Procedura generale sanitaria Attività attribuibili e delegabili agli operatori sanitari di supporto Pagina di 1/12

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Procedura generale sanitaria Attività attribuibili e delegabili agli operatori sanitari di supporto Pagina di 1/12"

Transcript

1 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 1/12 ORIGINALE N CONSEGNATO A INDICE 1. Scp Camp di applicazine Diagramma di fluss (mess) Respnsabilità Descrizine delle attività Definizine di attribuzine Definizine di delega Mdalità di applicazine Addestrament di nuvi peratri all intrduzine di nuve attribuzini Attività prprie dell Operatre sci sanitari O.S.S Attività dell Operatre Sci Sanitari Specializzat Funzini attribuite all peratre sci sanitari Esecuzine trictmia Racclta di dati di parametri vitali Misurazine della glicemia da preliev capillare (glucstick) Esecuzine di elettrcardigramma Racclta di secreti e escreti Funzini nn attribuibili all O.S.S Smministrazine dei farmaci Esecuzine di clismi Racclta parametri vitali cmprtanti invasività l us di dispsitivi medici Funzini attribuite all Operatre Sci Sanitari Specializzat Misurazine della pressine arterisa Funzini nn attribuibili all peratre sci sanitari specializzat Smministrazine dei farmaci per via endvensa Restrizini relative alla specifica unità perativa Dcumentazine dell attività Indici di risultat Riferimenti Redatt Uffici infermieristic Verificat Gianluca Gianfilippi De Brtli Nicla Apprvat Puntin Giuseppe

2 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 2/12 1. Scp La presente prcedura ha l scp di definire quali sn le attività attribuibili dai piani di lavr agli peratri sanitari di supprt (.s.supp.) ssia: - Ausiliari (AUS) - Operatri Sci sanitari (OSS) - Operatri Sci Sanitari Specializzati (OSSS) e quali sn i criteri necessari per crrettamente delegare azini specifiche in md da: - Ottimizzare l impieg degli peratri sci sanitari - Prre dei limiti alle pssibili deleghe a queste figure - Tendere ad un mgeneizzazine del lr impieg lavrativ nell ambit dell spedale fatte salve le peculiarità assistenziali delle single U.O. - Definire ruli e prfili di respnsabilità tra le varie figure prfessinali impiegate nelle attività assistenziali. 2. Camp di applicazine La presente prcedura si applica a tutti gli peratri sanitari di supprt peranti press la CdC. 3. Diagramma di fluss (mess)

3 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 3/12 4. Respnsabilità Operatre sanitari di supprt - Valutare e preventivamente dichiarare la prpria abilità/inabilità rispett a tali attività. - Eseguire crrettamente le attività svlte su attribuzine in delega. - Segnalare tempestivamente i risultati anmali di tali attività all infermiere al capsala. Capsala - Frmare gli peratri sanitari di supprt per le attività svlte in attribuzine - Definire le limitazini le integrazini alle attività da svlgere in delega - Vigilare sull attività degli peratri sanitari di supprt - Respnsabilità sul risultat finale delle azini svlte in attribuzine e/ delegate agli.s.supp. Infermieri - Valutare crrettamente le capacità degli.s.supp. - Vigilare sulle attività svlte dagli peratri sanitari di supprt - Respnsabilità sul risultat finale delle azini delegate agli s.supp. Respnsabile dell Unità Operativa - Definire le limitazini le integrazini alle attività da svlgere su attribuzine Direzine Sanitaria - Definire le attività da svlgere su attribuzine - Srvegliare sull efficacia e gli eventuali rischi legati alle attività svlte su attribuzine in delega

4 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 4/12 5. Descrizine delle attività 5.1. Definizine di attribuzine Si intende ATTRIBUZIONE il trasferiment in via cntinuativa della respnsabilità dell esecuzine materiale di una parte di un prcess da parte di un sggett che ne detiene la respnsabilità (attribuente) ad un altr sggett (attribuit). L attribuente rimane depsitari della respnsabilità - sul risultat finale di tale prcess - sulla scelta dell attribuit. L attribuit ha la respnsabilità sulla mera esecuzine materiale dell attività che deve essere svlta cn cscienza Può essere attribuita una determinata attività, quand si è preventivamente accertat il pssess delle cnscenze di base, mediante curriculum frmativ (sapere), e delle abilità tecniche necessarie (saper fare) Definizine di delega Si intende DELEGA il trasferiment ccasinale ed eccezinale della respnsabilità dell esecuzine materiale di una parte di un prcess da parte di un sggett che ne detiene la respnsabilità (delegante) ad un altr sggett (delegat). Il delegante rimane depsitari della respnsabilità: - sul risultat finale di tale prcess - sulla scelta del delegat Il delegat ha la respnsabilità sulla mera esecuzine materiale dell attività che deve essere svlta cn cscienza Può essere delegata una determinata attività quand si suppne il pssess da parete del delegat delle cnscenze di base, mediante curriculum frmativ (sapere), e delle abilità tecniche necessarie (saper fare).

5 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 5/ Mdalità di applicazine La Direzine Sanitaria, in cllabrazine cn l Uffici Infermieristic e il grupp delle Capsala, interpretand le leggi istitutive, ha elabrat la lista delle attività eseguibili su ATTRIBUZIONE dagli.s.supp.: - sulla base del curriculum frmativ - dell assett rganizzativ della struttura - delle prpste frmulate dal servizi infermieristic e dai crdinatri - delle esperienze attuate press altre strutture spedaliere. - sui prfili degli peratri definiti da nrmative delle regini limitrfe La lista delle attività è attuata ed adattata alle specifiche esigenze assistenziali dell unità perativa servizi mediante le necessarie mdifiche rganizzative e può cmprtare la ridistribuzine dei cmpiti tra infermieri e.s.supp. Il crdinatre, cn il supprt dell staff infermieristic, accerta preventivamente il pssess delle abilità tecniche necessarie all svlgiment delle attività tecniche previste dalla presente prcedura. Le attività ritenute più cmplesse devn essere ggett di stesura, da parte del crdinatre, di prcedure specifiche e istruzini perative interne nnché di crsi di frmazine specifici. Tali prcedure devn prevedere anche eventuali restrizini pste nell esecuzine di attività da parte dell peratre sci sanitari specializzat. L.s.supp. che ritiene di nn essere materialmente capace di eseguire un attività, deve preventivamente dichiararl all attribuente/delegante il quale, sentit anche il parere dell Uffici Infermieristic, assumerà un cmprtament alternativ. L attribuente/delegante può in qualunque mment ritirare l attribuzine/delega se ritiene nn sussistan le cndizini minime necessarie per ttenere il risultat previst in cndizini di sicurezza. L peratre nn può rifiutarsi di cmpiere azini nn delegate ma facenti parti del su curriculum frmativ e/ inquadrament cntrattuale.

6 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 6/ Addestrament di nuvi peratri all intrduzine di nuve attribuzini Il crdinatre dell unità perativa infrma l.s.supp. di nuv inseriment sulle attività che gli cmpetn, sull rganigramma funzinale dell unità perativa ed accerta il grad di capacità tecnica dell peratre prima dell affidament dei cmpiti in attribuzine, attivand, se necessari, specifiche azini di addestrament. Nel cas in cui il crdinatre evidenzi, per l svlgiment delle attività in attribuzine, la necessità di ulteriri bisgni frmativi per gli peratri sci sanitari specializzati facenti parti dell rganic, attiva interventi specifici di addestrament in cllabrazine cn L Uffici Infermieristic Attività prprie dell Operatre sci sanitari O.S.S. Elenc delle principali attività previste per l peratre sci-sanitari Assistenza diretta e aiut dmestic alberghier: - assiste la persna, in particlare nn autsufficiente allettata, nelle attività qutidiane e di igiene persnale; - REALIZZA ATTIVITÀ SEMPLICI DI SUPPORTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO; - cllabra ad attività finalizzate al manteniment delle capacità psicfisiche residue, alla rieducazine, alla riattivazine e al recuper funzinale; - realizza attività di animazine e scializzazine di singli e gruppi; - cadiuva il persnale sanitari e sciale nell assistenza al malat anche terminale e mrente; - aiuta la gestine dell utente nel su ambit di vita; - cura la pulizia e l igiene ambientale. Intervent igienic-sanitari e di carattere sciale: - sserva e cllabra alla rilevazine dei bisgni e delle cndizini di rischi-dann dell utente; - cllabra all attuazine degli interventi assistenziali; - valuta, per quant di cmpetenza, gli interventi più apprpriati da prprre; - cllabra all attuazine di sistemi di verifica degli interventi; - ricnsce e utilizza linguaggi e sistemi di cmunicazine-relazine apprpriati in relazine alle cndizini perative; - mette in att relazini-cmunicazini di aiut cn l utente e la famiglia, per l integrazine sciale e il manteniment e recuper dell identità persnale.

7 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 7/12 Supprt gestinale, rganizzativ e frmativ: - utilizza strumenti infrmativi di us cmune per la registrazine di quant rilevat durante il servizi; - cllabra alla verifica della qualità del servizi; - cncrre, rispett agli peratri dell stess prfil, alla realizzazine dei tircini e alla lr valutazine; - cllabra alla definizine dei prpri bisgni di frmazine e frequenta crsi di aggirnament; - cllabra, anche nei servizi assistenziali nn di ricver, alla realizzazine di attività semplici. Cmpetenze dell peratre sci-sanitari Cmpetenze tecniche - In base alle prprie cmpetenze e in cllabrazine cn altre figure prfessinali, sa attuare i piani di lavr. - É in grad di utilizzare metdlgie di lavr cmuni (schede, prtclli, ecc...). - É in grad di cllabrare cn l utente e la sua famiglia: nel gvern della casa e dell ambiente di vita, nell igiene e cambi biancheria; nella preparazine e/ aiut all assunzine dei pasti; quand necessari, e a dmicili, per l effettuazine degli acquisti; nella sanificazine e sanitizzazine ambientale. - É in grad di curare la pulizia e la manutenzine di arredi e attrezzature, nnché la cnservazine degli stessi e il rirdin del materiale dp l assunzine dei pasti. - Sa curare il lavaggi, l asciugatura e la preparazine del materiale da sterilizzare. - Sa garantire la racclta e l stccaggi crrett dei rifiuti, il trasprt del materiale bilgic sanitari, e dei campini per gli esami diagnstici, secnd prtclli stabiliti. - Sa svlgere attività finalizzate all igiene persnale, al cambi della biancheria, all espletament delle funzini fisilgiche, all aiut nella deambulazine, all us crrett di presidi, ausili e attrezzature, all apprendiment e manteniment di psture crrette. - In sstituzine e appggi dei familiari e su indicazine del persnale prepst è in grad di: aiutare per la crretta assunzine dei farmaci prescritti e per il crrett utilizz di apparecchi medicali di semplice us; aiutare nella preparazine alle prestazini sanitarie; sservare, ricnscere e riferire alcuni dei più cmuni sintmi di allarme che l utente può presentare (pallre, sudrazine, ecc...); attuare interventi di prim sccrs; effettuare piccle medicazini cambi delle stesse; cntrllare e assistere la smministrazine delle diete;

8 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 8/12 aiutare nelle attività di animazine e che favriscn la scializzazine, il recuper e il manteniment di capacità cgnitive e manuali; cllabrare a educare al mviment e favrire mvimenti di mbilizzazine semplici su singli e gruppi; prvvedere al trasprt di utenti, anche allettati, in barella-carrzzella; cllabrare alla cmpsizine della salma e prvvedere al su trasferiment; utilizzare specifici prtclli per mantenere la sicurezza dell utente, riducend al massim il rischi; svlgere attività di infrmazine sui servizi del territri e curare il disbrig di pratiche burcratiche; accmpagnare l utente per l access ai servizi. Cmpetenze relative alle cnscenze richieste - Cnsce le principali tiplgie di utenti e le prblematiche cnnesse. - Cnsce le diverse fasi di elabrazine dei prgetti di intervent persnalizzati. - Ricnsce per i vari ambiti, le dinamiche relazinali apprpriate per rapprtarsi all utente sfferente, disrientat, agitat. - É in grad di ricnscere le situazini ambientali e le cndizini dell utente per le quali è necessari mettere in att le differenti cmpetenze tecniche. - CONOSCE LE MODALITÀ DI RILEVAZIONE, SEGNALAZIONE E COMUNICAZIONE DEI PROBLEMI GENERALI E SPECIFICI RELATIVI ALL UTENTE. - Cnsce le cndizini di rischi e le più cmuni sindrmi da prlungat allettament e immbilizzazine. - Cnsce i principali interventi semplici di educazine alla salute, rivlti agli utenti e ai lr famigliari. - Cnsce l rganizzazine dei servizi sciali e sanitari e quella delle reti infrmali. Cmpetenze relazinali - Sa lavrare in équipe. - Si avvicina e si rapprta cn l utente e cn la famiglia, cmunicand in md partecipativ in tutte la attività qutidiane di assistenza; sa rispndere esaurientemente, cinvlgend e stimland al dialg. - É in grad di interagire, in cllabrazine cn il persnale sanitari, cn il malat mrente. - Sa cinvlgere le reti infrmali, sa rapprtarsi cn le strutture sciali, ricreative, culturali dei territri. - Sa sllecitare e rganizzare mmenti di scializzazine, frnend sstegn alla partecipazine a iniziative culturali e ricreative sia sul territri che in ambit residenziale.

9 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 9/12 - É in grad di partecipare all accgliment dell utente per assicurare una puntuale infrmazine sul Servizi e sulle risrse. - É in grad di gestire la prpria attività cn la dvuta riservatezza ed eticità. - Affiancandsi ai tircinanti, sa trasmettere i prpri cntenuti perativi Attività dell Operatre Sci Sanitari Specializzat Oltre all attività dell peratre sci sanitari e delle relative attribuzini, l O.S.S. Specializzat: - smministra per via naturale la terapia prescritta - esegue terapia intramusclare e sttcutanea - esegue bagni terapeutici, medicanti, impacchi, frizini e bendaggi - rileva e anntala frequenza cardiaca e respiratria, la temperatura crprea - pratica clisteri - mbilizza i pazienti per la prevenzine dalle piaghe da decubit - rirdina, pulisce, disinfetta e sterilizza le apparecchiature, le attrezzature sanitarie e i dispsitivi medici - raccglie escrezini e secrezini a scp diagnstic - smministra diete e pasti - prepara la salma - esegue il pedicure - srveglia le flebclisi - esegue le trictmie

10 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 10/ Funzini attribuite all peratre sci sanitari Cn riferiment a esecuzine dei cmpiti affidati dal capsala sn delegati all O.S.S., secnd le mdalità di cui al punt 5.2, i seguenti cmpiti: Esecuzine trictmia L O.S.S. su indicazine del persnale infermieristic e/ medic esegue la trictmia ai degenti in cui si rende necessaria per esecuzine di interventi chirurgici, indagini diagnstiche psizinament di dispsitivi Racclta di dati di parametri vitali. L O.S.S. raccglie i dati relativi ai seguenti parametri vitali: - Temperatura crprea - Frequenza cardiaca e respiratria - Diuresi girnaliera - Pes e altezza - Alv L O.S.S. dcumenta tali infrmazini sugli appsiti supprti infrmativi dell unità perativa, in cas di alterazine dei valri riscntrati riferisce prntamente all infermiere respnsabile. Resta respnsabilità dell infermiere valutare rutinariamente l andament delle funzini vitali di cui l O.S.S. rileva i parametri Misurazine della glicemia da preliev capillare (glucstick) L O.S.S. rileva la glicemia da preliev capillare, la segnala sugli appsiti supprti infrmativi dell unità perativa, in cas di alterazine dei valri riscntrati riferisce prntamente all infermiere respnsabile Esecuzine di elettrcardigramma L O.S.S. esegue l elettrcardigramma e cmpila la dcumentazine crrelata al fine della crretta interpretazine da parte del cardilg Racclta di secreti e escreti L O.S.S. raccglie le escrezini e secrezini, segnala la quantità sugli appsiti supprti infrmativi dell unità perativa e in cas di alterazine della quantità e qualità riferisce prntamente all infermiere respnsabile

11 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 11/ Funzini nn attribuibili all O.S.S Smministrazine dei farmaci L O.S.S. nn può autnmamente smministrare farmaci per qualsiasi via di assunzine Esecuzine di clismi L O.S.S. nn può eseguire clismi Racclta parametri vitali cmprtanti invasività l us di dispsitivi medici L O.S.S. nn può raccgliere parametri vitali ad elevata discrezinalità persnale (es. rilevazine pressine arterisa) Funzini attribuite all Operatre Sci Sanitari Specializzat Oltre alle funzini prprie l peratre sci sanitari specializzat, una vlta accertate da parte del crdinatre le abilità tecniche specifiche, può eseguire in attribuzine: Misurazine della pressine arterisa L peratre sci sanitari specializzat rileva la pressine arterisa, la segnala sugli appsiti supprti infrmativi dell unità perativa, in cas di alterazine dei valri riscntrati riferisce prntamente all infermiere respnsabile Funzini nn attribuibili all peratre sci sanitari specializzat Smministrazine dei farmaci per via endvensa. L peratre sci sanitari specializzat nn può autnmamente smministrare farmaci per via endvensa ne eseguire la diluizine degli stessi L peratre sci sanitari specializzat srveglia le flebclisi ssia: - Valuta se l infusine è in crs è blccata - Valuta la quantità di liquid da infndere presente nel cntenitre - Valuta il crrett funzinament delle pmpe infusive. - Riferisce all infermiere respnsabile eventuali anmalie dell infusine. - Può sstituire le flebclisi: Se già preparate dall infermiere respnsabile Se chiaramente riferibili al paziente che necessita la sstituzine Nn può preparare le flebclisi ne diluire in esse prdtti farmaclgici.

12 agli peratri sanitari di supprt Pagina di 12/ Restrizini relative alla specifica unità perativa. Ogni unità perativa può prre delle restrizini alle attività attribuibili descritte ai punti 5.6 e 5.8 Queste restrizini vann pste: - In funzine della situazine clinica dei pazienti su cui viene effettuata l att assistenziale. - Su esplicita dispsizine del respnsabile di U.O. del capsala. - In md scritt mediante istruzine perativa interna Dcumentazine dell attività Gli.s.supp. dcumentan quant rilevat durante la lr attività (di rutine in attribuzine/delega) secnd quant indicat dalla PGS20 Prcedura generale sanitaria: Supprti infrmativi assistenziali e cnsegna 6. Indici di risultat In tutte le U.O. i piani di lavr prevedn l svlgiment di attività in attribuzine secnd il presente dcument vi sn dcumenti specifici dell Unità stessa che definiscn le restrizini gli ampliamenti e i relativi crsi frmativi. 7. Riferimenti - D.p.r. 384/90 istitutiv della figura dell O.S.S.. - Legge n 20 del 13 Agst 2001 Regine Venet La figura prfessinale dell peratre sci sanitari - Accrd Minister della Salute,.Regini e Prvince Autnme del 16 Gennai 2003: Operatre sci sanitari cn frmazine cmplementare. - Decret del Minister della Sanità 14 settembre 1994 n.739 Reglament cncernente l individuazine della figura e del relativ prfil prfessinale dell infermiere.

"La figura professionale dell'assistente familiare"

La figura professionale dell'assistente familiare "La figura prfessinale dell'assistente familiare" Art. 1 - Figura prfessinale e prfil. 1. È individuata la figura prfessinale dell assistente familiare. 2. L assistente familiare è l peratre che, a seguit

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

ALLEGATO A) DEFINIZIONE DEI REQUISITI SPECIFICI PER L ESERCIZIO E L ACCREDITAMENTO DELL ASSISTENZA DOMICILIARE

ALLEGATO A) DEFINIZIONE DEI REQUISITI SPECIFICI PER L ESERCIZIO E L ACCREDITAMENTO DELL ASSISTENZA DOMICILIARE ALLEGATO A) DEFINIZIONE DEI REQUISITI SPECIFICI PER L ESERCIZIO E L ACCREDITAMENTO DELL ASSISTENZA DOMICILIARE A. REQUISITI SPECIFICI PER L ESERCIZIO A) Il sggett gestre deve garantire le seguenti figure

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità Servizi di pulizia ed altri servizi per le - Criteri di sstenibilità 1. Oggett dell iniziativa La Cnvenzine prevede la frnitura del servizi di pulizia ed altri servizi tesi al manteniment del decr e della

Dettagli

decoratore con fiori/decoratrice con fiori

decoratore con fiori/decoratrice con fiori rdinament frmativ per la prfessine ggett d apprendistat decratre cn firi/decratrice cn firi 1. Prfil prfessinale 2. Durata dell apprendistat e titl cnseguibile 3. Referenziazini della figura 4. Pian frmativ

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

PROGETTO TEMPORANEO COOPERATIVA LA CORDATA. Accoglienza di persone in condizioni di fragilità

PROGETTO TEMPORANEO COOPERATIVA LA CORDATA. Accoglienza di persone in condizioni di fragilità PROGETTO TEMPORANEO Accglienza di persne in cndizini di fragilità COOPERATIVA LA CORDATA La Crdata Via G. Rssini 24 25077 ROE VOLCIANO (BS) Tel 0365 63011 e Fax 0365 556126 E-mail: inf@lacrdata.cm sit

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania L'Assessra Plitiche Sciali, Plitiche Givanili, Pari pprtunità. Prblemi dell Immigrazine, Demani e Patrimni e l Area Generale Di Crdinament - 17 Istruzine, Musei, Plitiche Givanili, Lavr, Frmazine Prfessinale,

Dettagli

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein Lice Classic - Lice Artistic - Lice Scientific - I.P.S.I.A. E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la giia della creatività e della cnscenza Albert Einstein Ann Sclastic: 2013/2014 1 Lice Classic

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici Crs per massaggiatre Cap bagnin degli istituti idrterapici Lcandina Diventa anche tu un peratre del benessere cn il crs per massaggiatre e cap bagnin degli istituti idrterapici Una figura prfessinale che

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization Mnitring Valutazine rischi Wrk rganizatin Premessa In base ai dcumenti dell WHO(OMS), alle linee guida eurpee, all Accrd Eurpe del 2004 sull stress lavr crrelat e in base al dcument ICF dell OMS 2001 che

Dettagli

Titolo I Definizioni. ART. 1 (Campo di applicazione e definizione dei soggetti)

Titolo I Definizioni. ART. 1 (Campo di applicazione e definizione dei soggetti) Reglament per la sicurezza e la salute dei lavratri sul lug di lavr della Scula Nrmale Superire emanat cn D.D. n.168 del 29 marz 2006 e affiss all Alb Ufficiale in data 29 marz 2006 Titl I Definizini ART.

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

Protocollo Accoglienza Alunni stranieri

Protocollo Accoglienza Alunni stranieri Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO L. DA VINCI Cdice meccangrafic: VEIC87300D - C.F. 82011580279 Via Virgili n. 1-30173 MESTRE (VE) Tel. 041614863 http://www.iclenarddavincivenezia.gv.it/

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO PIAZZA COSTA Piazza Andrea Csta 23-20092 Cinisell Balsam (MI) MIIC8AP009 C.F. 85007630156 e-mail: miic8ap009@istruzine.it PEC:

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

PERCORSO ISO 9001:2015

PERCORSO ISO 9001:2015 PERCORSO ISO 9001:2015 In cllabrazine cn Intrduzine: Per la fine del 2015 è prevista l entrata in vigre della nuva versine della ISO (Internatinal Organizatin fr Standardizatin) 9001:2015, l standard internazinale

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale)

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) AIECCS e CSEN rganizzan il terz Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) Il crs è rivlt ad appassinati e prfessinisti che perin nel settre sanitari, sci-assistenziale

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Prvincia Uffici: Centri per l impieg Servizi: Supprt alla ricerca del lavr INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Servizi sciali Servizi: Centr sciale terza età INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

Caselli Marconi Monna Agnese

Caselli Marconi Monna Agnese PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ann Sclastic 2014-15 Scula secndaria ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CASELLI VIA ROMA 67-53100 SIENA -TEL:0577-40394 www.istitutprfessinalecaselli.it Caselli - GRUPPO ASSISTENZA

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di Reg. cntratti N 225 Prt.n.0005107/C41 del 06 Nvembre 2014 CIG:ZD611CCB7D CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA PROFESSIONALE OCCASIONALE RELATIVO ALLA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN QUALITA DI R.S.P.P. ai sensi

Dettagli

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze Unine Amici del cane e del gatt ONLUS - Firenze Via Reginald Giuliani 130/r 50110 - Firenze - Tel. 3478345299 www.unineamicidelcaneedelgatt.it Reglament intern 2009 Reglament per la disciplina dell attività

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIO SANITARI GALVANI IODI Reggi Emilia Via Canalina, 21 tel. 0522 325711- fax 0522 294233 Internet: www.galvaniidi.it mail:reri090008@pec.istruzione.it - Cdice fiscale:

Dettagli

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale REGIONE TOSCANA Giunta Reginale Direzine Generale Diritt alla Salute e Plitiche di Slidarietà La gestine del rischi clinic PIANO DI FORMAZIONE 50127 Firenze, Via di Nvli 26 Tel. 055/4382111 http:\\www.regine.tscana.it

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme FIAMBERTI CONSUELO E-mail cnsuelfiamberti@yah.it Nazinalità ITALIANA Data di nascita 8 APRILE 1968 ESPERIENZA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Indirizz COSCIA PAOLA MARIA LODOVICA MILANO Telefn uffici 0257993289 cell.az. 3666812785 Fax 0257993325 E-mail

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO INTESE Racclta dati 1 gennai 30 giugn 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel) Lmbardia Infrmatica S.p.A. INDICE 1 Premessa...3 2 Intrduzine...4 2.1 UdP Anagrafica

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Statale di Merate via Manzni, 43 23807 Merate (LC) CF 94018900137 Tel. 039 9902016 segreteria@cmprensivmerate.it - LCIC81800E@pec.istruzine.it

Dettagli

IL CURRICULUM VITAE EUROPEO Ver.(1.0)

IL CURRICULUM VITAE EUROPEO Ver.(1.0) Dp l eur ecc un altra nvità che avvicina sempre più i paesi dell EU: un curriculum vitae in frmat eurpe: CVE. A prmuverl è la cmmissaria eurpea Viviane Reding, cn una Raccmandazine pubblicata nella Gazzetta

Dettagli

Proposta d Accordo Lavoratori, Preposti e Dirigenti

Proposta d Accordo Lavoratori, Preposti e Dirigenti Prpsta d Accrd Lavratri, Prepsti e Dirigenti Accrd in Cnferenza permanente per i rapprti tra l Stat le Regini e le Prvince Autnme per la Frmazine dei Lavratri ai sensi dell articl 37, cmma 2 del D.Lgs.

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro Carta dei Servizi al Lavr della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl INDICE 1. Cs è la Carta dei Servizi al Lavr 2. Presentazine della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl Missine e Finalità Attività

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Asl. Ufficio: Assistenza 118. Servizio: Servizio 118

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Asl. Ufficio: Assistenza 118. Servizio: Servizio 118 CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Asl Uffici: Assistenza 118 Servizi: Servizi 118 INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2

Dettagli

LA VALUTAZIONE PREMESSA

LA VALUTAZIONE PREMESSA LA VALUTAZIONE PREMESSA La valutazine è un prcess fndamentale dell azine educativa della scula. Essa si attua cn mdalità diverse a secnda dell rdine di scula di riferiment, ma si basa su scelte di carattere

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari

Università degli Studi di Cagliari Università degli Studi di Cagliari Direzine per la Ricerca e il Territri Settre Orientament al lavr Prgett di ricerca-azine azine sull Orientament attiv : : sintesi e risultati. Il prgett di ricerca -

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

Promoform Ente di Formazione Professionale

Promoform Ente di Formazione Professionale E DELLE POLITICHE Prmfrm Ente di Frmazine Prfessinale CORSO DI QUALIFICA PER TECNICO DELLA PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI Denminazine crs N. re N. allievi

Dettagli

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 Prvincia di Csenza Settre Mercat del Lavr PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 OBIETTIVI E FINALITA Scp del prgett è favrire la frmazine di sggetti inccupati/disccupati residenti nelle Regini dell biettiv Cnvergenza

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

ESEMPIO DI TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA

ESEMPIO DI TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA ESEMPIO DI TEST DI ONOSENZ DELL LINGU ITLIN Denminazine del TP Data di svlgiment del test DTI DEL NDIDTO gnme Nme Data di nascita Lug di nascita Dcument di identità Firma Istruzini per l svlgiment della

Dettagli

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA FUNZIONE DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), PER IL PERIODO 11.04.2011-31.12.2013, ai sensi del D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e ss.mm.ii.

Dettagli

Griglia di valutazione della scuola secondaria

Griglia di valutazione della scuola secondaria Griglia di valutazine della scula secndaria Criteri CONOSCENZE COMPETENZE e indicatri desunti dal frmat SAPERE F. Cmunicare G. Individuare cllegamenti e relazini Cnsce i cntenuti in riferiment alle discipline

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. SECONDO BIENNIO DISCIPLINA Lettere TERZA E QUARTA DOCENTI Pimazzni, Cnchett, Dall

Dettagli

E.mail: info@dadaconsulting.com www.dadaconsulting.com

E.mail: info@dadaconsulting.com www.dadaconsulting.com Criteri di qualificazine dei frmatri di salute e sicurezza Decret iintermiiniisteriialle 6 marz 2013 E.mail: inf@dadacnsulting.cm www.dadacnsulting.cm e VISTO il decret legislativ 9 aprile 2008, n. 81,

Dettagli

SERVIZIO DI CASSA, SERVIZI AMMINISTRATIVI DI RADIOLOGIA, SERVIZIO DI ACCETTAZIONE ESAMI DI LABORATORIO E SERVIZIO RECUPERO CREDITI, PER

SERVIZIO DI CASSA, SERVIZI AMMINISTRATIVI DI RADIOLOGIA, SERVIZIO DI ACCETTAZIONE ESAMI DI LABORATORIO E SERVIZIO RECUPERO CREDITI, PER SERVIZIO DI CASSA, SERVIZI AMMINISTRATIVI DI RADIOLOGIA, SERVIZIO DI ACCETTAZIONE ESAMI DI LABORATORIO E SERVIZIO RECUPERO CREDITI, PER L'AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA * * * * * * CAPITOLATO TECNICO Art. 1

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

PIANO DELLA QUALITÀ PQ02 - Funzioni Comunali Obitoriali

PIANO DELLA QUALITÀ PQ02 - Funzioni Comunali Obitoriali AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 - SC MEDICINA LEGALE - OBITORIO CIVICO PIANO DELLA QUALITÀ PQ02 - Funzini Cmunali Obitriali Edizine 2 Apprvata dal Direttre della SC Medicina Legale Emessa dal Referente Aziendale

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

PROCEDURA DI ALLARME BLS/DAE INDICAZIONI PER LA GESTIONE E MOBILIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLE RETE DI FIRST RESPONDER CONTONALE

PROCEDURA DI ALLARME BLS/DAE INDICAZIONI PER LA GESTIONE E MOBILIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLE RETE DI FIRST RESPONDER CONTONALE PROCEDURA DI ALLARME BLS/DAE INDICAZIONI PER LA GESTIONE E MOBILIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLE RETE DI FIRST RESPONDER CONTONALE Versine 1.5 del 1 febbrai 2010 Indice Indice... 2 Intrduzine... 3 Ambiti...

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che riprtan

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a.

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE E D APPOLONIA s.p.a. ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO E LA DIFFUSIONE

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

Ruolo dei Medici di Medicina Generale nella prevenzione

Ruolo dei Medici di Medicina Generale nella prevenzione Criteri di apprpriatezza strutturale, tecnlgica e clinica nella prevenzine, diagnsi e cura delle patlgie andrlgiche Rma, 19 marz 2012, Auditrium Biagi d Alba Rul dei Medici di Medicina Generale nella prevenzine

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Comprendente:

UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Comprendente: UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Cmprendente: UDA PIANO DI LAVORO SCHEMA RELAZIONE INDIVIDUALE GRIGLIA DI VALUTAZIONE IC Rvig 3 - Insegnanti: Osti

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Prcedura Organizzativa Amministratri di Sistema Cd. MANGEDOC Rev. 1.0 Data: 06-11-2015 Smmari: Nel presente dcument

Dettagli

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO Dipartiment di Scienze Plitiche VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO 1)TEMA DEL CORSO LA NUOVA DISCIPLINA DEL LAVORO PUBBLICO

Dettagli

ASSOCIAZIONE G.A.I.A e CSEN. Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY

ASSOCIAZIONE G.A.I.A e CSEN. Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY ASSOCIAZIONE G.A.I.A e CSEN rganizzan il Secnd Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) 1.Denminazine prgett OPERATORI IN PET THERAPY 2.Respnsabile prgett ASSOCIAZIONE

Dettagli

La Qualità nei servizi alle persone

La Qualità nei servizi alle persone La Qualità nei servizi alle persne Le rganizzazini che peran nel settre dei servizi sci assistenziali alle persne hann sempre più a cure il cncett di Qualità, che in quest ambit sta avend una rapida evluzine.

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

Regolamento della Formazione. della Azienda Unità Sanitaria Locale di Ravenna

Regolamento della Formazione. della Azienda Unità Sanitaria Locale di Ravenna Reglament della Frmazine della Azienda Unità Sanitaria Lcale di Ravenna Apprvat cn delibera del D.G. n. 727 dell 1.12.2008 1 INDICE Titl pag. Premessa 3 Il Sistema di Educazine Cntinua in Medicina 6 La

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

Nursing Peri Operatorio: Tecniche Chirurgiche e Management Infermieristico

Nursing Peri Operatorio: Tecniche Chirurgiche e Management Infermieristico Nursing Peri Operatri: Tecniche Chirurgiche e Management Infermieristic Prpsta per un prgett di inseriment di persnale infermieristic ed O.S.S. In Blcc Operatri 1 G. Mancini DI COSA PARLIAMO???? 2 3 UN

Dettagli

Comunicazione Organizzativa

Comunicazione Organizzativa N : 01/2013 Alert apprfndimenti cntrparti e beni (annulla e sstituisce la Oggett: Cmunicazine Organizzativa n. 22/2011) Firma: Amministratre Delegat Data di pubblicazine: 24/01/ 2013 Data di validità:

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO ECONOMICO - FINANZIARIO DEI PIANI DI ZONA TRIENNIO 2009-2011 Racclta dati di Budget preventiv triennale 2009-2011 e annuale 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel)

Dettagli

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA OGGETTO Il presente reglament disciplina l ergazine di vucher per finanziare interventi

Dettagli

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione Tip Ente: Trasversale Uffici: Servizi Bibliteca Servizi: Prestit/cnsultazine INDICE Smmari 1 Oggett e cntenuti... 3 1.1 Descrizine del servizi ggett di custmer satisfactin... 4 1.2 Descrizine del prcess

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli