Manuale Videoconferenza HD

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Videoconferenza HD"

Transcript

1 Manuale Videoconferenza HD v. 4.0

2

3 INDICE 1 CHIAMARE UNA SINGOLA POSTAZIONE DI VIDEOCONFERENZA Chiamare una singola postazione della rete provinciale di videocomunicazione Chiamare una singola postazione esterna non facente parte della rete provinciale di videocomunicazione Chiamare una utenza telefonica tradizionale Chiamare una videoconferenza ISDN Chiamare un terminale mobile 3G (videotelefono) RICEVERE UNA CHIAMATA DALL'ESTERNO COME PRENOTARE UNA SALA VIRTUALE DI VIDEOCONFERENZA Premessa Login Creazione Account Prenotazione stanze Virtuali Invitare altri partecipanti Chiamare la sala virtuale COME UTILIZZARE I TERMINALI Stazione di videoconferenza Tandberg Telecomando Chiamata Rubrica Dual Video Stazione di videoconferenza Polycom Chiamata Stazione di videoconferenza Aethra Chiamata Rubrica Dual Video COME UTILIZZARE IL SERVIZIO DI REGISTRAZIONE E STREAMING Registrazione del flusso video di un singolo terminale...23 Pag 3

4 5.2 Registazione di una sala virtuale di videconferenza...24 Pag 4

5 Note introduttive Il servizio di videoconferenza è un nuovo strumento che permettere agli utenti di effettuare delle videochiamate in modalità utente e multiutente. Nella modalità utente (uno ad uno) un utente chiama da un apparato di videocomunicazione un altro apparato di videocomunicazione. Ogni apparato attestato sulla rete provinciale è identificato da una numerazione a 5 cifre (es: 88004) e da un id alfabetico (es: trentinonetwork.sede) Nella modalità multiutente la videochiamata avviene tra tre o più utenti. Un utente chiama da un apparato di videocomunicazione una sala virtuale alla quale possono accedere altri utenti, fino ad un massimo di 5. Attualmente la Provincia Autonoma di Trento dispone di una serie di stanze virtuali raggiungibili dai terminali di videoconferenza con la seguente numerazione: 88600,88601,88602,88603 prenotabili tramite il portale É inoltre disponibile un servizio che permette di registrare le videochiamate. 1. Per effettuare una chiamata verso un singolo utente si veda il capitolo 1 2. Per effettuare una chiamata multiutente (tre o più) si veda il capitolo 3 3. Per utilizzare e prenotare il servizio di registrazione e streaming si veda il capitolo 5 Come utilizzare il servizio di registrazione e streaming. Nel caso si riscontrassero problemi nell'utilizzo del servizio si prega di contattare il servizio di assistenza ( ) CSD di Informatica Trentina. L'identificativo della postazione di videochiamata è individuato sul telecomando. Pag 5

6 Terminologia Postazione di videochiamata: Una postazione composta dal terminale di videochiamata, microfono, monitor o proiettore, casse acustiche. Modalita uno ad uno: Modalità che prevede la videochiamata tra due utenti Modalità multiutente: Modalità che prevede una videochiamata tra tre o più utenti Sala virtuale di videoconferenza: La sala virtuale è il mezzo che permette la modalità multiutente, mutuando il concetto da una sala riuninoni dove più persone attorno al tavolo dialogando, tramite le postazioni di videochiamata è possibile accedere alla sala virtuale Modalità Dual Video: Questa modalità di utlizzo permette di inviare oltre alle immagini provenienti dalla telecamera un secondo flusso video proveniente dal PC. In questa maniera è possibile mostrare il desktop del proprio PC anche agli altri interlocutori. CSD: Customer Service Desk, ovvero il Centro Assistenza Clienti. Pag 6

7 1 CHIAMARE UNA SINGOLA POSTAZIONE DI VIDEOCONFERENZA Per poter utilizzare l'apparato di videocomunicazione è necessario accertarsi che l'apparato sia acceso, che il microfono sia collocato correttamente, che la telecamera sia puntata correttamente, che il monitor (o il proiettore) sia acceso. In ogni sala attrezzata è disponibile un breve documentazione indicante come accendere i dispositivi. Nell'utilizzo delle postazioni di videochiamata si applicano gli stessi concetti di un moderno telefono ovvero la chiamata diretta via numero oppure la chiamata via Rubrica. Per i dettagli sull'utilizzo dei singoli terminali si veda il Capitolo 3 e i Manuali Utente dei specifichi apparati. 1.1 CHIAMARE UNA SINGOLA POSTAZIONE DELLA RETE PROVINCIALE DI VIDEOCOMUNICAZIONE. Per chiamare una singola postazione della rete provinciale di videocomunicazione è sufficiente: 1. Nel caso non si conosca il numero è possibile da tutti i dispositivi di videocomunicazione consultare la Rubrica. 2. Digitare tramite il telecomando il numero a 5 cifre corrispondente alla postazione con la quale si vuole instaurare una chiamata e avviare la chiamata, consultare il capitolo 3 per i dettagli sull'utilizzo del telecomando. Pag 7

8 1.2 CHIAMARE UNA SINGOLA POSTAZIONE ESTERNA NON FACENTE PARTE DELLA RETE PROVINCIALE DI VIDEOCOMUNICAZIONE. Qualora sia la prima volta che si contatta un determinato ente o soggetto è necessario richiedere l'abilitazione di una nuova connessione al proprio referente tecnico od al CSD di informatica Trentina ( ) 7 giorni lavorativi prima del meeting (il periodo dipende dalla disponibilità della controparte) e fornire i riferimenti dell'ente che si vuole contattare. E' necessario fornire i seguenti dati: - Denominazione Ente - Contatto del Referente Tecnico: Nome, Cognome, numero telefonico e indirizzo mail. Il personale tecnico di supporto provvederà a contattare il riferimento dell'ente, si accorderà sulle modalità tecniche di connessione ed aggiornerà la rubrica del terminale di videoconferenza, inserendo il nome del nuovo ente ed i parametri tecnici necessari, ed effettuerà delle sessioni di prova per accertare la compatibilità tra le piattaforma. Nel caso tutto funzioni correttamente il personale tecnico di supporto avviserà l'utente in merito alla fattibilità della video comunicazione ed a quel punto l'utente potrà attivare la chiamata al nuovo ente seguendo la procedura di chiamata standard. Per chiamare è sufficiente: 1. Digitare tramite il telecomando l'identificativo oppure l'indirizzo pubblico e avviare la chiamata, 2. Nel caso non si conosca consultare la rubrica per verifica se l'ente è presente in essa. Pag 8

9 1.3 CHIAMARE UNA UTENZA TELEFONICA TRADIZIONALE Dalla postazione di videoconferenza tramite il telecomando digitare il numero telefonico preceduto da uno zero, ad esempio volendo chiamare il numero xx è sufficente digitare xx. 1.4 CHIAMARE UNA VIDEOCONFERENZA ISDN. E' possibile che alcuni enti esterni alla rete provinciale siano raggiungibili solamente tramite linea ISDN, se vi viene dunque comunicato un numero ISDN è necessario dalla postazione di videoconferenza tramite il telecomando digitare il numero telefonico preceduto da 01, ad esempio volendo chiamare il numero xx è sufficente digitare xx. 1.5 CHIAMARE UN TERMINALE MOBILE 3G (VIDEOTELEFONO). La possibilità di instaurare una sessione audi/video con un telefonino dipende dalla copertura di campo e dalle caratteristiche dell'operatore telefonico chiamato. Dalla postazione di videoconferenza tramite il telecomando digitare il numero telefonico senza prefisso internazionale preceduto da 1. Ad esempio volendo chiamare il numero xx è sufficiente digitare xx. Pag 9

10 2 RICEVERE UNA CHIAMATA DALL'ESTERNO Questo capitolo si riferisce alle modalità con la quale si desidera essere contatti da un utente/terminale non riconducibile alla rete provinciale come ad esempio altre Regioni, Enti Governativi eccetera. Affinche essi possano chiamare una postazione di videochiamata è necessario comunicare a loro alcuni parametri. Qualora sia la prima volta che si contatta un determinato ente o soggetto è necessario richiedere l'abilitazione di una nuova connessione al proprio referente tecnico od al CSD di informatica Trentina ( ) 7 giorni lavorativi prima del meeting (il periodo dipende dalla disponibilità della controparte) e fornire i riferimenti dell'ente dal quale si vuole essere contattati. E' necessario fornire i seguenti dati: - Denominazione Ente - Contatto del Referente Tecnico: Nome, Cognome, numero telefonico e indirizzo mail. Nel caso tutto funzioni correttamente il personale tecnico di supporto avviserà l'utente in merito alla fattibilità della video comunicazione ed a quel punto l'utente potrà ricevere la chiamata. É inoltre possibile chiamare la postazione di videochiamata: da un telefono tradizionale o mobile telefonando al numero e successivamente dopo aver ascoltato la richiesta inserire il numero della postazione o della sala virtuale a 5 cifre. da un terminale ISDN H.320 telefonare al numero e successivamente dopo l attivazione del risponditore automatico, digitare il numero della postazione o della sala virtuale a 5 cifre; da un videotelefono 3G il numero e successivamente dopo l attivazione del risponditore automatico, digitare il numero della postazione o della sala virtuale a 5 cifre; In tutti i precedenti casi ove fosse richiesto di inserire il numero della postazione o della sala virtuale a 5 cifre è necessario digitare il numero seguito il tasto cancelletto (#). In tutti i precedenti casi ove fosse richiesto il PIN per accedere alla sala virtuale è necessario digitare il codice seguito dal tasto cancelletto (#). Pag 10

11 3 COME PRENOTARE UNA SALA VIRTUALE DI VIDEOCONFERENZA 3.1 PREMESSA Una sala virtuale di videoconferenza permette di mettere in videocomunicazione due o più utenti. La modalità utilizzata è il countinuos presence ovvero un utente visualizza sul proprio schermo tutti i partecipanti alla conferenza contemporaneamente. L'utilizzo di questa modalità impegna i partecipanti ad utilizzare una interattività e dei comportamenti adeguati allo strumento. Come in una normale riunione è di fondamentale importanza non sovrapporre le voci, in particolare a causa dell'introduzione di un piccolo ritardo è necessario attendere che l'interlocutore di turno abbia terminato di parlare, Si consiglia inoltre di tenere i microfoni spenti quando non si ha la parola, solitamente tutti i microfoni da tavolo possiedono il pulsante per l'opzione muto. I microfoni da sala oltre a catturare la voce delle persone catturano anche rumori di fondo della sala, rumori che si sovrappongono alle voci degli altri utenti rendendo l'esperienza uditiva dei partecipanti sgradevole, evitare quindi di tenere finestre o porte aperte. Per utilizzare una sala virtuale è necessario prenotarla (vedi paragrafo 3.3). A prenotazione effettuata si riceve una numerazione a 5 cifre, che sarà il numero da utilizzare per connettere l'apparato di videocomunicazione alla sala virtuale, ed un PIN numerico a 4 cifre che permette di accedere alla sala virtuale proteggendola quindi da accessi non autorizzati. Pag 11

12 3.2 LOGIN Per effettuare il login al portale di prenotazione è sufficiente collegarsi con il browser all'indirizzo: ed inserire username e password. Se è la prima volta che si accede al servizio si deve creare il proprio account cliccando sul link 'procedi alla registrazione' (vedi paragrafo 3.2.1). Il sistema verifica tramite l' l'identità dell'utente e assegna una username e password composta da nome.cognome.ente (es: mario.rossi.pat) Creazione Account Se è la prima volta che si accede al servizio collegarsi con il browser all'indirizzo e cliccare sul link 'procedi alla regisrazione', quindi compilare il modulo di registrazione on-line. Inserendo Nome, Cognome, Indirizzo mail e numero telefonico. E' obbligatorio accettare le condizioni del servizio, mentre si può scegliere se il proprio nome venga visualizzato nella rubrica condivisa. Premere invio. Dopo alcuni minuti riceverete una prima mail di richiesta di conferma alla registrazione. Pag 12

13 Mario Rossi, benvenuto nel servizio di videoconferenza della Provincia di Trento. Per completare la tua registrazione utilizza il link: h ttps://videoconferenza.provincia.tn.it/signup/activate?dfd888ba244a42b9b739c66b1f201d50 Grazie. E di seguito una mail contenente username e password Mario Rossi, benvenuto nel servizio di videoconferenza della Provincia di Trento. Il suo account è stato attivato con questi estremi: username: mario.rossi.pat password: 2404 L'applicazione è disponibile a questo indirizzo: h ttps://videoconferenza.provincia.tn.it/ Grazie. Il sistema verifica tramite l' l'identità dell'utente e assegna una username e password composta da nome.cognome.ente (es: mario.rossi.pat). Pag 13

14 3.3 PRENOTAZIONE STANZE VIRTUALI Eseguito il login è possibile da parte dell'utente prenotare una sala virtuale di videoconferenza tramite il pulsante 'Prenota' nel menù Gestione Sale. Viene richiesto di inserire la data, l'ora di inizio (minimo 00.15) e l'ora di fine (massimo 23.45), il numero di partecipanti (massimo 5) e un titolo. Tramite il pulsante salva verrà inviata una di conferma contenente i dati utili per l'utilizzo della sala virtuale come numero e codice di accesso. Il codice di accesso viene generato ad ogni prenotazione. Tramite il pulsante 'Visualizza' nel menù Gestione Sale vengono stampate a video tutte le prenotazioni effettuate e vi è la possibilità di cancellare una prenotazione. Inoltre premendo su una prenotazione appare un finestra di dettaglio riportante le informazioni inviate nella . Pag 14

15 3.4 INVITARE ALTRI PARTECIPANTI Affinche gli altri partecipanti possano accedere alla sala virtuale sarà necessario inoltrare l' ricevuta a tutti i partecipanti o comunicargli i dati essenziali. E' possibile inviare l' di invito direttamente dal portale selezionando la riunione e premendo il pulsante 'Invita Partecipanti' Nel campo è sufficiente aggiungere il destinatario, con il pulsante 'Inserisci' aggiungerlo alla lista e con il pulsante 'Spedisci ' inviare l'invito. 3.5 CHIAMARE LA SALA VIRTUALE Digitare tramite il telecomando il numero della sala virtuale a 5 cifre apparirà la richiesta di inserire il codice PIN, inserire tramite il telecomando il codice PIN seguito dal tasto cancelletto. Pag 15

16 4 COME UTILIZZARE I TERMINALI Il presente manuale descrive le modalità operative necessarie per attivare una sessione di videoconferenza. Per identificare gli apparati si veda l'etichetta posta sul telecomando. Le schermate riportate in queste pagine potrebbero subire delle variazioni in relazione agli aggiornamenti delle versioni delle componenti applicative. Tali modifiche sono assolutamente ininfluenti ai fini dell utilizzo dell applicazione. 4.1 STAZIONE DI VIDEOCONFERENZA TANDBERG Telecomando 1. Il tasto Mic Off (Disattiva Microfono) attiva e disattiva il microfono. 2. I tasti freccia si utilizzano per spostarsi nel menu e per muovere la telecamera quando il menu è occultato. 3. Il tasto Vol +/ (Volume +/-) permette di regolare il volume del sistema. 4. Il tasto Layout (Disposizione) permette di alternare tra la visualizzazione a schermo intero e le diverse disposizioni delle immagini. 5. Il tasto Cancel X (Annulla) riporta al passo precedente nel sistema di menu. Il tasto Cancel X (Annulla) si utilizza anche per cancellare uno o più caratteri in un campo di immissione. 6. Il tasto verde di chiamata permette di effettuare una chiamata. 7. I tasti Camera Presets (Valori preimpostati) definiscono posizioni specifiche preimpostate della telecamera. 8. Il tasto Snapshot (Istantanea) permette di ottenere un istantanea del proprio video (solo durante una chiamata) 9. Il tasto Presentation (Presentazioni) permette di selezionare una sorgente di presentazione predefinita. 10. Premendo il tasto OK/Menu, si visualizzano le voci di menu. 11. Utilizzando il tasto Zoom +/, si può ingrandire o rimpicciolire l immagine ripresa dalla telecamera. 12. Il tasto Selfview (Video in uscita) permette di visualizzare il proprio video in uscita. Premendo questo tasto per la seconda volta, si disattivala funzione Selfview di visualizzazione del video in uscita. 13. Attraverso la Rubrica del sistema, è possibile memorizzare e richiamare le voci corrispondenti ai propri contatti video per facilitare l esecuzione delle chiamate. 14. Premendo il tasto rosso di fine chiamata, si interrompe la chiamata corrente. Se si preme questo tasto quando non è in corso alcuna chiamata, il sistema passa in modalità Attesa. 15. I tasti numerici/letterali funzionano in maniera analoga a quelli di un telefono mobile o cellulare. 16. Il tasto TouchTones (Composizione DTMF) si utilizza durante l esecuzione di una chiamata, ad esempio per comporre numeri con estensioni (invece dei tasti Presets dei valori preimpostati). Pag 16

17 4.1.2 Chiamata Premere il tasto Chiamata nella parte alta del telecomando, identificato dalla cornetta telefonica su sfondo verde, per far apparire la videata di gestione chiamate simile a quella esposta di seguito. Nel riquadro bianco che apparirà, inserire il numero della videoconferenza ove si desidera accedere (es: 88600). Premere il tasto Ok o la cornetta verde sul telecomando, per iniziare la chiamata Rubrica 1. Premere Phone Book (Rubrica, tasto 13) sul telecomando o selezionare Rubrica dal menu. 2. Scegliere un contatto, utilizzando i tasti freccia o i tasti letterali. 3. Premere OK per selezionare un contatto: in tal modo, si accede al menu di chiamata dal quale è possibile modificare il numero o le impostazioni di chiamata prima di effettuare la chiamata. In alternativa, premere il tasto verde di chiamata del telecomando per effettuare direttamente la chiamata Dual Video 1. Per abilitare il Dual Video verificare che l'uscita video del PC sia correttamente collegata all'entrata video secondaria del terminale di videoconferenza. (se necessario richiedere assistenza) 2. A videochiamata gia avviata premere il pulsante Blu Presentation (Tasto 9). Pag 17

18 3. Premendo successivamente il tasto Layout (Tasto 4) è possibile cambiare la disposizione delle finestre portando in primo o secondo piano lo schermo del PC rispetto al flusso video proveniente dalla telecamera. 4. Per interrompere la trasmissione del desktop premere nuovamente il tasto Blue Presentation (Tasto 9) Per ulteriori funzionalità del terminale Tandberg vedere il manuale in allegato TANDBERG_Guida_rapida.pdf consultabile anche dal portale sezione manualistica. Pag 18

19 4.2 STAZIONE DI VIDEOCONFERENZA POLYCOM Chiamata Premere il pulsante Home sul telecomando, per far apparire la videata di gestione chiamate simile a quella esposta di seguito. Inserire, nel riquadro vuoto in alto a sinistra, il numero della videoconferenza ove si desidera accedere (es: 88600). Premere il tasto Chiamata nella parte alta del telecomando, identificato dalla cornetta telefonica su sfondo verde, per iniziare la chiamata. Pag 19

20 4.3 STAZIONE DI VIDEOCONFERENZA AETHRA Chiamata Premere il pulsante Chiama (cornetta verde), per far apparire la videata di gestione chiamate simile a quella esposta di seguito. Inserire nel riquadro in alto a sinistra il numero della sala virtuale di videoconferenza alla quale si vuole accedere (es: 88600). Premere il pulsante Chiama (cornetta verde), per avviare la chiamata Rubrica Per la selezione veloce di un numero da chiamare, é disponibile un'agenda nella quale possono essere inseriti i dati dei terminali con i quali ci si connette più frequentemente. Per effettuare una chiamata ad una delle postazioni memorizzate, sarà poi sufficiente selezionarne il nome presente nella lista. Premere il tasto agenda Pag 20

21 Verrà visualizzata la seguente immagine. Per effettuare la chiamata: 1. Utilizzare il campo Cerca per la ricerca alfanumerica del terminale da chiamare. 2. Selezionare il nome trovato, premere OK per confermare. 3. Posizionarsi in corrispondenza dell icona CHIAMA, premere OK. 4. Oppure selezionato il nome, premere il tasto CHIAMA del telecomando. 5. Per terminare la comunicazione utilizzare il tasto del telecomando DISCONNETTI; il sistema chiederà di confermare la disconnessione Dual Video 5. Per abilitare il Dual Video verificare che l'uscita video del PC sia correttamente collegata all'entrata video secondaria del terminale di videoconferenza. (se necessario richiedere assistenza) 6. A videochiamata già avviata premere il pulsante DUAL. 7. Premendo successivamente il tasto PIP è possibile cambiare la disposizione delle finestre portando in primo o secondo piano lo schermo del PC rispetto al flusso video proveniente dalla telecamera. 8. Per interrompere la trasmissione del desktop premere nuovamente il tasto DUAL. Per ulteriori funzionalità del terminale AETHRA vedere il manuale in allegato AETHRA_Guida_Rapida.pdf consultabile anche dal portale sezione manualistica. Pag 21

22 5 COME UTILIZZARE IL SERVIZIO DI REGISTRAZIONE E STREAMING 5.1 REGISTRAZIONE DEL FLUSSO VIDEO DI UN SINGOLO TERMINALE E' possibile registrare il flusso video di un singolo terminale di videoconferenza e di fornire il video in streaming tramite un portale web. Solitamente questa funzione viene utlizzata per riprendere e trasmettere eventi/riunioni o per registrare video messaggi. Questo servizio può essere prenotato su richiesta dell utente, tramite il servizio di assistenza ( ) indicando l'orario della registrazione e la sua durata massima nel caso della registrazione del flusso video proveniente da un singolo terminale. In particolare, potrà essere richiesto nella finestra di servizio (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 18.00) e sarà attivato entro 7 giorni dalla data di richiesta. Per la registrazione di una singola postazione di videoconferenza, ricevuta la conferma della prenotazione, è sufficiente chiamare tramite un terminale di videoconferenza il numero di servizio assegnato (es: 88999). Sullo schermo comparirà la schermata di comunicazione di registrazione in corso. Per usufruire dello streaming on-line è necessario accedere al portale: Utilizzare le credenziali di accesso comunicate all'attivazione del servizio. Nel menu View Conferences sarà possibile scegliere tra eventi precedentemente registrati Recorded e eventi Live. Pag 22

23 Per visualizzare lo streaming cliccare sulla miniatura. Pppure a conferenza terminata eseguire il download mediante l'apposito pulsante. Per usufruire dello streaming è necessario utilizzare un sistema Windows con Windows Media Player 9 o successivi, e nelle impostazioni del browser, il livello di sicurezza deve essere impostato a Medio. 5.2 REGISTAZIONE DI UNA SALA VIRTUALE DI VIDEOCONFERENZA. E' inoltre possibile registrare una sala virtuale di videoconferenza. Per la registrazione di una sala di videoconferenza è necessario prenotare tramite il portale la sala e richiedere la registrazione tramite il servizio di assistenza ( ) indicando gli estremi della prenotazione effettuata. In particolare, potrà essere richiesto nella finestra di servizio (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 18.00) e sarà attivato entro 7 giorni dalla data di richiesta. La sala di videoconferenza sarà automaticamente registrata. La modalità di visualizzazione dello streaming sono uguali alle precedenti. Pag 23

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013-

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013- Progetto SINTESI Dominio Provinciale Guida alla compilazione del form di Accreditamento -Versione Giugno 2013- - 1 - Di seguito vengono riportate le indicazioni utili per la compilazione del form di accreditamento

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 4. COME DEVIARE LE CHIAMATE SU UN ALTRO APPARECCHIO...

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Guida al primo accesso sul SIAN

Guida al primo accesso sul SIAN Guida al primo accesso sul SIAN Il presente documento illustra le modalità operative per il primo accesso al sian e l attivazione dell utenza per poter fruire dei servizi presenti nella parte privata del

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014)

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è lo strumento attraverso il quale

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli