Negli ultimi decenni, abbiamo osservato l emergere. Digital

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Negli ultimi decenni, abbiamo osservato l emergere. Digital"

Transcript

1 Digital L G I M P R E S A L O B A L V E W I Revolution Le strategie digitali e la trasformazione digitale dell industria Lezioni per cogliere i frutti della diffusione della tecnologia digitale Di Gianvito Lanzolla Negli ultimi decenni, abbiamo osservato l emergere di una relazione simbiotica tra le tecnologie ed alcuni settori industriali. In passato, ad esempio, le case discografiche, le case editrici e i produttori fotografici operavano attraverso delle tecnologie specializzate. Le case editrici si interessavano dello sviluppo delle tecnologie della carta e della stampa; le case discografiche del disco in vinile o dei nastri magnetici; i produttori fotografici di chimica e fisica. In passato, gli apparecchi telefonici servivano a fare chiamate telefoniche, gli impianti stereo erano usati per ascoltare musica e non era possibile usare una radio per proiettare delle immagini o per fare una telefonata. La grande diffusione delle tecnologie digitali ha permesso di superare molte di queste relazioni simbiotiche tra tecnologie e settori industriali. Ad esempio, oggi è possibile convertire in dati digitali diverse tipologie di contenuti, come un programma radiofonico, un libro, una rivista, una canzone o una chiamata telefonica. 67

2 PAPER MANAGERIALE N.1/2011 Le tecnologie digitali hanno sostituito diverse tecnologie specializzate tradizionali e, in termini digitali, non c è più differenza tra un prodotto fornito da una società di telecomunicazioni (ad esempio una chiamata vocale) e un prodotto fornito da una casa discografica (come ad esempio una canzone). Entrambi sono una serie numerica di 0 e 1. Il risultato è che diversi prodotti digitali possono essere integrati o raggruppati, una tendenza spesso chiamata convergenza digitale (i.e.: la convergenza di prodotti hardware, software, audio, video e dati informatici in un unico dispositivo e interfaccia). Gli operatori della telefonia mobile, le aziende che operano nel settore dei mezzi di comunicazione, le società di elettronica da consumo e gli sviluppatori di Information Technology (IT) stanno facendo a gara per conquistare una posizione centrale nel mondo digitale in fase di convergenza. Alcuni manager ritengono di potere espandere la propria attività includendo quella di altri settori industriali, un tempo del tutto distinti, usando il cavallo di Troia della tecnologia digitale e credono che la convergenza digitale prodotto/servizio implichi anche la creazione di aziende consolidate che includano, end-to-end, tutta la catena di valore (ad esempio, la produzione di contenuti e i servizi di telecomunicazione). Ci sono stati molti esempi di questi tentativi, ma le performance delle aziende che hanno adottato la convergenza interindustriale sono molto contradditori. In questo articolo, basandoci su una ricerca nei settori telecomunicazioni, IT, elettronica di consumo e mezzi di comunicazione, intendiamo far luce sulle strategie volte a trarre profitto dal mondo digitale integrato. Questi diversi punti sono elaborati qui di seguito. 1) La convergenza interindustriale end-to-end rischia di non aver successo. Dalla nostra ricerca emerge che le competenze richieste per la produzione di contenuti (come il management degli artisti, la creatività, l esplorazione di idee, il marketing dei contenuti), per la gestione della rete di telecomunicazioni (copertura, qualità, affidabilità della rete, servizi alla clientela), per la tecnologia dell informazione e lo sviluppo dell elettronica di consumo (Ricerca e Sviluppo, collaudo, progettazione e produzione delle tecnologie) sono intrinsecamente divergenti, nonostante si fondino sempre di più su una struttura tecnologica comune. Nell industria dei media, ad esempio, le tecnologie digitali influiscono sulla struttura tecnologica dei contenuti e sulle modalità attraverso cui i contenuti possono essere prodotti, distribuiti e sfruttati, ma non influiscono sul contenuto stesso. Ne consegue che un software engineer, ad esempio, può difficilmente produrre dei contenuti quali notizie o spettacoli. Quello che il nostro studio indica è che le competenze necessarie sono talmente diverse che, di fatto, esse rendono molto difficile una convergenza interindustriale sostenibile. La cessione di Endemol (una società di produzione di contenuti) da parte di Telefónica (una società di telecomunicazioni) o la cessione forzata di AOL (servizi Internet) da parte del Gruppo Time Warner (media) forniscono un ulteriore evidenza aneddotica sulla valenza predittiva del nostro modello. Content Capability Space Content Producers e.g. Music, TV. Movies, News, Sport, Maps, etc. Figura 1 Spazi delle competenze Providers of access to digital content e.g. Google, Apple, You Tube, Amazon Technology Capability Space Traditional content distributor e.g. Blockbuster, Borders Digital device manufacturers e.g. Apple, Sony, Nokia Analogue device manufacturer Telecom (digital) network operators e.g. Vodafone, Sky, BT e.g. Sony Digital services - e.g. rights management, payements, advertising, etc. Digital Technology Developers e.g. Ericsson, Microsoft, Nokia, Siemens, IBM Other Capability Spaces e.g. Banking, Advertising, Law 2) Acquisire una predominanza strategica nell ambito del proprio spazio delle competenze. La nostra ricerca ci permette di identificare due spazi delle competenze lo spazio delle competenze legate ai contenuti e lo psazio delle competenze legato alla tecnologia che possono aiutare a prevedere la portata, e gli ostacoli, verso la convergenza tra società che operano nel settore delle telecomunicazioni, dell elettronica di consumo, dei media e dell Information Technology. Nella Figura 1 è illustrata la delimitazione degli spazi delle competenze e una nuova

