Se un giorno deciderai di scoprire la forza della vita che è in te, non dovrai fare altro che fermarti a guardare un seme mentre germoglia.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Se un giorno deciderai di scoprire la forza della vita che è in te, non dovrai fare altro che fermarti a guardare un seme mentre germoglia."

Transcript

1

2

3 Se un giorno deciderai di scoprire la forza della vita che è in te, non dovrai fare altro che fermarti a guardare un seme mentre germoglia. Pietro Farnedi Con il patrocinio di LEPAV (ONLUS fondata nel 1991) Consigliato da

4

5 Prefazione C era una volta.., così iniziano tutte le fiabe, così inizia la storia vera di un pezzo di pane, conosciuto oggi come pane KAMUT ed in vendita in tutte le panetterie del mondo, così inizia la storia di una vita, anzi della vita. Negli anni 50 un ex pilota della USAF, trovò in una tomba egizia 36 semi di un cereale molto simile al grano rimasti in quel luogo buio e asciutto per circa anni. I semi a contatto con l umidità che si era formata durante la notte all interno del sacchetto di tela dove erano custoditi, con grandissima sorpresa di tutti germogliarono. Fu una sensazione meravigliosa vedere la vita ritornare tale dopo anni di ibernazione. Successivamente i semi, o meglio i germogli, furono piantati e il cereale che gli antichi egizi chiamavano ka moet, Kamut, ritornò ad essere coltivato, ma esclusivamente per preservarne la varietà. Fu solo sul finire degli anni 70 che un agronomo e agricoltore statunitense di nome Quinn ne riprese la coltivazione in maniera massiccia. Nel 1990 il ministero dell agricoltura statunitense, USDA, dichiarò quel grano una varietà protetta ed il sig. Quinn riuscì a depositare il nome Kamut quale marchio commerciale. Nella tabella seguente possiamo apprezzare le differenze nutrizionali fra il grano Kamut ed il normale frumento da panificazione. 03 U.M. FRUMENTO KAMUT umidità % 11,5 9,8 proteine % 12,3 17,3 lipidi % 1,9 2,6 carboidrati % 72,7 68,2 calcio ppm ferro ppm 3,9 4,2 magnesio ppm fosforo ppm potassio ppm sodio ppm 2 3,8 zinco ppm 3,2 4,3 manganese ppm 3,8 3,2 niacina - PP ppm 5,31 5,54 tiamina ppm 0,42 0,45 riboflavina - B2 ppm 0,11 0,12 Tabella 1

6 04 Tutto ciò è semplicemente partito da alcuni semi che sono germogliati risvegliando la vita presente in loro, ma silente per tantissimi anni. Il miracolo della vita, la forza della vita contenuta in un piccolo seme, e sviluppatasi in un fragilissimo vegetale:.il GERMOGLIO

7 Dalla preistoria allo spazio Abbiamo appena visto come i semi preistorici possano comunque germogliare appena giungono a contatto con l acqua. Nel libro cinese Pen Tsao, grande erbario della medicina cinese, i germogli di soya venivano indicati come terapeutici contro crampi, disturbi intestinali, edemi, ecc. già attorno al 3000 a.c. I missionari furono i primi che agli inizi del 1800 riportarono dai loro viaggi notizie sull utilizzo dei germogli da parte di popoli i quali dimostrano anche di possedere notevoli doti di longevità e resistenza alle malattie. Uno di questi popoli, gli Hunzukut, è la comunità più longeva del mondo, vive nella valle del fiume Hunza, una piccola valle del Pakistan a m di altitudine circondata da vette alte fino a metri, a nord di Peshawar al confine con la Cina, ai piedi della catena montuosa dell Himalaya. 05 Non è assolutamente esatto affermare, come certi autori fanno, che il popolo Hunzukut si nutre solo di germogli; è corretto invece dire che hanno una alimentazione varia, quasi vegetariana (in quanto gli animali vengono uccisi e mangiati solo se molto vecchi e non più utilizzabili per il lavoro quotidiano nei campi), a base soprattutto di orzo, frumento, miglio, di verdura da orto quali cavoli, spinaci, rape, piselli e relativi germogli. Coltivano anche numerosi alberi da frutto, noci, albicocche, ciliegie, more, pesche, pere e melograni. Anche altri popoli come i Vilcabamba peruviani o gli indigeni del Monte Hagen nella Nuova Guinea, che si alimentano particolarmente con germogli ed altri vegetali o i Carani Guarani dell America del Sud, che utilizzano lo stesso regime alimentare, hanno una aspettativa di vita molto più elevata della maggior parte del genere umano civilizzato. Tutti questi popoli, da tempo immemorabile utilizzano quotidianamente i germogli nella loro alimentazione e mai avrebbero pensato che nel Luglio del 2001 la navetta spaziale americana Shuttle denominata Atlantis, sarebbe parti-

8 ta per lo spazio con a bordo dei semi che sarebbero stati fatti germogliare in ambiente a bassa gravità. Siccome per la produzione di germogli dal seme occorrono pochi eventi contemporanei, presenza di acqua e temperatura corretta, eventi presenti costantemente anche nelle stazioni orbitanti e nelle navicelle spaziali, è lecito pensare che i germogli potranno, in un futuro nemmeno ormai troppo lontano, entrare a far parte della dieta quotidiana degli astronauti. Essendo ricchissimi di nutrienti ed essendo facilmente coltivabili anche nell esiguo spazio delle stazioni o delle navicelle spaziali, potrebbero quindi diventare l alimento base per i lunghi viaggi interplanetari che avverranno nell immediato futuro. 06 Anche se i dati analitici dei germogli ottenuti in condizioni di bassissima gravità si discostano in maniera significativa da quelli coltivati sulla Terra, produrre germogli direttamente sulle stazioni spaziali internazionali potrebbe essere una ottima possibilità di offrire agli astronauti cibo fresco anche se di qualità inferiore rispetto a quelli germinati in condizioni ottimali sulla Terra. Ringraziamo vivamente il dott. Giuseppe Colla che ha seguito personalmente tutte le fasi di questa sperimentazione e, da noi contattato per avere maggiori informazioni sulla qualità dei germogli spaziali, ci scrive testualmente: I dati preliminari evidenziano una germinabilità elevata (>80%) un accrescimento modesto e una scarsa qualità (bassi valori di vitamina C, antiossidanti, clorofilla, ecc.) rispetto a quelli a terra; quest ultimo aspetto è probabilmente da collegare alla scarsa intensità e qualità della luce nell ambiente in cui si sono sviluppati (abitacolo della ISS).

9 Cosa sono i Germogli Quando si parla di germogli ci si riferisce ai semi germogliati di cereali, legumi e vegetali in genere. I semi di qualsiasi vegetale sono un vero e proprio concentrato di vita silente, enzimi, amminoacidi e vitamine contenuti all interno, in attesa del rifiorire di una nuova pianta. Attendono solo le condizioni favorevoli di umidità e temperatura. Possono essere posti a germogliare i semi di tutti i cereali (frumento, riso, farro, ecc.), di ortaggi (broccoli, ravanelli, cipolla, finocchio, ecc.) e di legumi (azuchi, soya, ceci, lenticchie, piselli, ecc.) provenienti sia da coltivazioni convenzionali che biologiche. In commercio esistono appositi contenitori, i germogliatori, in plastica a piatti sovrapposti, ma è possibile anche far germogliare i semi in un vaso di vetro. Il procedimento è alquanto semplice: risciacquare più volte i semi, chiudere il vaso con una garza fermata da un robusto elastico, riempire a metà il vaso con acqua tiepida e lasciarli a bagno per una notte. Scolare l acqua senza togliere la garza, risciacquare con acqua tiepida, che dovrà essere scolata attraverso la garza, rovesciando il vaso; disporre il vaso in posizione orizzontale, in modo che i semi si assestino sulla parete in uno strato sottile. Ripetere il risciacquo una volta al giorno, due se l ambiente è molto secco, sempre senza togliere la garza, tenendo il vaso al buio fino a germinazione ultimata che dovrebbe avvenire nel volgere di tre/cinque giorni o più, a seconda della temperatura e del tipo di seme; continuare il risciacquo giornaliero con molta delicatezza, per non spezzare i germogli finché questi non avranno raggiunto la lunghezza di alcuni centimetri. Sciacquare poi abbondantemente quattro o cinque volte prima di utilizzarli. È un operazione indispensabile per eliminare i prodotti residui della germinazione, che possono talvolta essere sgradevoli. I germogli saranno bianchi, con sapore più delicato se cresciuti al buio o verdi, in quanto più ricchi di clorofilla, se dopo la germinazione saranno stati esposti alla luce. 07 Questa è la prima dimostrazione, e la possiamo toccare con mano, che il germoglio è un prodotto vivo. Oltre alle attrezzature tradizionali per la germinazione che abbiamo appena visto, esistono anche alcuni tipi di germogliatori in cui la manualità è ridotta al minimo in quanto buona parte della stessa è stata sostituita dall elettronica. Il germogliatore denominato Vitaseed, è uno strumento ad uso familiare per la germinazione delle sementi. Si tratta di un apparecchio innovativo composto

10 da un tamburo rotante che permette la germinazione di quasi tutti i tipi di semi alla giusta temperatura, al giusto tasso di umidità ed illuminazione. Non richiede impegno alcuno se non quello di sostituire giornalmente l acqua della vaschetta sottostante il tamburo rotante. Si semina e dopo il tempo necessario, si raccoglie. È il germogliatore ideale per famiglie e piccole comunità in quanto è possibile seminarvi da uno a tre tipi di seme contemporaneamente. Nel tamburo rotante è possibile ricavare fino a tre sezioni utilizzando gli appositi separatori forniti in dotazione. Il germogliatore permette che vi possa essere un giardino in ogni cucina, indipendentemente dallo scarso spazio disponibile in quelle odierne. Il funzionamento del germogliatore è estremamente semplice. Silenziosissimo, e in modo completamente automatico, il cilindro rotante che contiene i semi si immerge per un tempo predeterminato nella vaschetta contenente acqua dando modo ai semi di inumidirsi uniformemente; trascorso il tempo programmato si solleva nuovamente all asciutto. Il ciclo si ripete più volte nell arco della giornata per far sì che i semi mantengano il giusto livello di umidità per la germinazione. 08 Germogliatori Vitaseed in funzione al MACFRUT 2006 I germogli si possono conservare in contenitori ermetici in frigorifero per una settimana ricordandosi di risciacquarli ogni due giorni per mantenerli in vita. Non dimentichiamo che l umidità, quindi l acqua, ha scatenato tutta quella complessa serie di reazioni biochimiche che chiamiamo semplicemente germinazione. L ideale sarebbe l uso di vaschette richiudibili con coperchio di materiale traspirante come quelle che sono utilizzate per il confezionamento delle verdure in IV gamma.

11 Cosa accade alle sostanze nutritive del seme durante la germinazione? Con l aumento della temperatura, ma soprattutto con l aumento dell umidità, alcune proteine in forma inattiva fino a quel momento all interno del seme, si attivano passando da protoenzimi ad enzimi veri e propri. I carboidrati attraverso reazioni enzimatiche, vengono trasformati in zuccheri semplici, e questo spiega il predominio del sapore dolciastro di alcune varietà di germogli. Le proteine sono predigerite a causa dell azione degli enzimi, e si scindono nei loro componenti di base, gli amminoacidi, permettendo così all organismo di ottenere elementi indispensabili già pronti, più facilmente assimilabili. I grassi subiscono la stessa sorte delle proteine, sono scissi nei loro componenti di base: acidi grassi e glicerina. I sali minerali e gli oligoelementi divengono più facilmente assimilabili in quanto vengono chelati con gli amminoacidi. La quantità di proteine e quindi di amminoacidi essenziali aumenta notevolmente, gli acidi nucleici che contengono il patrimonio genetico di ogni essere vivente aumentano sensibilmente; questo spiega perché i germogli hanno capacità riparative e ristrutturanti. Molti tipi di germogli contengono sostanze anticancerogene che agiscono selettivamente sulle cellule cancerogene (è risultato da studi ed esperimenti di laboratorio negli USA). Anche i nutrizionisti italiani confermano che ingerendo quotidianamente almeno 5 porzioni di frutta o verdura, (five a day), diminuiscono di gran lunga i rischi di contrarre alcune tipiche malattie da civilizzazione come diabete, obesità, malattie cardiovascolari e tumori. Le vitamine durante il processo della germinazione aumentano fino al 100% rispetto al seme e fino al 1400% rispetto alla pianta adulta. Ogni singolo seme possiede potenzialmente un enorme energia vitale. L energia potenziale del seme, attraverso il processo della germinazione, si libera e si trasforma in energia effettiva, vita, rappresentata dal germoglio. 09 Cosa sono i carboidrati Sono formati solo da atomi di Carbonio, Idrogeno, Ossigeno. Chimicamente sono degli zuccheri o glucidi (dal greco glucos = dolce) e rappresentano il carburante principale per il funzionamento della complessa macchina umana; nella loro forma più semplice sono la fonte di energia più immediatamente disponibile. Esistono due categorie di glucidi in base alla loro composizione molecolare: i glucidi semplici (comunemente chiamati zuccheri) di cui fanno parte i

12 monosaccaridi glucosio e fruttosio, e i disaccaridi lattosio, maltosio, saccarosio; i carboidrati complessi o polisaccaridi di cui fanno parte amido e cellulosa. Gli zuccheri semplici vengono assimilati molto velocemente in quanto non richiedono alcun processo digestivo. Gli zuccheri complessi devono essere scomposti dagli enzimi digestivi in parti molto più piccole e semplici prima di poter essere assimilati. Gli zuccheri forniscono 4 calorie per grammo e sono estremamente diffusi nel regno vegetale; basta pensare alla varietà di frutta presente sulla Terra che contiene fruttosio in grandi quantità, ai tuberi ed ai semi che contengono amido (patate, cereali, legumi) diffusi in ogni angolo del nostro pianeta. L unico continente privo della presenza di carboidrati naturali è il Polo Sud. I carboidrati hanno un ruolo molto importante per la nostra attività fisica, in quanto dopo assimilazione, si depositano nei tessuti muscolari sotto forma di glicogeno che può essere considerato assieme ai lipidi di cui parleremo in seguito la nostra cassaforte energetica. Cosa sono le proteine 10 Le proteine, (dal greco proteos = di primaria importanza), sono composti chimici che contengono azoto, un elemento indispensabile per coprire le necessità plastiche dell organismo e che al contrario del mondo vegetale noi non siamo in grado di assorbire attraverso la respirazione, ma dobbiamo assumerlo attraverso cibi ricchi di proteine. Le proteine sono formate da catene di amminoacidi unite dal legame peptidico, quindi più che di proteine genericamente, parleremo degli amminoacidi che le compongono. La loro caratteristica è quella di subire continuamente processi di demolizione e ricostruzione, quindi necessitano di un turnover decisamente veloce per sopperire alle necessità plastiche del nostro organismo. Gli amminoacidi sono i mattoni che compongono le proteine; in natura ne sono presenti a centinaia, ma solo una ventina di essi vengono coinvolti nella sintesi proteica: acido aspartico, acido glutammico, alanina, arginina, asparagina, cisteina, fenilalanina, glicina, glutammina, isoleucina, istidina, leucina, lisina, metionina, prolina, serina, tirosina, treonina, triptofano, valina. È estremamente importante che tutti e venti siano presenti contemporaneamente, ma nove di essi non sono in grado di essere sintetizzati dal nostro organismo e devono essere introdotti con la dieta e precisamente: fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, metionina, treonina, triptofano, valina. Sono indispensabili per garantire tutti i processi di accrescimento e di sviluppo. In caso di carenza di carboidrati e lipidi, le proteine sono utilizzate come fonte energetica in quanto anche esse forniscono, durante la loro demolizione, 4

13 calorie per grammo come i carboidrati. Le proteine sono però una fonte troppo nobile per essere deputate al solo scopo energetico, il loro compito è principalmente plastico e ricostruttivo. Cosa sono i grassi I grassi o lipidi sono sostanze organiche praticamente insolubili in acqua, presenti nell organismo umano per assolvere ad alcune funzioni fondamentali. Sono un importante riserva energetica e componenti fondamentali delle membrane cellulari di tutti i tessuti. Oltre a fornire energia, fungono da vettori per le vitamine liposolubili e provvedono al fabbisogno di acidi grassi essenziali. Siccome il nostro organismo non è in grado di sintetizzarli in maniera sufficiente alle necessità fisiologiche, essi devono essere introdotti con la dieta. Le proprietà dei lipidi derivano dalla presenza all interno della molecola di vari acidi grassi, che a seconda del loro legame chimico, vengono classificati in acidi grassi saturi ed acidi grassi insaturi. Gli insaturi si suddividono a loro volta in due classi: mono-insaturi e poli-insaturi. Gli acidi grassi saturi sono presenti principalmente nei grassi di origine animale e favoriscono la deposizione del colesterolo a livello delle arterie; gli insaturi invece, presenti negli oli vegetali, sono in grado di diminuire il livello di colesterolo nel sangue. È opportuno ricordare che non esistono grassi che fanno ingrassare meno di altri, tutti forniscono circa 9 calorie per grammo. 11 Cosa sono i sali minerali e gli oligoelementi I minerali costituiscono circa il 4% del peso corporeo. Li possiamo suddividere in due gruppi principali: macro e microelementi. Sono detti macroelementi quegli elementi dei quali il nostro organismo necessita di quantità nell ordine del grammo o più. Sono: calcio, cloro, fosforo, magnesio, potassio, sodio, zolfo. Sono detti micro o oligoelementi quelli di cui il nostro organismo necessita di qualche decina di mg od anche molto meno. Sono: cobalto, cromo, ferro, fluoro, iodio, manganese, molibdeno, rame, selenio, vanadio, zinco. Entrambi i gruppi partecipano ai processi biosintetici di sostanze fondamentali per la vita. Il loro fabbisogno è particolarmente elevato. Se la dieta è poco varia non sempre si assicura un apporto sufficiente di tutti questi alimenti, per cui, specie nelle persone che praticano intensa attività fisica, in quelle anziane come in

14 quelle in tenerissima età, potrebbe essere necessario ricorrere ad integrazioni. Uno dei sali minerali più importanti è il calcio, che assieme al fosforo ha la funzione di costruire il nostro scheletro, di farlo crescere e fargli sopportare il peso delle nostre masse muscolari. Fra gli oligoelementi un posto di fondamentale importanza è occupato dal ferro il quale partecipa alla formazione dell emoglobina, il costituente principale dei globuli rossi, che trasporta l ossigeno necessario a tutte le reazioni biochimiche del nostro organismo. Il sodio è presente nei liquidi extracellulari ed è necessario per mantenere l idratazione dei tessuti. Un altro importante elemento, il potassio, è presente all interno delle cellule. Cosa sono le vitamine 12 Le vitamine sono sostanze presenti negli alimenti in quantità molto piccole, ma non per questo trascurabili. Per essere efficaci, queste sostanze non necessitano di esser presenti in quantitativi elevati. Normalmente non vengono tutte sintetizzate dall organismo e necessitano di essere assunte attraverso la dieta alimentare. Nel 1911, il medico olandese Christiaan Eijkman (premio Nobel per la medicina nel 1929), scoprì che una sostanza positiva alla reazione delle ammine, contenuta nella pula di riso, riusciva ad evitare il beriberi, una malattia mortale molto diffusa in oriente a causa della dieta ricchissima di riso brillato tipica delle popolazioni di quella parte del pianeta. L ammina della vita, così il biochimico polacco Casimir Funk chiamò questa sostanza meravigliosa da cui nacque il termine vitamina. Le vitamine vengono classificate, in base alla loro solubilità, in vitamine idrosolubili (solubili in soluzioni acquose) e in vitamine liposolubili (solubili negli acidi grassi, lipidi). Alle prime appartengono la Vitamina C (Acido ascorbico, antinfiammatoria), la Vitamina B1 (Tiamina, antibatterica), la Vitamina B2 (Riboflavina, fattore di crescita e antinfettiva), la Vitamina B6 (Piridossina, protettiva della pelle), la Vitamina B12 (Cobalamina, antianemica), la Vitamina PP (Niacina o B3, antipellagra), la Vitamina B5 (Acido pantotenico, antipellagra) la Vitamina B9 (Acido folico, antianemico), la vitamina H (Biotina, importantissima per il metabolismo). Le vitamine liposolubili sono: la Vitamina A (Retinolo, protegge le mucose epiteliali ed i tessuti ghiandolari), la Vitamina D (Colecalciferolo, regola il metabolismo del calcio e quindi previene il rachitismo), la Vitamina E (Tocoferolo, potentissimo antiossidante), la Vitamina K(Naftochinone e derivati, antiemorragica). Abbiamo indicato solo gli utilizzi maggiormente conosciuti di queste vitamine, ma tutte partecipano a tantissime altre reazioni biochimiche fondamentali per la nostra sopravvivenza.

15 Cosa sono gli enzimi Gli enzimi sono sostanze di natura proteica che rendono possibile la vita e sono indispensabili per ogni reazione biochimica che avviene nel nostro organismo. Sono veri e propri catalizzatori organici, in grado di velocizzare enormemente le reazioni biochimiche che avvengono in natura. Nessun nutriente, minerale, vitamina od ormone che sia, potrebbe essere metabolizzato, senza la partecipazione attiva degli enzimi. Tutti noi nasciamo con un patrimonio enzimatico che permette la digestione degli alimenti; il nostro organismo è in grado di sintetizzarli anche se con un notevole dispendio energetico. Il miglior sistema per fare in modo di non sprecare energia per la loro produzione è ovviamente quello di assumerli con la dieta. Gli alimenti per eccellenza ricchi di enzimi sono i germogli. L assunzione regolare di enzimi esogeni attraverso i cibi crudi, rafforza ed incrementa quelli già presenti nel nostro organismo. Ingerire germogli (che come abbiamo detto sono ricchissimi di enzimi) ci permette quindi di assimilare molto meglio e senza spreco tutti quei nutrienti, carboidrati, proteine, grassi, minerali e vitamine che non saremmo in grado di assimilare senza la loro presenza anche se assunti in quantità corrette durante l arco della giornata. 13

16

17 Caratteristiche nutrizionali di alcuni germogli AGLIO Allium sativum Seme: Germoglio: 15 Famiglia Liliaceae Gusto Caratteristico Aspetto Prismatico, più Conservabilità 15 Giorni piccolo della cipolla in frigorifero 3 C 7 C Colore Nero Aspetto Colore giallo verde con punte nere (semi) Scheda tecnica Di origine molto antica, numerosi paesi asiatici se ne attribuiscono la paternità. Le sue virtù terapeutiche sono molteplici, persino i romani lo distribuivano ai legionari come antidoto. Veniva utilizzato come antisettico contro la cancrena e le punture di insetti. Ha proprietà diuretiche e lassative. Efficace contro il colesterolo cattivo, è particolarmente raccomandato alle persone con problemi cardio-vascolari e di ipertensione; antisettico, antielmintico, anti ulcera gastrica, anti cancerogeno, ipotensivo, balsamico, anti micotico, ipoglicemizzante, antireumatico, riduttore dei trigliceridi, toglie stanchezza, utile

18 16 nelle arteriosclerosi, normalizza il battito cardiaco ed accresce l ampiezza del battito stesso. Il germoglio di aglio è simile a quello del porro ma è di un colore più pallido. Contiene magnesio, potassio, sodio, calcio, fosforo, nitrati, zolfo, ferro, iodio, rame, manganese, zinco, bromo, arsenico, silicio, ecc., vitamine B1, B6, B12, C, D, H; ha proprietà antimicrobiche e antiossidanti rafforza il sistema immunitario. Il germoglio è facilmente digeribile e non provoca l alito pesante, ha un leggero sapore di aglio; è ottimo per insaporire ogni tipo di insalata.

19 ANETO Anethum graveolens Seme: Germoglio: Famiglia Umbelliferae Gusto Molto simile a quello dell anice Aspetto Ovale e piatto Conservabilità 8 Giorni in frigorifero 3 C 7 C 17 Colore Beige Aspetto Sottile e biancastro Scheda tecnica Originario dell Asia centrale, veniva utilizzato 5000 anni fa nella medicina egiziana. Dai semi si estrae un olio essenziale, già conosciuto al tempo dei gladiatori romani, che se ne servivano per cospargersi il corpo prima dei combattimenti. L Aneto è un germoglio dal gusto di anice, che si accompagna molto bene nelle marinate, nella salsa per i pesci e nelle insalate. La sua germinazione è piuttosto delicata. Bisogna fare molta attenzione a non inzuppare i semi di acqua dopo averli inumiditi. A livello terapeutico l Aneto è raccomandato per la digestione, favorisce la lattazione e la diuresi.

20 BIETOLA DA ORTO ROSSA Beta vulgaris conditiva Seme: Germoglio: Famiglia Chenopodiaceae Gusto Tipico di barbabietola cruda 18 Aspetto Poligonale irregolare Conservabilità 5 Giorni in frigorifero 3 C 7 C Colore Bruno Aspetto A stelo sottile di colore rosso vivo Scheda tecnica La barbabietola, a causa del quantitativo elevato di zuccheri contenuti, tende ad essere controindicata alle persone che soffrono di diabete. Il germoglio di bietola da orto rossa, invece, non ha questa controindicazione. Esso contiene inoltre interessanti quantità di calcio, potassio, magnesio, fosforo, iodio, ferro, rame, bromo, zinco; vitamine A, B1, B2, C (presente in concentrazioni pari a più del 200% del nostro fabbisogno quotidiano), PP, pectina. Il suo succo centrifugato è molto utile agli anemici in quanto aiuta la formazione dei globuli rossi del sangue; è utile per mantenere un buon metabolismo ed è un tonico adatto per tutte le età. Favorisce il drenaggio sanguigno e cutaneo, diuretico, decongestionante epatico e renale. Allevia tutte le infiammazioni dell apparato digerente in quanto ricco di composti solforati che paiono dotati di proprietà protettive nei confronti delle

21 malattie degenerative e in particolare dei tumori. Per la germinazione la bietola da orto rossa richiede irrigazioni abbondanti e deve essere lavata bene una volta terminata la germinazione. 19

22 BASILICO Ocimum basilicum Seme: Germoglio: Famiglia Labiatae Gusto Molto aromatico, tipico di basilico 20 Aspetto Piccolo ed ovale Conservabilità 10 Giorni in frigorifero 3 C 7 C Colore Nero Aspetto Stelo sottile, verde chiaro con due grosse foglie arrotondate Scheda tecnica Pianta aromatica e medicinale originaria dell India. Fu introdotta in Europa verso il sedicesimo secolo. Le sue foglie hanno il gusto di limone e gelsomino. Il sapore del germoglio di basilico è meno intenso di quello della pianta adulta. Proprietà: toniche, antispasmodiche, digestive, antisettico intestinale, azione sedativa. Possono essere utilizzati anche per diminuire gli effetti di angoscia ed insonnia nervosa, spasmi gastrici, digestioni difficili, infezioni intestinali, pertosse, emicranie, epilessia, paralisi, gotta.

23 CAROTA Daucus carota Seme: Germoglio: Famiglia Umbelliferae Gusto Piuttosto amaro Aspetto Piccolo ed ovale Conservabilità 15 Giorni in frigorifero 3 C 7 C 21 Colore Giallo bruno Aspetto Stelo bianco sottile e lungo con due piccole foglie verdi Scheda tecnica Originaria dell Asia, si trova in tutti i paesi. Il suo sapore ricorda quello del succo di Carota, con un retrogusto più amaro. L ideale è mischiare i germogli di Carota con delle varietà più neutre come l Erba Medica o il Trifoglio. Tuttavia, abbinamenti come Carota-Cavolo o Carota-Soya sono attraenti sia per il piatto che per il palato. Le proprietà della Carota fresca sono amplificate notevolmente nel germoglio, costituendo così una vera e propria delizia per il nostro corpo. Se si desidera addolcire il gusto della germinazione, si consiglia di aggiungere dei semi pregermogliati di Erba Medica al terzo giorno di germinazione della carota (50%). Questi germoglieranno insieme e avranno un contenuto rafforzato di vitamine, poiché la Medica o Alfalfa è una specie già da sé molto completa essendo l unico vegetale che contiene tutti e nove gli amminoacidi essenziali.

24 22 Nel vostro germogliatore vi invitiamo a porre sotto i semi una carta da filtro per evitare che i semi molto piccoli passino attraverso i ripiani. La Carota è ricca di sali minerali e vitamine B, C, D ed E. Naturalmente contiene carotene, importantissimo antiossidante.

25 CAVOLO BROCCOLO Brassica oleracea botrytis cymosa Seme: Germoglio: Famiglia Cruciferae Gusto Tipico di cavolo, ma piccante Aspetto Piccolo Conservabilità 8 Giorni e tondeggiante in frigorifero 3 C 7 C 23 Colore Marrone scuro Aspetto Stelo bianco sottile e lattiginoso con due piccole foglie Scheda tecnica Originario dell Italia e conosciuto dal Medioevo, il nome deriva dal latino Brassica e dall italiano Brocco. Appartenente alla famiglia delle cruciferae, il germoglio di Broccolo è il più prezioso. Recenti ricerche USA hanno evidenziato un notevole contenuto di isotiocinati, che sono capaci di stimolare l organismo alla produzione di enzimi in grado di prevenire lo sviluppo di tumori. Altre ricerche sono state condotte in Giappone dove è stato riscontrato che gli isotiocinati sono anche in grado di bloccare la crescita dei melanomi. Secondo le dichiarazioni degli scienziati del World Cancer Research Found, arricchire la dieta con questi alimenti potrebbe rivelarsi utile contro l insorgenza di tumori al colon, al pancreas, all utero, alla gola, ai polmoni, all esofago, allo stomaco. Durante la germinazione, non bisogna farlo inzuppare dopo averlo irrigato.

26 24 Contiene vitamina A, C, calcio, magnesio, fosforo, ferro, selenio e sostanze solforate in concentrazione di oltre 100 volte superiore al vegetale maturo, che svolgono una forte azione chemioprotettrice sulle cellule.

27 CAVOLO ROSSO Brassica oleracea capitata rubra Seme: Germoglio: Famiglia Cruciferae Gusto Di cavolo, molto gradevole Aspetto Piccolo Conservabilità 10 Giorni e tondeggiante in frigorifero 3 C 7 C 25 Colore Bruno Aspetto Germoglio colore fucsia, con foglie verde-bruno Scheda tecnica Dall aspetto inconfondibile, il germoglio di Cavolo Rosso ha un gusto molto saporito. È molto diverso dal Cavolo che conosciamo ed ha la particolarità di non essere per niente indigesto. E anche uno dei germogli più belli. Il Cavolo Rosso ha uno stelo che va dal bianco al fucsia e termina con due foglioline verde prato. Come il Daikon, il Cavolo Rosso tende a formare delle piccole radici, perché cerca l acqua. Basta bagnarle un po e le radici spariranno (ma non sono comunque assolutamente nocive). Con il Cavolo Rosso si possono produrre anche germogli con foglie. Ippocrate, padre della medicina, lo prescriveva per coliche e dissenterie. Oltre ad essere ricco di vitamine A, B1, B2, B3, C e di sali minerali quali calcio e zolfo; contiene buone quantità anche ferro, manganese e zinco; la presenza di uno zucchero, inositolo, è molto importante in quanto lo stesso entra nella

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono

Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono essere soddisfatti i fabbisogni di nutrienti necessari

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO LA SALUTE VIEN MANGIANDO PERCHÉ MANGIAMO? Il nostro organismo per sopravvivere e stare in buona salute, per crescere, per svolgere attività fisica, per riparare le parti del corpo danneggiate e sostituire

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

VITAMINE. Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die);

VITAMINE. Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die); VITAMINE Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die); hanno funzioni specifiche e funzioni comuni, tra cui: - agiscono

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

farro medio o farro dicocco o semplicemente farro (Triticum dicoccum);

farro medio o farro dicocco o semplicemente farro (Triticum dicoccum); Farro Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Il farro, nome comune usato per tre differenti specie del genere Triticum, rappresenta il più antico tipo di frumento coltivato, utilizzata dall'uomo come nutrimento

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage da Norda una Novità nel Mondo del Beverage Benessere da Bere una Carica di Energia Prima in Italia, Norda lancia sul mercato, una Linea INNOVATIVA di Bevande Funzionali che è già un Grande Successo negli

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

-uno o più IONI INORGANICI

-uno o più IONI INORGANICI Coenzimi e vitamine Alcuni enzimi, per svolgere la loro funzione, hanno bisogno di componenti chimici addizionali, i COFATTORI APOENZIMA + COFATTORE = OLOENZIMA = enzima cataliticamente attivo Il cofattore

Dettagli

L esercizio fisico come farmaco

L esercizio fisico come farmaco L esercizio fisico come farmaco L attività motoria come strumento di prevenzione e di terapia In questo breve manuale si fa riferimento a tipo, intensità, durata e frequenza dell attività fisica da soministrare

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

Da dove prendono energia le cellule animali?

Da dove prendono energia le cellule animali? Da dove prendono energia le cellule animali? La cellula trae energia dai legami chimici contenuti nelle molecole nutritive Probabilmente le più importanti sono gli zuccheri, che le piante sintetizzano

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

DIFFERENZE TRA SPIRULINA E KLAMATH

DIFFERENZE TRA SPIRULINA E KLAMATH DIFFERENZE TRA SPIRULINA E KLAMATH La Klamath è da preferire ad altre verdi-azzurre per la sua ricchezza di nutrienti completamente naturali e perfettamente bilanciati. Inoltre svolge un'azione stimolante

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'acqua è il principale costituente del nostro corpo. Alla nascita il 90% del nostro peso è composto di acqua: nell'adulto è circa il 75% e nelle persone anziane circa il 50%; quindi

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

L ALIMENTAZIONE DI CAGNE E GATTE DURANTE GRAVIDANZA E LATTAZIONE

L ALIMENTAZIONE DI CAGNE E GATTE DURANTE GRAVIDANZA E LATTAZIONE 1 L ALIMENTAZIONE DI CAGNE E GATTE DURANTE GRAVIDANZA E LATTAZIONE Le femmine devono essere in peso forma al momento dell accoppiamento Se la femmina è fortemente sottopeso aumentano le possibilità di:

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

I PRINCIPI NUTRITIVI SICUREZZA ALIMENTARE PROTEINE LIPIDI GLUCIDI VITAMINE SALI MINERALI DIETA CORRETTA TOSSINFEZIONI ALIMENTARI

I PRINCIPI NUTRITIVI SICUREZZA ALIMENTARE PROTEINE LIPIDI GLUCIDI VITAMINE SALI MINERALI DIETA CORRETTA TOSSINFEZIONI ALIMENTARI I PRINCIPI NUTRITIVI PROTEINE LIPIDI GLUCIDI VITAMINE SALI MINERALI SICUREZZA ALIMENTARE DIETA CORRETTA TOSSINFEZIONI ALIMENTARI ALTRI RISCHI LEGATI AL CONSUMO DI ALIMENTI I PRINCIPI NUTRITIVI I principi

Dettagli

C.R.A - Istituto Sperimentale per la Zootecnia

C.R.A - Istituto Sperimentale per la Zootecnia VINCENZO FEDELE E GIOVANNI ANNICCHIARICO C.R.A - Istituto Sperimentale per la Zootecnia Stalla Pascolo DECIDE L ALLEVATORE DECIDE L ANIMALE Scelta alimenti Scelta alimenti (Vegetazione) Quantità (limitata)

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

guida ai metodi per la cottura degli alimenti

guida ai metodi per la cottura degli alimenti guida ai metodi per la cottura degli alimenti Progetto a cura di ANDID - Associazione Nazionale Dietisti Member of andid in breve Il dietista é un professionista sanitario competente per tutte le attivitá

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

A COSA SERVONO LE FOGLIE?

A COSA SERVONO LE FOGLIE? A COSA SERVONO LE FOGLIE? Le foglie fabbricano il cibo della pianta, trasformando aria e acqua in glucosio (zucchero). Una foglia è formata da: Di solito la foglia è formata LAMINA da una parte appiattita

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

IL SUOLO AMBIENTE VIVO gli organismi che vivono nel suolo

IL SUOLO AMBIENTE VIVO gli organismi che vivono nel suolo IL SUOLO AMBIENTE VIVO gli organismi che vivono nel suolo Le forze inorganiche creano sempre solo l inorganico. Mediante una forza superiore che agisce nel corpo vivente, al cui servizio sono le forze

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

NUTRACEUTICA Corpo come Arte

NUTRACEUTICA Corpo come Arte NUTRACEUTICA Corpo come Arte efficacia sinergia RESVERA-VITIS 60 cps Antiossidante Riossigenante Tessutale Integratore a base di Resveratrolo e OPC ad alto dosaggio (in 1 cps 585 mg di Vitis Vinifera 17.000

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO 1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO Sono molte le definizioni di allenamento: Definizione generale: E un processo che produce nell organismo un cambiamento di stato che può essere fisico, motorio, psicologico.

Dettagli

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti Gruppo Mangiarsano Germinal Book prodotti Il Gruppo MangiarsanoGerminal opera nel mercato dei prodotti biologici e salutistici con un unica missione: prendersi cura della salute dell uomo e dell ambiente.

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Proteine: 1-1,2 g/kg/die; Calorie: 20-30/kg/die Es.: anziano di 60 kg 60-72 g di proteine; 1200-1800

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI. www.huromitalia.it ITALIA

HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI. www.huromitalia.it ITALIA HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI ITALIA DALLA HUROM A TE Alla Hurom ci impegniamo ad offrire una nutrizione della più alta qualità e dal sapore il più vicino possibile alla forma più pura presente in

Dettagli

12.200 i nuovi casi di tumore al pancreas ogni anno in Italia

12.200 i nuovi casi di tumore al pancreas ogni anno in Italia Come prevenire il tumore del pancreas insieme contro il cancro Il pancreas e il tumore Il pancreas è un organo dalla forma simile a quella di una pera o di una lingua, situato in profondità nella cavità

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

LA MEMBRANA PLASMATICA

LA MEMBRANA PLASMATICA LA MEMBRANA PLASMATICA 1. LE FUNZIONI DELLA MEMBRANA PLASMATICA La membrana plasmatica svolge le seguenti funzioni: 1. tenere concentrate tutte le sostanze indispensabili alla vita: è proprio la membrana

Dettagli

-Composti organici essenziali per la vita

-Composti organici essenziali per la vita -Composti organici essenziali per la vita -La maggior parte dei vertebrati (tra cui l uomo) non sono in grado di sintetizzarle (come gli amminoacidi essenziali) -Sono assunte con la dieta -Alcune malattie

Dettagli

2. Stress ossidativo & bilancio nutrizionale

2. Stress ossidativo & bilancio nutrizionale 2.1 Vitamine & antiossidanti 2.2 Elementi in traccia ed enzimi STRESS OSSIDATIVO & BILANCIO NUTRIZIONALE R Alimentazione : vitamine e carotenoidi, Antiossidanti : lipofilici Vitamine & antiossidanti ZVIT

Dettagli

19 VOCI PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE ED UN ADEGUATO ESERCIZIO FISICO. a cura di Stefania Agrigento prefazione di Eugenio Del Toma

19 VOCI PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE ED UN ADEGUATO ESERCIZIO FISICO. a cura di Stefania Agrigento prefazione di Eugenio Del Toma 19 VOCI PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE ED UN ADEGUATO ESERCIZIO FISICO a cura di Stefania Agrigento prefazione di Eugenio Del Toma ISBN 978-88-96646-46-5 2015 - Clio S.p.A., Lecce www.clioedu.it Proprietà

Dettagli

La Vitamina A La Vitamina D

La Vitamina A La Vitamina D LE VITAMINE La Vitamina A La vitamina A o retinolo è una vitamina liposolubile che serve per la differenziazione delle cellule epiteliali, la spermatogenesi, regolazione dello sviluppo osseo, il sistema

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU NOI STESSI E SUL MONDO BISOGNI PRIMARI DELL'UOMO Quali sono i bisogni dell'uomo? Volendo semplificare i bisogni basilari sono due: vogliamo evitare

Dettagli

Le piante. Piante senza fiori Piante con fiori. La radice Il fusto La foglia Il fiore I frutti e i semi

Le piante. Piante senza fiori Piante con fiori. La radice Il fusto La foglia Il fiore I frutti e i semi Le piante Le piante Piante senza fiori Piante con fiori La radice Il fusto La foglia Il fiore I frutti e i semi Piante senza fiori Milioni di anni fa esistevano sulla Terra soltanto piante senza fiori

Dettagli

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Agosto 2013 Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Dr. Richard A. Bailey, Poultry Health Scientist Sommario Introduzione Flora Intestinale Mantenere in equilibrio la salute intestinale Conclusioni

Dettagli

Treschietto a confronto con altre varietà"

Treschietto a confronto con altre varietà "Caratteristiche sensoriali della cipolla di Treschietto a confronto con altre varietà" di Castellari Lorena ASTRA Innovazione e Sviluppo Agenzia per la Sperimentazione Tecnologica e la Ricerca Agroambientale

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

Na, C, Cl, H2O, CO2, C2H6O ma che lingua è? ATOMI E MOLECOLE: IMPARIAMO IL LINGUAGGIO LA CHIMICA

Na, C, Cl, H2O, CO2, C2H6O ma che lingua è? ATOMI E MOLECOLE: IMPARIAMO IL LINGUAGGIO LA CHIMICA Na, C, Cl, H2O, CO2, C2H6O ma che lingua è? ATOMI E MOLECOLE: IMPARIAMO IL LINGUAGGIO LA CHIMICA Chimica è una parolaccia? Si direbbe di sì, a giudicare dalle reazioni della opinione pubblica che associa

Dettagli

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori A cura dell U.O.C. Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento Prevenzione Medica, A.S.L. di Pavia, V.le Indipendenza,3 0382 432451 TROVA L EQUIILIIBRIIO

Dettagli

VLT. Aminoacidi Caffeina Derivati botanici Vitamine idrosolubili.

VLT. Aminoacidi Caffeina Derivati botanici Vitamine idrosolubili. VLT VLT (leggi Volt) è un gel energizzante il cui effetto si fonda sulla combinazione e sinergia d azione propria dei componenti in esso contenuti. In VLT si ritrovano, difatti, molteplici principi attivi

Dettagli

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza 10. sicurezza La dei tuoi cibi dipende anche da te sicurezza 10. La sicurezza dei tuoi cibi dipende anche da te Oggi i consumatori sono sempre più attenti alle questioni della sicurezza degli alimenti,

Dettagli

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE!

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! Perché si inizia a fumare Tutti sanno che fumare fa male. Eppure, milioni di persone nel mondo accendono, in ogni istante, una sigaretta! Non se ne conoscono

Dettagli

ggi sempre più persone danno molta importanza al peso e all'aspetto fisico.

ggi sempre più persone danno molta importanza al peso e all'aspetto fisico. ggi sempre più persone danno molta importanza al peso e all'aspetto fisico. O Infatti, viviamo in una società che sta attraversando una vera e propria rivoluzione nel mondo della salute. Ma nonostante

Dettagli

Tratto dal libro "Guarire con la nuova medicina integrata".

Tratto dal libro Guarire con la nuova medicina integrata. 1. Mantenersi snelli. Il peso corporeo dev essere un valore da tenere nei ranghi. E a suggerirci i ranghi previsti è un parametro chiamato indice di massa corporea (BMI, da Body Mass Index). Si calcola

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

Categoria Numero di partenza Posizione Sam 3

Categoria Numero di partenza Posizione Sam 3 Compito Categoria Numero di partenza Posizione Tempo: 10 minuti Leggere attentamente il questionario allegato. Rispondere alle domande sul tema. Nel contempo si tratta di risolvere un caso pratico. Per

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Alimentazione Così si può migliorare l efficienza alimentare

Alimentazione Così si può migliorare l efficienza alimentare Ancora dal convegno di Copenaghen. Questo parametro, nell allevamento delle bovine da latte, può crescere. E non solo perfezionando il razionamento. Ma anche intervenendo su diversi altri fattori, come

Dettagli

Il cervello ha bisogno di zucchero. e il cuore pure, ma quale?

Il cervello ha bisogno di zucchero. e il cuore pure, ma quale? Il cervello ha bisogno di zucchero. e il cuore pure, ma quale? Questo vecchio slogan pubblicitario riconduce ad una parziale verità scientifica, oggi più che attuale. E risaputo che parlare di zucchero

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli