Rev. 8 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (STANDARD)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rev. 8 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (STANDARD)"

Transcript

1 Rev. 8 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (STANDARD)

2

3 SOMMARIO LOG S.r.l. 1. GENERALITÀ OPERE MURARIE E PONTEGGI PARAMETRI ASSUNTI PER IL CALCOLO STATICO E PROGETTO ESECUTIVO TRASPORTO E MONTAGGIO ONERI A CARICO DEL COMMITTENTE OPERE DI CARPENTERIA IN LEGNO BANCHINE DI LARICE PARETI ESTERNE A TELAIO CON VANO TECNICO PARETI DIVISORIE A TELAIO PARETI INTERNE A TELAIO PORTANTE PARETI INTERNE A TELAIO NON PORTANTE PARETI INTERNE A TELAIO NON PORTANTE CON PASSAGGIO SCARICHI TETTO VENTILATO CON TRAVETTI A VISTA (VALIDO ANCHE PER PREMIUM E NATURE) SOLAIO INTERMEDIO IN LAMELLARE SDRAIATO PARETI ESTERNE PREMIUM (TECNOLOGIA X-LAM CON VANO TECNICO) PARETI DIVISORIA IN X-LAM PARETI INTERNE IN X-LAM PORTANTE SOLAIO INTERMEDIO IN X-LAM PARETI ESTERNE NATURE CON VANO TECNICO PARETI DIVISORIE NATURE PARETI INTERNE PORTANTE NATURE PARETI INTERNE NON PORTANTI NATURE PARETI INTERNE NON PORTANTE NATURE CON PASSAGGIO SCARICHI SOLAIO INTERMEDIO NATURE COIBENTAZIONE A CAPPOTTO CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA (VALIDO PER BUILDING E PREMIUM) CAPPOTTO IN FIBRA DI LEGNO (VALIDO PER VARIANTE NATURE ) FINESTRE E PORTE - FINESTRA SERRAMENTO FINESTRA E PORTA-FINESTRA IN LEGNO LAMELLARE DAVANZALE IN ALLUMINIO OPERE IN PIETRA NATURALE SOGLIE SISTEMI OSCURANTI TENDA FRANGISOLE PER ESTERNO (RAFFSTORE) PORTONCINO DI INGRESSO PORTONCINO DI INGRESSO (DA ESTERNO) Pagina 3 di 32

4 8. PORTE INTERNE PORTA CON ANTA A BATTENTE PORTA INTERNA SCORREVOLE CONTROTELAIO PER PORTA INTERNA SCORREVOLE SCALA INTERNA IN LEGNO CAMINO CANNA FUMARIA (SE PREVISTA NELL OFFERTA) COPERTURA COPERTURA IN LAMIERA GRECATA ZINCATA, PREVERNICIATA CANALI DI GRONDA PLUVIALI PAVIMENTAZIONI E RIVESTIMENTI PAVIMENTI IN LEGNO PREFINITO PAVIMENTI FREDDI RIVESTIMENTO PARETE BATTISCOPA IMPIANTO ELETTRICO IMPIANTO ELETTRICO IMPIANTO TELEVISIONE E TELEFONO IMPIANTO SANITARIO IMPIANTO IGIENICO SANITARIO CUCINA LAVABO VASO WC BIDET PIATTO DOCCIA RUBINETTERIA IMPIANTO DI RISCALDAMENTO IMPIANTO DI PRODUZIONE DEL CALORE IMPIANTO DI RISCALDAMENTO A PAVIMENTO IMPIANTO DI PANNELLI SOLARI (SE PREVISTO NELL OFFERTA) SCHEDA PARETE ESTERNA BUILDING A TELAIO CON VANO TECNICO SCHEDA PARETE ESTERNA PREMIUM X-LAM SCHEDA PARETE ESTERNA NATURE SCHEDA TETTO VENTILATO CON TRAVETTI A VISTA Pagina 4 di 32

5 1. Generalità 1.1. Opere murarie e ponteggi Le opere descritte comprendono tutti i lavori edili che decorrono dal filo superiore della platea di fondazione o dal filo superiore della prima soletta fuori terra. I lavori per l esecuzione della platea di fondazione o del piano interrato non sono compresi nell offerta e dovranno essere eseguiti da altra impresa a carico del committente. L impresa esecutrice dovrà prestare attenzione affinché l esecuzione della platea o soletta sia a livello con una tolleranza al massimo di ± 0,5 cm. Eventuali avvallamenti che si troveranno sotto il posizionamento delle pareti dovranno essere coperti con malta cementizia che saranno eseguiti e a carico dall impresa esecutrice della platea o della soletta. Il ponteggio, se previsto nelle opere di cui all offerta, sarà computato dal filo della platea o della soletta; eventuali maggiori superfici che risultassero necessarie eseguire per differenze di livello tra platea e quota degli scavi per l appoggio del ponteggio saranno computate ed addebitate al committente Parametri assunti per il calcolo statico e progetto esecutivo carico neve: 1.6 kn/m 2 spinta del vento: 0.45 kn/m 2 zona sismica III con accelerazione al suolo a g = 0.1g allo SLV (T r =475 anni) sovraccarico solai 2.00 kn/m 2 Il calcolo dei carichi è stato calcolato sulla base dei valori sopraindicati, in caso di richieste diverse potrà esserci una variazione del costo. Il calcolo statico sarà a carico della Committente e saranno forniti dalla LOG, limitatamente alle strutture in legno, le indicazioni necessarie alla redazione dello stesso ed al successivo deposito presso gli uffici competenti. Il progetto per la presentazione agli uffici competenti al fine dell ottenimento della concessione edilizia dovrà essere eseguito da un professionista abilitato; la stesura del progetto di cantierizzazione sarà successiva al rilascio della concessione edilizia. Alcune soluzioni tecniche di dettaglio presentate nel preventivo e nel capitolato devono essere valutate in fase esecutiva al fine di garantire rispondenza tra il progetto architettonico e/o impiantistico e quanto effettivamente costruito. Non è da escludere quindi che alcuni accorgimenti potranno esser suscettibili di modifiche anche sostanziali per garantire quanto richiesto dal progetto architettonico e/o impiantistico e che questo possa comportare una variazione di costi che verrà comunque presentata prima della realizzazione dell opera in fase di progettazione Pagina 5 di 32

6 esecutiva. Le procedure di certificazione degli edifici che prevedono vaglio progettuale ed esecutivo da parte di terze parti comportano costi aggiuntivi di gestione della commessa che verranno attribuiti al richiedente. Il progetto esecutivo e il protocollo di campionatura, che verrà concordato con la committenza ed il progettista direttore dei lavori, dovrà essere sottoscritto per accettazione dagli stessi. I pacchetti proposti nel preventivo e nel presente capitolato potranno subire delle variazioni in funzione delle esigenze di progettazione e di realizzazione. Non tutte le configurazioni architettoniche permettono l utilizzo delle 3 tipologie strutturali proposte, la fattibilità della soluzione scelta verrà dunque valutata in fase di progetto esecutivo. Per i pacchetti parete non strutturali Log s.r.l. può porre in opera soluzioni con profili di sostegno non legnosi Trasporto e montaggio I costi inerenti al trasporto dei manufatti occorrenti alla costruzione ed il montaggio degli stessi sono compresi nel preventivo ed a carico della LOG Oneri a carico del committente Progetto e concessione edilizia, Calcoli statici e presentazione agli uffici competenti, Nomina dei collaudatori e collaudi, Pratiche catastali, Fornitura di acqua e corrente, Messa a disposizione di un container per i rifiuti, Eventuali certificazioni aggiuntive alle conformità impiantistiche, Deve essere disponibile una strada per l accesso al cantiere idonea al transito di bilici o camion con rimorchio; eventuali problemi di accesso non previsti che comportino maggiori oneri saranno computati ed addebitati al committente. 2. Opere di carpenteria in legno 2.1. Banchine di larice Fornitura e posa in opera di banchina in larice per aggancio pareti al primo solaio in C.A. Nel prezzo sono compresi i tagli, la guaina di impermeabilizzazione e la ferramenta di fissaggio al solaio in C.A. Pagina 6 di 32

7 2.2. Pareti esterne a telaio con vano tecnico Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata del tipo LOG BUILDING. Trattasi di parete portante a telaio, composta, in sequenza dall interno verso l esterno, da lastra di fibrogesso da 15 mm, intercapedine isolata con lana minerale per passaggio impianti con listelli in legno di misura indicativa 4 x 4 cm, pannello di OSB/3 da 15 mm sigillato sulle giunzioni, telaio portante in legno di abete bilama o lamellare C24/GL24 con sezione dei montanti 8 x 12 cm disposti ad interasse di 62,5 cm, strato di isolazione composto da lana di roccia con densità 50 kg/m 3 e spessore di 120 mm, pannello di OSB/3 da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base. La parete LOG BUILDING 2.3. Pareti divisorie a telaio Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata del tipo LOG modello P02. Trattasi di parete portante a telaio, composta, in sequenza da un appartamento verso l altro, da lastra di fibrogesso da 15 mm, intercapedine per passaggio impianti con listelli di abete di misura indicativa 4 x 4 cm isolata con lana minerale spessore 40 mm e densità 15 kg/m 3, doppia lastra di fibrogesso da 15 mm, telaio portante in legno di abete bilama o lamellare C24/GL24 con sezione dei montanti 8 x 12 cm disposti ad interasse di Pagina 7 di 32

8 62,5 cm, strato di isolazione composto da lana di vetro con densità 15 kg/m 3 e spessore di 70 mm, doppia lastra di fibrogesso da 15 mm, intercapedine per passaggio impianti con listelli di abete di misura indicativa 4 x 4 cm isolata con lana minerale spessore 40 mm e densità 15 kg/m 3, lastra di fibrogesso da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base Pareti interne a telaio portante Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata del tipo LOG modello P03. Trattasi di parete portante a telaio, composta da lastra di fibrogesso da 15 mm, telaio portante in legno di abete bilama o lamellare C24/GL24 con sezione dei montanti 8 x 12 cm disposti ad interasse di 62,5 cm, strato di isolazione composto da lana minerale con densità 15 kg/m 3 e spessore di 70 mm, lastra di fibrogesso da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base Pareti interne a telaio non portante Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata del tipo LOG modello P04. Trattasi di parete non portante a telaio, composta da lastra di fibrogesso da 15 mm, telaio in legno di abete bilama o lamellare C24/GL24 con sezione dei montanti 6 x 6 cm disposti ad interasse di 62,5 cm, strato di isolazione composto da lana minerale con densità 15 kg/m 3 e spessore di 45 mm, lastra di fibrogesso da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base Pareti interne a telaio non portante con passaggio scarichi Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata del tipo LOG modello P05. Trattasi di parete non portante a telaio intonacata per passaggio scarichi idraulici, composta da lastra di fibrogesso da 15 mm, telaio in legno di abete bilama o lamellare C24/GL24 con sezione dei montanti 6 x 16 cm disposti ad interasse di 62,5 cm, strato di isolazione composto da lana minerale con densità 15 kg/m 3 e spessore di 70 mm, lastra di fibrogesso da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base Tetto ventilato con travetti a vista (valido anche per Premium e Nature) Fornitura e posa in opera di tetto ventilato LOG. Tetto ventilato composto da listello e contro-listello per micro-ventilazione e supporto manto di copertura, telo impermeabile traspirante con S d = 0,02 m, pannello di OSB/3 da 15 mm, listelli di abete 6 x 6 cm per intercapedine ventilata, strato isolante in lana Pagina 8 di 32

9 di roccia (fibra di legno per variante Nature) spessore 16 cm, freno vapore con S d = 3 m, perline in abete da 19 mm, struttura portante in travi di legno di abete bilama o lamellare C24/GL24 con sezioni derivanti da calcoli statici. Nel prezzo si intende compresa tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio alle sottostanti pareti. Soluzione standard senza finto trave Solaio intermedio in lamellare sdraiato Fornitura e posa in opera di solaio intermedio LOG. Il solaio intermedio sarà composto da una struttura in lamellare sdraiato con spessore derivante da calcoli statici, protetto all estradosso da un manto impermeabile in polietilene. Il pacchetto si completa successivamente alla stesura degli impianti passanti a pavimento con massetto alleggerito di spessore 90 mm, materassino per isolamento rumori da calpestio, massetto autolivellante di spessore 25 mm per successiva posa del pavimento finito. Log s.r.l. si riserva, qualora ciò comportasse miglioria tecnica, di optare per un solaio realizzato con pannelli strutturali a strati incrociati (X-Lam). Il solaio LOG MAX Pagina 9 di 32

10 Nel caso venga scelta la variante Premium (tecnologia X-Lam) le modifiche ai pacchetti saranno le seguenti, per quanto non specificato si rimanda alla soluzione Building: 2.9. Pareti esterne Premium (tecnologia X-Lam con vano tecnico) Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata del tipo LOG PREMIUM. Trattasi di parete portante in pannelli strutturali a strati incrociati (X-Lam) composta, in sequenza dall interno verso l esterno, da lastra di fibrogesso da 15 mm, intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di misura indicativa 4 x 4 cm isolata con lana minerale spessore 40 mm e densità 15 kg/m 3, parete portante X-Lam a 5 strati con spessore 95 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base. La parete LOG PREMIUM Pagina 10 di 32

11 2.10. Pareti divisoria in X-Lam Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata del tipo LOG modello P02. Trattasi di parete portante in X-Lam, composta, in sequenza da un appartamento verso l altro, da lastra di fibrogesso da 15 mm, intercapedine per passaggio impianti con listelli di abete di misura indicativa 4 x 4 cm isolata con lana minerale spessore 40 mm e densità 15 kg/m 3, lastra di fibrogesso da 15 mm, parete portante X-Lam a 5 strati con spessore 95 mm, lastra di fibrogesso da 15 mm, intercapedine per passaggio impianti con listelli di abete di misura indicativa 4 x 4 cm isolata con lana minerale spessore 40 mm e densità 15 kg/m 3, lastra di fibrogesso da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base Pareti interne in X-Lam portante Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata del tipo LOG modello P03. Trattasi di parete portante in X-Lam intonacata, composta da lastra di fibrogesso da 15 mm, parete portante X-Lam con spessore max 95 mm, lastra di fibrogesso da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base Solaio intermedio in X-Lam Fornitura e posa in opera di solaio intermedio LOG. Il solaio intermedio sarà composto da una struttura in X-Lam con spessore derivante da calcoli statici, protetto all estradosso da un manto impermeabile in polietilene. Il pacchetto si completa successivamente alla stesura degli impianti passanti a pavimento con massetto alleggerito di spessore 90 mm, materassino per isolamento rumori da calpestio, massetto autolivellante di spessore 25 mm per successiva posa del pavimento finito. Log s.r.l. si riserva, qualora ciò comportasse miglioria tecnica, di optare per un solaio realizzato con elementi in lamellare sdraiato. Nel caso venga scelta la variante Nature le modifiche ai pacchetti saranno le seguenti, per quanto non specificato si rimanda alla soluzione Building: Pareti esterne Nature con vano tecnico Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata portante composta, in sequenza dall interno verso l esterno, da lastra di fibrogesso da 15 mm, intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di misura indicativa 4 x 4 cm, isolata con materassino di canapa spessore 40 mm e densità 15 kg/m 3, assi di abete spessore 30 mm posate a 45, telaio portante in legno di abete massiccio C24 con sezione dei montanti 8 x 12 cm disposti ad interasse di 62,5 cm, strato di isolazione composto da fibra di legno con densità 50 kg/m 3 e spessore di 120 mm, assi di abete spessore 30 mm posate a 45. Nel prezzo si Pagina 11 di 32

12 intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base. Tale pacchetto per particolari esigenze prestazionali potrebbe subire delle variazioni di composizione. La parete LOG NATURE Pareti divisorie Nature Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata portante composta, in sequenza da un appartamento verso l altro, da lastra di fibrogesso da 15 mm, intercapedine per passaggio impianti con listelli di abete 4 x 4 isolata con materassino di canapa spessore 40 mm e densità 15 kg/m 3, doppia lastra di fibrogesso da 15 mm, telaio portante in legno di abete massiccio C24 con sezione dei montanti 8 x 12 cm disposti ad interasse di 62,5 cm, strato di isolazione composto da fibra di legno con densità 50 kg/m 3 e spessore di 60 mm, doppia lastra di fibrogesso da 15 mm, intercapedine per passaggio impianti con listelli di abete 4 x 4 isolata con materassino di canapa spessore 40 mm e densità 15 kg/m 3, lastra di fibrogesso da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base. Pagina 12 di 32

13 2.15. Pareti interne portante Nature Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata portante, composta da lastra di fibrogesso da 15 mm, telaio portante in legno di abete massiccio C24 con sezione dei montanti 8 x 12 cm disposti ad interasse di 62,5 cm, strato di isolazione composto da fibra di legno con densità 50 kg/m 3 e spessore di 60 mm, lastra di fibrogesso da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base Pareti interne non portanti Nature Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata non portante, composta da lastra di fibrogesso da 15 mm, telaio in legno di abete massiccio C24 con sezione dei montanti 6 x 6 cm disposti ad interasse di 62,5 cm, strato di isolazione composto da fibra di legno con densità 50 kg/m 3 e spessore di 60 mm, lastra di fibrogesso da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base Pareti interne non portante Nature con passaggio scarichi Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata non portante a telaio intonacata per passaggio scarichi idraulici, composta da lastra di fibrogesso da 15 mm, telaio in legno di abete massiccio C24 con sezione dei montanti 6 x 16 cm disposti ad interasse di 62,5 cm, strato di isolazione composto da fibra di legno con densità 50 kg/m 3 e spessore di 60 mm, lastra di fibrogesso da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il tiro e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base Solaio intermedio Nature Fornitura e posa in opera di solaio intermedio Nature composto da una struttura a cassone con sezioni dei travetti ottenuta da calcoli statici e tavole superiori ed inferiori in legno massiccio 30 mm, all interno verrà predisposta l isolazione in fibra di legno, inferiormente il rivestimento è previsto in fibrogesso, la struttura viene protetta all estradosso da un manto impermeabile in polietilene. Il pacchetto si completa successivamente alla stesura degli impianti passanti a pavimento con massetto alleggerito di spessore 90 mm, materassino per isolamento rumori da calpestio, massetto autolivellante di spessore 25 mm per successiva posa del pavimento finito. Pagina 13 di 32

14 Il solaio LOG NATURE 3. Coibentazione a cappotto 3.1. Cappotto in lana di roccia (valido per Building e Premium) Fornitura e posa in opera di cappotto per isolamento termico realizzato mediante l impiego di pannelli in lana di roccia, densità >130 kg/m 3, l = 0,038 W/mK, per uno spessore di 8 cm (10cm per Premium). Il pannello isolante sarà posato tramite un profilo di partenza che avrà la funzione di allineare e contenere il pannello perimetralmente al supporto, fissato per mezzo di tasselli. L ancoraggio dei pannelli al supporto, posati sfalsati, sarà realizzato mediante stesura di malta adesiva a base di calce/cemento per cordoli lungo il perimetro del pannello e per punti sulla superficie ed inserimento d appositi tasselli a secondo il tipo di supporto. I pannelli isolanti saranno rivestiti in opera con uno strato sottile di malta adesiva rasante a base di cemento grigio dello spessore di circa 3 mm, in cui sarà annegata una rete in fibra di vetro. La posa della rete d armatura sarà effettuata nello strato di rasatura prevedendo la sovrapposizione per almeno 10 cm, e di 15 cm in prossimità degli spigoli, i quali saranno protetti con relativi paraspigoli in PVC con rete premontata. La rasatura di spessore 3 mm sarà sufficiente ad affogare la rete d armatura. Lo strato di finitura sarà costituito da uno strato di rivestimento ai silossani con granulometria da 0,73 mm. Pagina 14 di 32

15 Nel caso venga scelta la variante Nature, il cappotto previsto è il seguente: 3.2. Cappotto in fibra di legno (valido per variante Nature ) Fornitura e posa in opera di cappotto per isolamento termico realizzato mediante l impiego di pannelli in fibra di legno, densità >150 kg/m3, l = 0,038 W/mK, per uno spessore di 8 cm. Il pannello isolante sarà posato tramite un profilo di partenza che avrà la funzione di allineare e contenere il pannello perimetralmente al supporto, fissato per mezzo di tasselli. L ancoraggio dei pannelli al supporto, posati sfalsati, sarà realizzato mediante stesura di malta adesiva a base di calce/cemento per cordoli lungo il perimetro del pannello e per punti sulla superficie ed inserimento d appositi tasselli a secondo il tipo di supporto. I pannelli isolanti in fibra di legno saranno rivestiti in opera con uno strato sottile di malta adesiva rasante a base di cemento grigio dello spessore di circa 3 mm, in cui sarà annegata una rete in fibra di vetro. La posa della rete d armatura sarà effettuata nello strato di rasatura prevedendo la sovrapposizione per almeno 10 cm, e di 15 cm in prossimità degli spigoli, i quali saranno protetti con relativi paraspigoli in PVC con rete premontata. La rasatura di spessore 3 mm sarà sufficiente ad affogare la rete d armatura. Lo strato di finitura sarà costituito da uno strato di rivestimento ai silossani con granulometria da 0,73 mm. 4. Finestre e porte - finestra 4.1. Serramento finestra e porta-finestra in legno lamellare Fornitura e posa in opera di finestre e porte-finestre in legno lamellare di abete di prima scelta, nelle misure definite da abaco serramenti, composte dai seguenti elementi principali: - serramento composto da telaio fisso e telaio mobile dello spessore minimo finito di 70 mm, doppia guarnizione di battuta; il serramento è completo di fermavetri con fissaggio a scomparsa, apertura ad anta e ribalta scostamento 13; - vetrocamera isolante 4/20 Argon/4 con isolamento acustico 32 db e U g = 1,1 W/m 2 K per finestre; vetrocamera 33.1/16 Argon/33.1 anti-infortunio con isolamento acustico 36 db e U g = 1,1 W/m 2 K per porte-finestre. - ferramenta di portata, sostegno e chiusura tipo MAICO, con portata fino a 120 kg e chiusura su 4 lati, gocciolatoio in alluminio anodizzato a norme CEE con doppia copertura, Serramento in legno (immagine puramente indicativa) Pagina 15 di 32

16 maniglia in ottone o cromo satinato; - finitura superficiale, mediante applicazione di quattro mani successive di prodotti acrilici idrosolubili; - permeabilità all aria secondo UNI EN42 di classe A3, tenuta all acqua secondo UNI EN86 di classe E4, resistenza al vento secondo UNI EN77 di classe V3, conforme a tutte le prove meccaniche; 4.2. Davanzale in alluminio Fornitura e posa in opera di davanzale di alluminio preverniciato nelle tonalità da campionario, dritto con frontalino ad elle, con voltatesta destro e sinistro. I davanzali dovranno terminare all altezza dei serramenti, per evitare i ponti termici con posizionamento di bandella isolante tra davanzale e bancale interno. 5. Opere in pietra naturale 5.1. Soglie Fornitura e posa in opera di soglie per porte d ingresso e accesso ai poggioli esterni. E previsto l utilizzo di lastre di marmo (pietra locale) in lastra unica spessore 30 mm e larghezza variabile. Le soglie dovranno terminare all altezza dei serramenti, per evitare i ponti termici, con posizionamento di bandella isolante. 6. Sistemi oscuranti 6.1. Tenda frangisole per esterno (Raffstore) Fornitura e posa in opera di frangisole per esterno a pacchetto, costituito da lamelle bordate e agganciate di larghezza 94 mm in lega di alluminio pre-laccato con speciali nervature di rinforzo intermedie e guarnizione antirumore. Collegamento diretto tra lamella e cordino portante con anelli con acciaio inox incorporati nel bordo delle lamelle. Completi di cassonetti in acciaio zincato, guide in cavetto di acciaio inox plastificato diam. 3 mm, completo di barilotti in acciaio inox per fissaggio al pavimento. Tenda frangisole oscurante (immagine puramente indicativa) Pagina 16 di 32

17 7. Portoncino di ingresso 7.1. Portoncino di ingresso (da esterno) Fornitura e posa in opera di portoncino d ingresso del tipo blindato per affaccio su esterno, modello BAUXT Superior M16 da esterno o modello similare di altro produttore. Antieffrazione classe "3" a norma UNI ENV 1627; certificato di isolamento acustico ai sensi della norma UNI 8270 con Rw 45 db. Su richiesta sarà fornito certificazione di Trasmittanza termica U=1,33. Dimensioni standard: misura luce netta cm. 77,5-82,5-87,5 x 208,75. Controtelaio, da prefissare, spessore 25/10 di mm completo di distanzio ali asportabili e 8 zanche da fissare; telaio eseguito in lamiera spessore 25/10. Battente formato da una doppia lamiera in acciaio dello spessore 10/10 mm., rinforzato da omega verticali, dotato di visore grandangolare, lama parafreddo, coprifili in PVC lato interno ed esterno e normali accessori d uso. Pannello interno asportabile per ispezione serratura con angolari ferma pannello. Telaio verniciato a finire con vernici goffrate ad alta resistenza testa di moro R.A.L Rivestimento su entrambi i lati con pannelli impiallacciati in legno, liscio, tipo Tanganika 11 da 16 mm, con film di protezione in PVC. Pomolo esterno fisso cromo satinato, maniglia e ferramenta interna in ottone lucido o cromo satinato. L isolamento termico e acustico è ottenuto con doppia guarnizione di battuta perimetrale tipo automobilistico e coibentazione del battente tra due omega di polistirolo. Nucleo con chiave ricifrabile completo di n 3 chiavi, in confezione sigillata, + n 1 chiave provvisoria da cantiere. La confezione sigillata delle nuove chiavi sarà consegnata intatta all utente finale. Punti di chiusura: n 5. 1 punti mobili azionati da una chiave a cilindro europeo, con protezione antitrapano, n 4 rostri fissi, n 2 cerniere registrabili. Serratura tipo ESETY montata su Portoncino di ingresso immagine puramente indicativa piastra d acciaio con protezione al manganese e SKUDO in lamiera d acciaio altezza 1000 mm. Le prestazioni e le dotazioni indicate sono indicative dello standard adottato e possono variare in funzione del produttore selezionato da Log s.r.l. Pagina 17 di 32

18 8. Porte interne 8.1. Porta con anta a battente Fornitura e posa in opera di porte interne tamburate lisce impiallacciate Agnelli Porte, modello AIDA o TECNICA, composte dai seguenti elementi principali: - anta di tipo tamburata cieca, con struttura in legno e derivati, rivestita in laminato, in essenza di noce biondo, ciliegio, noce nazionale, tanganika o bianco; - telaio fisso spessore 40 mm, per spessori muro da 100 mm fino a 120 mm; - coprifili laterali e superiore stondati; - serratura tipo Patent e maniglia in cromo lucido; - guarnizione di battuta; - misura standard nominale 600/700/800 x h. 2100; Le prestazioni e le dotazioni indicate sono indicative dello standard adottato e possono variare in funzione del produttore selezionato da Log s.r.l Porta interna scorrevole Come sopra con l aggiunta dei seguenti elementi: Porta interna: immagine puramente indicativa, essenza ciliegio - telaio per controtelaio porta scorrevole tipo Scrigno ; - maniglia a vaschetta e serratura a scrocco per porte scorrevoli in cromo lucido; - misura standard (foro passaggio) 800 x h. 2100; - spessore telaio 105 mm 8.3. Controtelaio per porta interna scorrevole Fornitura e posa in opera di controtelaio metallico in lamiera aluzinc tipo Scrigno, avente sede interna per parete interna divisoria in cartongesso formata da profili con spessore complessivo finito idoneo per Pagina 18 di 32

19 l'alloggiamento all'interno di una porta (modello anta unica) o di due porte (modello anta doppia) scorrevole a scomparsa, di peso massimo unitario di kg Scala interna in legno Fornitura e posa in opera di scala interna realizzata in legno massello di faggio finger joint da 40 mm. di spessore, la ringhiera è costituita da colonne verticali in legno di faggio a corrimano con sezione rettangolare, o altre a richiesta. Si intende compresa e compensata la ferramenta di fissaggio alle strutture dell edificio. Nel caso di fornitura e posa di grezzo o grezzo avanzato è previsto quanto segue: Fornitura e posa in opera di struttura per scala interna realizzata secondo le esigenze statiche valutate in fase esecutiva in legno lamellare GL24 od X-Lam opportunamente dimensionato. Si intende compresa e compensata la ferramenta di fissaggio alle strutture dell edificio, sono escluse la finitura intradosso ed estradosso nonché i parapetti. 10. Camino Canna fumaria (se prevista nell offerta) Fornitura e posa in opera di condotto singolo composto da sistema camino metallico composito costituito da una parete interna in acciaio inox AISI 316, uno strato intermedio isolante in lana minerale da mm 50 e una struttura esterna in conglomerato cementizio leggero completo di passaggio tetto e passaggio solaio chiusi. Gli elementi vengono assemblati mediante apposizione di malta o collanti nelle parti in conglomerato e fra gli elementi e le pareti di appoggio, l assemblaggio è previsto senza guarnizione siliconica nella parte interna. Tale sistema è appositamente studiato e certificato per l utilizzo in case ed edifici in legno. 11. Copertura Copertura in lamiera grecata zincata, preverniciata Fornitura e posa in opera di manto di copertura in lamiera grecata autoportante di acciaio zincato preverniciato nei colori e nell'aspetto a scelta tra quelli disponibili da campionario, costituito da lastre dello spessore di 6/10 di mm unite per sovrapposizione laterale in corrispondenza della nervatura nel senso della pendenza della falda ed opportunamente ancorate alla sottostante struttura mediante Pagina 19 di 32

20 ganci, viti autofilettanti, o automaschianti. Nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il materiale di fissaggio protetto contro la corrosione, le sigillature, il taglio e lo sfrido Canali di gronda Fornitura e posa in opera di canali di gronda in lamiera di acciaio zincata dello spessore di 6/10 di mm e preverniciata nei colori e nell'aspetto a scelta tra quelli presenti a campionario. Nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per la cicogne di sostegno complete di tiranti di ritegno, i pezzi speciali di testa tipo standard, gli imbocchi troncoconinici di tipo standard, le rivettature, le sigillature in corrispondenza dei giunti, il taglio e lo sfrido Pluviali Fornitura e posa in opera di tubi pluviali di scarico realizzati in lamiera di acciaio zincata dello spessore di 6/10 di mm, aggraffata internamente e preverniciata nei colori e nell'aspetto a scelta tra quelli presenti a campionario. Nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per le curve tipo standard, i braccioli di sostegno dello stesso materiale idoneamente ancorati alla struttura ogni due metri, il taglio e lo sfrido. 12. Pavimentazioni e rivestimenti Pavimenti in legno prefinito Fornitura e posa in opera di pavimento in legno preverniciato del tipo Labor Legno 3 strip, costituito da listoni multistrato con incastro, prefiniti con strato nobile di 4 mm, dello spessore complessivo di circa 14 mm, con plancia intera e delle dimensioni di larghezza 200 mm lunghezza 2250 mm. Il pavimento sarà posto in opera mediante incollaggio totale su massetto di sottofondo secondo le principali geometrie di posa con eventuali sovrapprezzi per pose particolari (diagonale, spina di pesce, ecc). Nel prezzo si intendono compresi e compensati lo sfrido, l elevazione ai piani e lo smaltimento del materiale di risulta. Essenze a scelta tra Rovere, Faggio evaporato, Frassino e Rovere antique. Parquet: immagine puramente indicativa, essenza Rovere Pagina 20 di 32

21 12.2. Pavimenti freddi Fornitura e posa in opera, secondo le geometrie correnti con eventuali sovrapprezzi per pose particolari (diagonale, tozzetto, ecc) di pavimento eseguito in piastrelle ceramiche monocottura di prima scelta, rispondenti ai requisiti previsti dalla norma di prodotto UNI EN J, misura 33,3 x 33,3 cm, smaltate, del tipo Marazzi, serie Oceani 33 o Alpina 33 per la zona giorno, serie Panda Mix per i bagni (misure 20 x 20 cm). Posato dritto e fugato (stucco color grigio) con distanziatori da 3mm, incollato. Nel prezzo si intendono compresi e compensati lo sfrido, l elevazione ai piani e lo smaltimento del materiale di risulta. Piastrelle: immagine puramente indicativa, Serie Oceani - Marazzi - disponibile in altre essenze Piastrelle: immagine puramente indicativa, Serie Alpina - Marazzi - disponibile in altre essenze Pagina 21 di 32

22 12.3. Rivestimento parete Fornitura e posa in opera, secondo le geometrie correnti con eventuali sovrapprezzi per pose particolari (diagonale, tozzetto, ecc) di rivestimento per pareti, fino ad una altezza di 2,00 m, eseguito in piastrelle ceramiche monocottura di prima scelta, misura 20 x 20 cm, pressate a secco, smaltate, del tipo Marazzi, serie Panda Mix, rispondenti ai requisiti previsti dalla norma di prodotto UNI EN J, posate a giunto unito. Nel prezzo si intendono compresi e compensati lo sfrido, l elevazione ai piani e lo smaltimento del materiale di risulta. Piastrelle: immagine puramente indicativa, Serie Panda Mix - Marazzi disponibile in altre colorazioni Battiscopa Fornitura e posa in opera di battiscopa in legno multistrato ricurvo e finitura superficiale nobilitata con impiallacciatura in legno nobile, nelle varie essenze da campionario, altezza 6 cm. La posa sarà eseguita mediante viti su sottostante supporto in legno di abete ancorato alla muratura con chiodi in acciaio. Nel prezzo si intendono compresi e compensati i pezzi speciali d'angolo, il taglio, lo sfrido, la finitura contro i telai delle porte, la pulizia e l'asporto del materiale di risulta a fine lavoro. 13. Impianto elettrico Impianto elettrico Fornitura e posa in opera di impianto elettrico a norme CEI costituito da due linee (luce e forza) eseguite con conduttori in rame, isolati e posti in tubi di plastica incassati nelle pareti e sotto pavimento con Pagina 22 di 32

23 scatole di derivazione e frutti da incasso con placche in resina colore a scelta tra quelli presenti in campionario. Saranno posti in opera: Camere matrimoniali: n 3 prese 2x10A+T, n 1 prese 2x10/16A+T, n 2 punti luce a parete deviati, una presa TV, n 1 punto telefono, n 1 termostato ambiente; Nelle stanze non matrimoniali: n 2 punti luce a parete deviati, n 2 prese 10A+T, n 1 presa bivalente universale UNEL-10/16A+T, n 1 punto telefono; Soggiorno: n 2/3 punti luce a parete di cui almeno uno deviato, n 3 prese bivalenti 10/16A+T, n 1 presa bivalente universale UNEL-2x10/16A+T, n 1 presa TV, n 1 punto telefono, n 1 termostato ambiente; Angolo cucina: n 4 prese bivalente 2x10/16A+T, n 1 presa universale UNEL-2x10/16A+T, n 1 un punto luce interrotto a parete (alimentazione cappa) + attacco lavastoviglie; Bagno: n 1 presa universale UNEL-2x10/16A+T, n 1 prese 2x10/16A+T (lavatrice), n 1 punto luce interrotto a parete, n 1 punto luce interrotto a parete (luce specchio); Disimpegno zona notte: n 1 punto luce a parete; Su balconi e terrazze: n 1 punto luce a parete semplice; Negli ingressi: n 1 centralino di appartamento completo di protezioni magnetotermiche e differenziali opportunamente dimensionate; un citofono a parete con apriporta, n 1 campanello, n 1 ronzatore; All esterno: n 1 pulsante con targhetta porta nome. Serie civile del tipo AVE, serie DOMUS Impianto televisione e telefono Serie Civile AVE - Domus 100, (immagine puramente indicativa) Antenna TV centralizzata per digitale terrestre, montanti di alimentazione energia, telefono, diffusione segnale TV. Pagina 23 di 32

24 14. Impianto sanitario Impianto igienico sanitario L impianto igienico-sanitario comprenderà tutte le tubazioni dell acqua fredda in partenza dal contatore dell unità immobiliare e dell acqua calda in partenza dalla caldaia dell impianto di riscaldamento sino ai singoli punti di erogazione. Le tubature acqua calda/fredda saranno in multistrato preisolato tipo welcoflex. L impianto di scarico è previsto in polipropilene a innesti di forte spessore, antirumore sia nella distribuzione orizzontale che in quella verticale. L impianto nel suo complesso comprenderà i seguenti apparecchi igienico-sanitari: Cucina Fornitura e posa in opera di prese per carico e scarico di lavello e lavastoviglie Lavabo Fornitura e posa in opera di lavabo in porcellana dura vitreous-china UNI , tipo GSI City, completo di scarico a saltarello, piletta diametro 1"1/4, scarico, canotto, rosone e rubinetti sottolavabo in rame con rosette. Misure 50 x 60 cm. Nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per staffe di supporto, zanche e bulloni di ancoraggio e per l'allacciamento alla rete idrica e di scarico Vaso WC Fornitura e posa in opera di vaso wc in porcellana dura vitreus-china UNI , tipo GSI City, completo di sedile e copri sedile in plastica tipo pesante e tubo di cacciata. Nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per staffe di supporto, zanche e bulloni di ancoraggio e per l'allacciamento alle reti idrica e di scarico Bidet Fornitura e posa in opera di bidet in porcellana dura vitreous-china UNI , tipo GSI City, completo di scarico, canotto, rosone, rubinetti sotto bidet in rame con rosette, scarico a saltarello e piletta diametro 1"1/4. Nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per staffe di supporto, zanche e bulloni di ancoraggio e per l'allacciamento alle reti idrica e di scarico. Pagina 24 di 32

25 14.6. Piatto doccia Fornitura e posa in opera di piatto doccia in gres porcellanato fire-clay UNI 4542, tipo GSI City, completo di scarico sifonato. Nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per l'allacciamento alle reti idrica e di scarico Rubinetteria Fornitura e posa in opera di n 1 gruppo monocomando marca Grohe serie Eurostyle (o similari) cromato ad incasso, comprensivo di saliscendi con soffione e snodo per doccia, n 1 miscelatore marca Grohe serie Eurostyle (o similare) monocomando da 1/2" per lavabo, n 1 miscelatore marca Grohe serie Eurostyle (o similare) monocomando da 1/2" per bidet. 15. Impianto di riscaldamento Rubinetteria: immagine puramente indicativa, Serie Eurostyle - Grohe Impianto di produzione del calore Fornitura e posa in opera di gruppo termico murale a gas ad elevato comfort sanitario, del tipo Vitodens 100-W WB1B o similare per impianto unifamiliare, a camera stagna. Vitodens 100-W WB1B è una caldaia murale a gas a condensazione, versione con produzione integrata istantanea di acqua calda sanitaria costituita da: - bruciatore cilindrico modulante con superficie metallica MatriX; - scambiatore di calore InoX-Radial realizzato in acciaio inossidabile; - gruppo idraulico, composto da pompa di circolazione con integrato sfiato di caldaia, valvola di sicurezza, sensore di mandata acqua calda sanitaria, valvola 3 vie per commutazione da riscaldamento a produzione di acqua calda sanitaria e flusso stato; - dispositivo di riempimento integrato in caldaia; - regolazione a temperatura costante con possibilità di impostare temperatura di mandata riscaldamento e Caldaia: immagine puramente indicativa, Serie Vitodens 100-W - Viessmann Pagina 25 di 32

26 garantisce: temperatura acqua calda sanitaria; - ridotte operazioni di manutenzione grazie alle superfici autopulenti in acciaio inossidabile; - elevata resistenza alla corrosione grazie al pregiato materiale impiegato per la realizzazione; - tramite impostazione è possibile attivare la funzione comfort per una rapida produzione di acqua calda alla temperatura desiderata; - ampio display per visualizzazione parametri di funzionamento e sistema di diagnosi integrato; - tramite accessorio, possibilità di funzionamento in funzione delle condizioni climatiche esterne; - sistema di scarico fumi di serie sia coassiale 60/100 mm che possibilità di effettuare scarico fumi e adduzione aria con sistema sdoppiato mm Impianto di riscaldamento a pavimento Fornitura e posa in opera di impianto di riscaldamento del tipo a pannelli radianti annegati a pavimento, realizzato mediante la posa di tubazioni in Pe-Xc, ad interasse prefissato in sede progettuale, nel reticolato stampato su speciale barriera, che verrà incollata all isolamento termico del solaio. Nel prezzo si intendono inclusi il collettore di distribuzione per ogni zona, completo di teste elettriche, flussimetro e valvole di chiusura, ed il termostato centrale di regolazione temperatura Impianto di pannelli solari (se previsto nell offerta) Fornitura e posa in opera di sistema di produzione di acqua calda sanitaria mediante pannelli solari costituito da: - scambiatore di calore ad intercapedine con serbatoio di accumulo da 300 litri con doppia vetrificazione interna realizzata ad una temperatura di 900.C; isolazione in poliuretano ad alta densità iniettato a pressione; rivestimento esterno in alluminio; - anodo al magnesio contro la corrosione; - due/tre pannelli solari da 2 mq ciascuno con cassa in alluminio resistente all'ambiente salino; isolamento in lana di vetro con foglio riflettente in alluminio; piastra captante in acciaio "multicanale" a superficie cromata nera selettiva; vetro temperato da 3 mm a microprismi; - raccorderia di corredo completa, con anelli dielettrici e giunti a doppia tenuta; - valvola di sicurezza a temperatura e pressione lato sanitario e valvola di sicurezza pressione sul circuito primario; - carpenteria completa per la posa su tetto piano o inclinato in alluminio e in acciaio inox; - liquido antigelo specifico per impianti solari. Pagina 26 di 32

27 Allegato tecnico 16. Scheda parete esterna BUILDING a telaio con vano tecnico Parete esterna portante a telaio intonacata con vano tecnico composta da: - Lastra in fibrogesso sp. 15 LOG S.r.l. - Intercapedine per passaggio impianti con listelli di abete 4x4cm isolata con lana minerale 15kg/m 3 (λ=0.04w/mk) sp. 40mm - Pannello OSB/3 sp. 15mm sigillato nelle giunzioni - Telaio portante in legno di abete bilama o lamellare C24/GL24 8x12cm con interasse 62.5cm - Strato isolante in lana di roccia o fibra di legno 50kg/m 3 sp. 120mm - Pannello OSB/3 sp. 15mm - Cappotto sp. 80mm - Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Sezione indicativa: Parete esterna portante intonacata P01f Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Cappotto sp. 80mm ESTERNO Pannello OSB/3 sp.15mm Isolante in lana di roccia o fibra di legno sp.120mm Telaio in legno di abete C24 8x12cm (interasse 62.5cm) Pannello OSB/3 sp. 15mm sigillato nelle giunzioni Listello di abete 4x4cm per intercapedine tecnologica Isolante acustico in lana di vetro 15kg/mc sp.45mm Lastra in cartongesso sp mm (idro nei bagni) Impianti fissati e schiumati con schiuma poliuretanica INTERNO Prestazioni indicative: Cappotto in Lana di roccia 135kg/m 3 =0.038W/mK, sp.8cm Cappotto in Fibra di legno 160kg/m 3 =0.038W/mK, sp. 8cm Cappotto in Sughero 120kg/m 3 =0.040W/mK, sp. 8cm Fibra di legno 50kg/m 3 =0.038W/mK U=0.15 W/m 2 K, =12h D 2m,nT,w =47dB U=0.15 W/m 2 K, =14h D 2m,nT,w =45dB U=0.16 W/m 2 K, =13h D 2m,nT,w =45dB Lana di roccia 50kg/m 3 =0.035W/mK U=0.15 W/m 2 K, =11h D 2m,nT,w =49dB U=0.15 W/m 2 K, =13h D 2m,nT,w =47dB U=0.15 W/m 2 K, =12h D 2m,nT,w =47dB Pagina 27 di 32

28 LOG S.r.l. 17. Scheda parete esterna PREMIUM X-Lam Parete esterna portante intonacata in X-Lam composta da: - Lastra in fibrogesso sp Intercapedine per passaggio impianti con listelli di abete 4x4cm isolata con lana minerale 15kg/m 3 (λ=0.04w/mk) sp. 40mm - Parete portante X-Lam 5 strati sp. 95mm - Cappotto traspirante sp mm - Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Sezione indicativa: Parete esterna portante intonacata PX1a Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Cappotto traspirante sp. 120mm Parete X-Lam ESTERNO Listello di abete 4x4cm per intercapedine tecnologica Isolante termo-acustico in lana di vetro 15kg/mc sp.45mm Lastra in cartongesso sp mm (idro nei bagni) Impianti fissati e schiumati con schiuma poliuretanica INTERNO Prestazioni indicative: Cappotto in EPS 20kg/m 3 =0.034W/mK, sp. 10cm Cappotto in Lana di roccia 130kg/m 3 =0.038W/mK, sp.10cm Cappotto in Fibra di legno 160kg/m 3 =0.038W/mK, sp. 10cm Cappotto in EPS 20kg/m 3 =0.034W/mK, sp. 14cm Cappotto in Lana di roccia 130kg/m 3 =0.038W/mK, sp.14cm Cappotto in Fibra di legno 160kg/m 3 =0.038W/mK, sp. 14cm U=0.19 W/m 2 K, =9h D 2m,nT,w =42dB U=0.20 W/ m 2 K, =10h D 2m,nT,w =50dB U=0.21 W/m 2 K, =13h D 2m,nT,w =46dB U=0.16 W/m 2 K, =9.5h D 2m,nT,w =43dB U=0.17 W/m 2 K, =11.5h D 2m,nT,w =52dB U=0.17 W/m 2 K, =16h D 2m,nT,w =48dB Pagina 28 di 32

29 LOG S.r.l. 18. Scheda parete esterna NATURE Parete esterna portante massiccia intonacata composta da: - Lastra in fibrogesso sp. 15 mm - Intercapedine per passaggio impianti con listelli 4x4cm isolata con fibra di lino sp. 40mm - Tavolato grezzo in legno di abete sp. 30mm posato a 45 - Telaio portante in legno di abete bilama o lamellare C24/GL24 8x12cm con interasse 62.5cm - Strato isolante in lana di roccia o fibra di legno 50kg/m 3 sp. 120mm - Tavolato grezzo in legno di abete sp. 30mm posato a 45 - Telo traspirante di protezione al vento sigillato nelle giunzioni (Sd=0.02m) - Cappotto sp. 80mm - Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Sezione indicativa: Intonaco minerale e finitura silossanica Cappotto sp. 80mm Guaina antivento Sd=0.02m Tavolato grezzo in legno di abete sp.30mm a 45 Isolante in lana di roccia o fibra di legno sp.120mm Telaio in legno di abete C24 8x12cm (interasse 62.5cm) Tavolato grezzo in legno di abete sp.30mm a 45 ESTERNO Isolante termo-acustico in fibra di lino Lastra in fibrogesso sp.12.5mm Predisposizione per passaggio impianti INTERNO Prestazioni indicative: Cappotto in Lana di roccia 130kg/m 3 =0.038W/mK, sp.8cm Cappotto in Fibra di legno 160kg/m 3 =0.038W/mK, sp. 8cm Cappotto in Sughero 120kg/m 3 =0.040W/mK, sp. 8cm Fibra di legno 50kg/m 3 =0.038W/mK U=0.15 W/m 2 K, =12h D 2m,nT,w =47dB U=0.15 W/m 2 K, =14h D 2m,nT,w =45dB U=0.16 W/m 2 K, =13h D 2m,nT,w =45dB Lana di roccia 50kg/m 3 =0.035W/mK U=0.15 W/m 2 K, =11h D 2m,nT,w =49dB U=0.15 W/m 2 K, =13h D 2m,nT,w =47dB U=0.15 W/m 2 K, =12h D 2m,nT,w =47dB Pagina 29 di 32

30 LOG S.r.l. 19. Scheda tetto ventilato con travetti a vista - Manto di copertura in tegole o coppi - Listello e contro-listello per micro-ventilazione e supporto manto di copertura - Telo impermeabile traspirante S d =0.02m - Pannello OSB/3 sp. 15mm - Listelli di abete 6x6cm per intercapedine ventilata - Strato isolante in XPS, lana di roccia o fibra di legno - Freno vapore S d =3m - Perline in abete sp. 19mm - Travatura portante in legno bilama o lamellare di abete Manto di copertura Listello e controlistello portategole 3+3cm Telo impermeabile traspirante Sd=0.02m Pannello OSB/3 sp. 15mm Listelli di abete 6x6cm per intercapedine ventilata Isolante in fibra di legno o lana minerale sp. 16cm Freno vapore Sd=3m Perlina in abete sp. 19mm Travetti in legno di abete bilama Prestazioni indicative: Strato isolante in XPS 35kg/m 3 =0.035wmK, sp. 12cm Strato isolante in XPS 35kg/m 3 =0.035wmK, sp. 16cm Strato isolante in XPS 35kg/m 3 =0.035wmK, sp. 20cm Strato isolante in Lana di roccia 130kg/m 3 =0.04wmK, sp. 12cm Strato isolante in Lana di roccia 130kg/m 3 =0.04wmK, sp. 16cm Strato isolante in Lana di roccia 130kg/m 3 =0.04wmK, sp. 20cm Strato isolante in Fibra di legno 160kg/m 3 =0.04wmK, sp. 12cm Strato isolante in Fibra di legno 160kg/m 3 =0.04wmK, sp. 16cm Strato isolante in Fibra di legno 160kg/m 3 =0.04wmK, sp. 20cm U=0.24 W/m 2 K, =4ore U=0.19 W/m 2 K, =4.5ore U=0.16 W/m 2 K, =5ore U=0.25 W/m 2 K, =6.5ore U=0.2 W/m 2 K, =9ore U=0.16 W/m 2 K, =10.5ore U=0.25 W/m 2 K, =8.5ore U=0.2 W/m 2 K, =11.5ore U=0.16 W/m 2 K, =14ore Pagina 30 di 32

Rev. 2 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (BASIC)

Rev. 2 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (BASIC) Rev. 2 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (BASIC) SOMMARIO LOG Engineering S.r.l. 1. GENERALITÀ... 5 1.1. OPERE MURARIE E PONTEGGI... 5 1.2. PARAMETRI ASSUNTI PER IL CALCOLO STATICO E PROGETTO ESECUTIVO...

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO CARATTERISTICHE DELL EDIFICIO - Certificazione energetica in classe B; - Muratura perimetrale esterna ad elevato isolamento termico ed acustico; - Box al piano terra con accesso

Dettagli

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE Costruzioni s.r.l. Via Boccaccio n 29 20123 MILANO P.IVA 06454770964 Oggetto: REALIZZAZIONE NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI IN COMUNE DI LENNO (CO) VIALE LIBRONICO DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE CAPITOLATO

Dettagli

SOMMARIO 5. OSCURAMENTI... 18 5.1. SCURONE IN LEGNO... 18 5.2. SCURONE IN PVC... 18 5.3. SCURONE IN ALLUMINIO... 18 5.4. TAPPARELLE IN PVC...

SOMMARIO 5. OSCURAMENTI... 18 5.1. SCURONE IN LEGNO... 18 5.2. SCURONE IN PVC... 18 5.3. SCURONE IN ALLUMINIO... 18 5.4. TAPPARELLE IN PVC... 1 SOMMARIO GENERALITÀ... 5 1.1. OPERE MURARIE E PONTEGGI... 5 1.2. PARAMETRI ASSUNTI PER IL CALCOLO STATICO E PROGETTO ESECUTIVO... 5 1.3. TRASPORTO E MONTAGGIO... 5 1.4. ONERI A CARICO DEL COMMITTENTE...

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE in VIA COMMERCIALE n 71 a Trieste DESCRIZIONE TECNICA 25/01/2015

RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE in VIA COMMERCIALE n 71 a Trieste DESCRIZIONE TECNICA 25/01/2015 GP S.r.l. Società con socio unico Società soggetta all attività di direzione e coordinamento da parte della società GI EMME S.p.a. con sede in Trieste via Trento n 12 c.f. 00867010233 e P.IVA 11924350157*****************

Dettagli

Comune di Lurano Provincia di Bergamo. Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE

Comune di Lurano Provincia di Bergamo. Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE Comune di Lurano Provincia di Bergamo Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE 1 NOTA INTRODUTTIVA La descrizione ha lo scopo di evidenziare le caratteristiche principali dell

Dettagli

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE GP S.r.l. Sede Legale ed ufficio: Via Trento n 12 Trieste fax 0403481584 telefono 040634523 Iscrizione Registro Imprese di Trieste e C.F. 01205290222 - P.IVA 00958700320 Capitale.i.v. Euro 10.400.00 gps@lamiapec.it

Dettagli

GENARDIS RESIDENCE LA SCALA

GENARDIS RESIDENCE LA SCALA GENARDIS RESIDENCE LA SCALA International Home Esclusivo!!! Ritiriamo la tua casa +39 0332 19.52.494 +41 91 606.37.06 infogenardis@gmail.com REV_002_11-04-2012 DESCRIZIONE TECNICA Allegato al contratto

Dettagli

Residenza via Como Meda (MI) via Como 48/52 DESCRIZIONE LAVORI

Residenza via Como Meda (MI) via Como 48/52 DESCRIZIONE LAVORI Residenza via Como Meda (MI) via Como 48/52 DESCRIZIONE LAVORI TST Italia Srl. Piazza Missori, 3 - Milano 1. STRUTTURE a. STRUTTURE INTERRATE eseguite in c.a. come da progetto b. SOLAI in laterocemento

Dettagli

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE FONDAZIONI Fondazioni costituite da travi rovesce e platee in cemento armato,

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE DESCRIZIONE DELLE OPERE 1. STRUTTURA fondazioni continue in c.a., a travi rovesce, plinti isolati, platea; muri di cantina in cls. sp. cm. 30; pilastri e travi in c.a.; solai in laterocemento armato, la

Dettagli

www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage.

www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage. www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage.it TEL 070.7333238 CEL 392.9128974 Sede Legale: Via Don Vico 10, La Maddalena

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

CAPITOLATO DEGLI ELEMENTI DI FINITURA

CAPITOLATO DEGLI ELEMENTI DI FINITURA ALLEGATO N.2 RESIDENZA ORCHIDEA CAPITOLATO DEGLI ELEMENTI DI FINITURA 28 APRILE 2014 CARATTERISTICHE GENERALI DELL INTERVENTO L imm.re in questo intervento realizza edifici residenziali secondo standards

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA STRUTTURE PORTANTI - Fondazioni continue in c.a., solai per il vuoto sanitario in muretti con blocchi cls, tavelloni e soprastante getto di caldana in c.a., solaio

Dettagli

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 Le pagine da 115 sino a 119 compresa e la pagina 196 si intendono sostituite da quelle di seguito

Dettagli

RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano DESCRIZIONE DELLE OPERE

RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano DESCRIZIONE DELLE OPERE RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano DESCRIZIONE DELLE OPERE 1 ACCADEMIA S.G.R. S.p.A. FONDO LOMBARDO Via San Maurilio n. 13 20121 MILANO DESCRIZIONE DELLE OPERE LOCATE DI TRIULZI

Dettagli

Realizzazione. Intonaci

Realizzazione. Intonaci Realizzazione Sulla base di quanto indicato, potrete scegliere, ove consentito dalla Direzione Lavori (DL) e nell ambito di ciascun valore, i materiali, il tipo di posa e gli accessori. Strutture portanti

Dettagli

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE A due passi dal centro storico, immobili in fase di realizzazione con finiture di pregio. Possibilità di scegliere materiali e disposizione interna. Pannelli

Dettagli

1. PARTI COMUNI...2 2. ALLOGGI...3 3. IMPIANTI...6 4. VERNICIATURE E TINTEGGIATURE...8 5. PULIZIE...8

1. PARTI COMUNI...2 2. ALLOGGI...3 3. IMPIANTI...6 4. VERNICIATURE E TINTEGGIATURE...8 5. PULIZIE...8 INDICE 1. PARTI COMUNI...2 1.1. FACCIATE... 2 1.2. PAVIMENTAZIONI... 2 1.3. COPERTURA... 2 2. ALLOGGI...3 2.1. PAVIMENTAZIONI INTERNE... 3 2.2. ZOCCOLINI... 3 2.3. RIVESTIMENTI... 3 2.4. PLAFONI... 4 2.5.

Dettagli

05-2014 CAPITOLATO. Blockhaus

05-2014 CAPITOLATO. Blockhaus CAPITOLATO Blockhaus 05-2014 BRENNERHAUS srl 1 ETA- 12/0016 2 Capitolato Blockhaus 05/2014 Questo testo d appalto è valido per tutte le case Brennerhaus srl e fa parte di ogni ordine. La realizzazione

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO

CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO L intervento edilizio consiste nella costruzione di un edificio residenziale composto da: Un piano interrato adibito a cantinole di pertinenza degli appartamento

Dettagli

BELGIO srl. COMUNE DI TORINO ( Provincia di Torino) Stabile di P.zza Galimberti, 22

BELGIO srl. COMUNE DI TORINO ( Provincia di Torino) Stabile di P.zza Galimberti, 22 Egr. Via COMUNE DI TORINO ( Provincia di Torino) Stabile di P.zza Galimberti, 22 DITTA ESECUTRICE DEI LAVORI: BELGIO srl In riferimento alla vostra gentile richiesta di preventivo per le opere di ristrutturazione

Dettagli

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO PARETE ESTERNA sp. 30 cm EA.1 Le pareti esterne sono composte strutturalmente da pannelli multistrato di abete rosso, spessore minimo 85mm, con certificato PEFC che contraddistingue materiali derivanti

Dettagli

COMUNE DI MARIANO C.SE NUOVE PALAZZINE AD USO RESIDENZIALE, UFFICI, NEGOZI IN VIA MATTEOTTI ANGOLO VIA GIUSTI DESCRIZIONE DELLE OPERE

COMUNE DI MARIANO C.SE NUOVE PALAZZINE AD USO RESIDENZIALE, UFFICI, NEGOZI IN VIA MATTEOTTI ANGOLO VIA GIUSTI DESCRIZIONE DELLE OPERE COMUNE DI MARIANO C.SE NUOVE PALAZZINE AD USO RESIDENZIALE, UFFICI, NEGOZI IN VIA MATTEOTTI ANGOLO VIA GIUSTI DESCRIZIONE DELLE OPERE DESCRIZIONE DELLE OPERE 1) STRUTTURA PORTANTE - fondazioni in c.a.;

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI COSTRUZIONI EDILI C.F.G. DI CRACOLICI FRANCO & C. S.N.C. SS n 235 KM.47 Bagnolo Cremasco(CR) tel. 0371/483389 348/7806290/1/2 fax. 0371/483389 DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI NUOVA COSTRUZIONE DI

Dettagli

CAPITOLATO COMMERCIALE

CAPITOLATO COMMERCIALE CAPITOLATO COMMERCIALE Condominio via Menabrea 9 Torino (TO) MENABREA@BELLONIA.COM www.bellonia.com 1 Indice 1. GENERALITÀ... 3 1.1 PREMESSA... 3 2. DESCRIZIONE DELLE OPERE ARCHITETTONICHE IN PROGETTO...

Dettagli

Le murature interne di divisione dei locali saranno realizzate con mattoni forati dello spessore di cm.8.

Le murature interne di divisione dei locali saranno realizzate con mattoni forati dello spessore di cm.8. Fondazione, muri di elevazione del piano interrato, travi, pilastri e scale interne saranno eseguite in calcestruzzo armato con barre di acciaio ad aderenza migliorata. Le murature del piano terra e del

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA I GIARDINI DI RACHELE

CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA I GIARDINI DI RACHELE CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA I GIARDINI DI RACHELE VIA DEI PARTIGIANI - VIA ORLANDO - VIA ADAMOLI CINISELLO BALSAMO (MI) COOPERATIVA UNIABITA LA NOSTRA CASA COOPERATIVA EDIFICATRICE E DI CONSUMO COOPERATIVA

Dettagli

La soletta dei balconi esterni è in cemento armato in opera, il parapetto è realizzato con barra metallica a disegno semplice.

La soletta dei balconi esterni è in cemento armato in opera, il parapetto è realizzato con barra metallica a disegno semplice. 1. STRUTTURA Le fondazioni sono del tipo continue e/o travi rovesce e/o plinti isolati eseguite in cemento armato gettato in opera, con calcestruzzo di adeguate caratteristiche di resistenza.il tutto è

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D Centro Residenziale Vicus Cecilianus Lotto Sud DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D 1 PRESENTAZIONE Nell ambito di un impegnativo ed ambizioso piano di lottizzazione che si sta sviluppando nel

Dettagli

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 ALLEGATO A Rev. 01 CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 1. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE 1.1 STRUTTURA PORTANTE L edificio -composto da un piano interrato e 5

Dettagli

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C.

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. Cap. VI SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. PAG. 1 6.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente. I prezzi esposti

Dettagli

NUOVA PALAZZINA DI 5 APPARTAMENTI A GRONO 4 appartamenti da 4 ½ locali 1 appartamento da 3 ½ locali

NUOVA PALAZZINA DI 5 APPARTAMENTI A GRONO 4 appartamenti da 4 ½ locali 1 appartamento da 3 ½ locali NUOVA PALAZZINA DI 5 APPARTAMENTI A GRONO 4 appartamenti da 4 ½ locali 1 appartamento da 3 ½ locali SITUAZIONE - 6537 GRONO N APPARTAMENTO TIPO 01 3 ½ LOCALI Ubicazione Grono, zona a Nord, residenziale

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI DEMOLIZIONI Demolizione edificio esistente SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento

Dettagli

Direttiva tecnica per il programma di calcolo CasaClima (Agosto 2007)

Direttiva tecnica per il programma di calcolo CasaClima (Agosto 2007) Direttiva tecnica per il programma di calcolo CasaClima (Agosto 2007) Per problemi con il programma di calcolo si deve considerare principalmente la guida all uso della scheda operativa per il calcolo

Dettagli

DESCRIZIONE OPERE DELLO STABILE IN LEGNANO, VIA PASUBIO N. 16

DESCRIZIONE OPERE DELLO STABILE IN LEGNANO, VIA PASUBIO N. 16 DESCRIZIONE OPERE DELLO STABILE IN LEGNANO, VIA PASUBIO N. 16 OPERE IN CEMENTO ARMATO Tutte le opere strutturali, il vano ascensore e le rampe delle scale saranno realizzate in cemento armato con calcestruzzo

Dettagli

Viale Umbria 98 MILANO

Viale Umbria 98 MILANO DIALOGO S.r.l. Viale Umbria 98 MILANO Estratto del capitolato di vendita CARATTERISTICHE DELL EDIFICIO Certificazione energetica dell edificio in Classe A Impianto solare termico per la produzione di acqua

Dettagli

Appendice 4 Tecnologie di coibentazione

Appendice 4 Tecnologie di coibentazione AUDIT ENERGETICI DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRECATE Appendice 4 Appendice 4 Tecnologie di coibentazione SOMMARIO A. COIBENTAZIONE PARETI...3 B. COIBENTAZIONE COPERTURE...7 C. COIBENTAZIONE

Dettagli

RESIDENCE LE TERRAZZE Descrizione delle opere

RESIDENCE LE TERRAZZE Descrizione delle opere RESIDENCE LE TERRAZZE Descrizione delle opere Comune di Cologno al Serio (BG) via San Rocco Residence Le Terrazze Cologno al Serio DESCRIZIONE DELLE OPERE Articolo 1. Scavi Scavi occorrenti di sbancamento

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE SOC. IMMOBILIARE VIALE CALLET S.R.L. INTERVENTO DI EDILIZIA RESIDENZIALE VIA OSOPPO N 41 TORINO DESCRIZIONE DELLE OPERE Soc.Immobiliare viale Callet s.r.l. C.so Stati Uniti n. 41 10129 Torino tel. 011-390389

Dettagli

IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO

IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO 1 OPERE IN C.A. Tutte le opere strutturali dell edificio saranno in cemento armato con calcestruzzo gettato

Dettagli

COSTRUZIONE DI UN COMPLESSO RESIDENZIALE IN COMUNE DI PIEDIMONTE MATESE ALLA VIA CANNETO CAPITOLATO SPECIALE LAVORI DESCRIZIONE DELLE OPERE

COSTRUZIONE DI UN COMPLESSO RESIDENZIALE IN COMUNE DI PIEDIMONTE MATESE ALLA VIA CANNETO CAPITOLATO SPECIALE LAVORI DESCRIZIONE DELLE OPERE COSTRUZIONE DI UN COMPLESSO RESIDENZIALE IN COMUNE DI PIEDIMONTE MATESE ALLA VIA CANNETO CAPITOLATO SPECIALE LAVORI DESCRIZIONE DELLE OPERE 1) OPERE DI SCAVO Le opere di scavo saranno effettuate per alloggiare

Dettagli

OIKIA UP s.r.l. Edifici in Nova Milanese, Via Vittorio Veneto angolo Via Cortelunga DESCRIZIONE LAVORI

OIKIA UP s.r.l. Edifici in Nova Milanese, Via Vittorio Veneto angolo Via Cortelunga DESCRIZIONE LAVORI OIKIA UP s.r.l. Edifici in Nova Milanese, Via Vittorio Veneto angolo Via Cortelunga DESCRIZIONE LAVORI La presente descrizione delle opere ha la finalità di indicare, nelle linee essenziali e generali,

Dettagli

Rebecca s.r.l. iniziative immobiliari VILLE A SCHIERA. (indipendenti) Marnate (VA) Via Oberdan/via Mazzini Rif. Ville 1-2-3-5

Rebecca s.r.l. iniziative immobiliari VILLE A SCHIERA. (indipendenti) Marnate (VA) Via Oberdan/via Mazzini Rif. Ville 1-2-3-5 Rebecca s.r.l. Iniziative immobiliari VILLE A SCHIERA (indipendenti) Marnate (VA) Via Oberdan/via Mazzini Rif. Ville 1-2-3-5 PREMESSE Si richiamano e saranno accettate e rispettate le seguenti norme e

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B CAPITOLO I PREMESSA La presente descrizione ha per oggetto le modalità

Dettagli

TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D. Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione

TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D. Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione RELAZIONE TECNICA DATI DEL PROGETTO Mappale no. 214-216-429-430(vedi nuovo piano parcellare) Superficie

Dettagli

Aggiornato al 12/04/2012

Aggiornato al 12/04/2012 Aggiornato al 12/04/2012 1 Busca, 14/06/2012 Gentile Sig. Pierpaolo ZECCHI Oggetto: Casa Residenziale, Edificio Pubblico, Ampliamento, Struttura Plurifamigliare a Progetto In riferimento alla Vs. pregiata

Dettagli

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO

Dettagli

EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE. sito in via SECONDO PAOLETTI GUARENE PIANO PRIMO

EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE. sito in via SECONDO PAOLETTI GUARENE PIANO PRIMO EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE sito in via SECONDO PAOLETTI GUARENE PIANO PRIMO CAPITOLATO DESCRITTIVO DEI LAVORI PAVIMENTI CAMERE Per i pavimenti delle camere proponiamo palchetto

Dettagli

ELENCO OPERE EDILI PER FRAZIONAMENTO E RISTRUTTURAZIONE INTERNA DI APPARTAMENTI RESIDENZIALI

ELENCO OPERE EDILI PER FRAZIONAMENTO E RISTRUTTURAZIONE INTERNA DI APPARTAMENTI RESIDENZIALI ELENCO OPERE EDILI PER FRAZIONAMENTO E RISTRUTTURAZIONE INTERNA DI APPARTAMENTI RESIDENZIALI 1) BREVE ESTRATTO DELLE CONDIZIONI PRINCIPALI DELLA CONVENZIONE: a. L appaltatore dichiara di disporre di capitali,

Dettagli

Ristrutturazione ed ampliamento p.ed. 2232/1 C.C. Trento. Relazione tecnico-illustrativa

Ristrutturazione ed ampliamento p.ed. 2232/1 C.C. Trento. Relazione tecnico-illustrativa Ristrutturazione ed ampliamento p.ed. 2232/1 C.C. Trento Relazione tecnico-illustrativa NOTA: alla Direzione dei Lavori, sentita l Impresa esecutrice, viene espressamente riservata la insindacabile possibilità

Dettagli

Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO

Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO PROGETTO ESECUTIVO INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI E UTENZE ENERGETICHE

Dettagli

CAPITOLATO CASE IN BIOEDILIZIA

CAPITOLATO CASE IN BIOEDILIZIA CAPITOLATO CASE IN BIOEDILIZIA MiaCaseMobili progetta e realizza case mobili e prefabbricati in bioedilizia, coniugando comfort, eleganza ed efficienza. L azienda con la sua esperienza pluriennale, mette

Dettagli

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE Hanno funzione portante t secondaria cioè non garantiscono la sicurezza statica complessiva dell edificio ma devono assicurare la protezione e l incolumità

Dettagli

New Residence a Udine in Via Martignacco 117

New Residence a Udine in Via Martignacco 117 New Residence a Udine in Via Martignacco 117 Premessa La costruzione è formata da due palazzine unite tra di loro identificate con la lettera A e la lettera B, ciascuna palazzina è composta da n.6 unità

Dettagli

IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO

IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO CAPITOLATO TECNICO DEL FABBRICATO RESIDENZIALE DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI VERONA LOC. BASSONE DENOMINATO RESIDENZA GIULIA CARATTERISTICHE GENERALI: Il fabbricato

Dettagli

Costruzione edificio residenziale in Comune di Milano (MI) Via Voltri DESCRIZIONE DELLE OPERE

Costruzione edificio residenziale in Comune di Milano (MI) Via Voltri DESCRIZIONE DELLE OPERE Costruzione edificio residenziale in Comune di Milano (MI) Via Voltri DESCRIZIONE DELLE OPERE I Giardini di Via Voltri DESCRIZIONE TECNICA DELL IMMOBILE 1) CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO STRUTTURE

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI. Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI. Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti ALLEGATO B DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti Struttura portante della casa in cemento armato con tamponamenti

Dettagli

un abitare di classe A

un abitare di classe A Residenza Domus Futura Via Mameli n. 8 Cernusco sul Naviglio un abitare di classe A capitolato RESIDENZA DOMUS FUTURA descrizione delle dotazioni di capitolato L'edificio della residenza Domus Futura si

Dettagli

quadro generale intervento

quadro generale intervento INQUADR A MENTO quadro generale intervento TIPOLOGIA 1 TIPOLOGIA 1 tipologia 1 VILLETTE 1-2-3-4 piano terra primo piano CAPITOLATO CAPITOLATO SULLE CARATTERISTICHE TECNICHE E PRESTAZIONALI RELATIVE ALLE

Dettagli

Procedimento misto per la stima di costo

Procedimento misto per la stima di costo Procedimento misto per la stima di costo Venezia, 12 maggio 2005 Obiettivo e struttura della lezione L obiettivo della lezione è illustrare una metodologia di analisi del valore che consenta di pervenire

Dettagli

SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI

SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI COPERTURA FACCIATA VENTILATA CAPPOTTO CONTROPARETE DIVISORIO INTERNO RESIDENZA PASSIVA COLDA EST Arch. ETTORE PEDRINI IL PROGETTO Complesso

Dettagli

RESIDENZA LA VIGNA Via Legobbe CH - 6710 Biasca

RESIDENZA LA VIGNA Via Legobbe CH - 6710 Biasca RESIDENZA LA VIGNA Via Legobbe CH - 6710 Biasca 9 APPARTAMENTI ECOLOGICI MINERGIE SU MISURA PER TE CONSEGNA PREVISTA FINE 2016 Appartamenti da 2 1/2 & 4 1/2 locali Gennaio 2015 LA VIGNA Progettazione,

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO VIA TONALE 26 MILANO FACCIATE CONTINUE E SERRAMENTI

RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO VIA TONALE 26 MILANO FACCIATE CONTINUE E SERRAMENTI Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO VIA TONALE 26 MILANO FACCIATE CONTINUE E SERRAMENTI Ristrutturazione fabbricato

Dettagli

CANTIERE DI CAMPOSPINOSO VIA FORNACE DESCRIZIONE LAVORI

CANTIERE DI CAMPOSPINOSO VIA FORNACE DESCRIZIONE LAVORI CANTIERE DI CAMPOSPINOSO VIA FORNACE DESCRIZIONE LAVORI PREMESSA CARATTERISTICHE DEI FABBRICATI L intervento prevede la realizzazione di unità abitative così suddivise: VEDI DISEGNI STRUTTURE I fabbricati

Dettagli

CAPITOLATO VICOLO TRIVULZIO LEGNANO

CAPITOLATO VICOLO TRIVULZIO LEGNANO CAPITOLATO VICOLO TRIVULZIO LEGNANO L intervento è inserito nell area sita a Legnano (MI) in Vicolo Trivulzio. La costruzione dell Immobiliare Stella Srl è composta da: Piano interrato per boxes, Cantine,

Dettagli

10a - Chiusure e partizioni interne

10a - Chiusure e partizioni interne 10a - Chiusure e partizioni interne, infissi esterni verticali. Requisiti ed elementi. Modelli funzionali ed alternative tecniche. La chiusura di un edificio è quella parte dell organismo edilizio che

Dettagli

In riferimento alla Vostra gradita richiesta, siamo lieti di sottoporvi la nostra migliore offerta relativa alla seguente struttura in legno:

In riferimento alla Vostra gradita richiesta, siamo lieti di sottoporvi la nostra migliore offerta relativa alla seguente struttura in legno: In riferimento alla Vostra gradita richiesta, siamo lieti di sottoporvi la nostra migliore offerta relativa alla seguente struttura in legno: Proposta per la fornitura parziale di elementi in legno e complementi

Dettagli

Caratteristiche tecniche dello chalet

Caratteristiche tecniche dello chalet Caratteristiche tecniche dello chalet Tetto : a due falde Pendenza: 6.5 Dimensioni: 8,00 x 2,50 con preingresso 2,50 x 1.98 e Veranda 1,50 x 1,98. Superficie pre-ingresso: 5,00 mq. Superficie interna:

Dettagli

TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO

TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO Voci di capitolato delle lavorazioni 1 - PACCHETTO CON IPERISOLANTE TERMORIFLETTENTE

Dettagli

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO Villa singola di pregio 35 1.22,00 382,00 TABELLA RIASSUNTIVA DEI COSTI E PERCENTUALI D INCIDENZA COD. OPERA PREZZI IN URO % 01 Impianto di cantiere e scavi 02 Struttura

Dettagli

LINEEVITASYSTEM SRL. Opere per edilizia civile industriale e agricola Chiavi in mano COPERTURE E SMALTIMENTO AMIANTO CAPPOTTI TERMICI

LINEEVITASYSTEM SRL. Opere per edilizia civile industriale e agricola Chiavi in mano COPERTURE E SMALTIMENTO AMIANTO CAPPOTTI TERMICI lineavita IMP rifo_layout 1 18/11/13 11:48 Pagina 1 LINEE VITA E SISTEMI ANTICADUTA COPERTURE E SMALTIMENTO AMIANTO CAPPOTTI TERMICI Opere per edilizia civile industriale e agricola Chiavi in mano LINEEVITASYSTEM

Dettagli

Nessun intervento potrà essere eseguito senza esplicito parere rilasciato da questi uffici.

Nessun intervento potrà essere eseguito senza esplicito parere rilasciato da questi uffici. Milano, 30/9/2010 Le indicazione riportano in generale le linee guida per gli interventi da eseguire. Prima di procedere a qualsiasi intervento dovranno essere presentate presso questo ufficio la/le relazioni

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO SITO IN RIVOLI VIA SAN ROCCO E VIA FELISIO ALLEGATO B

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO SITO IN RIVOLI VIA SAN ROCCO E VIA FELISIO ALLEGATO B DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO SITO IN RIVOLI VIA SAN ROCCO E VIA FELISIO ALLEGATO B CAPITOLO I PREMESSA La presente descrizione ha per oggetto

Dettagli

CAPITOLATO S.A.M. srl Immobili Marcellina (Rm) Via dei Martiri

CAPITOLATO S.A.M. srl Immobili Marcellina (Rm) Via dei Martiri CAPITOLATO S.A.M. srl Immobili Marcellina (Rm) Via dei Martiri INDICE Capitolato 1. PROGETTAZIONE 2. PLATEA 3. PARETI ESTERNE 4. PARETI PERIMETRALI 5. PARETI INTERNE 6. SOLAIO (ANCHE INTERPIANO) a. Struttura

Dettagli

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle superfici trasparenti

Dettagli

Comune di Vescovana. Provincia di Padova Lottizzazione in via Arzerini rif. 0707 Descrizione sommaria delle opere

Comune di Vescovana. Provincia di Padova Lottizzazione in via Arzerini rif. 0707 Descrizione sommaria delle opere Comune di Vescovana Provincia di Padova Lottizzazione in via Arzerini rif. 0707 Descrizione sommaria delle opere Rif.: 0707-VESCOVANA Nordest affari S.p.A. Rif.: 0707-VESCOVANA Arredil Cast CALCESTRUZZI

Dettagli

)$%%5,&$72% %,/2&$/,

)$%%5,&$72% %,/2&$/, 1 '(6&5,=,21(7(&1,&$'(//$&26758=,21( )$%%5,&$72% 9,$5(6(*21($1*/29,$0217(*5$33$ &2081(',/$,1$7( %,/2&$/, 67587785()$%%5,&$72: - fondazioni in calcestruzzo armato e plinti; - muratura p. seminterrato in

Dettagli

Coop. Edilizi Palma Via passerini n 13-20900 Monza. Intervento residenziale in Comune di Albiate (M.B.) Descrizione indicativa delle opere

Coop. Edilizi Palma Via passerini n 13-20900 Monza. Intervento residenziale in Comune di Albiate (M.B.) Descrizione indicativa delle opere Coop. Edilizi Palma Via passerini n 13-20900 Monza Intervento residenziale in Comune di Albiate (M.B.) Descrizione indicativa delle opere Classe di Efficienza energetica La qualità dell intervento 1 Classe

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE Realizzazione di n 27 appartamenti ( bivani, trivani, appartamenti

Dettagli

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGETTO ESECUTIVO PER LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATI DI E.R.P. COMPOSTO DA N. 8 ALLOGGI SITO

Dettagli

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO Cap. IV SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO PAG. 1 4.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, in opera, escluse assistenze

Dettagli

Descrizione delle opere intervento di FARA OLIVANA CON SOLA. di N 12 alloggi

Descrizione delle opere intervento di FARA OLIVANA CON SOLA. di N 12 alloggi Descrizione delle opere intervento di FARA OLIVANA CON SOLA di N 12 alloggi DESCRIZIONE DELLE OPERE MURATURE : Murature perimetrali di tamponamento dell edificio, saranno del tipo a cassa vuota composta

Dettagli

Descrizione tecnica - Capitolato. Descrizione tecnica - Capitolato

Descrizione tecnica - Capitolato. Descrizione tecnica - Capitolato Descrizione tecnica - Capitolato Descrizione tecnica - Capitolato A Vallarga / Val di Fundres DESCRIZIONE TECNICA CAPITOLATO 1. Generale Tutte le lavorazioni saranno svolte secondo il progetto approvato,

Dettagli

TECNOLOGIA DEI SISTEMI COSTRUTTIVI E CANTIERISTICA

TECNOLOGIA DEI SISTEMI COSTRUTTIVI E CANTIERISTICA TECNOLOGIA DEI SISTEMI COSTRUTTIVI E CANTIERISTICA Arch. Elena Crespi PARETI VERTICALI ELEMENTI DI PICCOLE DIMENSIONI ELEMENTI DI GRANDI DIMENSIONI SOLAI ELEMENTI SPECIALI ARMATURA LONGITUDINALE ARMATURA

Dettagli

ARZO - VIA LUIGI GIUDICI NUOVO STABILE ABITATIVO CON 3 APPARTAMENTI

ARZO - VIA LUIGI GIUDICI NUOVO STABILE ABITATIVO CON 3 APPARTAMENTI ARZO - VIA LUIGI GIUDICI NUOVO STABILE ABITATIVO CON 3 APPARTAMENTI PLANIMETRIA ARZO - VIA LUIGI GIUDICI NUOVO STABILE ABITATIVO CON 3 APPARTAMENTI Luogo Nella bella zona collinare di Arzo, soleggiata

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PROGETTO ESECUTIVO Comune di ESCALAPLANO Provincia di CA OGGETTO: ADEGUAMENTO FABBRICATO ADIBITO A COMUNITA' ALLOGGIO PER ANZIANI COMMITTENTE: COMUNE DI ESCALAPLANO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Escalaplano,

Dettagli

Modello da compilare per l'offerta

Modello da compilare per l'offerta Modello da compilare per l'offerta Rif. Elenco Descrizione delle voci lavori Unità di misura Quantità Prezzo unitario offerto (cifre) Prezzo unitario offerto (lettere) Prezzo totale (P.U. x Q) 00 Preparazione

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI COSTRUZIONI EDILI DI CRACOLICI GIOACCHINO Via Togliatti, 17 26815 Massalengo(LO) tel. 0371/483389 348/7806291/0/2 fax. 0371/483389 DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI PIANO DI RECUPERO BRESSANI VIA

Dettagli

CHIUSURE ANTIEFFRAZIONE

CHIUSURE ANTIEFFRAZIONE CHIUSURE ANTIEFFRAZIONE 2 PORTE DI SICUREZZA METALPORT Una scelta raffinata di tranquillità Metalport opera nel settore delle porte di sicurezza dal 1990 con lo scopo di assicurare ai propri clienti un

Dettagli

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE)

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE) REALIZZAZIONE COMPLESSO RESIDENZIALE PER VACANZE DENOMINATO BOSCO DELL IMPERO LOC. BIBIONE S. MICHELE AL TAGLIAMENTO CARATTERISTICHE DEL COMPLESSO CONDOMINIALE: Complesso condominiale dotato di piscina

Dettagli

ROEDIL s.r.l. INTERVENTO IN ORBASSANO (TO) NUOVA STRADA DI P.R.G.C. che si innesta su s.da RIVALTA ZONA 1.5.2 1.5.2.1. DEL P.R.G.C.

ROEDIL s.r.l. INTERVENTO IN ORBASSANO (TO) NUOVA STRADA DI P.R.G.C. che si innesta su s.da RIVALTA ZONA 1.5.2 1.5.2.1. DEL P.R.G.C. ROEDIL s.r.l. INTERVENTO IN ORBASSANO (TO) NUOVA STRADA DI P.R.G.C. che si innesta su s.da RIVALTA ZONA 1.5.2 1.5.2.1. DEL P.R.G.C. FABBRICATO 2 COSTRUZIONE DI EDIFICIO A QUATTRO PIANI FUORI TERRA DESCRIZIONE

Dettagli

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI TUTTO COMPRESO 585mq iva inclusa E CON LE DETRAZIONI INVESTI LA METÀ! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI RESTYLING FACILE TI PERMETTE DI DARE UNA NUOVA IMMAGINE ALLA TUA CASA SENZA MODIFICARNE GLI SPAZI.

Dettagli

VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw

VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw VITODENS 100-W Tipo WB1B Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35.0 kw Per gas metano e gas liquido VTP 100-W WB1B 06/008 VTD

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Provincia di Milano RISTRUTTURAZIONE VILLA BESOZZI Piazza Manzoni, 2 Proprietà: ASF & Servizi alla Persona - Carugate Rif. COMPUTO METRICO Unità di misura Quantità Prezzo Un.

Dettagli

Complesso Residenziale

Complesso Residenziale Complesso Residenziale Nuova Ceppeta Loc. Ceppeta, Velletri-Roma- VELCOS S.R.L. Via Pasquale Baffi, 26 00149 Roma P.I. C.F. 08387511002 Oggetto: CAPITOLATO LAVORI Intervento: Via Ceppeta Inferiore-Velletri-Roma

Dettagli