3 tassonomia per classificare le società del settore telecomunicazioni, elettronica da consumo, media e IT nel mondo digitale. L implicazione più significativa dei nostri risultati è che i limiti posti dagli spazi delle competenze rendono cruciale per le aziende la necessità di affermarsi nell ambito dei propri spazi di competenza, se desiderano trarre il massimo profitto dalle opportunità nate dalla convergenza digitale. La nostra ricerca mostra che per affermarsi esistono due possibilita : concentrarsi sui propri punti di forza e costruire un brand di fiducia. Ad esempio nell ambito dello spazio delle competenze legate ai contenuti, le aziende che producono fiction sono confrontate dal problema di dover proteggere i loro contenuti dalla minaccia della commoditizzazione, mentre le aziende che non producono fiction devono continuamente proteggersi dalle persone che trafugano o plagiano il loro contenuto, per poi distribuirlo gratuitamente (consideriamo ad esempio la facilità con cui le notizie sono distribuite immediatamente attraverso Twitter o Facebook). Con la forte crescita dei contenuti generati dagli utenti, servizi affidabili che richiedono tempestività ed accuratezza, e in definitiva la fiducia dei consumatori, potranno essere sempre venduti ad un prezzo premium. Tuttavia, dalla nostra ricerca emerge che sarà più difficile guadagnarsi la fiducia dei consumatori nel mondo del digitale, rispetto al mondo analogico. Eppure, una volta conquistata la fiducia, le opportunità in termini di creazione di reddito e di valore saranno maggiori. Ad esempio, in qualità di fornitori di notizie finanziarie affidabili, il Wall Street Journal e il Financial Times gestiscono con successo dei servizi di abbonamento on line nonostante la grande disponibilità di notizie finanziarie gratuite. Nello spazio delle competenze legate ai contenuti, è importante che le aziende si focalizzino sul loro core business e su quello che sanno fare di meglio ad esempio giornalismo di qualità, talent scouting, la cura dei testi rafforzando costantemente il valore del loro marchio. Per questa ragione non è sorprendente il fatto che Rupert Murdoch abbia posto la gestione del brand al centro degli obiettivi strategici del Wall Street Journal, che ha acquistato alcuni anni fa. Date le competenze che hanno perfezionato nel tempo, le aziende che operano nel settore dei media hanno poco margine di manovra per espandersi dallo spazio delle competenze dei contenuti a quello delle tecnologie. Tra queste opzioni limitate, le aziende nel settore dei media potrebbero diventare fornitori di accesso ai loro propri contenuti come la RAI con il suo portale Rai.it, e i siti web dedicati a diversi programmi di spettacolo e di attualità. Nell ambito dello spazio tecnologico, le aziende stanno cercando di assumere il controllo dei canali di distribuzione presentandosi in veste di gateway affidabili (per il cliente) dell interazione digitale. I gateway dell interazione digitale possono assumere diverse forme, come una rete di telecomunicazioni, un apparecchio digitale, o un portale Internet. Per raggiungere tale obiettivo possono entrare in lizza diversi attori, provenienti dal settore dell elettronica da consumo, l IT o i servizi di telecomunicazione. Le società Internet, ad esempio, stanno tentando di sviluppare i loro portali offrendo un accesso affidabile a dei contenuti (e servizi). Google, fondandosi sulla sua expertise nel riunire e organizzare le informazioni di terze parti, sta sviluppando sempre di più la fornitura di servizi mappe, posta elettronica, video e il branding. L obiettivo di queste aziende è fidelizzare gli utenti in un settore in cui è molto facile passare da un fornitore a un altro. Gli operatori delle reti di telecomunicazioni hanno tentato in passato di Tabella 1 Diffusione della tecnologia digitale e competenze Quality content Brand management People and talent management Delivery capability Service capabilities Customer service Technology/R&D/Innovation Customer experience Alliances and partnerships management Media Content space Consumer electronics Telecoms Technology space Information Technology PAPER MANAGERIALE N.1/2011

4 PAPER MANAGERIALE N.1/2011 presentare i loro servizi come strumenti essenziale dello stile di vita, partecipando pienamente a tutti gli aspetti della catena di valore dallo sviluppo dei contenuti al marketing. I risultati sono stati però deludenti, basta citare Vodafone Live! La nostra ricerca mostra che far convergere le competenze necessarie per essere competitivi sia nello spazio della tecnologia che in quello dei contenuti è molto difficile. In definitiva, le società di telecomunicazioni dispongono di un prodotto di base, come dei servizi di trasferimento dei dati, che riescono sempre più difficilmente a usare in quanto elemento di differenziazione. In alcuni casi, queste società hanno tentato di prevalere sui content provider e sui produttori di dispositivi digitali grazie al controllo delle interfacce degli strati dei servizi di rete, in assenza di standard aperti per i primi, e sovvenzionando dispositivi in quanto parte dei contratti ai clienti per i secondi. Focalizzandosi sul loro core business, le società di telecomunicazioni si sono anche rese conto che potevano sfruttare i dati dei clienti e le informazioni sulla localizzazione in tempo reale dei loro spostamenti per aggiungere valore a informazioni grezze (prodotte nell ambito dello spazio di capacità dei contenuti) e renderle constestualmente significative vedi ad esempio i servizi della piattaforma Android. I produttori di apparecchi digitali hanno il vantaggio di produrre beni visibili per i consumatori, e stanno cercando di sfruttare questa visibilità per costruire fiducia e ottenere un vantaggio competitivo. Inoltre, la convergenza in questo settore offre a queste aziende nuove opportunità di differenziarsi. Ad esempio, già alla fine del 2008 c erano più cellulari Nokia e Sony-Ericsson con accesso alla musica che ipods, e più cellulari Nokia con accesso alla fotografia che videocamere digitali proposte da qualsiasi altro fabbricante. Per non essere schiacciati tra contenuti di marca e grandi operatori di rete digitale, i fabbricanti di apparecchi sono confrontati alla classica scelta tra il posizionamento nella fascia dell alta gamma e/o in quella del mercato di massa. Nel tentativo di conquistare entrambi i segmenti, Nokia ha perso il proprio vantaggio nell industria della telefonia mobile d alta gamma (smart phone). Le aziende che mirano all alta gamma hanno tradizionalmente diverse opzioni strategiche ad esempio il brand e il design ma hanno anche delle opzioni più innovative, come ad esempio offrire un esperienza esclusiva ai loro clienti. Si consideri, al riguardo, l integrazione di Apple con i suoi ipod e itunes. All altro capo dello spettro, per i produttori del mercato di massa, la redditività sarà assicurata dall efficienza e dalla produzione su ampia scala. Ad esempio, nel mercato di bassa gamma del microtelefono mobile per i mercati emergenti come India e Cina, dei vendor, come l azienda cinese ZTE, sono stati in grado di conquistare un ampia fetta di mercato attraverso il contenimento dei costi e un alto volume produttivo. Nella Tabella 1, riportiamo i risultati sulle competenze che in base al nostro studio, sono essenziali per cogliere le opportunità offerte dalla convergenza del mondo digitale. Negli spazi di competenze riemerge la vecchia battaglia che oppone contenuto e distribuzione. Il mondo digitale apporta un nuovo contesto alla vecchia opposizione ma la logica fondamentale che consiste nel mirare a una maggiore redditività è la stessa: i produttori dei contenuti devono puntare sulla produzione di contenuti interessanti che soddisfano le attese dei consumatori mentre i distributori devono attirare il consumatore verso i propri canali distributivi. 3) Creare nuove catene di valore. Anche se la piena convergenza tra spazi di contenuti e di tecnologia non è realizzabile, la nostra ricerca mostra che ci sono aree in cui la diffusione delle tecnologie digitali offre nuove opportunità di rilievo nella creazione di nuove catene di valore per fornire servizi basilari nel mondo digitale (Figura 1). I servizi analogici tradizionali sono destinati a diventare digitali e le opportunità di mercato per sviluppare nuove catene di valore sono pertanto praticamente infinite. Tra queste opportunità, emergono tre servizi digitali promettenti: i servizi digitali volti a permettere la pubblicità on line, i servizi per la gestione dei diritti di proprietà e quelli destinati ai servizi finanziari. Si prevede un fortissimo incremento della quantità di pubblicità diffusa sui canali digitali, e, secondo le stime del Financial Times, il mercato globale della pubblicità

5 on line ha raggiunto i 64 miliardi di USD nel La digitalizzazione del contenuto ha reso più difficile la protezione dei diritti di proprietà intellettuale, e per potersi appropriare di questo valore essenziale, le aziende devono oggi avvalersi di nuovi sistemi di gestione dei diritti digitali (DRM). I sistemi DRM avranno una forte incidenza nel futuro modello di business dei produttori di contenuti. L espansione dei mercati del digitale ha creato l esigenza di disporre di un infrastruttura per i pagamenti on line, e lo sviluppo delle reti di comunicazione digitale consente oggi ad aziende che non fanno parte del settore bancario di offrire servizi finanziari. I sistemi di pagamento on line, come PayPal, sono pienamente affermati ed entrano in concorrenza con i sistemi che avevano in precedenza il predominio, come Visa e MasterCard. 4) Fornire l hardware, il software e i servizi alla base della rivoluzione digitale. Le aziende IT hanno in aggiunta l opportunità di offrire al mondo digitale gli strumenti necessari alla sua costruzione. Con il suo progetto Android, ad esempio, Google intende fornire un ambiente di sviluppo completo per fornire ai software developer gli strumenti necessari alla creazione di nuove applicazioni Internet. Yahoo! sta facendo la stessa cosa per potere offrire agli utenti l esperienza Yahoo!, anche quando le persone non sono ancora nei siti web. Alcuni sviluppatori di tecnologia digitale, come Cisco, Motorola, e Microsoft, stanno anch essi tentando di accaparrarsi que- sti strumenti di sviluppo. Ancora una volta è evidente l interesse di Microsoft nell acquistare/allearsi con Yahoo!, mentre altre aziende come IBM, HP, e Ericsson, stanno sviluppando sofisticate capacità di integrazione dei sistemi. 5) Creare capacità per gestire le alleanze e le partnership negli spazi di capacità. Entrando in queste nuove catene di valore e fissando i propri standard, le aziende possono de facto appropriarsi delle rendite. Tuttavia, la nostra ricerca mostra che per meglio cogliere queste opportunità, le aziende dovrebbero diventare gli orchestratori e integratori di diverse capacità a partire da diversi spazi di capacità, anziché tentare di fare tutto da sole. Ne consegue che una delle maggiori capacità che le aziende dovrebbero costruire è il partenariato e la gestione delle alleanze, vedi anche Tabella 1. La rivoluzione digitale è finita. Ma la rivoluzione digitale ha una lunga vita davanti a sé! Negli ultimi cinque anni, abbiamo attraversato un periodo di incertezza riguardo alle possibilità di sviluppo nate dalla diffusione delle tecnologie digitali. Ma questo periodo è finito e le opzioni strategiche disponibili alle aziende già affermate e ai nuovi arrivati nel settore sono adesso molto più chiare. La rivoluzione digitale si diffonderà, ma adesso non è più questione di focalizzarsi sui possibili scenari futuri, ma piuttosto di cogliere le molteplici possibilità di business che si stanno delineando. La rivoluzione digitale è finita. Ma la rivoluzione digitale ha una lunga vita davanti a sé! PAPER MANAGERIALE N.1/2011 Gianvito Lanzolla PhD, Professor in Strategy Director, MSc in Management Cass Business School 106 Bunhill Row London EC1Y 8TZ - UK Associate Editor, Long Range Planning 71

Nuvola digitale. Quanto è pulita?

Nuvola digitale. Quanto è pulita? Nuvola digitale. Quanto è pulita? Presentazione del rapporto di Greenpeace International How clean is your cloud? La nuvola e noi Facebook, Amazon, Apple, Microsoft, Google, Yahoo! e altri nomi, magari

Dettagli

Accenture Innovation Center for Broadband

Accenture Innovation Center for Broadband Accenture Innovation Center for Broadband Il nostro centro - dedicato alla convergenza e alla multicanalità nelle telecomunicazioni - ti aiuta a sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie broadband.

Dettagli

LINKSYS LANCIA LINKSYS ONE, SOLUZIONE PER LE COMUNICAZIONI AZIENDALI COMPLETA, SEMPLICE E ACCESSIBILE PER LE PICCOLE IMPRESE

LINKSYS LANCIA LINKSYS ONE, SOLUZIONE PER LE COMUNICAZIONI AZIENDALI COMPLETA, SEMPLICE E ACCESSIBILE PER LE PICCOLE IMPRESE Ufficio Stampa: Investor Relations: Linksys Fleishman Hillard Italia Cisco Melodie Testelin Francesca Tolimieri/Laura Meroni Ken Bond +00 33 1 58 04 31 02 + 39 02 318041 +14085266001 mtestelin@cisco.com

Dettagli

I mercati digitali fra collaborazione e competizione

I mercati digitali fra collaborazione e competizione I mercati digitali fra collaborazione e competizione 9 TMT Summit - Tecnologia Media e Telecomunicazioni Marc Vos La convergenza: un concetto in continua evoluzione Convergenza sul Consumatore Convergenza

Dettagli

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle WHITE PAPER MARZO 2013 Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle modalità di contatto e interazione tra utente e azienda Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente

Dettagli

FINANCIAL INSTITUTIONS E I MARKETPLACE

FINANCIAL INSTITUTIONS E I MARKETPLACE FINANCIAL INSTITUTIONS E I MARKETPLACE Il processo di trasformazione digitale delle aziende sta avendo profondi impatti sull offerta di servizi B2C e B2B che le stesse propongono ai propri clienti. La

Dettagli

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management 1 ICT: il peso nelle borse mondiali... 1 1 Apple (B$ 528) Classifica capitalizzazione di borsa 31 31 Vodafone (B$141) 5 4 Microsoft (B$260) 5 IBM (B$236)

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

La portata strategica dell innovazione. Elena Giovannoni giovannoni@dii.unisi.it

La portata strategica dell innovazione. Elena Giovannoni giovannoni@dii.unisi.it La portata strategica dell innovazione Elena Giovannoni giovannoni@dii.unisi.it 1 Argomenti Conoscere le varie forme, fonti e presupposti dell innovazione - argomenti 1) Definizione e forme dell innovazione

Dettagli

Profilo Huawei Corporate

Profilo Huawei Corporate Profilo Huawei Corporate Huawei Corporate Fondata nel 1987 a Shenzhen in Cina, nella Provincia di Guangdong Huawei è leader a livello mondiale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

Internet tra editoria classica e futura. Ing.. Angelo Sajeva. Mondadori Pubblicità. MONDADORI Marketing Dept

Internet tra editoria classica e futura. Ing.. Angelo Sajeva. Mondadori Pubblicità. MONDADORI Marketing Dept Internet tra editoria classica e futura Ing.. Angelo Sajeva Mondadori Pubblicità Agenda 1. Che cosa sta succedendo 2. Perché ci dobbiamo preoccupare adesso 3. A che gioco vogliamo giocare 1. Che cosa sta

Dettagli

ecommerce, istruzioni per l uso

ecommerce, istruzioni per l uso ecommerce, istruzioni per l uso Novembre 2013 Come aprire la propria offerta, sia B2C sia B2B, verso nuovi mercati e nuovi clienti Un mercato in crescita e il consumatore al centro del cambiamento, ma

Dettagli

Camp for Company. Business Model Generation La tela

Camp for Company. Business Model Generation La tela Camp for Company Business Model Generation La tela marzo 2013 Mario Farias 1 Business Model Generation Come creare un Business Model 2 Business Model Generation 3 Business Model Generation 4 I segmenti

Dettagli

L INDUSTRIA DEI VIAGGI ALLA CONQUISTA DEL DIGITAL CONSUMER

L INDUSTRIA DEI VIAGGI ALLA CONQUISTA DEL DIGITAL CONSUMER L INDUSTRIA DEI VIAGGI ALLA CONQUISTA DEL DIGITAL CONSUMER Sabato 17 ottobre 2009 - TBOX, Padiglione C2. Ore 16.15 17.00 Relatori - Tim Gunstone, managing director Eyefortravel - Enrico Bertoldo, direttore

Dettagli

L Internazionalizzazione dell Economia Italiana: Nuove Prospettive, Nuove Politiche?

L Internazionalizzazione dell Economia Italiana: Nuove Prospettive, Nuove Politiche? L Internazionalizzazione dell Economia Italiana: Nuove Prospettive, Nuove Politiche? Sintesi dei risultati Premessa L internazionalizzazione del sistema produttivo italiano costituisce uno degli obiettivi

Dettagli

L ICT e l innovazione

L ICT e l innovazione Il valore del Project Management nei Progetti di Innovazione nelle Piccole e Medie Imprese L ICT e l innovazione Milano, 15 dicembre 2006 Enrico Masciadra, PMP emasciadra@libero.it Le cinque forze competitive

Dettagli

Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate

Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate Agenda 1. Il World Wide Web: I numeri di Internet 2. Real Estate il sito internet: Il settore dell immobiliare online 3. Internet e real estate

Dettagli

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY Company Profile 2007 1 CARATTERI IDENTIFICATIVI DEL GRUPPO Reply è una società di Consulenza, System Integration e Application Management, leader nella progettazione

Dettagli

Una partnership di successo per

Una partnership di successo per Affinity Groups Una partnership di successo per differenziarsi Affinity Groups Una partnership di successo per differenziarsi Il settore degli Affinity Groups è sicuramente una delle più recenti e promettenti

Dettagli

< < 2 OBIETTIVI 2 DIMENSIONI

< < 2 OBIETTIVI 2 DIMENSIONI MILANO 17-19 Ottobre 2012 Progetto Smau Milano 2012 Smau Milano è il più importante momento d incontro tra i principali fornitori di soluzioni ICT e gli imprenditori e i decisori aziendali delle imprese

Dettagli

Business Model Genaration i Pattern.

Business Model Genaration i Pattern. «Camp for Company» Business Model Genaration i Pattern. Marzo 2013 Mario Farias 1 Business Model Generation 2 Business Model Generation 3 I pattern Tutti i modelli di business hanno degli elementi in comune

Dettagli

Quinta e sesta lezione Le telecomunicazioni parte IV

Quinta e sesta lezione Le telecomunicazioni parte IV Università Roma Tre Corso di laurea magistrale CINEMA, TELEVISIONE E PRODUZIONE MULTIMEDIALE Corso Media digitali: Televisione, video, Internet Docente: Enrico Menduni Quinta e sesta lezione Le telecomunicazioni

Dettagli

A cura di: Giorgia Grifoni Beatrice Renzi

A cura di: Giorgia Grifoni Beatrice Renzi Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Scuola di Economia Corso di Strategie d impresa (a.a. 2013-2014) Prof. Tonino Pencarelli Dott. Mauro Dini A cura di: Giorgia Grifoni Beatrice Renzi Obiettivo Introdurre

Dettagli

TREND DIGITALI 2015 QUALI PROSPETTIVE PER IL NUOVO ANNO?

TREND DIGITALI 2015 QUALI PROSPETTIVE PER IL NUOVO ANNO? Michele Chietera - Giulia Forghieri Digital Marketing Manager Made in Italy: Eccellenze in Digitale CCIAA Reggio Emilia 3 Marzo 2015 TREND DIGITALI 2015 QUALI PROSPETTIVE PER IL NUOVO ANNO? ANTICIPARE

Dettagli

ESPERIENZA INTERNAZIONALE UNICA PER IL WIRELESS BUSINESS.

ESPERIENZA INTERNAZIONALE UNICA PER IL WIRELESS BUSINESS. ESPERIENZA INTERNAZIONALE UNICA PER IL WIRELESS BUSINESS. Teleca Solutions Italia SpA è una società del Gruppo Teleca Esperienza internazionale unica per il wireless business. Teleca Solutions Italia SpA*,

Dettagli

Le prestazioni della Supply Chain

Le prestazioni della Supply Chain Le prestazioni della Supply Chain L ottenimento dell adattamento strategico e la sua portata Le prestazioni della Supply Chain 1 Linea guida Le strategie Competitiva e della supply chain L ottenimento

Dettagli

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 GRUPPO TELECOM ITALIA Il Piano Industriale 2014-2016 Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 - 1 - Piano IT 2014-2016 Digital Telco: perché ora I paradigmi di mercato stabile

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2015

CALENDARIO EVENTI 2015 CALENDARIO EVENTI 2015 Cloud Computing Summit Milano 25 Febbraio 2015 Roma 18 Marzo 2015 Mobile Summit Milano 12 Marzo 2015 Cybersecurity Summit Milano 16 Aprile 2015 Roma 20 Maggio 2015 Software Innovation

Dettagli

Accelera il tuo successo

Accelera il tuo successo Brochure Accelera il tuo successo Specializzazione HP Printing & Computing Services 2 Un nuovo modo di collaborare e di conquistare il tuo mercato Estendi il tuo raggio d'azione Accresci le tue capacità

Dettagli

Azienda: Mission e Vision

Azienda: Mission e Vision Azienda: Mission e Vision Apple è l azienda che negli anni Settanta ha rivoluzionato il mercato informatico e che ha reinventato il personal computer con il suo Macintosh, introducendo l interfaccia grafica

Dettagli

Guadagnare con il Cloud. Come guadagnare di più rispondendo alle esigenze dei clienti.

Guadagnare con il Cloud. Come guadagnare di più rispondendo alle esigenze dei clienti. Guida al Cloud Come guadagnare di più rispondendo alle esigenze dei clienti. La situazione del mercato Le esigenze delle Piccole e Medie Imprese I vantaggi per dealer, ISV e integratori I vantaggi per

Dettagli

Music Marketing. come imparare a promuovere la propria band. in maniera autonoma studiando e applicando

Music Marketing. come imparare a promuovere la propria band. in maniera autonoma studiando e applicando Music Marketing come imparare a promuovere la propria band in maniera autonoma studiando e applicando le attuali strategie di marketing legate al mondo della musica. MUSIC MARKETING Molto spesso, come

Dettagli

Livolsi group. Il mondo dell Assistenza che cresce con la Tecnologia

Livolsi group. Il mondo dell Assistenza che cresce con la Tecnologia Livolsi group Il mondo dell Assistenza che cresce con la Tecnologia Liv STORIA DI UN AZIENDA ITALIANA AUDIO / VIDEO - MONITOR - TV Nel 1987 Faustino Livolsi apre l azienda come laboratorio per l assistenza

Dettagli

Professor Roberto Schmid - DIRETTORE IUSS Professor Virginio Cantoni - DIRETTORE MASTER Dott.ssa Paola Bernardi - RETTRICE DEL COLLEGIO NUOVO

Professor Roberto Schmid - DIRETTORE IUSS Professor Virginio Cantoni - DIRETTORE MASTER Dott.ssa Paola Bernardi - RETTRICE DEL COLLEGIO NUOVO Master in Scienza e Tecnologia dei Media Contenuti, Format e Tecnologie per Informazione e Comunicazione Multimediale Interattiva 9A EDIZIONE Novembre 2008 - Novembre 2009 IUSS ISTITUTO UNIVERSITARIO DI

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Direttori e Commerciali; Tutti coloro che devono gestire un gruppo

Dettagli

Il Ruolo Strategico dei Sistemi Informativi. vincenzo.calabro@computer.org

Il Ruolo Strategico dei Sistemi Informativi. vincenzo.calabro@computer.org Il Ruolo Strategico dei Sistemi Informativi vincenzo.calabro@computer.org Agenda Il ruolo dei Sistemi Informativi Nozioni Processi di business e SI Tipi di SI per il business Sistemi d impresa Tipi di

Dettagli

Abstract. Il mercato dell Energy & Utilities: l offerta Reply. Scenario

Abstract. Il mercato dell Energy & Utilities: l offerta Reply. Scenario Abstract Il mercato dell Energy & Utilities in Italia è stato completamente liberalizzato da alcuni anni. A valle di pluriennali processi di unbundling gestionale e societario, gli operatori sono ormai

Dettagli

Convegno AICT - Web Services. Stefano Marzorati 18 Settembre 2007

Convegno AICT - Web Services. Stefano Marzorati 18 Settembre 2007 Convegno AICT - Web Services Stefano Marzorati Agenda 1. L innovazione in Vodafone Italia 2. Uso attuale: B2B per Operatori Virtuali Mobili 3. Nuove opportunita : Web Services mobili 4. Conclusioni 2 L

Dettagli

Un analisi del Global Chief Marketing Officer nel settore bancario

Un analisi del Global Chief Marketing Officer nel settore bancario Un analisi del Global Chief Marketing Officer nel settore bancario Lo studio IBM sui Chief Marketing Officers (CMO) delle imprese bancarie, a livello globale, mostra una consapevolezza diffusa sulle sfide

Dettagli

N CORSO DESCRIZIONE ORE

N CORSO DESCRIZIONE ORE PACCHETTO FORMAZIONE FINANZIATA ANTI CRISI La Q110 offre una consulenza gratuita da parte di un esperto, direttamente presso l impresa per aiutarti a scegliere i corsi più adatti alle esigenze attuali

Dettagli

Internet non è più quella di una volta. Anche gli utenti sono cambiati

Internet non è più quella di una volta. Anche gli utenti sono cambiati La fidelizzazione del cliente attraverso l esperienza online Alla ricerca di nuovi equilibri in una rete evoluta SharePoint 2010 embodies a broad range of capabilities, particularly in collaboration, content

Dettagli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media INFORMAZIONI Materiale

Dettagli

Industrial Equipment Manufacturing. Industrial Equipment Manufacturing per Microsoft Dynamics AX

Industrial Equipment Manufacturing. Industrial Equipment Manufacturing per Microsoft Dynamics AX Industrial Equipment Manufacturing Industrial Equipment Manufacturing per Microsoft Dynamics AX Vantaggi principali ñ Aumento dell efficienza operativa. ñ Integrazione di innovazioni nella produzione.

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations CUSTOMER SUCCESS STORY LUGLIO 2015 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Azienda: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

Marketing relazionale. Eleonora Ploncher 27 febbraio 2006

Marketing relazionale. Eleonora Ploncher 27 febbraio 2006 Marketing relazionale Eleonora Ploncher 27 febbraio 2006 1. Gli obiettivi Gli obiettivi della presentazione sono volti a definire: 1. I presupposti del marketing relazionale 2. Le caratteristiche principali

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2015

CALENDARIO EVENTI 2015 CALENDARIO EVENTI 2015 IDC BANKING FORUM 2015 Milano, 10 Febbraio Full Day PREDICTIVE SECURITY IN THE 3rd PLATFORM ERA Milano, 11 Marzo Full Day IDC SMART ENERGY FORUM 2015 Milano, 22 Aprile Half Day LEGACY

Dettagli

OECD Communications Outlook 2009. Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009. Summary in Italian. Sintesi in italiano

OECD Communications Outlook 2009. Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009. Summary in Italian. Sintesi in italiano OECD Communications Outlook 2009 Summary in Italian Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009 Sintesi in italiano Questa decima edizione delle Prospettive biennali delle Comunicazioni dell OCSE evidenzia

Dettagli

La School of Management del Politecnico di Milano

La School of Management del Politecnico di Milano Rapporto sull utilizzo del Mobile nell industria cinematografica Osservatori ICT & Management della School of Management del Politecnico di Milano Con il contributo di La School of Management del Politecnico

Dettagli

La BI secondo Information Builders

La BI secondo Information Builders Page 1 of 6 Data Manager Online Pubblicata su Data Manager Online (http://www.datamanager.it) Home > La BI secondo Information Builders La BI secondo Information Builders La BI secondo Information Builders

Dettagli

Questionario per l Innovazione

Questionario per l Innovazione Questionario per l Innovazione Confindustria, con il progetto IxI - Imprese per l Innovazione - intende offrire un significativo contributo al processo di diffusione della cultura dell innovazione e dell

Dettagli

Agenzie di PR & Monitoraggio media

Agenzie di PR & Monitoraggio media LIBRO BIANCO Agenzie di PR & Monitoraggio media Un sondaggio di Press Index realizzato in,, e Gran Bretagna con 116 agenzie di PR stampa internet televisione radio sociale Prefazione Durante lo scorso

Dettagli

Rosario Faraci. www.startupacademy.it

Rosario Faraci. www.startupacademy.it Rosario Faraci www.startupacademy.it 1 1 Business Model Definition www.modellidibusiness.com 2 The Business Model Canvas www.startupacademy.it Che rapporto c è tra BM e strategia? Il Business Model è uno

Dettagli

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile. Quotidiano Data 30-05-2014 8 1. Quotidiano Data 30-05-2014 9 1. Quotidiano Data 30-05-2014 9 1 1 / 2 BITMAT CBR LINEA EDP ITIS TOP TRADE Tv Dossier on demand Cerca... NEL SITO NEL NETWORK SIGN IN / REGISTRATI

Dettagli

Sei tendenze chiave nella tecnologia e le loro implicazioni nel settore sanitario

Sei tendenze chiave nella tecnologia e le loro implicazioni nel settore sanitario Sei tendenze chiave nella tecnologia e le loro implicazioni nel settore sanitario L innovazione, sia in campo tecnologico sia in quello dei modelli organizzativi, è una realtà critica per il settore della

Dettagli

IL FUTURO DELLA SEGMENTAZIONE

IL FUTURO DELLA SEGMENTAZIONE IL FUTURO DELLA SEGMENTAZIONE La segmentazione della lead generation per tipologia di cliente. Come raggiungere i 26 milioni d italiani uniti da internet ma divisi in 8100 comuni? What s next in customer

Dettagli

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 2014 Cloud Computing 2014: mercato, adozione, scenario competitivo Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 INDICE INDICE DELLE FIGURE 2 INDICE DELLE TABELLE

Dettagli

I N D I C E 1 [ INTRODUZIONE ] 2 [ IL PROCESSO DI INNOVAZIONE ] 3 [ L INNOVAZIONE DI MERCATO]

I N D I C E 1 [ INTRODUZIONE ] 2 [ IL PROCESSO DI INNOVAZIONE ] 3 [ L INNOVAZIONE DI MERCATO] INNOVAZIONE DI MERCATO E LEVA PER LA CRESCITA I N D I C E 1 [ INTRODUZIONE ] 2 [ IL PROCESSO DI INNOVAZIONE ] 3 [ L INNOVAZIONE DI MERCATO] 1. [ INTRODUZIONE ] Capacità d innovazione e adattamento ai numerosi

Dettagli

App, Pubblicità e Buoni sconto su Mobile: gli italiani apprezzano

App, Pubblicità e Buoni sconto su Mobile: gli italiani apprezzano Osservatori ICT del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Marketing & Service Gli Smartphone in Italia sono 37 milioni e gli italiani che li utilizzano mensilmente

Dettagli

L area delle telecomunicazioni

L area delle telecomunicazioni L area delle telecomunicazioni Quest Area occupazionale comprende tutte le attività legate all erogazione dei servizi di Telecomunicazioni, come la comunicazione a distanza di suoni, parole, immagini,

Dettagli

Corsi di formazione. Ventidue srl - News & Events / corporate@nexthr.it

Corsi di formazione. Ventidue srl - News & Events / corporate@nexthr.it Corsi di formazione 2014 Ventidue srl - News & Events / corporate@nexthr.it 16 ore Social & Antonio INCORVAIA digital STRATEGIES 26-27/2 MI *18/6 MI 8-9/10 Mi *fast edition 38 anni, laureato in Architettura

Dettagli

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX Capitolo 1 Il marketing nell economia e nella gestione d impresa 1 1.1 Il concetto e le caratteristiche del marketing 2 1.2 L evoluzione del pensiero

Dettagli

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Net-Me Net-Me Net-Me nasce da un idea di Marco C. Bandino: sviluppare la sua passione per l

Dettagli

Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni?

Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni? Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni? Milano, 4 Giugno 2002 Obiettivi dell incontro Obiettivi dell incontro Condividere alcune riflessioni

Dettagli

INFOMOBILITY TELEMATIC TRENDS

INFOMOBILITY TELEMATIC TRENDS INFOMOBILITY TELEMATIC TRENDS TAVOLA ROTONDA Creare contenuti di valore per i servizi di Infomobilità Dr. PISERCHIA - PERSPECTIVE s.r.l. Torino 10-11 11 Novembre 2004 PREMESSA: IL MERCATO ICT e ITS Secondo

Dettagli

Parte prima Marketing & valore

Parte prima Marketing & valore Indice Introduzione Guida all utilizzo del volume pag. XV» XXIII Parte prima Marketing & valore 1. La bussola e il motore del marketing 1.1. Il ruolo del marketing 1.2. Che cos è il marketing? 1.3. In

Dettagli

SOCIAL MEDIA MANAGEMENT Conoscere e utilizzare le dinamiche delle reti sociali

SOCIAL MEDIA MANAGEMENT Conoscere e utilizzare le dinamiche delle reti sociali SOCIAL MEDIA MANAGEMENT Conoscere e utilizzare le dinamiche delle reti sociali Milano, TALENT 11-12 TRAINING Luglio PROGRAM 2014 PLANNING visita il sito Cultura del web e cultura di marca HAGAKURE nasce

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

Comunicazione Musicale

Comunicazione Musicale ALTA SCUOLA IN MEDIA COMUNICAZIONE E SPETTACOLO Facoltà di Lettere e Filosofia Master Universitario di primo livello Comunicazione Musicale XV edizione Milano, novembre 2015 - ottobre 2016 Master 2015-2016

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2013 2014

CALENDARIO EVENTI 2013 2014 CALENDARIO EVENTI 2013 2014 BIG DATA CONFERENCE II 2013 Bologna, 19 Novembre Half Day BANKING FORUM 2014 Milano, 12 Febbraio Full Day MOBIZ - MOBILITY FORUM 2014 Roma, 12 Marzo Full Day SMART ENERGY FORUM

Dettagli

IL PATRIMONIO INTANGIBILE. Idee e metodologie per la direzione d impresa. Marzo 2004

IL PATRIMONIO INTANGIBILE. Idee e metodologie per la direzione d impresa. Marzo 2004 Marzo Inserto di Missione Impresa dedicato allo sviluppo pratico di progetti finalizzati ad aumentare la competitività delle imprese. IL PATRIMONIO INTANGIBILE COSA SI INTENDE PER PATRIMONIO INTANGIBILE?

Dettagli

MARKETING LOW COST di Cristina Mariani

MARKETING LOW COST di Cristina Mariani Indice Introduzione Ringraziamenti 1. Come effettuare un analisi di mercato low cost 1. Ricerca di mercato low cost 1.1. Ricerca formale 1.2. Ricerca informale 2. Segmentare un mercato in evoluzione 2.1.

Dettagli

e-commerce approfondimento B2C

e-commerce approfondimento B2C e-commerce approfondimento B2C Revisione 01 Anno 2013 A chi si rivolge Vendere sulla rete non è solo avere un sito con un catalogo e la possibilità di pagare online, richiede un progetto aziendale a tutto

Dettagli

I fattori di successo nell industria dei fondi

I fattori di successo nell industria dei fondi Financial Services Banking I fattori di successo nell industria dei fondi Un marketing ed una commercializzazione strategici sono la chiave per l acquisizione ed il mantenimento dei clienti Jens Baumgarten,

Dettagli

Perché un azienda deve avere un APP?

Perché un azienda deve avere un APP? Perché un azienda deve avere un APP? SVILUPPARE UN APPLICAZIONE PER RAFFORZARE IL PROPRIO BRAND Perchè limitare la visibilità al sito internet quando è possibile avere un ulteriore biglietto da visita

Dettagli

La soluzione per comunicazioni intelligenti dedicata alle piccole e medie imprese

La soluzione per comunicazioni intelligenti dedicata alle piccole e medie imprese PANORAMA Avaya IP Office La soluzione per comunicazioni intelligenti dedicata alle piccole e medie imprese Come migliorare il servizio clienti, controllare i costi e guidare l attività con efficienza ottimale

Dettagli

COS E IL CLOUD COMPUTING?

COS E IL CLOUD COMPUTING? IL CLOUD COMPUTING COS E IL CLOUD COMPUTING? E un insieme di tecnologie che permettono, tipicamente sotto forma di un servizio offerto da un provider al cliente, di memorizzare/archiviare e/o elaborare

Dettagli

SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA

SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA KELLY GLOBAL WORKFORCE INDEX 120,000 people SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA release: NOV 2013 31 countries IL RECRUITMENT SI FA SOCIAL L avvento dei social media nel mondo del recruitment ha cambiato il modo

Dettagli

La campagna di Greenpeace sull Elettronica verde

La campagna di Greenpeace sull Elettronica verde La campagna di Greenpeace sull Elettronica verde Vittoria Polidori, responsabile campagna inquinamento Roma, 18 maggio 2010 - Convegno Quanto è verde il mio computer? ELETTRONICA VERDE Rifiuti elettronici:

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL B

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL B Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL B Francesco Clabot 1 Responsabile erogazione servizi tecnici francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici IT

Dettagli

FUTURE INTERNET 4 FUTURE SERVICES

FUTURE INTERNET 4 FUTURE SERVICES Nel Semestre di Presidenza del Consorzio ELIS FUTURE INTERNET 4 FUTURE SERVICES Executive Summary Sistema integrato di iniziative formative di innovazione per la famiglia professionale ICT Febbraio 2011

Dettagli

Il futuro è digitale

Il futuro è digitale GABBIANO 149 XII OK_Layout 1 28/02/2013 16:48 Pagina 4 Il futuro è digitale di SILVIA MEYER Poste Italiane punta sull innovazione e sull integrazione dei servizi. Ne parliamo con Vincenzo Pompa, amministratore

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

Profilo Huawei Italia

Profilo Huawei Italia Profilo Huawei Italia Huawei in Italia Presente sul territorio nazionale dal 2004, Huawei ha due sedi principali (Milano e Roma), uffici nelle maggiori città italiane, oltre 550 dipendenti, un centro di

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Marketing globale e R & S

Marketing globale e R & S EDITORE ULRICO HOEPLI MILANO Capitolo sedici Marketing globale e R & S 16-3 Caso di apertura Kodak entrò in Russia agli inizi degli anni Novanta - Il paese stava attraversando una turbolenta transizione

Dettagli

Corporate Social Responsibility & Retailing Una ricerca di SymphonyIRI Group e SDA Bocconi

Corporate Social Responsibility & Retailing Una ricerca di SymphonyIRI Group e SDA Bocconi 1 Introduzione Nel contesto attuale tutte le organizzazioni, nello svolgimento della propria attività, dovrebbero tener conto delle esigenze espresse dai differenti interlocutori sociali (stakeholder)

Dettagli

Indice. pagina 2 di 8

Indice. pagina 2 di 8 LEZIONE SOURCING, PROCUREMENT E METODOLOGIE PER L'OTTIMIZZAZIONE DELLA CATENA DEL VALORE DOTT.SSA ROSAMARIA D AMORE Indice 1 Catena del valore e creazione del valore --------------------------------------------------------------

Dettagli

INVENTIA, in collaborazione con IGPDECAUX, annuncia il nuovo format di INTERACTIVE ADVERTISING (basato sull utilizzo di QRCode)

INVENTIA, in collaborazione con IGPDECAUX, annuncia il nuovo format di INTERACTIVE ADVERTISING (basato sull utilizzo di QRCode) INVENTIA, in collaborazione con IGPDECAUX, annuncia il nuovo format di INTERACTIVE ADVERTISING (basato sull utilizzo di QRCode) Milano, Marzo 2013 Inventia, la start up partecipata dal fondo di investimenti

Dettagli

Gli scenari evolutivi delle comunicazioni e il programma SCREEN dell Agcom

Gli scenari evolutivi delle comunicazioni e il programma SCREEN dell Agcom Roma, 28-29 maggio 2013 Gli scenari evolutivi delle comunicazioni e il programma SCREEN dell Agcom Paolo Alagia Gli scenari evolutivi delle comunicazioni e il rapporto SCREEN dell Agcom Indice 1. La catena

Dettagli

Matteo Restelli Direttore Commerciale gruppo esprinet

Matteo Restelli Direttore Commerciale gruppo esprinet Matteo Restelli Direttore Commerciale gruppo esprinet 2002: LE PROMESSE MANTENUTE Cosa ci eravamo detti VI AVEVAMO PARLATO DI: Focalizzazione Company in Company Bit Technology Servizi Crescita per acquisizioni

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

ASP: ORIGINI, CARATTERISTICHE E OGGETTO DI PRODUZIONE 1

ASP: ORIGINI, CARATTERISTICHE E OGGETTO DI PRODUZIONE 1 INDICE CAPITOLO PRIMO ASP: ORIGINI, CARATTERISTICHE E OGGETTO DI PRODUZIONE 1 1. La nascita degli ASP nell ambito dell evoluzione tecnologica indotta dalla «Net Economy»...1 2. Le evoluzioni tecnologiche

Dettagli

Il futuro del lavoro. Uso interno

Il futuro del lavoro. Uso interno Il futuro del lavoro Uso interno Qual è il futuro del lavoro? La natura del lavoro sta cambiando radicalmente, sotto la spinta di diversi fattori: Progressi tecnologici Modelli demografici in evoluzione

Dettagli

Dynamici 7 su 7. consea.com

Dynamici 7 su 7. consea.com Dynamici 7 su 7 consea.com monday_lunedì_lundi_montag pronti, attenti, via Ogni giorno, da 30 anni, veniamo nelle tue sedi in tutta Italia e ci occupiamo dei tuoi obiettivi organizzativi, per darti la

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

RABONA MOBILE IL BRAND DEDICATO AL MONDO DEL CALCIO NUOVO REPARTO SVILUPPO APPLICAZIONI. www.rabona.it

RABONA MOBILE IL BRAND DEDICATO AL MONDO DEL CALCIO NUOVO REPARTO SVILUPPO APPLICAZIONI. www.rabona.it RABONA MOBILE NUOVO REPARTO SVILUPPO APPLICAZIONI IL BRAND DEDICATO AL MONDO DEL CALCIO IL BRAND RABONA CHI SIAMO: RABONA è un brand dedicato al mondo del calcio e attivo in vari settori, come la moda

Dettagli

SOLUTIONS POSITIV MENTE COMMUNICATION

SOLUTIONS POSITIV MENTE COMMUNICATION SOLUTIONS POSITIV @ MENTE M A R K E T I N G COMMUNICATION SIAMO un gruppo della modernità professionale del Marketing, della Comunicazione e della Tecnologia che fonda le sue radici nella cooperazione

Dettagli

LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008

LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008 http://www.sinedi.com ARTICOLO 18 DICEMBRE 2007 LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008 Come ogni anno, Gartner, la società americana di ricerche e d informazione sulle tecnologie, ha identificato dieci

Dettagli