PROVINCIA DI ROVIGO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI ROVIGO"

Transcript

1 PROVINCIA DI ROVIGO Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine via L. Ricchieri (detto Celio), Rovigo RO (Italia) Verbale di gara 1ª seduta Oggetto: Comune di Ariano nel Polesine, pratica n Procedura PUBBLICATO SUL SITO INTERNET sua.provincia.rovigo.it il 30/01/2018 aperta per l appalto dei lavori di ristrutturazione e ampliamento della residenza per anziani Ing. Arturo Pedrelli (c.u.p. J73B c.i.g D); importo a base di gara , Il giorno ventitré del mese di gennaio dell anno duemiladiciotto /01/ in Rovigo, nella sala riunioni al piano terzo della sede centrale della Provincia di Rovigo in via L. Ricchieri (detto Celio) n. 10 alle ore 09:45 è presente il dirigente della Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine ing. Luigi FERRARI, autorità presidente di gara. Assiste, in qualità di segretario, la dr.ssa Barbara SEREN, funzionario della medesima S.U.A Partecipano come testimoni la dr.ssa Laura GASPERINI e la dr.ssa Floriana MAGRO dipendenti provinciali È presente il sig. Massimo FEDELI delegato del concorrente n. 33, r.t.i. Battistella Costruzioni S.r.l. (mandataria) + Bozza e Cervellin S.r.l. (mandante) IN SEDUTA PUBBLICA Il presidente dichiara preliminarmente di non trovarsi, per quanto è sua conoscenza, in una situazione di conflitto di interessi cogli operatori economici partecipanti alla gara e s impegna, qualora scopra l esistenza di un conflitto d interessi o esso emerga altrimenti, a comunicarlo direttamente alla S.U.A. e se l esistenza del conflitto sia confermata a ritirarsi dalla procedura di

2 gara Quindi egli premette quanto segue ) Con convenzione repertorio interno n del 07/01/2016 il Comune di Ariano nel Polesine ha affidato alla Provincia di Rovigo le funzioni di Stazione Unica Appaltante ) Con determinazione n. 792/2017 il Comune ha indetto la presente procedura di gara, demandandone alla S.U.A. l espletamento ) Con determinazione n. 2894/2017 la S.U.A. ha approvato i documenti di gara )) Il bando protocollo n. I/GE 2017/ del 27/12/2017 è stato pubblicato agli albi telematici e sui profili di committente del Comune e della S.U.A. e sui siti informatici di A.N.AC e M.I.T Tutto ciò premesso il presidente dà atto che, entro il termine stabilito nel bando (ore 12:00 del 19/01/2018), sono pervenute n. 42 offerte, come risulta dall attestazione dell Ufficio Archivio-Protocollo del 22/01/2018 allegata al presente verbale sotto la lettera A quale sua parte integrante Previa verifica dell integrità e conformità della chiusura alle prescrizioni del disciplinare di gara, s aprono dunque i plichi presentati dai concorrenti e le buste interne, ivi contenute, etichettate «AMM: documentazione amministrativa», per il controllo dei documenti richiesti dal disciplinare di gara, con l esito seguente Concorrente n. 7, Corrò Contracting S.r.l.: l operatore economico non è qualificato per le categorie scorporabili a qualificazione obbligatoria OS3 classifica 1ª e OS28 classifica 1ª ( D.4 del bando di gara), né ha dichiarato di subappaltare interamente tali lavorazioni a impresa qualificata. Tale

3 qualificazione non risulta dalle dichiarazioni rese, né dall attestazione SOA, né è dichiarato il possesso dei requisiti dell art. 90 del D.P.R. 207/2010. Infatti, nel modello AMM-DGUE, parte II, sezione D, egli ha indicato di subappaltare lavorazioni nella categoria OG2 (non richiesta dal bando) e il 12,77% delle lavorazioni in OS28. Inoltre, nel modello AMM-DGUE, parte III, sezione C, mancano le dichiarazioni dei punti b), c) e d). Viene quindi attivato il soccorso istruttorio dell articolo 83, comma 9 del d.lgs. 50/2016 per integrare le dichiarazioni rese sul subappalto delle lavorazioni delle categorie a qualificazione obbligatoria (OS3 e OS28) necessarie per conseguire i requisiti richiesti dal bando e per integrare le dichiarazioni del modello AMM- DGUE, parte III, sezione C; concorrente n. 10, Fonsato Impianti di Fonsato Giorgio: il contributo A.N.AC. versato è di 20,00, anziché di 35,00 come richiesto al G.1, lettera b) del bando di gara. Viene dunque attivato il soccorso istruttorio per l integrazione dell importo del contributo; concorrente n. 11, Costruzioni Edilferro S.r.l.: nel modello AMM-DGUE, parte IV, sezione C, l operatore ha dichiarato di subappaltare varie lavorazioni tra cui lavori della categoria OG7, non presente nella procedura ( D.4 del bando di gara). Trattantosi presumibilmente di errata indicazione nel D.4 è indicata la categoria OS7 viene attivato il soccorso istruttorio per chiarire la dichiarazione sul subappalto. In mancanza di riscontro il subappalto per le lavorazioni della categoria OS7 non potrà essere autorizzato; concorrente n. 12, Maser S.r.l.: l operatore economico non è qualificato per la categoria scorporabile a qualificazione obbligatoria OS3 classifica 1ª ( D.4 del bando di gara). Essa non risulta dalle dichiarazioni rese, né dall

4 attestazione SOA, né è dichiarato il possesso dei requisiti dell art. 90 del D.P.R. 207/2010. Nel modello AMM-DGUE, parte IV, sezione C, egli ha dichiarato di subappaltarne solo il 70% e non l intero importo, necessario per qualificarsi in detta categoria ( del bando di gara). Viene dunque attivato il soccorso istruttorio per integrare la dichiarazione resa sul subappalto e, quindi, per la qualificazione nella categoria OS3; concorrente n. 13, Sud Service S.r.l.: l impresa ha costituito una cauzione insufficiente, avendo cumulato le riduzioni del 50% e del 20% date dal possesso della certificazione di qualità UNI EN ISO 9001 e della certificazione ambientale UNI EN ISO L articolo 93 comma 7, terzo periodo del d.lgs. 50/2016 come indicato anche al 11.4 del disciplinare di gara non consente il cumulo delle riduzioni associate alle certificazioni suddette. Viene dunque attivato il soccorso istruttorio per l integrazione dell importo della cauzione ad 4.101,60, ammettendo, quindi, la riduzione del 50% per il possesso della certificazione UNI EN ISO 9001; concorrente n. 15, Didaco S.r.l.: l impresa, per la categoria scorporabile a qualificazione obbligatoria OS28 classifica 1ª, si qualifica in parte subappaltando le lavorazioni e in parte, con i requisiti dell articolo 90 del d.p.r. 207/2010, per cui allega i certificati di regolare esecuzione di lavori analoghi. Tuttavia nel modello AMM-DGUE, parte IV, sezione B, voce «Altri requisiti» e parte IV, sezione C, voce «Attrezzature, materiale», non ha dichiarato, rispettivamente, il costo del personale e il possesso di adeguata attrezzatura tecnica (avvertenza B.13 alla compilazione della modulistica). Viene quindi attivato il soccorso istruttorio per integrare tali dichiarazioni;----- concorrente n. 17, Edilpiù S.n.c.: nel modello AMM-DGUE, parte II,

5 sezione D, l impresa ha dichiarato di subappaltare le categorie scorporabili OS3, OS28, OS6, OS30, OS7, OG11 nella misura del 100%. Così come posta la dichiarazione sembrerebbe comportare il superamento del limite del 30% del valore complessivo dei lavori ( D.4 del bando di gara e articolo 105 del d.lgs. 50/2016). Inoltre, l operatore dichiara di possedere per le categorie OS3 e OS28, i requisiti dell articolo 90 del d.p.r. 207/2010, senza tuttavia compilare le parti del modello AMM-DGUE: importo dei lavori analoghi nella parte IV, sezione C, voce «Esecuzione di lavori del tipo specificato»; costo del personale nella parte IV, sezione B, voce «Altri requisiti»; adeguata attrezzatura tecnica nella parte IV, sezione C, voce «Attrezzature, materiale» (avvertenza B.13 per la compilazione della modulistica). Viene quindi attivato il soccorso istruttorio per chiarire la dichiarazione sul subappalto, che potrà essere autorizzato per un massimo del 30% del valore complessivo e per integrare le dichiarazioni dei requisiti dell articolo 90 del d.p.r. 207/2010 per le categorie OS3 e OS28 a qualificazione obbligatoria.---- Il presidente decide di sospendere la seduta, dando atto che nella documentazione prodotta dai concorrenti dal n. 1 al n. 18 non sono stati rilevati elementi o circostanze tali da configurare alcuna delle cause di esclusione di cui all articolo 80 del d.lgs n. 50/2016, pertanto dispone di: ammettere i concorrenti n. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 8, 9, 14, 16 e 18; rinviare la fissazione del termine per la presentazione delle integrazioni per il soccorso istruttorio, ai concorrenti interessati, a conclusione dei lavori d apertura delle offerte amministrative; rinviare a una succesiva seduta la prosecuzione delle operazioni di gara Data e ora della succesiva seduta pubblica saranno comunicate soltanto con

6 avviso sul sito sua.provincia.rovigo.it/pages/bandi-di-gara come previsto dal L.2 del bando di gara Le offerte vengono riposte in luogo sicuro e sotto chiave presso gli uffici della S.U.A La seduta si chiude alle ore 12: Del che è stato redatto il presente verbale, letto, confermato e sottoscritto (firmato) ing. Luigi FERRARI (presidente) (firmato) dr.ssa Barbara SEREN (segretario) (firmato) dr.ssa Laura GASPERINI (teste) (firmato) dr.ssa Floriana MAGRO (teste)

7

8

9

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ------------------------------Verbale di gara

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- PUBBLICATO SUL SITO INTERNET sua.provincia.rovigo.it il 21/12/2018 ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ------------------------------Verbale di gara

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ----------------------------Verbale di gara

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ----------------------------Verbale di gara

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- --------------------------Verbale di gara

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ----------------------------Verbale di gara

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ---------------------------Verbale di gara

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ----------------------------Verbale di gara

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

via L. Ricchieri (detto Celio), Rovigo RO (Italia)

via L. Ricchieri (detto Celio), Rovigo RO (Italia) PROVINCIA DI ROVIGO -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ----------------------Verbale di gara - Procedura negoziata --------------------- Appalto di servizi

Dettagli

Oggetto: pratica n , Comune di Villadose Procedura negoziata per

Oggetto: pratica n , Comune di Villadose Procedura negoziata per ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO-------------------------------------Stazione Unica Appaltante (S.U.A.) dei Comuni del Polesine------------------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

COMUNE DI LENDINARA. Piazza Risorgimento, Lendinara (RO) Verbale di gara seduta n. 4

COMUNE DI LENDINARA. Piazza Risorgimento, Lendinara (RO) Verbale di gara seduta n. 4 COMUNE DI LENDINARA Piazza Risorgimento, 1 45026 Lendinara (RO) Verbale di gara seduta n. 4 Procedura aperta per l appalto dei lavori di manutenzione straordinaria tratto di strada Rasa- Lendinara (c.u.p.

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ----------------------------Verbale di gara

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- PUBBLICATO SUL SITO INTERNET sua.provincia.rovigo.it

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA COMUNI DI NUMANA E SIROLO Provincia di Ancona

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA COMUNI DI NUMANA E SIROLO Provincia di Ancona Dichiarazioni integrative al Documento di Gara Unico Eurpeo Parte I del DGUE INFORMAZIONI SULLA PROCEDURA [ i ] Pubblicazioni sul profilo di committente con protocollo Num. data Profilo di committente

Dettagli

Trasmessa via PEC:

Trasmessa via PEC: Roma, 25/10/2018 e Spett.le Costituendo RTI Mandataria - Capogruppo COMETA SERVICE Soc. Coop. Viale Sofia, 20 00144 ROMA Mandante IRIDE Servizi Integrati S.r.l. S.S. 148 Pontina Km 74,800 04100 Latina

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---------------Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine-------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio),

Dettagli

via L. Ricchieri (detto Celio), Rovigo RO (Italia)

via L. Ricchieri (detto Celio), Rovigo RO (Italia) PROVINCIA DI ROVIGO -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ----------------------Verbale di gara - Procedura negoziata --------------------- Appalto di servizi

Dettagli

C O M U N E D I N O V A R A. aperta per l'affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria programmata

C O M U N E D I N O V A R A. aperta per l'affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria programmata C O M U N E D I N O V A R A Verbale della 3 a seduta pubblica della gara da espletarsi mediante procedura aperta per l'affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria programmata pavimentazioni stradali

Dettagli

Verbale delle operazioni di gara SECONDA SEDUTA. Ristr. Sede Vigili d/fuoco Volontari Rabbi CIG: B

Verbale delle operazioni di gara SECONDA SEDUTA. Ristr. Sede Vigili d/fuoco Volontari Rabbi CIG: B pubblicato il 15.03.2018 139 2018-15/03/2018 - Verbale seduta di gara pubblica PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Verbale delle operazioni di gara SECONDA SEDUTA Ristr. Sede Vigili d/fuoco Volontari Rabbi CIG:

Dettagli

COMUNE DI OZZERO -Ufficio Tecnico- Piazza Vittorio Veneto, 2 - Tel Fax CAP C.F. e P.

COMUNE DI OZZERO -Ufficio Tecnico- Piazza Vittorio Veneto, 2 - Tel Fax CAP C.F. e P. MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI AMPLIAMENTO E COMPLETAMENTO CIMITERO COMUNALE DI OZZERO LOTTO A, DA SVOLGERSI MEDIANTE LA PIATTAFORMA DI E-PROCUREMENT SINTEL DI ARCA LOMBARDIA.

Dettagli

APPALTO GTT 143/2016 GESTIONE DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA E CONTROLLO ACCESSI DEI SITI GTT E SERVIZI ACCESSORI SETTORI SPECIALI CIG B7

APPALTO GTT 143/2016 GESTIONE DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA E CONTROLLO ACCESSI DEI SITI GTT E SERVIZI ACCESSORI SETTORI SPECIALI CIG B7 APPALTO GTT 143/2016 GESTIONE DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA E CONTROLLO ACCESSI DEI SITI GTT E SERVIZI ACCESSORI SETTORI SPECIALI CIG 69688171B7 Verbale della seduta di gara pubblica del 29/03/2017 In relazione

Dettagli

STAZIONE UNICA APPALTANTE. - VERBALE DI GARA Procedura negoziata ai sensi del combinato disposto degli artt. nn. 53, 57, comma6)

STAZIONE UNICA APPALTANTE. - VERBALE DI GARA Procedura negoziata ai sensi del combinato disposto degli artt. nn. 53, 57, comma6) Provincia di Perugia STAZIONE UNICA APPALTANTE - GARA SUA - N.013 - CIG: 6391924E89 - VERBALE DI GARA Procedura negoziata ai sensi del combinato disposto degli artt. nn. 53, 57, comma6) e n. 122, comma

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE MUNICIPIO PRASO CIG: FE

RISTRUTTURAZIONE MUNICIPIO PRASO CIG: FE Pubblicato il 7 febbraio 2018 PAT/RFS171-07/02/2018-0077366 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Verbale di gara telematica Prima Seduta RISTRUTTURAZIONE MUNICIPIO PRASO CIG: 72766766FE Rif: Trattativa numero:

Dettagli

RISPOSTE A QUESITI. Aggiornamento al 05/03/2018

RISPOSTE A QUESITI. Aggiornamento al 05/03/2018 Sede: Via Matteotti, 39 36061 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELL ISOLA DELLO SPORT (AREA EX ACQUAPARK) 1 STRALCIO 1 LOTTO (COSTRUZIONE DI UNA PALESTRA ALL INTERNO DI UNA STRUTTURA

Dettagli

Verbale di gara telematica SECONDA SEDUTA COLLETTORE INTERCOM. FOGNATURA TORCEGNO CIG:

Verbale di gara telematica SECONDA SEDUTA COLLETTORE INTERCOM. FOGNATURA TORCEGNO CIG: Pubblicato il 21.08.2018 317 2018-21/08/2018 - Verbale seduta di gara pubblica PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Verbale di gara telematica SECONDA SEDUTA COLLETTORE INTERCOM. FOGNATURA TORCEGNO CIG: 7416655153

Dettagli

VERBALE n 1 del SEGGIO DI GARA APERTURA BUSTE ED ESAME DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

VERBALE n 1 del SEGGIO DI GARA APERTURA BUSTE ED ESAME DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA VERBALE n 1 del 11.07.2018 SEGGIO DI GARA APERTURA BUSTE ED ESAME DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Gara con procedura aperta per l'affidamento dell'appalto avente ad oggetto l'esecuzione dei lavori

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OO.PP. PER LA TOSCANA, LE MARCHE E L UMBRIA SEDE

Dettagli

VERBALE DI GARA N. 1 APERTURA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. - - o o O o o - -

VERBALE DI GARA N. 1 APERTURA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. - - o o O o o - - CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DELL UNIONE DI COMUNI LOMBARDA ADDA MARTESANA Via Martiri della Liberazione n. 11 20060 Pozzuolo Martesana Città Metropolitana di Milano COMUNI DI BELLINZAGO LOMBARDO, LISCATE,

Dettagli

S.p.A. AUTOVIE VENETE CONCESSIONARIA DELL AUTOSTRADA A4 VENEZIA-TRIESTE CON DIRAMAZIONI A23 PALMANOVA-UDINE, A28 PORTOGRUARO-PORDENONE-CONEGLIANO,

S.p.A. AUTOVIE VENETE CONCESSIONARIA DELL AUTOSTRADA A4 VENEZIA-TRIESTE CON DIRAMAZIONI A23 PALMANOVA-UDINE, A28 PORTOGRUARO-PORDENONE-CONEGLIANO, Spa Autovie Venete 22/01/2018 Atti/212 212/18 A S.p.A. AUTOVIE VENETE CONCESSIONARIA DELL AUTOSTRADA A4 VENEZIA-TRIESTE CON DIRAMAZIONI A23 PALMANOVA-UDINE, A28 PORTOGRUARO-PORDENONE-CONEGLIANO, A34 VILLESSE-GORIZIA

Dettagli

VERBALE DI GARA. 3 che tutti i concorrenti ammessi al soccorso istruttorio hanno provveduto ad inviare quanto richiesto, nel termine assegnato;

VERBALE DI GARA. 3 che tutti i concorrenti ammessi al soccorso istruttorio hanno provveduto ad inviare quanto richiesto, nel termine assegnato; VERBALE DI GARA PROCEDURA DI GARA APERTA, AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. N. 50/2016, PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO SUDDIVISO IN DUE LOTTI, RELATIVO ALL'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI INGEGNERIA

Dettagli

AMMISSIONE DEI CONCORRENTI E PROPOSTA DI AGGIUDICAZIONE Rdo n.: Cig: Z131FFE4C5

AMMISSIONE DEI CONCORRENTI E PROPOSTA DI AGGIUDICAZIONE Rdo n.: Cig: Z131FFE4C5 Direzione Regionale dell Abruzzo AMMISSIONE DEI CONCORRENTI E PROPOSTA DI AGGIUDICAZIONE Rdo n.: 1701331 - Cig: Z131FFE4C5 Prot.n..2017/2516 R.I.G. OGGETTO: Valutazione delle offerte pervenute tramite

Dettagli

COMUNE DI LENDINARA. Piazza Risorgimento, Lendinara (RO) Verbale di gara seduta n. 1

COMUNE DI LENDINARA. Piazza Risorgimento, Lendinara (RO) Verbale di gara seduta n. 1 COMUNE DI LENDINARA Piazza Risorgimento, 1 45026 Lendinara (RO) Verbale di gara seduta n. 1 Avviso pubblico di selezione per l assegnazione in concessione ad uso gratuito dell immobile ex scuola elementare

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE PER I PARTECIPANTI AL BANDO DI GARA

QUESITI E RISPOSTE PER I PARTECIPANTI AL BANDO DI GARA QUESITI E RISPOSTE PER I PARTECIPANTI AL BANDO DI GARA 1) Relativamente alla possibilità di costituire una RTI di tipo misto si chiede di sapere se è esatta la seguente composizione: - Ditta A: OG2 classifica

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- ----------------------------Verbale di gara

Dettagli

AZZANO MELLA CAPRIANO DEL COLLE MAIRANO

AZZANO MELLA CAPRIANO DEL COLLE MAIRANO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI REFEZIONE SCOLASTICA ALUNNI SCUOLA DI INFANZIA, STUDENTI SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO E DI ALTRI ADULTI AVENTI DIRITTO DEI COMUNI DI AZZANO

Dettagli

CODICE CIG: CODICE CUP C31E CODICE NUTS: ITC46 - CODICE ISTAT:

CODICE CIG: CODICE CUP C31E CODICE NUTS: ITC46 - CODICE ISTAT: PROVINCIA DI BERGAMO STAZIONE UNICA APPALTANTE Via T. Tasso, 8-24121 Bergamo www.provincia.bergamo.it C.F. 80004870160 P.IVA 00639600162 segreteria.appalti@provincia.bergamo.it BANDO DI GARA PROCEDURA

Dettagli

----------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---STAZIONE UNICA APPALTANTE DEI COMUNI DEL POLESINE---

----------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---STAZIONE UNICA APPALTANTE DEI COMUNI DEL POLESINE--- ----------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- ---STAZIONE UNICA APPALTANTE DEI COMUNI DEL POLESINE--- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)---------

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO

PROVINCIA DI ROVIGO ------------------------------PROVINCIA DI ROVIGO----------------------------- -----------via L. Ricchieri (detto Celio), 10 45100 Rovigo RO (Italia)--------- --------------------------Verbale di gara

Dettagli

Modulistica Avvertenze per la compilazione

Modulistica Avvertenze per la compilazione pratica n. 000403 allegato 2) al bando di gara PRIMA DI FORMULARE RICHIESTE DI CHIARIMENTO LEGGERE ATTENTAMENTE E INTERAMENTE IL BANDO, IL DISCIPLINARE DI GARA E LE AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE Modulistica

Dettagli

CITTÀ DI GARDONE VAL TROMPIA INDAGINE DI MERCATO MEDIANTE AVVISO ESPLORATIVO

CITTÀ DI GARDONE VAL TROMPIA INDAGINE DI MERCATO MEDIANTE AVVISO ESPLORATIVO CITTÀ DI GARDONE VAL TROMPIA SETTORE TECNICO INDAGINE DI MERCATO MEDIANTE AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICATA AI SEN DELL ART 36 COMMA 2 LETTERA C DEL CODICE DEI CONTRATTI, FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI AMIATA GROSSETANA. Centrale Unica di Committenza. Provincia di Grosseto

UNIONE DEI COMUNI MONTANI AMIATA GROSSETANA. Centrale Unica di Committenza. Provincia di Grosseto UNIONE DEI COMUNI MONTANI AMIATA GROSSETANA Centrale Unica di Committenza Provincia di Grosseto OGGETTO: C.U.C. - Stazione Appaltante Comune di Arcidosso - MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL TETTO E DELLE

Dettagli

LAVORI DI ADEGUAMENTO ANTINCENDIO PER SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA OSPEDALE VALLI DEL NOCE - CLES CIG: FB7

LAVORI DI ADEGUAMENTO ANTINCENDIO PER SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA OSPEDALE VALLI DEL NOCE - CLES CIG: FB7 Pubblicato il 12 marzo 2019 90 2019-12/03/2019 - Verbale seduta di gara pubblica PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Verbale di gara telematica Prima Seduta LAVORI DI ADEGUAMENTO ANTINCENDIO PER SEGNALAZIONE

Dettagli

LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA COPERTURA DEL CAMPO DI CALCIO A 5 IN LOC. CAOLORINE DI VIGOLO VATTARO (TN)

LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA COPERTURA DEL CAMPO DI CALCIO A 5 IN LOC. CAOLORINE DI VIGOLO VATTARO (TN) 50 2019-08/02/2019 - Verbale seduta di gara pubblica Pubblicato il 08.02.2019 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Verbale di gara telematica Prima seduta LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA COPERTURA DEL CAMPO DI CALCIO

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA I DIREZIONE TECNICA Manutenzione del Territorio Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CA/3070/2017 del 24/07/2017 NUMERO PROTOCOLLO CA/129315/2017 del 24/07/2017 Oggetto: Appalto

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Perugia - Struttura Organizzativa

COMUNE DI PERUGIA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Perugia - Struttura Organizzativa Prot. n. 254507 del 6.12.2017. COMUNE DI PERUGIA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA OGGETTO DELL APPALTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELL EX CONVENTO DI S. MARIA DELLA MISERICORDIA IN PERUGIA DA DESTINARE

Dettagli

COMUNE DI PADOVA SETTORE CONTRATTI, APPALTI E PROVVEDITORATO. manutenzione straordinaria facciate, bagni e sostituzione pavimenti

COMUNE DI PADOVA SETTORE CONTRATTI, APPALTI E PROVVEDITORATO. manutenzione straordinaria facciate, bagni e sostituzione pavimenti 1 COMUNE DI PADOVA SETTORE CONTRATTI, APPALTI E PROVVEDITORATO Procedura negoziata telematica per l'appalto dei lavori di manutenzione straordinaria facciate, bagni e sostituzione pavimenti vinilici presso

Dettagli

Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. * * * VERBALE SECONDA SEDUTA PUBBLICA. 19 gennaio 2017 * * *

Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. * * * VERBALE SECONDA SEDUTA PUBBLICA. 19 gennaio 2017 * * * Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. * * * VERBALE SECONDA SEDUTA PUBBLICA 19 gennaio 2017 * * * GARA: Procedura aperta per affidamento dei servizi tecnici di direzione

Dettagli

BANDO DI GARA. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA Organismo di diritto pubblico Salute

BANDO DI GARA. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA Organismo di diritto pubblico Salute BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Azienda USL di Ferrara Dipartimento Interaziendale Attività Tecniche e Patrimoniali Via Cassoli,

Dettagli

Verbale della seduta pubblica del 21/5/2019

Verbale della seduta pubblica del 21/5/2019 APPALTO 154/2018. ACCORDO QUADRO DELLA DURATA DI 42 MESI - FORNITURA DI MOTRICI TRANVIARIE MONODIREZIONALI A PAVIMENTO RIBASSATO DA ADIBIRE AL SERVIZIO PASSEGGERI SULLA RETE TRANVIARIA TORINESE Verbale

Dettagli

DICHIARAZIONE INERENTE IL POSSESSO DEI REQUISITI DI CAPACITÀ ECONOMICA FINANZIARIA E CAPACITÀ TECNICHE-PROFESSIONALI

DICHIARAZIONE INERENTE IL POSSESSO DEI REQUISITI DI CAPACITÀ ECONOMICA FINANZIARIA E CAPACITÀ TECNICHE-PROFESSIONALI Bando di gara App. 16-15 Procedura aperta ai sensi dell art. 60 del D. Lgs. n. 50/2016 per l appalto dei lavori di ristrutturazione del Palazzo di Economia in via Dell Artigliere, 19 a Verona (P0186) al

Dettagli

BANDO DI GARA. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA Organismo di diritto pubblico Salute

BANDO DI GARA. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA Organismo di diritto pubblico Salute BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Azienda USL di Ferrara Dipartimento Interaziendale Attività Tecniche e Patrimoniali Via Cassoli,

Dettagli

Verbale delle operazioni di gara PRIMA SEDUTA

Verbale delle operazioni di gara PRIMA SEDUTA 19 2018-17/01/2018 - Verbale seduta di gara pubblica PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Verbale delle operazioni di gara PRIMA SEDUTA LAVORI DI RISANAMENTO E SOPRAELEVAZIONE DELLA MALGA DROMAE P.ED. 229 IN C.C.

Dettagli

APPALTI DI BENI E SERVIZI GARA N. 13BS/ FORNITURA DI SACCHI PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI - CIG F8 VERBALE DI GARA N.

APPALTI DI BENI E SERVIZI GARA N. 13BS/ FORNITURA DI SACCHI PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI - CIG F8 VERBALE DI GARA N. Pubblicato nel profilo committente in data 05 settembre 2018 APPALTI DI BENI E SERVIZI GARA N. 13BS/2018 - FORNITURA DI SACCHI PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI - CIG 75848407F8 VERBALE DI GARA N. 1 Il giorno

Dettagli

Prot. n del 03/03/2017 CENTRALE D ACQUISTO VERBALE DI GARA N.1

Prot. n del 03/03/2017 CENTRALE D ACQUISTO VERBALE DI GARA N.1 DIREZIONE GENERALE Rep. n. 137 Prot. n. 32856 del 03/03/2017 CENTRALE D ACQUISTO VERBALE DI GARA N.1 G425 - Procedura negoziata per l appalto, previa manifestazione di interesse, dei lavori di adeguamento

Dettagli

Università di Pisa, Direzione Gare Contratti e Logistica, Lungarno. Pacinotti 43/ Pisa ITALIA. Telefono:

Università di Pisa, Direzione Gare Contratti e Logistica, Lungarno. Pacinotti 43/ Pisa ITALIA. Telefono: Pubblicato su G.U.R.I n. 73 del 28/06/2017 Pubblicato su profilo del committente in data 29/06/2017 UNIVERSITA DI PISA BANDO DI GARA DI APPALTO LAVORI Direttiva 2004/24/UE Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Comune di Orbetello (Provincia di Grosseto) Piazza del Plebiscito, Orbetello (GR) Tel. : Fax:

Comune di Orbetello (Provincia di Grosseto) Piazza del Plebiscito, Orbetello (GR) Tel. : Fax: BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: COMUNE DI ORBETELLO Settore Pianificazione Territoriale

Dettagli

visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014;

visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014; Il responsabile del procedimento, visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014; visto il bando di gara e il disciplinare di gara attualmente pubblicati in

Dettagli

Domanda n. 5 La scrivente Impresa chiede a codesta Spettabile Amministrazione se può inviare il plico contenente la documentazione di gara in oggetto

Domanda n. 5 La scrivente Impresa chiede a codesta Spettabile Amministrazione se può inviare il plico contenente la documentazione di gara in oggetto "Con riferimento alla gara in oggetto, a seguito di richieste di chiarimenti da parte di imprese, si estendono a tutti i partecipanti le seguenti precisazioni : Domanda n. 1 Con la presente siamo a chiedere

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA PROCEDURA APERTA. ESPERITA AI SENSI DEL D.Lgs. n. 50/2016 e ss. mm. e ii.

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA PROCEDURA APERTA. ESPERITA AI SENSI DEL D.Lgs. n. 50/2016 e ss. mm. e ii. REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA PROCEDURA APERTA ESPERITA AI SENSI DEL D.Lgs. n. 50/2016 e ss. mm. e ii. VERBALE DI AGGIUDICAZIONE L'anno duemiladiciotto, il giorno dodici

Dettagli

MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE TOSCANA MARCHE UMBRIA - FIRENZE - SERVIZIO CONTRATTI

MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE TOSCANA MARCHE UMBRIA - FIRENZE - SERVIZIO CONTRATTI MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE TOSCANA MARCHE UMBRIA - FIRENZE - SERVIZIO CONTRATTI VERBALE DI GARA L anno duemilasedici il giorno 30 (trenta)

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA CUP E38C CIG F2D CPV VERBALE DELLA SECONDA SEDUTA PUBBLICA DEL 15 OTTOBRE 2018

PROCEDURA NEGOZIATA CUP E38C CIG F2D CPV VERBALE DELLA SECONDA SEDUTA PUBBLICA DEL 15 OTTOBRE 2018 PROT 1435/17/I/V PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DELL APPALTO DI LAVORI DI REALIZZAZIONE DEGLI ARGINI IN TERRA DEL LOTTO 7 STRALCIO I UBICATO PRESSO AREA IMPIANTI SCAPIGLIATO GESTITA DA REA IMPIANTI

Dettagli

PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ARTICOLO 60 DEL D.LGS. N. 50 DEL 18 APRILE 2016 Codice dei contratti pubblici come modificato dal D.Lgs.

PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ARTICOLO 60 DEL D.LGS. N. 50 DEL 18 APRILE 2016 Codice dei contratti pubblici come modificato dal D.Lgs. PROVINCIA DI BERGAMO STAZIONE UNICA APPALTANTE Via T. Tasso, 8-24121 Bergamo www.provincia.bergamo.it C.F. 80004870160 P.IVA 00639600162 segreteria.appalti@provincia.bergamo.it PROCEDURA APERTA AI SENSI

Dettagli

Modulistica Avvertenze per la compilazione

Modulistica Avvertenze per la compilazione allegato 1) all avviso per manifestazione d interesse Prima di formulare richieste di chiarimento, leggere attentamente e interamente l avviso per m.d.i. e le avvertenze di compilazione della modulistica

Dettagli

In merito alla gara d'appalto in oggetto si pone il seguente quesito:

In merito alla gara d'appalto in oggetto si pone il seguente quesito: FAQ Aggiornati al 01/02/2017 QUESITO N.1 Con riferimento alla procedura in oggetto chiediamo se la nostra ditta con qualifica Soa OG1 cl.v puo' partecipare come impresa singola indicando di subappaltare

Dettagli

Rif. punto del Disciplinare di Gara Pag. 1 a 19 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE DI POSSESSO DEI REQUISITI SPECIALI

Rif. punto del Disciplinare di Gara Pag. 1 a 19 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE DI POSSESSO DEI REQUISITI SPECIALI Rif. punto 16.1.1 del Disciplinare di Gara Pag. 1 a 19 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE DI POSSESSO DEI REQUISITI SPECIALI ED ULTERIORI DICHIARAZIONI A CORREDO DELL OFFERTA Ragione sociale:

Dettagli

Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. * * * VERBALE PRIMA SEDUTA PUBBLICA. 7 aprile 2017 * * *

Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. * * * VERBALE PRIMA SEDUTA PUBBLICA. 7 aprile 2017 * * * Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. VERBALE PRIMA SEDUTA PUBBLICA 7 aprile 2017 GARA: Procedura aperta ex artt. 157, comma 2, e 60, D. Lgs. 50/2016 per l'affidamento dei

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. Verbale di gara telematica. prima seduta di gara

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. Verbale di gara telematica. prima seduta di gara 79 2018-13/02/2018 - Verbale seduta di gara pubblica pubblicato il 19 marzo 2018 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Verbale di gara telematica prima seduta di gara LAVORI DI REALIZZAZIONE DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Dettagli

PRESIDÈNTZ IA PRESIDENZA DETERMINAZIONE

PRESIDÈNTZ IA PRESIDENZA DETERMINAZIONE PRESIDÈNTZ IA Servizio Forniture e Servizi DETERMINAZIONE Oggetto: Procedura aperta informatizzata per l affidamento del servizio di lavanolo destinato alle Aziende sanitarie della Regione Sardegna - Lotto

Dettagli

BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA REALIZZAZIONE DI LABORATORI E STUDI CODICE CIG: 3457514ECC Istruzioni Operative Autorità del 31.03.2010

Dettagli

DETERMINA DEL DIRIGENTE. Determina Repertorio n. 142/2019 Prot n del 28/01/2019

DETERMINA DEL DIRIGENTE. Determina Repertorio n. 142/2019 Prot n del 28/01/2019 Albo ufficiale di Ateneo 959/2019 - Prot. n. 0016865 del 29/01/2019 - [UOR: EUC - Classif. I/7] Obiettivo strategico Centrale Acquisti DETERMINA DEL DIRIGENTE Determina Repertorio n. 142/2019 Prot n. 16639

Dettagli

Verbale di gara n. 1 1^ seduta pubblica

Verbale di gara n. 1 1^ seduta pubblica PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. 50/2016 PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CENTRO DIURNO INTEGRATO PER PERSONE ANZIANE PARZIALMENTE NON AUTOSUFFICIENTI - CIG 7277743782.

Dettagli

Verbale della seduta di gara pubblica del 27/4/2017.

Verbale della seduta di gara pubblica del 27/4/2017. APPALTO GTT N. 147/2016 SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEI PRESIDI ANTINCENDIO (ESTINTORI, IDRANTI E ARMADI DPI) E DI VERIFICA E ADEGUAMENTO DEI PRESIDI DI PRIMO SOCCORSO DISLOCATI

Dettagli