferimento Fattura appare una tabella riepilogativa con tutte le fatture emesse per quel determinato cliente. Sarà sufficiente fare doppio click su una delle fatture evidenziate per portare la descrizione all interno della casella di testo Riferimento Fattura. Questa operazione consentirà al software di creare una relazione tra la nota di credito che si sta emettendo e la fattura in archivio. Fatturato Tutte le fatture possono essere riepilogate da questa schermata. Sarà possibile ricercare per: Cliente Da Data - A Data Da Numero A Numero Per anno d esercizio Per Intestatario di ditta Sarà anche possibile ordinare il risultato per Numero di fattura, data o Ragione Sociale del cliente. Per ogni fattura, nello specchietto in alto a sinistra, si potranno vedere le varie scadenze di pagamento. Una volta inseriti i parametri, occorre cliccare sul tasto evidenziato a sinistra per effettuare la ricerca. Il tasto elimina cancella tutti i dati riportati al momento nella tabella. Attenzione questa operazione è irreversibile. I dati ricercati possono essere stampati cliccando sul tasto a sinistra. Per chiudere la sessione occorre cliccare, come al solito, sul tasto di chiusura. ATTENZIONE Effettuando un doppio click sulla tabella riepilogativa delle fatture, sarà possibile aprire il documento velocemente all interno della procedura di fatturazione (Rif. Fatture cliente). 11

14 Capitolo 4 4 Fatture Fornitori E possibile archiviare anche le fatture che arrivano dai fornitori grazie al menù Gestione Fornitori. I dati possono essere immessi con le stesse modalità delle fatture e dei DDT. Seguire dunque i passi già documentati nei capitoli precedenti. E da notare che esiste il campo Numero Interno che permette la numerazione con un codice personale di tutte le fatture che pervengono dai fornitori. L incremento di questo numero, così come per le altre sessioni del software, è automatico. Nel corpo non sono presenti i tasti di ordinamento delle righe di fattura ma solo quelli di inclusione ed esclusione. Anche le fatture dei fornitori possono essere scadenziate per i pagamenti. Fatturato Fornitori (ACQUISTATO) Tutte le fatture dei fornitori vengono riepilogate in questa schermata. Le regole di selezione sono le stesse che si sono già viste per la sessione fatturato (Rif. Fatturato). I criteri di ricerca sono pressochè simili alla sessione fatturato. Cliente Da Data - A Data Da Numero A Numero Da Numero progressivo interno A Numero progressivo interno Per anno d esercizio Per Intestatario di ditta Sarà anche possibile ordinare il risultato per Numero di fattura, data, Ragione Sociale del cliente o numero progressivo interno. Per ogni fattura, nello specchietto in alto a sinistra, si potranno vedere le varie scadenze di pagamento. Anche in questa sessione, effettuando un doppio click sulla tabella riepilogativa delle fatture, sarà possibile aprire il documento velocemente all interno della procedura di fatturazione (Rif. Fatture cliente). 12

15 Capitolo 5 5 Scadenze Clienti GestFatt è dotato di uno scadenziario clienti interno. Tutte le fatture con le relative scadenze impostate vengono proposte in questa schermata. Tramite i tasti di inserimento e cancellazione è possibile inserire, modificare o cancellare eventuali scadenze legate alle fatture. Si può effettuare anche una ricerca veloce sulle fatture in modo da selezionare solo quelle fatture che interessano. I campi di ricerca sono simili a quelli già visti nella sessione Fatturato (Rif. Fatturato). Ogni scadenza può essere flaggata come pagata grazie al checkbox Pagato. Inoltre è possibile stampare le scadenze per ogni determinata fattura. Report Scadenze Il report scadenze permette di avere un quadro completo di tutte le scadenze fatturate. E possibile richiedere le scadenze di un determinato mese e/o di un determinato cliente. In questo modo si potrà subito avere a video la situazione per quel determinato cliente. Scadenze Fornitori GestFatt tiene conto anche di tutte le scadenze che ogni intestatario ha nei confronti dei propri fornitori. Lo scadenziario dei fornitori segue le stesse regole dello scadenziario Clienti (Rif. Scadenze Clienti). Fare dunque riferimento al capitolo Scadenze Clienti per l uso di questa sessione. Scadenze Note Accredito Lo scadenziario note accredito segue le stesse regole dello scadenziario Clienti (Rif. Scadenze Clienti). Fare dunque riferimento al capitolo Scadenze Clienti per l uso di questa sessione. 13

