s e e n settimanale di prevenzione medica e di solidarietà - da un idea di Diego Fabra Direttore responsabile: Michele Guccione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "s e e n settimanale di prevenzione medica e di solidarietà - da un idea di Diego Fabra Direttore responsabile: Michele Guccione"

Transcript

1 ll interno: specile disgio giovnile settimnle di prevenzione medic e di solidrietà - d un ide di Diego Fbr Direttore responsbile: Michele Guccione Al medico di fmigli, negli spzi lsciti liberi dll incombente burocrzi, si present dinnzi uno spccto rele dell società di oggi Qundo il medico riesce nche prlre coi propri pzienti, si può rendere conto dei problemi che si gitno nell epoc ttule Prlndo coi miei pzienti più giovni, gli dolescenti e i rgzzi, vverto forte il senso di disgio Posso ffermre, nzi, che l inclzre dell ptologi depressiv si un fenomeno d ttenzionre Le forme depressive si presentno in diverso modo: primi fr tutti i disturbi dell limentzione, con l compulsione-vversione l cibo; poi il senso di gitzione improvvis che prende spesso l form del pnico; poi le terribili dipendenze dell epoc: sigrette, cnne, spinelli e lcol, il senso di soffocmento, l impossibilità di ingoire, le tchiritmie, le coliti e le gstriti, l ricerc ffnnos del sesso, dello sbllo e dei cocktil di pillole M non finisce qui, perché poi c è il sommerso Vi siete mi chiesti il perché di lcuni tteggimenti strni e reiterti dei nostri giovni? V dvvero clssificto il tutto con un semplice, stupido e offensivo sono tutti bmboccioni? Io stesso ho sollevto in ltri momenti il problem dell movid, cioè dell vit notturn in cui socilizzno i rgzzi d oggi Ess è principio di L depressione giovnile di Diego Fbr - LE FAMIGLIE IN CRISI DATECI SOLO IL TEMPO DI RIORGANIZZARCI CERTE BUONE TRADIZIONI NON MUOIONO MAI disordine interiore e socile, perché modific in modo improprio i bioritmi corporei e condizion i comportmenti in un senso nti produttivo M è innegbile che tutto questo ffond l rdici nelle condizioni che noi stessi bbimo creto e di cui i giovni non hnno lcun responsbilità E per noi intendo i soggetti che hnno costruito l società ttule, un società profondmente sbglit e non misur delle spetttive Nel nostro modello socile non c è posto per i sogni dei rgzzi: dinnzi loro l plude, il vuoto, l indistinto I punti fermi che drebbero slute qulsisi giovne si sono dissolti L fmigli, l prospettiv di costruirne un, molti f pur: mtrimoni che ssomiglino lle orrende trsmissioni televisive dove si celebr il litigio, l cttiveri, l ipocrisi, l flsità M c è poi l pur di non frcel, pur legt ll impossibilità di cvrsel economicmente Il mercto del lvoro, inftti, per loro è qusi inesistente e, nell mggior prte dei csi, umilinte Vi prego, non fidtevi di ciò che vien detto d orgni che vogliono diffondere solo dti positivi: l vit rele è un ltr E quell delle commesse lurete sfruttte oltre l inverosimile; dei cll center dove giovni di tlento fnno czzotti con l propri dignità L vit rele è quell delle flse prospettive di crescit nelle finnzirie, nelle genzie immobiliri, nei mercti ssicurtivi, nel terzirio: fumo copi grtuit wwwnellttesit s e t t l l e n Il modo più rpido per dilogre con il mondo dell slute e del volontrito FORUM DEL GIORNALE NELL ATTESA Collegti l nostro sito wwwnellttesit nno 6 n 4 - gettto negli occhi di rgzzi vestiti come tnti piccoli imprenditori milnesi Che tenerezz fnno! Si rendono conto poco poco che chi prolifer è solo il cpitle concentrto nelle tsche dei soliti che detengono il potere: gente spesso nzin che non cede un grmmo del proprio per fr crescere i sogni e le possibilità di chi inizi l vit lvortiv In ltre prole, piovono le briciole su tnt gente comune dlle tvole dei ricchi epuloni di oggi, fcendo credere che sino briciole d oro M con le briciole non viene su un psto Ai giovni occorre un società possibile, sogni che possno relizzre; occorre dre un senso i loro scrifici, un luogo rele dove costruire sul serio cs A me, ormi cinquntcinquenne, piovono ncor occsioni di crescit lvortiv Ai miei figli no Si dice che debbno inventrsi qulcos, sbrccirsi, drsi d fre Blle Loro lo snno Nessuno costruisce sul null e chi dice di verlo ftto rrmente è in condizioni di rccontre le vere verità Ai giovni tocc sognre un lvoro d ottocento euro l mese, in un clim di sfruttmento Questo non può che umilire le ttese dei nostri giovni lureti Attenzione: l depressione è in umento e le cuse non sono d ttribuire solo ll società giovnile, eccessiv ed emrginnte, m soprttutto ll cecità collettiv, l stess che st mndndo in mlor il mondo

2 L chirurgi refrttiv è un tecnic che consente di nnullre o ridurre i difetti visivi che normlmente vengono corretti con l'utilizzo di occhili o lenti conttto Le più frequenti metodiche sono il lser d eccimeri e l chirurgi con l'impiego di specili lenti introculri per l correzione dei difetti di vist più grvi Lo scopo è quello di eliminre o ridurre l'uso degli occhili, senz modificre le ptologie ssocite l difetto visivo Ad esempio, nel cso di un miope, l intervento non risolve le lterzioni retiniche connesse ll miopi Oggi con il lser è possibile correggere vri disturbi dell vist: miopi, ipermetropi, stigmtismo e l presbiopi Il lser d eccimeri utilizz un fscio di luce ultrviolett d ltissim energi, m con un bsso potere penetrnte tr le cellule dicenti Ciò consente di ottenere un effetto di evporzione dei tessuti con l precisione di millesimi di millimetro In questo modo viene rimodellt l corne, crendo un nuovo profilo in grdo di correggere il difetto visivo del pziente Si usno prevlentemente due tecniche lser: l PRK e l Centro Oculistico Domus: con il lser d eccimeri è possibile correggere i vizi di refrzione Il 7 e il 14 febbrio esmi preliminri grtuiti LASIK Nell PRK (fotoblzione cornele di superficie) viene prim sportto l'epitelio cornele, cioè lo strto più esterno, e poi viene pplicto il trttmento lser Nell LASIK (chertomileusi lser in situ) si esegue un microscopic incisione cornele semicircolre medinte un microchertomo l fine di ottenere un fett di tessuto che non viene sportto, m ribltto per essere riposizionto dopo ver eseguito il lser nei tessuti corneli più profondi Durnte il trttmento, che dur pochi minuti, il pziente non sente dolore, poiché si utilizzno colliri nestetici per bloccre l sensibilità oculre Per qunto rigurd il recupero visivo, con l tecnic PRK è necessrio ttendere qulche giorno perché occorre che l'epitelio cornele rimosso si rigeneri Nel cso dell LASIK, invece, buon prte del recupero visivo vviene già dopo qulche or Dopo l operzione, per qulche giorno occorre osservre il riposo degli occhi (quindi, niente guid, sport trumtici, conttto con sponi, liquidi e vpori) In lcuni csi srebbe bene proteggere gli occhi con un pio di occhili Inoltre, occorre seguire scrupolosmente l terpi indict dl medico Non tutti i pzienti possono essere sottoposti l trttmento E' necessrio eseguire esmi preliminri per vlutre lo stto di slute dell corne medicin l fine di stbilire se il pziente può sottoporsi l trttmento Nel nostro Centro è possibile eseguire tli esmi che consistono in: esme dell cuità visiv, utorefrttometri, oftlmoscopi, cicloplegi, esme dell sensibilità cornele, topogrfi cornele (per l vlutzione dell morfologi e dell curvtur cornele), pchimetri cornele (per l misurzione dello spessore cornele l cui vlutzione è indispensbile per progrmmre interventi di chirurgi refrttiv cornele) Con tli esmi si h già l prevedibilità del risultto refrttivo che pone le bsi per il recupero visivo Il 7 e il 14 febbrio prossimi, dlle 930 lle 1230, il Centro Oculistico Domus metterà disposizione dell'utenz un'équipe formt dll dottss Mri Rossell Mcedonio e dll dottss Mnuel Pulvirenti che effettuernno gli esmi preliminri per i trttmenti lser con ccesso diretto, senz prenotzioni Per mggiori informzioni telefonre l Centro Oculistico Domus, sito in vi Giuseppe Sciuti 102/F Plermo, tel redzionle 2 Sono solo punti di vist del medico di fmigli Diego Fbr Prte del ricvto delle vendite ndrà numerosi centri di volontrito dell Città per contribuire l loro ruolo di ssistenz e cur delle infermità psico-fisiche per verlo telefon l numero o richiedilo presso i seguenti punti: giornle nell ttes in vi Vccrini 36 edicol-libreri Mercurio di vi Mse di Roccforte edicol di pizz Crispi, ngolo vi Libertà Ntur Sì, vi Giocchino Di Mrzo 23/B Prfrmci Bodit, vi Vccrini 38 studio medico di vi Mggiore Toselli 85 Aziend certifict UNI EN ISO 9001:2000 Alimenti per celici, nefroptici, dibetici Omeopti, Fitoterpi, Erboristeri Dermocosmesi Anlisi computerizzt dell pelle Anlisi computerizzt del cpello Lbortorio preprzioni mgistrli Autonlisi del sngue SERVIZIO NOTTURNO CONTINUATIVO Vile Regione Sicilin 2322 Plermo Tel Fx wwwfrmcibonsignoreit CONSEGNA DOMICILIARE FARMATAXI

3 di Giusy Egizin Mund - specile disgio giovnile Amore, ttenzione e scolto sono gli ingredienti bse per l crescit sn e seren dei nostri bmbini 3 Qundo prlimo di crescit di un bmbino, prticolre importnz v post llo sviluppo di un ffettività ed emotività rmonic e ben strutturt che rppresent l bse indispensbile dell formzione di un personlità sn Un personlità sn e seren nsce nei primi nni di vit - fferm l peditr Milen Lo Giudice - e un ruolo fondmentle in ciò lo gioc l tmosfer che si respir in cs Un fmigli in cui c è trnquillità, con i genitori che fnno sentire i figli mti, è un mbiente idele che permette l bmbino di crescere serenmente D ciò si comprende con sufficiente chirezz qunto sino importnti in tutti gli tti dell vit di un bmbino, dll utero ll post pubertà, le interferenze psicoffettive utili fvorire il rggiungimento di un mturzione degut LO SVILUPPO PSICOAFFETTIVO DEL BAMBINO I genitori devono cercre di leggere e di cpire nei gesti e nei comportmenti dei propri figli i segni del loro benessere Qundo si mette l mondo un bmbino bisogn spere che per lo sviluppo equilibrto dell su personlità è molto importnte trovre tutto il tempo d dedicrgli, stre con lui, prlre con lui, trovre il tempo di scoltrlo, trovre spzi ludici che non sino solo l deleg di questo nostro compito ll plestr o ll piscin ll qule l bbimo iscritto Di ftto, lo si rende sempre più nevrotico e perso dietro i suoi mille impegni quotidini, come gli dulti PER UNA CRESCITA SERENA Un bmbino non è mi nturlmente triste, nzi h un motore gioioso interno sempre ttivo Al di là delle differenze di crttere, i bmbini felici hnno delle crtteristiche in comune: fiduci, utostim, curiosità L importnte è riuscire cpire che il comportmento del bmbino non è dovuto l ftto che si disubbidiente o indisciplinto Io dico sempre i genitori che devono preoccuprsi se il loro bmbino è troppo buono Un bmbino che non esplor, non f le tipiche monellerie ci deve portre fre ttenzione L INTERVENTO DEL PEDIATRA Compito del peditr è soprttutto quello di fre prevenzione, ttrverso l promozione dell llttmento l seno, l promozione di corretti stili di vit perché possono influire sull equilibrio dello sviluppo del bmbino Spesso simo noi peditri d ccorgerci che un bmbino, che present fntomtici ml di test o ml di pnci, h in reltà problemi legti d un disgio psicoemotivo ALCUNE SEMPLICI REGOLE Le ttività del centro PerCorsi Cretivi All nscit non trscurre il vlore e l importnz dell llttmento l seno, che rppresent l prim tpp dello sviluppo psicoffettivo del bmbino Non è solo nutrimento, m miglior e potenzi le condizioni di sviluppo del bmbino Accogliere morevolmente in fmigli il bmbino ponendo molt ttenzione e cur ll comuniczione nei suoi confronti: prlre con lui, scoltrlo, dedicrgli tempo e ttenzione, giocre con lui Si pensi che il giocttolo migliore per un Lo scorso 28 gennio l coopertiv socile Il cnto di Los h inugurto il centro PerCorsi Cretivi, sito in vi Lo Jcono 16, di cui bbimo prlto nello scorso numero Ecco, più in dettglio, le ttività che vi si svolgono Nelle mttine dl lunedì l venerdì dlle ore 9,00 lle ore 13,00 si svolgono le differenti ttività ribilittive di rtiterpie con giovni ed dulti con disgio psichico previ vlutzione e pres in crico dell fmigli oltre i colloqui individuli di psicoterpi; mentre il pomeriggio dlle 1530 lle 1930 si lternernno lbortorio di lfbetizzzione musicle e di music d'insieme con bmbini, dulti e nzini, lbortorio rtistico cretivo per bmbini, tetro per dulti, dnz cretiv per bmbini di 4 i 10 nni Prtirà nche un percorso sul corpo delle donne ttrverso le rtiterpie Srà ttivo nche un servizio eductivo domicilire bmbino è il volto di un dulto che gli prl Il gioco è molto più di un semplice divertimento per il bmbino, esso stimol il processo di pprendimento fin di primi mesi di vit Attrverso il gioco il bmbino svilupp nche l cpcità di stbilire relzioni con i coetnei e gli dulti IL PERICOLO TELEVISIONE Un regol importnte è il non uso dell televisione (le immgini in successione rpid che vi scorrono interferiscono con lo sviluppo delle cpcità di ttenzione del bmbino e i messggi socili che pssno sono tesi ll formzione del consumtore e non dei più piccoli che non hnno ncor l mturità per difendersene) L cos importnte è che i bmbini non bbino un televisore nell propri cmerett e che non si rimpinzino di merendine, pttine e bevnde dolci dvnti ll tv Molti ricerctori ritengono che l limentzione indegut indott di messggi pubblicitri e l sedentrietà dei rgzzi che pssno ore dvnti ll TV o l computer sino tr le cuse principli dell epidemi di obesità che st colpendo molti Pesi Il 99 per cento delle fmiglie, purtroppo, mngi con l televisione cces Spegnere l TV durnte i psti, che spesso rppresentno gli unici momenti dell giornt in cui tutt l fmigli si ritrov e può dilogre L televisione durnte le ore dei psti è come un ospite continuo che prevric l comuniczione interfmilire Reprto dermocosmetico, prodotti per l bellezz e slute del corpo Lbortorio Glenico Alimenti dietetici per dibetici, celici e nefroptici Integrtori, prodotti per lo sport Fitoterpi, Omeopti, Veterinri Ortopedi, prodotti per bmbini Autonlisi del sngue Misurzione dell pressione rterios CONSEGNA A DOMICILIO FARMATAXI Vi Pdre Puglisi 82 - Plermo telefono: cellulre: wwwfrmcicvourit -

4 Il futuro dell nostr società poggi soprttutto sul benessere e sull felicità dei giovni di Mriell Flzone - specile disgio giovnile 4 Le società p r e i n d u - strili erno crtterizzte d un forte disgio - che investiv l grn prte dell popolzione - legto soprttutto ll soprvvivenz: per meglio fr fronte i bisogni primri er necessri un orgnizzzione socile di tipo gerrchico e utoritrio Finlmente, con l industrilizzzione, il lvoro contrttulizzto h permesso lle persone di liberrsi dll dipendenz di legmi fmiliri Inftti, qundo l società industrile evolve, le relzioni socili divengono più libere e meno gerrchiche Le società più moderne, bste su lti livelli di espressione di sé e sull ricerc di un cert qulità di vit, hnno portto, specie nei giovni (orientti verso relzioni esterne l proprio mbito prentle), un mggiore fiduci e un mggiore tollernz nei confronti dell diversità Sin qui tutto sembr ndre per il verso giusto Purtroppo, l contrddizione dei nostri tempi risiede proprio nel ftto che qunto più l individuo è individulist, utonomo, emncipto, tnto più è beneficito di un quot cospicu di risorse M l nostr società d qulche tempo non è più in grdo di tollerre livelli troppo elevti di concentrzione di ricchezz nè l inrrestbile impoverimento delle risorse nturli E questo è ciò che st ccdendo in tutto il mondo, e che st ll bse dell crisi economic globle Se d un lto i nostri giovni si trovno loro gio in diverse culture e stbiliscono legmi nche nell ssolut diversità, dll ltro vivono un costnte senso d incertezz e precrietà nel presente e per il loro futuro Nel nostro Pese, in prticolre, l crisi economic e socile è dvvero drmmtic, gli dulti che perdono il lvoro non hnno, nell mggior prte dei csi, possibilità di trovrne un ltro, i giovni fticno enormemente trovre lvoro nche temporneo, fronte di un tsso generle di disoccupzione pri l 10%, tr i giovni il tsso schizz l 29 % circ L crisi globle di risorse è d noi ggrvt enormemente dll ssenz di specifiche politiche governtive, e di proposte che tutelino le giovni generzioni Inoltre, l sproporzione tr dulti con un lvoro tempo indeterminto e giovni precri è dvvero inccettbile, l nostr generzione è tutt oggi ipergrntit, mentre, i nostri giovni spirno d ppen 300 euro l mese Il mondo dell istruzione e dell formzione poi risente di politiche economiche restrittive L scuol pubblic in quttro nni h subito tgli i finnzimenti per circ 7,8 milrdi di euro, tgli che rigurdno Screening grtuiti cvo orle e denti Proseguono gli screening del cvo orle orgnizzti dl nostro giornle con l collborzione di lcune sttutture plermitne e riservti i nostri lettori Ricordimo gli studi che hnno derito ll nostr inizitiv: Studio Dott Frncesco D Alb - Pizz unità d'itli 11 - Tel Visite dl 1 l 24 febbrio, mrtedì e giovedì ore 9-13 Studio Odontoitrico Associto (Dott Giuseppe Nocer) - Vi Mssimo d'azeglio 9/B Tel Visite dl 24 gennio l 28 febbrio, dl lunedì (16-19), mrtedì (9-17), giovedì (16-19), venerdì (9-13) Studio Dott Vito Romno - Pizz Cstelnuovo 26 Tel Visite dl 24 gennio l 7 febbrio, dl lunedì l venerdì dlle 13 lle ore 16 Studio di Ortodonzi dottss Cristin Chimento - Vi Vincenzo Di Mrco 29 Tel (dlle 16,30 lle 19) Visite dl 24 gennio l 28 febbrio Studio Dott Emnuel e Cludio Cusimno - Pizz Unità d'itli 14 Tel (tutti i pomeriggi escluso il giovedì dlle 16 lle 19) Visite dl 24 gennio l 28 febbrio A febbrio l settimn Bi-nc in frmci Mio figlio è stnco e inppetente, perché? Sto prendendo gli ntibiotici e mi sento ficco, cos posso fre? Ho problemi di concentrzione, c è qulcos che mi poss iutre? Rispondere queste ed ltre domnde per fre conoscere e dre consigli prtici sulle vitmine del gruppo B è l obiettivo dell prim cmpgn educzionle nzionle Settimn Bi-nc che Be-Totl h ideto e sviluppto in collborzione con l Federzione Itlin dei Frmcisti (FOFI e Fondzione Cnnvò) e con l Società Itlin di Peditri (SIP) L prim Settimn Bi-nc si svolgerà nel corso del prossimo mese di febbrio, in 500 frmcie di 11 città itline: oltre che Plermo, nche Bergmo, Csert, Genov, Milno, Npoli, Pdov, Rom, Torino, Vrese, Veron soprttutto il personle; l Università non st certo mess meglio: le nuove normtive fvoriscono l privtizzzione L ziendlizzzione, il ricorso finnzimenti privti per l ricerc esporrnno in un futuro noi prossimo il spere e l cultur grvi rischi, in qunto - com è ovvio - le ziende finnzino soltnto ciò che più ument il loro profitto e questo non sempre corrisponde ll tutel del bene comune L mobilitzione degli studenti rigurd un scuol ed un futuro migliori perché non è tollerbile che in un mercto globle del lvoro, studenti strnieri sino più formti e in minor tempo e che il nostro governo, in un grve momento di crisi economic e di vlori, non bbi investito soprttutto su istruzione e cultur, in un prol sul futuro dei nostri giovni e dell nostr società E vero che molti giovni (più fortunti) fnno l propri formzione ll estero, poiché in un mercto del lvoro globle sono certmente più competitivi Tuttvi l ntur dell economi utilitristic e specultiv spesso impoverisce le relzioni socili fino mettere in pericolo l su stess sussistenz Offrire i giovni grnzie per un futuro sereno, comport ttivre due meccnismi: uno relzionle di tipo ffettivoemptico ed uno commercile e perciò utilitristico, tlvolt intrecciti tr loroper questi motivi non si possono prendere sottogmb l protest degli studenti che rigurd un scuol migliore ed un futuro migliore I nostri giovni ne hnno diritto

5 giovnile nelle sue vrie sfccettture e nche, m non solo, nell'mbito dell devinz Grzie un convenzione con il centro per l Giustizi Minorile di Plermo promuove dei progetti di medizione e di reintegrzione per dolescenti sottoposti misure detentive Le ttività rigurdno si l'mbito formtivo del recupero scolstico e dell'cquisizione di professionlità, volti fcilitre l'inserimento lvortivo, si un risocilizzzione ttrverso lo sviluppo dell cultur dell leglità e del rispetto delle norme socili IL ritorno cs "Il problem - come spieg l dottss ros moncelli, eductrice di priti cuore presso il crcere minorile - st poi nel ritorno cs Il tsso di recidività è elevto, perchè le difficoltà si ripresentno: il rgzzo continu non essere seguito e riprende i conttti con il circuito penle" È quindi importnte operre nell'mbito dell prevenzione, ponendo ttenzione soprttutto l qurtiere e ll fmigli di provenienz Il reinserimento deve coinvolgere nche le fmiglie, di per sè problemtiche" In un'ottic preventiv, ppunto, priti cuore h creto persino un struttur residenzile, "L Vel Grnde", per giovni di 16 i 21 nni d lto rischio di devinz o che hnno già scontto l pen I recpiti L sede di priti cuore Onlus si trov Pizz Origlione, 18 Plermo Il numero telefonico è specile disgio giovnile Associzione Apriti Cuore, per il reinserimento socile dei minori difficili Di v e n t r e g r n d i, p s s r e di giochi dell'infnzi essere dulti non è mi semplice Il disgio dolescenzile è qusi un tpp obbligt dell vit di un person In lcuni contesti però esso ssume forme estreme che sfocino nell devinz Oggi, c'è un lto tsso di criminlità minorile: soltnto nel territorio plermitno il Diprtimento dell Giustizi Minorile cont più di 875 dolescenti segnlti dll Procur e ffidti i Servizi Socili per minori UN FENOMENO PrEOccUPNTE chi è impegnto quotidinmente con rgzzini d lto rischio di devinz s che il fenomeno h dimensioni preoccupnti come sottoline l dottss Luci Luro, vicepresidente dell'ssocizione priti cuore Onlus, Plermo il numero potenzile è senz dubbio mggiore I qurtieri e le fmiglie rischio sono numerosi nell nostr città Non esistono molti servizi e centri diurni per chi h difficoltà E, si s, se chi di competenz non interviene nche un problem semplice divent col tempo insormontbile" E ccde molte volte che in contesti fmiliri difficili grvti d condizioni economiche precrie o d genitori qusi del tutto ssenti, dolescenti ncor rgzzini provno diventre dulti, cercndo ltrove i propri punti di riferimento Se il qurtiere è rischio e l criminlità è diffus, il psso è breve "priti cuore" si occup del disgio di Ann Smpino - Il disgio giovnile: l cht non è il rimedio di Angel Gnci - Psicolog psicoterpeut, meditrice fmilire wwwpsicologpsicoterpeutplermocom Non spere chi si è e non riconoscere e ccettre ciò che non si è, ovvero i propri limiti : in quest frse credo si poss rissumere il disgio profondo che colpisce giovni, m nche dulti, nell er in cui spopolno le tecnologie informtiche Accnto l vuoto generzionle in cui sono immersi i giovni, cui mncno punti di riferimento forti su cui costruire l fiduci in sè e negli ltri, si ssiste, oggi, d un intens ricerc di conferme, qulcuno o qulcos di cui fidrsi e cui ffidrsi Accde così spesso che l fllimento delle relzioni socili, conseguente ll propri debolezz, segue l esperienz di un reltà deludente insieme l desiderio di trsformrl per renderl più stimolnte, un sogno che l reltà virtule sembr soddisfre pienmente Ecco che il virtule, in prticolre l cht, divent l occsione privilegit per evdere dll reltà, sperimentndo identità nuove e chicchierndo picevolmente con mici virtuli, con l comodità di poter chiudere l converszione qundo divent noios e bnle come l vit rele e quei limiti personli d cui si st tentndo di fuggire Con ciò non bisogn, però, demonizzre gli spetti positivi dei socil network che, se usti per mntenere conttti che hnno un riscontro nell reltà, sono senz ltro uno strumento utile, veloce e flessibile per intergire con gli ltri Il rischio deriv semmi d un buso del mezzo informtico che port confondere il virtule con il rele, preferire fntomtici mici mi conosciuti relmente, spendere un enorme quntità di tempo ed energie in un dimensione che divent così irrele, llontnndo dll reltà ver L utilizzo costnte e mssiccio dei moderni strumenti tecnologici per scopi socili risponde, quindi, d un senso generle di insoddisfzione del vivere quotidino, m è solo ccettndo tle insoddisfzione, nzi superndo i propri limiti nel confronto diretto con gli ltri, che l propri personlità può svilupprsi in modo sno Stipsi ed emorroidi: visite grtuite in otto ospedli sicilini Visite grtuite in otto ospedli sicilini sono stte orgnizzte in occsione dell Terz settimn nzionle per l dignosi e l cur di emorroidi e stipsi, promoss dll Società itlin unitri di colonproctologi (Siucp) con il ptrocinio del Ministero dell Slute e di Cittdinnzttiv Le ptologie interessno complessivmente 8 milioni di itlini, soprttutto donne, di cui sicilini I centri dell Sicili che hnno derito ll'inizitiv sono: il Civico, le Cse di cur "Torin" e "Noto-Psqulino" di Plermo, il Policlinico "G Mrtino" di Messin, le ziende ospedliere Vittorio Emnuele, il Centro Ctnese di Medicin e Chirurgi, Ctni, l'ospedle di Ptti, in provinci di Messin 5 Centro Dilisi CENTRO EMODIALITICO MERIDIONALE Direttore Snitrio GRAZIA LOCASCIO Specilist in Nefrologi ASSISTENZA MEDICA 24 ORE SU 24 ORE PALERMO - vi Generle Cntore 21 - Tel Fx e-mil:

6 Tr le ttività del COT (Centro di Orient-mento e Tutorto) dell'università degli Studi di Plermo è opertivo il servizio di consulenz e sostegno psicologico Ce ne prl l Dottss Livi Mrchic, psicolog e psicoterpeut PRINCIPALI OBIETTIVI E STRUMENTI DEL SERVIzIO "Tr i nostri principli obiettivi c'è quello di sostenere gli studenti universitri in difficoltà offrendo uno spzio psicologico di scolto e chirificzione rispetto disgi, dubbi e difficoltà, con l'individuzione di strtegie utili d ffrontrli e gestirli È importnte stimolre e supportre nello studente l conspevolezz delle proprie risorse e competenze Il servizio di counseling è or uno spzio possibile e nturle in cui i problemi dello studente possono emergere ed vere diritto di cittdinnz Questo consente l formulzione di richieste di scolto e iuto per le quli lo studente potrebbe vere difficoltà nel rivolgersi i servizi snitri o i professionisti privti Le modlità di intervento utilizzte sono due: il percorso di consultzione individule, d 5 10 colloqui, e il percorso di consultzione ttrverso il gruppo, molto efficce poiché fcilit l foclizzzione dei problemi e il cmbimento ttrverso il rispecchimento e il confronto con gli ltri" specile disgio giovnile 6 Al COT dell Università è opertivo il servizio di consulenz per studenti con difficoltà psicologiche C O N S I G L I A T I di Crmel Brbro - nell ttes Direttore responsbile: Michele Guccione Direttore editorile: Diego Fbr Progetti e impginzione: Sergio Fbr Hnno collborto questo numero: Crmel Brbro Deli Brzotti Cludio Fbr Diego Fbr Angel Gnci Kti Li Citr Mriell flzone Giusy E Mund Ann Smpino Vignette: Pienrico Di Trpni Responsbile commercile: Mrcello Brbro Comitto etico scientifico: Diego Fbr coordintore Giovnni Alberti medicin estetic Mriell Flzone re socile Sergio Fsullo crdiologi PROBLEMATIChE PIù DIFFUSE OGGI TRA GLI STUDENTI "Le problemtiche riscontrte tr i nostri studenti sono diverse, rigurdno d un lto l'dttmento ll reltà universitri, gli studenti fuori sede, d esempio, si trovno d ffrontre un settimnle di prevenzione medic e di solidrietà d un ide di Diego Fbr Registrto presso il Tribunle di Plermo l n 11 del 29 mggio 2006 edizioni nell ttes ss - Plermo Silvi Tingli psicologi Redzione, uffici: Vi Vccrini 36 - Plermo Telefono: sito web: wwwnellttesit Distribuzione: edizioni nell ttes ss Stmp: Sprint ss Vi Telesino 18/ Plermo Tel Questo numero è stto stmpto in copie e chiuso il 25/01/2011 Un modulo (mm 48x20): Euro 25,00 Un pgin: 48 moduli Annuncio professionle: Euro 50,00 più Iv per 4 nnunci Abbonmento sostenitore: 100,00 Euro Il giornle viene distribuito in circ 500 punti di Plermo e provinci Gli rticoli firmti riflettono esclusivmente l opinione degli utori E consentit l riproduzione nche przile citndone l fonte nuov città, nuovi colleghi, l lontnnz dll fmigli; dll'ltro l cosiddett "nsi d'esme", m nche difficoltà personli, fmiliri ed ffettive Poi ci sono le difficoltà di chi si blocc in prossimità dell lure, forse per l pur di ciò che lo ttende fuori Chi rimne più lungo ll'università volte lo f per prolungre uno sttus di studente eterno, rimndndo così il confronto con il futuro e con il contesto lvortivo Comuni qusi tutti sono le difficoltà dell trdo-dolescenz: l seprzione dl contesto fmilire e il pssggio ll'età dult Negli nni bbimo ottenuto molti riscontri positivi, studenti che sono riusciti sbloccrsi e riprendere il loro percorso universitrio, si sono lureti e hnno ripreso in mno le redini dell loro vit" ORARI E RECAPITI Il servizio è perto il lunedì, il mrtedì e il venerdì dlle 9 lle 13 in vi delle Scienze edificio 2, secondo pino Telefono Sito internet: orientmento unipit E-mil: Avete bisogno di uno specilist, di un centro di cur, di ssistenz? Per ogni necessità proponimo un nome l qule rivolgersi con fiduci Se, invece, desiderte pubblicre un nnuncio nell nostr rubric, potete contttrci l n o invire un e-mil : ANALISI CLINICHE ANALISI CLINICHE E CHIMICHE DOTTSSA SCIUTO ROSA Dosggi ormonli - Test tiroidei - Mrkers eptite e tumorli - Celichi - Test llergici Prelievi domicilio grtuiti Vi A Cirrincione, 10 - Tel ANDROLOGIA DOTT GIUSEppE LAURIA Andrologo Urologo - Dirigente medico di Urologi Arns Ospedle civico di Plermo Riceve in Vi Polo Pternostro n 62 Cell wwwurologiandrologiluricom ASSISTENzA IRIS - SERvIzI ALLA persona ASSISTENzA DOMICILIARE Assistenz nzini, mlti, disbili - Servizio telessistenz: frmci domicilio, consegn dell spes, riordino e piccole pulizie d3ell cs Vi G Pitrè 164/A - Tel cell wwwpginegilleit/irisp - e-mil: CASE DI RIpOSO COMUNITA ALLOGGIO per ANzIANI GRETA Assistenz 24 ore Servizio lvnderi Psti Attività ricretive e religiose ( richiest) Ambienti climtizzti TV in cmer Vi S Cucci (ng vi Libertà) Tel cell / DERMATOLOGIA DOTT ANGELO RAFFAELE CINqUE Dermtologi e mlttie sessulmente trsmesse Penescopi, dignosi e terpi degli hpv (condilomi), mpptur nevic, esme in epiluminescenz dei nei, dignosi e terpi del linfedem, linfodrenggio, ditermocogulzione, crioterpi Vi R Wgner 9, Plermo, tel FISIOTERAPIA F T EdOARdO PIRROTTA Terpist dell ribilitzione - Fisioterpist Ribilitzone dei trumi e delle ptologie delle rticolzioni, dell'pprto muscolre e scheletrico, nonché di lcune ptologie del sistem nervoso centrle e periferico Esegue terpie domicilio Cell ; e-mil: GASTROENTEROLOGIA DOTT SERGIO peralta Dirigente Medico UO di Gstroenterologi ed Eptologi - Responsbile UOS di Endoscopi Digestiv Policlinico, Pizz delle Cliniche 2, c/o Genesi: Vi Sciuti Vi Vst 2 Tel / Studio: Istituto Medico, Vi Notbrtolo 35, NEFROLOGIA DOTTSSA GRAzIA LOCASCIO Specilist in Nefrologi Direttore snitrio del Centro Emodilitico Meridionle di Plermo in vi Generle Cntore, 21 Terpi conservtiv e terpi sostituiv dell insufficienz renle Telefono OCULISTICA CENTRO OCULISTICO DOMUS SRL Dir sn Dott Rossell Mcedonio Accreditto con il SSN Vi Sciuti 102/F - Plermo Tel e- mil: - wwwcentrooculisticodomusit Si riceve per ppuntmento ODONTOIATRIA DOTT GIUSEppE NOCERA Terpi delle disfunzioni crnio-mndibolri - Kinesio-elettromiogrfie - Ortodonzi Vi Mssimo D'Azeglio, 9/B Tel wwwnocerodontoitrit - ORTOpEDIA - TRAUMATOLOGIA CENTRO DI ORTOpEDIA E FISIOKINESITERApIA L EMIRO Dir Snitrio Dott Sergio Slomone Trttmenti ribilittivi dei trumtizzti e delle ptologie ortopediche Accertmenti per l dignosi e cur dell osteoporosi Densitometri osse (DEXA) Medicin legle Tel Vi Eugenio L Emiro 22 Prcheggio riservto interno wwwcentroemiroit psicologia DOTTSSA CONCETTA MEzzATESTA Psicologo, Psicoterpeut - tecnic EMDR Consultzioni individuli e di coppi Psicodignosi e perizie psi- cologiche Trttmento di depressioni, nsi e trumi psicologici Studio in vi Principe di Villfrnc, 54 Telefono cellulre DOTTSSA ROBERTA SONSERI Psicologo - psicodignosi, nevrosi sperimentli, nsi e pure, ttcchi di pnico - depressione - isteri - disturbi dell limentzione - lcolismo - disturbi del sonno - tic e blbuzie - disturbi sessuli - psicoptologi comportmentle del bmbino - hndicp - psicooncologi - dipendenze Studio in Vile Croce Ross 206 Plermo (studio nche Trpni) Tel Cell E- mil SORDITA DOTT pietro CORRAO DOTT LUIGI LO COCO Specilizzti in tecniche udioprotesiche Si riceve per ppuntmento dl lunedì l venerdì dlle ore 9,00 lle 12,30 e dlle ore 16,00 lle 19,00 Vi Croce Ross 12 Plermo Telefono cellulre UROLOGIA DOTT GIUSEppE LAURIA Urologo Andrologo - Dirigente medico di Urologi Arns Ospedle civico di Plermo Riceve in Vi Polo Pternostro, 62 Cellulre wwwurologi Andrologi Luricom

7 veterinri in collborzione con l Ordine dei Veterinri di Plermo - wwwveterinriplermoit 7 Grzie ll pet therpy nche gli nimli possono curre Il 13 febbrio un corso sull Medicin comportmentle dei piccoli nimli orgnizzto dll Ordine dei Veterinri di Kti Li Citr - Ordine dei Veterinri di Plermo - Un metodo lterntivo di educzione e reinserimento in società, nonché di cur, dei giovni ffetti d problemi di vri ntur è rppresentto dll Pet Therpy Pet è un termine inglese che indic un piccolo nimle d compgni L terpi con gli nimli, prtic molto ntic m oggetto di studi scientifici solo prtire dgli nni 60, consiste nel crere un legme emptico tr nimle e uomo l fine di procurre benefici ll slute di entrmbi I rgzzi, inftti, lsciti forse un po troppo soli e incpci di orgnizzrsi le giornte, spesso sono spinti dll noi e dll solitudine commettere reti Si rendono protgonisti di tti di bullismo, spccino, rubno oppure dnneggino il ptrimonio culturle Alcuni finiscono in crcere o in comunità, ltri vivono rpporti conflittuli in fmigli L cus di questo ndrebbe ricerct nel vuoto ffettivo, nell mncnz di interessi o nell ssenz di ideli Gli studiosi hnno osservto che il conttto con gli nimli, spontneo e sereno, fvorisce il benessere psico-fisico soprttutto in quei soggetti che hnno problemi relzionli Perché benessere psico-fisico? Perché, dl punto di vist fisico, si è osservto che il conttto con gli nimli produce effetti frmcologici sull uomo: riduce l liberzione di drenlin, l TUTELA DEL CREDITO - cur dell Ufficio Studi di Assifin Itli srl N Verde wwwssifinitliit IL QUESITO DEL MESE Come si deve comportre il cliente che si sente rggirto d un meditore creditizio e/o d un gente in ttività finnziri? E chi bisogn rivolgersi per segnlre i ftti ed ottenere un eventule indennizzo? In prim bttut occorre invire un not ll finnziri o ll bnc che h erogto il finnzimento, descrivendo ttentmente i ftti e l operto scorretto del consulente Se il cliente non riceve rispost entro 30 giorni e/o riceve un rispost poco esuriente, potrà richiedere l intervento dell Arbitro Bncrio Finnzirio (orgnismo previsto dll rt 128 Bis del Testo Unico bncrio TUB Legge n, 262/2005) trmite un richiest di ricorso Per ttivre quest procedur occorre scricre e compilre l pposito modulo dl sito Internet www rbitrobncriofinnzirioit) ed invirlo ll indirizzo indicto unitmente d un versmento di 20,00 Euro, che verrà rimborsto dll finnziri o dll bnc se il ricorso venisse ccolto pressione rterios, diminuisce l frequenz respirtori e il bttito crdico, rilscindo endorfine che rilssno e predispongono i pzienti limitndone l ggressività Dl punto di vist psichico, prendersi cur di un nimle stimol prendersi cur di se stessi e responsbilizzrsi Importnte è il conttto fisico che trsmette quel clore, quell grtificzione di cui spesso i giovni sentono l mncnz e che li spinge fre brnco per sentirsi mti o ccettti L Pet Therpy trov numerosi cmpi di ppliczione: tossicodipendenti, reclusi in crceri o mnicomi, nzini e porttori di hndicp Ess richiede il lvoro di un equipe medic nell qule il veterinrio, esperto di comportmento nimle, h tr i compiti quello di proporre il giusto bbinmento nimle-pziente L Ordine dei Veterinri, per ggiornre l ctegori sull rgomento, h in progrmm per il 13 febbrio prossimo un corso sull Medicin Comportmentle dei piccoli nimli ANNUNCI IMMOBILIARI AFFARONE Vendesi Tus plzzin su 4 elevzioni 130 mq, 3 servizi, mpi blconi e terrzz con vist pnormic, terreno nnesso 400 mq Ottimo per Bed nd Breckfst o come cs vcnze VENdESI pprtmento 130 mq primo pino in ottime condizioni zon vile delle Scienze composto d ingresso, slone, due cmere d letto, uncmerett, un soggiorno, due bgni, uno stnzino, cucin verndt, posto uto e box d 5,5x3,5 mt Riscldmento metno utonomo Prezzo euro VENdESI box sotterrneo 18 mq Tesser mgnetic, scensore, custode in pizz Vittorio Emnuel Orlndo (Tribunle) Trtttive riservte VENdESI Blestrte lotto di terreno 2000 mq recintto con due csette prefbbricte 40 mq per ogni csettprezzo euro trttbili VENdESI splendid vill tre elevzioni (tre pprtmenti d oltre 120 mq), ottime finiture, riscldmento utonomo, 2000 mq circ di terreno, cncello utomtico Zon Inserr con splendid vist sul golfo di Plermo Trtttive riservte VENdESI mezz vill bifmilire 165 mq su 2 elevzioni in terreno d 600 mq nuov costruzione, ottime finiture Altvill Milici VENdESI struttur bifmilire 2x165 mq su 3 pini in terreno 1300 mq (dtt come cs di riposo) Trbi VENdESI O AFFITTASI grge 50 mq vi Ammirglio Persno VENdESI Apprtmento vist mre Arenell 130 mq, 3 cmere, cucin bitbile, 1 slone, 2 bgni, ripostiglio, terrzz VENdESI 100 mq 3 pino Bongi 3 vni più servizi ristrutturto, cntin Euro VENdESI plzzin su tre elevzioni 160 mq più terrzz e cucin copert, Bgheri centro Prezzo Euro trttbili Telefono VENdESI vill recente costruzione Csteldcci 3 minuti dll SS, vist sul mre, oltre 170 mq, due elevzioni, 1650 mq di terreno lberto Pino terr: ingresso con slone 60 mq, cmer, bgno, cucin primo pino: tre cmere d letto, più cmerett in mnsrd, bgno Ampi terrzz, ptio intorno ll cs, second cucin estern Grge VENdESI pprtmento 100 mq 4 vni più servizi più terrzze più posto mcchin presso Residence del Golfo, Mondello VENdESI pprtmento totlmente ristrutturto vi Bndier - ngolo vi Mqued Port blindt, climtizzto, idromssggio, porte ll inglese, 4 blconi, cucin bitbile Prezzo Euro VENdESI delizios villett Lido Sporting (Altvill Milici) sul mre 200 mq su due elevzioni in 400 mq di terreno Prezzo ffre VENdESI vvitissim ttività ottico (oltre 30 nni d vvimento) zon Leonrdo d Vinci Trtttiv riservt Prezzo ffre VENdESI pprtmento vi Oreto, 90 mq, doppi esposizione, sloncino, due cmere d letto, cucin bitbile, doppi servizi VENdESI delizios cs (nuov costruzione) 100 mq su 9000 mq di terreno tutto frutteto nello splendore di Ustic VENdESI pprtnvill 4 vni, sloncino, doppi servizi, lvnderi più bgno Ampi spzi esterni, cncello utonomo, posti mcchin Lnz di Scle VENdESI multiproprietà ll Tonnr di Bongi di Trpni per il periodo dl 1 l 30 giugno quttro posti e ccessori Prezzo interessnte VENdESI O AFFITTASI vi del Vespro mmezzto 2 stnze più cmerino e bgno uso professionle e bgno VENdESI Cpnnone industrile 1000 mq circ con mpio posteggio Zon indutrile Isol delle Femmine

8 s e t t nell Lunedì 31 gennio - venerdì 4 febbrio (turno 13) Clì M G vi Mqued 455 (pz Mssimo) - tf Cscioferro B vi N Mrtoglio 4 (pzz Crmine) tf Cucci vi Imer 1/b (cso C F Aprile) - tf D Angelo cso dei Mille 665 tf De Gsperi pzz A de Gsperi 32 - tf Glnte G vi Gribldi 10 tf Lumi vi Autonomi Sicilin 31 tf Mrrocco G vi Mri SS Meditrice tf Menni G vi Archimede 182 tf Motisi cso Pisni 25 tf Vit vi Cstelln 154 (Borgo Nuovo) - tf Sbto 5 febbrio (turno 25) Cersol G vi Vnvitelli 122 (Cruills) tf Gignti vi Ammirglio Rizzo 49/e tf Pntò A vi Pcinotti 8 tf Polizzi R cso Cltfimi 415 tf quttrocchi M G pzz Bologni 25 - tf Rend A vle Strsburgo 275 (ng v Nuov) - tf Tedesco P vi dnte 15 cerchi UN FrMcI? Rubric settimnle in collborzione con l Ordine dei Frmcisti di Plermo e con l Utifrm tf Triolo vi d Ossun 177 (di fronte Ist S Ann) - tf Sbto 5 - domenic 6 febbrio (turno 25) Amri M vi Polizino 42 tf Clì M G vi Mqued 455 (pz Mssimo) - tf Consiglio D vi Pitrè 118/d (Altrello) tf Ausoni vi Ausoni 101 (ng Briucci) - tf Roccell vi G Roccell 49 tf Indelicto I vi Mggiore Toselli 83 - tf L Mnti ptt Visit Poveri 3 tf L Nuov Frmci vi del Levriere 18 - tf Mncuso F vile delle Alpi 7/C tf Mndlà F vi Villgrzi 575 (Villgrzi) - tf Mymone G vi dnte 80 tf Menni G vi Archimede 182 tf Rit vi Ciculli 130 (Ciculli) tf Sirchi G cso Tukory 82 tf Tulone L vi Gino zpp 144 (zen) - tf ricezione ordini pbx 6 linee AL SERVIZIO DEL FARMACISTA CONSORZIO SICILIA SALUTE Il Consorzio Sicili Slute collbor con servizi 8 Vinciguerr M vi Scco e Vnzetti 20 - tf Vit vi Cstelln 154 (Borgo Nuovo) - tf Frmcie notturne Antic Frmci Giusti vi Giusti 8 - tf Bonsignore vle Regione Sicilin tf Clì D vi Mse Roccforte 108 (ng Cordov) - tf Di Mino S pzz Ottvio ziino 31 tf Ftt C vi S Mri di Gesù 3 (Gudgn) - tf Fier vi I Rbin (ng vi Rizzo) - tf Inglese vi M Stbile 177 tf Lo Cscio Mendol vi Rom 1 (Stzione) - tf Menni G vi Archimede 182 tf Orlndo F vi N Grzilli 56 tf ponte Oreto vi Oreto 322/ tf Re G pzz Giovnni Polo II 32 tf Scro Cuore pzz Ppe Cmporele (Agip) - tf Sferlzzo M pzz Port Montlto 6 - tf Strsburgo vle Strsburgo 202 tf Tulone vi Aspromonte 97 tf verg E cso Cltfimi 468 tf

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo Istituto di Antropologi dell Regi Università di Rom Vrizioni di sviluppo del lobo frontle nell'uomo pel Dott. SERGIO SERGI Libero docente ed iuto ll cttedr di Antropologi. Il problem dei rpporti di sviluppo

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone 3 Questionrio Quesito 1 Provre che un sfer è equivlente i /3 del cilindro circoscritto. r 4 3 Il volume dell sfer è 3 r Il volume del cilindro

Dettagli

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008 ANALISI REALE E COMPLESSA.. 2007-2008 1 Successioni e serie di funzioni 1.1 Introduzione In questo cpitolo studimo l convergenz di successioni del tipo n f n, dove le f n sono tutte funzioni vlori reli

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine YOGURT FATTO IN CASAA CON YOGURTIERA Lo yogurt ftto in cs è senz ltro un modoo sno per crere un limento eccezionlee per l nostr slute. Ricco di ltticii iut intestino fermenti il nostroo lvorre meglioo

Dettagli

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14)

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14) . Funzioni iniettive, suriettive e iiettive (Ref p.4) Dll definizione di funzione si ricv che, not un funzione y f( ), comunque preso un vlore di pprtenente l dominio di f( ) esiste un solo vlore di y

Dettagli

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n.

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n. AUTOVALORI ED AUTOVETTORI Si V uno spzio vettorile di dimensione finit n. Dicesi endomorfismo di V ogni ppliczione linere f : V V dello spzio vettorile in sé. Se f è un endomorfismo di V in V, considert

Dettagli

Macchine elettriche in corrente continua

Macchine elettriche in corrente continua cchine elettriche in corrente continu Generlità Può essere definit mcchin un dispositivo che convert energi d un form un ltr. Le mcchine elettriche in prticolre convertono energi elettric in energi meccnic

Dettagli

ESERCITAZIONI. I. 1)Una coppia ha già due figlie. Se pianificassero di avere 6 figli, con quale probabilità avranno una famiglia di tutte figlie?

ESERCITAZIONI. I. 1)Una coppia ha già due figlie. Se pianificassero di avere 6 figli, con quale probabilità avranno una famiglia di tutte figlie? ESERCITZIONI. I 1)Un coppi h già due figlie. Se pinificssero di vere 6 figli, con qule probbilità vrnno un fmigli di tutte figlie? ) 1/4 b)1/8 c)1/16 d)1/32 e)1/64 2)In un fmigli con 3 bmbini, qul e l

Dettagli

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI GUIDA ll ASSUNZIONE e ll CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI Aggiornt l 31 gennio 2015 PROGRAMMA POT Pinificzione Territorile Opertiv PROGRAMMA POT Pinificzione

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma INTEGRALI IMPROPRI. Integrli impropri su intervlli itti Dt un funzione f() continu in [, b), ponimo ε f() = f() ε + qundo il ite esiste. Se tle ite esiste finito, l integrle improprio si dice convergente

Dettagli

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo 232 Definizione ed ttitudini 232 Serie 233 Vrinti 233 Tollernze e giochi 234 Elementi di clcolo 236 Crtteristiche

Dettagli

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi 11. Attività svolt dll Agenzi, risorse e spetti orgnizztivi 11.1 Attività istituzionle svolt i sensi dell Deliberzione istitutiv In un vlutzione complessiv delle ttività svolte dll Agenzi i sensi dell

Dettagli

Ing. Alessandro Pochì

Ing. Alessandro Pochì Dispense di Mtemtic clsse quint -Gli integrli Quest oper è distriuit con: Licenz Cretive Commons Attriuzione - Non commercile - Non opere derivte. Itli Ing. Alessndro Pochì Appunti di lezione svolti ll

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ EMC VMA AX 10K EMC VMAX 10K fornisce e un'rchitettu ur scle-out multi-controlller Tier 1 rele e che nsolidmento ed efficienz. EMC VMAX 10 0K utilizz l stess s grntisce lle ziende con stemi VMAX 20 0K e

Dettagli

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è:

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è: Titolzione Acido Debole Bse Forte L rezione che vviene nell titolzione di un cido debole HA con un bse forte NOH è: HA(q) NOH(q) N (q) A (q) HO Per quest rezione l costnte di equilibrio è: 1 = = >>1 w

Dettagli

Definizioni fondamentali

Definizioni fondamentali Definizioni fondmentli Sistem scisse su un rett 1 Un rett si ce orientt qundo su ess è fissto un verso percorrenz Dti due punti qulsisi A e B un rett orientt r, il segmento AB che può essere percorso d

Dettagli

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata Comprzione delle performnce di 6 cloni di Gmy d ltitudine elevt 1 / 46 Motivzioni Selezione clonle IAR-4 Lo IAR-4 è stto selezionto in mbiente montno d un prticolre popolzione di mterile stndrd, dll qule

Dettagli

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1 M.Blconi e R.Fontn, Disense di conomi: 3) quilirio del consumtore L scelt di equilirio del consumtore ntegrzione del C. 21 del testo di Mnkiw 1 Prte 1 l vincolo di ilncio Suonimo che il reddito di un consumtore

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

METODO VOLTAMPEROMETRICO

METODO VOLTAMPEROMETRICO METODO OLTAMPEOMETCO Tle etodo consente di isrre indirettente n resistenz elettric ed ipieg l definizione stess di resistenz : doe rppresent l tensione i cpi dell resistenz e l corrente che l ttrers coe

Dettagli

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it Ftturimo Versione 5 Mnule per l utente Active Softwre Corso Itli 149-34170 Gorizi emil info@ctiveweb.it Se questo documento ppre nell finestr del vostro browser Internet di defult, richimte il comndo Registr

Dettagli

v999999999 Italià (més grans de 25 anys) Aferrau una etiqueta identificativa Convocatòri a 2015 de codi de barres Model 1

v999999999 Italià (més grans de 25 anys) Aferrau una etiqueta identificativa Convocatòri a 2015 de codi de barres Model 1 Aferru un etiquet identifictiv v999999999 de codi de brres Itlià (més grns de 25 nys) Model 1 Not 1ª Not 2ª Aferru l cpçler d exmen un cop cbt l exercici Puntució: preguntes vertder/fls: 1 punt; preguntes

Dettagli

a) Dopo che avrò dormito starò meglio

a) Dopo che avrò dormito starò meglio SA00001 Qul è il complemento predictivo del soggetto nell frse: Mrio scoltv silenzioso, ffscinto dlle prole del professore? SA00002 Qule delle seguenti frsi contiene un predicto SA00003 Qul è l ttributo

Dettagli

Sommario GIOVANI... 5 DONNE... 7. iscritti nelle liste. di mobilità IRAP... 24. Basilicataa. Piemontee Sicilia Toscana.

Sommario GIOVANI... 5 DONNE... 7. iscritti nelle liste. di mobilità IRAP... 24. Basilicataa. Piemontee Sicilia Toscana. lle ASSUN ZIONI AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIO NI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALII Guid 2013 PROGRAMMAA POT Pinificzione territorile opertiv Aggiornt l 31 dicembre 20133 Sommrio PRINCIPI GENERALI... 4 GIOVANI...

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE Soluzioni di quesiti e prolemi trtti dl Corso Bse Blu di Mtemti volume 5 [] (Es. n. 8 pg. 9 V) Dell prol f ( ) si hnno le seguenti informzioni, tutte

Dettagli

Esercizi sulle serie di Fourier

Esercizi sulle serie di Fourier Esercizi sulle serie di Fourier Corso di Fisic Mtemtic,.. 3- Diprtimento di Mtemtic, Università di Milno Novembre 3 Sviluppo in serie di Fourier (esponenzile) In questi esercizi, si richiede di sviluppre

Dettagli

EQUILIBRI IN SOLUZIONE ACQUOSA

EQUILIBRI IN SOLUZIONE ACQUOSA Dispense CHIMICA GENERALE E ORGANICA (STAL) 010/11 Prof. P. Crloni EQUILIBRI IN SOLUZIONE ACQUOSA Qundo si prl di rezioni di equilirio dei composti inorgnici, un considerzione prticolre viene rivolt lle

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA n u m e r o m o n o g r f i c o IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA PREMESSA Nell Comuniczione dell Commissione Europe del 3 luglio 2008, intitolt Migliorre le competenze per il 21 secolo: un ordine del

Dettagli

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile Corso di Anlisi Mtemtic Clcolo integrle per funzioni di un vribile Lure in Informtic e Comuniczione Digitle A.A. 2013/2014 Università di Bri ICD (Bri) Anlisi Mtemtic 1 / 40 1 L integrle come limite di

Dettagli

NOME BUBBICO ROCCO LUIGI CODICE FISCALE

NOME BUBBICO ROCCO LUIGI CODICE FISCALE Riservto ll Poste itline Sp N. Protocollo t di presentzione UNI CONORME AL PROVVEIMENTO AGENZIA ELLE ENTRATE EL 000 E SUCCESSIVI PROVVEIMENTI Periodo d'impost 0 COGNOME COICE ISCALE Informtiv sul trttmento

Dettagli

Prot. N 8502/A32 Augusta lì, 18/09/2014

Prot. N 8502/A32 Augusta lì, 18/09/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia 3 ISTITUTO COMPRENSIVO STTLE "SLVTORE TODRO" 96011 UGUST (SR) - Via Gramsci - 0931/993733-0931/511970

Dettagli

a Crediamo nel concetto di cucina a chilometro zero e nei prodotti di stagione, crediamo nel rispetto dell ambiente e delle tradizioni.

a Crediamo nel concetto di cucina a chilometro zero e nei prodotti di stagione, crediamo nel rispetto dell ambiente e delle tradizioni. Credimo nel concetto di cucin chilometro zero e nei prodotti di stgione, credimo nel rispetto dell mbiente e delle trdizioni. L nostr propost enogstronomic è bst sull riscopert delle ricette più semplici

Dettagli

4. Trasporto pubblico non di linea: taxi e noleggio con conducente (NCC)

4. Trasporto pubblico non di linea: taxi e noleggio con conducente (NCC) 4. Trsporto pubblico non di line: txi e noleggio con conducente (NCC) L domnd di mobilità dei cittdini incontr un corrispondente offert delle diverse modlità di trsporto, sull bse delle crtteristiche degli

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

Appunti di Analisi matematica 1. Paolo Acquistapace

Appunti di Analisi matematica 1. Paolo Acquistapace Appunti di Anlisi mtemtic Polo Acquistpce 23 febbrio 205 Indice Numeri 4. Alfbeto greco................................. 4.2 Insiemi..................................... 4.3 Funzioni....................................

Dettagli

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti Problemi di mssimo e minimo in Geometri olid Problemi su poliedri Indice dei problemi risolti In generle, un problem si riferisce un figur con crtteristice specifice (p.es., il numero dei lti dell bse)

Dettagli

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio "Mercury Premier"

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio Mercury Premier Grzie per vere cquistto uno dei migliori motori fuoribordo sul mercto che si rivelerà un ottimo investimento per l nutic d diporto. Il fuoribordo è stto fbbricto d Mercury Mrine, leder internzionle nel

Dettagli

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE G. Smmito, A. Bernrdo, Formulrio di mtemti Equzioni lgerihe F. Cimolin, L. Brlett, L. Lussrdi. EQUAZIONI ALGEBRICHE. Prinipi di equivlenz Si die identità un'uguglinz tr due espressioni ontenenti un o più

Dettagli

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1).

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1). D.Lgs. 29-12-2006 n. 311 Disposizioni correttive ed integrtive l D.Lgs. 19 gosto 2005, n. 192, recnte ttuzione dell direttiv 2002/91/CE, reltiv l rendimento energetico nell'edilizi. Pubblicto nell Gzz.

Dettagli

PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI

PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI Codice civile: I crediti devono essere iscritti secondo il vlore presumibile di relizzzione; quindi già l netto dell svlutzione derivnte dl monitorggio di ciscun

Dettagli

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione RELAZIONI E FUNZIONI Relzioni inrie Dti ue insiemi non vuoti e (he possono eventulmente oiniere), si ie relzione tr e un qulsisi legge he ssoi elementi elementi. L insieme A è etto insieme i prtenz. L

Dettagli

10 Progetto con modelli tirante-puntone

10 Progetto con modelli tirante-puntone 0 Progetto con modelli tirnte-puntone 0. Introduzione I modelli tirnte-puntone (S&T Strut nd Tie) sono utilizzti per l progettzione delle membrture in c.. che non possono essere schemtizzte come solidi

Dettagli

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti:

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti: Minori di un mtrice Si A K m,n, si definisce minore di ordine p con p N, p

Dettagli

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura .S.: - - IC GIOVNNI XXIII/CESTE MIICBC (CF: ) nno Finnzirio: Ftture registro unico Ftture trovte: Numero- Dt Prg Reg Procoll o /B - -- /B - -- /B - -- Tipo Doc fttur fttur fttur Numero Fttur V- /M Dt Fttur

Dettagli

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0 Ctlogo generle Process Het 2014 /15 L soluzione giust per ogni ppliczione. Versione 4.0 We know how. Leister Technologies AG, Corporte Center, Kegiswil, Schweiz Leister Technologies AG, Stilimento di produzione,

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA Modello 9/11 DIHIRZIONE DI INIZIO TTIVITÀ, VRIZIONE DTI O ESSZIONE TTIVITÀ I FINI IV (IMPRESE INDIVIDULI E LVORTORI UTONOMI) Informativa sul dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del

Dettagli

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data...

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data... I numeri rzionli Cpitolo Numeri rzionli Verifi per l lsse prim COGNOME............................... NOME............................. Clsse.................................... Dt...............................

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

IL LIBRO DI MORMON UN ALTRO TESTAMENTO DI GESÙ CRISTO

IL LIBRO DI MORMON UN ALTRO TESTAMENTO DI GESÙ CRISTO IL LIBRO DI MORMON UN ALTRO TESTAMENTO DI GESÙ CRISTO IL LIBRO DI MORMON UN ALTRO TESTAMENTO DI GESÙ CRISTO IL Libro di Mormon RACCONTO SCRITTO SU TAVOLE PER MANO DI MORMON TRATTO DALLE TAVOLE DI NEFI

Dettagli

LE INTERSEZIONI Dispense didattiche di TOPOGRAFIA

LE INTERSEZIONI Dispense didattiche di TOPOGRAFIA lsse qurt Docente: In. Ntt MODULO I: IL RILIEVO TOOGRFIO UD I: L INQUDRMENTO ON LE RETI - INTERSEZIONI LE INTERSEZIONI Dispense didttiche di TOOGRFI r M unto di ollins O s θ 00 O d O d 00 θ θ ω ' ω θ c'

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ai sensi dell art. 26 della Legge 116/2014

ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ai sensi dell art. 26 della Legge 116/2014 ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI i sensi dell rt. 26 dell Legge 116/2014 (c.d. Legge Copetitività ) Ro, 3 novebre 2014 Indice 1. Contesto

Dettagli

Metodi d integrazione di Montecarlo

Metodi d integrazione di Montecarlo Metodi d itegrzioe di Motecrlo Simulzioe l termie simulzioe ell su ccezioe scietific h u sigificto diverso dll ccezioe correte. Nell uso ordirio è sioimo si fizioe; ell uso scietifico è sioimo di imitzioe,

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

ALLEGATO I PERIZIA DI STIMA RELATIVA AL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DELL IMMOBILIE OGGETTO DI DISMISSIONE SITO IN

ALLEGATO I PERIZIA DI STIMA RELATIVA AL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DELL IMMOBILIE OGGETTO DI DISMISSIONE SITO IN ISTITUTO NZIONLE PER L SSICURZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LVORO CONSULENZ TECNIC PER L EDILIZI SETTORE II COSTRUZIONI D USO DIREZIONLE!! PERIZI DI STIM RELTIV L PIU PROILE VLORE DI MERCTO DELL IMMOILIE

Dettagli

Vietata la pubblicazione, la riproduzione e la divulgazione a scopo di lucro.

Vietata la pubblicazione, la riproduzione e la divulgazione a scopo di lucro. Viett l pubbliczione, l riprouzione e l ivulgzione scopo i lucro. GA00001 Qul è l mpiezz ell ngolo che si ottiene ) 95 b) 275 c) 265 ) 5 b sottreno 85 un ngolo giro? GA00002 Due ngoli ll circonferenz che

Dettagli

I vettori. a b. 180 α B A. Un segmento orientato è un segmento su cui è stato fissato un verso. di percorrenza, da verso oppure da verso.

I vettori. a b. 180 α B A. Un segmento orientato è un segmento su cui è stato fissato un verso. di percorrenza, da verso oppure da verso. I vettor B Un segmento orentto è un segmento su cu è stto fssto un verso B d percorrenz, d verso oppure d verso. A A Il segmento orentto d verso è ndcto con l smolo. Due segment orentt che hnno l stess

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

Progetto Insieme si può

Progetto Insieme si può Progetto Insieme si può Network dei servizi sociali Lavoro di cura, badanti, politiche dei servizi Milano, 17 aprile 2007 e.mail insieme.roma@libero.it Sito del progetto www.insiemesipuo.net GLI OBIETTIVI

Dettagli

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Che cos è il Centro diurno regionale Ai Gelsi? Il nuovo Centro diurno socio-assistenziale con sede a Riva San Vitale si inserisce nel

Dettagli

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI . L'INSIEME DEI NUMERI REALI. I pricipli isiemi di umeri Ripredimo i pricipli isiemi umerici N, l'isieme dei umeri turli 0; ; ; ; ;... L'ide ituitiv di umero turle è ssocit l prolem di cotre e ordire gli

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N Operzioi fodetli i - 1 Le operzioi fodetli i Bsic Arithetic Opertios i I geerle u operzioe è u procedieto che due o più ueri, dti i u certo ordie e detti terii dell'operzioe, e ssoci u ltro, detto risultto

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA CONDUZIONE E LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI PULIZIA E SANIFICAZIONE E DI ASSISTENZA

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA CONDUZIONE E LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI PULIZIA E SANIFICAZIONE E DI ASSISTENZA INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA CONDUZIONE E LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI PULIZIA E SANIFICAZIONE E DI ASSISTENZA BAGNANTI E PULIZIA VASCHE DEGLI EDIFICI E DELLE PISCINE, NONCHE DI ACCOGLIENZA

Dettagli

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015.

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015. Sani.Med. S.r.l. Via Palombarese km. 19,0 Marcosimone di Guidonia 00010 Roma Carta Servizi Prestazioni di: Fisioterapia Cardiologia Dermatologia Ginecologia Endocrinologia Oculistica Neurologia Reumatologia

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEI RIPOSI E DURATA DEL LAVORO NOTTURNO

ORGANIZZAZIONE DEI RIPOSI E DURATA DEL LAVORO NOTTURNO Scheda esplicativa per la trattativa decentrata maggio 2009 ORGANIZZAZIONE DEI RIPOSI E DURATA DEL LAVORO NOTTURNO a cura di Giuseppe Montante e Carlo Palermo componenti la Delegazione trattante nazionale

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

telefono: 0917076129 3299045149 e-mail: agri1.utenzasian@regione.sicilia.it

telefono: 0917076129 3299045149 e-mail: agri1.utenzasian@regione.sicilia.it REPUBBLIC ITLIN Regione Siciliana SSESSORTO GRICOLTUR E FORESTE DIPRTIMENTO REGIONLE INTERVENTI STRUTTURLI Servizio XXI Monitoraggio e controllo dei fondi comunitari U.O.B. n 254 Gestione utenze SIN Viale

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Il dato è pubblicato nella sezione "Amministrazione trasparente" del sito istituzionale? (da 0 a 2) Tempo di pubblicazione/ Aggiornamento.

Il dato è pubblicato nella sezione Amministrazione trasparente del sito istituzionale? (da 0 a 2) Tempo di pubblicazione/ Aggiornamento. llegato 1 mministrazione "Comune di Cervaro" Data di compilazione "28/01/15" COMPLETEZZ COMPLETEZZ DEL LLEGTO 1 LL DELIER. 148/2014- GRIGLI DI RILEVZIONE L 31/12/2014 PULICZIONE RISPETTO GLI GGIORNMENTO

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

LA PREVISIONE DELLE TEMPERATURE MINIME IN TEMPO REALE:

LA PREVISIONE DELLE TEMPERATURE MINIME IN TEMPO REALE: LA PREVISIONE DELLE TEMPERATURE MINIME IN TEMPO REALE: DAI MODELLI TRADIZIONALI AI NUOVI APPROCCI REAL-TIME TEMPERATURE MINIMUM PREDICTION: FROM TRADITIONAL MODELS TO NEW APPROACHES Stefno Dll Nor 1, Emnuele

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

MATRICI SIMILI E MATRICI DIAGONALIZZABILI

MATRICI SIMILI E MATRICI DIAGONALIZZABILI MATRICI SIMILI E MATRICI DIAGONALIZZABILI DEFINIZIONE: Due mtici qudte A e B, dello stesso odine n, si dicono simili se esiste un mtice non singole S, tle che isulti: B S A S L mtice S si chim nche mtice

Dettagli

VERIFICA DI UN CIRCUITO RESISTIVO CONTENENTE PIÙ GENERATORI CON UN TERMINALE COMUNE E SENZA TERMINALE COMUNE.

VERIFICA DI UN CIRCUITO RESISTIVO CONTENENTE PIÙ GENERATORI CON UN TERMINALE COMUNE E SENZA TERMINALE COMUNE. FCA D UN CCUTO SSTO CONTNNT PÙ GNATO CON UN TMNAL COMUN SNZA TMNAL COMUN. Si verifino quttro iruiti on due genertori: genertori on polrità onorde e un terminle omune genertori on polrità disorde e un terminle

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Domanda di pagamento dei ratei di pensione maturati e non riscossi - 1/7

Domanda di pagamento dei ratei di pensione maturati e non riscossi - 1/7 Istituto Nazionale Previdenza Sociale PR O TOC OL L O COD. P23 maturati e non riscossi - 1/7 Questi moduli vanno utilizzati da tutti gli eredi di un pensionato, in assenza del coniuge. Se esistono più

Dettagli

Esercizi della 8 lezione sulla Geomeria Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ERCIZI SULL' IPERBOLE

Esercizi della 8 lezione sulla Geomeria Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ERCIZI SULL' IPERBOLE Eserizi dell lezione sull Geomeri Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ES ERCIZI SULL' IPERBOLE ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA. Determinre l equzione dell ironferenz

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli