Servizio HP SAN Deployment

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Servizio HP SAN Deployment"

Transcript

1 Caratteristiche tecniche Servizio HP SAN Deployment Servizi HP Care Pack Vantaggi del servizio Questo servizio include l'implementazione degli switch di storage nell'ambiente SAN del cliente, in base agli standard di qualità HP, da parte di uno specialista esperto che garantisce: Implementazione conforme alle specifiche del produttore e ai requisiti di configurazione aziendali Convalida di progettazione e configurazione della SAN Gestione del progetto, per gestire l'implementazione del servizio (solo per i servizi di livello 2 e 3) Fornitura del servizio secondo la tempistica concordata con il Cliente Prima dell'installazione viene verificato che tutti i prerequisiti del servizio siano soddisfatti Implementazione rapida conforme a tutte le specifiche concordate Uno specialista on site in grado di rispondere alle domande durante lo svolgimento delle attività pianificate Documentazione dell'ambiente SAN implementato Possibilità di personalizzare l'implementazione tramite Statement of work (SOW), solo servizi di livello 3 Caratteristiche principali del servizio Pianificazione del servizio Implementazione del servizio Test di verifica dell'installazione (IVT) Sessione di orientamento per il Cliente Gestione del progetto (solo per i servizi di livello 2 e 3) Il servizio HP SAN Deployment prevede l'installazione e la configurazione della SAN (Storage Area Network) del cliente. HP offre tre livelli di servizio, che dipendono dalle dimensioni e dalla complessità dell'ambiente SAN. Il servizio HP SAN Deployment copre una serie completa di tecnologie, quali Fibre Channel (FC), Fibre Channel over Ethernet (FCoE), Fibre Channel over IP (FCIP), FICON (Fibre Channel per storage mainframe HP XP basato su array) e iscsi o SAS (Serial-Attached SCSI), per switch e dispositivi associati. Il servizio consente di implementare una nuova SAN con fabric singolo o doppio oppure di estendere una SAN esistente, ma non include la configurazione di array o dispositivi di storage coperti da servizi di implementazione specifici. Sono disponibili tre livelli di supporto: Livello 1: per ambienti SAN con un massimo di 48 porte fisiche disponibili, situate in una singola sede fisica Livello 2: per ambienti SAN più complessi, con un massimo di 624 porte fisiche disponibili, situate in una singola sede fisica o in più sedi situate a un massimo di 160 Km l'una dall'altra Livello 3: per ambienti SAN complessi, con oltre 624 porte fisiche disponibili e più sedi che distano più di 160 Km, SAN troppo complesse per i livelli 1 e 2, oppure SAN che includono funzioni di crittografia fabric-based o requisiti per l'integrazione in applicazioni per risorse SAN o IT Management, quali HP Operations Manager, Tivoli, CA OpsCenter, Brocade Network Advisor o altro Sono disponibili opzioni di livello base adatte alle esigenze delle piccole SAN con una singola sede e un massimo di 24 porte fisiche disponibili o switch HP BladeSystem implementati nell'ambito di un enclosure BladeSystem. Tali servizi vengono forniti in base alle specifiche del livello 1. Nell'ambito di questo servizio è disponibile anche un'opzione SAN Host Connection. Tale opzione standalone riguarda esclusivamente la connessione incrementale di host a una SAN esistente e non prevede la creazione di una nuova SAN fabric o l'estensione di una SAN esistente. Caratteristiche del servizio Tabella 1. Caratteristiche del servizio Pianificazione del servizio Uno specialista o un project manager HP pianifica la fornitura del servizio secondo le tempistiche concordate. A questo punto, lo specialista o il project manager discute i prerequisiti per la fornitura del servizio.

2 Tabella 1. Caratteristiche del servizio (continua) Implementazione del servizio (livello 1) Implementazione del servizio (livelli 2 e 3) Le attività di implementazione di livello 1 includono: Simple design: in base alle indicazioni del Cliente, lo specialista sceglie una topologia appropriata. Design review: la progettazione logica e fisica della SAN e dei relativi componenti viene rivista insieme al Cliente. Implementation planning and scheduling: viene sviluppato il piano di implementazione, che identifica i passi, i ruoli, le responsabilità e le tempistiche di implementazione. Site validation: HP effettua un'analisi della struttura e verifica l'ambiente (array, host e altri dispositivi di storage) da integrare nella SAN. Switch installations: gli switch di storage acquistati con la soluzione vengono installati (inclusa la predisposizione degli eventuali rack fisici richiesti). Gli switch vengono collegati alla rete Ethernet fornita dal Cliente e vengono impostati i parametri IP necessari per assicurarne la visibilità nella rete esistente del Cliente. Product configuration: gli switch vengono collegati ai dispositivi di storage e agli host associati, quindi vengono configurati in base alla progettazione logica e fisica rivista. Per gli ambienti HP BladeSystem, è incluso l'inserimento delle blade SAN HP e degli adattatori (mezzanine adapters), se necessario. Test di connettività funzionale per hardware e software: vengono eseguiti test diagnostici e di connettività hardware e software per verificare la connettività prevista fra origini e destinazioni di storage. Documentazione: HP fornisce una documentazione dettagliata della topologia della SAN, oltre che della connettività implementata tra host e dispositivi. Le attività di implementazione di livello 2 includono: Environment assessment: in collaborazione con il Cliente, HP valuta l'ambiente di storage e la modalità di integrazione della SAN in tale ambiente. High-level design: HP determina la topologia e la configurazione della SAN necessarie per soddisfare i requisiti tecnici e aziendali del Cliente. Design review: HP rivede e verifica insieme al Cliente la progettazione logica e fisica della SAN e dei relativi componenti. Implementation planning and scheduling: viene sviluppato il piano del progetto, che identifica i passi, i ruoli, le responsabilità e le tempistiche di implementazione. Site validation: HP effettua un'analisi della struttura e verifica l'ambiente (array, host e altri dispositivi di storage) da integrare nella SAN. Switch installation: gli switch di storage acquistati con la soluzione vengono installati come necessario (inclusa la predisposizione degli eventuali rack fisici richiesti). Gli switch vengono collegati alla rete Ethernet fornita dal Cliente e vengono impostati i parametri IP necessari per assicurarne la visibilità nella rete del Cliente. Product configuration: gli switch di storage vengono collegati ai dispositivi di storage e agli host associati, quindi vengono configurati in base alla progettazione logica e fisica rivista. Functional connectivity testing of hardware and software: vengono eseguiti test diagnostici e di connettività hardware e software per verificare la connettività prevista fra origini e destinazioni di storage. Documentazione: HP fornisce una documentazione dettagliata della topologia della SAN, oltre che della connettività implementata tra host e dispositivi. 2 Gli HP Technology Services sono disciplinati dai termini e dalle condizioni di servizio HP forniti o indicati al Cliente al momento dell'acquisto.

3 Tabella 1. Caratteristiche del servizio (continua) Implementazione del servizio (opzione SAN Host Connection) Test di verifica dell'installazione (IVT) Le attività di implementazione per il livello 3 includono le operazioni personalizzabili definite in un piano di lavoro concordato. Tali attività possono includere alcune o tutte le attività seguenti o altre attività specificate dal Cliente: Environment assessment: in collaborazione con il Cliente, HP valuta l'ambiente di storage in generale e la modalità di integrazione della SAN in tale ambiente. High-level design: HP determina la progettazione e topologia della SAN necessarie per soddisfare i requisiti tecnici e aziendali del Cliente. Design review: HP rivede e verifica la progettazione logica e fisica della SAN e dei relativi componenti. Implementation planning and scheduling: viene sviluppato il piano del progetto, che identifica i passi, i ruoli, le responsabilità e le tempistiche di implementazione. Site validation: HP effettua un'analisi della struttura e verifica l'ambiente (array, host e altri dispositivi di storage) da integrare nella SAN. Switch installation: gli switch di storage acquistati con la soluzione vengono installati come necessario (inclusa la predisposizione degli eventuali rack fisici richiesti). Gli switch vengono collegati alla rete Ethernet fornita dal Cliente e vengono impostati i parametri IP necessari per assicurarne la visibilità nella rete del Cliente. Product configuration: gli switch di storage vengono collegati ai dispositivi di storage e agli host associati, quindi vengono configurati in base alla progettazione logica e fisica concordata. IT environment integration: l'ambiente SAN viene integrato con l'ambiente di IT Management già installato presso il Cliente. Functional connectivity testing of hardware and software: vengono eseguiti test diagnostici e di connettività hardware e software per verificare la connettività prevista fra i dispositivi storage di "source" e di "target". Documentazione: HP fornisce una documentazione dettagliata della topologia della SAN, oltre che della connettività implementata tra host e dispositivi. Attività personalizzabili: includono attività aggiuntive o di altro tipo, come l'implementazione di tecnologie di crittografia della SAN, l'integrazione di suite software o tecnologie di gestione della SAN o dell'ambiente IT, la sostituzione o la conversione del fabric della SAN, la riprogettazione o il rinnovo della topologia, SAN in più segmenti o a lunga distanza (superiore a 160 Km) o altri requisiti specificati dal Cliente. L'opzione standalone SAN Host Connection prevede la connessione degli host a una SAN esistente e il test di tale connessione. Se in precedenza era stato ordinato il servizio HP SAN Deployment per l'implementazione della SAN, la documentazione della topologia esistente viene aggiornata. Per questa opzione standalone non vengono eseguite ulteriori attività di implementazione. Lo specialista dell'assistenza esegue i test appropriati per la verifica dell'installazione, necessari per il livello di servizio scelto dal Cliente. Tali attività di test includono: Diagnostica del hardware e del firmware, ove applicabile Test di verifica della presenza degli switch di storage installati e della visibilità desiderata tra dispositivi di "source" e di " target" Test per verificare le funzionalità alternative o multi-pathing, se incluse nella progettazione logica e fisica concordata Gli HP Technology Services sono disciplinati dai termini e dalle condizioni di servizio HP forniti o indicati al Cliente al momento dell'acquisto. 3

4 Tabella 1. Caratteristiche del servizio (continua) Sessione di orientamento per il Cliente Gestione del progetto La sessione di orientamento per il Cliente ha lo scopo di: Insegnare al cliente a verificare i dispositivi tramite test: switch-based o host-based Esaminare l'implementazione, la configurazione e la documentazione della SAN Esaminare le procedure di supporto del cliente L'opzione SAN Host Connection prevede una breve sessione di orientamento, che include solo una panoramica della connessione host e dei processi di supporto. La sessione di orientamento per il cliente viene tenuta in modo informale nell'ambito del processo di implementazione. Non si tratta di una presentazione formale o di un'attività in aula e non sostituisce un corso di formazione approfondito sul prodotto. Il project manager (solo per i servizi di livello 2 e 3) collabora con il cliente per gestire l'integrazione, lo sviluppo e la fornitura del servizio durante il normale orario di lavoro HP. Le attività illustrate di seguito possono essere fornite interamente in remoto oppure in sede, a discrezione del project manager. Il project manager deve: Gestire tutte le risorse di HP, o del partner autorizzato, necessarie per la fornitura del servizio Sviluppare il piano di progetto che definisce l'ambito dei servizi da fornire Identifica le responsabilità del Cliente e altri requisiti al fine di semplificare la fornitura di tale servizio Costituire un collegamento e un singolo punto di contatto tra le risorse che forniscono il servizio e il cliente Sviluppare la pianificazione del progetto e gestire il progetto in base alle tempistiche definite Effettuare l'escalation dei problemi di fornitura all'organizzazione appropriata e monitorare la risoluzione dei problemi per il cliente Limitazioni del servizio Le attività indicate di seguito sono espressamente escluse dal servizio: Implementazione dei servizi relativi all'hardware non coperto da alcuna garanzia o contratto di manutenzione HP Implementazione di servizi relativi a componenti hardware coperti da un contratto di manutenzione di terze parti Pianificazione, progettazione, implementazione o valutazione della SAN o dell'architettura fabric attuale, in aggiunta a quanto espressamente previsto dal servizio; in caso di estensione di una SAN esistente, l'ambito dei servizi è limitato allo stretto necessario per estendere correttamente l'ambiente SAN attuale; la riprogettazione e l'implementazione complete della SAN esistente non sono incluse, ma possono essere fornite a un costo aggiuntivo Implementazione della SAN o estensione della SAN oltre un ambiente fabric singolo o doppio (allo scopo di fornire percorsi alternativi o ridondanti fra host e dispositivi di storage) Servizi che, secondo il parere di HP, si rendano necessari a causa di tentativi non autorizzati da parte di personale non HP di installare, riparare, mantenere o modificare hardware, firmware o software Servizi che si rendano necessari per cause esterne all'hardware o al software di cui HP effettua la manutenzione Fornitura di documentazione diversa da quella indicata nel presente documento Test delle prestazioni Backup, ripristino o migrazione dei dati del Cliente Progettazione, installazione, configurazione o test della soluzione di backup del Cliente 4 Gli HP Technology Services sono disciplinati dai termini e dalle condizioni di servizio HP forniti o indicati al Cliente al momento dell'acquisto.

5 Installazione o configurazione di qualsiasi dispositivo di storage non espressamente incluso nel servizio Configurazione di software opzionale o di funzionalità di switch non espressamente incluse nel servizio Attività di cablaggio complesse, comprese quelle relative a condotti, canaline, pannelli patch e spostamento/configurazione di pannelli da pavimento per sale computer Riorganizzazione dei rack o altra riconfigurazione delle apparecchiature o soluzioni esistenti Qualsiasi ulteriore servizio non esplicitamente riportato in questo documento Prerequisiti del servizio Prerequisiti di idoneità del Cliente alla fornitura del servizio: Il Cliente deve avere a disposizione tutti gli switch di storage supportati da HP, pronti per l'installazione come necessario. Al momento dell'installazione devono essere disponibili anche lo spazio fisico e l'alimentazione. Tutti i dispositivi di storage, HBA (Host Bus Adapter), router e altri dispositivi SAN del Cliente supportati da HP devono essere installati con i livelli di revisione supportati da HP. Gli host del cliente devono utilizzare sistemi operativi supportati nelle SAN HP, con livelli di revisione del sistema operativo, patch e driver supportati. Il Cliente deve fornire un ambiente operativo fisico adeguato per la SAN, con tutte le raccomandazioni ambientali formulate da HP implementate. Responsabilità del Cliente Il Cliente deve: Contattare uno specialista HP, o un partner di fornitura autorizzato, entro 90 giorni dalla data di acquisto del servizio per pianificarne l'erogazione Coordinare con lo specialista o il project manager dell'assistenza l'eventuale svolgimento del servizio per i componenti hardware e software supportati da terze parti (se applicabile) Designare una persona del proprio staff che, per conto del Cliente, conceda tutte le approvazioni necessarie, fornisca informazioni e assista lo specialista di assistenza per agevolare la fornitura del servizio Verificare che tutti i prerequisiti indicati nella sezione "Prerequisiti del servizio" siano soddisfatti Verificare la disponibilità di tutti i componenti hardware e software necessari allo specialista di assistenza per la fornitura del servizio; devono essere disponibili anche le chiavi di licenza per qualsiasi prodotto su licenza incluso nell'ambito del servizio Consentire allo specialista di assistenza o al partner di fornitura autorizzato l'accesso completo e illimitato, o l'accesso accompagnato, a tutti i luoghi in cui dovrà essere erogato il servizio Mettere a disposizione un'area di lavoro adatta alla fornitura del servizio, comprensiva di accesso a una linea telefonica esterna per la consulenza, alimentazione elettrica ed eventuali connessioni di rete necessarie per la fornitura del servizio Assicurare la partecipazione dell'amministratore dello storage, dell'amministratore del database e di altro personale IT selezionato del Cliente alla discussione degli obiettivi operativi e aziendali dell'organizzazione del Cliente, oltre a fornire gli eventuali requisiti speciali necessari Eseguire tutte le operazioni di backup e ripristino dei dati Provvedere alle attività di cablaggio complesse, comprese quelle relative a condotti, canaline, pannelli patch e spostamento/configurazione di pannelli da pavimento per computer Rimuovere i prodotti dall'imballaggio e collocare le scatole nelle immediate vicinanze del luogo in cui verrà effettuata l'installazione Rispettare i termini e le condizioni di licenza relativi agli strumenti HP utilizzati per agevolare la fornitura del servizio, ove possibile Gli HP Technology Services sono disciplinati dai termini e dalle condizioni di servizio HP forniti o indicati al Cliente al momento dell'acquisto. 5

6 Disposizioni generali/altre esclusioni HP si riserva il diritto di addebitare, in base al tempo e ai materiali impiegati, i costi relativi ad attività aggiuntive eccedenti il prezzo del pacchetto di servizio, che possano risultare dal lavoro richiesto per soddisfare i prerequisiti del servizio o altri requisiti necessari non soddisfatti dal Cliente. La capacità di HP di fornire il servizio dipende dalla completa e tempestiva collaborazione del Cliente con HP, nonché dalla precisione e dalla completezza delle informazioni e dei dati che il Cliente fornisce ad HP. Il servizio può essere fornito parzialmente in remoto oppure in loco, a discrezione di HP. Il servizio viene fornito come singolo evento continuo. Gli ambienti che richiedono un impegno ripetuto per un periodo di tempo prolungato non sono coperti dal servizio. Il servizio per tali ambienti è disponibile a un costo aggiuntivo. Questo servizio è disponibile esclusivamente durante l'orario di lavoro standard locale di HP. La fornitura del servizio al di fuori di tale orario è disponibile a un costo aggiuntivo. Informazioni per l'ordine Per ulteriori informazioni oppure per ordinare il servizio HP SAN Deployment, contattate il vostro ufficio vendite HP locale specificando i seguenti codici prodotto: Servizio di livello 1: HA124A1#5VZ (U7PD2E) per il servizio di avvio HP SAN livello 1, tier 1 Servizio di livello 2: HA115A1#5W0 (U7PD3E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 2 HA115A1#5W1 (U7PD4E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 3 HA115A1#5W2 (U7PD5E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 4 HA115A1#5W3 (U7PD6E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 5 HA115A1#5W4 (U7PD7E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 6 HA115A1#5W5 (U7PD8E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 7 HA115A1#5W6 (U7PD9E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 8 HA115A1#5W7 (U7PE0E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 9 HA115A1#5W8 (U7PE1E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 10 HA115A1#5W9 (U7PE2E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 11 HA115A1#5WA (U7PE3E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 12 HA115A1#5WB (U7PE4E) per il servizio di implementazione HP SAN livello 2, tier 13 Servizio di livello 3: HA115A1#54K per il servizio di implementazione personalizzato HP SAN livello 3 Servizi speciali: HA124A1#5VX (U1XZ8E) per il servizio di avvio HP SAN limitato a 24 porte HA124A1#5VY (U1XZ9E) per il servizio di solo avvio HP SAN per blade di classe C HA124A1#54S (UT039E) per il servizio di solo avvio HP SAN Host Con per 2 host HA124A1#54Y (UT040E) per il servizio di solo avvio HP SAN Host Con per 5 host HA124A1#55E (UT041E) per il servizio di solo avvio HP SAN Host Con per 10 host 6 Gli HP Technology Services sono disciplinati dai termini e dalle condizioni di servizio HP forniti o indicati al Cliente al momento dell'acquisto.

7 Per ulteriori informazioni Per ulteriori informazioni su HP Services, contattare uno degli uffici vendite HP di tutto il mondo oppure visitare uno dei seguenti siti Web: Servizi di assistenza HP: hp.com/services/support Servizi HP Care Pack: hp.com/services/carepack Registrati per ricevere gli aggiornamenti hp.com/go/getupdated Condividi con i colleghi Copyright 2005, 2008, 2009, 2014 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifica senza preavviso. Le garanzie per i prodotti e i servizi HP sono previste espressamente nella garanzia che accompagna tali prodotti o servizi. Nessuna affermazione contenuta nel presente documento può essere ritenuta una garanzia o condizione aggiuntiva, espressa o implicita, di fatto o per legge. HP non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni contenuti nel presente documento. Gli HP Technology Services sono disciplinati dai termini e dalle condizioni di servizio HP forniti o indicati al Cliente al momento dell'acquisto ITE, creato nel mese di luglio 2005, aggiornato nel mese di ottobre 2014, Rev. 3 Questa è una stampa digitale HP Indigo.

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione Scheda Software HP Digital Sending (DSS) 5.0 Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei Presentazione della soluzione Rendendo più fluida la gestione di documenti e dati,

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Manuale dei servizi di supporto Enterprise Symantec per Essential Support e Basic Maintenance Note legali Copyright

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

CA RC/Update for DB2 for z/os

CA RC/Update for DB2 for z/os SCHEDA PRODOTTO CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os (CA RC/Update) è uno strumento di gestione di dati e oggetti DB2 che consente agli amministratori

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti Micro Focus Benvenuti nell'assistenza clienti Contenuti Benvenuti nell'assistenza clienti di Micro Focus... 2 I nostri servizi... 3 Informazioni preliminari... 3 Consegna del prodotto per via elettronica...

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

RUP (Rational Unified Process)

RUP (Rational Unified Process) RUP (Rational Unified Process) Caratteristiche, Punti di forza, Limiti versione del tutorial: 3.3 (febbraio 2007) Pag. 1 Unified Process Booch, Rumbaugh, Jacobson UML (Unified Modeling Language) notazione

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Release Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Release Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Release Management Obiettivi Obiettivo del Release Management è di raggiungere una visione d insieme del cambiamento nei servizi IT e accertarsi che tutti gli aspetti di una release (tecnici e non) siano

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

Intrusion Detection System

Intrusion Detection System Capitolo 12 Intrusion Detection System I meccanismi per la gestione degli attacchi si dividono fra: meccanismi di prevenzione; meccanismi di rilevazione; meccanismi di tolleranza (recovery). In questo

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

TEST DELL'ABILITA' PRATICA DEL RAGIONAMENTO GLOBALE

TEST DELL'ABILITA' PRATICA DEL RAGIONAMENTO GLOBALE TEST DELL'ABILITA' PRATICA DEL RAGIONAMENTO GLOBALE COPYRIGHT 2008 PROCTER & GAMBLE CINCINNATI, OH 45202 U.S.A. AVVERTENZA: Tutti i diritti riservati. Questo opuscolo non può essere riprodotto in alcun

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

proteggete il vostro investimento Soluzioni di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura

proteggete il vostro investimento Soluzioni di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura proteggete il vostro investimento Soluzioni di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura Servizio di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura ottenete il massimo

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

SEZIONE F: DESCRIZIONE DELL'AZIONE. F.l- Modalita organizzative, gestione operativa e calendario dell'intervento. (Max 200 righe):

SEZIONE F: DESCRIZIONE DELL'AZIONE. F.l- Modalita organizzative, gestione operativa e calendario dell'intervento. (Max 200 righe): SEZIONE F: DESCRIZIONE DELL'AZIONE Project Management e Information Technology Infrastructure Library (ITIL V3 F.l- Modalita organizzative, gestione operativa e calendario dell'intervento. (Max 200 righe):

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Linee guida per le Scuole 2.0

Linee guida per le Scuole 2.0 Linee guida per le Scuole 2.0 Premesse Il progetto Scuole 2.0 ha fra i suoi obiettivi principali quello di sperimentare e analizzare, in un numero limitato e controllabile di casi, come l introduzione

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

Configuration Management

Configuration Management Configuration Management Obiettivi Obiettivo del Configuration Management è di fornire un modello logico dell infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli