GUIDA OPERATIVA CGM SOLE CGM SOLE. CompuGroup Medical Italia spa 1 di 39

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA OPERATIVA CGM SOLE CGM SOLE. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 39"

Transcript

1 GUIDA OPERATIVA 1 di 39

2 INDICE INTRODUZIONE CONFIGURAZIONE ADD-ON Prerequisiti Configurazione Progetto SOLE CONFIGURAZIONE ADD-ON CGM ACN2009 CERTIFICATI UTILIZZO INTRODUZIONE GESTIONE DEL CONSENSO RICERCA EVENTI DA NOTIFICARE (Servizio SAIN) Aggiornamento delle notifiche sul Sistema SOLE (Servizio SAASN) Notifiche non associate durante il SAIN Notifiche Generiche Eventi già notificati ma non importati RECUPERO REFERTI (Servizio SARR) PER SINGOLO PAZIENTE Acquisizione di un referto per singolo paziente RECUPERO RICOVERI (Servizio SARIR) PER SINGOLO PAZIENTE Acquisizione di un ricovero per singolo paziente ALLINEAMENTO ANAGRAFICA SINGOLO PAZIENTE (Servizio SAIA) INVIO PRESCRIZIONI ELETTRONICHE (Servizio SATPE) Ricerca prescrizioni (Servizio SARPE) per singolo paziente GESTIONE DEL PATIENT SUMMARY Invio del Patient Summary Configurazione del Patient Summary Configurazione generale del Patient Summary GESTIONE DELLE VACCINAZIONI Invio dei dati Recupero delle Vaccinazioni (Servizio SARV) per singolo paziente GESTIONE ACCESSI ASSISTENZA DOMICILIARE Invio Rendiconto mensile accessi assistenza domiciliare (Servizio SATASS) Ricerca rendiconto accessi assistenza domiciliare (Servizio SARASS) GESTIONE PRESTAZIONI AGGIUNTIVE ESEGUITE Invio rendiconto mensile prestazioni aggiuntive eseguite (Servizio SATP) Ricerca rendiconto mensile prestazioni aggiuntive eseguite (Servizio SARP) INVIO TELEMATICO CERTIFICATI DI MALATTIA INPS Modifica di un certificato INPS Cancellazione di un certificato INPS di 39

3 1 1.1 INTRODUZIONE Il programma di cartella clinica Phronesis è in grado di rilevare automaticamente se l Integrazione SOLE è installata sulla macchina in cui è presente il programma. In particolar modo, Phronesis verifica la presenza del file SOLE.DLL all interno della cartella in cui è installato il software (solitamente C:\Programmi\Microcosmos\Phronesis). Per verificare la corretta integrazione è necessario semplicemente avviare Phronesis e controllare la presenza, nella finestra principale, del menù SOLE. 1.2 CONFIGURAZIONE ADD-ON Prerequisiti Per un corretto utilizzo di Phronesis integrato con il Progetto SOLE è necessario che: il software sia installato con versione uguale o superiore alla dal menù Archivio, Utenti e privilegi di accesso, aver introdotto correttamente il proprio cognome e nome, codice fiscale, il codice regionale, il codice dell ASL di appartenenza e la denominazione della stessa, ed infine il codice del Distretto di appartenenza Configurazione Progetto SOLE Per utilizzare le funzionalità del Progetto SOLE in Phronesis è necessario impostare alcuni parametri di configurazione accedendo al menù SOLE, Impostazioni SOLE. 3 di 39

4 Per procedere ad una configurazione corretta, è necessario indicare il Numero Installazione. Infatti, nel caso in cui la componente SOLE venga utilizzata (unitamente alla cartella clinica Phronesis) su un unico computer, quel valore deve essere uguale a zero mentre, se siamo in presenza di più computer utilizzati in diverse dislocazioni (es. ambulatorio e casa, 1 ambulatorio e 2 ambulatorio, ), quel dato deve assumere valore progressivo (1, 2, ecc.) in ogni rispettiva postazione. In questa sezione è inoltre possibile: selezionare il Tipo di Medico che utilizzerà il programma (Medico di Medicina Generale o Medico Specialista) attivare l opzione Mostra tutte le prestazioni SOLE durante la ricerca (cioè visualizzare le prestazioni del catalogo SOLE in fase di prescrizione) attivare l opzione Abilita file di log (operazione eventualmente richiesta dal servizio di assistenza tecnica ) 4 di 39

5 1.3 CONFIGURAZIONE ADD-ON CGM ACN2009 CERTIFICATI La versione o superiore di, prevede l integrazione del modulo Add-on CGM ACN2009 CERTIFICATI che permette l invio telematico dei certificati di malattia INPS direttamente dall interno dell applicativo di cartella clinica. In via preliminare pertanto, è necessario eseguire l inserimento delle credenziali di autenticazione del SistemaTS (www.sistemats.it) ricevute dalla ASL, e cioè il PIN e la Password. Accedere alla sezione Archivio, Utenti e privilegi di accesso; dopo aver inserito la passoword di accesso al programma richiesta, accedere alle impostazioni della propria utenza con un doppio clic ed accedere al menù SistemaTS: PIN = Codice PIN completo (primi 4 caratteri ricevuti dalla ASL e restanti 6 caratteri generati accedendo al sito Password = Parola chiave cambiata al primo accesso al sito Modalità = Scegliere la modalità di autenticazione al sistema, se con username e password oppure attraverso collegamento della CNS (Carta Nazionale dei Servizi) e lettore Smart Cart Certificato = Selezionare il certificato utilizzato in caso di autenticazione attraverso la CNS ATTENZIONE Si ricorda che è necessario modificare tale password ogni 2 mesi direttamente sul portale Dopo aver aggiornato la password sul portale è necessario inserire la stessa nel modulo in Phronesis, accedendo alla sezione Archivio, Utenti e privilegi di accesso. Dopo aver inserito la passoword di accesso al programma richiesta, accedere alle impostazioni della propria utenza con un doppio clic ed accedere al menù SistemaTS. 5 di 39

6 2 - UTILIZZO 2.1 INTRODUZIONE Le funzionalità del progetto SOLE sono accessibili attraverso la voce di menù SOLE, presente in alto nella finestra principale del programma. Tale menu è dinamico, cioè può mostrare voci diverse in base al contesto in cui viene aperto nonchè alcune funzionalità sono attive e quindi utilizzabili soltanto se è aperta preventivamente la scheda di un paziente. Se ad esempio non è aperta alcuna cartella clinica, le voci presenti sono: Recupera/Ricerca o Ricerca vaccinazioni Accessi Domiciliari o Recupera Rendiconto o Trasmetti rendiconto Notifiche generiche Patient summary o Invia o Invio cumulativo o Visualizza notifiche o Configura Prestazioni aggiuntive o Recupera prestazioni o Trasmetti prestazioni Ricerca eventi da notificare 6 di 39

7 Visualiza notifiche Eventi già notificati Elenco differenze rispetto precedente catalogo Ripristina copia precedente die glossari Importa file di prepopolamento Impostazioni SOLE Nel caso in cui, invece, sia aperta la cartella clinica di un paziente, allora saranno visualizzate, oltre alle precedenti, anche le voci di menù: Recupera/Ricerca o Ricerca vaccinazioni o Ricerca prescrizioni o Recupero referti o Recupero ricoveri 2.2 GESTIONE DEL CONSENSO La gestione del consenso al trattamento dati fornito dal paziente nell ambito del Progetto SOLE è rilevante perché solo in tal caso è possibile trasmettere le prescrizioni emesse con ricetta al Progetto SOLE (ovvero ai CUP) nonché gestire liberamente ma opportunamente i dati anagrafici e clinici del paziente all interno del sistema Medico/ASL/CUP. Precedentemente il consenso a SOLE era prestato dagli assistiti della Regione presso il loro medico di famiglia una tantum o presso l Azienda erogante per gli episodi che lo richiedevano. In particolare il livello di consenso raccolto dai MMG/PLS prevedeva l invio a SOLE delle prescrizioni emesse dal medico per il paziente, il trattamento delle stesse da parte dell Azienda ed il ritorno dei documenti al medico. Tale consenso era definito come livello 0. Secondo quanto stabilito dal gruppo regionale per la definizione dell informativa sul consenso SOLE, le aziende sanitarie dovranno invece ora raccogliere il consenso secondo i seguenti principi generali: 1) ciascuna azienda/mmg/pls richiede una tantum il consenso al trattamento dei dati nell ambito di tutte le proprie strutture/ambulatori; 2) ciascuna azienda/mmg/pls richiede una tantum il consenso alla comunicazione dei dati attraverso la piattaforma SOLE: a) tra il medico richiedente (MMG/PLS, specialista) e i professionisti sanitari dell azienda che eroga la prestazione. Si parla in questo caso di consenso di primo livello; b) tra i professionisti sanitari e le aziende sanitarie regionali che l avranno in cura. Si parla in questo caso di consenso di secondo livello. Per gestire nel programma il consenso SOLE è necessario aprire la scheda del paziente in questione ed accedere alla sezione Consenso SOLE (oppure accedere alla voce di menù in alto Dati di base, Consenso SOLE) per poi selezionare la Tipologia del consenso. 7 di 39

8 Al termine cliccare sul pulsante OK in basso. 2.3 RICERCA EVENTI DA NOTIFICARE (Servizio SAIN) La ricezione delle notifiche (Servizio SAIN) è una delle funzionalità centrali del Progetto SOLE. Le notifiche forniscono al medico informazioni di tipo anagrafico ma anche la disponibilità di referti e l avvenuto ricovero/dimissione di un paziente. Le notifiche possiamo intanto suddividerle per status, cioè: Da Notificare (DN): non ancora notificate al medico Notificate (NO): sono quelle già ricevute Normalmente vengono richieste le notifiche DN, cioè quelle non ha ancora visionate; è però possibile richiedere anche di ricevere le notifiche già notificate (NO), a partire da una certa data: questa funzionalità verifica automaticamente la presenza o meno dei pazienti specificati nelle notifiche anagrafiche all interno dell archivio attivo in Phronesis. La funzione di ricezione notifiche (cioè quelle Da Notifciare - DN) è accessibile dal menù SOLE, Ricerca eventi da notificare. 8 di 39

9 Le notifiche ricevute nel dettaglio, possono essere di diversi tipi: Allineamento: notifica che viene effettuata soltanto la prima volta che si effettua una ricezione e consente di allineare l anagrafica di tutti i pazienti con i dati contenuti negli archivi ASL; Aggiornamento: notifica una variazione dei dati anagrafici del paziente; Scelta nuovo medico: notifica l inserimento di un nuovo paziente a seguito della scelta del nuovo medico; Revoca medico: notifica la revoca della scelta del medico da parte del paziente (revoca generica, ex art.7 L.526/1982, revoca per decesso, revoca per cambio residenza, ecc.). Il paziente individuato sarà contrassegnato come revocato nella relativa sezione di Phronesis ( in Dati di base / Dati anagrafici / Posizione amministrativa ); Referto: notifica la disponibilità di un referto (di laboratorio, microbiologia, radiologia, ecc.) che può essere successivamente importato nella cartella clinica del paziente; Ricovero: notifica l avvenuto ricovero ospedaliero di un paziente; i dati del ricovero possono essere successivamente importati nella cartella clinica del paziente; Dimissioni: notifica l avvenuta dimissione ospedaliera di un paziente; i dati della dimissione ospedaliera possono essere successivamente importati nella cartella clinica del paziente; Generiche: notifica di comunicazioni di carattere generale indirizzate al medico o ad un paziente in carico al medico. Dopo le operazioni di servizio e collegamento con i server del Progetto SOLE, compare a video la schermata con l elenco delle notifiche 9 di 39

10 Per importarle all interno della cartella clinica è necessario selezionare la riga corrispondende al paziente desiderato e facendo un clic sull icona in alto a sinistra completamento delle operazioni., quindi attendere il ATTENZIONE La richiesta delle notifiche al server richiede da alcuni secondi da uno/due minuti; i tempi di risposta dipendono dalla quantità di notifiche presenti sul server (e dalla velocità di risposta dei server SOLE), e saranno maggiori quando si effettua la prima ricezione, che comprende l allineamento delle anagrafiche pazienti Aggiornamento delle notifiche sul Sistema SOLE (Servizio SAASN) Terminata la procedura di cui sopra e chiusa la finestra di dialogo relativa, viene attivata la parte conclusiva della procedura di ricezione notifiche. In questa fase Phronesis comunica al sistema SOLE che le notifiche sono state ricevute (e il loro status diventa quindi NO, cioè notificate) e provvede ad archiviare le notifiche nell archivio attivo dell applicazione. Questa operazione può richiedere da pochi secondi da uno/due minuti (specialmente se si tratta della prima ricezione delle notifiche, che richiede un tempo maggiore a causa del gran numero di notifiche di allineamento ricevute). 10 di 39

11 2.3.2 Notifiche non associate durante il SAIN Se dopo la ricerca delle notifiche, alcune di esse non sono state importate delle notifiche, è possibile procedere in un secondo momento alla loro importazione nelle rispettive cartelle cliniche pazienti a cui appartengono; ciò è possibile in due modi: ad ogni accesso all'archivio di Phronesis successivo, se e solo se sono presenti delle notifiche non importate, viene mostrato un messaggio che chiede se si vuole procedere con l importazione delle notifiche; attraverso il menù SOLE, Visualizza notifiche dove ritroviamo tre sottomenù in virtù del tipo di notifica da importare o Visualizza notifica non associate ad anagrafica o Visualizza referti notificati e non importati o Visualizza ricoveri notificati e non importati Notifiche Generiche La versione o superiore di Phronesis e della componente, introducono una nuova funzionalità, cioè la possibilità di ricevere le notifiche generiche, cioè quelle notifiche che non rientrano tra quelle precedentemente definite (ad esempio comunicazioni di servizio rivolte al medico o al paziente da parte del Progetto SOLE, della ASL, della Regione, ecc.); essa viene inviata attraverso un file allegato che può essere di qualsiasi tipo e/o formato (quindi non necessariamente un pdf o un file immagine). Il download delle notifiche generiche avviene attraverso il SAIN (capitolo 2.3) e pertanto è possibile ritrovarle tra le notifiche di referti, ricoveri o dati anagrafici. La notifica generica inviata da SOLE 11 di 39

12 A questo punto l importazione nel programma avviene accedendo alla sezione SOLE, Notifiche generiche Dopo aver selezionato una riga con una notifica è possibile: visualizzare il contenuto della notifica facendo un clic sull icona in alto a sinistra oppure accedendo al menù File, Visualizza importare il contenuto della notifica facendo un clic sull icona in alto a sinistra oppure accedendo al menù File, Importa Se la notifica generica riguarda un paziente, essa verrà importata nella cartella clinica di quel paziente e specificatamente nella sezione Diari, Dati generali dove sarà possibile ritrovare una riga che rappresenta la notifica ricevuta 12 di 39

13 In corrispondenza della riga, quindi della registrazione della notifica ricevuta, è possibile notare la presenza di una nuova colonna di nome File in corrispondenza del quale è possibile rilevare la presenza dell icona Cliccando sull icona, in virtù del fatto che la notifica generica ha in allegato un file. è possibile visualizzare gli allegati presenti Effettuando un doppio clic sulla riga desiderata o facendo un clic sull icona visionare il contenuto di quell allegato. Facendo un clic sull icona in alto, è possibile in alto a sinistra oppure accedendo alla voce di menù File, Aggiungi è possibile aggiungere un nuovo allegato mentre effettuando un clic sull icona oppure accedendo alla voce di menù File, Cancella è possibile rimuoverlo. in alto a sinistra Se la notifica generica riguarda invece il medico, il documento ad essa allegato verrà salvato nella cartella predefinita di Windows di nome Documenti e specificatamente in Notifiche SOLE Eventi già notificati ma non importati Accedendo alla voce di mù SOLE, Eventi già notificati è possibile recuperare, a partire da una certa data, l elenco di tutte le notifiche ricevute, a prescindere dalla tipologia o dal fatto che siano state lette, importate, ecc. 13 di 39

14 Dopo aver cliccato sulla voce di menù compare la richiesta di inserimento della data da cui far partire la ricerca Nella maschera che compare vengono mostrate inizialmente solo le notifiche non anagrafiche. E possibile mostrare a video soltanto le notifiche non anagrafiche oppure soltanto le notifiche anagrafiche facendo semplicemente clic sull icona oppure cliccando sulla voce di menù Notifiche, Mostra solo registrazioni anagrafiche oppure attraverso il tasto di scelta rapida da tastiera F5. 14 di 39

15 La prima icona presente nella barra in alto a sinistra si attiva soltanto qualora venisse selezionata una notifica generica; permette di visionare il file allegato a tale tipo notifica. 2.4 RECUPERO REFERTI (Servizio SARR) PER SINGOLO PAZIENTE Tale funzione (Servizio SARR) consente di ricercare i referti disponibili per un determinato paziente. La funzione è accessibile attraverso la voce di menù SOLE, Recupera, Ricerca, Recupero referti avendo preventivamente aperto la scheda del paziente per cui si vuole recuperare i referti. 15 di 39

16 In questa sezione è possibile inserire come parametri di ricerca: il codice univoco del referto i dati identificativi del paziente (codice fiscale o cognome/nome/data di nascita) il codice univoco della prescrizione (IUP) a cui fa riferimento il referto E necessario inserire almeno un parametro. Cliccando sull icona (in alternativa premendo il tasto INVIO sulla tastiera o accedendo al menù Referti, Riepilogo) viene effettuata la ricerca secondo i parametri impostati. I risultati della ricerca compaiono nella griglia sottostante. I dati visualizzati includono la data di erogazione dell esame, la tipologia del referto, il cognome/nome del medico refertante, la struttura erogante, il medico che ha effettuato la richiesta ed il codice del referto. Facendo clic sull icona è possibile uscire da tale sezione. 16 di 39

17 2.4.1 Acquisizione di un referto per singolo paziente L acquisizione di un referto può essere effettuata: a partire dalla ricezione notifiche dalla pagina anagrafica in cui sono visualizzate le notifiche da acquisire tramite la funzione di recupero referto (Servizio SARR) Per importare il referto in cartella fare clic sull icona (in alternativa accedere al menù Referti / Importa referto selezionato o premere il tasto funzione F10 sulla tastiera o fare semplicemente doppio clic sulla riga riguardante il referto da importare). ATTENZIONE Phronesis provvede, in fase di download del referto, a decodificarne le informazioni contenute ma è possibile che questo non sia possibile in quanto tali informazioni non siano in un formato corretto; in tal caso viene visualizzato un messaggio esplicativo a riguardo. Dopo la verifica delle informazioni contenute nel referto, questo viene importato in Phronesis e compare a video il messaggio indicante il buon esito dell importazione (nell esempio sotto è stato appena importato il referto di un Esame di Laboratorio ma una situazione analoga si verificherebbe nel caso di Visite Specialistiche, Esami Strumentali, ecc. ): 17 di 39

18 Al termine dell acquisizione, l oggetto del referto risulterà all interno della cartella clinica del paziente in questione nella rispettiva sezione di competenza (nell esempio la sezione Esami di Laboratorio); nel caso in cui fosse presente un PDF in allegato al referto importato, sarà presente l icona nella riga relativa alla registrazione dello stesso, in corrispondenza della colonna PDF. Per visualizzare successivamente l allegato PDF è necessario semplicemente effettuare doppio clic sull icona in corrispondenza dell esame in questione o premere il tasto funzione F11 sulla tastiera oppure andare sulla voce di menù in alto Visualizza, Documento PDF. 18 di 39

19 2.5 RECUPERO RICOVERI (Servizio SARIR) PER SINGOLO PAZIENTE Tale funzione consente di ricercare le registrazioni di ricoveri disponibili per un determinato paziente. La funzione è accessibile attraverso la voce di menù SOLE, Recupera, Ricerca, Recupero ricoveri (Servizio SARIR) avendo preventivamente aperto la scheda del paziente per cui si vuole recuperare tali registrazioni. In questa sezione è possibile inserire come parametri di ricerca: il codice univoco del ricovero i dati identificativi del paziente (codice fiscale o cognome/nome/data di nascita) il codice univoco della prescrizione (IUP) a cui fa riferimento il ricovero E necessario inserire almeno un parametro. Cliccando sull icona (in alternativa premendo il tasto INVIO sulla tastiera o accedendo al menù Ricovero, Riepilogo) viene effettuata la ricerca secondo i parametri impostati. I risultati della ricerca compaiono nella griglia sottostante. I dati visualizzati includono la data del ricovero, la data di dimissione, il motivo del ricovero ed il codice univoco del ricovero. Facendo clic sull icona è possibile uscire da tale sezione. 19 di 39

20 2.5.1 Acquisizione di un ricovero per singolo paziente Per importare il ricovero/dimissione nella cartella clinica di un paziente cartella, è necessario effettuare un clic sull icona (in alternativa accedere al menù Ricoveri, Importa ricovero selezionato o premere il tasto funzione F10 sulla tastiera oppure fare semplicemente doppio clic sulla riga riguardante il ricovero da importare). Per importare tutti i ricoveri mostrati, fare clic sull'icona (in alternativa accedere al menù Ricoveri, Importa tutti i ricoveri oppure premere la combinazione di tasti Ctrl+F10 sulla tastiera). Quando si procede all importazione della registrazione di un ricovero, le informazioni in esso contenute sono memorizzate nel diario dei Day Hospital e Ricoveri. Infine facendo clic sull icona è possibile uscire da questa finestra. 2.6 ALLINEAMENTO ANAGRAFICA SINGOLO PAZIENTE (Servizio SAIA) Qualora lo si renda necessario per esigenze particolari, è possibile utilizzare la funzione di allineamento anagrafica (Servizio SAIA) che consente di allineare l anagrafica di un singolo paziente con i dati anagrafici contenuti nella banca dati dell ASL di appartenenza. La funzione è accessibile attraverso la voce di menù Paziente, Identifica paziente oppure premendo il tasto funzione F11 della tastiera. 20 di 39

21 In questa sezione è possibile inserire come parametri di ricerca: l identificativo dell Azienda Sanitaria i dati identificativi del paziente (codice fiscale o numero tessera/codice sanitario o dati anagrafici come nome, cognome e data di nascita) E necessario inserire almeno un parametro. Cliccando sull icona (in alternativa premendo il tasto INVIO sulla tastiera o accedendo al menù Identifica assistito, Identifica) viene effettuata la ricerca secondo i parametri impostati: se vi è un solo paziente, i risultati della ricerca compaiono nella griglia sottostante. se ai parametri di ricerca corrispondono più pazienti, viene visualizzata la lista delle anagrafiche trovate. I dati visualizzati includono il cognome/nome del paziente, la data di nascita, il codice fiscale etc. Effettuando doppio clic sulla riga corrispondente all assistito individuato (in alternativa premendo il tasto funzione F10 o accedendo al menù Identifica assistito, Importa assistito selezionato oppure 21 di 39

22 facendo clic sull icona ) Phronesis provvede ad allineare i dati anagrafici in cartella clinica con quelli ricevuti dal Progetto SOLE. Facendo clic sull icona è possibile uscire da tale sezione. 2.7 INVIO PRESCRIZIONI ELETTRONICHE (Servizio SATPE) Una delle principali funzionalità di Phronesis integrato con il Progetto SOLE è sicuramente l invio delle prescrizioni (farmacologiche e non)al CUP/ASL di appartenenza attraverso il servizio SATPE. Il processo di invio delle prescrizioni è automatico in quanto Phronesis provvede alla gestione di tale funzionalità senza che sia necessaria alcuna operazione aggiuntiva, rispetto alla normale operatività, in fase di stampa delle ricette SSN. Affinché il sistema del Progetto SOLE accetti la prescrizione inviata è necessario che: 1. il paziente abbia fornito il consenso al trattamento dati nell ambito del Progetto SOLE 2. le prestazioni prescritte appartengano al Catalogo SOLE (l integrazione nel Progetto SOLE infatti, implica che sia necessariamente utilizzato il Catalogo delle prestazioni SOLE, di fatto presente in Phronesis). L invio delle prescrizioni avviene dopo che è stato lanciato il comando di stampa nel programma e richiede pochi secondi, cioè durante la stampa della ricetta ssn. Sulla ricetta cartacea (così come su quella elettronica inviata) viene apportato il Codice Univoco della prescrizione (IUP), sia nel suo formato numerico che di codice a barre (nello zoom dei diari di Visite specialistiche, Esami di laboratorio ed Esami strumentali, ed in corrispondenza della prescrizione selezionata, è possibile visualizzare il codice SOLE assegnato a tale prescrizione). ATTENZIONE La prescrizione stampata ed inviata al Progetto SOLE non può essere nuovamente stampata o modificata. Se si desidera ripetere la prescrizione è necessario effettuare una nuova prescrizione. Nel caso di prescrizione di prestazioni inoltre, non è possibile cancellare un singolo elemento della prescrizione ma è necessario cancellare eventualmente tutta la prescrizione; in tal caso, prima della cancellazione, il programma provvede automaticamente ad annullare la prescrizione già inviata al Progetto SOLE (laddove questo possa essere possibile). 22 di 39

23 2.7.1 Ricerca prescrizioni (Servizio SARPE) per singolo paziente La funzione di Ricerca Prescrizioni (Servizio SARPE) consente di ricercare le prescrizioni inviate al Progetto SOLE, comprese quelle eventualmente annullate (Servizio SAASPE), per un determinato paziente. La funzione è accessibile attraverso la voce di menù SOLE, Ricerca prescrizioni avendo preventivamente aperto la scheda del paziente per cui si vuole recuperare tali registrazioni. In questa sezione è possibile inserire come parametri di ricerca: Il Codice Univoco della prescrizione (IUP) il codice fiscale del paziente (già presente perchè automaticamente inserito) E necessario inserire almeno un parametro. Cliccando sull icona (in alternativa premendo il pulsante INVIO sulla tastiera o accedendo al menù Prestazioni, Riepilogo) viene effettuata la ricerca secondo i parametri impostati. I risultati della ricerca compaiono nella griglia sottostante. I dati visualizzati contengono per ciascuna riga (cioè ogni prescrizione) la data di effettuazione della ricetta SSN, il tipo di prescrizione, il Codice Univoco (IUP) e lo status della prescrizione (è possibile visualizzare i dettagli della prescrizione effettuando doppio clic sulla riga). 23 di 39

24 Una prescrizione può avere uno dei seguenti status: CA: prescrizione annullata DC: prescrizione invalidata SC: prescrizione prenotata/accettata SG: prescrizione segnalata (cioè inviata al CUP) CS: prescrizione consistente CM: prescrizione completata Cliccando sull icona (in alternativa accedendo al menù Prestazioni, Cancella oppure premendo la combinazione di tasti Ctrl + Canc sulla tastiera) è possibile eliminare una prescrizione, se questa è in uno status che ne consente l annullamento (si ricorda che l eliminazione di una prescrizione comporta anche la CANCELLAZIONE della stessa prescrizione dalla cartella (diario degli esami o delle visite specialistiche). Cliccando invece sull icona (in alternativa accedendo al menù Prestazioni, Dettagli prescrizione selezionata o premendo il tasto funzione F3 sulla tastiera oppure effettuando doppio clic sulla prescrizione) è possibile visualizzare nel dettaglio tutti i campi della prescrizione selezionata. Facendo clic sull icona ( in alternativa accedendo al menù Prestazioni, Importa in Phronesis o premendo il tasto funzione F10 sulla tastiera) è possibile importare la prestazione selezionata all interno del relativo diario (in base al tipo di prescrizione) di Phronesis. Infine, cliccando sull icona è possibile uscire da questa finestra. 24 di 39

25 2.8 GESTIONE DEL PATIENT SUMMARY La versione o superiore dell integrazione SOLE implementa la possibilità di creare ed inviare ai server regionali il Patient Summary (profilo sanitario sintetico dell assistito estratto dai dati registrati nella cartella clinica del paziente) affinché tutti gli attori del Sistema Sanitario possano prendere visione (*) dei dati clinici salienti dell assistito quali: Dati Anagrafici Paziente Stato del paziente (capacità motoria e deficit cognitivo) Stili di Vita Lista dei Problemi attivi e cronici Allergie, Reazioni Avverse ed Allarmi Protesi, Impianti ed Ausili Terapie farmacologiche I dati inseriti nel Patient Summary vengono estratti in maniera del tutto automatica sulla base di quanto inserito dal MMG nella cartella clinica dell assistito. (*) E necessario che il paziente abbia espresso il consento (Livello 1 o Livello 2). 25 di 39

26 2.8.1 Invio del Patient Summary Per creare il Patient Summary del paziente procedere come di seguito indicato: aprire la scheda anagrafica dell assistito su cui si vuole estrarre il Patient Summary selezionare dal menù SOLE la voce la voce Patient Summary, Invia a video compariranno le informazioni contenute nel Patient Summary del paziente fare clic su Invia per inviare il Patient Summary al server regionale 26 di 39

27 2.8.2 Configurazione del Patient Summary La tipologia di dati inclusi nel Patient Summary è in parte standard, cioè predefinita dalle specifiche del Progetto SOLE, ed in parte modificabile dal medico. A tal proposito è possibile aggiungere altre informazioni cliniche, se ritenute salienti o comunque importanti per ricostruire la scheda sanitaria sintetica dell assistito. Per far ciò operare come di seguito descritto: aprire la scheda anagrafica dell assistito su cui si vuole estrarre il Patient Summary selezionare dal menù SOLE la voce la voce Patient Summary, Configura Informazioni standard, non deselezionabili Informazioni aggiuntive che è possibile selezionare al fine di integrarle nel PS selezionare con clic le informazioni cliniche che si desidera integrare e cliccare su OK procedere poi con la generazione del Patient Summary come descritto al paragrafo di 39

28 NOTE OPERATIVE - IMPORTANTE La versione o superiore di Phronesi introduce in diverse sezioni del programma un nuovo campo chiamato PsA. E necessario biffare il campo PsA (con un doppio clic all interno dello stesso) qualora si voglia che quella singola registrazione, per quel paziente, sia inclusa nel Patient Summary; ciò ovviamente è subordinato al fatto che quella registrazione appartenga ad una sezione attiva nell invio al Patient Summary (vedi paragrafo 2.8.2) Configurazione generale del Patient Summary E possibile generare/gestire/inviare più Patient Summary simultaneamente su diversi assistiti selezionati. Ciò è possibile anche se non è aperta alcuna cartella clinica di un assistito. Per far ciò operare come di seguito descritto: selezionare dal menù SOLE la voce la voce Patient Summary, Invio cumulativo compare a video l elenco dei pazienti per cui è possibile inviare il Patient Summary. Le colonne della tabella riportano, oltre il Nome e Cognome, Data di Nascita e Codice Fiscale del paziente, lo Stato PaS (che indica se sia mai stato inviato un Patient Summary per quel paziente) e il PaS (effettuando un doppio clic sull icona è possibile visionare il contenuto del Patient Summary di quel paziente) 28 di 39

29 selezionare i pazienti di cui si desidera estrarre il Patient Summary cliccando in corrispondenza della prima colonna a sinistra Invia. Inoltre facendo clic su Configura in corrispondenza di ciascun assistito selezionato è possibile selezionare ulteriori informazioni cliniche (come descritto al par ) ma ciò varrà per quel singolo paziente Premendo il pulsante Configura in basso a sinistra invece è possibile per tutti i pazienti presenti in elenco, modificare le impostazioni di configurazione selezionando ulteriori informazioni cliniche (come descritto al par ) fare clic sul pulsante Invia in basso a destra per inviare il Patient Summary al server regionale. 2.9 GESTIONE DELLE VACCINAZIONI Invio dei dati Al fine di ottemperare alle specifiche dell integrazione con il Progetto SOLE, la struttura della sezione di gestione delle vaccinazioni (accessibile attraverso la voce di menù Dati di base, Vaccinazioni) è stata opportunamente modificata ed ampliata. L invio dei dati al Progetto SOLE avviene in automatico in corrispondenza del tipo di operazione eseguita nella sezione delle Vaccinazioni, e cioè: Inserimento di una vaccinazione di tipo Antinfluenzale o Antipneumococcica Modifica di una vaccinazione di tipo Antinfluenzale o Antipneumococcica Cancellazione di una vaccinazione di tipo Antinfluenzale o Antipneumococcica Per registrare/visualizzare tutte le informazioni associate alla vaccinazione è necessario accedere alla finestra al menù Visualizza, Zoom (in alternativa premendo il tasto funzione F3 della tastiera). 29 di 39

30 Dopo aver eseguito l inserimento dei dati opportunamente, l invio della vaccinazione avverrà contestualmente al clic eseguito sul pulsante OK Recupero delle Vaccinazioni (Servizio SARV) per singolo paziente Questa funzionalità consente di ricercare le registrazioni di vaccinazioni inviate al Progetto SOLE (Servizio SARV) per un determinato paziente. E possibile accedere ad essa, attraverso la voce di menù SOLE, Ricerca vaccinazioni. In questa sezione è possibile inserire come parametri di ricerca: tipo di vaccinazione (può essere valorizzato con antinfluenzale o antipneumococcica; se il campo è lasciato vuoto la ricerca sarà effettuata per entrambi i tipi di vaccinazione) 30 di 39

31 anno di inizio della campagna vaccinale data inizio ricerca data di fine ricerca E necessario inserire almeno un parametro. Cliccando sulla voce di menù in alto Vaccinazioni (in alternativa premendo il tasto INVIO sulla tastiera) viene effettuata la ricerca secondo i parametri impostati. I risultati della ricerca compaiono nella griglia sottostante e vengono presentati in un elenco attraverso il quale si può selezionare il report da visualizzare. I dati visualizzati includono l anno di inizio della campagna, la tipologia del report ed il numero di vaccinazioni contenute nel report. Effettuando doppio click sul singolo report ne viene visualizzato il dettaglio (in alternativa accedere al menù Vaccinazioni, Zoom oppure premendo il tasto funzione F3 sulla tastiera). E possibile inoltre stampare l elenco visualizzato accedendo al menù in alto Vaccinazioni, Stampa (in alternativa premendo il tasto funzione F10 sulla tastiera) Accedendo al menù Vaccinazioni, Esci (in alternativa premendo il tasto ESC sulla tastiera) è possibile uscire da tale sezione. 31 di 39

32 2.10 GESTIONE ACCESSI ASSISTENZA DOMICILIARE Al fine di ottemperare alle specifiche dell integrazione con il Progetto SOLE, viene implementata la possibilità di trasmettere ai server regionali il rendiconto degli accessi di assistenza domiciliare (ADI ed ADP). Si ricorda che per registrare un accesso di assistenza domiciliare in Phronesis è necessario accedere alla sezione Diari, Visite; in particolare poi è necessario evidenziare nel campo Tipo se la registrazione riguarda una visita ADP o ADI. 32 di 39

33 Invio Rendiconto mensile accessi assistenza domiciliare (Servizio SATASS) Per eseguire l invio telematico del rendiconto mensile delle ADI/ADP registrate procedere come di seguito indicato: accedere alla voce di menù SOLE, Accessi domiciliari, Trasmetti rendiconto specificare il Mese e l Anno di riferimento su cui si vogliono elaborare le ADI ed ADP registrate in Phronesis e fare un clic su Avvia ricerca fare clic sul pulsante Invia Ricerca rendiconto accessi assistenza domiciliare (Servizio SARASS) Tale funzionalità permette di ricercare tutti i report mensili precedentemente inviati ai server regionali. Ciò è possibile farlo procedendo come di seguito descritto: accedere alla voce di menù SOLE, Accessi domiciliari, Recupera rendiconto specificare il Mese, l Anno e Data dal di riferimento in cui sono stati inviati i report che si vuole ricercare fare un clic su Avvia ricerca 33 di 39

34 2.11 GESTIONE PRESTAZIONI AGGIUNTIVE ESEGUITE Al fine di ottemperare alle specifiche dell integrazione con il Progetto SOLE, viene implementata la possibilità di trasmettere ai server regionali il rendiconto mensile delle prestazioni aggiuntive (PIPP) eseguite. Si ricorda che per registrare una prestazione aggiuntiva in Phronesis è necessario accedere alla sezione Diari, Prestazioni aggiuntive Invio rendiconto mensile prestazioni aggiuntive eseguite (Servizio SATP) Per eseguire l invio telematico del rendiconto mensile delle PIPP registrate procedere come di seguito indicato: accedere alla voce di menù SOLE, Prestazioni aggiuntive, Trasmetti prestazioni specificare il Mese e l Anno di riferimento su cui si vogliono elaborare le PIPP registrate in Phronesis e fare un clic su Avvia ricerca fare clic sul pulsante Invia 34 di 39

35 Ricerca rendiconto mensile prestazioni aggiuntive eseguite (Servizio SARP) Tale funzionalità permette di ricercare tutti i report mensili precedentemente inviati ai server regionali. Ciò è possibile farlo procedendo come di seguito descritto: accedere alla voce di menù SOLE, Prestazioni aggiuntive, Recupera prestazioni specificare il Mese, l Anno e Data dal di riferimento in cui sono stati inviati i report che si vuole ricercare fare un clic su Avvia ricerca 2.12 INVIO TELEMATICO CERTIFICATI DI MALATTIA INPS L operazione di invio di un certificato di malattia INPS è permessa (secondo quanto stabilito dalla normativa vigente in materia) soltanto alle utenze di tipo medico e non ai profili utente infermiere professionale e collaboratore di studi e segreteria. A differenza degli altri Diari presenti in Phronesis, nel Diario Certificati INPS non è possibile eseguire direttamente la registrazione in quanto la struttura di questa sezione ed il tipo di dati da inserire sono tali per cui è necessario procedere in altro modo, ugualmente semplice ed intuitivo. Pertanto, è necessario procedere come di seguito descritto: aprire la cartella clinica di un paziente ed accedere alla sezione Certificati INPS cliccare sul pulsante Nuovo Certificato (in alternativa accedere alla voce di menù Certificato, Aggiungi oppure premendo la combinazione di tasti Ctrl+Ins sulla tastiera) compilare il certificato inserendo i dati necessari. 35 di 39

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria MANUALE D USO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2.... 4 3. INVIO CERTIFICATO DI MALATTIA... 4 3.1 SELEZIONE...

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Next MMG Semplicità per il mondo della medicina

Next MMG Semplicità per il mondo della medicina 2014 Next MMG Semplicità per il mondo della medicina Documento che illustra le principali caratteristiche di Next MMG EvoluS Srl Corso Unione Sovietica 612/15B 10135 Torino tel: 011.1966 5793/4 info@evolu-s.it

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE. Versione 1.0.0

Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE. Versione 1.0.0 Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE Versione 1.0.0 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. USO DEL SERVIZIO E FUNZIONALITÀ... 3 2.1 Funzionalità di Revoca del proprio medico... 4 2.2 Funzionalità di scelta/revoca

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it 1 Introduzione...3 2 Registrazione di un nuovo dominio gov.it...3 3 Cambia Dati di un dominio...9 3.1 Variazione record di zona o DNS Dominio con

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni stampa Messaggi e Ricevute relative

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli