1. Introduzione. 1.1.Funzionalità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. Introduzione. 1.1.Funzionalità"

Transcript

1

2 Sommario 1. Introduzione Funzionalità Requisiti di sistema A chi si rivolge Progettisti Project Manager IT Manager Tecnici Responsabile ufficio acquisti HOME PAGE ANALYSIS Real Time Chart Standard Chart Global Chart Custom License Info Report MANAGEMENT Software Software Cross Feature Option Users Users Group Group Site TOOLS Server Settings Server Tools SMTP Setting Account Management ENGINE... 35

3 1. Introduzione La maggior parte delle aziende non è in grado di stimare con precisione il reale utilizzo delle licenze software acquistate. La mancanza di dati analitici e di analisi accurate che mostrino l'effettivo utilizzo degli applicativi, pregiudica sia la capacità di comprensione delle reali esigenze degli utenti sia la stima degli investimenti in software. Observer4 è lo strumento ideale per l'analisi e il monitoraggio delle licenze software volto a garantire una gestione efficiente e ottimizzata del budget e degli applicativi acquistati. 1.1.Funzionalità Observer4 è un applicativo multi piattaforma sviluppato con tecnologia Adobe FLEX, utilizzabile attraverso browser (Internet Explore, Firefox, Safari, Chrome, etc). Observer4 consente l'analisi dell'effettivo utilizzo e della distribuzione di ogni licenza basata su tecnologia FlexLM, FlexNet e LUM, è inoltre personalizzabile per comunicare e analizzare anche license manager proprietari. L applicativo è strutturato in due moduli: Obs Engine L Obs Engine è un potente script sviluppato in PHP, in grado di interrogare e di interfacciarsi con i diversi server di licenza aziendali 1. Esso monitora, a intervalli regolari e personalizzabili, i license manager presenti all'interno della struttura aziendale, archiviando tutte le informazioni disponibili, tra cui: nome del software; nome della feature; numero di licenze acquistate per singola feature; numero delle licenze o dei token (gettoni) in uso al momento della rilevazione; numero delle licenze 'in prestito' (borrowing); data di scadenza della singola feature; anagrafiche degli utilizzatori (con accesso all Active Directory) per singola feature. L Obs Engine è, inoltre, responsabile del costante controllo dello stato dei demoni di licenza e provvede all invio di messaggi di posta elettronica al verificarsi di eventi particolari (licenze in scadenza, problemi di rete, ecc...). Obs Client L Obs Client è una Rich Internet Application, realizzata utilizzando la tecnologia Flash Builder, che consente la visualizzazione e l'analisi dei dati memorizzati attraverso l'obs Engine. Esso garantisce agli utenti autorizzati 2 l'accesso alle informazioni, permettendo, in particolare, di visualizzare: 1 I risultati delle interrogazioni vengono automaticamente archiviati in un database MySQL per essere a disposizione del modulo Obs Client in fase di analisi. 2 L autorizzazione è definibile anche attraverso la configurazione di gruppi di utenti specifici all'interno dell'active Directory.

4 monitoraggio in tempo reale dell'utilizzo di licenze e feature; analisi storica dell'utilizzo di licenze e feature; anagrafica degli utilizzatori con estrapolazione dei dati direttamente dall'active Directory; analisi dell'utilizzo dei software attraverso grafici a barre, a colonne, a linee, a torta e altri; picchi massimi di utilizzo per singola feature in periodi predefiniti; medie di utilizzo per singola feature in periodi predefiniti; confronto tra picchi e medie mensili; stato dei server di licenza e scadenza delle feature. L Obs Client consente, inoltre: la creazione di report dettagliati (con export dei risultati in Excel) e la stampa degli stessi e l export dei grafici in formato jpeg; la gestione dei demoni di licenza, con possibilità di eseguire le normali procedure di avvio, arresto e riavvio degli stessi. L interfaccia intuitiva e user friendly garantisce all utilizzatore una rapida esecuzione dei comandi, mentre la comunicazione con l'active Directory, fornisce agli utenti la possibilità di accedere a Observer4, utilizzando le stesse credenziali di login delle proprie stazioni di lavoro (Windows, Mac, Unix). 1.2.Requisiti di sistema Obs Engine: ABC ENVIRONMENT (Web server Apache - Database MySQL - file di configurazione) Windows 2000 / XP / 2000 Server / 2003 Server / LINUX 2 Gb Ram 50 Gb spazio disco Obs Client: Flash Player 9.0 o succ. 1.3.A chi si rivolge Progettisti Project Manager

5 Progettisti Un problema comune e ricorrente, soprattutto per chi lavora in ambito progettazione, è la presenza di tempi di attesa dovuti alla momentanea saturazione delle licenze disponibili. Tale gap determina l arresto immediato del corso dei lavori e causa gravi perdite che si riflettono, in particolare, nelle tempistiche necessarie alla risoluzione del problema stesso e al completamento (o realizzazione) del progetto. Con Observer4 è possibile ottimizzare i tempi di attesa per l utilizzo di una licenza momentaneamente non disponibile grazie a: - un controllo in tempo reale dello stato delle licenze: Obsever4 fornisce informazioni complete e dettagliate, quali per esempio i riferimenti dell utente che in un dato istante, o un dato arco temporale, sta utilizzando una feature specifica. Ciò significa: - feedback immediato sulla risoluzione dei tempi di attesa relativi all utilizzo di un applicazione; - gestione più efficiente dello sviluppo di un progetto grazie all ottimizzazione delle risorse necessarie; - riduzione dei tempi di realizzazione del lavoro. Observer4, stabilisce con la massima accuratezza il numero delle licenze necessarie, grazie a un analisi del loro effettivo utilizzo nel tempo: tutti i dati sono disponibili attraverso chart analysis e report dedicati e aggiornati in tempo reale. Project Manager Oltre ai vantaggi per i progettisti, relativamente ai project manager occorre considerare concetti chiave quali budget e ribaltamento dei costi. Observer4, oltre a consentire una valutazione più precisa delle spese relative all ottimizzazione delle licenze, permette al project manager di: gestire il budget a disposizione effettuando una ripartizione più efficiente dei costi; avere una visione più chiara del ribaltamento dei costi: grafici dedicati consentono, infatti, di capire l effettivo utilizzo dei software nei vari dipartimenti o business unit. L applicativo, accessibile attraverso browser web, è quindi utilizzabile da qualsiasi postazione all interno della rete aziendale senza alcuna necessità di installazione ed è integrabile con Active Directory, funzionalità che garantisce una più facile reperibilità delle informazioni sugli utilizzatori delle licenze floating IT Manager Tecnici Uno dei maggiori vantaggi che Observer4 offre agli IT Manager e ai tecnici è la possibilità di avere una visione completa e precisa del reale utilizzo delle licenze software all interno dei diversi dipartimenti: report dedicati e chart analysis aggiornati in tempo reale, semplificano la gestione e la ripartizione dei costi legati all'acquisto dei software.

6 Con Observer4 è possibile: - sviluppare un piano di centralizzazione delle licenze anche in ottica world wide; - effettuare l upload di eventuali file di log di Flex LM per importare lo storico dei dati e denied; - monitorare le date di scadenza delle applicazioni attraverso un pannello di amministrazione dedicato e un puntuale servizio di notifica via ; - consultare i grafici relativi all utilizzo dei software e della feature che li compongono per ogni tipologia di license manager (Flex LM, LUM, proprietari); - visualizzare i denied, in modo da comprendere quali feature e quali software raggiungono la saturazione delle licenze; - monitorare lo stato di server, gestori e demoni di licenze attraverso un apposito servizio di segnalazione anomalie via Tutto questo consente: - la riduzione dei costi relativi al rinnovo delle licenze, soprattutto in termini di tempo e risorse che rimarrebbero inutilizzate; - una più precisa pianificazione dei processi in un ottica di ottimizzazione nelle fasi di sviluppo dei progetti; - maggiore tempestività di intervento in presenza di anomalie; - totale controllo sulla situazione dei borrowing; - totale controllo sulla situazione delle reservation Responsabile ufficio acquisti E ormai noto che, al fine di perseguire una gestione efficiente delle proprie attività in un ottica di risparmio, è fondamentale adottare gli strumenti adatti. Observer4 è la risposta a delicate campagne di investimento volte al risparmio e all ottimizzazione delle risorse perché consente di:

7 - ottimizzare il budget, godendo di un effettivo risparmio sui costi e sugli investimenti del budget stesso; - ridurre i costi di noleggio o di leasing di eventuali apparati non più indispensabili (a fronte di semplici centralizzazioni di server di licenza).

8 2. HOME PAGE Ai fini di una maggiore intuibilità e facilità d uso da parte dell utente, la homepage di Observer4 presenta una suddivisione delle funzionalità strutturata in tre macroaree: 1. ANALISYS: sezione volta al monitoraggio delle licenze e dei relativi report; 2. MANAGEMENT: area riservata alla gestione e alla configurazione di Observer4; 3. TOOLS: pannello di amministrazione per il setting dei tool di Observer4.

9 3. ANALYSIS La sezione ANALYSIS è volta al monitoraggio delle licenze e dei relativi report e comprende le seguenti funzionalità: REAL TIME: consente il monitoraggio in tempo reale dello stato delle licenze e delle relative feature; CHART STANDARD: riporta grafici dedicati per ogni software/feature acquistato; CHART GLOBAL: visualizza i dati relativi a unità composte da due o più software; CHART CUSTOM: realizza grafici customizzati in base alle specifiche esigenze dell utente; LICENSE INFO: controlla le scadenze relative a ogni licenza/feature acquistata; REPORT: effettua l export dei dati in formato xls e xlsx.

10 3.1.Real Time La funzionalità REAL TIME consente di verificare l effettivo utilizzo di una licenza e delle relative feature in tempo reale. La schermata presenta tre griglie di selezione: Dal menù a tendina SITE (in alto a sinistra), è possibile selezionare lo stabilimento di riferimento per il software di cui si desidera conoscere i dettagli di utilizzo. Una volta definita l azienda, all interno della tabella ANALYZED SOFTWARE LIST verranno visualizzati i dati relativi a: vendor software server Cliccando quindi sull applicativo di interesse, all interno della seconda griglia, per ciascuna feature, verrà visualizzato: il numero di licenze acquistate (ISSUED) il numero delle licenze effettivamente in utilizzo in quel dato momento nell azienda precedentemente individuata (USED) Per una ricerca più immediata, è inoltre presente il campo Available Feature, che consente di reperire più rapidamente tali informazioni, semplicemente inserendo il nome della feature stessa.

11 La griglia REAL TIME FEATURE DETAIL presenta i dettagli relativi alla feature di interesse, riportando i seguenti campi: username: nome dell utente attivo sulla feature; surname: nome completo dell utente attivo sulla feature (se presente in AD); group: gruppo di appartenenza dell utente attivo sulla feature (se precedentemente configurato); hostname: nome della macchina client che ha acquisito la licenza; host DNS: nome del server che distribuisce la licenza; version: versione della feature; license/s: numero delle licenze/token utilizzate dall utente attivo sulla feature; check out: data e ora di acquisizione della licenza da parte dell utente. Il tasto Export, sotto la tabella, consente di esportare in formato xlsx tutti i dati presenti nella REAL TIME FEATURE DETAIL.

12 3.2.Chart Standard La funzionalità CHART STANDARD riporta grafici dedicati per ogni software/feature acquistati. Una volta selezionato lo stabilimento di riferimento dalla combo box SITE, Observer4 riporta, all interno della griglia ANALYZED SOFTWARE LIST, i dati relativi a vendor, software e server degli applicativi acquistati dallo stabilimento scelto. Cliccando sull applicativo di interesse, verranno riportati, nella seconda tabella, FEATURE, i nomi delle feature su cui è stata eseguita almeno una rilevazione, nell arco temporale impostato attraverso i campi DATE FROM e TO sottostanti il FEATURE ANALYSIS GRAPH (non impostando l arco temporale di analisi, il sistema farà riferimento di default all ultimo mese). Selezionando la feature di interesse dalla griglia FEATURE, comparirà, all interno del FEATURE ANALYSIS GRAPH, un grafico a linee comprensivo dei dati di borrow e denied. Nella barra inferiore del grafico, è possibile: applicare etichette (label) selezionare/deselezionare la visualizzazione dei borrow e dei denied impostare i parametri di riferimento temporale selezionare la tipologia di grafico Grafici disponibili (selezionabili dal menù a tendina): Line chart: grafico a linee riportante le seguenti informazioni: numero di licenze/token acquistate/disponibili (linea verde); picchi massimi di utilizzo di una licenza nella giornata (linea blu); media di utilizzo di una licenza nella giornata (linea arancione); borrow utilizzati nella giornata (linea viola); denied della giornata (linea nera).

13 Cliccando su un qualsiasi punto di una qualsiasi linea, si aprirà un pop-up riportante un grafico giornaliero relativo ai reali utilizzi concorrenti per ogni ora, di cui: linea verde: numero di licenze acquistate; linea blu: utilizzi concorrenti nell ora Bar chart: come per il LINE CHART ma con grafico a barre. Efficiency bar chart: è il primo dei due grafici di efficienza. Riporta: il coefficiente massimo di efficienza che è possibile raggiungere all interno di un dato periodo (linea verde); l utilizzo delle licenze concorrenti raggiunto in 2 ore lavorative (linea blu); l utilizzo delle licenze concorrenti raggiunto in 4 ore lavorative (linea arancione); l utilizzo delle licenze concorrenti raggiunto in 6 ore lavorative (linea verde); l utilizzo delle licenze concorrenti raggiunto in 8 ore lavorative (linea gialla). Efficiency chart: è il secondo dei due grafici di efficienza. Riporta il numero di ore in cui le licenze sono state utilizzate in maniera concorrente: il numero delle licenze disponibili (asse delle ascissi); il numero di ore (asse delle ordinate). Group chart: grafico a barre riportante i dati relativi alla media di utilizzo delle licenze per ciascun gruppo di riferimento. Group pie chart: grafico a torta riportante: i dati relativi alle media di utilizzo (espressa in percentuale) di una determinata feature, da parte di ogni gruppo, nel periodo selezionato; la percentuale di licenze inutilizzate (unsed licenses). Cliccando su uno specifico gruppo, è inoltre possibile visionarne il dettaglio secondo tre modalità di visualizzazione diverse (grafici a linea, a barra e a torta), unitamente a un elenco degli utilizzatori (comprensivo di username, full name e percentuale di utilizzo) del software in oggetto. Overturn group chart: grafico dei ribaltamenti. A differenza del grafico precedente, riporta le percentuali di utilizzo di un software senza tener conto delle unused license.

14 3.3.Chart Global La funzionalità CHART GLOBAL permette di visualizzare i dati relativi a gruppi di software. CHART GLOBAL non comprende la combo box da cui è possibile selezionare lo stabilimento perché si riferisce a gruppi di software (precedentemente configurati attraverso la funzionalità SOFTWARE CROSS presente nella macroarea MANAGEMENT di Observer4), visionabili all interno della prima griglia, ANALYZED GROUP SOFTWARE LIST. La seconda tabella, FEATURE, è quindi uno spazio riservato alle feature che compongono i software di un determinato gruppo, elencate in maniera assoluta, mentre il grafico associato comprende il numero totale delle licenze delle feature appartenenti al software presente nel gruppo, e i relativi utilizzi concorrenti sui server.

15 3.4.Chart Custom La funzionalità CHART CUSTOM realizza grafici customizzati in base alle esigenze dell utente. L organizzazione delle informazioni fornite dalla funzionalità CHART CUSTOM è simile a quella riportata dalla CHART STANDARD ma, a differenza di quest ultima, ha come unità di riferimento gli alias, che devono essere precedentemente configurati nel pannello FEATURE OPTION, presente nella macroarea MANAGEMENT di Observer4. Anche in questa modalità è possibile effettuare le seguenti operazioni: applicare etichette (label) selezionare/deselezionare la visualizzazione dei borrow e dei denied impostare i parametri di riferimento temporale selezionare la tipologia di grafico Una volta selezionato lo stabilimento di riferimento dalla combo box SITE, Observer4 riporta, all interno della griglia ANALYZED SOFTWARE LIST i dati relativi a vendor, software e server degli applicativi acquistati dallo stabilimento in oggetto. Cliccando sull applicativo di interesse, verranno invece riportati, nella seconda tabella, FEATURE (VA CAMBIATA IN ALIAS), gli alias. Selezionando l alias di interesse dalla griglia FEATURE (VA CAMBIATA IN ALIAS), comparirà, all interno del FEATURE ANALYSIS GRAPH, un grafico a linee comprensivo dei dati di borrow e denied. Anche la modalità CHART CUSTOM dispone delle sette tipologie di grafici offerte dalla CHART GLOBAL: line chart, bar chart, efficiency bar chart, efficiency chart, group chart, group pie chart, overturn group chart.

16 3.5.License Info La funzionalità LICENSE INFO consente di conoscere la scadenza dei software e delle feature che li compongono. Dopo aver selezionato lo stabilimento di riferimento dal menù a tendina SITE, la griglia sottostante fornirà i dati relativi agli applicativi acquistati in modo così strutturato: SOFTWARE: nome dell applicativo; EXPIRE DATE: data di scadenza della feature del software più prossima al termine; STATUS: segnalatore grafico: verde: nessuna delle feature associate al software è in scadenza; giallo: almeno una feature associate al software scadrà nei successivi 14 giorni; rosso: almeno una feature associate al software è scaduta. Nella seconda griglia, avremo invece il listato di tutte le feature del software in scadenza comprensivo, nel caso di gestori di licenza FLEX LM, del numero di licenze/token acquistate.

17 3.6.Report La funzionalità REPORT consente di effettuare 7 tipologie diverse di export, tutte in formato XLS e XLSX. La pagina di lavoro risulta così strutturata: - il primo combo box (SITE), in alto a sinistra, consente di selezionare lo stabilimento di riferimento; - il secondo combo box (TYPE), sottostante al primo, permette di impostare i parametri di interrogazione del sistema, ovvero: uses: l export riporterà i dati inerenti gli utilizzi delle feature acquistate; group: l export riporterà i dati inerenti gli utilizzi delle feature per gruppi di utenti; licenses: l export riporterà le scadenze dei software e delle feature che lo compongono. - Il terzo combo box (DETAILS) permette, una volta selezionato il parametro di interrogazione del sistema nel secondo combo box, di definire il livello di dettaglio dell export, ovvero: Detailed export Statistical export Users export Selezionando USES dal primo combo box, ovvero definendo come oggetto di ricerca gli utilizzi, sarà possibile effettuare i seguenti export: - Detailed export: riporta gli effettivi utilizzi della feature, calcolati in intervalli di 30 minuti, nel periodo selezionato; - Statistical export: fornisce informazioni generiche sugli utilizzi medi, sui picchi massimi e sui borrow delle feature nel periodo selezionato; - Users export: analizza i dati relativi all utilizzo effettivo, in termini di tempo, per utente/nome macchina Selezionando GROUP dal primo combo box, ovvero definendo come oggetto di ricerca i gruppi di utenti, apparirà la tabella GROUP LIST contente l elenco completo dei gruppi registrati. Per ciascuno di essi, sarà possibile effettuare i seguenti export:

18 Detailed export: fornisce informazioni generiche sugli utilizzi medi, sui picchi massimi e sui borrow delle feature per gruppo selezionato, nel periodo di ricerca impostato; Statistical export: fornisce percentuali relative a: - ripartizione dell utilizzo della feature di riferimento tra i gruppi che ne hanno fatto uso almeno una volta, nel periodo considerato; - unused licenses (licenze inutilizzate); Users export: analizza i dati relativi all utilizzo effettivo di una specifica feature da parte del gruppo selezionato, fornendo le percentuali di utilizzo per ogni utente appartenente al gruppo stesso. Nel caso di mancata selezione del gruppo di riferimento, l export riporterà i dati relativi a tutti i gruppi. Selezionando LICENSES, otterremo invece un quadro che ci consentirà di conoscere la scadenza dei software e delle feature che lo compongono. Regole di selezione Uses Al fine di ottenere il relativo report, occorre selezionare: - il software di riferimento nell apposita software list - la feature/alias di interesse Gruppi - Statistical report: occorre selezionare software e feature/alias ma non il gruppo nella GROUP LIST; - Detailed/Users report: occorre selezionare software, feature/alias e almeno un gruppo di riferimento nella GROUP LIST. Licenses E sufficiente selezionare un software dalla SOFTWARE LIST, senza definirne le feature, in quanto il report restituirà l elenco di tutte le feature e delle rispettive scadenze. BARRA INFERIORE Dalla barra inferiore della schermata è possibile eseguire le seguenti operazioni: - Selezionare il formato del report (XLS e XLSX) - Definire il periodo temporale di riferimento - Eseguire l export del report

19 4. MANAGEMENT La sezione MANAGEMENT è l area riservata alla gestione e alla configurazione di Observer4 ed è strutturata in: SOFTWARE: modalità volta all inserimento/eliminazione di un software da monitorare e alla modifica dei dati relativi agli applicativi già caricati; SOFTWARE CROSS: permette la gestione di gruppi di software, permettendo di effettuare operazioni di inserimento e di modica degli stessi; FEATURE OPTION: consente la customizzazione delle feature di un software, attraverso la creazione di un alias e l impostazione del costo delle relativa licenza. USERS: attraverso questa funzionalità è possibile visionare le proprietà relative a tutte le utenze e di effettuare operazioni di aggiornamento/modifica attraverso tre diverse tipologie di updated; USERS GROUP: visualizza le proprietà relative ai gruppi e di effettuare operazioni di spostamento di una o più utenze da un gruppo all altro, attraverso un sistema di drag and drop; GROUP: permette di di visionare le proprietà relative ai gruppi e di effettuare operazioni di aggiornamento e inserimento nuovi dati; SITE: è il pannello di gestione degli stabilimenti da cui è possibile effettuare operazioni di inserimento/eliminazione site e di modifica dei dati relativi (compresi quelli relativi all Active Directory).

20 4.1.Software Il pannello di gestione SOFTWARE permette inserire i nuovi applicativi da monitorare ed è così strutturato: Campi di selezione: - Site: permette di selezionare lo stabilimento di riferimento; - License Manager: consente di selezionare il gestore di licenza; - Computation Software: casella di definizione: Se selezionata, indica che si tratta di un software di calcolo Se non selezionata, indica che non si tratta di un software di calcolo - Software Name: definisce in modo univoco il nome del software all interno dello stabilimento; - Port (campo di compilazione obbligatoria solo nel caso in cui sia necessario per il gestore di licenza): indica il numero della porta di ascolto del software; - Vendor Name (campo non obbligatorio): specifica il produttore del software; - License Server Type: switch che identifica il tipo di server sul quale si trovano le licenze del software: server singolo triade di licenze (in questa modalità i campi server name da compilare saranno tre) - Server Name: nome fisico del server di licenza - IP Address: indirizzo IP del server di licenza (il sistema lo recupera autonomamente); - Activation Status: switch che identifica lo stato di attività/inattività di un software su un server. La disabilitazione di un software nel momento in cui l applicativo è inattivo risulta particolarmente utile perché non incide nei dati forniti dal REAL TIME né nei batch di rilevazione; il sistema mantiene comunque lo storico dei dati del software all interno della CHART ANALYSIS, in cui viene segnalato in rosso. Dalla schermata di base è possibile effettuare 3 operazioni: - inserire un nuovo software (schermata grigia) - modificare i dati relativi a un software già inserito (schermata gialla) - eliminare un software (schermata gialla)

21 Per aggiungere un nuovo software: - Inserire i dati nei campi obbligatori - Cliccare su ADD SOFTWARE Per modificare i dati relativi a un software già inserito: - Selezionare il software dalla ANALIZED SOFTWARE LIST in modo che il sistema carichi i dati nei relativi campi di riferimento - Procedere alle modifiche - Cliccare su MODIFY SOFTWARE per salvare le nuove informazioni inserite

22 4.2.Software Cross Il pannello SOFTWARE CROSS consente la gestione di gruppi di software, permettendo di effettuare operazioni di inserimento e di modica degli stessi (i dati inseriti in questa modalità saranno visibili all interno della CHART GLOBAL). A tal fine, occorre innanzitutto scremare gli applicativi presenti nella software list, selezionando lo stabilimento di riferimento dalla combo box Site. Si tratta di un passaggio fondamentale soprattutto in un ottica di gestione semplificata, poiché la mancata selezione dello stabilimento di interesse comporta la visualizzazione, all interno della software list, di tutti i software attivi presenti su Observer4. Una volta selezionati il site e il software, è possibile compiere le seguenti operazioni: Creare un nuovo gruppo: Inserire il nome del gruppo all interno del campo Group Software Name ; Cliccare su ADD GROUP; Riselezionare dal menù a tendina Group Software, il gruppo appena creato; Trascinare, attraverso un sistema drag and drop, gli applicativi di interesse dalla software list alla tabella sottostante (devono essere almeno due); Cliccare su UPDATE GROUP. Modificare un gruppo preesistente: Selezionare il gruppo software dalla combo box GROUP SOFTWARE; Modificare il nome dello stesso all interno del campo GROUP SOFTWARE NAME e cliccare su RENAME GROUP; Rimuovere, attraverso il tasto REMOVE gli applicativi che si desidera eliminare dal gruppo dopo averli evidenziati; Trascinare, attraverso un sistema drag and drop, gli applicativi di interesse dalla software list alla tabella sottostante (devono essere almeno due); Cliccare su UPDATE GROUP.

23 Pulsanti di azione presenti nella schermata: CANCEL: annulla tutte le modifiche effettuate e non salvate; RENAME GROUP: rinomina il nome del gruppo, dopo che questo è stato inserito nel relativo campo; DELATE GROUP: elimina un gruppo software, dopo che questo è stato selezionato nella combo box GROUP SOFTWARE; ADD GROUP: crea un nuovo gruppo, dopo che è stato inserito il relativo nome nel GROUP SOFTWARE NAME REMOVE: elimina un software, una volta selezionato dalla tabella di riferimento; UPDATE GROUP: crea un nuovo gruppo di software.

24 4.3.Feature Option Il pannello di controllo FEATURE OPTION permette la customizzazione delle feature di un software, attraverso la creazione di un alias e l impostazione del costo delle relativa licenza. Si tratta di una funzionalità utile soprattutto in un ottica di: maggiore intuibilità nella gestione delle feature attraverso la creazione di alias che semplificano l identificazione delle stesse; elevata personalizzazione della feature list; semplificazione del grafico temporale riportante i dati di due feature legate tra loro ma memorizzate con nomi diversi (per esempio quando rappresentano aggiornamenti di una stessa feature) 3 La schermata: All interno della prima tabella è possibile, dopo aver selezionato lo stabilimento di riferimento dal menù a tendina SITE, visualizzare l elenco dei software disponibili. Cliccando sull applicativo desiderato, all interno della seconda tabella, verranno caricate le relative feature, gli alias, i costi per licenza e la valuta. Tasti di azione disponibili: - feature name: permette di impostare/inserire il nome della feature (se la feature è già presente in elenco, il sistema ne caricherà automaticamente le informazioni una volta che questa è stata selezionata dalla tabella superiore); - alias: consente di stabilire l alias della feature selezionata; - cost (for single feature): identifica il costo delle licenza della feature selezionata; - currency: consente di inserire la valuta. - CANCEL: annulla l operazione corrente; - UPDATE ALIAS: opera il salvataggio delle azioni effettuate (inserimento/modifica alias, variazione costo per licenza ) 3 Assegnando uno stesso alias a feature diverse concorrenti nello stesso tempo, all interno del grafico non compariranno agglomerati.

25 4.4.Users Il pannello di gestione USERS consente di visionare le proprietà relative a tutte le utenze, rilevate attraverso batch o REAL TIME, e di effettuare operazioni di aggiornamento/modifica attraverso tre diverse tipologie di updated. Nella schermata di riferimento, la tabella principale GROUP MANAGEMENT (USERS) presenta un listato dei dati relativi alle utenze estratte, organizzato in tre colonne: - Users: nome dell utenza - Full name: nome completo dell utente - Group name: nome del gruppo di appartenenza dell utente La modalità USERS consente unicamente la modifica delle proprietà relative alle utenze, attraverso l inserimento dei tre campi obbligatori (riportati di sopra), e non prevede l inserimento di nuove schede né l eliminazione di quelle già presenti. All interno del pannello, la modifica dei dati è effettuabile attraverso tre diverse tipologie di update: - Updated standard: aggiorna i dati senza effettuare operazioni sullo storico delle rilevazioni dell utente; - Updated and force anonymous: esegue un update sullo storico delle rilevazioni dei dati dell utente e sostituisce il campo del nome del gruppo in cui l utente era memorizzato come anonimo col nuovo riferimento; - Updated and force history: forza l aggiornamento di tutti i dati delle rilevazioni dell utente indipendentemente da quale fosse il gruppo di appartenenza precedente.

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo & Web CMS v1.5.0 beta (build 260) Sommario Museo&Web CMS... 1 SOMMARIO... 2 PREMESSE... 3 I PASSI PER INSTALLARE MUSEO&WEB

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0

Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0 Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0 Università degli Studi di Genova Versione 1 Come gestire i file in Moodle 2 Nella precedente versione di Aulaweb, basata sul software Moodle 1.9, tutti i file

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013-

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013- Progetto SINTESI Dominio Provinciale Guida alla compilazione del form di Accreditamento -Versione Giugno 2013- - 1 - Di seguito vengono riportate le indicazioni utili per la compilazione del form di accreditamento

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS (Ultimo aggiornamento 24/08/2011) 2011 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 8 1.1. Cos è un SMS?... 8 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 8 1.3. Chi

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP Questo breve manuale ha lo scopo di mostrare la procedura con la quale interfacciare la piattaforma di web conferencing GoToMeeting e la tua piattaforma E-Learning Docebo. Questo interfacciamento consente

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli