GUIDA ALL EURO Prezzi: rischio aumenti Euro & Hi-Fi Euroricette Gli ultimi spiccioli Il mito: la fuga dal labirinto Europratica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA ALL EURO Prezzi: rischio aumenti Euro & Hi-Fi Euroricette Gli ultimi spiccioli Il mito: la fuga dal labirinto Europratica"

Transcript

1 PUBBLICITÀ

2 N NOVEMBRE 2001 In omaggio per i lettori de GUIDA ALL EURO Prezzi: rischio aumenti Euro & Hi-Fi Euroricette Gli ultimi spiccioli Il mito: la fuga dal labirinto Europratica IN COLLABORAZIONE CON

3 PUBBLICITÀ

4 MA I PREZZI AUMENTERANNO? Come contrastare aumenti ingiustificati? Come evitare errori? La risposta parte proprio dai nostri comportamenti abituali anno prossimo molti italiani, senza vo- L lerlo, forse senza saperlo, saranno i primi ad aiutare chi vorrà far loro sborsare più soldi. Vuoi per pigrizia, vuoi per disattenzione, saranno in molti ad accettare un aumento dei prezzi strisciante. Tutto partirà non solo da un certo fastidio nel dover gestire e contare tante monete e centesimi, ma anche da un calcolo mentale che molti faranno davanti ai cartelli dei prezzi. Per arrivare a dare un peso economico ai prezzi in euro, moltiplicheranno a mente la cifra esposta per 2000, e non per 1936, 27. Così, anche se il calcolo è più semplice, ci si predispone mentalmente a pagare di più gli acquisti. Ci si predispone, in pratica, ad accettare aumenti 3

5 di circa il 3%. Come fare perché questo non avvenga? Forse l unica soluzione sarà quella di non tradurre mentalmente in lire i prezzi esposti, ma piuttosto cominciare a confrontare tra loro solo le cifre in euro, confidando sulla correttezza dell industria e del commercio in questo delicato momento di passaggio. Dal canto loro, i commercianti prevedono prezzi stabili nei primi mesi del 2002, principalmente a causa di una riduzione dei consumi come effetto psicologico della novità. La gente, cioè, tenderà a rimandare molti acquisti fino a quando non si sarà un po abituata alle nuove monete. La chiarezza e la trasparenza dei prezzi sarà inoltre garantita dall obbligo di esporre, in gennaio e febbraio, i cartellini con i prezzi sia in euro che in lire. Le industrie dei beni di largo consumo e le maggiori aziende di distribuzione moderna si sono accordate inoltre per garantire la stabilità dei prezzi dei propri listini nell arco di cinque mesi: dal novembre di quest anno fino al 31 marzo del Anche se dall intesa sono esclusi i prodotti freschi e i deperibili, questo patto di stabilità dei prezzi potrebbe rassicurare un po gli italiani, che un recente sondaggio condotto a livello europeo indica come i più preoccupati (69%) per aumenti dei prezzi legati all euro. In ogni caso bisognerà fare molta attenzione ai prezzi e agli arrotondamenti. Se, ad esempio, vedremo che un chilo di zucchero passerà da lire a 0,90 centesimi (invece di 0,88) sapremo che è stato effettuato un aumento strisciante di oltre il 2%. Un aspetto da non trascurare sarà, infine, la necessità di buoni approvvigionamenti di monete euro, (soprattutto di centesimi di piccolo taglio) per tutti i negozi. Dato che ai negozianti sarà richiesto di dare i resti in euro ai clienti che pagheranno in lire, la temporanea mancanza di monetine potrebbe far scattare arrotondamenti forzati. L Eurologo: una garanzia I punti vendita dove è esposto l Eurologo si impegnano, tra l altro, ad effettuare la duplice esposizione dei prezzi in lire ed euro, applicando il tasso ufficiale di conversione 1 euro= 1936,27 lire 4

6 GLI ACQUISTI INTRO XX EURO & HI-FI Alta fedeltà: pretendiamola anche nei prezzi, con conversioni esatte al centesimo tra lire ed euro. Soprattutto nei primi mesi dell euro è auspicabile che vengano fatte conversioni matematiche dei valori in lire; poi interverranno sicuramente nuovi prezzi, studiati per un settore di mercato dove l innovazione è continua e dove la competizione dei prezzi e delle offerte è particolarmente vivace. È probabile che partirà proprio da questi prodotti l applicazione all euro dei cosiddetti prezzi psicologici, pieni di 9 e studiati in modo da non superare certe soglie critiche. Avremo quindi i prezzi di 99 euro (e non 100) 199 euro (e non 200) e così via. Autoradio ABCD Lettore e CD portatile + - FULL LOGIC CONTROLLED MECHANISM MTL ATA BL SKIP Lire e FM 102 Lire e , 144,09 61, 61,97 Radioregistrator egistratore e portatile Mini Hi-Fi Lire e , 71,7979 Lire e , 257,7171 Videoregistratore TV color Lire e , 204,0000 Lire e , 386,8383 5

7 GLI ACQUISTI URORICETTE CIAMBELLA AI MIRTILLI Fermandosi a mangiare negli alberghi più sperduti tra i laghi e le foreste finlandesi, si possono gustare piatti che fanno della freschezza la loro peculiarità. Questa ricetta, con le famose bacche dei boschi, riporta all atmosfera delle lunghe notti dell inverno finlandese, scaldate anche da un bicchierino di Akevit, il forte liquore locale con i semi di cumino. DOSI PER 8 PORZIONI INGREDIENTI: Mirtilli: 650 g 7,97 Farina bianca: 400 g 0,20 Burro: 250 g 2,25 Zucchero: 120 g 0,10 Panna fresca: 80 g 0,36 2 uova 0,31 Fecola - Burro e farina per lo stampo - Costo totale 11,19 PROCEDIMENTO Montare il burro con 100 g di zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungere le uova, la farina e la panna. Impastare e, quando l impasto sarà morbido, mettere in frigorifero per 15 minuti circa. Imburrare e infarinare uno stampo rotondo a bordi bassi di 36 cm di diametro. Prendere la pasta e stenderla fino a formare un disco in modo da ricoprire completamente lo stampo. Prendere i mirtilli, lavarli e asciugarli, passarli in un misto di fecola e zucchero (50 g), quindi metterli nello stampo preparato. Infornare a 200 per 40 minuti. 6

8 A tavola si possono felicemente incontrare il dolce e il salato, la nostra cucina e quella del grande nord e, per due mesi, gli acquisti in lire e quelli in euro GNOCCHI DI SEMOLINO Questa ricetta è una variante dei famosi gnocchi alla romana, un piatto che alcuni esperti ritengono abbia origini piemontesi. Questa versione si differenzia per il sapore più deciso ottenuto con sottilette e pancetta affumicata. PROCEDIMENTO Versare il semolino a pioggia nel latte quando comincerà a bollire, con il sale e il burro. Fare cuocere per trenta minuti girando con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi; a fine cottura aggiungere del parmigiano. Versare il semolino in una teglia precedentemente inumidita affinché non attacchi sul fondo e lasciarlo riposare coperto. Quando si sarà raffreddato e addensato, ricavare dei dischetti con DOSI PER 4 PORZIONI INGREDIENTI: Semolino: 250 g 0,49 Pancetta: 150 g 3,03 Burro: 120 g 0,90 Parmigiano grattugiato: 50 g 1,41 Sottilette: 100 g 0,80 Latte: 500 g 0,60 Sale - Costo totale 7,23 uno stampino o un bicchiere e disporli su un piano. Preparare e imburrare una pirofila e adagiare un primo strato di gnocchi. Tagliare le sottilette e la pancetta e disporle sugli gnocchi. Ripetere l'operazione con il parmigiano e il burro fuso e quindi sovrapporre ai primi un secondo strato di gnocchi. Distribuire i pezzetti di burro e spolverizzare con abbondante parmigiano. Mettere in forno a 200 C. e lasciare dorare per venti minuti circa. 7

9 LETTERE RISPOSTE AI LETTORI valore o sul costo dei prestiti contratti in precedenza e non consentirà di modificare o risolvere unilateralmente eventuali obbligazioni contrattuali stipulate dalle parti. Fino al 31 dicembre di ques'anno gli interessi sui prestiti non rimborsati continueranno ad essere pagati in moneta nazionale salvo i casi in cui, su accordo di entrambe le parti, si decida di effettuare il passaggio all'euro al tasso di conversione fissato. La ridenominazione dei prestiti in euro sarà in ogni caso automatica a partire dal 1 gennaio ro e non con le lire e di richiedere il resto in euro. In questo modo il rischio di confusione sui resti viene molto ridotto. E non si dimentichi di portare con sé l euroconvertitore per controllare che i prezzi in euro siano correttamente convertiti a partire dai prezzi in lire. LIRE FUORI CORSO Sono curioso di sapere come avverrà lo smaltimento dell enorme quantità di banconote e monete nazionali? (Fax firmato Roma) CAPITALE SOCIALE Sono titolare di una società di persone con un capitale sociale di pochi milioni. Vorrei sapere se per convertirlo in euro sono obbligato a rivolgermi al notaio? (Martino C.- Roma) Una circolare del Ministero del Tesoro dell'aprile 2001 ha stabilito che la conversione del capitale sociale di una società di persone,come la sua,è un atto semplicemente contabile e quindi si risolve con la semplice conversione in euro senza formalità e oneri. PRESTITI Quali saranno gli effetti dell'euro sui prestiti contratti prima dell introduzione dell euro? (M. R. L Aquila) L'introduzione dell'euro non avrà alcun effetto sul AMBULANTI Sono una casalinga che fa la spesa spesso al mercato, anche perché i prezzi sono più bassi. Ho paura però che con euro, gli ambulanti siano poco attrezzati per i resti. Come posso tutelarmi? (Anna P. Pescara) Gli ambulanti,anche se sono la categoria più in ritardo con l'adeguamento dei registratori di cassa e delle bilance tarate sull euro, si stanno attrezzando per affrontare la nuova valuta. Il consiglio che possiamo darle è quello di pagare, fin da gennaio, con gli eu- Le banconote e le monete degli Stati dell'area dell'euro saranno probabilmente smaltite in modo conforme alle 8

10 PUBBLICITÀ

11 PUBBLICITÀ

12 PUBBLICITÀ

13 PUBBLICITÀ

14 MILIARDI DI SPICCIOLI A FIN DI BENE Quando si ritorna da un viaggio all estero, uno dei problemi che di solito ci si pone è quello di liberarsi degli ultimi spiccioli della valuta locale. Alla fine di febbraio del prossimo anno questo problema si riproporrà, ma in dimensioni gigantesche,per milioni di persone. Si tratterà di scovare le ultime lire in casa, nelle tasche, nelle borse, nei cassetti, nell automobile, in un vecchio salvadanaio, ovunque possano nascondersi, e di decidere che farne. Le alternative sono: Spenderle tutte entro il 28 febbraio Dopo non sarà più possibile, perché non avranno più corso legale. Cambiarle in euro, sempre fino al 28 febbraio, alla posta, in banca o in una filiale della Banca d Italia. Cambiarle in euro, anche dopo tale data (e ancora per dieci anni) ma solo presso una filiale della Banca d Italia. Incorniciarle o conservarle per farle vedere un giorno a figli e nipoti. Utilizzarle per fare una buona azione. Consideriamo bene quest ultima possibilità. Chi vuole potrà donare a fine benefico le ultime lire. L ultima buona azione della lira è la grande iniziativa, promossa da AIRC e FIRC, d intesa con il Comitato Euro del Ministero dell Economia e delle Finanze, in occasione del passaggio dalla lira all euro. L obiettivo di questa iniziativa è reperire fondi a favore della ricerca oncologica. La campagna di raccolta delle monete metalliche avrà inizio a partire dal 1 dicembre Il pubblico avrà modo di donare le proprie monetine mettendo- 13

15 le in grandi contenitori e in circa salvadanai che saranno collocati nelle banche, nei grandi magazzini, negli uffici postali, nei supermercati, nelle sale cinematografiche, nei Comuni, nelle farmacie, nelle stazioni di servizio AGIP-IP, nelle ricevitorie SISAL, nelle società di lavoro temporaneo e in svariati esercizi commerciali. Per incentivare la raccolta delle monete metalliche AIRC distribuirà anche 17 milioni di bustine svuotatasche perché, una volta riempite, vengano imbucate nei grandi contenitori. Tutti gli spiccioli, raccolti in tutta Italia, potranno costituire una cifra importante,che andrà a sostenere la ricerca scientifica in campo oncologico. L obiettivo è quello di raccogliere, con questa iniziativa, almeno l 1% dei 7000 miliardi di lire in monetine che sono in circolazione. Si arriverebbe così a raccogliere 70 miliardi di lire e a dare un forte impulso alla ricerca, perché, se la lira ha i giorni contati, il cancro ancora no. L ultima buona azione della lira è l occasione che pùò permettere di garantire il finanziamento di un gran numero di progetti promettenti. Il Comitato Tecnico Scientifico dell AIRC ha vagliato quest anno 721 progetti di ricerca e moltissimi meritevoli di approvazione, con la conse- guente richiesta di finanziamento per 125 miliardi di lire. Purtroppo la disponibilità corrente per questa voce non ha potuto superare i 50 miliardi e quindi il 40% dei progetti presentati ha dovuto essere sacrificato. Un altra ragione che fa sperare nel successo dell operazione è legata a una recente iniziativa scientifica. Si tratta dell Istituto di Oncologia Molecolare, per cui la FIRC si è fatta imprenditore diretto della ricerca oncologica. Con il finanziamento di laboratori propri,airc e FIRC non si limitano più a sostenere progetti promossi da Istituzioni ma affrontano una nuova sfida, con obiettivi di grande rilevanza. Oltre all iniziativa di AIRC e FIRC, sono attualmente allo studio iniziative analoghe in favore di istituzioni benefiche che operano a livello nazionale e internazionale. Cosa fare degli ultimi spiccioli? Ora lo sappiamo. DOVE SONO I CONTENITORI sportelli bancari ricevitorie Sisal supermercati e grandi magazzini stazioni di servizio AGIP IP uffici postali sale cinematografiche farmacie un migliaio di comuni principali aeroporti italiani 14

