Brochure l anticipo si gioca sui voli

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Brochure l anticipo si gioca sui voli"

Transcript

1 Anno XLIII 1469 numero 16 Marzo 2015 Poste Italiane Spa - spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n 46) art. 1 comma. 1 - CN/AN. Detentore del conto è l ufficio P.T. di Ancona CMP Passo Varano. - Prezzo per copia euro 0,50 Brochure l anticipo si gioca sui voli a pubblicazione in L anticipo dei cataloghi da parte dei tour operator è una strategia che giova al mercato, ma comporta un grosso lavoro a monte in termini sia di contrattazione che di impegni presi. L elemento chiave è il volato. Come spiega Andrea Gilardi, direttore divisione tour operating Alpitour, Noi abbiamo il vettore in casa (Neos, ndr), che ci permette di decidere con anticipo visto che soddisfa l 85% delle nostre capacità. In casa Alpitour l anticipo medio di uscita è di quattro settimane, un paio per Mappamondo, che sulla contrattazione de- gli spazi a inizio anno ha già circa l 80% del prodotto estivo contrattato. Sono tutti sforzi percepiti dalla distribuzione? A detta dei network, l anticipo è appannaggio di qualche big ma per il resto le pubblicazioni sono inalterate, spiega ad esempio Massimo Caravita, vicepresidente Marsupio Group. Va detto che, ricorda Dante Colitta, direttore commerciale Geo Travel Network, le vendite in alcuni casi sono state aperte prima dell arrivo dei cataloghi, come spesso succede anche per gli operatori di linea. In ogni caso si tratta di un vantaggio per l agenzia di viaggi. DA PAG. 3 In questo numero Il caro-dollaro non rallenta gli Usa Obiettivi ambiziosi per la Tunisia Gattinoni MdV: tecnologia e sviluppo SunExpress in Italia, nuovi voli al via Speciale Turchia: gli arrivi crescono pag. 4 pag. 8 pag. 18 pag. pag Focus Itb P rotagonista il lungo raggio: è stato così alla recente Itb di Berlino. Tour operator, compagnie aeree, enti del turismo e società di ricerca confermano la visione di un traffico leisure in forte aumento. I viaggi internazionali, insieme ai city break, sono le due aree di crescita dell'industria turistica mondiale secondo le rilevazioni del World Travel Monitor curato dalla società Ipk International. Ad andare alla conquista del mercato turistico long haul è il Gruppo Lufthansa, da un lato con l avvio del point to point Eurowings su Medio Oriente, Asia e Caraibi a prezzi super appetibili, dall altro con il potenziamento di rotte leisure per Lufthansa e un diverso posizionamento di servizio. E le previsioni del mercato tedesco sono positive anche nei confronti dell incoming in Italia: è fiducioso Marco Montini, direttore della delegazione estera Enit in Germania. DA PAG. 6

2

3 Focus 16 Marzo n 1469 GuidaViaggi Cataloghi in anticipo 3 P Il piano voli la prova del nove Tutto ruota intorno a contrattazioni e impegni sui posti ubblicare i cataloghi in anticipo da parte dei tour operator è una scelta strategica che fa bene al mercato, ma comporta un grosso lavoro a monte, in termini di contrattazioni e impegni presi. Il fulcro è il volato. Detto ciò l equazione è immediata, chi ha la compagnia in casa, o meglio è strutturato verticalmente, riesce a sopperire molto più facilmente a questa modalità. I temi chiave Il tema chiave è la pianificazione aerea - asserisce Andrea Gilardi, direttore divisione tour operating Alpitour -. Noi abbiamo il vettore in casa (Neos, ndr) che ci permette di decidere con anticipo, visto che soddisfa l 85% delle nostre necessità, bastiamo a noi stessi e possiamo dire che Marsa Alam sarà sempre di sabato e Sharm sempre di domenica. Allo stesso modo il discorso è più facile sul fronte degli impegni in termini di posti letto, visto che gli hotel o sono di proprietà, o in gestione o in commercializzazione con contratti pluriennali, il che comporta di non dover a- spettare l ultimo minuto. Sui villaggi Bravo e Karambola so già che prezzi verranno applicati in quanto il listino lo definiamo noi. Gli anticipi Di quanto sono gli anticipi e cosa comportano? Anticipo di uscita medio di quasi 4 settimane per Alpitour, Villaggi Bravo e Karambola. Si parla di anticipo fino a 70 giorni per alcuni titoli di Karambola, mentre il catalogo Disney è stato pubblicato il 21 novembre 2014, il che permette di prenotare già l inverno , quindi un anno e mezzo avanti. Alpi Club e Villaggi Bravo sono stati stampati a dicembre 2014, le vendite aperte l 8 gennaio, solitamente si aprivano la seconda metà di febbraio, afferma Andrea Gilardi. Cataloghi in uscita solo leggermente prima per Condor, fa presente il general manager, Corrado Munarin, in quanto saranno presentati prima della fine di marzo. Anticipo di un paio di settimane per Mappamondo. I cataloghi sono già in distribuzione, riteniamo che una distribuzione anticipata influisca positivamente sulle vendite, motiva il pm Daniele Fornari. In merito alla contrattazione degli spazi il t.o. ha già all'inizio dell'anno circa l'80% del prodotto estivo contrattato. A breve inizieremo a lavorare sull'inverno e sul A parte i big che hanno avuto una tempistica più anticipata nella pubblicazione dei cataloghi e nelle aperture delle vendite, per il resto non sono stati percepiti grossi sforzi in tal senso. La distribuzione organizzata la pensa così, senza meravigliarsi più di tanto. Quando si guardano i voli a gennaio per l estate non c è nulla di caricato, certo è una prudenza dovuta dei fornitori nel programmare, riconosce Massimo Caravita, vicepresidente Marsupio Group. Quindi, alla domanda su quale sia l atteggiamento dei t.o. in tema di pubblicazioni anticipate, il manager afferma che sono inalterate, a parte qualche eccezione. Si può anche affermare che tra la volontà iniziale di anticipo e i risultati finali si sono inframmezzati una serie di fattori esterni che hanno poi portato a non avere tutti questi grossi anticipi. E ciò che Capodanno Per Margò l apertura vendite è stata anticipata di vari mesi, tanto che sono disponibili anche le destinazioni principali dell autunno, afferma la brand manager Silvana Zanini. Per Eden l'uscita cataloghi corrisponde all'anno precedente, asserisce il direttore prodotto, osserva Pier Giorgio Reggio, direzione network Gattinoni Mondo di Vacanze. Nella strategia dei t.o. c era la volontà di anticipare la programmazione per anticipare le vendite e le attività di advanced booking e prenota prima, ma poi per diversi fattori questo grande anticipo non l ho notato. Il manager rileva, però, la volontà di avere una programmazione ed una attività di marketing più oculata per e- vitare le campagne dell ultimo minuto. Resta il gap Confermato il grandissimo ritardo del tour operating rispetto ai crocieristi, ma è inevitabile, gli impegni sono diversi - asserisce Caravita -. Le navi hanno una programmazione a lungo periodo il t.o. generalista, invece, segue le tendenze di mercato. Il che vuol dire che se va di moda una meta in particolare, gli investimenti si spostano su questa destinazio- di Stefania Vicini Franco Campazzo. Visto il tipo di prodotto venduto (villaggi), il t.o. prende impegni importanti soprattutto nel numerico delle camere e la contrattazione deve avvenire con largo anticipo, di conseguenza è possibile u- scire nei tempi previsti con i cataloghi. Veratour è fedele alla sua pianificazione, piuttosto articolata. Prevede l Anteprima Villaggi Veraclub a settembre (lungo raggio, Egitto e Canarie) e la prima copia annuale dei prodotti invernali ed estivi il 5 gennaio con l uscita del catalogo Villaggi Veraclub seconda edizione. Ogni anno intorno al 25 febbraio c è la ristampa del catalogo annuale per inserire possibili novità, illustra il direttore generale, Stefano Pompili. Per farlo è necessario calibrare bene i contratti, con forte anticipo. Le prenotazioni annuali sono state aperte il 15 settembre, le vendite della prossima estate sono preno- ne, pertanto per un generalista è più difficile giocare d anticipo rispetto a chi, invece, ha strutture di proprietà. Ad oggi, crocieristi a parte (prenotabili fino al ndr), si arriva a prenotare fino a dicembre Apertura vendite Le vendite aprono contestualmente alla pubblicazione dei cataloghi? In alcuni casi sono state aperte prima dell arrivo dei cataloghi come spesso succede anche per gli operatori di linea - fa presente Dante Colitta, direttore commerciale Geo Travel Network -. A gennaio si poteva già prenotare molto prodotto estate. Tra le mete si nota un anticipo del Mare Italia che ha portato risultati positivi in termini di vendite. Inoltre, a gennaio e febbraio si è lavorato sul lungo raggio estivo, Messico, Caraibi, Cuba, Stati Uniti, dice Caravita. Attenzione però, perchè pubblicazione in anticipo e a- tabili dal 5 gennaio scorso. Prenotabile ora Alpitour ora lavora alla pubblicazione dei cataloghi per il prossimo inverno, che saranno in agenzia a luglio, Alpi Club, Alpi Best e Villaggi Bravo, con conseguente apertura delle vendite, il tutto per intercettare i viaggi prenotabili con anticipo, per esempio nozze e lungo raggio invernale. Il booking di Condor ha aperto le vendite il 1 marzo. Da quella data si prenota tutto quanto è pubblicato in catalogo. Le tariffe sono pronte e saranno veicolate a breve alle adv. Per Mappamondo le vendite sono aperte contestualmente all uscita dei cataloghi, si può prenotare tutto fino al 31 ottobre, ma su alcuni prodotti anche fino al 31 marzo Per Margò adesso si possono prenotare le destinazioni Mediterranee fino al 31 ottobre 2015, il lungo raggio fino a gennaio 2016 e Malta e Canarie fino al 30 aprile Il modello di Eden prevede contestualmente all uscita del catalogo la possibilità di prenotare. Ora è possibile farlo fino al prossimo autunno. A giorni sarà in vendita il prodotto invernale Una considerazione, fino a qualche anno fa la brochure estate era a febbraio, poi la data è slittata, arrivando intorno a marzo ed aprile, dice Munarin. pertura vendite non sempre sono contestuali. Dipende dai t.o. e dalle programmazioni. A volte escono con l anteprima senza quote perchè hanno delle nuove strutture, ma non sono ancora vendibili, dice Reggio. La mossa serve, in quanto nella fase di mercato febbraio-marzo l adv ha le prime richieste, ma non ci sono ancora le chiusure. Inoltre, l anteprima dà le indicazioni di quella che sarà la programmazione. Vantaggi in adv Buone notizie. L anticipo garantisce vantaggi reali in termini di prenotazioni in adv. Quest anno le politiche attuate da alcuni t.o. relative alle penali per cancellazione e sui prezzi in prenotazione anticipata hanno smosso il mercato e convinto le adv a spingere questa politica, testimonia Colitta. Avvertenza Un ultima considerazione. Il Last o anticipo, dipende dalle mete Quali sono le maggiori difficoltà per la pubblicazione in anticipo? Il fatto che la contrattazione aerea charter non possa essere anticipata di molto - afferma Zanini - a meno che non si usino costi stimati con ampio margine di errore. Le difficoltà possono dipendere dal tipo di meta. Per esempio per l Egitto diventa più complesso per una serie di fattori. E un prodotto che si vende a 21 giorni dalla partenza - osserva Gilardi - in quanto il cliente aspetta di vedere che la situazione sia sicura. Entrano in campo motivi esogeni che incidono sulla scelta, unitamente ad un eccesso di offerta sulla domanda. Se per Sharm la vendita è sotto data, per il lungo raggio, con l offerta inferiore alla domanda, l anticipo è maggiore. Il prodotto costruito con voli di linea si può anticipare di molto, perché è esente dalla problematica di contrattazione con i vettori per l acquisizione del charter, osserva Zanini. Ad avere maggiori difficoltà è il prodotto generalista - aggiunge Campazzo - perché i fornitori preferiscono dividere le contrattazioni per mercati e i vettori generalmente rilasciano le tariffe non oltre 6 mesi precedenti le stagionalità. La villaggistica pura è più gestibile in anticipo. Qualche eccezione tra i big tema riguarda quanto previsto dal contratto di viaggio unificato in base al quale, quando si vende un pacchetto intermediato, sul contratto devono essere indicati il nome del t.o, il catalogo di riferimento e la pagina dove è indicato il prodotto che l adv sta vendendo, fa presente Caravita. C è però da considerare che si possono verificare delle variazioni, per esempio con le strutture ricettive, che possono essere soggette a lavori di ristrutturazione. Pertanto sono richieste delle modifiche contrattuali che, se significative, il cliente può anche rifiutare. Questo aspetto può essere un problema per il t.o. In quanto dover riportare nel contratto le voci suddette può vincolare gli sviluppi della programmazione. Diversamente le crociere non hanno questo tipo di problema, in quanto hanno una struttura diversa che le obbliga comunque a programmare con largo anticipo. S.V.

4 4 Primo piano GuidaViaggi 16 Marzo n 1469 Il dollaro forte non frena gli italiani Dallo Showcase Usa un primo sondaggio di mercato di Paola Baldacci L outgoing italiano verso gli Usa punta al milione di arrivi nel 2015 e si prepara a un estate con trenta voli diretti. Su di essa lo spettro di un dollaro forte come mai negli ultimi undici anni che però, a marzo, non fa temere ripercussioni nelle prenotazioni. Così ci dicono gli operatori sentiti all ultimo Showcase Usa Italy di Pisa. E troppo presto per capire le reazioni del viaggiatore leisure, il quale prenota sotto data, mentre a oggi le sole richieste per la destinazione viaggiano su del 15%. Il segmento dei viaggi di nozze, che prenota da ottobre a marzo, non è disturbato dalle oscillazioni di valuta. Anche perché non pagano di tasca propria essendo un regalo osserva acutamente Elisa Gallina pm di America World -. Stiamo chiudendo ora le pratiche honeymoon e verifichiamo un innalzamento del valore medio a 8/9mila euro per effetto di estensioni mare più lunghe, oltre gli Stati Uniti. Ma nessuna flessione, che potrebbe rivelarsi con il target famiglia di luglio e agosto, quando però il prodotto per loro più interessante, come i parchi americani, saranno già tutti prenotati. Confermano l andamento effervescente i ricettivisti di nicchia come Amadeo, che movimenta 15mila italiani all anno tra Est e Ovest. Le prenotazioni sono aumentate del 7% su tutto l anno, alcuni tour come i classici dei deserti da Las Vegas o da Los Angeles a Palm Springs, i tre giorni tra Santa Barbara, San Francisco e Yosemite mostrano una crescita sostenuta, osserva il direttore Joseph Walker. Dall autonoleggio Alamo notiamo un anticipo di prenotazione di almeno due settimane dice il sales manager Italy, Oliver Solaro -. Il problema non è sul consumatore, piuttosto sulla marginalità degli operatori per il cambio euro-dollaro. Concorda Matteo Pomini, managing director di Interplanet Gsa: Il problema è più degli organizzatori e dei loro guadagni, i turisti forse faranno meno shopping, ma non rinunceranno al viaggio. Modulare l offerta Dobbiamo stare attenti nel momento in cui facciamo le previsioni del plafond necessario agli acquisiti in dollari sottolinea Gianluca Sposito, managing director di Konrad Travel -. E non volendo perdere la crescita che effettivamente c è, rischiamo di erodere gli utili. Cercheremo fino all ultimo di non applicare adeguamenti valutari, salvo crolli verticali della valuta americana. Nell ultimo anno il dollaro si è rafforzato del 20% e tra gli analisti finanziari c è chi accenna alla parità con la divisa europea, il che significherebbe il disastro per i t.o. italiani. Siamo passati da un cambio eccezionale a 1,45 in piena crisi economica a una pur fioca ripresa dei consumi con un cambio sfavorevole conclude Sposito -: le richieste sono tante, ma come si tradurranno?. Per gli specialisti, come chi acquista i pettorali delle maratone di Boston, Chicago e New York o chi fa viaggiare i motociclisti Harley Davidson, il rischio cambio è altresì poco rilevante dal punto di vista dell influenza sulle prenotazioni. Potremo subire un leggero freno, ma i runner ritornano e decidono di correre con grande anticipo spiega Claudio Caroni, cofondatore di Melville/Born2Run, uno dei tre t.o. ufficiali in Italia per le sei maratone major -: l anno scorso a New York sono tornati in tanti, 715, dopo le delusioni delle due edizioni Un momento del workshop precedenti dovute alla cancellazione improvvisa dell evento nel Eaglerider, rivenditore esclusivo dei tour in Harley, registra in Italia l incremento del 26% dei clienti una fascia alta di prezzo per cui il dollaro forte potrà suggerire scelte più oculate sui servizi alberghieri, forse, commenta la rappresentante in Italia, Olga Mazzoni. Ma a modulare l offerta penseranno i t.o. Il nostro booking Usa raddoppia a otto persone, le richieste a marzo sono superiori del 15% e aumenta anche la conversione, conclude Maurizio Di Bello, responsabile prodotto Press Tours.

5 Viaggia con globy La polizza più venduta nelle agenzie di viaggio. Globy è un prodotto di Allianz Global Assistance,, leader mondiale nell assistenza, nell assicurazione viaggi e nei servizi alla persona. 250 milioni di clienti nel mondo, 52 milioni di chiamate all anno, 1 intervento ogni 2 secondi, punti di assistenza altamente qualificati, testimoniano la nostra esperienza e competenza. Sempre e ovunque al tuo fianco per un aiuto immediato. Scopri di più su o scrivi a Vieni a trovarci in BMT Pad. 6 - stand

6 6 Mercati esteri GuidaViaggi 16 Marzo n 1469 Itb: lungo raggio protagonista Tui segna un +30% di vendita per le vacanze esotiche; i tedeschi aumentano i budget per le loro vacanze ma chiedono qualità e servizi di Laura Dominici E prevediamo un altro anno eccellente, con una crescita, su scala globale, del 4% nei viaggi internazionali". L outstato il lungo raggio il protagonista della recente Itb di Berlino. Tour operator, compagnie aeree, enti del turismo e società di ricerca confermano la visione di un traffico leisure in forte aumento. Si tratta certo di un analisi calibrata sulle potenzialità del viaggiatore tedesco, ma non solo. I viaggi internazionali, insieme ai city break, sono le due aree di crescita dell'industria turistica mondiale secondo le rilevazioni del World Travel Monitor curato dalla società Ipk International. A dispetto delle crisi e degli attacchi terroristici, il turismo mondiale ha conosciuto nel 2014 una fase di accelerazione (+4,7%) e "per l'anno in corso - ha commentato Rolf Freitag, presidente Ipk - I going asiatico sarà ancora una volta il più performante (+7%), mentre Europa, Nord e Sud America cresce- ranno attorno al +3%. Quest anno il settore travel internazionale farà nuovamente meglio dell economia Lufthansa in attacco l Gruppo Lufthansa va all attacco del mercato turistico a lungo raggio. Un azione che muove su due fronti. Da un lato con l avvio del point to point Eurowings su Medio Oriente, Asia e Caraibi a prezzi super appetibili, dall altro con il potenziamento di rotte long haul leisure per Lufthansa e un diverso posizionamento di servizio, che prevede un innalzamento della qualità. Un piano che dovrebbe permettere di armonizzare meglio le tariffe sul predetto segmento all interno del gruppo. Le iniziative sono state svelate nei giorni scorsi a Berlino. Ulrich Garnadt, ceo di Lufthansa German Airlines e membro dell executive board di Deutsche Lufthansa Ag, ha annunciato l avvio, per il 25 ottobre prossimo, dei primi voli in partenza da Colonia-Bonn per raggiungere Dubai (con due voli a settimana), Bangkok, Phuket e destinazioni caraibiche come Varadero e Punta Cana. Un assaggio, in quanto il vettore ha in mente un espansione internazionale e non esclude il mercato italiano. Per ora si attiene a quanto già deciso per raggiungere il break even tra i 12 e i 24 mesi. Una sfida ai big del tour operating con le proprie compagnie charter, anche se il manager ha spiegato che i posti saranno venduti sul proprio sito, attraverso il canale delle agenzie e una parte verrà commercializzata anche da tour operator e Olta (attualmente l 80% della capacità del volo su Bangkok è stata acquisita da t.o, ndr). Un operazione, quella di Eurowings, che mira al target del viaggiatore indipendente. La flotta sarà composta inizialmente da due aeromobili del tipo A (in leasing) per arrivare a 7. Cockpit e personale di cabina faranno capo a SunExpress Deutschland, joint venture di Lufthansa e Turkish Airlines. Tre le classi tariffarie previste - Best, Smart e Basic - che corrispondono a tre rispettivi pacchetti di servizi. La flotta totale di Eurowings, composta da 23 Crj 900s sarà sostituita, a partire da quest anno, dagli Airbus. La com- Jens Bischof mercializzazione sul sito avviene ora attraverso germanwings.com, ma a fine ottobre il sistema sarà shiftato su eurowings.com. Germanwings è destinato a ridurre gradualmente la sua attività, a causa di una struttura di costi più onerosa rispetto al brand Eurowings. Investimento da 1,5 mld per Lh Il focus sul cliente e sulla personalizzazione dei servizi ha condotto Lufthansa a pianificare un investimento sull upgrading del valore di La fiera di Berlino globale, ha aggiunto Freitag. Spese travel in aumento La nota positiva, poi, è l incremento del budget di spesa. Il turismo si è mostrato resistente alla crisi, tanto è vero che ha segnato una crescita del 2% nelle spese di viaggio, a quota dollari per viaggio. Per quanto riguarda le tipologie di vacanza, il segmento sun & beach è cresciuto del 31% negli ultimi 5 anni (ha un peso del 29%), i circuiti sono aumentati del 28% (con una quota sul totale del 23%), mentre il settore con l'exploit migliore è quello dei city trip, che è esploso con un +72% negli ultimi 5 anni conquistando uno share del 21%. Il futuro appartiene ai Ulrich Garnadt 1,5 miliardi di euro in tre anni, al quale si affianca un progetto di potenziamento della flotta, che entro il 2020 potrebbe contare dai 310 ai 340 aeromobili. L attenzione alla qualità prevede un restyling delle cabine, nuovi concept di servizio a bordo, un sistema tariffario innovativo e un ampliamento del network a lungo raggio con 5 nuove rotte verso Tampa, Cancún, Panama, Malé e Mauritius. Siamo sulla strada giusta ha spiegato Jens Bischof, chief commercial officer della compagnia - per diventare la prima compagnia aerea a 5 stelle dell Occidente. Tutti gli aerei a lungo raggio saranno equipaggiati con cabine rimodernate e moderne poltrone in ogni classe di viaggio. Inoltre, il servizio internet a banda larga Fly- Net sarà disponibile a bordo di tutti i voli a lungo raggio. E prevista un estensione della nuova Premium Economy - attualmente disponibile a bordo di 30 aeromobili a lungo raggio e che entro fine anno i passeggeri potranno trovare su tutti i voli intercontinentali. I passeggeri di Business Class avranno a disposizione un servizio ancora più personalizzato, che include l'introduzione di un "Business Class Restaurant" sui voli a lungo raggio a partire da questa estate. Si chiamano infine Light, Classic e Flex le tre nuove soluzioni tariffarie previste da Lufthansa per l Economy Class sulle rotte domestiche (tedesche) ed europee. Saranno introdotte dall autunno 2015 e i biglietti potranno essere acquistati a partire dall'estate. La tariffa Light costituisce la proposta migliore per i passeggeri che viaggiano con il solo bagaglio a mano e che non effettuano il check-in del bagaglio, né utilizzano la modifica della prenotazione. Servizi crescenti per le altre due tariffe. L.D. viaggi a lungo raggio. Così ha dichiarato il numero uno di Tui Germany, Christian Clemens. leader tedesco del turismo Tui, che registra vendite alle stelle per le destinazioni long haul. Il booking 2015 segna infatti un +30% per le vacanze esotiche. A guidare la classifica in tema di preferenze ci sono gli Stati Uniti, seguiti da Repubblica Dominicana, Messico, Canada e Thailandia. Saturazione internet Il mondo delle prenotazioni online è progredito anche lo scorso anno, con un 66% di utilizzo a livello mondiale, ma, almeno nei mercati maturi, risulta che le prenotazioni via web stiano raggiungendo un livello di saturazione, che dovrebbe toccare il 70%. Stabile, invece, il booking via agenzie di viaggi, che nel 2014 ha raggiunto uno share del 26%. Settore in crescita, invece, quello delle prenotazioni via smartphone, che vede la Cina al primo posto, con uno share dell 8%, seguita da Stati Uniti (6%) e Giappone (5%). Blog, forum e review sono utilizzati dal 60% dei viaggiatori nel mondo e una crescita è prevista sul fronte della sharing economy, sia per quanto riguarda i trasporti che la ristorazione ed i pernottamenti. Corto e medio raggio si consolidano Il 2015 sarà un altro anno positivo per il turismo tedesco e non solo per le mete lontane. Grecia e Spagna nel 2014 hanno registrato un rispettivo +17 e +6% di vendite dal mercato tedesco. La drammatica flessione del mercato russo sta muovendo enti e imprenditori verso altri mercati per compensare questa perdita. Tanto è vero che il ministro del Turismo greco, Elena Kontoura, ha dichiarato un incremento delle attività sui Paesi dell Europa occidentale, negli Stati Uniti e in Asia. Un piano che terrà conto del fatto che la Germania costituisce il principale mercato incoming, con 2,5 milioni di visitatori all anno.

7 Mercati esteri 16 Marzo n 1469 GuidaViaggi 7 Buone chance per l Italia Le previsioni del mercato tedesco verso l'italia per l'estate 2015 sono buone. I grandi operatori turistici come Tui, Thomas Cook e Dertour registrano una domanda stabile per il prodotto Italia e altri operatori, come Jahn Reisen, che fa parte del gruppo Der Touristik Köln, ha pubblicato un nuovo catalogo dedicato alla destinazione Italia. Marco Montini, direttore della delegazione estera Enit in Germania, è fiducioso sul trend di arrivi e sa che l Italia quest anno può giocare anche la carta dei collegamenti aerei supplementari per la stagione 2015, oltre che quella dell Expo. Su questo fronte smorza gli entusiasmi Mally Mamberto, presidente del consorzio Incoming Italia: "I tour operator tedeschi non stanno comprando i biglietti per l Expo in quanto ritengono che non sia stata fatta abbastanza promozione in Germania". Sulle potenzialità del mercato tedesco, Nardo Filippetti, presidente Eden Viaggi, non ha dubbi: Ma i turisti tedeschi - sottolinea - chiedono servizi e noi dovremmo riconvertire l offerta italiana". Intanto proprio a Berlino si è tenuto un incontro con alcuni rappresentanti del governo tedesco per illustrare il programma Expo e le linee guida del padiglione tedesco. Per quanto riguarda i dati riguardanti il primo mercato incoming del nostro Paese, l Enit rileva, tra le tendenze, un interesse per la vacanza balneare in Calabria, Campania, Sicilia, Sardegna e Liguria, ma sono sempre richiesti anche i soggiorni ai laghi (in particolare il Garda) e nelle città d arte. I viaggi aerei Nel 2014 sono stati registrati 5,8 milioni di pax dalla Germania verso l Italia (+3,3% rispetto al 2013). Interessante segnalare che, mentre diminuisce l importanza delle famiglie, aumenta quella della terza età. Un buon 36% dei tedeschi fa più di una vacanza all anno e la quota dell early booking tocca il 30% del fatturato totale. Le rilevazioni Enit individuano anche una maggiore disponibilità a spendere per prodotti turistici di qualità. Per il 31% dei tedeschi, inoltre, è estremamente importante che la vacanza sia ecosostenibile. Agenzie in ascesa l turismo organizzato riprende slan- I cio. Lo afferma l Associazione delle agenzie di viaggi tedesche (Drv), che parla di una crescita del 5% nel giro d'affari dei viaggi intermediati e di un trend altrettanto forte per la stagione estiva alle porte. Le agenzie di viaggi della Germania hanno registrato lo scorso anno un fatturato di 23 miliardi di euro. Buoni segnali anche per i tour operator: il loro fatturato è cresciuto di un miliardo di euro a 26,3 miliardi nel 2014 e la domanda per viaggi di qualità di segmento alto sta crescendo, così come quella per le crociere. I turisti tedeschi movimentati dai t.o. sono aumentati del +2,5% e i segnali per l'anno in corso sono altret- La Drv attesta una crescita del 5% nel giro d affari dei viaggi intermediati tanto favorevoli. Il ceo di Der Touristik, Michael Frese, commenta dicendo che c è ancora un futuro per il tour operating nell Europa occidentale e la decisione di Kuoni di uscire da questo business non è un segnale di morte. Tra i Padiglioni della fiera player tedeschi prevale la visione di un produttore che deve diventare più specialista, e pensare meno a programmare il mondo intero. Non c è più il canale b2b o b2c - spiega Thomas Stirnimann, ceo Hotelplan - c è solo il business e bisogna servirlo attraverso tutti i canali disponibili. Per Hamish Keith, managing director di Exo Travel, l importante è dare al cliente un valore aggiunto in qualità ed esperienza altrimenti sì che non ci sarà più posto per i t.o. Alcuni ce la faranno, altri no. Le leve di crescita Tre le leve della crescita secondo Drv: il prezzo del pacchetto tradizionale percepito senza differenze rispetto a quello venduto online; la volontà del consumatore di risparmiare tempo nella ricerca della vacanza giusta e il valore della consulenza dell'agente di viaggio. Per l anno in corso cresce l early booking e le prenotazioni sono a +5% sul L.D.

8 8 Bmt 2015 GuidaViaggi 16 Marzo n 1469 P Tunisia: rinnovare l offerta e migliorare la qualità Il Paese ha obiettivi ambiziosi, ricorda il neo ministro del Turismo Selma Elloumi Rekik unta sulla sicurezza, sul rinnovamento dell offerta, sul miglioramento della qualità dei servizi la Tunisia turistica che guarda al futuro con ottimismo. Questo quanto emerge dalle dichiarazioni di Selma Elloumi Rekik, da poco nominata ministro del Turismo, che proprio in Italia ha compiuto il suo primo viaggio all estero. La sicurezza è per noi una priorità, che passa anche attraverso gli accordi con gli Stati vicini e con l Europa ha esordito il ministro -. E i risultati si vedono. Un fatto fondamentale per la ripresa economica e del turismo nel nostro Paese, tanto più se si considera che questo comparto in Tunisia vale il 7% del Pil. Dopo 4 anni difficili è il momento che i tunisini riprendano la situazione in mano: dobbiamo riprendere le redini del nostro futuro, ribadisce ancora il ministro, il cui dicastero, come del resto gli altri del Paese, è tenuto a realizzare cinque target Nizar Slimane nei suoi primi cento giorni di attività. Nuovi prodotti Gli obiettivi sono ambiziosi, e confidiamo di riuscire a realizzarli anche grazie allo sviluppo di nuovi prodotti turistici, a partire dal turismo sahariano e quello ecologico e dalla promozione di zone non ancora note al turismo di massa. In particolare, rispetto al turismo nell area sahariana, a commento di quanto detto dal ministro, il presidente della Federazione tunisina degli albergatori, Radhouan Ben Salah, ha dichiarato l intenzione di sviluppare un turismo non solo di escursioni e itinerante, ma anche sedentario, favorendo soggiorni non solamente nei classici hotel ma anche in alloggi di diversa tipologia. Il primo messaggio del nuovo Governo è stato che il turismo è alla base dell economia della Tunisia e occorre lavorare per una sua crescita, ha aggiunto da parte sua Nizar Slimane, di Emanuela Comelli direttore generale aggiunto dell Office national du Tourisme. Il manager ha ribadito a Guida Viaggi che si percepisce chiaramente un ritorno della fiducia verso la Tunisia, da parte dei visitatori stranieri e degli stessi tunisini. L impegno dei cinque punti nei primi cento giorni è, per il manager, uno stimolo a fare meglio e un modo per dare ai partner del Paese indicazioni su quelle che saranno le linee strategiche della Tunisia nei diversi settori, tra cui, ovviamente, anche il turismo. I nuovi programmi non potranno prescindere da quanto tracciato del precedente ministro del Turismo, Amel Karboul, che aveva delineato una strategia basata su tre punti più uno, diversificazione del prodotto, formazione, branding e amministrazione. Slimane, come anche il ministro, è consapevole delle lacune del turismo tunisino. Se Selma Elloumi Rekik ha ricordato l impegno a migliorare la qualità delle strutture alberghiere, delle infrastrutture e dei servizi offerti, il direttore ricorda il fronte del digitale e quello della comunicazione. Il budget a disposizione dell ente è in crescita, dunque, per Slimane, non mancheranno le risorse per lavorare al fine di meglio rispondere alle esigenze dei nostri visitatori e dei nostri partner. Presente ad Expo Nel 2014 la Tunisia ha registrato un aumento del 9% dei visitatori dall Italia rispetto al 2013, con mila ingressi. L Italia si posiziona così al quarto posto dopo la Francia, la Germania e l Inghilterra. La Tunisia sarà presente ad Expo - Un occasione per far conoscere il nostro Paese, ha affermato Selma Elloumi Rekik -; ogni mese verrà sviluppato un tema particolare, mentre il prossimo 27 maggio sarà la giornata della Tunisia ad Expo.

9 Lasciati commuovere da Ger u salemme. goisrael.it Partire dalla Porta dei Leoni, percorrere la via Dolorosa per raggiungere il Calvario. È solo una delle tante strade su cui camminare per seguire il percorso del Mistero. Solo una delle tante vie da compiere in compagnia della Fede. Almeno una volta nella vita, vieni nel luogo in cui tutto ha avuto inizio. Dopo ogni tragitto, la Terra sarà più vicina al Cielo. Dopo ogni tragitto sarà ancora più evidente che Israele è la Terra della Creazione. Visitate Israele

10 10 GuidaViaggi Bmt Marzo n 1469 Cathay è expottimista La compagnia rafforza su Asia e Europa Viva Wyndham e il solo adulti La catena debutta sul target a Samanà Ha un senso. Sintetico, diretto, efficace. E il commento di Silvia Tagliaferri, sales & marketing manager Italia e Malta di Cathay Pacific, alla domanda su cosa ne pensi del ritorno di Alitalia in Cina con il Malpensa Shanghai, che sarà effettuato per tutta la durata dell esposizione universale e il Pechino- Roma, entro l anno. Shanghai è una delle nostre principali destinazioni - afferma Tagliaferri -, forse ne vedremo un effetto, ma è bello confrontarsi con la concorrenza, asserisce la manager, che aggiunge, sorridendo: Ce la batteremo. Dal canto suo Cathay Pacific rientra nel novero degli expottimisti, anzi il vettore fa un passo in più definendosi ambasciatori di Expo e delle eccellenze italiane. Novità in flotta La compagnia affronta il 2015 con una serie di novità a partire dalla flotta, che vede il ritiro del 747, di cui ci sono ancora alcuni esemplari per il cargo, ma non per i passeggeri. Inoltre, dal 2 gennaio il Boeing ER è disponibile anche da Fiumicino oltre che da Malpensa. Il che comporta un ulteriore miglioramento del servizio offerto dal vettore, con 340 posti a bordo anziché 265, pari ad un incremento di capacità di quasi il 30%. Entro il 2020 ci sono 90 aerei in consegna tra A350 e B777. In termini di collegamenti, per l Asia ci sono rafforzamenti su Giappone, Corea, Sudestasiatico e nuove rotte sull Europa. Verso Est Parlando del 2014 la manager osserva che è stato un anno oscillatorio. La tendenza italiana è stata quella di andare più verso Est che verso Ovest, in quanto si possono vivere esperienze diverse tra spiagge, cultura, turismo spirituale e sostenibile. L Oriente e il Pacifico rappresentano un po questo. Per i viaggi di nozze - osserva Tagliaferri - meno Maldive e più combinazioni tra Asia Pacifico e Giappone, anche per le crociere. Parlando del canale trade, la piattaforma dedicata alle adv, CXagents, è ancora più interattiva grazie a due nuovi strumenti: l online service request e la funzione domande. Il canale trade rappresenta oltre il 50% del fatturato. S.V. V olume d affari in crescita del 6% e record di persone ospitate (1 milione 682mila 421), +6,4% sull anno precedente. Il 2014 di Viva Wyndham si è chiuso con il segno più anche per quanto riguarda l occupazione alberghiera (92%) e il numero di notti (826mila 915): entrambi gli indicatori sono in aumento del 5,8%. Per il mercato italiano la catena registra una sostanziale tenuta su Bahamas e Messico, mentre si è avuto un balzo marcato (+3%) in Repubblica Dominicana. Proprio dalla Repubblica Dominicana si attendono i risultati maggiori nel 2015: le prenotazioni nei primi tre mesi dell anno sono aumentate del 7% rispetto allo stesso periodo Andamento analogo non possono che avere Bahamas e Messico, considerando l occupazione costantemente alta dei resort. Anche quest anno possiamo dichiararci soddisfatti dei risultati - afferma Ettore Colussi, presidente e fondatore di Viva Resorts - sia a livello generale, con la performance di tutti i mercati, sia in riferimento al mercato italiano che continua a dimostrare fiducia e apprezzamento nei confronti dei nostri prodotti e del nostro brand. Nel 2015 Viva Wyndham ha programmato l apertura del suo quarto resort in Repubblica Dominicana: il prossimo novembre verrà inaugurato a Samanà il primo resort riservato a soli adulti. Una novità assoluta per una catena che ha sempre punta- to molto sulle famiglie. Sarà un cinque stelle situato nella Playa Coson. Siamo convinti che il nuovo hotel incontrerà il favore del pubblico - spiega Colussi - sia perché la località è fra le più belle del Paese, sia perché si tratta di un prodotto differente. Vogliamo inserirci in un mercato diverso da quello delle famiglie, dove la qualità è molto alta in ogni servizio erogato e dove l atmosfera è esclusiva. Si lavora anche sul target viaggi di nozze, con un investimento di 3 milioni di dollari per il restyling di Fortuna Beach alle Bahamas. Confermate le settimane speciali sport e fitness in Riviera Maya. Punto di partenza dell attività di comunicazione è il sito web, dallo scorso anno disponibile in 4 lingue. F.C.

11

12 12 GuidaViaggi Bmt Marzo n 1469 La Calabria perde turisti Presenze in calo del 3% lo scorso anno Innovazione per Forte Village I collegamenti aerei verso la Calabria sono uno dei nodi principali con cui il turismo della regione deve fare i conti. Proprio per questo il presidente, Mario Oliverio, ha incontrato di recente i responsabili di Alitalia. Oggetto dell'incontro, l'incremento dei voli durante l'expo, ma anche la possibilità di estendere all'aeroporto di Lamezia Terme le tariffe agevolate legate all'iniziativa "Alitalia per i bronzi di Riace". Nel frattempo il 2014 del turismo nella regione si è chiuso con numeri negativi. Il flusso degli arrivi in Calabria è stato di 1,402 milioni, per un totale di circa 7,762 milioni di pernottamenti. Un dato complessivamente negativo, perché considerando sia la componente estera che quella domestica si arriva a calcolare una flessione del 3% con 240mila presenze in meno rispetto al I numeri "Gli stranieri che hanno alloggiato in strutture ricettive regionali - avverte il quattordicesimo rapporto sul turismo in Calabria - sono stati , fermandosi mediamente 6,71 giorni e producendo 1,389 milioni di presenze. I turisti italiani censiti nelle strutture ricettive, invece, ammontano a circa 1,161 milioni, con una permanenza di 5,29 giorni e per un totale di 6,144 milioni di pernottamenti". Le performance degli italiani risultano negative in tutte le aree e, relativamente alle presenze, fanno registrare un decremento del 3,1%, mentre gli stranieri segnano una flessione del 2,7%. I turisti che arrivano in Calabria sono per l'82,8% italiani, mentre - seppure cresciuti negli anni - resta bassa la percentuale di visitatori stranieri. Dall'estero arrivano soprattutto tedeschi (29,2%), russi (9%) e francesi (8%). Per quanto riguarda gli italiani si conferma un flusso "di prossimità". La stagionalità Il rapporto conferma anche la stagionalità del settore, con la maggior parte degli italiani che arriva in Calabria d estate: l'85% è arrivato tra giugno e settembre e il Tropea 40% ha pernottato in una struttura della regione in agosto. I numeri confermano quindi che la maggior attrattiva della Calabria rimane il mare, pure se ci sono grandi potenzialità nel turismo ambientale, quello dell'arte, della cultura, delle tradizioni locali e del benessere. L.D. I nnovazione di prodotto e servizi. E la sfida portata avanti da Forte Village. Non ha dubbi in merito il direttore commerciale vendite, Angelo Vignola. Una partita stimolante a fronte dell alta percentuale di repeater, che torna da dieci o anche vent anni e che si aspetta di trovare sempre novità, asserisce il manager. Intanto gli investimenti proseguono e fanno capo ad un piano da 30mln di euro per i prossimi due anni, a seguito del quale è previsto un ulteriore upgrading generale di tutta la struttura. Tra le novità il completamento dei lavori di rinnovamento dell Hotel Il Castello, avviati nel I nuovi Family e Deluxe boungalow degli Hotel Le Palme e del nuovo Hotel Bouganville saranno caratterizzati da un design mediterraneo, aree verdi e spazi riservati, ideali anche per famiglie. Il numero delle ville raddoppia portando a sei il portfolio di proposte. Sul fronte della domanda i segnali sono ottimi per l Italia, ma anche da altri mercati. Quello svizzero, per esempio, cresce a fronte dell apprezzamento del franco. Il manager osserva che, in generale, ci sono margini di miglioramento, sul fronte dei collegamenti e della destagionalizzazione, la crescita sul volato permette, infatti, di poter allungare la stagionalità. Intanto, gli investimenti realizzati riguardano anche la tecnologia. Nel 2014 abbiamo rivoluzionato il sito e sono previste ulteriori azioni. Inoltre, siamo presenti sui canali social, Facebook, Twitter, Instagram, che stanno dando grosse soddisfazioni. Il manager conferma l importanza del canale trade e della formazione dedicata. S.V.

13

14 14 GuidaViaggi Bmt Marzo n 1469 Israele vede la ripresa Un 2014 in chiaroscuro per il Paese Gattarella Resort riparte I l 2014 non sarà ricordato come uno degli anni migliori per Israele, soprattutto dal punto di vista turistico: i buoni risultati della prima parte dell anno sono stati vanificati da una chiusura negativa, determinata dall operazione Protective Edge scattata nel mese di luglio contro i guerriglieri di Hamas. Il ministero del Turismo sostiene che il 2014 è stato complessivamente stabile : 2,9 milioni di ingressi, in calo dell 1% sul 2013, ma in aumento sul triennio Due milioni e mezzo sono stati gli ingressi via aereo (-2% sul 2013) e 400mila quelli via terra (+5%). In totale gli ingressi nel Paese sono aumentati dell 8% nel primo semestre 2014, per poi crollare del 24% nel successivo: -8% la tendenza complessiva. Un andamento analogo a quello generale si è avuto anche per il mercato italiano. Nei primi sei mesi del 2014 i connazionali recatisi in Israele sono aumentati del 28% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente: poi anche qui si sono sentiti gli effetti della crisi con i palestinesi e l esercizio annuale si è chiuso a quota 112mila italiani. Il ministero ha lavorato intensamente per mantenere costanti i numeri del turismo incoming ed è riuscito in questo obiettivo - afferma il ministro del Turismo, Uzi Landau -. Il pacchetto di aiuti predisposto dal ministero, il coinvolgimento di figure di alto livello nel settore del turismo e la risposta degli i- HRG Italia, nell'ottica del potenziamento dell'area operativa, cerca Business Travel Consultant per la sede di Cormano. Il/la consulente di viaggio si occuperà delle prenotazioni di viaggio Business Travel e nello specifico di: biglietteria aerea, alberghi, ferrovie ed autonoleggio. Opererà seguendo le linee guida di HRG Italia, nel rispetto delle Travel Policy e del livello di servizio concordato con le Aziende Clienti, con le quali si interfaccerà via e/o telefono. Requisiti Predisposizione ai rapporti interpersonali Capacità di lavoro in team Diploma nel settore turistico Pregressa esperienza nella mansione specifica Buona conoscenza della lingua inglese Conoscenza dei CRS Galileo/Amadeus ProblemSolving Esperienza di almeno 5 anni in ambito Business Travel Costituirà elemento preferenziale la conoscenza del CRS Galileo Si offre Assunzione diretta con contratto a tempo indeterminato Buoni pasto Contratto CCNL settore turismo I candidati dovranno inviare il proprio Curriculum Vitae all indirizzo mail: indicando in oggetto: RIF: ABT_MAR15 Hogg Robinson Italia SpA è il fornitore internazionale di servizi per le aziende specializzato nella gestione dei viaggi, delle spese e dei dati attraverso soluzioni tecnologiche brevettate. sraeliani, che hanno speso le loro vacanze nel Paese, ha rafforzato il settore. Sono ottimista che le misure prese continueranno ad avere effetti anche nel Oltre il pellegrinaggio Negli ultimi anni Go Israel, l ente che si occupa della promozione di Israele in Italia, ha lavorato intensamente per mostrare al nostro pubblico una destinazione dalle mille sfaccettature e ricca di luoghi nascosti, lontani dai circuiti tradizionali. Fino al 2004 l 85% degli italiani percepiva Israele come meta del turismo religioso, ma con la fine della seconda Intifada l anno successivo le cose hanno cominciato a cambiare: lo dimostra il fatto che nel 2013 il 51% degli italiani che ha visitato Israele lo ha fatto per motivazioni legate al leisure. Nel 2015 promuoviamo Israele come destinazione city break, situata a sole 3 ore e 30 minuti dall Italia - dichiara Avital Kotzer Adari, direttrice dell Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo -. I tre prodotti di B Bp rilancia con Mérida Avital Kotzer Adari punta della nostra nuova campagna sono Tel Aviv, Gerusalemme e Mar Morto. I segmenti di attività da spingere sono cicloturismo, turismo musicale, culturale, moda e design. La strategia di comunicazione sul mercato italiano insiste anche su benessere, turismo archeologico, vacanza attiva nel deserto, ecoturismo e incentive. Aperto da poco un canale Youtube. F.C. la 35esima edizione di Fit- Cuba ha proseguito il manager Bpa festeggerà il 20 anno di collaborazione con Cuba, che posso definire non tanto una relazione commerciale, ma un vero legame emozionale. Le prospettive in Messico A ribadire la leadership nell'area caraibica, il nuovo volo per Mérida che prenderà il via il 13 aprile da Malpensa e che, se otterrà il riempimento auspicato, potrebbe raddoppiare le frequenze. Intanto sono stati divulgati i dati di riempimento sui voli per Cuba, Giamaica e Repubblica Dominicana, che hanno ottenuto un load factor dell'84%. Sul lungo raggio è stato registrato un aumento di pax del 3% e del 12% sui ricavi - ha sottolineato -. Per la U n villaggio italiano, punto di riferimento del turismo nel Gargano sin dagli anni Sessanta, immerso nel verde di 15 ettari di macchia mediterranea. Si presenta così Gattarella Resort, struttura di Vieste che ha fatto del contatto diretto con la natura la propria ragion d essere. Il 2014 non è stato un anno particolarmente positivo per l Hotel & Residence foggiano, complice anche il cattivo tempo che in Puglia ha visto addirittura un violento nubifragio a inizio settembre. Nel corso dell intero anno l occupazione dell hotel è stata del 60%, quella del residence del 62% - commenta il titolare e amministratore delegato Gino Notarangelo - in calo del 7% rispetto al La netta maggioranza (85%) sono stati turisti italiani, contro una componente straniera che ha visto come principali rappresentati tedeschi, austriaci e inglesi. L attenzione è ora rivolta al 2015: la ripartenza nei primi tre mesi (-0,5%) è stata con il freno a mano tirato, ma si guarda con rinnovata fiducia alla prossima stagione estiva. Puglia dai mille volti Già definito il calendario degli eventi ospitati dal villaggio: dal 5 al 7 giugno la diciottesima edizione di Que Viva la Salsa e, da maggio a ottobre, la Academy Tennis Dea Castellani & Pescosolido con lezioni offerte da maestri ex giocatori Wta su campi in terra rossa. La struttura è attiva anche sul fronte Mice: tre sale (Gialla da 400 posti, Azzurra e Verde da 150 a testa) a disposizione per meeting e incontri di lavoro. Nell anno di Expo il legame con il territorio verrà enfatizzato attraverso gli eventi culturali, le sagre e le festività patronali di cui il villaggio si fa diretto promotore. Riprendendo il tema dell esposizione universale, si punterà molto sul cibo a chilometro zero. La Puglia è una regione in crescita - afferma Notarangelo in veste di presidente Federalberghi Foggia - che ha necessità di specializzare sempre di più l offerta alberghiera in base al tipo di cliente. Famiglia, sport, cultura e scoperta, relax ed enogastronomia i segmenti su cui lavorare. F.C. Merida lue Panorama, rafforzata dai risultati ottenuti dalla Summer 2014 e dalla Winter , difende la sua leadership sui Caraibi e rilancia con il volo settimanale di linea Malpensa Mérida. Non ancora definita la situazione finanziaria della compagnia, che ha comunque ottenuto dall'enac la licenza definitiva dopo due provvisorie, Blue Panorama, pur rimanendo in attesa di un investitore in grado di rilanciarla, prosegue nell'attività di volo, tenendo fede al network in programmazione. Cuba ha commentato il vp commercial, Remo della Porta continua a registrare trend di crescita costanti e Blue Panorama continua ad essere la compagnia di riferimento e il primo partner italiano dell'isla Grande. E in occasione delprossima estate abbiamo una programmazione verso le principali destinazioni turistiche come Baleari e Grecia e soprattutto verso il Mar Rosso, con i nostri voli charterizzati in collaborazione con i più importanti tour operator italiani. Alla luce di questi risultati possiamo guardare con più ottimismo al futuro. Il fronte low cost Sul fronte low cost, la compagnia blu-express ha confermato i voli da Fiumicino per Bergamo e Reggio Calabria che viene servita anche da Linate. Per l'estate saranno operativi i voli diretti da Malpensa e Fiumicino per Pantelleria e Lampedusa, quest'ultima anche da Bologna. Nel network di blu-express sono stati confermati tutti i collegamenti con Tirana e i voli stagionali con la Grecia. Tra le novità della Summer 2015, i voli da Bergamo per Mykonos, Santorini e Skhiatos e da Roma per Ibiza. A.To.

15

16 16 Bmt 2015 GuidaViaggi 16 Marzo n 1469 Vendola: Missione compiuta Il presidente uscente della Regione Puglia traccia il bilancio di questi dieci anni e si dice soddisfatto dei risultati raggiunti Scusate, missione compiuta. Suggella così Nichi Vendola quanto è stato fatto in questi dieci anni, in cui è stato alla presidenza della Regione Puglia. Con il mandato ora in scadenza le sue parole assumono, inevitabilmente, i toni di un bilancio generale. Come lui stesso dice, sono un presidente in uscita, guido un governo (regionale, ndr) che ha provato nel corso di un decennio ad affrontare sfide di sistema, designare una missione per la Puglia e a costruirne una visione nel mondo. L ultimo pezzettino di produzione legislativa ha visto l approvazione di alcuni strumenti che io credo molto importanti, tre leggi e un piano. La prima legge di cui parla Vendola è per il recupero dei trabucchi, queste incantevoli macchine per la pesca che rendono ancora più suggestivo il Gargano. La seconda è sull archeologia industriale. Si provi ad immaginare in tutto il Salento opifici per la produzione di tabacco, patrimonio architettonico, cultu- Nichi Vendola rale e memoria di quel territorio, ma ci sono anche altri pezzi importanti di archeologia industriale - afferma -, che possono diventare ulteriori ingredienti di attrattività turistica. Infine, la terza legge riguarda la rigenerazione dei sistemi costieri. Vendola è soddisfatto anche perché è stato abbattuto il muro dell invisibilità. Prova ne sono i diversi riconoscimenti che la regione ha avuto dalla stampa internazionale, segno tangibile che il brand Puglia è oramai più che noto. Il turismo per noi è stato una macchina che ha funzionato. Lo dice con orgoglio, consapevole del lavoro che è stato fatto. Anche in termini di ospitalità, ma questo è un tema che va oltre il discorso turisitico e rischia di sfociare in altre considerazioni. La regione le carte in regola le ha tutte, è stato detto, con la messa in sicurezza del territorio, delle coste, delle masserie. Ha detto no al turismo di massa ed ha lavorato sulla notierietà. Nel frattempo coglie l occasione di nuovi segmenti di turismo, come la Via Francigena. Quest anno apre il primo tratto messo in sicurezza, che è nella provincia di Foggia, per arrivare poi fino a Brindisi. Positivi i flussi stranieri La Puglia turistica porta a casa numeri positivi, soprattutto dai mercati esteri. Le ragioni del successo? Non abbiamo una risposta, ma moltissime, afferma l assessore al Turismo, Silvia Godelli. Abbiamo iniziato anni fa a lavorare per far conoscere la Puglia, varia, composita. Con il cinema, il teatro, la musica, l enogastronomia, un puzzle che si è allargato. Oggi, con un quinto di turisti che arriva dall estero la Puglia è conosciuta in tutto il mondo. La strategia concentrata sui mercati esteri ha dato i suoi frutti. I flussi stranieri nel 2014 segnano un +8,5% di arrivi e +4% di pernottamenti, che compensano il calo dal fronte nazionale, rispettivamente +0,5% e -1,8%. In questo modo il 2014 si è chiuso con un incremento complessivo degli arrivi del 2% ed una contrazione delle presenze stimata dello 0,8%. C è da dire che il tasso di internazionalizzazione della regione ha raggiunto il 20% nel 2014, contro il 15% nel La crescita del turismo straniero ha favorito i flussi nella bassa stagione, con buone performance da aprile ad ottobre. Buoni segnali anche per le imprese attive nel settore turistico che sono aumentate del 2,8% nell ultimo anno. S.V.

17

18 18 GuidaViaggi Bmt Marzo n 1469 Gattinoni MdV: Tecnologici e utili 620 agenzie per un fatturato transato di 500 milioni Con I4T assicurati con facilità C he i numeri non sono importanti lo dicono i network quando contano trecento agenzie o meno. Fatti i conti e passato il mezzo migliaio abbondantemente il non è in quante siamo che conta comincia a suonare stonato. E Gattinoni Mondo di Vacanze con le sue 620, a un anno dalla fusione delle due reti tira le somme di una integrazione che lo posiziona tra i grandi gruppi. Sopra stanno Geo, Bluvacanze alleata con Otn, Uvet e Welcome. Nell esercizio 2014, il fatturato transato dal network - che significa: realizzato con il prodotto che la rete ha contrattualizzato per le sue agenzie e non tutto il volume d affari ha raggiunto i 500 milioni, dei quali 200 di Bt. In una fase di contrazione epocale, come messo in evidenza durante l ultima convention a Sharm el Sheikh. Il fatturato dei viaggi intermediati è diminuito a 3,8 miliardi, in discesa libera del 47% dal 2008 spiega il presidente Franco Gattinoni -. Dal mercato sono usciti 4mila negozi. Inoltre, i dettaglianti pacchettizzano sempre di più da sé: Se il 54% delle loro vendite è prodotto di tour operator e il 46% di singoli servizi, oggi la quota del self t.o. (assemblaggio dei singoli servizi), secondo una ricerca di Gfk, è pari al 16%. Preso atto dello scenario, il ruolo che Gattinoni Mondo di Vacanze ha deciso di svolgere per le sue affiliate è quello di una rete indipendente (nel senso da proprietà di tour operating; Hotelplan detiene il 34% di Gtn, ndr), strutturata nell organizzazione, con un forte sviluppo tecnologico, soprattutto utile. Di qui le scelte della decisa selezione dei fornitori: con Franco Gattinoni 16 operatori realizza l 86% dei ricavi e con i primi otto il 56%. Quando abbiamo cominciato ne avevamo 84, ricorda Piergiorgio Reggio della direzione network. Una scrematura indirizzata a orientare le vendite e ampliare le marginalità, rinforzata dall aver spinto su una crescita della rete in senso qualitativo, con formule di affiliazione premianti. Le vendite delle Best Performer al 31 gennaio sono su del 20%; selezionare è l unico modo per aumentare la marginalità della distribuzione in un mercato che diminuisce, sottolinea Reg- gio. Al livello più alto di adesione hanno aderito in 333. Stiamo crescendo bene, non c interessano 2mila agenzie e non è la commissione che deve fare la differenza, ma il supporto sul territorio e gli strumenti che diamo, sottolinea Antonella Ferrari della direzione agenzie partner. Premesso che non ci interessano le micro-aperture con un dipendente, dice Gattinoni, la dorsale adriatica e una parte del Sud più il Lazio è dove potremmo crescere meglio, replica Antonella Ferrari. Da Unicredit 6 milioni per le adv Tra gli strumenti il recente accordo con UniCredit che estende alle agenzie di viaggi le condizioni uniche sul mercato e solitamente rivolte a grandi aziende o ai dipendenti delle banche. Rivolgendosi ai 4mila sportelli dell istituto in Italia, le agenzie attingono a richiesta a un fido estendibile di 10mila euro, senza dover dare garanzie. La linea di credito aperta è di sei milioni di euro, ma non offre solo dei benefici per un prestito. Altri vantaggi riguardano l apertura di conti correnti e Pos, oltre alla riduzione dei costi delle spese bancarie del 50% portando ad applicare i più bassi sul mercato - spiega Gattinoni -: è la prima volta che viene attivata una convenzione così estesa per la distribuzione del turismo. P. Ba. C on 76mila passeggeri assicurati nel 2014, la I4t (Insurance 4 Travel) cresce del 50% nel settore del turismo. La società che rappresenta le principali compagnie come Allianz, Aig, Axa, Erv e Unipolsai (ex Navale) ha ampliato la rete commerciale portandola a undici sales, dei quali tre concentrati su Lazio, Puglia e Campania. Abbiamo deciso di posizionarci meglio nel Sud Italia dove le compagnie non hanno mai avuto una presenza marcata e si sente meno la concorrenza del web spiega il titolare, Christian Garrone -. In tutta Italia abbiamo agenzie di viaggio clienti per la Rci (indispensabile per chi organizza viaggi) e 4mila500 per il portale web I4T, attraverso il quale sottoscrivono le polizze per i propri clienti. Ad alcuni network predisponiamo anche piattaforme dedicate. La consulenza all agenzia di viaggi per la scelta della copertura più adatta, secondo le garanzie delle diverse compagnie, è l aspetto distintivo dell attività della società. L agenzia non sempre conosce perfettamente tutte le caratteristiche delle polizze spiega -, la nostra esperienza ci permette di mettere in evidenza le soluzioni migliori. Potrebbe sembrare inutile una polizza di assistenza medica in Europa, ad esempio, invece per una semplice varicella a Parigi potrebbe capitare, come è successo, che il passeggero non viene Christian Garrone imbarcato sull aereo e debba rientrare prenotando nuovi servizi di trasporto. Spese che l assicurazione, appunto, coprirebbe. Questo ed altri casi, molto più gravi, fanno crescere la consapevolezza dell importanza di una copertura assicurativa per qualsiasi trasferta. Una cultura che sta diffondendosi anche nelle regioni meridionali e che si rafforza se accompagnata da un iter di sottoscrizione delle polizze semplice e trasparente. Ecco che I4T lancia a maggio un nuovo portale con tre soli prodotti impostati, validi per tutto ciò che più comunemente un agenzia intermedia oppure organizza: viaggio singolo con o senza annullamento e una polizza annuale. Quest ultima per assicurare tutti i lavoratori che si spostano, di un agenzia o di un azienda. Come già avviene sul portale oggi, la nuova versione mantiene l area di gestione sinistri che elimina l obbligo di raccomandata ed estende i limiti di denuncia per il rimborso a 31 giorni contro i 5 delle compagnie. P.Ba. Editore: GIVI S.r.l. Via San Gregorio Milano tel (6 linee) fax sito internet: Direttore responsabile: Paolo Bertagni Redazione: Capo Redattore Laura Dominici tel cell Assicurazioni, finanza e tecnologia Paola Baldacci tel Trasporti, business travel e associazioni Emanuela Comelli tel Alberghi e incoming Mariangela Traficante tel T.O, Enti del Turismo e distribuzione Stefania Vicini tel Giovanni Ferrario tel Collaborano al giornale: Vittorio Agostini Giorgio Castoldi Ada Cattaneo Antonio O. Ciampi Ornella D Alessio Annamaria de Ritis Paolo Ferrari Gianfranco Nitti Franca Rossi Angelo Scorza Paolo Stefanato Corrispondente a Roma: Annarosa Toso Letizia Strambi Corrispondente a New York: Steve Sabato Divisione eventi: Anna Zanfrà tel Sales and Marketing Manager: Elena Di Tondo tel Ufficio commerciale: Via San Gregorio Milano tel fax Art Direction: Serra & Associati Coordinamento grafico: Paola Santini Certificazione 2014 Società di revisione legale: Re.Fi.Mi. Srl Via Palladio Milano Tel Tiratura media: copie Diffusione media: copie Stampa: Rotopress International Srl Loreto (AN) Questo periodico è associato a: Autorizzazione Tribunale di Milano n. 321 del 28/8/1973 Iscrizione al ROC (Registro degli Operatori di Comunicazione) nr CCIAA Tutto il materiale inviato non verrà restituito e resterà di proprietà dell Editore. Lettere ed articoli firmati impegnano solo la responsabilità degli autori. Le proposte pubblicitarie implicano la sola responsabilità degli inserzionisti.

19 16 Marzo n 1469 Bmt 2015 GuidaViaggi 19 Amadeus Italia in accelerata A colloquio con l a.d. Francesca Benati vel, vissuto col respiro e non più in apnea. E quello che prevede Benati osservando i dati relativi ad Amadeus per questi primi mesi: Gennaio e febbraio sono stati mesi di crescita. Il mercato si è rimesso in movimento, afferma la manager, soprattutto per quanto riguarda l outgoing. Vanno bene gli Stati Uniti ed il Mar Rosso, crescono le Olta e le crociere. Segnali positivi dunque, ma niente effetto Expo, almeno non per ora. Nel rush finale verso l Esposizione universale che aprirà i battenti a maggio a Milano viene spontaneo chiedersi, e chiedere, se questo sprint del mercato abbia in qualche modo a che fare con l evento. Expo sicuramente influenzerà la domanda inter- di Mariangela Traficante na, ad esempio i collegamenti, treni, aerei, ma ad oggi non vedo segnali che l accelerata del mercato sia dovuta all evento. E a livello europeo è adesso che si sta iniziando a parlarne. Doppia direzione Per Francesca Benati la parola chiave del 2015 sarà semplificazione. Punto a portare avanti e consolidare il percorso fatto nel 2014, la razionalizzazione del portfolio prodotti sia nel bt che nel leisure che nel business online, l ottimizzazione dei processi interni nell ottica dell approccio ai clienti. Negli investimenti giocheranno sicuramente un ruolo importante il business ferroviario e quello aereo low cost, che l anno scorso ha Francesca Benati L Italia ha chiuso l anno molto sopra le aspettative, soprattutto grazie all accelerata del secondo semestre. Sono cresciuti tutti i rami, sia quello della distribuzione con l attività legata al Gds, sia la diversificazione con la tecnologia. Parola di Francesca Benati, a.d. e direttore generale di Amadeus Italia, che a pochi mesi dalla riorganizzazione racchiusa dal claim Customer first commenta i dati 2014 della società tecnologica a livello globale (Ebitda di 1 mld 306 mln, fatturato a 3,4 mld, prenotazioni nelle agenzie in aumento del 5,2% a quota 466,5 mln). Nel dettaglio italiano, il 2015 potrà essere ancora un anno complesso ma, probabilmente, per il mercato travisto spiccare il nome di punta di Ryanair ma che in realtà può contare su 79 compagnie aeree già integrate, di cui 16 contratti chiusi nel solo Posso dire che stiamo lavorando in due direzioni: a livello globale l head quarter punta ad espandere questo portfolio per quanto riguarda Europa e Far East. A livello locale, poi, lavoriamo a rafforzare la tecnologia integrando più vettori possibili nella nostra piattaforma Light Ticketing. inbreve NUOVO MINISTRO DEL TURISMO IN EGITTO L Egitto ha un nuovo ministro del Turismo. Rami Khaled Abbas, ex funzionario delle autorità del turismo egiziane, incaricato della promozione a livello internazionale, prende il posto di Hisham Zaazou. Le novità del governo egiziano riguardano un totale di otto dicasteri su trentacinque. Durante la sua ultima apparizione pubblica come ministro, Zaazou, aveva dichiarato, in occasione dell importante evento berlinese Itb, che "l'egitto non ritornerà a fine 2015 ai livelli registrati sino al Il ministro uscente ha anche annunciato l offensiva strategica del settore turistico egiziano, avente come focus lo sviluppo sostenibile. L Egitto ha accolto 9,9 milioni di turisti nel 2014, contro i 9,5 milioni nel I flussi restano del 40% al di sotto dei livelli pre Primavera araba. IL PIANO DI CANNAVALE: PIATTAFORMA CON IL FONDO STRATEGICO "L'obiettivo è quello di creare una grande piattaforma online per incrementare il turismo verso l'italia e stiamo negoziando con le associazioni degli albergatori e degli operatori turistici nazionali, così come stiamo dialogando con il Fondo strategico, che dopo la partnership con il gruppo Forte ha puntato decisamente sull'industria delle vacanze". L'annuncio è del presidente di Bravofly Rumbo Group Fabio Cannavale. L'operazione che Cannavale sta studiando punta ad avere un coordinamento forte tra Regioni e privati. "Il progetto prevede la costruzione di una realtà che gestisca questa piattaforma internet aperta al mercato - spiega il manager - e che si imponga come punto di riferimento per chi voglia acquistare viaggi in Italia da tutto il mondo, ma in particolare in Asia, dove ci sono potenzialità eccezionali". Cannavale ha un'idea fissa in testa: superare il classico immobilismo all'italiana, dove "di portali informativi ce ne sono tanti, ma quando si tratta di passare alle attività commerciali tutto si blocca". Malesia in festival L a Malesia, da gennaio a novembre, ha ospitato italiani. Un incremento del 24%. Merito del nuovo direttore in Italia da un anno? Sorride soddisfatto Ahmad Kamarudin Yusoff, aggiungendo che nel novembre scorso si è verificata la crescita più significativa dei turisti italiani. Lavoriamo sulle agenzie e sui tour operator con seminari in tutta Italia specie al Sud, che consideriamo un mercato dalle alte potenzialità non ancora espresse. Il target non è solo quello della luna di miele, ma amanti della natura, spiagge e mare. La nostra presenza è significativa anche sui social network. A breve sarà lanciata una App tramite la nostra pagina di Facebook che si chiamerà LoveMalesia con il supporto di diversi tour operator tra i quali Go Asia, Raro by Nicolaus, Naar e Master Explorer. Nel corso di tutto il 2015 la Malesia promuoverà la manifestazione Year of Festival Si tratta ha spiegato il manager di una campagna che intende pubblicizzare il Paese attraverso i suoi festival multiculturali e tradizionali quali il Capodanno cinese appena trascorso, Sunset Music fest, Hari Raya, Deepavali. Saranno evidenziati gli itinerari più insoliti sui quali saranno creati dei pacchetti mirati. I punti di forza Il direttore si è soffermato a descrivere la natura del proprio Paese. Uno dei nostri punti di forza è il Borneo, da sempre la prima attrattiva per gli italiani. Vantiamo il fiore più grande del mondo che si chiama raflesia e numerose specie di orchidee. Inoltre, in Malesia esiste la foresta pluviale più antica del mondo nella penisola di Belu. E' emerso che agli italiani piacciono i viaggi avventura, la ricerca del contatto con le popolazioni etniche più antiche, assistere e partecipare alle cerimonie matrimoniali, mangiare e pernottare nelle abitazioni locali. Questo programma si chiama Homestay ed è Il Borneo improntato alla ricerca delle più genuine e vere popolazioni malesi ha specificato Ahmad Kamarudin Yusoff -. Oltre all'aspetto naturale gli italiani sono attratti anche dagli aspetti tecnologi del nostro Paese e si fermano con piacere a Kuala Lumpur, una delle capitali più moderne del mondo. La Malesia sarà presente all'expo con un padiglione di mq che avrà la forma di quattro semi della foresta pluviale. Il design della struttura riflette la versatilità e la dinamicità del nostro Paese, che valorizza il ciclo della vita, promuove la sostenibilità, l'utilizzo e il consumo responsabile delle risorse naturali. Nel nostro stand ha concluso il manager oltre al tema del cibo e della natura sarà possibile assistere a danze e musica locali. A.To.

20 20 GuidaViaggi Bmt Marzo n 1469 SunExpress punta all Italia Vogliamo stabilirci qui definitivamente Resort in arrivo per Nicolaus La novità attesa nel 2016 T agliato il traguardo dei 25 anni di attività, SunExpress, jv tra Lufthansa e Turkish Airlines nata nel 1989, si appresta a vivere un 2015 dai grandi numeri. L offerta di rotte estive è la più grande nella storia del vettore, e l attività vedrà un nuovo sviluppo a lungo raggio. Partiamo dall offerta, che vede coinvolta anche l Italia. La compagnia, tra quelle di riferimento per il traffico tra Germania e Turchia, proporrà in estate più di 700 voli a settimana verso oltre 110 destinazioni. Dalla Germania vola per la prima volta a Varna (Bulgaria), Spalato e Dubrovnik (Croazia) e a Siviglia. Rafforzamenti riguardano anche Austria e Svizzera. L espansione L espansione nel Vecchio Continente vede tra i protagonisti anche gli scali di Antalya, dove i voli internazionali passano da 34 a 48, per 12 stati europei, e Smirne, hub della compagnia. Per quest ultima città SunExpress offrirà voli diretti con 36 destinazioni, contro le 25 precedenti: tra le novità Milano Malpensa e Roma Fiumicino. Quello italiano è un nuovo mercato per Sun- Express ci dice Michael Buck, head of tour operator sales. I nuovi collegamenti prenderanno il via a maggio, di conseguenza siamo al lavoro per instaurare partnership con t.o. e partner del trade. Primi accordi sono stati fatti con Intra Tours, il maggior broker/consolidatore/tour operator nel mercato italiano, insieme a Turbanitalia e Maximo Travel, tour operator turco. Siamo naturalmente interessati a rafforzare queste collaborazioni, e a costruirne altre. I voli su Roma e Milano sono già prenotabili tramite il sito della compagnia, la cui versione in lingua italiana è online da qualche settimana, e sono in corso contatti con diverse realtà del trade nazionale. La prenotazione nel Belpaese può già avvenire tramite diversi canali, come Amadeus, Sabre e, presto, anche Travelport. I biglietti possono essere emessi grazie alla piattaforma di distribuzione di servizi aerei di Hanh Air, mentre in futuro SunExpress disporrà di biglietti propri. Essendo la vendita dei voli per l estate iniziata da poco, il manager non ha ancora dati sulle prenotazioni, ma si dice molto ottimista sul fatto che la comodità dei collegamenti diretti non mancherà di suscitare interesse. Sun- Express ha già operato verso destinazioni italiane, con operazioni full charter aggiunge ancora Buck -, abbiamo dunque già avuto contatti con il mercato e con gli operatori aeroportuali. Crediamo che ci sia un grande potenziale per nuove rotte e per questo abbiamo deciso di schedulare collegamenti tra Roma, Milano e Smirne. Il manager conta sull interesse dei nostri con- Michael Buck nazionali per la Turchia, ma anche su un buon traffico incoming verso il nostro Paese, per questo punta a stabilire definitivamente la presenza di SunExpress in Italia. L Expo è un altro elemento che concorrerà a sostenere le vendite. Novità importante in vista per il vettore è, infine, l avvio dell attività long haul. SunExpress -, conclude Buck - è molto soddisfatta della nuova opportunità di operare i voli lungo raggio per conto del nostro azionista Lufthansa, in connessione con il nuovo concept low cost Wings. E.C. Nicolaus Village la nuova vacanza italiana. Ci mostra il catalogo con il nuovo pay off Roberto Pagliara, presidente Nicolaus, per raccontarci la stagione 2015 dell operatore, che sempre più rimarca la propria vocazione villaggista, e qualche anteprima sul Il prossimo anno, infatti, l operatore lancerà la linea Resorts: "Abbiamo individuato nel paniere dei Village tre prodotti che possono prestarsi a diventare resort ci spiega il manager -, strutture nelle quali intendiamo offrire un servizio ancora più personalizzato, di taglio alberghiero". Quest'anno già si parte con una sorta di progetto pilota: presso il Nicolaus Club Gabbiano Hotel, a gestione diretta del t.o, saranno testati i servizi della nuova linea. Il medio raggio Facciamo un passo indietro, e torniamo all estate 2015, che vede il debutto di Nicolaus sul medio raggio, una scelta legata ad una richiesta che viene dal basso, dal mercato, dagli individuali ma anche dai gruppi. Una mossa che ha subito una accelerazione con l ingresso in azienda di Gaetano Stea quale responsabile del business development. Il t.o. lancia quest anno Rodi, La nostra terza isola nel Mediterraneo, con il Nicolaus Village International Aldemar Paradise. Novità è anche il Montenegro: in catalogo è inserito l'iberostar Bellevue, con volo Alitalia da Roma - "Siamo l'unico t.o. ad avere una quota sul Montenegro con tariffa valida da tutta Italia - e con traghetto da Bari. Nel 2016 intendiamo ampliare l offerta di medio raggio con la Spagna, e non escludo un consolidamento sul Montenegro. Ingressi in Italia E se anche guarda fuori i confini nazionali, Nicolaus non dimentica certo l Italia, alla quale riserva non poche novità. La Sardegna vede gli inserimenti del Nicolaus Village Marina Sporting e del Nicolaus Club Alba Dorata, entrambi ad Orosei, mentre la new entry in Calabria è il Nicolaus Village Porto Kaleo Resort; il Nicolaus Village Paradise Beach, a Selinunte, segna il debutto in Sicilia. Ma la vera novità del mare Italia, ci spiega Pagliara, non è tanto sul fronte strutture, quanto su quello dei collegamenti: Offriamo 10mila posti volo, un operazione charter C-way in prima linea per Expo Roberto Pagliara Italia su Italia legata ad una richiesta da parte degli stessi agenti di viaggi, che comporta una semplicità nella vendita del nostro prodotto e fornisce al cliente assistenza globale. L iniziativa di quest anno segue quella del 2014, quando i due charter verso la Puglia hanno riscosso un buon successo. I posti sono su linea o charter, verso Palermo, Olbia, Catania, Lamezia e Brindisi. Per l estate 2015 Pagliara si dichiara ottimista: A gennaio, grazie all operazione di advanced booking, abbiamo registrato un +30% delle vendite individuali. E.C. "Quest'anno arriva il primo vero catalogo a doppio marchio Incoming Liguria e C-way". Paolo Bertelli, responsabile commerciale Costa Edutainment, annuncia la novità della brochure intitolata "Arte Natura - Liguria e Italia", un "catalogo di rottura" rispetto al passato che raccoglie parte della proposta turistica legata alle strutture gestite da Costa Edutainment e Civita in Liguria, Toscana, Lazio, Emilia Romagna, Campania, Lombardia, Veneto, Sicilia. "Abbiamo creato anche un estratto dalla brochure, uno speciale Expo 2015 con l'offerta di Liguria e Toscana. C-way annuncia ancora a Gv il manager - è l'operatore di riferimento per Siena in occasione dell'esposizione universale. Del resto la città è per noi il prodotto di punta nell'ambito dell'offerta toscana". L'estratto, di 28 pagine, è bilingue e si rivolge a chi vuole visitare l'expo e completare il viaggio con un soggiorno in Liguria o in Toscana, ma anche viceversa; è ora in distribuzione sui mercati esteri di maggiore rilevanza, Cina, Russia e Germania. Proprio in tema di Expo, Bertelli ci dice che "è una risorsa per i territori, ma potrebbe rivelarsi una minaccia, accentrare i visitatori. Puoi essere tagliato fuori". Insomma, bisogna essere in grado di "sfruttarlo al meglio". In tema di novità, il manager ricorda anche l arrivo di un secondo promotore, dopo quello inserito in organico nel 2014 che già aveva portato a buoni risultati. Abbiamo venduto bene Toscana, Lazio e Campania, mete in cui presentiamo prodotti extraordinari, esperienze che il turista solitamente non può fare per proprio conto. Gli stranieri rappresentano per C-way l 80% della clientela, mentre il discorso si ribalta se parliamo di Incoming Liguria, anche se qualche cosa sta cambiando. Nel 2014 abbiamo registrato più stranieri rispetto al consueto, afferma Bertelli che prevede, in questo senso, un 2015 in linea con l anno passato. I contraccolpi dell alluvione E parlando di realtà liguri non possiamo non accennare, alla fine della nostra chiacchierata, all alluvione che ha colpito Genova e la regione lo scorso autunno. Bertelli non nasconde pesanti contraccolpi sul business, su cui ha influito l azione dei media, che hanno dato gran rilievo a quanto accaduto. Al 30 settembre Incoming Liguria registrava un aumento del 30%, quanto successo e il battage mediatico che è seguito ha portato a chiudere l anno con un incremento di circa il 14%. Proprio per dare le corrette informazioni ai visitatori, a dicembre Costa Edutainment ha deciso di piazzare una webcam, puntata sul piazzale del Porto Antico, per rispondere alle continue domande delle agenzie sulla percorribilità della città di Genova e l'accessibilità dell'acquario post alluvione. Conseguenze ne ha registrate, infatti, anche l Acquario di Genova (tra le strutture gestite da Costa Edutainment, ndr), che in alcuni giorni è arrivato a registrare un calo delle presenze del 60%, pur non avendo mai chiuso : il suo 2014 è comunque stato in leggera crescita, e il 2015 è iniziato positivamente. E.C.

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

ENIT - AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO SEDE CENTRALE. A cura dell Ufficio Studi, Programmazione e Marketing

ENIT - AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO SEDE CENTRALE. A cura dell Ufficio Studi, Programmazione e Marketing L Italia nel contesto internazionale A cura dell Ufficio Studi, Programmazione e Marketing I primi dati provvisori dell Organizzazione Mondiale del Turismo relativi all anno 2006 confermano il trend positivo

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO GERMANIA IL MERCATO TURISTICO Superficie: 357.021 kmq Popolazione: 83.251. Densità: 230 ab/kmq Lingua: Tedesco Religione: Protestanti, Cattolici Capitale: Berlino Forma istituzionale: Repubblica Federale

Dettagli

Il mercato di lingua tedesca: un bacino strategico per gli operatori turistici italiani

Il mercato di lingua tedesca: un bacino strategico per gli operatori turistici italiani Il mercato di lingua tedesca: un bacino strategico per gli operatori turistici italiani I turisti di lingua tedesca che visitano ogni anno l'italia sono una risorsa importantissima per l'industria turistica

Dettagli

TENDENZE GENERALI DI SPESA

TENDENZE GENERALI DI SPESA Dicembre 2009 I SEMESTRE 2009: SI E TOCCATO IL FONDO? Uvet American Express I DATI PIÙ SIGNIFICATIVI DEL 1 SEMESTRE 2009 TREND DI SPESA BIGLIETTERIA AEREA Diminuzione delle spese di viaggio Continua a

Dettagli

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi ALESSANDRO TORTELLI Direttore Centro Studi Turistici Firenze Via Piemonte 7

Dettagli

SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE

SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE 1 Chi siamo Meridiana è il secondo gruppo del trasporto aereo italiano. L offerta del vettore, che consta di 27 velivoli, si focalizza su tre aree

Dettagli

G R U P P O A L P I T O U R

G R U P P O A L P I T O U R GRUPPO ALPITOUR IL MONDO DI ALPITOUR Tour Operating, Aviation, Incoming, Hotel Management, Travel Agencies sono le Divisioni che compongono Alpitour World: il più importante gruppo turistico italiano integrato,

Dettagli

MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008

MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008 Milano, 18 febbraio 2008 MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008 LA STRATEGIA COMMERCIALE E IL POSIZIONAMENTO Dal 31 marzo 2008, con l avvio della stagione IATA Summer 2008, Meridiana e

Dettagli

Pasqua 2013: Londra preferita dagli italiani che volano in Europa, Sharm el Sheikh principale meta per chi cerca sole e il caldo

Pasqua 2013: Londra preferita dagli italiani che volano in Europa, Sharm el Sheikh principale meta per chi cerca sole e il caldo COMUNICATO STAMPA OSSERVATORIO VOLAGRATIS Pasqua 2013: Londra preferita dagli italiani che volano in Europa, Sharm el Sheikh principale meta per chi cerca sole e il caldo La capitale del Regno Unito è

Dettagli

Natale e Capodanno 2012: Le capitali europee conquistano gli italiani

Natale e Capodanno 2012: Le capitali europee conquistano gli italiani COMUNICATO STAMPA OSSERVATORIO VOLAGRATIS Natale e Capodanno 2012: Le capitali europee conquistano gli italiani Capitali europee protagoniste: il 62% degli italiani ha scelto l Europa per le prossime festività

Dettagli

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale Capitolo 2.3 Il turismo in Piemonte Carlo Alberto Dondona Si ringraziano Cristina Bergonzo (Sviluppo Piemonte Turismo), Amedeo Mariano(Città Metropolitana di Torino Sistema Informativo Turistico) La situazione

Dettagli

CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING PROMOZIONALE

CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING PROMOZIONALE love your holidays Le Vacanze sono momenti importanti della nostra vita, ricordi, emozioni, esperienze amicizie.. Scegli chi può far vivere le tue emozioni CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING

Dettagli

Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati

Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati Euro P.A. Turismo cercasi dati L ANNUARIO del TURISMO e della CULTURA 2009 Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati Fabrizio Lucci, Centro Studi Rimini, 2 aprile 2009 INDICE DELL ANNUARIO

Dettagli

ALPITOUR WORLD RETE ESTERNA COD.PRODOTTO 2013E 284. È il gruppo leader in Italia per i viaggi organizzati.

ALPITOUR WORLD RETE ESTERNA COD.PRODOTTO 2013E 284. È il gruppo leader in Italia per i viaggi organizzati. 2013E 284 ALPITOUR WORLD È il gruppo leader in Italia per i viaggi organizzati. Accanto al marchio Alpitour si annoverano altri prestigiosi marchi: Villaggi Bravo, dedicato a chi cerca una vacanza all

Dettagli

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Nei prossimi anni Roma sarà chiamata a competere in un contesto internazionale ed in uno scenario dominato da alcune macrotendenze

Dettagli

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 Gli europei e le vacanze estive: abitudini e tendenze Sintesi della ricerca Anche quest anno l Istituto di Ricerca IPSOS ha realizzato per conto di Europ Assistance

Dettagli

L innovazione e l internazionalizzazione del turismo in Puglia nel 2013

L innovazione e l internazionalizzazione del turismo in Puglia nel 2013 L innovazione e l internazionalizzazione del turismo in Puglia nel 2013 Misurare in tempo reale la competitività della destinazione Puglia e monitorare le variazioni quali/quantitative dei flussi turistici

Dettagli

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI CHI SIAMO Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli e ha un progetto ambizioso: diventare il punto di riferimento europeo per il turismo e il

Dettagli

A cura di Manuela De Carlo e Silvia Canali Università IULM

A cura di Manuela De Carlo e Silvia Canali Università IULM A cura di Manuela De Carlo e Silvia Canali Università IULM L obiettivo dell overview è quello di fornire agli operatori un quadro d insieme sui principali cambiamenti avvenuti nel settore dei viaggi d

Dettagli

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI CHI SIAMO Il Gruppo Bravofly è leader in Europa nel settore dei viaggi, del turismo e del tempo libero. Il primo sito, Volagratis.it, nasce nel maggio del 2004 dall

Dettagli

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano - Pescara Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo III CONFERENZA ITALIANA PER IL TURISMO 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano-Pescara

Dettagli

14 Barometro Vacanze Ipsos - Europ Assistance

14 Barometro Vacanze Ipsos - Europ Assistance Comunicato Stampa 14 Barometro Vacanze Ipsos - Europ Assistance La vacanza rimane sacra per gli Italiani: degli 80 euro del Governo 37 potrebbero essere investiti in viaggi. Il Belpaese meta europea preferita

Dettagli

Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI

Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI Perché un Osservatorio sul turismo scolastico? L Osservatorio Touring sul turismo scolastico

Dettagli

Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane

Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane RISORSE NATURALI E CULTURALI COME ATTRATTORI QSN 2007-2013 Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane Roma, 28 settembre 2005 INDAGINI DOXA PER IL MINISTERO ATTIVITA PRODUTTIVE - PON ATAS

Dettagli

Evoluzione dell andamento turistico in Provincia di Treviso

Evoluzione dell andamento turistico in Provincia di Treviso Elaborazioni dai dati ufficiali 2009-2010 Evoluzione dell andamento turistico in Provincia di Treviso - Osservatorio Turistico Provinciale - I flussi turistici nei primi mesi del 2010 ARRIVI Valori Assoluti

Dettagli

La crisi cambia i viaggi di San Valentino: gli innamorati scelgono mete più economiche

La crisi cambia i viaggi di San Valentino: gli innamorati scelgono mete più economiche COMUNICATO STAMPA OSSERVATORIO VOLAGRATIS La crisi cambia i viaggi di San Valentino: gli innamorati scelgono mete più economiche Per San Valentino prevalgono i viaggi verso destinazioni a prezzi più accessibili.

Dettagli

PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013

Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013 Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013 Per comprendere cosa succederà in queste imminenti festività natalizie, in particolare nel periodo tra metà

Dettagli

Chi siamo: Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli.

Chi siamo: Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli. Chi siamo: Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli. Bravofly offre ai consumatori soluzioni semplici e personalizzate attraverso la piattaforma per la ricerca voli, l unica in Europa

Dettagli

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO Destinazione Italia I viaggi organizzati verso il nostro Paese mostrano segnali positivi di ripresa. Premiata la qualità e la varietà dell offerta. Meglio se certificate testo e foto di Aura Marcelli Cresce

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

NICARAGUA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

NICARAGUA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 NICARAGUA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Nicaragua 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Ottobre 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

WINTER DAY - 7 NOVEMBRE 2015 - PROMOZIONI RISERVATE

WINTER DAY - 7 NOVEMBRE 2015 - PROMOZIONI RISERVATE WINTER DAY - 7 NOVEMBRE 2015 - PROMOZIONI RISERVATE GRUPPO HOTELPLAN CUMULABILE Dal 7 al 21 novembre 2015 Partenze dal 1 dicembre 2015 al 31 ottobre 2016 Prodotti Oceano indiano (maldive/mauritius/seychelles)

Dettagli

ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO

ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO 20 ottobre 2014 ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO Alitalia, il maggiore vettore italiano, ed Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale

Dettagli

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 Temi in preparazione alla maturità DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

Dettagli

Alla riscoperta dell America!

Alla riscoperta dell America! Alla riscoperta dell America! VI Convention Nazionale Federcongressi&eventi Roma, 15 marzo 2013 Gabriella Ghigi Il mercato USA - Gabriella Ghigi 1 Contenuti Informazioni generali sul Paese Posizionamento

Dettagli

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici.

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici. Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana Alberto Peruzzini Progetto Check Markets in collaborazione con il Centro Studi Turistici Dirigente Servizio Turismo Toscana Promozione Firenze, 20 giugno

Dettagli

Sezione: 4. WEB MARKETING

Sezione: 4. WEB MARKETING Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 4. WEB MARKETING Come arrivano i clienti? Primo fra tutti, il motore di ricerca: Google Questa è una delle aree in cui andiamo a toccare argomenti che,

Dettagli

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lunedì, 16 Giugno 2014 11:56 Lamezia Terme - L Air Transat, compagnia aerea canadese leader dei viaggi vacanze, annuncia che dal prossimo

Dettagli

MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano,

MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, 1 novembre 2013 [pag. 2] Perché partecipare ai Workshop Meeting Italy [pag. 3] I buyer che partecipano ai Workshop Meeting Italy [pag.

Dettagli

MERIDIANA EUROFLY: NETWORK 2008/2009

MERIDIANA EUROFLY: NETWORK 2008/2009 Rimini, 24 ottobre 2008 MERIDIANA EUROFLY: NETWORK 2008/2009 LA STRATEGIA COMMERCIALE E IL POSIZIONAMENTO Dal 26 ottobre 2008, con l avvio della stagione IATA Winter 2008/2009, Meridiana e Eurofly, grazie

Dettagli

PROGETTO PROMOZIONALE STRATEGICO 1

PROGETTO PROMOZIONALE STRATEGICO 1 Titolo Progetto Settori Merceologici Destinatari dell intervento Tipologia di Intervento Allegato 1 a D.D. n. 690 del 29/11/2013 PROGETTO PROMOZIONALE STRATEGICO 1 SCHEDA SINTETICA PROMOZIONE DEI PRODOTTI

Dettagli

SCHEDE MERCATO BRASILE

SCHEDE MERCATO BRASILE SCHEDE MERCATO BRASILE Dicembre 2011 in collaborazione con Sommario Quadro d insieme... 1 Il mercato turistico brasiliano... 3 Conclusioni... 11 Nota metodologica... 12 Quadro d insieme Caratteristiche

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 5 bollettino mensile Maggio 2009 Giugno 2009 A cura di Storia

Dettagli

L Agenzia turistica. Attività delle Agenzie turistiche. Le attività svolte dalle agenzie di viaggio possono essere analizzate secondo tre criteri.

L Agenzia turistica. Attività delle Agenzie turistiche. Le attività svolte dalle agenzie di viaggio possono essere analizzate secondo tre criteri. L Agenzia turistica L'agenzia di viaggi o agenzia di viaggi e turismo o agenzia turistica è una attività commerciale che offre servizi vari per chi si trovi ad effettuare un viaggio: dalla semplice emissione

Dettagli

EXPO Una vetrina sul mondo Gli strumenti di Intesa Sanpaolo per le imprese: Il portale «Created in Italia» e «Candida la tua impresa»

EXPO Una vetrina sul mondo Gli strumenti di Intesa Sanpaolo per le imprese: Il portale «Created in Italia» e «Candida la tua impresa» EXPO Una vetrina sul mondo Gli strumenti di Intesa Sanpaolo per le imprese: Il portale «Created in Italia» e «Candida la tua impresa» Forlì, 16 gennaio 2015 1 L Esposizione Universale Expo Milano 2015

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 Focus Provincia di Savona Maggio 2012 A cura di I flussi turistici nelle strutture ricettive Le principali dinamiche e tendenze manifestate

Dettagli

www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org

www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org Milano (V.le Abruzzi 37): Aeroservizi Air Charter Broker di s.g.s.t.srl - Scambioposti Flyplanet.com Roma Fiumicino (Via delle Arti): Small Planet Airlines Italia www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015 27 luglio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 20 e il 25 luglio 2015 con metodologia CATI/CAWI

Dettagli

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento [pag. 2] Cos è la Newsletter di VisitItaly [pag. 3] Perché promuoversi

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO

AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO ARRIVI STRANIERI 1999 PER PROVENIENZA U.S.A. 1% S DK 1% 2% CZ 2% CH 2% ALTRI 10% GB 8% E 1% B 3% NL 6% F 2% A 7% D 55% STATI 1999 arrivi e presenze in provincia

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

IL TURISMO COME DRIVER DELLA CRESCITA: successi e sfide per i prossimi anni. TTG INCONTRI - Fiera di Rimini - 8 Ottobre 2015 Sala Sisto Neri

IL TURISMO COME DRIVER DELLA CRESCITA: successi e sfide per i prossimi anni. TTG INCONTRI - Fiera di Rimini - 8 Ottobre 2015 Sala Sisto Neri IL TURISMO COME DRIVER DELLA CRESCITA: successi e sfide per i prossimi anni TTG INCONTRI - Fiera di Rimini - 8 Ottobre 2015 Sala Sisto Neri IL TURISMO E CAMBIATO Il tool di Amadeus permette di fare un

Dettagli

Musei archivi di impresa e turismo: valorizzazione e marketing territoriale

Musei archivi di impresa e turismo: valorizzazione e marketing territoriale Musei archivi di impresa e turismo: valorizzazione e marketing territoriale Com è cambiato il turismo: nuove mete, nuovi target, nuove tendenze Renzo Iorio Presidente Federturismo Confindustria Rossano

Dettagli

Turismo 2013 La Spezia e tendenze

Turismo 2013 La Spezia e tendenze Turismo 2013 La Spezia e tendenze La presente nota riporta dati e brevi riflessioni sul turismo oggi nella nostra provincia. Dopo un 2012 segnato dalle ricadute negative del periodo post alluvioni, il

Dettagli

Expo Turismo Gay sempre più Internazionale

Expo Turismo Gay sempre più Internazionale Con il patrocinio di Cartella Stampa Roma 2 luglio 2013 Expo Turismo Gay sempre più Internazionale Giunge al terzo anno Expo Turismo Gay, workshop dedicato agli operatori del turismo Lesbian, Gay, Bisex

Dettagli

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N N O 2 0 0 9 R A P P O R TO A N N U A L E 2 0 0 9 1. L andamento del mercato

Dettagli

IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B. Settembre 2014

IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B. Settembre 2014 IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B Settembre 2014 INDICE 1- Il mercato turistico: ieri ed oggi 2- Il comportamento del turista 3- Le opportunità 4- Gli strumenti

Dettagli

ALGERIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

ALGERIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 ALGERIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Algeria 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2.

Dettagli

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA MARZO 2010 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma 2.

Dettagli

OSSERVATORIO VOLAGRATIS. Natale 2013, cresce la voglia di mete lontane

OSSERVATORIO VOLAGRATIS. Natale 2013, cresce la voglia di mete lontane Chiasso, 10/12/2013 OSSERVATORIO VOLAGRATIS Natale 2013, cresce la voglia di mete lontane Voli: i Paesi europei rimangano la meta preferita degli italiani per le vacanze natalizie (49% delle prenotazioni),

Dettagli

VisitItaly Il Workshop dedicato all intera offerta turistica italiana. Lugano,

VisitItaly Il Workshop dedicato all intera offerta turistica italiana. Lugano, VisitItaly Il Workshop dedicato all intera offerta turistica italiana. Lugano, 1 novembre 2013 [pag. 2] Perché partecipare ai Workshop Meeting Italy [pag. 3] I buyer che partecipano ai Workshop Meeting

Dettagli

Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica

Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica Potenza, 10 febbraio 2015 Agli organi di informazione Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica L andamento turistico dell anno appena trascorso, benchè fortemente segnato dalla gravità

Dettagli

COSTA RICA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

COSTA RICA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 COSTA RICA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA

IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA Ventura: un identità distintiva per un partner affidabile STORIA Il gruppo Ventura opera nel settore travel da oltre 25 anni. PROFESSIONALITÀ Il gruppo Ventura può contare

Dettagli

Marzo 2009. 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma. 2. L'andamento generale negli alberghi di Roma

Marzo 2009. 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma. 2. L'andamento generale negli alberghi di Roma 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma 2. L'andamento generale negli alberghi di Roma Prosegue anche questo mese la flessione della domanda turistica rispetto allo stesso periodo

Dettagli

Presentazione delle proposte di comunicazione a bordo

Presentazione delle proposte di comunicazione a bordo Presentazione delle proposte di comunicazione a bordo 1 Chi siamo Meridiana è il secondo gruppo del trasporto aereo italiano. La flotta consta di 27 velivoli, e l offerta si focalizza su tre aree prevalenti:

Dettagli

IL TURISMO INTERNAZIONALE E L ITALIA

IL TURISMO INTERNAZIONALE E L ITALIA IL TURISMO INTERNAZIONALE E L ITALIA CERNOBBIO 28 MARZO 2015 PREMESSA L esposizione universale, a due mesi dall avvio, è considerata come la grande occasione per il rilancio del turismo italiano. Non solo

Dettagli

Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar. maredamare

Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar. maredamare Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar maredamare non solo turismo promuove lo sviluppo in Africa collaborando con Un impegno di giustizia per la realizzazione dei suoi

Dettagli

La competitività delle imprese turistiche italiane: caratteristiche e dinamiche evolutive

La competitività delle imprese turistiche italiane: caratteristiche e dinamiche evolutive La competitività delle imprese turistiche italiane: caratteristiche e dinamiche evolutive Prof. Antonello Garzoni Preside Facoltà di Economia Università LUM Jean Monnet di Casamassima (Bari) Direttore

Dettagli

COMPANY PROFILE 1 www.rottediportolano.com www.rottediportolano.com TM

COMPANY PROFILE 1 www.rottediportolano.com www.rottediportolano.com TM 1 www.rottediportolano.com COMPANY PROFILE LE ROTTE DI PORTOLANO IL PRIMO TOUR OPERATOR DEL SUD ITALIA PER IL TURISMO NAUTICO Le Rotte di Portolano da quasi 10 anni opera nel turismo nautico offrendo servizi

Dettagli

SCENARI DEL TURISMO. 11-12 2015 www.mastermeeting.it

SCENARI DEL TURISMO. 11-12 2015 www.mastermeeting.it Smartphone e Tablet hanno registrato tassi di crescita in termini di acquisti turistici pari rispettivamente al 70% e al 20%. Credit: Sony Xperia Cresce il turismo in Italia, giunto ormai nel 2015 a un

Dettagli

IL TURISMO IN CIFRE negli esercizi alberghieri di Roma e Provincia Gennaio 2009 Ge nnai o 2009

IL TURISMO IN CIFRE negli esercizi alberghieri di Roma e Provincia Gennaio 2009 Ge nnai o 2009 Ge nnai o 2009 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma L anno 2009 inizia con il segno negativo della domanda turistica rispetto all inizio dell anno precedente. Gli arrivi complessivi

Dettagli

Programmazione 2016. Alberto Peruzzini - Direttore

Programmazione 2016. Alberto Peruzzini - Direttore Programmazione 2016 Alberto Peruzzini - Direttore Firenze, 19 Aprile 2016 2 Agenda Considerazioni introduttive Lo scenario: congiuntura e tendenze dei mercati La strategia complessiva Gli strumenti Linee

Dettagli

GLBT le tendenze del settore turismo. ottobre 2013

GLBT le tendenze del settore turismo. ottobre 2013 GLBT le tendenze del settore turismo ottobre 2013 Chi siamo AIGO è una società di consulenza in marketing e comunicazione che fin dalla nascita ha scelto turismo, trasporti e ospitalità come ambito di

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO ESTATE 2006, IL TURISMO IN ITALIA HA PIU VELOCITA : PIU PRODOTTI PER PIU TURISTI SOPRATTUTTO STRANIERI 3 Rapporto Indagine sulle prenotazioni/presenze nelle

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti PANAMA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2014 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

Le rilevazioni trimestrali di T.R.A.V.E.L. EXPO presso le strutture ricettive

Le rilevazioni trimestrali di T.R.A.V.E.L. EXPO presso le strutture ricettive Le rilevazioni trimestrali di T.R.A.V.E.L. EXPO presso le strutture ricettive Il bimestre Giugno-Luglio 2015 Rapporto di sintesi Il team di T.R.A.V.E.L.-EXPO, Settembre 2015 1 Tassi di partecipazione alla

Dettagli

Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica. Russia: alcuni dati statistici CONSTAT CONSTAT. Mo sca. 600 miliardi USD RUBLO CAPITALE

Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica. Russia: alcuni dati statistici CONSTAT CONSTAT. Mo sca. 600 miliardi USD RUBLO CAPITALE Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica Russia: alcuni dati statistici CAPITALE Mo sca SUPERFICIE (kmq) 17 075 200 POPOLAZIONE 143 500 000 P.I.L. 600 miliardi USD TASSO DI INFLAZIONE 11,7 MONETA

Dettagli

Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand

Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand MAURO SANTINATO Presidente Teamwork Sviluppo del prodotto hotel Analisi di mercato Studi di fattibilità Studio dei trends Ricerche sul territorio

Dettagli

Il marketing operativo del viaggio turistico organizzato. Prof.ssa Mariapina Trunfio Università degli Studi di Napoli Parthenope

Il marketing operativo del viaggio turistico organizzato. Prof.ssa Mariapina Trunfio Università degli Studi di Napoli Parthenope Il marketing operativo del viaggio turistico organizzato. Prof.ssa Mariapina Trunfio Università degli Studi di Napoli Parthenope Definizioni di premessa I Tour Operator (T.O.) sono imprese in grado di

Dettagli

VIAGGINRETE.COM RETE ESTERNA. Cod.Prodotto: 2013E 21250 1/7

VIAGGINRETE.COM RETE ESTERNA. Cod.Prodotto: 2013E 21250 1/7 VIAGGINRETE.COM Convenzionato con: I GRANDI VIAGGI Villaggi in Italia ed Estero, Club Vacanze. VALTUR Villaggi in Italia ed Estero. PRESS TOURS Viaggi USA, Caraibi, America Latina, Dubai e Oceano Indiano.

Dettagli

ECUADOR Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

ECUADOR Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 ECUADOR Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Ecuador 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

DICEMBRE GENNAIO FEBBRAIO. a partire da. a partire da. a partire da. porti d'imbarco / aeroporti. giorni. porti d'imbarco / aeroporti.

DICEMBRE GENNAIO FEBBRAIO. a partire da. a partire da. a partire da. porti d'imbarco / aeroporti. giorni. porti d'imbarco / aeroporti. DICEMBRE a partire da INTERNA 57 ESTERNA 64 con BALCONE 74 porti d'imbarco / aeroporti giorni COSTA MAGICA ANTILLE, REP. DOMINICANA E ISOLE VERGINI COSTA FORTUNA ANTILLE, TRINIDAD E TOBAGO Crociera di

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 4 bollettino mensile Aprile 2009 Maggio 2009 A cura di Storia

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Osservatorio turistico della provincia di Pavia INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Settembre 2009 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: CCIAA

Dettagli

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N N O 2 0 0 8 R A P P O R TO A N N U A L E 2 0 0 8 1. L andamento del mercato

Dettagli

Settimanale d informazione e approfondimento delle tematiche relative al mondo del turismo LISTINO 2009

Settimanale d informazione e approfondimento delle tematiche relative al mondo del turismo LISTINO 2009 Settimanale d informazione e approfondimento delle tematiche relative al mondo del turismo LISTINO La qualità nei servizi turistici We take care of you Il prodotto Guida Viaggi è certificata a 9144 copie

Dettagli

India. Fase 2. Una Bussola per il mercato indiano. Fare clic per modificare stile. www.toscanapromozione.it www.turismo.intoscana.

India. Fase 2. Una Bussola per il mercato indiano. Fare clic per modificare stile. www.toscanapromozione.it www.turismo.intoscana. India Fase 2 Una Bussola per il mercato indiano Indice Dati e storia Turismo Indiano Le città turistiche: Mumbai e Delhi Analisi dei Tour Operator indiani Cosa vogliono i TO dalla Toscana? Promozione della

Dettagli

LA CULTURA DEL TURISMO IN INDIA ANALISI E PROSPETTIVE

LA CULTURA DEL TURISMO IN INDIA ANALISI E PROSPETTIVE LA CULTURA DEL TURISMO IN INDIA ANALISI E PROSPETTIVE A seguire l'analisi dei seguenti aspetti riferiti al Mercato Turistico Indiano: 1. Breve analisi del trend turistico indiano in generale 2. Trend turistico

Dettagli

1 Rapporto dell Osservatorio Nazionale sul Turismo

1 Rapporto dell Osservatorio Nazionale sul Turismo 1 Rapporto dell Osservatorio Nazionale sul Turismo a cura di Flavia Maria Coccia Direzione Operativa Isnart Unioncamere Roma, 14 luglio 2011 www.isnart.it 1 L occupazione delle camere nelle imprese ricettive

Dettagli

Il Gruppo Bravofly Rumbo. Aprile 2013

Il Gruppo Bravofly Rumbo. Aprile 2013 Il Gruppo Bravofly Rumbo Aprile 2013 Chi siamo Il Gruppo Bravofly Rumbo è uno dei principali operatori online nel settore del turismo e del tempo libero in Europa. In costante crescita dal 2004, anno della

Dettagli

Estate 2016: cresce la capacità di spesa prevista, ma meno Italiani (ed Europei) andranno in vacanza

Estate 2016: cresce la capacità di spesa prevista, ma meno Italiani (ed Europei) andranno in vacanza 18 Maggio 2016 Press release Estate 2016: cresce la capacità di spesa prevista, ma meno Italiani (ed Europei) andranno in vacanza 16 edizione del barometro Vacanze Europ Assistance - Ipsos Cresce considerevolmente

Dettagli

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Ricerca di marketing sull attrattività turistica della Sicilia Presentazione dei risultati della ricerca Palermo, 11 luglio 2014 Obiettivi

Dettagli

MAI VISTA EGITTO SHARM EL SHEIKH. a partire da. Villaggio Bravo Sharm QUOTE A PERSONA QUOTA GOGODAYS ROSSO QUOTA AGENZIA AEROPORTO DI PARTENZA

MAI VISTA EGITTO SHARM EL SHEIKH. a partire da. Villaggio Bravo Sharm QUOTE A PERSONA QUOTA GOGODAYS ROSSO QUOTA AGENZIA AEROPORTO DI PARTENZA un estate MAI VISTA EGITTO SHARM EL SHEIKH Villaggio Bravo Sharm 7 NOTTI - FORMULA TUTTO INCLUSO 741 GOGODAYS ROSSO 08-09/05 MI/TN/NA/BA/BO/VR/RM/CT 870 790-15% 741 05-06/06 MI/TN/NA/BA/BO/VR/RM/CT 920

Dettagli

Turismo italiano: un'industria senza governo

Turismo italiano: un'industria senza governo Turismo italiano: un'industria senza governo «In Italia dichiara il Prof. Gian Maria Fara, Presidente dell Eurispes è tutto maledettamente più complicato che altrove, non solo perché siamo il paese leader

Dettagli