GUIDA ALL EURO Prezzi: rischio aumenti Euro & Hi-Fi Euroricette Gli ultimi spiccioli Il mito: la fuga dal labirinto Europratica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA ALL EURO Prezzi: rischio aumenti Euro & Hi-Fi Euroricette Gli ultimi spiccioli Il mito: la fuga dal labirinto Europratica"

Transcript

1 PUBBLICITÀ

2 N NOVEMBRE 2001 In omaggio per i lettori de GUIDA ALL EURO Prezzi: rischio aumenti Euro & Hi-Fi Euroricette Gli ultimi spiccioli Il mito: la fuga dal labirinto Europratica IN COLLABORAZIONE CON

3 PUBBLICITÀ

4 MA I PREZZI AUMENTERANNO? Come contrastare aumenti ingiustificati? Come evitare errori? La risposta parte proprio dai nostri comportamenti abituali anno prossimo molti italiani, senza vo- L lerlo, forse senza saperlo, saranno i primi ad aiutare chi vorrà far loro sborsare più soldi. Vuoi per pigrizia, vuoi per disattenzione, saranno in molti ad accettare un aumento dei prezzi strisciante. Tutto partirà non solo da un certo fastidio nel dover gestire e contare tante monete e centesimi, ma anche da un calcolo mentale che molti faranno davanti ai cartelli dei prezzi. Per arrivare a dare un peso economico ai prezzi in euro, moltiplicheranno a mente la cifra esposta per 2000, e non per 1936, 27. Così, anche se il calcolo è più semplice, ci si predispone mentalmente a pagare di più gli acquisti. Ci si predispone, in pratica, ad accettare aumenti 3

5 di circa il 3%. Come fare perché questo non avvenga? Forse l unica soluzione sarà quella di non tradurre mentalmente in lire i prezzi esposti, ma piuttosto cominciare a confrontare tra loro solo le cifre in euro, confidando sulla correttezza dell industria e del commercio in questo delicato momento di passaggio. Dal canto loro, i commercianti prevedono prezzi stabili nei primi mesi del 2002, principalmente a causa di una riduzione dei consumi come effetto psicologico della novità. La gente, cioè, tenderà a rimandare molti acquisti fino a quando non si sarà un po abituata alle nuove monete. La chiarezza e la trasparenza dei prezzi sarà inoltre garantita dall obbligo di esporre, in gennaio e febbraio, i cartellini con i prezzi sia in euro che in lire. Le industrie dei beni di largo consumo e le maggiori aziende di distribuzione moderna si sono accordate inoltre per garantire la stabilità dei prezzi dei propri listini nell arco di cinque mesi: dal novembre di quest anno fino al 31 marzo del Anche se dall intesa sono esclusi i prodotti freschi e i deperibili, questo patto di stabilità dei prezzi potrebbe rassicurare un po gli italiani, che un recente sondaggio condotto a livello europeo indica come i più preoccupati (69%) per aumenti dei prezzi legati all euro. In ogni caso bisognerà fare molta attenzione ai prezzi e agli arrotondamenti. Se, ad esempio, vedremo che un chilo di zucchero passerà da lire a 0,90 centesimi (invece di 0,88) sapremo che è stato effettuato un aumento strisciante di oltre il 2%. Un aspetto da non trascurare sarà, infine, la necessità di buoni approvvigionamenti di monete euro, (soprattutto di centesimi di piccolo taglio) per tutti i negozi. Dato che ai negozianti sarà richiesto di dare i resti in euro ai clienti che pagheranno in lire, la temporanea mancanza di monetine potrebbe far scattare arrotondamenti forzati. L Eurologo: una garanzia I punti vendita dove è esposto l Eurologo si impegnano, tra l altro, ad effettuare la duplice esposizione dei prezzi in lire ed euro, applicando il tasso ufficiale di conversione 1 euro= 1936,27 lire 4

6 GLI ACQUISTI INTRO XX EURO & HI-FI Alta fedeltà: pretendiamola anche nei prezzi, con conversioni esatte al centesimo tra lire ed euro. Soprattutto nei primi mesi dell euro è auspicabile che vengano fatte conversioni matematiche dei valori in lire; poi interverranno sicuramente nuovi prezzi, studiati per un settore di mercato dove l innovazione è continua e dove la competizione dei prezzi e delle offerte è particolarmente vivace. È probabile che partirà proprio da questi prodotti l applicazione all euro dei cosiddetti prezzi psicologici, pieni di 9 e studiati in modo da non superare certe soglie critiche. Avremo quindi i prezzi di 99 euro (e non 100) 199 euro (e non 200) e così via. Autoradio ABCD Lettore e CD portatile + - FULL LOGIC CONTROLLED MECHANISM MTL ATA BL SKIP Lire e FM 102 Lire e , 144,09 61, 61,97 Radioregistrator egistratore e portatile Mini Hi-Fi Lire e , 71,7979 Lire e , 257,7171 Videoregistratore TV color Lire e , 204,0000 Lire e , 386,8383 5

7 GLI ACQUISTI URORICETTE CIAMBELLA AI MIRTILLI Fermandosi a mangiare negli alberghi più sperduti tra i laghi e le foreste finlandesi, si possono gustare piatti che fanno della freschezza la loro peculiarità. Questa ricetta, con le famose bacche dei boschi, riporta all atmosfera delle lunghe notti dell inverno finlandese, scaldate anche da un bicchierino di Akevit, il forte liquore locale con i semi di cumino. DOSI PER 8 PORZIONI INGREDIENTI: Mirtilli: 650 g 7,97 Farina bianca: 400 g 0,20 Burro: 250 g 2,25 Zucchero: 120 g 0,10 Panna fresca: 80 g 0,36 2 uova 0,31 Fecola - Burro e farina per lo stampo - Costo totale 11,19 PROCEDIMENTO Montare il burro con 100 g di zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungere le uova, la farina e la panna. Impastare e, quando l impasto sarà morbido, mettere in frigorifero per 15 minuti circa. Imburrare e infarinare uno stampo rotondo a bordi bassi di 36 cm di diametro. Prendere la pasta e stenderla fino a formare un disco in modo da ricoprire completamente lo stampo. Prendere i mirtilli, lavarli e asciugarli, passarli in un misto di fecola e zucchero (50 g), quindi metterli nello stampo preparato. Infornare a 200 per 40 minuti. 6

8 A tavola si possono felicemente incontrare il dolce e il salato, la nostra cucina e quella del grande nord e, per due mesi, gli acquisti in lire e quelli in euro GNOCCHI DI SEMOLINO Questa ricetta è una variante dei famosi gnocchi alla romana, un piatto che alcuni esperti ritengono abbia origini piemontesi. Questa versione si differenzia per il sapore più deciso ottenuto con sottilette e pancetta affumicata. PROCEDIMENTO Versare il semolino a pioggia nel latte quando comincerà a bollire, con il sale e il burro. Fare cuocere per trenta minuti girando con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi; a fine cottura aggiungere del parmigiano. Versare il semolino in una teglia precedentemente inumidita affinché non attacchi sul fondo e lasciarlo riposare coperto. Quando si sarà raffreddato e addensato, ricavare dei dischetti con DOSI PER 4 PORZIONI INGREDIENTI: Semolino: 250 g 0,49 Pancetta: 150 g 3,03 Burro: 120 g 0,90 Parmigiano grattugiato: 50 g 1,41 Sottilette: 100 g 0,80 Latte: 500 g 0,60 Sale - Costo totale 7,23 uno stampino o un bicchiere e disporli su un piano. Preparare e imburrare una pirofila e adagiare un primo strato di gnocchi. Tagliare le sottilette e la pancetta e disporle sugli gnocchi. Ripetere l'operazione con il parmigiano e il burro fuso e quindi sovrapporre ai primi un secondo strato di gnocchi. Distribuire i pezzetti di burro e spolverizzare con abbondante parmigiano. Mettere in forno a 200 C. e lasciare dorare per venti minuti circa. 7

9 LETTERE RISPOSTE AI LETTORI valore o sul costo dei prestiti contratti in precedenza e non consentirà di modificare o risolvere unilateralmente eventuali obbligazioni contrattuali stipulate dalle parti. Fino al 31 dicembre di ques'anno gli interessi sui prestiti non rimborsati continueranno ad essere pagati in moneta nazionale salvo i casi in cui, su accordo di entrambe le parti, si decida di effettuare il passaggio all'euro al tasso di conversione fissato. La ridenominazione dei prestiti in euro sarà in ogni caso automatica a partire dal 1 gennaio ro e non con le lire e di richiedere il resto in euro. In questo modo il rischio di confusione sui resti viene molto ridotto. E non si dimentichi di portare con sé l euroconvertitore per controllare che i prezzi in euro siano correttamente convertiti a partire dai prezzi in lire. LIRE FUORI CORSO Sono curioso di sapere come avverrà lo smaltimento dell enorme quantità di banconote e monete nazionali? (Fax firmato Roma) CAPITALE SOCIALE Sono titolare di una società di persone con un capitale sociale di pochi milioni. Vorrei sapere se per convertirlo in euro sono obbligato a rivolgermi al notaio? (Martino C.- Roma) Una circolare del Ministero del Tesoro dell'aprile 2001 ha stabilito che la conversione del capitale sociale di una società di persone,come la sua,è un atto semplicemente contabile e quindi si risolve con la semplice conversione in euro senza formalità e oneri. PRESTITI Quali saranno gli effetti dell'euro sui prestiti contratti prima dell introduzione dell euro? (M. R. L Aquila) L'introduzione dell'euro non avrà alcun effetto sul AMBULANTI Sono una casalinga che fa la spesa spesso al mercato, anche perché i prezzi sono più bassi. Ho paura però che con euro, gli ambulanti siano poco attrezzati per i resti. Come posso tutelarmi? (Anna P. Pescara) Gli ambulanti,anche se sono la categoria più in ritardo con l'adeguamento dei registratori di cassa e delle bilance tarate sull euro, si stanno attrezzando per affrontare la nuova valuta. Il consiglio che possiamo darle è quello di pagare, fin da gennaio, con gli eu- Le banconote e le monete degli Stati dell'area dell'euro saranno probabilmente smaltite in modo conforme alle 8

10 PUBBLICITÀ

11 PUBBLICITÀ

12 PUBBLICITÀ

13 PUBBLICITÀ

14 MILIARDI DI SPICCIOLI A FIN DI BENE Quando si ritorna da un viaggio all estero, uno dei problemi che di solito ci si pone è quello di liberarsi degli ultimi spiccioli della valuta locale. Alla fine di febbraio del prossimo anno questo problema si riproporrà, ma in dimensioni gigantesche,per milioni di persone. Si tratterà di scovare le ultime lire in casa, nelle tasche, nelle borse, nei cassetti, nell automobile, in un vecchio salvadanaio, ovunque possano nascondersi, e di decidere che farne. Le alternative sono: Spenderle tutte entro il 28 febbraio Dopo non sarà più possibile, perché non avranno più corso legale. Cambiarle in euro, sempre fino al 28 febbraio, alla posta, in banca o in una filiale della Banca d Italia. Cambiarle in euro, anche dopo tale data (e ancora per dieci anni) ma solo presso una filiale della Banca d Italia. Incorniciarle o conservarle per farle vedere un giorno a figli e nipoti. Utilizzarle per fare una buona azione. Consideriamo bene quest ultima possibilità. Chi vuole potrà donare a fine benefico le ultime lire. L ultima buona azione della lira è la grande iniziativa, promossa da AIRC e FIRC, d intesa con il Comitato Euro del Ministero dell Economia e delle Finanze, in occasione del passaggio dalla lira all euro. L obiettivo di questa iniziativa è reperire fondi a favore della ricerca oncologica. La campagna di raccolta delle monete metalliche avrà inizio a partire dal 1 dicembre Il pubblico avrà modo di donare le proprie monetine mettendo- 13

15 le in grandi contenitori e in circa salvadanai che saranno collocati nelle banche, nei grandi magazzini, negli uffici postali, nei supermercati, nelle sale cinematografiche, nei Comuni, nelle farmacie, nelle stazioni di servizio AGIP-IP, nelle ricevitorie SISAL, nelle società di lavoro temporaneo e in svariati esercizi commerciali. Per incentivare la raccolta delle monete metalliche AIRC distribuirà anche 17 milioni di bustine svuotatasche perché, una volta riempite, vengano imbucate nei grandi contenitori. Tutti gli spiccioli, raccolti in tutta Italia, potranno costituire una cifra importante,che andrà a sostenere la ricerca scientifica in campo oncologico. L obiettivo è quello di raccogliere, con questa iniziativa, almeno l 1% dei 7000 miliardi di lire in monetine che sono in circolazione. Si arriverebbe così a raccogliere 70 miliardi di lire e a dare un forte impulso alla ricerca, perché, se la lira ha i giorni contati, il cancro ancora no. L ultima buona azione della lira è l occasione che pùò permettere di garantire il finanziamento di un gran numero di progetti promettenti. Il Comitato Tecnico Scientifico dell AIRC ha vagliato quest anno 721 progetti di ricerca e moltissimi meritevoli di approvazione, con la conse- guente richiesta di finanziamento per 125 miliardi di lire. Purtroppo la disponibilità corrente per questa voce non ha potuto superare i 50 miliardi e quindi il 40% dei progetti presentati ha dovuto essere sacrificato. Un altra ragione che fa sperare nel successo dell operazione è legata a una recente iniziativa scientifica. Si tratta dell Istituto di Oncologia Molecolare, per cui la FIRC si è fatta imprenditore diretto della ricerca oncologica. Con il finanziamento di laboratori propri,airc e FIRC non si limitano più a sostenere progetti promossi da Istituzioni ma affrontano una nuova sfida, con obiettivi di grande rilevanza. Oltre all iniziativa di AIRC e FIRC, sono attualmente allo studio iniziative analoghe in favore di istituzioni benefiche che operano a livello nazionale e internazionale. Cosa fare degli ultimi spiccioli? Ora lo sappiamo. DOVE SONO I CONTENITORI sportelli bancari ricevitorie Sisal supermercati e grandi magazzini stazioni di servizio AGIP IP uffici postali sale cinematografiche farmacie un migliaio di comuni principali aeroporti italiani 14

16 IL MITO DI EUROPA LA FUGA DAL LABIRINTO Dedalo, chiamato in sogno da Europa, trova nel cielo la via di fuga dal palazzo dove è prigioniero insieme al figlio Icaro Dedalo sognò un addensarsi di nubi e un vento vorticoso che lo portava verso l alto. Tra le nubi, volavano, giocavano due grandi aquile, che ora disegnavano traiettorie circolari, ora si gettavano in picchiata fino a confondersi con le onde del mare. Erano le aquile che lo chiamavano? Oppure il vento che soffiava tra le cime degli alberi pronunciava il suo nome? La voce era quella di Europa. Il suo volto sembrava comparire disegnato dalle nubi, per poi scomparire e formarsi altrove, tra le fronde, tra i flutti... Dedalo si svegliò con l impressione che la dolce voce di Europa lo chiamasse verso il cielo. Si alzò di scatto e corse in un ampio cortile. Vide solo mura tutt intorno, ma in alto, libero, il cielo. Comprese che era quella la sola possibile via di fuga. Da quel momento iniziò a raccogliere le penne e le piume degli uccelli che in grande quantità abitavano i tetti e gli anfratti del palazzo. Inseriva le punte delle penne in giunchi leggeri e con la cera le univa, compatte. E con cinghie di cuoio le legava alle braccia. E costruiva ali, le muoveva, prendeva il vento, si sollevava. Dedalo impiegò un ciclo della luna a costruire grandi ali per sé e per il figlio Icaro. Attesero il giorno adatto:il vento del sud più forte e costante. Non troppo in basso, Icaro, perché l umidità del mare può appesantire le ali; non troppo in alto, perché il sole può sciogliere la cera. Presero il vento. In un attimo erano sopra i tetti del palazzo. Dedalo ne ammirò l intrico, l alternarsi di mura, aperture, prospettive, il suo estendersi a perdita d occhio sull isola, seguendo i dislivelli del suolo, le colline, le pianure. Insieme, padre e figlio, erano ora in una dimensione diversa, erano degli dei alati che uscivano da un modo infinitamente orizzontale per volare verso nord. Un volo faticoso, che richiedeva forza, che strappava dai polmoni ogni riserva d aria. Troppo alto, troppo, il volo di Icaro. Sembrava cercare il sole, ubbidiva al suo richiamo invece che a quello, sempre più affannato, del padre. Cadde. Come una delle bambole meccaniche che Dedalo un tempo costruiva per le figlie di Minosse. Una bambola rotta, disarticolata. Dedalo non fece in tempo a gridare. Vide Icaro come un punto nero contro il sole. Poi un punto bianco sul mare. E poi il colore più atroce: l azzurro del mare. L impassibile bellezza dell azzurro. Una piccola isola, poco più di uno scoglio, accolse Dedalo esausto e i suoi lamenti straziati. Era libero, ma aveva perduto ogni affetto. (18 - continua) 15

17 EUROPRATICA Eccoci ancora alle prese con altri esercizi sull euro, necessari a mettere in pratica quanto si è appreso con è Facile, ma soprattutto a rendere più veloci, facili ed esatti i calcoli che saremo obbligati a fare già tra un mese. Calcolare rapidamente i resti,imparare a valutare al volo una manciata di monete per vedere a che cifra corrispondono, compilare correttamente un assegno in euro, saper fare gli arrotondamenti: sono tutte operazioni che saremo chiamati ad effettuare anche più volte al giorno. Se cominciamo già ora ad allenarci, saremo pronti per il campionato europeo che comincia il 1 gennaio. Quale è il resto giusto? Che occasione: trovate in vendita una macchinetta per il caffé espresso a 48,81 euro ( lire). Pagate con lire e vi attendete il resto in euro. Ma quale tra quelli presentati qui sotto è quello giusto?

18 Come si arrotondano queste cifre in euro? 119,995 14,4449 9,09555 a) 119,00 a) 14,44 a) 9,00 b) 119,99 b) 14,45 b) 9,09 c) 120,00 c) 14,50 c) 9,10 11,9909 a) 11,99 b) 12,00 c) 12,01 Dieci secondi per rispondere: bastano queste monete euro per pagare un importo di lire? Ancora una prova di compilazione di un assegno. Questa volta l importo da scrivere è 455,50 euro Banca li euro n A vista pagate per questo Assegno Bancario EURO a C/C N. Firma ^ Risposte esatte di Europratica su È Facile N.19 Esercizio 1: il resto è il n.2 ( 0,41) Esercizio 3: le monete euro presentate non raggiungono il valore di lire (equivalgono a 4,36) Le risposte esatte verranno pubblicate sul prossimo numero di È Facile LE RISPOSTE AI QUESITI DEL NUMERO SCORSO Esercizio 2: l arrotondamento corretto delle cifre in euro è: di 99,9949 è 99,99 (b) di 99,9951 è di 100,00 (b) di 44,445 è 44,45 (b) di 0,995 è 1,00 (b) 17

19 EUROQUIZ Pensare in euro: una buona abitudine che si forma anche rispondendo a queste domande 1) Le banche addebiteranno ai clienti le spese per la conversione in euro dei conti? a) No, la conversione è gratuita b) È a discrezione delle banche in base alla cifra sul conto c) Sì, applicheranno una una tantum 2) Chi è l attuale presidente della Banca Centrale Europea? a) Romano Prodi b) Antonio Fazio c) Wim Duisenberg 3) Quando potremo toccare con mano le monete euro? a) Dal 15 dicembre 2001 acquistando dei kit b) Dal 28 dicembre 2001 cambiandole in banca c) Dal 1 gennaio ) Quale banconota euro si avvicina di più al valore di lire? a) 100 euro b) 200 euro c) 500 euro 5) Quali banconote euro verranno distribuite l anno prossimo con i bancomat? a) 20 e 50 euro b) 5, 10, 20, e 50 euro c) 100 e 200 euro 6) Quanto vale in lire la moneta da 2 euro? a) 1936,27 lire b) 1926,37 lire c) 3872,54 lire RISPOSTE ESATTE 1a, 2c, 3a, 4a, 5a, 6c È FACILE - Bisettimanale di informazione, cultura, spettacolo e tempo libero. Redazione: Colonna 2000 S.p.A. - P.zza Colonna, Roma Pubblicità: Publikompass S.p.A. - Via Carducci, Milano - Tel Fax Progetto e art direction: Argomenta - Via Meloria, Milano Stampa: Mediagraf - Via della Navigazione Interna, 89 - Noventa Padovana PD Editrice: L Unione Editorale SpA - Viale Regina Elena, Cagliari - Direttore responsabile: Roberto Casu Registrazione presso il Tribunale di Cagliari n 1801 del L Editore si dichiara disponibile ad assolvere gli impegni relativi a diritti iconografici dimostrabili in merito a riproduzioni per le quali non è stato ottenuta, in tempo utile, risposta alla richiesta o non è stata individuata la proprietà dei diritti. 18

20 PUBBLICITÀ

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Come abbiamo visto nelle pagine precedenti il Sistema Solare è un insieme di molti corpi celesti, diversi fra loro. La sua forma complessiva è quella

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1 Food Cost e gestione informatizzata della cucina 1 Determinazione e controllo dei costi La locuzione economie di scala è usata in economia per indicare la relazione esistente tra aumento della scala di

Dettagli

La filosofia del viaggio nel tempo ROBERTA SPARROW

La filosofia del viaggio nel tempo ROBERTA SPARROW La filosofia del viaggio nel tempo di ROBERTA SPARROW Traduzione a cura di Paolo Xabaras Montalto In lingua originale lo trovate sul sito ufficiale del film: http://www.donniedarko.com o presso il sito:

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Cuocere al forno con il

Cuocere al forno con il Cuocere al forno con il Un assortimento fresco come dal fornaio. L unico sistema di cottura intelligente al mondo che sa anche cuocere al forno. Perché sente, riconosce, pensa, pianifica, impara e comunica

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI Visto che il 20% di un numero è uguale a frazionario per calcolare le percentuali. 20 100 n allora possiamo utilizzare il calcolo DATI n= numero intero p= frazione (percentuale) r= numeratore (tasso di

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA.

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. In che cosa consiste il nostro format? Il cono è l attore protagonista di tutte le formule Konopizza diventando un ottimo contenitore

Dettagli

Il vapor saturo e la sua pressione

Il vapor saturo e la sua pressione Il vapor saturo e la sua pressione Evaporazione = fuga di molecole veloci dalla superficie di un liquido Alla temperatura T, energia cinetica di traslazione media 3/2 K B T Le molecole più veloci sfuggono

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara Prologo Se vi domandate il perchè di questo mio curioso documento è presto detto: il 17 Gennaio è stato festeggiato il Carbonara Day. Quel giorno tutti i ristoranti

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Meteo Varese Moti verticali dell aria

Meteo Varese Moti verticali dell aria Movimento verticale dell aria Le masse d aria si spostano prevalentemente lungo direzioni orizzontali a seguito delle variazioni della pressione atmosferica. I movimenti più importanti sono però quelli

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0 1 ) Un veicolo che viaggia inizialmente alla velocità di 1 Km / h frena con decelerazione costante sino a fermarsi nello spazio di m. La sua decelerazione è di circa: A. 5 m / s. B. 3 m / s. C. 9 m / s.

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

Alice e la zuppa di quark e gluoni

Alice e la zuppa di quark e gluoni Alice e la zuppa di quark e gluoni Disegnatore: Jordi Boixader Storia e testo: Federico Antinori, Hans de Groot, Catherine Decosse, Yiota Foka, Yves Schutz e Christine Vanoli Produzione: Christine Vanoli

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64 Problemini e indovinelli 2 Le palline da tennis In uno scatolone ci sono dei tubi che contengono ciascuno 4 palline da tennis.approfittando di una offerta speciale puoi acquistare 4 tubi spendendo 20.

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

C era una volta... Nel castello di Roccabisaccia è un giorno di festa tutti sono contenti perché è finalmente pace con i vicini del regno, dopo una guerra lunga dieci anni! Re Baldassarre medita di preparare

Dettagli

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Acquistare una zucca fresca o già secca. Nel primo caso sarà opportuno comprarla in un periodo caldo per godere delle giornate

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Egregio Collega, Qual è la migliore copertura di cioccolato al latte? Quali sono le sue potenzialità? oppure Che sapore assume quando utilizzato in

Dettagli

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!!

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! Kitchen Cri OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! 10 Ricette per aumentare Grassi e Colesterolo Ecco l'indice delle ricette: 1. Cordonbleu di pollo e prosciutto 2. Gamberi in panatura di patate 3. Mozzarella in carrozza

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Acustica con una Bic e uno smartphone

Acustica con una Bic e uno smartphone 1 Acustica con una Bic e uno smartphone L. Galante #, 1, A. M. Lombardi*, 2 # LSS G. Bruno, Torino, Italy. * ITCS Primo Levi, Bollate (MI), Italy. Abstract. A smartphone, with its integrated sensors and

Dettagli

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Bollette più leggere. Bollette più leggere..aria più pulita.aria più pulita Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Ostellato 28 maggio 2004 A scuola di ecologia

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

pianeti terrestri pianeti gioviani migliaia di asteroidi (nella fascia degli asteroidi tra Marte e Giove)

pianeti terrestri pianeti gioviani migliaia di asteroidi (nella fascia degli asteroidi tra Marte e Giove) mappa 3. Il sistema solare IL SISTEMA SOLARE il Sole Mercurio pianeti terrestri Venere Terra Marte 8 pianeti Giove Il Sistema solare 69 satelliti principali pianeti gioviani Saturno Urano Nettuno migliaia

Dettagli

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA COME DEFINISCE LA QUALITÀ DI UNA BEVANDA CALDA? Esigenze per la macchina da caffè del futuro. Il piacere di una deliziosa bevanda aggiunge qualità in

Dettagli

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Art. 1 La zona di provenienza del latte destinato alla trasformazione del formaggio Pecorino Romano comprende l intero territorio delle regioni della

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time Decreto Part-time Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time ARTICOLO 1 Definizioni 1.Nel rapporto di lavoro subordinato l assunzione

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI DOVE SONO I MIEI OCCHIALI 60 NOTE PER L INSEGNANTE Questo gioco è utile per l apprendimento o il rinforzo di alcune strutture e di indicatori spaziali. Le strutture da utilizzare possono partire dalla

Dettagli

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI DOVE SONO I MIEI OCCHIALI 60 NOTE PER L INSEGNANTE Questo gioco è utile per l apprendimento o il rinforzo di alcune strutture e di indicatori spaziali. Le strutture da utilizzare possono partire dalla

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee.

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Sono definite temporanee tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri ecc. aperte al pubblico, in cui,

Dettagli

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa CIRCOLARE N. 15/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 maggio 2013 OGGETTO: Imposta di bollo applicabile agli estratti di conto corrente, ai rendiconti dei libretti di risparmio ed alle comunicazioni

Dettagli

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE ervizi. a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta UTENZE DOMESTICHE presentazione Carissimi cittadina /cittadino, torno da te, per raccontarti la nostra esperienza

Dettagli

Extatosoma tiaratum. Generalità

Extatosoma tiaratum. Generalità Extatosoma tiaratum Tassonomia Dominio: Eukaryota Regno: Animalia Sottoregno: Eumetazoa Ramo: Bilateria Phylum: Arthropoda Subphylum: Tracheata Superclasse: Hexapoda Classe: Insecta Sottoclasse: Pterygota

Dettagli

Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno

Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno www.giallozafferano.it Plumciok by marilena1 250 gr mascarpone 250 ml panna fresca montata 1 tubetto latte condensato (quasi tutto) meringhe

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

Allegato A TESTO INTEGRATO

Allegato A TESTO INTEGRATO TESTO INTEGRATO DELLE DISPOSIZIONI DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS PER L EROGAZIONE DEI SERVIZI DI TRASMISSIONE, DISTRIBUZIONE E MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA Periodo di regolazione 2008-2011

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

COMPOSTAGGIO DOMESTICO

COMPOSTAGGIO DOMESTICO PROGETTO DI INCENTIVAZIONE AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO DA ATTUARSI NEI COMUNI DI ABETONE, CUTIGLIANO, MARLIANA, PESCIA, PITEGLIO SAMBUCA PISTOISE, SAN MARCELLO PISTOIESE A cura di: APRILE 2008 PREMESSA Il

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli