ISTITUTO COMPRENSIVO di Grotte di Castro. Curricolo verticale di lingua inglese

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO COMPRENSIVO di Grotte di Castro. Curricolo verticale di lingua inglese"

Transcript

1 anno scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO di Grotte di Castro Curricolo verticale di lingua inglese L elaborazione del curricolo di lingua inglese, nel rispetto della politica educativa della scuola: Considera l inglese una disciplina ed un mezzo di comunicazione indispensabile per sentirsi appieno cittadini del mondo; Considera l importanza di conoscere altre realtà e di confrontarsi con esse anche, e meglio, grazie alla padronanza della lingua; Tiene conto del Quadro comune di riferimento per l insegnamento e l apprendimento delle lingue del Consiglio d Europa ; Considera le competenze acquisite, nella fascia dell obbligo scolastico, quali saperi minimi ; Identifica il documento prodotto come orientativo, non sostitutivo della programmazione didattica di classe che gli insegnanti continueranno ad elaborare, inserendosi nel percorso verticale previsto dal curricolo, ma con modi e tempi che saranno adattati alle classi nelle quali saranno tenuti ad operare. SCUOLA DELL INFANZIA Apprendimenti specifici ASCOLTO E COMPRENSIONE -Comprensione di formule di saluto formali ed informali. -Comprensione di istruzioni correlate alla vita di classe. -Risposte adeguate a richieste legate ad attività di classe. -Comprensione del senso globale di canzoncine, filastrocche, conte INTERESSE PER IL CODICE SCRITTO E COMUNICAZIONE -Presentazione di sé e richiesta del nome degli altri. -Utilizzo di formule di saluto. -Riconoscimento e riproduzione di suoni e di intonazioni. -Rappresentazione grafica di parole e di frasi ascoltate in situazioni ludiche di classe. 1

2 GESTIONE DEL LE RISORSE INTELLETTUALI -Esecuzione di un compito a seguito di un semplice comando. -Confronto di oggetti per colore, forma, uso -Ordinamento dei numeri fino a 10. -Scrittura simbolica e grafica dei numeri fino a 10. PRODUZIONE -Esecuzione di istruzioni atte a realizzare un gioco in classe. COMPRENSIONE COMPETENZE -E in grado di comprendere il significato di messaggi supportati da -Sa comprendere, globalmente, il significato di testi ascoltati e supportati da -Sa comprendere parole. -E in grado di comprendere ssimi messaggi non verbali. ESPRESSIONE -Sa riferire l essenziale di cose ascoltate o viste. -Sa esprimersi con linguaggio iconico e corporeo. ELABORAZIONE LOGICA -Sa riconoscere situazioni riferite ad argomenti con i quali ha familiarità. -E in grado di proporre soluzioni in situazioni problematiche. -Sa capire il nesso causa-effetto in situazioni di gioco o di vita vissuta. -E in grado di confrontare e classificare gli oggetti secondo differenti criteri. ELABORAZIONE OPERATIVA -Sa rilevare gli elementi significativi di una semplice situazione. -Sa tradurre in modo simbolico situazioni di gioco o di vita vissuta. -E in grado di organizzare situazioni e dati in Gli alunni della scuola dell infanzia possono apprendere efficacemente l inglese se coinvolti in attività ludiche, ovvero se inseriti in contesti dove sorgono spontaneamente le occasioni di dialogo e gli stimoli alla riflessione. Gli insegnanti della scuola primaria si attendono che i bambini provenienti dalla scuola dell infanzia conoscano e sappiano usare in situazioni appropriate alcuni termini essenziali e che li sappiano riconoscere nella realtà 2

3 SCUOLA PRIMARIA Apprendimenti specifici COMPRENSIONE 1. Comprendere 1. Ascoltare e 1. Discriminare in ed estrarre discriminare un testo da elementi lessicali orale dettagli brevi testi relativi a : riferiti a definiti registrati l ambiente della ambiti lessicali: relativamente a città e le la famiglia, i determinati direzioni, i cibi e pasti, gli orari e le ambiti lessicali: i pasti, i numeri materie i colori, gli fino a 50 e il scolastiche, le oggetti scolastici, sistema direzioni le stanze della monetario, le e i luoghi, gli casa, alcuni cibi stanze della casa animali esotici. gli animali, gli e gli oggetti 2. Comprendere indumenti, personali, le parti ed estrarre i membri della del viso, gli da famiglia, sports, gli agenti brevi testi orali. le parti del corpo. atmosferici. 1.) Discriminare il nuovo codice linguistico comprendendo un numero limitato di parole riferite a definiti ambiti lessicali. 2. Capire richieste per eseguire istruzioni e consegne. 3. Identificare e discriminare termini relativi ai saluti, i numeri, i colori, gli oggetti scolastici, i componenti della famiglia gli animali domestici, le parti del viso. 4.Identificare le parole relative a festività e tradizioni. 2. Ascoltare ed eseguire istruzioni. 3. Leggere le parole presentate oralmente, anche abbinandole ad 4. Leggere e comprendere globalmente e brevi fumetti 5. Identificare le parole relative a festività e tradizioni. 2. Comprendere ed estrarre da brevi testi registrati. 3. Leggere parole e frasi note ed abbinarle ad 4. Leggere con intonazione storie a fumetti e ricavarne 5. Identificare le parole relative a festività 3. Discriminare i termini di un modulo lessicale presentato e leggerli con la corretta pronuncia. 4. Leggere con proprietà piccole storie/fumetti 5.Discriminare dettagli lessicali noti/ ricavare specifiche in un testo scritto a carattere informativo/ narrativo. 1. Individuare in un testo orale elementi lessicali specifici relativi alla natura, alle professioni, alla routine giornaliera, ai numeri fino a 100 e ai prezzi, alle vacanze. 2. Cogliere il senso globale di un testo orale sotto forma di fumetto, storia o leggenda 3. Identificare e discriminare i termini dei moduli lessicali attivati. 4. Riconoscere strutture linguistiche e grammaticali attraverso l abbinamento di domande a risposte e/o frasi ad 5. Leggere con proprietà e comprendere dialoghi e testi articolati. 3

