L ASAP Service Management Forum PRESENTAZIONE ASAP Service Management Forum

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ASAP Service Management Forum PRESENTAZIONE 2012. ASAP Service Management Forum www.asapsmf.org"

Transcript

1 L ASAP Service Management Forum PRESENTAZIONE 2012

2 Agenda Chi siamo Attività Politiche di adesione 2

3 Le origini: PRIN

4 Le origini: i primi risultati 1 dicembre 2003, Milano 4

5 Service Management Forum 5

6 Partecipanti Centri di ricerca universitari (laboratori, dipartimenti, istituti) Aziende (produzione, distribuzione, vendita, solution provider) Operatori indipendenti delle reti di service (CAT, TPM, ) Partner istituzionali (media, associazioni, istituzioni sociali, ) 6

7 ASAP SMF in numeri 20 ricercatori, 5 Università e 3 centri di ricerca coinvolti 50+ aziende aderenti, 30+ partner istituzionali 100+ partecipanti al 8 Convegno Nazionale, 11 workshop organizzati nel 2011, 4 visite Good Practices 10+ rapporti di ricerca pubblicati nel ore di formazione erogate nel (Fondimpresa, Corsi Aziendali, Master) 7

8 Organizzazione Comitato Guida Partecipante Università Mario Rapaccini UNIFI Coordinatore Sergio Cavalieri UNIBG Marco Perona UNIBS Alberto Portioli POLIMI Anna Pistoni UNINSUBRIA Sezioni Responsabile Sezione Nicola Saccani ELDOM/ELCON Giuditta Pezzotta AUTOMOTIVE Donatella Corti MACHINERY Filippo Visintin DIGITAL SYSTEM Sezioni AUTOMOTIVE ELDOM/ELCON DIGITAL SYSTEMS MACHINERY Comitato Tecnico Scientifico Partecipante Aziende Bertolino Ernesto Astelav s.r.l. Callegari Pier Giovanni Kyocera Mita Italia S.p.a. Caprari Alberto Caprari s.p.a. Cascini Maximiliano Iveco Cataluffi Rinaldo Berloni Galbiati Luca Kone Industrial s.p.a. (invitato) Galdabini Luigi Cesare Galdabini s.p.a. Gazza Alberto Electrolux Professional Gloazzo Andrea Riello Martin Thomas Volvo Truck Vimercati Fabio Sony Italia Pezzano Giuliano Mediamarket Riva Sergio Epson Italia s.p.a. Ruggeri Carlo Ocè Italia s.p.a. Sala Guido Gias s.r.l. Candy Group Seletto Umberto Esso Italiana Vinci Sergio Ceccato Partecipante ISN Carraro Disma Elettrodomestici Riparazione Morello 2MDigitech Partecipante Partner Istituzionali Fortunato Vito B&P Consulting Raimondi Marco Giano Management Traversi Renato AFSMI Segreto Paolo ecomau 8

9 Comitato Guida Pianificazione e sviluppo strategico Costituito da: membri designati Atenei fondatori/nuovi Atenei che supportano il Forum altri invitati (es. responsabili Sezioni, ricercatori, ) Si riunisce 3 5 volte l anno per verificare le opportunità di sviluppo e le iniziative da intraprendere 9

10 Comitato Tecnico Scientifico Orientamento attività e iniziative Costituito da: membri del Comitato Guida responsabili Sezioni rappresentanti aziende aderenti rappresentanti service network indipendenti rappresentanti associazioni esperti di chiara fama (consulenti, manager, ricercatori, ) Si riunisce in assemblea plenaria di base 3 volte l anno (gennaio/febbraio, maggio/giugno, settembre/ottobre) 10

11 Comunicazione sito, newsletter, mailing list Costituito da: Responsabile Comunicazione responsabili Sezioni Si riunisce ondemand/mensilmente Comitato editoriale 11

12 SERVIZI ALLE AZIENDE Adesione community Partecipazione eventi e focus group Visibilità sui media partner focus group, convegni, workshop, visite Osservatori, business case e indagini settoriali indagini, rapporti, studi di caso, libri Tirocini e tesi di laurea Progetti di ricerca, sviluppo e consulenza finanziati e cofinanziati Programmi di formazione personalizzata e a catalogo, finanziata e co finanziata sviluppo, consulenza, corsi professionali, formazione avanzata 12

