Università delle LiberEtà del FVG

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università delle LiberEtà del FVG"

Transcript

1 Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente Via Napoli 4, Udine Facebook: Università delle LiberEtà Lifelonglearning Aggiornamento al libretto #13: INCONTRASI PER CONOSCERSI: i martedì culturali con gli insegnanti delle LiberEtà in Cattedra alla Libereria Ubik! Elenco corsi brevi Elenco dei corsi extra-libretto: i corsi che nel libretto non ci sono Corsi e incontri del progetto VITA E SAPERI GLI SPOSTATI (ovvero previsti in un periodo e rimandati ad un altro) INCONTRO #2 TEATRO : LA MASCHERA, LA PERSONA E LA PERSONALITÀ A cura di Paola Ferraro mar 25/10/2016 orario La maschera è un oggetto magico presente in ogni civiltà, simbolo di trasformazione nel rito, nella festa, in teatro, essa è un elaborazione dell essere umano che risponde da sempre alla sua necessità di rappresentare altri aspetti di sé, facendo emergere anche parti d ombra senza il peso del giudizio. Il lavoro dell attore su se stesso diventa quindi non solo un mezzo d espressione artistica ma anche una via di auto-conoscenza e di evoluzione. Ogni uomo mente, ma dategli una maschera e sarà sincero. (Oscar Wilde).

2 TUTTO IL CALENDARIO: I TAROCCHI E IL DESTINO A cura di Adriano Pittin mar 15/11/ orario La dimensione spirituale, una componente essenziale del benessere e della salute. La divinazione come via per l autorealizzazione, i tarocchi e la psicogenealogia, le rune e la Via del Wyrd. Miti, Dei ed archetipi per curarel anima e illuminare l esistenza. Psicomagia, sincronicità, la Profezia dicelestino. I riti che guariscono dei mistici delle Ande,i mantra e i mandala dei lama tibetani, il pensiero positivo degli sciamani hawaiani. PSICOSINTESI A cura di Ivan Ordiner mar 06/12/2016 orario La psicosintesi è una concezione dell uomo quale essere bio-psico-spirituale, una mappa preziosa per orientarsi nel cammino dicrescita personale e una serie di strumenti per percorrere questo affascinante viaggio di conoscenza e trasformazione di se stessi. L ADVAITA VEDANTA: UNA VIA INIZIATICA DAL TRASCENDENTE A cura di Maria Giustina Pigani mar 17/01/2017 orario L Advaita Vedanta è una delle più alte espressioni filosofiche della spiritualità indiana. Una Via iniziatica al Trascendente. La conferenza comprenderà anche una meditazione con campane tibetane su aforismi di Sankara. LA FILOSOFIA TRA FEDE E RAGIONE A cura di Stefano Stefanel mar 07/02/ La filosofia si è sempre trovata a mediare tra la fede e la ragione. Il Dio della filosofia, il Dio della religione, il Dio degli atei. Tolleranza religiosa, tolleranza culturale, tolleranza umana. Scienza e fede, scienza e ragione. ORAZIO TRA SAGGEZZA STOICAE CARPE DIEM A cura di Denis Dri mar 07/03/ Partendo dal pensiero di Orazio, celebre poeta del 1 secolo a.c., cercheremo di riflettere sull importanza di praticare un ideale di saggezza che ci possa aiutare ogni giorno. TAOISMO: LA VIA DEL VUOTO NELLA CULTURA CINESE A cura di Francesco Senatore mar 04/04/ Un percorso per avvicinare in maniera diretta e immediata la più antica filosofia cinese, capace di dare vita, dall incontro con il Buddhismo, allo Zen. Una filosofia volta alla pratica, prima che alla teoria, e i cui elementi consentono di avvicinare il mondo orientale e la culturacinese, con le sue mille sfaccettature. COLETTE E I SUOI TA BLEAUX A cura di Danielle Millasson mar 18/04/ Colette ci ha lasciato per quanto riguarda il 900 divertenti tableaux de moeurs.verranno letti ed analizzati alcuni brani che vi daranno una visione di questo periodo importante della letteratura francese.

3 (4 lezioni-15 ) Ogni tesserato ha un corso breve in regalo: hai già scelto il tuo? MATERIA insegnante Giorno DA DEFINIRE Orario Dal per 4 lezioni ORTOFRUTTICULTURA BIOLOGICA costantini enos ven Data da definire VELA - CARTEGGIO NAUTICO cassutti galdino mar 20:30-22 Data da definire DISEGNARE FACILE: LINEE, FORME, SIGNIFICATO grillo mirella m. p. mer 20:30-22:30 Data da definire OTTOBRE 2016 LEOPARDI: INFINITO POETA, LETTERATO, FILOSOFO SORPRENDENTEMENTE ATTUALE tonello gabriella mer /10/16 I CELTI: CULTURA E RELIGIONE senatore francesco ven 18-19:30 14/10/16 STORIA DELL ARTE: FUTURISMO E FUTURISMI buonocore vincenzo ven 17:30-18:30 14/10/16 APPROCCIO ALLA MINDFULNESS vida luciana ven 17:30-18:30 14/10/16 FITOTERAPIA E MEDICINE NON CONVENZIONALI: OMEOPATIA CLASSICA de mezzo daniela, zardo marco ven 20:30-21:30 14/10/16 OSTEOPATIA: COS'È? bavera elisabetta lun 19:30-20:30 10/10/16 SCIAMANI SANTI E MISTICI: CONOSCENZE MILLENARIE PER GUARIRE pittin adriano mer 20: /10/16 TEDESCO DEUTSCHE AUSSPRACHE buri patrizia mar /10/16 I DIRITTI DEL CITTADINO CONSUMATORE de luca filippo ven 17:30-18:30 21/10/16 SPAGNOLO: VIAJE EN LA RIVIERA MAYA zarraga rodriguez silvia virginia NOVEMBRE/DICEMBRE 2016 ven 18: /10/16 LINEA BIJOUX spalletta maria mer /11/16 LA POESIA RELIGIOSA saccardo alfredo ven /11/16 OROLOGI SOLARI E NON SOLO battistutta federico gio 17-18:30 03/11/16 LIBERA-MENTE - UN WORKSHOP ESPERIENZIALE INGLESE: INTRODUCTION TO THE BIBLE - THE BOOK OF JONAH caisutti maura, suerz daniela wells kenneth stewart lun /11/16 gio 19-20:30 03/11/16 FARE MUSICA NEL DOMINIO DIGITALE di salvo michele gio /11/16 DIRITTO: CENNI SUL FUNZIONAMENTO DEL PROCESSO CIVILE E PENALE agosto davide gio /11/16 IRLANDA: APPUNTI DI VIAGGIO NELL'ISOLA DI SMERALDO zuliani flavio ven /11/16 STORIE, PERSONAGGI E LEGGENDE DEL FVG baldo lorenzo ven 17-18:30 04/11/16 FITOTERAPIA E MEDICINE NON CONVENZIONALI: BIOCHIMICA E STRESS OSSIDATIVO; LA CORRETTA ALIMENTAZIONE PER di rito ius mario ven 20-21:30 04/11/16 MANTENERSI IN FORMA PARLARE IN PUBBLICO - IL PIACERE DI PARLARE DURANTE UNA RIUNIONE Molari mario Ven /11/16 PSICOLOGIA: LA PSICOANALISI DI SIGMUND FREUD CONTI CARLO gio 20:30-21:30 17/11/2016 LA VOCE SOTTILE DEI LIBRI Sfilli claudia Gio /11/16 MASSAGGI CON LE MANI E CON IL CUORE beghi roberta aditi lun /11/16

4 BIOMUSICA Olivo nicoletta Mer /11/16 STORIA DEL GIOCO D AZZARDO E LE SUE DINAMICHE iustulin giovanni mer 20:30-21:30 09/11/16 ARTINCARTO grillo mirella m. p. mer 20:30-22:30 09/11/16 LA CANZONE D AUTORE NELL ITALIA DEL 900: DA MODUGNO A BATTISTI A DALLA cappelli claudio mer 20: /11/16 VITA E SAPERI: CREANDO, CREANDO I VECCHI GIOCATTOLI aristei sandra gio /11/16 STORIA DELL ARTE: GIÒ PONTI, L ART DECÒ E LA CERAMICA buonocore vincenzo ven 17:30-18:30 11/11/16 SICUREZZA ALIMENTARE IN CUCINA: PRODUZIONE E CONSERVAZIONE SPAGNOLO: ANGELES MASTRETTA ESCRITORA MEXICANA GIUSEPPE UNGARETTI POESIE DAL FRONTE: IL PORTO SEPOLTO di maria michela mer /11/16 zarraga rodriguez silvia virginia mastromonaco pietro ven 18: /11/16 lun 17: /11/16 LOGICA-MENTE piccin mirella mar 16-17:30 22/11/16 TEDESCO: FESTE UND TRADITIONEN buri patrizia mar /11/16 I TAROCCHI E IL DESTINO: LA DANZA DELLA REALTÀ pittin adriano mer 20: /11/16 IMMIGRAZIONE E RIFUGIATI POLITICI: RACCOGLIAMO GLI ELEMENTI PER CAPIRE IL PROBLEMA cascino azzurra ven /11/16 UNCINETTO DECORIAMO IL NATALE massafra anna rita lun /11/16 PIANETA COPPIA graziutti claudia mer 18-19:30 30/11/16 DIRITTO: CENNI DI DIRITTO QUOTIDIANO agosto davide gio /12/16 IDEOLOGIA E STILE IN 2 OPERE DI ITALO CALVINO libanetti adriana gio 18-19:30 15/12/16 GENNAIO/FEBBRAIO 2017 L ETERNA RICERCA DELL UOMO de prophetis sergio mar 10: /01/17 PSICOLOGIA: LA PSICOLOGIA DI CARL G. JUNG Conti carlo gio 20:30-21:30 12/01/2017 VOLARE CON SERENITÀ iustulin giovanni mer 20:30-21:30 10/01/17 TEDESCO DEUTSCHE AUSSPRACHE MODULO 2 buri patrizia mar /01/17 FITOTERAPIA E MEDICINE NON CONVENZIONALI: FITOTERAPIA E NON SOLO beltrame gabriele, favero michele ven 20-21:30 13/01/17 LE VICENDE STORICHE LETTE ATTRAVERSO I FRANCOBOLLI bulfone guido lun /01/17 LA PSICOSINTESI ordiner ivan lun 20:30-21:30 16/01/17 I SEGRETI PER STAR BENE beghi roberta aditi mer /01/17 STORIA DELL ARTE: ARTE E DESIGN - DESIGN INDUSTRIALE E POST BELLICO buonocore vincenzo ven 17:30-18:30 20/01/17 AVVICINAMENTO ALL VINO 1 scalettaris francesco ven 18: /01/17 LA VIA DEL BUDDHA: UN PERCORSO VERSO LA LIBERAZIONE senatore francesco lun 10: /01/17 SAPER COMUNICARE PER VIVERE BENE pittin adriano mer 20:30-22:30 25/01/17 LA TRADIZIONE FILOSOFICA DELL ADVAITA VEDANTA pigani maria giustina mer 15-16:30 01/02/17 STORIA CONTEMPORANEA: LA GRANDE GUERRA astorina enrico ven /02/17 LA MOTIVAZIONE Molari mario Ven /2/17 SPAGNOLO: ESPAÑOL COMERCIAL zarraga rodriguez silvia virginia ven 18: /02/17 LOGICA-MENTE piccin mirella mar 16-17:30 07/02/17 POTREMMO FARE A MENO DELLA STORIA? dri denis mar /02/17 DIRITTO: COME SI SVOLGE UN PROCESSO PENALE - TEORIA E PRATICA INGLESE: INTRODUCTION TO THE BIBLE - PANORAMA FITOTERAPIA E MEDICINE NON CONVENZIONALI: MEDICINE DALL ORIENTE como francesco gio /02/17 wells kenneth stewart palci sabrina, zappetti elvy gio 20: /02/17 ven 20-21:30 10/02/17

5 ACUTEZZA SENSORIALE iustulin giovanni mar 20:30-21:30 14/02/17 I DIRITTI DEL CITTADINO CONSUMATORE de luca filippo ven 17:30-18:30 17/02/17 MARZO/APRILE/MAGGIO 2017 STORIA DELL ARTE: ARTE E DESIGN - SPACE AGE buonocore vincenzo ven 17:30-18:30 03/03/17 STORIE, PERSONAGGI E LEGGENDE DEL FVG baldo lorenzo ven 17-18:30 03/03/17 SPAGNOLO: LA REVOLUCION MEXICANA Y EL PORFIRIATO zarraga rodriguez silvia virginia ven 18: /03/17 CODICE DELLA STRADA: NOVITÀ E AGGIORNAMENTI ricci nicola mer 16-17:30 08/03/17 TRAINING AUTOGENO - LIVELLO AVANZATO iustulin giovanni mer 20:30-21:30 08/03/17 DIRITTO: LA TUTELA DEI DIRITTI NEL PROCESSO PENALE - CASI PRATICI INGLESE: INTRODUCTION TO THE BIBLE - THE PARABLES OF JESUS como francesco gio /03/17 wells kenneth stewart gio 20: /03/17 OLANDA: ARTE, LINGUA, STORIA E CULTURA colacicchi mirella gio /03/17 FITOTERAPIA E MEDICINE NON CONVENZIONALI: L ALIMENTAZIONE DEL III MILLENNIO - MIGLIORARE IL BENESSERE PSICOFISICO CON UN ALIMENTAZIONE CONSAPEVOLE ED UN ADEGUATA INTEGRAZIONE NUTRIZIONALE zappetti marzia ven 20-21:30 10/03/17 UNCINETTO DECORIAMO LA PASQUA massafra anna rita lun /03/17 FLUSSI MIGRATORI IN EUROPA: ANALOGIE TRA MEDIOEVO E ANNI 2000 dri denis mar /03/17 PARTECIPARE ALLA PROPRIA SALUTE iustulin giovanni mar 20:30-21:30 14/03/17 COLETTE E I SUOI TABLEAUX millasson danielle gio /03/17 APPROCCIO ALLA MINDFULNESS IL GIOVEDÌ vida luciana gio /03/17 ANTROPOLOGIA, LO ZEN E L'ARTE DI VIVIERE pittin adriano mer 20: /04/17 LINEA BIJOUX spalletta maria mer /04/17 GIACOMO LEOPARDI saccardo alfredo ven /04/17 FITOTERAPIA E MEDICINE NON CONVENZIONALI: CORSO INTRODUTTIVO SULLE 5 LEGGI BIOLOGICHE SCOPERTE DAL DOTT. RYKE GEERD HAMER furlan marco ven 20-21:30 07/04/17 TUTELA DEL CONSUMATORE: COME FARE CON LE BOLLETTE gasparini giulia ven 17-18:30 21/04/17 ORAZIO, TRA SAGGEZZA STOICA E CARPE DIEM dri denis mar /05/17 INDUISMO: CIVILTÀ E CULTURA - COMPRENDERE E CONOSCERE LA VIA DEI MILLE DEI senatore francesco lun 10: /05/17 LA SOCIETÀ POST MODERNA E IL PENSIERO DEBOLE amato gianfranco lun 18-19:30 08/05/17

6 Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente Via Napoli 4, Udine Facebook: Università delle LiberEtà Lifelonglearning ne creiamo sempre di nuovi MATERIA INSEGNANT E GIORNO ORA INIZIO BIOMUSICA Olivo Nicoletta Mer /11/16 LEZIONI COSTO 4 La Biomusica è un nuovo ramo della Musicoterapia che utilizza antiche conoscenze sull'influenza del suono sull essere umano. Concepisce il suono come un elemento che influisce direttamente sul triangolo Corpo - Emozione Energia. GIOCO, SUONO, ESERCIZI ENERGETICI, RESPIRAZIONE CONSAPEVOLE, MOVIMENTO. Praticare Biomusica rinforza il sistema immunitario, riduce la stanchezza, migliora il tono e l elasticità muscolare, agisce positivamente sull aspetto emozionale. La Biomusica è uno strumento valido, preventivo e terapeutico, adatto a tutte le età. Migliora la qualità della vita e favorisce lo sviluppo personale. 8 lezioni/32 CORO OFFICINA CORALE Petri Eleonora Mer /11/2016 Le lezioni verranno divise in due parti: una fase dedicata al riscaldamento vocale e alla preparazione fisica e mentale per il canto; la seconda parte sarà dedicata allo studio del repertorio che verrà scelto in base al numero dei coristi. GINNASTICA FUSION WORKOUT Feruglio Lorella Ven /11/16 8 lezioni/32 Il fusion workout vi permette di mixare in modo innovativo movimenti tipici di diverse discipline, impegnando i muscoli in modi diversi alternando fasi più attive ad altre più lente: Soluzione efficace per bilanciare l'esercizio e rendere l'allenamento più completo. FARE MUSICA NEL DOMINIO DIGITALE Di Salvo Michele Gio /11/ IL PROGETTO MUSICALE: individuare le proprie potenzialità e gli elementi identificativi del progetto musicale (stile; genere), considerando le risorse in possesso, le competenze di partenza e tutte le possibilità per ampliarle e svilupparle; PORSI UN OBIETTIVO E SVILUPPARE UN PIANO DI AZIONE: Stabilire il proprio obbiettivo e studiare un piano d azione per ottenere il risultato desiderato; individuare le attrezzature necessarie per potere realizzare la registrazione musicale; COMPORRE: assimilare le basi per poter comporre, arrangiare, mixare la propria musica e settare il proprio studio di registrazione; FINALIZZAZIONE: una volta composta la musica, si apprenderanno le tecniche di masterizzazione e finalizzazione delle registrazioni, fino ad ottenere un prodotto finale che rispecchi il proprio stile e risponda al progetto musicale che ci si era prefissati.

7 LA VOCE SOTTILE DEI LIBRI Sfilli claudia Gio /11/ Verranno proposti alla classe brani di autori famosi per conoscerli, analizzarli e vivere insieme il piacere della lettura. FLAUTO TRAVERSO 1 PER PRINCIPIANTI ASSOLUTI Petri Eleonora Mer /11/ lezioni/32 Il corso è dedicato a tutti coloro che vogliano conoscere questo strumento e apprendere le basi tecniche. Se possiedi lo strumento, portalo pure a lezione. In caso contrario, l'insegnante saprò consigliarti alla prima lezione. IDEOLOGIA E STILE IN 2 OPERE DI ITALO CALVINO Adriana Libanetti Gio /12/ Analisi del rapporto fra ideologia e stile di Italo Calvino nel suo primo romanzo: " Il sentiero dei nidi di ragno" e in alcuni capitoli de: "Le città invisibili". I moduli stilistici scelti dallo scrittore verranno evidenziati e discussi attraverso alcune sue osservazioni inserite ne: "Le lezioni americane". INFO: SMARTPHONE ANDROID LIVELLO 2 Trifiletti Giuseppina Mer /11/ lezioni/37 È ormai urgente un confronto delle prestazioni dello SMARTPHONE con quelle di un PC utilizzando PowerPoint-Gimp-Nero. IRLANDA: APPUNTI DI VIAGGIO NELL'ISOLA DI SMERALDO Zuliani Flavio ven 18:00-19:00 04/11/ Una terra antica e magica diventata oggetto di sogno e desiderio per tutti coloro che hanno ascoltato la sua musica tipica, letto i suoi miti, conosciuto le sue vicende storiche o l hanno visitata e vi hanno riconosciuto una patria dell anima. LIBERA-MENTE - UN WORKSHOP ESPERIENZIALE Maura caisutti e Daniela Suerz Lun /11/2016 / 4 Uno spazio tutto per te, dove liberare la mente attraverso tecniche ludico pratiche. Quatto incontri per migliorare il confronto con sé e con gli altri, la conoscenza di se stessi, favorire l esplorazione dei propri vissuti, sviluppare fantasia e creatività ed esprimersi libera-mente a livello emotivo. LA MOTIVAZIONE Mario Molari Ven /2/17 4 La motivazione degli amici, parenti, colleghi, collaboratori. Cercare quello che vogliamo insieme di attraente e gratificante per tutti... OROLOGI SOLARI E NON SOLO Battistutta Federico ai nostri interlocutori, qualcosa gio 17:00-18:30 03/11/ Conoscere e comprendere la funzione e l uso di antichi strumenti di misura del tempo basati sul moto del sole e delle stelle, come il plinto tolemaico, il cerchio indù, la meridiana, il cerchio di Ipparco, l horinomo, l orologio solare orizzontale e verticale, il notturlabio. Eventuale progettazione e costruzione di un semplice orologio solare. STORIA CONTEMPORANEA: LA GRANDE GUERRA Astorina Enrico ven 18:00-19:00 03/02/ Origine cause e caratteri della 1a Guerra Mondiale; la scelta del Regno D Italia; il fronte italiano: Isonzo e Carso; Alpi Giulie e le prime quattro battaglie sull isonzo; 1916 battaglia degli altipiani e conquista di Gorizia; Dalla 5 alla 9 battaglia sull Isonzo; 1917 le offensive di primavera: Ortigara e la battaglia sull isonzo; 12 battaglia caporetto; il Friuli occupato e la rivincita sul piave. STORIA DELLA MUSICA: TEATRO IN MUSICA Raneri Eugenio Gio /2/16 15 lezioni/63

8 Rassegna di opere musicali in relazione a testi poetici e teatrali: Peer Gynt di Ibsen, Musiche su testi di Goethe e Shakespeare, Musiche vocali mahleriane, Cavalleria rusticana di Mascagni, una sequenza medievale QI GONG Virgili Francesco Lun /02/ lezioni/63 Integrando il movimento, la respirazione, le sensazioni e l immaginazione, si può migliorare la circolazione dell energia vitale, rafforzare lo stato di salute e favorire la serenità interiore, diminuendo i livelli di stress psicofisico, nonché tensioni e dolori del corpo. PARLARE IN PUBBLICO IL PIACERE DI PARLARE DURANTE UNA RIUNIONE Molari mario Ven /11/2016 4! Cosa si aspettano da noi i nostri ascoltatori? Durante una festa di anniversario, un matrimonio, ma anche una riunione di condominio, ci sono varie tecniche per farsi ascoltare con piacere ed efficacia. PSICOLOGIA: Il Sonno e l Interpretazione dei Sogni conti carlo gio 19:30-20:30 17/11/ lezioni/32 Le tecniche per un riposo più efficace e per un opportuna igiene del sonno. Perché sogniamo? Quali significati si celano dietro alle immagini oniriche? In questo ciclo di lezioni, oltre a ripercorrere le tappe storiche, si apprenderanno le tecniche più importanti legate all interpretazione dei sogni: quella freudiana e quella junghiana. PSICOLOGIA: La Psicoanalisi di Sigmund Freud conti carlo gio 20:30-21:30 17/11/2016 4! Studio del modello psicoanalitico freudiano. Viaggio nel mondo della psiche, alla scoperta dei contenuti della coscienza e dell inconscio. Come si struttura la mente? Cos è la Personalità? Come può evolvere la nostra Coscienza? Cos è l inconscio? Come accedere ai suoi contenuti? PSICOLOGIA: La Psicologia di Carl G. Jung conti carlo gio 20:30-21:30 12/01/2017 4! Studio del pensiero di Carl Gustav Jung. Viaggio nel mondo della psiche, alla scoperta dei contenuti della coscienza e dell inconscio, sia personale, che collettivo. Cosa sono gli archetipi? Cos è un complesso? Come si struttura la mente? Come può evolvere la nostra Coscienza? Si parlerà della teoria dei Tipi Psicologici e del percorso di Individuazione. PSICOLOGIA: I Disturbi Mentali conti carlo gio 19:30-20:30 09/02/ lezioni/32 Un ciclo di lezione per illustrare, secondo il modello del DSM IV (Manuale dei Disturbi Mentali), le patologie psichiche più diffuse legate all ambito della psicosi e della nevrosi. Si prenderanno in considerazione i disturbi d ansia e i disturbi dell umore, le patologie legate ai disturbi di personalità, ai disturbi del sonno a altre. PSICOLOGIA: Il Simbolismo dei Tarocchi gio 20:30-21:30 09/02/ lezioni/32 Il corso prevede lo studio del significato delle 22 carte degli Arcani Maggiori. Un viaggio che porta alle radici del nostro inconscio, personale e soprattutto collettivo, costellato di archetipi, per comprendere al meglio la direzione evolutiva del nostro essere (corpo/psiche/anima). RUDIMENTI MUSICALI 8 Petri Eleonora Mer /11/2016 lezioni/32 Conoscere la musica partendo dalle basi: si tratterà di un corso volto ad approfondire gli aspetti più importanti della grammatica musicale e dell'armonia. Le lezioni saranno collettive. TECNICHE DI SCRITTURA CREATIVA Parri Carlo ven 16:00-18:00 04/11/ lezioni/32 Il narratore. La storia. L incipit. Il punto di vista.. La scelta delle parole. La frase. Il ritmo narrativo. (Laboratorio). Il corpo della storia. Il finale. La riscrittura. Costruzione di una storia condivisa e la sua elaborazione. Laboratorio). Come utilizzare la nostra storia. Romanzo e racconto. Gli esempi da seguire e da non seguire. Oltre il romanzo e il racconto. Sceneggiatura, poesia, canzone, fumetto, teatro, musica, arte figurativa, cinema. Variazioni sul tema. (Laboratorio). I nostri esempi. Gli esempi degli altri.

9 Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente In collaborazione con il Comune di Fagagna Museo della Vita Contadina Cjase Cocèl PROGETTO DELLA TRADIZIONE POPOLARE Per diffondere la conoscenza delle ricche tradizioni popolari del Friuli. Per conservare competenze relative alla pratica del fare con le mani, con spirito creativo". Per studiare e ricostruire in laboratorio oggetti presenti nelle collezioni del Museo Cjase Cocèl. Per tramandare documenti della narrativa di tradizione orale: fiabe, favole, leggende. Novembre, giovedì 24 ore 18, a cura di Carmen METUS Ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti, presso la Sala Asquini del Museo della Vita Contadina Cjase Cocèl, via Lisignana, 15, Fagagna (Udine). Da mercoledì 19 novembre per 8 mercoledì consecutivi, orario A cura di Carmen Romeo presso la sede dell Università delle LiberEtà del FVG, via Napoli 4, Udine. Tessitura su telaio manuale di arazzi utilizzando tessuti ed altri materiali di scarto: una striscia di tessuto, un gomitolo di lana, bottoni, nastri È bello riciclare vecchi tessuti colorati! Massimo 10 iscritti. Dal giovedì 10 novembre per 4 giovedì consecutivi, orario A cura di Sandra Aristei presso l Università delle LiberEtà del FVG, via Napoli 4, Udine. Nel corso verranno elaborati alcune tipologie di giocattoli utilizzando filo di ferro, tessuti, cartapesta, gesso.

10 Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente Via Napoli 4, Udine Facebook: Università delle LiberEtà Lifelonglearning GLI SPOSTATI ovvero previsti in un periodo e rimandati ad un altro MATERIA Insegnante Giorno Ora Ora dal Lezioni_costo Diventa leader di te stesso Bo giacomo Mer / lezioni_32 Portoghese principianti intensivo Lupieri marcella Sab / Tiessi - tradizione e creatività laboratorio di tessitura e textile Vita e saperi: tiessi - riciclando! Tessere e arazzi con gli stracci romeo carmen mar 09:00-12:00 18/10/ lezioni_ lezioni_104 romeo carmen mer 16:00-19:00 19/10/ lezioni_32 Info: corso di videomontaggio pullini piero gio /10/ lezioni_72 Tiessi - tradizione e creatività laboratorio di tessitura e textile design romeo carmen gio 09:00-12:00 20/10/ lezioni_104 Pittura ad olio: principianti assoluti livello 1 zanin raffaele ven 18:30-20:00 21/10/ lezioni_63 Chitarra 4 avanzato livello 1 pietrini luca mar 19:00-20:00 25/10/ lezioni_63 Creando creando il natale bimestrale Aristei Sandra gio 15:00-19:00 27/10/ lezioni_32 Dieta emozionale Virgili claudio Gio /10/ lezioni_32 Eft tecniche di liberazione Virgili clauidio Gio /10/ lezioni_32 Bioarchitettura: il benessere dell abitare Micelli enrico Lun /10/2016 La filosofia e i suoi insegnamenti Macramè livello 1 Taoismo: la via del vuoto nella cultura cinese senatore francesco fornasiero daniela senatore francesco 4 lezioni_15 breve! lun 10:30-12:00 31/10/ lezioni_32 lun 17:00-19:00 31/10/ lezioni_32 lun 16:00-17:30 31/10/ lezioni_32 Coro - officina corale petri eleonora mer 17:30-19:00 02/11/ lezioni_32 Flauto traverso 1 - principianti assoluti petri eleonora mer 16:30-17:30 02/11/ lezioni_32 Rudimenti musicali petri eleonora mer 15:30-16:30 02/11/ lezioni_32 La poesia religiosa Saccardo alfredo Ven /11/2016 Libera-mente - un workshop esperienziale Info: smartphone android livello 2 caisutti maura, suerz daniela trifiletti giuseppina lun 15:00-17:00 07/11/ lezioni_15 breve! 4 lezioni_15 breve! mer 08:30-10:30 30/11/ lezioni_37

Università delle LiberEtà del FVG

Università delle LiberEtà del FVG Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente Via Napoli 4, Udine 0432297909 libereta@libereta-fvg.it -www.libereta-fvg.it Facebook: Università delle LiberEtà Lifelonglearning

Dettagli

Università delle LiberEtà del FVG PROGETTO

Università delle LiberEtà del FVG PROGETTO Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente In collaborazione con il Comune di Fagagna Museo della Vita Contadina Cjase Cocèl PROGETTO DELLA TRADIZIONE POPOLARE Per

Dettagli

Centro Internazionale Di Educazione Permanente. In collaborazione con il Comune di Fagagna Museo della Vita Contadina Cjase Cocèl PROGETTO

Centro Internazionale Di Educazione Permanente. In collaborazione con il Comune di Fagagna Museo della Vita Contadina Cjase Cocèl PROGETTO Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente In collaborazione con il Comune di Fagagna Museo della Vita Contadina Cjase Cocèl PROGETTO DELLA TRADIZIONE POPOLARE Per

Dettagli

Università delle LiberEtà del FVG

Università delle LiberEtà del FVG Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente Via Napoli 4, Udine 0432297909 libereta@libereta-fvg.it -www.libereta-fvg.it Facebook: Università delle LiberEtà Lifelonglearning

Dettagli

CORSO BREVE IN REGALO.

CORSO BREVE IN REGALO. Per frequentare i corsi basta associarsi: la tessera costa 22 e ha la decorrenza dell anno di studi (dall 01/06/2017 al 31/05/2018). Con la tessera si ha subito diritto ad un CORSO BREVE IN REGALO. Per

Dettagli

Università delle LiberEtà del FVG

Università delle LiberEtà del FVG Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente Via Napoli 4, Udine 0432297909 libereta@libereta-fvg.it -www.libereta-fvg.it Facebook: Università delle LiberEtà Lifelonglearning

Dettagli

Università delle LiberEtà del FVG

Università delle LiberEtà del FVG Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente Via Napoli 4, Udine 0432297909 libereta@libereta-fvg.it -www.libereta-fvg.it Facebook: Università delle LiberEtà Lifelonglearning

Dettagli

Università delle LiberEtà del FVG

Università delle LiberEtà del FVG Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente Via Napoli 4, Udine 0432297909 libereta@libereta-fvg.it -www.libereta-fvg.it Facebook: Università delle LiberEtà Lifelonglearning

Dettagli

la tessera costa 22 e ha la decorrenza dell anno di studi (dall 01/06/2017 al 31/05/2018). Con la tessera si ha subito diritto ad un

la tessera costa 22 e ha la decorrenza dell anno di studi (dall 01/06/2017 al 31/05/2018). Con la tessera si ha subito diritto ad un Università delle LiberEtà Via Napoli 4 33100 Udine 0432297909 libereta@libereta-fvg.it www.libereta-fvg.it Facebook: Università delle LiberEtà LifeLongLearning la tessera costa 22 e ha la decorrenza dell

Dettagli

Università delle LiberEtà del FVG

Università delle LiberEtà del FVG Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente : Università delle LiberEtà Lifelonglearning Via Napoli 4, Udine 0432297909 - libereta@libereta-fvg.it - www.libereta-fvg.it

Dettagli

CORSI NATI DOPO LA STAMPA DEL LIBRETTO CORSI BREVI ERRATA CORRIGE PRIMO INCONTRO UBIK

CORSI NATI DOPO LA STAMPA DEL LIBRETTO CORSI BREVI ERRATA CORRIGE PRIMO INCONTRO UBIK Se ti interessa un corso già iniziato Se pensi di aver sbagliato corso Università delle LiberEtà Via Napoli 4 33100 Udine 0432297909 libereta@libereta-fvg.it www.libereta-fvg.it Facebook: Università delle

Dettagli

I corsi di arti e discipline si tengono presso sede di via Ettore Rolli 49 int.2 Roma

I corsi di arti e discipline si tengono presso sede di via Ettore Rolli 49 int.2 Roma I corsi di arti e discipline si tengono presso sede di via Ettore Rolli 49 int.2 Roma *DANZA CREATIVA - DANZATERAPIA* /Con Annamaria Epifanìa e Guglielmo Cappelli/ La Danza Creativa - Danzaterapia è un'arte

Dettagli

E ma tanto, è tutto già iniziato

E ma tanto, è tutto già iniziato E ma tanto, è tutto già iniziato Se ti interessa un corso già iniziato Se pensi di aver sbagliato corso Università delle LiberEtà Creazione dei corsi sempre costante, sfoglia il libretto e questo aggiornamento

Dettagli

EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA

EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA 1 VOCE, SUONO E RITMO 1. Conoscere le caratteristiche del suono 2. Sviluppare le capacità di canto in coro 3. Sviluppare la capacità di produrre

Dettagli

CENTRO STUDI UMANISTICI PROGRAMMA CORSI E SEMINARI 2015 NEWSLETTER!!!

CENTRO STUDI UMANISTICI PROGRAMMA CORSI E SEMINARI 2015 NEWSLETTER!!! CENTRO STUDI UMANISTICI Istituto per il benessere integrale e la formazione interiore PROGRAMMA CORSI E SEMINARI 2015 NEWSLETTER A CURA DI ROBERTO POTOCNIAK PROGRAMMA CORSI E SEMINARI A UDINE Presso il

Dettagli

Università delle LiberEtà del FVG. Tabella per rispondere alla domanda MA CHE CORSI AVETE?

Università delle LiberEtà del FVG. Tabella per rispondere alla domanda MA CHE CORSI AVETE? Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente : Università delle LiberEtà Lifelonglearning Via Napoli 4, Udine 0432297909 - libereta@libereta-fvg.it -www.libereta-fvg.it

Dettagli

Concorso la Passione di assistere Residenza il Mughetto Ceresole d Alba (Cn)

Concorso la Passione di assistere Residenza il Mughetto Ceresole d Alba (Cn) Concorso la Passione di assistere Residenza il Mughetto Ceresole d Alba (Cn) Progetto in divenire Laboratorio di arteterapia Compagni Sempreverdi L arte ha il potere di consolare, di lenire il dolore,

Dettagli

IL CIELO: LA TERRA DEI SOGNI

IL CIELO: LA TERRA DEI SOGNI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA A.S.2012-2013 IL CIELO: LA TERRA DEI SOGNI UNITÀ DI APPRENDIMENTO Il volo dell'amicizia: OTTOBRE - NOVEMBRE Nella terra dei sogni: DICEMBRE - GENNAIO Con la testa tra le nuvole:

Dettagli

L ENERGIA PRENDE FORMA

L ENERGIA PRENDE FORMA L ENERGIA PRENDE FORMA S o t t o t i t o l o p e r l e c l a s s i IV A e B a.s. 2014-2015 D A L B U I O A L L A L U C E 1915 una luce nuova nella nostra città. O G G I I E R I P R E M E S S A Il progetto

Dettagli

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO PER LE CLASSI I II III IV - V

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO PER LE CLASSI I II III IV - V ISTITUTO COMPRENSIVO 4 - CORPORENO CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO PER LE CLASSI I II III IV - V Anno scolastico 2015 2016 CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSE 1^ Anno

Dettagli

DANZA MEDITATIVA: PERCORSO DI CAMBIAMENTO A RITMO DI CORPO

DANZA MEDITATIVA: PERCORSO DI CAMBIAMENTO A RITMO DI CORPO DANZA MEDITATIVA: PERCORSO DI CAMBIAMENTO A RITMO DI CORPO Progetto di Marisa Storgato www.associazioneghita.it La riproduzione e la distribuzione del nostro materiale è molto gradita, ma è consentita

Dettagli

LA SCOPERTA DELLA VOLONTà A cura di Ivan Ordiner

LA SCOPERTA DELLA VOLONTà A cura di Ivan Ordiner CALENDARIO DI INCONTRI/LABORATORI/LEZIONI GRATUITI Presso Spazio CSV Centro Commerciale Città Fiera (1 piano, di fronte alla libreria Giunti) A PARTECIPAZIONE LIBERA CON ISCRIZIONE OBBLIGATORIA Presso

Dettagli

Università delle LiberEtà del FVG

Università delle LiberEtà del FVG Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente Via Napoli 4, Udine 0432297909 libereta@libereta-fvg.it -www.libereta-fvg.it Facebook: Università delle LiberEtà Lifelonglearning

Dettagli

Scheda INFO CORSO. Introduzione al Blues, cenni storici e personaggi. Strutture e principali ritmiche. Accordature aperte e tecnica Slide.

Scheda INFO CORSO. Introduzione al Blues, cenni storici e personaggi. Strutture e principali ritmiche. Accordature aperte e tecnica Slide. NOMI INSEGNANTI ORARI Corso di chitarra Blues Charley Deanesi Introduzione al Blues, cenni storici e personaggi. Strutture e principali ritmiche. Accordature aperte e tecnica Slide. 14/30 anni min 5, max

Dettagli

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE (Indicazioni per il curricolo, Roma, settembre 2012) L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali della vita

Dettagli

CALENDARIO E ORARI DISCIPLINE COLLETTIVE E DI GRUPPO Anno Accademico TRIENNIO

CALENDARIO E ORARI DISCIPLINE COLLETTIVE E DI GRUPPO Anno Accademico TRIENNIO CALENDARIO E ORARI DISCIPLINE COLLETTIVE E DI GRUPPO Anno Accademico 2016-17 TRIENNIO DATA 1 DISCIPLINA SEMESTRE GIORNO ORARIO INCONTRO AULA NOTE ANALISI DEI REPERTORI (I ANNO) ANALISI DEI REPERTORI (II

Dettagli

Progettazione Curricolare Annuale Classi prime. Anno scolastico 2014/2015. Istituti Comprensivi. Giulio Tifoni Pietro Ferrari.

Progettazione Curricolare Annuale Classi prime. Anno scolastico 2014/2015. Istituti Comprensivi. Giulio Tifoni Pietro Ferrari. Progettazione Curricolare Annuale Classi prime Anno scolastico 2014/2015 Istituti Comprensivi Giulio Tifoni Pietro Ferrari Pontremoli 1 Plesso e classe Plesso Tifoni INSEGNANTI E DISCIPLINE Insegnanti

Dettagli

aula piccola interna Via Calatafimi, GRECO ANTICO ZANRÈ TERESA

aula piccola interna Via Calatafimi, GRECO ANTICO ZANRÈ TERESA Orario Lezioni dal 02/10/2017 al 31/10/2017 ore durata aula corso docente dal al lunedì 09.00 1 Palestra di via Cavour 810-BACK SCHOOL BONAZZA ELENA 09.00 1,5 aula computer Via Calatafimi, 1 410-INFORMATICA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA MONGINEVRO ARCORE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA MONGINEVRO ARCORE CURRICOLO MUSICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA A.1. Discriminare ed interpretare eventi sonori A.2. Attribuire significati a segnali sonori e musicali, a semplici sonorità quotidiane ed eventi naturali

Dettagli

Università delle LiberEtà del FVG. Tabella per rispondere alla domanda MA CHE CORSI AVETE?

Università delle LiberEtà del FVG. Tabella per rispondere alla domanda MA CHE CORSI AVETE? Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente : Università delle LiberEtà Lifelonglearning Via Napoli 4, Udine 0432297909 - libereta@libereta-fvg.it -www.libereta-fvg.it

Dettagli

Percorso di istruzione di 3 periodo Modulo n. 1 Neoclassicismo e Romanticismo: Foscolo, Leopardi, Manzoni (Italiano)

Percorso di istruzione di 3 periodo Modulo n. 1 Neoclassicismo e Romanticismo: Foscolo, Leopardi, Manzoni (Italiano) Modulo n. 1 Neoclassicismo e Romanticismo: Foscolo, Leopardi, Manzoni (Italiano) DURATA PREVISTA Ore in presenza 18 Ore a distanza 5 Totale ore 23 Risultato atteso individuare e utilizzare gli strumenti

Dettagli

PROGETTO: I COLORI DELLE EMOZIONI

PROGETTO: I COLORI DELLE EMOZIONI PROGETTO: I COLORI DELLE EMOZIONI L apprendimento nella scuola dell infanzia deve essere attivo, costruttivo e cooperativo e deve stimolare nei bambini la voglia di conoscere. Dai tre ai sei anni, infatti,

Dettagli

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Comprendere che la vita, la natura, sono dono di Dio. Conoscere l ambiente in cui è vissuto Gesù. Riconoscere la Chiesa come famiglia di Dio. Ascoltare alcune pagine bibliche dell Antico testamento

Dettagli

CORSI con Preparazione Certificate Cambridge e con Insegnanti

CORSI con Preparazione Certificate Cambridge e con Insegnanti ATTIVITÀ EXTRASCOLASTICHE POMERIDIANE A.S. 2016-17 SCUOLA PRIMARIA IN COLLABORAZIONE CON ASS.NE ARS EXPRIMENDI LINGUA INGLESE CORSI con Preparazione Certificate Cambridge e con Insegnanti Madrelingua -

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTAGNOLA GRAMSCI. Curricolo verticale di MUSICA

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTAGNOLA GRAMSCI. Curricolo verticale di MUSICA Commissione Franca Gallo franca gallo@yahoo.it Paola Perrotta paola.perrotta@istruzione.it Silvia Tazzari siltazza@gmail.com SCUOLA DELL INFANZIA Traguardi per lo sviluppo della competenza (Indicazioni

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE PER COMPETENZE DISCIPLINARI. Scuola Secondaria di Primo Grado - RELIGIONE CATTOLICA- Classe Prima

CURRICOLO VERTICALE PER COMPETENZE DISCIPLINARI. Scuola Secondaria di Primo Grado - RELIGIONE CATTOLICA- Classe Prima CURRICOLO VERTICALE PER COMPETENZE DISCIPLINARI Scuola Secondaria di Primo Grado - RELIGIONE CATTOLICA- Classe Prima COMPETENZE CHIAVE EUROPEE: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE COMPETENZE SOCIALI

Dettagli

PROGRAMMA DI SCIENZE UMANE CLASSE II ASU ANNO SCOLASTICO 2015/2016. Liceo M. T. Cicerone - Pollione PROF. CARMELO ZICARI

PROGRAMMA DI SCIENZE UMANE CLASSE II ASU ANNO SCOLASTICO 2015/2016. Liceo M. T. Cicerone - Pollione PROF. CARMELO ZICARI PROGRAMMA DI SCIENZE UMANE CLASSE II ASU ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Liceo M. T. Cicerone - Pollione PROF. CARMELO ZICARI Sezione di Psicologia Modulo 1 Emozioni, motivazioni e personalità. Le emozioni Conoscere

Dettagli

Vassily Kandinsky Dalla Russia all Europa

Vassily Kandinsky Dalla Russia all Europa Vassily Kandinsky Dalla Russia all Europa Il viaggio in Vologda: i luboki La tradizione popolare Poesie senza parole Il cavaliere azzurro San Giorgio e il drago Paesaggi a confronto La macchia nera Arnold

Dettagli

PERCORSI INTERDISCIPLINARI a.s. 2013/2014. Classe Prima

PERCORSI INTERDISCIPLINARI a.s. 2013/2014. Classe Prima Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado PERCORSI INTERDISCIPLINARI a.s. 2013/2014 Per tutte le classi si svilupperà,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI RASTIGNANO CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI RASTIGNANO CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA ISTITUTO COMPRENSIVO DI RASTIGNANO CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA 1. SAPER COMUNICARE 1.1 Acquisire il lessico specifico Percepire la velocità di un brano Confrontare suoni secondo le qualità di intensità

Dettagli

importanti della Settimana Santa e scoprire la risurrezione come vita nuova. -Conoscere il significato di alcuni simboli pasquali.

importanti della Settimana Santa e scoprire la risurrezione come vita nuova. -Conoscere il significato di alcuni simboli pasquali. CLASSI PRIME Dio Creatore e Padre di tutti gli uomini Scoprire nell ambiente i segni che richiamano ai cristiani e a tanti credenti la presenza di Dio Creatore e Padre -Conoscere e farsi conoscere per

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO E. COMPARONI Bagnolo in Piano R.E.

ISTITUTO COMPRENSIVO E. COMPARONI Bagnolo in Piano R.E. ISTITUTO COMPRENSIVO E. COMPARONI Bagnolo in Piano R.E. SVILUPPO MUSICALE E DISLESSIA A.S. 2010-2011 La musica è fondamentale nella formazione generale dell'uomo poiché stimola l'intelletto sviluppando

Dettagli

III CIRCOLO DIDATTICO DI COLLEGNO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO - IRC - ANNO SCOLASTICO

III CIRCOLO DIDATTICO DI COLLEGNO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO - IRC - ANNO SCOLASTICO III CIRCOLO DIDATTICO DI COLLEGNO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO - IRC - ANNO SCOLASTICO 2016/17 CLASSI PRIME Percepire la dimensione del sé, dell altro e della condivisione nello stare insieme Scoprire

Dettagli

Sull arte, specchio della vita

Sull arte, specchio della vita Sull arte, specchio della vita In copertina Le mele d oro olio su tela opera del Maestro L. Boccardi. Luigi Boccardi SULL ARTE, SPECCHIO DELLA VITA Il pensiero, l esperienza, la psicologia www.booksprintedizioni.it

Dettagli

CORSI PER TUTTI 2016/2017

CORSI PER TUTTI 2016/2017 CORSI PER TUTTI 2016/2017 Comune di S. Giustina in Colle Assessorato alla Cultura e Biblioteca Politiche Sociali Con il patrocinio di Comune di S. Giustina in Colle Assessorato alla Cultura e Biblioteca

Dettagli

Direzione Didattica Pierina Boranga 1 Circolo Belluno

Direzione Didattica Pierina Boranga 1 Circolo Belluno Nella pratica della musicoterapia il suono è vissuto come elemento che, coinvolgendo la persona nella sua globalità, esercita un azione a livello fisico, mentale, emotivo, spirituale, e può così influire

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Al termine della scuola primaria L alunno: 1.1 Scoprire che la vita, la natura, il. di Gesù: far conoscere il Padre

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Al termine della scuola primaria L alunno: 1.1 Scoprire che la vita, la natura, il. di Gesù: far conoscere il Padre CURRICOLO VERTICALE PER COMPETENZE DISCIPLINARI Scuola Primaria - Religione Cattolica - Classe Prima COMPETENZE CHIAVE EUROPEE: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE Profilo

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE MUSICA IMMAGINI, SUONI, COLORI - SCUOLA DELL INFANZIA - ISTITUTO COMPRENSIVO I.COCCHI LICCIANA NARDI

CURRICOLO VERTICALE MUSICA IMMAGINI, SUONI, COLORI - SCUOLA DELL INFANZIA - ISTITUTO COMPRENSIVO I.COCCHI LICCIANA NARDI LA FRUIZIONE I SUONI : L ASCOLTO E LA PRODUZIONE CURRICOLO VERTICALE MUSICA IMMAGINI, SUONI, COLORI - SCUOLA DELL INFANZIA - ISTITUTO COMPRENSIVO ICOCCHI LICCIANA NARDI per i bambini dell ultimo anno COMPETENZE

Dettagli

Obiettivi generali. Contenuti. Educazione fisica (Sport, educazione corporea)

Obiettivi generali. Contenuti. Educazione fisica (Sport, educazione corporea) Educazione fisica (Sport, educazione corporea) Obiettivi generali Il corso d educazione fisica prevede 2 ore settimanali dal primo al terzo anno. Gli obiettivi generali sono i seguenti: L insegnamento

Dettagli

Ti insegnerò Ad ApRIRE quella porta SENzA paura. ROMA, HOTEL BERNINI BRISTOL MAGGIO 2016

Ti insegnerò Ad ApRIRE quella porta SENzA paura. ROMA, HOTEL BERNINI BRISTOL MAGGIO 2016 Ti insegnerò ad aprire quella porta senza paura. ROMA, HOTEL BERNINI BRISTOL 13.14.15 MAGGIO 2016 Il Volo ti permetterà di comprendere i motivi della tua infelicità, incapacità, malessere e malattia. Obiettivo

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA COMPETENZE CHIAVE: COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA, COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE, CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE

RELIGIONE CATTOLICA COMPETENZE CHIAVE: COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA, COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE, CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE RELIGIONE CATTOLICA COMPETENZE CHIAVE: COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA, COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE, CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE Traguardi delle competenze L alunno: Riconosce che la Bibbia

Dettagli

IL FILM the movie 65

IL FILM the movie 65 63 64 IL FILM the movie 65 ITALIANO Non vi è certezza. C è solo avventura. Roberto Assagioli 66 Sinossi: Roberto Assagioli nasce a Venezia nel 1888 e muore a Capolona (Arezzo) nel 1974. Medico psichiatra,

Dettagli

Curricolo di Arte e Immagine

Curricolo di Arte e Immagine Allegato 1 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO STATALE ALVARO - MODIGLIANI Via Balla, 27 10137 TORINO Tel. 011/3111745 e-mail: alvaro.modigliani@virgilio.it Via Collino, 4 10137 TORINO Tel. 011/3113029 e-mail:

Dettagli

Docente: Prof./ssa Enrica Canaccini

Docente: Prof./ssa Enrica Canaccini ISTITUTO STATALE di ISTRUZIONE SUPERI PROGRAMMA di Religione Cattolica MODULO N. TITOLO : La libertà responsabile e la ricerca di Dio nelle religioni Docente: Prof./ssa Enrica Canaccini A.S. 05/06 - Classe

Dettagli

CURRICOLO ITALIANO - CLASSE PRIMA -

CURRICOLO ITALIANO - CLASSE PRIMA - CURRICOLO ITALIANO - CLASSE PRIMA - COMPETENZE NUCLEO FONDANTE OBIETTIVI DI -Ascoltare con attenzione la Collaborare e partecipare ASCOLTO E PARLATO comunicazione dei compagni -Intervenire nel dialogo.

Dettagli

Programmazione curricolare di Istituto

Programmazione curricolare di Istituto SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA Competenza 1 A ORIENTARSI NELLO SPAZIO E NEL TEMPO Competenza 1 B STABILIRE RELAZIONI DI CAUSA ED EFFETTO TRA FATTI STORICI ED AMBIENTE a. Utilizzare correttamente gli indicatori

Dettagli

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA SICURA DRAMMATIZZAZIONE ATTIVITA MUSICALI EDUCAZIONE STRADALE AMBIENTE E SALUTE

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA SICURA DRAMMATIZZAZIONE ATTIVITA MUSICALI EDUCAZIONE STRADALE AMBIENTE E SALUTE PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA SICURA DRAMMATIZZAZIONE ATTIVITA MUSICALI EDUCAZIONE STRADALE AMBIENTE E SALUTE Conoscenza delle norme di comportamento da seguire in caso di situazione di pericolo.

Dettagli

Scuola statale italiana di Madrid Anno scolastico 2016/17 LINGUA ITALIANA Classe 2C Insegnante: Cristina Contri. ABILITÀ Obiettivi di apprendimento

Scuola statale italiana di Madrid Anno scolastico 2016/17 LINGUA ITALIANA Classe 2C Insegnante: Cristina Contri. ABILITÀ Obiettivi di apprendimento Scuola statale italiana di Madrid Anno scolastico 2016/17 LINGUA ITALIANA Classe 2C Insegnante: Cristina Contri NUCLEI FONDANTI ASCOLTO E PARLATO COMPETENZE Ascoltare e comprendere messaggi in contesti

Dettagli

Modulo I: Fiaba in musica e sonorizzazione Discipline: Musica e Italiano Competenze

Modulo I: Fiaba in musica e sonorizzazione Discipline: Musica e Italiano Competenze Curricolo indirizzo musicale classe prima Modulo I: Fiaba in musica e sonorizzazione Discipline: Musica e Italiano Conoscere la vita dell autore Conoscere attraverso la musica le caratteristiche descrittive

Dettagli

LABORATORIO. Classi quarte Anno scolastico /

LABORATORIO. Classi quarte Anno scolastico / LABORATORIO Classi quarte Anno scolastico / PROGETTAZIONE DIDATTICA Classi quarte LABORATORIO: SCUOLA IN FESTA Mi esprimo nel tempo, nello spazio e nelle ricorrenze MOTIVAZIONE Le feste e le ricorrenze,

Dettagli

Via Resistenza Partigiana, Modica (Rg) SCUOLA PRIMARIA A.S

Via Resistenza Partigiana, Modica (Rg) SCUOLA PRIMARIA A.S Istituto Comprensivo Raffaele Poidomani Via Resistenza Partigiana, 165 - Modica (Rg) SCUOLA PRIMARIA A.S. 2016-17 ITALIANO Interagisce in modo pertinente e correttamente nello scambio comunicativo con

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Valutazione della Didattica A.A Facoltà di Scienze della Formazione

Università degli Studi di Perugia Valutazione della Didattica A.A Facoltà di Scienze della Formazione PSICOLOGIA DEI LINGUAGGI E DELLA COMUNICAZIONE 9,9 2 FILOSOFIA DELL'EDUCAZIONE 9,7 3 LINGUA FRANCESE 9,4 2 PSICOLOGIA DELL'APPRENDIMENTO E DELLA MEMORIA 9,2 4 PSICOPATOLOGIA DELLO SVILUPPO-MOD. H 8,8 34

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI STORIA PRIMO BIENNIO ABILITA CONOSCENZE OBIETTIVI FORMATIVI

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI STORIA PRIMO BIENNIO ABILITA CONOSCENZE OBIETTIVI FORMATIVI OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Applicare in modo appropriato gli indicatori temporali anche in successione UNITA DI APPRENDIMENTO ORIENTAMENTO TEMPORALE A PARTIRE DALL ESPERIENZA PERSONALE COLLOCAZIONE

Dettagli

IC BUDRIO E DD BUDRIO SCUOLA DELL INFANZIA

IC BUDRIO E DD BUDRIO SCUOLA DELL INFANZIA IC BUDRIO E DD BUDRIO SCUOLA DELL INFANZIA COMPETENZA CHIAVE EUROPEA CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE-ESPRESSIONE ARTISTICA E NUCLEI Comprensio ne COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE 1 Esplorare e discriminare

Dettagli

Il linguaggio del corpo

Il linguaggio del corpo Il linguaggio del corpo laboratorio di espressività corporea Obiettivi generali scoperta e controllo delle possibilità di movimento del proprio corpo. presa di coscienza delle potenzialità comunicative

Dettagli

Academy. del M Giuseppe Milan

Academy. del M Giuseppe Milan Academy del M Giuseppe Milan 1 2 COS È MUSIC AND SOUL? Music and Soul è un progetto che nasce nel 2011 con lo scopo di offrire un servizio formativo, sociale e culturale, agli interessati alle materie

Dettagli

CENTRI ESTIVI. Tel Fax

CENTRI ESTIVI. Tel Fax CENTRI ESTIVI 2016 Tel 031.509893 Fax 031.589697 csleonardo@tin.it http://www.coopsocialeleonardo.191.it Scienza e Natura Stare insieme per fare, giocare, sperimentare e divertirsi in un ambiente sereno

Dettagli

CURRICOLO DI MUSICA LIVELLO SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA : MUSICA

CURRICOLO DI MUSICA LIVELLO SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA : MUSICA CURRICOLO DI MUSICA COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE, IMPARARE AD IMPARARE LIVELLO SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA : MUSICA DISCIPLINE CONCORRENTI:

Dettagli

ISTITUTO SAN GIORGIO Via Bernardino da Feltre 9, Pavia (PV) Tel Fax

ISTITUTO SAN GIORGIO Via Bernardino da Feltre 9, Pavia (PV) Tel Fax Pavia, 22 settembre 2015 ATTIVITA FACOLTATIVE 2015-16 Carissimi genitori, anche quest anno desideriamo proporvi alcune Attività Facoltative che si svolgeranno a scuola, nel pomeriggio. Queste attività

Dettagli

VIAGGIO IN UN MONDO DI LIBRI

VIAGGIO IN UN MONDO DI LIBRI VIAGGIO IN UN MONDO DI LIBRI Nel corso dell intero anno scolastico è stato intrapreso un Progetto Lettura, inserito nel Progetto di Istituto Scuolissima, dal titolo: Viaggio in un mondo di libri. È risultato

Dettagli

ITALIANO CLASSE 1 1. ASCOLTARE E COMPRENDERE TESTI NARRATIVI.

ITALIANO CLASSE 1 1. ASCOLTARE E COMPRENDERE TESTI NARRATIVI. ITALIANO OB. FORMATIVI COMPETENZE CLASSE 1 1. ASCOLTARE E COMPRENDERE TESTI 1.1 Ascoltare una semplice narrazione individuando personaggi, luoghi, successione temporale. 1.2 Ascoltare una semplice descrizione

Dettagli

Curricolo di MUSICA. - Sviluppare la memoria uditiva - Distinguere suoni e rumori naturali e artificiali

Curricolo di MUSICA. - Sviluppare la memoria uditiva - Distinguere suoni e rumori naturali e artificiali ASCOLTARE ESPLORARE DISCRIMINARE PRODURRE SCUOLA PRIMARIA AMBITO Curricolo di MUSICA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno/a esplora, discrimina ed elabora eventi

Dettagli

PROGETTO ATTIVITA DI LABORATORIO IL TAMBURO MAGICO

PROGETTO ATTIVITA DI LABORATORIO IL TAMBURO MAGICO PROGETTO ATTIVITA DI LABORATORIO IL TAMBURO MAGICO Percorso di Musicoterapia MusicArTerapia nella Globalità dei Linguaggi e Ritmica Dalcroze IL TAMBURO MAGICO Percorso di Musicoterapia e MusicArTerapia

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA I DISCORSI E LE PAROLE TRE ANNI. Il bambino e la società in cui vive L'ambiente fisico, socioculturale

SCUOLA DELL INFANZIA I DISCORSI E LE PAROLE TRE ANNI. Il bambino e la società in cui vive L'ambiente fisico, socioculturale COMPETENZE Comprensione Ascolta e comprende brevi narrazioni. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Ascoltare e comprendere brevi storie Individuare il personaggio principale e l azione in una storia. SCUOLA DELL

Dettagli

U. A. 1 : ITALIANO ABILITÀ METODI / STRATEGIE ATTIVITÀ TEMPI VERIFICH PER CREARE UN CLIMA POSITIVO CHE FAVORISCA LA

U. A. 1 : ITALIANO ABILITÀ METODI / STRATEGIE ATTIVITÀ TEMPI VERIFICH PER CREARE UN CLIMA POSITIVO CHE FAVORISCA LA U. A. 1 : ITALIANO ABILITÀ METODI / STRATEGIE ATTIVITÀ TEMPI VERIFICH PER CREARE UN CLIMA POSITIVO CHE FAVORISCA LA RELAZIONE E LA COMUNICAZIONE: - Partecipazione alla conversazione - conversazioni per

Dettagli

step by step, un introduzione agli esercizi ed alle asana che si praticano nelle normali lezioni di yoga.

step by step, un introduzione agli esercizi ed alle asana che si praticano nelle normali lezioni di yoga. YOGA 1 - PRINCIPIANTI Per chi è agli inizi della pratica yoga, il Centro propone un corso preparatorio, allo scopo di offrire, gradualmente, step by step, un introduzione agli esercizi ed alle asana che

Dettagli

LABORATORIO. Classi seconde Plesso Anno scolastico /

LABORATORIO. Classi seconde Plesso Anno scolastico / LABORATORIO Classi seconde Plesso Anno scolastico / PROGETTAZIONE DIDATTICA Classe seconde LABORATORIO: SCUOLA IN FESTA Un anno da fiaba MOTIVAZIONE Le feste e le ricorrenze, che si susseguono ogni anno

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO DI CALUSO PROGRAMMAZIONE PER CLASSI

CIRCOLO DIDATTICO DI CALUSO PROGRAMMAZIONE PER CLASSI TEMATICA PORTANTE: IO VIVO CON GLI ALTRI (Saper riconoscere il valore dell amicizia) Sapersi riconoscere in quanto individui unici. Saper riconoscere l unicità dell altro. Scoprire l importanza delle relazioni

Dettagli

MODALITA DI AMMISSIONE AI CORSI DELL A.A. 2013/2014

MODALITA DI AMMISSIONE AI CORSI DELL A.A. 2013/2014 MODALITA DI AMMISSIONE AI CORSI DELL A.A. 2013/2014 CORSI CURRICULARI Professionisti da subito Secondo un indagine sulla fortuna professionale degli ex studenti, a un anno dal termine degli studi più del

Dettagli

Competenza : 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione

Competenza : 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione SCUOLA DELL INFANZIA LINGUAGGI, CREATIVITÀ, ESPRESSIONE Gestualità, arte, musica, multimedialità Competenza : 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione Descrittori Descrittori Descrittori

Dettagli

Campo di esperienza Ambito didattico Obiettivi I discorsi e le parole Immagini, suoni, colori

Campo di esperienza Ambito didattico Obiettivi I discorsi e le parole Immagini, suoni, colori Campo di esperienza Ambito didattico Obiettivi I discorsi e le parole Linguistico - ascoltare e comunicare con varie modalità esperienze e vissuti - analizzare e descrivere immagini ed eventi - ascoltare,

Dettagli

Scuola dell Infanzia Tomaso Bertoli Pontoglio

Scuola dell Infanzia Tomaso Bertoli Pontoglio Scuola dell Infanzia Tomaso Bertoli Pontoglio Insegnanti aggiornate ed attente ai bisogni dei bambini. Continuità con la Scuola Primaria. Attività di sostegno per bambini diversamente abili. Attività

Dettagli

PIANI DI STUDIO DI EDUCAZIONE MUSICALE

PIANI DI STUDIO DI EDUCAZIONE MUSICALE 1 PIANI DI STUDIO DI EDUCAZIONE MUSICALE Classe Prima La musica è l'arte dell'organizzazione dei suoni, nel corso del tempo e nello spazio. Il generare suoni avviene mediante il canto o mediante strumenti

Dettagli

SCUOLETTA DI TEATRO PER BAMBINI E RAGAZZI

SCUOLETTA DI TEATRO PER BAMBINI E RAGAZZI SCUOLETTA DI TEATRO PER BAMBINI E RAGAZZI Il Teatro di Cestello propone un ampia offerta di percorsi formativi teatrali rivolti alla cittadinanza, coprendo tutte le fasce d età (dai 4 anni in poi) e le

Dettagli

Yoga Pilates Qi Gong Danza Psicomotricità Feldenkrais nonèarte Shiatsu. Programma 2012/2013

Yoga Pilates Qi Gong Danza Psicomotricità Feldenkrais nonèarte Shiatsu. Programma 2012/2013 Yoga Pilates Qi Gong Danza Psicomotricità Feldenkrais nonèarte Shiatsu Programma 2012/2013 Yoga Lo yoga è una pratica fisica intensa, tonificante ed efficace. La concentrazione necessaria per l esecuzione

Dettagli

Equilibra di Emilia sintoni massimo franceschetti presenta

Equilibra di Emilia sintoni massimo franceschetti presenta Equilibra di Emilia sintoni massimo franceschetti presenta l espressione DEL CORPO Percorso tra danza e comunicazione non verbale Desideriamo favorire l'espressione personale attraverso il movimento danzato.

Dettagli

Università delle LiberEtà del FVG. Centro Internazionale Di Educazione Permanente

Università delle LiberEtà del FVG. Centro Internazionale Di Educazione Permanente Università delle LiberEtà del FVG Centro Internazionale Di Educazione Permanente : Università delle LiberEtà Lifelonglearning Via Napoli 4, Udine 0432297909 - libereta@libereta-fvg.it -www.libereta-fvg.it

Dettagli

DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA

DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN PIETRO V.CO (BR) SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA a.s. 2013/2014 DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA Insegnante: De Rinaldis Maria Rosaria PREMESSA Il percorso

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO. MODELLO PROGETTUALE secondo le Indicazioni Nazionali 2012

ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO. MODELLO PROGETTUALE secondo le Indicazioni Nazionali 2012 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO MODELLO PROGETTUALE secondo le Indicazioni Nazionali 2012 Scuola Primaria Paritaria Santa Luisa de Marillac Anno scolastico 2015 2016 PREMESSA L organizzazione del curricolo

Dettagli

CORSI CULTURALI E DEL TEMPO LIBERO SETTEMBRE 2016 /GIUGNO 2017

CORSI CULTURALI E DEL TEMPO LIBERO SETTEMBRE 2016 /GIUGNO 2017 CORSI CULTURALI E DEL TEMPO LIBERO SETTEMBRE 2016 /GIUGNO 2017 in collaborazione con Comune di San Giuliano Milanese Assessorato alle Politiche di Genere ISCRIZIONI: Le iscrizioni si ricevono presso il

Dettagli

Obiettivi: Obiettivi:

Obiettivi: Obiettivi: Musica Classi prime Esplorare, riconoscere e classificare rumori ed eventi sonori dell ambiente scolastico. Attenzione, partecipazione e concentrazione. Saper controllare e coordinare il rapporto tra suono

Dettagli

SCUOLA DI FORMAZIONE IN PSICOTERAPIA GRUPPOANALITICA S.G.A.I. Riconosciuta MURST marzo 1998 Istituto Milanese ANNO ACCADEMICO 2017

SCUOLA DI FORMAZIONE IN PSICOTERAPIA GRUPPOANALITICA S.G.A.I. Riconosciuta MURST marzo 1998 Istituto Milanese ANNO ACCADEMICO 2017 SCUOLA DI FORMAZIONE IN PSICOTERAPIA S.G.A.I. Riconosciuta MURST marzo 1998 Istituto Milanese ANNO ACCADEMICO 2017 Titolo: CURA DI SE, CURA DEGLI ALTRI DATA MATERIA DOCENTI Sab.21 e Dom.22 Workshop Paola

Dettagli

Istituto Comprensivo di Sissa Trecasali Allegato 2.E al Piano Triennale dell Offerta Formativa 2016/19 CURRICOLO DI SCIENZE SCUOLA DELL INFANZIA

Istituto Comprensivo di Sissa Trecasali Allegato 2.E al Piano Triennale dell Offerta Formativa 2016/19 CURRICOLO DI SCIENZE SCUOLA DELL INFANZIA CURRICOLO DI SCIENZE SCUOLA DELL INFANZIA OBIETTIVI FORMATIVI TRAGUARDI Obiettivi riferiti all intero percorso della scuola dell infanzia OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO COMPETENZE Osservare con attenzione

Dettagli

ANNO SCOLASTICO

ANNO SCOLASTICO ANNO SCOLASTICO 2016-2017 PROGRAMMA DI ITALIANO CLASSE II O PROF.SSA IOLANDA DI BERNARDO POESIA E LETTERATURA I METODI DELLA POESIA IL SIGNIFICATO: il linguaggio della poesia Le caratteristiche della poesia

Dettagli

L apprendimento è per definizione un atto creativo Jean Piaget. Arte in gioco

L apprendimento è per definizione un atto creativo Jean Piaget. Arte in gioco L apprendimento è per definizione un atto creativo Jean Piaget Arte in gioco 1 Circolo Didattico Umbertide Scuole dell infanzia Garibaldi e Pierantonio Anno scolastico 2014 2015 Introduzione Il progetto

Dettagli

Progetti extracurriculari Presso il nostro Istituto sono attivati percorsi per l ampliamento dell offerta formativa. Progetto-Laboratorio Teatrale

Progetti extracurriculari Presso il nostro Istituto sono attivati percorsi per l ampliamento dell offerta formativa. Progetto-Laboratorio Teatrale Progetti extracurriculari Presso il nostro Istituto sono attivati percorsi per l ampliamento dell offerta formativa. Per gli alunni della Scuola Primaria Pestalozzi di Brezza Progetto-Laboratorio Teatrale

Dettagli

Baralla Francesca Pedagogia generale e interculturale Sani Serena (Orale) (Orale)

Baralla Francesca Pedagogia generale e interculturale Sani Serena (Orale) (Orale) CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA ANNO ACCADEMICO 2013-2014 APPELLI SESSIONE STRAORDINARIA GENNAIO/FEBBRAIO 2015 I ANNO Disciplina Docente Data Ore 1436003 Psicologia dello sviluppo

Dettagli

Programma Primavera Centro Gioco Il Bianconiglio

Programma Primavera Centro Gioco Il Bianconiglio Il Tocco che nutre Corso di massaggio infantile per bambini da 0 a 10 mesi a cura di Monica Bielli, insegnante di massaggio infantile AIMI e consulente professionale in allattamento IBCLC Prima delle parole

Dettagli

IRC PROGETTAZIONE ANNO SCOLASTICO 2013-14 TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

IRC PROGETTAZIONE ANNO SCOLASTICO 2013-14 TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO IRC PROGETTAZIONE ANNO SCOLASTICO 2013-14 TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO L alunno: è aperto alla sincera ricerca della verità; sa interrogarsi

Dettagli

P I A N O P E R S O N A L I Z Z A T O D E L L E A T T I V I T A E D U C A T I V E

P I A N O P E R S O N A L I Z Z A T O D E L L E A T T I V I T A E D U C A T I V E I S T I T U T O C O M P R E N S I V O T I V O L I C E N T R O I I S C U O L A D E L L I N F A N Z I A P l e s s i I. G i o r d a n i e S. P o l o d e i C a v a l i e r i a. s. 2 0 1 3-2 0 1 4 P I A N O

Dettagli