4 e tradizioni. 6. Comprendere globalmente testi di canti e filastrocche tradizionali. 7. Leggere e comprendere leggende e testi di tipo storicogeografico per ricavarne 6. Discriminare dettagli lessicali noti/ ricavare specifiche in un testo scritto a carattere informativo/ narrativo. 7. Comprendere globalmente testi di canti e filastrocche tradizionali 8. Leggere e comprendere leggende e testi di tipo storicogeografico per ricavarne. ESPRESSIONE 1. Numerare fino a 10 e denominare i termini degli ambiti lessicali presentati. 2. Saper salutare e presentarsi; chiedere e rispondere a domande. 3. Recitare filastrocche e 1.Denominare il lessico attivato. 2.Chiedere e dare quali l età e i gusti alimentari; esprimere il possesso e localizzare oggetti o persone. 3.Conoscere l alfabeto e la tecnica dello 1. Chiedere e dare sui gusti alimentari, sui prezzi, sul tempo meteorologico e sulle abilità. 2. Identificare e denominare i giorni della settimana e i mesi dell anno. 3. Esprimere il possesso e la 1. Chiedere ed esprimere preferenze ed orari. 2. Chiedere e dare sulla famiglia, sui pasti, sul tempo cronologico; fornire indicazioni stradali. 3. Descrivere persone,animali e luoghi. 1. Chiedere ed esprimere sugli orari e la data, sui luoghi naturali e sui mestieri. 2. Sostenere conversazioni su attività di compravendita e sulla routine giornaliera 4

5 cantare canzoni, anche tradizionali anglosassoni, riproducendo suoni e ritmi della L2 spelling;fare lo spelling del proprio nome e di termini noti. 3. Recitare filastrocche e cantare canzoni, anche tradizionali anglosassoni, riproducendo suoni e ritmi della L2. quantità; localizzare oggetti e descrivere caratteristiche fisiche. 4. Recitare filastrocche e cantare canzoni, anche tradizionali anglosassoni, riproducendo suoni e ritmi della L2. 5. Riprodurre attraverso copiatura o attività di completamento parole / frasi. 6. Denominare immagini 4. Denominare immagini ed apporre didascalie. 5.Produrre/ completare brevi descrizioni 6. Scrivere messaggi augurali strutturati, sulla base di un modello dato 7. Riprodurre testi di canti e filastrocche tradizionali 3. Descrivere 4. Completare / scrivere frasi e brevi testi. 5. Utilizzare il present continuous per indicare azioni in corso di svolgimento e distinguere le azioni abituali attraverso l uso del simple present. 6. Scrivere messaggi augurali strutturati, sulla base di un modello dato 7. Riprodurre testi di canti e filastrocche tradizionali ELABORAZIONE LOGICA 1. Familiarizzare con i suoni specifici e i ritmi della Lingua Inglese 2. Confrontare e classificare gli oggetti secondo criteri assegnati. 3. Conoscere aspetti peculiari 1. Cogliere relazioni causa effetto 2. Comprendere globalmente regole ed istruzioni. 3. Conoscere aspetti peculiari anglosassone e le 1. Confrontare la lingua straniera con la propria nell uso di regole grammaticali. 2. Confrontare le caratteristiche culturali. 3. Conoscere 1.Usare adeguatamente strutture grammaticali,per una corretta esposizione di frasi minime/ brevi testi scritti o orali 2.Comprendere brevi testi scritti contenenti parole 1.Usare adeguatamente strutture grammaticali gradualmente più complesse. 2. Comprendere testi scritti contenenti parole e frasi interiorizzati oralmente, 5

6 anglosassone e le tradizioni tradizioni aspetti peculiari anglosassone e le tradizioni e frasi interiorizzati oralmente, accompagnati preferibilmente da supporti visivi. 3.Ampliare l orizzonte culturale introducendo elementi tipici anglosassone e delle sue tradizioni,in confronto e corrispondenza con la propria cultura. 3.Ampliare l orizzonte culturale introducendo elementi tipici anglosassone e delle sue tradizioni,in confronto e corrispondenza con la propria cultura. 4.Conoscere luoghi storici e geografici del mondo ELABORAZIONE OPERATIVA 1.Discriminare un diverso codice linguistico per la comunicazione. 2.Leggere parole associandole ad immagini 3.Realizzare greeting cards o manufatti con messaggi augurali 1. Utilizzare un minimo bagaglio lessicale per la soddisfazione di necessità comunicative, per eseguire consegne ed istruzioni anche a fini ludici. 2.Comprendere istruzioni, parole e frasi di uso quotidiano 3.comprendere ed operare con gli elementi di un testo orale 4.Realizzare greeting cards o manufatti con messaggi augurali 1.Eseguire istruzioni specifiche per realizzare un manufatto 2. Interagire con i compagni per soddisfare bisogni di tipo concreto, utilizzando espressioni e frasi memorizzate adatte alla situazione 3.Individuare nel testo scritto persone, luoghi, oggetti 4.Realizzare greeting cards o manufatti con messaggi augurali 1.Usare il lessico acquisito per interagire con l insegnante e con i compagni in attività di intervista di classe o brevi dialoghi in coppia 2.Scrivere testi e messaggi e brevi inerenti la vita quotidiana 1.Utilizzare la lingua straniera per interagire comunicativamente in relazione ai propri interessi e al proprio vissuto 2.usare la lingua per attività interdisciplinari. 6

7 COMPETENZE COMPRENSIONE 1. Sa 1. Ascolta e 1. E in grado di comprendere ed discrimina discriminare in estrarre elementi lessicali un testo orale da relativi a dettagli riferiti a brevi testi contenuti definiti ambiti registrati relativi conosciuti. lessicali. a determinati ambiti lessicali. 1. Sa distinguere il nuovo codice linguistico e comprende un numero limitato di parole riferite a definiti ambiti disciplinari. 2. Sa capire richieste per eseguire istruzioni e consegne. 3. Identifica e discrimina termini relativi a definiti ambiti disciplinari. 2. Ascolta ed esegue istruzioni. 3. E in grado di leggere parole presentate oralmente anche abbinandole ad 4. Legge e comprende globalmente e brevi fumetti. 2. Ascoltas ed esegue istruzioni. 3. Sa leggere parole e frasi note anche abbinandole ad 4. Legge con giusta intonazione storie a fumetti ricavandone. 2. Comprende ed estrae da brevi testi orali. 3. Sa riconoscere i termini in un modulo lessicale presentato e leggerli con la corretta pronuncia. 4. Legge con proprietà piccole storie/fumetti. 1 Individua in un testo orale elementi lessicali relativi ai contenuti presentati. 2. Coglie il senso globale di un testo sotto forma di fumetto, storia o leggenda. 3. Identifica e discrimina i termini dei moduli lessicali attivati. 4. Sa riconoscere strutture linguistiche e grmmaticali attraverso l abbinamento di domande e risposte e/o frasi ad 5. Legge con proprietà e comprende dialoghi e testi articolati. ESPRESSIONE 1. Numera fino a 10 e pronincia i 1. Denomina il lessico attivato. 1. Sa chiedere e dare 1. Sa chiedere ed esprimere preferenze. 1. Chiede ed esprime 7

8 termini degli ambiti lessicali presentati. 2. Sa salutare e presentarsi; chiede e risponde a domande. 3. Sa recitare filastrocche e sa cantare canzoni riproducendo suoni e ritmi in L Sa riconoscere le parole relative a tradizioni e gli aspetti peculiari 2. Sa chiedere e dare riguardanti il proprio vissuto personale. 3. Conosce l alfabeto e la tecnica dello spelling. 4. Sa recitare filastrocche e sa cantare canzoni riproducendo suoni e ritmi in L Sa riconoscere le parole relative a tradizioni e gli aspetti peculiari relative ad ambiti disciplinari conosciuti. 2. Sa esprimere il possesso, la quantità ed è in grado di localizzare oggetti descrivendone le caratteristiche fisiche. 3. Sa recitare filastrocche e sa cantare canzoni riproducendo suoni e ritmi in L Sa riprodurre attraverso il copiato o attività di completamento parole/frasi. 5. Sa denominare 6. Sa riconoscere le parole relative a tradizioni e gli aspetti peculiari 2. Chiede e dà relative al proprio vissuto utilizzando un lessico conosciuto. 3. Sa descrivere persone, animali e luoghi. 4. Denomina immagini ed appone didascalie. 5. produce/complet a brevi descrizioni. 6. Sa scrivere messaggi augurali strutturati sulla base di un modello dato. 7. Sa discriminare dettagli noti; è in grado di ricavare specifiche in un testo scritto a carattere informativo/narra tivo. 8. Comprende globalmente testi di canti e filastrocche tradizionali e riproduce suoni e ritmi in L Legge e comprende utilizzando moduli lessicali conosciuti. 2. Sa sostenere conversazioni su attività di compravendita e sulla routine giornaliera. 3. Sa descrivere 4. E in grado di completare/scriv ere frasi e brevi testi. 5. Utilizza il present continuous per indicare azioni in corso di svolgimento e distinguere le azioni abituali attraverso l uso del simple present. 6. Sa scrivere messaggi augurali strutturati sulla base di un modello dato. 7. Sa discriminare dettagli noti; è in grado di ricavare specifiche in un testo scritto a carattere informativo/narra tivo. 8. Comprende globalmente testi di canti e 8

9 leggende e testi di tipo storicogeografico per ricavarne. filastrocche tradizionali e riproduce suoni e ritmi in L Legge e comprende leggende e testi di tipo storicogeografico per ricavarne. ELABORAZIONE LOGICA 1. E in grado di riconoscere i suoni specifici e i ritmi della Lingua inglese. 2. Sa confrontare e classificare gli oggetti secondo un crirerio assegnato. 3. Distingue le tradizioni anglosassoni. 1. Sa cogliere relazioni causa effetto. 2. Sa comprendere globalmente regole e istruzioni. 3. Conosce le tradizioni anglosassoni. 1. Sa confrontare la lingua straniera con la propria nell uso di regole grammaticali. 2. E ingrado di confrontare le caratteristiche culturali. 3. Conosce le tradizioni anglosassoni. 1. Sa usare adeguatamente strutture grammaticali per una corretta esposizione di frasi minime/brevi testi scritti o orali. 2. Comprende brevi testi scritti contenenti parole e frasi interiorizzate oralmente, accompagnati preferibilmente da supporti visivi. 3. E in grado di confrontare la propria cultura con gli elememti tipici della cultura e della tradizione 1. E in grado di usare adeguatamente strutture grammaticali gradualmente più complesse. 2. Comprende testi scritti contenenti parole e frasi interiorizzate oralmente. 3. E in grado di confrontare la propria cultura con gli elememti tipici della cultura e della tradizione 4. Riconosce luoghi storici e geografici del mondo 9

10 ELABORAZIONE OPERATIVA 1. Discrimina un diverso codice linguistico per la comunicazione. 2. Sa leggere parole ed associarle ad 1. Sa utilizzare 1. Esegue 1. Sa usare il un minimo istruzioni lessico acquisito bagaglio specifiche per per interagire con lessicale per realizzare un gli insegnanti e soddisfare manufatto. con i compagni in attività di necessità intervista di comunicative, classe o brevi per eseguire dialoghi in consegne ed coppia. istruzioni anche a fini ludici. 2. E in grado di comprendere istruzioni, parole e frasi di uso quotidiano. 3. Comprende ed opera con gli elementi di un testo orale. 2. Sa interagire con i compagni per soddisfare un bisogno concreto, utilizzando espressioni e frasi memorizzate adatte alla situazione. 3. Sa individuare in un testo scritto persone, luoghi, oggetti. 2. Scrive testi/messaggi inerenti la vita quotidiana. 1. Sa utilizzare la lingua straniera per interagire comunicativame nte in relazione ai propri interessi e al proprio vissuto. 2. Sa usare la lingua per attività interdisciplinari. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Gli insegnanti della scuola secondaria di primo grado si aspettano che gli alunni provenienti dalla primaria siano stati messi in condizione di sfruttare appieno la capacità di far propri spontaneamente i modelli di pronuncia e di intonazione, il lessico e le strutture grammaticali di base lavorando in contesti giocosi o, comunque, a loro famigliari; essi sanno che per apprendere facilmente è importante la motivazione e che sfruttando i vari aspetti del vissuto del bambino è possibile ottenere l ascolto, la comprensione e l interiorizzazione degli strumenti linguistici ricevuti. Su questo puntano per impostare il loro lavoro che sarà innestato in modo naturale sul precedente e che dovrà condurre gli allievi allo sviluppo del pensiero formale, al riconoscimento, alla rielaborazione e appropriazione delle modalità di comunicazione e delle regole che consentano loro di orientarsi in modo sempre più autonomo e consapevole. 10

11 APPRENDIMENTI SPECIFICI COMPRENSIONE -Comprensione di conversazioni che vertono su argomenti noti. - Comprensione dei contenuti di registrazioni relative a situazioni ed argomenti familiari. -In testi scritti, individuazione delle essenziali alla comprensione. -Comprensione del contenuto essenziale di un messaggio, un comando, un istruzione. - Conversazioni relative a contesti familiari. -Individuazione delle essenziali contenute in un testo. - Comprensione delle essenziali di una registrazione ascoltata o di un filmato. -comprensione di comunicati di vario tipo. -Comprensione delle argomentazioni specifiche di differenti testi scritti. ESPRESSIONE - Produzione di messaggi corretti su cose, persone e situazioni conosciute. -Esposizione orale corretta. - Interazione con gli altri per chidere o fornire e per parlare di argomenti familiari. -Interventi in conversazioni relative a situazioni note o al suo vissuto. - Semplici descrizioni di sé e di persone o luoghi conosciuti. -Esposizione orale o scritta di testi usando il lessico e le strutture grammaticali conosciute. - Esposizione corretta, con ricchezza di lessico e conoscenze grammaticali adeguate nel dialogare con gli altri. -Eposizione orale con intonazione e pronuncia corrette. -Scrittura di messaggi di vario tipo inerenti le argomentazioni più diverse. ELABORAZIONE LOGICA - In situazioni inerenti il suo vissuto, uso consapevole delle strutture grammaticali. - Confronti fra la lingua inglese e la propria. - Riflessioni sulla lingua straniera e confronti con la propria. - Uso di strutture grammaticali nelle situazioni familiari. -In tutte le situazioni, uso appropriato delle strutture grammaticali. - Confronto anglosassone con la propria. ELABORAZIONE OPERATIVA - Produzione di messaggi articolati e corretti usando il lessico adeguato alle situazioni. - Comunicazione corretta e con un lessico appropriato alla situazione. -Uso di un lessico ricco e del le conoscenze grammaticali necessarie per esprimere in modo esaustivo concetti, idee personali, argomenti di studio e di conversazione 11

12 COMPETENZE COMPRENSIONE -Sa individuare, capire ed analizzare varie modalità di espressione. -Sa comprendere i messaggi, anche impliciti,contenuti nei testi. -Comprende testi di vario tipo. -Sa capire e distinguere le varie tipologie comunicative. -Sa capire ed analizzare autonomamente le differenti. -E in grado di comprendere e valutare con senso critico varie tipologie espressive e comunicative. ESPRESSIONE -Si esprime in modo semplice, ma corretto usando linguaggi verbali e non. -Sa esprimersi in modo corretto usando linguaggi verbali e non. -Usa in modo corretto varie tipologie espressive, verbali e non. ELABORAZIONE LOGICA -Sa selezionare le raccolte da fonti scritte e non. -E in grado di sintetizzare un testo letto o ascoltato. -Sa trovare collegamenti tra fonti diverse. -Sa operare confronti. -Sa raccogliere utili da fonti diverse. -Sa individuare l essenziale in un testo scritto. -Sa individuare i punti salienti di un discorso. -Sa collegare le tratte da fonti diverse. -Delle sa fare una classificazione critica. -Sa esprimere pareri personali su argomenti di varia natura. ELABORAZIONE OPERATIVA -Sa applicare alle differenti situazioni.il lessico e le funzioni grammaticali e sintattiche conosciute -Nelle varie situazioni, usa in modo appropriato il lessico e le funzioni comunicative. -Sa esprimersi in modo corretto e con lessico appropriato in ogni situazione, personale, famigliare, di studio, sociale. -Sa affrontare in modo autonomo un dialogo o una discussione. 12

INGLESE- CLASSE 1.a TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA

INGLESE- CLASSE 1.a TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA INGLESE- CLASSE 1.a TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno: Ascolta e comprende parole e semplici espressioni, istruzioni,

Dettagli

LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016

LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016 PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTESI ALLA FINE DELLA CLASSE PRIMA 1. ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) a) Acquisire una consapevolezza plurilinguistica e

Dettagli

Scuola primaria. Imparare ad imparare Comunicare Collaborare e partecipare Individuare collegamenti e relazioni

Scuola primaria. Imparare ad imparare Comunicare Collaborare e partecipare Individuare collegamenti e relazioni classe 1^ L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi

Dettagli

Curricolo Inglese 6 + 9 Circolo Didattico Sassari

Curricolo Inglese 6 + 9 Circolo Didattico Sassari Curricolo Inglese 6 + 9 Circolo Didattico Sassari C L A S S E P R I M A OBIETTIVI FORMATIVI CONOSCENZE ABILITA Ascoltare e comprendere semplici messaggi Conoscere e utilizzare parole e frasi per comunicare

Dettagli

LINGUA INGLESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. ASCOLTO (comprensione orale)

LINGUA INGLESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. ASCOLTO (comprensione orale) TRIENNIO: classe prima TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno : comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari descrive oralmente e

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ARBE-ZARA

ISTITUTO COMPRENSIVO ARBE-ZARA ISTITUTO COMPRENSIVO ARBE-ZARA SCUOLA PRIMARIA C. POERIO A.S. 2015-2016 PROGETTAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA ASCOLTARE E PARLARE Competenze Ascoltare attivamente. Comprendere

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Istituto Comprensivo di Bosco Chiesanuova Piazzetta Alpini 5 37021 Bosco Chiesanuova Tel 045 6780 521-

Dettagli

Istituto scolastico Lucca 2 2015-16. PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA per competenze INGLESE

Istituto scolastico Lucca 2 2015-16. PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA per competenze INGLESE PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA per competenze INGLESE Classe prima LISTENING ACQUISIRE ED INTERPRETARE L'INFORMAZIONE 1.1. Saper comprendere (e rispondere con azioni) semplici comandi ed espressioni

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO di CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA ASCOLTO: Comprensione orale Utilizzare una lingua straniera per i principali scopi comunicativi ed operativi.

Dettagli

DISCIPLINA LINGUA INGLESE CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA. relative ai testi in uso o alle varie attività proposte.

DISCIPLINA LINGUA INGLESE CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA. relative ai testi in uso o alle varie attività proposte. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DISCIPLINA LINGUA INGLESE CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA relative ai testi in uso o alle varie attività proposte. ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) Comprendere brevi

Dettagli

INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima

INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima Ascoltare e comprendere lessico e semplici espressioni, istruzioni, indicazioni, filastrocche, canzoni relativamente ai seguenti ambiti: *colori, oggetti

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: INGLESE CLASSE PRIMA

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: INGLESE CLASSE PRIMA Fonti di legittimazione: Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006 - Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: INGLESE CLASSE PRIMA

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE. TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE. TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE ANNO SCOLASTICO INSEGNANTI TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I Ricezione orale (ascolto) Comprendere semplici istruzioni,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI EDOLO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE - SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA. Conoscere alcuni vocaboli in inglese di uso comune.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI EDOLO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE - SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA. Conoscere alcuni vocaboli in inglese di uso comune. ISTITUTO COMPRENSIVO DI EDOLO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE - SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA NUCLEO FONDANTE COMPETENZE ATTESE CONOSCENZE E ABILITA' AMBIENTE DI APPRENDIMENTO (Quadro Comune Riferimento Europeo)

Dettagli

Curricolo di Inglese I.C. Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015

Curricolo di Inglese I.C. Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015 Istituto comprensivo Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015 Curricolo di Inglese Scuola secondaria di primo grado TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE CLASSE TERZA L alunno comprende oralmente

Dettagli

Programmazione di Classe Prima

Programmazione di Classe Prima PROGRAMMAZIONE: Curricolo di Lingua Inglese 1. Classe Prima 2. Classe Seconda 3. Classe Terza 4. Classe Quarta 5. Classe Quinta Programmazione di Classe Prima TEMPI D ATTUAZIONE DELL INTERVENTO: Interventi

Dettagli

Ricezione scritta (lettura)

Ricezione scritta (lettura) LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA L alunno riconosce e comprende alcune parole e frasi standard, espressioni di uso quotidiano e semplici frasi. Comprende ed esegue semplici istruzioni correlate alla vita

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 3 BELLUNO PROGRAMMAZIONE PER OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO 3 BELLUNO PROGRAMMAZIONE PER OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO 3 BELLUNO PROGRAMMAZIONE PER OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE FINE CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA FINE CLASSE TERZA SCUOLA PRIMARIA FINE CLASSE QUINTA SCUOLA PRIMARIA Traguardi per lo

Dettagli

INGLESE ASCOLTO PARLATO

INGLESE ASCOLTO PARLATO INGLESE CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA Comprendere parole e brevi messaggi orali relativi ad ambiti a lui. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Interagisce nel gioco; comunica con espressioni e frasi memorizzate

Dettagli

INGLESE. ISTITUTO 1 COMPRENSIVO N. Brandi - S. Morelli Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado

INGLESE. ISTITUTO 1 COMPRENSIVO N. Brandi - S. Morelli Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado ISTITUTO 1 COMPRENSIVO N. Brandi - S. Morelli Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Via. G. Carducci, 1-72012 Carovigno (BR) 0831/991029 Fax: 0831/992898 Cod. Fisc. : 90042672746 E-mail

Dettagli

INGLESE CLASSE PRIMA

INGLESE CLASSE PRIMA INGLESE CLASSE PRIMA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA L ALUNNO: Comprende e utilizza formule di saluto; Sa presentarsi e chiedere il nome; Comprende ed esegue semplici

Dettagli

IL CURRICOLO PER IL PRIMO CICLO D ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA E

IL CURRICOLO PER IL PRIMO CICLO D ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA E IL CURRICOLO PER IL PRIMO CICLO D ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA L apprendimento della lingua inglese permette all alunno di

Dettagli

LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA

LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA INDICATORE: RICEZIONE ORALE (ascoltare) O. A. 1 Comprendere istruzioni,espressioni e frasi di uso quotidiano O. S. 1a) Ascoltare e comprendere semplici istruzioni correlate

Dettagli

IC SIGNA- Curricolo verticale di INGLESE (in raccordo con le competenze previste dall UE e in ambito Nazionale al termine dell obbligo di istruzione)

IC SIGNA- Curricolo verticale di INGLESE (in raccordo con le competenze previste dall UE e in ambito Nazionale al termine dell obbligo di istruzione) IC SIGNA- Curricolo verticale di INGLESE (in raccordo con le competenze previste dall UE e in ambito Nazionale al termine dell obbligo di istruzione) COMPETENZE DI BASE A CONCLUSIONE DELL OBBLIGO DI Utilizzare

Dettagli

Utilizza formule per ringraziare. Utilizza formule augurali. Memorizza canti e filastrocche. Memorizza numeri da 0 a 10.

Utilizza formule per ringraziare. Utilizza formule augurali. Memorizza canti e filastrocche. Memorizza numeri da 0 a 10. CURRICOLO DI INGLESE- SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA DI COMPETENZA Riconoscere e riprodurre suoni e ritmi della lingua inglese. Cogliere i significati di semplici messaggi. Riconosce alcuni vocaboli ricorrenti

Dettagli

PRIMA LINGUA COMUNITARIA: INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

PRIMA LINGUA COMUNITARIA: INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA PRIMA LINGUA COMUNITARIA: INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente

Dettagli

ASCOLTO 1.a Comprendere vocaboli, istruzioni, semplici frasi, pronunciati chiaramente e lentamente relativi a se stesso.

ASCOLTO 1.a Comprendere vocaboli, istruzioni, semplici frasi, pronunciati chiaramente e lentamente relativi a se stesso. CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE I 1. L'alunno comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari 2. Svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall'insegnante

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE INGLESE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE PRIMA A. ASCOLTARE E COMPRENDERE 1. Riconoscere e discriminare suoni e fonemi simili. 2. Ascoltare e comprendere comandi e semplici frasi inseriti in un contesto situazionale.

Dettagli

Curricolo di inglese scuola primaria a.s. 2013-2014 - Istituto Comprensivo Assisi 2

Curricolo di inglese scuola primaria a.s. 2013-2014 - Istituto Comprensivo Assisi 2 DISCIPLINA INGLESE (classe prima) La comunicazione nella madrelingua 1. l alunno comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. 2. descrive oralmente, in modo semplice, aspetti del proprio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSOFERRATO

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSOFERRATO ISTITUTO COMPRENSIVO SASSOFERRATO CURRICOLO DI INGLESE elaborato dai docenti di scuola primaria Coordinatore Ins. Antonella Guerrini Nuclei fondanti Obiettivi di Obiettivi minimi di Comprendere singole

Dettagli

FRANCESE. Ricezione orale (ascolto) Comprendere istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano. Comprendere il senso generale di un una storia.

FRANCESE. Ricezione orale (ascolto) Comprendere istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano. Comprendere il senso generale di un una storia. FRANCESE FINE CLASSE TERZA PRIMARIA L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto e del

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO AUGUSTA BAGIENNORUM BENE VAGIENNA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO. PRESUPPOSTI PEDAGOGICI L Istituto Comprensivo di Bene Vagienna favorisce ormai da anni l

Dettagli

LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA

LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA Competenza chiave europea: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE Competenza specifica: LINGUE STRANIERE LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA L apprendimento della lingua inglese e di una seconda

Dettagli

Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012

Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 Ordine di scuola Campo di esperienza-disciplina Scuola Primaria Lingua inglese Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali

Dettagli

IL CURRICOLO DI SCUOLA LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA

IL CURRICOLO DI SCUOLA LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA IL CURRICOLO DI SCUOLA LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA SCUOLA DELL INFANZIA - I DISCORSI E LE PAROLE SCUOLA PRIMARIA - LINGUA INGLESE SCUOLA SECONDARIA I GRADO - LINGUE COMUNITARIE - LINGUA

Dettagli

I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE

I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE INGLESE Scuola primaria di Gignese Classi I, II, II, IV, V COMPETENZE CHIAVE EUROPEE PL. 1 / 2 Comunicazione nelle lingue straniere Imparare ad

Dettagli

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: LINGUE STRANIERE DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte TRAGUARDI PER LO SVILUPPO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Lorenzo Lotto CURRICOLO DI INGLESE. elaborato dai docenti di scuola primaria F. Conti e Mestica a.s. 2013/14

ISTITUTO COMPRENSIVO Lorenzo Lotto CURRICOLO DI INGLESE. elaborato dai docenti di scuola primaria F. Conti e Mestica a.s. 2013/14 ISTITUTO COMPRENSIVO Lorenzo Lotto CURRICOLO DI INGLESE elaborato dai docenti di scuola primaria F. Conti e Mestica a.s. 2013/14 coordinatore Ins.te Maggiori Simona in collaborazione con Anconetani Giuliana,

Dettagli

PRIMA LINGUA COMUNITARIA (LINGUA INGLESE) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

PRIMA LINGUA COMUNITARIA (LINGUA INGLESE) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA PRIMA LINGUA COMUNITARIA (LINGUA INGLESE) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive

Dettagli

Finalità (tratte dalle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione)

Finalità (tratte dalle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione) CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA PRIMARIA Finalità (tratte dalle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione) L apprendimento della lingua inglese e di una

Dettagli

INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA

INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI AD ASCOLTO L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Svolge i compiti secondo

Dettagli

INGLESE SCUOLA PRIMARIA

INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEBELLUNA 2 INGLESE SCUOLA PRIMARIA Le competenze che si intendono sviluppare nel corso dei cinque anni sono prioritarie e trasversali rispetto alla presentazione dei diversi contenuti.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 INGLESE. - competenze sociali e civiche - imparare ad imparare - comunicazione nelle lingue straniere

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 INGLESE. - competenze sociali e civiche - imparare ad imparare - comunicazione nelle lingue straniere Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FRATELLI CASETTI CREVOLADOSSOLA (VB) WWW.iccasetti.gov.it PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 INGLESE COMPETENZE CHIAVE - competenze sociali e civiche -

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE I.C. DI RANICA CURRICOLO VERTICALE DI: LINGUA STRANIERA (INGLESE) Ordine / anno Competenze Principali conoscenze/abilità

CURRICOLO VERTICALE I.C. DI RANICA CURRICOLO VERTICALE DI: LINGUA STRANIERA (INGLESE) Ordine / anno Competenze Principali conoscenze/abilità CURRICOLO VERTICALE I.C. DI RANICA CURRICOLO VERTICALE DI: LINGUA STRANIERA (INGLESE) Ordine / anno Competenze Principali conoscenze/abilità INFANZIA Ha sviluppato esperienze affettive e relazionali significative.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CLASSE PRIMA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE

PROGRAMMAZIONE CLASSE PRIMA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE PROGRAMMAZIONE CLASSE PRIMA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ASCOLTARE E PARLARE Ascoltare e comprendere un messaggio e un testo Conoscere le regole comportamentali della

Dettagli

Scuola Primaria - LINGUA INGLESE

Scuola Primaria - LINGUA INGLESE Scuola Primaria - LINGUA INGLESE INDICATORE Ascoltare Parlare TRAGUARDI COMPETENZE L alunno partecipa a scambi comunicativi con compagni e docenti attraverso frasi e/o messaggi, chiari e pertinenti, formulati

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE ASCOLTO Comprendere espressioni di uso quotidiano per soddisfare bisogni concreti Identificare e conoscere parole relative a situazioni concrete e reali Comprendere le prime strutture di un dialogo Comprendere

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI PRIME

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI PRIME ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI PRIME Le Insegnanti: BASILE GERARDINA DE CARO SABRINA DI FILIPPO DONATA Programmazione

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Calolziocorte Via F. Nullo,6 23801 CALOLZIOCORTE (LC) e.mail: lcic823002@istruzione.it - Tel: 0341/642405/630636

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PRIMA DELLA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA L alunno comprende oralmente semplici parole ed alcuni brevi messaggi di uso quotidiano. Descrive oralmente, con semplici parole di uso quotidiano,

Dettagli

Lucato Marina, Osio Cristina, Trichies, Colella Norma, Beretta

Lucato Marina, Osio Cristina, Trichies, Colella Norma, Beretta CLASSI PRIME Lucato Marina, Osio Cristina, Trichies, Colella Norma, Beretta ASCOLTO ( comprensione orale) Conoscere, comprendere ed eseguire semplici istruzioni. Conoscere e comprendere forme di saluto,

Dettagli

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA 1 RICEZIONE ORALE 1. Familiarizzare coi primi suoni della lingua inglese 2. Comprendere semplici espressioni di uso quotidiano, pronunciate chiaramente. 3. Comprendere,

Dettagli

INGLESE CLASSE PRIMA

INGLESE CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA ASCOLTO (Comprensione orale) L alunno/a comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. Svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante, chiedendo

Dettagli

Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI. Lessico approfondito relativo agli argomenti trattati.

Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI. Lessico approfondito relativo agli argomenti trattati. ISTITUTO COMPRENSIVO 3 VICENZA DIPARTIMENTO DI LINGUA STRANIERA CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA SECONDARIA COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Comunicazione in lingua straniera Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE

Dettagli

LINGUA INGLESE DALLE INDICAZIONI NAZIONALI

LINGUA INGLESE DALLE INDICAZIONI NAZIONALI LINGUA INGLESE DALLE INDICAZIONI NAZIONALI L apprendimento della lingua inglese e di una seconda lingua comunitaria, oltre alla lingua materna e di scolarizzazione, permette all alunno di sviluppare una

Dettagli

CURRICULO DI INGLESE

CURRICULO DI INGLESE CURRICULO DI INGLESE CURRICOLO DI INGLESE al termine della classe prima della scuola primaria COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE RICEZIONE ORALE LISTENING A. Sa ascoltare e comprendere istruzioni, parole, semplici

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE LINGUA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE AL TERMINE DELLA

Dettagli

CURRICOLO DI INGLESE

CURRICOLO DI INGLESE CURRICOLO DI INGLESE INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE PRIMA Comprendere ed eseguire istruzioni relative a modalità di lavoro a livello personale, (Ascolto) all uso degli spazi e arredi scolastici

Dettagli

LINGUA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

LINGUA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA LINGUA INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE. L'alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive

Dettagli

Scuola dell Infanzia (inglese)

Scuola dell Infanzia (inglese) Scuola dell Infanzia (inglese) Nuclei Tematici Traguardi per lo Sviluppo delle Competenze Abilità Conoscenze Il sé e l altro Il bambino: inizia a sviluppare sensibilità e responsabilità da cittadino d

Dettagli

Piano di formazione per l insegnamento in Inglese nella scuola primaria

Piano di formazione per l insegnamento in Inglese nella scuola primaria Piano di formazione per l insegnamento in Inglese nella scuola primaria Liceo Quadri, Vicenza 9 dicembre 2013 [corsi livello A0 A1] [1] Profilo delle competenze al termine del primo ciclo di istruzione

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE

CURRICOLO DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Palena-Torricella Peligna Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Palena (CH) SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese L 'alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi

Dettagli

Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE. Obiettivi di apprendimento disciplinari

Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE. Obiettivi di apprendimento disciplinari Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE Traguardi per lo sviluppo delle competenze disciplinari CLASSE PRIMA messaggi relativi ad ambiti frasi memorizzate. Obiettivi

Dettagli

Scuola Primaria INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V

Scuola Primaria INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V MACRO INDICATORI ASCOLTO (comprensivo ne Scuola Primaria INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V vocaboli, canzoncine, filastrocche narrazioni ed espressioni

Dettagli

LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa)

LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) Competenze europee: 1. LA COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA: che

Dettagli

COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO MARSCIANO Piazza della Vittoria,1 06055- MARSCIANO (PG)- C.F.800005660545 Centralino/Fax 0758742353 Dirigente Scolastico 0758742251 E.mail:pgee41007@istruzione.it Sito Web:

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA INGLESE

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA INGLESE Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VENANZO - TR SCUOLA PRIMARIA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VENANZO - TR SCUOLA PRIMARIA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VENANZO - TR SCUOLA PRIMARIA MACRO INDICATORI ASCOLTO (comprensivo ne orale) INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V vocaboli, canzoncine,

Dettagli

INGLESE - CLASSE PRIMA

INGLESE - CLASSE PRIMA INGLESE - CLASSE PRIMA 1) Discriminazione di suoni, intonazione e ritmo Sa riconoscere suoni non familiari della lingua 2 Sa pronunciare parole in lingua inglese Capisce parole e espressioni di uso frequente

Dettagli

LINGUA COMUNITARIA INGLESE SCUOLA SECONDARIA CLASSE PRIMA

LINGUA COMUNITARIA INGLESE SCUOLA SECONDARIA CLASSE PRIMA LINGUA COMUNITARIA INGLESE SCUOLA SECONDARIA CLASSE PRIMA Livello A2 Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue del Consiglio d Europa TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI AD ASCOLTO

Dettagli

Progettazione consapevole: riconoscere ed analizzare i propri e gli altrui bisogni

Progettazione consapevole: riconoscere ed analizzare i propri e gli altrui bisogni Curricolo di lingua inglese aa. ss. 2016 2019 L apprendimento della lingua straniera, coerentemente a quanto suggerito dalle Indicazioni Nazionali 2012 (D.M 254/2012), contribuisce a promuovere la formazione

Dettagli

P.O.F CURRICOLO DI INGLESE CL. 1^-2^-3^

P.O.F CURRICOLO DI INGLESE CL. 1^-2^-3^ P.O.F CURRICOLO DI INGLESE CL. 1^-2^-3^ VERSO I TRAGUARDI DI COMPETENZA Ascolto: comprensione orale Classe prima Classe seconda Classe terza L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad

Dettagli

Obiettivi di apprendimento ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE)

Obiettivi di apprendimento ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) CURRICOLO DISCIPLINARE INGLESE - CLASSE PRIMA Disciplina INGLESE Traguardi delle competenze (prescrittivi) brevi messaggi orali Svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante.

Dettagli

IC T. CROCI PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE QUARTA SCUOLA PRIMARIA INGLESE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

IC T. CROCI PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE QUARTA SCUOLA PRIMARIA INGLESE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria INGLESE Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria comprende brevi messaggi orali e scritti, relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice,

Dettagli

COMPETENZE DI BASE IN LINGUA INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO 2012

COMPETENZE DI BASE IN LINGUA INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO 2012 DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: DISCIPLINE CONCORRENTI: COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: Fonti di legittimazione: TRAGUARDI ALLA FINE DEL PRIMO CICLO L alunno comprende oralmente e per iscritto i punti essenziali

Dettagli

FRANCESE CLASSE PRIMA

FRANCESE CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA L allievo/a comprende semplici espressioni e frasi di uso quotidiano e identifica il tema generale di un discorso in cui si parla di argomenti conosciuti, se il messaggio è pronunciato chiaramente

Dettagli

PIANO DI LAVORO LINGUA STRANIERA: INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA MANASSEI - ROMA

PIANO DI LAVORO LINGUA STRANIERA: INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA MANASSEI - ROMA PIANO DI LAVORO LINGUA STRANIERA: INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA MANASSEI - ROMA A.S. 2012-2013 CLASSE PRIMA Obiettivo generale: Ascoltare e comprendere semplici messaggi Distinguere

Dettagli

RACCORDO TRA LE COMPETENZE

RACCORDO TRA LE COMPETENZE L2 RACCORDO TRA LE COMPETENZE (AREA SOCIO AFFETTIVA E COGNITIVA) L2 COLLEGAMENTO TRA LE COMPETENZE DELLA SCUOLA PRIMARIA E DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Il Quadro Comune di riferimento Europeo distingue

Dettagli

CURRICOLO DI TEDESCO Secondaria I grado

CURRICOLO DI TEDESCO Secondaria I grado CURRICOLO DI TEDESCO Secondaria I grado TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PER LA SECONDA LINGUA COMUNITARIA-TEDESCO (I traguardi sono riconducibili

Dettagli

Dal Profilo dello studente a I discorsi e le parole Inglese e seconda lingua Comunitaria

Dal Profilo dello studente a I discorsi e le parole Inglese e seconda lingua Comunitaria Dal Profilo dello studente a I discorsi e le parole Inglese e seconda lingua Comunitaria Profilo dello studente Lo studente al termine del primo ciclo, attraverso gli apprendimenti sviluppati a scuola,

Dettagli

Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima

Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima Competenze Obiettivi di apprendimento da trasformare in conoscenze,abilità,competenze da acquisire e capacità da potenziare Contenuti

Dettagli

INGLESE - SCUOLA PRIMARIA Classe 1 a

INGLESE - SCUOLA PRIMARIA Classe 1 a INGLESE - SCUOLA PRIMARIA Classe a comprendere testi di vario tipo. Colori Oggetti di uso comune Animali domestici Numeri (-0) Identificare la corrispondenza parole/immagini e viceversa di : colorioggetti-animali-numeri

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SCHEDA DI LAVORO TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SCHEDA DI LAVORO TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARTIN LUTHER KING Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado 56012 Calcinaia (PI), Via Garemi 3 - Tel. 0587/265495 - Fax0587/265470 piic816005@istruzione.it

Dettagli

INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE SECONDA CLASSE TERZA CLASSE PRIMA

INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE SECONDA CLASSE TERZA CLASSE PRIMA TRAGUARDO PER LO SVILUPPO N 1: L alunno riconosce se ha o meno capito messaggi verbali orali e semplici testi scritti, chiede spiegazioni, svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera

Dettagli

I N G L E S E. Ambiti Obiettivi di apprendimento Indicatori di competenza per la valutazione

I N G L E S E. Ambiti Obiettivi di apprendimento Indicatori di competenza per la valutazione I N G L E S E Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L'alunno comprende parole e brevi messaggi relativi ad ambiti a lui familiari. Interagisce nel gioco; comunica

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE

PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO KAROL WOJTYLA PALESTRINA PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CLASSI : I-II-III-IV-V INSEGNANTI: ACCONCIA ANTONELLA ( I M II B-M-N III M-N VN ) ASCENZI LORENA

Dettagli

Programmazione Educativo-Didattica anno scolastico 2015-2016 INGLESE

Programmazione Educativo-Didattica anno scolastico 2015-2016 INGLESE Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado Programmazione Educativo-Didattica anno scolastico 2015-2016 CLASSE PRIMA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA DI LINGUA STRANIERA INGLESE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO II DI CIRIE ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA DI LINGUA STRANIERA INGLESE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO II DI CIRIE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA DI LINGUA STRANIERA INGLESE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO II DI CIRIE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Programmazione annuale di lingua inglese OBIETTIVI E FINALITA Nel contesto

Dettagli

LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA

LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa per la sc. primaria) (I traguardi

Dettagli

DISCIPLINA: INGLESE CLASSE: PRIMA RICEZIONE ORALE: ASCOLTO, COMPRENSIONE E PRODUZIONE. ABILITÀ L'alunno sa

DISCIPLINA: INGLESE CLASSE: PRIMA RICEZIONE ORALE: ASCOLTO, COMPRENSIONE E PRODUZIONE. ABILITÀ L'alunno sa DISCIPLINA: INGLESE CLASSE: PRIMA NUCLEO FONDANTE: RICEZIONE ORALE: ASCOLTO, COMPRENSIONE E PRODUZIONE l'alunno presta attenzione nella fase di ascolto e riproduce semplici parole in contesti familiari

Dettagli

CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Nuclei tematici Listening Traguardi per lo sviluppo della competenza Raggiungimento del livello A2 del Quadro Comune Europeo di riferimento. L alunno

Dettagli

INGLESE COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE. b. Utilizza la lingua inglese nell uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione

INGLESE COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE. b. Utilizza la lingua inglese nell uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione INGLESE COMPETENZE SPECIFICHE AL a. Nell incontro con persone di diverse nazionalità è in grado di esprimersi a livello elementare in lingua inglese. b. Utilizza la lingua inglese nell uso delle tecnologie

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI. Competenza: 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione

SCUOLA PRIMARIA SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI. Competenza: 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione SCUOLA PRIMARIA SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI Competenza: 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione Descrittori Classe 1 Descrittori Classe 2 Descrittori Classe 3 Descrittori Classe 4 Descrittori

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Dante Arfelli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Dante Arfelli SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Dante Arfelli Via Sozzi, N 6-47042 Cesenatico (FC) - Cod. fisc. 90041150401 Tel 0547 80309 fax 0547 672888 - Email: fomm08900a@istruzione.it Sito web: www.smcesenatico.net

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria

CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria Istituto Comprensivo Novellara NUCLEI TEMATICI orale (ascolto) CLASSE 1^ ABILITA CONOSCENZE METODOLOGIE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Comprendere

Dettagli

LINGUE STRANIERE. Presentazione

LINGUE STRANIERE. Presentazione LINGUE STRANIERE Presentazione La conoscenza di almeno due lingue comunitarie oltre alla lingua materna è obiettivo strategico dell istruzione obbligatoria in ambito europeo. L esercizio della cittadinanza

Dettagli

Istituto Comprensivo di Cologna Veneta Curricolo Scuola Primaria a.s. 2015/2016

Istituto Comprensivo di Cologna Veneta Curricolo Scuola Primaria a.s. 2015/2016 Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria (i traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa)

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pralboino CURRICOLO VERTICALE

Istituto Comprensivo di Pralboino CURRICOLO VERTICALE INGLESE CLASSE 5 a PRIMARIA INDICATORE ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) TRAGUARDI OBIETTIVI di APPRENDIMENTO CONTENUTI -L alunno comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. -Svolge i compiti

Dettagli

CONOSCENZE ABILITÀ CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI EUROPEE Comunicazione in lingua straniera

CONOSCENZE ABILITÀ CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI EUROPEE Comunicazione in lingua straniera ISTITUTO COMPRENSIVO 3-VICENZA DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA PRIMARIA Fine classe terza Fine classe quinta COMPETENZE CHIAVE COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ CONOSCENZE

Dettagli