13 Focus e aree di interesse Product Service System Product services After sales services Technical Assistance 13

14 Adesioni 2011 ELDOM/ELCON CENTRO DI RICERCA SUL SUPPLY CHAIN & SERVICE MANAGEMENT Responsabile: Nicola Saccani SCSM, UNIBS Bianco, bruno, PED, termotecnica e condizionamento, elettronica di consumo e telefonia, 14

15 Adesioni 2011 ELDOM/ELCON ISN CENTRO DI RICERCA SUL SUPPLY CHAIN & SERVICE MANAGEMENT Responsabile: Francesca Plebani SCSM, UNIBS Bianco, bruno, PED, termotecnica e condizionamento, elettronica di consumo e telefonia, CAT AEG di Ramazzotti AMD Quadrio System Elettroassistenza di Ferrari 15

16 Adesioni 2011 AUTOMOTIVE CENTRO DI RICERCA SULLA LOGISTICA E SUI SERVIZI POST VENDITA Responsabile: Giuditta Pezzotta CELS, UNIBG Auto, moto, veicoli industriali /commerciali, sollevamento terra Volvo Truck BMW DUCATI Exide 16

17 Adesioni 2011 DIGITAL SYSTEMS IBIS LAB, INFORMATION BASED INDUSTRIAL SERVICES Responsabile: Filippo Visintin IBIS LAB, UNIFI MFD, stampanti e fotocopiatrici,, macchine per la grafica professionale, informatica professionale 17

18 Adesioni 2011 MACHINERY SCHOOL OF MANAGEMENT, DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE Responsabile: Donatella Corti, DIG POLIMI Macchine utensili ed operatrici, elettro medicale, automazione e packaging, sollevamento e trasporto Impiantistica industriale 18

19 Partner istituzionali 2011 ASSOCIAZIONI MEDIA 19

20 ASAP SMF Networking: Internazionalizzazione 20

21 ASAP SMF Networking: Internazionalizzazione ProSSALiC Product Service System Across Life Cycle from 01/07/2011 to 30/06/2014 International Research Staff Exchange Schema Aalborg Universitet, D Cranfield School of Management, UK Ort Braude College, ISR MAYS Business School Texas A&M University, US University of Bergamo, I Tokyo Metropolitan University, J University of Florence, I Universidade Federal Do Rio Grande Do Sul, BR University of South Australia, AU 21

22 ASAP SMF Networking: Internazionalizzazione 60+ participants from 14 diff. countries 39 presentations in 11 session 5 key note speakers Heiko Gebauer, EAWAG Pietro Micheli, Cranfield School of Management Irene Ng, University of Warwick Sabina Nuti, Scuola Superiore Sant'Anna, Pisa Scott Sampson, Brigham Young University, Provo 22

23 ASAP SMF Networking: Convegno Nazionale Anno Mese Sede Titolo/Tema 2003 dic MI, POLIMI LEONARDO Trasformare l assistenza post vendita in una opportunità di business 2005 feb BG, UNIBG Fare business con il post vendita. Lezioni da tre settori industriali 2006 mag BS, UNIBS (Ri )progettare il servizio post vendita 2007 nov 2008 nov BG, UNIBG FI, Villa Finaly Dal post vendita ai servizi a valore aggiunto: la nuova sfida per il settore dei beni durevoli Competere attraverso le Risorse Umane: la chiave per eccellere nei servizi post vendita 2009 nov BS, UNIBS Il prodotto servizio. Una nuova strategia per vincere le sfide competitive 2010 nov BG, Kilometro Rosso, Creare valore attraverso il prodotto servizio sostenibile 2011 ott MI, CAMPUS BOVISA Gestire il valore del servizio con il Lean Thinking Key Note Speakers Morris A. Cohen, The Wharton School University of Pennsylvania Jim Reely Vice President, After Sales Services CISCO International Achille Magni Call Center Director Nothern Italy VODAFONE ITALIA Salvatore Paparelli Supply Chain Director, Sony Italia Roberto Vaccani, SDA Professor Organisation and Human Resources, SDA Bocconi Andy Neely, University of Cambridge (UK) Pierluigi Bernasconi, CEO Mediamarket Italia Luciano Hinna, Tor Vergata University (Italy) Mark Johnson, Cranfield University Gianpiero Bigando, Politecnico di Torino 23

24 ASAP SMF Networking: Workshop (2011) Data Dest. Titolo Sez. 20 gen Aziende Forecasting nel settore aftermarket. Esperienze e Strumenti AU 17 feb Aziende Strumenti di supporto alla gestione del network a livello internazionale MA 26 mag ISN Prestazioni e redditività dei centri di assistenza tecnica EL + DS 30 apr Aziende Il valore del brand nei mercati b2b: dalla comunicazione al post vendita ALL 26 mag ISN Controllo dell efficienza ed efficacia della rete post vendita nel settore del AU veicolo industriale (Autopromotec) 05 mag ISN Migliorare la gestione del centro di assistenza tecnica EL 16 giu Aziende Dal prodotto alla soluzione. MA 27 giu Aziende La garanzia: aspetti commerciali e normativi DS+EL 07 ott ISN 22 set ISN 04 nov ISN Controllo dell efficienza ed efficacia della rete post vendita nel settore del veicolo industriale : la prospettiva delle rete e del cliente Il marketing e la pubblicita generare nuovi contatti commerciali in tempi di crisi Non solo prodotto: come i servizi stanno trasformando il mondo del veicolo industriale AU EL AU 24

25 Top Managers discuss the challenges of their business with ASAP SMF researchers 1 CEO MEETING, 24/09/2009, BS ASAP SMF Networking: CEO MEETING 2 CEO MEETING 30/09/2010, PST Kilometro Rosso (BG) 3 CEO MEETING, 21/09/2011, FI 25 25

26 ASAP SMF Networking: Good Practices (2011) Data Dest. Sede e Tema Sez. Fraunhofer IAO (Stuttgart) visita ServLab, workshop New Service 03/02/2011Aziende Development ALL Stream (Milano) Visita Call Center, workshop «Resource planning e 23/03/2011 Aziende servizio al cliente nel contact center» ALL ASTELAV (Vinovo) Visita Magazzino Ricambi Workshop«Pianificazione EL 16/05/2011ISN e gestione fisica del ricambio» GE O&G (Firenze) Visita icenter Workshop «Asset Condition 23/11/2011 Aziende Monitoring» ALL 26

27 VEICOLO INDUSTRIALE ASAP SMF Networking: Focus Group Obiettivo: identificare opportunità di miglioramento organizzativo e gestionale nelle reti di assistenza postvendita dei veicoli industriali Sponsor: Coinvolti: Iveco, Volvo Trucks, DAF, MAN + vari studi di caso Responsabili: P. Gaiardelli (UNIBG), L. Songini (UNIPMN) Attivazione:

28 ASAP SMF Ricerca Ricerca scientifica finalizzata allo sviluppo di nuove teorie e/o all affinamento/conferma di teorie esistenti/emergenti tramite indagini, casi di studio, attività con le aziende libri bianchi articoli scientifici 28

29 ASAP SMF Ricerca: pubblicazioni 2011 Rapaccini M., F. Visintin (2011). Il value based pricing nell offerta di prodotto servizi: falso mito o realtà?. SISTEMI & IMPRESA, vol. febbraio 2011; p , ISSN: X Rapaccini M., F. Visintin, N. Saccani (2011). Come sviluppare relazioni di successo nella filiera di fornitura di sistemi prodotto servizio. SISTEMI & IMPRESA, vol. 5 giugno/luglio 2011; p , ISSN: X Rapaccini M., F. Visintin, I. Porcelli (2011). Developing operational understanding of multi channel service delivery systems through computer simulation. In: 18th EurOMA Conference. Cambridge UK, 3 6 July 2011, p Rapaccini M., Porcelli I. (2011), Developing operational understanding of service delivery systems with customers behaviour constraints. In: 4th EurOMA's International Workshop on Service Operations Management. Burger T., Ganz W., Pezzotta G., Rapaccini M., Saccani N., 2011, Service development for product services: a maturity model and a field research, RESER 2011 "Productivity of Services Next Gen Beyond Output / Input", Hamburg, Sept , Conference Proceedings Walter Ganz, Florian Kicherer, Alexander Schletz (eds.), ISBN: Bacchetti A., Saccani N., (2011), Spare parts classification and demand forecasting for stock control. Investigating the gap between research and practice, OMEGA, Special Issue "Forecasting in Management Science", in press Codini A., Saccani N., Sicco A., (2011), Pricing policies and value for the customer: evidences from the household appliance sector, 10th International Marketing Trends Conference, Paris, January 20 22, 2011 Adrodegari F., Bacchetti A., Saccani N., Syntetos A., (2011), Spare parts inventory management. A literature review and directions for future research, 16th ISL International Symposium on Logistics "Re building Supply Chains for a Globalised World", Berlin (Germany), July 2011 Paiola M., Gebauer H., Saccani N., (2011), Strategic capabilities development for shifting from product to solutions, 12th International Research Symposium on Service Excellence in Management (QUIS 12) at Cornell University in Ithaca, New York, June 2 5, Saccani N., Syntetos A., Babai Z., (2011), An aggregation framework for improving demand management of service parts, 4th EurOMA International Forum on Service Operations Management September 2011, Florence, Italy" Paiola M., Gebauer H., Saccani N., (2011), Moving from products to solutions: strategic approaches for developing capabilities, 4th EurOMA International Forum on Service Operations Management September 2011, Florence, Italy Songini L., Gaiardelli P., Resta B. e Pezzotta G. (2011), La servitization nel settore del veicolo industriale: implicazioni, vantaggi e problematiche, Forum di Economia & Management, Economia & Management. ISBN , In printing Gaiardelli P., Pezzotta G, Pinto R e Pirola F., (2011), Automotive Forecast Survey. Spunti di diffusione da 6 casi di studio. Report. Collana Rapporti ASAP Service Management Forum, Sezione Automotive. ISBN

30 ASAP SMF Ricerca: lista pubblicazioni 2011 Gaiardelli P., Resta B., Pezzotta G e Andreini D., (2011), Il Customer Relationship Management: tra presente e futuro. Collana Rapporti ASAP Service Management Pezzotta G., Regazzoni D., Cavalieri S., Rizzi C.(2011), Enhancement in Industrial PSS design based on TRIZ: a case Study, Proceedings of the 3rd CIRP Conference on IPSS, Braunschweing, Germany May 5th 6th 2011 ISBN Gaiardelli P., Resta B., Songini L., Pezzotta G. (2011) Aligning the servitization level of a company with its organizational configuration, Proceedings of International Conference on Advances in Production Management Systems (APMS) Value Networks: innovation technologies and management, Stavanger (Norway), September ISBN Gaiardelli P., Pezzotta G., Martin, T., Legnani E., Pinto R. (2011) Improving truck maintenance processes through Lean principles, Proceedings of International Conference on Advances in Production Management Systems (APMS) Value Networks: innovation technologies and management, Stavanger (Norway), September ISBN Resta B., Gaiardelli P., Pezzotta G.,Songini L. (2011), Configure the service network managing inter firm relationships, Proceedings of 18th EurOMA Conference 3 6 July 2011, Cambridge UK Songini L., Gaiardelli P., Pezzotta G., Resta B. (2011), Servitization strategy and performance measurement systems: evidences from Italian truck industry, 6th Conference On Performance Measurement And Management Control, Nice 2011 Gaiardelli, P., Pezzotta, G., Resta, B., Songini, L., (2011), Controllo dell efficienza ed efficacia della rete post vendita, Ricerca 2011, ISBN Roscio S. e Corti, D. (2011), New service development (NSD) in capital goods manufacturers: empirical evidence from an Italian sample and proposal of a conceptual framework, Proceedings of the 18th International Annual EurOMA Conference, 3 6 July 2011, Cambridge, UK. Roscio S., Corti D., Portioli Staudacher A. (2011), ICT tools to support capital goods manufacturers in the service management: trends and opportunities from the analysis of an Italian sample, Proceedings of the APMS 2011 International Conference on Value Networks, Innovation, Technologies and Management, September 2011, Stavanger, Norway. Roscio S., Corti D., Portioli Staudacher A. (2011), Evolution of the service organization in product oriented companies entering the servitization process: analysis of an Italian sample of capital goods manufacturers, Proceedings of the 4th EurOMA's International Forum on Service Operations Management, September 2011, Florence, Italy. Roscio, S. e Corti, D. (2011), Il post vendita è un'opportunità in tempi di crisi? Un'indagine nel mondo del machinery, Sistemi e Impresa, Gennaio

31 ASAP SMS Ricerca: lista libri bianchi 2011 Gaiardelli P., Resta B., Pezzotta G e Andreini D., (2011), Il Customer Relationship Management: tra presente e futuro. Collana Rapporti ASAP Service Management Roscio, S. e Corti, D. (2011), Strumenti ICT e Web 2.0 a supporto del service network nel settore dei beni strumentali, Collana Rapporti ASAP Service Management Gaiardelli P., Pezzotta G, Pinto R e Pirola F., (2011), Automotive Forecast Survey. Spunti di diffusione da 6 casi di studio. Report. Collana Rapporti ASAP Service Management Forum, Sezione Automotive. ISBN

32 ASAP SMF Ricerca: temi 2011 TEMATICA sviluppo modelli TCO e LCA servizi PayxPage nel settore printing sviluppo modelli per valutare la sostenibilità dei processi della rete di assistenza tecnica nel settore automotive sviluppo modelli TCO per la vendita di prodotti di largo consumo (ELDOM/ELCO) Indagine su vendita estensioni garanzia indagine adozione Lean Thinking nel service (multisettoriale) studio maturità processi di New Service Development (multisettoriale) sviluppo modelli per l analisi del valore e la gestione delle informazioni dalla base istallata sviluppo modelli per la pianificazione e gestione delle parti di ricambio (multisettoriale) Indagine sullo stato dell arte del Centro di Assistenza Tecnica Indagine sul portafoglio servizi commercializzati tramite web nel settore Automotive e movimento terra Indagine sui modelli organizzativi del post vendita nel Veicolo Industriale GRUPPO DS AU + MA EL DS MA AU + EL + DS EL EL EL AU AU

33 ASAP SMF Trasferimento: progetti 2011 PROGETTI ATTIVATI/IN CORSO COMM. CONTR. Implementazione Lean Service rete assistenza RISERVATO CELS (DII) NSD rete CAA EPSON IBIS (PIN) Previsione domanda di servizi di assistenza tecnica INDESIT IBIS (PIN) Conduzione prove di rottura accelerate INDESIT IBIS (PIN) Riorganizzazione del magazzino ricambi ASTELAV SCSM (CSMT ) Budgeting dei ricambi e gestione dei car stock RICOH SCSM (CSMT ) Uso&Consumo : il costo totale di possesso degli elettrodomestici MEDIAMARKET SCSM (CSMT ) Check up della logistica dei ricambi DE LONGHI SCSM (CSMT ) Check up della logistica dei ricambi GRUPPO IMAR SCSM (CSMT ) 33

34 ASAP SMF Formazione: attività 2011 Finanziamento FONDIMPRESA 2011 Titolo: «Formazione per l innovazione: investire sulle professionalità per la crescita aziendale» Bando 3/2010, esito della richiesta: aprile 2011 (non approvato) Enti coinvolti: CEFRIEL (capofila) CECED ITALIA CSMT (ASAP SMF) PIN Università di Firenze ENFAP Friuli GP consulting Campania IAL Cisl Marche 34

35 ASAP SMF Formazione: attività 2011 master MBA e emba, MIP School of Management master MAINS, Sant Anna master megmi, MIP School of Management UNIBG Aziende coinvolte nelle testimonianze

36 PIANO 2012

37 ASAP SMF Networking: 9 Convegno Nazionale Candidatura: Università degli Studi di Firenze, location (Firenze), periodo Ottobre Novembre Tema proposto: Il convegno si propone di indagare in che modo le future tecnologie IT modificheranno il modo di erogare i servizi di supporto al prodotto e al cliente, abilitando nuovi canali di interazione con il cliente e con il prodotto, e nuove opportunità di business proposta per hosting convegno Europeo 2012 cfsmi in concomitanza con 9 convegno annuale ASAP SMF, Firenze 37

38 ASAP SMF Networking: Lista Workshop Data Tema Dest. Sez. Lean Service Aziende ALL Warranty Analysis (Webinar) Aziende ALL La formazione delle funzioni service aziendali e dei Centri di Assistenza Tecnica Aziende + ISNEL La Valutazione del Total Cost of Ownership nella scelta del prodotto Aziende e del servizio EL + DS Migliorare l'efficienza e l'efficacia del post vendita Aziende EL Customer satisfaction, customer centricity e Net Promoter Score Aziende EL + DS Service & sostenibilità Aziende AU + ALL Gestione delle informazioni dalla base installata Aziende MA Servitizzazione nel settore auto Aziende AU Tavolo di lavoro veicoli industriali Aziende AU Gestione ricambi Aziende ALL Marketing e Web Marketing del CAT ISN EL Sviluppo e crescita del CAT ISN EL 38

39 ASAP SMF Networking Focus Group Gestione della soddisfazione del cliente Obiettivo: analisi e confronto metodi di rilevazione CS, proposta pratiche e modelli di misura e gestione Sponsor: da identificare Coinvolti: aziende ELDOM/ELCON, DIGITAL SYSTEMS + esperti della tematica Responsabili: N. Saccani (UNIBS), M. Rapaccini (UNIFI) 39

40 ASAP SMF Networking Focus Group Rete assistenza auto Obiettivo: identificare opportunità di miglioramento organizzativo e gestionale nelle reti di assistenza postvendita degli autoveicoli Sponsor: Coinvolti: vari produttori Responsabili: P. Gaiardelli (UNIBG), L. Songini (UNIPMN) Avvio:

41 ASAP SMF Trasferimento Sviluppo/consolidamento catalogo servizi logistica del ricambio check up del centro di assistenza tecnica sviluppo e ingegnerizzazione nuovi servizi analisi dei dati di garanzia

42 ASAP SMF Formazione Fondimpresa avviso 5/2011, Programma di Formazione di aziende e centri di assistenza tecnica. Partenza presunta: seconda metà 2012 (bando in fase di valutazione) Formazione su: service management, post vendita e gestione dei ricambi tecnologie e innovazione tecnologica supply chain management comunicazione e sviluppo organizzativo corsi per i dipendenti dei Centri di Assistenza Tecnica Requisiti: adesione Fondimpresa (gratuita)

43 ASAP SMF Sviluppo Organizzativo Progetto ASAP SMF FANZINE target: aziende (editori: alcune proposte) In fase di studio target: operatori rete (Tecniche Nuove Editore): due uscite (marzo settembre) supplemento alla rivista AE Parts&Components disponibile anche in formato digitale

44 Elezione del CTS 2012 Partecipante Aziende 07/03 07/06 30/09 Totale Bertolino Ernesto Astelav s.r.l Callegari Pier Giovanni Kyocera Mita Italia S.p.a Caprari Alberto Caprari s.p.a Cascini Maximiliano Iveco Cataluffi Rinaldo Berloni Galbiati Luca Kone Industrial s.p.a. (invitato) Galdabini Luigi Cesare Galdabini s.p.a. 0 0 Gazza Alberto Electrolux Professional Gloazzo Andrea Riello Martin Thomas Volvo Truck Vimercati Fabio Sony Italia 1 1 Pezzano Giuliano Mediamarket Riva Sergio Epson Italia s.p.a Ruggeri Carlo Ocè Italia s.p.a Sala Guido Gias s.r.l. Candy Group Seletto Umberto Esso Italiana Vinci Sergio Ceccato Partecipante ISN Carraro Disma Elettrodomestici Riparazione Morello 2MDigitech Partecipante Partner Istituzionali Fortunato Vito B&P Consulting Raimondi Marco Giano Management Traversi Renato AFSMI Segreto Paolo ecomau

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile Orario di ricevimento studenti: su appuntamento via mail * foto

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

L Asset management e certificazione del personale di manutenzione: come la manutenzione sta cambiando

L Asset management e certificazione del personale di manutenzione: come la manutenzione sta cambiando Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la serie di Newsletter legate agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce all Asset Management e alla certificazione

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Governo dei sistemi informativi

Governo dei sistemi informativi Executive Master Governo dei sistemi informativi > II edizione CONFINDUSTRIA VENEZIA CONFINDUSTRIA PADOVA CONFINDUSTRIA VENEZIA gennaio/luglio 2011 Obiettivi Un numero crescente di organizzazioni appartenenti

Dettagli

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity Con il patrocinio di: Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity O.M.Baione, V.Conca, V. Riccardi 5 luglio 2012 Sponsor: Tipologia d indagine Interviste dirette e questionari inviati

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop.

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sottotitolo : Soluzioni di Asset Management al servizio delle attività di Facility Management Avanzato Ing. Sandro

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing La best practice ITILv3 nell IT Sourcing Novembre 2009 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Il contesto dell outsourcing... 4 1.2. Le fasi di processo e le strutture di sourcing... 7 1.3. L esigenza di governance...

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego Politecnico di Milano Indagine realizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro Nome e Cognome Luogo e data di nascita: Residenza: Telefono: Internet Site: e-mail: C.F. e P.I. Iscrizione all Ordine Andrea Payaro Padova, 08 Ottobre 1972 Via Monte Bianco,

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli