LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI:"

Transcript

1

2 LA FORMULA PROFILO EDITORIALE: La collana de I Quaderni della Comunicazione nasce come una guida mensile rivolta alle Aziende per aiutarle a orientarsi nei diversi meandri della comunicazione commerciale. Un mercato che ogni giorno diventa più complesso e di non facile interpretazione. E dove il panorama dei servizi vive un costante cambiamento accelerato da continue evoluzioni tecnologiche. Saper scegliere, quindi diventa il presupposto più importante per avere successo sul piano della comunicazione. Capire qual è il tipo di struttura più adatta alle proprie esigenze, come cambia lo scenario dei mezzi, quali sono gli attori e gli interlocutori più affidabili, quali nuovi media e discipline si stanno affermando. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI: PRIMA PARTE: LA GEOGRAFIA DEL MEZZO Come una guida per viaggiare in questa sezione dei Quaderni il lettore trova i contenuti più importanti e aggiornati per meglio interpretare lo scenario di riferimento. Grazie al contributo degli istituti di ricerca più accreditati, e alle analisi degli osservatori più qualificati viene fornita una fotografia del mercato esaustiva. Che si parli di Agenzie di pubblicità, Centri media, Eventi, Outdoor, Marketing Relazionale, ecc., di ogni argomento trattato vengono sottolineati anche gli aspetti più critici che possano ostacolarne lo sviluppo. SECONDA PARTE: A CHI RIVOLGERSI Notizie ed informazioni per svelare i segreti dei più importanti operatori del settore. Dove andare e a chi rivolgersi per avere un servizio di qualità. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri.

3 IL TARGET IL TARGET: I Quaderni della Comunicazione nascono per parlare non solo agli addetti ai lavori ma a tutti coloro che in azienda si trovano a dover affrontare la scelta del giusto partner con cui collaborare in un ottica che sempre più muove verso il concetto di comunicazione integrata, fondata sulla coerente interazione tra mezzi e strumenti. Il lettore de I Quaderni della Comunicazione non è quindi esclusivamente il manager della grande multinazionale ma anche il responsabile marketing e comunicazione della piccola e media impresa che desidera una guida discreta, affidabile e professionale che lo accompagni nel processo decisionale. I Quaderni della comunicazione sono anche uno strumento di supporto alle attività didattiche di numerosi Atenei e Istituti di formazione professionale. DIFFUSIONE Il Quaderno, viene distribuito in copie a tutti gli amministratori delegati, responsabili marketing e comunicazione delle aziende italiane. I Quaderni della comunicazione rappresentano infatti uno strumento straordinario per contattare tutti gli operatori di settore e le più importanti aziende italiane protagoniste nel mondo della comunicazione e della pubblicità. UTENTI PER SETTORE AZIENDE 34% EDITORI 6% PROMOZIONI 3% CONCESSIONARIE 10% NEW MEDIA 8% CENTRI MEDIA 15% CASE DI PRODUZIONE 3% AGENZIE DI PUBBLICITÀ 21% LA DIFFUSIONE

4 TV TEMATICHE E DIGITALI TV TEMATICHE E DIGITALI L ETÀ DELLA COMPETIZIONE Protagonista di una evoluzione per alcuni aspetti imprevista il mercato della televisione tematica e digitale procede nella sua crescita qualitativa e quantitativa all insegna dell innovazione e di una accesa concorrenza tra i diversi protagonisti. Le aziende non stanno a guardare e dedicano alla nuova televisione un attenzione particolare che rischia di mettere in discussione gli equilibri tradizionali nel media mix delle imprese. I Quaderni della Comunicazione dedicano all argomento il consueto approfondimento annuale, ormai giunto alla terza edizione. PRIMA PARTE: LA GEOGRAFIA DEL MERCATO In questa sezione viene presentato lo scenario italiano, i protagonisti della nuova televisione, le piattaforme sulle quali operano, e le offerte proposte. Come pure, viene analizzato il livello di sviluppo e penetrazione delle diverse piattaforme. Viene inoltre analizzata la normativa vigente evidenziando il fenomeno del momento, ossia la convergenza tra media da un lato e la competizione tra piattaforme dall altra, in particolare tra satellite e DTT. E infine previsto anche l inserimento di ricerche condotte da istituti specializzati che raccontino lo stato dell arte. Gli ascolti delle tv satellitari secondo Eurisko e Auditel. Il mercato pubblicitario della nuova televisione: di ogni piattaforma raccontiamo la raccolta e le previsioni per il prossimo anno. La creatività. La pubblicità televisiva cambia pelle. Con le opportunità di interazione offerte dalla tv digitale terrestre anche la comunicazione pubblicitaria si trova costretta a cambiare linguaggio e modalità di comunicazione. Il felice esordio del premio I-Spot, ideato da Sipra. SECONDA PARTE: I PROTAGONISTI Spazio a ciascuna della piattaforme oggi attive in Italia o in via di sperimentazione. Tv via satellite. Sky e le altre emittenti satellitari. Della piattaforma unica raccontiamo l azienda, i manager, le offerte, i prezzi, i fatturati, la raccolta pubblicitaria, il numero di abbonati, le strategie di comunicazione e di marketing, i manager, le politiche aziendali e le linee editoriali, i palinsesti. DTT. Rai, Mediaset, Telecom Italia Media (La 7 Mtv) e le altre realtà attive sul digitale terrestre (emittenti locali). Per ognuna di esse dedichiamo un capitolo con intervista ai manager per descrivere cosa offrono, i loro investimenti, penetrazione, la raccolta pubblicitaria ecc. E, ancora, la fibra ottica (Fastweb), Internet (Rosso Alice e Tiscali), e l Umts (H3g). LA TV DIGITALE E TEMATICA IN TASCA DOVE TROVARLI In questa sezione proponiamo l indice dei nomi e delle strutture che operano sul mercato. Di ognuna pubblichiamo il numero di telefono, l indirizzo di posta elettronica e il referente.