16 IL MITO DI EUROPA LA FUGA DAL LABIRINTO Dedalo, chiamato in sogno da Europa, trova nel cielo la via di fuga dal palazzo dove è prigioniero insieme al figlio Icaro Dedalo sognò un addensarsi di nubi e un vento vorticoso che lo portava verso l alto. Tra le nubi, volavano, giocavano due grandi aquile, che ora disegnavano traiettorie circolari, ora si gettavano in picchiata fino a confondersi con le onde del mare. Erano le aquile che lo chiamavano? Oppure il vento che soffiava tra le cime degli alberi pronunciava il suo nome? La voce era quella di Europa. Il suo volto sembrava comparire disegnato dalle nubi, per poi scomparire e formarsi altrove, tra le fronde, tra i flutti... Dedalo si svegliò con l impressione che la dolce voce di Europa lo chiamasse verso il cielo. Si alzò di scatto e corse in un ampio cortile. Vide solo mura tutt intorno, ma in alto, libero, il cielo. Comprese che era quella la sola possibile via di fuga. Da quel momento iniziò a raccogliere le penne e le piume degli uccelli che in grande quantità abitavano i tetti e gli anfratti del palazzo. Inseriva le punte delle penne in giunchi leggeri e con la cera le univa, compatte. E con cinghie di cuoio le legava alle braccia. E costruiva ali, le muoveva, prendeva il vento, si sollevava. Dedalo impiegò un ciclo della luna a costruire grandi ali per sé e per il figlio Icaro. Attesero il giorno adatto:il vento del sud più forte e costante. Non troppo in basso, Icaro, perché l umidità del mare può appesantire le ali; non troppo in alto, perché il sole può sciogliere la cera. Presero il vento. In un attimo erano sopra i tetti del palazzo. Dedalo ne ammirò l intrico, l alternarsi di mura, aperture, prospettive, il suo estendersi a perdita d occhio sull isola, seguendo i dislivelli del suolo, le colline, le pianure. Insieme, padre e figlio, erano ora in una dimensione diversa, erano degli dei alati che uscivano da un modo infinitamente orizzontale per volare verso nord. Un volo faticoso, che richiedeva forza, che strappava dai polmoni ogni riserva d aria. Troppo alto, troppo, il volo di Icaro. Sembrava cercare il sole, ubbidiva al suo richiamo invece che a quello, sempre più affannato, del padre. Cadde. Come una delle bambole meccaniche che Dedalo un tempo costruiva per le figlie di Minosse. Una bambola rotta, disarticolata. Dedalo non fece in tempo a gridare. Vide Icaro come un punto nero contro il sole. Poi un punto bianco sul mare. E poi il colore più atroce: l azzurro del mare. L impassibile bellezza dell azzurro. Una piccola isola, poco più di uno scoglio, accolse Dedalo esausto e i suoi lamenti straziati. Era libero, ma aveva perduto ogni affetto. (18 - continua) 15

17 EUROPRATICA Eccoci ancora alle prese con altri esercizi sull euro, necessari a mettere in pratica quanto si è appreso con è Facile, ma soprattutto a rendere più veloci, facili ed esatti i calcoli che saremo obbligati a fare già tra un mese. Calcolare rapidamente i resti,imparare a valutare al volo una manciata di monete per vedere a che cifra corrispondono, compilare correttamente un assegno in euro, saper fare gli arrotondamenti: sono tutte operazioni che saremo chiamati ad effettuare anche più volte al giorno. Se cominciamo già ora ad allenarci, saremo pronti per il campionato europeo che comincia il 1 gennaio. Quale è il resto giusto? Che occasione: trovate in vendita una macchinetta per il caffé espresso a 48,81 euro ( lire). Pagate con lire e vi attendete il resto in euro. Ma quale tra quelli presentati qui sotto è quello giusto?

18 Come si arrotondano queste cifre in euro? 119,995 14,4449 9,09555 a) 119,00 a) 14,44 a) 9,00 b) 119,99 b) 14,45 b) 9,09 c) 120,00 c) 14,50 c) 9,10 11,9909 a) 11,99 b) 12,00 c) 12,01 Dieci secondi per rispondere: bastano queste monete euro per pagare un importo di lire? Ancora una prova di compilazione di un assegno. Questa volta l importo da scrivere è 455,50 euro Banca li euro n A vista pagate per questo Assegno Bancario EURO a C/C N. Firma ^ Risposte esatte di Europratica su È Facile N.19 Esercizio 1: il resto è il n.2 ( 0,41) Esercizio 3: le monete euro presentate non raggiungono il valore di lire (equivalgono a 4,36) Le risposte esatte verranno pubblicate sul prossimo numero di È Facile LE RISPOSTE AI QUESITI DEL NUMERO SCORSO Esercizio 2: l arrotondamento corretto delle cifre in euro è: di 99,9949 è 99,99 (b) di 99,9951 è di 100,00 (b) di 44,445 è 44,45 (b) di 0,995 è 1,00 (b) 17

19 EUROQUIZ Pensare in euro: una buona abitudine che si forma anche rispondendo a queste domande 1) Le banche addebiteranno ai clienti le spese per la conversione in euro dei conti? a) No, la conversione è gratuita b) È a discrezione delle banche in base alla cifra sul conto c) Sì, applicheranno una una tantum 2) Chi è l attuale presidente della Banca Centrale Europea? a) Romano Prodi b) Antonio Fazio c) Wim Duisenberg 3) Quando potremo toccare con mano le monete euro? a) Dal 15 dicembre 2001 acquistando dei kit b) Dal 28 dicembre 2001 cambiandole in banca c) Dal 1 gennaio ) Quale banconota euro si avvicina di più al valore di lire? a) 100 euro b) 200 euro c) 500 euro 5) Quali banconote euro verranno distribuite l anno prossimo con i bancomat? a) 20 e 50 euro b) 5, 10, 20, e 50 euro c) 100 e 200 euro 6) Quanto vale in lire la moneta da 2 euro? a) 1936,27 lire b) 1926,37 lire c) 3872,54 lire RISPOSTE ESATTE 1a, 2c, 3a, 4a, 5a, 6c È FACILE - Bisettimanale di informazione, cultura, spettacolo e tempo libero. Redazione: Colonna 2000 S.p.A. - P.zza Colonna, Roma Pubblicità: Publikompass S.p.A. - Via Carducci, Milano - Tel Fax Progetto e art direction: Argomenta - Via Meloria, Milano Stampa: Mediagraf - Via della Navigazione Interna, 89 - Noventa Padovana PD Editrice: L Unione Editorale SpA - Viale Regina Elena, Cagliari - Direttore responsabile: Roberto Casu Registrazione presso il Tribunale di Cagliari n 1801 del L Editore si dichiara disponibile ad assolvere gli impegni relativi a diritti iconografici dimostrabili in merito a riproduzioni per le quali non è stato ottenuta, in tempo utile, risposta alla richiesta o non è stata individuata la proprietà dei diritti. 18

20 PUBBLICITÀ

Torta di grano saraceno

Torta di grano saraceno Torta di grano saraceno Ricetta originale di Anneliese Kompatscher Ingredienti: 250g burro morbido 250g zucchero 6 uova 250g farina di grano saraceno 250g mandorle macinate 1 bustina di zucchero vanigliato

Dettagli

PASSIONE IN CUCINA. presenta. dolci DI CARNEVALE

PASSIONE IN CUCINA. presenta. dolci DI CARNEVALE PASSIONE IN CUCINA presenta dolci DI CARNEVALE Krapfen 250g. di farina 00 250g. di farina manitoba 60g. di burro 1 uovo 35g. di zucchero 10g. di lievito di birra secco, oppure 40g. di quello fresco vanillina

Dettagli

Cucina SpendiPoco IV incontro 12 marzo 2014

Cucina SpendiPoco IV incontro 12 marzo 2014 Cucina SpendiPoco IV incontro 12 marzo 2014 Ricette proposte: Taralli con semi di finocchietto Gnocchi di patate Pizza con la zucca Pasta cu spezzi, muddica e anciova I taralli sono una specialità tipica

Dettagli

INTRODUZIONE COSA BOLLE IN PENTOLA

INTRODUZIONE COSA BOLLE IN PENTOLA INTRODUZIONE Questo libro è stato realizzato dai bambini della Scuola dell Infanzia Chizzolini di Brescia con la collaborazione dell insegnante del laboratorio di cucina. A noi bambini piace giocare con

Dettagli

BiancoLievito. Impasta, Lievita, Cuoci biancolievito.com. Torta Moka. Per la Massa Montata al Caffè Burro Morbido Zucchero Semolato.

BiancoLievito. Impasta, Lievita, Cuoci biancolievito.com. Torta Moka. Per la Massa Montata al Caffè Burro Morbido Zucchero Semolato. Torta Moka Per la Massa Montata al Caffè Burro Morbido Zucchero Semolato Uova Intere Farina Amido di Mais Sale Baking Vaniglia 180gr 160gr 40gr 4gr 12gr 4gr Per la Crema al Burro al Caffè Burro Morbido

Dettagli

COPPE DI CREMA E PERE

COPPE DI CREMA E PERE Dolci CREMA (RICETTA BASE) 4 tuorli d uovo 4 cucchiai di farina 1 scorza di limone Sbattere le uova con lo zucchero ed aggiungere la farina, il latte e la scorza di limone. Cuocere per 10 minuti, mescolando

Dettagli

Dolci e gelati vegani

Dolci e gelati vegani Dolci e gelati vegani I dolci incuriosiscono maggiormente, perché si pensa che non si possano realizzare senza latte, burro, uova. In realtà, al posto del latte vaccino basta usare latte vegetale (di soia,

Dettagli

II.f. Altre attività sull euro

II.f. Altre attività sull euro Altre attività sull euro II.f È consigliabile costruire modelli in carta o cartoncino di monete e banconote, e farli usare ai bambini in varie attività di classe fin dal primo o al più dal secondo anno.

Dettagli

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni COMUNE DI RAVENNA Istituzione Istruzione e Infanzia Servizio Diritto allo Studio Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni Ravenna giugno 2011 dolci ricette

Dettagli

L EURO IN FAMIGLIA ISTRUZIONI PER L USO

L EURO IN FAMIGLIA ISTRUZIONI PER L USO L EURO IN FAMIGLIA ISTRUZIONI PER L USO Melissano 9 dicembre 2001 Dott. Fernando Bellisario LE TAPPE DELL EURO 1957 -TRATTATO DI ROMA (CREAZIONE DEL MERCATO COMUNE EUROPEO) 1992 - TRATTATO SULL UNIONE

Dettagli

BOX 21. Cucinare con il sole.

BOX 21. Cucinare con il sole. Cucinare con il sole. Senza presa elettrica e senza pericolo d incendio Anche nell Europa centrale il fornello solare offre la possibilità di cucinare o cuocere al forno in modo ecologico, da 100 fino

Dettagli

PERCORSO SUI PESI. Situazioni motivanti:

PERCORSO SUI PESI. Situazioni motivanti: PERCORSO SUI PESI Situazioni motivanti: - Occasionali (produzioni, zaini.) - Indotte ( il peso dei bambini, il peso degli ingredienti, giochi di ipotesi su alcuni oggetti.. 2 percorsi Una classe 4^ che

Dettagli

PREPARIAMO LA PIZZA. Ingredienti: Farina: polvere molto fine, di colore biancastro, morbida e leggera (con un soffio si solleva).

PREPARIAMO LA PIZZA. Ingredienti: Farina: polvere molto fine, di colore biancastro, morbida e leggera (con un soffio si solleva). PREPARIAMO LA PIZZA Ingredienti: Farina: polvere molto fine, di colore biancastro, morbida e leggera (con un soffio si solleva). Acqua: liquido trasparente, incolore. Lievito: panetto morbido, di colore

Dettagli

PASTA FRESCA ALL'UOVO ( sfoglia e formati )

PASTA FRESCA ALL'UOVO ( sfoglia e formati ) PASTA FRESCA ALL'UOVO ( sfoglia e formati ) 1 CATEGORIA: Preparazioni di Base - Impasti Nota Aggiuntiva: + 30 minuti di riposo Fare la pasta fresca in casa è storia antica: dalla sfoglia tirata con il

Dettagli

A cura dell Istituto Tecnico Industriale Enrico Fermi di Modena

A cura dell Istituto Tecnico Industriale Enrico Fermi di Modena A cura dell Istituto Tecnico Industriale Enrico Fermi di Modena PRESENTAZIONE Questo opuscolo, realizzato da alcuni studenti del biennio dell Istituto Tecnico Industriale Enrico Fermi di Modena, è stato

Dettagli

Il Natale di Matilde RICETTE E CONSIGLI PER LE VOSTRE FESTE

Il Natale di Matilde RICETTE E CONSIGLI PER LE VOSTRE FESTE Matilde Vicenzi PRESENTA Il Natale di Matilde RICETTE E CONSIGLI PER LE VOSTRE FESTE Dolcezza al femminile. Il Natale è la festa che si trascorre con i propri cari. Quale occasione migliore per esprimere

Dettagli

RICETTE DALL ITALIA E DAL MONDO

RICETTE DALL ITALIA E DAL MONDO RICETTE DALL ITALIA E DAL MONDO Il cibo ci viene in aiuto anche per conoscere e confrontare usi, abitudini e tradizioni di altri Paesi. Perciò ecco alcune ricette regionali italiane ed altre provenienti

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli

Biscotti alla lavanda

Biscotti alla lavanda Ricette della scuola Rodari Biscotti alla lavanda 300 g di farina 00 100 g di burro 1 uovo 80 g di zucchero 1 cucchiaio di miele una manciata di fiori di lavanda 1 cucchiaino raso di lievito vanigliato

Dettagli

Ricettario tabella dietetica Asilo Nido

Ricettario tabella dietetica Asilo Nido DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione Ricettario tabella dietetica Asilo Nido Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana,

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

LE SCHEDE DEL PUNTO INFORMATIVO.9 Alimentazione e Terapia

LE SCHEDE DEL PUNTO INFORMATIVO.9 Alimentazione e Terapia LE SCHEDE DEL PUNTO INFORMATIVO.9 Alimentazione e Terapia Ricette ipercaloriche e iperproteiche Primi piatti Pasta al forno 300 g maccheroncini 25 g parmigiano stagionato, grattugiato Salsa bianca: 50

Dettagli

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI facciamo il nostro lavoro con passione 2 bavarese al caffè - 250 ml di latte - 250 ml di caffè - 500 ml di panna montata - 120 g di zucchero - 8 gr di colla di pesce - 125 g di tuorli d uovo (ovvero 6

Dettagli

CucinaRiciclona. #nataleamodobio

CucinaRiciclona. #nataleamodobio CucinaRiciclona #nataleamodobio Menù di Natale Mini Burger di Gambi e Semi Con Maionese Vegetale Crackers Integrali Con Crema di Avocado e Hummus di Ceci Lasagna Integrale ai Carciofi Crema di Zucca Gialla

Dettagli

Comune di Molinella Provincia di Bologna DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA TORTA DI TAGLIATELLINE DI MOLINELLA

Comune di Molinella Provincia di Bologna DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA TORTA DI TAGLIATELLINE DI MOLINELLA Comune di Molinella Provincia di Bologna Assessorato Agricoltura e Ambiente Commissione Comunale per l iscrizione nel Registro De.C.O. Denominazione Comunale di Origine di Molinella DISCIPLINARE DI PRODUZIONE

Dettagli

spyros theodoridis Rizzoli

spyros theodoridis Rizzoli spyros theodoridis Rizzoli Introduzione Dopo l esperienza di MasterChef, durante le varie presentazioni del mio primo libro di ricette Cuoco per emozione, ho incontrato moltissimi ragazzi come voi con

Dettagli

UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA

UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA Un percorso che usa le conoscenze e le abilità di matematica, italiano, e geografia, condite da multiculturalità per creare competenze che si snodano in cucina!! Vogliamo

Dettagli

IL MARE IN TAVOLA MENU. Antipasti: 1. Bottarga e pomodori. 2. Cozze alla marinara. 3. Fagioli cannellini e gamberetti.

IL MARE IN TAVOLA MENU. Antipasti: 1. Bottarga e pomodori. 2. Cozze alla marinara. 3. Fagioli cannellini e gamberetti. IL MARE IN TAVOLA MENU Antipasti: 1. Bottarga e pomodori 2. Cozze alla marinara 3. Fagioli cannellini e gamberetti Primi piatti: 4. Spaghetti alle cozze e vongole veraci in bianco 5. Spaghetti alla bottarga

Dettagli

Pratähäpfla (Patate arrosto)

Pratähäpfla (Patate arrosto) Pratähäpfla (Patate arrosto) - 8 patate di grandezza media - burro quanto basta - 200/300 gr di formaggio nostrano grasso, tipo Bettelmatt - sale e pepe : Far bollire le patate in acqua salata, pelarle,

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2009 2010 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di primo grado. Classe Prima

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2009 2010 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di primo grado. Classe Prima Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di I

Dettagli

Pelati. Pomodori. Pomodoro dal Sangue Blu CON BASILICO

Pelati. Pomodori. Pomodoro dal Sangue Blu CON BASILICO Pomodori Pelati I nostri pomodori pelati sono il risultato di una procedura di accurata selezione che parte dalla scelta dei semi ed arriva fino alla valutazione dei terreni adatti ad ospitare le coltivazioni.

Dettagli

stracchino light Sformatino di melanzane e Prepara questa ricetta con Consigli e curiosità Ingredienti Preparazione Stracchino Light Granarolo

stracchino light Sformatino di melanzane e Prepara questa ricetta con Consigli e curiosità Ingredienti Preparazione Stracchino Light Granarolo Sformatino di melanzane e stracchino Antipasto Facile min. 0/ min. kcal 00 g di Stracchino 0 g di melanzane lunghe pulite timo 0 g di olio extravergine di oliva sale Per decorare: x 0 g di pomodorini /0

Dettagli

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO Anno 2013 Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali Asilo Nido Comunale 1 PRIMI PIATTI Crema di piselli con riso Vellutata di zucchine con

Dettagli

LABORATORIO DI CUCINA AL C.S.E.p.

LABORATORIO DI CUCINA AL C.S.E.p. Mar Ionio FRIULI VENEZIA GIULIA VALLE D AOSTA TRENTINO ALTO ADIGE VENETO LOMBARDIA PIEMONTE EMILIA ROMAGNA LIGURIA Mar Adriatico TOSCANA Mar Ligure BASILICATA CAMPANIA Mar Tirreno SARDEGNA SICILIA LABORATORIO

Dettagli

CORSI CORMAN. a cura di Giambattista Montanari Tecnico Corman Professional. L eccellenza del Burro nella costruzione della pasticceria moderna.

CORSI CORMAN. a cura di Giambattista Montanari Tecnico Corman Professional. L eccellenza del Burro nella costruzione della pasticceria moderna. RICETTE CORSI CORMAN a cura di Giambattista Montanari Tecnico Corman Professional L eccellenza del Burro nella costruzione della pasticceria moderna. Partner ufficiale: N ATURALMENTE PERFETTO MILLESU Tiramisù

Dettagli

TORTA 7 VELI Di Joebbetto e Sandra

TORTA 7 VELI Di Joebbetto e Sandra TORTA 7 VELI Di Joebbetto e Sandra PAN DI SPAGNA AL CIOCCOLATO 9 uova 300 gr zucchero 220 gr farina 80 gr cacao amaro Mezza bustina di lievito Bacca di vaniglia Montare le uova intere con lo zucchero e

Dettagli

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE IN CUCINA. http://gold.bdp.it/nazionale/

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE IN CUCINA. http://gold.bdp.it/nazionale/ Direzione Didattica di Biella 2 Circolo Scuola Primaria xxv aprile Chiavazza - anno scolastico 2005/ 2006 LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE IN CUCINA http://gold.bdp.it/nazionale/ VADO, COMPRO, COCINO CON...

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

I PASTICCI DI CATY presenta Dolci di Natale per bambini

I PASTICCI DI CATY presenta Dolci di Natale per bambini I PASTICCI DI CATY presenta Dolci di Natale per bambini Divertiamoci insieme ai nostri bambini a creare dei dolcetti natalizi deliziosi e creativi! ALBERELLO DI BISCOTTI NUTELLOSO INGREDIENTI: 500 g di

Dettagli

Porta in tavola la freschezza del mare.

Porta in tavola la freschezza del mare. Porta in tavola la freschezza del mare. Scopri un nuovo modo di mangiare il pesce: la freschezza del mare, il sapore delicato del granchio. Coraya propone una gamma di prodotti di mare freschi, facili

Dettagli

- si realizzano attività di composizione e scomposizione additiva attraverso le quali

- si realizzano attività di composizione e scomposizione additiva attraverso le quali L U.D MONETE E PREZZI è di grande importanza perché in questo campo d esperienza : - si struttura il significato valore del numero - si realizzano attività di composizione e scomposizione additiva attraverso

Dettagli

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito DOLCE EPIFANIA Pinza de Marantega 300 gr. farina gialla 200 gr. farina bianca 200 gr. zucchero 200 gr. burro 50 gr. uvetta 50 gr. cedri canditi 50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice

Dettagli

geometrico Mezza sfera con ganache Torta con tavolette la Casetta

geometrico Mezza sfera con ganache Torta con tavolette la Casetta geometrico Mezza sfera con ganache Torta con tavolette la Casetta Maestra Decora Rosa Maria Martìn Dueñas Scopri le tecniche e i segreti per realizzare cioccolatini, decorazioni e torte da Maestro. Sarà

Dettagli

MATEMATICA CLASSE 5 a

MATEMATICA CLASSE 5 a MATEMATICA CLASSE 5 a Esempio di prova 75 Per questa prova hai 75 minuti di tempo. D1. La maestra porta in classe 54 caramelle, vorrebbe distribuirle in parti uguali tra i suoi 22 alunni ma ciò non è possibile.

Dettagli

Bevande calde per l inverno marche-restaurants.com

Bevande calde per l inverno marche-restaurants.com HOT DRINKS Bevande calde per l inverno marche-restaurants.com Prendere & preparare a casa Tè aromatici Tè alle arance e menta Ingredienti per 1 tazza di tè: V arancia 1 rametto di menta fresca 2.5 dl di

Dettagli

ASSOCIAZIONE MANI D ORO I MAESTRI DELLA PIZZA

ASSOCIAZIONE MANI D ORO I MAESTRI DELLA PIZZA DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA SPECIALITA TRADIZIONALE GARANTITA PIZZA CLASSICA NAPOLETANA Art. 1 Nome del prodotto La pizza è una preparazione alimentare costituita da un supporto di pasta lievitata,

Dettagli

CONTEST LENTICCHIA PEDINA

CONTEST LENTICCHIA PEDINA Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto Lenticchia Pedina e per il contributo che hai dato al progetto Casa del Sorriso del CESVI in aiuto ai bambini brasiliani di Rio de Janeiro. Guarda il video

Dettagli

INVALSI. C l. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

INVALSI. C l. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca V MATEMATICA_COP_Layout 1 15/03/11 08:15 Pagina 2 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione

Dettagli

RICETTE TRATTE DAL BLOG LA CUCINA DI ASI DI ANNALISA ALTINI

RICETTE TRATTE DAL BLOG LA CUCINA DI ASI DI ANNALISA ALTINI RICETTE TRATTE DAL BLOG LA CUCINA DI ASI DI ANNALISA ALTINI Ricettario in pdf di proprietà esclusiva di Annalisa Altini, ogni riproduzione anche parziale è severamente vietata. http://blog.giallozafferano.it/asilannablu/

Dettagli

Domande e risposte sull euro e l Unione economica e monetaria europea

Domande e risposte sull euro e l Unione economica e monetaria europea Domande e risposte sull euro e l Unione economica e monetaria europea http://europa.eu.int/euro/quest/ Commissione europea È consentita la riproduzione a fini didattici e non commerciali, a condizione

Dettagli

Ricette di pasticceria nazionale e internazionale

Ricette di pasticceria nazionale e internazionale 1 Italia Torta delizia Per l impasto base due forme con diametro di 22 cm di pan di Spagna alle mandorle 700-800 g di crema pasticcera classica Per la pasta marzapane per decoro 200 g di mandorle 200 g

Dettagli

- RICETTE di PESCE -

- RICETTE di PESCE - - RICETTE di PESCE - ZUPPA ALLA MARANESE (per 4 persone) 2 Kg di pesce misto (passera, cefalo, ghiozzo,anguilla, ecc) tutto di piccola taglia Mezza cipolla Aceto ½ bicchiere di vino bianco 2 coste di sedano

Dettagli

Trucchi di Pasticceria. By Semplicemente Dolci

Trucchi di Pasticceria. By Semplicemente Dolci Trucchi di Pasticceria By Semplicemente Dolci Preparativi Cosa dovete fare PRIMA di inziare a seguire la ricetta. Innanzitutto, sembrerà scontato, ma dovete avere tutto l occorrente già pronto e in bella

Dettagli

bignè al cioccolato tutto cioccolato difficoltà complessa - tempo di preparazione 40 minuti

bignè al cioccolato tutto cioccolato difficoltà complessa - tempo di preparazione 40 minuti bignè al cioccolato per 4 persone 150 g di zucchero 3 tuorli 1 uovo 40 g di farina 500 ml di latte 150 g di cioccolato fondente bigné panna montata Nel recipiente pulito, con l accessorio sbattitore, inserire

Dettagli

Si può risolvere? Leggi attentamente, esegui i calcoli a mente, rispondi e completa.

Si può risolvere? Leggi attentamente, esegui i calcoli a mente, rispondi e completa. Si può risolvere? Leggi attentamente, esegui i calcoli a mente, rispondi e completa. I canarini Luca, che è un appassionato allevatore di canarini, compra, alla fiera di Borgopennuto, 4 canarini gialli.

Dettagli

BASI PAN DI SPAGNA 2 MODO

BASI PAN DI SPAGNA 2 MODO BASI PAN DI SPAGNA 10 uova (a temperatura ambiente) 300 gr di zucchero un pizzico di sale 300 gr di farina 00 un cucchiaio di lievito un cucchiaino di olio un succo di limone 1 MODO Sgusciate le uova in

Dettagli

Categoria: TORTA CHOCO LIMO DARK CP

Categoria: TORTA CHOCO LIMO DARK CP Categoria: TORTA CHOCO LIMO DARK CP Massa g Pezzi Materie prime / semifabbricato C Mousse lime Mousse cioccolato lime 90 Zucchero 140 gr. zucchero 40 Burro 60 acqua 30 Succo lime 10% zucchero 120 tuorlo

Dettagli

European Standard Quality

European Standard Quality European Standard Quality L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi di scariche elettriche. principali norme di sicurezza 1. Non toccare le superfici

Dettagli

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni!

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Tutte le ricette di questo mese sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola, e sono redatte da Eleonora Berto, presenza quotidiana al banchetto de

Dettagli

Le ricette di. Pan di Spagna. Ingredienti:

Le ricette di. Pan di Spagna. Ingredienti: Pan di Spagna base torta diam 28 cm con frusta filo Ingredienti: 5 uova 150 gr farina 00 150 gr zucchero semolato 1 pz sale Montare le uova intere con lo zucchero ed il sale con la Kitchen Aid e la FRUSTA

Dettagli

MACCHINA ELETTRICA PER LA PASTA. Modello: MPP2000 MANUALE DI ISTRUZIONI

MACCHINA ELETTRICA PER LA PASTA. Modello: MPP2000 MANUALE DI ISTRUZIONI MACCHINA ELETTRICA PER LA PASTA Modello: MPP2000 MANUALE DI ISTRUZIONI Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale di istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

Merende d autunno. 10 ricette facili per bambini. dai blog BabyGreen e Breakfast at Lizzy s

Merende d autunno. 10 ricette facili per bambini. dai blog BabyGreen e Breakfast at Lizzy s Merende d autunno 10 ricette facili per bambini dai blog BabyGreen e Breakfast at Lizzy s Questo piccolo ricettario è dedicato a tutte le famiglie che desiderano proporre ai figli merende e colazioni fatte

Dettagli

CONVERSIONE IN EURO DEL

CONVERSIONE IN EURO DEL CAMERA DI COMMERCIO UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE DI RAVENNA CONVERSIONE IN EURO DEL CAPITALE SOCIALE Realizzazione a cura di: Dott.ssa Maria Cristina Venturelli Dott.ssa Cristina Franchini Dott.ssa Francesca

Dettagli

Inventa, Crea, Decora. La tua Dolce Casetta

Inventa, Crea, Decora. La tua Dolce Casetta la Fattoria la Casetta dei sogni la Casetta di natale la casa delle streghe Inventa, Crea, Decora. La tua Dolce Casetta Pasta di zucchero cornetti Facciata Tetto camino B parete Porta/finestra camino A

Dettagli

Bavarese bianca ai lamponi

Bavarese bianca ai lamponi Bavarese bianca ai lamponi per 4 persone 2 fogli di gelatina 200 ml di panna fresca 170 g di cioccolato bianco tritato 200 ml di latte 1 stecca di vaniglia 2 tuorli 150 g di zucchero 1 vaschetta di lamponi

Dettagli

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai.

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Prima di tutto voglio farti i complimenti per l apertura mentale che ti ha portato a voler scaricare questo mini ebook. Infatti, non è da

Dettagli

SALSA KETCHUP. Ingredienti: cipolla pomodori freschi pelati maizena sale zucchero aceto

SALSA KETCHUP. Ingredienti: cipolla pomodori freschi pelati maizena sale zucchero aceto SALSA KETCHUP Il libretto è la raccolta di alcune ricette cucinate dalla cuoca della nostra mensa, Letizia Bambagioni, per i bambini delle scuole di Scandicci. Le ricette, inserite nel menù stagionale

Dettagli

Aggiungi valore ai tuoi piatti. Gastronomia per le Macellerie ricette... idee

Aggiungi valore ai tuoi piatti. Gastronomia per le Macellerie ricette... idee Aggiungi valore ai tuoi piatti Gastronomia per le Macellerie ricette... idee tutte le rivoluzione cominciano per strada e finiscono a tavola. Leo Longanesi Indice...pag. 4 Coscia di tacchino ai carciofi...

Dettagli

Cake design. u n a v e r a l a d y

Cake design. u n a v e r a l a d y Cake design u n a v e r a l a d y 128 Perla rara La torta-gioiello di Renato Ardovino, affermato cake designer campano e maestro di stile pasticciero, viene guarnita con fili di perle e delicati boccioli

Dettagli

(in teglia) Docente: Nicola SALVATORE Presidente www.pizzabruzzodoc.it

(in teglia) Docente: Nicola SALVATORE Presidente www.pizzabruzzodoc.it (in teglia) Docente: Nicola SALVATORE Presidente www.pizzabruzzodoc.it Molti sono gli appassionati interessati a proporre ai loro amici una pizza fatta con le proprie mani (anche se non sempre con ottimi

Dettagli

LA NATURA E LA SCIENZA

LA NATURA E LA SCIENZA LA NATURA E LA SCIENZA La NATURA è tutto quello che sta intorno a noi: le persone, gli animali, le piante, le montagne, il cielo, le stelle. e tante altre cose non costruite dall uomo. Lo studio di tutte

Dettagli

Semplicemente fatti in casa! 10 gustose ricette per il Preparato per Pane

Semplicemente fatti in casa! 10 gustose ricette per il Preparato per Pane Semplicemente fatti in casa! 10 gustose ricette per il Preparato per Pane Alcuni consigli per imparare a impastare Porta in tavola la fantasia con Giusto È arrivato il nuovo Preparato per Pane di Giusto

Dettagli

L'INNOVAZIONE NELLE TUE MANI

L'INNOVAZIONE NELLE TUE MANI TP6758 CARTA DI CREDITO PayPal L'INNOVAZIONE NELLE TUE MANI sito web www.paypal.it/cartadicredito telefono 055/3069181 indirizzo Findomestic Banca Spa, Casella Postale 6279 CS/Novoli 50127 Firenze La tua

Dettagli

Fibra S dai una svolta alla tua alimentazione, fai il pieno di fibre e sali minerali!

Fibra S dai una svolta alla tua alimentazione, fai il pieno di fibre e sali minerali! dai una svolta alla tua alimentazione, fai il pieno di fibre e sali minerali! è un mix per panificazione al 100% per la produzione di un gustoso pane alle fibre con tanti cereali e semi. Ricco di sapori

Dettagli

LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO CREDITI 2002

LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO CREDITI 2002 Convegno LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO CREDITI 2002 Finanziamenti alle Imprese: nuove politiche di prezzo e nuove strategie commerciali delle Banche Perché la disciplina sul capitale di vigilanza delle banche

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

In cucina con il tè: Gennaio, aperitivo Chai

In cucina con il tè: Gennaio, aperitivo Chai In cucina con il tè: Gennaio, aperitivo Chai Buon giorno a tutti amiche ed amici, eccomi di nuovo qui dopo una piccola pausa, dovuta alla migrazione del blog sulla piattaforma di WordPress e ad un restyling

Dettagli

DOLCE NEVICATA FIOCCHI GOLOSI SUGAR ART

DOLCE NEVICATA FIOCCHI GOLOSI SUGAR ART SUGAR ART FIOCCHI GOLOSI DOLCE NEVICATA 188 LA TORTA STYLISH DI FEBBRAIO È ALGIDA SOLO D ASPETTO: SOTTO LA CANDIDA COLTRE DI GLASSA E CRISTALLI DI ZUCCHERO, PRIMANEVE SERBA UN CUORE SQUISITO DI CAPRESE

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

COMITATO DI ROMA della SOCIETÀ DANTE ALIGHIERI Piazza Firenze, 27 - tel. 06 687 37 22 - www.dantealighieri-roma.it

COMITATO DI ROMA della SOCIETÀ DANTE ALIGHIERI Piazza Firenze, 27 - tel. 06 687 37 22 - www.dantealighieri-roma.it CARPACCIO DI TROTA Ingredienti per 4 persone: Trota 1 da circa 1 kg Zucchero Insalata mista Fagiolini 200 gr Ravanelli 100 gr Salsa al tartufo 1. Per prima cosa lavate la trota, tagliatela in due filetti,

Dettagli

BISCOTTI MISTO BENESSERE di Irene e Giorgio

BISCOTTI MISTO BENESSERE di Irene e Giorgio BISCOTTI MISTO BENESSERE di Irene e Giorgio 200 gr burro 500 gr farina 1 bs lievito 200 gr zucchero 2 pizzichi di sale 250 gr misto benessere (mix con nocciole, uvetta, mirtilli, mandorle, cioccolato)

Dettagli

GUIDA ALL EURO Le banconote euro Il periodo transitorio L Eurologo Assegni in euro L Unione Europea in cifre

GUIDA ALL EURO Le banconote euro Il periodo transitorio L Eurologo Assegni in euro L Unione Europea in cifre N 2 21 SETTEMBRE 2001 In omaggio per i lettori de GUIDA ALL EURO Le banconote euro Il periodo transitorio L Eurologo Assegni in euro L Unione Europea in cifre IN COLLABORAZIONE CON PUBBLICITÀ PREPARIAMOCI

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

Carla Paoloni. IL RACCONTO di ANNA. Scritto da Anna Fava e nonna Carla Illustrazioni di Anna Fava

Carla Paoloni. IL RACCONTO di ANNA. Scritto da Anna Fava e nonna Carla Illustrazioni di Anna Fava Carla Paoloni IL RACCONTO di ANNA Scritto da Anna Fava e nonna Carla Illustrazioni di Anna Fava 1 L USIGNOLO CHE NON SAPEVA CANTARE C era una volta un usignolo che non sapeva cantare. Era proprio stonato

Dettagli

Consigli per assistere la Persona con Demenza

Consigli per assistere la Persona con Demenza Ospedale San Lorenzo Valdagno Dipartimento Medicina Interna Unità Operativa di Lungodegenza Responsabile dr. Marcello Mari Consigli per assistere la Persona con Demenza Strumenti per qualificare le cure

Dettagli

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata...

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata... Dolci SOMMARIO Decalogo per fare buoni dolci... 2 Crema pasticcera... 2 Crema al cacao... 3 Crostata alla ricotta o marmellata... 3 Fragole con panna... 3 Macedonia di frutta... 4 Pan di spagna della nonna...

Dettagli

parti del bollettino, cedole spazio a forma quadrata la persona che riceve qualcosa

parti del bollettino, cedole spazio a forma quadrata la persona che riceve qualcosa Unità 12 In questa unità imparerai: che cos è un bollettino postale e come si compila le parole legate alla posta e ad alcuni servizi postali la forma del futuro semplice dei verbi irregolari e dei principali

Dettagli

ISTRUZIONI CON RICETTE

ISTRUZIONI CON RICETTE ISTRUZIONI CON RICETTE ISTRUZIONI PER LA PULIZIA: Non mettere in lavastoviglie Le parti possono essere separate per la pulizia SNAP SNAP Lo Zoku Ice Cream Maker rivoluziona il modo di realizzare il gelato

Dettagli

La Pralineria Le Ricette di Gennaro Barbato

La Pralineria Le Ricette di Gennaro Barbato La Pralineria Le Ricette di Gennaro Barbato PRALINERIA Baci Cioccolato Fondente 58% kg. 1,000 Panna Fresca 35% kg. 0,500 Glucosio kg. 0,200 Pasta nocciola stabilizzata kg. 0,200 Granella di Nocciole tostate

Dettagli

Le mie ricette: nutrizione e chemioterapia

Le mie ricette: nutrizione e chemioterapia Le mie ricette: nutrizione e chemioterapia Le mie ricette: nutrizione e chemioterapia è un libro curato da Manuela Pellegrini e promosso dal reparto di Oncologia dell ospedale di Lucca. Questa pubblicazione,

Dettagli

Ricette Bielorusse. Frittelle sottili. Caviale di funghi. Zacirka con latte

Ricette Bielorusse. Frittelle sottili. Caviale di funghi. Zacirka con latte Ricette Bielorusse Frittelle sottili 1 tazza di farina, 2 tazze di latte, 1 cucchiaino di zucchero, 4 cucchiai di lardo o burro, Miscelate le uova, lo zucchero, il sale, la farina e metà del latte. Mescolate

Dettagli

L obiettivo. Chi siamo. Chi sono i nostri partner?

L obiettivo. Chi siamo. Chi sono i nostri partner? L obiettivo Stanza dei Sogni srl è una società con sede a Reggio Emilia che ha come finalità lo sviluppo di una serie di negozi affiliati su tutto il territorio Nazionale. Il nostro scopo è quello di creare

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE. Più gusto con lo spuntino giusto

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE. Più gusto con lo spuntino giusto PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE Più gusto con lo spuntino giusto La fase iniziale: perché mangiamo? Quali sono i principi nutritivi degli alimenti? Insieme all assistente sanitaria Patrizia abbiamo ripreso

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

WÉÄv VÜxté ÉÇ AA x ÇÉÇ áéäéaa àtàtå http://blog.giallozafferano.it/idolciditatam/

WÉÄv VÜxté ÉÇ AA x ÇÉÇ áéäéaa àtàtå http://blog.giallozafferano.it/idolciditatam/ Ricettario In PDF PDF Biscotti per tutti i gusti Rose di pasta frolla Macarons con ganache al cioccolato bianco e arancia Biscotti Cestino Biscotti croccanti alle nocciole Lingue di Gatto Chocolate Chips

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli