DILAX. Sistemi di conteggio passeggeri e analisi del servizio. Bus&Bus 2009 Tavola rotonda ANFIA. Ing. Cristina Massari Dilax Italia Srl

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DILAX. Sistemi di conteggio passeggeri e analisi del servizio. Bus&Bus 2009 Tavola rotonda ANFIA. Ing. Cristina Massari Dilax Italia Srl"

Transcript

1 Bus&Bus 2009 Tavola rotonda ANFIA Sistemi di conteggio passeggeri e analisi del servizio Ing. Cristina Massari Dilax Italia Srl

2 Sommario Chi è la Dilax Conteggio passeggeri Innovazione nella gestione e nel controllo del servizio Come funziona Integrabilità con altri sistemi di bordo Integrabilità di altri sistemi di bordo Esperienze in Italia La Dilax in Italia Esperienze dei clienti Dilax

3 Dove siamo DILAX Intelcom GmbH / Germania: 1988 (R+D; Produzione, Progettazione, Customer Support, Marketing & Vendite) DILAX Intelcom AG / Svizzera: Agosto 1999 (Marketing & Vendite, Progettazione & Customer Support) DILAX Systems Inc. / Canada: Settembre 2003 (Marketing & Vendite; Progettazione & Customer Support) DILAX Sales Office Francia: Giugno 2004 DILAX Italia Srl Italia: Aprile 2007 DILAX Inc. Regno Unito: Maggio 2007 DILAX Sales Office Spagna: Maggio 2008

4 Chi siamo 1. Sistemi Mobili e stazionari per il conteggio persone/passeggeri 2. Sistemi autonomi e personalizzati 3. Software di gestione dati e proiezione statistica per sistemi mobili e stazionari 4. Software personalizzati (Losanna, Vancouver, etc ) 5. Data Management & Hosting 6. Installazione e manutenzione 7. Customer service

5 Valore aggiunto Dilax No fornitori componenti => sistema completo di gestione dati HW-SW Gestione dei dati trasparentet Servizi di hosting e analisi dati Uffici delle diverse aziende di TPL TCP/IP Internet Intranet Database centrale - Presso il cliente - Presso Dilax - Presso autorità Servizio Mobilità Traffico

6 Conteggio passeggeri: a cosa serve? Innovazione nella gestione e nel controllo del servizio basata su dati reali di affluenza e con l aiuto di proiezioni statistiche per le previsioni di traffico: Analisi del carico delle varie linee, per fascia oraria, per tipo di giorno, etc.. Valutazione efficienza servizi offerti al cittadino Ottimizzazione uso risorse (mezzi, personale, investimenti, etc ) Programmazione del servizio Ottimizzazione orari e collegamenti Controllo evasione tariffaria confrontando i dati con quelli della bigliettazione eletronica (quanti passeggeri salgono e quanti pagano?) Dati per le autorità di gestione/controllo (Regioni/ Province, etc )

7 Conteggio passeggeri: come funziona? Acquisizione Dati Automatica Trasmissione Dati Automatica Internet/ t/ Wide Area Network Confronto Automatico dei dati e Gestione dei Report System administrator APC data management Intranet / Wide Area Network (Corporate) Internet Analisi di Servizio Marketing Qualità Manutenzione delservizio Locale & a distanza

8 Conteggio passeggeri: come funziona? Per ogni veicolo, ogni giorno vengono trasmessi dati riguardanti: - Orari di partenza e arrivo per fermata - Coordinate GPS - Distanza fra le fermate - Velocità media fra due fermate - Conteggi di ingressi e uscite per ogni porta e fermata - Durata dei conteggi

9 Conteggio passeggeri: come funziona? Acquisizione automatica dei dati a bordo Sistema autonomo o integrato Sensor IRS320 Sistema di bordo GPS -AVM BBM -Sistema Web Modem informazione passeggeri Doors enable -Etc.. Tachometer Door slave BBM Web DS Interface. DS Interface. Sistema completamente integrabile con i sistemi di bordo: via RS485, Ethernet

10 Integrabilità di altri sistemi di bordo Il software può analizzare e gestire dati provenienti anche da sistemi di conteggio di bordo diversi da Dilax e/o sistemi misti Dilax + altri sensori Uffici delle diverse aziende di TPL Hardware X TCP/IP Internet Hardware Y Intranet Software Dilax Servizio Mobilità Traffico

11 La Dilax in Italia Da Aprile 2007 ad oggi SASA Bolzano Tempi Agenzia Piacenza ACT - Reggio Emilia AVM - Forlì ATM Ravenna AMI - Pesaro e Urbino Start - Ascoli Steat - Fermo Contram - Camerino Conerobus - Ancona Crognaletti - Jesi COTRAL Roma Metro Roma Metrocampania NordEst Napoli Ferrovie della Calabria STP Bari

12 Valore medio totale passeggeri saliti e discesi in un giorno feriale Periodo di osservazione: 2 mesi Sopra gli 800 passeggeri Utilizzo delle fermate Sotto i 20 passeggeri

13 Carico medio del veicolo per fermata e fascia oraria >40% 30<x<40 20<x<30 <20%

14 Carico medio del veicolo per fermata in un giorno feriale

15 Ritardo medio (min.) per fermata in un giorno feriale

16

17 Altri esempi -Report IN/OUT per linea, corsa, giorno - Tempo di arrivo reale / pianificato - Velocità operativa - Report manutenzione singolo veicolo - Varie informazioni Più di 100 tipologie di Report ottenibili con il sistema

18 Informazioni: Grazie dell attenzione!

Lo sviluppo dei sistemi informativi di bordo aperti, iniziative di standardizzazione e realizzazioni

Lo sviluppo dei sistemi informativi di bordo aperti, iniziative di standardizzazione e realizzazioni BUS&BUS BUSINESS 2009 TAVOLA ROTONDA ANFIA Verona, 18 Novembre 2009 Lo sviluppo dei sistemi informativi di bordo aperti, iniziative di standardizzazione e realizzazioni concrete Vittorio Moreggia www.digigroup.com

Dettagli

INTEROPERABILITÀ DEI SISTEMI DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA ED INTEGRAZIONE TARIFFARIA NEL TPL: L INDAGINE ASSTRA

INTEROPERABILITÀ DEI SISTEMI DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA ED INTEGRAZIONE TARIFFARIA NEL TPL: L INDAGINE ASSTRA INTEROPERABILITÀ DEI SISTEMI DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA ED INTEGRAZIONE TARIFFARIA NEL TPL: L INDAGINE ASSTRA Daniela Carbone Dirigente Servizio Innovazioni Tecnologiche ASSTRA Coordinato da: Organizzato

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS Roma 13 Giugno 2014 La forza dei numeri 25 mln DI PASSEGGERI nei primi 5 mesi del 2014 (+5% VS 2013) 12 mln AV (+12% VS 2013) 97% di PUNTUALITÀ (98,5% su AV) 97% di CUSTOMER SATISFACTION 11 mln i biglietti

Dettagli

AZIENDE TRASPORTO PUBBLICO LOCALE 2012-1-

AZIENDE TRASPORTO PUBBLICO LOCALE 2012-1- MYSTERY CLIENT AZIENDE TRASPORTO PUBBLICO LOCALE 2012-1- AGENDA Chi siamo Perché un indagine di Mystery Client nel TPL Il Panel Il lavoro svolto -2- Nati a Bologna nel 2001 dalla fusione di società attive

Dettagli

! "! " #$% & "! "&% &&

! !  #$% & ! &% && ! "! " #$% & "! "&% && '( " )* '+,-$..$ / 0 1 2 ' 3 4" 5 5 &4&6& 27 &+ PROFILO PROFESSIONALE ESPERTO DATABASE E APPLICATIVI Categoria D Gestisce ed amministra le basi dati occupandosi anche della manutenzione

Dettagli

UPGreat: per tutte le aziende la soluzione delle grandi aziende

UPGreat: per tutte le aziende la soluzione delle grandi aziende Internet EXPO Milano 17/18/19 Gennaio 2002 UPGreat: per tutte le aziende la soluzione delle grandi aziende Fulvio Simonetta Prisma 2.0 S.r.l. Che cosa è UPGreat UPGreat è una soluzione innovativa per la

Dettagli

Best Practice on User Information

Best Practice on User Information Best Practice on User Information Senigallia Italy 16/07/2013 MARCHE REGION Speaker: Gabriele Frigio Marche Region ELETTRONICA E TELEMATICA NELL ORGANIZZAZIONE DEL TPL SU GOMMA Al fine di incentivare l

Dettagli

Lorenzo Bertuccio. Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Federica Parmagnani

Lorenzo Bertuccio. Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Federica Parmagnani 28 dicembre 2010 LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Federica

Dettagli

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005 CAR SHARING SERVICE Assessore: Ing. Giovanni Avanti Cosa è il Car Sharing? Il Car Sharing è un servizio di condivisione dell auto nato in Svizzera alla fine degli anni 80 e sviluppatosi in tutta Europa

Dettagli

Autori: Ing. Pierluigi Coppola, Ing. Gian Piero Di Muro Dipartimento Ingegneria Civile - Università di Roma Tor Vergata. Ing. Olga Landolfi TTS Italia

Autori: Ing. Pierluigi Coppola, Ing. Gian Piero Di Muro Dipartimento Ingegneria Civile - Università di Roma Tor Vergata. Ing. Olga Landolfi TTS Italia Osserrvattorriio delllla Tellemattiica perr ii Trrasporrttii Diiparrttiimentto d Ingegnerriia Ciiviille Uniiverrsiittà degllii Sttudii dii Roma Torr Verrgatta Indagine sui Sistemi ITS nelle Aziende di

Dettagli

SysAround S.r.l. Moduli di MyCRMweb

SysAround S.r.l. Moduli di MyCRMweb Moduli di MyCRMweb Vendite Gli strumenti di automazione della forza vendita consentono la semplificazione del processo commerciale. I manager e il team di vendita possono gestire: contatti e clienti potenziali

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia.

La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. Dott. Giuseppe Mascino Responsabile Gare e Progetti Speciali Pluservice Srl Coordinato da: Organizzato da: 30 31 gennaio 2014 Company

Dettagli

Alexander Gallmetzer - A.D. A.D. Derga Consulting

Alexander Gallmetzer - A.D. A.D. Derga Consulting Allineare Business e IT: l innovazione l continua grazie a SAP Alexander Gallmetzer - A.D. A.D. Derga Consulting Agenda Derga Consulting Il cambiamento Valore per il cliente La Business Process Plattform

Dettagli

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS Roma 13 Giugno 2014 La forza dei numeri 25 mln DI PASSEGGERI nei primi 5 mesi del 2014 (+5% VS 2013) 12 mln AV (+12% VS 2013) 97% di PUNTUALITÀ (98,5% su AV) 97% di CUSTOMER SATISFACTION 11 mln i biglietti

Dettagli

Il progetto Stimer: le soluzioni. Laura Pavan Bologna, 6 Luglio 2009

Il progetto Stimer: le soluzioni. Laura Pavan Bologna, 6 Luglio 2009 Il progetto Stimer: le soluzioni. Laura Pavan Bologna, 6 Luglio 2009, 2008 Il Sistema regionale emiliano Progetto unico: STIMER!! Nuovo sistema di Bigliettazione Multimodale (autobus e ferrovie) basato

Dettagli

L evoluzione dell e-commerce per la Moda. web: www.cesaweb.it. www.evofashion.it

L evoluzione dell e-commerce per la Moda. web: www.cesaweb.it. www.evofashion.it 1 L evoluzione dell e-commerce per la Moda web: www.cesaweb.it www.evofashion.it Che cos è l E-Commerce? 2 L e-commerce è prima di ogni cosa : COMMERCIO Conoscenza del mercato: fornitori, prodotti e clienti

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. Alle dirette dipendenze dell Amministratore Delegato è istituita la DIREZIONE GENERALE OPERATIVA PASSEGGERI (in seguito DGOP),

Dettagli

L evoluzione dell e-commerce per la Moda. web: www.cesaweb.it. www.evofashion.it

L evoluzione dell e-commerce per la Moda. web: www.cesaweb.it. www.evofashion.it 1 L evoluzione dell e-commerce per la Moda web: www.cesaweb.it www.evofashion.it Che cos è l E-Commerce? 2 L e-commerce è prima di ogni cosa : COMMERCIO Conoscenza del mercato: fornitori, prodotti e clienti

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Strumenti ICT per l innovazione del business

Strumenti ICT per l innovazione del business 2012 Strumenti ICT per l innovazione del business Progetto finanziato da Forlì 12-04-2012 1 Sommario Gli strumenti ICT a supporto delle attività aziendali Le piattaforme software Open Source per le piccole

Dettagli

Managed Mobility. Profilo aziendale 2014

Managed Mobility. Profilo aziendale 2014 Managed Mobility Profilo aziendale 2014 La nostra visione e missione 2 Visione Il mercato della mobilità sta cambiando - i nostri clienti devono vedere in noi la guida fidata in un mondo che ha una diversa

Dettagli

Che cos'è OC-Counter? Perchè OC-Counter? OC-Counter aumenta le opportunità di vendita e migliora le strategie di marketing.

Che cos'è OC-Counter? Perchè OC-Counter? OC-Counter aumenta le opportunità di vendita e migliora le strategie di marketing. Che cos'è OC-Counter? OC-Counter è un sistema contapersone che permette di monitorare le affluenze a centri commerciali e in generale a tutti i punti di aggregazione commerciale, dove il numero di accessi

Dettagli

5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino

5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino 5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Piero Boccardo Presidente Chi siamo 5T è una società a responsabilità limitata a totale partecipazione pubblica che progetta, realizza

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE AUTOLINEE NAZIONALI E INTERNAZIONALI

IL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE AUTOLINEE NAZIONALI E INTERNAZIONALI IL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE AUTOLINEE NAZIONALI E INTERNAZIONALI SMARTBUS è la soluzione informatica, interamente web-based, che risponde alle diverse esigenze delle imprese operanti nel

Dettagli

Web Systems. Progettare e amministrare sistemi in ambiente Web. 2004 { Dr. M. Carta, Ing. M. Ennas, Ing. S. Piras, Ing. F. Saba }

Web Systems. Progettare e amministrare sistemi in ambiente Web. 2004 { Dr. M. Carta, Ing. M. Ennas, Ing. S. Piras, Ing. F. Saba } Web Systems Progettare e amministrare sistemi in ambiente Web Note di Copyright Queste trasparenze (slide) sono coperte dalle leggi sul copyright. Testi grafica e immagini in essa contenuti sono di proprietà

Dettagli

RITS-Net project. Regions for Intelligent Transport Solutions Network

RITS-Net project. Regions for Intelligent Transport Solutions Network RITS-Net project Regions for Intelligent Transport Solutions Network This project is co-financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC Programme. Draft on ICT

Dettagli

SOFTline srl. via Antonio Grossich, 8-20131 Milano ITALY 0039 02 706.383.26. commerciale@softline.it www.softline.it

SOFTline srl. via Antonio Grossich, 8-20131 Milano ITALY 0039 02 706.383.26. commerciale@softline.it www.softline.it SOFTline srl via Antonio Grossich, 8-20131 Milano ITALY 0039 02 706.383.26 commerciale@softline.it www.softline.it 3 4 5 7 8 9 10 11 12 13 SOFTline I nostri applicativi Wintarif (gestione TARSU / TIA /

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

Mobility Management. NORMATIVA DI RIFERIMENTO DECRETO 27 Marzo 1998 del Ministero dell'ambiente

Mobility Management. NORMATIVA DI RIFERIMENTO DECRETO 27 Marzo 1998 del Ministero dell'ambiente Pag. 2/6 1 LA FASE INFORMATIVA 1.1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO Con l accezione Mobility Management si intende affermare un approccio ai problemi della mobilità orientato alla gestione della domanda che sviluppa

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Enrico Corazzari Energy Market SpecialistLOVATO Electric S.p.A (tel: 035/4282346 ; e-mail: enrico.corazzari@lovatoelectric.com )

Enrico Corazzari Energy Market SpecialistLOVATO Electric S.p.A (tel: 035/4282346 ; e-mail: enrico.corazzari@lovatoelectric.com ) Monitoraggio energetico: pre-requisito requisito per l efficienza energetica RIFERIMENTI Enrico Corazzari Energy Market SpecialistLOVATO Electric S.p.A (tel: 035/4282346 ; e-mail: enrico.corazzari@lovatoelectric.com

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

IDEALE PER MONZA E PER LA BRIANZA (ZONE A DOMANDA DEBOLE)

IDEALE PER MONZA E PER LA BRIANZA (ZONE A DOMANDA DEBOLE) Via Tazzoli 37-20052 Monza IL (Mi) BUS - Email: A DOMANDA hqmonza.info@gmail.com (TAXIBUS) FLESSIBILE, Web: http://hqmonza.tripod.com VELOCE, COMODO Giugno 2002 - Pagina 1 di 6 IDEALE PER MONZA E PER LA

Dettagli

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006 DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel A cura della Camera di commercio di Milano Imprese attive nel settore

Dettagli

IL CONTRIBUTO TPER PER IL TRASPORTO SOSTENIBILELE. ING. ANDREA BOTTAZZI Dirigente Manutenzione Mezzi TPER SpA

IL CONTRIBUTO TPER PER IL TRASPORTO SOSTENIBILELE. ING. ANDREA BOTTAZZI Dirigente Manutenzione Mezzi TPER SpA IL CONTRIBUTO TPER PER IL TRASPORTO SOSTENIBILELE ING. ANDREA BOTTAZZI Dirigente Manutenzione Mezzi TPER SpA Sommario - Tper spa la nuova azienda in pochi numeri - L evoluzione dei sistemi di trazione

Dettagli

Automazione della Forza Vendita. Automazione della Forza Vendita Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line

Automazione della Forza Vendita. Automazione della Forza Vendita Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line Automazione della Forza Vendita Automazione della Forza Vendita Soluzioni Internet per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Automazione della Forza Vendita Seminario sull Automazione della

Dettagli

Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Gestione informata della Mobilità (GiM) Piano Esecutivo

Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Gestione informata della Mobilità (GiM) Piano Esecutivo Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Gestione informata della Mobilità (GiM) Piano Esecutivo Fondo per il sostegno agli investimenti per l innovazione negli enti locali - Comma 893 della legge

Dettagli

SKY LIGHT SYSTEMS. Progetti, installazioni e referenze. Nabla Quadro srl

SKY LIGHT SYSTEMS. Progetti, installazioni e referenze. Nabla Quadro srl SKY LIGHT SYSTEMS Progetti, installazioni e referenze Nabla Quadro srl Via G. Peroni 442/444 00131 Roma, Italy Tel. 0680368963 Fax. 0680368901 www.nablaquadro.it infomail@nablaquadro.it Settembre 2015

Dettagli

Convenzioni per l ospitalità

Convenzioni per l ospitalità ASP Cosenza - Osservatorio delle Dipendenze Evento ECM «Salute e dipendenze di genere al Sud. Teoria e Buone Prassi nella Web-Society» 7-8 Novembre 2014 presso Campus Università della Calabria di Arcavacata

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE Un azienda è caratterizzata da: 1. Persone legate tra loro da

Dettagli

Ing. Silvano Cavaliere

Ing. Silvano Cavaliere Ing. Silvano Cavaliere Dati anagrafici Nome e Cognome: Silvano Cavaliere Luogo e data di nascita: Taranto il 05.05.1948 Residenza: Bologna - Via Irnerio,17 Recapito telefonico: 336 82.84.43 Domicilio attuale:

Dettagli

UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE

UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE Silvia Brini Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) silvia.brini@isprambiente.it

Dettagli

La piattaforma Self-Service Service per il. marketing di prossimità

La piattaforma Self-Service Service per il. marketing di prossimità La piattaforma Self-Service Service per il marketing di prossimità NCR leader mondiale nelle applicazioni di Self-Service Service e di Self-CheckOut Una vasta gamma di prodotti per tutte le aree di intervento

Dettagli

Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità

Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità Tavola rotonda ANFIA, Verona 18 novembre 2009 GIOVANNI FOTI Direttore Generale 5T e membro comitato

Dettagli

La normativa ITS e il Regolamento Delegato su RTTI. Ing. Olga Landolfi Segretario Generale TTS Italia Seminario Progetto TIDE, 21 Settembre 2015

La normativa ITS e il Regolamento Delegato su RTTI. Ing. Olga Landolfi Segretario Generale TTS Italia Seminario Progetto TIDE, 21 Settembre 2015 La normativa ITS e il Regolamento Delegato su RTTI Ing. Olga Landolfi Segretario Generale TTS Italia Seminario Progetto TIDE, 21 Settembre 2015 Chi è TTS Italia TTS Italia è l Associazione Nazionale per

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Tipo comunicazione Codice comunicazione 01 - Prospetto informativo 1001514C00394126 Data invio 13/02/2014

Dettagli

Le Risorse Umane a 360

Le Risorse Umane a 360 2014 Praxi Risorse Umane Ricerca e Innovazione su Metodi e Modelli HR Marketing plans & Sales Models Process Reengineering CRM Development Coaching Management System Sales Force Performance Le Risorse

Dettagli

Divisione Caring Services illustrazione nuova organizzazione e nuovo presidio orario Caring Operations Consumer Fisso (187)

Divisione Caring Services illustrazione nuova organizzazione e nuovo presidio orario Caring Operations Consumer Fisso (187) GRUPPO TELECOM ITALIA Divisione Services illustrazione nuova organizzazione e nuovo presidio orario Operations Consumer Fisso (187) Incontro con le OO.SS e il Coordinamento Nazionale delle RSU 16-17 giugno

Dettagli

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE l adozione degli standard internazionali per un architettura interoperabile Fabrizio Arneodo Responsabile Ricerca e Sviluppo 5T srl Cos è uno standard? Uno standard è fondamentalmente

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 05/06/2013

INDICE Listino aggiornato al 05/06/2013 INDICE Listino aggiornato al 05/06/2013 NETH SECURITY Sicurezza della rete 3 NETH SERVICE Sicurezza della rete / Servizi di comunicazione 4 NETH MONITOR Monitoraggio proattivo/predittivo apparati hardware

Dettagli

La soluzione web per Georeferenziare

La soluzione web per Georeferenziare La soluzione web per Georeferenziare contenuti e flussi di lavoro Georeferenzia qualsiasi contenuto Ideale per ogni tipo di workflow Semplifica gli iter aziendali Potenzialità ed applicazioni illimitate

Dettagli

Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna

Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna Antonello Pellegrino Direttore del Servizio della pianificazione e programmazione dei sistemi di trasporto Cagliari, 26.06.2013 Riferimenti

Dettagli

Presentazione. CitelGroup - Menti e Strumenti

Presentazione. CitelGroup - Menti e Strumenti Presentazione CitelGroup - Menti e Strumenti Chi siamo Ict Consulting Technologies and applications Digital R&D Outsourcing Dove Siamo Roma Napoli Italia San Paolo Rio De Janeiro Brasile Cosa Facciamo

Dettagli

E-Commerce. E-Commerce. Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line

E-Commerce. E-Commerce. Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line E-Commerce E-Commerce Soluzioni Internet per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line E-Commerce Seminario sulle soluzioni Internet per le aziende 3. Benvenuto 4. Obiettivi 5. La rivoluzione Internet

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Investing f or Growth

Investing f or Growth Investing for Growth Open Business Solution Software integrato e modulare per la gestione aziendale, OB One permette di soddisfare in maniera semplice ed intuitiva tutte le esigenze contabili, amministrative

Dettagli

LOCALIZZAZIONE E COORDINAMENTO DEI PADRONCINI

LOCALIZZAZIONE E COORDINAMENTO DEI PADRONCINI LOCALIZZAZIONE E COORDINAMENTO DEI PADRONCINI Esigenza Numerose aziende che operano nel settore della logistica e dei trasporti in conto terzi, nonché le aziende di produzione, che hanno la necessità di

Dettagli

DETTAGLIO PER LE PRINCIPALI LOCALITA' RIMINESI

DETTAGLIO PER LE PRINCIPALI LOCALITA' RIMINESI DETTAGLIO PER LE PRINCIPALI LOCALITA' RIMINESI RIMINI Arrivare, e ripartire da Rimini provenendo da MILANO: 4 treni ES al giorno, con fermata intermedia a Bologna Treno RV. Nei giorni di sabato e nei festivi,

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE DEL SERVIZIO A CHIAMATA PER IL TPL

SISTEMA DI GESTIONE DEL SERVIZIO A CHIAMATA PER IL TPL MICRO-TPL/DRTS MICRO-TPL/DRTS E IL SISTEMA PER LA GESTIONE DI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO A CHIAMATA IN AREE URBANE ED EXTRA-URBANE. CONSENTE DI INTEGRARE O SOSTITUIRE I TRADIZIONALI SERVIZI DI LINEA

Dettagli

Accesso Remoto. Accesso Remoto. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line

Accesso Remoto. Accesso Remoto. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line Accesso Remoto Accesso Remoto Soluzioni Tecnologiche per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Accesso Remoto Seminario sulle Soluzioni Tecnologiche per le aziende 3. Benvenuto 4. Obiettivi

Dettagli

Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana -

Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana - Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana - SICUREZZA STRADALE Politiche ed esperienze europee a confronto Bari, 11 luglio 2008 www.progettomost.org SINTESI DEL PROGETTO MO.S.T. www.progettomost.org

Dettagli

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Reti Infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità

Dettagli

Cortado Corporate Server 4.0 per BlackBerry

Cortado Corporate Server 4.0 per BlackBerry All interno ulteriori dettagli Cortado Corporate Server 4.0 per BlackBerry La nuova dimensione della mobilità Cortado offre la completa autonomia dalla postazione di lavoro e modalità di comunicazione

Dettagli

DIVISIONE ANTIFRODE ASSICURATIVA

DIVISIONE ANTIFRODE ASSICURATIVA DIVISIONE ANTIFRODE ASSICURATIVA Divisione Antifrode Assicurativa DAA L agenzia è in grado di offrire servizi e soluzioni professionali e qualificate nel campo dell'antifrode assicurativa. Accertamenti

Dettagli

GESTIONE EMERGENZA NEVE 31 GENNAIO 13 FEBBRAIO 2012

GESTIONE EMERGENZA NEVE 31 GENNAIO 13 FEBBRAIO 2012 GESTIONE EMERGENZA NEVE 31 GENNAIO 13 FEBBRAIO 2012 L EVENTO Complessivamente dal 31 gennaio al 13 febbraio sono stati registrati i seguenti spessori del manto nevoso Parte orientale della Regione: fascia

Dettagli

WEB SERVICES FOR HR MANAGEMENT

WEB SERVICES FOR HR MANAGEMENT WEB SERVICES FOR HR MANAGEMENT Banner Company profile Database CV Invio DEM Job Posting WEB SERVICES J.E.To.P. - Junior Enterprise Torino Politecnico - vista l esperienza acquisita con il proprio brand

Dettagli

Torino, 28 Settembre 2012

Torino, 28 Settembre 2012 BIP Torino: il sistema di bigliettazione elettronica integrato per l area metropolitana torinese Paolo D Alessio Torino, 28 Settembre 2012 Responsabile Sistemi di Monetica SELEX Elsag Smart Mobility La

Dettagli

LA SFIDA DELLA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA, LA RISPOSTA DEGLI OPERATORI

LA SFIDA DELLA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA, LA RISPOSTA DEGLI OPERATORI LA SFIDA DELLA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA, LA RISPOSTA DEGLI OPERATORI Nadia Amitrano Servizio Innovazioni tecnologiche ASSTRA - ROMA Verso un piano di riduzione delle emissioni di CO2 nel settore

Dettagli

Indagine sulle principali 50 città

Indagine sulle principali 50 città Indagine sulle principali 50 città Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Marianna Rossetti L indagine prende in considerazione 50 Comuni: - tutti i capoluoghi

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

I SISTEMI AVM/SAE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO IN ANM

I SISTEMI AVM/SAE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO IN ANM I SISTEMI AVM/SAE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO IN ANM Aldo Paribelli ANM-Napoli L ANM ANM è l Azienda del Comune di Napoli a cui sono demandati la progettazione, la gestione e l espletamento del servizio

Dettagli

Un confronto europeo. ASSTRA UITP Transport Economic Commission

Un confronto europeo. ASSTRA UITP Transport Economic Commission Il Trasporto Pubblico Locale Un confronto europeo Emanuele Proia ASSTRA UITP Transport Economic Commission Cagliari, 13 novembre2015 Finalità Finalità, struttura e nota metodologia (1/2) La presente analisi

Dettagli

Una soluzione software integrata : dal magazzino al test automatico delle unità con utilizzo di RFID/Barcode.

Una soluzione software integrata : dal magazzino al test automatico delle unità con utilizzo di RFID/Barcode. areakappa software solutions MapWarehouse Una soluzione software integrata : dal magazzino al test automatico delle unità con utilizzo di RFID/Barcode. www.areakappa.com 1 areakappa software solutions

Dettagli

Content Networking. Content Networking. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line

Content Networking. Content Networking. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line Content Networking Content Networking Soluzioni Tecnologiche per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Content Networking Seminario sulle Soluzioni Tecnologiche per le aziende 3. Benvenuto 4.

Dettagli

Curriculum vitae di Daniele Berti

Curriculum vitae di Daniele Berti Curriculum vitae di Daniele Berti (aggiornato al 30.01.2003) Nato il 12.09.1966 a Terni Residente a Malgrate (LC), Via Provinciale 34 Tel. 0341-202098 Fax. 0341-202716 (previo contatto telefonico) Cell.

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. La struttura organizzativa DIREZIONE è confermata al dr. Paolo GAGLIARDO, con le specificazioni di seguito riportate. Alle dirette

Dettagli

Analisi dell offerta dei servizi di tpl in Italia e confronti internazionali

Analisi dell offerta dei servizi di tpl in Italia e confronti internazionali Analisi dell offerta dei servizi di tpl in Italia e confronti internazionali Dario Gentile Anno 2008 1 L analisi dell offerta di servizi di tpl in Italia Il settore del TPL in Italia vale complessivamente

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Soggetto che effettua la comunicazione 011 - Consorzi e Gruppi di imprese (art. 31, d.lgs. 276/2003)

Dettagli

della comunicazione per la Michele Ieradi Esperto ITS

della comunicazione per la Michele Ieradi Esperto ITS Le tecnologie dell informazione e della comunicazione per la mobilità pubblica Michele Ieradi Esperto ITS Lista argomenti Pianificazione degli spostamenti Ultima ora e servizi push sms TPL e social network

Dettagli

AUTO CONCIERGE SERVIZIO INFORMAZIONE/ ORGANIZAZZIONE +41 (0)22 819 44 73 CONDIZIONI GENERALI

AUTO CONCIERGE SERVIZIO INFORMAZIONE/ ORGANIZAZZIONE +41 (0)22 819 44 73 CONDIZIONI GENERALI AUTO CONCIERGE SERVIZIO INFORMAZIONE/ ORGANIZAZZIONE +41 (0)22 819 44 73 CONDIZIONI GENERALI A PRESTAZIONI 1. Informazioni telefoniche Per conducenti di veicoli di Cat. B / BE e per i mezzi di trasporto

Dettagli

La carta della mobilità delle donne

La carta della mobilità delle donne con il contributo di con il patrocinio di La carta della mobilità delle donne Roma, 15 ottobre 2012 Silvia Maffii Patrizia Malgieri TRT Trasporti e Territorio Srl 10 punti per una carta della mobilità

Dettagli

Per affrontare con successo la complessa sfida del Web!

Per affrontare con successo la complessa sfida del Web! Il Network Hotelsweb - in rete da oltre 10 anni - consente, con un investimento contenuto, di ottenere una grande visibilità per una struttura ricettiva e/o per il suo sito web ufficiale. Per affrontare

Dettagli

Lorenzo Bertuccio. Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Marianna Rossetti

Lorenzo Bertuccio. Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Marianna Rossetti LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Marianna Rossetti L indagine

Dettagli

DVA PRESS EXPRESS COURIER SERVICE FACILE. VELOCE. AFFIDABILE.

DVA PRESS EXPRESS COURIER SERVICE FACILE. VELOCE. AFFIDABILE. DVA EX COURIER SERVICE FACILE. VELOCE. AFFIDABILE. DVA DVA EX è un fornitore di Soluzioni Logistiche Espresse per il mercato Business e retail che, grazie ai rapporti di partnership instaurati con i riconosciuti

Dettagli

Privacy Policy di www.apollohotel.it

Privacy Policy di www.apollohotel.it Privacy Policy di www.apollohotel.it Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Titolare del Trattamento dei Dati H.APOLLOgest. SIRIO HOTEL'S s.a.s di Lazzarini Domenica & C

Dettagli

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato;

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato; Versamenti volontari del settore agricolo - Anno 2005 (Inps, Circolare 29 luglio 2005 n. 98) Si illustrano di seguito le modalità di calcolo, per l anno in corso, dei contributi volontari relative alle

Dettagli

SUITE. Fidelio Suite 8. La nuova dimensione

SUITE. Fidelio Suite 8. La nuova dimensione SUITE 8 Fidelio Suite 8 La nuova dimensione FIDELIO Front Office Management Fidelio Suite 8 è un applicazione di ultima generazione, integrata e completa, volta a massimizzare l efficienza dell albergo

Dettagli

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Marco D Onofrio Direttore Divisione 3 della Direzione Generale TPL, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Coordinato

Dettagli

INFORMAZIONE ALL UTENZA. Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT FEDERATED SEARCH NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS

INFORMAZIONE ALL UTENZA. Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT FEDERATED SEARCH NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS INFORMAZIONE ALL UTENZA MICRO-TPL.HYPERSPOT FEDERATED SEARCH Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS Microdata S.r.l. Software, Servizi & Soluzioni Società soggetta a

Dettagli

AudiOutdoor non solo audience. Dentro Media Consultants 17 giugno 2011

AudiOutdoor non solo audience. Dentro Media Consultants 17 giugno 2011 AudiOutdoor non solo audience Dentro Media Consultants 17 giugno 2011 Concessionarie in AudiOutdoor Servizi AudiOutdoor Controllo e certificazione campagne Disponibilità Impianti Inpedoc - Documentazione

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

Portali interattivi per l efficienza aziendale

Portali interattivi per l efficienza aziendale Portali interattivi per l efficienza aziendale Il contesto Aumento esponenziale dei dati e delle informazioni da gestire Difficoltà nel cercare informazioni Difficoltà nel prendere decisioni Web 2.0 e

Dettagli

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte Workshop L INTEGRAZIONE TRA CARD TPL E CARD CIRCUITO NAZIONALE CAR SHARING 31 maggio 2010, Salone di Rappresentanza del Comune di Genova Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008 I.C.S. Iniziativa Car Sharing La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008 IL CAR SHARING Il CAR SHARING è un servizio di mobilità che consente di acquistare

Dettagli