5 CALENDARIO EDITORIALE 2005 Gennaio: Febbraio: Marzo: Aprile: Maggio: Giugno: Luglio: Settembre: Ottobre: Novembre: Dicembre: Quaderno Un Anno di Campagne Quaderno Relazioni Pubbliche Quaderno Pianificare l Esterna Quaderno Guida Eventi e Sponsorizzazioni Quaderno Speciale Radio Quaderno Speciale Festival di Cannes Quaderno Social Responsibility Quaderno Marketing Relazionale Quaderno Centri Media e Concessionarie Quaderno TV Tematiche e digitali Quaderno Web: Pianificazione, Creatività e Comunicazione MARKETING E PUBBLICITÀ: Maria Cristina Concari Valentina Martano ABBONAMENTI: Fiorella D Avola

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI:

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI: LA FORMULA PROFILO EDITORIALE: La collana de I Quaderni della Comunicazione nasce come una guida mensile rivolta alle Aziende per aiutarle a orientarsi nei diversi meandri della comunicazione commerciale.

Dettagli

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI:

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI: LA FORMULA PROFILO EDITORIALE: La collana de I Quaderni della Comunicazione nasce come una guida mensile rivolta alle Aziende per aiutarle a orientarsi nei diversi meandri della comunicazione commerciale.

Dettagli

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI:

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI: LA FORMULA PROFILO EDITORIALE: La collana de I Quaderni della Comunicazione nasce come una guida mensile rivolta alle Aziende per aiutarle a orientarsi nei diversi meandri della comunicazione commerciale.

Dettagli

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI:

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI: LA FORMULA PROFILO EDITORIALE: La collana de I Quaderni della Comunicazione nasce come una guida mensile rivolta alle Aziende per aiutarle a orientarsi nei diversi meandri della comunicazione commerciale.

Dettagli

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI:

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI: LA FORMULA PROFILO EDITORIALE: La collana de I Quaderni della Comunicazione nasce come una guida mensile rivolta alle Aziende per aiutarle a orientarsi nei diversi meandri della comunicazione commerciale.

Dettagli

La Radiotelevisione di Stato della Repubblica di San Marino. Dalla Repubblica più antica, una finestra sul mondo.

La Radiotelevisione di Stato della Repubblica di San Marino. Dalla Repubblica più antica, una finestra sul mondo. La Radiotelevisione di Stato della Repubblica di San Marino. Dalla Repubblica più antica, una finestra sul mondo. La storia. Una terra maestra di libertà. Arroccata sul Monte Titano, San Marino è la più

Dettagli

Sintesi dello Studio Economico TV Europa (dati 2014)

Sintesi dello Studio Economico TV Europa (dati 2014) Centro Studi e Ricerche CRTV Sintesi dello Studio Economico TV Europa (dati 2014) Roma, 06/04/2016 Paesi e operatori Tv analizzati 5 maggiori mercati Tv 22 operatori rappresentativi Tv (>80%) in termini

Dettagli

Desktop Tv: stato attuale e prospettive

Desktop Tv: stato attuale e prospettive Desktop Tv: stato attuale e prospettive Partner Culturale Partner Sponsor Abbiamo considerato tutte le televisioni - rivolte al consumatore finale - abilitate dalle tecnologie digitali,, indipendentemente

Dettagli

I NUMERI DI A.MANZONI&C.

I NUMERI DI A.MANZONI&C. Marzo 2017 A.MANZONI&C. La A.MANZONI&C. SPA è la concessionaria di pubblicità esclusiva dei mezzi di un qualificato gruppo di Editori. È la prima concessionaria italiana a vocazione non prevalentemente

Dettagli

MASTER IN COMUNICAZIONE E GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO. Roma Città del gusto inizio corso: IX EDIZIONE

MASTER IN COMUNICAZIONE E GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO. Roma Città del gusto inizio corso: IX EDIZIONE MASTER IN COMUNICAZIONE E GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO [ Roma Città del gusto inizio corso: 27.09.2010 IX EDIZIONE [ [ Una full immersion nel mondo del cibo e del vino per cogliere tutte le sfumature del

Dettagli

Concentrazione delle audiences sulle diverse piattaforme

Concentrazione delle audiences sulle diverse piattaforme Presupposti : Editoriale : Concentrazione delle audiences sulle diverse piattaforme Tecnologico : Caratteristiche delle diverse piattaforme per modalità di fruizione e possibilità di interazione Linee

Dettagli

UN FENOMENO DIGITALE

UN FENOMENO DIGITALE UN FENOMENO DIGITALE COS È IL PRIMO QUOTIDIANO DIGITALE ITALIANO DAILY MEDIA & DAILY NET MISSION Daily Media, primo quotidiano digitale italiano a pagamento, dedicato al mondo della comunicazione, del

Dettagli

Contenuti multimediali: modelli di business sostenibili in Italia

Contenuti multimediali: modelli di business sostenibili in Italia Contenuti multimediali: modelli di business sostenibili in Italia New Media&TV-Lab Università L. Bocconi 2 dicembre 2003 Partner New Media& TvLab 2003 Gli obiettivi della ricerca Le strategie di pricing

Dettagli

Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n del 14 maggio 1999

Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n del 14 maggio 1999 Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Approvata dal Cda la relazione trimestrale al 30/09/2004 Nei primi nove mesi dell anno Ricavi a 70,9 milioni di euro (+5,7)

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL SETTORE RADIOTELEVISIVO

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL SETTORE RADIOTELEVISIVO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL SETTORE RADIOTELEVISIVO Televisione nazionale e locale (in qualsiasi forma e con qualsiasi tecnologia, inclusi i Servizi Media Audiovisivi) [AT] Sono tenute

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Italiana, nello Stato del Vaticano e nella Repubblica di San Marino. Eccezion fatta per Internet, data la natura di tale mezzo.

CAPITOLATO TECNICO. Italiana, nello Stato del Vaticano e nella Repubblica di San Marino. Eccezion fatta per Internet, data la natura di tale mezzo. CAPITOLATO TECNICO DESCRIZIONE PROGETTO ED OBBIETTIVI L azienda aggiudicataria avrà l incarico di pianificare, acquistare e gestire gli spazi pubblicitari in nome e per conto di APT Servizi s.r.l., azienda

Dettagli

Mercato del digitale terrestre ed evoluzione dei servizi. Guido Salerno Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni

Mercato del digitale terrestre ed evoluzione dei servizi. Guido Salerno Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni Mercato del digitale terrestre ed evoluzione dei servizi Guido Salerno Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni La catena del valore DTT Contenuti TV A Contenuti TV B Servizi C Head End, Multiplazione

Dettagli

ZONE Collana di studi e ricerche sui media 9

ZONE Collana di studi e ricerche sui media 9 ZONE Collana di studi e ricerche sui media 9 Angelo Zaccone Teodosi, Giovanni Gangemi, Bruno Zambardino L occhio del pubblico Dieci anni di osservatorio Rai-IsICult sulla televisione europea ZONE 9 Collana

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo IL MERCATO TELEVISIVO ITALIANO

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo IL MERCATO TELEVISIVO ITALIANO INDICE SOMMARIO Prefazione... Pag. XIII Capitolo Primo IL MERCATO TELEVISIVO ITALIANO 1.1. La nascita delle nuove tecnologie digitali di trasmissione dei segnali televisivi... Pag. 1 1.2. Le diverse modalità

Dettagli

PALAZZO MEZZANOTTE MILANO

PALAZZO MEZZANOTTE MILANO PALAZZO MEZZANOTTE MILANO 18.11.2016 Chi siamo Upgrade Italia nasce dalla passione e dalla competenza maturata in oltre 40 anni dal gruppo editoriale leader in Italia nel settore del marketing, dell advertising

Dettagli

Associazione Nazionale Agenti Rappresentanti Promotori Editoriali

Associazione Nazionale Agenti Rappresentanti Promotori Editoriali A.N.A.R.P.E. Associazione Nazionale Agenti Rappresentanti Promotori Editoriali costituita a Milano il 30 Agosto 1951 scopi dell Associazione : rappresentanza e tutela dei promotori editoriali 1 ORGANIZZAZIONE

Dettagli

REPORT TV. TARGET TOTALE INDIVIDUI 4+ Ascoltatori medi (in 000)

REPORT TV. TARGET TOTALE INDIVIDUI 4+ Ascoltatori medi (in 000) TARGET TOTALE INDIVIDUI 4+ Ascoltatori medi (in ) Mese di Febbraio 213 3. 25. 3. 25. 27.683 29.339 3.286 3.214 2. 2. 15. 1. 1.958 11.569 12.329 12.33 15. 1. 5. 5. 21 211 212 213 21 211 212 213 PENETRAZIONE

Dettagli

La Svolta Digitale Verso un ambiente multi-piattaforma

La Svolta Digitale Verso un ambiente multi-piattaforma La Svolta Digitale Verso un ambiente multi-piattaforma Augusto Preta Direttore Generale Il mercato TV in Europa TV market revenues 2005 80 60 32,5 34,2 +2.8% 35,1 bln 40 17,6 18,0 +2% 18,4 20 19,8 21,9

Dettagli

Newsteca s.r.l. Ple Cadorna, Milano [T]

Newsteca s.r.l. Ple Cadorna, Milano [T] Newsteca srl nasce nel 2000 a Milano come casa editrice specializzata nel settore del business travel e delle flotte auto aziendali, pubblica Mission, La rivista dei viaggi d affari e MissionFleet, La

Dettagli

Crescere insieme. Il futuro 2.0 del settore coiffure.

Crescere insieme. Il futuro 2.0 del settore coiffure. Crescere insieme. Il futuro 2.0 del settore coiffure. New Philosophair Below è un progetto che nasce dall attento ascolto del mercato e dalla voglia di interpretarne le esigenze mutevoli e tradurle in

Dettagli

Presentazione del progetto

Presentazione del progetto 1 Presentazione del progetto 1 Iscom Group 2 Premessa 3 Obiettivi 4 Aree Tematiche 5 Programma Operativo 6 I prossimi appuntamenti 2 Iscom Group, nel territorio nazionale Iscom Group è una società che

Dettagli

Dove i club sono società di produzione (spettacolo sportivo), e la domanda proviene dai tifosi

Dove i club sono società di produzione (spettacolo sportivo), e la domanda proviene dai tifosi Dove i club sono società di produzione (spettacolo sportivo), e la domanda proviene dai tifosi Il calcio è cambiato: LO STRAPOTERE DEI MANAGER Fino a qualche tempo fa vendere il prodotto significava sostanzialmente

Dettagli

Dal 09/2015 a 09/2016. Da 02/2015 a 06/2015. c/o produzione nota ; settore: Comunicazione & TV ; Puglia. Dal 04/2012 a 10/2013

Dal 09/2015 a 09/2016. Da 02/2015 a 06/2015. c/o produzione nota ; settore: Comunicazione & TV ; Puglia. Dal 04/2012 a 10/2013 on selezione-formazione.org VETRINA PROFILI QUALIFICATI CURRICULUM PROFESSIONALE E FORMATIVO RELATIVO LEAD n^ 108 INFORMAZIONI PERSONALI DISPONIBILI PREVIO ACQUISTO LEAD QUALIFICATO PATENTE B + A1 POSIZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 39/12

DELIBERAZIONE N. 39/12 Oggetto: L.R. n. 6/19 1995 95 art. 83; L.R. n. 22/19 1998 98, artt. 28, 29, 30. Piano di comunicazione istituzionale. Modifica criteri deliberazioni n. 14/12 del 6.4.2010 e n. 19/15 del 14.4.2011 per ripartizione

Dettagli

Televisione Digitale, Banche e Innovazione di Canale

Televisione Digitale, Banche e Innovazione di Canale www.cetif.it Dipartimento di Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale t-banking: Televisione Digitale, Banche e Innovazione di Canale Mauro Bello CeTIF Forum Università Cattolica, 12 ottobre 2006

Dettagli

Dialoghiamo con le persone

Dialoghiamo con le persone www.mda-adv.it Dialoghiamo con le persone Il circuito della cultura, del viaggio e dell avanguardia Feltrinelli il Sistema L opportunità di dialogare con un pubblico esclusivo per gusti, opinioni e interessi

Dettagli

DIGITALE TERRESTRE non solo televisione

DIGITALE TERRESTRE non solo televisione DIGITALE TERRESTRE non solo televisione Il decoder interattivo come cambia il modo di ricevere, seguire e fruire dei servizi televisivi. Evoluzione tecnologica in ambiente domestico, integrazione tra TV

Dettagli

L'UNICO CANALE 100% PESCA COMPLETAMENTE GRATUITO.

L'UNICO CANALE 100% PESCA COMPLETAMENTE GRATUITO. L'UNICO CANALE 100% PESCA COMPLETAMENTE GRATUITO www.italianfishingtv.it IL PROGETTO 2 DA 5 ANNI I MIGLIORI CONTENUTI PER I PESCATORI 3 Italian Fishing TV è l'unico grande progetto crossmediale dedicato

Dettagli

NON SIAMO MAI STATI COSI RICCHI DI OPPORTUNITA

NON SIAMO MAI STATI COSI RICCHI DI OPPORTUNITA 5 NON SIAMO MAI STATI COSI RICCHI DI OPPORTUNITA DAL 2000 AD OGGI ABBIAMO SCOPERTO NUOVI MONDI Quotidiani sportivi Cinema Mensili Quotidiani informazione OOH Radio Settimanali TV Premium Play Online Radio

Dettagli

La televisione digitale in Italia La penetrazione dell offerta allargata presso le famiglie italiane

La televisione digitale in Italia La penetrazione dell offerta allargata presso le famiglie italiane La televisione digitale in Italia La penetrazione dell offerta allargata presso le famiglie italiane 1 semestre 2005 Primo rapporto semestrale sulla penetrazione della tv digitale. Le fonti: dichiarazioni

Dettagli

La misurazione della televisione satellitare a pagamento

La misurazione della televisione satellitare a pagamento La misurazione della televisione satellitare a pagamento Cosa è stato fatto, cosa rimane da fare Vittorio Bossi Milano, 4 novembre 2007 Cosa è stato fatto Abbiamo un sistema di channel detection che funziona

Dettagli

28^ Edizione PREMIO MARKETING SIM CONTENT IS KING, BRANDS ARE CASTLE

28^ Edizione PREMIO MARKETING SIM CONTENT IS KING, BRANDS ARE CASTLE 28^ Edizione PREMIO MARKETING SIM CONTENT IS KING, BRANDS ARE CASTLE IL CONTESTO 2 Il mercato televisivo: un mercato atipico Notevoli gradi di complessità rispetto a molte altre categorie di beni di consumo:

Dettagli

XIV. 1978 Nel 1978 TeleMilano. DIRITTO delle COMUNICAZIONI. Dal monopolio alla concorrenza LE TELEVISIONI COMMERCIALI Dal «far west» al duopolio

XIV. 1978 Nel 1978 TeleMilano. DIRITTO delle COMUNICAZIONI. Dal monopolio alla concorrenza LE TELEVISIONI COMMERCIALI Dal «far west» al duopolio DIRITTO delle -Communication Law & Policy- Quattordicesima lezione -Televisione XIV Diritto delle comunicazioni La televisione Dal monopolio alla concorrenza -LE COMMERCIALI- Televisione 1 Dal monopolio

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE DEL GOVERNO LINEE GUIDA

PIANO DI COMUNICAZIONE DEL GOVERNO LINEE GUIDA PIANO DI COMUNICAZIONE DEL GOVERNO LINEE GUIDA Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio Dei Ministri con delega all Informazione, la Comunicazione istituzionale, l Editoria e il Coordinamento

Dettagli

REPORT TV. TARGET TOTALE INDIVIDUI 4+ Ascoltatori medi (in 000)

REPORT TV. TARGET TOTALE INDIVIDUI 4+ Ascoltatori medi (in 000) TARGET TOTALE INDIVIDUI 4+ Ascoltatori medi (in ) Marzo 213 3. 25. 3. 25. 27.253 28.659 28.377 29.23 2. 15. 1. 1.536 11.282 1.863 11.675 2. 15. 1. 5. 5. 21 211 212 213 21 211 212 213 PENETRAZIONE % DELLA

Dettagli

L'ALBERGO: ospitalità, ristorazione, formazione e cultura professionale L'ALBERGO presenta il nuovo sito internet L'ALBERGO

L'ALBERGO: ospitalità, ristorazione, formazione e cultura professionale L'ALBERGO presenta il nuovo sito internet L'ALBERGO "L'ALBERGO: ospitalità, ristorazione, formazione e cultura professionale" è diretto e realizzato da giornalisti che da molti anni operano nel turismo professionale, nell'hotellerie, nella ristorazione,

Dettagli

Tavola sinottico-cronologica sulla civiltà e la comunicazione umana 45. Parte I STORIA DEI MEDIA E DISTRIBUZIONE SOCIO-GEOGRAFICA DELLA TELEVISIONE

Tavola sinottico-cronologica sulla civiltà e la comunicazione umana 45. Parte I STORIA DEI MEDIA E DISTRIBUZIONE SOCIO-GEOGRAFICA DELLA TELEVISIONE Prefazione di Massimo Stipo 7 Abbreviazioni, acronimi e simboli 11 Avvertenza 15 Introduzione 17 Tavola sinottico-cronologica sulla civiltà e la comunicazione umana 45 Parte I STORIA DEI MEDIA E DISTRIBUZIONE

Dettagli

Di Adriana Rava Lunedì 28 Dicembre :45 - Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Novembre :50

Di Adriana Rava Lunedì 28 Dicembre :45 - Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Novembre :50 Comunicazione Italiana è il primo Business Social Media italiano e realizza progetti editoriali, servizi online, ed eventi mettendo in relazione i decision maker e gli opinion leader di imprese ed istituzioni.

Dettagli

Nuovi servizi e nuove opportunità a servizio del cambiamento. 1. Tra carta e digitale: la spinta viene dagli investimenti pubblicitari

Nuovi servizi e nuove opportunità a servizio del cambiamento. 1. Tra carta e digitale: la spinta viene dagli investimenti pubblicitari Nuovi servizi e nuove opportunità a servizio del cambiamento 1. Tra carta e digitale: la spinta viene dagli investimenti pubblicitari La leadership della carta stampata permane per la qualità dei contenuti

Dettagli

DIRITTO delle COMUNICAZIONI

DIRITTO delle COMUNICAZIONI DIRITTO delle COMUNICAZIONI -Communication Law & Policy- I AA. 2015 / 2016 INTRODUZIONE Lezione martedì 13 ottobre 2015 Prof. Vincenzo Franceschelli vincenzo.franceschelli@unimib.it APPROCCIO INTERDISCIPLINARE

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL SETTORE EDITORIALE

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL SETTORE EDITORIALE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL SETTORE EDITORIALE Editoria quotidiana (inclusa free press e copie digitali) - diffusione nazionale e locale [QE] Voce 1 Istruzioni Ricavi totali (Valori coerenti

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL SETTORE RADIOTELEVISIVO

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL SETTORE RADIOTELEVISIVO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL SETTORE RADIOTELEVISIVO Televisione nazionale e locale (in qualsiasi forma e con qualsiasi tecnologia, inclusi i Servizi Media Audiovisivi) [AT] Sono tenute

Dettagli

LA PIANIFICAZIONE WORLD WIDE (WEB)

LA PIANIFICAZIONE WORLD WIDE (WEB) CORSO DI PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE DIGITALE PRESENTAZIONE N #10 LA PIANIFICAZIONE WORLD WIDE (WEB) 24 Novembre 2016 SOMMARIO #1. PREMESSA SULLA PIANIFICAZIONE #2. IL PROCESSO DI PIANIFICAZIONE

Dettagli

TRASFORMARE L EDUCAZIONE PER IL FUTURO

TRASFORMARE L EDUCAZIONE PER IL FUTURO TRASFORMARE L EDUCAZIONE PER IL FUTURO La più grande fiera del mondo sulla scuola arriva in Italia. 27>29 Settembre Firenze Fortezza da Basso 1 Fiera Didacta Italia 2017 Didacta International, da oltre

Dettagli

Servizi e Consorzio Sardegna Digitale

Servizi e Consorzio Sardegna Digitale Emilio Balletto Servizi e Consorzio Sardegna Digitale Il passaggio al digitale: il caso Sardegna IL CONSORZIO SARDEGNA DIGITALE Per la prima volta in Italia il servizio pubblico televisivo, le emittenti

Dettagli

L EVOLUZIONE DELLA COMUNICAZIONE DEI PRODOTTI FOOD PER

L EVOLUZIONE DELLA COMUNICAZIONE DEI PRODOTTI FOOD PER L EVOLUZIONE DELLA COMUNICAZIONE DEI PRODOTTI FOOD Il ruolo del food nella comunicazione 1. Il food rimane uno dei motori del cambiamento, Territorio attraverso cui transitano le innovazioni più importanti

Dettagli

Lo scenario economico rammenta il bisogno di interagire e cooperare con un numero sempre crescente di interlocutori del settore, al fine di generare

Lo scenario economico rammenta il bisogno di interagire e cooperare con un numero sempre crescente di interlocutori del settore, al fine di generare Lo scenario economico rammenta il bisogno di interagire e cooperare con un numero sempre crescente di interlocutori del settore, al fine di generare rendimenti positivi. Ogni impresa e organizzazione rappresenta

Dettagli

TUTTI I COLORI DEL MONDO. w w w. p i e m m e o n l i n e. i t

TUTTI I COLORI DEL MONDO. w w w. p i e m m e o n l i n e. i t TUTTI I COLORI DEL MONDO w w w. p i e m m e o n l i n e. i t 20 ANNI INSIEME 1997. Nasce MARCOPOLO. Il 1 settembre 1997, nasce il primo canale tematico della storia della televisione italiana. Negli anni

Dettagli

Utilizzo Multipiattaforma della TV Digitale

Utilizzo Multipiattaforma della TV Digitale Utilizzo Multipiattaforma della TV Digitale Augusto Preta Direttore Generale Seminario Dalla Tv analogica alla Tv digitale Rischi e vantaggi per il consumatore Sala MPS - Via Minghetti 30 - Roma Giovedì,

Dettagli

Offerta Commerciale INVERNO Rai Pubblicità per

Offerta Commerciale INVERNO Rai Pubblicità per Offerta Commerciale INVERNO 2015 Rai Pubblicità per San Marino RTV trasmette 24 ore al giorno una palinsesto di fiction, intrattenimento e approfondimenti sui temi di politica, economia, cultura e costume.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Prot. circolare n.8 Palermo lì, 16 ottobre 2006

REPUBBLICA ITALIANA. Prot. circolare n.8 Palermo lì, 16 ottobre 2006 REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana ASSESSORATO AGRICOLTURA E FORESTE DIPARTIMENTO INTERVENTI STRUTTURALI Servizio VIII Tutela, Valorizzazione e Promozione dei prodotti agro-alimentari Prot. circolare

Dettagli

Marco Gui. La tv dopo la digitalizzazione

Marco Gui. La tv dopo la digitalizzazione Marco Gui La tv dopo la digitalizzazione Sommario del corso monografico TV e società moderne - La tv nell era dei media elettronici - La tv nell era digitale Una griglia per la classificazione delle TV

Dettagli

GIORNALISTI IN ALTERNANZA. Come si fa un telegiornale Percorsi di approfondimento per l Alternanza Scuola Lavoro

GIORNALISTI IN ALTERNANZA. Come si fa un telegiornale Percorsi di approfondimento per l Alternanza Scuola Lavoro GIORNALISTI IN ALTERNANZA Come si fa un telegiornale Percorsi di approfondimento per l Alternanza Scuola Lavoro 1. La struttura e le differenze con un quotidiano Domande stimolo Come si costruisce un telegiornale?

Dettagli

Focus Sistema Integrato delle Comunicazioni Servizio Economico Statistico

Focus Sistema Integrato delle Comunicazioni Servizio Economico Statistico Focus Sistema Integrato delle Comunicazioni 2012-2015 Servizio Economico Statistico Indice Il Sistema Integrato delle Comunicazioni nel 2012-2015 1. Il quadro normativo 2. Il processo di valorizzazione

Dettagli

Analisi TV. I Semestre 2007

Analisi TV. I Semestre 2007 Analisi TV I Semestre 2007 Un mezzo sempre più bipolare, analogico (free e generalista) e satellitare (pay e tematico) Sempre più marcata la differenza tra Tv Analogica, di massa e con target trasversali,

Dettagli

Prima Comunicazione Prima Comunicazione website

Prima Comunicazione Prima Comunicazione website In 5 anni la tv ha perso il 25% dei ricavi pubblicitari. Dati Mediobanca: per Mediaset, Sky, Rai, Discovery e La7 ricavi in crescita (+1,4%) dopo anni di sofferenza (INFOGRAFICA) L insieme dei cinque maggiori

Dettagli

Lezione 5: Media e Media planning Parte seconda. Stella Romagnoli

Lezione 5: Media e Media planning Parte seconda. Stella Romagnoli Lezione 5: Media e Media planning Parte seconda Strumenti e Strategie della Comunicazione d'impresa 2 Cercare di raggiungere il pubblico destinatario del messaggio nel modo più efficace ed efficiente

Dettagli

Audizione di Confindustria Radio Televisioni. Commissioni riunite 6ª (finanze e tesoro) e 10ª (industria, commercio, turismo) del Senato

Audizione di Confindustria Radio Televisioni. Commissioni riunite 6ª (finanze e tesoro) e 10ª (industria, commercio, turismo) del Senato Audizione di Confindustria Radio Televisioni Commissioni riunite 6ª (finanze e tesoro) e 10ª (industria, commercio, turismo) del Senato Industria Radio Televisiva in Italia: ricavi totali e occupati Milioni

Dettagli

QUARTO RAPPORTO SULLA TELEVISIONE DIGITALE TERRESTRE IN ITALIA E IN EUROPA

QUARTO RAPPORTO SULLA TELEVISIONE DIGITALE TERRESTRE IN ITALIA E IN EUROPA QUARTO RAPPORTO SULLA TELEVISIONE DIGITALE TERRESTRE IN ITALIA E IN EUROPA DGTVi è l associazione italiana per lo sviluppo della TV digitale terrestre costituita da Rai, Mediaset, Telecom Italia Media,

Dettagli

La comunicazione ai cittadini Il passaggio al digitale: il caso Sardegna

La comunicazione ai cittadini Il passaggio al digitale: il caso Sardegna Giorgio Angius La comunicazione ai cittadini Il passaggio al digitale: il caso Sardegna STRUMENTI COMUNICAZIONE S/OVER FASE 1 SWITCH OVER, 1 Marzo 2007>>> crawl dal Febbraio 2007 FASE 2 SWITCH OVER, 16

Dettagli

- Speciale abiti da sera - Speciale maglieria

- Speciale abiti da sera - Speciale maglieria Nel marzo del 1982 viene pubblicato il numero uno del magazine CANALE MODA, ma a differenza delle classiche riviste stampate, la distribuzione del nuovo magazine avviene su supporto video-tape. I contenuti

Dettagli

Servizi di consulenza per le farmacie. Phone:

Servizi di consulenza per le farmacie.  Phone: 1 Servizi di consulenza per le farmacie Cambiamento Dati FEDERFARMA Ottobre 2014 2? 2000 2007 2014 2021-27,5% del reddito Uno scenario rivoluzionato e destinato a cambiare ancora Dati UTIFAR 2014 3 Fatturato

Dettagli

Gruppo Te.M.A. Un esperienza multidisciplinare sul territorio

Gruppo Te.M.A. Un esperienza multidisciplinare sul territorio Gruppo Te.M.A. Un esperienza multidisciplinare sul territorio Sergio Crespi Chiara Di Francesco Marina Franzetti Cristina Iorio Loredana Mecca Maria Grazia Rabolini Gruppo Te.M.A. Territoriale Multidisciplinare

Dettagli

49,6% ascoltatori copertura. oltre 2 ore permanenza. ...nel share

49,6% ascoltatori copertura. oltre 2 ore permanenza. ...nel share Sanremo 2017 ...nel 2016 10.746.000 ascoltatori 38.294.000 copertura 49,6% share oltre 2 ore permanenza fonte: auditel agb; target individui e ospiti; dati medi mai sotto il 35% di share share% Carlo Conti

Dettagli

RIVISTE DI SETTORE. conegliano valdobbiadene. gli agricoltori veneti. I NUMERI Diffusione copie. terra trevisana

RIVISTE DI SETTORE. conegliano valdobbiadene. gli agricoltori veneti. I NUMERI Diffusione copie. terra trevisana PIANO EDITORIALE 2017 conegliano valdobbiadene Rivista del Consorzio Prosecco Conegliano Valdobbiadene DOCG. Un ampia sezione dedicata alla viticoltura e alle attività rivolte ai produttori, le informazioni

Dettagli

di Class Editori spa per esaminare l'andamento delle attività della Casa Editrice nel terzo

di Class Editori spa per esaminare l'andamento delle attività della Casa Editrice nel terzo Class Editori Milano, Roma, Londra, New York via Burigozzo 5 20122 - Milano Tel : + 39 0258219.1 Tel : + 39 0258317376 Comunicato stampa Approvata la trimestrale al 30/09/2003. Fatturato consolidato a

Dettagli

Aumenta la tua visibilità guadagnando!

Aumenta la tua visibilità guadagnando! Aumenta la tua visibilità guadagnando! LA SOCIETÀ + + + + + Piattaforma pubblicitaria Specializzata nella pubblicità on-line Obbiettivo: Sviluppare una grande comunità internazionale Visione: Assumere

Dettagli

PIANO STRATEGICO DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DELLA REGIONE CAMPANIA

PIANO STRATEGICO DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DELLA REGIONE CAMPANIA PIANO STRATEGICO DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DELLA REGIONE CAMPANIA 1 Premessa: La Regione Campania punta su un disegno strategico unitario, integrato e incentrato su azioni concrete a favore di cittadini,

Dettagli

La formazione che entra in azienda

La formazione che entra in azienda Crescita del personale: TI FORMO La formazione che entra in azienda Da settembre 2016 il martedì e il giovedì si parla di I percorsi formativi di Clelia che si svolgeranno da settembre a dicembre sono

Dettagli

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e Controllo della Comunicazione 1 PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LM59 LUMSA 2014-2015 Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e

Dettagli

Il flusso di lavoro in un agenzia media

Il flusso di lavoro in un agenzia media Il flusso di lavoro in un agenzia media Il flusso di lavoro in un agenzia media Il Brief del Cliente Il planning strategico Analisi della concorrenza Analisi e costruzione del target Gli obiettivi di comunicazione

Dettagli

BANDO Campioni d impresa:come cogliere le migliori opportunità

BANDO Campioni d impresa:come cogliere le migliori opportunità BANDO Campioni d impresa:come cogliere le migliori SCADENZA 31 GENNAIO 2011 La divulgazione della gestione d impresa negli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado del Piemonte e della Valle

Dettagli

L'INIZIATIVA Premio Programmatic Awards NC Digital Awards Premio programmatic advertising

L'INIZIATIVA Premio Programmatic Awards NC Digital Awards Premio programmatic advertising 2 L'INIZIATIVA Il Premio Programmatic Awards si celebra all interno degli NC Digital Awards, il premio alla migliore comunicazione digitale integrata organizzato da ADC Group. In linea con l evoluzione

Dettagli

IL NUOVO. e il Sistema Living di Class Editori

IL NUOVO. e il Sistema Living di Class Editori IL NUOVO e il Sistema Living di Class Editori 1. IL NUOVO CASE&COUNTRY CONTENUTI, RUBRICHE & FORMATO LA PIRAMIDE DELL ARREDO I LETTORI: LA PASSIONE PER L ARREDAMENTO CARATTERISTICHE, POSIZIONI & OPPORTUNITÀ

Dettagli

Step del project work. La pianificazione media. L analisi. L analisi PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA. Analisi situazionale

Step del project work. La pianificazione media. L analisi. L analisi PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA. Analisi situazionale PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA Step del project work Analisi situazionale Individuazione del problema Diagnosi Brief creativo Piano media Layout Budget e risultati PROF. PAOLA PANARESE

Dettagli

HD Forum Italia Conferenza Annuale

HD Forum Italia Conferenza Annuale L Alta Definizione: verso un servizio fruibile dalle piattaforme di diffusione Roma, 20 novembre 2008 Sala degli Arazzi, RAI Radiotelevisione Italiana L Alta Definizione: verso un servizio fruibile su

Dettagli

Impresa 4.0 Trasformazione Competitiva digitale. Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Liguria Edoardo Rixi

Impresa 4.0 Trasformazione Competitiva digitale. Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Liguria Edoardo Rixi Roadshow Confindustria Impresa 4.0 Trasformazione Competitiva digitale Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Liguria Edoardo Rixi Mercoledì 1 febbraio ore 14 San Terenzo di Lerici Centro Congressi

Dettagli

T E M P O E C O N O M I C O

T E M P O E C O N O M I C O T E M P O E C O N O M I C O L a t e s t a t a Con oltre quaranta anni di presenza e diffusione sul territorio nazionale, Tempo Economico è una rivista che negli ultimi tre anni ha concentrato l attenzione

Dettagli

Accademia PA. E come EmPAwerment. Programma di Capacity Building per Pubbliche Amministrazioni

Accademia PA. E come EmPAwerment. Programma di Capacity Building per Pubbliche Amministrazioni Accademia PA E come EmPAwerment 1 FPA è una società che promuove l incontro e il confronto tra pubbliche amministrazioni, imprese e cittadini sui temi chiave dell innovazione attraverso la creazione e

Dettagli

Pubblicità e Relazioni Pubbliche

Pubblicità e Relazioni Pubbliche Pubblicità e Relazioni Pubbliche Attenta analisi d ambiente e del mercato, dei consumatori e del prodotto Marketing OBIETTIVI: Immagine Espansione Quantitativa Crescita dell immagine Uso strumenti pubblicitari

Dettagli

latvdegli aeroporti news economia sport spettacolo viaggi cultura pubblicità arte meteo lifestyle finanza informazione moda borsa cinema design

latvdegli aeroporti news economia sport spettacolo viaggi cultura pubblicità arte meteo lifestyle finanza informazione moda borsa cinema design latvdegli aeroporti news economia sport spettacolo viaggi cultura pubblicità arte meteo lifestyle finanza informazione moda borsa cinema design CONCESSIONARIA latvdegli aeroporti Nasce come tv di informazione,

Dettagli

- Commento ai dati economici

- Commento ai dati economici terzo trimestre: fatturato in crescita del 9,37% a 22,63 milioni; ricavi pubblicitari (10,31 milioni) in aumento del 35,9%. Primi nove mesi: Ricavi +6,58% a 75,79 milioni di euro; La pubblicità aumenta

Dettagli

- Risoluzioni. precedente e la rendicontazione della gestione delle risorse finanziarie;

- Risoluzioni. precedente e la rendicontazione della gestione delle risorse finanziarie; di attuazione dell articolo 62 della legge regionale 24 febbraio 2005, n. 41 Sistema integrato di interventi e servizi per la tutela dei diritti di cittadinanza sociale), di introdurre la figura professionale

Dettagli

I MEDIA! tecnologia. media. Internet! Telefonia mobile! stampa! affissione! radio! cinema! televisione!

I MEDIA! tecnologia. media. Internet! Telefonia mobile! stampa! affissione! radio! cinema! televisione! I MEDIA! tecnologia media Media classici stampa! affissione! radio! cinema! televisione! Nuovi media Internet! Telefonia mobile! 1. Un nuovo rapporto one-to-many! 2. Condizionamento e libertà di espressione!

Dettagli

MERCATO, CONFRONTO E INNOVAZIONE Le leve per competere. Milano, 13 giugno 2017, Palazzo delle Stelline

MERCATO, CONFRONTO E INNOVAZIONE Le leve per competere. Milano, 13 giugno 2017, Palazzo delle Stelline MERCATO, CONFRONTO E INNOVAZIONE Milano, 13 giugno 2017, Palazzo delle Stelline 1 CONFERENZA I contenuti MERCATO, CONFRONTO E INNOVAZIONE Milano, 13 giugno 2017, Palazzo delle Stelline Concepito come evento

Dettagli

COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI

COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI 641 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI AUDIZIONE DG GUBITOSI SU PIANO INDUSTRIALE 2013-2015 8 ottobre 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 CONTESTO GENERALE

Dettagli

Indice. Parte prima. Capitolo 1 La crisi del marketing concept tradizionale e l approccio interattivo

Indice. Parte prima. Capitolo 1 La crisi del marketing concept tradizionale e l approccio interattivo Indice Introduzione Parte prima Capitolo 1 La crisi del marketing concept tradizionale e l approccio interattivo 1.1 Il marketing 1.2 Studio dei fattori generali del cambiamento 1.2.1 Il marketing concept

Dettagli

La mission di Peperosso è duplice: crea e produce programmi televisivi e opera nell'area della comunicazione cross-mediale.!

La mission di Peperosso è duplice: crea e produce programmi televisivi e opera nell'area della comunicazione cross-mediale.! La Società! Peperosso è una società di produzioni televisive e multimediali che nasce nel 2003 dove si intrecciano esperienze di marketing, organizzazione di eventi, giornalismo e televisione.! La società

Dettagli

Broadcasters, Telco, Over-the-top e le nuove forme di televisione

Broadcasters, Telco, Over-the-top e le nuove forme di televisione Broadcasters, Telco, Over-the-top e le nuove forme di televisione SCREEN Servizi e contenuti per le reti di nuova generazione Agenda Le nuove forme del settore Broadcaster Telco Over-the-top Aspetti di

Dettagli

LA COMUNICAZIONE DEI PERITI INDUSTRIALI

LA COMUNICAZIONE DEI PERITI INDUSTRIALI LA COMUNICAZIONE DEI PERITI INDUSTRIALI Report delle attività per il 2016 I NOSTRI STRUMENTI Sito internet www.cnpi.eu Comunicazione interna: Rassegna stampa, Newsletter, Opificium News24, Nota informativa

Dettagli

SPECIAL EDITION - PUNTO SUL LAVORO:

SPECIAL EDITION - PUNTO SUL LAVORO: L unica Guida crossmediale per conoscere meglio i protagonisti dell HR management in Italia e orientarsi nel mondo del lavoro. SPECIAL EDITION - PUNTO SUL LAVORO: - LE AZIENDE CHE ASSUMONO - I PROFILI

Dettagli

Oggetto di questa tesi sono le forme ed i possibili scenari futuri della televisione digitale terrestre, attraverso i quali verrà descritto sia

Oggetto di questa tesi sono le forme ed i possibili scenari futuri della televisione digitale terrestre, attraverso i quali verrà descritto sia INTRODUZIONE Sono passati cinquanta anni da quando, il 3 gennaio del 1954, alle 11 di una fredda mattina d inverno, l'annunciatrice Fulvia Colombo, comparve per la prima volta su uno schermo televisivo,

Dettagli

L AGENZIA. Un punto di partenza fondamentale per il successo di ogni evento!

L AGENZIA. Un punto di partenza fondamentale per il successo di ogni evento! L AGENZIA La Giorgia Giacobetti Comunicazione nasce nel 2005, quale continuazione dell agenzia Giorgia Giacobetti fondata nel 1989 e già in possesso di una lunga esperienza maturata nell ambito della comunicazione.

Dettagli

L informazione e la comunicazione della Provincia di Siena

L informazione e la comunicazione della Provincia di Siena L informazione e la comunicazione della Provincia di Siena Agenda L organizzazione interna Le attività di informazione istituzionale Le attività di comunicazione L organizzazione interna Le attività di

Dettagli