SKI CANADA Evento Radio Range Istruzioni per lʼevento. Vedo di scrivere le operazioni nel dettaglio.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SKI CANADA Evento Radio Range Istruzioni per lʼevento. Vedo di scrivere le operazioni nel dettaglio."

Transcript

1 SKI CANADA Evento Radio Range Istruzioni per lʼevento Vedo di scrivere le operazioni nel dettaglio. Da Ottawa si segue la RED1 (Canada) passando per la stazione di Stirling quindi ad incrociare la Amber 6 poco a nord di Toronto. Il piano originale prevede la sosta a Toronto. Se si ha tempo si può fedelmente alla linea dellʼepoca atterrare a Toronto per poi ripartire, altrimenti allʼincrocio con la Amber 6 si va a nord verso Muskoka dove si lascia lʼaerovia per il Deerhurst Resort. Note: Questa illustrazione dellʼevento meglio si capisce se si sono letti e provati i due manuali ovvero quello sulla navigaziooen Radio Range e quello sullʼuso del Radio Direction Finder.

2 Partenza da Ottawa Come si vede dalla carta delle aerovie, la Red1 poco dopo Ottawa devia in direzione di Stirling quindi è probabile che si prenda il suo segnale abbastanza presto, quindi ricordatevi di impostare la frequenza di Stirling XU prima di partire nel ADF2. Notare la posizione dellʼaeroporto rispetto alla aerovia che dobbiamo seguire, in questo caso bearing 230 Outbound OY. Qualsiasi pista useremo per il decollo ce ne andremo quindi a Sud. Quota minima Appena incrociata lʼaerovia 230, mettiamoci stabili in prua. (a dx A a sx N ) Una volta stabili diamo un orecchio allʼadf2 per vedere se si prende il segnale, Portiamo lo switch dellʼ ADF2 in posizione Audio. (non abbiamo la raffigurazione della stazione di Sterling) Posto che ne prendiamo il segnale e che ne abbiamo riconosciuto la voce tramite il segnale morse corrispondente a XU ne impostiamo la frequenza sul ADF1 (lasciamo quindi la sorgente di segnale Ottawa) e ne verifichiamo il quadrante che dovrebbe essere N, poichè il bearing dellʼaerovia verso sterling non è lo stesso di quello out Ottawa. Manteniamo prua sino a raggiungere il confine con il quadrante A ovvero lʼaerovia.

3 (Ricordo che lʼaerovia si distingue dal segnale continuo). Dovessimo invece sentire il segnale A vorrebbe dire che siamo andati oltre, e quindi bisogna recuperare verso nord, ad esempio 30 gradi oltre il bearing dellʼaerovia, quindi = 285 Nanteniamo lʼaerovia col segnale continuo specialmente quano il segnale sarà forte. Passando sulla verticale della stazione avremo un breve periodo di silenzio. Giunti a Sterling oltre a cambiare il bearing dellʼaerovia (che diventa 265), cambia anche lʼidentificativo del quadrante, a destra dellʼaerovia diventa A a sinistra diventa N. Lasciato Stirling impostiamo lʼadf2 sul valore di Toronto YZ, ogni tanto verifichiamo se ne sentiamo il segnale, mentre manteniamo la Red1. Quando lo sentiamo e verificatone il nome YZ, nel RDF selezioniamo lʼadf2 ruotiamo il nottolino di -65. Proseguiamo nellʼaerovia, la forza del segnale del ADF2 nellʼrdf man mano diminuirà, quando sarà prossima a segnale nullo vorrà dire che siamo quasi allʼincrocio tra le aerovie. Il concetto è il seguente: noi voliamo per prua 265 ruotando lʼantenna loop di -65 gradi lʼabbiamo posta in modo che lʼantenna non capti segnali provenienti dalla prua dellʼaereo -65 ovvero provenienti da 200 che è il bearing della

4 Amber6 che collega Toronto a Muskoka è 200/020 (ricordate la spiegazione dellʼrdf nellʼaltro tutorial?) Cambiamo la frequenza del ADF1 con quella di Toronto (siamo in quadrante A ) Volendo andare a Toronto per lʼatterraggio vireremo a sx per 200 seguendo lʼaerovia RR se invece decidiamo di andare a Muskoka viriamo a destra per 020. Una volta stabili, impostiamo nellʼadf2 la frequenza di Muskoka QA. Quando riceviamo il segnale di QA impostiamone la frequenza sullʼ ADF1 e seguiamone lʼaerovia, attenzione che ora i valori dei quadranti cambiano rispetto allʼoutbound Toronto, per cui abbiamo N a destra dellʼaerovia e A a sinistra. Siamo quindi in aerovia verso Muskoka, è il momento di impostare lʼadf2 sul valore dellʼ NDB D9 che è quello dellʼaeroporto di destinazione.

