Configurazione del Topcon GRS-1 per il posizionamento RTK

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Configurazione del Topcon GRS-1 per il posizionamento RTK"

Transcript

1 v. 1.0 Ambrogio M. Manzino, Paolo Dabove e Mattia De Agostino Politecnico di Torino DITAG Questo manuale si propone di mostrare passo dopo passo come configurare: il modem presente all interno del GRS-1 per creare una connessione ad internet il software Mercurio 2010 per la creazione di profili di rilievo il software Mercurio 2010 per le operazioni di rilievo vere e proprie Configurazione del modem interno al GRS-1 Descrizione Screenshot All accensione dello strumento, per prima cosa bisogna accendere il cellulare: Cliccare sull icona più a destra della barra in basso e selezionare le due voci come in figura In caso di creazione di una connessione a internet cliccare Create new connection entry e settare i parametri come in seguito Pagina 1

2 Inserire il nome della connessione (possibilmente contenente il nome dell operatore telefonico utilizzato) Selezionare Cinterion_HC25 come modem (modem integrato) Lasciare vuoti i campi User Name e Password Nella casella APN inserire la stringa relativa all operatore telefonico che si utilizza N.B.: L APN varia a seconda del gestore telefonico: ibox.tim.it web.omnitel.it internet.wind tre.it Un elenco complete degli APN per tutte le nazioni si trova su: 0use%20GPRS.htm Nella casella Phone inserire la stringa *99***1# Nella barra in basso premere Create Per aprire una connessione esistente: Premere il simbolo sulla barra in alto Premere Start Settings Connections (sulla barra in basso) Connections (icona) Selezionare la connessione desiderata Premere Edit Pagina 2

3 In Country/Region code inserire: 39 In Area code inserire: 6 In Phone number inserire: *99***1# Premere use dialing rules Controllare che le impostazioni siano settate come nell immagine a fianco Cliccare su Dialing Patterns Controllare che le impostazioni siano identiche a quelle riportate nell immagine qui di fianco, quindi premere Ok sulla barra in alto Pagina 3

4 In seguito si ottiene la schermata qui di fianco, dove basta premere Finish senza aggiungere ulteriori opzioni Prima però è consigliare premere Advanced E sempre meglio verificare che le impostazioni siano identiche alla schermata qui di fianco In seguito premere Ok sulla barra in alto Pagina 4

5 Come connettersi ad internet col modem interno (connessione esistente) La connessione ad Internet può essere avviata dall interno del software Mercurio oppure prima di lanciare il software. Se si sta utilizzando la versione di Mercurio 2010 o successiva la connessione avviene automaticamente quando si utilizza un profilo (vedi pagine seguenti) che presuppone l utilizzo del GSM interno Per connettersi a Internet prima di lanciare Mercurio vi sono due procedure: Dalla schermata iniziale premere sull icona posizionata in basso a destra Selezionare Data connection Premere su Ok In alternativa, dalla finestra principale, premere: Start Settings Connections (sulla barra in basso) Connections (icona) Si aprirà una schermata identica a quella qui a lato: selezionare la connessione desiderata e, tenendo premuta la penna sul nome della connessione, si aprirà una tendina, dalla quale si deve selezionare Connect A questo punto sulla barra in alto si avrà l icona che significa l avvenuta connessione E comunque consigliabile provare ad aprire il browser e a digitare un indirizzo web qualunque per testare l avvenuta connessione Pagina 5

6 Configurazione del software Mercurio 2010 Prima di procedere con la configurazione o l utilizzo di Mercurio 2010 è necessario: Attivare la connessione internet (solo nel caso in cui si effettui un rilievo che richieda tale connessione) vedi capitolo precedente Abilitare l utilizzo del ricevitore GNSS: dalla schermata iniziale premere sull icona posizionata in basso a destra, quindi selezionare GPS Receiver Power come in figura Dalla schermata iniziale, premere Start e cercare il programma Mercurio (nel caso non fosse nella tendina, premere Programs File Explorer ) N.B. Per l attivazione del programma si rimanda alle schermate in fondo al manuale (Appendice C) N.B.2 Per l utilizzo del programma è necessario avere inserita la SD del programma all interno del ricevitore N.B.3 E consigliabile copiare tutta la cartella Mercurio dalla SD nella cartella Program Files del ricevitore onde evitare di intaccare i files originari (servono come files di backup!) Questa è l interfaccia inziale di Mercurio 2010, software che controlla l acquisizione dei dati, sia per la modalità RTK che per quella in relativo. Come prima cosa di deve: Creare un nuovo progetto Selezionare un profilo da utilizzare N.B. E necessario che la modalità di correzione definita nel profilo sia la stessa che viene richiesta al momento della scelta degli stream data!! N.B.2 Le schermate qui di seguito mostrano la creazione di un profilo (viene scelto il profilo MAC RTCM v3.0 per la rete regionale del Piemonte) Pagina 6

7 Selezionare Nuovo per creare il nuovo profilo (oppure selezionare un profilo già presente e premere Usa ) Pagina 7

8 Creazione di un nuovo profilo Selezionare Ricevitore GPS Premere Selezionare la marca e il modello del ricevitore utilizzato Premere Selezionare la porta e la velocità di connessione N.B. La porta di connessione sia per l antenna esterna che per l antenna integrata è la COM6 Premere Pagina 8

9 Selezionare la modalità di rilievo e il tipo di ricevitore N.B. Si possono selezionare contemporaneamente Post Processing e RealTime N.B.2 Se si seleziona Post Processing in seguito apparirà una finestra dove viene chiesto dove salvare i dati. N.B.3 Per definire come settare i parametri di acquisizione si rimanda ai manuali della Topcon ( è comunque preferibile l utilizzo di PC-CDU, software fornito dalla Topcon nel cd GNSS Toolkit ) Premere A questo punto la procedura chiede l impostazione di alcuni parametri quali Cutoff e l esclusione o meno di satelliti GPS e GLONASS. Nel caso si vogliano escludere alcuni satelliti digitare Selezione nell elenco puntato e premere sul pulsante omonimo. Si aprirà una finestra che permette l esclusione dei satelliti desiderati. Premere E ora possibile inserire l altezza dell antenna (che potrà essere modificata in seguito nella fase di rilievo vera e propria!!!) e le caratteristiche (modello) dell antenna. Selezionare perciò dal menù a tendina il modello di antenna desiderata. Premere Pagina 9

10 A questo punto devono essere configurate le modalità di ricezione delle correzioni: In Porta Ricevitore selezionare: d In Dispositivo Connesso : modem del palmare (se si utilizza il GRS-1 come modem, ovvero è presente al suo interno la SIM) In Velocità : Premere Deve essere ora selezionata la tipologia di correzione da ricevere. N.B. E indispensabile, affinchè il rilievo sia svolto correttamente, che la tipologia impostata nel profilo (ovvero in questa schermata) sia la stessa che verrà richiesta alla rete (quando in seguito si sceglierà lo Stream data ) Vi è la possibilità (solo quando selezionabile) di inviare il messaggio NMEA In Modo selezionare: Estrapolazione In Confidenza calcolo ambiguità : Alto Premere A questo punto devono essere inseriti i parametri di connessione: In Server cercare la rete alla quale ci si vuole connettere N.B. Se la rete NON è presente, si rimanda all Appendice A In Tipo Rete lasciare Individuazione automatica Inserire utente e password relative alla rete alla quale ci si vuole connettere In Porta virtuale Ricevitore scegliere dal menù a tendina: d Premere Pagina 10

11 Selezionare la tipologia di dati che si intende acquisire: se come nell esempio a destra non si selezionano Codice e Std, al momento del rilievo vero e proprio finchè non vi saranno ambiguità Float o Fixed non si potranno acquisire dati. Selezionare il criterio di accettazione degli SQM ed i valori relativi. Consiglio: in Allarme sonoro selezionare mai o solo cambio onde evitare continui e fastidiosi segnali sonori durante la fase di rilievo. Tali segnali vengono emessi quando le precisioni (sqm) escono o rientrano nella tolleranza scelta. Premere Selezionare la tipologia di interfaccia desiderata Premere Digitare il nome del profilo creato Consiglio: nel nome del profilo inserire espressamente (in caso di profilo RTK) sia la rete per la quale è stato creato il profilo sia la correzione impostata che verrà richiesta alla rete! Premere Pagina 11

12 Utilizzo di un profilo già esistente: le operazioni di rilievo Selezionare il profilo dello strumento da utilizzare e poi premere Apparirà quindi la seguente schermata che permette la connessione del GRS-1 all antenna, sia essa quella integrata sia quella esterna; settare i parametri come mostrato nella figura qui a lato, quindi premere. A connessione avvenuta, la schermata sarà identica a quella qui a destra. In seguito premere Pagina 12

13 A questo punto è necessario inserire l altezza dell antenna: se si effettua un rilievo RTK, si deve selezionare ed inserire il valore di altezza dell antenna, avendo l accortezza di scegliere Verticale o Inclinata dal menù a tendina. Nel caso si effettui un rilievo in relativo si deve inserire, oltre all altezza della stazione rover, anche l altezza della master. In seguito premere Tale schermata, che non permette di essere editata, riassume le configurazioni impostate per il rilievo. Premere Si aprirà quindi una schermata relativa agli stream data offerti dalla rete alla quale ci si vuole connettere. N.B. Selezionare lo stream coerente al profilo che si utilizza! N.B.2 Se appare il messaggio di errore Impossibile aggiornare la lista degli stream data! possono esserci due motivi: La connessione col cellulare non è attiva Non sono state settate in maniera corretta le porte per la connessione ad internet all interno della creazione dei profili con Mercurio (vedi slide a pag. 10) Premere Connetti. Pagina 13

14 Quando appare questa schermata vuol dire che il profilo è stato configurato correttamente e che la correzione scelta arriva al ricevitore. Premere Ok e poi premere Questa schermata fornisce la possibilità di creare un nuovo gruppo di lavoro, inserendo il nome del gruppo ed altre caratteristiche. Nel caso non si voglia creare, premere Non creare altrimenti premere Si deve ora scegliere la modalità di orientamento della fase di rilievo: si consiglia Proiezione planare UTM WGS84. Per le informazioni sulle varie possibilità si rimanda ai manuali della Topcon Pagina 14

15 A questo punto è tutto pronto per iniziare il rilievo: premere SI per iniziare a fare misure Questa è la schermata principale di Mercurio 2010 Nelle prossime schermate verranno analizzati alcune opzioni sia di visualizzazione di informazioni sia di modalità di rilievo. In particolare, cliccando su Opzioni come mostrato nella figura qui di fianco, si otterrà la schermata seguente Qui è possibile determinare la tipologia di acquisizione Pagina 15

16 E possibile scegliere tra differenti metodologie e diverse possibilità di acquisizione (in termini di medie temporali). Se dalla schermata principale si clicca su come mostrato nella figura di fianco, si ottengono informazioni circa la qualità della soluzione. Pagina 16

17 Interessante è altresì cliccare sulla barra in alto (come mostrato nella figura di fianco) per avere informazioni sui satelliti, tra le quali si sottolineano: Skyplot qualità del segnale per ogni satellite percentuale di ambiguità fissate numero di satelliti GPS e GLONASS ricevuti ed utilizzati per il posizionamento caratteristiche del posizionamento (precisione e coordinate) Una sintesi delle schermate è visibile qui sotto Pagina 17

18 Nella schermata qui di fianco possiamo identificare numerose informazioni: qualità (in termini di carica) della batteria dell antenna qualità (in termini di carica) della batteria del ricevitore GRS-1 Se si clicca sopra a tali icone si apre una finestra che mostra la % della carica delle batterie sia del GRS-1 che dell antenna numero di satelliti utilizzati per il posizionamento (GPS + GLONASS) n di epoche dalle quali non si ha più l invio di correzioni differenziali (se 1 vuol dire che le correzioni arrivano senza problemi, se 999 vuol dire che le correzioni non arrivano) stato del fissaggio delle ambiguità o NO nessuna connessione o STD stand alone o FL float o FX fixed tipologia di acquisizione, n di epoche passate e n di epoche rimanenti Nome del punto, sua descrizione (vedi Appendice B) altezza dell antenna (modificabile cliccando sull icona) Coordinate del punto sul quale si sta stazionando, precisione orizzontale (P.O.) e precisione verticale (P.V.) pulsante per l inizio dell acquisizione del/dei punto/i pulsante per uscire dalla modalità di rilievo, cambiare i settaggi o uscire da Mercurio. Nel caso si prema tale pulsante, si otterrà la schermata successiva. Pagina 18

19 Tale schermata che permette all utente di effettuare varie scelte: per le opzioni delle singole icone si rimanda ai manuali ufficiali della Topcon. Premendo su File Esporta dati è possibile esportare i punti acquisiti in RTK Esistono differenti possibilità per esportare i dati: File.txt File.dxf File.shp File.mm2 Pagina 19

20 Nel caso si scelga di esportare un file di testo, si deve selezionare Gruppi GPS nella tendina Esporta da In seguito vanno selezionati i gruppi che contengono i punti da esportare Una volta esportati i punti si ritorna ad avere una schermata come quella qui affianco. Pagina 20

21 Prima di uscire, è consigliabile salvare il progetto premendo su File Salva con nome. Nel caso ci si dimenticasse di fare ciò, prima di chiudersi Mercurio 2010 chiede se si vogliono salvare i dati. Può risultare interessante consultare gli altri menu a tendina che si ottengono cliccando sulla barra in basso. Più precisamente, cliccando su Conf si possono modificare le configurazioni di ricevitore e connessione telefonica Cliccando invece su Strum si ottengono informazioni sulla gestione dei file, sui satelliti e sul software Mercurio 2010 Pagina 21

22 Per uscire da Mercurio 2010 basta cliccare su Esci Nel caso non fosse stato salvato il progetto, il programma chiede se si vogliono salvare le modifiche effettuate. In seguito viene disconnesso automaticamente il ricevitore e chiuso il programma. Pagina 22

23 Appendice A: inserimento dei parametri di configurazione di una nuova rete per rilievi RTK Nel caso tra i server presenti in Mercurio 2010 non vi fosse quello al quale desiderate connettervi, vengono riportate brevemente le procedure da attuare per aggiungere tale server alla lista. Descrizione Screenshot Dalla schermata principale di Windows, premere Start File Explorer Dalla tendina in alto ( Show ), entrare nella directory /Mercurio 2010f/COMBO Nel caso abbiate copiato la cartella del programma dentro la cartella Program Files, dovrete digitare: Program Files/Mercurio 2010f/COMBO Pagina 23

24 Aprire il file ElencoServerNtrip.txt Avrete un file simile a quello della schermata qui di fianco, formattato nel seguente modo: IP_server/porta;nome_rete E sufficiente inserire i parametri sopra descritti con la stessa formattazione mostrata per avere la possibilità di selezionare dal menù a tendina la rete in questione. Quindi salvare come file.txt sovrascrivendo il precedente file e chiuderlo. Pagina 24

25 Appendice B: inserimento e memorizzazione di ulteriori descrizioni dei punti, degli identificativi delle stazioni e degli operatori Per quanto riguarda gli identificativi delle stazioni, sempre dalla pagina principale di Windows premere: Start File Explorer e quindi portarsi nella directory /Mercurio 2010f/COMBO Aprire il file IdentificativiStazione.txt ed aggiungere le caratteristiche desiderate. Nella schermata qui affianco vengono mostrati i nomi presenti di default all interno di tale file. Pagina 25

26 Per quanto riguarda la descrizione dei punti, sempre dalla pagina principale di Windows premere: Start File Explorer e quindi portarsi anche in questo caso nella directory /Mercurio 2010f/COMBO Aprire il file DescrizionePunti.txt ed aggiungere le caratteristiche desiderate. Nella schermata qui affianco vengono mostrati i nomi presenti di default all interno di tale file. Se si vogliono aggiungere i nomi di alcuni operatori che effettuano il rilievo, sempre dalla pagina principale di Windows premere: Start File Explorer e quindi portarsi anche in questo caso nella directory /Mercurio 2010f/COMBO Aprire il file Operatori.txt ed aggiungere i nomi desiderati. Tale file, di default, non contiene nessun nome al suo interno. Pagina 26

27 Appendice C: attivazione del software Mercurio 2010 In seguito vengono riportate le procedure per l attivazione di Mercurio 2010 Alla prima apertura di Mercurio verrà richiesto l inserimento dei codici di attivazione. Se il GRS-1 è collegato ad Internet, tramite il gsm interno o il collegamento ad un PC, cliccare su e inserire il Codice Geotop che viene chiesto nella pagina successiva. In questo modo il Codice Utente è caricato direttamente da Internet. Nel caso in cui il GRS-1 non è collegato ad Internet seguire i seguenti passaggi: Da un pc connettersi al sito Nella barra in alto cliccare su Prodotti Mercurio In seguito nel menù laterale cliccare su Codici Mercurio sotto al titolo Download Inserire il Codice prodotto e il codice cliente (presente sulla bolla di consegna del materiale!!) negli appositi spazi. Premere su Cerca codici Pagina 27

28 Si ottiene così una schermata riassuntiva dei codici di attivazione di quella specifica licenza di Mercurio 2010 per i vari strumenti possibili. Tale Codice attivazione andrà inserito nel palmare per poter utilizzare il software Pagina 28

Ho chleica SmartNet ItalPoS

Ho chleica SmartNet ItalPoS Ho chleica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Topcon Rev 14/05/13FM - 1 - Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare il rover Topcon GSR1, GR3

Dettagli

SurvCE: configurazione del ricevitore S9III per utilizzare reti RTK/NTRIP

SurvCE: configurazione del ricevitore S9III per utilizzare reti RTK/NTRIP SurvCE: configurazione del ricevitore S9III per utilizzare reti RTK/NTRIP Attenzione deve essere presente all interno del ricevitore una scheda SIM abilitata alla connessione Internet a cui è stato preventivamente

Dettagli

Stonex Cube. Manuale per l utente

Stonex Cube. Manuale per l utente Stonex Cube Manuale per l utente Rev 1 Gen 2013 1 Sommario 1. PRESENTAZIONE DEL SOFTWARE STONEX CUBE... 4 1.1 DESCRIZIONE... 4 2. COME ATTIVARE STONEX CUBE... 5 3. COME CONFIGURARE IL PRIMO LAVORO... 6

Dettagli

CONFIGURAZIONE MAGELLAN MMCX PER RETE ITALPOS

CONFIGURAZIONE MAGELLAN MMCX PER RETE ITALPOS SCHEDE TELEFONICHE. Le schede VODAFONE non hanno bisogno di nessuna abilitazione al traffico Internet, al contrario le schede TIM devono essere abilitate inviando un SMS al 49001 con scritto: IBOX password

Dettagli

Guida di accesso a Grep Rainbow

Guida di accesso a Grep Rainbow Grep Rainbow è un cloud desktop accessibile ovunque, da qualsiasi dispositivo, in qualsiasi momento. In questa guida sono presentate le modalità di accesso per ogni piattaforma. E possibile accedere a

Dettagli

Guida rapida di configurazione del GSP system 1200

Guida rapida di configurazione del GSP system 1200 Guida rapida di configurazione del GSP system 1200 Per la connessione alla rete Piemonte GNSS tramite GPRS e autenticazione NTRIP Con il modem in dotazione: connettere il modem in dotazione alla porta

Dettagli

Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Trimble

Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Trimble Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Trimble Rev 01/11/13FM - 1 - Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare il rover Trimble R6 e R8, per

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

teamspace TM Sincronizzazione con Outlook

teamspace TM Sincronizzazione con Outlook teamspace TM Sincronizzazione con Outlook Manuale teamsync Versione 1.4 * teamspace è un marchio registrato di proprietà della 5 POINT AG ** Microsoft Outlook è un marchio registrato della Microsoft Corporation

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX Questa guida riporta i passi da seguire per la connessione dei DVR serie TMX ad Internet con indirizzo IP dinamico, sfruttando il servizio

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

RILIEVO VRS CREAZIONE DI UN NUOVO LAVORO. Ciccare su FILE, Nuovo lavoro. Digitare il nome desiderato e cliccare su Sist. Di coord.

RILIEVO VRS CREAZIONE DI UN NUOVO LAVORO. Ciccare su FILE, Nuovo lavoro. Digitare il nome desiderato e cliccare su Sist. Di coord. RILIEVO VRS CREAZIONE DI UN NUOVO LAVORO Ciccare su FILE, Nuovo lavoro. Digitare il nome desiderato e cliccare su Sist. Di coord. Selezionare Nessuna proiezione / nessun datum. Cliccare su Avanti. Inserire

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Indice: - 1.1 Configurazione Windows Xp 2.1 Configurazione Windows Vista 3.1 Configurazione Windows Seven 1.1 - WINDOWS XP Seguire i seguenti passi per

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Aggiornamento programma da INTERNET

Aggiornamento programma da INTERNET Aggiornamento programma da INTERNET In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per il corretto aggiornamento del ns. programma Metodo. Nel caso si debba aggiornare

Dettagli

Guida all uso Novembre 2011

Guida all uso Novembre 2011 Guida all uso Guida all uso Novembre 2011 AVVERTENZE Nella stesura di questo manuale è stata posta ogni cura per offrire le informazioni più aggiornate, corrette e chiare possibili; tuttavia sono sempre

Dettagli

Leica SmartNet ItalPoS Guida di campagna

Leica SmartNet ItalPoS Guida di campagna Leica SmartNet ItalPoS Guida di campagna Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare gli strumenti Leica System 1200 e System 900 Net per l uso con la rete SmartNet ItalPoS;

Dettagli

M-Budget Mobile Internet. M-Budget Mobile Connection Manager per Mac OS

M-Budget Mobile Internet. M-Budget Mobile Connection Manager per Mac OS M-Budget Mobile Connection Manager per Mac OS 1.Avviare... 3 1.1.Area "Menu e Connessioni"... 4 1.2.Area "Statistiche"... 5 2. Connessione... 5 3. Impostazioni... 7 3.1. Profilo... 8 3.2. Rete... 10 3.2.1.

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

Manuale Utente. Contents. Your journey, Our technology. 6. Come aggiornare le mappe 6. 1. Introduzione 2. 2. Installazione di Geosat Suite 2

Manuale Utente. Contents. Your journey, Our technology. 6. Come aggiornare le mappe 6. 1. Introduzione 2. 2. Installazione di Geosat Suite 2 Manuale Utente Contents 1. Introduzione 2 2. Installazione di Geosat Suite 2 3. Prima connessione 2 4. Operazioni Base 3 4.1 Come avviare la Suite 3 4.2 Come chiudere la Suite 4 4.3 Come cambiare la lingua

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.0911 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli

Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. PRO

Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. PRO Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. PRO MANUALE D USO Soggetto a cambiamenti senza preavviso 1 SERVIZIO e SUPPORTO, REGISTRAZIONE WEB e AGGIORNAMENTO SOFTWARE AGGIORNAMENTI SW GRATUITI e SERVIZIO di NEWSLETTER:

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 3 Appendice... 6 Connessione al PC... 6 2 Introduzione Questo

Dettagli

Configurazione della stazione RSNET4

Configurazione della stazione RSNET4 Configurazione della stazione RSNET4 Colleghiamo la stazione RSNET4 all alimentazione elettrica utilizzando l alimentatore fornito in dotazione e alla rete ethernet tramite un cavo adatto (non fornito).

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Settaggio per l invio DATI tramite tecnologia GPRS per sistemi: IR-PLUS BF MMS e IR-PLUS MINI MMS

Settaggio per l invio DATI tramite tecnologia GPRS per sistemi: IR-PLUS BF MMS e IR-PLUS MINI MMS Settaggio per l invio DATI tramite tecnologia GPRS per sistemi: IR-PLUS BF MMS e IR-PLUS MINI MMS Operazioni preliminari La SIM card telefonica va abilitata al traffico dati in GPRS. Per abilitare la scheda

Dettagli

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso Il programma è protetto da Password. Ad ogni avvio comparirà una finestra d autentificazione nella quale inserire il proprio Nome Utente e la Password. Il Nome

Dettagli

VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU

VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU Via P. Giuria, 7 10125 Torino Italy VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU Nel potrebbe caso essere fosse impossibile l errata WINDOWS configurazione accedere ad della internet XP scheda

Dettagli

Il sistema di scambio dati con dispositivo palmare pocket PC necessita dei seguenti requisiti hardware:

Il sistema di scambio dati con dispositivo palmare pocket PC necessita dei seguenti requisiti hardware: Ultima modifica 9 novembre 2009 Requisiti...1 Procedura di installazione su PC...1 Procedura di installazione su Palmare...1 Panoramica dei tasti e funzionamento...2 Procedura operativa:...3 Scenari particolari:

Dettagli

Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows

Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows 1. Introduzione Molti utenti lamentano la difficoltà di accedere alle riviste scientifiche quando non si trovano in Dipartimento di Fisica, il problema

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DOCUMENTO ELETTRONICO, FIRMA DIGITALE E SICUREZZA IN RETE.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DOCUMENTO ELETTRONICO, FIRMA DIGITALE E SICUREZZA IN RETE. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DOCUMENTO ELETTRONICO, FIRMA DIGITALE E SICUREZZA IN RETE. ENTRUST/PKI 6.0 MANUALE PER L UTENTE. A cura di: Eleonora Brioni, Direzione Informatica e Telecomunicazioni ATI

Dettagli

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX Al fine di poter visualizzare le immagini provenienti dai DVR che supportano la connessione via browser Internet Explorer, è necessario,

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC

MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC 1 MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC In collaborazione con 2 La Piattaforma CONFESERCENTI PEC è uno strumento a disposizione delle Sedi Locali (Comunali, Provinciali e Regionali) di Confesercenti per

Dettagli

Guida all uso dei servizi Mail:

Guida all uso dei servizi Mail: Guida all uso dei servizi Mail: - Install. certificato digitale - Outlook Web Access (OWA) - Configurazione di Outlook - Configurazione palmare V 1.0 Installazione del Certificato Digitale Fare doppio

Dettagli

ETHOS MANUALE D INSTALLAZIONE VER. 1.1

ETHOS MANUALE D INSTALLAZIONE VER. 1.1 ETHOS MANUALE D INSTALLAZIONE VER. 1.1 Introduzione Blucasa produce computer con tecnologia touch panel dedicati alla supervisione e al controllo di impianti elettrici evoluti. Coordinare il funzionamento

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE PIERO CALAMANDREI < GEOMETRI > LA STAZIONE PERMANENTE GNSS NELLA RETE DI POSIZIONAMENTO DELLA REGIONE PIEMONTE

ISTITUTO SUPERIORE PIERO CALAMANDREI < GEOMETRI > LA STAZIONE PERMANENTE GNSS NELLA RETE DI POSIZIONAMENTO DELLA REGIONE PIEMONTE ISTITUTO SUPERIORE PIERO CALAMANDREI < GEOMETRI > LA STAZIONE PERMANENTE GNSS NELLA RETE DI POSIZIONAMENTO DELLA REGIONE PIEMONTE fig. 1: La MONOGRAFIA del sito al 16 giugno 2011 da http://gnss.regione.piemonte.it

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA PENNA

CONFIGURAZIONE DELLA PENNA DIGITAL NOTES QUICK START Prima di iniziare le procedure di attivazione, apri la scatola della Penna Nokia SU 1B e metti da parte il seguente materiale che non ti servirà per le operazioni richieste: -

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Tools For Autism 1.0. Manuale d uso

Tools For Autism 1.0. Manuale d uso Tools For Autism 1.0 Manuale d uso Introduzione L applicazione per tablet Android Tools For Autism consente la creazione, visualizzazione e modifica di due strumenti didattici quali le storie sociali e

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

FAQ (Frequently asked questions)

FAQ (Frequently asked questions) FAQ (Frequently asked questions) Le informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche senza preavviso. I nomi di prodotti e società menzionati in questo manuale sono marchi dei rispettivi

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

CONFIGURAZIONE GPS LEICA SYSTEM 1200 PER RETE REGIONE PUGLIA

CONFIGURAZIONE GPS LEICA SYSTEM 1200 PER RETE REGIONE PUGLIA SCHEDE TELEFONICHE. Le schede VODAFONE non hanno bisogno di nessuna abilitazione al traffico Internet, al contrario le schede TIM devono essere abilitate inviando un SMS al 49001 con scritto: IBOX password

Dettagli

Procedura di Installazione del Modem 3Com ADSL DUAL LINK con intefaccia USB ed Ethernet, su protocollo PPP over ATM

Procedura di Installazione del Modem 3Com ADSL DUAL LINK con intefaccia USB ed Ethernet, su protocollo PPP over ATM Procedura di Installazione del Modem 3Com ADSL DUAL LINK con intefaccia USB ed Ethernet, su protocollo PPP over ATM Questo manuale è rivolto all utente finale, per fornire un supporto in fase di installazione

Dettagli

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE Zyxel Prestige 660H Connessione 2 Configurazione di un PC Windows 3 Configurazione del dispositivo 3 Menù principale 4 Configurazione firewall 6 CONNESSIONE Il router Zyxel 660H presenta sul retro quattro

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.1009 Pag.1 di 10 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey DA OGGI NON IMPORTA DOVE SEI, IL TUO PC DELL UFFICIO E SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE! Installa solo un semplice programma (nessun hardware necessario!), genera la tua chiavetta USB, e sei pronto a prendere

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014)

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Il software per gli esami ICON può essere eseguito su qualunque computer dotato di Java Virtual Machine aggiornata.

Dettagli

Guida rapida per l installazione

Guida rapida per l installazione Guida rapida per l installazione Modem Router wireless ADSL2+ EUSSO Guida Installazione e Configurazione Premessa La presente guida riporta le istruzioni per installare e configurare rapidamente il router

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE MARZO 2006 INDICE 1. INTRODUZIONE... 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI... 4 2. STRUMENTAZIONE NECESSARIA... 5 3. ACCESSO AL SERVIZIO... 6

Dettagli

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI 2. Prima di iniziare l installazione assicurarsi che OrisLAB

Dettagli

La seguente guida spiega come eseguire un rilievo PPK in appoggio a reti di stazioni permanenti

La seguente guida spiega come eseguire un rilievo PPK in appoggio a reti di stazioni permanenti Manuale di elaborazione PPK (Versione 0.1) La seguente guida spiega come eseguire un rilievo PPK in appoggio a reti di stazioni permanenti 1) Settaggio delle impostazioni: Verifichiamo il settaggio delle

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM GUIDA RAPIDA Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM Indice Gentile Cliente, Guida Rapida 1 CONFIGURAZIONE DEL COMPUTER PER NAVIGARE IN INTERNET CON PC CARD/USB

Dettagli

GMS2 VRS. Mercurio 2006 Manuale Operativo Rev. 1.1 Rev. 1.1

GMS2 VRS. Mercurio 2006 Manuale Operativo Rev. 1.1 Rev. 1.1 GMS2 VRS 1 Rev. 1.1 1 CONFIGURAZIONE GMS2... 4 1.1 SETTAGGIO RICEVITORE...4 1.2 VISUALIZZAZIONE STATO DI CARICA RICEVITORE - CONTROLLER...10 1.3 VISUALIZZAZIONE SATELLITI...11 2 REGISTRAZIONE PUNTI...12

Dettagli

Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM

Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM OPERAZIONI PRELIMINARI La SIM card telefonica va abilitata all invio degli MMS. Per abilitare la scheda l operatore telefonico vi deve inviare un

Dettagli

Guida al. e-ma. il: info@ma

Guida al. e-ma. il: info@ma Guida al settaggio sfondi desktop Questa breve guida illustra come impostare gli sfondi desktop scaricati dal sito web www.marcomontin.itt alla sessionee download. Di seguito sono proposti i settaggi per

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Sezione 2: Scaricamento del Software dal Computer alla Card Pagina 4

Sezione 2: Scaricamento del Software dal Computer alla Card Pagina 4 Aggiornamento al 22 luglio 2005 GreenStar Originale Instruzioni per lo scaricamento degli ultimi software Sezione 1: Scaricare il Software dal sito Web al Computer Pagina 2 Sezione 2: Scaricamento del

Dettagli

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 BUDDY DVR by Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 Guida Rapida di Installazione ITA V. 1.0-201311 1 SOMMARIO Guida Rapida di Installazione 1. Log-In al DVR Introduzione alle principali funzioni...3

Dettagli

Guida utente di PC Manager

Guida utente di PC Manager Guida utente di PC Manager INDICE Finestra principale... 3 Connessione dati... 3 Stabilire una connessione dati...4 Interrompere una connessione dati...4 Profili (configurazione dial-up)... 4 Aggiungere

Dettagli

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica Prerequisiti Sistema operativi: Windows 2000 XP Vista Seven. Browser Internet: Internet Explorer 6 o versioni successive. Lettore

Dettagli

GLORY 4. Manuale Istruzioni - Italiano

GLORY 4. Manuale Istruzioni - Italiano GLORY 4 Manuale Istruzioni - Italiano 1. ICONE Nuova e-mail Modalità aereo USB collegato Debug USB collegato Pulsante Indietro Visualizza opzioni di una funzione selezionata Livello della batteria Scaricamento

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 6 Connessione

Dettagli

LiveTrack SMS Manuale d uso v. 1.0

LiveTrack SMS Manuale d uso v. 1.0 LiveTrack SMS Manuale d uso v. 1.0 Il LiveTrack SMS è uno straordinario software per Palmari Pocket PC Mobile 5 e Mobile 6 progettato e realizzato per rendere estremamente più semplice ed efficace il controllo

Dettagli

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit Istruzioni per installare EpiData a cura di Pasquale Falasca e Franco Del Zotti Brevi note sull utilizzo del software EpiData per una raccolta omogenea dei dati. Si tratta di istruzioni passo-passo utili

Dettagli

Guida per cancellare la cache dai browser più comuni

Guida per cancellare la cache dai browser più comuni Guida per cancellare la cache dai browser più comuni Versione: aprile 2015 Gentile cliente, se durante l inserimento delle sue credenziali visualizza più volte il messaggio User e password errati oppure,

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di FrontPage Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo1 CREARE UN NUOVO SITO INTERNET Aprire Microsoft FrontPage facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi

AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi Guida utente AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi Guida utente II 2004 Airtel s.a.s. Tutti i diritti riservati. Guida utente di Gestione Airtel per Windows. Se questa

Dettagli

Progetto Pilota 3 MANUALE PER DEGLI STUDENTI. A cura dell INValSI

Progetto Pilota 3 MANUALE PER DEGLI STUDENTI. A cura dell INValSI Gruppo di lavoro per la predisposizione degli indirizzi per l attuazione delle disposizioni concernenti la valutazione del servizio scolastico Progetto Pilota 3 MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI SOFTWARE

Dettagli

Guida TrueCrypt. Marino dott. Domenico Leone Angela. Divisione Sicurezza Dati

Guida TrueCrypt. Marino dott. Domenico Leone Angela. Divisione Sicurezza Dati Guida TrueCrypt Marino dott. Domenico Leone Angela Versione 6.1a Questa guida è rilasciata con la licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.5, consultabile all indirizzo http://creativecommons.org.

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico.

Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico. Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico. Affinché si possa utilizzare al meglio il sistema di protocollazione

Dettagli

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l GUIDA IN LINEA INDICE Introduzione Nella Scatola Requisiti di Sistema Caratteristiche Tecniche Installazione Sistema Configurazione Gestore e Sim Configurazione Attività e Stampa

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011

Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 02 - Creazione della macchina virtuale 18 Ottobre 2010 Srdjan Matic Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 1 / 30 Installazione di JDK [LINUX] Srdjan

Dettagli

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta Istruzioni per il cambio della password della casella di posta La password generata e fornita al cliente in fase di creazione della casella di posta è una password temporanea, il cliente è tenuto a modificarla.

Dettagli

Guida rapida di Installazione:

Guida rapida di Installazione: RICEVITORE GPS BLUETOOTH Guida rapida di Installazione: www.hamletcom.com Informiamo che il prodotto è conforme alle normative europee e certificato CE secondo i seguenti standard: 89/336/EEC, 92/31/EEC,

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili - Ver.1.0

Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili - Ver.1.0 Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili MANUALE OPERATIVO - Versione 1.0 1 Installazione 1.1 Requisiti Il software è installabile sui sistemi operativi Microsoft:

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box Fon WLAN 7050...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Guida rapida al rilievo con il GPS

Guida rapida al rilievo con il GPS Guida rapida al rilievo con il GPS Accendere il GPS Zenith, attendere che il LED dei satelliti emetta una sequenza di almeno 5 lampeggi verdi. Sul palmare selezionare Start quindi Programmi. Dall elenco

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

1 REVISION LIST. Revision N Description Date 1.0 16/02/2011. ONDA_FAQ_MOD#1 Configurazione profili v.1.0 16 February 2011

1 REVISION LIST. Revision N Description Date 1.0 16/02/2011. ONDA_FAQ_MOD#1 Configurazione profili v.1.0 16 February 2011 ONDA FAQ #1 MODEM USB CONFIGURAZIONE PROFILI DI CONNESSIONE 1 REVISION LIST Revision N Description Date 1.0 16/02/2011 ONDA Communication S.p.A. ONDA_FAQ_MOD#1 Configurazione profili v.1.0 Pag 1 of 8 2

Dettagli