16 Capitolo 6 6 Consigli sull uso GestFatt è dotato di una procedura di backup e ripristino dati presente nel menù Sicurezza. La procedura esegue in automatico il backup del file TECNICO.MDB (l archivio dei dati presente nella directory di installazione del programma). Il backup, per default, viene effettuato su un floppy. La procedura si occupa di comprimere e salvare su dischetto gli archivi di GestFatt. Tuttavia consigliamo di effettuare una copia di backup anche manualmente su un computer di rete o su una unità cd-rom al fine di evitare perdite accidentali di dati. Si ricorda che Inter-Ware Srl produce anche un software denominato FBI (Fast Backup Inter-Ware) che si occupa di eseguire dei backup automatici di dati (non solo archivi di GestFatt ma anche documenti e quant altro si voglia salvare). Per maggiori informazioni Supporto Inter-Ware Srl mette a disposizione dei propri clienti l area di supporto sul sito 14

Volume GESTFLORA. Gestione aziende agricole e floricole. Guidaall uso del software

Volume GESTFLORA. Gestione aziende agricole e floricole. Guidaall uso del software Volume GESTFLORA Gestione aziende agricole e floricole Guidaall uso del software GESTIONE AZIENDE AGRICOLE E FLORICOLE Guida all uso del software GestFlora Ver. 2.00 Inter-Ware Srl Viadegli Innocenti,

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO F24 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Importazione dati da anno precedente 3 1.2 Inserimento di una nuova anagrafica

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0 MANUALE OPERATIVO Programma di gestione della fatturazione BDWinfatture 2007 Versione 6.0 MANUALE OP ERAT I V O BDWinfatture Belvedere Daniele Software Via Petitti, 25 10017 Montanaro (To) info@belvederesoftware.it

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

CANTINA FACILE MANUALE UTENTE. @caloisoft CANTINA FACILE 01.00 1. Registri di Imbottigliamento e Commercializzazione. Fatturazione

CANTINA FACILE MANUALE UTENTE. @caloisoft CANTINA FACILE 01.00 1. Registri di Imbottigliamento e Commercializzazione. Fatturazione CANTINA FACILE Registri di Imbottigliamento e Commercializzazione Fatturazione MANUALE UTENTE @caloisoft CANTINA FACILE 01.00 1 Introduzione Il programma gestisce i registri di imbottigliamento e di commercializzazione

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

GESTECNICA INTRODUZIONE:

GESTECNICA INTRODUZIONE: GESTECNICA INTRODUZIONE: Gestecnica è un software sviluppato per liberi professionisti. Esso è l evoluzione naturale di altri due software by InterWare: GestCli 3.0 (per la gestione dei clienti) e Fattura

Dettagli

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access 1) Introduzione a Microsoft Access Microsoft Access è un programma della suite Microsoft Office utilizzato per la creazione e gestione di database relazionali. Cosa è un database? Un database, o una base

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Manuale d uso Gestione Condomini

Manuale d uso Gestione Condomini Manuale d uso Gestione Condomini Guida Per Amministratori Indice 1. Introduzione 1.1 Principali Videate pag. 3 2. Comandi 2.1 Inserire una riga pag. 4 2.2 Cancellare una riga pag. 4 2.3 Aggiornare una

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

MANUALE EDICOLA 04.05

MANUALE EDICOLA 04.05 MANUALE EDICOLA 04.05 Questo è il video che si presenta avviando il programma di Gestione Edicola. Questo primo video è relativo alle operazioni di carico. CARICO Nello schermo di carico, in alto a sinistra

Dettagli

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it Versione 1.7 Manuale d uso Introduzione Dance Club è un programma che nasce per soddisfare le esigenze organizzative e gestionali delle Scuole di Ballo. Per qualsiasi problema di installazione potete contattare

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

Capitolo 26: schemi di installazione

Capitolo 26: schemi di installazione Capitolo 26: schemi di installazione Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Novità Principali - 2/2015

Novità Principali - 2/2015 Wolters Kluwer Italia S.r.l. Centro Direzionale Milanofiori Strada 1, Palazzo F6 20090 Assago MI Tel. +39 02 824761 Fax +39 02 82476799 S.r.l. a Socio Unico Dir. Coord. di Wolters Kluwer N.V. Capitale

Dettagli

Geass-Link Manuale di istruzione

Geass-Link Manuale di istruzione Geass-Link Manuale di istruzione GEASS S.r.l. - Via Ambrosini 8/2 10151 Torino - Tel. 011.22.91.578 - Fax 011.27.45.418 - info@geass.com - www.geass.com GEASS-LINK V.1.0.4 Software di Gestione e Acquisizione

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA...

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) PRIMO AVVIO... 1 3) BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... 2 4) DATI AZIENDALI... 3 5) CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA... 4 6) ARCHIVIO CLIENTI E FORNITORI... 5 7) CREAZIONE PREVENTIVO...

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli

Manuale Istruzioni TELEPESCA. Sommario

Manuale Istruzioni TELEPESCA. Sommario Manuale Istruzioni TELEPESCA Sommario Manuale Istruzioni TELEPESCA...1 Sommario...1 1. CONFIGURAZIONE SISTEMA TELEPESCA...2 1.1. INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE...2 1.2. PRIMA INSTALLAZIONE CONFIGURAZIONE...2

Dettagli

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX GUIDA RAPIDA di COMPATIBILITA è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 9x/ME/NT/2000/XP/2003/Vista/Server2008/7/Server2008(R. Non è invece garantita la compatibilità del prodotto con gli

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

RILEVA LIGHT Manuale dell Utente

RILEVA LIGHT Manuale dell Utente RILEVA LIGHT Manuale dell Utente 1. COME INSTALLARE RILEVA LIGHT (per la prima volta) NUOVO UTENTE Entrare nel sito internet www.centropaghe.it Cliccare per visitare l area riservata alla Rilevazione Presenze.

Dettagli

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$%$# e-mail istituzionale: $ &'!"#$%$# PEC:!"#$%'(")*(+*$($# % INDICE e-mail istituzionale: #&'!"#$#" PEC:!"#$'(!)*(+*#(#" & Premessa

Dettagli

Stampa Unione per lettere tipo

Stampa Unione per lettere tipo per lettere tipo Con Stampa Unione è possibile creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste, elenchi indirizzi e liste per la distribuzione via posta elettronica e fax in grandi quantitativi. Lo

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup Sommario I Sommario Premessa 1 Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 2 Utility Modifica IVA 6 Stampa delle etichette barcode Configurazione del backup 12 14 1 1 Premessa

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

Novità Principali - 1/2012

Novità Principali - 1/2012 Novità Principali - 1/2012 1 Comunicazione operazioni di importo superiore a 3'000... 2 1.1 Estrazione movimenti contabili... 2 2 Contabilità: adempimenti Iva 2012... 3 3 Fornitori a ritenuta... 4 4 Istruzioni

Dettagli

CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE

CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE PREMESSA MENU PRINCIPALE Il programma ARGO costituisce uno strumento flessibile, affidabile e semplice per venire incontro alle esigenze delle Istituzioni scolastiche in materia di gestione informatizzata

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Gestione fatturazione via web

Gestione fatturazione via web Gestione fatturazione via web Presentazione e guida all'uso SoftRiz di Roberto Rizzi via Ca del Binda, 17-26100 Cremona P.I. 01313090191 C.F. RZZRRT66A20D150E info@softriz.it - www.softriz.it Indice Premessa...2

Dettagli

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record 5.3 TABELLE In un sistema di database relazionali le tabelle rappresentano la struttura di partenza, che resta poi fondamentale per tutte le fasi del lavoro di creazione e di gestione del database. 5.3.1

Dettagli

1. Le macro in Access 2000/2003

1. Le macro in Access 2000/2003 LIBRERIA WEB 1. Le macro in Access 2000/2003 Per creare una macro, si deve aprire l elenco delle macro dalla finestra principale del database: facendo clic su Nuovo, si presenta la griglia che permette

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo EASYGEST - GESTIONE ANAGRAFICA MAGAZZINO Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo posizionati

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

MANUALE SOFTWARE IRE (INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA) ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE IRE (INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA) ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE IRE (INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA) ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO IRE Indice Capitolo 1: Premessa 3 Capitolo 2: Come muoversi all interno del programma 3 2.1 Inserimento

Dettagli

MANUALE D USO MULTIGEST 1.1

MANUALE D USO MULTIGEST 1.1 MANUALE D USO MULTIGEST 1.1 Sommario 1. Primo accesso... 4 1.1.1. Importazione database tramite MultiGest 1.1... 4 1.1.2. Importazione database tramite phpmyadmin... 5 1.2. Impostazioni database... 6 1.3.

Dettagli

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Capittol lo 2 Visualizzazione 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Nel primo capitolo sono state analizzate le diverse componenti della finestra di Word 2000: barra del titolo, barra dei menu,

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

FlukeView Forms Documenting Software

FlukeView Forms Documenting Software FlukeView Forms Documenting Software N. 5: Uso di FlukeView Forms con il tester per impianti elettrici Fluke 1653 Introduzione Questa procedura mostra come trasferire i dati dal tester 1653 a FlukeView

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

IL DATA BASE GESTIONALE Affiliazioni, Tesseramento ed Attività

IL DATA BASE GESTIONALE Affiliazioni, Tesseramento ed Attività IL DATA BASE GESTIONALE Affiliazioni, Tesseramento ed Attività 7 Presentazione Il Corpo Sociale è elemento fondante di un Associazione, al pari - se non maggiormente - dell atto costitutivo e dello statuto,

Dettagli

Manuale utente Pubblicazione Fatture. 09/05/2008 KS-2/MB Manuale Pubblicazione Fatture_V3.doc. Pagina 1 di 12

Manuale utente Pubblicazione Fatture. 09/05/2008 KS-2/MB Manuale Pubblicazione Fatture_V3.doc. Pagina 1 di 12 Manuale utente Pubblicazione Fatture Pagina 1 di 12 REVISIONI Revisione n : 002 Data Revisione: 12/05/2008 Descrizione modifiche: Inserimento nuove funzionalità: Creazione menù Documenti nuovi Selezione

Dettagli

REOL-Services Quick Reference Ver. 1.1 Contabilità [Base] Tecno Press Srl. 1

REOL-Services Quick Reference Ver. 1.1 Contabilità [Base] Tecno Press Srl. 1 In questa semplice guida sono riportate tutte le informazioni relative al prodotto Contabilità che vi permette, nella versione base, di gestire le anagrafiche dei clienti e dei fornitori, l emissione e

Dettagli

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO Guida alla compilazione del Registro Elettronico Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO A.S. 2013/2014 Questa breve guida contiene la descrizione sulla funzionalità del Registro Elettronico utilizzato

Dettagli

Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza

Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza (ITALIANO) Software Gestionale Professionale Specifico per Comuni Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza Indice Introduzione e requisiti tecnici 3 Installazione 5 Menu principale 6 Gestione 7 Dati Societari

Dettagli

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET 1.INTRODUZIONE... 5 2.MENU PRINCIPALE DELLA PROCEDURA... 6 3.BARRA MENU PER TUTTI GLI ARCHIVI... 7 4. GESTIONE ARCHIVI... 9 A tal proposito nel successivo

Dettagli

Shop Remote Client. Manuale Utente

Shop Remote Client. Manuale Utente Shop Remote Client Manuale Utente Indice 1 Installazione del sistema Shop Remote Client... 2 1.1 Requisiti di base... 2 1.2 Installazione del client... 2 1.3 Impostazione stampante... 3 2 Utilizzo del

Dettagli

Programma MANUTENZIONE

Programma MANUTENZIONE Programma MANUTENZIONE MANUALE UTENTE @caloisoft Programma MANUTENZIONE 1 IL PROGRAMMA MANUTENZIONE Il programma dispone di una procedura automatica di installazione. INSTALLAZIONE Per installare il programma

Dettagli

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 1. Menù generale Inseriti i dati di configurazione in maniera completa, il sistema presenta una schermata d approccio all applicazione

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Soluzione Impresa è un software gestionale ideale per le piccole e medie imprese, qualsiasi azienda commerciale o società di servizi, che consente di gestire, in modo semplice, efficiente ed intuitivo,

Dettagli

Comandi di Excel. Tasti di scelta rapida da Barra delle Applicazioni MAIUSC+F12 CTRL+N. dall utente MAIUSC+F1 ALT+V+Z

Comandi di Excel. Tasti di scelta rapida da Barra delle Applicazioni MAIUSC+F12 CTRL+N. dall utente MAIUSC+F1 ALT+V+Z 2.1 Primi passi con Excel 2.1.1 Introduzione Excel è il foglio elettronico proposto dalla Microsoft ed, in quanto tale, fornisce tutte le caratteristiche per la manipolazione dei dati, realizzazioni di

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di FrontPage Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo1 CREARE UN NUOVO SITO INTERNET Aprire Microsoft FrontPage facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO 5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO In questo capitolo tratteremo: a) dello scarico della pratica, b) della predisposizione della distinta di accompagnamento e c) di tutte

Dettagli

il modulo copia commissione digitale su tablet

il modulo copia commissione digitale su tablet Android users guide il modulo copia commissione digitale su tablet Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

Word. Cos è Le funzioni base Gli strumenti. www.vincenzocalabro.it 1

Word. Cos è Le funzioni base Gli strumenti. www.vincenzocalabro.it 1 Word Cos è Le funzioni base Gli strumenti www.vincenzocalabro.it 1 Cos è e come si avvia Word è un programma per scrivere documenti semplici e multimediali Non è presente automaticamente in Windows, occorre

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

BOZZA MANUALE SDI-FVG PASSIVE SOMMARIO

BOZZA MANUALE SDI-FVG PASSIVE SOMMARIO BOZZA MANUALE SDI-FVG PASSIVE SOMMARIO 1. Accesso al sistema... 2 2. Pagina iniziale e caratteristiche generali di SDI-FVG per la fattura passiva.... 3 3. Gestione lotti... 5 4. Gestione fatture passive...

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori.

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. Release 5.20 Manuale Operativo ORDINI PLUS Gestione delle richieste di acquisto In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. La gestione

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli