Obiettivi del seminario

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Obiettivi del seminario"

Transcript

1

2

3 Il Food & Beverages Department nella struttura alberghiera internazionale: ruoli ed organizzazione attraverso una visita ad un Dipartimento di Compagnia alberghiera internazionale Massimo Colella Food & Beverages Manager Comprendere la struttura e il ruolo della funzione FOOD & BEVERAGES all interno della struttura alberghiera Conoscere i reparti inseriti nella funzione FOOD & BEVERAGES e capirne l organizzazione e le interrelazioni all interno della struttura alberghiera Capire il Ruolo del FOOD & BEVERAGES MANAGER e dei Capi Servizio La funzione FOOD & BEVERAGES nell organigramma aziendale La definizione degli obiettivi e delle linee strategiche Illustrazione dei vari reparti della loro struttura ed organizzazione Le attività di coordinamento e di cooperazione all interno del FOOD & BEVERAGES DEPART- MENT Illustrazione del ruolo del FOOD & BEVERAGES MANAGER Illustrazione del ruolo strategico del Capo Servizio Le evoluzioni recenti della gestione della ristorazione I cambiamenti recenti e l innovazione: strumenti & metodologie di gestione QUALITY MANAGEMENT: la gestione dell eccellenza dei processi organizzativi LOYALTY MANAGEMENT: metodi e strumenti di misurazione della soddisfazione dell ospite

4 Food & Beverages Financial Management: conoscere, calcolare ed interpretare con professionalità gli indici di gestione del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Sergio Deriu Food & Beverages Director Padroneggiare con professionalità le tecniche di gestione delle materie prime solide Padroneggiare con professionalità le tecniche di gestione delle materie prime liquide Acquisire ed utilizzare gli strumenti di gestione del Costo del lavoro Approfondimento del concetto di costo e di vendite Analisi Costo/Volume/Profitti e le loro relazioni Stabilire con precisione e settare gli standards operativi Lavorazione del Food & Beverages e porzionatura Illustrazione dei principali processi di controllo Menu-Engineering e analisi del venduto La Gestione del costo del lavoro Descrizione ed illustrazione del PROFIT & LOSS Statement

5 INTERNATIONAL FOOD INDUSTRY TREND-WATCHING: guardare alle evoluzioni del mercato in maniera strategica per massimizzare il successo aziendale attraverso un esperienza gastronomica sul campo Stefano Pisciotta Food Trend Watcher Conoscere ed analizzare le tendenze emergenti del settore della ristorazione nei contesti di riferimento Analisi della ristorazione alberghiera quale elemento di business Strumenti di sviluppo di un efficace modello di ristorazione Presentazione del mercato della ristorazione alberghiera Dalla ristorazione classica all outsourcing ristorativo I modelli esistenti: pro e contro nella ristorazione alberghiera Analisi dei numeri e target di riferimento del mercato della ristorazione alberghiera Necessità, obbiettivi e potenzialità della propria struttura alberghiera Innovazione e modernizzazione della gestione della ristorazione Principi normativi che regolano la ristorazione alberghiera Conoscere gli elementi chiave di creazione del modello di ristorazione Food Industry e Ristorazione Alberghiera: analisi di casi studio

6 Definizione Strategica di un CONCEPT di ristorazione di successo: metodologia di creazione di valore di un offerta di ristorazione. Dalla ricerca di Mercato alla definizione dei bisogni Dario Laurenzi Esperto di FORMAT & CONCEPT ristorativi Padroneggiare la metodologia di Marketing Management applicato al settore della ristorazione. Acquisire le conoscenze per effettuare autonomamente una ricerca di mercato e individuare il proprio target di riferimento. Dall ideale al concreto: saper progettare in maniera professionale il proprio format di ristorazione. Perché il marketing nella ristorazione: essere sul mercato e restarci Analisi approfondita dell esperienza ristorativa I nuovi stili sociali ed esigenze di consumo della clientela Individuare e creare nuove opportunità di ristorazione Definire e valutare il potenziale target: analisi della domanda latente Analisi del contesto competitivo in cui opera l attività: il GEOMARKETING Il Marketing Mix nella ristorazione: attrattività, offerta, ambiente, accoglienza, rapporto qualitàprezzo Studiare e progettare un piano di marketing per il ristorante La fidelizzazione come leva fondamentale del marketing della ristorazione Esercitazioni pratiche

7 Definizione operativa di un CONCEPT di ristorazione di successo: metodologia di creazione STEP BY STEP del CONCEPT di ristorazione Dario Laurenzi Esperto di FORMAT & CONCEPT ristorativi Acquisire una metodologia di definizione e di inquadramento concettuale del progetto di ristorazione Padroneggiare i principali DRIVER di un CONCEPT di ristorazione Sapere individuare con professionalità le funzionalità del CONCEPT Dall ideale al concreto: cos è un CONCEPT di ristorazione? Analisi dei punti fondamentali e funzioni del CONCEPT di ristorazione Brainstorming di gruppo: idee, spunti e riflessioni di partenza Sapere definire la filosofia guida del progetto di ristorazione Metodologie di analisi del contesto ambientale e dei principali TREND di riferimento Utilizzo delle tecniche di GEOMARKETING e individuazione della location Metodologia professionale di individuazione e di studio del TARGET di riferimento. Analisi e ricerca dei punti di forza e di differenziazione del FORMAT di ristorazione Metodologia di definizione professionale dell offerta gastronomica Approfondimenti sullo Studio della comunicazione: dall ambiente del locale al PACKAGING

8 La concezione di un piatto di successo: metodologia operativa di creazione del valore lungo il ciclo di vita del piatto Antonio Chiappini Chef di cucina Individuare e tenere in considerazione le necessità di servizio della struttura Integrare il contesto di riferimento all interno dell offerta di ristorazione Metodologia professionale di costruzione di un piatto di successo Panoramica sulla possibile offerta di ristorazione Individuazione dei differenti sistemi operativi Pianificazione dell offerta di ristorazione Metodologia di differenziazione d intervento Gestire il piano di controllo delle attività Metodologie di costruzione di un piatto di successo La necessaria evocazione del territorio Metodologie di valorizzazione delle materie prime I principali canoni di cucina da osservare Integrare le logiche di vendita nella realizzazione del piatto

9 Strategic Menu-Management LABORATORY: gestire e monitorare LIVE l offerta in maniera strategica per massimizzare la profittabilità del Dipartimento Luca Cagnotti Assistente Food & Beverages Manager Acquisire le competenze professionali per proporre il nostro prodotto al meglio in relazione al target di riferimento Metodologie avanzate di creazione del Menù adatto al TARGET di riferimento Illustrazione delle strategie di presentazione dei menu in un ottica SUGGESTIVE-SELLING Metodologie di analisi del TARGET di riferimento della struttura e dei motivi principali della visita Analisi Strategica dei COMPETITORS presenti nella stessa area Illustrazione delle metodologie professionali di creazione del menu: dal LAYOUT all impaginazione La concezione del menù come vetrina della mia offerta Identificazione del menù appropriato sulla base degli OUTLET di riferimento Metodologie di determinazione del prezzo di vendita ottimale dei piatti e dei menù Tecniche avanzate di monitoraggio e di controllo delle vendite La gestione professionale del menù del giorno menù settimanale menù stagionale La gestione del menù sui siti di prenotazione ON-LINE Studio & Illustrazione dell approccio relazionale più indicato per avvicinare l ospite alla nostra offerta culinaria

10 WINE INVESTMENT MANAGEMENT: Creare un offerta dei vini MARKETING-ORIENTED bilanciando la massimizzazione dei ricavi e i costi diretti Dott. Luca Maroni Analista sensoriale Acquisire una conoscenza di base del prodotto vino: conoscere per vendere meglio Acquisire informazioni approfondite sul mercato del vino ed il suo meccanismo Acquisire competenze professionali di alto livello nel Management e la gestione del prodotto vino Conoscere il vino per venderlo meglio ai nostri clienti La qualità e la piacevolezza del vino in tempo di crisi economica Illustrazione del vino e delle sue carte Food & Wine PAIRING Orientamento al mercato: letteratura ed evoluzione del concetto Il Beverages MARKET: FOCUS sul vino come prodotto - il caso Chateau Latour Illustrazione dei TARGET e mercati di riferimento Le aspettative della clientela internazionale Analisi dei costi di gestione di un caveau per una struttura ricettiva Metodologia di scelta strategica dei fornitori

11 INTERNATIONAL FOOD-FESTIVAL & SPECIAL HAPPENINGS MANAGEMENT: concezione, organizzazione e gestione di eventi di successo per il FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Giacomo Guzzardi Hotel General Manager Illustrazione delle attività promozionali nel settore Food & Beverages Acquisire une metodologia professionale e di livello internazionale di organizzazione di un evento di successo Capire l importanza della pianificazione e della comunicazione per gestire eventi di successo Illustrazione delle attività promozionali disponibili nel FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Approfondimento sui vari tipi di consumi ed illustrazione delle tendenze emergenti L Italia ed i suoi giacimenti enogastronomici Food Festivals from the world L opportunità dei consorzi di Prodotto & i presidi SLOW FOOD & WINE WORLD Illustrazione di una metodologia professionale di pianificazione di un evento Padroneggiare le attività di PARTNERSHIP, SPONSORSHIP & CO-MARKETING La comunicazione efficace interna ed esterna di un evento Monitorare in maniera professionale la performance di un evento

12 Aumentare i ricavi del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT: strumenti, tecniche ed esperienze per raggiungere il BUDGET aziendale Luca Carrara FOOD & BEVERAGES MANAGER Integrare l approccio REVENUE-MANAGE- MENT ORIENTED al FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Acquisire avanzate competenze tecniche per incrementare il fatturato dei vari reparti del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Fornire concreti esempi pratici e collaudati per il raggiungimento del budget aziendale ll Revenue-Management applicato al FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Illustrazione ed approfondimento del concetto di REV-PASH La gestione professionale del minibar tra servizio, centro di ricavo e centro di costo BANQUETING BEST PRACTISES - l importanza dell analisi PROFIT & LOSS post-evento Esercitazioni pratiche: applicazione della teoria alla realtà professionale La gestione REVENUE-ORIENTED del BAR / LOUNGE: illustrazione delle opportunità e dei pericoli Le opportunità di sviluppo attraverso il MERCHANDISING & TAKE-AWAY Tecniche professionali di incentivazione e di motivazione del personale di sala Esercitazioni pratiche: applicazione della teoria alla realtà professionale Metodologie avanzate di COMPETITION ANALYSIS importanza e applicazioni del MONITORING

13 MANIPULATION & EMOTIONAL SELLING: come aumentare i ricavi del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT ad ogni interazione con il vostro Cliente Angelo Novello Esperto di SUGGESTIVE - SELLING Imparare a riconoscere subito il profilo del cliente per impostare la propria strategia Acquisire avanzate tecniche per presentare il prodotto / servizio in maniera motivante e persuasiva Acquisire degli strumenti professionali per imparare a gestire la relazione POST-VENDITA in maniera efficace al fine di fidelizzare il cliente La persuasione come principio fondamentale nel SALES-MANAGEMENT Illustrazione dei canali di comunicazione subliminale Tecniche avanzate per riconoscere il profilo linguistico del cliente in pochi minuti Elaborazione professionale della proposta: Sapere utilizzare il linguaggio emotivo e le strutture persuasive nella formulazione della proposta Utilizzare efficacemente il linguaggio emotivo: la forza subliminale e di convincimento delle parole Tecniche di gestione efficace del corpo Tecniche avanzate per creare empatia con il linguaggio para-verbale Contrastare in maniera efficace le eventuali obiezioni con le domande empatiche Lanciare un ponte sul futuro sintonico per la fidelizzazione del cliente

14 FOOD & BEVERAGES COST-CONTROL: BEST PRACTISES internazionali di controllo e di gestione del FOOD-COST e degli altri costi operativi per massimizzare il profitto del Dipartimento Emanuele Gemmi Esperto di Controllo di gestione Conoscere in maniera approfondita la classificazione e i metodi di calcolo dei costi nel settore della ristorazione Conoscere gli standard professionali nella gestione dei costi del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Essere in grado di creare un sistema efficiente di controllo dei costi nel settore della ristorazione Illustrazione delle varie tipologie di costi presenti nel settore della ristorazione I principi di FOOD & BEVERAGES COST CONTROL Conoscere ed utilizzare lo strumento delle ricette standard Conoscere ed applicare il principio degli acquisti standard Utilizzare in maniera efficace lo strumento delle porzioni standard La calibrazione efficace dei ricavi standard Definire in maniera professionale il MAXIMUM FOOD COST consentito Illustrazione ed applicazione del concetto del FOOD COST attuale Illustrazione ed applicazione del concetto del FOOD COST potenziale Illustrazione ed applicazione del concetto del FOOD COST standard La gestione efficace & BEST-PRACTISES del BEVERAGES COST MANAGEMENT

15 Managing FOOD & BEVERAGES Payroll in a MULTI-SITE Department: la gestione strategica ed operativa delle Risorse-Umane in un Dipartimento della ristorazione di grande dimensioni Massimo Colella Food & Beverages Manager Comprendere il ruolo del FOOD & BEVERAGES MANAGER nella gestione delle Risorse Umane Conoscere in maniera approfondita i principali processi di HUMAN RESOURCES MANAGEMENT nel settore della ristorazione Padroneggiare le sfide e le opportunità della direzione del personale in un epoca di CONTINGENCY Elementi di organizzazione aziendale e di BUDGETING La gestione professionale del costo del personale Capire il rapporto tra produttività e qualità del servizio Tecniche professionali di selezione del personale La formazione e la valorizzazione delle persone in un ottica di sviluppo La gestione efficace delle relazioni sindacali Il ruolo fondamentale della comunicazione interna ed allineamento strategico Strumenti di analisi e BEST-PRACTISES di mantenimento di un buon clima aziendale CONTINGENCY MANAGEMENT: strumenti di ottimizzazione REVENUE / COST SAVING Analisi di un caso di cambiamento organizzativo all interno della funzione FOOD & BEVERAGES

16 COACH YOUR TEAM!: Tecniche e segreti per un TEAM responsabile ed altamente performante Michela Alunni Trainer & Corporate Coach Acquisire le competenze professionali per gestire le varie fasi di un TEAM COACHING PROJECT Sapere come comunicare e monitorare gli obiettivi del TEAM Conoscere gli strumenti professionali del COACHING per stimolare il lavoro del team Introduzione ai TEAM COACHING: caratteristiche e benefici di un approccio professionale Illustrazione delle fasi principali di una procedura di TEAM COACHING Distinguere l identità del capo verso quella del TEAM COACH Padroneggiare le dinamiche principali all interno di un TEAM Illustrazione dei diversi ruoli presenti in un TEAM Illustrazione di una metodologia efficiente di formattazione e di comunicazione di obbiettivi La fase di monitoraggio dei risultati e di celebrazione Utilizzare in maniera efficace le tecniche di ACTIVE LISTENING Padroneggiare le tecniche di POWERFUL QUESTIONING Esempi di gestione delle criticità riscontrabili

17 Objective 101% Efficiency: la gestione professionale dei Clienti esigenti e dei collaboratori difficili Maria Lucrezia Greco senior SOFT SKILLS Apprendere a riconoscere e a gestire i diversi tipi di comportamento Sapere trasformare situazioni potenzialmente conflittuali in situazioni di cooperazione Sapere considerare in maniera efficace l effetto del proprio comportamento sugli altri Illustrazione delle motivazioni che rendono le persone difficili Conoscere le nove tipologie di personalità più difficile Paure, stile di pensiero, comportamenti di difesa Tecniche professionali per cambiare un comportamento difficile Illustrazione delle metodologie per influenzare positivamente un comportamento difficile Illustrazione del punto focale: essere la soluzione, non il problema Padroneggiare le sei tecniche per mantenere l autocontrollo in qualsiasi momento Tecniche di gestione dell ansia nelle situazioni difficili Conoscere il modello delle zone di azione Tecniche di comunicazione efficace nella relazione con persone difficili

18 INTERNATIONAL FOOD & BEVERAGES QUALITY MANAGEMENT: procedure dalle compagnie alberghiere di Lusso per creare e mantenere un elevato livello di eccellenza nel Vostro Dipartimento Tiziana Lamanna Quality Manager Acquisire una metodologia professionale di gestione degli STANDARD di alto livello, dalla loro creazione alla loro implementazione Acquisire tecniche avanzate di personalizzazione del servizio per massimizzare la GUEST ENGAGEMENT Comprendere il valore del concetto di eccellenza nel servizio e il suo metodo di valutazione Introduzione al seminario sul TOTAL QUALITY MANAGEMENT nella struttura alberghiera di livello internazionale Approfondimento sugli STANDARD alberghieri: Cosa sono e a cosa servono? Illustrazione della suddivisione degli STANDARD nella struttura alberghiera Dallo STANDARD alla personalizzazione del servizio: Illustrazione del principio di GUEST ENGAGEMENT I costi della non qualità: Capire quanto si risparmia a produrre qualità! Erogare Eccellenza nel servizio: Come raggiungere un livello eccezionale? Metodologia di implementazione, strumenti di gestione ed indici di misurazione del fattore qualità nella struttura alberghiera Illustrazione delle procedure internazionali di gestione efficace dei reclami Metodologia di gestione professionale delle ispezioni interne MYSTERY GUEST MANAGEMENT Esercitazioni pratiche sul TOTAL QUALITY MANAGEMENT

19 Comunicare con professionalità la vostra offerta sul mercato: la comunicazione del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT sul mercato di riferimento Lucilla De Luca Esperto di comunicazione alberghiera Padroneggiare i principi della comunicazione aziendale Acquisire gli strumenti di gestione professionali di un ufficio stampa Conoscere i vari strumenti di comunicazione a disposizione del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Introduzione alla comunicazione aziendale e al MARKETING Il ruolo della comunicazione ONLINE & OFFLINE La comunicazione nel settore viaggi, turismo e alberghiero Padroneggiare i meccanismi di gestione dell ufficio stampa e dei suoi strumenti La gestione professionale dei MEDIA secondo STANDARD internazionali Tecniche professionali di creazione di un comunicato stampa Illustrazione degli eventi di comunicazione a disposizione del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Esercitazioni pratiche

20 Digital Comunication for Success: da Ristorante di Struttura Alberghiera a CITY-RESTAURANT: i nuovi canali di comunicazione quali fattori critici di successo del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Nicoletta Polliotto Esperta di RESTAURANT WEB-MARKETING Acquisire elevate competenze strategiche individuando TARGET, obiettivi, UNIQUE SELLING PROPOSITION & BENCHMARKING Acquisire avanzate competenze di programmazione di WEB MARKETING PLAN & di Piano Editoriale di Content Marketing Acquisire efficaci competenze professionali di pianificazione delle attività e di MONITORING delle performance Costruire una BRAND REPUTATION duratura: sapere ascoltare cosa si dice di te - UGC e Recensioni STRATEGIC WEB MARKETING: COMPETITION ANALYSIS, definizione del TARGET, calibratura degli obiettivi & UNIQUE SELLING PROPOSITION BENCHMARKING ANALYSIS: tecniche avanzate di analisi del COMPETIVE-SET La gestione delle attività di WEB-MARKETING: THE WEB SITE Illustrazione di tecniche vincenti di posizionamento sui motori di ricerca SOCIAL NETWORKING: tecniche professionali per comunicare il tuo Ristorante sui SOCIAL MEDIA più diffusi quali FACEBOOK, TWITTER & PINTEREST CONTENT MARKETING: la gestione dei contenuti dinamici del sito web, Blog, Social Media Tecniche di gestione avanzate del FOOD BLOG FOOD PHOTOGRAPHY & video ricette: le nuove tecniche e strategie promozionali del Ristorante Sapere utilizzare con professionalità le FOOD APP e la geo-localizzazione La ristorazione in Hotel: da Cenerentola a Principessa

21 HACCP MANAGEMENT FOR FOOD & BEVERAGES OPERATIONS: BEST-PRACTISES sul campo per gestire in maniera professionale le normative igienico-sanitarie nel FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Daniela Maurizi Consulente HACCP Conoscere i pericoli legati agli aspetti igienico sanitari connessi alla manipolazione degli alimenti nel settore alberghiero Comprendere in maniera approfondita il sistema di autocontrollo HACCP Padroneggiare la gestione operativa delle normative HACCP e la compilazione della modulistica di riferimento I principali pericoli di contaminazione alimentare: inquadramento e classificazione dei principali rischi alimentari Illustrazione delle basilari norme di comportamento e di igiene personale Definizione delle procedure per una corretta disinfestazione degli ambienti e dei locali di lavorazione Vincere la lotta agli infestanti: azioni da intraprendere per il monitoraggio degli ambienti di lavorazione Il sistema di autocontrollo HACCP: principi base e criteri applicativi Illustrazione delle BEST-PRACTISES di lavorazione (GMP/PRP) Illustrazione delle pratiche di lavorazione scorrette e dei principali errori commessi dal personale addetto alle lavorazioni Modalità di gestione della modulistica facente parte del Manuale HACCP

22 HOTEL CHAIN PURCHASING MANAGEMENT: BEST-PRACTISES dalle catene Alberghiere per acquistare secondo Standard Internazionali Michele Pettenello Purchasing Manager Comprendere il valore strategico della funzione Acquisti all interno della struttura alberghiera Acquisire le migliori procedure professionali e gli strumenti di livello internazionali di PROCUREMENT Conoscere le dinamiche di mercato e sapere analizzare le PERFORMANCE dei fornitori per trarne benefici L evoluzione nel tempo della figura del PURCHASING MANAGER HOTEL PURCHASING MANAGER: Illustrazione del ruolo, delle funzioni e delle responsabilità La comunicazione come base vincente del sistema acquisti PURCHASING TIME MANAGEMENT: Time is money PURCHASING WORK-FLOW: la gestione professionale del processo di acquisto Metodologie efficaci di scelta strategica dei Fornitori Acquisire tecniche avanzate di negoziazione interna ed esterna Tecniche di stoccaggio professionali e di specializzazione dei prodotti PROFESSIONAL RATIO ANALYSIS: FOOD COST Legge di PARETO - Rotazione del magazzinoillustrazione del concetto di Marketing d acquisto: la gestione del PROCUREMENT del futuro

23 LIVE LABORATORY AT THE MARKET: il mercato giornaliero come fonte di profittabilità del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Antonio Sciullo Executive Chef Approfondire la conoscenza e l utilizzo degli alimenti freschi Sapere ideare con criteri professionali un menù stagionale Migliorare la capacità di utilizzo del prodotto in un ottica di qualità e di massimizzazione dei ricavi Visita guidata al mercato rionale a carattere didattico Approfondire la conoscenza dei prodotti per categoria merceologica attraverso un raffronto con il commerciante Migliorare la conoscenza tecnica dei prodotti in termini di stagionalità e di provenienza Acquisire le tecniche correte di utilizzo degli alimenti Tecniche professionali di contenimento degli sprechi Migliorare la conoscenza degli strumenti tecnologici per la corretta conservazione degli alimenti e delle nuove metodologie di cottura Tecniche di riutilizzo dei prodotti eccedenti Il concetto di buona e sana cucina La cucina italiana: un successo nel mondo fra tradizione e modernità Ad ogni occasione il suo menù

24 POWER-NEGOTIATION FOR WINNING BUSINESS: metodologia e tecniche avanzate di negoziazione per ottenere sempre quello che volete dai Vostri fornitori Mario Alberto Catarozzo Esperto di NEGOTIATION MANAGEMENT Acquisire la migliore metodologia per preparare, condurre e chiudere in modo efficace le trattative con i fornitori Conoscere gli errori più comuni da evitare nella negoziazione telefonica e di persona Conoscere ed utilizzare efficacemente i principi della comunicazione persuasiva llustrazione dei canali e degli strumenti di negoziazione Come prepararsi emotivamente alla negoziazione Preparare in maniera professionale la trattativa con i fornitori Conoscere ed evitare i principali ostacoli alla cooperazione Tecniche professionali per coinvolgere l altra parte Metodologie efficace di gestione della trattativa NEGOTIATION BEST-PRACTISES: ascoltare prima di parlare, fare domande ed andare incontro I canali della comunicazione: verbale, para-verbale, non verbale La comunicazione persuasiva: padroneggiare i principi e le tecniche vincenti Formalizzare gli accordi per renderli efficaci

25 Complex Food & Beverages Budgeting Operations: Metodologia di realizzazione del BUDGET annuale di un FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT multi-sito Giacomo Guzzardi Hotel General Manager Acquisire una metodologia professionale di costruzione di budget dei ricavi e dei costi per il food & beverages department Sapere impostare un pannello di controllo per monitorare la performance durante l esercizio in corso Ampliare la conoscenza del settore food and beverages attraverso gli strumenti di previsione e di controllo dei risultati Illustrazione delle metriche del settore FOOD AND BEVERAGES: NON SI VENDONO CAMERE PER UNA NOTTE! Illustrazione dei centri di costo e i centri di ricavo La gestione del contro economico e il piano dei conti Metodologie professionali di imputazione dei costi diretti e allocazione dei costi indiretti Metodologia professionale di realizzazione del BUDGET per il FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT Tecniche di FOOD & BEVERAGES FORECAST MANAGEMENT Illustrazione degli indicatori di PERFORMANCE e la loro corretta interpretazione Esercitazioni pratiche e simulazioni professionali

26 International Best-Practises nel Food & Beverages Management: conoscere le regole vincenti dagli esperti per essere i migliori nel proprio campo Giuseppe Cannito Food & Beverages Manager Acquisire le BEST-PRACTISES per guidare il FOOD & BEVERAGES MANAGEMENT con STANDARD di eccellenza professionale Acquisire il beneficio delle esperienze vissute di FOOD & BEVERAGES MANAGER di prestigio Accelerare la propria preparazione professionale con un momento unico di EXPERIENCING Un gesto oggi rarissimo: sapere e ricordarsi di sorridere I segreti per lavorare in team e la gestione efficace dei MEETING Sapere gestire il proprio tempo per potere pianificare la crescita Investire 1% dei ricavi e del tempo a disposizione nel training 100 consigli per ridurre il FOOD-COST Illustrazione della catena servizio-profitti L arte della personalizzazione del servizio Padroneggiare l arte della creatività nel FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT L importanza dell atmosfera e del clima sociale sul luogo di lavoro Un ultimo segreto: voi fate la differenza!

27 International Best-Practises nel Food & Beverages Management: conoscere le regole vincenti dagli esperti per essere i migliori nel proprio campo Raffaele Longo Food & Beverages Manager Massimizzare la crescita professionale nell ambito del FOOD & BEVERAGES MANAGEMENT Acquisire le BEST-PRACTISES e l EXPERIENCING di un esperienza professionale eccezionale Capire le dinamiche di una struttura alberghiera complessa BEST-PRACTISES di definizione del BUDGET BEST-PRACTISES di Controllo dei costi BEST-PRACTISES di gestione degli STANDARD di qualità BEST-PRACTISES di Selezione dei fornitori BEST-PRACTISES nella stesura dei Menu BEST-PRACTISES nell organizzazione dei banchetti BEST-PRACTISES nell organizzazione dei FOOD & BEVERAGES OUTLET BEST-PRACTISES di Selezione del personale BEST-PRACTISES nella fidelizzazione dei clienti

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online Online Istituti Professionali ti aiuta a trovare il percorso giusto per te con la formazione online. Ovunque tu sia. Master per Food & BEVERAGE MANAGER Master per FOOD & BEVERAGE MANAGER Una figura chiave

Dettagli

ALTA-SPECIALIZZAZIONE IN FOOD AND BEVERAGES MANAGEMENT

ALTA-SPECIALIZZAZIONE IN FOOD AND BEVERAGES MANAGEMENT ALTA-SPECIALIZZAZIONE IN FOOD & BEVERAGES MANAGEMENT Durata: 10 giorni Il reparto del FOOD & BEVERAGES riveste un importanza di primo piano in qualsiasi tipologia di struttura ricettiva. Identificare e

Dettagli

ALTA-SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE IN FOOD & BEVERAGES MANAGEMENT

ALTA-SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE IN FOOD & BEVERAGES MANAGEMENT ALTA-SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE IN Durata: 10 giorni Il reparto del FOOD & BEVERAGES DEPARTMENT è in assoluto il reparto di maggiore complessità di gestione all interno della struttura alberghiera.

Dettagli

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa secondo biennio

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa secondo biennio Istituto Professionale di Stato per i Servizi per l Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Aurelio Saffi Firenze DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA

Dettagli

Ideaturismo è una rete di esperti e specialisti, con lunghi anni di esperienza nel settore management e consulenza del turismo privato e pubblico,

Ideaturismo è una rete di esperti e specialisti, con lunghi anni di esperienza nel settore management e consulenza del turismo privato e pubblico, Ideaturismo è una rete di esperti e specialisti, con lunghi anni di esperienza nel settore management e consulenza del turismo privato e pubblico, nel commercio e nella consulenza strategica per enti pubblici.

Dettagli

AREA MARKETING E COMUNICAZIONE

AREA MARKETING E COMUNICAZIONE AREA MARKETING E COMUNICAZIONE Si tratta di un area particolarmente centrale del nostro settore, che punta a sviluppare le capacità comunicative e le tecniche di marketing (anche quelle non convenzionali),

Dettagli

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti Si rivolge a: Forza vendita diretta Agenti Responsabili vendite Il catalogo MARKET Responsabili commerciali Imprenditori con responsabilità diretta sulle vendite 34 di imprese private e organizzazioni

Dettagli

CONSULENZA STRATEGICA E FORMAZIONE SPECIALISTICA E MANAGERIALE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO PUBBLICO E PRIVATO

CONSULENZA STRATEGICA E FORMAZIONE SPECIALISTICA E MANAGERIALE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO PUBBLICO E PRIVATO Ciclo di Seminari di Management Alberghiero per le piccole e medie strutture ricettive WE CAN BE YOUR GUIDE IN THE WORLD OF HOSPITALITY CONSULENZA STRATEGICA E FORMAZIONE SPECIALISTICA CHI SIAMO Il C.S.T.M.

Dettagli

Consulenza e Formazione 2012

Consulenza e Formazione 2012 Consulenza e Formazione 2012 Settore: Hair Beauty - Wellness One day Seminar LA COMUNICAZIONE VERBALE, PARAVERBALE, NON VERBALE (T/C) Il buon comunicatore è quello che ottiene dalla propria comunicazione

Dettagli

Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it

Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it L azienda Gp.Studios GP.Studios è una società di Consulenza e di Formazione che opera nell ambito

Dettagli

EXECUTIVE MASTER HOTEL MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER HOTEL MANAGEMENT HOTEL CONTESTO ATTUALE In una fase storica come quella attuale in cui il turismo è un settore in forte e continua crescita, è assolutamente necessario acquisire competenze manageriali che permettono di

Dettagli

EFFICIENZA COMMERCIALE

EFFICIENZA COMMERCIALE EFFICIENZA COMMERCIALE Strumenti e tecniche per l analisi e la gestione dei processi commerciali - 8 ore OBIETTIVI DEL CORSO: La formalizzazione di un piano commerciale per la propria impresa è da sempre

Dettagli

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa quinto anno

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa quinto anno Istituto Professionale di Stato per i Servizi per l Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Aurelio Saffi Firenze DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA

Dettagli

Corsi E-Learning a catalogo

Corsi E-Learning a catalogo E-Learning a catalogo Indice documento gratuiti (12 titoli)... "compliance" (7 titoli)... software & IT (16 titoli)... di lingua (36 titoli)... (136 titoli)... Caratteristiche e modalità di acquisto...

Dettagli

Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi

Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi MA.VE.CO. Consulting Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi Marketing Vendita Comunicazione Marketing Operativo e Strategico (Analisi delle Risorse,

Dettagli

Restaurant Manager Academy

Restaurant Manager Academy Restaurant Manager Academy 1 La conoscenza non ha valore se non la metti in pratica L Accademia Un percorso formativo indispensabile per l attività di un imprenditore nel settore della ristorazione e dell

Dettagli

LE aziende PaRTNER. dell'international Hospitality Management Academy ...E TANTISSIME ALTRE AZIENDE. Protezione legale - Riproduzione vietata

LE aziende PaRTNER. dell'international Hospitality Management Academy ...E TANTISSIME ALTRE AZIENDE. Protezione legale - Riproduzione vietata LE aziende PaRTNER dell'international Hospitality Management Academy...E TANTISSIME ALTRE AZIENDE OPPORTUNITÀ E SFIDE DEL SETTORE ALBERGHIERO E ANALISI DEGLI SCENARI EMERGENTI DELL INDUSTRIA TURISTICA

Dettagli

Geprim per il Settore Immobiliare

Geprim per il Settore Immobiliare Geprim per il Settore Immobiliare Strumenti, tecniche, competenze, per superare le criticità e raggiungere i propri obiettivi Geprim per il Settore Immobiliare Il settore immobiliare è caratterizzato da

Dettagli

PROGRAMMA CORSI 1. LA QUALITÀ DEL FRONT OFFICE NELLE STRUTTURE ALBERGHIERE E RISTORATIVE

PROGRAMMA CORSI 1. LA QUALITÀ DEL FRONT OFFICE NELLE STRUTTURE ALBERGHIERE E RISTORATIVE CORSI 1. LA QUALITÀ DEL FRONT OFFICE NELLE STRUTTURE ALBERGHIERE E RISTORATIVE In un mondo del lavoro altamente competitivo, nel quale l offerta turistica è molto vasta e i clienti possono scegliere tra

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

Percorso formativo di alta specializzazione area Food & Beverage

Percorso formativo di alta specializzazione area Food & Beverage Percorso formativo di alta specializzazione area Food & Beverage Target: Pubblici esercizi I cinque temi trattati Marketing della Ristorazione Approccio al marketing del terzo millennio in area food &

Dettagli

LA FORMAZIONE NELL AREA COMMERCIALE E SVILUPPO VENDITE ( PER SAPERNE DI PIÙ, VISITA IL SITO WWW.PARKERBROWNCONSULTING.COM)

LA FORMAZIONE NELL AREA COMMERCIALE E SVILUPPO VENDITE ( PER SAPERNE DI PIÙ, VISITA IL SITO WWW.PARKERBROWNCONSULTING.COM) LA FORMAZIONE NELL AREA COMMERCIALE E SVILUPPO VENDITE ( PER SAPERNE DI PIÙ, VISITA IL SITO WWW.PARKERBROWNCONSULTING.COM) CORSI DI FORMAZIONE NELL AREA COMMERCIALE Noi ci impegniamo nella preparazione

Dettagli

Ciò che Pensi determina ciò che Ottieni. Napoleon Hill

Ciò che Pensi determina ciò che Ottieni. Napoleon Hill Ciò che Pensi determina ciò che Ottieni. Napoleon Hill ThinkGet S.r.l. nasce con una mission molto chiara: Sostenere gli individui e le organizzazioni nella realizzazione del successo desiderato. Costituita

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LA RISTORAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI TERRITORIALI E DELLE PRODUZIONI TIPICHE

TECNICO SUPERIORE PER LA RISTORAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI TERRITORIALI E DELLE PRODUZIONI TIPICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TURISMO TECNICO SUPERIORE PER LA RISTORAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI TERRITORIALI E DELLE PRODUZIONI TIPICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE

Dettagli

GEPRIM Snc. Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio. www.geprim.it

GEPRIM Snc. Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio. www.geprim.it GEPRIM Snc Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio Geprim per il Settore Creditizio Il settore del credito e la figura del mediatore creditizio hanno subito notevoli cambiamenti nel

Dettagli

CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore

CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso consente al partecipante di venire a conoscenza delle opportunità che la gestione del web marketing moderno

Dettagli

Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18. 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06. 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07

Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18. 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06. 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07 Training partners Calendario Modulo Data Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07 3 Modulo: marketing

Dettagli

CATALOGO CORSI INTERAZIENDALI 2013

CATALOGO CORSI INTERAZIENDALI 2013 CATALOGO CORSI INTERAZIENDALI 2013 1 Il coaching nella gestione delle risorse umane 2 L iniziativa personale in azienda 3 La comunicazione telefonica nel recupero crediti 4 Team Working 5 Team Building

Dettagli

CORSO GRATUITO ADDETTO VENDITE COMMESSO DI NEGOZIO (STORE MANAGER) SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.

CORSO GRATUITO ADDETTO VENDITE COMMESSO DI NEGOZIO (STORE MANAGER) SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte. CORSO GRATUITO ADDETTO VENDITE COMMESSO DI NEGOZIO (STORE MANAGER) SEDI E CONTATTI ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA Frequenza infrasettimanale Corso gratuito Corpo docente formato

Dettagli

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO PERCORSO FORMATIVO PART TIME E MODULARE IN COLLABORAZIONE CON MAGGIO LUGLIO 2016 CUOA Business

Dettagli

SdHotel Consulting di Santagapita Daniel Via Stranghe 13 39041 Brennero (BZ) Italia mobile +39 3406444757 fax +39 0472766522 mail:

SdHotel Consulting di Santagapita Daniel Via Stranghe 13 39041 Brennero (BZ) Italia mobile +39 3406444757 fax +39 0472766522 mail: CONTENUTO DEL DOCUMENTO 1. Presentazione 2. La Nostra Missione 3. Perché affidarsi ad Sd hotel? 4. 5 motivi per scegliere Sd hotel 5. I Nostri Partner 6. I Nostri Servizi a) Attivazione e Gestione Portali

Dettagli

Aree di specializzazione e tematiche oggetto di programmi formativi:

Aree di specializzazione e tematiche oggetto di programmi formativi: MA.VE.CO. Consulting www.maveco-consulting.it Tel. 0746-578699 e-mail : info@maveco-consulting.it Cianca Fabrizio : Specializzato in strategie di Marketing, Vendita e Comunicazione. Ha maturato una significativa

Dettagli

INTERNATIONAL MEETING &INCENTIVE INDUSTRY: KEY FIGURES, EMERGING TREND & OUTLOOK PERSPECTIVE ON THE ROAD!

INTERNATIONAL MEETING &INCENTIVE INDUSTRY: KEY FIGURES, EMERGING TREND & OUTLOOK PERSPECTIVE ON THE ROAD! INTERNATIONAL MEETING &INCENTIVE INDUSTRY: KEY FIGURES, EMERGING TREND & OUTLOOK PERSPECTIVE ON THE ROAD! SARA BENEVENTO Esperta di comunicazione Acquisire una conoscenza approfondita della MEETING INDUSTRY

Dettagli

COMPETENZE DEL MASTER

COMPETENZE DEL MASTER COMPETENZE DEL MASTER Certificazione Rapporti interpersonali Competenze Master Gestionale Specializzante 1. Area gestionale abilità cognitive che permettono di sviluppare capacità indispensabili in relazione

Dettagli

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT Introdurre nuove competenze e applicarle rapidamente al ruolo per ottenere risultati rapidi e tangibili sul business:

Dettagli

Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione

Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione GP.Studios è attiva nel settore del Turismo e della Ristorazione realizzando soluzioni per i propri clienti. Le soluzioni si raggiungono attraverso

Dettagli

HOTEL REVENUE MANAGEMENT percorso base EDIZIONI CONTROLLO DEI COSTI NEL BUSINESS DELL OSPITALITÀ - LA TECNICA ACTIVITY BASED COSTING (ABC) EDIZIONI

HOTEL REVENUE MANAGEMENT percorso base EDIZIONI CONTROLLO DEI COSTI NEL BUSINESS DELL OSPITALITÀ - LA TECNICA ACTIVITY BASED COSTING (ABC) EDIZIONI HOTEL REVENUE MANAGEMENT percorso base Principi, processo & metodi 12 ore di formazione 1^ giornata 2^ giornata h. 9-13 12-13 gennaio 2016 1-2 marzo 2016 CONTROLLO DEI COSTI NEL BUSINESS DELL OSPITALITÀ

Dettagli

Social Media Marketing

Social Media Marketing Durata: 168 ore Social Media Marketing OBIETTIVI Il corso, con una formazione di carattere tecnico/pratico, fornisce agli allievi un approfondita panoramica delle più innovative strategie dell unconventional,

Dettagli

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore)

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) FOCUS: IL POSSIBILE CO-MARKETING Il focus intende coinvolgere i presidenti delle cooperative nell analisi di un possibile co-marketing. Raccogliere

Dettagli

Fondo di perequazione 2014 Progetto Servizio per la qualità e la qualificazione delle filiere del Made in Italy - Codice progetto n.

Fondo di perequazione 2014 Progetto Servizio per la qualità e la qualificazione delle filiere del Made in Italy - Codice progetto n. HOTEL TREND L ospitalità in hotel è in continua evoluzione, ci sono nuovi fattori di successo del settore per migliorare l aspetto del proprio hotel può essere una scelta che suscita timore e preoccupazione.

Dettagli

COME SVILUPPARE IL PIANO E LE STRATEGIE DI MARKETING E MIGLIORARE I RISULTATI DI VENDITA

COME SVILUPPARE IL PIANO E LE STRATEGIE DI MARKETING E MIGLIORARE I RISULTATI DI VENDITA MARKETING E VENDITE COME SVILUPPARE IL PIANO E LE STRATEGIE DI MARKETING E MIGLIORARE I RISULTATI DI VENDITA PREMESSA Per sviluppare un piano di marketing bisogna tenere in considerazione alcuni fattori

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE 24 ore

PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE 24 ore PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE 24 ore OBIETTIVI DEL CORSO: Il programma si propone di fornire alle aziende indicazioni che possano essere di supporto al miglioramento delle prestazioni del loro processo

Dettagli

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo B. Munari inside INSIDE è specializzata nella trasformazione organizzativa, nello sviluppo e nella valorizzazione del capitale umano

Dettagli

Il Piano Industriale

Il Piano Industriale LE CARATTERISTICHE DEL PIANO INDUSTRIALE 1.1. Definizione e obiettivi del piano industriale 1.2. Requisiti del piano industriale 1.3. I contenuti del piano industriale 1.3.1. La strategia realizzata e

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO

UNITA DI APPRENDIMENTO Denominazione DALLA SCUOLA AL LAVORO (ALTERNANZA) Compito prodotto Realizzare una relazione tecnica sulla ALTERNANZA Competenze mirate assi culturali cittadinanza professionali Asse dei linguaggi -Individuare

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2014/2015. I.P.S.A.0.R. di SASSARI

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2014/2015. I.P.S.A.0.R. di SASSARI PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2014/2015 DIRITTO E TECNICHE AMMINISTRATIVE DELLA STRUTTURA RICETTIVA I.P.S.A.0.R. di SASSARI Il docente di Diritto e Tecniche amministrative della struttura ricettiva

Dettagli

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione -

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - Laboratorio operativo sugli strumenti di Business, Marketing & Reputation,per aumentare la visibilità e il potere attrattivo delle aziende on-line SCENARIO Ogni giorno

Dettagli

Scegliere l abito. Laboratori gratuiti formativi ed informativi per la creazione d impresa 4 ORE

Scegliere l abito. Laboratori gratuiti formativi ed informativi per la creazione d impresa 4 ORE Scegliere l abito Distinguere le forme giuridiche per svolgere l attività imprenditoriale e individuare la forma più idonea in funzione dell idea d impresa Spesso le persone che intendono orientarsi all

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

OTTIMIZZAZIONE ECONOMICA DELLA CUCINA DOCENTE: EXECUTIVE CHEF ALESSANDRO CIRCIELLO

OTTIMIZZAZIONE ECONOMICA DELLA CUCINA DOCENTE: EXECUTIVE CHEF ALESSANDRO CIRCIELLO OTTIMIZZAZIONE ECONOMICA DELLA CUCINA DOCENTE: EXECUTIVE CHEF ALESSANDRO CIRCIELLO IL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO: Pochi piatti di un menù rimangono vincenti per sempre. La maggior parte di essi dovrà essere

Dettagli

MACRO ARGOMENTO MODULO ABSTRACT DEL PROGRAMMA ORE L' EVOLUZIONE DEL TERMALISMO DAGLI ALBORI ALLA STRADA DELLE TERME

MACRO ARGOMENTO MODULO ABSTRACT DEL PROGRAMMA ORE L' EVOLUZIONE DEL TERMALISMO DAGLI ALBORI ALLA STRADA DELLE TERME PRIMO WEEKEND TOTALE ORE : 0 L' EVOLUZIONE DEL TERMALISMO DAGLI ALBORI ALLA STRADA DELLE TERME Il valore delle Terme per un'offerta turistica integrata di qualità DEFINIZIONI E CONTENUTI DI UNA SPA SALUS

Dettagli

TEST FINALE MANAGEMENT DELLA RISTORAZIONE

TEST FINALE MANAGEMENT DELLA RISTORAZIONE TEST FINALE MANAGEMENT DELLA RISTORAZIONE 1) Il termine francese restaurant deriva da: a) Ristorante b) Dare ristoro c) Ristoratore RISPOSTA ESATTA : B 2) Nel XIX secolo i ristoranti erano aperti a: a)

Dettagli

Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3

Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3 Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3 Competenze Materie Competenze associate C1 C2 COMPITI INERENTI LA DIREZIONE PIANIFICAZIONE SUPERVISIONARE LA CORRISPONDENZA CON I REQUISITI

Dettagli

Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE

Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE Marketing Strategico L'analisi attenta del mercato di riferimento può aprire nuove prospettive al business alberghiero:

Dettagli

ENGLISH STUDIONLINE. INGLESE E GIAPPONESE prezzo. lingua di erogazione del corso. durata abbonamen to. durata corso. azienda erogatrice

ENGLISH STUDIONLINE. INGLESE E GIAPPONESE prezzo. lingua di erogazione del corso. durata abbonamen to. durata corso. azienda erogatrice ENGLISH STUDIONLINE INGLESE E GIAPPONESE prezzo durata corso lingua di erogazione del corso durata abbonamen to azienda erogatrice Corso preparazione al TOEFL 60,00 20 ore inglese English Studio Corso

Dettagli

ALBERGHIERO COME PIANIFICARE LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE

ALBERGHIERO COME PIANIFICARE LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE ALBERGHIERO COME PIANIFICARE LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE 1-Partire dal quadri di Risultati di apprendimento in uscita indicati per la propria disciplina 2-Individuare quale/quali risultati possono essere

Dettagli

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE CRM E GESTIONE DEL CLIENTE La concorrenza è così forte che la sola fonte di vantaggio competitivo risiede nella creazione di un valore superiore per i clienti, attraverso un investimento elevato di risorse

Dettagli

MODULO Sistema azienda, organizzazione e strategie nelle imprese

MODULO Sistema azienda, organizzazione e strategie nelle imprese MODULO Sistema azienda, organizzazione e strategie nelle imprese L impresa albergo L organizzazione aziendale e le funzioni operative Corporate internazionali e organizzazioni alberghiere Organizzazione

Dettagli

Corso di Alta Formazione RETAIL AND STORE MANAGEMENT: strumenti e metodologie operative orientate alla gestione e sviluppo della rete di punti vendita Obiettivi Il corso di Alta Formazione in Retail e

Dettagli

Lindt Academy. Percorso di Formazione Manageriale

Lindt Academy. Percorso di Formazione Manageriale Academy Lindt Academy Percorso di Formazione Manageriale EDIZIONE 2010-2011 Academy Da dove siamo partiti Dal desiderio di definire un percorso che miri a soddisfare i fabbisogni formativi di giovani con

Dettagli

TRAINING & DEVELOPMENT

TRAINING & DEVELOPMENT TRAINING & DEVELOPMENT SALES & MKTG www.salesline.it page 1 DEVELOPMENT Sales Line supporta le aziende nella progettazione e realizzazione di programmi di training mirati per l organizzazione commerciale,

Dettagli

lundquist. Academy 1 CORSO DI FORMAZIONE PER CORPORATE DIGITAL PROJECT ENABLERS

lundquist. Academy 1 CORSO DI FORMAZIONE PER CORPORATE DIGITAL PROJECT ENABLERS 1 CORSO DI FORMAZIONE PER CORPORATE DIGITAL PROJECT ENABLERS LUNDQUIST ACADEMY Il digitale è entrato sempre più a far parte della comunicazione corporate rendendo necessaria la formazione specifica delle

Dettagli

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia Grazia Batarra, Monica Mainardi Imprese ricettive & ristorative oggi per il quinto anno Edizione mista Tramontana Programmazione modulare per la classe quarta : Accoglienza turistica Servizi di sala e

Dettagli

LA PROPOSTA FORMATIVA

LA PROPOSTA FORMATIVA LA PROPOSTA FORMATIVA FORMIAMO PERSONE, PRIMA DI FORMARE MANAGER E UOMINI DI AZIENDA IL METODO VALORIZZAZIONE DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI E CULTURALI TRASFERIBILITÀ DI QUANTO APPRESO AL CONTESTO LAVORATIVO

Dettagli

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti 10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti Nel 2013 hanno chiuso in Italia oltre 50.000 aziende, con un aumento di oltre

Dettagli

CONOSCENZE DISCIPLINA (Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva) CONOSCENZE (V ANNO) ABILITA /CAPACITA (V ANNO) COMPETENZE

CONOSCENZE DISCIPLINA (Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva) CONOSCENZE (V ANNO) ABILITA /CAPACITA (V ANNO) COMPETENZE Articolazione: Accoglienza Turistica - V ANNO Discipline: Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva, Storia Riferimenti:. LINEE GUIDA PER IL PASSAGGIO AL NUOVO ORDINAMENTO. 2. ATTI CONVEGNO

Dettagli

L ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE. Roma, Milano, Verona, 11 Gennaio 2013

L ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE. Roma, Milano, Verona, 11 Gennaio 2013 L ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE Roma, Milano, Verona, 11 Gennaio 2013 EUGENIO VANDA General Manager Un'organizzazione è un gruppo di persone formalmente unite per raggiungere uno o più obiettivi comuni che

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Laboratorio enogastronomia settore sala e vendita c/510 ANNO SCOLASTICO 2014 /2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Laboratorio enogastronomia settore sala e vendita c/510 ANNO SCOLASTICO 2014 /2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE Laboratorio enogastronomia settore sala e vendita c/510 ANNO SCOLASTICO 2014 /2015 CLASSE: QUARTA PROFESSIONALE ARTICOLAZIONE ENOGASTRONOMIA DOCENTI: Barbuto Gaetano; Esposito Giuseppe;

Dettagli

1 Programmazione didattica

1 Programmazione didattica TURISTICO ALBERGHIERO RISTORAZIONE 1 Programmazione didattica PIANO DELLE ATTIVITÀ CLASSE PRIMA Conoscere le principali tecniche di comunicazione e accoglienza al front office. Finalità educative Gli argomenti

Dettagli

È il corso ideale per: Le Nuove Frontiere della Vendita

È il corso ideale per: Le Nuove Frontiere della Vendita Le dinamiche di Vendita negli ultimi tempi sono cambiate: dal tradizionale approccio push mirato a spingere con forza il prodotto verso il cliente ci si è evoluti verso strategie più pull, ovvero incentrate

Dettagli

persone notizie sedi diventa partner certificazioni

persone notizie sedi diventa partner certificazioni persone notizie sedi diventa partner certificazioni Il più grande mercato del mondo Ready for the social business? L unione fa il Business! The time for mobile is now Il business prima di tutto Materialize

Dettagli

ECCELLERE NELLA LOGISTICA. Generare opportunità con la logistica

ECCELLERE NELLA LOGISTICA. Generare opportunità con la logistica ECCELLERE NELLA LOGISTICA Generare opportunità con la logistica INTRODUZIONE Il settore della logistica rappresenta una risorsa strategica per la competitività delle imprese e del territorio ed è attualmente

Dettagli

Giornata di Formazione in Aula. Il corso per sviluppare nuove idee e apprendere tecniche di management in area Breakfast.

Giornata di Formazione in Aula. Il corso per sviluppare nuove idee e apprendere tecniche di management in area Breakfast. Giornata di Formazione in Aula L Arte del Breakfast Il corso per sviluppare nuove idee e apprendere tecniche di management in area Breakfast PREMESSA Il mondo del breakfast è in continua mutazione e oggi

Dettagli

CEREF Soc. Coop. a r.l. Viale Monza, 12 20127 Milano www.ceref.net - Catalogo corsi di Formazione per la Distribuzione Commerciale -

CEREF Soc. Coop. a r.l. Viale Monza, 12 20127 Milano www.ceref.net - Catalogo corsi di Formazione per la Distribuzione Commerciale - 3333 CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PER LA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE INDICE AREA COMMERCIALE E GESTIONALE Lo scenario e gli sviluppi della GD in Italia e in Europa pag. 2 Le leve commerciali della distribuzione

Dettagli

Management: perchè, dove, come e quando

Management: perchè, dove, come e quando Management: perchè, dove, come e quando Il corso si propone di far conoscere il set degli strumenti che ogni manager deve portarsi in ogni viaggio/sfida aziendale, far comprendere dove il viaggio manageriale

Dettagli

Coaching e PNL per gli operatori del fitness

Coaching e PNL per gli operatori del fitness Coaching e PNL per gli operatori del fitness Corsi di Formazione 2014 Il progetto Ciao, siamo Marco e Savino, due coach professionisti e trainer di PNL. Il nostro obiettivo è quello di fornire un eccezionale

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER LA CLASSE QUARTA E QUINTA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER LA CLASSE QUARTA E QUINTA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER LA CLASSE QUARTA E QUINTA Questa programmazione didattica vuole semplicemente fornire uno strumento d aiuto e riflessione per i docenti di questa disciplina, in quanto non

Dettagli

I seminari Teamwork a Rimini 2014-2015. Teamwork via Macanno 38G Rimini 054157474 formazione@teamwork-rimini.com www.teamwork-rimini.

I seminari Teamwork a Rimini 2014-2015. Teamwork via Macanno 38G Rimini 054157474 formazione@teamwork-rimini.com www.teamwork-rimini. I seminari Teamwork a Rimini 2014-2015 Teamwork via Macanno 38G Rimini 054157474 formazione@teamwork-rimini.com www.teamwork-rimini.com 21.10.2014 martedì 9.30-17.30 Ristrutturare l'hotel: nuove opportunità

Dettagli

Indice del catalogo: Area dell Innovazione o Problem solving creativo o Tecniche d innovazione o Pensiero Strategico

Indice del catalogo: Area dell Innovazione o Problem solving creativo o Tecniche d innovazione o Pensiero Strategico Indice del catalogo: Area della Comunicazione o Comunicazione ecologica o Ascolto attivo o Abc delle emozioni o Public Speaking o Charisma training o Media training Area della Gestione delle risorse umane

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

Chi può partecipare alla proposta?

Chi può partecipare alla proposta? Irecoop Veneto presenta l opportunità per le cooperative aderenti al fondo interprofessionale FONCOOP di utilizzare le risorse a Valere sull Avviso 21 per coltivare la crescita della propria organizzazione

Dettagli

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 1. INDICE 2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 3. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 4. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 5. MISSION pag. 4 6. APPROCCIO pag. 4 7. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

IL REVENUE MANAGEMENT ALBERGHIERO

IL REVENUE MANAGEMENT ALBERGHIERO IL REVENUE MANAGEMENT ALBERGHIERO INTRODUZIONE IL REVENUE Lo studio dell offerta di prezzo più interessante per la vendita della camera sfruttando le fluttuazioni naturali di mercato Deve essere alla base

Dettagli

To The Board Short master per diventare Board Member

To The Board Short master per diventare Board Member Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE

INTERNAZIONALIZZAZIONE 1) 10 FEBBRAIO 2015 9:00 14:00 INTERNAZIONALIZZAZIONE Come aumentare il fatturato della Tua Azienda attraverso un approccio strategico ai mercati esteri Un metodo solido, strutturato, basato su una visione

Dettagli

SOFT SKILLS. Programma di Formazione per lo Sviluppo Personale rivolto agli Imprenditori, al Management, alle Risorse Umane

SOFT SKILLS. Programma di Formazione per lo Sviluppo Personale rivolto agli Imprenditori, al Management, alle Risorse Umane SOFT SKILLS Programma di Formazione per lo Sviluppo Personale rivolto agli Imprenditori, al Management, alle Risorse Umane SOFT SKILLS Programma di Formazione per lo Sviluppo Personale rivolto agli Imprenditori,

Dettagli

I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI SERVIZI DI SALA E DI VENDITA

I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI SERVIZI DI SALA E DI VENDITA I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI L Istituto offre tre diversi profili professionali: ENOGASTRONOMIA SERVIZI DI SALA E DI VENDITA ACCOGLIENZA TURISTICA Nell articolazione dell ENOGASTRONOMIA, il

Dettagli

Introduzione. Articolazione della dispensa. Il sistema del controllo di gestione. Introduzione. Controllo di Gestione

Introduzione. Articolazione della dispensa. Il sistema del controllo di gestione. Introduzione. Controllo di Gestione Introduzione Perché il controllo di gestione? L azienda, come tutte le altre organizzazioni, è un sistema che è rivolto alla trasformazione di input (risorse tecniche, finanziarie e umane) in output (risultati

Dettagli

Web & Social Big Data Monitoring and Analysis. www.web-live.it

Web & Social Big Data Monitoring and Analysis. www.web-live.it Web & Social Big Data Monitoring and Analysis www.web-live.it 1 Ascolto e analisi del web e dei social Le 7 buone ragioni 1. Valutare e misurare l efficacia della propria comunicazione 2. Scoprire le tendenze

Dettagli

Master in Hotel Management

Master in Hotel Management Master in Hotel Management Master in Hotel Management OBIETTIVI Il master si rivolge a LAUREATI desiderosi di ricoprire posizioni di rilievo in azienda. Il Master in Hotel Management risponde all esigenza

Dettagli

I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI

I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI L Istituto offre quattro diversi profili professionali: ENOGASTRONOMIA CUCINA SERVIZI DI SALA E DI VENDITA ENOGASTRONOMIA PROD. DOLCIARI ARTIGIANALI E INDUSTRIALI

Dettagli

Formazione Continua Gratuita Avviso FART 2014/2015

Formazione Continua Gratuita Avviso FART 2014/2015 Formazione Continua Gratuita Avviso FART 2014/2015 1) Innovazione Organizzativa & Management 2) Innovazione Processi: Area Contabile Fiscale 3) Innovazione per la Gestione del Cliente Comunicazione & Marketing

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

RandstadHrSolutions. skillsfor business

RandstadHrSolutions. skillsfor business RandstadHrSolutions skillsfor business Randstad HR Solutions striving for perfection Per migliorare la performance, la soddisfazione e la crescita delle aziende e dei loro dipendenti, sviluppiamo progetti

Dettagli

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Direttori e Commerciali; Tutti coloro che devono gestire un gruppo

Dettagli

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT. Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT. Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche MASTER IN TOURISM MANAGEMENT Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche Il Master in Tourism Management - Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche è il risultato

Dettagli

Area: Business Skill

Area: Business Skill Area: Business Skill Categoria: Call center Call center 0SAL944 Tecniche di comunicazione per i call center 4,5 0SAL945 Il servizio clienti nel call center,5 Categoria: Company Life Skills E-BUSINESS WIZARD

Dettagli

PROGETTO ECM INTERAMENTE FINANZIABILE TRAMITE FONDIMPRESA

PROGETTO ECM INTERAMENTE FINANZIABILE TRAMITE FONDIMPRESA PROGETTO ECM INTERAMENTE FINANZIABILE TRAMITE FONDIMPRESA PREMESSE In questo periodo di continui cambiamenti relativi al mercato, ai clienti ed ai margini che si riducono sempre più, è importante che la

Dettagli

AREA TEMATICA INNOVAZIONE NEL RAPPORTO CON IL MERCATO

AREA TEMATICA INNOVAZIONE NEL RAPPORTO CON IL MERCATO AREA TEMATICA INNOVAZIONE NEL RAPPORTO CON IL MERCATO Gestire la relazione di vendita con efficacia 1 Corso base in commercio estero 2 L efficacia commerciale: corso per operatori al servizio vendita 3

Dettagli