AEC: i palazzi digitali per un risparmio reale. Di Massimo Fucci

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AEC: i palazzi digitali per un risparmio reale. Di Massimo Fucci"

Transcript

1 AEC: i palazzi digitali per un risparmio reale Di Massimo Fucci Le imprese pubbliche e private possono beneficiare di un area applicativa relativamente nuova in cui si utilizzano modelli digitali degli edifici in uso. Diverse le applicazioni possibili quali, l'analisi dell'impatto ambientale, l'allocazione degli spazi per singoli dipartimenti, la gestione di tutte le reti tecnologiche e, non ultimo, la definizione di piani di dismissione. Ora il management può utilizzare in maniera più razionale gli spazi assegnati con un notevole risparmio in termini economici. La tecnologia digitale è oramai presente in tutti gli oggetti che utilizziamo e nella maggior parte delle azioni che svolgiamo quotidianamente: dalle previsioni del tempo, alle transazioni bancarie, alla richiesta di un documento allo sportello pubblico, all apertura di una pratica con un qualsiasi operatore di servizi, all acquisto di un biglietto per il cinema, il teatro o per un concerto. Uno dei vantaggi associato all uso dei modelli digitali è di consentire una descrizione reale degli oggetti, delle loro caratteristiche, della loro destinazione d uso e, contemporaneamente, di gestire tutte le informazioni correlate all intero ciclo di vita, dalla definizione, all uso, fino alla dismissione. Il virus digitale non poteva non interessare anche le applicazioni informatiche dedicate al territorio, all edilizia ed all impiantistica civile, per i più diversi contesti: pubblica amministrazione centrale e locale, finanza (banche ed assicurazioni), industria manifatturiera. L analisi di mercato annuale, condotta da Pentaconsulting sul mercato delle soluzioni IT rivolte alle applicazioni grafiche, fornisce per la spesa AEC valori paragonabili, come ordine di grandezza, a quanto si spende nel settore del CAD meccanico, con le differenze che in ambito AEC troviamo, rispetto ai prodotti, importi unitari decisamente più contenuti rispetto a quanto accade nel CAD meccanico, ma con forniture di tipo progettuale con valore simile. AEC i palazzi digitali per un risparmio reale 1

2 Il parallelo con il settore Meccanico-Manifatturiero è particolarmente calzante, soprattutto, se si pensa al concetto introdotto del PLM (Product Lifecycle Management ovvero Ciclo di Vita dei Prodotti) che oggi viene naturalmente applicato ad un cuscinetto, ad un motore, ad un automobile, ad un centro di lavoro. A maggior ragione, nella stesso logica, può essere applicato alle opere edilizie, dove ogni struttura ha un suo ciclo di vita proprio, dalla concezione, alla realizzazione, alla loro gestione e manutenzione e, infine, alla loro dismissione. Alcune aree applicative del mercato AEC sono particolarmente interessanti, come quella che consente la gestione ottimizzata dei patrimoni immobiliari. In Italia, i primi passi in questa direzione si sono mossi nel lontano millenovecentonovanta, quando un azienda pioniera nello sviluppo di applicazioni informatiche applicative in contesti innovativi, la Italcad Tecnologie e Sistemi, definisce e commercializza la soluzione denominata GGPI (Gestione Grafica del Patrimonio Immobiliare) con l intento di fornire uno strumento semplice ed intuitivo, basato sostanzialmente sulla visualizzazione grafica di ambienti e dei loro contenuti (2D e 3D), con la quale interagire con i sistemi informativi aziendali e, nel contempo, fornire uno strumento di supporto alle decisioni del management. Un applicazione molto apprezzata anche da parte di chi, operando in quella fucina di tecnologie chiamata Datamat, si occupava di Oracle, il database utilizzato dall applicazione GGPI che, grazie alla sua struttura relazionale, meglio si prestava a gestire in un unico contenitore informazioni sia di natura tecnica che gestionale. Al di là del fatto scenografico delle immagini a video, la soluzione GGPI, antesignana di ciò che accade oggi, consentiva in modalità semplice ed intuitiva una gestione a valore degli spazi lavorativi e delle risorse presenti. Infatti, in maniera molto semplice, era possibile allocare gli spazi per centro di costo: bastava selezionare a video, in modalità interattiva, gli ambienti sulla pianta dell immobile ed associarli al codice del centro di costo di pertinenza. Con la stessa modalità di selezione era possibile calcolare le superfici calpestabili e quelle murarie, per una più corretta previsione e pianificazione di spesa in caso di interventi di rifacimento e/o di manutenzione, come ad AEC i palazzi digitali per un risparmio reale 2

3 esempio la tinteggiatura o il lavaggio/sostituzione della moquette. Non solo, con questa applicazione finalmente i responsabili del personale potevano predisporre in anticipo gli uffici, indicando chiaramente ai servizi generali la tipologia ed il numero degli oggetti per l arredamento (scrivanie, tavoli riunione, sedie, lampade, piante) e degli strumenti d uso, dalla postazione telefonica con tanto di numero d interno assegnato, alla tipologia di PC assegnato e di ogni altro materiale informatico da utilizzare: stampanti, scanner, fax etc. L unica barriera ad una diffusione di massa era costituita dall investimento necessario per acquisire la soluzione (hardware, software, personalizzazione ad hoc) e dal reperimento della base dati grafici su cui operare. Quest ultima, nella maggior parte dei casi, era costituita dall insieme di disegni cartacei non aggiornati, per cui era necessario intervenire con il rilievo dati ex novo sul campo. Uno dei primi utenti della soluzione GGPI è stata la Società Autogrill che, da subito, aveva compreso che lo spazio delle sue strutture ricettive in autostrada necessitava di una gestione ottimizzata orientata a generare valore (bar, self service, area di servizio, area supermercato etc.). Due le motivazioni fondamentali: la prima legata ad un migliore sfruttamento economico delle diverse macroaree funzionali in cui era logicamente suddiviso un Autogrill stradale. La seconda, la necessità di supportare un azione mirata tesa a rafforzare l immagine aziendale con l obiettivo di far riconoscere agli utenti un ambiente amichevole, appunto perchè simile a tutte le altre strutture ricettive in cui si era fermato. Le esigenze di Autogrill si sono evolute nel tempo, la cultura, sviluppata in merito alla gestione digitale dell immobile, li ha portati ad effettuare un passaggio fondamentale: passare da una gestione degli spazi, a seguito di un dato rilevato sul campo, all utilizzo di una base dati digitale che viene costruita direttamente nella fase di progetto di ogni singola struttura ricettiva. Lo studio Architettura&Comunicazione, che collabora da diversi anni con Autogrill SpA, utilizza Autodesk AutoCAD Revit Architecture Suite per la progettazione delle nuove strutture polifunzionali Autogrill. Lo studio, per rispondere in tempo reale alle esigenze esposte dall utente, ha sviluppato e reso disponibili i modelli AEC i palazzi digitali per un risparmio reale 3

4 tridimensionali relativi sia alla struttura complessiva sia ai singoli spazi ed agli impianti tecnologici relativi. Si trattava di utilizzare - come sottolineano giustamente i responsabili dello studio Architettura e Comunicazione - un ambiente integrato CAD/BIM (Building Infomation Modelling) che consentisse ai progettisti di gestire le diverse richieste dell utenza in tempo reale, in maniera tale che anche varianti particolari non rappresentasserro aggravi di costo. Grazie all adozione di questa soluzione tutti i membri del team di progettazione, indipendentemente dalla loro area di competenza, potevano disporre di informazioni coordinate, aggiornate e facilmente accessibili in un ambiente digitale integrato, in maniera tale da eplorare soluzioni alternative e prive di incongruità tra la definizione degli spazi, l inserimento e l uso degli impianti tecnologici, a salvaguardia dei criteri di ergonomicità e semplicità d uso da parte dell utenza. La soluzione adottata, quindi, migliora il processo di progettazione, consentendo ad architetti, ingegneri e progettisti di disporre di modelli digitali univoci sui quali effettuare analisi e valutazioni prima ancora della realizzazione fisica di quanto progettato. Il contenuto informativo del modello digitale generato permette di valorizzare le informazioni in esso contenute estendendone la fruizione anche in ambito manutentivo per tutte le attività effettuate durante l intero ciclo di vita dell immobile. Autodesk AutoCAD Revit Architecture Suite afferma Gianluca Nicholas Lange Sales Manager Building Solutions Autodesk - permette di fornire tutte le informazioni relative ad un progetto in tempo reale e di disporre di tali informazioni in un unico file. Tutti i membri del team di progettazione sono in grado di lavorare e salvare simultaneamente parti diverse del progetto in un unico file, evitando perdite di tempo e di ingegno dovute ad attività effettuate su di un modello oramai superato e quindi non congruo. Il portafoglio delle principali applicazioni Autodesk in ambito AEC risulta particolarmente ricco. Ne fanno parte Revit Architecture 2008 che supporta anche la cosiddetta progettazione sostenibile in cui sono contemplate in fase di progetto, la valutazione del consumo energetico e dell illuminazione AEC i palazzi digitali per un risparmio reale 4

5 necessaria; Revit Structure 2008 per la progettazione strutturale ed AutoCAD Architecture 2008 che rappresenta lo strumento di progettazione di ambienti più diffuso in assoluto sul nostro mercato. L applicazione utilizzata da Autogrill, da alcune grandi Banche ed Assicurazioni e da Enti di servizio già nel 1990, apriva la strada a ciò che poi sarebbe diventato il Facility Management. In questo specifico mercato, l utente sembra aver compreso rapidamente che finalmente può disporre di uno strumento che gli consente di prendere decisioni efficaci in merito alla gestione degli immobili in utilizzo o da utilizzare. La disponibilità di una base di conoscenza comune e condivisa afferma Erminia Arenella Responsabile Facility Management & Real Estate DILMANET - è importante sia per un utilizzo interno all organizzazione, sia perché permette di mantenere le leve strategiche di controllo nel caso di attività delegate in Outsourcing. Utilizzando le nostre soluzioni risulta semplice fornire una risposta ad alcune domande tipiche della nostra utenza e dei potenziali clienti, come ad esempio: quanti sono i mq. totali e come sono organizzati gli spazi? Come ribaltare i costi dei servizi sulle aree comuni? Come distribuire le postazioni di lavoro? Dove sono le persone? Come migliorare la qualità/costo dei contratti di pulizia? Quali aree sono servite da un impianto? Come organizzare i piani di sicurezza? Chi e quando vi ha accesso? Le cui risposte hanno evidenti ripercussioni sulle decisioni strategiche ed operative in merito alla gestione degli immobili. L utilizzo di soluzioni Facility Management consente un salto di qualità notevole, poiché permette di passare da una gestione degli edifici a livello empirico, ad una gestione di valore in cui la soluzione informatica aiuta ad ottimizzare sia la qualità dei servizi, sia gli aspetti economici correlati. Non è certo un caso che, statisticamente, il miglioramento risulta più evidente in processi con alti costi operativi, dovuti alla manutenzione degli edifici e degli impianti tecnologici in esso contenuti. La reale operatività delle nostre soluzioni di Facility Management - conclude Erminia Arenella - è abilitata anche dagli aspetti tecnologici che consentono una condivisione delle informazioni via Web ed una integrazione con contesti AEC i palazzi digitali per un risparmio reale 5

6 operativi eterogenei che comprendono le soluzioni SAP, le soluzioni di Building Automation (domotica), e le soluzioni per la gestione del territorio GIS ESRI. Per ben comprendere l entità dei benefici che derivano dall adozione di una soluzione di Facility Management va segnalato come una delle maggiori compagnie farmaceutiche svizzere, in fase di verifica e simulazione degli spazi in uso, è riuscita ad evitare l installazione di un nuovo office container, risparmiando il relativo esborso, a sei cifre, di denaro. Una grande città tedesca ha messo in atto una strategia di ottimizzazione dell utilizzo degli edifici delle scuole elementari pubbliche. Dopo un anno è stato possibile vendere un edificio scolastico che ha generato una transazione economica pari a circa 2,5 milioni di euro. A questo va aggiunto il risparmio dovuto all azzeramento delle spese di gestione e della manutenzione relativa. Uno dei più grandi centri commerciali in Europa ha adottato il sistema per il controllo delle garanzie e per il monitoraggio delle attività di manutenzione. In un anno ha ridotto i costi di manutenzione delle sue proprietà del 12%, con un risparmio netto di oltre euro. In questo mercato, uno degli operatori storici è la società Cigraph (www.cigraph.it) che, fin dal lontano 1984, si occupa di strumenti e soluzioni rivolte al mercato AEC, che in Italia offre Radar/CH, la soluzione messa a punto da Graphisoft. Cigraph, inoltre, è tra i promotori, insieme alle maggiori associazioni di categoria ed ai più qualificati dipartimenti universitari, del software interoperabile ICF, promosso dalla IAI (International Alliance for Interoperability). La federazione mondiale delle società che annovera ben 600 aderenti, operanti nel settore delle soluzioni AEC e del Facility Management. L AEC è un mercato estremamente dinamico che, negli ultimi anni, ha mostrato evidenti segnali di evoluzione in tutti i suoi aspetti. In particolare si è avuta una notevole accelerazione nell ambito della riproduzione e distribuzione di quanto definito nella fase di progettazione. Grazie ai significativi sviluppi in ambito software, l utente è passato da una logica di stampa di disegni CAD semplici dei prospetti, caratterizzati da punti, linee, ed aree tratteggiate, alla realizzazione di immagini realistiche generate da strumenti di rendering AEC i palazzi digitali per un risparmio reale 6

7 fotorealistici e applicazioni 3D, che oramai fanno parte di tutte le soluzioni applicative presenti sul mercato. L ampliamento delle opportunità applicative ha incrementato il numero degli elaborati di stampa prodotti sia negli studi di architettura e di ingegneria civile, sia negli uffici tecnici in genere che si occupano di immobili. Ora, la necessità è realizzare soluzioni di stampa ad alta produttività, in grado di garantire anche un elevata qualità a costi relativamente contenuti. In questo contesto evidenzia Dario Morelli, Market Manager HP Designjet e HP Scitex di HP Italiana - noi proponiamo un offerta completa e articolata di stampanti per il grande formato che comprende modelli che partono dal formato A3 all A0+. Prodotti, che in funzione del loro campo di impiego, possono utilizzare da 4 a 12 inchiostri. Un offerta capace di soddisfare le diverse esigenze dei diversi operatori, dal geometra allo studio di architettura, agli utenti di uffici pubblici e privati. Nel mercato delle periferiche di grande formato, lo scorso maggio, HP ha ulteriormente arricchito la propria offerta con l introduzione delle nuove serie HP Designjet T610 e T1100, le stampanti che, grazie alla loro nuova architettura, definiscono un nuovo standard di riferimento nel settore, in grado di coniugare un eccellente qualità, una buona velocità ed affidabilità di stampa. Nello stesso mercato, quello della produzione e distribuzione degli elaborati di grande formato, opera anche Océ (www.oce.com), che, per sua scelta strategica, si è maggiormente posizionata nella fascia alta dei prodotti, con l obiettivo di fornire soluzioni ad alta affidabilità e produttività. La famiglia TCS 300/500 - sottolinea Vittorio Negro, Marketing Manager Wide Format printing System di Océ Italia - rappresenta un vero e proprio sistema multifunzione per il grande formato; in funzione della configurazione, può essere utilizzato o come stampante di formato AO+, oppure come fotocopiatrice di grande formato, grazie all unità di scansione. Il punto di forza dei sistemi TCS (Technical Color System), oltre alla semplicità d uso, è rappresentato dalla unione di un elevata produttività e di una grande affidabilità. AEC i palazzi digitali per un risparmio reale 7

8 I nostri prodotti - conclude Negro - possono essere equipaggiati con ben 3 rulli di carta, su cui l utenza può riprodurre elaborati di lunghezza singola fino a 15 mt, con qualità costante che raggiunge i 16 milioni di colori. Inoltre, l ottima affidabilità di questa unità, pensata espressamente per attività gravose, consente di far lavorare l unità TCS in modalità non presidiata, ad esempio di notte, per la produzione continua fino a 450 mt di elaborati. L importanza dei temi, affrontati da soluzioni AEC e Facility Management, è avvalorata anche dall attività della Commissione Europea che ha emesso diversi documenti (COM Gazzetta Ufficiale del e successivi) a supporto della politica ambientale e dello sviluppo sostenibile delle zone urbane. In particolare vengono fornite indicazioni sulle misure da adottare in quattro aree fondamentali: la gestione urbana, i trasporti, l edilizia e la progettazione urbanistica. In conclusione, i patrimoni immobiliari, sia nel settore privato che in quello pubblico, hanno unìimportanza strategica. Costituiscono, infatti, un grande asset un po per tutte le aziende. Per comprendere l entità e l importanza basta chiedersi quale sia la consistenza del patrimonio immobiliare di società come Generali, Italcementi, RAI, Enel, Telecom oppure, più semplicemente, quello dell azienda in cui viviamo tutti i giorni. Ed inoltre, come viene gestito questo patrimonio? Viene trattato con la logica del valore? Se ciò non avviene, il mercato offre applicazioni software che sicuramente ci possono fornire una soluzione tecnologica semplice ed efficace. Anche se il vero salto di qualità va effettuato dalla classe manageriale che deve guardare al patrimonio immobiliare in uso con la mentalità di chi vuole generare valore. Pubblico o Privato, poco importa! AEC i palazzi digitali per un risparmio reale 8

SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT. Arch. Marco Frigieri

SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT. Arch. Marco Frigieri SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT Arch. Marco Frigieri IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 14 marzo 2013 ABI Palazzo Altieri (Sala della Clemenza)

Dettagli

PDM, come ben coniugare Partner e Subfornitori d Massimo Fucci

PDM, come ben coniugare Partner e Subfornitori d Massimo Fucci PDM, come ben coniugare Partner e Subfornitori d Massimo Fucci Le aziende manifatturiere, per meglio competere, si sono organizzate secondo il modello della filiera estesa, una modalità operativa in cui

Dettagli

E l ora di farsi notare - Visualizza il tuo Prodotto

E l ora di farsi notare - Visualizza il tuo Prodotto maggio 10 - pag. 1 E l ora di farsi notare - Visualizza il tuo Prodotto Ezio Grasselli CAD Technical Specialist maggio 10 - pag. 2 Inventor 2011 fornisce lo stato dell arte delle visualizzazioni. Design

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

FACILE. È Cremonesini. Assistenza tecnica. Registratori di cassa. Materiale di consumo. Arredo ufficio. Software gestionale. Archiviazione documenti

FACILE. È Cremonesini. Assistenza tecnica. Registratori di cassa. Materiale di consumo. Arredo ufficio. Software gestionale. Archiviazione documenti FACILE. È Cremonesini. Assistenza tecnica Stampanti multifunzione Registratori di cassa Materiale di consumo Arredo ufficio Software gestionale Archiviazione documenti INFORMATICA & ARREDI PER L UFFICIO

Dettagli

Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico, sostenibilità ambientale, ottimizzazione dei costi del patrimonio «aziendale»

Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico, sostenibilità ambientale, ottimizzazione dei costi del patrimonio «aziendale» SEMINARIO FORMATIVO APPALTI VERDI PER I SERVIZI DI GESTIONE ENERGETICA E ILLUMINAZIONE PUBBLICA Provincia di Torino Palazzo Cisterna 07 marzo 2014 Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico,

Dettagli

DIGITAL MAINT APPLICATION SOLUTION TOTAL INFRASTRUCTURE GOVERNANCE

DIGITAL MAINT APPLICATION SOLUTION TOTAL INFRASTRUCTURE GOVERNANCE APPLICATION SOLUTION TOTAL INFRASTRUCTURE GOVERNANCE DIGITAL MAINT Modulo ECSM OVERVIEW IT, ver. 4.0 Pag. - 1 - Facilities & Real Estate Management Solutions DIGITAL MAINT è una soluzione progettata per

Dettagli

Colore e Multifunzione a supporto della comunicazione aziendale

Colore e Multifunzione a supporto della comunicazione aziendale di Massimo Fucci Il colore, da sempre, consente di comunicare con maggiore efficacia. Anche nelle aziende manifatturiere il colore facilita la comunicazione tra l ufficio tecnico e gli altri comparti aziendali

Dettagli

GOVERNANCE TOTAL INFRASTRUCTURE

GOVERNANCE TOTAL INFRASTRUCTURE TOTAL INFRASTRUCTURE GOVERNANCE Modulo ECSM OVERVIEW IT, ver. 4.0 Pag. - 1 - APPROCCIO AL SERVIZIO Pensare all ICT come ad una materia prima acquistabile e consumabile a piacere, è oggi possibile. ECSM

Dettagli

Perché questo corso? A chi è rivolto il corso

Perché questo corso? A chi è rivolto il corso Investi nella crescita della tua professionalità e competenza approcciando al Building Information Modeling con Autodesk Revit Dove la formazione può produrre occupazione Perché questo corso? Il Parlamento

Dettagli

@sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, marzo 2009

@sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, marzo 2009 @sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, CREST s.n.c. Sede legale e operativa: 10136 Torino Via Caprera, 15 - P.IVA 02746980016 C.C.I.A.A. 599025 Trib. Torino

Dettagli

In un unico gruppo, l espressione professionale di un azienda con solide basi conoscitive e capacità di risposta a tutte le esigenze di un ufficio

In un unico gruppo, l espressione professionale di un azienda con solide basi conoscitive e capacità di risposta a tutte le esigenze di un ufficio In un unico gruppo, l espressione professionale di un azienda con solide basi conoscitive e capacità di risposta a tutte le esigenze di un ufficio evoluto. INDICE DEI CONTENUTI PRESENTAZIONE CONSULENZA

Dettagli

Dal 3D al 6D: gestire la manutenzione con il supporto di modelli IFC www.openmaint.org

Dal 3D al 6D: gestire la manutenzione con il supporto di modelli IFC www.openmaint.org 1 Dal 3D al 6D: gestire la manutenzione con il supporto di modelli IFC www.openmaint.org www.openmaint.org www.tecnoteca.com 2 BIM & Multidimensionalità 5D 6D 3D... 4D 7D... 3 BIM & Multidimensionalità

Dettagli

Affidamento di appalto di global service

Affidamento di appalto di global service SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 1 TRIESTINA VIA GIOVANNI SAI, 1-3 34128 TRIESTE MISSION Promuovere la salute delle persone e della comunità presente sul territorio triestino.

Dettagli

documenta PLM certificato da Autodesk

documenta PLM certificato da Autodesk documenta PLM documenta PLM certificato da Autodesk Implementare un progetto PLM significa spesso riorganizzare e razionalizzare molti dei processi aziendali legati alla progettazione e produzione. In

Dettagli

La rubrica «Il Collegio incontra le

La rubrica «Il Collegio incontra le di Andrea Gaffarello STR è un azienda leader nel settore delle software-house Computo metrico e contabilità lavori: nuove soluzioni per la gestione integrata Il settore dei software per l edilizia propone

Dettagli

PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE

PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE SINTEGRA Real Estate è una società che offre un ampia gamma di Servizi Integrati necessari all Acquisizione, Valorizzazione e Dismissione d immobili

Dettagli

TITOLO DEL CORSO DESTINATARI ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI CONTENUTI

TITOLO DEL CORSO DESTINATARI ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI CONTENUTI REVIT: PROGETTARE CON IL BIM. Il corso è stato pensato per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo software e che vogliono imparare ad utilizzarlo per produrre tavole tecniche complete

Dettagli

Dynamic Building Un edificio è come un organismo vivente, necessita di continue attenzioni.

Dynamic Building Un edificio è come un organismo vivente, necessita di continue attenzioni. Dynamic Building Dynamic Building Un edificio è come un organismo vivente, necessita di continue attenzioni. Noi Costruiamo per il Futuro Abbiamo superato il concetto dell As-Built. Grazie a questo sistema

Dettagli

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015 Area tematica: Tecniche di produzione Saldatore Con Certificazione Uni En 287 Saldatore Elettrodo Rivestito/Saldatore Filo Animato 150 ore Frequenza

Dettagli

REVIT ARCHITECTURE progettazione architettonica 3D (BASE) Corso organizzato in collaborazione con OSNAP Durata

REVIT ARCHITECTURE progettazione architettonica 3D (BASE) Corso organizzato in collaborazione con OSNAP Durata Politec Valtellina, nell ottica di accrescere l esperienza di professionisti ed imprese, nonché di favorirne la collaborazione reciproca ed il confronto diretto, organizza presso la propria sede in Via

Dettagli

Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei patrimoni

Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei patrimoni CONVEGNO FACILITY MANAGEMENT: LA GESTIONE INTEGRATA DEI PATRIMONI PUBBLICI GENOVA FACOLTA DI ARCHITETTURA 06.07.2010 Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei

Dettagli

Gestione documentale open-source. La centralità dell informazione nella realtà aziendale

Gestione documentale open-source. La centralità dell informazione nella realtà aziendale Gestione documentale open-source La centralità dell informazione nella realtà aziendale 1/13 SOMMARIO 1.1 Dematerializzare i documenti... 3 1.2 Principali software per la gestione documentale... 5 1.3

Dettagli

REVIT ARCHITECTURE progettazione architettonica 3D (Corso BASE)

REVIT ARCHITECTURE progettazione architettonica 3D (Corso BASE) Politec Valtellina, nell ottica di accrescere l esperienza di professionisti ed imprese, nonché di favorirne la collaborazione reciproca ed il confronto diretto, organizza presso la propria sede in Via

Dettagli

CASI ESAMINATI RISPARMI SULLA POTENZA IMPEGNATA: 1,4 MW SUI PICCHI

CASI ESAMINATI RISPARMI SULLA POTENZA IMPEGNATA: 1,4 MW SUI PICCHI Contea Contra Costa CASI ESAMINATI GLI EDIFICI INTELLIGENTI Il concetto edificio intelligente identifica le costruzioni progettate e realizzate in modo da consentire la gestione integrata degli impianti

Dettagli

La rubrica Il Collegio incontra le

La rubrica Il Collegio incontra le di Andrea Gaffarello La progettazione assistita con i sistemi cad/bim: nuove soluzioni per la gestione del progetto Il concetto di Cad va sostituendosi con quello di Bim, acronimo che, dietro il significato

Dettagli

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI:

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI: IL PRESIDENTE VISTO il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni, in particolare l art. 8, comma 2, ai sensi del quale l Autorità stabilisce le norme sulla propria

Dettagli

Software Engineering

Software Engineering Software Engineering Company Profile Natisoft nasce nel 2005 grazie alla lunga esperienza maturata dai suoi soci fondatori nell ambito dei sistemi informativi complessi a supporto del Facility Management.

Dettagli

Autodesk Subscription. Più valore con Subscription

Autodesk Subscription. Più valore con Subscription Autodesk Subscription Più valore con Subscription Agenda Vantaggi di Subscription Novità di Subscription Aggiornamenti software Vantaggi della soluzione cloud Autodesk 360 Servizi cloud di Autodesk 360

Dettagli

Your business to the next level

Your business to the next level Your business to the next level 1 2 Your business to the next level Soluzioni B2B per le costruzioni e il Real Estate New way of working 3 01 02 03 04 BIM Cloud Multi-Platform SaaS La rivoluzione digitale

Dettagli

PROGETTO: SVILUPPO PIATTAFORME ICT INTERATTIVE SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE GESTIONE AMBIENTALE E DEL TERRITORIO

PROGETTO: SVILUPPO PIATTAFORME ICT INTERATTIVE SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE GESTIONE AMBIENTALE E DEL TERRITORIO Associazione dei Comuni del Comprensorio TRIGNO-SINELLO PROGETTO: SVILUPPO PIATTAFORME ICT INTERATTIVE SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE GESTIONE AMBIENTALE E DEL TERRITORIO RELAZIONE TECNICA E CRONOPROGRAMMA

Dettagli

IL MONDO HOSPITALITY PASSEPARTOUT MENU

IL MONDO HOSPITALITY PASSEPARTOUT MENU IL MONDO HOSPITALITY Passepartout propone una suite di prodotti completa ed integrata per la gestione di tutte le attività appartenenti al mondo del benessere e dell ospitalità: Passepartout Welcome, in

Dettagli

31 del D.Lgs. 267/00..

31 del D.Lgs. 267/00.. SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE UN SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE TRA I COMUNI DI MEZZANE DI SOTTO, SAN GIOVANNI LUPATOTO E SAN MARTINO BUON ALBERGO Premesso che i comuni di Mezzane di Sotto

Dettagli

Il Facility Management nel Settore Bancario

Il Facility Management nel Settore Bancario Il Facility Management nel Settore Bancario Roma, 9 dicembre 2013 MARCO IACONIS Coordinatore Competence Center ABI sul Facility Management Agenda Banche e FM: scenario di riferimento Il Report di analisi

Dettagli

FRANCHISING E DISTRIBUZIONE

FRANCHISING E DISTRIBUZIONE Passepartout Retail è una soluzione studiata per soddisfare le esigenze gestionali e fiscali delle attività di vendita al dettaglio. Il prodotto, estremamente flessibile, diventa specifico per qualsiasi

Dettagli

SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO. Realizzazione di maggiore valore. con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto

SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO. Realizzazione di maggiore valore. con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto SERVIZI E SUPPORTO PROCESSI E INIZIATIVE SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO PRODOTTI SOFTWARE SOLUZIONI VERTICALI Realizzazione di maggiore valore con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto

Dettagli

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical CAD 2D / 3D Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical Autocad 2D / 3D Questo corso è indirizzato a chi intenda acquisire le conoscenze necessarie per utilizzare AutoCAD 2D e 3D

Dettagli

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici.

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. L'idea Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. Gli impianti tecnologici contribuiscono in modo molto rilevante ai

Dettagli

SOA è solo tecnologia? Consigli utili su come approcciare un progetto SOA. Service Oriented Architecture

SOA è solo tecnologia? Consigli utili su come approcciare un progetto SOA. Service Oriented Architecture SOA è solo tecnologia? Consigli utili su come approcciare un progetto SOA Service Oriented Architecture Ormai tutti, nel mondo dell IT, conoscono i principi di SOA e i benefici che si possono ottenere

Dettagli

B14 DMS IT Governance Business Competence

B14 DMS IT Governance Business Competence B14 DMS IT Governance Business Competence B14 DMS E un Document Management System che consente di gestire l archiviazione di documenti in modo semplice e intuitivo. Le soluzioni di gestione documentale

Dettagli

DA DOVE ARRIVIAMO CHI SIAMO SERVICE IN PLANTS GREEN VISION

DA DOVE ARRIVIAMO CHI SIAMO SERVICE IN PLANTS GREEN VISION VISION l Page 2 CHI SIAMO DA DOVE ARRIVIAMO La nostra società detiene un back-ground maturato in oltre trent anni nei settori di produzione e gestione impianti, manutenzione e conduzione macchine. Facendo

Dettagli

FRANCHISING E CATENE DI

FRANCHISING E CATENE DI Passepartout Retail è una soluzione studiata per soddisfare le esigenze gestionali e fiscali delle attività di vendita al dettaglio. Il prodotto, estremamente flessibile, diventa specifico per qualsiasi

Dettagli

InfoFACILITY. La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL. Agenzia PROFILO AZIENDA

InfoFACILITY. La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL. Agenzia PROFILO AZIENDA La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL - Case History ARPAL - Maggio 2014 L ottimizzazione del processo manutentivo, intesa come l aumento dell efficacia degli interventi ordinari,

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PAGHE PROJECT

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PAGHE PROJECT I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PAGHE PROJECT PAGHE PROJECT Paghe Project è la soluzione della suite HR Zucchetti per l amministrazione del personale in aziende pubbliche e private di qualsiasi settore

Dettagli

sanfaustino the solution network PSFGED

sanfaustino the solution network PSFGED GRUPPO sanfaustino the solution network PSFGED Privacy, sicurezza e controllo dell intero ciclo produttivo, sono le garanzie offerte d a u n I m p r e s a c h e amministra ogni aspetto al proprio interno

Dettagli

ref building AREA ASSET AREA PROPERTY AREA FACILITY AREA AGENCY SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS

ref building AREA ASSET AREA PROPERTY AREA FACILITY AREA AGENCY SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS ref building SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO AREA ASSET FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS LOCAZIONI ATTIVE LOCAZIONI PASSIVE AREA PROPERTY INCASSI MOROSITA SERVIZI AL FABBRICATO CONDOMINI FORESTERIE

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli

3. Collegio dei docenti L elenco dei docenti, interni ed esterni, con relative qualifiche e competenze, è riportato in allegato 1.

3. Collegio dei docenti L elenco dei docenti, interni ed esterni, con relative qualifiche e competenze, è riportato in allegato 1. Università degli Studi G. D annunzio di Chieti - Pescara Master di primo livello in Building Manager - progettazione e gestione della manutenzione e della sicurezza. 1. Motivazioni In Italia si e' assistito

Dettagli

"Progettare senza compromessi il BIM ed Autodesk Revit" AGENDA

Progettare senza compromessi il BIM ed Autodesk Revit AGENDA "Progettare senza compromessi il BIM ed Autodesk Revit" 11/12/2013- Collegio dei Geometri e dei Geom. Laureati di Reggio Emilia AGENDA Ore 9.20 - PRESENTAZIONE CAD & CAD Group e Convenzione con l Ass.

Dettagli

RATING di VALUTAZIONE dell EFFICIENZA IMMOBILIARE.VE

RATING di VALUTAZIONE dell EFFICIENZA IMMOBILIARE.VE POLITECNICO di MILANO DIPARTIMENTO BEST LABORATORIO GESTI.TEC RATING di VALUTAZIONE dell EFFICIENZA IMMOBILIARE B.RA.V.VE BUILDING RATING VALUE SISTEMA DI VALUTAZIONE DELLA QUALITA GLOBALE DEGLI ASSET

Dettagli

Soluzioni ABB per l efficienza energetica

Soluzioni ABB per l efficienza energetica Flavio Beretta, Senior Vice President ABB Full Service and Global Consulting, Aprile 2013 Soluzioni ABB per l efficienza energetica Il sistema di misura come strumento per la gestione dell energia Dicembre

Dettagli

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA PRADAC INFORMATICA. L azienda pag. 1. Gli asset strategici pag. 2. L offerta pag. 3

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA PRADAC INFORMATICA. L azienda pag. 1. Gli asset strategici pag. 2. L offerta pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA L azienda pag. 1 Gli asset strategici pag. 2 L offerta pag. 3 Il management Pradac Informatica pag. 5 Scheda di sintesi pag. 6 Contact: Pradac Informatica Via delle

Dettagli

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM ICT MANAGEMENT CORSI BREVI IN BUILDING INFORMATION MODELING - BIM INDICE Executive Education 1 Obiettivi 2 Direzione 3 Calendario corsi brevi 4 Il Building Information Modelling per ridisegnare i processi

Dettagli

Progettazione senza compromessi. Autodesk Revit. Architettura

Progettazione senza compromessi. Autodesk Revit. Architettura Progettazione senza compromessi. Autodesk Revit Architettura Progettazione completa Dalla progettazione concettuale agli elaborati grafici, i progetti vengono realizzati in un ambiente intuitivo. Il Building

Dettagli

Città di Bassano del Grappa

Città di Bassano del Grappa PIANO TRIENNALE per l individuazione di misure finalizzate alla razionalizzazione dell utilizzo delle dotazioni strumentali Art 2 comma 594 e segg. L. 244/2007 Indice del documento 1. Premessa... 3 2.

Dettagli

Industry 4.0: la visione di IEC. Micaela Caserza Magro, Paolo Pinceti Università di Genova, Dip. DITEN

Industry 4.0: la visione di IEC. Micaela Caserza Magro, Paolo Pinceti Università di Genova, Dip. DITEN Industry 4.0: la visione di IEC Micaela Caserza Magro, Paolo Pinceti Università di Genova, Dip. DITEN Cosa è Industry 4.0 Il termine Industry 4.0 nasce in Germania, e diventa il nome di un progetto pubblico

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

Progettazione senza compromessi. Autodesk Revit. Architecture 2010

Progettazione senza compromessi. Autodesk Revit. Architecture 2010 Progettazione senza compromessi. Autodesk Revit Architecture 2010 Progettazione completa Dalla progettazione concettuale agli elaborati grafici, i progetti vengono realizzati in un ambiente intuitivo.

Dettagli

Dall idea alla realtà. L'unione fa la forza...e nel nostro caso fa anche la differenza!

Dall idea alla realtà. L'unione fa la forza...e nel nostro caso fa anche la differenza! Siamo un gruppo affiatato di giovani professionisti, che hanno deciso di lavorare in team, questo ci consente di metterci sempre in discussione e migliorare i nostri risultati, ma soprattutto l'eterogeneità

Dettagli

KeyF.M.Srl. Via Saffi, 12 20123 Milano T/F +39 02 39 620 418. Key F.M. Srl Facility Management

KeyF.M.Srl. Via Saffi, 12 20123 Milano T/F +39 02 39 620 418. Key F.M. Srl Facility Management KeyF.M.Srl. Via Saffi, 12 20123 Milano T/F +39 02 39 620 418 Key F.M. Srl Facility Management Key F.M. Srl Key Facility Management La Chiave del Facility KeyF.M.Srl. Via Saffi, 12 20123 Milano T/F +39

Dettagli

Un Partner qualificato sempre al vostro fianco

Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Uffix Srl è una realtà attiva nella vendita, assistenza e noleggio di sistemi per l ufficio, a cui si aggiungono

Dettagli

IL MONDO HOSPITALITY PASSEPARTOUT WELCOME

IL MONDO HOSPITALITY PASSEPARTOUT WELCOME IL MONDO HOSPITALITY Passepartout propone una suite di prodotti completa ed integrata per la gestione di tutte le attività appartenenti al mondo del benessere e dell ospitalità. In risposta alle esigenze

Dettagli

BIM (Building Information Modelling) Corso di Aggiornamento e Formazione Professionale

BIM (Building Information Modelling) Corso di Aggiornamento e Formazione Professionale Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente costruito Department Architecture, Built environment and Construction engineering. ABC BIM (Building Information Modelling) Corso di

Dettagli

Direzione Segreteria dell Assemblea regionale Settore Progettazione, Sviluppo e Gestione Sistemi Informativi e Banca dati Arianna

Direzione Segreteria dell Assemblea regionale Settore Progettazione, Sviluppo e Gestione Sistemi Informativi e Banca dati Arianna Direzione Segreteria dell Assemblea regionale Settore Progettazione, Sviluppo e Gestione Sistemi Informativi e Banca dati Arianna Attività 2004 1 SISTEMA INFORMATIVO CONSILIARE E BANCA DATI ARIANNA Sono

Dettagli

La potenza del Building Information Modeling (BIM) per la progettazione strutturale. Autodesk Revit. Structure

La potenza del Building Information Modeling (BIM) per la progettazione strutturale. Autodesk Revit. Structure La potenza del Building Information Modeling (BIM) per la progettazione strutturale. Autodesk Revit Structure Maggiore efficienza, precisione e coordinamento Modellazione simultanea per la progettazione

Dettagli

GRUPPORIGAMONTI.COM IMMOBILI SOTTO UN ALTRA LUCE 1

GRUPPORIGAMONTI.COM IMMOBILI SOTTO UN ALTRA LUCE 1 GRUPPORIGAMONTI.COM IMMOBILI SOTTO UN ALTRA LUCE 1 2 RIGAMONTI RE AGENCY Gestiamo con profilo aziendale dinamico l intero processo d intermediazione immobiliare La nostra AZIENDA La logica imprenditoriale

Dettagli

FORUM BANCHE PA 2013. «IL Patrimonio Immobiliare quale opportunità di sviluppo e di modernizzazione delle amministrazioni locali»

FORUM BANCHE PA 2013. «IL Patrimonio Immobiliare quale opportunità di sviluppo e di modernizzazione delle amministrazioni locali» FORUM BANCHE PA 2013 «IL Patrimonio Immobiliare quale opportunità di sviluppo e di modernizzazione delle amministrazioni locali» Luca Silla Cassa Depositi e Prestiti Spa Roma, 16 luglio 2013 Indice Il

Dettagli

creazione di oggetti

creazione di oggetti La stampa 3D (conosciuta nel mondo anche nella versione inglese del termine come 3D printing) è una nuova tecnologia sviluppata a negli ultimi anni che costituisce una vera e propria evoluzione della stampa

Dettagli

IN DIRITTURA D ARRIVO IL SISTEMA INFORMATIVO DELL AGRICOLTURA DEL LAZIO di Mauro Salvemini*

IN DIRITTURA D ARRIVO IL SISTEMA INFORMATIVO DELL AGRICOLTURA DEL LAZIO di Mauro Salvemini* IN DIRITTURA D ARRIVO IL SISTEMA INFORMATIVO DELL AGRICOLTURA DEL LAZIO di Mauro Salvemini* Realizzare un sistema informativo in una organizzazione complessa come quella dell Assessorato all Agricoltura

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso INCA CGIL

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso INCA CGIL Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso INCA CGIL Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione dei

Dettagli

Fabbrica Intelligente & Formazione

Fabbrica Intelligente & Formazione Fabbrica Intelligente & Formazione Lo scenario emergente Ieri: strategia di costo Delocalizzazione competitiva Oggi: strategia di innovazione servizio Caratteri Strategia di localizzazione Strategia di

Dettagli

Thea PDM. Cos è Thea PDM? Il PDM (Product Data Management)

Thea PDM. Cos è Thea PDM? Il PDM (Product Data Management) Thea PDM Il PDM (Product Data Management) Nell'industria manifatturiera il PDM è un software per la raccolta ed organizzazione dei file nelle divere fasi di ideazione, progettazione, produzione ed obsolescenza

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

PRODOTTI E SISTEMI IT CON SERVIZI A SUPPORTO

PRODOTTI E SISTEMI IT CON SERVIZI A SUPPORTO PRODOTTI E SISTEMI IT CON SERVIZI A SUPPORTO Lo sviluppo tecnologico è in continuo cambiamento, oggi hai un motivo in più per sceglierci. Soluzioni intelligenti per la tua infrastruttura IT. ATF attraverso

Dettagli

ITS - Infrastrutture Tecnologie e Servizi SRL Sede Legale: Sede Operativa: Tel. Fax email: Partita Iva / Codice fiscale:

ITS - Infrastrutture Tecnologie e Servizi SRL Sede Legale: Sede Operativa: Tel. Fax email: Partita Iva / Codice fiscale: tolightyourbusiness DIVISIONE IMPIANTI Progettazione. Esecuzione. Certificazione. Gestione DIVISIONE IMPIANTI PROGETTAZIONE ESECUZIONE E GESTIONE Avendo al proprio interno una divisione tecnica professionalmente

Dettagli

IMMOBILIARE. Aree Immobiliari

IMMOBILIARE. Aree Immobiliari IMMOBILIARE Aree Immobiliari RUO Sviluppo Organizzativo e Pianificazione Agenda 2 Il nuovo modello organizzativo della funzione : le logiche Il processo Le Aree Immobiliari Il nuovo assetto: confluenze

Dettagli

Concessione per il servizio di gestione e manutenzione del patrimonio stradale della Grande Viabilità del Comune di Roma

Concessione per il servizio di gestione e manutenzione del patrimonio stradale della Grande Viabilità del Comune di Roma Concessione per il servizio di gestione e manutenzione del patrimonio stradale della Grande Viabilità del Comune di Roma Descrizione dell'iniziativa - Caratteristiche del Patrimonio Il Comune di Roma è

Dettagli

Ottobre 2014 CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE GIANCARLO CASADEI

Ottobre 2014 CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE GIANCARLO CASADEI Ottobre 2014 CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE GIANCARLO CASADEI STRUTTURA ORGANIZZATIVA: Ambiente di lavoro mq. 120, personale e collaboratori tecnico-informatici (4 unità), strumentazioni informatico-digitali

Dettagli

V Edizione. Gli apporti dell ingegneria di manutenzione in ambito civile: figure e competenze Irene Caffaratti

V Edizione. Gli apporti dell ingegneria di manutenzione in ambito civile: figure e competenze Irene Caffaratti V Edizione Gli apporti dell ingegneria di manutenzione in ambito civile: figure e competenze Irene Caffaratti Confindustria Salerno 18 Dicembre 2015 Una società sostenibile è una società che soddisfa i

Dettagli

Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e Provincia info ancebrescia.it www.ancebrescia.it

Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e Provincia info ancebrescia.it www.ancebrescia.it PROGRAMMA CORSO AUTOCAD BIDIMENSIONALE Si tratta di un programma molto conosciuto nell ambiente edile che serve ad effettuare la progettazione di edifici o parti di esso, come gli impianti. Gli strumenti

Dettagli

La nostra proposta per il settore ecologia.

La nostra proposta per il settore ecologia. pagina 1 di 10 La nostra proposta per il settore ecologia. Movendo Srl Movendo srl è un'azienda specificamente orientata all'erogazione di servizi per la gestione delle risorse mobili (Mobile Resources

Dettagli

<< L artigianato e le PMI del settore pulizie: situazione e tendenze >>

<< L artigianato e le PMI del settore pulizie: situazione e tendenze >> > Flash sulla composizione (dinamica numerica ) Dati: Agenzia delle entrate 2013 nel 2008 Nel 2013 Composizione 2013 18.733 imprese

Dettagli

La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi

La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi L AMMINISTRAZIONE LOCALE: IL FRONT OFFICE DELL INTERO MONDO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Con il Piano di E-Government, con il ruolo centrale

Dettagli

1. P.T.I. PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA

1. P.T.I. PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA 1. P.T.I. PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA La Regione Siciliana ha intrapreso nell'ultimo decennio un percorso di modernizzazione che ha come frontiera la creazione della Società dell Informazione, ovvero

Dettagli

maria.orlandini@comune.bondeno.fe.it

maria.orlandini@comune.bondeno.fe.it C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono 0532 899465 Fax 0532 899450 E-mail maria.orlandini@comune.bondeno.fe.it Nazionalità ITALIANA Data di nascita 07-11-1978 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

VALUTAZIONE E GESTIONE DEGLI IMMOBILI Tutte le indagini di supporto

VALUTAZIONE E GESTIONE DEGLI IMMOBILI Tutte le indagini di supporto VALUTAZIONE E GESTIONE DEGLI IMMOBILI Tutte le indagini di supporto di Juan Pedro Grammaldo (GRAMMALDO MAZZIOTTI) S.R.L. societa di ingegneria) Roma, 7 febbraio 2015 Argomenti che tratteremo nel corso

Dettagli

Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione

Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione I sistemi gestionali e le Piccole Medie Imprese A cura di Fabrizio Amarilli Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione Articoli Sono noti

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II

Dettagli

L ICT e l innovazione

L ICT e l innovazione Il valore del Project Management nei Progetti di Innovazione nelle Piccole e Medie Imprese L ICT e l innovazione Milano, 15 dicembre 2006 Enrico Masciadra, PMP emasciadra@libero.it Le cinque forze competitive

Dettagli

Macro Fase 1 - Personale adibito ad attività di consulenza, tutoraggio, ricerca ecc.

Macro Fase 1 - Personale adibito ad attività di consulenza, tutoraggio, ricerca ecc. Macro Fase 1 - Personale adibito ad attività di consulenza, tutoraggio, ricerca ecc. Risultati attesi 1 / Deliverables 2 Fase 1 - Infrastrutture di base La fase 1 prevede lo svolgimento delle seguenti

Dettagli

DeltaDator S.p.A. Piccola e media impresa Banche e Assicurazioni Pubblica Amministrazione

DeltaDator S.p.A. Piccola e media impresa Banche e Assicurazioni Pubblica Amministrazione DeltaDator S.p.A. DeltaDator S.p.A., la più importante realtà nel mercato IT (Information Technology) del Trentino Alto Adige, si è costituita nel dicembre del 2001. DeltaDator è il risultato della fusione

Dettagli

Soluzioni ABB per l efficienza energetica

Soluzioni ABB per l efficienza energetica Sammy Saba, ABB Energy Efficiency Country Team, Novembre 2013 Soluzioni ABB per l efficienza energetica Il sistema di misura come strumento per la gestione dell energia novembre 21, 2013 Slide 1 Fasi del

Dettagli

LABORATORIO DI DISEGNO DIGITALE A Arch. Simone Cappochin A.A. 2011-2012

LABORATORIO DI DISEGNO DIGITALE A Arch. Simone Cappochin A.A. 2011-2012 LABORATORIO DI DISEGNO DIGITALE A Arch. Simone Cappochin A.A. 2011-2012 CALENDARIO e PROGRAMMA Ultimo aggiornamento: 07/10/2011 Il corso, della durata di 40 ore, si terrà i martedì pomeriggio indicati

Dettagli

Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a

Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a Programma 2015-2016 Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a Project Management e BIM Caratteri distintivi del progetto Modelli organizzati dello staff di progetto

Dettagli

Fondo FINTER per l innovazione delle imprese del terziario (commercio - sistema fieristico e servizi - turismo)

Fondo FINTER per l innovazione delle imprese del terziario (commercio - sistema fieristico e servizi - turismo) Fondo FINTER per l innovazione delle imprese del terziario (commercio - sistema fieristico e servizi - turismo) TIPOLOGIA DELLE PROPOSTE PROGETTUALI La misura di agevolazione promuove e ammette tipologie

Dettagli

COGLIERE I VANTAGGI DI PROCESSO PER IL PIANO CITTA

COGLIERE I VANTAGGI DI PROCESSO PER IL PIANO CITTA UNA MANIFESTAZIONE DI IN CONTEMPORANEA CON LE POLITICHE DI RIGENERAZIONE URBANA AREA BASED ed il PIANO CITTA Le Tecnologie BIM Building Information Modeling e Interoperabilità: COGLIERE I VANTAGGI DI PROCESSO

Dettagli

HyperFabbricati SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE MANUTENTIVA DEI PATRIMONI IMMOBILIARI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. Bologna, 23/03/2015

HyperFabbricati SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE MANUTENTIVA DEI PATRIMONI IMMOBILIARI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. Bologna, 23/03/2015 HyperFabbricati SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE MANUTENTIVA DEI PATRIMONI IMMOBILIARI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Bologna, 23/03/2015 Campo di applicazione Coopolis ha sviluppato ed implementato

Dettagli

Efficienza energetica: strumenti di analisi per la gestione e la valutazione degli interventi di miglioramento

Efficienza energetica: strumenti di analisi per la gestione e la valutazione degli interventi di miglioramento Efficienza energetica: strumenti di analisi per la gestione e la valutazione degli interventi di miglioramento Autore: Luca Rollino, ingegnere ed architetto, A.D. C2R Energy Consulting Srl INTRODUZIONE

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

AVVISO PUBBLICO "SFIDE"

AVVISO PUBBLICO SFIDE Unione Europea Fondo Sociale Europeo Repubblica Italiana AVVISO PUBBLICO "SFIDE" STRUMENTI FORMATIVI PER INNOVARE, DECOLLARE, EMERGERE PROGETTO: RIQUALIFICAZIONE E RIUSO DEL PATRIMONIO EDILIZIO, STORICO

Dettagli