UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO"

Transcript

1 stà degl Stud d Palermo l (lasc 6 Fasccolo del go DECRETO N BANDO DI CONCORSO PER I)AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RCERCA NELLUNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Anno Accademco 2013/2014 (XXIX Cclo) IL RETTORE V S V 5 r 4 della Legge t. 210 dei 33A 998, recante norme sul Dottorato d Rcerca; t).m. n. 224 del 30, pubblcato sulla G.U.R.I. a. 162 de Regolanento cante norme n matera d dottorato d rcerca ; \ 5 rt 19 della legge 240 dcl , recante norme sul Dottorato d Rcerca; V 51) Regolamento Ddattco d Ateneo emanato con D. R. a del ; V SI Statuto dclpunverstà degl Stud d Palermo approvato con D.R. a dcl , nbblcato sulla G.U.R.l. a. 158 del ; V 51 nota MIUR a dcl , relatve all assegnazone d borse agguntve Fondo ovan D.M. 198/03, nonché la delberazone del Senato Accademco a. lo del 14, ; V 5 1 Decreto Mnsterale n. 45 dell , recante modaltà d accredtamento delle sed e de d dottorato d rcerca; V 5 Regolamento n Matera d Dottorato d Rcerca dewunverstà degl Stud d Palermo, nanato con decreto rettorale a dell 08.07,201 3; V 5 1 delberazone dcl Consglo d Ammnstrazone a. 04 del con la quale s approva opertura fnanzara per l fnanzamento d 120 borse dì Dottorato d Rcerca e l relatvo pegno sui captolo 3, «4 2015; Borse d Dottorato d Rcerca per l trenno v 5 delberazone del Senato Accademco n. 04 del che approva le rcheste d tuzone e attvazone de cors d Dottorato d Rcerca per 1 A.A. 2013/2014, con sede nnnstratva presso PAteneo cl Palermo e che attrbusce le borse ad ogn sngolo dottorato; 1 erbal res dal Nucleo d Valutazone delpatenco nelle sedute del , del , 1cl , del e del 26/09/2013 con qualì, s approvano dottorat propost cde rspettano requst rchest dal D.M. a. 45 dell 08,02,20l3,

2 Internazonale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO VISTO l propro Decreto Rettorale n del 27O92013, con l quale sì stablsce l lnut I,ost con borsa e senza borsa; FATTA rserva d eventual modfche, aggornament o ntegrazon a quanto contenuto ud wcntc bando, che verranno comunque rese note, esclusvamente medante avvso sul sto web http: portaleunpat/ un jsone/arca2 set 5 uohl 8/; DECRETA ArtA Isttuzone de cors d Dottorato d Rcerca Sono sttut ( ors d Dottorato d Rcerca * A.A. 2013/ con sede ammnsttat PUnverstà degl Stud d Palermo e sono bandt relatv concors per ttol e colloquo, scrtta e colloquìo, I cors d Dottorato d Rcerca d durata trennale sono d seguto elencat e per cascun Dt ndcata la sede del corso, l nome del Coordnatore, post con borsa e senza borsa e gl evcnt rìservat a student laureat all estero con o senza borsa d studo,. Per cascuno de cors d cu al presente artcolo, le tematche d rcerca, currcula n cu e rt. I L corso (se present), ì ttol d accesso, l numero d borse dì studo da conferre con Pndc,t soggett fnanzator, l numero de post con borsa e senza borsa nonché gl eventual poso soggett laureat all estero, Codce Concorso Post con Ttolo dottorato Borsa Coordrnatore Dpartmento proponente enzr Borsa rnrvau a Archtettura Art,,, Francesco I tantcazone Prof. 8 (d cu 1* Lo Archtettura 13 INPS e 1» Pccolo fond Dp) tuo oga Prof. Marco Scenze e Tecnologe Bologche. 2 Ambentale e 8 4 Arculeo Chmche e Farmaceutche Bodwersta Bomedcna e Prof,ssa Bornedcrna Spermentale e 4 (d cu 3 Ncuroscene L,,,,,, 8 Felca Farna Neuroscenze COnche (BoNe() INPS) Internazonale I )rttì uman: Fvolu,one. Prof. Aldo Scenze Gurdche, della Socetà 4 1 utela e Lmt Schavello e dello Sport IaureU all esero I nerga e ProL Mara Fnerga, Ingegnera j * 5 cu 1 ecnologe Stella delunformazone e Modell IL) dell 1nforrnvone Mongovì Materna tc (DEIM)

3 6 a te (reco Sto a del ProLssa Valera Ando Ben Cultural - Stud Cultural te nzonale (In nc con K re d Prof, Guseppe /annello Ben Cultural - Studì Cultural 13 7(dcul* lndree3* Kore l nna) ) 8 I I )ttur rauca nnazonale) ProEssa Mara Antonetta Germana Scenze Agrare e Forestal 4 9 r n tnacvde, tale, deì l?rof. Maro D Paola Ingegnera Cvle, Ambentale, Aerospazale, de Materal (DICAM) )vaone gea a Clnca e le tanmrto cu lune rsta Prof, Salvatore Gaglo Prof, Antono Pnto ngegnera Chmca, Gestonale, Informatca, Meccanca Bomedco d Medcna Interna e Specalstca tdibimis) (dcuì 1* INPS cz fond Dp) 6 (d cu 3* Unv, Messna) 4 4 I e e Pro, Calogero Caruso Bopatologa e Botecnologe Medche e Forens (DIBIMEF) 9 l per 4 mento formance Prof, Carmne Banch Stud Europe e dell ntegrazone lternazonale. Drtt, Economa, Management, Stora, Lngue e Culture (DLM$) 8 S(d cu 1* INES) 14 a tal 1 1 rnzonale \grare nta Prot, Antono Russo Prof, Stefano Colazza Dscplne Chrurgche, Oncologche e Stomatolog che (I)ChrOnS) Scenze Agrare e Forestal Io 13 S(d cu 1* INPSeI MIUR ) 7 1db c Mare Prof. J1essandro uppa Scenze della Terra e del Mare (DISTFM) 8(d cu 1* IAMC CNR)

4 Scenze Fconomche, Azendal e Statstche Scenze Fsche Scenze Molecolar e l3omolecolar Scenze Pscologche e Socal Soggett, stl tzon, drtt nell esperenza nterna e transna,onale Stud Cultural Furope Internazonale Stud Letterar, lìlologk e I ngustc (In Cunvenzune con Unverstà Catana) Prof, Marcello Chod Prof, Goacchno Massmo Palma Prof, Grolamo Crrn one Prof.ssa Alda Lo Coco Prof, Antonello Fancred ProL Mchele Cometa I rolssa Mara lyagostnu Scenze Economche, Azendal e Statstche Fsca e Chmca 8 Scenze e Tecnologe Bologche, Chmìche e Farmaceutchc Pscologa Scenze Gurdche, della Socetà e dello Sport (da cu 1* IN PS) Ben Cultural - Stud Cultural lo 5(d cu 1* INES) Scenze Umanstche I post sono condzonat all effettvo ben esto delle relatve convenzon l3orsa Fondo Go an MIUR non assegnata nel celo precedente 12 IO 4 6 6(dcul3* Unversta Catana) Possono, altresì, essere ammess n soprannumero fno al $Ø% de post, canddat stamr d cu all art lo, punto 12, dcl Regolamento d Dottorato, nonché de successv Artt, ( l del presente flando (canddat nteressat alle borse fnanzate dall sttuto INPS frr NPDAP), oltre alla domanda d partecpazone al concorso d dottorato, dovranno presentare domanda d fruzone della borsa drettamente all NPS seguendo le struzon pubblcate sul bando dell sttuto reperble all ndrzzo nternet www. npsdt (avvs e concors concors welftre,l, contestualmente alla vraden a del presente bando, allegando copa della rchesta alla domanda d partecpazone al concorso Le borse d studo e post ordnar d cu ai presente bando potranno essere aumentat t l ulteror fnanzament dsponbl, ottenut anche da Entì estern pubblc o prvat, attravcrs ac c convenzon da stpularsì dopo l emanazone del presente bando e prma della scadenza I c mm fssat dallo stesso

5 I lre borse che s dovessero rendere dsponbl nell ambto d progett d rcerca fnanzat su a d Programm Operatvì Nazonal, d Programm Operatv Regonal. d altr Programm ( a u Nazonal e Regonal e/o d Progettì Internazonal, potranno essere utlzzate n s s e delle borse fnanzate dall Ateneo e/o, n quota parte, a copertura de post senza borsa. a borse d studo contrassegnate da un astersco, nonché ìndcat nella scheda allegata relatva orso d dottorato, verranno attvat qualora la convenzone venga sottoscrtta daltfnte c. prma della conclusone delle procedure concorsual, a rse d studo sovvenzonate da Ente fnanzatore esterno, verranno erogate agl assegnator su l mente all effettvo ntroto da parte delvunverstà delle relatve somme. N o o essere attvat Cors d DDR, per qual, s dovesse verfcare una delle condzon ne 1 1 ArI. 6 punto 7 del Regolamento n matera d Dottorato d Rcerca emanato con L)R. n 2OI3 aso d concorso con meno d quattro domande d partecpazone, le procedure concorsual erranno attvate;. 1 momento della prova scrtta, ove prevsto o nel caso d procedura concorsuale solo per quto, saranno present meno d quattro canddat, la commssone gudcatrce prenderà atto l reclusone all ulterore svolgmento della procedura concorsuale e ne darà comuncazone ddat present; procederà allo svolgmento delle prove oral se meno d quattro canddat avranno superatu ovc scrtte; nno consderat null gl est concorsual che non vedano almeno quattro candìdat collocat acute n graduatora. I a nodahta d selezone, la data, l luogo e l ora della prova scrtta ove prevsta, sono ndcat nella scheda allegata relatva a cascun corso d dottorato e avranno valore d notfca a tutt gl effett I nnddat non rceveranno alcuna comuncazone scrtta relatva a data e sede d svolgmento della u ova Art, 2 Requst d ammssone nesentare domanda d partecpazone al concorso d ammssone al Dottorato d Rcerca, /on d età e cttadnanza, canddat n possesso d: poma d laurea specalstca (D,M, n. 509/1999), piuma d laurea magstrale (DM. 270/2004) )ploma d laurea VO. (veccho ordnamento)

6 Ttolo accademco analogo conseguto alpestero, d durata almeno qu I u ìdk preventvamente rconoscuto dalle competent autert accademche anche nclpo accord nterunverstar d cooperazone e mobltà I ttol d accesso, per cìascun corso d dottorato, e le class d lauree sono ndcate e specfcate nella relatva scheda allegata e numerata con l Codce Concorso d cu al Art., I Può presentare domanda d partecpazone al concorse d ammssone al Dottorato d Rcerca a h ò gà n possesso d un ttolo d dottore d rcerca In tal case l canddato potrà essere u n s frequentare l corso d dottorato, prevo superamento delle prove d esame, su un pesto non r borsa, Tutt canddat sono ammess alla selezone con rserva d verfca delle dcharazon autocer l t a sens del d. lgs. n, 445/2000 e successve modfcazon o ntegrazon. L Unverstà potrà dsporre, n ogn momento, con provvedmento del Rettore l esclus canddat dalla procedura selettva o dal corso d dotterate d rcerca, fatte salve le responsab I od dervant da false dcharazon. Ammssone alla selezone per canddat n fase d consegumento del ttolo d studo Sono ammessì sub condcone e possono altresì presentare domanda coloro che eonsegu1n.n rchesto d cu al prmo comma, entro l gorno precedente la data dì svolgmento dell or v r selezone, pena la decadenza dall ammssone ìn caso d esto postve della selezone aso l ammssone al concorso sarà dsposta con rserva ed canddat dovranno fare pervenl fco Dottorato e n sede d prma prova concorsuale alla Commssone stessa, o entro l gorno prcrdente la prova n caso d solo colloquo, a pena d decadenza, una dcharazone sosttutva d rer 1rc me a sens dell art, 46 dc D,P.R, 28.12,2000 o. 445 e successve modfche e ntegrazon, ch pù essere modfcata dopo la presentazone e saranno esclus dal dottorato d rcerca qualo l,ullo d verfca, rsultasse che la certfcazone non conforme a quanto dcharato, Ttolo accademico conseguto all estero I cttadn talan e straner n possesso d ttolo accademco conseguto all estero d dura I ncno quadrennale, qualora lo stesso non sa gà stato dcharato equpollente, dovrannu I cqupollenza a sol fn dell ammssone al concorso, allegando alla domanda d parte t ttolo d studo, con l elenco degl esam sostenut, corredat da traduzone n lngua talana sc cura e sotto la responsabltà del canddato e successvamente, n caso d ammsson so,

7 pr xlurl con la traduzone, legalzzazone e dcharazone d valore n loco a cura della lnza dplomatco-consolare talana competente per terrtoro, secondo le nonne vgent n w ammssone d student straner a cors d laurea delle Unverstà talane, mento dell equpollenza de ttol d studo consegut all estero, a sol tn dell ammssone er l accesso a cors d dottorato, sarà espresso dal Collego Docent del Dottorato per l a ldato ha prodotto domanda e accertato dalla Commssone esan natrce, or ttolo estero saranno ammess alla selezone on rserva e saranno esclus dal dottorato r ualora, a seguìto d verfca, rsultasse che l ttolo non è conforme a requst nchest dal do e non consenta, qund, l scrzone al dottorato, a r uto per la partecpazone alla procedura concorsuale cpazone al concorso canddat, a sens della delbera del Consglo d Ammnstraone,4,20l3, sono tenut a versare un contrbuto d 50,00, per la partecpazone alle procedure cntro la data d scadenza de termnì d presentazone della domanda, pena Peselusone dalla pr xedura. ct potranno essere effettuat con un bonfco bancaro con accredto sul e e n: I I 46 X Banco d Scla UnCredt Gronp - t CODICE SWII?T: UNCRITMMPAE ntestato all Unverstà degl Stud d Palermo do un versamento per cassa, presso qualsas sportello UnC redt Group, utlzzando l: Codce ente come causale, dat necessar: de! dottorato, cclo XK!X A /2014 e numero d codce concorso attrbuto nel» o d donorato, (cs. codce 16 Scenze della Terra e del Mare). I attestazone del bonfco dovrà pervenre allegata alla domanda, t c l mporto dcl versamento non potrà n nessun caso essere rmborsato, se non ne cas o ah art. 6 punto 7 del Regolamento d dottorato. d Iandcap, con nfermtà accertata superore al 66%, e cttadn straner sono esentat dal 1k della suddetta tassa d partecpazone alle procedure concorsual per l dottorato dì Rcerca del C da. n. 05 del 50420l 3), purché non sano n possesso anche della cttadnanza

8 UNIVERSITÀ DEGU studi DI PALERMO Art, 3 Domande d ammssone I canddat dovranno complare la domanda d partecpazone al concorso utlzzando l apphatvo onlne, dsponble all ndrzzo https: /concors.unpat La domanda prodotta dovrà esser Lam ata, frmata, scansonata e trasmessa, pena l esclusone, entro le ore 24,00 dcl trentesmo gorno dccorrcntc dalla data d pubblcazone del bando dì concorso sul sto: http: purtuleunpujt ammnstrazhm/area2 set 15 uob I 8t a seguto d avvso d pubblcazone sulla GURI - 40 Sere Specale Concors cd Esam ) le 4,10,2013, esclusvamente tramte posta certfcata (PEC), nvando, da un ndr,o PE( Personale, una e-mal all ndrzzo pecc acert,nnpat avente come oggetto Bando d Concorso per PAmmssone a Cors d Dottorato d Rcerca nelpunverstà degl Stud d Palermo nno Accademco 2013/2014 (XXIX Cclo) Codce domanda C - (Numero,pn %S1 o prpjlotto dall applcatvo) S precsa che la valdtà della trasmssone del messaggo d posta elettronca certfcai I I. c attestata dalla rcevuta d accettazone e dalla rcevuta d avvenuta consegna fornte dal gcstor I osta elettronca, a scosì dell art, 6 del D.PR. l O22005, n. 68. Per cttadn straner l nvo della domanda potrà essere effettuato con posta elettromr a I nar all ndrzzo protocollo,unìpat, preva sottoscrzone con frma dgtale, (art, 8 Lcggc 13) avente come oggetto Bando d Concorso per PAmmssone a Cors d Dottorato d Rcerca nelpunverstà degl Stud d Palermo - Anno Accademco 2013/2014 (XXIX Cclo) e tan,do l numero progressvo prodotto dalpapplcatvo. Ove non sa possble la domanda con frma dgtale, canddat saranno dentìfcat al ma t e prova dalla Commssone e dal suo Presdente. La domanda d partecpazone al concorso d ammssone a cors d Dottorato d Rcerca, debtamente frmata, vale come autocertfcazone resa a sens dell art, 2 della Legge n.15, dewart. 3 della Legge n. 127/97 e del D.P.R. n. 445/2000. Il canddato dovrà noltre presentare untamente alla domanda seguent document n frmat I) copa del modulo d versamento dcl contrbuto d cu alvart. 2 punto 4 del prescntc. o ad esclusone de portator d handcap, con nfermtà accertata superore al 66% e del nddat straner, pnrcb non sano n possesso anche della cttadnanza talana); 2) currculum vtue Europass frmato (Allegato A); 3) elenco dc ttol possedut frmato n calce (Allegato 8); 4) progetto d rcerca frmato (esposzone sntetca delle lnee d rcerca - max cnque va tele 5) copa documento n corso d valdtà frmato;

9 »a domanda d partecpazone al Bando INPS (cx INPDAP) domanda per le borse INPS (ex INPDAP). solo per ch ha fatto \l I I utnent d cu all Allegato B non devono ìn nessun caso essere presentat nseme alla auda d partecpazone e nel caso d pubblcazon l canddato può ndcare un lnk dove la unmssone Esamnatrce può vìsonarie cu Il canddato sa portatore d handcap, lo stesso dovrà specfcare nella domanda d p me, a sens della Legge 104/92, come ntegrata dalla legge 17/99, l auslo necessaro n l propro handeap, nonché l eventuale necesstà d temp agguntv per l espletamento delle ne. Gl a document redatt n lngua stranera devono essere tradott n lngua talana o nglese, Un a responsabltà del canddato e successvamente, n caso d ammssone al corso, dov a no produrl Iegallzzat dalle competent rappresentanze dplomatche o consolar talane all 4 tessa domanda fossero ndcat pìù Dottorat, sarà rtenuto valdo uncamente quello ndcato u ddat seno anmes con rserva alla procedura concorsuale, trazone può dsporre n ogn momento, con provvedmento motvato, Pesclusone per I t e equst prescrtt. Tale provvedmento verrà comuncato alnnteressato all ndrzzo d posta 1 udcato nella domanda. trazone unverstara non assume nessuna responsabltà per 11 caso d dspersone d n on, dpendente da nesatte ndcazon della resdenza, del recapto e/o dell ndrzzo d unca, da parte dellaspranre o da mancata oppure tardva comuncazone del cambamento non mputabl a colpa delpammnstrazìone stessa. Art, 4 conmsxon Gudkatrk ssone gudcatrce per Pesame d ammssone a cascun Corso dì DDR, composta a sens Id mot 8 t 9, dcl Regolamento d Dottorato, è nomnata dal Rettore con propro Decreto, su p o le Collego de Doccnt, l Dottorat sttut a seguto d cooperazone nterunverstara nternazonale, le modaltà d v g uto dei corso, d consegumento dei ttolo e la Commssone fnale sono defnte secondo sto negl accord stess,

10 La composzone delle sngole Commsson sarà resa nota dopo la scadenza del bando, connrnqu non prma dcl , ai seguente ndrzzo: httj,jportaleunpatìammnstrazone/area2/setl 5. nob 8/ Art, 5 Prove d arnngsone Ogn Dottorato d rcerca defnsce le modaltà della selezone e l concorso potrà svolgers p A) ttol e colloquo; B) ttol, prova scrtta e colloquo; Ogn asprante potrà partecpare alle selezon per pù Dottorat d Rcerca, presenta d & separate, ma la crcostanza non costtusce vncolo per l calendaro delle prove. Nel cas d DDR artcolat n currcula cascun canddato ha l obblgo d ndcare nella domanda uno o pù currcula (secondo l ordne d prartà) a cu è nteressato, N.B. I currcula sono ndcat nefle schede allegate d ogn sngolo dottorato, Le prove desame sono ntese ad accertare Patttudne del canddato alla rcerca scentfca, Lcsame d ammssone consste n: prova scrtta (ove prevsto) della durata d 4-6 ore (la durata da un mnmo d I massmo d 6 ore sarà stablta dalla Commssone csamnatrce); - colloquo nel quale l canddato esporrà l propro progetto d rcerca, gà nvatu u. c L alla domanda, sulle tematche d rcerca oggetto dcl Dottorato, 11 canddato dovrà noltre dmostrare la buona conoscenza d una lngua stranera. Per sostenere le prove canddat dovranno esbre un valdo documento d rconoscmcnt n Ogn Commssone per la valutazone de canddat e secondo la tpologa d esame sc d: A) 60 punt per l concorso ttol e colloquo; massìmo 4060 punt. - La prova s ìntendc superata con la votazone mnma d 28/40 - massmo 20/100 punt così suddvs: pom. - voto d laurea - massmo 10 punt (1 punto per ogn voto superore a 101 I () o oto per la lode); - altr ttol - massmo 10 punt (altra laurea, attestat d cors d perfezonamento j t o frequenza d scuole, master, perod trascors presso sttuzon sccnttch o stranere, e quanto altro utle ad attestare attvtà d studo e d rcerca).

11 commssone alla prma runone stablsce esplctamente crter e le modaltà d h ta/lone de ttol e dello svolgmento delle prove, redgendo apposto documento allegato al 4uddato ammesso sub ccmdconc, a sens dell art, 2, dovrà fare pervenre all Uffco crato e alla Commssone stessa entro l gorno precedente la prova, a pena d decadenza, dcharazone sosttutva d certfcazone a sens dell art, 46 dcl DYR. 28J22000 n. 445 uccessve modfche e ntegrazon. punteggo relatvo a ttol sarà affsso all Albo della struttura sede d esame la stessa gornata ev sta per la prova colloquo. b hg punt per l concorso per ttol, prova scrtta e colloquo. scrttq massmo punt. s ntende superata con la votazone mnma d 28/40; j oqgjp- massmo 40/100 punt. a s ntende superata con la votazone mnma d 28/40; I massmo 20/100 punt così suddvs: mu d laurea - massmo 10 punt (1 pulto per ogn voto superore a lolt I lo ed un punto er la lode, altr ttol massmo 10 punt (altra laurea, attestat d cors d perfezonamento post-laurca, requenza d scuole, master, perod trascors presso sttuzon scentfche talane e tranere, e quanto altro utle ad attestare attvìtà d studìo e d rcerca). d d tt ammesso.suh condcone, a sensì dell art, 2, dovrà fare pervenre all Uffco flottorato e n seu a prma prova concorsuale alla Commssone stessa, a pena d decadenza, una dcharazone s s d ecrtfcazone a sens dell art, 46 del D.P.R a. 445 e successve modfche e s one de ttol è effettuata dopo la prova scrtta e prma che s proceda alla correzone de orat e comunque prma dello svolgmento della prova orale, rcdgendo apposto documento crbdle, c canddat ammess al colloquo, con la relatva ndcazone del voto rportato nella prova le punteggo relatvo a ttol, sarà reso pubblco dalla Commssone stessa medante flc ll AIbo della struttura sede d esame e l gorno d pubblcazone sarà comuncato a present I rova scrtta.

12 Le prove s svoieranno nel perodo compreso fra l 5 Dcembre e l 14 Dcembre2013 Le modaht d esame, le ndcazon delle sed e l oraro d svolgmento delle prove, relatv a cascun corso d dottorato, sono ndcat nelle schede allegate. Eventual varazon delle date d esame o del luogo delle prove, per motv eccezonal, aranno pubblcat al seguente lnk: e varrà a tutt I effett carne notfca e convocazone uffcale a canddat che pertanto non dovranno attendere ulterore comuncazone. l colloquo dovrà n ogn modo essere espletato entro e non oltre l 14 Dcembre Art, 6 Prove d ammssone per soggett laureat all estero o per gl straner n soprannum I canddat laureat all estero che partecpano al concorso su post rservat o canddat s partecpano su post n soprannumero, dovranno fare esplcta rchesta nella o partecpazone qualora: I) chedano la partecpazone su post rservat per soggett laureat allestero con o sen norsa per qual sarà stlata apposta graduatora; 2) chedano la partecpazone n soprannumera, nella msura del 50 o de post mess a e rsulteranno done n apposta graduatora, a sens dell art, 10 punto 12) del regn c. matera d dottorato d Rcerca, acqusto l necessaro parere del Collego de Do e Dottorato soltanto se: - sano ussegnatar d borse d studo fnanzate dal Mnstero Affar Ester della Repubh o dal Governo del loro paese d orgne; - sano appartenent a Paes con qual essta specfco accordo ntcrgovernatvo o d t. con l Ateneo e comunque senza oner per l Ateneo stesso, Le modaltà d ammssone d tutt canddat, d cu al presente artcolo, che chedono d alle prove concorsual su post rìservat per soggett laureat all estero o canddat s a partecpano su post n soprannumero, secondo la tpologe I e 2, avverrà tramte la aht ttol possedut, la presentazone d un progetto d rcerca e una prova colloquo. I ttol saranno valutat dalla Commssone prma della prova orale.

13 a d cu al presente artcolo, resdent all estero, possono sostenere l colloquo anche n c nodaltà telematche, a rchesta e su preventva autorzzazone della Commssone e del (ollego de Docent, che provvederanno a tal adempment, ussone avrà a dsposzone (O punt: Hoquo - massmo 49/100 punt. a s ntende superata con la votazìone mnma dì 28/40; ttol massmo 20/109 punt così suddvs: oto d laurea - massmo 10 punt (1 punto per ogn voto superore a lolì 110 cd un punto or la lode); tn ttol massmo lo punt (altra laurea, attestat d cors d perfezonamento post-laurea, cquenza d scuole, master, perod trascorsì presso sttuzon scentfche talane e s ranere e quanto altro utle ad attestare attvtà d studo e d rcerca), oggctt laureat all estero o gl student straner concorrano aì post con borsa senza rserva, topost alla medesma valutazone d cu al precedente art, 5 I laur t all estero che optano per la partecpazone su post rservat, o cttadn straner che anu besta d partecpare su post n soprannumero, (quest ultm devono allegare k zone attestante l ttolo a partecpare n soprannumero a sens dell art. 10 punto 12), non mira o partecpare ai concorso per post ordnar, La scelta d una delle due modaltà d par. pazone esclude l altra, s ancr devono anche rlascare una autocertfcazone a sens del D.P,R. 445/2000 d essere le seguent requst: o dc dntt cvl e poltc negl Stat d appartenenza o d provenenza; s tc n possesso, fatta eccezone della ttolartà della cttadnanza talana, d tutt gl altr tstt prevst per cttadn della Repubblca; vorc un adeguata conoscenza della lngua talana. Art. 7 Dottarat nternazonal I t nternazonal, approvat dal Senato Accademco nella seduta dcl I 9, , sono lomedcna e Neuroscenze Area Cur 5

14 2. Drtt uman: Evoluzone, Tutela e Lmt Area Cun Formazone Pedagogco-Ddattca degl Insegnant (In convenzone con Unverstà Kor Arca Cun l 4. Fruttcoltura Medterranea «Area Cun 7 5. Modell per l mgloramento della performance nel settore pubblco - Area Cun Oncologa e Chrurga Spermental Area Cun 6 7. Stud Cultural Europe Area Cun IO Per suddett dottorat, valgono le stesse regole e modaltà dal presente bando per Io svolga ft Icle prove coneorsual e le Commsson possono stablre lo svolgmento della prova n Lngua I. Futt dottorand scrtt ad un corso d Dottorato Internazonale con e senza borsa, trasel r perodo all estero secondo quanto prevsto dalle relatve convenzon e dal pano fonnatno n Arte 8 Ammssone a cors La graduatora generale d merto sarà approvata con Decreto del Rettore, accertata la regr a att. 1 vnctor saranno ammess aì Cors secondo Pordne defnto nella relatva graduatora concorrenza del numero de post mess a concorso per ogn corso d Dottorato. I e graduatorc general d merto saranno rese pubblche esclusvamente medante pubbla. sto nternet dell Unverstà: http: portale.unpa.t an nstraonjya2 set 15 uobj& Tale pubblcazone vale a tutt gl effett come notfca uffcale a canddat vnctorm e avverra dopo la conclusone d tutte le prove concorsual, per ordne d svolgmento delle provt Non saranno nvate comuncazon a domco, Non saranno ammess rcors avverso la graduatora oltre l sessantesrno mmrno dall approvazone degl att concorsual con decreto rettorale, Ch ha gà conseguto l ttolo d Dottore d Rcerca, può essere ammesso a frequen u superamento delle prove d selezone, un secondo corso d Dottorato non coperto da borsa d I I In caso d utle collocamento n pù graduatore, l canddato dovrà eserctare opzone per n d dottorato, r o Lmtatamente alle scuole d specalzzazone medca l Collego de Doeent del Dottorato ed l Consglo della Scuola d Specalzzazone possono autorzzare la frequenza congunta tel orso d specalzzazone e del dottorato, lmtatamente all ultmo anno della scuola d specah,za,one, 4

15 0) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO ompat blmente con l attvtà prevsta dalla scuola medesma e con l pano formatvo del Corso d DDR Posson presentare rchesta d frequenza congunta gl specallzzand scrtt all ultmo anno ddi s noa d specalzzazone. Il eollegìo de docent del corso d dottorato dspone Peventuale c ghmento della rchesta e contestualmente autorzza la rduzone del corso d dottorato a due ult. jnn, a seguto d valutazone della attvtà d rcerca gà svolta nel corso d speuah aztone medca, I a quenza congunta, se autorzzata, comporta la sospensone della erogazone della eventuale Bos t Studo d Dottorato assegnata. In questo caso la rchesta d frequenza congunta potrà ss.r ccofta dal Collego Docent sole se la sospensone della borsa per Panno d frequenza ongn ta non ncde su requst della numerostà mnma d borse d studo del corso d fldr e,hl pos ro medo d borse per corso e per cclo d Ateneo, on borsa rservat a soggett laureat all estero, non copert da avent drtto, potranno essere r student dello stesso corso d dottorato, utlmente collocat n graduatora. cu post senza borsa rservat a laureat n Atene straner dovessero rsultare non»occderà ad una rapertura del bando, su specfca rchesta dcl Collego, con scadenza entro cs dalla scadenza dcl prmo bando, lmtatamente a que post, con le stesse modaltà d e d svolgmento delle prove d accesso e con la medcsnu Cummssonc, Art. 9 An,rn.s son n Sopranumera straner che abbano superato postvamente le prove d esame, qualora non fgurno tra onu ammess al Corso d dottorato, senza borsa d studo cd n soprannumero, secondo sto all art, 6 punto 2. sscgno d rcerca d cu all ar. 22 della Legge 240/2010 pubblcata l l4t)l 20l 1, rsultat ssono chedere l scrzone al Corso d dottorato n qualtà d vnctor rnuncando l, oppure chedere l scrzone n soprannumero, n msura non superore a uno, secondo dla graduatora generale d merto, senza rnuncare all assegno, prevo pagamento dc er l accesso e la frequenza. L opzone è rrevocable,. alla scadenza prevsta per l scrzone, rsultno vnctor d una selezone per l to d un assegno d rcerca l cu contratto dccorrerà dal I gennao 2014, dovranno I ella domanda d scrzone,

16 Art, 10 Dpendente Pubblco I dpendent pubblc, utlmente collocat nella graduatora d merto de vnctor saranno an e s corso d dotterato prevo pagamento de contrbut per l accesso e la frequenza. (Legge modfcata dall art.52, comma 57 della Legge n,448.) 1 m In caso d ammssone al Corso d dottorato senza borsa d studo o d rnunca a questa, Pntc s O n aspettatva conserva l trattamento economco, prevdenzale e d quescenza n godmen dell anìmnstrazonc pubblca presso la quale è nstaurato l rapporto d lavoro, compath l c le esgenze della propra Ammnstrazone (Legge t. 240 del 30./ ar. 19 punto 3 t Non hanno drtto al congedo straordnaro, con o senza assegn, pubblc dpendent che h n ga conseguto l ttolo d Dottore d rcerca, nè pubblc dpendentì che sano stat scrtt s d dottorato per almeno un anno accademco, benefcando d tale congedo. (Legge t. 240 del 01 ari. 19 punto 3) comma bì. a al m Art, 11 ìcrzone a corx concorrent che rsulteranno vnctor, dovranno far pervenre alvammnstrazone unvers ntro l termne perentoro d gorn 10, a decorrere dal gorno successvo a quello della pubhbcaone delle graduatore, drettamente all Uffco Protocollo, brev manu, e n alternatva mpossbltato a farlo d presenza, tramte posta certfcata (PEC), nelle stesse o I t d presentazone della domanda d cu all art, 3, allagando la domanda d scrzone al corso n all (n questo caso l bollo deve essere annullato con la data dì spedzone ben vsble) ce smle, scarcable dal sto: e la documentazone rchesta n formato pdf. htppolcpjpt ammnstra, a2&etl 5 uobl 8 Coloro che non provvederanno a regolarzzare la propra scrzone entro l terrnnc sopra ndcato saranno consderat rnuncatar e tale decsone è rrevocable, Occorso tale termne, post vacant saranno assegnat a canddat done, che seguono nella graduatora generale d merto, che saranno contattat dall Uffco Dottorat tramte Pmduro d posta elettronca ndcato nella domanda d partecpazone. Art, 12 contrbut per l accesso e lafrequenza a cors

17 ne a cors d dottorato è comunque subordnata al pagamento annuale degl mport d encrt, a sens del D.R. n, 431 del , ratfcato con delbera del C.d.A. n, 05 dcl de1 Regolamento n matera d Dottorato d Rcerca dell Unverstà degl stud d Palermo. a) P vnctor con borsa d studo: Drtt d segretera Tassa regonale 140,00 b) Pu vnctor senza borsa d studo: Drtt d segreterìa, accesso e frequenza a cors C 500,00 Se ttolar d reddto personale superore a lord annu 1.000,00 Tassa regonale 140,00 senza borsa d studo saranno esonerat dal pagamento de drtt d segretera 4 accesso e cors se done o vnctor d borsa d studo Ersu, s, esonerat dal pagamento de contrbut per raecesso e la frequenza: tolan d prestt donore nonché portator d handcap con nfermtà accertata superore al d borse d studo fnanzate da Mnstero degl Affar Ester, relatvamente all anno d allento della borsa, I straner che usufruscono d una borsa fnanzata dalle rspettve nazon d provenìen/a, I, aso tutt dottorand con borsa e senza borsa dovranno effettuare l pagamento della tassa e per l drtto allo studo Art, 13 8orse d studo I 1 hsponbl erranno assegnate secondo l ordne d graduatora, fno ad esaurmento delle x[se e dcl sa,. I nanzate da altr Ent verranno assegnate dopo quelle fnanzate dall Ateneo secondo l ordne, al tatona, salvo sa stablto dversamente dal Collego de Docent, 1 borse fnanzate dall INPS nell ambto dell nzatva Homo Sapens Sapens e rservate a tn1 I un d dpendent e pensonat INPS Gestone Dìpendent Pubblc (ex-inpdap) saranno

18 assegnate secondo l ordne defnto nelle graduatore general dì merto e tenendo conto qr ante prevsto dal Bando d concorso INPS. A partà d merto prevale l canddato pù govane d età, fatto salvo quanto prevede I pr ede tc comma per le borse fnanzate dall INPS, I restant post senza borsa saranno assegnat secondo l ordne della graduatora e fno alla cu rrona de post mess a concorso. Jn nessun caso, a seguto d rnunze o escluson, a corso nzato, potrà conceders l traste t del resduo d borsa ad altro dottorando, Gl mport de contrbut per l accesso e la frequenza ed drtt d segretera o la tassa n uk potranno subre varazon d anno n anno, a seguto d delbera degl Organ Aecadcn e d dsposzon Mnsteral o Regonal. ( l abba usufruto d una borsa d studo per un corso d Dottorato, anche per un solo am me d esso, non può chedere d frurne una seconda volta e vene collocato fra partecpant a pv L mporto annuale della borsa d studo è d 11638,47 al lordo degl oner prevdenzal. e e del dottorando ed è assoggettato al contrbuto prevdenzìale INPS a gestone separata. La durata delle borse d studo è annuale ed è rnnovata a condzone che l dottorando abba dato l programma delle attvtà prevste per l anno precedente e che sa stato ammesso all anm e s vo dal Collego de Decent. La cadenza del pagamento della borsa d studo è mensle postcpato. L mporto della borsa d studo è aumentato nella msura del 500 o n proporzone e r. t perod d formazone all estero prevst dal pano formatvo; detto ncremento non potrà esse per un perodo d mes superore alla metà della durata complessva del dottorato, L mporto della borsa d studo fnanzata dal Fondo per l sostegno de Govan è am e o,ato er eventual perod d soggorno all estero, nella msura del 50% per un perodo masdmo d sc [dottorand senza borsa che s recano all estero potranno usufrure d un contrbuto che sa st»it dal Consglo d Ammnstrazone secondo la dsponbltà d blanco e tramte apposto ban In caso d borse fnanzate da Ent estern, perod d formazone all estero saranno dsc pl lal e modaltà d erogazone della stessa e dalla relatva convenzone. Alle borse d studo per la frequenza a cors s applcano le dsposzon n matena d ge fscal d cu all art, 4 della Legge n. 476 e dell art. 6 punto 6 della legge m Per la durata del Corso, a dottorand, pena la decadenza dal corso, non è consentto eumularr la propra borsa d studo con altre a qualsas ttolo conferte, tranne che con quelle d

19 st t UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO naonal o stranere utl ad ntegrare con soggorn alpestero, Pattìvtà d formazone o d c borsst (ar 6 della Legge n. 398 del 30 Novembre 1989). Art, 14 Frequenza e obblgh de dottorandì I ammssone al Dottorato comporta un mpegno esclusvo a tempo peno. I dottorand sono a m tenut a segure l Corso d Dottorato d Rcerca secondo le modaltà ed temp fssat dal Docent, n conformtà al pano formatvo defnto nella proposta d attvazone, ad quanto pressto agl artt, 7 e 11 e al comma4 dell ar 12 dcl D.M, n. 45 dell &0220l3 d cascun anno d Corso dottorand devono presentare al Collego de Docent una lpavanamcnto della rcerca, l Collego Docent dellbcra n ordne alpanmssone alpanno, n caso d valutazone negatva, sull esclusone dalla prosecuzone del corso. enhta l esclusone dal corso ne cas d materntà o dì grave e documentata malatta, ospensone d durata superore a trenta gorn non può essere erogata la borsa d studo e l c I ospensone non è soggetto a recupero. v I t sclusone dal corso o d rnunca, n corso d anno, s procederà al recupero dc rate e te gà erogat. r ma all ar l, punto 2) del Regolamento de cors d dottorato d rcerca dell Unverstà Iep I d Palermo,.. poswno svoiere, prevo nulla osta del collego de docentì e seta he cò m cnn ncremento della borsa d studo, attvtà d tutorato degl student de cors d laurea e magstrale nonché, comunque entro l lmte massmo d 40 ore n cascun anno accademco, 1 ttk mtegratva I dottorand d area medca possono partecpare alle attvtà clneo N Dottorat sttut a seguto d cooperazone nterunvcrstara nternazonale, le modaltà d ve del corso, d consegumento del ttolo e la Commssone fnale sono defnte secondo s sto negl accord stess. Art.lS Incompatbltà I Dottorato è ncompatble con l scrzone contemporanea a qualsas altro Corso d Studo. ne al dottorato è ncompatble con l scrzone n Itala e all estero ad altr cors d dottorato, laurea, d laurea specalstìca/magstrale, d laurea V.O,, a master unverstar d I e 2 as d perfezonamento equparato a master, a trocn formatv abltant (TFA) e a scuole

20 d specalzzazone (escluse quelle medche d cu al precedente artcolo 8), fatte salve le con o d co-tutela d tes e dottorat nternazonal che prevedono la doppa scrzone. Qoloro che sano n possesso del ttolo d dottore d rcerca conseguto n Itala o s o c rconoscuto equpollente, possono scrvers a un nuovo corso d dottorato senza borsa d stndo Art, 16 Consegumento del ttolo Il ttolo d dottore d rcerca, abbrevìato con le dcture: Dott, Re. ovvero PhD., vcnc s t seguto della postva valutazone d una tes d rcerca che contrbusca all avanzam conoscenze o delle metodologe nel campo d ndagne prescelto. La tes d dottorato, correda d ma sntes n lngua talana o nglese, è redatta n lngua talana o nglese ovvero n altra I n,r autorzzazone del collego de docent e la dscussone avvene n una seduta pubblca, a Artt, 7 e 8 dcl Regolamento n matera d Dottorato d Rcerca. Al tnnn della dscussmn, motvato gudzo scrtto collegale, è approvata o respnta. La commssone, con voto u facoltà d attrbure la lode ìn presenza d rsultat d partcolare rlevo scentfco. dl va legh Il ttolo d Dottore d Rcerca s consegue all atto del superamento dell esame fnale, d wrs. nnanz ad una apposta Commssone costtuta n conformtà agl artt, 7 e 8 del Reg matera d Dottorato d Rcerca dell Ateneo dì Palermo, dopo essere stat ammess agl esar Collego Doeent alla fne del terzo anno d corso, con l pagamento d una tassa d amm s gl esam d t 150,00 (salvo successve modfche degl organ accademc) e delle Lmpu%t llo prevste dalla legge. Il ttolo d Dottore d Rcerca vene conferto dal Rettore che, a rchesta dell nteressato, n consegumento con l rlasco d una pergamena.. Per l rtro della pergamena occorrerà un versamento d 30,00 (salvo successve mor 11 organ accademc) e delle mposte d bollo prevste dalla legge. ArI. 17 Tratamenta de dat personal A sens del decreto legslatvo 196/2003 ctato nelle premesse, l Unverstà s mpegna carattere rservato delle nformazon fornte dal canddato. Tutt dat fornt saranno trattat s ctt r m le fnaltà connesse e strumental al concorso ed alla eventuale gestone della carrera del dotte a al consegumento del tìtolo d Dottore d Rcerca, nel rspetto delle dsposzon vgent. a

21 Art, 18 Reponsable delprocedmento quanto dsposto dall tart, 5 della Legge 7 agosto 1990, n. 241, l funzonaro responsable del o nto d cu al presente bando l Sg. Antonno Leggo, Responsable dcl1 UOB, 18 k t u Rcerca «e-mal dottoratìunpat. Per ulteror nformazon canddat possono all Area Rcerca e Svluppo - Settore Formazone per La Rcerca Dottorat d Rcerca, lnn6l «9Ol33Palermo, te1efono /93139/93893/93121/93345/93122 Art, 19 Normefnal on esplctamente rportato nel presente bando, s fa rfermento alle norme contenute nella 0/98, nel DM, n, 224 del 304,1999, nella legge 240/2010, nel DM. n, 45 delp& sulla GURI n. 104 del , nel Regolamento d dottorato delpunverstà d Palermo, tu altre dsposzon vgent n matera., ndo d concorso ed relatv allegat sono dsponbl sul sto Internet de11unverstà degl lurmo alpndnzzo: hup: ammnstrazone/area2 set 15 uob 18/ cono allegat al presente bando: chedc relatve a cascun corso d dottorato corrspondent al codce concorso d cu all art. I lggj a 23) lum Vtac Europass (Allegato A u ttol possedut frmato n calce (Allegato B) IL RETTORE Prof. Roberto LAGALLA

22 ojo$s Currculum Vtae Europass Inserre una fotografa (facoltatvo, v. struzoni) Informazon personal Cognome(ìI)/Nome() Cognomell Nomel lndnzzo() Numero cvco, va, codce postale cttà, nazone Telefono() Facoltatvo (v. struzon) Moble Facoltatvo Fax Facoltatvo (v. struzon) E-mal Facoltatvo (v. struzon) Cttadnanza Data d nascta Sesso Occupazone desderatalsettore professonale Facoltatvo (v. struzonì) Facoltatvo (v. struzon) Facoltatvo (v. struzon) Facoltatvo (v struzon) Esperenza professonale Date Lavoro o poszone rìcopertì Prncpal attvtà e responsabltà Nome e ndrzzo del datore d lavoro Tpo d attvtà o settore Inzare con le nformazon pù recent ed elencare separatamente cascun mp rcoperto. Facoltatvo (v. struzon) Istruzone e formazone Ttolo della qualfca rlascata Prncpal temaflche/competenza professonal possedute Nome e tpo dorganzzazone erogatrce deiistruzone e formazone Lvello nella classfcazone nazonale o nternazonale Capactà e competenze personal Date Inzare con le nformazon pù recent ed elencare separatamente cascun cors r er t o w successo. Facoltatvo (v struzon) Facoltatvo (v, struzon) Madrelngua Precsare madrelnguale Altra(e) lngua(e)

23 Autovalutazone Lvello europeo( Lngua Lngua Comprensone Ascolto Lettura Quattro comune europeo a rfermento per te lngue Parlato Interazone orale Produzone orale Scrtto o (a e competenze socal apactà e competenze organzzatve ap la e competenze tecnche apactà e competenze nformatche Descrvere tal competenze e ndcare dove sono state acquste. (facoltativo, v. struzon) Descrvere tal competenze e ndcare dove sono state acquste. (facoltatvo, v, struzon) Descrvere tal competenze e ndcare dove sono state acquste. (facoltatvo, v. struzon) Descrvere tal competenze e ndcare dove sono state acquste. (facoltatvo, v. struzon) apa a e competenze artstche t e oapactà e competenze Patente Jlteror nformazon Allegat Descrvere tal competenze e ndcare dove sono state acquste. (facoltatvo, v struzon) Descrvere tal competenze e ndcare dove sono state acquste. (facoltatvo, v struzon) Indcare la(e) patente() dì cu sete ttolar precsandone la categora, (facoltatvo, v. struzon) lrtsenre quì ogn altra nformazone utle, ad esempìo persone d rfermento, referenze, ecc, (facoltatvo, v struzon) Enumerare gl allegat al CV, (facoltatvo, v. struzon) Il sottoscrtto è a conoscenza che, a sens defl art, 24 della legge 15168, nonché degl artt, 46 e 47 del D.P.R, , le dcharazon mendac, la falstà negl att e l uso d att fals sono punt a sens del codce penale e delle leggì specal. Inoltre, l sottoscrtto autorzza al trattamento de dat personal, secondo quanto prevsto dalla Legge 675/96 del 31 dcembre (l //2013 NOME E COGNOME (FIRMA)

24 \ kgto 1 FAC-SIMILE ELENCO TITOLI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIEfA (Art. 46 e47 del DP.R. 2& , N, 445) Il la sottoscrtto a codce tscale nato a a* l attualmente resdente n Va, a, cap. consapevole che le dcharazon mendac sono punte a sens dell art. 483, 495, 496 del codìee penale e dalle natena, DICHIARA. a uh a l) essere n possesso de ttol d seguto elencat, oltre a quello prevsto dall art. 2 del Bando d concorso per ar sa m a cors d Dottorato d Rcerca, e d essere a conoscenza che gl stess non devono essere allegat alla domanda d p t zone al concorso, a sens dell art. 15 della Legge (Fare un elenco de ttol possedut e delle eventual pubblcazon per questt ultme ndcare un Ink dove poterle consultare) I) 4) 5) lì/la sottuscrtto/a dchara noltre d essere a conoscenza che l Unverstà verfcherà la erdctà d quanto dtc tatrato e che n caso d dcharazon false o nesatte, ferme restando le responsabltà penal, deeadr dn I enefc eventnalmcnte consegut al provvedmento emanato, a sens degl artt, 75 e 76 del D.PR, a. 445 del 28I lesto unco delle dsposzon legslatve e regolamentar n matera d documentazone ammnstratva. TI sottoscrtto dchara, nfne, che quanto autocertfcato e dcharato non può pa essere modfcato dopo a za le termne fssato per la presentazìone della domanda d partecpazone al concorso. (luogo), 2013 lrma»lvo ( odqe dat raccolt saranno utlzzat dall Unverstà dì Palermo, ttolare de trattamento, nel rspetto del decreto leg s

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche.

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche. BANDO PER n. 64 BORSE DI COLLABORAZIONE PER IL SUPPORTO PRESSO IL C.I.A.O. DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA NEL PERIODO DA SETTEMBRE 2010 A FINE GENNAIO 2011 000280 IL RETTORE VISTO VISTO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO Unverstk degl Stud d Palermo Ttolo 111 Classe 6 Fasccolo N 669 O1 O3 18 JO9/2Ol J_go DECRETO N. 2907-2013 BANDO DI CONCORSO PER LAMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA NELL UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne Dpartmento d Stud Umanstc Corso d Laurea n Lngue e Culture Moderne (L-11 classe n Lngue e Culture Moderne) Manfesto degl Stud A.A. 2014/2015 ART. 1 Obettv formatv specfc e descrzone del corso formatvo

Dettagli

COMUNE DI SOLARUSSA- (OR) Area_Finanziaria_Tributaria

COMUNE DI SOLARUSSA- (OR) Area_Finanziaria_Tributaria Responsable del provvedmento fnale : Solnas Grazella - tel.0783/378206 - ragonera@comune.solaru sto Acquszone d ben e servz d Fnanzaro Trbutaro Grazella Solnas 0783-378206 ragonera@comune.solaru preventv

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE PROCEDURA NEGOZIATA PER L'ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO DI IDEAZIONE E PROGETTAZIONE GRAFICA PER LA PUBBLICAZIONE E DIVULGAZIONE DELLE INIZIATIVE CULTURALI DELL'ERT ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Costituzione di short list: Servizio di pulizie presso l Istituto di Ricerca Biogem s.c.ar.l. Via Camporeale, Ariano Irpino (AV)

AVVISO PUBBLICO Costituzione di short list: Servizio di pulizie presso l Istituto di Ricerca Biogem s.c.ar.l. Via Camporeale, Ariano Irpino (AV) AVVISO PUBBLICO Costtuzone d short lst: Servzo d pulze presso l Isttuto d Rcerca Camporeale, Arano Irpno (AV) In esecuzone della Determna Presdenzale n. 15/103 del 10/09/2015, la Bogem Scarl ntende procedere

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze Giuridiche

Corso di Laurea in Scienze Giuridiche hoògoò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà d Gursprudenza Como Corso d Laurea n Scenze Gurdche Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 Presentazone del Corso. Presso

Dettagli

COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provincia di Bari

COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provincia di Bari Allegato alla D.D. Area 3 - Terrtoro n 17 del 20.04.2009 COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provnca d Bar DISCIPLINARE BANDO PUBBLICO PER L INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI DI RECUPERO DELLE FACCIATE DI IMMOBILI

Dettagli

UNIVERSITÀ VITA-SALUTE SAN RAFFAELE

UNIVERSITÀ VITA-SALUTE SAN RAFFAELE UNVERSTÀ VTA-SALUTE SAN RAFFAELE DECRETO RETTORALE N. 4809 Vsta Vsto Vsta Vste la Legge 2 agosto 1999, n. 264 L RETTORE l Decreto del Mnstero dell'struzone, dell'unverstà e della Rcerca del 22 ottobre

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura. DECRETO n. 09/2011 del 10 maggio 2011

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura. DECRETO n. 09/2011 del 10 maggio 2011 DECRETO n. 09/2011 del 10 maggo 2011 Bando per l attrbuzone d n. 3 Borse d studo per l ottenmento dell attestato d plota VDS Volo Dporto Sportvo IL PRESIDE Vsto Vsto Vsta Vsta Vsta Vsto l regolamento ddattco

Dettagli

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio Codce d Stoccaggo Captolo 7 Blancamento e rentegrazone dello stoccaggo 7.4 Corrspettv per servz d stoccaggo L UTENTE è tenuto a corrspondere a STOGIT, per la prestazone de servz, gl mport dervant dall

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA PROVNCA REGONALE D MESSNA Regolamento per l'erogazone delle rsorse fnanzare agl sttut scolastc Artcolo 1 - Prncp, defnzon e norme general 1. l presente regolamento da attuazone all'art.3 della Legge 11

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Delberazone 20 ottobre 2004 Approvazone delle condzon general d accesso e d erogazone del servzo d rgassfcazone d gnl predsposte dalla socetà Gnl Itala Spa (delberazone n. 184/04) L AUTORITÀ PER L ENERGIA

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE

SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE UNIVERSIÀ DEGLI SUDI DI FERRARA Corso d laurea magstrale n SCIENZE INFERMIERISICHE E OSERICHE Classe LM/SN1 Scenze nfermerstche e ostetrche (DM 270/04) ANNO ACCADEMICO 2014-2015 IL SUDDEO DOCUMENO ORÀ

Dettagli

PROVIAMO A VERIFICARE SE...

PROVIAMO A VERIFICARE SE... PROVAMO A VERFCARE SE... CHECK llst PER la VERFCA DEL RSPETTO DE PRNCPAL OBBLGH N MATERA D SCUREZZA E SALUTE SUL lavoro (RF. PCCOL UFFC) Pago 1 d 7 S PRECSA CHE LA CHECK-L1ST D SEGUTO RPORTATA NON PUÒ

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Compettvtà BANDO PUBBLICO Voucher Startup Incentv per la compettvtà delle Startup nnovatve ALLEGATO 3 PIANO DI UTILIZZO DEL VOUCHER STARTUP INNOVATIVE 2014 3. Pano d

Dettagli

CITTA DI SALEMI Libero Consorzio Comunale di Trapani

CITTA DI SALEMI Libero Consorzio Comunale di Trapani r " CTTA D SALEM Lbero Consorzo Comunale d Trapan 4 SETTORE "Ambente Protezone Cvle Servz Cmteral Edlza popolare Uffco Art.5 Patrmono" AVVSO CENSMENTO AMANTO (scadenza 20 maggo 2015) S avvsa la Cttadnanza

Dettagli

COMI]Ntr DI BI]RGIO (PROVINCIA DI AGRIGENTO) Atto N. 09 del 05 03 20ls. il giorno, qll-qgg il sottoscritto dott. Vito Montana

COMI]Ntr DI BI]RGIO (PROVINCIA DI AGRIGENTO) Atto N. 09 del 05 03 20ls. il giorno, qll-qgg il sottoscritto dott. Vito Montana @ @ COMI]Ntr DI BI]RGIO (PROVINCIA DI AGRIGENTO) D etermnazone del Respons able dell' are a frnanzara Atto N. 09 del 05 03 20ls OGGETTO: Determnazone delf mporto della cassa vncolata alla data del 3lll2l20l4

Dettagli

Tipo materia ID P0 2000-2006. Misura/Azione ID. Privacy x Si. ID No Pubblicazione integrale ID Si x No

Tipo materia ID P0 2000-2006. Misura/Azione ID. Privacy x Si. ID No Pubblicazione integrale ID Si x No EtON 33LIA A,a Pohtche per la Rqualfcazone, la Tutela e la Scurezza Ambentale e per l Attuazone delle Opere Pubblche Servzo Ecologa ATTO DIRIGENZIALE ORIGINALE Codfca adempment L.R.15/08 (trasparenza)

Dettagli

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE Assoc az one A N G E LI CENTROANTI VI OLENZA, ANTI STALKI NG EANTI STUPRO Pr oget t o:rete ANGELI BandoPer c or s nret e2013 A N G E LI Cent r oant v ol enz a, Ant s t al k ngeant s t upr o Gu da al l

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2015. in data COMUNE D SESTU SETTORE : Responsable: Vglanza Deana Perlug DETERMNAZONE N. n data 1926 04/12/2015 OGGETTO: Affdamento dretto alla dtta Racca Umberto & C. s.n.c. per la forntura d 6 chav elettronche per

Dettagli

(TRECASTELLI) Provincia di Ancona

(TRECASTELLI) Provincia di Ancona Comune d CASTEL COLONNA Comune d MONTERADO Comune d RPE (TRECASTELL) Provnca d Ancona AWSO Con Legge della Regone Marche del 22 luglo 2013, n. 18, a decorrere dal 01 gennao 2014, e sttuto nella Provnca

Dettagli

REGIONEY ROMA 6 LAZIO ~ ------------~---

REGIONEY ROMA 6 LAZIO ~ ------------~--- +ASL REGONEY ROMA 6 LAZO ~ U.O.c. Formazone-Comuncazone Unta' Operatva Formazone Te!. 0693273839-390 l Fax 0693273919 f Q ~ () () _ 1_ 00 t L Protocollo no )J,J. ~..v del rj...1...a ~ 4 P ------------~---

Dettagli

NR.400/Ct2008t Y*g tpt12.2r4.27brs VOCE: DECRETO LEGISLATIVO 10 AGOSTO 2007, N. 154 DI ATTUAZIONE ALLA DIRETTIVA 2OO4III ICF.

NR.400/Ct2008t Y*g tpt12.2r4.27brs VOCE: DECRETO LEGISLATIVO 10 AGOSTO 2007, N. 154 DI ATTUAZIONE ALLA DIRETTIVA 2OO4III ICF. -- ["-_lci.',,"*i;* j L.---i1"1î_:_ - i ti{}il 4 Ír ;ì.,-l,'..* Dl PÉLTMNTO []E[.[-.,\. PUBtsl-lC.r\ SCtiF-g /,'f.a NREZT$NN CF,NTfuq,E NH,T,'T\{Mfffu\ZONE h ]ÈN,.A P{JL7,A }Hì".,LH FR(}}-iT'Ti:;ÍT.JJ

Dettagli

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza Rev. 07/2012 La tua area rservata Organzzazone Semplctà Effcenza www.vstos.t La tua area rservata 1 MyVstos MyVstos è la pattaforma nformatca rservata a rvendtor Vstos che consente d verfcare la dsponbltà

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE CARLO GEMMELLARO CATANIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ECONOMIA AZIENDALE A.S.: 2015/2016 Prof Pnzzotto Dana classe 5 b afm Obtv educatv OBTV ddattc trasversal Acqusre

Dettagli

ARFAT Anerzci reqonaie P ft b r

ARFAT Anerzci reqonaie P ft b r / ARFAT Anerzc reqonaie P ft b r doua Toscana Decreto del Drettore Generale N ) del Proponente:Dott. ssa Dan ela Masn Settore Provvedtorato Pubblctà/Pubblcazone: Atto soggetto a pubblcazone ntegrale (sto

Dettagli

CENTRO N EU ROLESI BONINO PULEJO IRCCS MESSINA

CENTRO N EU ROLESI BONINO PULEJO IRCCS MESSINA CENTRO N EU ROLESI BONINO PULEJO IRCCS MESSINA Isttuto d R covero e Cura a Carattere Scert6co REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI SOGGETTI DISABILI, A SEGUITO DI CONVENZIONE AI SENSI DELL ART. 11 DELLA

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO. Il Preside della Facoltà di Giurisprudenza

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO. Il Preside della Facoltà di Giurisprudenza Il Preside SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO Il Preside della Facoltà di Giurisprudenza VISTO l art. 15 della Legge 2.12.1991 n.

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE Mnstero dell Ambente e della Tutela del Terrtoro e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE INDICE 1. INTRODUZIONE 1.1. I RIFERIMENTI NORMATIVI 1.2. GLI OBIETTIVI

Dettagli

... ".. O M I S S I S...

... .. O M I S S I S... SAPENZA UNVERSTÀ D ROMA 6 GJU. 2015 Nell'anno duemlaqundc, addì 16 gugno alle ore 9.19, presso l Salone d rappresentanza, s è runto l, convocato con nota rettorale prot. n. 0040276 dell'11.06.2015 e ntegrato

Dettagli

Invio fascicolo di Bilancio

Invio fascicolo di Bilancio HELP DESK Nota Salvatempo 0052 TUTTOBILANCIO Invo fasccolo d Blanco Quando serve D seguto sono elencat passagg da segure per predsporre, frmare e scarcare una pratca d Blanco (Modello B) per la presentazone

Dettagli

/f*e*ékfu. utffi6úà/6r.** -r tèv {z l.e6ha. 6tro,gq ---4\ 9"* @y*d"-/%éé/ ,tr. Al Comune di Procida Via LibeÉà, L2-80079 Procida (NA1

/f*e*ékfu. utffi6úà/6r.** -r tèv {z l.e6ha. 6tro,gq ---4\ 9* @y*d-/%éé/ ,tr. Al Comune di Procida Via LibeÉà, L2-80079 Procida (NA1 Mod. 162 /f*e*ékfu utff6úà/6r.** DPARTMENTO PER LE RSORSE DRCHE DREZONE PER LA DFESA DEL MARE 6tro,gq Al Comune d Procda Va LbeÉà, L2-80079 Procda (NA1 % -r tèv {z l.e6ha @y*d"-/%éé/,tr 9"* ---4\ Oggetto:

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM .~. -------------.--.---;-- ::o.' CURRCULUM VTAE ET STUDORUM DAT ANAGRAFC... Guseppe Antono Muscogur Nato a TorreSanta Susanna (BR) l 28.06.1964 Resdente n Torre Santa Susanna (BR) CAP 72028 Va Arcprete'

Dettagli

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA Mnstero della Salute D.G. della programmazone santara --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA La valutazone del coeffcente d varabltà dell mpatto economco consente d ndvduare gl ACC e DRG

Dettagli

Decreto Rep. 6138/2015. Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3

Decreto Rep. 6138/2015. Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3 Il Presidente Decreto Rep. 6138/2015 Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3 Bando di concorso per la formazione di graduatorie relative al reclutamento di un tutor junior matematico a favore degli studenti

Dettagli

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO 4. SCHMI ALTRNATIVI DI FINANZIAMNTO DLLA SPSA PUBBLICA. Se l Governo decde d aumentare la Spesa Pubblca G (o Trasferment TR), allora deve anche reperre fond necessar per fnanzare questa sua maggore spesa.

Dettagli

BANDO PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO LA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA DE LA SAPIENZA

BANDO PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO LA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA DE LA SAPIENZA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA PRESIDENZA Prot.n.155 BANDO PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO LA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA

Dettagli

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa 2012-2013 Esercitazione: 4 aprile 2013

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa 2012-2013 Esercitazione: 4 aprile 2013 Dpartmento d Statstca Unverstà d Bologna Matematca Fnanzara aa 2012-2013 Eserctazone: 4 aprle 2013 professor Danele Rtell www.unbo.t/docent/danele.rtell 1/41? Aula "Ranzan B" 255 post 1 2 3 4 5 6 7 8 9

Dettagli

CIRCOLARE N. 9. CIRCOLARI DELL ENTE MODIFICATE/SOSTITUITE: nessuna. Firmato: ing. Carlo Cannafoglia

CIRCOLARE N. 9. CIRCOLARI DELL ENTE MODIFICATE/SOSTITUITE: nessuna. Firmato: ing. Carlo Cannafoglia PROT. N 53897 ENTE EMITTENTE: OGGETTO: DESTINATARI: DATA DECORRENZA: CIRCOLARE N. 9 DC Cartografa, Catasto e Pubblctà Immoblare, d ntesa con l Uffco del Consglere Scentfco e la DC Osservatoro del Mercato

Dettagli

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica finanziaria aa 2012-2013 lezione 13: 24 aprile 2013

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica finanziaria aa 2012-2013 lezione 13: 24 aprile 2013 Dpartmento d Statstca Unverstà d Bologna Matematca fnanzara aa 2012-2013 lezone 13: 24 aprle 2013 professor Danele Rtell www.unbo.t/docent/danele.rtell 1/23? reammortamento uò accadere che, dopo l erogazone

Dettagli

AZIENDA U.S.L. 9 di GROSSETO

AZIENDA U.S.L. 9 di GROSSETO Azlendll... USl9 Grosseto AZENDA U.S.L. 9 d GROSSETO Va Cmabue 109-58100 GROSSETO - Tel. 0564/485111-485551 - C. Fsc. P. va 00315940536 DELBERAZONE DEL DRETTORE GENERALE DOT. DANELE TEST 290 ~ DEL 2 9

Dettagli

Decreto n. 4577 (33) Anno 2014

Decreto n. 4577 (33) Anno 2014 Il Rettore Decreto n. 4577 (33) Anno 2014 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articolo 6 della legge n. 341/90; VISTO l articolo 32 del Regolamento Didattico

Dettagli

DECRETA ART. 1 ART. 2

DECRETA ART. 1 ART. 2 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI RICERCA PER IL TRASPORTO E LA LOGISTICA DELLA SAPIENZA UNIVERSITA

Dettagli

FORMAZIONE ALPHAITALIA

FORMAZIONE ALPHAITALIA ALPHAITALIA PAG. 1 DI 13 FORMAZIONE ALPHAITALIA IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Quadro ntroduttvo ALPHAITALIA PAG. 2 DI 13 1. DEFINIZIONI QUALITA Grado n cu un nseme d caratterstche ntrnseche soddsfa

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E ome IFORMAZIOI PERSOALI Galassso Mara Pa Indrzzo 87036 Rende (CS). Va G. Verd n 174 Telefono 0984-401028 E-mal azonaltà Luogo d nascta Data d nascta marapagalasso@lbero.t

Dettagli

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 ESERCITAZIONE 2 MERCATO MONETARIO E MODELLO /LM ESERCIZIO 1 A) Un economa sta attraversando un perodo d profonda crs economca. Le banche decdono d aumentare la quota d depost

Dettagli

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida Hansard OnLne Unt Fund Centre Guda Sommaro Pagna Introduzone al Unt Fund Centre (UFC) 3 Uso de fltr per la selezone de fond 4-5 Lavorare con rsultat del fltro 6 Lavorare con rsultat del fltro - Prezz 7

Dettagli

BANCA POPOLARE DI VICENZA S.C.P.A. OBBLIGAZIONI CON OPZIONE EUROPEA DI TIPO CALL O PUT PLAIN VANILLA, ASIATICA O DIGITALE

BANCA POPOLARE DI VICENZA S.C.P.A. OBBLIGAZIONI CON OPZIONE EUROPEA DI TIPO CALL O PUT PLAIN VANILLA, ASIATICA O DIGITALE Socetà cooperatva per azon Sede socale: Vcenza, Va Btg. Framarn n. 18 scrtta al n. 1515 dell Albo delle Banche e de Grupp Bancar, codce AB 5728.1 Capogruppo del "Gruppo Banca Popolare d Vcenza Captale

Dettagli

PROGETTO SCUOLA POPOLARE

PROGETTO SCUOLA POPOLARE SPIN TIME LABS & ICBIE Europa Onlus PROGETTO SCUOLA POPOLARE 1 P a g e 1. Introduzone 2. Obettv e fnaltà 3. I tutor del progetto 4. Modulo I. Sostegno scolastco. 5. Modulo II.- Corso d lngua talana 6.

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO PROT.N.

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO PROT.N. Il Preside SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO PROT.N. 51/2015 Il Preside della Facoltà di Giurisprudenza VISTO l art. 15 della Legge

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITÀ PER L ESTERO IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI DISPONE

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITÀ PER L ESTERO IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI DISPONE Prot. n. 482 III/12 SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITÀ PER L ESTERO IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI VISTO l art. 15 della Legge 2.12.1991 n.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. 32, VIA SAN GIACOMO E FILIPPO, 87016, Morano Calabro ESPERIENZA LAVORATIVA. Italiana PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. 32, VIA SAN GIACOMO E FILIPPO, 87016, Morano Calabro ESPERIENZA LAVORATIVA. Italiana PER IL CURRICULUM VITAE Italano F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DI LEONE FRANCESCO Indrzzo 32, VIA SAN GIACOMO E FILIPPO, 87016, Morano Calabro Telefono 0981-30254 Cellulare: 333-2011030 Fax

Dettagli

Istituto Nazionale di Statistica

Istituto Nazionale di Statistica Al. ],-r- Isttuto Nazonale d Statstca INCARICHI DIRIGENZIALI INSUSSISTENZA CAUSE DI INCONFERIBILITÀ, E INCOMPATIBILITÀ DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETÀ' (ARTT. 46 E.47

Dettagli

La gestione della sicurezza nei cantieri edili: novità e criticità introdotte dal Titolo IV del Decreto Legislativo n. 81/2008

La gestione della sicurezza nei cantieri edili: novità e criticità introdotte dal Titolo IV del Decreto Legislativo n. 81/2008 REGONE SCLA REGONE LAZO REGONE PEMONTE CONVEGNO NAZONALE SCUREZZA NE CONTRATT PUBBLC Problematiche e prospettive applicative Gestione della sicurezza nei lavori pubblici Palermo - 28 ottobre 2008 Palazzo

Dettagli

n.49 del 24/O1 2014 O (i G E T T O

n.49 del 24/O1 2014 O (i G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n.49 del 24/O1 2014 O ( G E T T O Concessone n comodato duso gratuto per la durata d un anno alla Socetà Cooperatv a Socale

Dettagli

Deutsche Bank. Carte di Credito. Guida all attivazione della Lista movimenti on line

Deutsche Bank. Carte di Credito. Guida all attivazione della Lista movimenti on line Carte d Credto Guda all attvazone della Lsta movment on lne Lsta movment on lne. Guda alla regstrazone all Area Clent e all attvazone del Codce Operatvo. Desder passare dalla Lsta movment cartacea alla

Dettagli

BANDO PER 125 BORSE DI COLLABORAZIONE PER ATTIVITA DI SUPPORTO PRESSO GLI SPORTELLI SORT A.A IL RETTORE

BANDO PER 125 BORSE DI COLLABORAZIONE PER ATTIVITA DI SUPPORTO PRESSO GLI SPORTELLI SORT A.A IL RETTORE Decreto Rettorale n. 2753/2018 del 16/11/2018 BANDO PER 125 BORSE DI COLLABORAZIONE PER ATTIVITA DI SUPPORTO PRESSO GLI SPORTELLI SORT A.A. 2018-2019. IL RETTORE VISTO VISTO VISTA VISTA VISTA l art. 11

Dettagli

Statuto dell Associazione Culturale TUTTI PER ROMA

Statuto dell Associazione Culturale TUTTI PER ROMA Art. l Denomnazone e sede E' costtuta, l Assocazone culturale denomnata TUTTI PER ROMA, con sede n Roma, n vale Aventno 67, che, a secondo delle necesstà, potrà avere una o pù sed operatve n altr luogh.

Dettagli

BANDO PER N. 10 BORSE DI COLLABORAZIONE LA CUI ATTIVITA VERRA SVOLTA PRESSO IL SISTEMA BIBLIOTECARIO SAPIENZA

BANDO PER N. 10 BORSE DI COLLABORAZIONE LA CUI ATTIVITA VERRA SVOLTA PRESSO IL SISTEMA BIBLIOTECARIO SAPIENZA BANDO PER N. 10 BORSE DI COLLABORAZIONE LA CUI ATTIVITA VERRA SVOLTA PRESSO IL SISTEMA BIBLIOTECARIO SAPIENZA IL DIRETTORE DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO VISTO VISTO VISTO l art. 11 del Decreto Legslatvo 29

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO VISTO il progetto di

Dettagli

Roma, Prot.n. 1011/17 BANDO PER 7 BORSE DI COLLABORAZIONE STUDENTI a.a. 2017/18. Il Direttore del Dipartimento

Roma, Prot.n. 1011/17 BANDO PER 7 BORSE DI COLLABORAZIONE STUDENTI a.a. 2017/18. Il Direttore del Dipartimento DIPARTIMETO DI MEDICIA ITERA E SPECIALITÀ MEDICHE Roma, 06.11.2017 Prot.n. 1011/17 BADO PER 7 BORSE DI COLLABORAZIOE STUDETI a.a. 2017/18 Il Drettore del Dpartmento VISTO l art. 11 del Decreto Legslatvo

Dettagli

Roma, Roma, 11 gennaio 2006

Roma, Roma, 11 gennaio 2006 Roma, Roma, 11 gennao 2006 DIREZIONE CENTRALE TFS TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE UFFICIO I A Drgent General Central e Compartmental A Drgent degl Uffc Central, Autonom, Compartmental e Provncal A Coordnator

Dettagli

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 gennaio 2014 e termine il 31 dicembre 2016.

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 gennaio 2014 e termine il 31 dicembre 2016. SERVIZIO FORMAZIONE ALLA RICERCA BANDO DI CONCORSO PER 15 BORSE DI DOTTORATO RISERVATE A CANDIDATI STRANIERI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA- XXIX CICLO SCADENZA: 19 settembre 2013 Art.

Dettagli

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014 Dpartmento d Economa Azendale e Stud Gusprvatstc Unverstà degl Stud d Bar Aldo Moro Corso d Macroeconoma 2014 1.Consderate l seguente grafco: LM Partà de tass d nteresse LM B A IS IS Y E E E Immagnate

Dettagli

domiciliato per la carica ove appresso, quale Presidente del Consiglio di'

domiciliato per la carica ove appresso, quale Presidente del Consiglio di' Repertoro N. 26064 Notao Raccolta N. 13000 Salvatore FEDERCO VERBALE D ASSEMBLEA STRAOPRDNARA REPUBBLCA TALANA L'anno duemla undc l gorno ventcnque del mese d luglo alle ore dcotto e ventcnque. n Gula

Dettagli

Università (Studenti italiani)

Università (Studenti italiani) BANDO DI CONCORSO PER LA DOPPIA LAUREA MAGISTRALE IN DIRITTO ITALIANO E FRANCESE SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA e PARIS II PANTHEON-ASSAS Visto l art. 1 della legge n.170/2003; Visto il D.M. n.198 del 23.10.2003;

Dettagli

BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2015-2016 I SOGGETTI DEL CONCORSO: REQUISITI UTILI DI AMMISSIONE AL CONCORSO

BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2015-2016 I SOGGETTI DEL CONCORSO: REQUISITI UTILI DI AMMISSIONE AL CONCORSO BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2015-2016 per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali

Dettagli

stabilisce le seguenti

stabilisce le seguenti s ~ SENZA INCANTO IL 9 aprle 2014 ORE 15,00 { 4 1 9ep~901\C 114 LI PMP ERGE 2367/2012. TRIBUNALE DI MILANO Sezone Terza Cvle - Esecuzon Immoblar. G.E. Dott.ssa Mennun PRIMO AWISO DI VENDITA E CON INCANTO

Dettagli

FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini AVVISO PUBBLICO

FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini AVVISO PUBBLICO FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini Dott. Osvaldo D Angella Sede Legale: C.so Mario Abbiate, 21 C.so Mario Abbiate, 21 - VERCELLI 13100 VERCELLI Segreteria: telef. n. 0161.593785 fax n. 0161.210284 AVVISO

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 122264 (1101) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 122264 (1101) Anno 2015 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 5870) dal 23 settembre 2015 al 20 novembre 2015 Il Rettore Decreto n. 122264 (1101) Anno 2015 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n.

Dettagli

InfoCenter Product A PLM Application

InfoCenter Product A PLM Application genes d un fra o Gestone de crcolazone dell'nformazone sa crcoscrtta entro Pdetermnat ambt settoral. L'ntegrazone de sstem e de odpartment azendal rchede nuove modaltà operatve, nuove t competenze e nuov

Dettagli

E p.c. I moduli compilati vanno inviati tramite email all indirizzo info@scuolaedilebresciana.it oppure tramite fax al n 0302091737.

E p.c. I moduli compilati vanno inviati tramite email all indirizzo info@scuolaedilebresciana.it oppure tramite fax al n 0302091737. Bresca, 16/09/2015 Prot. 3240/15 Crcolare Telematca 39 E p.c. A TUTT GEOMETR SCRTT ALL ALBO LORO SED A TUTT GEOMETR PRATCANT SCRTT AL REGSTRO LORO SED Oggetto Cors rmozone e smaltmento amanto c/o Ente

Dettagli

I L R E T T O R E D E C R E TA

I L R E T T O R E D E C R E TA Segreteria Studenti Area didattica Ingegneria I L R E T T O R E VISTI VISTA VISTA l art.43 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II gli artt. 2 e 19 del Regolamento didattico di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA ED APPLICATA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA ED APPLICATA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA ED APPLICATA Prot. N.255/2009/PR BANDO N. 14/2009 PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA DI RICERCA Nell ambito dell accordo

Dettagli

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl EV Condzonamento srl EV Condzonamento srl catalogo generale 2007 Magazzno, uffco commercale e ammnstratvo: Va Lucreza Romana, 65/m 00043 Campno (RM) Italy Tel +39 6 79320072 (6 lnee r.a.) Fax +39 6 79320078

Dettagli

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A.

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A. Bonus Cap Certfcates con sottostante Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Dal 7 febbrao fno al 1 marzo solo su ISIN: DE000HV8AKJ8 Sottostante: Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Scadenza:

Dettagli

DI SAN MARCELLIN COMUNE. Importo. Riferimento normativo. Oggetto. Fondo Contratto Decentrato ^ CCNL 22/01/04 art. 31 -c. 2

DI SAN MARCELLIN COMUNE. Importo. Riferimento normativo. Oggetto. Fondo Contratto Decentrato ^ CCNL 22/01/04 art. 31 -c. 2 v COMUNE Fondo Contratto Decentrato ^ D SAN MARCELLN [Data nov-13ì Oggetto Rfermento normatvo mporto Totale delle rsorse d natura stable al 22.1.2004 CCNL 22/01/04 art. 31 -c. 2 COMUNE D SAN MARCELLNO

Dettagli

Scienza dell Alimentazione

Scienza dell Alimentazione Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 4 Fascicolo n 38101 del 17/05/2012 UOR formav CC RPA Lo Presti Decreto n 2052/2012 IL RETTORE VISTA VISTA il D.P.R. 10 Marzo 1982, n. 162, concernente

Dettagli

Esercitazioni del corso di Relazioni tra variabili. Giancarlo Manzi Facoltà di Sociologia Università degli Studi di Milano-Bicocca

Esercitazioni del corso di Relazioni tra variabili. Giancarlo Manzi Facoltà di Sociologia Università degli Studi di Milano-Bicocca Eserctazon del corso d Relazon tra varabl Gancarlo Manz Facoltà d Socologa Unverstà degl Stud d Mlano-Bcocca e-mal: gancarlo.manz@statstca.unmb.t Terza eserctazone Mlano, 8 febbrao 7 SOMMARIO TERZA ESERCITAZIONE

Dettagli

L Università che immaginiamo per il futuro è un Università che sappia conquistarsi a pieno, e meritatamente, la fiducia ed il riconoscimento

L Università che immaginiamo per il futuro è un Università che sappia conquistarsi a pieno, e meritatamente, la fiducia ed il riconoscimento Guda 2015/2016 2 Saluto del Rettore 1 Il nuovo Anno Accademco sarà l 840 dalla nascta dell Unverstà degl Stud d Modena e Reggo Emla. Gungamo a questo traguardo fort d alcun mportant rsultat e rconoscment,

Dettagli

UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO

UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO IL RETTORE VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168; VISTO lo Statuto dell Università della Calabria; VISTO

Dettagli

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 novembre 2014 e termine il 31 ottobre 2017.

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 novembre 2014 e termine il 31 ottobre 2017. SERVIZIO FORMAZIONE ALLA RICERCA BANDO DI CONCORSO PER 15 BORSE DI DOTTORATO RISERVATE A CANDIDATI STRANIERI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA- XXX CICLO SCADENZA: 9 GIUGNO 2014 Art. 1

Dettagli

BANDO PER 29 BORSE DI COLLABORAZIONE LA CUI ATTIVITA VERRA SVOLTA PRESSO LA BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE

BANDO PER 29 BORSE DI COLLABORAZIONE LA CUI ATTIVITA VERRA SVOLTA PRESSO LA BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE DIPARTIMETO DI SCIEZE POLITICHE Bbloteca Prot. 1028 Del 06/11/2017 Classf. V/5 BADO PER 29 BORSE DI COLLABORAZIOE LA CUI ATTIVITA VERRA SVOLTA PRESSO LA BIBLIOTECA DEL DIPARTIMETO DI SCIEZE POLITICHE IL

Dettagli

* MASTER DI 2 LIVELLO IN DUO PIANISTICO

* MASTER DI 2 LIVELLO IN DUO PIANISTICO Riservato al Protocollo AL DIRETTORE DEL CONSERVATORIO DI MUSICA DI VENEZIA San Marco 2810-30124 Venezia (Italia) DOMANDA ESAME DI AMMISSIONE PER L A. A. 2015/2016 LA DOMANDA COMPILATA, SOTTOSCRITTA E

Dettagli

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse Lezone 1. L equlbro del mercato fnanzaro: la struttura de tass d nteresse Ttol con scadenza dversa hanno prezz (e tass d nteresse) dfferent. Due ttol d durata dversa emess dallo stesso soggetto (stesso

Dettagli

Assessorato regionale dell'energia e dei servizi di pubblica utilità. Istallazioni gruppi elettrogeni di potenza superiore a 3 MW o 1 MW

Assessorato regionale dell'energia e dei servizi di pubblica utilità. Istallazioni gruppi elettrogeni di potenza superiore a 3 MW o 1 MW PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regonale dell'energa e de servz d pubblca utltà DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dpartmento dell'energa Procedmento: Matera: Energa Istallazon grupp elettrogen

Dettagli

IL RETTORE. vista la legge 9 maggio 1989, n. 168, concernente l istituzione del Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica;

IL RETTORE. vista la legge 9 maggio 1989, n. 168, concernente l istituzione del Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica; D.R. 27/7/2010 n.125 recante valutazione comparativa per il conferimento di n. 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca della LUISS Guido Carli, nell area scientifico disciplinare DIRITTO

Dettagli

CONVENZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO BORSE DI STUDIO PER IL MASTER IN. l'università degli Studi di Bari Aldo Moro, codice

CONVENZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO BORSE DI STUDIO PER IL MASTER IN. l'università degli Studi di Bari Aldo Moro, codice CONVENZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO E.. PER IL FINANZIAMENTO DI BORSE DI STUDIO PER IL MASTER IN.., ATTIVATO DAL DIPARTIMENTO DI. RELATIVAMENTE AGLI ANNI. l'università degli Studi

Dettagli

UMBERTO I " Il suesposto decreto e divenuto esecutivo in seguito alla pubblicazione all Albo dell Ente L. al... 11/10/2014...

UMBERTO I  Il suesposto decreto e divenuto esecutivo in seguito alla pubblicazione all Albo dell Ente L. al... 11/10/2014... M À} CENTRO RESDENZE PERNZN UMBERTO " ORGNE 35028 POE D SCCO (Padova) N 244 del 24/09/204 l Segretaro Drettore d uesto sttuto Perìn Dottssa Emanuela a sens del Dgs n 65/ 200 delle successve dsposzon d

Dettagli

di non avere ricevuto alla data di scadenza del bando e con riferimento all anno accademico 2013/2014 altri benefici economici.

di non avere ricevuto alla data di scadenza del bando e con riferimento all anno accademico 2013/2014 altri benefici economici. MODULO PER LA RICHIESTA DI PRESTITO FIDUCIARIO A.A 2013/2014 e relativa AUTODICHIARAZIONE (resa ai sensi dell art. 47 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445) IL/LA SOTTOSCRITTO/A Chiede - di partecipare al concorso

Dettagli

il Regolamento per l attività di collaborazione studenti emanato con D.R. n. 765/2017 del 6/03/2017;

il Regolamento per l attività di collaborazione studenti emanato con D.R. n. 765/2017 del 6/03/2017; BADO PER 22 BORSE DI COLLABORAZIOE STUDETI A.A. 2017/2018 LA CUI ATTIVITA VERRA SVOLTA PRESSO LA BIBLIOTECA AGELO MOTEVERDI IL PRESIDE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA VISTO VISTO l art. 11 del Decreto

Dettagli

Il/lasottoscritto/a (indicare cognome e nome) C H I E D E. Cod. fisc. Sesso F M

Il/lasottoscritto/a (indicare cognome e nome) C H I E D E. Cod. fisc. Sesso F M MODULO (da compilare in stampatello o dattiloscritta) N. OGGETTO: Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Napoli Federico II Ufficio Scuole di Specializzazione e Master Via Mezzocannone, 16

Dettagli

Sintesi della policy di valutazione e pricing delle obbligazioni emesse da Banca Emilveneta S.p.A.

Sintesi della policy di valutazione e pricing delle obbligazioni emesse da Banca Emilveneta S.p.A. Sntes della polcy d valutazone e prcng delle obblgazon emesse da Banca Emlveneta S.p.A. INDICE 1. PREMESSA...1 2. METODOLOGIA DI PRICING...1 2.1 PRICING...3 1. PREMESSA Il presente documento ha lo scopo

Dettagli

BANDO PER LE DOMANDE DI COLLABORAZIONE DI STUDENTI ANNO 2016/2017 IL DIRETTORE DELLA BIBLIOTECA

BANDO PER LE DOMANDE DI COLLABORAZIONE DI STUDENTI ANNO 2016/2017 IL DIRETTORE DELLA BIBLIOTECA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE BANDO PER LE DOMANDE DI COLLABORAZIONE DI STUDENTI ANNO 2016/2017 IL DIRETTORE DELLA BIBLIOTECA

Dettagli

BANDO PER 8 BORSE DI COLLABORAZIONE LA CUI ATTIVITA VERRA SVOLTA PRESSO IL SETTORE PER GLI STUDENTI CON TITOLO STRANIERO

BANDO PER 8 BORSE DI COLLABORAZIONE LA CUI ATTIVITA VERRA SVOLTA PRESSO IL SETTORE PER GLI STUDENTI CON TITOLO STRANIERO BADO PER 8 BORSE DI COLLABORAZIOE LA CUI ATTIVITA VERRA SVOLTA PRESSO IL SETTORE PER GLI STUDETI CO TITOLO STRAIERO Decreto Rettorale n. 556/208 del 9/02/208 IL RETTORE VISTO l art. del Decreto Legslatvo

Dettagli

27 BORSE DI COLLABORAZIONE STUDENTI

27 BORSE DI COLLABORAZIONE STUDENTI DIPARTIMENTO DI SCIENZE DI BASE E APPLICATE PER L INGEGNERIA Prot. n. 1649 del 29.10.2018 Classf. V/6 SAPIENZA UNIVERSITA' DI ROMA BANDO n. 24/2018 PER 27 BORSE DI COLLABORAZIONE STUDENTI IL DIRETTORE

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo Università degli studi di Palermo Prot. N. 7451 del 04.02.2010 IL RETTORE VISTA la delibera del Senato Accademico del 9 novembre 2004; Decreto N. 371/2010 VISTO il D.M. 509 del 3 novembre 1999 ed in particolare

Dettagli