Gestionale Agenzia TREEPLAT. Manuale Operativo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestionale Agenzia TREEPLAT. Manuale Operativo"

Transcript

1 Gestionale Agenzia TREEPLAT Manuale Operativo

2 Indice Dei Contenuti Introduzione... 4 Generale... 5 Requisiti... 6 Desktop... 7 Icone... 9 Funzionalità Agenda Creazione Attività d'agenzia Clienti Immobili Stati Immobile Procedura GeoLocalizzazione Richieste Clienti Incrocio Richiesta Clienti con Immobili Incarichi Ricerca Geografica Immobili Proposte Aree Agenzia Creazione Zona Agenzia Collaboratori Modifica Privilegi Collaboratore Notifiche al Collaboratore Tree Valore Campanello Virtuale Communicator Invio messaggi da Communicator Invio messaggi dal contesto Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 2 of 50

3 Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 3 of 50

4 Introduzione Il Gestionale di Agenzia è una Web Application raggiungibile dagli utenti mediante protocollo http. Essa ricrea un ambiente desktop, tipico dei sistemi operativi piu conosciuti, nel quale vengono sistemate una serie di shortcut/icone. Tutte le funzionalità degli shortcut(ed altre) sono accessibili anche dal bottone Treeplat in basso a sinistra del desktop (emulazione del bottone Start di Windows). Tale ambiente è visualizzato da tutti gli utenti del Gestionale, indistintamente. Treeplat utilizza unicamente la georeferenziazione ed il geocoding (attraverso le API di Google) per localizzare Immobili, costruire Zone di ricerca, Aree di Competenza. Tutti gli indirizzi sono validati da Google e georeferenziati mediante coordinate, risolvendo tutti i problemi di ambiguità dovuti all immissione manuale di toponimi, indirizzi, zone e quartieri. L'applicativo è suddiviso nelle seguenti macroaree funzionali (indicativamente quasi coincidenti con le icone presenti nel desktop): Aree Agenzia Gestione Immobili Ricerca Geografica Immobili Gestione Incarichi Gestione Proposte Agenda d'agenzia Gestione Richieste Clienti Gestione Clienti Pubblicazione Immobili Campanello Virtuale Tree Valore MLS -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 4 of 50

5 Generale La caratteristica principale su cui si basa l'applicativo Gestionale di Agenzia è la geolocalizzazione degli Immobili e di tutti gli indirizzi presenti nella banca dati. Un immobile per essere inserito nell'applicativo deve necessariamente avere specificate le sue coordinate. Tale funzionalità è realizzata tramite i servizi offerti da google maps che garantisce una piena e precisa copertura su tutto il territorio nazionale. La procedura di geolocalizzazione viene realizzata nel tab Localizzazione presente nel form Dettaglio degli Immobili. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 5 of 50

6 Requisiti Il Gestionale Agenzia ha i seguenti requisiti per poter operare al pieno delle proprie funzionalità. Browser supportati: Internet Explorer 7.0, 8.0 Firefox GoogleChrome (gratuito e scaricabile da ) Apple Safari 2.3 Dimensioni Monitor: dimensioni maggiori o uguali a 13" Risoluzione dello schermo: 1280x800 Caratteristiche Connessione Internet: ADSL 2Mbit/sec o superiori Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 6 of 50

7 Desktop L'area Desktop è la pagina principale del Gestionale di Agenzia (figura sotto). In essa si accede dopo l'autenticazione dell'utente. E' costituita da 3 aree funzionali. 1)Area Icone (parte sinistra dello schermo): In essa sono contenute una serie di Icone alle quali corrispondono le varie funzionalità presenti nel Gestionale di Agenzia. 2)Area Start (area in basso a sinistra dello schermo) denominata TreePlat. E' costituita da un bottone di accesso per tutte le funzionalità dell'applicativo, come mostrato nell'immagine sottostante. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 7 of 50

8 In essa sono contenute tutte le icone già presenti nel desktop, piu' altre funzioni di utility come Inserimento Rapido:è uno shortcut per aprire direttamente i form di creazione Finestre: per allineare tutte le finestre attualmente aperte nel desktop 3) Area Notifiche/Scadenze (area in basso a destra dello schermo). Contiene l'indicazione delle Notifiche/Avvisi di Scadenze dirette all'utente che ha effettuato il login. Premendo l'cona verde si apre l'area Notifiche al Collaboratore -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 8 of 50

9 Icone Le Icone del Desktop costituiscono il punto di ingresso a ciascuna funzionalità del Gestionale di Agenzia. Premendo il tasto sinistro del mouse su una icona si apre il relativo pannello. Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione dell'agenda d'agenzia Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione dell'anagrafica Agenzia Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione degli Immobili in Gestione. Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione dell' Anagrafica Clienti Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione della Ricerca Immobili in Gestione Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione delle Proposte Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione delle Richieste Clienti Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione delle Uscite Pubblicità Immobili Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 9 of 50

10 Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione degli Incarichi Agenzia Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione della Gestione Area e Sottoaree Agenzia Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione dei Collaboratori/Dipendenti Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione Editori Pubblicitari Premando il tasto sinistro del mouse su questa icona, si apre la sezione Profilo Utente -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 10 of 50

11 Funzionalità Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 11 of 50

12 Agenda L agenda di agenzia consente di selezionare due tipi di visualizzazione distinti: Modalità Scheduler o di pianificazione Modalità Calendario In entrambe le visualizzazioni la funzionalità è la stessa ciò che cambia è solo la disposizione dei Collaboratori di Agenzia rispetto alle ore/giorni/settimane. La scelta di una visualizzazione piuttosto che di una altra dipende dalla abitudine e dalla comodità che si ha nel suo utilizzo. Nella Modalità Scheduler, la disposizione è la seguente Nella Modalità Calendario, la disposizione è invece la seguente Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 12 of 50

13 In entrambe i casi è possibile scegliere (nel pannello a sinistra): - Giorno da visualizzare - Collaboratori da Visualizzare - Agenzia da Visualizzare (nel caso di un titolare di piu'agenzie si possono vedere contemporaneamente tutte le agende delle sue Agenzie) - Quanti giorni si vogliono visualizzare. L utente potrà, se abilitato, generare un attività, le tipologie saranno quelle presenti negli attuali gestionali. Sarà possibile associare ad un attività più immobili e di conseguenza selezionare esiti diversi. In funzione degli esiti si attiveranno nel menù Crea le varie operazione che potranno scaturire. Inoltre, nella selezione delle tipologia di visualizzazione, viene fornita una griglia denominata Storico, che permette l inquiry delle attività. L'Agenda contiene tre diverse visualizzazioni: Scheduler Calendario Storico Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 13 of 50

14 Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 14 of 50 -o-

15 Creazione Attività d'agenzia Per creare una Attività in Agenda: 1- selezionare la modalità Scheduler o Calendario. 2- selezionare i collaboratori da visualizzare nell'agenda 3 -Click su una casella corrispondente all incrocio tra riga collaboratori e colonna orario. Si apre la popup seguente con i 3 tab: Tab Dati Generali Tab Immobili Tab Clienti Dati Generali La tab Dati Generali contiene tutti i dati necessari alla creazione di una attività. Per salvare una attività occorre inserire necessariamente i seguenti dati: Data ora inizio attività Data ora fine attività Tipo Attività Collaboratore a cui si riferisce l'attività Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 15 of 50

16 Il campo Promemoria stabilisce il tempo del Reminder (Notifiche al Collaboratore) quanto tempo prima deve essere avvisato il collaboratore oggetto di questa attività. Immobili La Tab immobili contiene gli eventuali dati di riferimento dell'immobile/i che sono oggetto dell'attività. Immettendo il codice dell'immobile che si vuole inserire (o il suo indirizzo anche solo le iniziali) nella area ricerca per codice indirizzo viene mostrata la lista di immobili risultato della ricerca. Si seleziona l'immobile ricercato e si preme il bottone Aggiungi Immobile, l'immobile passa nella sezione Immobili. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 16 of 50

17 Clienti La Tab Clienti contiene gli eventuali dati di riferimento dell'immobile/i che sono oggetto dell'attività. Immettendo il nome o il cognome che si vuole inserire, anche solo le iniziali (o il suo telefono) nella area ricerca per nome cognome telefono, viene mostrata la lista di immobili risultato della ricerca. Si seleziona il Cliente ricercato e si preme il bottone Aggiungi Clienti, il Cliente passa nella sezione Clienti. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 17 of 50

18 -o- Esito Attività Il dato Esito di una attività ha un senso nel caso di tipo di Attività Contatto o Appuntamento relativamente ad uno o piu' immobili. Rappresenta l'esito che ha avuto l'attività in questione una volta eseguita o non eseguita per diverse cause. Si trova nella tab generali se non ho immobili inseriti nell'attività. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 18 of 50

19 Se ho immobili inseriti nella tab immobili, una volta salvata l'attività, il campo esito puo' essere valorizzato nella tab Immobili direttamente. Da notare che l'esito è legato a ciascun immobile, cioè nel caso in cui si hanno piu' immobili in una attività si puo' esprimere un esito per ciascun immobile. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 19 of 50

20 Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 20 of 50 -o-

21 Clienti La funzionalità Clienti permette di censire ogni cliente, che esso sia persona fisica o persona giuridica (nel caso di società). Sotto la dicitura Clienti sono contenuti: Clienti Proprietari Clienti Acquisitori Clienti che hanno formulato almeno una richiesta Premendo l'icona clienti si visualizza la griglia di tutti i Clienti dell'agenzia. In essa sarà possibilie consultare lo storico del cliente, generare attività, associare immobili e richieste clienti. Doppio Click su un Cliente nella griglia si apre il Dettaglio del Cliente. Dettaglio Cliente Il Dettaglio Cliente è composto di tre tab: Dati Generali Localizzazione Dati Generali Localizzazione Privacy Privacy Saranno inseriti diversi campi privacy e sarà predisposta la stampa del documento. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 21 of 50

22 Immobili Le aree funzionali che compongono la macroarea Immobili sono: Elenco Immobili Elenco Immobili in Gestione; Inserimento dati Immobile; Attivita fatte sull'immobile Gestione Pubblicità relativa al singolo Immobile; Esportazione in Excel; Stampe e Report; Incrocio dell Immobile con le Richieste Clienti. Consiste nella rappresentazione tramite griglia excel-like di tutti gli immobili attualmente in gestione o gestiti nel caso in cui la gestione è chiusa. In essa sono possibili le classiche operazioni: Spostare/eliminare colonne; Attivare/disattivare filtri per ogni colonna; Selezionando una entry della griglia immobili, sulla sezione Altre Informazioni appaiono delle Info di dettaglio sull immobile selezionato come le descrizioni, le note e le immagini. Dal menù sono possibili le seguenti operazioni per ogni Immobile: Visualizzare i dati di Dettaglio di un Immobile inserito; Associare un Incarico ad un immobile in Notizia; Creare Attività (appuntamento o contatto o altro) sull Agenda tramite 1)la selezione della voce Crea Attività dal menu contestuale attivato tramite tasto destro del mouse oppure 2) tramite il Drag&Drop trascinando la entry relativa all immobile sulla corrispondente casella dell agenda aperta sul Desktop. Inserimento Dati Immobile Dal bottone Gestione della griglia Immobili, selezionando Nuovo Immobile si apre all utente la scelta della Tipologia di Immobile che intende inserire. Dal momento che con questo pannello si possono inserire anche immobili in Notizia (nel qual caso la Tipologia potrebbe non essere ancora nota), è consigliabile scegliere una Tipologia qualsiasi che potrà essere poi essere modificata in seguito se si avranno informazioni piu' dettagliate. Il tab di Informazioni Generali insieme al tab Localizzazione rappresenta tutto cio che è necessario e sufficiente per censire un Immobile. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 22 of 50

23 I dati necessari comuni ad ogni tipologia di immobile sono: ubicazione metri quadri tipologia destinazione d uso. Tali dati potranno essere modificati successivamente quando si avranno dati piu precisi. L immobile in Notizia viene gestito come un immobile a tutti gli effetti e quindi una volta salvato comparirà nelle ricerche. La presenza dei campi Note, Descrizione e Descrizione Sintetica rappresentano delle informazioni aggiuntive ai fini dell immobile in Notizia. I dati e informazioni su Clienti, Collaboratori, Mutuo e Altri Dati sono informazioni aggiuntive opzionali comuni a tutte le tipologie di Immobile. La Tipologia dell Immobile e della relativa/e Destinazioni D uso sono dati caratteristici per ogni immobile (vedi Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 23 of 50

24 relazioni in tabella seguente). La selezione della Tipologia abilita una delle seguenti schede di dettaglio Principale: Abitativo Classico, Terreno, Box, PostoAuto, Rustico, Negozio, Capannone, Edificio. La selezione del campo Destinazione D uso abilita i dati specifici per quella Destinazione D uso. Tipologie Appartamento Destinazione D'uso Abitativo Turistico Attico Ufficio Abitativo Turistico Box Cantina Capannone Ufficio Abitativo Turistico Abitativo Laboratorio Deposito Casa Indipendente Magazzino Abitativo Turistico Albergo Loft Ufficio Abitativo Turistico Mansarda Ufficio Abitativo Turistico Negozio Posto Auto Posto barca Rustico Stabilimento balneare Ufficio Commerciale Ristorante Abitativo Turistico Abitativo Turistico Abitativo Turistico Turistico Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 24 of 50

25 Terreno Edificabile Commerciale Edificabile Residenziale Valle da pesca Villa Agricolo Abitativo Turistico Abitativo Turistico Albergo Complesso Palazzina Ufficio Abitativo Commerciale Abitativo Turistico Albergo Ufficio Commerciale Il tab Localizzazzione permette la groreferenziazione puntuale dell immobile su mappa e la relativa memorizzazione delle coordinate geografiche (vedere Procedura Geolocalizzazione). La scheda Immobile per l inserimento dei dati è una scheda ridotta (campi principali dettagli in secondo piano). In funzione della tipologia richiesta, dopo il primo salvataggio, sarà possibile descrivere in maniera piu puntuale l immobile; questa funzione agevola il Collaboratore nel censimento. Saranno distinte le informazioni dello stabile da quelle dell immobile. Costituiscono dati facoltativi per l inserimento dell immobile la possibilità di censire il proprietario dell immobile (o semplicemente di richiamarlo se già presente nella Anagrafica Clienti) e la possibilità di inserire il funzionario che ha in gestione l immobile ed altri dati quali Mutuo etc. I campi obbligatori sono evidenziati in rosso. Una volta salvato l'immobile per la prima volta compare la possibilità di abilitare la sezione Immagini e la sezione Documenti nelle quali possono essere allegate foto e documenti catalogati per tipologia. Pubblicità Immobile L utente ha la possibilità di predisporre l immobile alla pubblicazione su diverse fonti. In relazione alla fonte selezionata verranno caricati i dati predisposti alla pubblicazione, e per alcuni di questi sarà possibile discriminare se pubblicare o no. Le fonti che l agenzia potrà utilizzare per la pubblicazione dell immobile saranno quelle cui la stessa sarà abilitata (casa.it, pocket, sito istituzionale del brand, etc ) Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 25 of 50

26 Esportazione Excel Il collaboratore ha la possibilità di esportare in formato excel i dati relativi agli immobili. Mediante il tasto Esportazione Formato Excel si accede ad un pannello nel quale è possibile selezionare tutte le colonne con cui verrà costruito il foglio excel. Il collaboratore puo accedere ad un set di colonne piu ampio di quello mostrato nella griglia Immobili e puo anche cambiare l intestazione delle colonne e dargli un ordine che preferisce. Incrocio Immobile con Richieste Clienti Una volta censito l immobile, il collaboratore può richiedere di incrociare lo stesso con l elenco delle Richieste Clienti al fine di verificare se ci sono già potenziali clienti da contattare. Dal menu dell immobile selezionato mediante la voce Incrocia con Richieste viene lanciato l algoritmo di cross-engine che, nel caso ci sia almeno un risultato, conduce ad un nuovo pannello contenente la lista delle Richieste Clienti risultanti. Per ogni Richiesta-risultato viene definito il Rank (percentuale) di similarità dell immobile alla Richiesta fatta. Nel caso si volesse approfondire il risultato ottenuto, esso si puo analizzare mediante la voce del menu contestuale Esamina (tasto destro del mouse sulla entry della richiesta). Il pannello che viene aperto riporta il confronto tra i dati della Richiesta con i dati dell Immobile. Si puo anche vedere il Dettaglio della Richiesta o il Dettaglio dell Immobile. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 26 of 50

27 Stati Immobile L'immobile puo' assumere i seguenti stati: Notizia In Essere Sospeso Venduto Scaduto Chiuso Immobile in Notizia E' lo stato di un Immobile di cui non si ha nessun tipo di incarico, ma si conoscono solo alcune informazioni più o meno precise. Generalmente è lo stato di partenza degli Immobili. Immobile in Essere E' lo stato che assume automaticamente l'immobile non appena si ha un Incarico di qualsiasi tipo su di esso. Immobile Sospeso E' lo stato che assume automaticamente un Immobile in Essere quando c'è una Proposta Certa sull'immobile. In questo caso l'immobile viene sospeso dal mercato immobiliare. L'immobile puo' ritornare nello stato in essere nel momento in cui la proposta viene rifiutata. Immobile Venduto E' lo stato che assume un Immobile quando una Proposta da Certa passa ad Accettata. Immobile Scaduto E' lo stato che assume un Immobile quando l'incarico ad esso associato scade. Immobile Chiuso E' lo stato che puo' assumere un immobile dallo stato in Notizia se l'immobile è gestito da una altra agenzia o è stato ritirato dal mercato o viene chiuso per altre motivazioni. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 27 of 50

28 Immobile in Valutazione E' lo stato che puo' assumere un immobile in Notizia quando un Collaboratore ha effettuato un Contatto/Appuntamento con un possibile Cliente Venditore che potrebbe portare ad avere un Incarico sull'immobile. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 28 of 50

29 Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 29 of 50 -

30 Procedura GeoLocalizzazione Geolocalizzare un immobile significa assegnare dei riferimenti assoluti (coordinate Latitudine e Longitudine) alla posizione geografica dell'immobile stesso. Tale funzione è necessaria perchè in tal modo non si avranno piu' i casi di indirizzi non corretti o ambigui. Il Gestionale di Agenzia sfrutta il geocoding di Google, che ha una copertura del 99% del territorio nazionale, per ricavare da un indirizzo la sua posizione in coordinate Latitudine e Longitudine. Nel tab Dati Generali della scheda Dati di Dettaglio di un Immobile (o di un Cliente), l'utente deve inserire i dati dell'indirizzo presunto o noto dell'immobile e poi premere il pulsante Localizza che sarà di colore rosso, indicando l'immobile non è geolocalizzato. Premendo il tasto localizza, l'utente è rediretto sulla tab Localizzazione nella quale potrà visualizzare: 1) o il marker sulla mappa se l'indirizzo immesso è conosciuto da Google; 2) oppure un suggerimento di Google che propone le varie possibilità nel caso l'indirizzo immesso non è conosciuto da Google; Nel caso 1) per geolocalizzare l'immobile è sufficiente premere il bottone Localizzato che diventerà quindi verde. Nel caso 2) si possono avere 2 opzioni: 2.1) l'indirizzo è nella lista degli indirizzi proposti da Google In questo caso facendo click sull'indirizzo proposto da Google, la mappa riposiziona il marker sul punto richiesto...si ritorna al punto 1) precedente. 2.2) l'indirizzo non è conosciuto da Google. In questo caso l'indirizzo deve essere re-immesso oppure si deve posizionare il marker nel punto in cui si vuole localizzare l'immobile. Per immettere di nuovo l'indirizzo, nella tab di Localizzazione fare doppio click sull'area dove è scritto l'indirizzo non corretto. L'area di testo si apre per essere modificata, immettere un indirizzo noto e poi premere il bottone Cerca. Se ora l'indirizzo è conosciuto da Google...si ritorna al punto 1) Se l'indirizzo continua a non essere riconosciuto si puo' ricercare un indirizzo noto o direttamente il comune dove si trova il civico. Poi si centra il cursore nel marker della mappa e lo si trascina nei pressi dell'indirizzo desiderato. A questo punto si puo' premere il bottone Localizzato che dovrebbe diventare verde. L'immobile è cosi geolocalizzato. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 30 of 50

31 Richieste Clienti Le aree funzionali che compongono la macroarea Richieste Clienti sono: Elenco Richieste Clienti; Inserimento Dati Richiesta; Incrocio della Richiesta con gli Immobili; Elenco Richieste Clienti Consiste nella rappresentazione tramite griglia di tutti le Richieste attualmente Aperte (attive) oppure Chiuse. In essa sono possibili le classiche operazioni: Spostare/eliminare colonne; Attivare/disattivare filtri per ogni colonna; Inserimento Dati Richiesta Il collaboratore puo inserire i dati caratteristici di una richiesta con le tipologie di immobile e destinazioni d uso (che sono le medesime del menù immobili). La Richiesta è salvata e presa in carico dal sistema quando si specificano i seguenti dati: Range Prezzo, Range Mq, Tipologia etc.; Zona Geografica di Ricerca; Cliente che effettua la ricerca. Si hanno inoltre a disposizione tutta una serie di dati aggiuntivi opzionali per effettuare una Ricerca Avanzata raffinando cosi la richiesta. E stato inserito il concetto di Peso collegato ad ogni singolo campo della Richiesta. Il collaboratore puo stabilire un valore numerico tra 1 e 5 al campo in base all importanza che esso rappresenta nelle caratteristiche dell immobile ricercato: 1 ha il senso di campo poco discriminante nella scelta mentre 5 ha il senso di campo fondamentale nella richiesta per presenza o valore. Nel caso il peso non sia specificato significa che si richiede la tolleranza piu ampia possibile sui campi (± 20% nel caso del valore, presenza o meno nel caso di bit). Nelle richieste si deve obbligatoriamente specificare la zona geografica nella quale ricercare l immobile. Il collaboratore ha a disposizione nel pannello Localizzazione la possibilità di: disegnare poligoni sulla mappa mediante Aggiungi -> Nuova Area; richiamare tutte le Aree geografiche/quartieri inserite nell Area di Competenza dell Agenzia mediante Aggiungi -> Apri Area. Costituiscono dato obbligatorio per l inserimento della richiesta la possibilità di censire il Cliente (o semplicemente di richiamarlo se già presente nella Anagrafica Clienti). Incrocio della Richiesta con gli Immobili Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 31 of 50

32 Una volta salvata la Richiesta, automaticamente il sistema lancia la richiesta di Incrocio della Richiesta stessa con l elenco degli immobili al fine di verificare se ci sono già immobili che possono soddisfarla. La richiesta di Incrocio può anche essere invocata manualmente dal menu delle Richieste Clienti selezionando la voce Incrocia con Immobili. L algoritmo di cross-engine è realizzato basandosi sul modello di spazio vettoriale con metrica di similarità che ben si adatta alla gestione dei pesi inseriti nella Richiesta Clienti. Nel caso ci sia almeno un risultato, conduce ad un nuovo pannello contenente la lista degli immobili risultanti ordinati per percentuale di vicinanza (similarità appunto) alla richiesta fatta (Rank), dal piu vicino al piu lontano. Nel caso si volesse approfondire il risultato ottenuto, esso si puo analizzare mediante la voce del menu contestuale Esamina (tasto destro del mouse sulla entry dell immobile). Il pannello che viene aperto riporta il confronto tra i dati della Richiesta con i dati dell Immobile. Si puo anche vedere il Dettaglio della Richiesta o il Dettaglio dell Immobile. Inoltre si puo creare un Attività in agenda per l immobile selezionato. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 32 of 50

33 Incrocio Richiesta Clienti con Immobili Una volta salvata la Richiesta, automaticamente il sistema lancia la richiesta di Incrocio della Richiesta stessa con l elenco degli immobili al fine di verificare se ci sono già immobili che possono soddisfarla. La richiesta di Incrocio può anche essere invocata manualmente dal menu delle Richieste Clienti selezionando la voce Incrocia con Immobili. L algoritmo di cross-engine è realizzato basandosi sul modello di spazio vettoriale con metrica di similarità che ben si adatta alla gestione dei pesi inseriti nella Richiesta Clienti. Nel caso ci sia almeno un risultato, conduce ad un nuovo pannello contenente la lista degli immobili risultanti ordinati per percentuale di vicinanza (similarità appunto) alla richiesta fatta (Rank), dal piu vicino al piu lontano. Nel caso si volesse approfondire il risultato ottenuto, esso si puo analizzare mediante la voce del menu contestuale Esamina (tasto destro del mouse sulla entry dell immobile). Il pannello che viene aperto riporta il confronto tra i dati della Richiesta con i dati dell Immobile. Si puo anche vedere il Dettaglio della Richiesta o il Dettaglio dell Immobile. Inoltre si puo creare un Attività in agenda per l immobile selezionato. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 33 of 50

34 Incarichi L'incarico potrà essere generato e compilato in automatico al termine di alcune procedure. Potrà tuttavia essere creata anche dal menù Incarichi inserendo le informazioni fondamentali e obbligatorie. Le aree funzionali che compongono la macroarea incarichi sono: Elenco Incarichi; Inserimento dati Incarico; Stampe Elenco Incarichi Consiste nella rappresentazione tramite griglia excel-like di tutti gli incarichi in gestione o gestiti dall agenzia In essa sono possibili le classiche operazioni: Spostare/eliminare colonne; Attivare/disattivare filtri per ogni colonna; Selezionando una entry della griglia incarichie, sulla sezione Storico appaiono delle Info legate alle attività effettuate sull incarico. Dal menù sono possibili le seguenti operazioni: Visualizzare i dati di Dettaglio dell incarico inserito; Creare un nuovo incarico Inserimento Dati Incarico Il Collaboratore puo generare un nuovo incarico e inserire le relative scadenze Sarà presente la funzione rinnovo automatico che permetterà, nel caso fosse selezionata, di calcolare automanticamente la seconda data di scandenza, sommando alla prima data il numero di giorni risultanti dalla differenza tra la prima data e la data di inizio incarico. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 34 of 50

35 Ricerca Geografica Immobili In questa area, il Collaboratore d agenzia ha una rappresentazione della distribuzione sul territorio di tutti gli immobili che ha in gestione (in Notizia, In Essere, etc) la propria agenzia. La funzionalità è analoga a quella che si trova sui principali portali immobiliari. Il Collaboratore ha a disposizione dei Filtri per la ricerca attraverso la selezione di: Tipologia; Vendita/Locazione/Nuda Proprietà; Agenzia (nel caso si abbiano piu agenzie possedute dallo stesso Titolare); Prezzo Massimo (Locazione mensile max); Metratura Minima in mq. Premendo il bottone Ricerca si avvia la ricerca degli immobili all'interno della propria agenzia. Nel pannello centrale viene visualizzata la distribuzione geografica degli immobili. Nella parte destra del pannello viene visualizzata la griglia di immobili nella quale si puo' filtrare lo stato degli immobili ad esempio vedere tutti gli immobili "in essere" o solo quelli "in notizia" etc Selezionato un immobile di interesse si puo : visualizzare il Dettaglio dello stesso; creare una Attività (appuntamento o contatto o altro) sull Agenda tramite due diverse modalità: 1)la selezione della voce Crea Attività dal menu contestuale attivato tramite tasto destro del mouse oppure 2) tramite il Drag&Drop della voce Trascina (presente facendo doppio-click sull immobile nella mappa) sulla corrispondente casella dell agenda aperta sul Desktop. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 35 of 50

36 Proposte La proposta, come avviene per l'incarico potrà essere generata e compilata in automatico al termine di alcune procedure. Potrà tuttavia essere creata anche dal menù Incarichi inserendo le informazioni fondamentali e obbligatorie. La proposta potrà fare riferimento a più immobili (come nel caso di un cantiere residenziale), la proposta avrà un legame di tipo molti a molti con l'immobile, in quanto sarà possibile avere molteplici proposte verso ciascun immobile o molteplici immobili per ciascuna proposta. Sarà possibile creare una proposta a partire da: Appuntamento con esito positivo; Scheda Immobile; Le aree funzionali che compongono la macroarea incarichi sono: Elenco Proposte; Inserimento dati Proposta; Elenco Proposte Consiste nella rappresentazione tramite griglia excel-like di tutti le proposte attive o chiuse dall agenzia. In essa sono possibili le classiche operazioni: Spostare/eliminare colonne; Attivare/disattivare filtri per ogni colonna; Dal menù sono possibili le seguenti operazioni: Visualizzare i dati di Dettaglio della proposta Creare una nuova proposta Inserimento Dati Proposta Il Collaboratore puo generare una nuova proposta e inserire le relative informazioni. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 36 of 50

37 Aree Agenzia La funzionalità Aree Agenzia è una funzionalità di amministrazione di ogni Agenzia. Tale sezione è sottoposta al controllo dei Privilegi dell Utente ed è quindi accessibile solo se l'utente ha i relativi Privilegi. In questa sezione, il Collaboratore autorizzato puo : Visualizzare geograficamente l area di competenza dell agenzia; Creare/Modificare/Eliminare una sottoarea del territorio interno alla area di competenza dell agenzia; Assegnare/Rimuovere una area interna creata ad un Collaboratore; Il Pannello Area Agenzia prevede che nella sezione Archivio, nel Navigation Tree, ci sia all interno della cartella Root almeno una foglia che corrisponde all area di competenza assegnata contrattualmente all agenzia. E possibile visualizzare tale area ma non modificarla/eliminarla. Inoltre il Navigation Tree prevede la presenza della cartella Collaboratori nel quale sono rappresentati tutti i collaboratori. Con la voce Aggiungi da Shape è possibile visualizzare nella mappa delle aree condivise da tutte le agenzie del gruppo che rappresentano la suddivisione che lo specifico gruppo ha operato sul territorio, come ad esempio i quartieri di una città. Tali aree sono solo in Visualizzazione ma non in modifica. Con la voce Aggiungi Area si abilita la sezione Opzioni per il disegno di una nuova area interna. Ovviamente si possono anche modificare Aree precedentemente disegnate. Tutte le aree interne disegnate possono essere associata a ciascun Collaboratore/Funzionario mediante drag&drop del nodo corrispondente all area creata verso la cartella del collaboratore. Inoltre queste aree possono essere richiamate in fase di Richiesta Cliente quando si deve assegnare una zona geografica alla Richiesta. Il fatto che si possano creare solo aree interne all area di competenza dell agenzia non vincola la gestione degli immobili all interno dell area di competenza dell agenzia. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 37 of 50

38 Creazione Zona Agenzia Azione Risultato Click su Icona Aree Agenzia. Si apre il pannello Area Contrattuale. Espandere l albero di navigazione tramite il (+) accanto al nodo(cartella) Root. Su Archivio è selezionata l Agenzia nella quale siamo entrati. Si visualizzano due nodi(cartelle) uno con nome corrispondente all area di competenza assegnata da contratto all Agenzia xxxxxxxx, la seconda cartella è la cartella Collaboratori. Selezionare la cartella con il nome dell area di competenza dell agenzia. Tasto destro del mouse e selezionare Visualizza Area. Viene Visualizzata su mappa il perimetro dell area di competenza dell agenzia con le aree interne create (se ce ne sono). Selezionare la cartella con il nome dell area di competenza dell agenzia. Tasto destro del mouse scrivere AreaTest nell area di testo sotto AggiungiArea. Click su Aggiungi Area. Dopo alcuni secondi viene creata un nuovo nodo sotta la cartella dell area di competenza, con nome AreaTest. Selezionare il nodo Area Test. Espandere (premendo + ) l area Visualizzazione e Disegno nella sezione Opzioni. Si evidenzia nella sezione Opzioni la parte Visualizzazione e Disegno che permette di disegnare il poligono dell area selezionata Si apre la mappa al centro in modalità disegno. Selezionare Aggiungi poi Nuova Area. Si selezionano 4 punti sulla Mappa a formare un poligono chiuso. Ritornare sulla sezione Visualizzazione e Disegno e Salva. Dopo alcuni secondi c e la notifica di Salvataggio avvenuto con successo. L area appena salvata è disponibile per essere visualizzata, modificata o eliminata. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 38 of 50

39 Espandere tutti i nodi dell albero. Trascinare l'icona AreaTest e portarla sulla cartella di un collaboratore. L area viene inserita sotto la foglia del Collaboratore e quindi associata al collaboratore stesso. Aprire l icona Collaboratori e premere il bottone del refresh. Nella Griglia dei Collaboratori, l entry del Collaboratore contiene l Area di Agenzia precedentemente associata. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 39 of 50

40 Collaboratori In questa area funzionale è possibile visualizzare i collaboratori dell'agenzia e i relativi Privilegi relativamente a ciascuna area funzionale. I Ruoli da poter attribuire al collaboratore sono: Titolare Segretaria Funzionario Ad ogni Ruolo è associato un insieme di privilegi, che il titolare o un utente autorizzato puo eventualmente modificare. Una volta che l'utente è stato creato, selezionando la funzione Dettaglio, potranno essere personalizzati tutti i privilegi delle macro categorie (Privilegi Agenda, Privilegi Clienti, Privilegi Immobili, Privilegi Incarichi, Privilegi Richieste, etc ) -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 40 of 50

41 Modifica Privilegi Collaboratore Azione Risultato Login come Titolare d'agenzia Click sull icona Collaboratori. Si apre il Pannello Collaboratori con le entries di tutti gli utenti di agenzia. Selezionare l entry di un funzionario o della segretaria. Tasto destro del mouse e selezionare Dettaglio Collaboratore. Click sul Tab Privilegi Amministrazione. Selezionare il valore Visualizza Dettaglio Collaboratori. Salvare. Si apre il pannello Dettaglio Collaboratore relativo al collaboratore selezionato. Vengono mostrati tutti i privilegi associati/associabili all utente oltre alle sue informazioni generali. Salvataggio OK. I privilegi del collaboratore funzionario sono stati modificati con successo. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 41 of 50

42 Notifiche al Collaboratore Il colore dell'icona delle Notifiche in basso a destra rappresenta se ci sono scadenze/notifiche dirette al collaboratore che è entrato nel Gestionale di Agenzia: colore verde: nessuna notifica/scadenza/attività colore rosso: notifiche/scadenze/attività in scadenza (in base al valore di Promemoria inserito nell'attività d'agenda) Il controllo sulle notifiche viene aggiornato ogni 10 minuti. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 42 of 50

43 Tree Valore La sezione Tree Valore consiste nella visualizzazione geografica delle statistiche effettuate dall' Ufficio Studi Gabetti. In esso sono riportate le interpolazioni statistiche ottenute dai dati raccolti semestralmente dal'ufficio Studi Gabetti che sono ordinati come nella tabella seguente: Signorile Medio Economico Da Buono Ristrutturar Buono Da Da Buono Ristrutturar Quartiere Nuovo Stato e Nuovo Stato Ristrutturare Nuovo Stato e abbiategrass o o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 43 of 50

44 Campanello Virtuale La sezione Campanello Virtuale permette di effettuare delle ricerche di Immobili sui principali portali Immobiliari. La città/zona sulla quale viene diretta la ricerca, all'apertura della sezione, coincide con il comune dell'agenzia. Puo' comunque essere variata la zona avendo cosi' accesso agli immobili di tutta Italia. Attualmente i portali sui quali viene effettuata la ricerca sono: ebay immobiliare.it risorseimmobiliari.it affitto prendicasa cercocasa Si possono impostare i consueti parametri di ricerca nella pagina Criteri di Ricerca e poi lanciare la ricerca sui portali definiti sopra. -o- Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 44 of 50

45 Communicator Il Communicator è, indipendentemente da come si utilizzi lo strumento, il centro di verifica e controllo dei messaggi inviati oltre che uno dei punti dai quali è possibile inviare messaggi. Esso si presenta simile ad uno dei tanti elenchi presenti in TreePlat ma con una gestione a cartelle simile ad Outlook: In quest elenco è quindi possibile visualizzare e filtrare tutte le comunicazioni (SMS, , fax e posta ibrida) in bozza, in uscita o inviate. A partire da questa finestra è comunque possibile impostare l invio di nuovi messaggi: il menu File conterrà le voci Nuovo, Nuovo SMS, Nuova , Nuovo fax, Nuova Lettera cliccando sui quali si potrà costruire e inviare una singola comunicazione a uno o più destinatari. Invio messaggi da Communicator A partire dall elenco messaggi è possibile inviare una nuova comunicazione cliccando su File e quindi sulla voce preferita; si aprirà una scheda simile alle schede di dettaglio presenti nel resto dell applicazione, con i seguenti tab: - Principale - Allegati - Destinatari - Anteprima SMS - Anteprima - Anteprima Fax - Anteprima Lettera Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 45 of 50

46 Nel tab Principale sarà possibile definire il tipo di messaggio (anche se già selezionato prima sarà possibile modificarlo), la data e l ora di invio, l oggetto e il corpo del messaggio (sarà possibile parametrizzare il messaggio ma vedremo questo caso più avanti). Il tab Principale deve anche dare evidenza del credito di messaggi che è possibile inviare per i vari canali Nel tab Allegati sarà possibile specificare degli allegati con estensione pdf. Gli allegati saranno trasformati in link assoluti per gli sms, in allegati nell , in pagine allegate per fax e posta ibrida. Nel tab Destinatari sarà possibile indicare un solo destinatario occasionale ovvero non presente in anagrafica, oppure, alternativamente, uno o più destinatari provenienti dall anagrafica. L elenco dei destinatari conterrà sempre solo coloro i quali hanno in anagrafica l indirizzo relativo alla tipologia di invio scelta correttamente impostato (ad esempio non sarà possibile inviare un ad un cliente nella cui anagrafica non è presente l indirizzo ). Una caratteristica fondamentale del Communicator è l invio automatico (o multi-messaggio); specificando questa opzione il sistema permetterà di inviare un messaggio con contenuto unificato ma nella forma preferita dal cliente; ad esempio si potrà scegliere di mandare gli auguri di buone feste a tutti i nominativi presenti in anagrafica e, non scegliendo a priori il canale di invio il sistema invierà un a coloro che hanno come unico canale o come canale preferito l , un sms a coloro che hanno come unico canale o come canale preferito l sms e così via. Il canale preferito è selezionabile nella scheda di dettaglio dell anagrafica. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 46 of 50

47 I tab di anteprima saranno abilitati o disabilitati a seconda del canale utilizzato e visualizzeranno direttamente o tramite opportuno link, un anteprima del messaggio che si sta per inviare. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 47 of 50

48 Invio messaggi dal contesto Dalle sezioni indicate sullo schema sopra esposto è possibile inviare messaggi; questi ultimi saranno poi gestibili o visualizzabili sempre dal Communicator. Invio messaggio contestuale a un cliente Nell elenco clienti al menu contestuale del cliente, è presente la voce Invia Messaggio. Si aprirà una scheda di invio identica a quella dell invio da Communicator con preimpostato il campo del destinatario. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 48 of 50

49 Invio messaggio contestuale a un immobile Nell elenco immobili al menu contestuale dell immobile, sono presenti le voci Invia Messaggio e Invia Messaggio ai clienti associati che apriranno una scheda di invio del tutto simile a quella del Communicator ma con un tab in più denominato Immobili. Nel caso di invio ai clienti associati, il tab dei destinatari sarà riempito con i clienti associati all immobile ove questo è applicabile. Su questo tab sarà possibile visualizzare a quale immobile sia riferito il messaggio che si sta inviando; il comportamento del resto della scheda rimane invariato. Invio messaggio contestuale a una richiesta Nell elenco richieste clienti al menu contestuale della richiesta, sono presenti le voci Invia Messaggio e Invia Messaggio ai clienti associati che apriranno la solita scheda di invio messaggio con in più un tab denominato Richieste. Nel caso di invio ai clienti associati, il tab dei destinatari sarà riempito con i clienti associati alla richiesta ove questo è applicabile. Invio messaggio contestuale a un incarico Nell elenco incarichi al menu contestuale dell incarico, sono presenti le voci Invia Messaggio e Invia Messaggio ai clienti associati che apriranno la solita scheda di invio messaggio con in più un tab denominato Incarichi. Nel caso di invio ai clienti associati, il tab dei destinatari sarà riempito con i clienti associati all incarico ove questo è applicabile. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 49 of 50

50 Invio messaggio contestuale ad un attività Nella sezione agenda, cliccando con il tasto destro su un attività si avranno le voci Invia Messaggio e Invia Reminder; la prima preimposterà l invio di un messaggio ai clienti collegati all attività, la seconda imposterà un messaggio con testo preimpostato di reminding dell appuntamento includendo tra i destinatari sia i clienti che i collaboratori. Invio messaggio contestuale ad un incrocio Effettuando l incrocio di un immobile con le richieste clienti esistenti in agenzia il programma fornirà un elenco di richieste i cui parametri sono soddisfatti in diversa percentuale dall immobile dato. Nell elenco risultante sarà presente una voce di menu Invia Messaggio che permetterà l invio di un messaggio a tutti i clienti delle richieste risultanti o ad un sottoinsieme filtrato di queste (è presumibile che l utente decida di filtrare i risultati prendendo in considerazione quelli con rank maggiore di un dato valore). Ognuno dei messaggi conterrà il riferimento all immobile di partenza e a ogni richiesta associata al dato cliente. Il rigo della richiesta contiene comunque una voce contestuale per l invio del messaggio ai clienti associati a quella singola richiesta. Effettuando l incrocio di una richiesta con gli immobili è possibile da una voce di menu inviare ai clienti associati alla richiesta un messaggio con l elenco degli immobili associati alla richiesta; anche in questo caso ogni rigo prevede una voce di menu contestuale per l invio delle informazioni relative a quel singolo immobile. Treeplat-Gestionale Agenzia Gestionale Agenzia - Guida Utente Page 50 of 50

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

GESTIONE APPUNTAMENTI

GESTIONE APPUNTAMENTI GESTIONE APPUNTAMENTI 1 INTRODUZIONE Il CRM permette di gestire tutti gli appuntamenti degli Agenti di vendita, dalla creazione all inserimento di un feedback per ogni appuntamento. In questo modo l Agenzia

Dettagli

Guida all utilizzo di

Guida all utilizzo di Guida all utilizzo di L area di cercacasa.it riservata agli agenti immobiliari assistenza@cercacasa.it 1 Sommario 1. Introduzione pag. 3 2. Registrazione agenzia pag. 4 3. Accesso agenzie e collaboratori

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

Manuale di Utilizzo del Software Immobiliare Realgest. www.realgest.it

Manuale di Utilizzo del Software Immobiliare Realgest. www.realgest.it Manuale di Utilizzo del Software Immobiliare Realgest www.realgest.it Software Immobiliare Indice La Soluzione Ideale per Chi Vende Immobili 4 Accesso al Software 5 Homepage (Dashboard Iniziale) 6 Menu

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato MANUALE UTENTE Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.7 Creato 21/12/2009 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Progetto Monitoraggio

Progetto Monitoraggio MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA Progetto Monitoraggio Sistema Gestione Progetti Query (SGPQ) Manuale Utente Report Operativi Contenuti 1. Premessa...

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Guida Utente Rev. 1.01

Guida Utente Rev. 1.01 GateCop - Software Gestione Palestra Guida Utente Rev. 1.01 Installazione e utilizzo applicazione GateCop su PC: avviare il file di installazione Gatecop.Installer.msi. Seguire le istruzioni proposte dalla

Dettagli

Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Area Agricoltura, Vigilanza, Frodi elettroniche, Internal Audit

Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Area Agricoltura, Vigilanza, Frodi elettroniche, Internal Audit PEGASO Contribuzione virtuale in edilizia MANUALE UTENTE Direzione Centrale Entrate Area Sviluppo metodologie di recupero crediti Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Area Agricoltura,

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Parti Subito! Validità: Dicembre 2013

Parti Subito! Validità: Dicembre 2013 Parti Subito! Validità: Dicembre 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. Non si offre alcuna garanzia, esplicita od implicita, sul contenuto. I marchi e le denominazioni sono di proprietà delle

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

SardegnaMappe Manuale utente

SardegnaMappe Manuale utente SardegnaMappe Manuale utente [2] Indice 1. Introduzione 4 2. Requisiti dell utente 5 3. L applicazione SardegnaMappe 6 3.1. Panoramica dell applicazione 6 3.1.1. Accesso all applicazione 6 3.1.2. Icona

Dettagli

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente 1. Introduzione Il Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli (SGSS) rappresenta l evoluzione dell ambiente

Dettagli

Manuale di Kiwi on line

Manuale di Kiwi on line Manuale di Kiwi on line www.kiwiimmobiliare.it Kiwi On Line http://kiwionline.kiwiimmobiliare.it 1. Gestione annunci Cliccando sul pulsante annunci si accede all elenco annunci A. Inserimento nuovo annuncio

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS

MANUALE UTENTE. Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS MANUALE UTENTE Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS Ultimo aggiornamento 20/09/2012 Creato 02/02/2012 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di riferimento... 3 1.2 Organizzazione

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password Capitolo 7 83 C A P I T O L O 7 Avvio di Blue s Questo capitolo introduce l'utilizzatore all'ambiente di lavoro e alle funzioni di aggiornamento delle tabelle di Blue s. Blue s si presenta come un ambiente

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC)

Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC) Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC) Il portale HUB è stato realizzato per poter gestire, da un unico punto di accesso, tutte le caselle PEC gestite dall unione. Il portale è

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

Portale Suap SPORVIC2

Portale Suap SPORVIC2 Portale Suap SPORVIC2 Manuale Utente Richiedente Versione 2.0 > I N D I C E < Sommario 1. PREREQUISITI TECNICI PER NAVIGARE SUL SISTEMA SPORVIC2... 4 2. RICERCA DELLE SCHEDE DEI PROCEDIMENTI PUBBLICATE

Dettagli

MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1

MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1 MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1 (11/ 2014) 1 Sommario PREMESSA... 3 1 SPECIFICHE E CARATTERISTICHE... 4 1.1 Accesso al programma... 5 1.2 Area riservata... 6 2 INSERIMENTO NUOVO PROGRAMMA DI VIAGGIO... 6

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Manuale per l'accesso ai servizi di posta elettronica e intranet da postazioni esterne per dipendenti non in Versione 1.4

Dettagli

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati Anco Soft DATAX 1 Indice 1 Informazioni generali 1.1 Informazioni su Datax 2 Informazioni tecniche 2.1 Requisiti di sistema 2.1.1 Sistemi operativi supportati 2.2 Requisiti minimi 3 Avvio del programma

Dettagli

Manuale per la configurazione della posta elettronica E.R.WEB s.r.l.

Manuale per la configurazione della posta elettronica E.R.WEB s.r.l. Pagina: 1 di 84 Manuale per la configurazione della posta elettronica E.R.WEB s.r.l. Pagina: 2 di 84 Indice generale WebMail...3 Outlook Express...9 Outlook 2000/XP...21 Outlook 2002/2003...31 Outlook

Dettagli

1 SCOPO DEL DOCUMENTO...4 2 PREMESSA...4 3 ARCHITETTURA DELLA APPLICAZIONE...5 4 ACCESSO ALL APPLICAZIONE...8 5 LA INBOX...9

1 SCOPO DEL DOCUMENTO...4 2 PREMESSA...4 3 ARCHITETTURA DELLA APPLICAZIONE...5 4 ACCESSO ALL APPLICAZIONE...8 5 LA INBOX...9 Manuale Utente CRM 1 SCOPO DEL DOCUMENTO...4 2 PREMESSA...4 3 ARCHITETTURA DELLA APPLICAZIONE...5 3.1 Applicazione... 5 3.2 Gruppo... 5 3.3 Utente... 7 4 ACCESSO ALL APPLICAZIONE...8 4.1 Apertura dell

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI Il sito http://docenti.unicam.it consente agli utenti di accedere alle informazioni sui docenti dell' Università di Camerino: curriculum, carichi didattici, pubblicazioni,

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 Powered by Progettinrete, Firenze GENERALITA S.I.S.I.P (Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie) nasce

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Agenzia per lo sviluppo dei mercati elettronici Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Referente Convenzioni - Responsabile

Dettagli

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo VIRTUAL MAIL Guida rapida di utilizzo Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SERVIZIO... 4 Requisiti di sistema... 4 3. PROFILO... 5 Menu Principale... 5 Pagina Iniziale... 5 Dati Personali... 6 4.

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

Gestionale Web Agenzia Immobiliare

Gestionale Web Agenzia Immobiliare Gestionale Web Agenzia Immobiliare Il Gestionale Web per Agenzia Immobiliare è uno strumento completo che vi permette, oltre a gestire i vostri immobili sul sito, di avere a disposizione tutti gli strumenti

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

Gestione home page. Intranet -> Ambiente Halley -> Gestione homepage

Gestione home page. Intranet -> Ambiente Halley -> Gestione homepage Gestione home page egovernment L home page del portale Halley egovernment permette all Amministrazione di pubblicare contenuti e informazioni e di organizzarle in blocchi. Questa struttura per argomenti

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Applicativo: Oggetto: Data di rilascio: 01/06/2011

Applicativo: Oggetto: Data di rilascio: 01/06/2011 Applicativo: Oggetto: Manuale Utente WEBPORTAL Data di rilascio: 01/06/2011 NOVITA Clienti e Documenti Nella sezione Visualizza Clienti è stato affinato il filtro di ricerca con un ulteriore flag per filtrare

Dettagli

Comandi di Outlook Express Primi passi Comandopulsante

Comandi di Outlook Express Primi passi Comandopulsante 3.1 Primi passi con Outlook Express 3.1.1 Cosa è Outlook Express Outlook Express è un client di Posta elettronica (Mail User Agent, vedi RICHIAMO) che Microsoft commercializza unitamente con Windows XP.

Dettagli

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015)

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) 1 INDICE 1. Materiale informativo e assistenza... 3 2. Accesso al Registro delle Lezioni di Esse3...

Dettagli

GUIDA ILLUSTRATA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER LO SPESOMETRO 2013. di Matilde Fiammelli

GUIDA ILLUSTRATA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER LO SPESOMETRO 2013. di Matilde Fiammelli GUIDA ILLUSTRATA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER LO SPESOMETRO 2013 di Matilde Fiammelli Sicuramente tutti gli operatori del settore tributario e fiscale, i quali devono adempiere per conto dei propri clienti

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Versione 2.0 Dicembre 2014 1 Sommario 1 Accesso alla applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Menù e nome utente... 6 2 Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Manuale utente OTTOBRE 2015

Manuale utente OTTOBRE 2015 Manuale utente OTTOBRE 2015 1 1. PROTOCOLLO INFORMATICO DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE... 4 2. COME ACCEDERE AL PROTOCOLLO INFORMATICO... 4 3. COME DARE I COMANDI... 4 3.1 ATTRAVERSO IL NAVIGATORE...

Dettagli

Retail Sales Excellence Scheda Elettronica. Guida del Responsabile Vendite

Retail Sales Excellence Scheda Elettronica. Guida del Responsabile Vendite Retail Sales Excellence Scheda Elettronica Guida del Responsabile Vendite Accesso 1 1. Digitare all interno della barra di navigazione di Internet Explorer l indirizzo https://petra.agi.cpn.vwg/home.aspx.

Dettagli

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 1. Menù generale Inseriti i dati di configurazione in maniera completa, il sistema presenta una schermata d approccio all applicazione

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO F24 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Importazione dati da anno precedente 3 1.2 Inserimento di una nuova anagrafica

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per l Istituto Convenzionato Versione 1.1 Sommario 1 Novità nella procedura informatica... 2 2 Valutazione tecnica... 2 2.1 Valutazione costi... 2 2.2

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200 MANUALE UTENTE INTRODUZIONE... 3 PERMESSI (ACLA / ACLE)... 4 FUNZIONI DISPONIBILI... 5 Menu del modulo Consolle... 5 Documenti dipendente... 7 Cronologia / Novità...7 Consultazione documenti...8 Ricerca...

Dettagli

Guida introduttiva a

Guida introduttiva a Guida introduttiva a Introduzione OfficeCasa è un gestionale di comunicazione che racchiude tutte le funzionalità necessarie ad organizzare le proprie attività riducendo i tempi di gestione con pochi e

Dettagli

Manuale Utente Vincoli In Rete

Manuale Utente Vincoli In Rete Ministero per i Beni e le Attività Culturali Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro Manuale Utente Vincoli In Rete Sommario 1 Scopo... 3 2 Introduzione... 3 3 Funzionalità Utente... 3 3.1

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati MANUALE UTENTE Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati INDICE ACCESSO AL SERVIZIO... 3 GESTIONE DESTINATARI... 4 Aggiungere destinatari singoli... 5 Importazione utenti...

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

Accesso al Web Client Zimbra

Accesso al Web Client Zimbra Zimbra è il nuovo programma di posta elettronica dell Unione Terred Acqua Accesso al Web Client Zimbra https://webmail.terredacqua.net il nome utente deve essere scritto per esteso, compreso il dominio

Dettagli

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO Sommario Installazione dell applicazione... 3 L applicazione... 4 Requisiti... 4 Avvio dell applicazione... 4 Connessione al Database di EuroTouch

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Explorer 5.x in ambiente Windows Passo 1 - Abilitazione del protocollo SSL Per abilitare il protocollo di sicurezza SSL occorre: dal menu Strumenti selezionare la voce Opzioni Internet (tasti di scelta

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING 1 INTRODUZIONE In questa sezione parleremo della Creazione delle Campagne e di tutti gli aspetti che ne derivano. Il CRM presenta un sistema che permette la distinzione

Dettagli

RID - SSP MPE- CO-FER - FTV

RID - SSP MPE- CO-FER - FTV MANUALE UTENTE Portale Web Distributori GSE RID - SSP MPE- CO-FER - FTV Stato documento Draft Approvato Consegnato Riferimento RID-MAN-UTE-001 Versione 3 Creato 07/03/2010 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO...

Dettagli

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1 Manuale Utente SITI Convocazioni ed. Settembre 2006 Revisione 1.1 Sommario REQUISITI... 1 Hardware... 1 Software... 1 Internet... 1 INTERFACCIA... 2 MENU... 2 BOTTONI... 2 IMMAGINI... 2 PAGINA DI LOGIN...

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

ISTAT bt.viewer: Basi Territoriali MANUALE UTENTE. Servizio INT Sistema Informativo Geografico

ISTAT bt.viewer: Basi Territoriali MANUALE UTENTE. Servizio INT Sistema Informativo Geografico ISTAT bt.viewer: Basi Territoriali MANUALE UTENTE Servizio INT Sistema Informativo Geografico INDICE Utilizzare il bt.viewer Navigare nella mappa Confrontare foto aeree Tematismi Tematismi: applicare la

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE

MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE 1/6 MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE Per prima cosa si ringrazia per aver scelto ImmobiPhone e per aver dato fiducia al suo autore. Il presente documento istruisce l'utilizzatore sull'uso del programma

Dettagli

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 INDICE INDICE...2 PREMESSA...3 MENÙ PRINCIPALE...4 ICONE UTILIZZATE PER ACCEDERE ALLE PROCEDURE PIÙ FREQUENTEMENTE USATE...5 ICONE UTILIZZATE NELLE PROCEDURE DI STAMPA...6 SISTEMA...7 SCRUTINI...7 CARICAMENTO

Dettagli

CONSULTAZIONE BANCA DATI CATASTO LE VISURE

CONSULTAZIONE BANCA DATI CATASTO LE VISURE Agenzia del Territorio CONSULTAZIONE BANCA DATI CATASTO LE VISURE Versione 1.1 SOMMARIO Il servizio Sister... 3 Corretta navigazione... 3 Costi... 3 Abbonamento... 3 Consultazioni... 5 Visure catastali...

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Progetto Modulo del Piano di Lavoro Unità funzionale del Piano di Lavoro Descrizione SIGFRIDO Modulo C Rendicontazione C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli