PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE FORMAZIONE INTERAZIENDALE A CATALOGO CATALOGO CORSI 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE FORMAZIONE INTERAZIENDALE A CATALOGO CATALOGO CORSI 2014"

Transcript

1 PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE CATALOGO CORSI 2014

2 CATALOGO CORSI 2014 PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE I Modelli di Business e Strategie Innovative VI The Executive Studio II Program for Executive Development VII Lean Thinking III Talent Development Program VIII Sales-Cult IV SviluppaimpresA IX Marchi, brevetti, proprietà intellettuale V Le Family Business X Modello per una migliore relazione banca impresa

3 CATALOGO CORSI 2014 INTRODUZIONE FC - FINANZA E CONTROLLO MD - MANAGEMENT DIREZIONALE CM - COMMERCIALE E MARKETING HR - ABILITÀ RELAZIONALI E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE PL - PROCESSI PRODUTTI VI E LOGISTICI PA - PALCOSCENICO AZIENDALE E BENESSERE ORGANIZZATIVO QU - QUALITÀ AM - AMMINISTRAZIONE, FISCO E LEGALE SA - SICUREZZA E AMBIENTE

4 INDICE CATALOGO CORSI 2014 MD - MANAGEMENT DIREZIONALE MDa - Skill manageriali MDa1 PROJECT MANAGEMENT: METODOLOGIE, STRUMENTI E DINAMICHE PER CONDURRE UN PROGETTO AL SUCCESSO MDa2 TECNICHE E STRUMENTI DI RINNOVAMENTO ORGANIZZATIVO: OBIETTIVI, STRUTTURE, PROCESSI E RUOLI MDa3 IL BUSINESS PLAN MDa4 GESTIRE L INNOVAZIONE MDa5 COMPETERE CON L APPROCCIO DRASTICA RIDUZIONE DEI COSTI (DCR) MDa6 LA JOB DESCRIPTION PER FARE QUALITÀ ED EFFICIENZA MDa7 LA MOTIVAZIONE SUL LAVORO: DARE IL MEGLIO DI SÉ E STIMOLARE GLI ALTRI MDa8 BUSINESS GAME SULLA GESTIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DI UN AZIENDA MDa9 COMPETERE CON L OPEN INNOVATION MDb - Formazione interdisciplinare MDb1 - LE BASI DELL ORIENTAMENTO AZIENDALE MIRATO AL CLIENTE MDb2 - LEVERAGING YOUR TIME (UTILIZZO OTTIMALE DEL TEMPO) MDb3 - DELEGA, EMPOWERMENT, PERFORMANCE: CRESCITA PROFESSIONALE MDb4 - PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING MDb5 - IL FORMATORE OCCASIONALE MDb6 - RECUPERO DELL AUTOSTIMA PROFESSIONALE MDb7 - STRATEGIE DI INGRESSO NEI NUOVI MERCATI INTERNAZIONALI E DI NEGOZIAZIONE INTERCULTURALE MDb8 - OPERATIONS MANAGEMENT

5 CATALOGO CORSI 2014 HR - ABILITÀ RELAZIONALI E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE HRa - Sviluppo delle abilità relazionali HRa1 LA COMUNICAZIONE INTERPERSONALE: STRUMENTI PER GESTIRE AL MEGLIO LE RELAZIONI HRa2 NEGOZIARE COMUNICANDO HRa3 L ASSISTENTE DI DIREZIONE HRa4 IL FEED-BACK COME STRUMENTO PER MIGLIORARE IL PROPRIO MODO DI COMUNICARE HRa5 LA GESTIONE DELLE PRIORITÀ HRa6 LA GESTIONE EFFICACE DELLE RIUNIONI AZIENDALI HRa7 IL CLIENTE ACQUISTA PRIMA TE. POI LA TUA OFFERTA HRa8 IL RECUPERO CREDITI: ASPETTI RELAZIONALI HRb - Gestione e sviluppo delle risorse umane HRb1 PRINCIPI DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE HRb2 CAPI DI NUOVA NOMINA: CRITERI E TECNICHE PER UN EFFICACE AZIONE DIREZIONALE HRb3 LA SELEZIONE DEL PERSONALE: CORSO BASE HRb4 LA SELEZIONE DEL PERSONALE: CORSO AVANZATO HRb5 L ARTE DEL COMANDO: COME CONDURRE IL PROPRIO PERSONALE ALL ECCELLENZA DELLE PRESTAZIONI HRb6 LA COMUNICAZIONE AL FRONT OFFICE E AL CENTRALINO HRb7 TEAM WORKING: CORSO BASE HRb8 TEAM WORKING: CORSO AVANZATO HRb9 SHACKLETON S GAME: SVILUPPARE E SPERIMENTARE LA LEADERSHIP

6 CATALOGO CORSI 2014 HRc - Amministrazione del personale e relazioni industriali HRc1 CORSO BASE DI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE HRc2 CORSO AVANZATO DI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE HRc3 IL CALCOLO DEL TFR HRc4 STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE DEL BUDGET DEL PERSONALE HRc5 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI E IL CONTENZIOSO NEL RAPPORTO DI LAVORO HRc6 LA NORMATIVA SULLA CESSIONE DEL QUINTO HRc7 IL COSTO DEL LAVORO E STRUTTURA DEL BUDGET HRc8 GESTIONE DEGLI ORARI E DELLA FLESSIBILITA

7 CATALOGO CORSI 2014 PALCOSCENICO AZIENDALE E BENESSERE ORGANIZZATIVO PAa - Tecniche teatrali per il benessere organizzativo PAa1 UNO, NESSUNO, : TECNICHE TEATRALI PER LA GESTIONE DELLO STRESS PAa2 L ARTE DELL ASCOLTO: L IMPROVVISAZIONE TEATRALE PER LO SVILUPPO DELLE PROPRIE CAPACITÀ EMPATICHE PAa3 IL TEMPO E LA SCENA: LA GESTIONE DEL CONFLITTO PAa4 SHAKESPEARE E LO SVILUPPO DELLA LEADERSHIP PAb - Public speaking PAb1 SOLO APPLAUSI: IL NUOVO METODO DI PUBLIC SPEAKING PAb2 PRESENTARE E CONVINCERE PAb3 DIZIONE: ELEGANZA E STILE DELL ELOQUIO

8 CATALOGO CORSI 2014 AM - AMMINISTRAZIONE, FISCO E LEGALE AMa - Contabilità generale e bilancio AMa1 IL RESPONSABILE AMMINISTRATIVO AMa2 L ADDETTO CONTABILE: CORSO BASE DI CONTABILITÀ E BILANCIO AMa3 IL CAPO CONTABILE: CORSO AVANZATO DI CONTABILITÀ E BILANCIO AMa4 CONTABILITÀ IMMOBILIZZI AMa5 CONTABILITÀ CLIENTI AMa6 CONTABILITÀ FORNITORI AMa7 IL BILANCIO SECONDO I PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS-IFRS AMa8 IL BILANCIO D ESERCIZIO COME STRUMENTO DI ANALISI ECONOMICA E FINANZIARIA AMb - Fiscalità d impresa AMb1 IVA: CORSO BASE AMb2 I FRINGE BENEFITS ED IL TRATTAMENTO FISCALE DEI RIMBORSI SPESE AMb3 L IVA NEI RAPPORTI CON L ESTERO AMb4 LA CONTABILITÀ FISCALE DI MAGAZZINO AMc Legale AMc1 ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL SISTEMA PRIVACY IN AZIENDA AMc2 CORSO BASE IN MATERIA DOGANALE AMc3 RAPPORTO AZIENDA - AGENTI - RAPPRESENTANTI

9 CATALOGO CORSI 2014 FC - FINANZA E CONTROLLO FCa - Finanza e tesoreria aziendale FCa1 INVESTIRE IN AZIENDA: TECNICHE DI VALUTAZIONE FCa2 PIANIFICAZIONE STRATEGICO / FINANZIARIA, CASH FLOW E TESORERIA AZIENDALE FCa3 FINANZA PER NON SPECIALISTI FCa4 IL PROCESSO DI BUDGETING ECONOMICO, PATRIMONIALE E FINANZIARIO FCa5 SAPER LEGGERE E INTERPRETARE IL BILANCIO CIVILISTICO E GESTIONALE FCa6 IL BILANCIO CONSOLIDATO DI GRUPPO FCa7 IL BILANCIO SOCIALE FCa8 IL RECUPERO DEI CREDITI: ASPETTI CIVILI E FISCALI FCb - Controllo di gestione FCb1 IL COSTO DI PRODOTTO: CONFRONTO CRITICO FRA I DIVERSI METODI DI CALCOLO FCb2 IL CONTROLLO DEI COSTI: QUALI STRUMENTI UTILIZZARE PER UN EFFICIENTE GESTIONE DELL AZIENDA FCb3 LA CONTABILITÀ INDUSTRIALE: METODOLOGIE E TECNICHE DI APPLICAZIONE FCb4 IL BUDGET E IL CONTROLLO DI GESTIONE FCb5 IL CONTROLLO DI GESTIONE: LA FUNZIONE DEL CONTROLLER

10 CATALOGO CORSI 2014 CM - COMMERCIALE E MARKETING CMa - Marketing e comunicazione commerciale CMb1 IL PRODUCT MANAGER NEI PRODOTTI INDUSTRIALI CMb2 LINEE GUIDA PER L ELABORAZIONE DEL BUDGET COMMERCIALE CMb3 IDEARE, PROGETTARE E GESTIRE EVENTI AZIENDALI CMb4 SISTEMI DI INCENTIVAZIONE NEL SETTORE COMMERCIALE CMb - Vendite e customer service CMb1 IL DIRETTORE COMMERCIALE CMb2 CONOSCERE E MIGLIORARE IL PROPRIO STILE NEGOZIALE CMb3 INTRODUZIONE ALLE TECNICHE DI VENDITA CMb4 VENDITA & CREATIVITÀ CMb5 LA CUSTOMER SATISFACTION CMb6 GESTIRE UN RECLAMO PER FIDELIZZARE UN CLIENTE

11 CATALOGO CORSI 2014 CMc - Digital business strategy CMc1 CMc2 CMc3 CMc4 CMc5 CMc6 CMc7 CMc8 CMc9 INTRODUZIONE AL WEB MARKETING IL PIANO STRATEGICO DI WEB MARKETING COME TROVARE NUOVI CLIENTI TRAMITE INTERNET STRATEGIE DIGITAL PER LA TUA AZIENDA - BASIC STRATEGIE DIGITAL PER LA TUA AZIENDA - ADVANCED COME UTILIZZARE AL MEGLIO LINKEDIN COME STRUTTURARE EFFICACI CAMPAGNE DI MARKETING STRATEGIE E STRUMENTI DI OTTIMIZZAZIONE PER I MOTORI DI RICERCA (SEO) COME STRUTTURARE UNA CAMPAGNA DI SEARCH ENGINE MARKETING (SEM) CMc10 USARE GOOGLE ANALYTICS CMc11 INTRODUZIONE AL WEB COPYRIGHTING, SEARCH ENGINE OPTIMISATION E SOCIAL MARKETING CMc12 MOBILE MARKETING PER TABLET E SMARTPHONE

12 CATALOGO CORSI 2014 PL - PROCESSI PRODUTTI VI E LOGISTICI PLb Acquisti PLb1 GLI ASPETTI OPERATIVI DEGLI ACQUISTI: ATTIVITÀ, CONDIZIONAMENTI E PROCEDURE PLb2 IL CONTRATTO D ACQUISTO: ASPETTI LEGALI PLb3 LA TRATTATIVA DI ACQUISTO: ANALISI TECNICA E COMPORTAMENTALE PLb4 LE STRATEGIE DI ACQUISTO PLb5 CORSO ACQUISTI BUYER PLb6 IL MANAGER DEGLI ACQUISTI PLc - Gestione della produzione e logistica PLc1 LA FUNZIONE LOGISTICA IN AZIENDA PLc2 IL CAPO REPARTO: DALLA GESTIONE DELLA PRODUZIONE ALLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E TECNICHE PLc3 PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE PLc4 CORSO BASE DI STUDIO DEL LAVORO E ANALISI TEMPI E METODI PLc5 I PROCESSI AZIENDALI: PIANIFICAZIONE, ATTUAZIONE E CONTROLLO

13 QU - QUALITÀ CATALOGO CORSI 2014 QUa - Gestione, strumenti e tecniche della qualità QUa1 FMEA DI PROGETTO E DI PROCESSO QUa2 STRUMENTI E TECNICHE DI MIGLIORAMENTO CONTINUO QUa3 STRUMENTI PER IL CONTROLLO STATISTICO DI PROCESSO QUa4 IL RUOLO DEL RESPONSABILE QUALITÀ

14 CATALOGO CORSI 2014 SA - SICUREZZA E AMBIENTE SAa - Sicurezza e Antinfortunistica SAa1 SAa2 SAa3 SQUADRE AZIENDALI ANTINCENDIO RISCHIO BASSO SQUADRE AZIENDALI ANTINCENDIO - RISCHIO MEDIO SQUADRE AZIENDALI ANTINCENDIO RISCHIO ALTO SAa4 AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO RISCHIO BASSO SAa5 SAa6 SAa7 AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO - RISCHIO MEDIO AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO - RISCHIO ALTO ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO AZIENDALE - AZIENDE DI GRUPPO B-C SAa10 ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO AZIENDALE - AZIENDE DI GRUPPO A SAa14 AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO - AZIENDE DI GRUPPO B-C SAa15 AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO - AZIENDE DI GRUPPO A SAa50 FORMAZIONE PER DATORI DI LAVORO (DLSPP): RISCHIO BASSO SAa51 FORMAZIONE PER DATORI DI LAVORO (DLSPP) : RISCHIO MEDIO SAa52 FORMAZIONE PER DATORI DI LAVORO (DLSPP): RISCHIO ALTO SAa53 DATORI DI LAVORO (DLSPP): AGGIORNAMENTO RISCHIO BASSO SAa54 DATORI DI LAVORO (DLSPP): AGGIORNAMENTO RISCHIO MEDIO SAa55 DATORI DI LAVORO (DLSPP): AGGIORNAMENTO RISCHIO ALTO SAa60 PROGRAMMA DI FORMAZIONE BBS (BEHAVIOR BASED SAFETY)

15 CATALOGO CORSI 2014 SA - SICUREZZA E AMBIENTE SAb - Ambiente interno ed esterno SAb1 LA GESTIONE DEI RIFIUTI SAb2 LA NORMA OHSAS SAb3 CORSO PER AUDITOR INTERNO UNI EN ISO SAb4 ANALISI E CONTROLLO DEI COSTI AMBIENTALI SAb5 TECNOLOGIE ANTINQUINAMENTO SAb6 LA LEGISLAZIONE AMBIENTALE SAb7 LA GESTIONE DELLE EMISSIONI IN ATMOSFERA SAb8 LA GESTIONE DELLE ACQUE SAb9 IL SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE ISO 14001

16 CATALOGO CORSI 2014 PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE

17 CATALOGO CORSI 2014 Convinzione di Skillab è che la formazione manageriale rappresenti una condizione essenziale per lo sviluppo e la competitività delle imprese. Il nostro programma di formazione manageriale si articola in una serie di opzioni formative grazie alle quali i destinatari imprenditori, manager, risorse ad alto potenziale. Possono costruire il loro percorso di crescita professionale e personale. I Modelli di Business e Strategie Innovative II III IV V VI VII VIII IX X Program for Executive Development Talent Development Program SviluppaimpresA Le Family Business The Executive Studio Lean Thinking Sales-Cult Marchi, brevetti, proprietà intellettuale Modello per una migliore relazione banca impresa PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE

18 Knowledge Management BUSINESS Mergers&Acquisition COMMON GLUE STRATEGIE INNOVATIVE Common Glue Strategie innovative Knowledge Management Business MERGERS&ACQUISITION Knowledge Management Business Modelli Mergers&Acquisition di Business e Knowledge Strategie Management InnovativeBUSINESS Mergers Acquisition COMMON GLUE STRATEGIE INNOVATIVE Common Glue Strategie innovative Knowledge IL FOCUS Comprendere modelli di business originali ed innovativi; Calare tali modelli nel proprio contesto per formulare strategie innovative; Analizzare e progettare cambiamenti organizzativi e strategici; Confrontare la propria azienda con esempi di eccellenza. L approccio Il percorso tocca una serie di temi chiave per chi occupa posizioni di rilievo nella gestione dell azienda. Si avvale di un approccio fortemente interattivo dove conoscenze teoriche si affiancano a case study, testimonianze e confronto di esperienze. A chi è rivolto PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE Imprenditori, CEO, Direttori Generali interessati a confrontarsi sugli strumenti e modelli più efficaci del management. STRUTTURA Percorso di 2 giornate formative Le aziende si trovano sempre più spesso a confrontarsi con un contesto innovativo ed in continua evoluzione, dove gli schemi e le certezze che regolavano il funzionamento del mondo industriale in passato sono obsoleti, superati o non più necessari per garantire un vantaggio competitivo. Mergers & acquisition, alliances, globalizzazione, situazioni esterne in continua evoluzione sono i contesti con cui i leader aziendali si devono abitualmente confrontare. Le aziende vincenti sono quelle che puntano sulla gestione del patrimonio di conoscenza interna, sulla creazione di quella che viene definita common glue, sullo sviluppo delle risorse umane. I PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE

19 MISSION Business Plan Strategia Organizzazione Motivazione Impresa PERFORMANCE Strategia General Management Mission BUSINESS PLAN Strategia Organizzazione Motivazione Impresa Program for Executive Development Performance General Management Mission MOTIVAZIONE Impresa Performance Motivazione Business Plan General Management Motivazione IMPRESA Business Plan Strategia Organizzazione IL FOCUS L approccio Migliorare la conoscenza degli elementi organizzativi e strategici della gestione d impresa; Assumere una visione a tutto campo dell impresa; Acquisire gli strumenti per strutturare un business plan; Migliorare il proprio stile manageriale e valorizzare la propria figura di manager dal punto di vista relazionale; Sviluppare comportamenti che sappiano infondere fiducia, orientati al coinvolgimento ed alla partecipazione; Sviluppare una maggior padronanza delle proprie emozioni e reazioni e migliorare la capacità di controllo dello stress. Il percorso si articola in due aree: Fondamenti di General Management Sviluppo manageriale e sviluppo personale L approccio è fortemente interattivo, conoscenze teoriche si affiancano a case study, testimonianze, confronto di esperienze, simulazioni che permettono ai partecipanti di vivere in aula situazioni lavorative tipiche del ruolo professionale. A chi è rivolto Manager, Responsabili di funzione e risorse che ricoprono posizioni di rilievo in azienda. STRUTTURA Percorso di 10 giornate strutturate in 6 moduli Il management di un impresa è chiamato non solo a gestire in modo efficiente risorse umane ed economiche ma anche ad individuare possibili aree di sviluppo e di crescita dell azienda. Il board aziendale si attende al vertice risorse proattive, innovative, flessibili ed in grado di creare le condizioni necessarie per meglio conseguire gli obiettivi aziendali. Il manager deve sviluppare la capacità di muoversi in situazioni complesse, deve imparare ad interagire con tutte le funzioni aziendali, allenarsi a leggere il cambiamento, valutarne gli impatti e condividerne le logiche con gli altri attori dell organizzazione. Risulta fondamentale dunque che il manager acquisisca strumenti di gestione e modelli di management innovativi ed adeguati al contesto di mercato in cui l azienda opera. PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE II

20 Knowledge Management BUSINESS Mergers&Acquisition COMMON GLUE STRATEGIE INNOVATIVE Common Glue Strategie innovative Knowledge Management Business MERGERS&ACQUISITION Knowledge Management Business Talent Mergers&Acquisition Development Knowledge Program Management BUSINESS Mergers Acquisition COMMON GLUE STRATEGIE Lo sviluppo INNOVATIVE dei Talenti Common Aziendali Glue Strategie innovative Knowledge Management BUSINESS Mergers&Acquisition COMMON GLUE STRATEGIE INNOVATIVE Common Glue PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE III IL FOCUS Realizzare la crescita e lo sviluppo degli alti potenziali attraverso un percorso step by step che alterni l aula a momenti di lavoro sul campo e di affiancamento individuale; Fornire ai talenti aziendali strumenti e metodi per l esercizio della leadership; Tradurre l alto potenziale in capacità effettiva di produrre risultati; Incrementare il livello di soddisfazione dei talenti e il loro senso di appartenenza all organizzazione; Favorire lo sviluppo armonico delle competenze gestionali, logiche, relazionali ed emotive. L approccio L approccio utilizzato varia secondo la capacità da potenziare con l adozione di metodologie di apprendimento di tipo interattivo ed esperienziale e attraverso l attivazione e la valorizzazione delle dinamiche di gruppo; l integrazione delle attività di training con attività di coaching individuale consente, inoltre, di agire anche sulle leve motivazionali dei singoli, permettendo loro di sperimentare diverse modalità di comportamenti e azioni. In parallelo al training, il percorso prevede, un colloquio orientativo, tre sessioni di coaching, il learning journal, un diario personale che accompagna il partecipante lungo il percorso. A chi è rivolto Talenti, alti potenziali che presentano le seguenti caratteristiche: risorse con alta motivazione; destinate ad un ruolo manageriale; con potenzialità di sviluppo delle capacità gestionali ed elevato know-how specialistico; con necessità di un percorso di sviluppo veloce. STRUTTURA 8 Moduli formativi della durata di 1-2 Giornate ciascuno I talenti sono risorse ad alto potenziale, in grado di contribuire in modo rilevante al successo - presente e futuro - dell organizzazione. Per soddisfare l esigenza delle aziende di individuare, attrarre, trattenere e valorizzare i talenti, è necessario disporre di strumenti che rispondano contemporaneamente ai bisogni di sviluppo sia dell organizzazione e sia degli alti potenziali. Tra le leve più efficaci occupa un posto strategico la formazione e la progettazione di percorsi di sviluppo manageriale dedicati. Con questo programma formativo, Skillab intende offrire alle imprese una concreta opportunità per la crescita professionale e personale dei loro talenti. Talent Development Program è un percorso di training modulare - essenziale ma completo - per l apprendimento e la sperimentazione di capacità, metodi e strumenti di management. Leadership, gestione e motivazione di risorse, innovazione, economics e problem solving sono i principali temi trattati. Lungo questo itinerario, i partecipanti sono affiancati individualmente da un coach con l obiettivo di favorire anche lo sviluppo del senso di auto-efficacia della persona, attraverso il consolidamento della consapevolezza circa le proprie risorse e l assunzione di un ruolo proattivo nei confronti della realtà. PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE

21 MISSION Business Plan Strategia Organizzazione Motivazione Impresa PERFORMANCE Strategia General Management Mission SviluppaimpresA BUSINESS PLAN Strategia Organizzazione Motivazione Impresa Performance General Management Mission MOTIVAZIONE Impresa Performance Motivazione Business Plan General Programma Management di formazione manageriale per Motivazione IMPRESA Business neo-imprenditori Plan Strategia Organizzazione ed imprenditori di piccole aziende in crescita Motivazione Impresa PERFORMANCE Strategia General Management Mission BUSINESS PLAN IL FOCUS A chi è rivolto Possedere una visione complessiva dell azienda e della sua organizzazione, dove i contributi delle diverse funzioni richiedono un forte coordinamento per la loro integrazione; Sviluppare la competenza manageriale quale insieme di conoscenze capacità e atteggiamenti necessari per una gestione unitaria dell impresa; Comprendere l importanza di una strategia e di una pianificazione per un corretto approccio al mercato anche in situazioni di crisi e di incertezza ; Acquisire le logiche e gli strumenti per esercitare un efficace controllo della gestione economica e finanziaria aziendale; Analizzare le risorse, fasi ed attività, interdipendenze e metodi di gestione dei principali processi operativi (produzione, amministrazione e commerciale). Figli e famigliari di industriali, giovani titolari d azienda, neo imprenditori e imprenditori di piccole aziende in crescita. STRUTTURA è personalizzabile in funzione delle esigenze specifiche di ciascun partecipante sulla base della seguente articolazione: un modulo trasversale della durata di giornate d aula tre moduli specialistici della durata di 4 giornate d aula ciascuno Programma di formazione manageriale per neo-imprenditori e per imprenditori di piccole aziende in crescita, articolato in un modulo trasversale, relativo alle tematiche di base del general management, e in vari moduli specialistici, dedicati all approfondimento delle tecniche e degli strumenti per la gestione ed il presidio dei principali processi aziendali. PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE IV

22 Le Family Business: Strategia giuridica, fiscale, finanziaria e familiare PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE IL FOCUS Diffondere conoscenze sugli aspetti teorici e pratici caratterizzanti la gestione e lo sviluppo delle imprese familiari, in chiave attuale e prospettica; Offrire strumenti adeguati per condurre con successo la gestione di un azienda familiare moderna; Sviluppare la crescita imprenditoriale dei partecipanti, valorizzandone tanto le competenze gestionali quanto le capacità psicologico-relazionali; Sviluppare le competenze di coloro che interagiscono con il segmento delle imprese familiari, in un ottica di maggiore efficacia, stimolando al contempo una cultura volta alla gestione propositiva e creativa dei problemi. L impresa familiare è per sua natura un organizzazione ibrida, in cui l assetto aziendale è intimamente legato ad un sistema sociale, quale è la famiglia, nonché ad una peculiare configurazione patrimoniale. Metodologia Il corso ha un indirizzo fortemente pratico-operativo e prevede l alternarsi di sessioni teoriche e momenti di coinvolgimento diretto dei partecipanti, da attuarsi tramite simulazioni di casi, esercitazioni su situazioni reali tratte dal contesto lavorativo degli iscritti, giochi di ruolo, ecc. A chi è rivolto Tutti coloro che: partecipano alle decisioni di gestione delle imprese familiari; gestiscono con posizioni di responsabilità imprese familiari; sono coinvolti patrimonialmente in imprese familiari; interagiscono con un impresa familiare; gestiscono i patrimoni mobiliari di gruppi familiari. In particolare: membri della famiglia proprietaria coinvolti o non coinvolti nella gestione dell azienda; giovani imprenditori o figli di imprenditori che si accingono a prestare la loro opera in azienda; manager di imprese familiari. Progetto dedicato alla gestione delle problematiche connesse alle strategie d impresa a conduzione familiare. STRUTTURA 5 incontri tematici della durata di 4 ore ciascuno V PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE

23 the E xecutive Studio Sperimentare nuove modalità formative per lo sviluppo professionale e personale Percorso in 6 atti Come un attore deve saper recitare la propria parte, così il manager deve sapere interpretare il proprio ruolo mettendo in campo conoscenze, capacità e comportamenti che rispondono alle attese dell organizzazione aziendale. The Executive Studio propone, secondo una modalità modulare, un percorso completo - ma essenziale - sui temi dello sviluppo organizzativo, sulla presa di decisione, sulle leve di controllo e governo, sulla comunicazione e sulla visione. Il programma ricorre alla metafora del teatro e impiega le tecniche della didattica teatrale per coinvolgere attivamente i partecipanti in un esperienza incisiva, efficace e, al tempo stesso, divertente e pone - alla radice delle sue scelte di contenuto e di metodo - l utilità operativa e l orientamento all execution, a tutto vantaggio dell effettivo sviluppo delle competenze professionali dei partecipanti. A chi è rivolto Il programma è rivolto a dirigenti che intendono sperimentare nuove modalità formative per lo sviluppo professionale e personale. STRUTTURA 5 moduli progettati secondo una logica di training intensivo: i contenuti sono trattati in una giornata lunga per ottenere il massimo dei risultati nel minor tempo possibile. ciascun modulo prevede: una parte monografica, della durata di circa 7 ore, dedicata allo sviluppo e consolidamento delle competenze del ruolo una parte, della durata di circa 1 ora e ½, dedicata all acquisizione di maggiore consapevolezza di sé e delle proprie capacità, attraverso la ri-contestualizzazione degli apprendimenti e la focalizzazione emotiva su specifici contenuti. in base al lavoro svolto dal gruppo nel corso dei diversi moduli, i formattori costruiscono la performance di teatro su misura, scritta ad hoc e messa in scena durante l ultimo modulo, lo show time, la cui stesura del finale avviene con il contributo di tutti i partecipanti al programma PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE VI

24 Knowledge Management BUSINESS Mergers&Acquisition COMMON GLUE STRATEGIE INNOVATIVE Common Glue Strategie Percorsi innovative di Knowledge formazione Management Lean Thinking Business MERGERS&ACQUISITION Knowledge Management Business WCM - World Mergers&Acquisition Class Manufacturing Knowledge e Lean Management Management BUSINESS Mergers Acquisition COMMON GLUE STRATEGIE INNOVATIVE Common Glue Strategie innovative Knowledge PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE IL FOCUS Sviluppare e diffondere i principi della Lean Organization del management delle aziende piemontesi al fine di : Sviluppare la competitività delle imprese attraverso le metodologie Lean per la riduzione dei costi, l eliminazione degli sprechi e il miglioramento continuo della qualità, attraverso la conoscenza dei nuovi modelli di processo e organizzazione Valorizzare e sviluppare il capitale intellettuale e il suo ruolo strategico nelle organizzazioni Diffondere la crescita delle competenze organizzative e gestionali secondo i principi e la filosofia che sottende il pensiero Lean Gestire il cambiamento come percorso da disegnare caso per caso, individuando gli strumenti e le metodologie più adatte alle specifiche esigenze e realtà aziendali Il termine Lean Thinking identifica una filosofia industriale di origine giapponese che mira a creare valore crescente per il cliente e a ridurre progressivamente gli sprechi. Negli ultimi 15 anni le logiche del pensiero snello sono state applicate con successo dalle aziende eccellenti di tutto il mondo e, oggi, insieme ai metodi e agli strumenti specifici, si collocano come un approccio e una possibile soluzione per superare la crisi e rilanciare la competitività. In questi anni, grazie anche ai progetti ed iniziative promosse da Skillab, in collaborazione con il Comitato di Piccolindustria e con il patrocinio della Camera di Commercio di Torino, sul territorio piemontese si è creata una vera e propria Community Lean, che informalmente raggruppa le imprese che sono impegnate nella riorganizzazione e nel miglioramento continuo del loro operare. A chi è rivolto Imprenditori, direttori generali, direttori operativi e agenti del cambiamento, quadri e giovani ad alto potenziale delle aziende associate a Unione Industriale di Torino e AMMA. STRUTTURA Percorsi di formazione basic e advanced workshop specialistici study tour e visite aziendali in Italia ed estero VII PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE

25 MISSION Business Plan Strategia Organizzazione Motivazione Impresa PERFORMANCE Strategia General Management Mission BUSINESS PLAN Strategia Organizzazione Motivazione Impresa Performance General Management Mission MOTIVAZIONE Impresa Performance Motivazione Business Plan General Management Motivazione IMPRESA Business Plan Strategia Organizzazione Nell edizione di quest anno, dal punto di vista degli strumenti e metodi per l innovazione organizzativa, si approfondiranno le logiche della Lean Production e delle sue declinazioni (manufacturing e service) e del World Class Manufacturing (WCM) - World Class Administration (WCA), modelli che si traducono nell applicazione di metodi, tecniche e pratiche operative per il miglioramento delle performance. Il programma è articolato in percorsi di formazione basic e advanced sui principi e metodologie Lean Thinking e WCM, destinati ad aziende del settore manifatturiero, terziario e della filiera automotive. Workshop specialistici con la partecipazione di guru internazionali del pensiero Lean. Study Tour e visite aziendali in Italia ed estero (USA e Giappone) per imparare direttamente alla fonte, vale a dire dalle aziende che da anni, hanno sviluppato ed applicato con successo metodi e principi gestionali finalizzati all ottenimento di risultati economici e di sviluppo dell azienda. Kaizen week e interventi Lean possono essere realizzati da Skillab su richiesta specifica delle aziende e finanziabili dai fondi interprofessionali. Lean Management è un processo continuo, che, non appena i potenziali di miglioramento sono stati individuati, alimenta la distruzione creativa ; cioè, vengono messe in discussione situazioni consolidate, vengono integrate le nuove soluzioni nei processi e si riparte con nuove attività di ottimizzazione, come dice J.K.Liker. L azienda e il suo management, dunque, devono cambiare mentalità rispetto al passato, impegnandosi in un nuovo modo di pensare il lavoro e la sua organizzazione, pensando al Lean non come taglio dei costi e del personale, ma come impegno quotidiano verso il cambiamento a lungo periodo. Infatti, il Lean non può essere sviluppato/applicato senza la motivazione dei lavoratori e del management e senza la loro interiorizzazione della logica del miglioramento continuo e del loro coinvolgimento attivo e creativo. Per introdurre con successo il Lean Management in azienda è fondamentale che tutto il management ne sia convinto ed è possibile solo quando abitudini e comportamenti sono stati cambiati in tutte le funzioni. Il processo di miglioramento continuo ispirato alle metodologie Lean, oggi estese a tutti i reparti e funzioni aziendali, porta non solo alla miglior qualità del prodotto, al miglioramento dei processi, ma, soprattutto a una maggior soddisfazione dei lavoratori e dei clienti. La filosofia Lean, dunque, ha finalmente riportato l individuo come risorsa al centro del sistema impresa. PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE VII

26 SALES - CULT La cultura della vendita IL FOCUS A chi è rivolto PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE La forte identificazione funzionale con l area vendite; La modularità che si concretizza in una serie di attività mirate su singoli aspetti finalizzati allo sviluppo di capacità manageriali e di capacità operative; La metodologia esperienziale attraverso la quale i partecipanti costruiscono e migliorano progressivamente le competenze richieste utilizzando esperienze professionali e personali reali. A chi, in azienda, si occupa della gestione commerciale, delle vendite e intrattiene i rapporti con i clienti e i canali distributivi: imprenditori, dirigenti e quadri che si occupano della gestione commerciale dell azienda e/o responsabili di altre funzioni che intendono sviluppare competenze relative all area vendite; strutture di vendita e loro responsabili (sales manager e area manager); strutture di marketing operativo e loro responsabili cui è affidata l individuazione e la qualificazione dei clienti potenziali; strutture tecniche di pre-vendita, post-vendita, dedicate al customer service ed i responsabili di prodotto. Il percorso assume un valore strategico, in quanto vantaggio competitivo, per le imprese che vogliano migliorare le proprie perfomances misurandosi in nuovi contesti e su nuovi mercati. Il modello formativo proposto consente di far accrescere gli skill professionali con forti risultati sia sulle persone che sulle organizzazioni, portando nuove energie e nuova vitalità nelle imprese. In base alla struttura dell impianto formativo, il percorso si rivolge a coloro che in azienda si occupano di vendita, ma anche a tutti coloro che nei vari contesti organizzativi devono presentare un idea, un progetto, un nuovo prodotto. Infatti, saper capire, conoscere e valutare i clienti, con un approccio interculturale adeguato, sono fattori chiave per una relazione e una vendita di successo. Le imprese sempre più hanno bisogno di persone capaci non solo di vendere nuovi prodotti e nuovi business, ma anche di generare nuove idee rispetto ad una visione consapevole per il futuro delle propria azienda. STRUTTURA Percorso modulare di 10 Giornate strutturate in 6 moduli VIII PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE

CATALOGO CORSI 2015 PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE FORMAZIONE INTERAZIENDALE A CATALOGO CATALOGO CORSI

CATALOGO CORSI 2015 PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE FORMAZIONE INTERAZIENDALE A CATALOGO CATALOGO CORSI CATALOGO CORSI 2015 PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE CATALOGO CORSI 2015 CATALOGO CORSI 2015 PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE Convinzione di Skillab è che la formazione manageriale rappresenti una

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO QUALIFICATO DA FONDIMPRESA

CATALOGO FORMATIVO QUALIFICATO DA FONDIMPRESA CATALOGO FORMATIVO QUALIFICATO DA FONDIMPRESA Ente: SKILLAB Codice Fiscale: 08420380019 Sede: CORSO STATI UNITI 38 - TORINO Tematica formativa del Catalogo IL CLIENTE AL CENTRO DELL AZIENDA 16 20 Euro

Dettagli

Conoscenza Palcoscenico aziendale. Exploring teamwork. Coaching. Horizon 2020. Banca/Impresa. Creatività. Shackleton s game. Cambiamento leadership

Conoscenza Palcoscenico aziendale. Exploring teamwork. Coaching. Horizon 2020. Banca/Impresa. Creatività. Shackleton s game. Cambiamento leadership Identity Internazionalizzazione Skillab Selling behaviour Sales Cult Public Speaking Resilienza Economics & Finance Income/Outcome Lean Thinking Shackleton s game Innovazione Talenti Horizon 2020 Executive

Dettagli

Marchi, brevetti e proprietà intellettuale

Marchi, brevetti e proprietà intellettuale LA PICCOLA SI FA GRANDE 4 percorsi per la crescita formativa delle PMI RELAZIONE BANCA/IMPRESA Lean thinking Marchi, brevetti e proprietà intellettuale internazionalizzazione Con il patrocinio di Piccolindustria

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI OPEN YOUR MIND 2.0 Programma di formazione per lo sviluppo delle capacità manageriali e della competitività aziendale delle Piccole e Medie Imprese della Regione Autonoma della Sardegna PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE FORMAZIONE INTERAZIENDALE A CATALOGO

PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE FORMAZIONE INTERAZIENDALE A CATALOGO PERCORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE FORMAZIONE INTERAZIENDALE A CATALOGO CATALOGO CORSI 2013 FORMAZIONE INTERAZIENDALE A CATALOGO INTRODUZIONE AREE FORMATIVE INDICE GENERALE AREE FORMATIVE MD - MANAGEMENT

Dettagli

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore)

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) FOCUS: IL POSSIBILE CO-MARKETING Il focus intende coinvolgere i presidenti delle cooperative nell analisi di un possibile co-marketing. Raccogliere

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

Essere Manager per creare valore

Essere Manager per creare valore FORMAZIONE E SERVIZI INNOVATIVI - RAVENNA CATALOGO CORSI www.ecipar.ra.it/som Essere Manager per creare valore Ecipar di Ravenna School of Management La School Of Management (SOM) realizzata da Ecipar

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE Società certificata per procedure relative ad elaborazione delle retribuzioni ed amministrazione del personale Certificato ISO 9001 2008 N 50 100 2011 FORMAZIONE MANAGERIALE

Dettagli

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo B. Munari inside INSIDE è specializzata nella trasformazione organizzativa, nello sviluppo e nella valorizzazione del capitale umano

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane.

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane. www.beon-dp.com Operiamo in ambito di: Sviluppo Assessment e development Center Valutazione e feedback a 360 Formazione Coaching CHI SIAMO BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione

Dettagli

TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI

TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI Corso di Alta Formazione - Innovazione, Finanza e Management per le PMI Premessa La LUM School of Management crede fermamente

Dettagli

AREA human resources. La selezione del personale 3. L assessment e la valutazione del potenziale 4. Gli strumenti 5. L analisi di clima 7

AREA human resources. La selezione del personale 3. L assessment e la valutazione del potenziale 4. Gli strumenti 5. L analisi di clima 7 AREA human resources La selezione del personale 3 L assessment e la valutazione del potenziale 4 Gli strumenti 5 L analisi di clima 7 AREA management & behavioral training La formazione del personale 9

Dettagli

INTERVENTI MODULARI DI FORMAZIONE LA QUALITÁ NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

INTERVENTI MODULARI DI FORMAZIONE LA QUALITÁ NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE INTERVENTI MODULARI DI FORMAZIONE LA QUALITÁ NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE INDICE Premessa 3 Obiettivi e strumenti metodologici dell intervento di formazione 4 Moduli e contenuti dell intervento di

Dettagli

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M.

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M. Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita PRESENTAZIONE Bluform, società affermata nell ambito della Consulenza e della Formazione aziendale, realizza percorsi formativi rivolti ai dirigenti ed ai dipendenti delle aziende che vogliono far crescere

Dettagli

Responsabili dei Sistemi Qualità secondo la nuova edizione delle ISO 9000

Responsabili dei Sistemi Qualità secondo la nuova edizione delle ISO 9000 La Scuola di Formazione del Gruppo Galgano è attiva dal 1962 con formatori di notevole esperienza Percorso di Specializzazione per Responsabili dei Sistemi Qualità secondo la nuova edizione delle ISO 9000

Dettagli

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B Fornire ai partecipanti elementi di Marketing, applicati alla realtà Business to Business. MARKETING B2B Il corso si rivolge a tutti coloro che si occupano di vendite

Dettagli

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA LA FORMAZIONE MANAGERIALE 1. [ GLI OBIETTIVI ] PERCHÉ PROGETTARE E REALIZZARE PERCORSI DI CRESCITA MANAGERIALE E PROFESSIONALE?

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER LA CLASSE QUARTA E QUINTA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER LA CLASSE QUARTA E QUINTA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER LA CLASSE QUARTA E QUINTA Questa programmazione didattica vuole semplicemente fornire uno strumento d aiuto e riflessione per i docenti di questa disciplina, in quanto non

Dettagli

FONDIRIGENTI Avviso 1 / 2013

FONDIRIGENTI Avviso 1 / 2013 CONFINDUSTRIA ALESSANDRIA Unione Industriale della provincia di Asti FONDIRIGENTI Avviso 1 / 2013 Corsi di alta formazione per dirigenti 1 LEAN MANUFACTURING L intervento formativo persegue l obiettivo

Dettagli

Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE

Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE manageriali f o r m a z i o n e IL CONTESTO Le trasformazioni organizzative e culturali che stanno avvenendo nelle amministrazioni comunali,

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

Il percorso formativo FINANCE LAB

Il percorso formativo FINANCE LAB La formazione Risorse in crescita Per dirigenti e quadri Il percorso formativo FINANCE LAB Febbraio Giugno 2013 FINANCE LAB Gli obiettivi del percorso Il progetto offre all impresa e ai collaboratori dell

Dettagli

Mission. Filosofia di intervento. Soluzioni. Approccio al Training. Catalogo Training. Modello di Training. Targetizzazione.

Mission. Filosofia di intervento. Soluzioni. Approccio al Training. Catalogo Training. Modello di Training. Targetizzazione. Mission Filosofia di intervento Soluzioni Management Consulting Training & HR Development Approccio al Training Catalogo Training Modello di Training Targetizzazione Contatti 2 MISSION Future People offre

Dettagli

Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane (HR) Strumenti per le Risorse Umane

Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane (HR) Strumenti per le Risorse Umane Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane (HR) Strumenti per le Risorse Umane Quadro di riferimento Le opzioni per le aziende per crescere e garantirsi continuità incrementano: si acquisiscono imprese o

Dettagli

Il management cooperativo e l innovazione

Il management cooperativo e l innovazione AZIENDE IN RETE NELLA FORMAZIONE CONTINUA Strumenti per la competitività delle imprese venete Il management cooperativo e l innovazione DGR n. 784 del 14/05/2015 - Fondo Sociale Europeo in sinergia con

Dettagli

S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F.

S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F. FORMAZIONE MANAGERIALE S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F. Baracca, 235/E 50127 Firenze Tel. 055.3436516

Dettagli

Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE

Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE Le caratteristiche del mercato finanziario e le dinamiche competitive emerse sin dall emergere della crisi hanno imposto

Dettagli

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale La cultura è ciò che resta GT Cooperation Consulting Il nome GT, oltre a ricordare le iniziali dei nomi dei soci fondatori, Giulio Care e Tullio

Dettagli

WORKSHOP INTERAZIENDALI Settembre- Dicembre 2013

WORKSHOP INTERAZIENDALI Settembre- Dicembre 2013 1 WORKSHOP INTERAZIENDALI Settembre- Dicembre 2013 WORKSHOP INTERAZIENDALI Corsi brevi ed intensivi che si rivolgono ai singoli professionisti e alle aziende e che rispondono alle esigenze di sviluppo

Dettagli

Studio Staff R.U. S.r.l. Consulenti di Direzione REFERENZE AREA FORMAZIONE Nell ambito della propria strategia di crescita, lo Studio Staff R.U. ha da sempre riservato un ruolo importante alle attivitàdi

Dettagli

Randstad HrUp shaping the world of work

Randstad HrUp shaping the world of work Randstad HrUp shaping the world of work Randstad HrUp striving for perfection Per migliorare la performance, la soddisfazione e la crescita delle aziende e dei loro dipendenti, sviluppiamo progetti eccellenti

Dettagli

Investi in conoscenza, il rendimento è garantito.

Investi in conoscenza, il rendimento è garantito. Investi in conoscenza, il rendimento è garantito. CATALOGO CORSI 2013/2014 INDICE AREE CORSI Area Commerciale e Marketing Area Innovazione PAG 04 PAG 07 Area Organizzazione e Risorse Umane Area Economico

Dettagli

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO Corso di alta formazione FORMULA INTENSIVA 7 venerdì non consecutivi di lezione in aula DOPPIA EDIZIONE: TORINO 1 EDIZIONE DAL 31 GENNAIO

Dettagli

PEOPLE CARE. Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione.

PEOPLE CARE. Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione. La Compagnia Della Rinascita PEOPLE CARE Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione. PEOPLE CARE Un equipe di professionisti che si

Dettagli

Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18. 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06. 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07

Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18. 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06. 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07 Training partners Calendario Modulo Data Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07 3 Modulo: marketing

Dettagli

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI COACHING LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI I N D I C E 1 [CHE COSA E IL COACHING] 2 [UN OPPORTUNITA DI CRESCITA PER L AZIENDA] 3 [ COME SI SVOLGE UN INTERVENTO DI COACHING ]

Dettagli

Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione

Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione Un percorso dedicato Riduzione costi Qualità Oobeya Room Product Development Value Stream Map

Dettagli

COORDINATE PER CRESCERE

COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CER E COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CHI SIAMO Consilia una societá di consulenza e formazione nata su iniziativa di Angelo Camilli. Attraverso un approccio integrato

Dettagli

corsi di formazione 2006-07 Organizzazione e Management

corsi di formazione 2006-07 Organizzazione e Management Al Polo Lionello Bonfanti corsi di formazione 2006-07 OM Organizzazione e Management OM ORG-MNG 01 Comunicazione aziendale Destinatari Durata ore / giornate Apprendere un modello della comunicazione non

Dettagli

Verso l autosviluppo continuo: l esigenza di nuovi approcci e di nuova strumentazione

Verso l autosviluppo continuo: l esigenza di nuovi approcci e di nuova strumentazione Verso l autosviluppo continuo: l esigenza di nuovi approcci e di nuova strumentazione Riflessioni di Luciano Perego (prima parte) CARATTERISTICHE DELLA MODALITÀ TRADIZIONALE PER LA GESTIONE DELLO SVILUPPO

Dettagli

FONDIMPRESA CONTO FORMAZIONE. Il conto che conviene. www.focusformazione.it

FONDIMPRESA CONTO FORMAZIONE. Il conto che conviene. www.focusformazione.it Il conto che conviene www.focusformazione.it Cos è Fondimpresa? È il fondo paritetico di natura privatistica per la formazione continua costituito da Confindustria, CGIL, CISL e UIL. Cos è il Conto Formazione?

Dettagli

Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO

Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO di Massimo Lazzari e Davide Mondaini (*) L evoluzione rapida e irreversibile dei contesti di riferimento in cui le aziende si

Dettagli

PRESENTAZIONE DELL AZIENDA LA FORMAZIONE GRUEMP PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE TRASVERSALI

PRESENTAZIONE DELL AZIENDA LA FORMAZIONE GRUEMP PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE TRASVERSALI PRESENTAZIONE DELL AZIENDA GRUEMP nasce nel 1993 come conseguenza di un percorso di formazione personale e professionale dei titolari e ispiratori del progetto, Claudio e Damiano Frasson, che hanno saputo

Dettagli

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende QUALITA UNINDUSTRIA INNOVAZIONE METODO UMIQ Il metodo UMIQ Unindustria Bologna Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende Obiettivi del corso Fornire

Dettagli

Team Building e Volontariato d impresa

Team Building e Volontariato d impresa Team Building e Volontariato d impresa LE MALATTIE RARE OGNI MINUT0 NEL MONDO NASCONO 10 BAMBINI COME TOMMASO, AFFETTI DA UNA MALATTIA GENETICA RARA. La Formazione di Valore produce VALORE Rebis e Zeta

Dettagli

CATALOGO CORSI 2015 AREA: GESTIRE E POTENZIARE SE STESSI

CATALOGO CORSI 2015 AREA: GESTIRE E POTENZIARE SE STESSI CATALOGO CORSI 2015 AREA: GESTIRE E POTENZIARE SE STESSI I corsi, condotti da docenti qualificati e per un numero massimo di 10 persone, sono rivolti allo sviluppo competenze personali, per aumentare l

Dettagli

Corsi E-Learning a catalogo

Corsi E-Learning a catalogo E-Learning a catalogo Indice documento gratuiti (12 titoli)... "compliance" (7 titoli)... software & IT (16 titoli)... di lingua (36 titoli)... (136 titoli)... Caratteristiche e modalità di acquisto...

Dettagli

Lindt Academy. Percorso di Formazione Manageriale

Lindt Academy. Percorso di Formazione Manageriale Academy Lindt Academy Percorso di Formazione Manageriale EDIZIONE 2010-2011 Academy Da dove siamo partiti Dal desiderio di definire un percorso che miri a soddisfare i fabbisogni formativi di giovani con

Dettagli

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE.

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. Oltre 5.000 partecipanti hanno scelto E-Learning24! DEMO WWW.ELEARNING24.ILSOLE24ORE.COM NOVITÀ 2014 MULTI-DEVICE E MULTI-BROWSER PC SMARTPHONE TABLET 02 IL

Dettagli

FORMAZIONE PER I DIRIGENTI (imprese fino a 20 dirigenti)

FORMAZIONE PER I DIRIGENTI (imprese fino a 20 dirigenti) FORMAZIONE PER I DIRIGENTI (imprese fino a 20 dirigenti) Le piccole e medie imprese svolgono un ruolo molto importante nell economia italiana e ne costituiscono una ricchezza fondamentale. Spesso il rapporto

Dettagli

DIVISIONE RISORSE UMANE

DIVISIONE RISORSE UMANE DIVISIONE RISORSE UMANE! COVECO SRL - R.I. di UD 02640890303 Cap. Soc. 15.000 i.v. - C.F. E P.I. 02640890303 PROGRAMMI E INTERVENTI PER LA CRESCITA, LO SVILUPPO E L EMPOWERMENT DI PERSONE, GRUPPI E ORGANIZZAZIONI

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI SETTEMBRE 2013 GENNAIO 2014 Fondazione CUOA Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova classe manageriale e imprenditoriale.è la prima business school

Dettagli

RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE INDICE 1 PREMESSA 5 IL PROGETTO RIMOTIVAZIONE 6 PRIMA PARTE IL CONTESTO TEORICO DI RIFERIMENTO 8 CAPITOLO PRIMO I DIVERSI MODELLI

Dettagli

L ECCELLENZA NEGLI ACQUISTI Sei moduli efficaci per migliorare il processo di acquisto e accrescere le competenze dei buyers

L ECCELLENZA NEGLI ACQUISTI Sei moduli efficaci per migliorare il processo di acquisto e accrescere le competenze dei buyers L ECCELLENZA NEGLI ACQUISTI Sei moduli efficaci per migliorare il processo di acquisto e accrescere le competenze dei buyers MODULO 2 MODULO 1 L'organizzazione degli acquisti e il ruolo del Buyer Firenze,

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli

Percorso IDI Verona IL BILANCIO PER I NON SPECIALISTI: ELEMENTI FORMALI E INDICAZIONI STRATEGICHE

Percorso IDI Verona IL BILANCIO PER I NON SPECIALISTI: ELEMENTI FORMALI E INDICAZIONI STRATEGICHE IL BILANCIO PER I NON SPECIALISTI: ELEMENTI FORMALI E INDICAZIONI STRATEGICHE LEADER@WORK: MIGLIORARE IL CLIMA AZIENDALE E LE PRESTAZIONI DEI TEAM INTERNAZIONALIZZAZIONE: SCEGLIERE, VALUTARE E CONQUISTARE

Dettagli

Proposte formative CHANGE MANAGEMENT MANAGEMENT DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EFFICACE DEL TEMPO E ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO NELLA PMI

Proposte formative CHANGE MANAGEMENT MANAGEMENT DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EFFICACE DEL TEMPO E ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO NELLA PMI Proposte formative Un team di esperti in progettazione formativa è a disposizione per lo sviluppo di soluzioni personalizzate e la realizzazione di percorsi costruiti intorno alle esigenze di ciascuna

Dettagli

Profilo Aziendale. Rev.1/11

Profilo Aziendale. Rev.1/11 Profilo Aziendale Rev.1/11 CHI SIAMO Manager specialisti in Risorse Umane e Sviluppo Organizzativo Metodologie innovative e costantemente aggiornate Approccio tailored Professionisti direttamente coinvolti

Dettagli

Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino. Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP

Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino. Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP CHI È ASAP ASAP Società in house della Regione Lazio Finalità Formazione del personale

Dettagli

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Catalogo formativo COM01 COM02 COM03 COM04 COM05 COM06 COMUNICARE Team working L arte di ascoltare - modulo 1 L arte di ascoltare

Dettagli

PROGRAMMA CORSI 1. LA QUALITÀ DEL FRONT OFFICE NELLE STRUTTURE ALBERGHIERE E RISTORATIVE

PROGRAMMA CORSI 1. LA QUALITÀ DEL FRONT OFFICE NELLE STRUTTURE ALBERGHIERE E RISTORATIVE CORSI 1. LA QUALITÀ DEL FRONT OFFICE NELLE STRUTTURE ALBERGHIERE E RISTORATIVE In un mondo del lavoro altamente competitivo, nel quale l offerta turistica è molto vasta e i clienti possono scegliere tra

Dettagli

PER UNA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI QUALITÀ

PER UNA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI QUALITÀ PER UNA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI QUALITÀ La qualità dei servizi e delle politiche pubbliche è essenziale per la competitività del sistema economico e per il miglioramento delle condizioni di vita dei

Dettagli

Fabbrica Intelligente & Formazione

Fabbrica Intelligente & Formazione Fabbrica Intelligente & Formazione Lo scenario emergente Ieri: strategia di costo Delocalizzazione competitiva Oggi: strategia di innovazione servizio Caratteri Strategia di localizzazione Strategia di

Dettagli

Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva

Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva Gestire e motivare i gruppi di lavoro INTERAMENTE FINANZIATO DA: Nell ambito delle opportunità formative messe a disposizione da Fondirigenti, La

Dettagli

LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETENZE PER LO SCENARIO ATTUALE

LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETENZE PER LO SCENARIO ATTUALE FORMAZIONE PER I DIRIGENTI CORSI GRATUITI 2011 Piano Formativo LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETENZE PER LO SCENARIO ATTUALE (FDIR 3136) QUALE FORMAZIONE PER I DIRIGENTI NEL CONTESTO ATTUALE? E risaputo

Dettagli

Bottoncino CATALOGO CORSI (SEZIONE FORMAZIONE AZIENDALE) COMUNICAZIONE E RELAZIONALITÀ COMPETENZE MANAGERIALI BENESSERE E PRODUTTIVITÀ

Bottoncino CATALOGO CORSI (SEZIONE FORMAZIONE AZIENDALE) COMUNICAZIONE E RELAZIONALITÀ COMPETENZE MANAGERIALI BENESSERE E PRODUTTIVITÀ Bottoncino CATALOGO CORSI (SEZIONE FORMAZIONE AZIENDALE) COMUNICAZIONE E RELAZIONALITÀ COMPETENZE MANAGERIALI BENESSERE E PRODUTTIVITÀ FORMAZIONE TECNICA Cliccando tendina COMUNICAZIONE E RELAZIONALITA

Dettagli

Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale. Comune Cernusco Lombardone

Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale. Comune Cernusco Lombardone Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale Comune Cernusco Lombardone Valorizzazione e Sviluppo del Capitale Umano per il miglioramento di Performance

Dettagli

Riflessioni sulla e-leadership

Riflessioni sulla e-leadership PIANO NAZIONALE PER LA CULTURA, LA FORMAZIONE E LE COMPETENZE DIGITALI Riflessioni sulla e-leadership (a cura di Franco Patini e Clementina Marinoni) Nella sua più completa espressione l e-leader è una

Dettagli

Experiential Training Activity

Experiential Training Activity Experiential Training Activity L EXPERIENTIAL TRAINING ACTIVITY È un modo di fare formazione che va da semplici tecniche all'aperto fino a progetti molto complessi. L Experiential Training Activity è una

Dettagli

lean innovation - 10 e 17 marzo 2015 e lean sales - 25 marzo e 1 aprile 2015

lean innovation - 10 e 17 marzo 2015 e lean sales - 25 marzo e 1 aprile 2015 lean innovation - 10 e 17 marzo 2015 e lean sales - 25 marzo e 1 aprile 2015 due aree di intervento strategiche per l implementazione del lean management 1 PERCHÉ SKILLAB Perché Skillab è da anni impegnata

Dettagli

RISORSE UMANE & BUSINESS

RISORSE UMANE & BUSINESS STUDIO SELFOHR Master Human Resources 2012/2013 Milano - IV Edizione - RISORSE UMANE & BUSINESS Studio Selfohr S.r.l. Via Belfiore 21, 10125 Torino tel. 011/541412 fax 011/5625836 Skype ID: selfohr e-mail

Dettagli

Percorsi di formazione per l eccellenza commerciale

Percorsi di formazione per l eccellenza commerciale Percorsi di formazione per l eccellenza commerciale Introduzione La performance commerciale è il risultato dell unione di diversi fattori legati all azienda proponente (mission, strategie, know-how, mix

Dettagli

INDICE. p. 3 AZIENDA. p. 4. FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua. p. 6 RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE

INDICE. p. 3 AZIENDA. p. 4. FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua. p. 6 RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE Indice INDICE AZIENDA FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE CONSULENZA - Risorse Umane - Sviluppo Organizzativo - Commerciale

Dettagli

Kiwa Cermet Idea. Corsi di Formazione

Kiwa Cermet Idea. Corsi di Formazione Kiwa Cermet Idea Corsi di Formazione Aggiornamento è Crescita La formazione permette di stimolare e accompagnare, in modo costante, lo sviluppo professionale delle persone, in coerenza con le strategie

Dettagli

SERVIZIO DESCRIZIONE VANTAGGI PREZZO ORARIO

SERVIZIO DESCRIZIONE VANTAGGI PREZZO ORARIO formazione ORARIO Formazione in aula Corsi collettivi monoaziendali oppure interaziendali su programma prestabilito 1. Esperienza formatori 2. Teoria e pratica 3. Ampiezza delle proposte 4. Soddisfazione

Dettagli

Art. 1 - Oggetto. Oggetto del presente Piano è la progettazione di massima dei corsi per il triennio 2014-2016 e il relativo preventivo economico.

Art. 1 - Oggetto. Oggetto del presente Piano è la progettazione di massima dei corsi per il triennio 2014-2016 e il relativo preventivo economico. PIANO DI FORMAZIONE TRIENNIO 2014-2016 AI SENSI DELLA CONVENZIONE TRA LA SCUOLA NAZIONALE DELL AMMINISTRAZIONE E L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Art. 1 - Oggetto Oggetto del presente Piano

Dettagli

Valore per il cliente

Valore per il cliente CULTURA LEAN PER LE IMPRESE www.cspmi.it Valore per il cliente ed efficienza dei processi Progetto di formazione in Lean Management Forlì, febbraio - giugno 2014 In partnership con: Sempre un passo avanti.

Dettagli

SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore. Il progetto in breve

SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore. Il progetto in breve SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore Il progetto in breve Questo percorso formativo si propone di formare 25 persone in modo da aumentarne la capacità

Dettagli

Chi siamo Vision, Mission Gli ambiti di intervento

Chi siamo Vision, Mission Gli ambiti di intervento > Gruppo Q&O MCS consulting Chi siamo Vision, Mission Gli ambiti di intervento Gli obiettivi per il Cliente Approccio metodologico www.qeoconsulting.com www.mcs-tv.com Chi siamo Con base a Reggio Emilia

Dettagli

COMUNE DI CESENA Piazza del Popolo, 10 47521 Cesena (FC) SISTEMA DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE

COMUNE DI CESENA Piazza del Popolo, 10 47521 Cesena (FC) SISTEMA DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE COMUNE DI CESENA Piazza del Popolo, 10 47521 Cesena (FC) SISTEMA DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 189 del 12/06/2012 Introduzione Il sistema

Dettagli

persone impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa

persone impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa perché PersoneImpresa Persone e Impresa è il consulente direzionale cui imprenditori e direttori si rivolgono

Dettagli

AFTER SALES MANAGEMENT

AFTER SALES MANAGEMENT Esperienza e Innovazione AFTER SALES MANAGEMENT L approccio proposto da M&IT per trasformare il post-vendita in un Service Eccellente Consulenza di Direzione Risorse Umane Sistemi Normati Information Technology

Dettagli

CAPIRE LA FINANZA IN AZIENDA

CAPIRE LA FINANZA IN AZIENDA FINANCE CAPIRE LA FINANZA IN AZIENDA Come le scelte operative, commerciali, produttive impattano sugli equilibri finanziari dell azienda CORSO EXECUTIVE CUOA FINANCE 1 fondazione cuoa Da oltre 50 anni

Dettagli

Per un integrazione del sapere Politiche e processi per ottimizzare fonti, competenze e risorse della formazione

Per un integrazione del sapere Politiche e processi per ottimizzare fonti, competenze e risorse della formazione Daniela Dodero Alessandro Broglio Susanna Mazzeschi Maggio 2007 Per un integrazione del sapere Politiche e processi per ottimizzare fonti, competenze e risorse della formazione INDICE La comprensione del

Dettagli

Safety experience. Strumenti, metodologie ed esperienze innovative per la formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Safety experience. Strumenti, metodologie ed esperienze innovative per la formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Formare per aprire le porte Safety experience. Strumenti, metodologie ed esperienze innovative per la formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Safety experience nasce dal lavoro di un team di professionisti

Dettagli

RETAIL MARKETING & RELAZIONE CON IL CLIENTE

RETAIL MARKETING & RELAZIONE CON IL CLIENTE RETAIL MARKETING & RELAZIONE CON IL CLIENTE La formazione e lo sviluppo ru uno strumento di cambiamento per la persona e l organizzazione Ad Meliora srl partita iva 07458521007 Tel: 06 39754305 - Fax:

Dettagli

Il Sistema Qualità come modello organizzativo per valorizzare e gestire le Risorse Umane Dalla Conformità al Sistema di Gestione Tab.

Il Sistema Qualità come modello organizzativo per valorizzare e gestire le Risorse Umane Dalla Conformità al Sistema di Gestione Tab. Il Sistema Qualità come modello organizzativo per valorizzare e gestire le Risorse Umane Gli elementi che caratterizzano il Sistema Qualità e promuovono ed influenzano le politiche di gestione delle risorse

Dettagli

ACCELERARE LO SVILUPPO

ACCELERARE LO SVILUPPO ACCELERARE LO SVILUPPO Metodi e strumenti operativi per il sostegno e lo sviluppo d impresa Novembre - Dicembre 2012 Il percorso si pone l obiettivo di fornire una formazione tecnica di alto livello, di

Dettagli

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Titolo e presentazione del progetto La trasformazione strutturale delle organizzazioni, la necessità di incrementare la competitività attraverso

Dettagli

REAL ESTATE Laboratory

REAL ESTATE Laboratory REAL ESTATE Laboratory Organismo accreditato per la formazione professionale UNI EN ISO 9001: 2008 (634/001 del 11/7/05) 2011 RE.Lab REAL ESTATE Laboratory SAA, Scuola di Amministrazione Aziendale dell

Dettagli

V01. Marketing e Vendite

V01. Marketing e Vendite Marketing e Vendite V01 La gestione del coraggio: aumentare impegno e risultati della rete di vendita rompendo le regole Come garantire all azienda maggiori risultati commerciali agendo sui punti di forza

Dettagli

Progetto per la valutazione dei comportamenti organizzativi del personale del comparto in Arpa Repertorio

Progetto per la valutazione dei comportamenti organizzativi del personale del comparto in Arpa Repertorio Allegato 1 REVISIONE DEL SISTEMA DI VALUTAZIONE DEL COMPARTO Progetto per la valutazione dei comportamenti organizzativi del personale del comparto in Arpa Repertorio SINTESI DEI COMPORTAMENTI ORGANIZZATIVI

Dettagli