Da una parte una giovane donna

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Da una parte una giovane donna"

Transcript

1 il magazzino del mese Ma dove vai bellezza in bicicletta... a Casorate Sempione (VA) - nella sede storica dell azienda dove vengono stoccate le grandi scorte dei prodotti con acquisto stagionale, i pelati ne sono un esempio, che devono coprire il fabbisogno annuale della società -, a Vanzaghello - dove è operativo un magazzino di mc per lo stoccaggio di prodotti congelati e surgelati che, una volta ordinati, vengono prelevati e inviati al polo centrale per essere consolidati e spediti, il giorno seguente, insieme al resto della merce richiesta dai clienti (Caterline trasferirà a breve tutte le attività in una nuova piattaforma di proprietà a Besnate, attualmente in costruzione, N.d.R) - e infine Aosta, dove Caterline si avvale di un magazzino di appoggio per le consegna in Valle. Il raggio d azione dell azienda si Alice Borsani Una storia lunga più di settant anni racconta un azienda che ha saputo evolvere e cambiare interpretando le esigenze di un mercato altamente competitivo, come quello della ristorazione. L arma segreta? L informatizzazione spinta Da una parte una giovane donna che, in tempo di guerra, si reca ogni settimana a Novara in bicicletta da Casorate Sempione, in provincia di Varese, per definire le condizioni di acquisto del riso da distribuire ai negozi del paese; dall altra una struttura logistica in grado di spedire circa quintali di merce al giorno, sfruttando tecnologie come radiofrequenza e voice picking. Nulla sembrerebbe più distante, eppure. A unire questi due estremi è una storia lunga quasi settant anni, che ha portato l attività di commercio avviata da Fernanda Porrini negli anni Quaranta a sfociare nella Caterline, società fondata nel 1981 dal figlio Mariano De Bernardi, che conta oggi 120 collaboratori tra lavoratori dipendenti e agenti, una flotta di 30 automezzi di proprietà con cassoni refrigerati a doppia temperatura e un fatturato che nel 2011 ha toccato quota 47 milioni di euro. La società, tutt ora di proprietà della famiglia De Bernardi, è specializzata nella fornitura di prodotti alimentari a lunga conservazione, Federico De Bernardi, responsabile EDP di Caterline, società di Arsago Seprio specializzata nella fornitura di prodotti alimentari a lunga conservazione, freschi e congelati, e prodotti monouso e di pulizia ai player della ristorazione collettiva e commerciale. Nel 2010 la società ha implementato un nuovo WMS per migliorare il servizio offerto alla clientela. Sono molti i risultati ottenuti sul fronte dell efficienza e del miglioramento delle performance sottolinea De Bernardi freschi e congelati, e prodotti monouso e di pulizia ai player della ristorazione collettiva (mense) e della ristorazione commerciale (ristoranti, self service, pizzerie, alberghi). Nella filiera della ristorazione siamo a metà strada tra il produttore e l utilizzatore finale, proponendoci come interlocutore unico in grado di fornire una gamma di prodotti completa ed estremamente varia. Proprio questa capacità è la nostra forza ci spiega Federico De Bernardi, responsabile EDP di Caterline. Sono circa le referenze commercializzate dalla società che, oltre al polo logistico centrale di Arsago Seprio ( mq di superficie di cui circa 800 mq coperti da celle refrigerate) da cui partono tutte le spedizioni degli ordini ai clienti, dispone di altre piattaforme 048-MDM copia.indd 48 20/11/

2 TECNOLOGIA 49 estende oggi nelle regioni del Nord Ovest d Italia, con incursioni in Trentino, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Toscana dove operano alcuni clienti storici. Sia la geografia della società, sia i servizi che rivolge al mercato sono il risultato di un evoluzione che merita davvero gli onori della cronaca poiché testimonia quanta vitalità sia capace di esprimere l imprenditoria famigliare del nostro Paese. Terminata la Seconda Guerra Mondiale, il commercio intrapreso da Fra i vantaggi dell implementazione della tecnologia Voice, l adozione di un metodo di lavoro più ordinato e una maggiore responsabilizzazione degli operatori di magazzino che possono operare in maniera più agile, flessibile, con tempi di addestramento minori e in modo più accurato Fernanda Porrini si consolida in un attività per la distribuzione di prodotti alimentari ai negozi della provincia di Varese da cui prende avvio, negli anni Settanta, la MADE di Mariano De Bernardi, specializzata in servizi di fornitura alla ristorazione collettiva, rivolta soprattutto a mense aziendali e strutture alberghiere del Lago Maggiore, e, da qui, alla Caterline, attiva nella distribuzione di prodotti alimentari a lunga conservazione a ospedali, scuole e mense aziendali in tutto il Nord Italia. Un mercato che con il passare degli anni inizia a fare gola anche agli operatori attivi nella fornitura del canale Ho.Re.Ca (hotel, restaurant e caffé) diventando, di fatto, sempre più competitivo. La risposta di Caterline non si fa attendere e si muove verso un ampliamento della propria offerta con la creazione, insieme a tre aziende della provincia di Varese impegnate nel commercio di prodotti caseari, carni fresche e surgelati, di Gruppo 21, una società di committenza specializzata nella raccolta e nella successiva distribuzione di articoli 048-MDM copia.indd 49 20/11/

3 il magazzino del mese Carta d identità Azienda L Ragione sociale: Caterline Indirizzo: Via Carducci, Arsago Seprio (VA) Telefono: Fax: Mail: Sito internet: (sito in via di ampliamento) Settore merceologico di riferimento: fornitura di prodotti alimentari a lunga conservazione, freschi e congelati e prodotti monouso e di pulizia agli operatori della ristorazione collettiva (mense aziendali, ospedaliere e scolastiche) e della ristorazione commerciale (ristoranti, self service, pizzerie, alberghi) Composizione societaria: tutte le azioni sono distribuite tra i membri della famiglia De Bernardi. Caterline è socia al 50% di Co.Ar. Spa, holding finanziaria che detiene l 80% di Comoda srl di Massa e Cozzile (PT) e del 90% di Alborghetti e Crotta Spa di Cornate d Adda (MB) Certificazioni: UNI EN ISO 9001:2008 per il sistema di Qualità; UNI 70854:1999 sul sistema Haccp; certificazione secondo il regolamento CE 834/2007 per lo stoccaggio e la vendita dei prodotti biologici Date storiche della crescita aziendale: 1981: nascita Caterline; 1997: Caterline insieme a tre aziende socie fonda Gruppo 21; 2001 Caterline acquisisce Gruppo 21; 2004: creazione della holding finanziaria Co.Ar. e acquisizione di Alborghetti e Crotta; 2006: acquisizione tramite Co.Ar. di Comoda Srl Collaboratori: 120 tra dipendenti e agenti commerciali Flotta: 30 automezzi di proprietà con cassoni refrigerati a doppia temperatura Magazzini: Magazzino centrale di Arsago Seprio ( mq); deposito di Casorate Sempione (1.200 mq) per lo stoccaggio di prodotti con stagionalità d acquisto; piattaforma di Vanzaghello per lo stoccaggio di prodotti congelati e surgelati ( mc per posti pallet); magazzino di Aosta per le consegne locali Fatturato 2011: 47 milioni di euro (48% food non deperibile; 22% food fresco; 9% non food; 21% food gelo) Zona di influenza: Principalmente le regioni del Nord Ovest d Italia, con incursioni in Toscana, Trentino, Veneto, Friuli Venezia Giulia Magazzino IlIndirizzo: Via Carducci, Arsago Seprio (VA) dei diversi comparti alimentari rappresentati dalle aziende socie. L obiettivo ci spiega De Bernardi era quello comune di ampliare il proprio giro d affari fornendo ai clienti della distribuzione collettiva un offerta più completa e intercettando anche nuove opportunità nel canale Ho.re.ca. Nel 2001 Caterline incorpora Gruppo 21, acquisendone i mezzi e i dipendenti, i soci liquidati rimangono fornitori privilegiati per le rispettive categorie merceologiche: la strada è quella giusta dal momento che quasi il 50% del fatturato della società oggi proviene proprio dal canale Ho.re. ca., fattore fondamentale dello sviluppo di Caterline negli anni Duemila che, attraverso la holding Co.Ar. di cui l azienda di Arsago è socia al 50%, acquisisce nel 2004 una partecipazione di maggioranza della competitor Alborghetti e Crotta di Cornate d Adda e, nel 2006, l 80% della società Comoda, di Massa e Cozzile, al fine di potenziare il servizio offerto sul mercato della Toscana. Si evolve il business, cambia il servizio L ampliamento del target di riferimento così come la differenzazione della clientela hanno spinto Caterline a rivedere le logiche di servizio offerte, aumentando la frequenza delle consegne. In precedenza rifornivamo i clienti con cadenza mensile o anche bimestrale, oggi invece le spedizioni avvengono una, due e, nelle zone di Milano e Torino, anche tre volte a settimana. In parallelo è stata via via completamente rinnovata la flotta, con la sostituzione di tutti gli automezzi di proprietà con autocarri dotati Data di entrata in esercizio nell attuale configurazione: 2010 Persone impiegate: 20 / 25 addetti per l area a temperatura ambiente; 8 / 9 per l area a temperatura controllata (0 / +4 C); 8 per l area gelo Turni di lavoro: 1 turno sulle 8 ore Superficie complessiva coperta: mq Superficie celle refrigerate 0 / + 4 C: 800 mq Superficie cella congelati a 25 C: 200 mq Attrezzatura di magazzino: scaffalatura portapallet a singola profondità Capienza magazzino: posti pallet totali tra aera picking, scorte su scaffali e stoccaggio a terra Referenze gestite: referenze Prelievi effettuati con voice picking (prodotti non deperibili): / giorno Prelievi effettuati con terminali RF: / giorno Colli movimentati: colli / giorno Merce spedita: circa q.li / giorno, equivalenti a circa 365 pallet Merce ricevuta: circa 330 pallet / giorno Abbassamenti: circa 180 pallet / giorno Media errori di allestimento: 1,6 / giorno di cassoni refrigerati a doppia temperatura controllata, in grado di trasportare contemporaneamente merce deperibile e surgelata, insieme ai prodotti a lunga conservazione spiega De Bernardi. La necessità di fornire un livello di servizio sempre più alto al mercato di riferimento ha portato poi Caterline ad ampliare e riorganizzare gli spazi a magazzino e, soprattutto, a rivedere la gestione del flusso logico delle informazioni. La crescente importanza della tracciabilità dei lotti e del controllo delle scadenze nel comparto alimentare, l obbligatorietà per le mense della ristorazione collettiva, in particolare i fornitori Scaffalature: Sodisca System Celle frigorifere: Air Control Cassoni refrigerati a doppia temperatura controllata: Carrozzeria Bertona Mezzi di movimentazione interna: transpallet elettrici, stoccatori e retrattili BT forniti dalla Ovas di Erba (CO) Sistemi trasmissione dati agli operatori: 6 terminali palmari Motorola MC9090 per il ricevimento e lo stoccaggio della merce; 7 terminali palmari LXE (ora Honeywell Scanning & Mobility) MX8 per la preparazione del fresco; 17 terminali vocali Vocollect Talkman T2X per la preparazione dei prodotti non deperibili. Tutti i terminali sono stati forniti da Replica Sistemi ERP: Microsoft Dynamics NAV WMS: StockSystemEvolution di Replica Sistemi Il Magazzino del Mese visto da Giovanni Mapelli Il magazzino centrale di Cateline dispone di una capacità di circa posti pallet fra area picking, scorte a scaffale e cataste, ed è organizzato in due macro aree, destinate da un lato allo stoccaggio del secco e dei prodotti non alimentari e dall altro alla conservazione del fresco (anticella e tre celle a 0 / +4 C). Copyright by Il Giornale della Logistica MDM copia.indd 50 20/11/

4 TECNOLOGIA 51 Le referenze delle categorie secchi e non alimentari vengono preparate con la tecnologia di Voice Picking che origina una media di prelievi giornalieri, mentre il fresco è preparato con terminali RF, per una media di prelievi al giorno 048-MDM copia.indd 51 di scuole e ospedali, di garantire a loro volta una tracciabilità dei prodotti utilizzati nelle cucine, unite alla nostra esigenza di migliorare il servizio al cliente in termini di tempi di consegna e correttezza nell evasione delle commesse, ci hanno portato a intraprendere un percorso di aggiornamento dei software utilizzati, avviato nel 2009 con l implementazione di un nuovo gestionale, Microsoft Dynamics NAV, e proseguito nel 2010 con l adozione di un WMS che ci permettesse di migliorare l organizzazione e il controllo delle attività di magazzino, fino ad allora gestite attraverso una macro di Excel utilizzata unica- mente per le operazioni di carico e abbassamento pallet in logica FIFO ci spiega Federico De Bernardi. La scelta cade su StockSystemEvolution di Replica Sistemi (vedi box), reputato adatto alle esigenze aziendali dal management di Caterline non solo sotto il profilo economico e delle performance nella gestione di aspetti chiave per il business di riferimento quali pesi variabili, prelievi a cartoni interi e pezzi sfusi, gestione magazzini in logica FIFO (first in first out) e Fefo (first expired first out), ma soprattutto per la presenza di un interfaccia già collaudata per Microsoft Dynamics NAV, che la società adotterà compiutamente 20/11/

5 il magazzino del mese all inizio del 2011, e la sua capacità di adattarsi al gestionale preesistente, utilizzato da Caterline per tutto il 2010, oltre che ai software in uso presso le aziende controllate (Comoda e Alborghetti e Crotta) o presso fornitori privilegiati. Gli obiettivi che hanno guidato questo processo di rinnovamento software erano chiari sottolinea De Bernardi innanzitutto aumentare la produttività e l accuratezza in fase di preparazione degli ordini, riducendo gli errori di prelievo e, di conseguenza, i controlli della merce in uscita, effettuati in precedenza su tutti gli ordini in spedizione; ridurre i tempi di evasione, adottando una soluzione in grado di gestire in modo efficiente i problemi legati alla merce in peso variabile e infine aumentare in modo sensibile il livello di servizio garantendo una sicura gestione di lotti e scadenze che aiutasse il cliente nella tracciabilità della merce. I flussi in ingresso e in uscita Il magazzino centrale di Arsago Seprio dispone di una capacità di circa posti pallet fra area picking, scorte a scaffale e cataste, ed è organizzato in due macro aree, destinate da un lato allo stoccaggio del secco e dei prodotti non alimentari, preparati con la tecnologia di Voice Picking che origina una media di prelievi giornalieri, e dall altro alla conservazione del fresco (anticella e quattro celle a 0 / +4 C) preparati con terminali RF (ritenuti più idei per la gestione dei prodotti a peso variabile, n.d.r) per una media di prelievi al giorno, per un totale di circa colli movimentati quotidianamente. Nel polo logistico è presente inoltre una cella (200 mq) per lo stoccaggio dei prodotti congelati in arrivo dalla piattaforma periferica di Vanzaghello (circa colli movimentati al giorno) da consolidare con la merce in uscita nel giorno successivo. La rotazione dei prodotti gestiti da Caterline è, comprensibilmente dato il settore merceologico di riferimento, alta: con frequenza mensile per le scorte di referenze a lunga conservazione, ogni 2 / 3 settimane per i salumi e formaggi Il parere del progettista Il progetto di Caterline è stato molto interessante perché lavorando insieme abbiamo trovato le soluzioni ai problemi del settore alimentare abbastanza complessi, ad esempio, la gestione del peso variabile di alcuni alimenti come la carne. Abbiamo fatto analisi specifiche e, infine, abbiamo trovato gli strumenti per superare tutti gli ostacoli e gestire quindi quotidianamente la spedizione di circa item, la movimentazione di circa colli garantendo la completa tracciabilità degli oltre kg di alimenti trasportati ogni giorno. Il progetto si è svolto in tre fasi: 1. Implementazione StockSystemEvolution e StockVoice per la gestione del Secco; 2. Implementazione di StockSystemEvolution per la gestione del fresco a peso variabile; 3. Passaggio dal precedente gestionale a Microsoft Dynamics Nav. La prima fase, legata all implementazione di StockSystemEvolution e StockVoice per la gestione del Secco, si è articolata in tre periodi di lavoro. Da febbraio a marzo 2010 è stata compiuta l analisi di: layout di magazzino, tipologia materiali, integrazione con sistema informativo centrale, flussi di ingresso e stoccaggio, flussi dei prelievi e spedizioni. Da subito è partita l operatività in fase di Ricevimento - Stoccaggio e Mantenimento a scorte, perché si è deciso di mantenere tutta la scorta come giacenza, evitando di fare l inventario. Da aprile a giugno 2010 si sono completate le operazioni di inventario, gestione picking, installazione, test e avviamento voice, per arrivare allo start up il 19 luglio La seconda fase, riguardante l implementazione di StockSystemEvolution per la gestione del fresco a peso variabile, si è svolta da settembre a novembre 2010 ed ha portato all utilizzo di terminali palmari per la lettura veloce e precisa del peso con decimali. La terza fase si è svolta da dicembre 2010 al 4 gennaio 2011 ed ha riguardato il passaggio dal precedente gestionale a Microsoft Dynamics Nav, con l integrazione a StockSystemEvolution, il tutto avvenuto senza perdere un solo giorno di lavoro in magazzino. Il progetto si caratterizza infine per due particolarità: Magazzino della carne: i tagli della carne vengono effettuati in un magazzino esterno interfacciato con StockSystemEvolution che gestisce gli ordini come segue: Microsoft Dynamics Nav invia gli ordini a StockSytemEvolution che apre la commessa inviando informazioni al magazzino esterno della carne che taglia, confeziona e spedisce al magazzino Caterline il quale effettua attività di picking e prepara per al spedizione. StockSystemEvolution chiude la commessa e comunica i dati a Microsoft Dynamics Nav. Pianificazione dei viaggi sul portafoglio ordini: analizzando pesi e volumi StockSystemEvolution crea i gruppi di viaggio consentendo in ogni momento di osservare lo stato di avanzamento della spedizione. Giacomo Scaratti, Project Manager di Replica Sistemi stagionati, 2 / 3 giorni per prodotti a breve scadenza come formaggi freschi e carni suine. Le attività di magazzino sono organizzate secondo tempistiche AxC e nel rispetto di giorni di consegna fissi, a cadenza mensile, richiesti da clienti, con picchi di consegne nei primi 10 giorni di ogni mese. All interno del polo logistico centrale lavorano una ventina di addetti nella zona a temperatura ambiente e una decina nell area a temperatura controllata. Tutte le attività sono regolate dal WMS che, in fase di ingresso merce riceve l ordine di acquisto dal sistema ERP e lo trasmette all operatore su terminale RF che, a sua volta, registra le quantità effettivamente ricevute, il confezionamento dei prodotti, i lotti e le scadenze e procede al carico fisico delle merci in posizioni di scorta da lui decise e comunicate a StockSystemEvolution. Ogni dato registrato nel WMS è contestualmente trasferito al gestionale che registra il carico di magazzino in contabilità. Tutti i rifornimenti sono decisi da un programma di previsione delle scorte, con referenze divise per periodi di rotazione, che calcola per ogni tipologia di prodotto scorte per un totale di quattro periodi successivi sugli andamenti dei quattro periodi precedenti, letti su uno storico di tredici mesi e aggiornati secondo gli input della forza vendita. In fase di uscita, quando un ordine di vendita viene inserito nel ERP, il gestionale crea sotto-ordini in base al settore merceologico di riferimento (fresco, non deperibile, surgelato) e li invia al WMS che lancia le missioni di prelievo agli operatori via Voice o terminali radio. Il dialogo fra ERP e WMS è continuo lungo tutta la fase di allestimento ordini: quando tutta la merce di un determinato ordine sezionale risulta prelevata, StockSystemEvolution comunica le quantità e i pesi effettivamente prelevati al sistema centrale che, una volta chiusi gli ordini sezionali predispone le bolle di consegna. Outsider di questo processo sono i tagli di carne che non sono stoccati a magazzino ma ordinati sul venduto al fornitore che li prepara e li consegna a Caterline divisi per numero d ordine e giro di consegne, segnalando peso e lotto di ogni singolo pezzo. Da gennaio 2011 siamo in grado di gestire questa interfaccia con il nuovo WMS inviando al fornitore il parziale d ordine di sua competenza, ricevendo da lui tutte le informazioni Le attività di magazzino sono organizzate secondo tempistiche AxC e nel rispetto di giorni di consegna fissi a cadenza mensile, richiesti da clienti, con picchi di consegne nei primi 10 giorni di ogni mese necessarie a garantire la correttezza del processo e la tracciabilità della merce, poi registrate nell ERP spiega con soddisfazione De Bernardi che segnala anche un altro risultato segnato con l ausilio di StockSystemEvolution: la pianificazione dei giri di consegna sul portafoglio ordini ottenuta creando dei gruppi di viaggio con l assegnazione ad ogni ordine di vendita un numero giro e una sequenza di carico, che viene passata al gestionale per l evasione delle bolle in ordine di giro e di consegna. Un bilancio positivo Il bilancio, dopo circa un anno di collaudo della nuova modalità di gestione, è decisamente positivo: sono molti i vantaggi ottenuti sottolinea De Bernardi primi fra tutti la riduzione dei tempi di ricerca dei materiali, divenuta immediata con l ausilio dei terminali RF, e la diminuzione dei tempi di controllo della merce in uscita, ora eseguita a spot, ma soprattutto l abbattimento delle percentuali di errore con la possibilità di ottenere un riscontro immediato nel caso di contestazioni da parte del trasportatore o del cliente, al quale possiamo oggi comunicare in quale cartone o con quali prodotti è stato eventualmente preparato un determinato articolo. Allo stesso tempo il nuovo sistema ha prodotto una gestione dei resi più funzionale dal momento che il WMS, a parità di prodotto e di scadenza, indirizza il prelievo in modo prioritario proprio verso la cella dei resi, con l effetto di evitare l accumulo di troppa merce in posizione di transito. La registrazione di tutte le attività di prelievo fornisce inoltre l inventario di magazzino in tempo reale: quando l operatore conferma un prelievo spiega De Bernardi la giacenza viene decurtata delle quantità uscite e ogni volta che un bancale va a zero, l operatore deve confermare l effettivo svuotamento del pallet e provvedere all abbassamento dal primo livello di scorta; nel caso di incongruenze con i dati registrati nel sistema è richiesto l intervento del responsabile di magazzino per correggere l errore. A tutto questo si aggiunge un metodo di lavoro più ordinato e una maggiore responsabilizzazione degli operatori di magazzino, di cui è tracciata ogni operazione e che, soprattutto alla tecnologia voice, possono lavorare in maniera più agile, flessibile, con tempi di addestramento minori e in modo più accurato. Un dato è emblematico: il passaggio da 50 errori registrati ogni giorno in fase di preparazione, all attuale media di 1,6 che, fattore ancora più importante, è ancora ulteriormente migliorabile. 048-MDM copia.indd 52 20/11/

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative :

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative : Il Consorzio Servizi Plus, è una società di outsourcing, operante da oltre 10 anni nel settore dei servizi facchinaggio, trasporti e pulizia, con lo scopo precipuo di associare in forma consortile tutte

Dettagli

GE.NE Srl - MERCATOPESCA Srl - GEM Srl

GE.NE Srl - MERCATOPESCA Srl - GEM Srl 1 Ge.Ne S.r.l è un'azienda che opera con successo da 20 anni nel commercio di prodotti ittici freschi e congelati, carne fresca confezionata di alta qualità, verdure e primi piatti surgelati. I moderni

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Classificazioni dei sistemi di produzione

Classificazioni dei sistemi di produzione Classificazioni dei sistemi di produzione Sistemi di produzione 1 Premessa Sono possibili diverse modalità di classificazione dei sistemi di produzione. Esse dipendono dallo scopo per cui tale classificazione

Dettagli

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese l unione fa la forza per restituire valore aggiunto alla produzione 1 Il Consorzio Il Consorzio CO.PA.VIT. è nato nel 2008 a partire da un iniziativa

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

LA PROCEDURA DOMICILIATA: LA SOLUZIONE PIÙ SNELLA

LA PROCEDURA DOMICILIATA: LA SOLUZIONE PIÙ SNELLA LA PROCEDURA DOMICILIATA: LA SOLUZIONE PIÙ SNELLA GESTIONE DELLA PROCEDURA DOMICILIATA DI ACCERTAMENTO DOGANALE (IMPORTAZIONE-ESPORTAZIONE) PRESSO IL SITO DELL OPERATORE ECONOMICO. VANTAGGI OPERATIVI EXPORT

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Sistema di gestione dei vuoti Gestione efficiente dei vuoti

Sistema di gestione dei vuoti Gestione efficiente dei vuoti Sistema di gestione dei vuoti Gestione efficiente dei vuoti Edizione ottobre 2008 Processi più semplici grazie ad una perfetta pianificazione Una precisa pianificazione preventiva consente da un lato un

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme. Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI Con decreto direttoriale del 7 ottobre 2013, il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha adottato il Programma Nazionale di

Dettagli

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego Politecnico di Milano Indagine realizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Gestione Servizi Doganali

Gestione Servizi Doganali Gestione Servizi Doganali GESTIONE SERVIZI DOGANALI Background La gestione delle attività dogali di import/export o transito richiede da sempre figure specializzate all interno delle aziende in grado di

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

RELAZIONE SINTETICA DI STIMA ELETTRO 33 S.P.A. Procedura N 89/2013. Giudice Delegato: Dott. Vito FEBBRARO. Curatore Dott.

RELAZIONE SINTETICA DI STIMA ELETTRO 33 S.P.A. Procedura N 89/2013. Giudice Delegato: Dott. Vito FEBBRARO. Curatore Dott. RELAZIONE SINTETICA DI STIMA ELETTRO 33 S.P.A. Procedura N 89/2013 Giudice Delegato: Dott. Vito FEBBRARO Curatore Dott.ssa Elena MOGNONI Facciamo seguito all incarico conferitoci dalla Dott.ssa Elena MOGNONI

Dettagli

Manufacturing Execution Systems

Manufacturing Execution Systems Manufacturing Execution Systems Soluzioni per la gestione della produzione FAST SpA, azienda leader nel settore dell automazione industriale dal 1982, è in grado di affiancare alla fornitura di sistemi

Dettagli

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S.

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Roma, 4 novembre 2013 Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Attori della governance del sistema ECM Commissione Nazionale per la Formazione Continua Supporto amministrativo regionale Osservatorio Consulta

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO +39.06.97602592 DOP&IGP_Guida Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO Pag. 2 Intro e Fonti Pag. 3 DOP o IGP? Differenze

Dettagli

Edifici, Impianti, Macchine, sempre sotto controllo. Con un touch (o un click). Febbraio, 2015

Edifici, Impianti, Macchine, sempre sotto controllo. Con un touch (o un click). Febbraio, 2015 Edifici, Impianti, Macchine, sempre sotto controllo. Con un touch (o un click). Febbraio, 2015 Smart Building: Edifici efficienti, funzionanti e controllati Illuminazione Riscaldamento Forza motrice Condizionamento

Dettagli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli IL COST CONTROL Il controllo dei Costi nella Ristorazione a cura di Marco Comensoli 1 La Ristorazione I Costi I Costi I principali costi delle attività di ristorazione sono: Le risorse umane; Gli alimenti;

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali Il Divulgatore n.10/2002 Sicurezza alimentare PARTENDO DALLA DOP Tr@ce.pig è un progetto di tracciabilità della filiera del suino pesante utilizzato come materia prima per i Prosciutti di Parma a Denominazione

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

Progettazione e sviluppo di un sistema di tracciabilità e rintracciabilità di filiera AZIENDE DI STOCKAGGIO

Progettazione e sviluppo di un sistema di tracciabilità e rintracciabilità di filiera AZIENDE DI STOCKAGGIO ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SpA Sede Legale: Via Lungarno - 52028 - Terranuova Braccioini (AR) - Tel. 055/9197.1 (R.A.) - Fax 055/9197515 Filiale di Parma Via B. Franklin n.31 43100 Tel. 0521/606272 Fax.

Dettagli

Tutti i diritti riservati Copyright GS1 Italy Indicod-Ecr 2012 1

Tutti i diritti riservati Copyright GS1 Italy Indicod-Ecr 2012 1 a Documento Condiviso per la Tracciabilità e la Rintracciabilità: Regolamento UE n 931/2011 Giugno 2012 1 Indice Executive summary... 3 Introduzione... 4 I processi coinvolti dalla tracciabilità di filiera

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

Il sistema informativo aziendale

Il sistema informativo aziendale Albez edutainment production Il sistema informativo aziendale III classe ITC 1 Alla fine di questo modulo sarai in grado di: conoscere funzioni, obiettivi e struttura del sistema informativo aziendale;

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

IL SETTORE INDUSTRIALE & ISTITUZIONALE DI ASSOCASA

IL SETTORE INDUSTRIALE & ISTITUZIONALE DI ASSOCASA IL SETTORE INDUSTRIALE & ISTITUZIONALE DI ASSOCASA Igiene, norme e sostenibilità: profilo di un settore in continua trasformazione assocasa.federchimica.it Indice 1. Introduzione al settore pag. 3 2. Le

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Rischio impresa. Rischio di revisione

Rischio impresa. Rischio di revisione Guida alla revisione legale PIANIFICAZIONE del LAVORO di REVISIONE LEGALE dei CONTI Formalizzazione delle attività da svolgere nelle carte di lavoro: determinazione del rischio di revisione, calcolo della

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli