Parte 2: Definizione di PLM - Funzionalità indispensabili critiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Parte 2: Definizione di PLM - Funzionalità indispensabili critiche"

Transcript

1 Parte 2: Definizione di PLM - Funzionalità indispensabili critiche FUNZIONALITÀ CHIAVE DELLA GESTIONE DEL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO NECESSARIE PER UNA SOLUZIONE OTTIMALE Abstract Negli ultimi dieci anni, un numero crescente di aziende manifatturiere ha distribuito soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM, Product Lifecycle Management) per ottimizzare lo sviluppo prodotto e migliorare le prestazioni in termini di utili. Paradossalmente, tuttavia, in merito alle funzionalità essenziali del PLM esistono ancora divergenze e una diffusa confusione. Il potenziale del PLM come tecnologia rivoluzionaria non verrà mai realizzato in pieno fintanto che non verrà formulata e universalmente accettata una definizione unica e completa del PLM. I produttori saranno infatti in grado di usufruire dell'intera gamma dei vantaggi del PLM, nonché di scegliere la soluzione PLM ottimale, solo quando disporranno di una conoscenza implicita completa delle caratteristiche del PLM e dei vantaggi che può e dovrebbe offrire. In questo secondo documento di una serie in tre parti di white paper, PTC fornisce una definizione delle sette funzionalità indispensabili del PLM e dei vantaggi correlati ottenibili implementando tali componenti. Pagina 1 di 7 Definizione di PLM: funzionalità indispensabili critiche PTC.com

2 Sette funzionalità indispensabili del PLM Nonostante la definizione del PLM possa ancora essere in parte indistinta a dieci anni dalla coniazione del termine, non esistono attualmente dubbi in merito agli esatti componenti che costituiscono una soluzione PLM di successo. Senza eccezioni, per un'implementazione PLM in grado di garantire i risultati previsti esistono sette funzionalità obbligatorie. Qualsiasi software PLM in cui non sia presente anche una sola di tali funzionalità dovrà essere immediatamente messo in discussione come alternativa valida. Nella tabella riportata di seguito vengono identificate le sette funzionalità indispensabili e le "funzionalità estese" esaminate in modo più dettagliato nella terza parte di questa serie di white paper. FUNZIONALITÀ DELLE SOLUZIONI PLM Gestione dei documenti Visualizzazione incorporata Workflow Collaborazione distribuita Gestione di dati multi-cad Gestione completa distinte base (combinazione di contenuti MCAD, ECAD e software in un'unica struttura di prodotto) Gestione delle modifiche e delle configurazioni Gestione del processo di produzione (MPM, Manufacturing Process Management) Gestione dei requisiti Gestione portfolio di programmi (PPM, Program Portfolio Management) Gestione del ciclo di vita della qualità (QLM, Quality Lifecycle Management) Analisi del prodotto Gestione componenti e fornitori (CSM, Component and Supplier Management) Informazioni di assistenza Community tematiche Tabella 1. Ciascuna delle sette funzionalità indispensabili evidenziate verrà illustrata in modo più dettagliato in questo white paper. Funzionalità indispensabile Funzionalità estesa Nota sulla "convalida" della definizione Il mercato del PLM si trova attualmente in uno stato di transizione caratterizzato da una rivalutazione delle funzionalità e delle caratteristiche considerate essenziali in una soluzione PLM, di cui sono già evidenti alcuni risultati. Due importanti fornitori di soluzioni PLM, riconoscendo l'importanza del consolidamento dei database e di un'unica piattaforma di architettura, stanno ad esempio sviluppando le proprie offerte di conseguenza. Sviluppi di questo tipo sembrano costituire una convalida di terze parti della definizione del PLM di PTC. Pagina 2 di 7 Definizione di PLM: funzionalità indispensabili critiche PTC.com

3 Funzionalità PLM n. 1: gestione dei documenti Le informazioni costituiscono la linfa vitale delle aziende manifatturiere. Le parti coinvolte interne ed esterne dipendono da informazioni precise per il raggiungimento di qualsiasi risultato, dall'integrità dei progetti e la conformità alle normative alla disponibilità dei prodotti a livello globale e la prolungata soddisfazione dei clienti. È pertanto essenziale una gestione efficiente dei documenti, comprendente la possibilità di gestire relazioni complesse tra le informazioni, tenere traccia delle modifiche ai dati e garantire la qualità della documentazione. Come componente indispensabile del PLM, la gestione dei documenti fornisce le funzionalità necessarie per memorizzare, monitorare, controllare e condividere le informazioni, indipendentemente dal fatto che siano rappresentate da disegni, grafica o testo, e per distribuire tali informazioni come documentazione finale in qualsiasi formato, ad esempio progetti e specifiche di produzione scaricabili, guide di prodotto stampate, manuali di formazione su Web e informazioni di assistenza interattive. La tecnologia di gestione dei documenti all'interno di una soluzione PLM consente alle parti coinvolte di: Cercare/recuperare in modo semplice e rapido informazioni di prodotto critiche aggiornate tramite un repository di dati centrale. Applicando più tassonomie o classificazioni, è possibile memorizzare le informazioni in un'unica istanza e farvi riferimento in numerosi modi. Ottenere un migliore controllo della distribuzione dei documenti. La creazione di profili delle informazioni consente la notifica automatica quando vengono individuate le informazioni desiderate e fornisce l'accesso soltanto agli utenti autorizzati. Migliorare la protezione e le operazioni di ripristino di emergenza. La memorizzazione in un sistema centrale con funzionalità di backup e archiviazione protegge le informazioni da accessi inappropriati da parte degli utenti e dai danni causati da disastri. Migliorare la conformità alle normative. Controlli di protezione, audit trail, funzionalità di archiviazione e operazioni di ripristino di emergenza garantiscono la possibilità di verificare e convalidare l'autenticità delle informazioni memorizzate in modo da soddisfare i requisiti governativi e di settore. Funzionalità PLM n. 2: visualizzazione incorporata Per una gestione e un'evoluzione efficienti della distinta base di un prodotto nell'intero ciclo di vita è necessario che il contenuto correlato al progetto sia sempre facilmente accessibile. Poiché costi e time-to-market vengono in larga misura determinati relativamente presto nel processo di sviluppo prodotto, è essenziale che i dati e le rappresentazioni digitali dei prodotti vengano esaminati e approvati da tutte le parti coinvolte prima di passare allo sviluppo di prototipi o alla produzione. A tale scopo, è necessario che le soluzioni PLM siano dotate di ampie funzionalità di visualizzazione che consentano la collaborazione su una vasta gamma di tipi di informazioni di prodotto gestiti centralmente (ad esempio file CAD, PDF e documenti di MS Office ) tra le discipline meccaniche ed elettriche. Le funzionalità per la visualizzazione incorporata devono consentire alle parti coinvolte di accedere facilmente ai dati di prodotto digitale senza che sia necessaria l'applicazione nativa di creazione. Un ambiente scalabile basato su Web sottostante deve supportare una vasta gamma di esigenze dei clienti, dalla semplice visualizzazione su desktop di singoli modelli CAD alla valutazione interattiva di digital mockup impegnativi. Le funzionalità di visualizzazione devono inoltre consentire alle parti coinvolte di annotare il contenuto e collaborare sui dati in tempo reale, nonché di misurare, sezionare e confrontare con precisione i modelli 3D e assemblare parti e strutture di prodotto complesse. Condividendo informazioni grafiche nell'intera azienda e sfruttandole nei modi indicati, le parti coinvolte possono approfondire le proprie conoscenze ai fini di un processo decisionale più tempestivo ed efficace, per una migliore produttività a livello di organizzazione e una riduzione dei tempi di ciclo dei processi. Una soluzione PLM completa deve includere funzionalità software per la visualizzazione incorporata che consentano di: Garantire l'accesso alle informazioni di prodotto a tutti i membri del team, in un formato preciso straordinariamente scalabile e ad alte prestazioni Visualizzare una vasta gamma di dati di prodotto (ad esempio file MCAD/ECAD e documenti PDF) senza che sia necessario installare l'applicazione nativa con cui sono stati creati i dati Misurare, sezionare e confrontare con precisione i modelli 3D, nonché assemblare parti e strutture di prodotto complesse Creare e distribuire sequenze di assemblaggio e disassemblaggio interattive Creare e distribuire animazioni interattive, controllare rapidamente le interfacce, creare meccanismi cinematici, calcolare inviluppi di movimento e generare filmati Esaminare in modo metodico le modifiche apportate tra progettazioni ECAD o tra progettazioni ECAD e MCAD Eseguire la progettazione in collaborazione in tempo reale, l'analisi e la simulazione indipendentemente dall'ubicazione Incrementare la produttività e ridurre i tempi di ciclo grazie alla possibilità per gli utenti, in tutta l'azienda, di condividere informazioni grafiche, approfondire le proprie conoscenze e prendere più rapidamente decisioni migliori Pagina 3 di 7 Definizione di PLM: funzionalità indispensabili critiche PTC.com

4 Funzionalità PLM n. 3: workflow Secondo la Workflow Management Coalition (WfMC), il workflow è per definizione la semplificazione computerizzata o l'automazione di un processo aziendale, per intero o in parte. Utilizzati per gestire attività sia manuali sia automatizzate, nonché per guidare e gestire i dati nell'intero ciclo di vita, i sistemi di workflow determinano e prescrivono da chi verrà eseguita un'attività e quando. Con una gestione rigorosa del workflow, le organizzazioni possono ottenere quanto segue: Incremento della produttività e riduzione del time-tomarket, grazie all'incorporamento di procedure di lavoro standardizzate (un prerequisito per l'automazione dei processi) e alla riduzione al minimo dell'impegno associato alla distribuzione del lavoro Riduzione dei costi, grazie all'eliminazione delle spese di instradamento, all'ottimizzazione della distribuzione del carico di lavoro tra le risorse, alla riduzione al minimo dell'esigenza di supervisione dei dirigenti e alla riduzione degli impegni dei capi progetto Miglioramento della qualità, grazie alla garanzia dell'esecuzione di tutti i passaggi necessari correlati alle attività, all'eliminazione delle procedure e dell'orientamento per progetti "di urgenza" che compromettono l'integrità dei prodotti e all'incorporamento del monitoraggio dei processi per un feedback a ciclo chiuso che consenta di acquisire i criteri di misurazione, identificare i colli di bottiglia e correggere i problemi Come componente obbligatorio di una soluzione PLM completa, la tecnologia di workflow fornisce una piattaforma di automazione basata su Web che consente ai produttori di: Ottimizzare l'assegnazione e la delega delle attività in modi utili ai fini dell'eccellenza dei prodotti e di un completamento ottimizzato delle attività Ridurre al minimo le inefficienze correlate alla manodopera ed eliminare gli errori grazie alla sincronizzazione dell'inizio delle attività con lo stato del workflow, ad esempio eseguendo la revisione finale di un manuale di assistenza solo al momento della "attivazione" tramite un "evento" di rilascio di parti Gestire le modifiche al contenuto esistente e pubblicare aggiornamenti che incorporano tali modifiche Automatizzare la valutazione e la commercializzazione delle nuove idee Garantire la conformità ai processi di approvazione e agli standard di controllo di qualità Automatizzare sia la pubblicazione di contenuto sia il relativo instradamento a tutti i responsabili del processo decisionale pertinenti per l'esame e l'approvazione Funzionalità PLM n. 4: collaborazione distribuita Dipendenti, fornitori, appaltatori e partner di molti produttori di oggi sono distribuiti in tutto il mondo, così come clienti e concorrenti. Nonostante la distribuzione così ampia delle parti coinvolte nel prodotto determini diversi problemi in relazione alla comunicazione e ai processi, le opportunità create da questo fenomeno sono notevolmente superiori alle problematiche. Eseguendo ad esempio con successo una strategia di sviluppo prodotto globale (GPD, Global Product Development), di cui la collaborazione distribuita costituisce la base, i produttori sono in grado di ridurre il time-to-market, nonché di ridurre i costi di sviluppo prodotto, migliorare la qualità dei prodotti, promuovere l'innovazione, facilitare l'ingresso in nuovi mercati e ottimizzare le operazioni aziendali. Di conseguenza, il software PLM ideale consentirà a singoli individui e gruppi geograficamente distribuiti di collaborare agli stessi prodotti e processi di sviluppo prodotto. Una collaborazione distribuita di questo tipo deve includere le funzionalità necessarie per: Consentire il lavoro simultaneo su elementi separati del progetto e sincronizzare l'impegno collettivo tramite un'architettura di prodotto appropriata Garantire un flusso uniforme delle informazioni verso tutte le parti coinvolte nella progettazione tramite un'origine di condivisione dei dati integrata e trasparente Garantire la protezione delle informazioni proprietarie tramite controlli di protezione della proprietà intellettuale Migliorare la visibilità dello stato dei programmi tramite la standardizzazione dei processi di gestione dei programmi e la definizione di criteri di misurazione chiave delle prestazioni Garantire la pronta condivisione di tutte le modifiche con le parti interessate tramite un processo di modifica automatizzato e standardizzato Garantire un accesso globale veloce ai dati di prodotto più aggiornati tramite una rete distribuita di server Funzionalità PLM n. 5: gestione di dati multi-cad L'obiettivo ultimo dello sviluppo prodotto è gestire tutti i dati CAD in modo che il team di progettazione possa generare un'unica precisa definizione di prodotto (singola fonte di verità) che possa essere rilasciata con fiducia in produzione. Gli ambienti di sviluppo prodotto di oggi, tuttavia, spesso includono più applicazioni CAD, comprendenti strumenti per discipline di progettazione sia elettrica sia meccanica. Questa realtà multi-cad è causata da diversi fattori, quali l'outsourcing della progettazione, l'acquisizione di sistemi CAD legacy tramite fusioni e acquisizioni o l'insistenza dei progettisti a mantenere strumenti preferiti per elementi Pagina 4 di 7 Definizione di PLM: funzionalità indispensabili critiche PTC.com

5 specifici di una struttura di prodotto (ad esempio, uno strumento di progettazione per un telaio automobilistico e un diverso strumento per il gruppo motore-trasmissione). "Otis aveva bisogno di un sistema PLM che garantisse a tutte le parti coinvolte nel prodotto la possibilità di accedere alle informazioni più aggiornate sulle nostre estese linee di prodotti, collaborarvi e condividerle. Windchill fornisce la flessibilità e le ampie funzionalità necessarie per gestire dati CAD eterogenei, migliorare l'ingegneria simultanea a livello mondiale e ottimizzare la distribuzione dei dati ai siti di produzione in un ambiente di sviluppo globale". - Tom Saxe, vicepresidente Worldwide Engineering, Otis Elevator Company La gestione di ambienti multi-cad di questo tipo può rivelarsi difficoltosa, soprattutto quando gruppi di lavoro distribuiti progettano prodotti complessi. Il tentativo di risolvere queste problematiche utilizzando metodi come la sincronizzazione manuale di applicazioni CAD eterogenee, inoltre, spesso influisce negativamente su integrità dei dati e tempi di ciclo. Per impedire che ciò si verifichi, le soluzioni PLM devono fornire funzionalità in grado di facilitare la gestione di dati multi-cad. In teoria, i produttori necessitano di un'infrastruttura di database unificata per l'accesso e il caricamento di dati CAD eterogenei e la relativa progettazione, in modo da poter gestire con precisione le relazioni dipendenti nell'evoluzione di una distinta base integrata. Questa infrastruttura faciliterebbe inoltre la sincronizzazione delle continue modifiche di progettazione tra i diversi sistemi CAD, ottimizzando così l'investimento effettuato dal produttore in strumenti CAD legacy o eterogenei. Nella forma più efficiente, un ambiente di dati multi-cad consentirebbe ai progettisti di identificare e utilizzare i componenti di uno strumento CAD per la progettazione contestuale in un altro strumento CAD. In sintesi, la gestione di dati CAD eterogenei può garantire singole definizioni di prodotto di qualità elevata, uno sviluppo collaborativo più veloce e una riduzione degli errori di gestione dei dati. Per garantire i massimi vantaggi in un ambiente multi-cad, il software PLM dovrebbe supportare, da un unico sistema, quanto segue: Una definizione digitale di prodotto completa sviluppata con più sistemi CAD Facilità di ricerca, recupero, assemblaggio e distribuzione di dati eterogenei per i team di progettazione nell'intero ciclo di vita Possibilità per gli ingegneri di collaborare facilmente con strumenti di sviluppo familiari, utilizzando la versione corretta dei dati in modo da velocizzare la definizione di prodotto complessiva Visualizzazione collaborativa scalabile e protetta di dati di prodotto multi-cad per un feedback continuo, per gestire in modo efficiente la preparazione, l'esecuzione e il follow-up della revisione di progetto Accesso dinamico, riutilizzo e sincronizzazione di dati di progettazione interdisciplinari nei diversi sistemi CAD per favorire lo sviluppo del progetto complessivo in modo efficiente e preciso Sincronizzazione automatizzata tra diversi sistemi MCAD, affinché le informazioni di origine contenute in un sistema CAD possano essere facilmente riutilizzate in un altro Ambiente di gestione dei dati e di collaborazione per lo scambio di modifiche di progettazione incrementali tra i domini elettrici e meccanici Funzionalità PLM n. 6: gestione completa distinte base I prodotti attuali incorporano una quantità senza precedenti di avanzata tecnologia elettronica e software, in pacchetti meccanici più piccoli e più complessi. Di conseguenza, per facilitare lo sviluppo elettromeccanico i produttori devono gestire e integrare con successo i team e i dati della progettazione elettrica, meccanica e software, un ambiente denominato in alcuni settori "meccatronica". Tale processo può tuttavia rappresentare un impegno complesso, poiché un numero crescente di produttori gestisce attualmente membri del team dislocati in aree geografiche diverse che operano in diverse lingue e culture e utilizzano una vasta gamma di strumenti e applicazioni. Le tecnologie tradizionali, inoltre, non facilitano una collaborazione efficiente tra i silos della progettazione elettrica e meccanica. La mancata risoluzione di queste problematiche può determinare molti difficili problemi, quali lunghi cicli di revisione, diffusi errori di comunicazione, rielaborazioni che pregiudicano la produttività, ritardi nel lancio dei prodotti e costosi richiami dei prodotti. Pagina 5 di 7 Definizione di PLM: funzionalità indispensabili critiche PTC.com

6 Per essere in grado di combinare i domini ECAD, MCAD e software in un'unica struttura di prodotto, nonché di sincronizzare lo sviluppo simultaneo di progetti associati in modo da garantire una gestione e un'evoluzione di successo dell'intera definizione di prodotto (ovvero la distinta base del prodotto) in tutte le discipline, i produttori necessitano di funzionalità per la gestione completa delle distinte base. Il software deve pertanto includere tutte queste funzionalità allo scopo di migliorare il riutilizzo dei progetti elettromeccanici esistenti, identificare tempestivamente i potenziali problemi, ridurre al minimo le modifiche a valle, migliorare la qualità dei prodotti e ridurre i costi dei prodotti e il time-to-market. "Anziché dipendere dai progettisti di PCB per individuare reti e componenti, gli ingegneri elettrici e gli altri possono trovare facilmente qualsiasi elemento. In questo modo possono completare buona parte del processo di revisione autonomamente, riservando per l'apposito meeting le operazioni più critiche e complicate. Il tempo richiesto per la revisione di un nuovo layout è stato ridotto da diversi giorni a poche ore". - Kathleen Walsh, Powertrain Core Electronics Design, Visteon Corp. Come componente critico del software PLM, la gestione completa delle distinte base consente alle aziende manifatturiere di: Ottimizzare i processi di progettazione elettromeccanica in collaborazione, riducendo così il time-to-market e i costi Garantire agli ingegneri meccanici una conoscenza più approfondita del potenziale impatto delle modifiche su codice software e progetti elettrici, prima che le modifiche vengano proposte Monitorare e gestire le versioni del software associate a versioni specifiche del prodotto Fornire una metodologia coerente di comunicazione delle modifiche tra le diverse discipline, consentendo agli ingegneri meccanici, elettrici e software di comunicare con maggiore frequenza e minori interruzioni Ridurre i tempi di ciclo consentendo lo sviluppo simultaneo della distinta base di produzione e della distinta base di progettazione nella fase di progettazione Supportare la tracciabilità della proprietà intellettuale di progettazione e della configurazione software per la raccolta di informazioni e il riutilizzo Funzionalità PLM n. 7: gestione delle modifiche e delle configurazioni Così come nel processo di sviluppo prodotto sono inevitabili le modifiche, indipendentemente dal fatto che siano determinate dall'evoluzione dei requisiti dei clienti, da nuove opportunità di mercato, dall'innovazione tecnologica, da misure di risparmio sui costi o dall'aggiornamento di normative di conformità, altrettanto inevitabile è l'esigenza di gestirle. Considerando le serie conseguenze di procedure di gestione delle modifiche inefficienti, che si estendono dall'aumento vertiginoso dei costi di riprogettazione a una ridotta qualità dei prodotti, nonché le osservazioni degli analisti ("Un efficiente processo di modifica consente di ridurre fino al 33% i tempi medi del ciclo di sviluppo prodotto" 5 ), l'importanza vitale della gestione delle modifiche e delle configurazioni risulta evidente. L'obiettivo della gestione delle modifiche e delle configurazioni è fornire un processo organizzato ben definito che controlli le modalità con cui vengono proposte, analizzate, pianificate, implementate e rilasciate le modifiche formali e informali. Garantendo la comunicazione, il monitoraggio e la documentazione efficienti delle modifiche dalla concezione al ritiro del prodotto e consentendo così alle parti coinvolte di accedere in modo immediato a tutti i dati necessari e valutare l'impatto delle modifiche proposte, un processo di questo tipo riduce al minimo la ripetizione degli errori, sincronizza le distinte base di progettazione e di produzione e coordina il contenuto multidisciplinare. I vantaggi tipici includono una maggiore "purezza" delle definizioni di prodotto, un migliore processo decisionale, una maggiore innovazione e una produttività notevolmente superiore. "Un efficiente processo di modifica consente di ridurre fino al 33% i tempi medi del ciclo di sviluppo prodotto". 4 È assolutamente necessario che il software PLM fornisca funzionalità di gestione delle modifiche e delle configurazioni che consentano ai produttori di: Acquisire i contenuti costituiti da dati digitali in un unico ambiente protetto, creando di fatto una "singola fonte di verità" per tutte le informazioni di prodotto, in modo che tutti gli aggiornamenti e le fasi cardine nella configurazione di un prodotto (ovvero qualsiasi evoluzione della definizione di prodotto completa) possano essere gestiti e tracciati in modo sistematico nel tempo Strutturare un processo standardizzato automatizzato e ripetibile in grado di facilitare una comunicazione rapida e precisa delle modifiche, indipendentemente dal livello di complessità Pagina 6 di 7 Definizione di PLM: funzionalità indispensabili critiche PTC.com

7 Garantire alle parti coinvolte interne un accesso trasparente ai dati e alle configurazioni di prodotto in evoluzione in tutte le discipline, in modo da assicurare la stretta sincronizzazione e l'acquisizione precisa delle modifiche in una distinta base integrata, per una rapida diffusione nell'intera azienda Coinvolgere le parti esterne, quali fornitori, partner e clienti, in modo che possano interagire con informazioni di prodotto aggiornate, nonché comunicare facilmente le modifiche, in rigorosa conformità con i parametri di accessibilità imposti dal livello di relazione (ad esempio, partner strategico o fornitore di parti una tantum) Allineare strettamente la pianificazione del processo di produzione alle modifiche di progettazione per un coinvolgimento anticipato e una maggiore integrazione delle parti interessate alla produzione nel processo di modifica, nonché per uno sviluppo più sincronizzato delle distinte base di progettazione e di produzione Conclusione Per ulteriori informazioni sulle definizioni e sui vantaggi delle funzionalità che costituiscono una soluzione PLM completa, fare riferimento a: Parte 1: Definizione di PLM - Panoramica Parte 3: Definizione di PLM - Funzionalità estese Per ulteriori informazioni sugli obiettivi del PLM, visitare il sito Web all'indirizzo PTC.com/go/productlifecyclemanagement. 2010, Parametric Technology Corporation (PTC). Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute nel presente documento sono esclusivamente per scopi informativi e sono soggette a modifiche senza preavviso. Le uniche garanzie pertinenti a prodotti e servizi PTC sono definite nelle dichiarazioni espresse di garanzia fornite con detti prodotti e servizi e nessuna disposizione dei presenti termini e condizioni dovrà essere interpretata come un'ulteriore garanzia. I riferimenti ai successi conseguiti dai clienti si basano sull'esperienza di singoli utenti e sulla testimonianza del cliente specifico. Le dichiarazioni di analisti o a lungo termine su prodotti e servizi PTC o sui mercati in cui opera PTC corrispondono a quanto dichiarato dagli analisti stessi e PTC non rilascia garanzie in merito alle basi o all'accuratezza di tali dichiarazioni. PTC, il logo PTC, Creo, Elements/Direct, Elements/Pro, Elements/View, Unlock Potential, Think. Create. Believe. e tutti i nomi di prodotti e i logo di PTC sono marchi o marchi registrati di PTC e/o delle sue consociate negli Stati Uniti e in altri paesi. Tutti gli altri nomi di prodotti o di aziende appartengono ai rispettivi proprietari. I tempi relativi a qualsiasi release di prodotto e qualsiasi funzione o funzionalità sono soggetti a modifica a discrezione di PTC. 5896B-Defining PLM: Part 2-WP-1110-it Fino ad oggi, il PLM ha prodotto un impatto significativo nel settore manifatturiero. Numerosi produttori hanno già sperimentato come il PLM possa migliorare i processi di sviluppo prodotto e molti altri desiderano valutare meglio la tecnologia per individuare i vantaggi che potrebbero a propria volta trarne. Per sfruttare appieno il potenziale del PLM, tuttavia, è innanzitutto necessaria una conoscenza esplicita della sua proposta di valore. I produttori non possono infatti sapere cosa aspettarsi e cosa richiedere da una soluzione PLM fintanto che non ne conoscono le possibilità. Il presente documento è la seconda parte di una serie di tre white paper in cui viene esaminato il PLM. Questo documento ha cercato di illustrare in modo chiaro le sette funzionalità critiche necessarie in un software PLM ottimale. Disponendo di queste conoscenze, i produttori saranno maggiormente preparati per prendere decisioni di acquisto in grado di ottimizzare il rendimento degli investimenti in PLM, incrementare l'efficienza dei processi e migliorare infine i risultati in termini di utili. Pagina 7 di 7 Definizione di PLM: funzionalità indispensabili critiche PTC.com

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS Integrazione Ecad Mcad Ecad - MENTOR GRAPHICS MENTOR GRAPHICS - PADS La crescente complessità del mercato della progettazione elettronica impone l esigenza di realizzare prodotti di dimensioni sempre più

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

Il ciclo di vita del software

Il ciclo di vita del software Il ciclo di vita del software Il ciclo di vita del software Definisce un modello per il software, dalla sua concezione iniziale fino al suo sviluppo completo, al suo rilascio, alla sua successiva evoluzione,

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

EMC Documentum xcp for Business Process Management

EMC Documentum xcp for Business Process Management Analisi dettagliata Abstract Oggi le aziende devono affrontare una sfida comune: ottimizzare i processi di business e la loro efficienza operativa. Per vincere questa sfida, EMC Documentum xcelerated Composition

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

white paper La Process Intelligence migliora le prestazioni operative del settore assicurativo

white paper La Process Intelligence migliora le prestazioni operative del settore assicurativo white paper La Process Intelligence migliora le prestazioni operative del settore assicurativo White paper La Process Intelligence migliora le prestazioni operative del settore assicurativo Pagina 2 Sintesi

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Brochure La verità sull inchiostro

Brochure La verità sull inchiostro Brochure La verità sull inchiostro Sommario Fai clic sui collegamenti per vederne i paragrafi 1 mito: Le cartucce non originali HP sono affidabili tanto quanto le cartucce originali HP. 2 mito: La resa

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

CA RC/Update for DB2 for z/os

CA RC/Update for DB2 for z/os SCHEDA PRODOTTO CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os (CA RC/Update) è uno strumento di gestione di dati e oggetti DB2 che consente agli amministratori

Dettagli

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Settore Segreteria e Direzione generale Ufficio Trasparenza e Comunicazione PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Relazione anno 2014 a cura del Segretario Generale e della

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI COMMISSIONE PARITETICA PER I PRINCIPI DI REVISIONE LA COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI

Dettagli

Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post

Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post AGENZIA SANITARIA E SOCIALE REGIONALE ACCREDITAMENTO IL RESPONSABILE PIERLUIGI LA PORTA Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post D.Lgs. 229/99 I principi introdotti dal DLgs 502/92 art. 8

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Cos è l Ingegneria del Software?

Cos è l Ingegneria del Software? Cos è l Ingegneria del Software? Corpus di metodologie e tecniche per la produzione di sistemi software. L ingegneria del software è la disciplina tecnologica e gestionale che riguarda la produzione sistematica

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori PANDORA is powered by

PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori PANDORA is powered by PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori l'espressione v a s o d i P a n d o r a viene usata metaforicamente per alludere all'improvvisa scoperta di un problema o una serie di problemi che per molto

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Gli Standard hanno lo scopo di:

Gli Standard hanno lo scopo di: STANDARD INTERNAZIONALI PER LA PRATICA PROFESSIONALE DELL INTERNAL AUDITING (STANDARD) Introduzione agli Standard L attività di Internal audit è svolta in contesti giuridici e culturali diversi, all interno

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione

Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione Abbiamo creato questo questionario per aiutarti a prepararti per il workshop e per farti pensare ai diversi aspetti delle collezioni digitali

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione Processi (di sviluppo del) software Fase di Analisi dei Requisiti Un processo software descrive le attività (o task) necessarie allo sviluppo di un prodotto software e come queste attività sono collegate

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

G.U. 11 luglio 2002, n. 161 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

G.U. 11 luglio 2002, n. 161 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 maggio 2002 Conoscenza e uso del dominio internet ".gov.it" e l'efficace interazione del portale nazionale "italia.gov.it" con le IL PRESIDENTE DEL

Dettagli

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo SIASFI: IL SISTEMA ED IL SUO SVILUPPO 187 SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo Antonio Ronca Il progetto SIASFi nasce dall esperienza maturata da parte dell Archivio di Stato di Firenze nella gestione

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

RUP (Rational Unified Process)

RUP (Rational Unified Process) RUP (Rational Unified Process) Caratteristiche, Punti di forza, Limiti versione del tutorial: 3.3 (febbraio 2007) Pag. 1 Unified Process Booch, Rumbaugh, Jacobson UML (Unified Modeling Language) notazione

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli