Analisi delle vendite per SIGLA++

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Analisi delle vendite per SIGLA++"

Transcript

1 Analisi delle vendite per SIGLA++ Introduzione Lo scopo di questo progetto è quello di realizzare una analisi delle vendite a partire dalla base dati standard di SIGLA++. Questo illustra gli elementi che compongono il progetto, dimensioni e misure, in modo da chiarirne significato e finalità. Nella creazione di questo modello è stata presa come riferimento una base dati standard con una configurazione dei vari elementi quanto più generale possibile. In particolare sono stati considerati gruppi merceologici a tre livelli (gruppo, famiglia e sottofamiglia), agenti e capozona, quattro classificazioni per i clienti. E stata prestata particolare attenzione alla fase di estrazione dei dati in modo che anche configurazioni diverse della base dati permettano l utilizzo agevole e funzionale progetto 1. Le quantità sono state espresse in unità di misura di vendita e gli importi in euro. Dimensioni Sono state definite le seguenti dimensioni: Dimensione Agente Capozona o Capozona o Agente Cliente o Nazione o Provincia o Comune o Cliente (ragione sociale) Zona Classificazione 1 Classificazione 2 Classificazione 3 Classificazione 4 Note Per la dimensione Capozona è stata definita una gerarchia in modo da evidenziare il legame con i corrispondenti agenti. Naturalmente nel caso in cui l impiego dei capozona non sia stato configurato è necessario utilizzare la dimensione Agente. Le classificazioni clienti hanno numero e descrizioni configurabili, pertanto sono state inserite con delle descrizioni generiche. In fase di definizione di un analisi con BIWay Client è possibile modificare tali descrizioni semplicemente operando attraverso la funzione Comandi e opzioni 2 in modo da impostare la didascalia indicata in Configurazione di SIGLA++. Nel caso in cui si intenda far corrispondere il numero delle classificazioni a quello effettivamente impostato è necessario modificare la definizione della Vista direttamente nella definizione del progetto con BIWay 1 E comunque possibile che particolari impostazioni dei vari parametri di configurazione o la presenza di procedure personalizzate possano richiedere delle modifiche agli elementi che compongono il progetto per adattarlo alle specifiche operative imposte a SIGLA++. 2 La funzione è accessibile mediante l apposito bottone della barra dei pulsanti o dal menù contestuale visualizzato eseguendo un click con il tasto destro del mouse sulla colonna Classificazione 1. BiWay the easy way to Bussines Intelligence Pag. 1 di 6

2 Articolo o Gruppo o Famiglia o Sottofamiglia o Articolo (descrizione) Magazzino o Raggruppamento o Magazzino (descrizione) Designer come illustrato nel paragrafo Note. In fase di definizione del progetto è stato previsto il numero massimo di livelli possibili per il gruppo merceologico. Nel caso in cui si voglia adattare questa dimensione alla effettiva configurazione definita è necessario modificare la composizione della Vista direttamente nella definizione del progetto con BIWay Designer come illustrato nel paragrafo Note. Tempo La dimensione Tempo è collegata alla data di protocollo dei documenti e la sua definizione prevede l estrazione dei dati a partire dal 01/01/1995 fino al 31/12/2010. Nella definizione dei passi di estrazione dei dati per la dimensione Articolo è stata utilizzata la funzione di estrazione di una sottostringa che dipende dal tipo di database manager utilizzato. La tabella seguente illustra la situazione: DBMS DB2/UDB Oracle MSSQLServer SUBSTR(string, start_index, num_of_char) SUBSTR(string, start_index, num_of_char) SUBSTRING(string, start_index, num_of_char) Fatti Il modello prevede due tabelle dei fatti principali, una relativa agli ordini e l altra alle fatture (fatture immediate/accompagnatorie/riepilogative e note di credito), unite in una tabella dei fatti complessiva (sulla quale a tutti gli effetti si basa l analisi). Ordini La tabella dei fatti Ordini è composta dalle seguenti misure: Misura Quantità ordinata complessiva Quantità ordinata in essere Quantità mancata vendita misura la quantità relativa alle righe di tutti i documenti di tipo ordine cliente, evasi e da evadere tipo ordine cliente non evasi misura la quantità ancora da evadere relativa alle righe dei documenti di tipo ordine cliente evasi Val ordinato complessivo netto corrisponde alla quantità ordinata complessiva BiWay the easy way to Bussines Intelligence Pag. 2 di 6

3 moltiplicata per il prezzo unitario netto 3 della riga del Val ordinato complessivo lordo corrisponde alla quantità ordinata complessiva moltiplicata per il prezzo unitario lordo 4 della riga del Val ordinato in essere netto Val ordinato in essere lordo Costo ordini in essere Costo riferim ordini in essere Val mancata vendita netto Val mancata vendita lordo corrisponde alla quantità ordinata in essere moltiplicata per il prezzo unitario netto della riga del corrisponde alla quantità ordinata in essere moltiplicata per il prezzo unitario lordo della riga del corrisponde alla quantità ordinata in essere moltiplicata per il prezzo d acquisto 5 unitario della riga del (costo di riferimento ordini in essere) corrisponde alla quantità ordinata in essere moltiplicata per il prezzo ultimo acquisto presente in anagrafica di magazzino per l articolo della riga del corrisponde alla quantità mancata vendita moltiplicata per il prezzo unitario netto della riga del corrisponde alla quantità mancata vendita moltiplicata per il prezzo unitario lordo della riga del Fatture La tabella dei fatti Fatture è composta dalle seguenti misure: Misura Quantità fatturata Quantità da fatturare da bolle Quantità omaggiata tipo fattura (fattura e fattura accompagnatoria) stampate, e pertanto contabilizzate, e di quelle di tipo bolla di vendita fatturate (fatture riepilogative) tipo bolla di vendita da fatturare ma non ancora fatturate misura la quantità delle righe omaggio/sconto merce dei documenti di tipo fattura (fattura e fattura accompagnatoria) stampate, e pertanto contabilizzate, e di quelle di tipo bolla di vendita fatturate (fatture riepilogative) 3 Prezzo unitario netto: prezzo unitario IVA esclusa al netto di tutti gli sconti e/o maggiorazioni. 4 Prezzo unitario lordo: prezzo unitario IVA esclusa. 5 Il prezzo di acquisto presente sulla riga dei documenti di vendita è regolato dalla impostazione dell opzione di configurazione relativa alla funzione di analisi del margine la quale prevede le 4 opzioni prezzo ultimo acquisto, prezzo standard, prezzo medio d acquisto e prezzo medio d acquisto ponderato. Si rimanda al manuale utente di SIGLA++ per maggiori dettagli in merito. BiWay the easy way to Bussines Intelligence Pag. 3 di 6

4 Quantità omaggiata da bolle Quantità resa Quantità resa da bolle Valore fatturato netto Valore fatturato lordo Costo fatturato Costo fatturato di riferimento misura la quantità delle righe omaggio/sconto merce dei documenti di tipo bolla di vendita da fatturare ma non ancora fatturate tipo nota di credito a cliente stampate, e pertanto contabilizzate tipo bolla di carico (relativa al cliente) da fatturare ma non ancora fatturate prezzo unitario netto della riga del prezzo unitario lordo della riga del prezzo d acquisto della riga del prezzo ultimo acquisto presente in anagrafica di magazzino per l articolo della riga del Val bolle da fatturare netto corrisponde alla quantità da fatturare da bolle moltiplicata per il prezzo unitario netto della riga del Val bolle da fatturare lordo corrisponde alla quantità da fatturare da bolle moltiplicata per il prezzo unitario lordo della riga del Costo bolle da fatturare Valore omaggi lordo Costo omaggi Costo omaggi di riferimento Valore omaggi da bolle lordo Valore resi netto Valore resi lordo Costo resi corrisponde alla quantità da fatturare moltiplicata per il prezzo d acquisto della riga del corrisponde alla quantità omaggiata moltiplicata per il prezzo unitario lordo della riga del corrisponde alla quantità omaggiata moltiplicata per il prezzo d acquisto della riga del corrisponde alla quantità omaggiata moltiplicata per il prezzo ultimo acquisto presente in anagrafica di magazzino per l articolo della riga del corrisponde alla quantità omaggiata da bolle (da fatturare ma non ancora fatturate) moltiplicata per il prezzo unitario lordo della riga del unitario netto della riga del unitario lordo della riga del BiWay the easy way to Bussines Intelligence Pag. 4 di 6

5 Costo resi di riferimento Valore resi da bolle netto d acquisto della riga del ultimo acquisto presente in anagrafica di magazzino per l articolo della riga del corrisponde alla quantità resa da bolle moltiplicata per il prezzo unitario netto della riga del Direttamente sull analisi sono state definite ulteriori misure in funzione di quelle descritte in precedenza. Misura Margine medio Margine medio di riferimento Ricarico medio Ricarico medio di riferimento Sconto medio misura in percentuale il margine medio, calcolato come (Valore fatturato netto Valore resi netto) (Costo fatturato Costo resi) / (Valore fatturato netto Valore resi netto) misura in percentuale il margine medio rispetto al costo di riferimento, calcolato come (Valore fatturato netto Valore resi netto) (Costo fatturato di riferimento Costo resi di riferimento) / (Valore fatturato netto Valore resi netto) misura in percentuale il ricarico medio, è calcolato come (Valore fatturato netto Costo fatturato) / (Costo fatturato) misura in percentuale il ricarico medio rispetto al costo di riferimento, è calcolato come (Valore fatturato netto Costo fatturato di riferimento) / (Costo fatturato di riferimento) misura in percentuale lo sconto medio, è calcolato come 1 - (Valore fatturato netto) / (Valore fatturato lordo) Nella definizione delle varie fasi di estrazione dei dati non è stata utilizzata nessuna funzione specifica di un database manager. Gli importi non sono stati arrotondati alla seconda cifra decimale (questa operazione può essere agevolmente eseguita semplicemente scegliendo il formato Valuta in fase di definizione dell analisi con BIWay Client). Note Operando da BIWay Designer è possibile modificare la definizione del progetto in modo da rispecchiare esattamente la configurazione impostata per il funzionamento di SIGLA++. In particolare è possibile ridurre il livello di dettaglio del gruppo merceologico (gruppo, famiglia e sottofamiglia), ridurre il numero delle classificazioni cliente e cambiarne le descrizioni o eliminare una dimensione (es. Capozona). BiWay the easy way to Bussines Intelligence Pag. 5 di 6

6 Le modifiche devono essere apportate prima della creazione del cubo, e nel caso fosse già stato creato è necessario ricrearlo nuovamente. La procedura di estrazione dei dati è stata implementata in modo quanto più generale possibile e tipicamente non richiede modifiche 6. A titolo di esempio illustriamo la procedura per eliminare la dimensione Capozona. Nella finestra di disegno della tabella dei fatti premere il bottone Dimensioni sulla vista, selezionare la dimensione Capozona e selezionare la voce Elimina dimensione (cfr. Figura 1). Dopo questa operazione è necessario processare il cubo dall apposita funzione, non è invece necessario estrarre nuovamente i dati se tale operazione è già stata eseguita. Figura 1 6 Particolari configurazioni o la presenza di dati inseriti/gestiti da procedure personalizzate potrebbero comunque richiedere interventi anche sulle varie fasi di caricamento dei dati. BiWay the easy way to Bussines Intelligence Pag. 6 di 6

Analisi delle azioni commerciali per SIGLA++

Analisi delle azioni commerciali per SIGLA++ Analisi delle azioni commerciali per SIGLA++ Introduzione Lo scopo di questo progetto è quello di realizzare una analisi delle azioni commerciali a partire dalla base dati standard di SIGLA++. Lo scopo

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente

Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente Prerequisiti Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente L opzione Provvigioni agenti è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione

Dettagli

Analisi per centro di costo per SIGLA++

Analisi per centro di costo per SIGLA++ Analisi per centro di costo per SIGLA++ Introduzione Lo scopo di questa documentazione è quello di illustrare in via generale il progetto di analisi per centro di costo. Nelle sue componenti Server (BIWAY

Dettagli

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Prerequisiti L opzione Conto deposito è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro.

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 14 - Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE ORDINI MAGAZZINO 4.1 Definizione e Destinazione Copie: Controllo in stampa

Dettagli

PAGINA PRINCIPALE AREE TEMATICHE

PAGINA PRINCIPALE AREE TEMATICHE LOGIN PAGE La maschera di login è la porta di accesso alla nuova Area Partner, per accedere alla quale occorre inserire i seguenti dati: codice cliente (recuperabile dalle proposte ordine oppure da bolle

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa degli ordini e degli impegni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Gli ordini a fornitore... 5 Gli impegni dei clienti... 7 Evadere gli ordini

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

- numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso l'elaboratore ma tale valore è modificabile.

- numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso l'elaboratore ma tale valore è modificabile. EASYGEST ORDINI CLIENTI ORDINI CLIENTI Tramite questa procedura vengono emessi gli Ordini Clienti. NUOVO: - numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso

Dettagli

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori.

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. Release 5.20 Manuale Operativo ORDINI PLUS Gestione delle richieste di acquisto In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. La gestione

Dettagli

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit EDIFACT Manuale Operativo DATALOG EDI Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 DATALOG EDI... 3 1.1 EDIFACT... 3 1.1.1 Installazione Componenti... 3 1.1.2 Inserimento

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 17. del 29 febbraio 2008. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 17. del 29 febbraio 2008. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology N. 17 del 29 febbraio 2008 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi icatti ive che hanno rri iguarrdatto Vissual lgesstt ELENCHI

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso SOFTWARE GESTIONALE Manuale d uso Le informazioni riportate su questo documento potrebbero risultare, al momento della lettura, obsolete o poco attinenti alla versione in uso. Consigliamo la consultazione

Dettagli

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021 MyDB - Anagrafiche estensioni dei Documenti di Magazzino e delle Parcelle Nella definizione delle anagrafiche MyDB è ora possibile estendere direttamente anche le TESTATE e le RIGHE delle varie tipologie

Dettagli

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA In questo documento viene descritta l operatività per l immissione e la modifica di documenti di tipo fattura che si esegue dalla funzione Vendite Acquisti. FATTURA

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Release 5.20 Manuale Operativo VENDITE E MAGAZZINO Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Il presente manuale fornisce le informazioni necessarie al fine di ottenere le stampe delle statistiche annuali

Dettagli

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo EASYGEST - GESTIONE ANAGRAFICA MAGAZZINO Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo posizionati

Dettagli

Le query di raggruppamento

Le query di raggruppamento Le query di raggruppamento Le "Query di raggruppamento" sono delle Query di selezione che fanno uso delle "Funzioni di aggregazione" come la Somma, il Conteggio, il Massimo, il Minimo o la Media, per visualizzare

Dettagli

CONTABILITA ANALITICA

CONTABILITA ANALITICA CONTABILITA ANALITICA Operazioni da svolgere per gestire Movimentazioni di Contabilità Analitica. Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per: Predisporre

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Importazione & Esportazione Dati. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Importazione & Esportazione Dati. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Importazione & Esportazione Dati Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il formato Testo... 4 Il formato Excel... 11 Il formato FireShop.NET... 16 Importare

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007 NOVITA INTRODOTTE DALLA VERSIONE 5.7.21.1 Tabelle: o Anagrafiche Clienti / Fornitori: aggiunta una richiesta di conferma per la creazione di un nuovo magazzino intestato al cliente/fornitore, in caso di

Dettagli

MODIFICHE AL PROGRAMMA NEGOZICS DISPONIBILI NELLA NUOVA VERSIONE 2.0.1.0

MODIFICHE AL PROGRAMMA NEGOZICS DISPONIBILI NELLA NUOVA VERSIONE 2.0.1.0 MODIFICHE AL PROGRAMMA NEGOZICS DISPONIBILI NELLA NUOVA VERSIONE 2.0.1.0 Sintesi delle nuove implementazione e modifiche presenti in questa versione del programma: NUOVA GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI APPARTENENTI

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2C DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 4 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo ASSISTENZA Gestione Contratti e Interventi GESTIONE ASSISTENZA è il modulo applicativo pensato e realizzato per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

Con SIGLA Green Pack vengono esaltate le caratteristiche di gestionale paperless

Con SIGLA Green Pack vengono esaltate le caratteristiche di gestionale paperless Con SIGLA Green Pack vengono esaltate le caratteristiche di gestionale paperless: tutti i documenti prodotti dall applicativo sono memorizzati in formato PDF e possono essere consultati in modo efficiente

Dettagli

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo COLLI Gestione dei Colli di Spedizione La funzione Gestione Colli consente di generare i colli di spedizione in cui imballare gli articoli presenti negli Ordini Clienti;

Dettagli

Appunti di: MICROSOFT EXCEL

Appunti di: MICROSOFT EXCEL Appunti di: MICROSOFT EXCEL INDICE PARTE I: IL FOGLIO ELETTRONICO E I SUOI DATI Paragrafo 1.1: Introduzione. 3 Paragrafo 1.2: Inserimento dei Dati....4 Paragrafo 1.3: Ordinamenti e Filtri... 6 PARTE II:

Dettagli

GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI. Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione dell anagrafica articoli. Per l inserimento di un nuovo articolo:

GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI. Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione dell anagrafica articoli. Per l inserimento di un nuovo articolo: GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione dell anagrafica articoli. Per l inserimento di un nuovo articolo: - Inserire un nuovo codice articolo - campo alfanumerico

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Etichette & Frontalini. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Etichette & Frontalini. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Etichette & Frontalini www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Etichettare gli articoli presenti in magazzino... 4 Le impostazioni generali... 4 L elenco degli articoli...

Dettagli

AD HOC Servizi alla Persona

AD HOC Servizi alla Persona Software per la gestione dell amministrazione AD HOC Servizi alla Persona GESTIONE PASTI RESIDENZIALE Le principali funzioni del modulo pasti si possono suddividere nei seguenti punti: gestire le prenotazioni

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza Avvertenza Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 In questo documento sono contenute informazioni tecniche riservate ai distributori ZUCCHETTI. Tali informazioni sono ad uso esclusivo del destinatario della

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

Microsoft EXCEL 2000

Microsoft EXCEL 2000 Ivan Renesto 24 ivan.renesto@edes.it Microsoft EXCEL 2000 CREAZIONE DI UN DATA BASE CON L AUSILIO DI MICROSOFT EXCEL Tra gli utilizzi di Microsoft Excel osserviamo la possibilità di creare delle Basi di

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Workland CRM. Generale

Workland CRM. Generale Release Notes Modulo Note Attività N Generale Magazzino 34458 In precedenza nella scheda classificazioni dell'anagrafica articoli (Magazzino==>Anagrafica articoli) era presente una dicitura errata relativamente

Dettagli

MANUALE D USO MULTIGEST 1.1

MANUALE D USO MULTIGEST 1.1 MANUALE D USO MULTIGEST 1.1 Sommario 1. Primo accesso... 4 1.1.1. Importazione database tramite MultiGest 1.1... 4 1.1.2. Importazione database tramite phpmyadmin... 5 1.2. Impostazioni database... 6 1.3.

Dettagli

VENDITE E MAGAZZINO. Gestione Prezzi Sconti e Listini. Release 5.20 Manuale Operativo

VENDITE E MAGAZZINO. Gestione Prezzi Sconti e Listini. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo VENDITE E MAGAZZINO Gestione Prezzi Sconti e Listini La gestione dei prezzi può essere personalizzata, grazie ad una serie di funzioni apposite per l impostazione di diversi

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Lotti & Matricole www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Configurazione... 6 Personalizzare le etichette del modulo lotti... 6 Personalizzare i campi che identificano

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

Gestione Provvigioni Agenti

Gestione Provvigioni Agenti Gestione Provvigioni Agenti Indice degli argomenti Introduzione 1. Operazioni preliminari in Gestionale 1 2. Gestione delle provvigioni nei documenti di vendita, ordini clienti e offerte 3. Gestione delle

Dettagli

Mon Ami 3000 Produzione base Produzione articoli con distinta base e calcolo dei fabbisogni

Mon Ami 3000 Produzione base Produzione articoli con distinta base e calcolo dei fabbisogni Prerequisiti Mon Ami 3000 Produzione base Produzione articoli con distinta base e calcolo dei fabbisogni L opzione Produzione base è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione

Dettagli

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI Seriali Modulo per la gestione dei numeri di serie e delle garanzie Il modulo Seriali consente di registrare le informazioni relative ai numeri di serie (ed eventualmente le garanzie) degli articoli acquistati,

Dettagli

Nuovo sito e-commerce - Guida all utilizzo

Nuovo sito e-commerce - Guida all utilizzo Nuovo sito e-commerce - Guida all utilizzo Ricerca degli articoli Accedere al sito e-commerce inserendo l indirizzo e-mail e la password. L utente già in possesso delle credenziali per il vecchio sito

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL PORTALE DI PRENOTAZIONE LIBRI ON LINE

GUIDA ALL USO DEL PORTALE DI PRENOTAZIONE LIBRI ON LINE Introduzione Benvenuto nella guida all uso della sezione ecommerce di shop.libripertutti.it/coop dove è possibile ordinare i tuoi testi scolastici e seguire lo stato del tuo ordine fino all evasione. si

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1.1 Operazioni Rilevanti ai fini IVA... 3 1.1.1

Dettagli

elicaweb manuali - Vendite: come iniziare - pagina 1 di 9

elicaweb manuali - Vendite: come iniziare - pagina 1 di 9 elicaweb manuali - Vendite: come iniziare - pagina 1 di 9 Indice Premessa 2 Listini di vendita! 2 Variazioni 2 Nuovo listino 3 Cerca e Query 3 Report 4 Classi di sconto! 5 Nuovo 5 Cerca 5 Report 5 Sconti

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DEI SALDI CONTABILI CON MICROSOFT ACCESS 2007

LA RICLASSIFICAZIONE DEI SALDI CONTABILI CON MICROSOFT ACCESS 2007 LA RICLASSIFICAZIONE DEI SALDI CONTABILI CON MICROSOFT ACCESS 2007 La fase di riclassificazione del bilancio riveste un ruolo molto importante al fine di comprendere l andamento aziendale; essa consiste,

Dettagli

Flussi di Cassa (Cash Flow)

Flussi di Cassa (Cash Flow) Flussi di Cassa (Cash Flow) Disponibile solo per le versioni 4.xx del prodotto Generalità I flussi di cassa misurano l aumento o la diminuzione, in un periodo di tempo stabilito, dell ammontare di risorse

Dettagli

GESTIONE ORDINI. Sommario

GESTIONE ORDINI. Sommario GESTIONE ORDINI Sommario Inserimento e modifica Documento... 2 Automatismi Canale Cliente Mandanti... 7 Gestione delle Promozioni... 8 Modalità di Pagamento... 9 Statistiche Ordini... 11 1 Inserimento

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

La versione standard di Shop_Net contempla due diversi metodi di stampa dei Cartellini:

La versione standard di Shop_Net contempla due diversi metodi di stampa dei Cartellini: Tabelle di Servizio In alcune circostanze Shop_Net ha la necessità di avere informazioni aggiuntive non strettamente legate ai dati contenuti negli Archivi principali del Data Base. Queste informazioni

Dettagli

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente.

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. GESTIONE FATTURE PRO-FORMA Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. Per l inserimento di una nuova fattura PRO-FORMA cliente: - Causale Contabile: selezionare

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

INTEMA SANITA S.r.l. Manuale Utente MAGAZZINO

INTEMA SANITA S.r.l. Manuale Utente MAGAZZINO INTEMA SANITA S.r.l Manuale Utente MAGAZZINO SOMMARIO 1 AUTENTICAZIONE UTENTE... 4 2 ARTICOLI... 7 2.1 Gestione Anagrafiche Articoli... 7 2.2 Ricerca Avanzate Articoli... 8 2.3 Dettaglio Articolo... 10

Dettagli

HORIZON SQL FATTURAZIONE

HORIZON SQL FATTURAZIONE 1-1/8 HORIZON SQL FATTURAZIONE 1 FATTURAZIONE... 1-1 Impostazioni... 1-1 Meccanismo tipico di fatturazione... 1-2 Fatture per acconto con fattura finale a saldo... 1-2 Fattura le prestazioni fatte... 1-3

Dettagli

VEcr. Virtual Electronic Cash Register. A.S.E.R. srl ADVANCED SISTEM EMILIA ROMAGNA

VEcr. Virtual Electronic Cash Register. A.S.E.R. srl ADVANCED SISTEM EMILIA ROMAGNA VEcr Virtual Electronic Cash Register A.S.E.R. srl ADVANCED SISTEM EMILIA ROMAGNA Via Azzurra, 9 40064 Ozzano Emilia Bologna Tel. 051790052 Fax 051790134 Email info@asersistemi.it INDICE Schermata principale...4

Dettagli

Workland CRM. Workland CRM Rel 2570 21/11/2013. Attività --> FIX. Magazzino --> NEW. Nessuna --> FIX. Ordini --> FIX

Workland CRM. Workland CRM Rel 2570 21/11/2013. Attività --> FIX. Magazzino --> NEW. Nessuna --> FIX. Ordini --> FIX Attività Attività --> FIX In alcuni casi, in precedenza, sulla finestra trova attività non funzionava bene la gestione dei limiti tra date impostati tramite il menu a discesa (Oggi, Tutte, Ultima Settimana,

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Cosa c è di nuovo Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 20 del 30 aprile 2011 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H6 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Ritenuta 10%

Dettagli

8.9 CREARE UNA TABELLA PIVOT

8.9 CREARE UNA TABELLA PIVOT 8.9 CREARE UNA TABELLA PIVOT Utilizziamo la tabella del foglio di Excel Consumo di energia elettrica in Italia del progetto Aggiungere subtotali a una tabella di dati, per creare una Tabella pivot: essa

Dettagli

17. Gift e Fidelity Card

17. Gift e Fidelity Card 17. Gift e Fidelity Card Shop_Net gestisce due diversi tipi di Carte: Gift Card Fidelity Card Le Gift Card sono carte prepagate anonime che possono essere acquistate ed utilizzate presso ogni punto vendita.

Dettagli

1. INTRODUZIONE 3 2. COMANDI A MENÙ 5 3. OPZIONI DI CAT 11 4. END USER LICENSE AGREEMENT 14

1. INTRODUZIONE 3 2. COMANDI A MENÙ 5 3. OPZIONI DI CAT 11 4. END USER LICENSE AGREEMENT 14 CAT Manuale utente 1. INTRODUZIONE 3 1.1. Informazioni generali... 3 1.2. Come avviare il programma... 4 2. COMANDI A MENÙ 5 2.1. Quick Access Toolbar... 5 2.2. Ribbon... 5 2.3. Home... 6 2.4. Inserisci...

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Libro Inventari La gestione del libro inventari consente di effettuare l elaborazione e la stampa del libro inventari. Può essere composto da:

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE. Aggiornamento v3.2. DMT Professional v3.2 aggiorna il database di DMT Professional v3.1, v3.1 SP1, v3.1 SP2

SOFTWARE GESTIONALE. Aggiornamento v3.2. DMT Professional v3.2 aggiorna il database di DMT Professional v3.1, v3.1 SP1, v3.1 SP2 SOFTWARE GESTIONALE Aggiornamento v3.2 DMT Professional v3.2 aggiorna il database di DMT Professional v3.1, v3.1 SP1, v3.1 SP2 Sommario degli argomenti Analisi...4 Grafici e statistiche veloci...4 Ciclo

Dettagli

Aggiornamento v. 1.14.02 Integrazione al manuale d uso

Aggiornamento v. 1.14.02 Integrazione al manuale d uso 1) Listini: nuovo campo Non aggiornare Questa nuova funzionalità a cosa serve? E utile nel caso vengano pattuiti, con clienti o fornitori, degli accordi fuori dallo standard su determinati articoli. Sostanzialmente

Dettagli

Impiantisti.Net. Figura 1 - Menù principale

Impiantisti.Net. Figura 1 - Menù principale Figura 1 - Menù principale Nel menù principale è riportato in alto a sinistra il nome dell azienda su cui sto operando, a sinistra l utente Windows collegato e sotto la data del giorno. Fax 059 252341

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1G DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA : IVA PER CASSA...

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Versione: 1.0 Revisioni: // # Data Modifiche

Versione: 1.0 Revisioni: // # Data Modifiche MINI GUIDA 16/09/2013 Creare la prima fattura Autore: Versione: 1.0 Revisioni: // Magic Invoice # Data Modifiche Questa guida rapida fornisce le indicazioni per poter effettuare, in pochi passi, la prima

Dettagli

3.6 Preparazione stampa

3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina Le impostazioni del documento utili ai

Dettagli

Manuale. coresuite fixed assets

Manuale. coresuite fixed assets Manuale coresuite fixed assets Type Documentation/User s manual Progetto coresuite fixed assets Data 15.12.09 Verisone 3 Issue Contact Revision Sheet Version Section Date User Description 001 0 15.10.09

Dettagli

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata.

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata. Mon Ami 3000 Produzione avanzata Distinta base multi-livello e lancio di produzione impegno di magazzino, emissione ordini e schede di lavorazione gestione avanzamento di produzione Prerequisiti La gestione

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0)

PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0) PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0) (Da effettuare non prima del 01/01/2011) Le istruzioni si basano su un azienda che ha circa 1000 articoli, che utilizza l ultimo

Dettagli

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A.

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Nuova gestione Offerte al pubblico Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La gestione delle Offerte al pubblico è stata oggetto

Dettagli

Elenchi Intrastat. Indice degli argomenti. Premessa. Operazioni preliminari. Inserimento manuale dei movimenti e presentazione

Elenchi Intrastat. Indice degli argomenti. Premessa. Operazioni preliminari. Inserimento manuale dei movimenti e presentazione Elenchi Intrastat Indice degli argomenti Premessa Operazioni preliminari Inserimento manuale dei movimenti e presentazione Collegamento con la Contabilità Collegamento con il ciclo attivo e passivo Generazione

Dettagli

Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 3. MODA++ : IL TARGET DI MERCATO...

Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 3. MODA++ : IL TARGET DI MERCATO... Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 2.1 GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI... 4 2.2 GESTIONE LISTINI... 5 2.3 GESTIONE FIDELIZZAZIONE

Dettagli

GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori

GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori ARGOMENTO SISTEMA DOCUMENTO RILEVAZIONE INVENTARIO TWENTY MANUALE OPERATIVO GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori Le fasi operative PRELIMINARI di inventario

Dettagli

Mon Ami 3000 Lotti e matricole Gestione della tracciabilità tramite lotti/matricole

Mon Ami 3000 Lotti e matricole Gestione della tracciabilità tramite lotti/matricole Prerequisiti Mon Ami 3000 Lotti e matricole Gestione della tracciabilità tramite lotti/matricole L opzione Lotti e matricole è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione Generale

Dettagli