5 Quindi abbiamo nellʼadf1 QA (Muskoka) nelʼadf2 D9 (Deerhurst Resort). ATTENZIONE che a Muskoka si lascia lʼaerovia e quindi non abbiamo più il Radio Range, ma solo lʼrdf come guida. La meta si trova a 20nm da Muskoka. radiale 048. Con lʼ ADF2 impostato sulla frequenza di D9 prepariamo lʼantenna loop in modo che ci indichi quando sia vicino il momento di virare. Ovvero Muskoka in questo caso. La prua per D9 prevista è di 48 per cui giriamo il nottollino del RDF per +48 Arrivati a Muskoka la forza del segnale dellʼrdf sarà nulla dobbiamo quindi virare per 048. Giriamo il nottolino in posizione 0. Correggendo un po a dx ed un po a sx cerchiamo di mantenere il valore della forza di segnale a 0. Verifichiamo di essere in giusta prua. altrimenti dovremo fare una correzione più sostanziosa. Se arriviamo sullʼndb con prua 48 ci troviamo quasi allineati alla pista. Ovvero se avendo prua 48 il segnale è forza 0 siamo nella rotta ideale per lʼatterraggio. Esempio di correzione: A questo punto siamo in rotta 48 e con lʼantenna loop posta longitudinalmente allʼaereo, vale a dire incapace di prendere segnale da una stazione che si trovi di fronte o in coda. Probabilmente un poco di segnale lo prendiamo, quindi non siamo precisamente sulla radiale giusta. Per correggere: - stabilizziamoci su 048 e ruotiamo il nottolino a destra e a sx per vedere da che parte viene il segnale portandone il valore di forza a 0. - Leggiamo lʼindicatore, poniamo che indichi -5. Vuol dire che la stazione si trova alla nostra prua -5 gradi, ovvero a sinistra per lʼesattezza 043. (il contrario se fosse a dx) - Per recuperare la radiale viriamo allora di 5+5=10 gradi a sx, ovvero per 038 e giriamo a destra il nottolino fino a che lʼindicatore segni +10 (ovvero 10+38=48). - Quindi volando per 038 impostiamo lʼantenna loop piu 10 (ovvero 48) avremo un segnale di forza 0 quando saremo appunto sulla radiale Quindi ultima virata di 10 gradi a dx e indicatore del RDF posto a 0 e siamo nella giusta radiale con lʼndb di fronte a noi, basterà mantenere il segnale nullo con piccole correzioni a dx e sx. In altre parole: se ruotiamo il nottolino del RDF sino a che lʼantenna loop non riceve più segnale e sommiamo o sottraiamo i gradi dellʼindicatore a quelli della bussola aereo abbiamo il valore della radiale inbound o outbound la stazione emittente sulla quale ci si trova. Purtroppo non ci sono carte per la destinazione, quindi in caso di mal tempo si consideri lʼatterraggio alternativo a Muskoka. Come avrete notato le aerovie non sono sempre diritte da una stazione ad unʼaltra per cui se siete ad esempio in aerovia della stazione outbound vi trovate nello stesso tempo in un quadrante della stazione inbound, fino a che non si giunge allʼincrocio dei due segmenti di aerovia, per cui si è in aerovia per una stazione ed in quadrante (che potrà essere N o A) per lʼaltra Thatʼs all Mac Barba

Holding Pattern, Virate di Procedura, Archi di DME

Holding Pattern, Virate di Procedura, Archi di DME Holding Pattern, Virate di Procedura, Archi di DME In questo documento verranno affrontate tre manovre molto ricorrenti nell ambito del volo IFR, le holding, le virate di procedura e gli archi di DME,

Dettagli

Navigazione con le radioassistenze VOR

Navigazione con le radioassistenze VOR PARABLINDA AIRLINES 2010 Navigazione con le radioassistenze VOR di Alberto Serra Alessio Angius PARABLINDA AIRLINES STAFF Pagina 1 di 27 INDICE DEGLI ARGOMENTI Introduzione pag. 5 1. Definizioni pag. 6

Dettagli

Flight Utilities http://www.flightutilities.com. Le Holding Anche in cielo abbiamo i semafori by Umberto Degli Esposti

Flight Utilities http://www.flightutilities.com. Le Holding Anche in cielo abbiamo i semafori by Umberto Degli Esposti Flight Utilities http://www.flightutilities.com Le Holding Anche in cielo abbiamo i semafori by Umberto Degli Esposti 1 Similmente alla necessità di installare semafori nelle aree di maggior traffico automobilistico,

Dettagli

Training su LIRP. - Conoscenza almeno delle basi del volo IFR, intercettazioni radiali VOR, Holding

Training su LIRP. - Conoscenza almeno delle basi del volo IFR, intercettazioni radiali VOR, Holding Training su LIRP Col presente documento si vuol cercare di aiutare i piloti virtuali alle prime armi che si cimentano a volare Online su IVAO ad effettuare correttamente procedure IFR pubblicate, holding,

Dettagli

EASY FSX ITALIA CARTE NAUTICHE NOZIONI GENERALI

EASY FSX ITALIA CARTE NAUTICHE NOZIONI GENERALI EASY FSX ITALIA CARTE NAUTICHE NOZIONI GENERALI 1. LE CARTE AEROPORTUALI. le carte aeroportuali individuano le aeree e gli spazi entro i quali i velivoli di varie categorie possono manovrare, decollare

Dettagli

La lettura delle SID

La lettura delle SID La lettura delle SID In questo tutorial proviamo a introdurre alla lettura delle SID semplificando la trattazione a quanto necessario per un utilizzo pratico nel mondo della simulazione di volo. Come prima

Dettagli

ESERCITAZIONE CON SIMULATORE DI VOLO Attraverso un volo simulato con decollo dall aeroporto di Rimini (LIPR) ed atterraggio all aeroporto di Bologna

ESERCITAZIONE CON SIMULATORE DI VOLO Attraverso un volo simulato con decollo dall aeroporto di Rimini (LIPR) ed atterraggio all aeroporto di Bologna ESERCITAZIONE CON SIMULATORE DI VOLO Attraverso un volo simulato con decollo dall aeroporto di Rimini (LIPR) ed atterraggio all aeroporto di Bologna (LIPE) su un aereo da addestramento Cessna C172SP Skyhawk,

Dettagli

di Gianluca Fusco MED1371 FOR SIMULATION USE ONLY

di Gianluca Fusco MED1371 FOR SIMULATION USE ONLY di Gianluca Fusco FOR SIMULATION USE ONLY VOR - DME NAV Il DME (Distance Measuring Equipment) è un sistema trasmissivo a due vie che consente di fornire la distanza tra l'aeromobile e l'apparato DME al

Dettagli

INTRODUZIONE INTRODUZIONE

INTRODUZIONE INTRODUZIONE Navigazione La Pianificazione del Volo La preparazione del piano di volo. Utilizzo delle procedure standard per la partenza e l avvicinamento. INTRODUZIONE Con il presente inserto, intendiamo introdurre

Dettagli

Logica Numerica Approfondimento 1. Minimo Comune Multiplo e Massimo Comun Divisore. Il concetto di multiplo e di divisore. Il Minimo Comune Multiplo

Logica Numerica Approfondimento 1. Minimo Comune Multiplo e Massimo Comun Divisore. Il concetto di multiplo e di divisore. Il Minimo Comune Multiplo Logica Numerica Approfondimento E. Barbuto Minimo Comune Multiplo e Massimo Comun Divisore Il concetto di multiplo e di divisore Considerato un numero intero n, se esso viene moltiplicato per un numero

Dettagli

I primi passi con Microsoft Flight Simulator

I primi passi con Microsoft Flight Simulator I primi passi con Microsoft Flight Simulator Sommario I primi passi con Microsoft Flight Simulator... 1 Sommario... 1 Da dove comincio?... 1 Preliminari... 2 Uno sguardo all aereo... 3 Gli strumenti base...

Dettagli

CARTOGRAFIA. Analizziamo ora le diverse tipologie di supporto che si trovano sul mercato:

CARTOGRAFIA. Analizziamo ora le diverse tipologie di supporto che si trovano sul mercato: CARTOGRAFIA Con questa piccola guida vorrei illustrare in maniera semplice come si legge una carta topografica e come soprattutto si possa, in mancanza di un GPS tracciare una rotta o comunque decidere

Dettagli

Le mappe in formato di gitale si dividono principalmente in RASTER e VETTORIALI.

Le mappe in formato di gitale si dividono principalmente in RASTER e VETTORIALI. MAPPE DIGITALI Oltre al formato cartaceo, le mappe possono essere realizzate anche nel formato digitale, in pratica sono dei file/mappa che possono essere letti ed elaborati con appositi programmi o semplicemente

Dettagli

Tutorial sul Piano di Volo IFR IT-EU

Tutorial sul Piano di Volo IFR IT-EU Tutorial sul Piano di Volo IFR IT-EU In questo tutorial ci limiteremo ad una descrizione generale ed alla pianificazione di un volo in IFR internazionale (Genova Valencia) indicando le varie fasi e procedure

Dettagli

Manuale per il plugin formation

Manuale per il plugin formation Manuale per il plugin formation Ciao amici, ho scritto questo manuale per aiutarvi ad utilizzare al meglio il plugin formation. Prima di iniziare vediamo di descrivere a cosa serve: il plugin formation

Dettagli

qui possiamo scegliere se creare un nuovo Database oppure aprire un Database già esistente. Fatto ciò avremo questa seconda schermata:

qui possiamo scegliere se creare un nuovo Database oppure aprire un Database già esistente. Fatto ciò avremo questa seconda schermata: Creare un Database completo per la gestione del magazzino. Vedremo di seguito una guida pratica su come creare un Database per la gestione del magazzino e la rispettiva spiegazione analitica: Innanzitutto

Dettagli

PROCEDURE PER ARRIVI E PARTENZE DEI VISITATORI/PILOTI PARTECIPANTI AL SALONE DEL VOLO DI PADOVA

PROCEDURE PER ARRIVI E PARTENZE DEI VISITATORI/PILOTI PARTECIPANTI AL SALONE DEL VOLO DI PADOVA PROCEDURE PER ARRIVI E PARTENZE DEI VISITATORI/PILOTI PARTECIPANTI AL SALONE DEL VOLO DI PADOVA L organizzazione tiene in altissima considerazione la Sicurezza del Volo e per questo, con il supporto e

Dettagli

EASY FSX ITALIA START UP & PUSH BACK VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT)

EASY FSX ITALIA START UP & PUSH BACK VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT) EASY FSX ITALIA START UP & PUSH BACK VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT) A. PRE-START (VERIFICA DEI COMANDI). 1. Freni di Parcheggio: Attivati; 2. Manette: Impostate al minimo (IDLE); 3. Interruttore

Dettagli

Comunicazioni aeronautiche

Comunicazioni aeronautiche Comunicazioni aeronautiche Uso della radio Propagazione in linea ottica Uso dello squelch per ascoltare transmissione debole. Parlare nel microfono Premere il pulsante PTT (Push To Talk) poi aspettare

Dettagli

Untitled Document IL TWD

Untitled Document IL TWD IL TWD IL TWD (True Wind Direction) è la direzione del vento reale ossia del vento presente sul territorio (così come verrebbe percepito da un signore seduto su una panchina a leggere il giornale), parleremo

Dettagli

Appunti sull orientamento con carta e bussola

Appunti sull orientamento con carta e bussola Appunti sull orientamento con carta e bussola Indice Materiale necessario... 2 Orientiamo la carta topografica con l'aiuto della bussola... 2 Azimut... 2 La definizione di Azimut... 2 Come misurare l azimut...

Dettagli

Antonio Golfari GLI SPAZI AEREI

Antonio Golfari GLI SPAZI AEREI Antonio Golfari GLI SPAZI AEREI Febbraio, 2006 PARTE 1: GLI SPAZI AEREI In questa sezione cercheremo di spiegare come è strutturato il cielo per chi lo percorre a bordo di un aeromobile. Non può e non

Dettagli

Come configurare il Logbook di Ham Radio Deluxe per Hrdlog.net e integrazione con i siti web.

Come configurare il Logbook di Ham Radio Deluxe per Hrdlog.net e integrazione con i siti web. Come configurare il Logbook di Ham Radio Deluxe per Hrdlog.net e integrazione con i siti web. HRDLOG.NET (www.hrdlog.net), il sistema che ha messo online su internet Claudio IW1QLH, fa talmente tante cose

Dettagli

EASY FSX ITALIA DISCESA VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT)

EASY FSX ITALIA DISCESA VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT) EASY FSX ITALIA DISCESA VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT) A. CONTATTO RADIO SU UNICOM A circa 130NM/100NM di distanza dall aeroporto di destinazione dovremmo iniziare la nostra discesa (dipende

Dettagli

TUTORIAL AGENDINA MOBILE

TUTORIAL AGENDINA MOBILE TUTORIAL AGENDINA MOBILE Per chi preferisce scrivere i servizi a lavoro e non possiede o non utilizza un PC o MAC portatile, l'agenda Del Macchinista ha la possibilità di essere sincronizzata con un Agendina

Dettagli

PREMESSA. Grazie per il vostro interesse e buon lavoro! Carmelo Zannelli

PREMESSA. Grazie per il vostro interesse e buon lavoro! Carmelo Zannelli PREMESSA Inizio col precisare che questa mini-guida alla derotazione delle immagini planetarie tramite il software WinJupos, vuole essere solo uno strumento di iniziazione col quale cominciare a capire

Dettagli

Quando lanciamo il programma, ci si presenterà la maschera iniziale dove decideremo cosa vogliamo fare.

Quando lanciamo il programma, ci si presenterà la maschera iniziale dove decideremo cosa vogliamo fare. SOFTWARE CELTX Con questo tutorial cercheremo di capire, e sfruttare, le potenzialità del software CELTX, il software free per la scrittura delle sceneggiature. Intanto diciamo che non è solo un software

Dettagli

Faenza - Meeting AIR 2010. ORF-362 Oristano Fenosu

Faenza - Meeting AIR 2010. ORF-362 Oristano Fenosu Faenza - Meeting AIR 2010 radiofaro ORF-362 Oristano Fenosu NDB non directional beacon - Radiofaro Come i fari emettono un segnale luminoso per guidare le navi in vicinanza delle coste, cosi i radiofari,

Dettagli

Descrizione dei sistemi. Utilizzo nelle procedure di avvicinamento strumentali di precisione. FlightSimulation.it 1998-2004 All rights

Descrizione dei sistemi. Utilizzo nelle procedure di avvicinamento strumentali di precisione. FlightSimulation.it 1998-2004 All rights Navigazione Descrizione dei sistemi ILS Instrumental Landing System Utilizzo nelle procedure di avvicinamento strumentali di precisione. DESCRIZIONE GENERALE L ILS o Instrumental Landing System, è uno

Dettagli

Copyright 2007 by Roberto Salaris Millenium Air Virtual IVAO Italia LIRR-FIR. FIR di Roma

Copyright 2007 by Roberto Salaris Millenium Air Virtual IVAO Italia LIRR-FIR. FIR di Roma Copyright 07 by Roberto Salaris Millenium Air Virtual IVAO Italia LIRR-FIR FIR di Roma Alghero Fertilia (LIEA) Procedure operative: Unità APP Alghero avvicinamento: Compiti operativi. Alghero avvicinamento

Dettagli

MALPENSA: LA TERZA PISTA A cura di Beppe Balzarini

MALPENSA: LA TERZA PISTA A cura di Beppe Balzarini Somma Lombardo, 28 novembre 2009 CONVEGNO: STRUMENTI PER CAPIRE MALPENSA Organizzato da C.U.V. (Comitato Urbanistico Volontario) CONTRIBUTO DI UNI.CO.MAL. LOMBARDIA (Unione Comitati del Comprensorio di

Dettagli

Il Volo VFR Di Ruggero Osto Versione documento 1.2

Il Volo VFR Di Ruggero Osto Versione documento 1.2 Il Volo VFR Di Ruggero Osto Versione documento 1.2 Il volo VFR (Visual Flight Rules) differisce per molti aspetti da quello IFR. In questo documento, che non ha alcuna pretesa di rigore, si cercherà di

Dettagli

Anno Sportivo 2012/2013 SETTORE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE E MASCHILE PROGRAMMA GARA REGIONE SICILIA L2 CATEGORIE

Anno Sportivo 2012/2013 SETTORE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE E MASCHILE PROGRAMMA GARA REGIONE SICILIA L2 CATEGORIE Anno Sportivo 2012/2013 SETTORE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE E MASCHILE PROGRAMMA GARA REGIONE SICILIA L2 CATEGORIE ANNO SPORTIVO 2012/2013 GIOVANISSIME: 2006-2005-2004 ALLIEVE: 2003-2002-2001 JUNIOR:

Dettagli

Sentiero Busatte Tempesta da Torbole sul Garda

Sentiero Busatte Tempesta da Torbole sul Garda Sentiero Busatte Tempesta da Torbole sul Garda Escursione T / Turistica, molto panoramica, a bassa quota, su comodo sentiero, lungo la riviera Orientale del Lago di Garda Trentino, partenza da Torbole.

Dettagli

[Dimensionare la pagina-creare le tabelle-formattare le tabelle-formattare la pagina

[Dimensionare la pagina-creare le tabelle-formattare le tabelle-formattare la pagina [Dimensionare la pagina-creare le tabelle-formattare le tabelle-formattare la pagina Creare cartelle per salvare il lavoro] Per iniziare dobbiamo imparare a gestire quello spazio bianco che diverrà la

Dettagli

Audi Audi 990* 829 790 1353 390 990* 790 1358 245 1572 1842 911 2468 808 4187 1572 1842 911 2468 4187 808 900 1352 1206 1000 816 856 1352 1000 1001 1558 1558 1952

Dettagli

23 GVv VELTRI VIAF come veltri ch uscisser di catena

23 GVv VELTRI VIAF come veltri ch uscisser di catena 23 GVv VELTRI VIAF come veltri ch uscisser di catena PICCOLO PROMEMORIA SULLE COMUNICAZIONI CON TORRE/AWACS UMANI (Umano) Pilota 10.5.1 Premessa E' abbastanza facile trovare in alcuni Gruppi di Volo all'interno

Dettagli

1 Giochi d ombra [Punti 10] 2 Riscaldatore elettrico [Punti 10] AIF Olimpiadi di Fisica 2015 Gara di 2 Livello 13 Febbraio 2015

1 Giochi d ombra [Punti 10] 2 Riscaldatore elettrico [Punti 10] AIF Olimpiadi di Fisica 2015 Gara di 2 Livello 13 Febbraio 2015 1 Giochi d ombra [Punti 10] Una sorgente di luce rettangolare, di lati b e c con b > c, è fissata al soffitto di una stanza di altezza L = 3.00 m. Uno schermo opaco quadrato di lato a = 10cm, disposto

Dettagli

Bruno Pramaggiore. Progetti Excel per il Lavoro

Bruno Pramaggiore. Progetti Excel per il Lavoro Bruno Pramaggiore Progetti Excel per il Lavoro 1 Progetti con Excel! Questo Ebook l ho realizzato con lo scopo di proporre alle persone una selezione di cartelle di lavoro di Excel, ideate per il lavoro.

Dettagli

GESTIONE NEWSLETTER 2 CREAZIONE NEWSLETTER

GESTIONE NEWSLETTER 2 CREAZIONE NEWSLETTER GESTIONE NEWSLETTER 1 INTRODUZIONE In questa sezione vedremo come gestire la creazione e l invio delle Newsletter e come associarle alle Liste Clienti e alle Liste Email. Grazie a un editor avanzato è

Dettagli

PERCORSO RETTIFICATO

PERCORSO RETTIFICATO Il percorso rettificato serve per effettuare un rilievo topografico di una zona rapidamente, basandosi su un disegno schematico da tracciarsi man mano si cammina, ciò consiste, come dice il nome, nel raddrizzare

Dettagli

Come fare foto panoramiche. Tutorial a cura di Roberto Gonella

Come fare foto panoramiche. Tutorial a cura di Roberto Gonella Come fare foto panoramiche Tutorial a cura di Roberto Gonella 1 Sommario Scattare le foto... 2 Montare le foto in sequenza... 5 Generare il panorama navigabile... 8 Tramite questo testo esemplificativo,

Dettagli

Insegnare relatività. nel XXI secolo

Insegnare relatività. nel XXI secolo Insegnare relatività nel XXI secolo L ' e s p e r i m e n t o d i H a f e l e e K e a t i n g È il primo dei nuovi esperimenti, realizzato nel 1971. Due orologi atomici sono stati montati su due aerei

Dettagli

A cura di: Giovanna Griffo giovanna.griffo@gmail.com. E vietata qualsiasi riproduzione o diffusione di questo documento.

A cura di: Giovanna Griffo giovanna.griffo@gmail.com. E vietata qualsiasi riproduzione o diffusione di questo documento. Come realizzare uno scontorno di una modella con capelli svolazzanti su sfondo non omogeneo in 5 minuti (utilizzando CS4) ed in 1 minuto (utilizzando CS5). A cura di: Giovanna Griffo giovanna.griffo@gmail.com

Dettagli

www.sapienzafinanziaria.com la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani

www.sapienzafinanziaria.com la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani www.sapienzafinanziaria.com la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani Coaching 1 Edizione marzo / luglio 2015 Istruzioni EA WIZARD Una strategia base www.sapienzafinanziaria.com

Dettagli

TUTORIAL PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA E.A.G.L.E.

TUTORIAL PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA E.A.G.L.E. TUTORIAL PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA E.A.G.L.E. INTRODUZIONE: Salve a tutti gli utenti del forum di grani79.net, scrivo questo tutorial riguardante l utilizzo del software E.A.G.L.E. reperibile sul sito

Dettagli

Primi passi per volare on-line sul Network di IVAO

Primi passi per volare on-line sul Network di IVAO Primi passi per volare on-line sul Network di IVAO 1 ) L iscrizione ad IVAO: andate alla pagina http://www.ivao.it/misc/iscrizione/iscrizione1.htm N.B. Ad avvenuta iscrizione IVAO provvederà ad inviarti

Dettagli

Proiezioni Grafica 3d

Proiezioni Grafica 3d Proiezioni Grafica 3d Giancarlo RINALDO rinaldo@dipmat.unime.it Dipartimento di Matematica Università di Messina ProiezioniGrafica 3d p. 1 Introduzione Il processo di visualizzazione in 3D è intrinsecamente

Dettagli

Un po di Storia: l Idroscalo di Orbetello A Brunetta

Un po di Storia: l Idroscalo di Orbetello A Brunetta Un po di Storia: l Idroscalo di Orbetello A Brunetta L idroscalo di Orbetello era una base aerea per gli idrovolanti dalla Regia Marina che operavano del medio Tirreno. Negli anni trenta la sua fama aumentò

Dettagli

Le vacanze Costruzione e trasformazione di un piccolo oggetto digitale per fare lezione sulla LIM

Le vacanze Costruzione e trasformazione di un piccolo oggetto digitale per fare lezione sulla LIM Le vacanze Costruzione e trasformazione di un piccolo oggetto digitale per fare lezione sulla LIM Premessa Con la LIM, un insegnante è costretto a lavorare un po' di più. Questa breve premessa rappresenta

Dettagli

Tutorial PLAN-G CARATTERISTICHE

Tutorial PLAN-G CARATTERISTICHE Tutorial PLAN-G CARATTERISTICHE interfaccia di Google Maps per ricchi dettagli topografici e satellitari Mostra lo spazio aereo, aeroporti e navaids sulla mappa (da Flight Sim dati) Livelli di dettaglio

Dettagli

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica GLI AEROPORTI parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it Airside: classificazione degli aeroporti Gli aeroporti sono classificati in diversi modi.

Dettagli

SPOTTING A FIUMICINO. Copyrights 2009 Roma Spotters Club - Associazione Culturale - CF 97578440584

SPOTTING A FIUMICINO. Copyrights 2009 Roma Spotters Club - Associazione Culturale - CF 97578440584 SPOTTING A FIUMICINO L'aeroporto di Roma Fiumicino - Leonardo Da Vinci (FCO - LIRF) è ubicato ad ovest della città di Roma, presso la città portuale di Fiumicino. L'aeroporto può contare su 3 piste (due

Dettagli

4. Nome e direzione degli assi (2h) (teoria: 1h, pratica: 1h)

4. Nome e direzione degli assi (2h) (teoria: 1h, pratica: 1h) 37 4. Nome e direzione degli assi (2h) (teoria: 1h, pratica: 1h) 4.1 La disposizione degli assi secondo la norma ISO Ogni asse è definito dal verso e dalla direzione di movimento della slitta ed è caratterizzato

Dettagli

ORGANIZZAZIONE LOGISTICA SEDE E REGOLAMENTO. Network Training

ORGANIZZAZIONE LOGISTICA SEDE E REGOLAMENTO. Network Training ORGANIZZAZIONE LOGISTICA SEDE E REGOLAMENTO Network Training Regolamento Orario dei corsi L'orario generalmente applicato è dalle ore 9,30 alle ore 17,30 per il primo giorno di corso, e dalle ore 9,00

Dettagli

Volare nel cielo sopra la Terra e l Acqua. C o n g r a n d e s i c u r e z z a

Volare nel cielo sopra la Terra e l Acqua. C o n g r a n d e s i c u r e z z a Volare nel cielo sopra la Terra e l Acqua. C o n g r a n d e s i c u r e z z a TRAFFICO AEREO S.A.T. Security air traffic E il traffico operativo militare svolto per la sicurezza nazionale ; comprende

Dettagli

Misure di base su una carta. Calcoli di distanze

Misure di base su una carta. Calcoli di distanze Misure di base su una carta Calcoli di distanze Per calcolare la distanza tra due punti su una carta disegnata si opera nel modo seguente: 1. Occorre identificare la scala della carta o ricorrendo alle

Dettagli

Sezione Due. Programmazione Menù System

Sezione Due. Programmazione Menù System 30 31 Sezione Due Guida rapida per il setup di un semplice Aereo o Aliante Per aiutarvi ad ottenere il massimo delle prestazioni dal vostro Aurora, vi guideremo nell impostazione di un modello di aereo

Dettagli

FOTOGRAFIA DIGITALE GESTIONE BASE DEL COLORE VISUALIZZARE E STAMPARE CORRETTAMENTE LE IMMAGINI. A cura di Mauro Minetti

FOTOGRAFIA DIGITALE GESTIONE BASE DEL COLORE VISUALIZZARE E STAMPARE CORRETTAMENTE LE IMMAGINI. A cura di Mauro Minetti FOTOGRAFIA DIGITALE GESTIONE BASE DEL COLORE VISUALIZZARE E STAMPARE CORRETTAMENTE LE IMMAGINI Aprile 2005 A cura di Mauro Minetti INDICE CAPITOLI 1) PREMESSA 2) MONITOR E PROFILO COLORE 3) CALIBRAZIONE

Dettagli

Insegnare il Basket - versione e book

Insegnare il Basket - versione e book Lezione n. 1 Metodologia d insegnamento: spiegazione, dimostrazione, correzione Introduzione La metodologia dell insegnamento è la base di una corretta crescita tecnica tattica e psicologica degli atleti.

Dettagli

NORMAL CHECK LIST P 2004 " BRAVO"

NORMAL CHECK LIST P 2004  BRAVO NORMAL LIST P 2004 " BRAVO" ISPEZII PREVOLO DOCUMENTI E UTENZE BREAKERS LIVELLO CARBURANTE TRIM GIRO ESTERNO Parabrezza e finestrini puliti ed integri Cofano, Ruotino anteriore Carenatura ruota integri

Dettagli

VOLARE ONLINE CON XSQUAWKBOX

VOLARE ONLINE CON XSQUAWKBOX VOLARE ONLINE CON XSQUAWKBOX Dopo lunghissima attesa, finalmente anche gli Xplaners possono volare online! Cosa vi serve? beh, una copia di XPlane 6.70 oppure 7.0+ e XSquawkbox. Xplane va acquistato, e

Dettagli

Migrazione di HRD da un computer ad un altro

Migrazione di HRD da un computer ad un altro HRD : MIGRAZIONE DA UN VECCHIO PC A QUELLO NUOVO By Rick iw1awh Speso la situazione è la seguente : Ho passato diverso tempo a impostare HRD e a personalizzare i comandi verso la radio, le frequenze preferite,

Dettagli

Corretta Pianificazione di un piano di Volo VFR e suo inserimento di volo di IVAP, per volo in condizioni VMC eseguito tra due aeroporti Italiani.

Corretta Pianificazione di un piano di Volo VFR e suo inserimento di volo di IVAP, per volo in condizioni VMC eseguito tra due aeroporti Italiani. Corretta Pianificazione di un piano di Volo VFR e suo inserimento di volo di IVAP, per volo in condizioni VMC eseguito tra due aeroporti Italiani. Premessa: Con questo tutorial vedremo come articolare

Dettagli

I PRINCIPI DELLO STEP SICURO

I PRINCIPI DELLO STEP SICURO LO STEP L allenamento con lo step è una delle attività cardiovascolari che offre maggiori benefici muscolari. Questo grazie ad un azione ciclica caratterizzata dal continuo salire e scendere dal gradino

Dettagli

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lunedì, 16 Giugno 2014 11:56 Lamezia Terme - L Air Transat, compagnia aerea canadese leader dei viaggi vacanze, annuncia che dal prossimo

Dettagli

parti del bollettino, cedole spazio a forma quadrata la persona che riceve qualcosa

parti del bollettino, cedole spazio a forma quadrata la persona che riceve qualcosa Unità 12 In questa unità imparerai: che cos è un bollettino postale e come si compila le parole legate alla posta e ad alcuni servizi postali la forma del futuro semplice dei verbi irregolari e dei principali

Dettagli

Le MASCHERE di Photoshop - i vari utilizzi e le varie applicazioni - per utenti esperti - (realizzato da Rino Ruscio - art director)

Le MASCHERE di Photoshop - i vari utilizzi e le varie applicazioni - per utenti esperti - (realizzato da Rino Ruscio - art director) Le MASCHERE di Photoshop - i vari utilizzi e le varie applicazioni - per utenti esperti - (realizzato da Rino Ruscio - art director) PREMESSA In questo tutorial mostrerò come si usano le MASCHERE in PHOTOSHOP

Dettagli

AIR EXTREME 2010. Venezia Lido ORDINE DI MANIFESTAZIONE. Tempi: tutti i tempi sono in ora locale

AIR EXTREME 2010. Venezia Lido ORDINE DI MANIFESTAZIONE. Tempi: tutti i tempi sono in ora locale MANIFESTAZIONE AEREA AIR EXTREME 2010 Quando l energia prende il volo Venezia Lido 24, 25 e 26 settembre 2010 ORDINE DI MANIFESTAZIONE Tempi: tutti i tempi sono in ora locale Redatto dal Col Pil (ris)

Dettagli

DISPENSA DIDATTICA Testo e immagini a cura di Xkite a.s.d. Lago di Garda

DISPENSA DIDATTICA Testo e immagini a cura di Xkite a.s.d. Lago di Garda DISPENSA DIDATTICA Testo e immagini a cura di Xkite a.s.d. Lago di Garda LA TEORIA DEL KITEBOARD Dispensa didattica PREMESSA Per una pratica sicura del kiteboard sono necessarie alcune informazioni teoriche

Dettagli

LIBP Pescara Virtual vloa ACC Brindisi Pescara APP

LIBP Pescara Virtual vloa ACC Brindisi Pescara APP LETTERA DI ACCORDO virtuale Tra ACC Brindisi e Pescara APP Lo scopo della seguente lettera di accordo è quello di stabilire le procedure operative che devono essere applicate tra Brindisi e Pescara nella

Dettagli

Come spedire messaggi con FLDIGI ed il FLARQ (by IW2NTF - Andrea)

Come spedire messaggi con FLDIGI ed il FLARQ (by IW2NTF - Andrea) Come spedire messaggi con FLDIGI ed il FLARQ (by IW2NTF - Andrea) Scrivo questo tutorial, in quanto, pur essendo il sistema abbastanza intuitivo, è opportuno effettuare alcuni settaggi, o sapere alcune

Dettagli

Webinar e Manuale Operativo Tecnica di Trading

Webinar e Manuale Operativo Tecnica di Trading Webinar e Manuale Operativo Tecnica di Trading Intraday guida passo passo per operare su time frame H1 e 5/15/30 min v.1.2 29 Novembre 2011 19:30 Premessa Per fare trading ci vuole la giusta mentalità

Dettagli

Disegnare un PCB con EAGLE

Disegnare un PCB con EAGLE Disegnare un PCB con EAGLE INTRODUZIONE CadSoft EAGLE è un programma per disegnare PCB molto usato sia da aziende di settore che da amatori. È un software abbastanza semplice da usare, ma allo stesso tempo

Dettagli

REGOLAMENTO REGOLE DELL ARIA ITALIA

REGOLAMENTO REGOLE DELL ARIA ITALIA REGOLAMENTO REGOLE DELL ARIA ITALIA Edizione 2 del 25 marzo 2015 Regole dell Aria Italia Ed. 2 pag. 2 di 22 STATO DI AGGIORNAMENTO Emendamento Data Delibera N Edizione 1 18/11/2014 Delibera 51/2014 Emendamento

Dettagli

VENERABILE ARCICONFRATERNITA MISERICORDIA DI FIRENZE GRUPPO FORMAZIONE AUTISTI VOLONTARI

VENERABILE ARCICONFRATERNITA MISERICORDIA DI FIRENZE GRUPPO FORMAZIONE AUTISTI VOLONTARI VENERABILE ARCICONFRATERNITA MISERICORDIA DI FIRENZE PERCHÉ SONO QUA: sono l istruttore che si occupa del vostro addestramento alla sicurezza nella conduzione di mezzi speciali in emergenza, il mio compito

Dettagli

Frankfurt Hahn (HHN/EDFH)

Frankfurt Hahn (HHN/EDFH) Frankfurt Hahn (HHN/EDFH) STORIA L aeroporto di Francoforte Hahn si trova a 120 km dalla città di Francoforte, ed è stato per lungo tempo una base aerea della NATO che ospitava il cinquantesimo squadrone

Dettagli

Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara.

Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara. Piccolo Manuale Manuale Pt 1ª Registrazione (Login) Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara. Riceverete una email contenente: Link della vostra

Dettagli

Treviso Sant Angelo (TSF/LIPH)

Treviso Sant Angelo (TSF/LIPH) Treviso Sant Angelo (TSF/LIPH) STORIA L aeroporto di Treviso nacque dalla necessità di dotare il locale Aeroclub di una pista su cui far posare i propri aeromobili. Ottenne la qualifica di aeroporto civile

Dettagli

Caserma L. Pierobon 18 marzo 2010. U.N.U.C.I. sezione di Padova

Caserma L. Pierobon 18 marzo 2010. U.N.U.C.I. sezione di Padova Caserma L. Pierobon 18 marzo 2010 U.N.U.C.I. sezione di Padova NOZIONI DI TOPOGRAFIA Reticolato geografico Designazione di un punto Sistemi di misura Nord Geografico, Rete e Magnetico Distanze Scale di

Dettagli

NUOVA PROCEDURA COPIA ED INCOLLA PER L INSERIMENTO DELLE CLASSIFICHE NEL SISTEMA INFORMATICO KSPORT.

NUOVA PROCEDURA COPIA ED INCOLLA PER L INSERIMENTO DELLE CLASSIFICHE NEL SISTEMA INFORMATICO KSPORT. NUOVA PROCEDURA COPIA ED INCOLLA PER L INSERIMENTO DELLE CLASSIFICHE NEL SISTEMA INFORMATICO KSPORT. Con l utilizzo delle procedure di iscrizione on line la società organizzatrice ha a disposizione tutti

Dettagli

Il motore a corrente continua, chiamato così perché per. funzionare deve essere alimentato con tensione e corrente

Il motore a corrente continua, chiamato così perché per. funzionare deve essere alimentato con tensione e corrente 1.1 Il motore a corrente continua Il motore a corrente continua, chiamato così perché per funzionare deve essere alimentato con tensione e corrente costante, è costituito, come gli altri motori da due

Dettagli

Ferrata Monte Albano Ottorino Marangoni 2014, Mori

Ferrata Monte Albano Ottorino Marangoni 2014, Mori Ferrata Monte Albano Ottorino Marangoni 2014, Mori Via Ferrata TD / Molto Difficile, saliremo con la nuova versione 2014 della ferrata fino ai prati di Zèle (600), ritorneremo con comodo sentiero. Descrizione

Dettagli

PUNTOTOURS INFORMAZIONI

PUNTOTOURS INFORMAZIONI PUNTOTOURS INFORMAZIONI Il Gruppo Per assicurare un'esperienza eccezionale in tour, Puntotours accetta solo piccoli gruppi fino ad un massimo di 12 ospiti. Questo significa che ogni ospite in tour riceve

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli

Sistemi di elaborazione delle informazioni

Sistemi di elaborazione delle informazioni pierpaolo.vittorini@cc.univaq.it Università degli Studi dell Aquila Facoltà di Medicina e Chirurgia 9 gennaio 2008 Reti di calcolatori e Internet Introduzione alle reti di calcolatori Il computer networking

Dettagli

INSTALLAZIONE ed USO VUZE per DOWNLOAD FILE TORRENT

INSTALLAZIONE ed USO VUZE per DOWNLOAD FILE TORRENT INSTALLAZIONE ed USO VUZE per DOWNLOAD FILE TORRENT Questa guida vuole essere un breve tutorial su come installare VUZE sul proprio PC in modo da riuscire a scaricare i file torrent che troviamo su Internet.

Dettagli

Avionica: campo elettromagnetico

Avionica: campo elettromagnetico Avionica: campo elettromagnetico L'onda elettromagnetica trasmessa è caratterizzata da ampiezza, frequenza f, lunghezza d'onda λ e velocità di propagazione c (300000 km/s nel vuoto, poco meno in atmosfera):

Dettagli

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Benvenuto/a o bentornato/a Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Non pensare di trovare 250 pagine da leggere,

Dettagli

AT1542C - CED - Tablet offline - manuale utente

AT1542C - CED - Tablet offline - manuale utente Con la versione 15.0 è stata aggiunta al nostro applicativo di vendita a Tablet una nuova funzionalità: la funzionalità di vendita offline Questa modalità vi verrà in aiuto in tutte quelle situazioni in

Dettagli

CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA

CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA In questo tutorial verrà illustrato come sfruttare la flessibilità del componente "Catalogo E-commerce" per realizzare un classico negozio a griglia, del tipo di

Dettagli

10 Campionato Svizzero per conducenti di carrelli elevatori 2012-2013

10 Campionato Svizzero per conducenti di carrelli elevatori 2012-2013 10 Campionato Svizzero per conducenti di carrelli elevatori 2012-2013 Regolamento Pagina 1 di 8 Campionato Svizzero per conducenti di carrelli elevatori Swisslifter (per facilitarne la leggibilità, il

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DI UN'ACTIVITY

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DI UN'ACTIVITY GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DI UN'ACTIVITY by Pikkio Ho deciso di realizzare questa piccola guida per spiegare a tutti quelli che si avvicinano per la prima volta a Train Simulator come si fa a realizzare

Dettagli

MANUALE DʼISTRUZIONI DOMANDE? ATTENZIONE. Nº del Modello PFEVEL73908.0 Nº di Serie

MANUALE DʼISTRUZIONI DOMANDE? ATTENZIONE. Nº del Modello PFEVEL73908.0 Nº di Serie Nº del Modello PFEVEL73908.0 Nº di Serie Riportare il numero di serie nello spazio soprastante per eventuali comunicazioni future. MANUALE DʼISTRUZIONI Etichetta del Nº di Serie DOMANDE? Come fabbricanti,

Dettagli

GUIDA PRATICA PER LA REGISTRAZIONE DELLE PROPRIE CORSE SU GARMIN CONNECT

GUIDA PRATICA PER LA REGISTRAZIONE DELLE PROPRIE CORSE SU GARMIN CONNECT GUIDA PRATICA PER LA REGISTRAZIONE DELLE PROPRIE CORSE SU GARMIN CONNECT a cura di Luca Concoreggi INDICE (Cliccare sul titolo o su il numero di pagina per andare direttamente all argomento scelto) INTRODUZIONE!

Dettagli

OpenOffice.org 2.0. e i Database. Introduzione all'uso dei Database con

OpenOffice.org 2.0. e i Database. Introduzione all'uso dei Database con OpenOffice.org 2.0 e i Database Introduzione all'uso dei Database con OpenOffice.org 2.0 Versione 0.99 Dicembre 2005 OpenOffice.org 2.0 & i Database - 2005 Filippo Cerulo Soft.Com Sas www.softcombn.com

Dettagli

2- COLLEGAMENTO DEL SOFTWARE AL DISPOSITIVO. Il collegamento con il dispositivo può essere impostato dalla pagina 'Dispositivo' nel software.

2- COLLEGAMENTO DEL SOFTWARE AL DISPOSITIVO. Il collegamento con il dispositivo può essere impostato dalla pagina 'Dispositivo' nel software. NUOVO MANUALE UTENTE In questo manuale, Vi guideremo attraverso la configurazione di base del software. Inizieremo assumendo che il Vostro dispositivo Time Attendance sia gia stato montato e che il Vostro

Dettagli

Invio SMS. DM Board ICS Invio SMS

Invio SMS. DM Board ICS Invio SMS Invio SMS In questo programma proveremo ad inviare un SMS ad ogni pressione di uno dei 2 tasti della DM Board ICS. Per prima cosa creiamo un nuovo progetto premendo sul pulsante (Create new project): dove

Dettagli

CX-20 Auto-Pathfinder

CX-20 Auto-Pathfinder Traduzione by maxmjp G.P. 08/10/2014 CX-20 Auto-Pathfinder 6 AXIS SYSTEM MANUALE ISTRUZIONe 1 Istruzioni di montaggio 1 L'installazione Eliche (1) Per preparare il Drone ed eliche (2) L'elica con senso-contrassegno

Dettagli

Letter Of Agreement. IVAO Italia - LoA Interna 2012. Treviso APP - Padova ACC. Marco Milesi - LIPP-ACH. Massimo Soffientini. Simone Amerini - IT-AOAC

Letter Of Agreement. IVAO Italia - LoA Interna 2012. Treviso APP - Padova ACC. Marco Milesi - LIPP-ACH. Massimo Soffientini. Simone Amerini - IT-AOAC Letter Of Agreement Treviso APP - Padova ACC Aprile 2012 Marco Milesi - LIPP-CH Massimo Soffientini - LIPP-ACH Simone Amerini - IT-AOAC INDICE: 1. Generalità 1.1 - Scopo 2. Area di responsabilità e delega

Dettagli