Schroder International Selection Fund Schede Trimestrali. Primo Trimestre 2006

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Schroder International Selection Fund Schede Trimestrali. Primo Trimestre 2006"

Transcript

1 Schede Trimestrali Primo Trimestre 2006

2 Gamma dei comparti Comparti azionari Asian Equity Alpha Asian Equity Yield Emerging Asia Emerging Europe Emerging Markets EURO Active Value EURO Dynamic Growth EURO Equity European Absolute Return European Equity Alpha European Equity Yield European ex-uk Equity European Large Cap European Smaller Companies Global Equity Global Equity Alpha Global Equity Sigma Global Quantitative Active Value Global Technology Greater China Italian Equity Japanese Equity Japanese Smaller Companies Latin American North American Equity North American Equity Sigma Pacific Equity Swiss Equity Swiss Small & Mid Cap Equity UK Equity US Small & Mid Cap Equity US Smaller Companies Comparti obbligazionari Asian Bond Converging Europe Bond Emerging Markets Debt (1) EURO Bond EURO Corporate Bond EURO Short Term Bond European Bond Global Bond Global Corporate Bond (1) Global High Yield (1) Global Inflation Linked Bond (2) Strategic Bond (1) US Dollar Bond Comparto a capitale protetto European Defensive Comparti monetari EURO Liquidity US Dollar Liquidity (1) Comparto disponibile anche nella classe azionaria "Euro hedged" (con copertura del cambio euro/dollaro) (2) Comparto disponibile anche nella classe azionaria "USD hedged" (con copertura del cambio rispetto all'euro)

3 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Performance Valuta di denominazione EUR Comparti azionari internazionali e specializzati 1 Trimestre Trimestre 2006 Asian Equity Alpha (Data di del comparto: 21/05/2004) MSCI All Country Far East ex Japan Gross (TR) 8,2 8,2 32,7 29,5 54,9 59,5 5,4 5,5 42,6 39,0 53,8 58,4 Asian Equity Yield (Data di del comparto: 12/12/2002) Benchmark non previsto (approccio a rendimento assoluto) 5,6 18,0 112,4 119,2 2,9 26,7 91,5 85,1 Emerging Asia (Data di del comparto: 12/10/1995) MSCI EM Asia Grs USD (TR) 8,2 9,7 34,0 35,8 166,4 166,1 138,1 145,3 92,8 15,9 5,4 6,9 43,9 45,8 140, ,9 79,2 107,1 24,5 Emerging Europe (Data di del comparto: 28/01/2000) MSCI EM Europe 10/40 Gross (TR) + 12,3 12,7 76,0 76,3 264,0 277,0 251,8 251,1 113,3 111,7 12,3 12,7 76,0 76,3 264,0 277,0 251,8 251,1 113,3 111,7 Emerging Markets (Data di del comparto: 09/03/1994) MSCI EM Gross Index (TR) 11,2 12,1 45,1 48,0 194,4 215,4 144,5 188,2 89,8 112,7 8,4 9,3 55,8 58,9 165,5 184,4 78,6 110,5 81,1 103,0 EURO Active Value (Data di del comparto: 09/08/2002) MSCI EMU Net (TR)** 13,4 10,1 28,8 32,0 138,1 114,3 99,8 64,2 13,4 10,1 28,8 32,0 138,1 114,3 99,8 64,2 EURO Dynamic Growth (Data di del comparto: 28/02/2002) MSCI EMU Net (TR)** 12,0 10,1 32,8 32,0 141,1 114,3 32,8 26,9 12,0 10,1 32,8 32,0 141,1 114,3 32,8 26,9 EURO Equity (Data di del comparto: 21/09/1998) MSCI EMU Net Index (TR) 9,2 10,1 28,8 32,0 122,6 114,3 30,9 12,6 112,2 50,9 9,2 10,1 28,8 32,0 122,6 114,3 30,9 12,6 112,2 50,9 European Absolute Return (Data di del comparto: 29/11/2002) EURO Libor 3mo*** MSCI Europe Net Index (Total Return) 5,9 0,7 8,0 14,2 2,3 29,6 37,2 6,7 101,6 27,0 7,7 60,8 5,9 0,7 8,0 14,2 2,3 29,6 37,2 6,7 101,6 27,0 7,7 60,8 European Equity Alpha (Data di del comparto: 31/01/2003) MSCI Europe Net Index (Total Return) 10,9 8,0 29,3 29, ,6 116,7 89,0 10,9 8,0 29,3 29, ,6 116,7 89,0 European Equity Yield (Data di del comparto: 12/09/2005) MSCI Europe Net Index (TR) 8,6 8,0 13,1 13,9 8,6 8,0 13,1 13,9 European (Ex UK) Equity (Data di del comparto: 22/11/1999) FTSE WI Europe ex UK (TR) 9,4 9,6 28,4 34,1 123,5 118,6 32,5 20,4 52,1 21,4 9,4 9,6 28,4 34,1 123,5 118,6 32,5 20,4 52,1 21,4 European Large Cap (Data di del comparto: 04/12/1995) MSCI Europe Net Index (TR) 6,9 8,0 25,0 29,6 84,3 101,6 1,0 14,8 147,9 187,3 6,9 8,0 25,0 29,6 84,3 101,6 1,0 14,8 147,9 187,3 European Smaller Companies (Data di del comparto: 07/10/1994) HSBC European Smaller Index (TR) 15,1 15,9 42,1 45,4 183,5 201,3 34,4 86,7 364,7 316,1 15,1 15,9 42,1 45,4 183,5 201,3 34,4 86,7 364,7 316,1 Global Equity (Data di del comparto: 22/11/1999) MSCI World Mkt Cap Wtd Net (Total Return) 7,5 6,6 18,2 18,0 84,7 87,7 2 36,3 112,2 181,5 4,8 3,9 26,9 26,8 66,5 69,3-12,3-0,5 111,3 180,4 Global Equity Alpha (Data di del comparto: 29/07/2005) MSCI World Net 7,9 6,6 15,9 13,6 5,2 3,9 16,4 14,0 Global Equity Sigma (Data di del comparto: 03/06/1993) MSCI World Mkt Cap Wtd Net Index (TR) 6,4 6,6 16,8 18,0 80,3 87,7 24,7 36,3 121,9 181,5 3,7 3,9 25,5 26,8 62,5 69,3-8,9-0,5 121,0 180,4 Global Quantitative Active Value (Data di del comparto: 29/10/2004) Benchmark non previsto (approccio a rendimento assoluto) 6,9 15,7 29,8 4,1 24,2 36,5 Global Technology (Data di del comparto: 06/08/1999) MSCI ACWI IT Index (TR)** 7,3 4,7 21,1 19,3 52,6 75,1-22,2 3,6-5,8-29,4 4,6 2,0 3 28,1 37,6 57,9-43,2-24,3-16,1-37,1 Greater China (Data di del comparto: 12/05/1997) MSCI Golden Dragon Index 10,5 8,5 30,8 23,4 157,7 111,6 134,7 48,2 25,3 9,8 7,7 5,7 40,5 32,5 132,4 90,8 71,4 8,3 18,2 3,5

4 Primo Trimestre 2006 Schroder International Selection Fund Valuta di denominazione Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) EUR 1 Trimestre Trimestre 2006 Italian Equity (Data di del comparto: 03/05/1996) MIBTEL Index (Price) 14,1 9,5 25,6 18,9 114,9 82,2 43,1 6,9 571,3 177,8 14,1 9,5 25,6 18,9 114,9 82,2 43,1 6,9 566,8 176,0 Japanese Equity (Data di del comparto: 02/08/1993) Japan TSE 1st Section Index (TR)** 6,4 5,3 42,8 47,9 95,8 126,6 34,5 42,8 50,1 14,8 3,7 2,7 39,0 43,9 77,5 105,4 4,3 10,8 25,2-4,2 Japanese Smaller Companies (Data di del comparto: 13/10/1993) Russell / Nomura Small Caps*** 1,3 1,1 39,8 43,4 151,8 160,1 76,3 103,8 8,2 31,7-1,2-1,5 36,1 39,6 128,2 135,7 36,8 58,2-5,1 15,5 Latin American (Data di del comparto: 16/07/1998) MSCI EM Latin American Gross Index (TR) 15,7 15,7 74,6 70,1 322,3 321,1 237,6 233,1 213,9 249,6 12,8 12,8 87,5 82,7 280,8 279,7 146,6 143,3 186,5 219,1 North American Equity (Data di del comparto: 21/03/2001) S&P 500 Composite Net Index 3,8 4,1 9,9 11,3 51,9 59,3-7,6 19,4-6,0 21,7 1,2 1,5 18,1 19,5 37,0 43,7-32,5-12,8-30,6-10,2 North American Equity Sigma (Data di del comparto: 30/08/2002) S&P 500 Index (Composite) 3,6 4,1 9,4 11,3 51,9 59,3 10,9 19,4-4,8 0,9 1,0 1,5 17,5 19,5 36,9 43,7-19,0-12,8-33,7-29,7 Pacific Equity (Data di del comparto: 29/10/1993) MSCI AC Asia ex-japan Gross (TR) 8,9 9,4 34,5 31,3 140,7 146,8 101, ,4 35,6 6,1 6,6 44,5 41,0 117,0 122,5 47,3 53,4 53,9 27,7 Swiss Equity (Data di del comparto: 18/12/1995) Swiss Performance Index 9,1 7,3 35,7 38,3 117,8 113,8 15,3 24,5 226,6 195,5 7,3 5,5 33,0 35,5 103,1 99,4 11,2 20,1 205,6 176,5 Swiss Small & Mid Cap Equity (Data di del comparto: 28/06/2002) SPI Extra (TR)*** 16,7 15,9 39,3 40,2 178,8 178,0 91,8 95,2 14,8 13,9 36,4 37, ,2 78,3 81,4 UK Equity (Data di del comparto: 13/04/1993) FTSE All Shares Index (TR)** 7,1 8,1 23,8 28,0 83,5 93,8 22,9 31,7 188,2 236,3 5,5 6,5 22,0 26,2 81,5 91,8 9,6 17,4 227,3 282,0 US Small & Mid-Cap Equity (Data di del comparto: 10/12/2004) Russell 2500 (TR) 9,5 11,1 23,9 24,1 26,4 24,3 6,8 8,3 33,1 33,2 38,4 36,1 US Smaller Companies (Data di del comparto: 20/07/1989) Russell 2000 Index (TR) 13,7 13,9 24,2 25,9 115,1 117,3 89,1 80, ,4 463,6 10,8 11,1 33,4 35,2 94,0 96,0 38,1 32, ,8 417,9 Comparti obbligazionari e a reddito fisso Asian Bond (Data di del comparto: 16/10/1998) Citi Treasury/Agency Index (TR) -0,1-1,0 3,0 2,1 23,1 6,8 63,7 25,9 119,1 42,7-2,6-3,5 10,6 9,7 11,0-3,7 19,6-8,0 119,8 43,1 Converging Europe Bond (Data di del comparto: 31/03/2000) Benchmark non previsto (approccio a rendimento assoluto) -0,4 0,4 7,9 29,3 41,4-0,4 0,4 7,9 29,3 41,4 Emerging Markets Debt (Data di del comparto: 29/08/1997) Benchmark non previsto (approccio a rendimento assoluto) 4,8 5,2 21,9 58,5 126,8 2,2 13,0 9,9 15,8 104,7 EURO Bond (Data di del comparto: 18/12/1998) Citi EUROBIG Index (TR) -1,9-1,9 1,6 1,8 11,1 13,4 25,1 31,5 28,1 39,3-1,9-1,9 1,6 1,8 11,1 13,4 25,1 31,5 28,1 39,3 EURO Corporate Bond (Data di del comparto: 30/06/2000) Lehman EURO Aggregate Credit Index++ -1,7-1,4 1,1 1,6 12,9 14,9 26,1 32,8 32,9 42,1-1,7-1,4 1,1 1,6 12,9 14,9 26,1 32,8 32,9 42,1 EURO Short Term Bond (Data di del comparto: 17/03/1998) Citi EMU Gov Bond 1-3 yrs Index (TR) -0,2 0,9 1,4 5,8 7,6 16,2 20,2 27,4 33,8-0,2 0,9 1,4 5,8 7,6 16,2 20,2 27,4 33,8 European Bond (Data di del comparto: 13/09/1994) Citi European WGBI (TR) -2,3-2,1 1,9 2,4 11,0 13,6 23,3 29,9 97,9 134,3-2,3-2,1 1,9 2,4 11,0 13,6 23,3 29,9 97,9 134,3 Global Bond (Data di del comparto: 03/06/1993) Lehman Brothers Global Aggr. Bond Index++ -0,1-0,1-1,3-2,6 14,1 14,3 35,0 39,8 58,2 100,6-2,7-2,6 6,1 4,6 2,8 3,0-1,4 2,1 57,6 99,8 Global Corporate Bond (Data di del comparto: 01/07/2002) Lehman Brothers Global Aggregate Credit -0,5-0,3-0,8-1,5 17,4 16,6 29,8 30,1-3,0-2,8 6,6 5,8 5,8 5,1 5,9 6,2

5 Primo Trimestre 2006 Schroder International Selection Fund Valuta di denominazione Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) EUR 1 Trimestre Trimestre 2006 Global High Yield (Data di del comparto: 16/04/2004) Lehman Brothers Global High Yield Corporate 2% Cap Index++ 2,2 2,6 7,5 8,0 16,8 16,1-0,4 15,5 16,0 16,1 15,4 Global Inflation Linked Bond (Data di del comparto: 28/11/2003) Barclays Cap Gbl Inflation Linked ( Hedged)+++ -2,6-2,2 2,1 2,3 8,5 13,2-2,6-2,2 2,1 2,3 8,5 13,2 Strategic Bond (Data di del comparto: 30/09/2004) USD Libor 3mo 0,3 1,2 5,7 4,1 7,3 5,4-2,3-1,4 13,5 11,8 10,1 8,2 US Dollar Bond (Data di del comparto: 15/12/1997) Lehman US Aggregate Bond Index (TR) -0,9-0,7 1,9 2,3 1 9,0 26,0 28,3 49,8 58,3-3,4-3,2 9,4 9,8-0,8-1,7-8,0-6,3 36,9 44,7 Comparto a capitale protetto European Defensive (Data di del comparto: 13/10/1998) Citi EMU 3m Eurodeposit Index (TR) 5,6 0,6 16,6 2,2 36,6 6,7 18,7 14,8 15,2 26,2 5,6 0,6 16,6 2,2 36,6 6,7 18,7 14,8 15,2 26,2 Comparti monetari EURO Liquidity (Data di del comparto: 21/09/2001) Citi EUR 1m Eurodeposit LC Index (TR) 0,5 0,6 1,7 2,2 5,0 6,7 8,9 12,4 0,5 0,6 1,7 2,2 5,0 6,7 8,9 12,4 US Dollar Liquidity (Data di del comparto: 21/09/2001) Citi USD 1m Eurodeposit LC Index (TR) 1,0 1,1 3,4 3,9 5,2 6,8 6,6 1-1,6-1,4 11,1 11,5-5,2-3,7-19,3-16,7 Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays). Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni A ad Accumulazione. I rendimenti dal sono calcolati con riferimento alla prima data disponibile sul database Standard & Poor's Micropal. La performance è calcolata sulla base dei prezzi bid to bid considerando il reinvestimento dei divendi e al netto delle commissioni di gestione, d'amministrazione, delle commissione previste per l'agente di trasferimento, il depositario, il contabile del Fondo ed al netto degli oneri fiscali previsti dalla legge e della tassa applicata in Lussemburgo pari allo 5 per cento. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

6 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Asian Equity Alpha Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società asiatiche. Al fine di raggiungere tale obiettivo il Gestore degli investimenti selezionerà il portafoglio dei titoli che a suo avviso offrono il migliore potenziale di crescita futura. Commento del gestore I rendimenti sui mercati azionari asiatici sono rimasti buoni nel periodo, in linea con il trend positivo sui mercati globali. Tutti i mercati della regione sono stati favorevoli, sebbene con ampie variazioni in termini di performance. I mercati a più alto rischio hanno ottenuto i migliori risultati, guidati da Cina e Indonesia, mentre i rendimenti sui mercati che dipendono dal dollaro, e in particolare le esportazioni di tecnologia, sono stati tendenzialmente più modesti. La performance del comparto è stata in linea con l indice di riferimento. La posizione sovrappesata del comparto a Hong Kong è stata un fattore positivo, dato che la fiducia sui redditi da locazione ha contribuito a far progredire un mercato orientato su immobili e titoli finanziari. La selezione dei titoli è stata altrettanto positiva, e il comparto si è avvantaggiato della partecipazione nella triplice fusione della Borsa valori di Hong Kong. La posizione sottopesata in Cina è stata un fattore negativo nel periodo, dato che la crescita solida e le condizioni monetarie favorevoli hanno attirato ingenti flussi di liquidità internazionali. Louisa Lo Le prospettive della regione restano ottimiste, anche se manteniamo una certa cautela. Effettuiamo delle prese di profitto in Cina, dove l incremento del mercato sta riducendo le opportunità per il futuro. D altro canto apriamo delle posizioni a Taiwan, dove una riduzione delle valutazioni dovrebbe offrire delle opportunità a fronte di un miglioramento dell'economia. A Hong Kong prevediamo che il settore immobiliare continuerà a registrare una buona performance. Performance 63% 54% 45% 36% 27% 18% 9% Schroder ISF Asian Equity Alpha A Acc MSCI AC FE ex-japan Gross (Total Return) 0% -9% 05/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Asian Equity Alpha A MSCI All Country Far East ex Japan Gross (TR) 3 mesi 8,2 8,2 32,7 29,5 54,9 59,5 Beta Volatilità annua Data di del comparto: 21/05/2004 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Samsung Electronics 8,9 2. HSBC Holdings Plc 4,1 3. China Mobile (Hong Kong) Ltd 3,9 4. TSMC Ltd 3,6 5. Hyundai Motor Co 2,9 6. Siliconware Precision Inds 2,8 7. Kookmin Bank 2,8 8. HON HAI Precision Industry 2,8 9. Cheil Communications Inc 2,6 10. Hong Kong Exchanges and Clearing Ltd 2,2 Totale numero partecipazioni = 61

7 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Asian Equity Alpha Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Informatica 23,3 34,5 Corea del Sud Finanziario 26,1 28,4 Taiwan Beni di consumo voluttuari Industriali 11,3 9,1 9,6 11,2 Hong Kong Sar Cina Servizi per le telecomunicazioni Beni di prima necessità Energia Utilities 8,8 3,9 Singapore 7,8 8,4 3,1 3,5 Thailandia 3,3 2,7 2,4 2,3 Indonesia 5,7 2,6 0,8 1,5 Malaysia 4,7 4,6 Salute 0,7 Altri 0,3 0,8 Materiali 3,4 Liquidità 6,2 Liquidità 3,4 27,4 29,0 23,3 22,0 19,5 16,0 14,5 13,9 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management (Hong Kong) Ltd, 19th Floor, Two Exchange Square, 8 Connaught Place, Central, Hong Kong SAR Data di del comparto: 21 maggio 2004 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Commissione di performance: 15% dell'outperformance del comparto rispetto all'indice MSCI AC Far East Ex Japan, in conformità al principio dell''high water mark' (azioni A, A1, B e C) Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 23,3 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHAEAA LX, A1: SCHAEA1 LX, B: SCHAEAB LX, C: SCHAEAC LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Il comparto Schroder ISF Asian Equity Alpha non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

8 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Asian Equity Yield Obiettivi e politica di investimento Conseguire un rendimento assoluto investendo principalmente in azioni e titoli legati alle azioni di società asiatiche che offrono rendimenti interessanti ed una politica di pagamento dei dividendi sostenibile. Commento del gestore King Fuei Lee Il comparto ha registrato un buon rendimento assoluto nel periodo, grazie all incremento dei mercati azionari nella regione. L esposizione nei confronti dei gruppi australiani del settore finanziario QBE e Promina ha rafforzato i rendimenti (sulla scorta della persistente solidità dei margini assicurativi). Positiva anche la nostra posizione nel gruppo finanziario tailandese Siam Panich Leasing (che ha tratto vantaggio dall offerta di Siam Commercial Bank per l acquisto delle azioni rimanenti nella società). Il corso azionario di Siam Commercial Bank ha beneficiato inoltre delle notizie in merito a un aumento del dividendo. Per quanto concerne l attività nel corso del trimestre, abbiamo acquistato alcuni titoli, tra cui la società di telecomunicazioni taiwanese FarEasTone (che offre esposizione a un flusso di dividendi costante, mentre la società ha un profilo degli utili stabile) e la società di servizi ingegneristici di Singapore SembCorp Industries (in vista di un miglioramento della gestione del capitale). Abbiamo ridotto l esposizione su titoli come QBE e la società di risorse australiana Alumina (assicurandoci i profitti dopo una performance solida). In termini di prospettive, si delineano alcuni rischi a più breve termine per i mercati azionari della regione correlati a fattori come il previsto rallentamento della spesa al consumo negli Stati Uniti. Tuttavia, tra i fattori positivi c è la probabilità che i tassi di interesse negli Stati Uniti raggiungano il livello massimo nel breve termine (il che dovrebbe contribuire a una buona liquidità per i mercati azionari), mentre i dividendi in Asia sono ben sostenuti e dovrebbero continuare a crescere. Performance 120% 100% 80% 60% 40% 20% 0% Schroder ISF Asian Equity Yield A Acc -20% 12/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Asian Equity Yield A 3 mesi 5,6 18,0 112,4 119,2 Beta Volatilità annua 9,59 Data di del comparto: 12/12/2002 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Il comparto Schroder ISF Asian Equity Yield è stato lanciato per attuare il trasferimento degli azionisti dalla gamma Schroder Hong Kong institutional pooled funds alla SICAV Schroder ISF. Per il periodo precedente all 11 giugno 2004 il comparto Schroder ISF Asian Equity Yield utilizza il track record dello Schroder Institutional Pooled Funds Asian Equity Yield Fund. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Taiwan Mobile 4,9 2. TSMC Ltd 4,5 3. Far EasTone Telecommunications Co Ltd 4,4 4. HSBC Holdings Plc 3,9 5. Ratchaburi Electricity Generating Holding Plc 3,8 6. Kookmin Bank 3,8 7. QBE Insurance Group Ltd 3,6 8. Telecom Corp of New Zealand 3,4 9. E.Sun Financial Holding Co Ltd 3,2 10. Promina Group Ltd 3,1 Totale numero partecipazioni = 52

9 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Asian Equity Yield Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Finanziario 38,7 Taiwan 22,9 Servizi per le telecomunicazioni 17,2 Singapore 15,6 Informatica 13,0 Australia 13,8 Industriali 11,8 Corea del Sud 13,1 Beni di consumo voluttuari 5,6 Thailandia 11,8 Materiali 4,6 Hong Kong Sar 11,3 Beni di prima necessità 4,1 Nuova Zelanda 5,3 Utilities 3,8 Malaysia 4,7 Salute 1,1 Altri 1,5 Energia 0,1 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management (Singapore) Ltd, 65 Chulia Street 46-00, OCBC Centre, Singapore Data di del comparto: 12 dicembre 2002 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 859,7 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHAEYA LX, A1: SCHAYA1 LX, B: SCHAEYB LX, C: SCHAEYC LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Asian Equity Yield non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

10 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Emerging Asia Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari emessi da aziende delle economie emergenti dell'asia. Commento del gestore Il comparto ha fornito rendimenti assoluti positivi nel trimestre, a fronte di una performance solida sui mercati asiatici. I risultati sono stati leggermente inferiori al benchmark, soprattutto a causa dell allocazione paese ad Hong Kong e della posizione sottopesata in Cina. Il forte afflusso di capitali ha rivelato la fiducia degli investitori nella continua crescita di India e Cina, e quest ultima ha registrato un incremento del 9,4% nel PIL nel quarto trimestre. I mercati a più alto rischio tuttavia hanno brillato nel periodo, guidati da Indonesia e Pakistan. La Malesia e le Filippine hanno registrato una ripresa del mercato a fronte di condizioni locali in miglioramento. Al contrario Taiwan e Corea hanno registrato guadagni solamente modesti, limitati dalle preoccupazioni sull effetto derivante da un incremento dei tassi di interesse statunitensi e da un sentiment relativamente sotto tono nei confronti del settore tecnologico. Louisa Lo Si conferma il potenziale a lungo termine dei mercati emergenti in Asia, sostenuto dai dati demografici favorevoli e dai flussi di investimenti. Tuttavia, il rapido incremento delle valutazioni negli ultimi mesi indica che si profila un periodo maggiormente sotto tono. In India, ad esempio, la bilancia delle partite correnti è passata da un saldo positivo del 2,5% a un deficit del 2,5% nel giro di 12 mesi, a causa delle rapide importazioni di beni di investimento. Mentre le imprese della regione continuano a sfruttare i vantaggi derivanti dai costi contenuti, migliorando la gestione aziendale e incrementando la crescita, tali vantaggi sono sempre più scontati nell ambito delle valutazioni attuali. Performance 100% 75% 50% 25% 0% -25% Schroder ISF Emerging Asia A Acc MSCI EM Asia Grs USD (Total Return) -50% -75% 10/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Emerging Asia A MSCI EM Asia Grs USD (TR) 3 mesi 8,2 9,7 34,0 35,8 166,4 166,1 138,1 145,3 92,8 15,9 Beta 0,96 1,00 Volatilità annua 16,64 17,12 Data di del comparto: 12/10/1995 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Il comparto Schroder ISF Emerging Asia è stato lanciato a gennaio 2004 per attuare il trasferimento degli azionisti dalla gamma Schroder Hong Kong unit trusts alla SICAV Schroder ISF. Per il periodo precedente al 9 gennaio 2004 il comparto Schroder ISF Emerging Asia utilizza il track record dello Schroder HK Asia Emerging Markets Unit Trust dal 31 ottobre Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Samsung Electronics 8,6 2. Infosys Technologies Ltd 3,0 3. Kookmin Bank 2,9 4. China Mobile (Hong Kong) Ltd 2,7 5. Catcher Technology Co Ltd 2,6 6. TSMC Ltd 2,3 7. Advanced Semiconductor Engineering Inc 2,3 8. Woori Finance Holdings Co Ltd 2,1 9. HON HAI Precision Industry 2,1 10. China Life Insurance Co Ltd 2,0 Totale numero partecipazioni = 82

11 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Emerging Asia Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Informatica 28,6 36,8 Corea del Sud Finanziario 20,1 20,7 Taiwan Beni di consumo voluttuari Industriali Servizi per le telecomunicazioni Beni di prima necessità Energia Utilities Materiali Salute 10,2 13,5 Cina 8,5 16,0 9,6 10,1 India 8,8 12,3 9,3 6,5 Hong Kong Sar 8,0 5,3 4,0 Malaysia 4,9 5,3 3,6 3,3 Thailandia 8,5 3,2 1,9 2,8 Indonesia 3,0 3,0 1,2 2,1 Singapore 8,1 1,1 Altri 0,9 1,4 Liquidità 0,9 Liquidità 0,9 3 33,4 26,8 25,4 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management (Hong Kong) Ltd, 19th Floor, Two Exchange Square, 8 Connaught Place, Central, Hong Kong SAR Data di del comparto: 12 ottobre 1995 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 401,8 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHEAAA LX, A1: SCHEA1A LX, B: SCHEBAC LX, C: SCHECAC LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Management Ratings A, Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Emerging Asia non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

12 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Emerging Europe Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società dell Europa centrale e orientale, ivi compresi i mercati della ex URSS e quelli emergenti del Mediterraneo. Il portafoglio può effettuare, in modo limitato, investimenti anche nei mercati del Nord Africa e del Medio Oriente. Commento del gestore I mercati azionari emergenti in Europa hanno continuato a registrare buoni rendimenti nel primo trimestre. La performance nella regione è stata migliore rispetto a quella dei mercati emergenti in generale e dell'europa occidentale. La Russia ha rappresentato il mercato più solido sulla scorta dei prezzi elevati dell energia, e ha brillato anche la Repubblica ceca. Il comparto ha registrato un rendimento leggermente inferiore all'indice soprattutto a causa della selezione dei titoli in Russia e Turchia. Le condizioni sul mercato interno in Russia hanno rafforzato il sentiment. La liquidità è stata buona soprattutto da parte degli investitori locali. Favorevoli anche i dati economici, con il saldo positivo delle partite correnti e una domanda al consumo in crescente miglioramento. La Repubblica ceca ha inoltre beneficiato del flusso di investimenti esteri diretti e delle finanze pubbliche in miglioramento, mentre l'espansione delle imprese ceche a livello globale sta fornendo nuove opportunità. Allan Conway & Liesbeth Rubenstein Performance I mercati dell Europa dell est hanno registrato una performance eccezionale negli ultimi anni. Tuttavia, nonostante questo progresso, le prospettive di investimento in questi mercati restano invariate, dato che le economie a basso costo presentano una crescita superiore alla media. Al momento, abbiamo una posizione leggermente sottopesata in Turchia, poiché riteniamo che le aspettative sugli utili siano eccessivamente ottimistiche, ed ampiamente neutrale nella Repubblica Ceca, dove le valutazioni non sono interessanti. Continuiamo a privilegiare la Russia che presenta fondamentali economici positivi e valutazioni ragionevoli. 150% 120% 90% 60% 30% 0% Schroder ISF Emerging Europe A Acc MSCI EM Europe 10/40 Grs (TR) -30% -60% 01/ /06 Performance (%) Performance in EUR Schroder ISF Emerging Europe A MSCI EM Europe 10/40 Gross (TR) + 3 mesi 12,3 12,7 76,0 76,3 264,0 277,0 251,8 251,1 113,3 111,7 Beta 1,05 1,00 Volatilità annua 24,83 23,45 Data di del comparto: 28/01/2000 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Nel febbraio 2004 il benchmark MSCI Emerging Europe (ex Greece) è stato sostituito con il benchmark MSCI Emerging Europe 10/40. Nel maggio 2001, l'msci Emergine Europe (Greece at 50%) era stato sostituito con l'msci Emergine Europe (ex Greece). Il track record completo del benchmark precedente era stato mantenuto e legato al nuovo. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Lukoil 1 2. Surgutneftegaz 9,5 3. OTP Bank Rt 4,6 4. Norilsk Nickel 4,3 5. CEZ 4,2 6. Mol Magyar Olaj- es Gazipari Rt 4,1 7. OAO Gazprom 3,7 8. Mobile Telesystems 3,6 9. Polski Koncern Naftowy Orlen 3,5 10. Akbank TAS 3,4 Totale numero partecipazioni = 48

13 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Emerging Europe Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Energia 33,3 35,9 Russia Finanziario 24,8 25,2 Turchia 18,4 19,4 Servizi per le telecomunicazioni Materiali Utilities 11,1 14,0 7,7 7,8 6,5 6,6 Polonia Ungheria Repubblica Ceca 12,5 14,9 9,7 10,7 8,3 7,9 Beni di consumo voluttuari Salute Beni di prima necessità Industriali Informatica Altri Liquidità 3,4 4,1 3,2 2,2 2,9 2,0 0,5 1,8 0,4 4,9 1,7 Israele Liquidità 0,7 1,7 48,7 47,1 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 28 gennaio 2000 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 704,3 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SCHEMAA LX, A1: SCHEMA1 LX B: SCHEMBA LX, C: SCHEMCA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Emerging Europe non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

14 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Emerging Markets Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società dei paesi emergenti. Commento del gestore Robert Davy & Allan Conway Nel trimestre i mercati emergenti globali hanno registrato rendimenti solidi grazie ad alcuni fattori positivi, tra cui la forza dei prezzi dei prodotti di base, il robusto flusso di investimenti e i tagli ai tassi di interesse in mercati come il Brasile. Sebbene il comparto abbia registrato un rendimento assoluto solido, la performance è stata leggermente inferiore al benchmark dato che la posizione sovrappesata in Corea e la posizione sottopesata sul mercato indiano (che ha registrato un andamento forte) hanno contenuto i rendimenti relativi. Tuttavia, la nostra posizione relativamente elevata in Russia, che ha registrato una performance solida, ha creato valore aggiunto. Per il futuro, riteniamo che le prospettive per il 2006 restino favorevoli per i mercati emergenti. Le condizioni di crescita a livello globale sembrano positive (un fattore fondamentale dato che molti paesi dei mercati emergenti sono grandi esportatori), mentre i tassi di interesse negli Stati Uniti probabilmente raggiungeranno i livelli massimi nel breve termine. Tuttavia, dato che questi mercati hanno registrato un sensibile rialzo, abbiamo puntato a ridurre gradualmente i livelli di rischio in portafoglio. Ad esempio, abbiamo effettuato delle prese di profitto sul mercato coreano, che ha registrato una performance notevole nel 2005, mentre abbiamo ridotto la nostra posizione in Cina dopo la forte performance dell ultimo periodo. Abbiamo effettuato delle prese di profitto in Russia ma manteniamo una posizione sovrappesata, dato che l economia interna continua a rafforzarsi e le valutazioni sono su livelli ragionevoli. Il portafoglio ha un esposizione relativamente alta su Taiwan, mentre rileviamo delle buone opportunità a livello di singoli titoli. Performance 125% 100% 75% 50% 25% 0% Schroder ISF Emerging Markets A Acc MSCI EM Gross (Total Return) -25% -50% 03/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Emerging Markets A MSCI EM Gross Index (TR) 3 mesi 11,2 12,1 45,1 48,0 194,4 215,4 144,5 188,2 89,8 112,7 Beta 1,02 1,00 Volatilità annua 17,36 16,64 Data di del comparto: 09/03/1994 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Samsung Electronics 6,7 2. Petrobras SA 4,1 3. TSMC Ltd 4,1 4. Kookmin Bank 3,9 5. Lukoil 2,5 6. HON HAI Precision Industry 2,1 7. Surgutneftegaz 2,0 8. Cia Vale do Rio Doce 2,0 9. Teva Pharmaceutical Industries 1,8 10. China Mobile (Hong Kong) Ltd 1,6 Totale numero partecipazioni = 117

15 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Emerging Markets Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario Informatica Energia Servizi per le telecomunicazioni Materiali Beni di consumo voluttuari Industriali Beni di prima necessità Utilities Salute Altri Liquidità 21,7 19,8 18,1 15,7 17,2 14,2 8,8 10,8 7,2 13,3 6,0 7,2 5,2 7,2 4,2 5,8 3,3 3,5 2,5 2,5 2,6 3,2 Corea del Sud Taiwan Brasile Cina Sud Africa Russia Malaysia Israele Thailandia Messico Turchia Altri Liquidità 21,3 17,7 16,0 13,4 11,0 11,1 9,0 8,4 8,4 10,4 8,1 6,2 4,6 2,8 3,1 3,1 2,7 1,7 2,2 6,1 2,0 2,1 8,4 17,0 3,2 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 9 marzo 1994 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 399,7 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHIMAA LX, A1: SCHIMA1 LX, B: SCHIMBA LX, C: SCHIMCA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Emerging Markets non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

16 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). EURO Active Value Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti attivi in un portafoglio di stile «value» di titoli azionari emessi da aziende operanti nei paesi che partecipano all'uem e denominati in euro. Commento del gestore Il comparto ha iniziato bene il Nel primo trimestre alquanto positivo, durante il quale la continua crescita degli utili e i livelli elevati dell attività di fusioni e acquisizioni hanno incrementato i mercati del 10%, il comparto ha sovraperformato il benchmark di oltre il 3%. Tra i temi che hanno trascinato la buona performance del comparto rileviamo l attività di fusioni e acquisizioni nel settore utility, la solida domanda per le società del settore petrolifero e gli utili positivi dei retailer olandesi. Suez, partecipazione a lungo termine nel settore utility, ha guadagnato oltre il 20% nel trimestre sulla scorta delle notizie di una possibile fusione con Gaz de France e le voci successive di una controproposta da parte dell'italiana Enel. Nel settore petrolifero, il produttore francese di condutture in acciaio Vallourec ha registrato un rendimento del 71% a fronte della crescente consapevolezza della domanda solida per i prodotti della società. I risultati positivi e le notizie di un acquisizione hanno fatto incrementare di oltre il 70% le azioni della società olandese Macintosh Retail. Leon Howard-Spink Performance In seguito a un periodo di ristrutturazione dopo che, a dicembre 2005, Leon Howard-Spink ha assunto la gestione del portafoglio, con un rilevante turnover, l attività del comparto è stata limitata. Mentre abbiamo effettuato delle prese di profitto su alcune posizioni in società a bassa capitalizzazione, non abbiamo attuato altre vendite di rilievo. Un acquisto chiave è rappresentato dalla tedesca Depfa Bank, specializzata in prestiti e servizi di consulenza a enti governativi locali in Europa e, in misura crescente, anche in Nord America. Le recenti preoccupazioni in merito alla sostenibilità degli utili di una divisione di intermediazione a nostro giudizio sono state eccessive e hanno determinato una buona opportunità per acquistare esposizione sull attività core della società. 100% 80% 60% 40% 20% 0% Schroder ISF EURO Active Value A Acc MSCI EMU Net (TR) -20% -40% 08/ /06 Performance (%) Performance in EUR Schroder ISF EURO Active Value A MSCI EMU Net (TR)** 3 mesi 13,4 10,1 28,8 32,0 138,1 114,3 99,8 64,2 Beta 0,68 1,00 Volatilità annua 9,10 11,96 Data di del comparto: 09/08/2002 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Nel giugno 2004 il benchmark del comparto Citi Euro Value PR è stato sostituito con l indice MSCI EMU Net. Il track record del benchmarck precedente è stato sostituito con il nuovo. Tra i due benchmark non esistono considerevoli differenze, perciò il cambiamento non influisce sul nostro approccio d investimento. Tale decisione è in gran parte motivata dal fatto che il precedente indice non era altrettanto conosciuto dalla nostra base di investitori. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. ING Groep NV 3,9 2. Total SA 3,4 3. BNP Paribas 3,4 4. Suez SA 3,3 5. Vallourec 3,2 6. Anglo Irish Bank Corp 2,8 7. Societe Generale 2,7 8. Siemens AG 2,5 9. Greek Org. of Football Prognostics SA 2,4 10. Koninklijke Philips Electronics NV 2,4 Totale numero partecipazioni = 62

17 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) EURO Active Value Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario 24,5 32,8 Francia Industriali Beni di consumo voluttuari 9,2 11,3 18,4 17,8 Paesi Bassi Italia Energia Utilities Materiali Servizi per le telecomunicazioni Beni di prima necessità Salute 8,3 7,4 7,9 8,5 5,5 6,7 4,2 7,4 4,1 6,4 1,2 4,4 Irlanda Germania Spagna Belgio Grecia Austria Informatica 5,9 Altri 16,3 10,5 14,1 11,5 11,8 2,5 9,0 6,8 11,4 4,6 3,5 2,5 2,0 2,3 1,5 2,2 5,6 Altri Liquidità 8,1 Liquidità 8,1 22,3 21,7 29,8 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 9 agosto 2002 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 866,8 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SCHEVAA LX, A1: SCHEVA1 LX, B: SCHEVBA LX, C: SCHEVCA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF EURO Active Value non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

18 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). EURO Dynamic Growth Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti dinamici in un portafoglio con uno stile d investimento «growth» che predilige i titoli di società operanti nei paesi facenti parte dell'uem e denominati in euro. Commento del gestore Andrew Lynch Le speculazioni in termini di offerte d acquisizione e l'attività societaria hanno continuato a rafforzare la performance dei mercati dell area euro durante il primo trimestre, determinato rendimenti superiori al 10% nell indice MSCI EMU. In questo contesto, il comparto ha sovraperformato il benchmark di oltre il 2%, posizionandosi ottavo su 94 comparti del settore. La solida selezione dei titoli nel settore finanziario è stato il principale motore della performance, soprattutto nel settore immobiliare e nei mercati finanziari. Azimut in particolare ha brillato, dato che il gestore degli investimenti italiano ha registrato un notevole incremento degli utili, mentre le azioni della società greca di sviluppo immobiliare Babis Vovos sono salite quando il mercato ha rivisto il rating del titolo al rialzo sulla base della forte domanda immobiliare. La nostra esposizione sottopesata nei confronti del settore delle telecomunicazioni, e in particolare l assenza di posizioni in France Telecom, Deutsche Telekom e Telefonica, è stata un fattore positivo per il comparto, dato che questi titoli hanno registrato una performance negativa. Il titolo che ha influito più negativamente sulla performance è stato Lagardere, dopo che le previsioni di utile della società hanno deluso il mercato. A nostro giudizio continuano ad essere positive le prospettive per i titoli energetici, in particolare per le compagnie del settore petrolifero come Fugro, SBM Offshore e Bourbon, dove rileviamo un forte potere di determinazione dei prezzi e ordini sostenuti. I titoli finanziari continuano ad essere un tema chiave, in particolare quelli di economie in rapida crescita come l Irlanda. Nel complesso, il nostro approccio resta invariato, e punta a identificare eventuali sacche di inflazione e i settori in cui la domanda di prodotti e servizi supera l'offerta. Performance 33% 22% 11% 0% -11% -22% -33% Schroder ISF EURO Dynamic Growth A Acc MSCI EMU Net (TR) -44% -55% 02/ /06 Performance (%) Performance in EUR Schroder ISF EURO Dynamic Growth A MSCI EMU Net (TR)** 3 mesi 12,0 10,1 32,8 32,0 141,1 114,3 32,8 26,9 Beta 0,90 1,00 Volatilità annua 11,48 11,96 Data di del comparto: 28/02/2002 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Ad aprile 2005, l indice Citi Euro Growth Index (TR) è stato sostuito con l indice MSCI EMU Net (TR). Il track record del benchmark precedente è stato sostituito con il nuovo. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Total SA 4,5 2. ING Groep NV 4,2 3. Siemens AG 3,8 4. Societe Generale 3,6 5. Suez SA 3,5 6. ENI SpA 3,2 7. BNP Paribas 2,7 8. Christian Dior SA 2,6 9. Banco Santander Central Hispano SA 2,6 10. CRH Plc 2,3 Totale numero partecipazioni = 76

19 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) EURO Dynamic Growth Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario 32,3 32,8 Francia Industriali 9,2 18,6 Germania Beni di consumo voluttuari Energia Utilities Materiali Informatica Salute 12,5 11,3 11,2 7,4 10,4 8,5 4,9 6,7 2,9 5,9 2,1 4,4 Paesi Bassi Irlanda Italia Spagna Finlandia Grecia Beni di prima necessità Servizi per le telecomunicazioni 1,9 6,4 7,4 Austria Altri 3,2 3,2 Liquidità Liquidità 15,9 12,9 10,5 9,1 2,5 9,0 11,5 8,0 11,4 4,9 4,6 3,5 2,0 1,2 1,5 4,5 21,7 32,3 29,8 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 28 febbraio 2002 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 2.403,9 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SISFETA LX, SISFE1A LX; B: SISFETB LX, C: SISFETC LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Management Ratings A, Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF EURO Dynamic Growth non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

20 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). EURO Equity Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società dei paesi partecipanti all UEM. Commento del gestore Gary Clarke I titoli azionari dell area euro continuano a registrare una performance solida, con un rendimento del 10% in termini di valuta locale nel primo trimestre, su livelli visti per l'ultima volta nel Ad eccezione delle telecomunicazioni, le aziende di tutte le regioni e di tutti i settori hanno registrato risultati positivi, i corsi azionari sono stati spinti al rialzo sull'onda dell'ottimismo degli investitori in merito alle prospettive di crescita e di utile, nonché per l'incremento dell'attività di fusioni e acquisizioni. Nonostante il comparto abbia registrato una performance leggermente inferiore al benchmark, estremamente positivo, ha comunque prodotto guadagni solidi superiori al 9%. Le operazioni più favorevoli per il comparto sono state correlate alle offerte di acquisto, diverse posizioni in portafoglio hanno registrato un forte incremento del corso azionario in seguito ai tentativi di acquisizione, sia presunti sia effettivi. Ad esempio nel mese di febbraio, il comparto ha beneficiato dell'offerta di acquisto ostile da parte di Mittal Steel per Arcelor, il produttore di acciaio con sede in Lussemburgo quotato in Francia. Abbiamo acquistato i titoli Arcelor a ottobre 2005 per un prezzo inferiore ai 20 euro, ritenendo che la società era fondamentalmente sottovalutata rispetto alla solidità delle sue attività e del suo flusso di cassa. L offerta di acquisto di Mittal ha spinto il titolo al rialzo fino a poco più dei 32 euro alla fine di marzo. La performance si è stabilizzata da quando Gary Clarke ha assunto la gestione del comparto a ottobre Mentre il gestore continua a inserire nuovi titoli in portafoglio (ad esempio la casa automobilistica francese Renault e la società belga del settore dei metalli specializzati Bekaert) e ha effettuato delle prese di profitto sulle posizioni più redditizie, è stata completata la ristrutturazione dell'intero portafoglio. Performance 120% 100% 80% 60% 40% 20% 0% Schroder ISF EURO Equity A Acc MSCI EMU Net (Total Return) -20% -40% 11/ /06 Performance (%) Performance in EUR Schroder ISF EURO Equity A MSCI EMU Net Index (TR) 3 mesi 9,2 10,1 28,8 32,0 122,6 114,3 30,9 12,6 112,2 50,9 Beta 0,83 1,00 Volatilità annua 10,46 11,96 Data di del comparto: 21/09/1998 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. La performance del comparto è calcolata a partire dal 20/11/1998, data di della classe azionaria A a distribuzione. Il prezzo delle azioni A a distribuzione con i dividendi reinvestiti è stato utilizzato come proxy fino alla data di delle azioni A ad accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Total SA 4,6 2. ING Groep NV 3,8 3. BNP Paribas 3,4 4. Sanofi-Aventis 3,2 5. Banco Bilbao Vizcaya Argentaria SA 2,8 6. Deutsche Bank AG 2,7 7. Unicredito Italiano SpA 2,6 8. Anglo Irish Bank Corp 2,1 9. Suez SA 2,1 10. ENI SpA 2,0 Totale numero partecipazioni = 89

21 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) EURO Equity Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario 32,7 32,8 Francia Beni di consumo voluttuari Industriali Utilities Energia Servizi per le telecomunicazioni 14,1 11,3 11,8 9,2 8,7 8,5 7,9 7,4 6,5 7,4 Germania Spagna Italia Paesi Bassi Irlanda 2,5 10,1 11,4 9,6 11,5 9,5 10,5 8,8 Salute Materiali Informatica Beni di prima necessità 6,0 4,4 5,7 6,7 3,8 5,9 3,6 6,4 Belgio Finlandia Lussemburgo Altri 6,3 3,5 2,8 4,6 2,5 3,3 4,5 Altri Liquidità 0,1-0,9 Liquidità -0,9 20,4 21,7 27,6 29,8 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 21 settembre 1998 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 3.867,3 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SCHEEAA LX, A1: SCHEEA1 LX, B: SCHEEBA LX, C: SCHEECA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF EURO Equity non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

22 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). European Absolute Return Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di aziende europee ed in titoli a tasso fisso e variabile emessi da governi europei, agenzie governative, organismi sovrannazionali ed emittenti societari. Commento del gestore Olaf Siedler I mercati azionari europei hanno registrato un altro trimestre positivo, con l indice MSCI Europe in crescita dell 8% in termini di euro. Il rafforzamento degli indicatori economici e gli utili positivi hanno inoltre contribuito a sostenere il sentiment rialzista, con l 85% dei titoli in crescita in termini assoluti nel trimestre. L attività di fusioni e acquisizioni è stata uno dei motori principali della performance del mercato, principalmente nei settori telecomunicazioni, utility e bancario. Nel corso del trimestre la porzione del comparto investita in azioni ha registrato una performance notevolmente superiore a quella dei mercati azionari. Hanno fornito un contributo positivo diverse società coinvolte in attività di fusioni e acquisizioni: Saipem, azienda italiana del settore petrolifero che ha effettuato un'acquisizione di rilievo in Italia, Suez, utility francese diversificata che ha annunciato una fusione difensiva con Gaz de France per contrastare l offerta di acquisto della utility italiana Enel, e Eiffage, società di costruzioni francese che ha affrontato l'acquisizione aggressiva di partecipazioni da parte di gruppi concorrenti spagnoli e francesi. L esposizione netta sui titoli azionari è incrementata in modo aggressivo dal 51% all inizio dell anno al 71% alla fine di gennaio. Da allora, la porzione azionaria in portafoglio è stata ridotta nuovamente fino a quota 62% alla fine del trimestre, una riduzione motivata dal desiderio di tutelare il rendimento raggiunto fino a quel momento dall'inizio dell anno, in seguito alla forte performance dei mercati azionari europei. Performance 75% 60% 45% 30% 15% Schroder ISF European Absolute Return A Acc EURO Libor 3mo MSCI Europe Net Index (Total Return) 0% -15% -30% 11/ /06 Performance (%) Performance in EUR Schroder ISF European Absolute Return A EURO Libor 3mo*** MSCI Europe Net Index (Total Return) 3 mesi 5,9 0,7 8,0 14,2 2,3 29,6 37,2 6,7 101,6 27,0 7,7 60,8 Beta 11,88 1,00 1,00 Volatilità annua 5,38 6 9,51 Data di del comparto: 29/11/2002 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Gli indici associati al comparto sono utilizzati esclusivamente per l'analisi delle performance e non per la costruzione del portafoglio. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Suez SA 3,3 2. Telefonaktiebolaget LM Ericsson 3,0 3. Lafarge SA 2,7 4. Deutsche Bank AG 2,7 5. Metro AG 2,6 6. Siemens AG 2,6 7. Deutsche Telekom AG 2,5 8. Vodafone Group Plc 2,3 9. Vivendi Universal SA 2,2 10. BAA Plc 2,0 Totale numero partecipazioni = 48

23 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) European Absolute Return Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Finanziario 11,7 Germania 17,5 Beni di consumo voluttuari 11,1 Francia 14,4 Industriali 8,7 Regno Unito 12,6 Materiali 8,0 Svizzera 7,6 Servizi per le telecomunicazioni 6,4 Svezia 3,9 Informatica 5,2 Italia 2,7 Utilities 3,3 Paesi Bassi 1,7 Energia 3,0 Finlandia 1,2 Beni di prima necessità 2,6 Spagna 0,5 Salute 2,1 TASSO FISSO 11,6 TASSO FISSO 11,6 Liquidità 26,3 Liquidità 26,3 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, London EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 29 novembre 2002 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,25% A1: 1,50% B: 1,25% C: 0,75% Commissione di performance: 15% dell'outperformance del comparto rispetto all'indice Euro 3 Month LIBOR, in conformità al principio dell''high water mark' Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 43 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SISARAA LX, A1: SISARA1 LX, B: SISARAB LX, C: SISARAC LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF European Absolute Return non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

24 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). European Equity Alpha Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società europee. Al fine di raggiungere tale obiettivo il Gestore degli investimenti selezionerà il portafoglio dei titoli che a suo avviso offrono il migliore potenziale di crescita futura. Commento del gestore Gary Clarke La pubblicazione di notizie positive in termini di utili, i dati economici in miglioramento e, soprattutto, livelli sempre più elevati dell attività di fusioni e acquisizioni hanno sostenuto i mercati azionari europei nel trimestre. Il comparto ha registrato una performance notevolmente superiore all indice MSCI Europe nel periodo, con rendimenti superiori al 10%. Le operazioni più favorevoli per il comparto sono state correlate alle offerte di acquisto. Il fattore più positivo è stata l'offerta pubblica di acquisto ostile da parte di Mittal Steel per Arcelor, il produttore di acciaio con sede in Lussemburgo quotato in Francia. Abbiamo acquistato i titoli Arcelor a ottobre per un prezzo inferiore ai 20 euro, ritenendo che la società fosse fondamentalmente sottovalutata rispetto alla solidità delle sue attività e del suo flusso di cassa. L offerta di acquisto di Mittal ha spinto il titolo al rialzo fino a poco meno dei 32 euro alla fine di gennaio, il che ha rappresentato un fattore molto positivo per la performance del comparto. I più brillanti sono stati il titolo minerario quotato nel Regno Unito Vedanta Resources, con un rendimento di circa il 60% nel trimestre sulla scorta dei forti aumenti dei prezzi dello zinco e del rame. Attraverso un approccio che sembra apportare il più possibile crescita e valore in portafoglio, abbiamo aggiunto una serie di nuovi titoli negli ultimi mesi. Un esempio è Bekaert, società belga che abbiamo acquistato dopo un incontro con il management. La società fabbrica prodotti in acciaio e filo metallico utilizzati in numerosi settori, tra cui l industria automobilistica. Presenta una posizione di mercato altamente sostenibile, si sta espandendo in Cina ed esibisce una valutazione di Borsa interessante. Performance 120% 100% 80% 60% 40% 20% Schroder ISF European Equity Alpha A Acc MSCI Europe Net Index (Total Return) 0% -20% 01/ /06 Performance (%) Performance in EUR Schroder ISF European Equity Alpha A MSCI Europe Net Index (Total Return) 3 mesi 10,9 8,0 29,3 29, ,6 116,7 89,0 Beta 0,86 1,00 Volatilità annua 9,10 9,51 Data di del comparto: 31/01/2003 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Royal Dutch Shell PLC 3,9 2. Royal Bank of Scotland Group Plc 3,7 3. Novartis AG 2,9 4. HSBC Holdings 2,8 5. BNP Paribas 2,7 6. UBS AG 2,7 7. ING Groep NV 2,6 8. Deutsche Bank AG 2,5 9. Total SA 2,4 10. Rheinmetall AG 2,2 Totale numero partecipazioni = 91

25 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) European Equity Alpha Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario 34,0 29,8 Regno Unito Industriali 8,7 16,5 Francia 16,2 14,6 Energia Beni di consumo voluttuari 10,4 10,9 8,9 9,9 Svizzera Germania 14,5 10,1 12,7 10,6 Salute Materiali 8,4 9,3 7,3 6,9 Italia Irlanda 1,2 6,3 5,7 6,2 Utilities Informatica Servizi per le telecomunicazioni 5,6 5,6 5,3 4,1 3,6 6,3 Austria Belgio Paesi Bassi 4,3 0,8 3,4 1,7 3,3 5,2 Beni di prima necessità 2,3 8,5 Spagna 2,6 5,6 Altri Liquidità 2,2-4,5 Lussemburgo Norvegia 1,7 1,5 1,2 Grecia 1,3 1,0 Sud Africa 0,8 Altri 1,5 7,4 Liquidità -4,5 28,2 34,9 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham St, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 31 gennaio 2003 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Commissione di performance: 15% dell'outperformance del comparto rispetto all'indice MSCI Europe Index, in conformità al principio dell''high water mark' (azioni A, A1, B e C) Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 1.777,8 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SISEEAA LX, A1: SISEEA1 LX, B: SISEEBA LX, C: SISEECA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF European Equity Alpha non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

26 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). European Equity Yield Obiettivi e politica di investimento Conseguire una combinazione di crescita del capitale e del reddito principalmente tramite investimenti in azioni e titoli ad esse correlati, di società europee che offrono rendimenti attraenti e attuano sostenibili politiche di distribuzione dei dividendi. Commento del gestore Ultimo nato tra i nostri portafogli azionari europei, questo comparto punta a investire in un portafoglio concentrato senza vincoli di titoli azionari ad alto rendimento, al fine di ottenere migliori rendimenti a più lungo termine con una volatilità complessiva più bassa rispetto a quella del mercato in generale. In conseguenza del profilo di rischio più basso e della volatilità più contenuta, i comparti basati sul rendimento azionario come questo contribuiscono a migliorare il profilo generale di rischio/rendimento della parte azionaria di un portafoglio e sono un complemento ideale di prodotti a più elevato rischio, come ad esempio i comparti azionari dell Asia o dei cosiddetti BRIC (Brasile, Russia, India e Cina). Non tutte le strategie del dividendo puntano sul rendimento; a nostro giudizio i comparti più efficaci associano crescita e rendimento, alla ricerca di un'esposizione su business model interessanti e un elevata crescita degli utili, oltre a un flusso regolare di reddito. Sonja Schemmann Per quanto concerne la performance da inizio d'anno: i mercati azionari europei hanno continuato a registrare una buona performance, sostenuti da dati economici in miglioramento, utili societari positivi e, soprattutto, dall attività di fusioni e acquisizioni. Nel corso del trimestre il comparto ha registrato anche forti guadagni e sovraperformato il mercato in generale. Una serie di posizioni core del comparto ha generato rendimenti particolarmente solidi, tra cui la utility francese Suez, che ha guadagnato oltre il 20% sulla scorta delle notizie di acquisizioni, e Société Générale, che ha registrato buoni guadagni in quanto gli investitori hanno apprezzato i risultati positivi della banca francese. Performance (%) Il comparto è operativo dal 12/09/2005 e pertanto le performance non sono disponibili. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Total SA 2,9 2. Royal Dutch Shell PLC 2,5 3. Arnoldo Mondadori Editore SpA 2,5 4. Vodafone Group Plc 2,5 5. Rodamco Europe NV 2,4 6. Brisa-Auto Estradas de Portugal SA 2,3 7. Bank of Ireland 2,3 8. Irish Life & Permanent Plc 2,2 9. Aviva Plc 2,2 10. Banco Bilbao Vizcaya Argentaria SA 2,2 Totale numero partecipazioni = 60

27 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) European Equity Yield Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario 29,8 36,7 Regno Unito Beni di consumo voluttuari Energia Industriali Beni di prima necessità Servizi per le telecomunicazioni Utilities Materiali Informatica Salute 16,7 12,4 Francia 9,9 14,6 8,8 12,1 Italia 10,9 5,7 8,2 8,7 Svezia 8,7 3,6 8,1 8,2 Finlandia 8,5 2,3 7,8 7,8 Paesi Bassi 6,3 5,2 6,5 7,2 Irlanda 5,6 1,2 4,4 4,0 Germania 6,9 10,6 1,6 3,5 Spagna 4,1 5,6 8,5 Altri 9,3 16,2 Liquidità 1,2 Liquidità 1,2 26,4 35,0 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 12 settembre 2005 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 92,5 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SCHEUEA LX, A1: SCHEGA1 LX; B: SCHEBEA LX, C: SCHEECA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF European Equity Yield non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

28 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). European (Ex UK) Equity Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società europee, escluso il Regno Unito. Commento del gestore James Squire I titoli europei hanno registrato un trimestre solido, con un incremento nell'attività di fusioni e acquisizioni e forti incrementi di prezzo per oro, platino e altre materie prime che hanno sostenuto settori chiave dell economia. Il comparto ha registrato una performance ampiamente in linea con il benchmark; la performance è derivata principalmente dai titoli più convincenti per il gestore, come ad esempio la posizione sovrappesata nella utility francese Suez, la società di materiali edili Sika e la utility italiana Acea. La performance rispetto al benchmark è stata tuttavia limitata da fattori come la posizione sovrappesata nel settore petrolio e gas e la debolezza del settore telecomunicazioni. Il gestore del comparto è cambiato durante il quarto trimestre 2005 e la responsabilità del portafoglio è stata assunta da James Squire, che finora aveva gestito alcuni portafogli istituzionali di Schroders. Squire ha tentato di incrementare il rischio del comparto aggiungendo più imprese di medie dimensioni e concentrandosi sulle idee migliori. Tra le operazioni chiave del trimestre c è stato l incremento della posizione nel produttore svizzero di ascensori Schindler e del produttore automobilistico tedesco BMW. Tra le nuove posizioni Reed Elsevier, Philips e Royal Dutch Shell. Dato che i mercati azionari europei hanno rilevato una performance molto solida negli ultimi tre anni, le valutazioni sono sempre più forzate. James Squire sta puntando a identificare quelle società che hanno una maggiore visibilità in termini di crescita e utili futuri, e che presentano valutazioni eque, pur non necessariamente convenienti. Performance 60% 45% 30% 15% 0% -15% Schroder ISF European Ex UK Equity A Acc FTSE WI Europe ex UK (TR) -30% -45% 11/ /06 Performance (%) Performance in EUR Schroder ISF European (Ex UK) Equity A FTSE WI Europe ex UK (TR) 3 mesi 9,4 9,6 28,4 34,1 123,5 118,6 32,5 20,4 52,1 21,4 Beta 0,85 1,00 Volatilità annua 9,94 11,19 Data di del comparto: 22/11/1999 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Il comparto Schroder ISF European (Ex UK) Equity è stato lanciato nel 2005 per attuare il trasferimento degli azionisti dallo Schroder World Markets Fund European (Ex UK) Equity (lanciato nel 22/11/99) alla SICAV Schroder ISF. Per il periodo precedente giugno 2005 il comparto utilizza il track record dello Schroder World Markets Fund European (Ex UK) Equity. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Total SA 3,8 2. Novartis AG 3,7 3. ING Groep NV 3,7 4. UBS AG 3,6 5. Siemens AG 3,3 6. Nestle SA 3,3 7. Suez SA 3,3 8. BNP Paribas 3,2 9. Royal Dutch Shell PLC 2,6 10. Unicredito Italiano SpA 2,2 Totale numero partecipazioni = 64

29 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) European (Ex UK) Equity Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario Beni di consumo Industriali Servizi di assistenza clienti Petrolio e gas Utilities Salute Telecomunicazioni Materie prime Tecnologia Liquidità 12,9 12,5 12,4 10,8 11,1 5,3 8,6 6,2 7,4 6,8 6,1 8,3 4,9 6,3 3,9 4,9 2,0 5,1 2,1 28,6 33,8 Francia Svizzera Germania Paesi Bassi Italia Belgio Spagna Irlanda Svezia Altri Liquidità 19,4 23,7 19,3 14,4 11,1 16,5 10,3 8,1 7,3 9,7 6,9 2,2 5,3 9,0 5,2 1,6 4,4 5,6 8,7 9,2 2,1 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, London EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 22 novembre 1999 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,25% A1: 1,50% B: 1,25% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 55,4 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SXUKEAA LX, A1: SXUKAA1 LX, B: SXUKEBA LX, C: SXUKECA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF European (Ex UK) Equity non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

30 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). European Large Cap Obiettivi e politica di investimento Garantire una crescita del capitale, principalmente attraverso l'investimento in titoli azionari di società europee che, al momento dell'acquisto, costituiscano il primo 80% del mercato europeo per capitalizzazione. Commento del gestore Olaf Siedler I mercati azionari europei hanno continuato la ripresa durante il primo trimestre con l indice MSCI Europe che ha registrato ottimi guadagni (8%). L attività di fusioni e acquisizioni è stata un motore fondamentale della performance per gran parte del trimestre, dato che operazioni presunte o annunciate hanno dominato i titoli dei giornali. Il rafforzamento degli indicatori economici e gli utili ragionevoli hanno inoltre contribuito a sostenere il sentiment rialzista. Il comparto ha registrato una performance leggermente inferiore al benchmark. La selezione dei titoli è stata un fattore positivo nel settore dell energia, dove il comparto ha beneficiato delle posizioni sul titolo britannico del gas BG, che ha riportato utili solidi oltre ad essere oggetto di una serie di voci che annunciavano una possibile acquisizione da parte di Exxon Mobil. Il comparto ha invece subito un impatto negativo a causa delle posizioni sul settore telecomunicazioni, come France Telecom e Vodafone, che hanno registrato una performance negativa sulla scorta delle persistenti preoccupazioni in merito al potere di determinazione dei prezzi e alle prospettive di crescita futura. Per quanto concerne l'attività del portafoglio, abbiamo incrementato la nostra esposizione sul settore dell'energia nel corso del trimestre, in previsione di un incremento del settore per quest anno, con il prezzo del petrolio su livelli ancora elevati e una domanda costantemente solida. Manteniamo una posizione sottopesata sul settore dell information technology, in quanto riteniamo che le valutazioni siano forzate e difficili le prospettive in termini di domanda. La posizione fortemente sottopesata sui beni di consumo discrezionali dipende principalmente dalla posizione sottopesata sul settore automobilistico, dove sono probabili dei tagli alla produzione. Performance 210% 180% 150% 120% 90% 60% Schroder ISF European Large Cap A Acc MSCI Europe Net Index (Total Return) 30% 0% 12/ /06 Performance (%) Performance in EUR Schroder ISF European Large Cap A MSCI Europe Net Index (TR) 3 mesi 6,9 8,0 25,0 29,6 84,3 101,6 1,0 14,8 147,9 187,3 Beta 0,91 1,00 Volatilità annua 9,01 9,51 Data di del comparto: 04/12/1995 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Royal Dutch Shell PLC 3,9 2. Novartis AG 3,8 3. Total SA 3,5 4. Royal Bank of Scotland Group Plc 3,3 5. Vodafone Group Plc 3,1 6. BG Group Plc 3,0 7. Suez SA 2,9 8. Nestle SA 2,8 9. Barclays Plc 2,7 10. ING Groep NV 2,7 Totale numero partecipazioni = 78

31 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) European Large Cap Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario 31,2 29,8 Regno Unito Energia Salute Industriali Beni di prima necessità Beni di consumo voluttuari Materiali Servizi per le telecomunicazioni Utilities Informatica 11,8 17,7 Francia 10,9 14,6 10,3 15,5 Svizzera 9,3 10,1 9,5 7,5 Germania 8,7 10,6 8,8 6,0 Paesi Bassi 8,5 5,2 7,5 5,1 Svezia 9,9 3,6 6,7 4,8 Spagna 6,9 5,6 6,7 2,3 Italia 6,3 5,7 5,1 2,2 Irlanda 5,6 1,2 2,3 3,8 Altri 4,1 8,4 Liquidità 0,1 Liquidità 0,1 35,0 35,0 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 4 dicembre 1995 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,25% A1: 1,50% B: 1,25% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 142,1 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SCHEUMA LX, SCHEWA1 LX, B: SCHEWBA LX, C: SCHEUMC LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF European Large Cap non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

32 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). European Smaller Companies Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società europee di piccole dimensioni (società che al momento dell'acquisto costituiscono l'ultimo 30% di ogni singolo mercato europeo in termini di capitalizzazione). Commento del gestore Andy Brough & Gillian Skinner I dati economici in miglioramento in alcune delle principali economie della regione, la pubblicazione di risultati aziendali positivi e i livelli più elevati di fusioni e acquisizioni (sia presunte sia effettive) hanno determinato un contesto favorevole per le società minori europee nel primo trimestre. Le società a bassa capitalizzazione hanno registrato una performance notevolmente superiore rispetto a quelle ad alta capitalizzazione (pur avendo anche queste ultime ottenuto ottimi risultati); l indice HSBC Smaller European Companies ha registrato un rendimento del 15,85%. Il comparto nel periodo è stato in linea con il mercato, con rendimenti solo marginalmente inferiori rispetto al benchmark. I rendimenti soliti sono da attribuire ai titoli finanziari e industriali, tra cui YIT per il settore costruzioni e materiali, Transcomm Worldwide per i titoli industriali generici e Babis Vovos nel settore immobiliare. La nostra posizione di cassa elevata ha fornito nuovamente il peggior contributo alla performance. Hanno influito negativamente titoli come Wavelight, che vende macchinari per chirurgia ottica laser e ha riportato risultati deboli in un contesto sempre più competitivo, e Blueheath, le cui attività logistiche hanno subito il predominio dei supermercati rispetto ai clienti del mercato britannico di generi alimentari. Il nostro approccio di investimento resta invariato. Investiamo in società che hanno competenze specialistiche o che operano in settori di nicchia. Ricerchiamo società che beneficiano di una domanda solida, ma che stanno anche vivendo una crescita strutturale e hanno la capacità di incrementare i prezzi e di far crescere gli utili, con un esposizione ridotta sui prezzi attuali dei prodotti di base. Riteniamo che questo approccio dovrebbe generare nel lungo termine rendimenti al di sopra della media per le società minori europee. Performance 420% 360% 300% 240% 180% 120% Schroder ISF European Smaller Companies A Acc HSBC European Smaller (TR) 60% 0% -60% 10/ /06 Performance (%) Performance in EUR Schroder ISF European Smaller Companies A HSBC European Smaller Index (TR) 3 mesi 15,1 15,9 42,1 45,4 183,5 201,3 34,4 86,7 364,7 316,1 Beta 0,83 1,00 Volatilità annua 10,58 12,18 Data di del comparto: 07/10/1994 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Hochtief AG 1,8 2. YIT OYJ 1,7 3. SBM Offshore NV 1,6 4. Transcom WorldWide SA 1,5 5. Schwarz Pharma AG 1,4 6. Azimut Holding SpA 1,4 7. Babis Vovos International Technical Co 1,4 8. OKO Bank 1,4 9. Bourbon SA 1,4 10. Fugro NV 1,4 Totale numero partecipazioni = 132

33 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) European Smaller Companies Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Industriali 29,9 28,8 Regno Unito Finanziario 20,3 18,5 Germania 12,0 9,2 Servizi di assistenza clienti Beni di consumo Petrolio e gas 10,5 14,7 7,4 10,8 6,7 4,8 Svizzera Francia Italia 6,0 1 9,3 9,6 8,4 8,5 Materie prime Tecnologia Utilities Salute Telecomunicazioni Liquidità 5,5 6,8 5,1 6,6 3,7 2,0 3,2 5,5 0,8 1,5 6,9 Paesi Bassi Grecia Svezia Finlandia Danimarca Irlanda 6,6 5,4 4,6 3,3 4,6 6,6 4,2 4,2 3,1 3,8 2,4 1,7 Austria 2,0 2,2 Altri 5,7 11,8 Liquidità 6,9 20,2 27,7 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 7 ottobre 1994 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 638,9 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SCHIESA LX, A1: SCHECA1 LX, B: SCHIBEA LX, C: SCHIECA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Management Ratings A, Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF European Smaller Companies non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

34 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Global Equity Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società a livello mondiale. Commento del gestore Robin Apps Performance Nel trimestre il sentiment degli investitori è migliorato, e i mercati azionari globali sono stati trascinati dai dati economici positivi e dall attività di fusioni e acquisizioni. É migliorata la fiducia negli Stati Uniti, nell area euro e in Giappone; la crescita resiste nonostante i prezzi elevati del petrolio, il che ha portato la Fed e la Banca centrale europea a incrementare i tassi di interesse e la Banca del Giappone a indicare la fine della sua politica di interessi zero. L incremento dei prezzi dei prodotti di base ha fatto incrementare i titoli delle società nel settore dei materiali, mentre restano solidi anche titoli industriali ed energetici. Il comparto ha registrato una performance solida, con una buona selezione dei titoli finanziari, utility e industriali. Uno dei titoli che hanno maggiormente contribuito alla performance è stata la utility francese Suez, in ripresa sulla scorta delle voci di una possibile acquisizione e delle notizie di un accordo con Gaz de France. Nel frattempo Engelhard si è rafforzata notevolmente in seguito a un offerta di acquisizione da parte di BASF. Il gruppo di servizi immobiliari CB Richard Ellis ha continuato a registrare un buon andamento, e Textron ha registrato una domanda solida con le divisioni Cessna e Bell. Riteniamo che l economia globale sia in condizioni ragionevolmente buone, a fronte di un ribilanciamento della crescita in quanto le economie extra USA acquisiscono globalmente maggiore influenza. La solida crescita in Cina continua a sostenere la regione del Pacifico, mentre la domanda interna continua a trascinare il Giappone e, più recentemente, l area euro. Tuttavia persistono alcuni fattori negativi, anche se sono generalmente ben conosciuti. Queste opinioni si riflettono nelle nostre partecipazioni basate sulle convinzioni del gestore e in una preferenza per le società di qualità e ben gestite. 210% 180% 150% 120% 90% 60% 30% Schroder ISF Global Equity A Acc MSCI World Mkt Cap Wtd Net (Total Return) 0% -30% 06/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Global Equity A MSCI World Mkt Cap Wtd Net (Total Return) 3 mesi 7,5 6,6 18,2 18,0 84,7 87,7 2 36,3 112,2 181,5 Beta 0,99 1,00 Volatilità annua 9,62 9,34 Data di del comparto: 22/11/1999 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Il comparto Schroder ISF Global Equity è stato lanciato nel 2005 per attuare il trasferimento degli azionisti dallo Schroder World Markets Fund Global Equity (lanciato nel 22/11/99) alla SICAV Schroder ISF. Per il periodo precedente giugno 2005 il comparto utilizza il track record dello Schroder World Markets Fund Global Equity. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Citigroup Inc 2,3 2. Suez SA 2,0 3. Microsoft Corp 2,0 4. Vodafone Group Plc 1,9 5. Bank Of America Corp 1,9 6. Honeywell International Inc 1,8 7. Royal Bank of Scotland Group Plc 1,8 8. Total SA 1,8 9. Pfizer Inc 1,7 10. Textron Inc 1,7 Totale numero partecipazioni = 80

35 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Global Equity Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario 26,8 25,4 Stati Uniti Industriali Salute Beni di consumo voluttuari Energia Informatica Beni di prima necessità Materiali Servizi per le telecomunicazioni Utilities 11,9 14,7 Regno Unito 10,8 11,0 11,3 9,6 Giappone 10,1 10,9 11,2 6,8 Francia 11,4 4,2 10,3 4,1 Svizzera 9,4 3,2 9,0 3,5 Paesi Bassi 11,3 1,5 8,8 3,4 Corea del Sud 7,9 4,0 2,2 Germania 5,7 3,0 3,4 1,8 Thailandia 4,1 2,0 7,8 Altri 3,9 14,2 Liquidità 1,3 Liquidità 1,3 44,8 52,0 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, London EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 22 novembre 1999 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,25% A1: 1,50% B: 1,25% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 111,3 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SGLBEAA LX, A1: SGLBAA1 LX, B: SGLBEBA LX, C: SGLBECA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Global Equity non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

36 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Global Equity Alpha Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società di tutto il mondo. Al fine di raggiungere tale obiettivo, il Gestore degli investimenti investirà in un portafoglio di titoli selezionati che a suo avviso offrono il miglior potenziale di crescita futura. Commento del gestore Robin Apps Nel trimestre il sentiment degli investitori è migliorato, e i mercati azionari globali sono stati trascinati dai dati economici positivi e dall attività di fusioni e acquisizioni. É migliorata la fiducia negli Stati Uniti, nell area euro e in Giappone; la crescita resiste nonostante i prezzi elevati del petrolio, il che ha portato la Fed e la Banca centrale europea a incrementare i tassi di interesse e la Banca del Giappone a indicare la fine della sua politica di interessi zero. L incremento dei prezzi dei prodotti di base ha fatto incrementare i titoli delle società nel settore dei materiali, mentre restano solidi anche titoli industriali ed energetici. Il comparto ha registrato una performance solida, con una buona selezione dei titoli tecnologici, finanziari, utility e industriali. Engelhard è stato uno dei titoli che hanno maggiormente contribuito alla performance del comparto, in forte incremento sulla scorta di un offerta di acquisizione da parte di BASF. Nel frattempo il gruppo di servizi immobiliari CB Richard Ellis ha continuato a registrare una buona performance, la utility francese Suez si è ripresa in seguito alle voci di possibili acquisizioni e alle notizie di un accordo con Gaz de France. Riteniamo che l economia globale sia in condizioni ragionevolmente buone, a fronte di un ribilanciamento della crescita in quanto le economie extra USA acquisiscono globalmente maggiore influenza. La solida crescita in Cina continua a sostenere la regione del Pacifico, mentre la domanda interna continua a trascinare il Giappone e, più recentemente, l area euro. Tuttavia persistono alcuni fattori negativi, anche se sono generalmente ben conosciuti. Queste opinioni si riflettono nelle nostre partecipazioni basate sulle convinzioni del gestore e in una preferenza per le società di qualità e ben gestite. Performance 18% 15% 12% 9% 6% 3% Schroder ISF Global Equity Alpha A Acc MSCI World Net 0% -3% 07/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Global Equity Alpha A MSCI World Net 3 mesi 7,9 6,6 15,9 13,6 Beta Volatilità annua Data di del comparto: 29/07/2005 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Renault SA 2,7 2. Citigroup Inc 2,6 3. Nabors Industries Ltd 2,5 4. Quicksilver Resources Inc 2,5 5. News Corp 2,4 6. Microsoft Corp 2,4 7. Suez SA 2,4 8. Orix Corp 2,4 9. CB Richard Ellis Group Inc 2,3 10. Royal Bank of Scotland Group Plc 2,3 Totale numero partecipazioni = 50

37 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Global Equity Alpha Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario 27,0 25,6 Stati Uniti Beni di consumo voluttuari Industriali Beni di prima necessità Salute Energia Informatica Materiali Utilities Servizi per le telecomunicazioni 13,9 13,4 Regno Unito 11,5 10,9 11,9 10,6 Giappone 10,8 11,8 11,2 5,8 Corea del Sud 7,9 9,8 5,1 Francia 9,9 4,6 9,1 3,8 Paesi Bassi 9,3 1,6 8,2 2,5 Barbados 11,2 3,2 2,2 Germania 5,8 3,3 2,4 2,1 Thailandia 3,9 1,7 4,7 Altri 4,1 17,8 Liquidità 1,6 Liquidità 1,6 48,2 5 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 29 luglio 2005 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Commissione di performance: 15% dell'outperformance del comparto rispetto all'indice MSCI World Index, in conformità al principio dell''high water mark' (azioni A, A1, B e C) Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 6,1 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHGEAA LX, A1: SCHGAA1 LX, B: SCHGEAB LX, C: SCHGEAC LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Il comparto Schroder ISF Global Equity Alpha non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

38 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Global Equity Sigma Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società di tutti i mercati mondiali. Al fine di raggiungere tale obiettivo il Gestore degli investimenti investirà in un ampio portafoglio diversificato di titoli selezionati attraverso l'applicazione di tecniche analitiche. Commento del gestore I mercati azionari globali hanno iniziato l anno su una nota positiva. Tra i fattori positivi ci sono l incremento dell attività globale di fusioni e acquisizioni e la persistente fiducia nelle prospettive della crescita mondiale, alimentate dai segnali di un rafforzamento dell attività nelle economie al di fuori degli Stati Uniti. Il comportamento del mercato si è fatto più variegato negli ultimi tempi. I rendimenti dei mercati azionari sono stati generalmente meno influenzati dal valore, proseguendo nelle tendenze del trimestre precedente, sebbene non abbia predominato in tutte le regioni un'unica strategia. Il mercato europeo è stato condotto dall'accelerazione, e le variazioni nelle aspettative di utile a breve termine hanno determinato alcune significative oscillazioni nei corsi azionari. In Nord America, i titoli volatili si sono comportati particolarmente bene. Con l indice VIX della volatilità implicita dei mercati azionari su livelli bassi, gli investitori potrebbero essere più attenti a non perdere delle opportunità che ad affrontare i rischi potenziali dei mercati azionari. Quantitative Equity Products Puntiamo a investire in titoli con buon Valore, elevata Qualità e Accelerazione. Abbiamo aggiunto in portafoglio titoli finanziari dell Europa continentale (ad es. banche e società immobiliari) in quanto hanno iniziato a presentare un buon Valore. Nel trimestre abbiamo anche acquistato società correlate al settore immobiliare negli Stati Uniti, dove le prospettive di un ulteriore stretta monetaria hanno condotto a una performance negativa per i titoli sensibili ai tassi di interesse. Queste aggiunte in portafoglio sono state parzialmente finanziate da alcune prese di profitto nel settore delle utility. Performance 210% 180% 150% 120% 90% 60% 30% Schroder ISF Global Equity Sigma A Acc MSCI World Mkt Cap Wtd Net (Total Return) 0% -30% 06/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Global Equity Sigma A MSCI World Mkt Cap Wtd Net Index (TR) 3 mesi 6,4 6,6 16,8 18,0 80,3 87,7 24,7 36,3 121,9 181,5 Beta 0,94 1,00 Volatilità annua 9,02 9,34 Data di del comparto: 03/06/1993 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Exxon Mobil Corp 1,5 2. General Electric Co 1,4 3. Schroder ISF Global Quantitative Active Value 1,2 4. BP Plc 1,2 5. Citigroup Inc 1,2 6. Bank Of America Corp 1,1 7. Microsoft Corp 1,0 8. Royal Dutch Shell PLC 1,0 9. GlaxoSmithKline Plc 0,8 10. Cisco Systems Inc 0,7 Totale numero partecipazioni = 732

39 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Global Equity Sigma Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario 26,6 25,6 America del Nord Industriali Beni di consumo voluttuari Informatica 11,4 10,8 11,0 11,5 10,4 11,2 UEM Regno Unito Giappone 14,3 15,3 10,9 10,9 11,6 11,8 Salute Energia 1 9,9 9,6 9,3 Europa esclusi Regno Unito e UEM Pacifico (escluso Giappone) 5,9 5,0 3,4 3,6 Materiali 6,1 5,8 Medio Oriente & Africa Beni di prima necessità 5,9 7,9 Global 0,1 1,2 Servizi per le telecomunicazioni Utilities Altri Liquidità 4,4 4,1 3,1 3,9 1,2 0,3 Liquidità 0,3 52,3 53,4 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 3 giugno 1993 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,25% A1: 1,50% B: 1,25% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 433,9 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHGLEA LX, A1: SCHGEA1 LX, B: SCHGLBA LX, C: SCHGEQA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Global Equity Sigma non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

40 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Global Quantitative Active Value Obiettivi e politica di investimento Conseguire una combinazione di crescita del capitale e reddito principalmente attraverso l investimento attivo in un portafoglio diversificato di titoli azionari ed altri titoli correlati emessi da società di tutto il mondo, con uno stile orientato al valore. Commento del gestore Quantitative Equity Products La performance del comparto è stata solida sin dal. Tutte le regioni principali hanno fornito un contributo positivo al rendimento totale del comparto, anche se la performance è stata più solida in Europa continentale. In termini di esposizione settoriale complessiva del comparto, hanno contribuito principalmente al rendimento totale i settori finanziario, dei materiali e dell energia. La performance del mercato è stata dominata dai titoli dei materiali, dato che una domanda forte unitamente a un'offerta limitata, oltre ai livelli deboli degli investimenti in precedenza, hanno rafforzato i prezzi dei prodotti di base. Le opportunità di valore sono cambiate gradatamente nel corso degli ultimi sei anni. I titoli di Valore tradizionali hanno registrato una performance notevolmente positiva in seguito allo scoppio della bolla tecnologica all inizio del 2000, grazie alle valutazioni relative convenienti e al contesto globale favorevole. La composizione settoriale del comparto al momento sembra alquanto insolita per un comparto basato sul valore: il peso dei materiali è diminuito dato che questi titoli hanno iniziato ad essere relativamente costosi, mentre il peso del settore telecomunicazioni ora è su livelli comparabili all'esposizione sul rivalutato settore delle utility. Il settore telecomunicazioni continua a presentare una chiara opportunità di Valore, con dividendi elevati e un buon flusso di cassa. Rileviamo un buon Valore anche tra i titoli finanziari. I timori per cui i tassi di interesse negli Stati Uniti avrebbero potuto aumentare prima del previsto hanno determinato una performance negativa per i titoli sensibili ai tassi di interesse negli USA, il che ha determinato una buona opportunità di acquisto. Performance 32% 28% 24% 20% 16% 12% 8% Schroder ISF Global Quantitative Active Value A Acc 4% 0% 10/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Global Quantitative Active Value A 3 mesi 6,9 15,7 29,8 Beta Volatilità annua Data di del comparto: 29/10/2004 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Il comparto, perseguendo il conseguimento di rendimenti assoluti, non segue un benchmark specifico. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Royal Dutch Shell PLC 0,6 2. Unipol SpA 0,5 3. Korea Electric Power Corp 0,5 4. Nippon Mining Holdings Inc 0,5 5. Doral Financial Corp 0,4 6. AOC Holdings Inc 0,4 7. Marathon Oil Corp 0,4 8. ThyssenKrupp AG 0,4 9. Fifth Third Bancorp 0,4 10. PalmOne Inc 0,4 Totale numero partecipazioni = 902

41 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Global Quantitative Active Value Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Finanziario 26,8 America del Nord 29,6 Beni di consumo voluttuari 11,8 Europa (escluso Regno Unito) 19,5 Industriali 11,0 Pacifico (escluso Giappone) 18,8 Materiali 10,3 Giappone 13,7 Servizi per le telecomunicazioni 8,7 Regno Unito 10,8 Utilities 8,3 America Latina 2,5 Energia 7,4 Emerging 2,1 Beni di prima necessità 6,3 Europa orientale 0,3 Informatica 4,7 Liquidità 2,7 Salute 2,0 Liquidità 2,7 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31, Gresham Street, London EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 29 ottobre 2004 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 232,4 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHGVAA LX, A1: SCHGVA1 LX, B: SCHGVBA LX, C: SCHGVCA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Il comparto Schroder ISF Global Quantitative Active Value non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

42 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Global Technology Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società tecnologiche di tutto il mondo o di società associate ai settori nuovi ed emergenti, in cui le prospettive di crescita siano state enfatizzate dagli sviluppi tecnologici. Commento del gestore John MacNeil Nel primo trimestre i titoli del settore tecnologico globale hanno proseguito nel trend generalmente positivo. Il settore più brillante è stato quello delle apparecchiature per telecomunicazioni, rafforzato dalla conferma della prevista acquisizione di Lucent da parte di Alcatel. Solido il settore software con la crescita robusta delle licenze, in particolare per SAP. I servizi Internet sono stati il settore più debole, in seguito agli utili deludenti per Yahoo! e ai dubbi sulla capacità di Google di sostenere i precedenti tassi di crescita. Il comparto ha registrato una performance superiore al benchmark. La selezione dei titoli nel settore dei servizi Internet è stato uno dei fattori fondamentali per la performance; abbiamo una posizione sottopesata in Yahoo! e Google, ma beneficiato di una posizione solida in Sify, portale di rilievo in India. Variegati i rendimenti nei servizi di consulenza. Cognizant ha registrato un andamento positivo, il titolo si è rafforzato sulla scorta della notizia per cui la domanda di server in India è quasi raddoppiata, mentre Patni, sempre in India, ha subito il calo degli utili. Durante il trimestre abbiamo ridotto alcune posizioni per ottenere un portafoglio più concentrato. In particolare, abbiamo effettuato delle prese di profitto nel settore dei semiconduttori e ridotto quello dei PC, dove prevediamo un rallentamento della domanda. Puntiamo invece su una crescita duratura nel settore dell intrattenimento, con l acquisto di Electronic Arts, e nel settore dell outsourcing in India, dove restiamo fiduciosi sulle prospettive di Cognizant. Performance 240% 200% 160% 120% 80% 40% 0% Schroder ISF Global Technology A Acc MSCI All Countries World IT (TR) -40% -80% 08/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Global Technology A MSCI ACWI IT Index (TR)** 3 mesi 7,3 4,7 21,1 19,3 52,6 75,1-22,2 3,6-5,8-29,4 Beta 0,95 1,00 Volatilità annua 15,17 15,43 Data di del comparto: 06/08/1999 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Cisco Systems Inc 5,5 2. International Business Machines Corp 4,7 3. Intel Corp 4,6 4. Microsoft Corp 4,0 5. Yahoo Inc 3,0 6. Texas Instruments Inc 3,0 7. Qualcomm Inc 3,0 8. Google Inc 2,7 9. Cognizant Technology Solutions Corp 2,5 10. Mercury Interactive Corp 2,4 Totale numero partecipazioni = 60

43 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Global Technology Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Apparecchiature di comunicazione 19,6 19,0 Stati Uniti Semiconduttori e apparecchiature semiconduttrici Computer & Periferiche Software Software e servizi Internet Servizi I.T. Strumenti e apparecchiature elettroniche Elettronica per ufficio Altri 16,8 10,1 Giappone 19,9 12,4 15,1 2,5 Corea del Sud 17,8 15,0 2,4 Taiwan 17,2 4,9 11,9 1,9 Francia 7,0 1,7 7,7 1,7 India 7,6 0,8 6,0 1,2 Regno Unito 8,5 0,6 1,9 1,0 Svezia 3,0 2,0 1,8 1,0 Altri 11,7 Liquidità 4,2 Liquidità 4,2 74,0 65,9 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management North America Inc., 875 Third Avenue, 22nd Floor, New York, NY , USA Data di del comparto: 6 agosto 1999 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 49,7 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHGTAA LX, A1: SCHGTA1 LX, B: SCHGTBA LX, C: SCHGTCA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Global Technology non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

44 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Greater China Obiettivi e politica di investimento Conseguire la crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società della Repubblica Popolare Cinese, di Hong Kong SAR e di Taiwan. Commento del gestore Louisa Lo I mercati azionari cinesi hanno continuato a registrare un buon rendimento nel primo trimestre, nonostante differenze di performance in base al mercato. Taiwan ha registrato una performance sotto tono, in parte a causa di considerazioni politiche, ma soprattutto per un sentiment poco brillante in merito al settore tecnologico. Al contrario, la Cina continentale è stata eccezionalmente solida. La fiducia degli investitori è stata probabilmente sostenuta da un tasso di crescita economica del 10% nel quarto trimestre a fronte di una situazione monetaria ancora favorevole. Il comparto ha registrato una performance superiore al mercato, soprattutto grazie alla nostra posizione sottopesata a Taiwan, dove siamo stati prudenti a fronte di una debolezza economica e del limitato potenziale per le società tecnologiche. La scelta dei titoli a Hong Kong è stata particolarmente positiva. Il comparto ha evitato gli scarsi rendimenti dell impresa di telecomunicazioni Hutchison Whampoa, beneficiando al contempo di titoli come Kerry Properties, Hong Kong Electric e Hong Kong Exchange, che è stata rivalutata in seguito a una triplice fusione. Le prospettive per la regione restano ottimiste, ma con una certa cautela. Effettuiamo delle prese di profitto in Cina, dove la solidità del mercato sta riducendo le opportunità per il futuro. Invece apriamo delle posizioni a Taiwan, dove le esportazioni sono solide e le valutazioni restano su livelli interessanti. A Hong Kong, a fronte delle tendenze favorevoli per le locazioni, prevediamo che il settore immobiliare continuerà a registrare una performance positiva. Performance 30% 15% 0% -15% -30% -45% Schroder ISF Greater China A Acc MSCI Golden Dragon -60% -75% 05/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Greater China A MSCI Golden Dragon Index 3 mesi 10,5 8,5 30,8 23,4 157,7 111,6 134,7 48,2 25,3 9,8 Beta 0,95 1,00 Volatilità annua 15,93 16,20 Data di del comparto: 12/05/1997 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. China Mobile (Hong Kong) Ltd 6,6 2. TSMC Ltd 5,2 3. China Life Insurance Co Ltd 3,9 4. HSBC Holdings Plc 3,5 5. HON HAI Precision Industry 3,4 6. Cheung Kong Holdings Ltd 2,9 7. Swire Pacific Ltd 2,7 8. China Telecom Corp Ltd 2,5 9. Catcher Technology Co Ltd 2,5 10. Advanced Semiconductor Engineering Inc 2,4 Totale numero partecipazioni = 80

45 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Greater China Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario Informatica 31,6 29,8 30,3 26,4 Cina Taiwan Industriali 12,4 9,7 Hong Kong Sar Servizi per le telecomunicazioni Beni di prima necessità Beni di consumo voluttuari 10,9 0,9 Singapore 7,7 4,5 2,4 Liquidità 1,1 4,4 6,0 Materiali Energia Utilities 1,2 1,0 0,6 6,6 7,0 5,7 Altri Liquidità 0,7 2,4 34,4 26,7 33,1 29,2 30,8 42,5 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management (Hong Kong) Ltd, 19th Floor, Two Exchange Square, 8 Connaught Place, Central, Hong Kong SAR Data di del comparto: 12 maggio 1997 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 731,2 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SISGRCA LX, A1: SISGRA1 LX, B: SISGRCB LX, C: SISGRCC LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Greater China non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Il comparto Schroder ISF Greater China è stato lanciato a marzo 2002 per attuare il trasferimento degli azionisti da Schroder China Dragon Unit Trust (lanciato il 12/05/97) a Schroder ISF SICAV. Per il periodo precedente ad agosto 2002 il comparto Schoder ISF Greater China utilizza il track record di Schroder China Dragon Unit Trust dalla data di originale di quest'ultimo nel 1997, inoltre da marzo 2002 ad agosto 2002, il track record di Schroder ISF Greater China è stato sostituito con il track record di Schroder China Dragon Unit Trust. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

46 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Italian Equity Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società italiane. Commento del gestore Il comparto ha registrato una performance notevolmente superiore al benchmark, e si è posizionato nel primo quartile rispetto ai concorrenti. Molte delle nostre posizioni basate sulle convinzioni del gestore, sia sovrappesate sia sottopesate, hanno determinato questo successo. Il comparto investe principalmente in ciò che si può descrivere come opportunità di 'valore con un catalizzatore', principalmente imprese in fase di sviluppo o di ristrutturazione, dove il mercato inizia a riconoscere il valore sottostante delle attività. Angelo Manca ha assunto la gestione del comparto nel mese di dicembre. Ha costituito le posizioni chiave responsabili della sovraperformance nel trimestre, tra cui titoli del Gruppo Coin, società di centri commerciali, di Gemina, l'operatore aeroportuale, e delle società tecnologiche Eurotech e Sirti. Ha seguito un approccio puramente bottom-up per la selezione dei titoli, puntando a identificare le società con strategie solide e un management di qualità, unitamente a valutazioni interessanti. Angelo Manca Inoltre, alcune società, su cui abbiamo notizie fortemente negative e che sono state pertanto escluse dal comparto, hanno contribuito alla performance relativa del portafoglio, dato che tali titoli sono diminuiti nel corso del trimestre. Tra questi Telecom Italia, Enel, Autostrade e Edison. Prevediamo che le nostre posizioni core continueranno a presentare valutazioni interessanti e a contribuire alla sovraperformance del comparto nel corso del Performance 595% 510% 425% 340% 255% 170% 85% Schroder ISF Italian Equity A Acc MIBTEL (Price) 0% -85% 05/ /06 Performance (%) Performance in EUR ex-itl Schroder ISF Italian Equity A MIBTEL Index (Price) 3 mesi 14,1 9,5 25,6 18,9 114,9 82,2 43,1 6,9 571,3 177,8 Beta 0,89 1,00 Volatilità annua 10,40 10,75 Data di del comparto: 03/05/1996 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. ENI SpA 9,9 2. Unicredito Italiano SpA 8,1 3. Gruppo Coin Spa 5,7 4. ACEA SpA 4,2 5. Gemina SPA 4,2 6. Banca Intesa SpA 3,8 7. Assicurazioni Generali 3,8 8. Sanpaolo IMI SpA 3,0 9. Jolly Hotel (cia Italiana) 2,9 10. Fiat SpA 2,8 Totale numero partecipazioni = 49

47 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Italian Equity Ripartizione del portafoglio (%) Settore Comparto Indice Finanziario Beni di consumo voluttuari 8,6 15,6 40,7 45,8 Energia 13,6 16,9 Industriali Utilities Materiali Informatica 9,1 6,7 7,9 9,1 4,4 1,8 3,0 2,3 2,3 0,5 6,6 1,7 3,4 Beni di prima necessità Servizi per le telecomunicazioni Salute Liquidità Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 3 maggio 1996 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,25% A1: 1,50% B: 1,25% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: EUR 437,7 milioni Valuta di denominazione: EUR Codici Bloomberg: A: SCHITAA LX, A1: SCHITA1 LX, B: SCHITBA LX, C: SCHITCA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Italian Equity non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

48 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Japanese Equity Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società giapponesi. Commento del gestore Fumiko Roberts Il mercato azionario giapponese ha registrato un buon rendimento nel trimestre nonostante la notevole volatilità del mercato. Le rivelazioni in merito a una frode contabile presso la Internet company Livedoor ha influito negativamente sul sentiment degli investitori per parte del periodo. Un altro fattore rilevante è rappresentato dalle speculazioni degli investitori in merito a una stretta monetaria da parte della Banca del Giappone. Tuttavia, il mercato si è rafforzato nel mese di marzo sulla scorta di fattori come le notizie economiche interne favorevoli e la decisione della Banca del Giappone di porre fine all'allentamento quantitativo. Grazie a una buona selezione dei titoli il portafoglio ha sovraperformato il benchmark, soprattutto nel settore all'ingrosso. In prospettiva, il contesto rimane complessivamente favorevole con l economia in costante espansione e ben bilanciata. Il rischio principale resta la stretta monetaria, sebbene al momento prevediamo che i tassi di interesse a breve termine non aumenteranno molto prima della fine dell'anno. Tuttavia, le valutazioni dei corsi azionari sono su livelli massimi, mentre la crescita complessiva degli utili non sarà prevedibilmente superiore al 10%, a fronte delle attuali pressioni sui costi (petrolio, materie prime e salari) e delle ristrutturazioni aziendali già intraprese. Nel complesso, prevediamo un incremento dei mercati azionari in linea con la crescita degli utili. Manteniamo la nostra esposizione lungo una gamma di settori nei confronti di società che riteniamo produrranno una solida crescita degli utili nel corso dei prossimi tre anni e che presentano valutazioni ragionevoli. Performance 60% 45% 30% 15% 0% -15% -30% Schroder ISF Japanese Equity A Acc Japan TSE 1st Section Index (Total Return) -45% -60% 08/ /06 Performance (%) Performance in JPY Schroder ISF Japanese Equity A Japan TSE 1st Section Index (TR)** 3 mesi 6,4 5,3 42,8 47,9 95,8 126,6 34,5 42,8 50,1 14,8 Beta 0,89 1,00 Volatilità annua 12,53 13,51 Data di del comparto: 02/08/1993 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Toyota Motor Corp 5,9 2. Sumitomo Mitsui Financial Group Inc 4,8 3. Schroder Inst. Jap. Smaller Co's 4,4 4. Mitsubishi Tokyo Financial Group Inc 4,1 5. Mitsui & Co Ltd 4,0 6. East Japan Railway Co 3,6 7. Ricoh Co Ltd 3,3 8. Omron Corp 3,0 9. Nomura Securities Co Ltd 3,0 10. Astellas Pharma Inc 2,8 Totale numero partecipazioni = 80

49 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Japanese Equity Ripartizione del portafoglio (%) Settore Comparto Indice Finanza Macchinari Industriali Servizi Materiali Prodotti farmaceutici Trasporti Retail Altri Comunicazioni Energia Liquidità 0,5 1,7 6,4 5,9 5,8 5,5 3,6 5,5 3,9 5,3 4,4 4,3 5,1 4,2 8,0 8,7 14,9 18,1 19,1 22,9 24,1 22,1 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 2 agosto 1993 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,25%; A1: 1,50% B: 1,25% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: JPY ,8 milioni Valuta di denominazione: JPY Codici Bloomberg: A: SCHJPEA LX, A1: SCHJPA1 LX, B: SCHJPBA LX, C: SCHJPEC LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Management Ratings AA, Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Japanese Equity non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

50 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Japanese Smaller Companies Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari delle aziende giapponesi a piccola capitalizzazione che al momento dell'acquisto costituiscono l'ultimo 30% del mercato giapponese. Commento del gestore Naoki Suzuki Performance Le società giapponesi minori hanno registrato rendimenti leggermente positivi nel corso del trimestre in un contesto di forte volatilità di mercato. Le rivelazioni in merito a una frode contabile presso la Internet company Livedoor hanno influito negativamente sul sentiment degli investitori per parte del periodo, e in particolare hanno rilevato la fragilità della domanda da parte degli investitori coinvolti nell acquisto di titoli a margine (che prendono a prestito i fondi per acquistare le azioni). Un altro fattore importante sono state le speculazioni degli investitori sulla stretta monetaria locale, sebbene i titoli a bassa capitalizzazione abbiano registrato un rimbalzo nel mese di marzo in un contesto di notizie economiche favorevoli. Nel corso del trimestre il comparto ha registrato una performance generalmente in linea con il benchmark. Le prospettive a medio/lungo termine per le società minori giapponesi restano positive, dato che l economia interna si sta indirizzando verso una ripresa e la corporate governance sta migliorando. Tuttavia, riteniamo che il potenziale al rialzo probabilmente sarà limitato nel 2006, in quanto gli sviluppi positivi a livello economico e in termini di utili aziendali sono stati ampiamente scontati. In tale contesto, la strategia migliore per potenziare al massimo i rendimenti a medio/lungo termine secondo noi consiste nel focalizzarsi sulle società minori di buona qualità con prospettive di crescita favorevoli che presentano valutazioni interessanti. Tra gli esempi di società aggiunte recentemente ci sono Tsubaki Nakashima, produttore di cuscinetti a sfera. La società presenta un ottimo potenziale di crescita con l incremento della quota di mercato sia in Giappone sia in Europa, mentre il corso azionario presenta una buona valutazione. 45% 30% 15% 0% -15% -30% Schroder ISF Japanese Smaller Companies A Acc Russell / Nomura Small Caps -45% -60% 10/ /06 Performance (%) Performance in JPY Schroder ISF Japanese Smaller Companies A Russell / Nomura Small Caps*** 3 mesi 1,3 1,1 39,8 43,4 151,8 160,1 76,3 103,8 8,2 31,7 Beta 0,90 1,00 Volatilità annua 14,87 15,91 Data di del comparto: 13/10/1993 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. In agosto 2004 il benchmark Japan TSE Second Section è stato sostituito con il benchmark Russell / Nomura Small Caps. Il track record del benchmark precedente è stato sostituito con il nuovo. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Union Tool Co 3,9 2. Dowa Mining Co Ltd 3,2 3. Arisawa Mfg Co Ltd 3,1 4. Tokyo Ohka Kogyo Co Ltd 3,1 5. Aica Kogyo Co Ltd 3,1 6. Kissei Pharmaceutical Co Ltd 3,0 7. Enplas Corp 2,8 8. Sumisho Lease Co Ltd 2,8 9. OBIC 2,4 10. QP Corp 2,2 Totale numero partecipazioni = 122

51 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Japanese Smaller Companies Ripartizione del portafoglio (%) Settore Comparto Indice Industriali Macchinari Finanza Servizi Retail Materiali Comunicazioni Prodotti farmaceutici Altri Trasporti Energia Liquidità 4,2 3,4 1,7 3,0 2,3 1,4 1,6 0,5 0,6 1,9 5,2 5,9 6,0 12,2 11,8 14,8 15,4 14,2 15,2 17,0 20,4 20,1 21,2 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management (Japan) Ltd, JDB Building, 4-8 Shibadaimon 2-chome Minato-ku, Tokyo 105, Giappone Data di del comparto: 13 ottobre 1993 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: JPY ,3 milioni Valuta di denominazione: JPY Codici Bloomberg: SCHJSAA LX, SCHJSA1 LX, SCHJSBA LX, SCHJSCA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Japanese Smaller Companies non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

52 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Latin American Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società latino-americane. Commento del gestore Allan Conway & Nicholas Morse I mercati latino americani hanno registrato una performance eccezionale nel primo trimestre, con i rendimenti della regione pari a più del doppio rispetto alla media globale. Tutti i mercati hanno registrato un andamento positivo. Ha brillato in particolare il Venezuela, soprattutto grazie all eccezionale performance della società di telecomunicazioni CANTV. Bene anche Brasile e Argentina. Il Brasile ha attirato l interesse degli investitori internazionali a fronte del continuo miglioramento economico, con un taglio dei tassi di interesse e un riacquisto del debito per 7 miliardi di dollari. In Messico gli investitori hanno invece preferito effettuare delle prese di profitto a fronte dei tassi di interesse più bassi e dei buoni utili societari. I rendimenti del comparto sono stati in linea con il mercato. La nostra prudenza relativamente al Messico ha rafforzato i rendimenti relativi. La posizione sovrappesata in Brasile è stata un fattore positivo, anche se i rendimenti rispetto all indice sono stati contenuti a causa delle limitazioni normative sulle posizioni in Petrobras, il colosso petrolifero brasiliano che ha registrato una performance eccellente. In prospettiva, continuiamo a mantenere una esposizione relativamente alta in Brasile, dove la produzione industriale e le vendite al dettaglio sono in aumento, mentre i tassi di interesse dovrebbero continuare a scendere. Al contrario, in Messico, ci manteniamo prudenti a fronte delle valutazioni elevate, dell approssimarsi delle elezioni e dell'improbabilità di un ulteriore taglio dei tassi di interesse. Abbiamo aumentato le nostre posizioni su Cile e Perù che stanno beneficiando della domanda di esportazioni. Performance 280% 240% 200% 160% 120% 80% Schroder ISF Latin American A Acc MSCI EM Latin America Gross (Total Return) 40% 0% -40% 07/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Latin American A MSCI EM Latin American Gross Index (TR) 3 mesi 15,7 15,7 74,6 70,1 322,3 321,1 237,6 233,1 213,9 249,6 Beta 0,98 1,00 Volatilità annua 21,49 21,53 Data di del comparto: 16/07/1998 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Per un confronto più preciso tra comparto ed indice di riferimento, l orario che determina il valore di mercato degli investimenti (il valuation point ) del comparto è stato spostato per essere in linea con il valuation point del benchmark. Ciò significa che per il calcolo delle performance viene utilizzato il valore netto d inventario del primo giorno lavorativo del mese, che riflette la valorizzazione di chiusura del mercato statunitense del giorno precedente. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Petrobras SA 9,9 2. America Movil SA de CV 9,6 3. Cia Vale do Rio Doce 7,6 4. Banco Bradesco SA 6,2 5. Wal-Mart De Mexico 4,0 6. Uniao de Bancos Brasileiros SA 3,8 7. Tenaris SA 3,6 8. Cemex SA 3,0 9. Fomento Economico Mexicano SA 2,6 10. Investimentos Itau SA 2,5 Totale numero partecipazioni = 56

53 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Latin American Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario Materiali 21,7 13,8 17,7 25,5 Brasile Messico Servizi per le telecomunicazioni Beni di prima necessità Energia Utilities Beni di consumo voluttuari Industriali 16,1 8,0 Cile 16,5 8,0 13,6 4,9 Argentina 11,0 3,3 13,5 2,5 Perù 17,3 2,3 6,6 1,9 Colombia 5,7 1,9 6,0 Altri 4,9 0,5 4,5 0,3 Liquidità 5,0 Salute Liquidità 0,3 0,3 27,5 3 54,9 54,0 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 16 luglio 1998 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 1,00% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 804,9 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHLAAA LX, A1: SCHLAA1 LX, B: SCHLABA LX, C: SCHLACA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Latin American non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

54 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). North American Equity Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società dell America del Nord. Commento del gestore I mercati azionari negli Stati Uniti hanno registrato una performance piuttosto positiva nel trimestre, a fronte di notizie economiche tendenzialmente favorevoli e di un incremento nell attività di fusioni e acquisizioni. La Fed ha continuato a incrementare i tassi di interesse e indicato che potrebbe essere necessaria un ulteriore stretta monetaria, dato che la crescita resta a suo giudizio solida. I titoli energetici si sono ripresi sulla scorta dell aumento dei prezzi del petrolio, mentre anche i titoli industriali hanno registrato una solida performance. Il comparto ha beneficiato della selezione dei titoli particolarmente buona nei settori tecnologico e dei materiali, anche se ciò è stato in parte controbilanciato da una performance più debole sul settore dell'energia. Engelhard è stato il titolo che ha maggiormente contribuito alla performance del comparto, in forte incremento sulla scorta di un offerta di acquisizione da parte del gruppo chimico tedesco BASF. Ha brillato anche Textron, che ha registrato una domanda solida con le divisioni Cessna e Bell. Jonathan Armitage Performance Le prospettive per l economia statunitense restano a nostro parere tendenzialmente positive. Se da una parte prevediamo una modesta decelerazione nella crescita del PIL, riteniamo che questo contesto sarà sufficientemente solido affinché gli utili societari continuino sul percorso di crescita. Tra i fattori di maggior preoccupazione c è il mercato dell edilizia abitativa, che recentemente ha subito un rallentamento, e la possibilità che la bassa disoccupazione e un leggero incremento nella crescita dei salari possano determinare pressioni inflazionistiche. In questo contesto, riteniamo che un'analisi fondamentale e una selezione dei titoli eccellenti continueranno a produrre ottimi risultati. 24% 16% 8% 0% -8% -16% -24% Schroder ISF North American Equity A Acc S&P 500 Composite Net -32% -40% 03/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF North American Equity A S&P 500 Composite Net Index 3 mesi 3,8 4,1 9,9 11,3 51,9 59,3-7,6 19,4-6,0 21,7 Beta 0,96 1,00 Volatilità annua 8,62 8,78 Data di del comparto: 21/03/2001 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Per un confronto più preciso tra comparto ed indice di riferimento, l orario che determina il valore di mercato degli investimenti (il valuation point ) del comparto è stato spostato per essere in linea con il valuation point del benchmark. Ciò significa che per il calcolo delle performance viene utilizzato il valore netto d inventario del primo giorno lavorativo del mese, che riflette la valorizzazione di chiusura del mercato statunitense del giorno precedente. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Citigroup Inc 3,0 2. Bank Of America Corp 2,7 3. Microsoft Corp 2,6 4. Exxon Mobil Corp 2,4 5. General Electric Co 2,3 6. Cisco Systems Inc 2,2 7. Procter & Gamble Co 2,1 8. Textron Inc 2,1 9. Wachovia Corp 2,1 10. Honeywell International Inc 2,0 Totale numero partecipazioni = 63

55 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) North American Equity Ripartizione del portafoglio (%) Settore Comparto Indice Finanziario Informatica 16,2 15,4 19,2 21,0 Salute 12,5 13,0 12,0 Energia 9,8 Beni di consumo voluttuari 10,3 11,7 Industriali 11,6 11,6 Beni di prima necessità 8,5 9,3 Utilities 2,2 3,2 1,7 3,3 0,7 3,1 3,7 Servizi per le telecomunicazioni Materiali Liquidità Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management North America Inc., 875 Third Avenue, 22nd Floor, New York, NY , Stati Uniti d'america Data di del comparto: 21 marzo 2001 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,25% A1: 1,50% B: 1,25% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 233,3 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHUSEA LX, A1: SCHNEA1 LX, B: SCHUEBA LX, C: SCHUSCA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF North American Equity non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

56 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). North American Equity Sigma Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società nordamericane. Al fine di raggiungere tale obiettivo, il Gestore degli investimenti effettuerà gli investimenti in un portafoglio ampiamente diversificato di titoli selezionati mediante l applicazione di tecniche analitiche. Commento del gestore Quantitative Equity Products Performance Una forte attività societaria, sia negli Stati Uniti sia a livello internazionale, ha dato impeto ai mercati azionari statunitensi nel corso del primo trimestre. Diversi indici hanno raggiunto livelli record, in quanto il volume delle fusioni e acquisizioni annunciate è raddoppiato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I titoli azionari statunitensi hanno continuato a restare indietro in termini globali, tuttavia sono stati apparentemente ostacolati dalle prospettive relative ai tassi di interesse. I titoli a beta elevato sensibili alla direzione del mercato hanno prodotto recentemente i rendimenti più solidi a fronte della crescita dei mercati azionari. I rendimenti dei mercati azionari sono stati meno influenzati dal Valore, proseguendo nelle tendenze del trimestre precedente, e anche le strategie di Qualità (Redditività e Stabilità) hanno registrato risultati piuttosto scarsi. La volatilità implicita dei mercati azionari, misurata dall indice della Borsa di Chicago relativo ai prezzi delle opzioni su azioni rispetto all indice S&P 500, resta contenuta il che indica che gli investitori sono ottimisti in merito alle prospettive dei corsi azionari. Durante lo scorso trimestre abbiamo apportato diversi cambiamenti nel settore dei titoli finanziari. I movimenti relativi dei corsi azionari hanno determinato il passaggio dai titoli assicurativi e dei mercati finanziari verso il settore del risparmio e immobiliare che hanno registrato una performance negativa, dato che il timore di un aumento dei tassi di interesse negli Stati Uniti prima del previsto ha ridotto la performance relativa dei titoli sensibili ai tassi di interesse. 6% 0% -6% -12% -18% -24% Schroder ISF North American Equity Sigma A Acc S&P 500 (Composite) -30% -36% -42% 10/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF North American Equity Sigma A S&P 500 Index (Composite) 3 mesi 3,6 4,1 9,4 11,3 51,9 59,3 10,9 19,4-4,8 0,9 Beta 1,00 1,00 Volatilità annua 8,81 8,78 Data di del comparto: 30/08/2002 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Per un confronto più preciso tra comparto ed indice di riferimento, l orario che determina il valore di mercato degli investimenti (il valuation point ) del comparto è stato spostato per essere in linea con il valuation point del benchmark. Ciò significa che per il calcolo delle performance viene utilizzato il valore netto d inventario del primo giorno lavorativo del mese, che riflette la valorizzazione di chiusura del mercato statunitense del giorno precedente. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Exxon Mobil Corp 3,0 2. General Electric Co 2,5 3. Microsoft Corp 2,1 4. Citigroup Inc 2,1 5. Bank Of America Corp 1,9 6. Procter & Gamble Co 1,7 7. Pfizer Inc 1,6 8. AIG 1,5 9. International Business Machines Corp 1,2 10. Cisco Systems Inc 1,1 Totale numero partecipazioni = 379

57 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) North American Equity Sigma Ripartizione del portafoglio (%) Settore Comparto Indice Finanziario Informatica 14,6 15,4 20,8 21,0 Salute 12,8 13,0 12,0 11,6 10,9 10,3 10,1 9,8 9,4 9,3 Industriali Beni di consumo voluttuari Energia Beni di prima necessità Servizi per le telecomunicazioni 3,2 3,3 3,0 3,1 2,7 3,2 Materiali Utilities Liquidità 0,5 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management Limited, 31 Gresham Street, Londra EC2V 7QA, Regno Unito Data di del comparto: 30 agosto 2002 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,25% A1: 1,50% B: 1,25% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 168,9 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHNSAA LX, A1: SCHNSA1 LX, B: SCHNSBA LX, C: SCHNSCA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF North American Equity Sigma non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Il comparto Schroder ISF North American Equity Sigma è gestito dal Quantitative Equities Product Team, lo stesso team che gestisce il comparto Schroder WMF dal 25 ottobre la suddetta data Schroder ISF North American Equity Sigma adotta lo storico dei prezzi dello SWMF US Equity, poiché il processo d'investimento dei due comparti è identico. Inoltre, clienti che avevano investito in Schroder WMF US Equity hanno trasferito il proprio capitale nello Schroder ISF North American Equity Sigma. Si prega di notare che lo Schroder WMF US Equity non è stato valutato il 1 maggio 2002, il 1 novembre 2002 ed il 1 novembre Ciò comporta l'omissione di parte della performance mensile dello Schroder ISF North American Equity Sigma in questa pubblicazione e potrebbe generare variazioni nel calcolo della performance del comparto rispetto al benchmark. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

58 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Pacific Equity Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società del Bacino del Pacifico (Giappone escluso). Commento del gestore Nel corso del trimestre il comparto ha registrato un rendimento ampiamente in linea con la performance dei mercati azionari del Pacifico. La selezione dei titoli nel settore industriale ha conferito valore aggiunto, anche se la nostra esposizione relativamente bassa sui titoli energetici (settore che ha registrato una performance superiore a quella dei mercati azionari della regione) ha contenuto il rendimento relativo. Per il futuro, le prospettive dell economia globale continuano ad essere il tema centrale, dato che molti mercati della regione del Pacifico sono grandi esportatori legati ai consumi globali (in particolare ai consumi negli Stati Uniti). Se i tassi di interesse raggiungeranno probabilmente il livello massimo nel breve termine, il che dovrebbe essere un fattore positivo per i consumi, temiamo che la redditività delle aziende nella regione sia vicino al picco ciclico e le valutazioni appaiono, a un attento esame, forzate. Asia Team In questo contesto riteniamo che per il prossimo anno sia giustificato un graduale passaggio a un atteggiamento più difensivo. A Hong Kong il mercato sembra relativamente ben sostenuto dal tasso di rendimento azionario, anche se nel breve termine rileviamo poche notizie positive che possano agire da catalizzatore per spingere il mercato al rialzo. Le prospettive per il mercato tailandese (nonostante il recente disordine politico) sono positive, dato che la performance è rimasta indietro rispetto alla regione, il mercato presenta buone valutazioni e prevediamo che l economia tailandese migliorerà nel Performance 80% 60% 40% 20% 0% -20% Schroder ISF Pacific Equity A Acc MSCI AC Asia x Japan Gross (TR) -40% -60% 10/ /06 Performance (%) Performance in USD Schroder ISF Pacific Equity A MSCI AC Asia ex-japan Gross (TR) 3 mesi 8,9 9,4 34,5 31,3 140,7 146,8 101, ,4 35,6 Beta 0,99 1,00 Volatilità annua 15,27 15,16 Data di del comparto: 29/10/1993 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. A partire dal 01/12/2005, l'indice di riferimento MSCI AC Far East ex Japan Index è stato con l'indice MSCI AC Asia ex-japan (TR). Il track record del benchmark precedente è stato mantenuto e legato al nuovo. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Samsung Electronics 8,6 2. TSMC Ltd 4,9 3. Kookmin Bank 4,5 4. Swire Pacific Ltd 3,1 5. Hyundai Motor Co 2,9 6. HON HAI Precision Industry 2,9 7. Infosys Technologies Ltd 2,5 8. Shinhan Financial Group Co Ltd 2,3 9. City Developments Ltd 2,3 10. Shinsegae Co Ltd 2,1 Totale numero partecipazioni = 73

59 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Pacific Equity Ripartizione del portafoglio (%) Settore Paese Comparto Indice Finanziario 27,3 33,9 Corea del Sud Informatica 23,0 30,4 Taiwan Beni di consumo voluttuari Industriali Servizi per le telecomunicazioni 11,3 8,9 7,4 11,0 4,9 7,6 Hong Kong Sar India Singapore 16,9 19,8 15,2 14,4 10,3 9,6 8,3 7,5 Energia Beni di prima necessità Utilities Materiali Salute 4,0 6,7 Cina 6,7 12,5 3,3 5,5 Thailandia 3,9 2,5 1,9 4,8 Malaysia 4,5 4,1 1,5 4,2 Indonesia 6,3 2,3 Altri 0,8 1,1 Liquidità 1,4 Liquidità 1,4 26,7 26,2 Informazioni generali Gestore: Schroder Investment Management (Singapore) Limited, 65 Chulia Street #36-01, OCBC Centre, Singapore Data di del comparto: 29 ottobre 1993 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,50% A1: 1,50% B: 1,50% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: USD 1.151,3 milioni Valuta di denominazione: USD Codici Bloomberg: A: SCHPFAA LX, A1: SCHPEA1 LX, B: SCHPFBA LX, C: SCHPFCA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Fund Management Ratings A, Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Pacific Equity non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

60 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Swiss Equity Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società svizzere. Commento del gestore Stefan Frischknecht Il sensibile rialzo del mercato azionario svizzero è proseguito nel primo trimestre del 2006, sostenuto dalla continua domanda sui mercati globali delle esportazioni. Forte in particolare la domanda di beni industriali e servizi, nonché di servizi finanziari, utility e risorse di base. Il settore sanitario, alimentare e tecnologico hanno registrato una performance negativa. Il comparto ha registrato una performance superiore al benchmark soprattutto grazie alla selezione dei titoli. Schindler, il produttore di ascensori, ha fornito il contributo principale al rendimento del comparto, con il forte incremento del corso azionario sulla scorta delle notizie per cui gli ordini di nuovi prodotti hanno superato di gran lunga le attese. Adecco, agenzia di lavoro interinale, ha progredito in seguito alle notizie di un nuovo management e di un incremento della redditività. Nel settore finanziario, i contributi alla performance del comparto sono stati variegati: la nostra posizione sovrappesata in Credit Suisse ha avuto un impatto negativo, mentre positivo è stato il contributo di Zurich Financial Services e Liechtensteinische Landesbank. Continuiamo ad essere ottimisti sulle prospettive del mercato azionario svizzero. L economia statunitense resta piuttosto solida, in particolare nell area degli investimenti fissi, che tende a puntare sui punti di forza dell economia svizzera. Gli investimenti fissi sono solidi anche in Asia, grazie alla continua crescita in Cina. Nel frattempo, l area euro, il mercato principale per le esportazioni svizzere, è sempre in movimento, con la domanda interna che prevedibilmente capitalizzerà i progressi dello scorso anno. Performance 280% 245% 210% 175% 140% 105% 70% Schroder ISF Swiss Equity A Acc Swiss Performance Index 35% 0% 12/ /06 Performance (%) Performance in CHF Schroder ISF Swiss Equity A Swiss Performance Index 3 mesi 9,1 7,3 35,7 38,3 117,8 113,8 15,3 24,5 226,6 195,5 Beta 1,09 1,00 Volatilità annua 11,69 10,24 Data di del comparto: 18/12/1995 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Roche Holding AG 10,8 2. Nestle SA 9,0 3. Novartis AG 9,0 4. Credit Suisse Group 8,8 5. Zurich Financial Services AG 5,3 6. UBS AG 5,3 7. Compagnie Financiere Richemont AG 2,8 8. Swiss Reinsurance 2,6 9. Adecco SA 2,5 10. Synthes Inc 2,4 Totale numero partecipazioni = 47

61 Primo Trimestre 2006 Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Tel: (352) Fax: (352) Swiss Equity Ripartizione del portafoglio (%) Settore Comparto Indice Salute Finanziario 25,0 27,9 31,9 32,1 Industriali 10,2 14,9 Beni di consumo 13,2 19,2 Materie prime 5,1 3,9 Tecnologia 3,5 0,8 Telecomunicazioni 2,2 0,8 Utilities 2,1 0,3 Servizi di assistenza clienti 1,7 0,8 Liquidità 4,4 Informazioni generali Gestore: Schroder & Co. Bank A.G., Central 2, CH 8021, Zurigo, Svizzera Data di del comparto: 18 dicembre 1995 Importo minimo di sottoscrizione: A, A1 e B EUR, C EUR ( EUR per i versamenti successivi) Commissione annua di gestione: A: 1,25% A1: 1,50% B: 1,25% C: 0,75% Dimensione del comparto al 31/03/06: CHF 820,4 milioni Valuta di denominazione: CHF Codici Bloomberg: A: SCHSWAA LX, A1: SCHSWA1 LX, B: SCHSWBA LX, C: SCHSWEA LX Codici Reuters: A: LU LUF, A1: LU LUF, B: LU LUF, C: LU LUF Rating: Standard & Poor's Fund Management Ratings A, Standard & Poor's Fund Stars Il comparto Schroder ISF Swiss Equity non rientra nella Direttiva della Comunità Europea 2003/48/CE (Tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi), ai sensi della sua attuazione nella Legislazione Lussemburghese. Fonte: Standard & Poor's (o altra specificata). *Fonte: Schroders. **Fonte: Datastream. ***Fonte: Bloomberg. +Fonte: MSCI. ++Fonte: Lehman Brothers. +++Fonte: Barclays. Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, Milano Il Fund Star Rating si basa sull universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s. Tali rating possono cambiare. Possono sussistere delle differenze tra i rating dell universo di investimento Offshore/Luxembourg di Standard & Poor s ed i rating di altri paesi. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l ufficio locale di Schroders. Nel presente documento viene anche indicata come Schroder ISF. (la 'Società') è una SICAV (Società di investimento a capitale variabile) registrata in Lussemburgo e conforme alla direttiva 85/611/CEE. La Società è autorizzata alla commercializzazione delle proprie azioni in Italia ed ha depositato il Prospetto Informativo ed i Prospetti semplificati presso l'archivio della CONSOB. Le informazioni contenute in questo documento non intendono fornire consigli agli investitori. Le opinioni espresse da Schroders nel presente documento potrebbero subire variazioni. Le sottoscrizioni delle azioni della Società saranno ritenute valide solo se effetuate sulla base del Prospetto Informativo in vigore, accompagnato dall'ultimo bi annuale certificato (e dalla successiva relazione semestrale non certificata, se pubblicata), disponibili gratuitamente presso la sede legale di Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A. ed in Italia presso i Collocatori. Prima dell'adesione leggere il Prospetto Informativo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.il Prospetto Informativo e la lista dei Collocatori in Italia della SICAV, ai quali il Prospetto stesso può essere richiesto, sono pubblicati nel sito Il presente documento è pubblicato da Schroder Investment Management (Luxembourg) S.A., 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg, Lussemburgo.

62 Primo Trimestre I dati al 31 marzo 2006 si riferiscono alle azioni A e sono nella valuta di denominazione (o altra specificata). Swiss Small & Mid Cap Equity Obiettivi e politica di investimento Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società svizzere di piccola e media dimensione (società che al momento dell'acquisto costituiscono l'ultimo 30% del mercato svizzero in termini di capitalizzazione). Commento del gestore I titoli svizzeri a bassa e media capitalizzazione hanno attraversato un periodo di buona performance nel primo trimestre del 2006, e i principali beneficiari sono stati i titoli finanziari specializzati e il settore delle utility. Il comparto ha registrato una performance superiore all indice, soprattutto per la selezione dei titoli nel settore sanitario e di quelli che beneficiano degli investimenti in Asia. Nel settore sanitario ha brillato il titolo biotecnologico Arpida, sulla scorta dei resoconti dei test positivi per un nuovo antibiotico. Schweiter e Rieter, produttori di macchinari utilizzati nel settore tessile e tra le principali posizioni sovrappesate del comparto, hanno beneficiato di una domanda più alta del previsto in Asia. Temenos, che sviluppa software per le banche, ha influito negativamente sulla performance; gli investitori sono stati prudenti a fronte di possibili acquisizioni dopo l emissione di un obbligazione convertibile da parte della società. Daniel Lenz Continuiamo ad essere ottimisti sulle prospettive del mercato azionario svizzero. L economia statunitense resta piuttosto solida, in particolare nell area degli investimenti fissi, che tende a concentrarsi sui punti di forza dell economia svizzera. Sostenuti anche gli investimenti fissi in Asia. Nel frattempo, nell area euro, il mercato principale per le esportazioni svizzere, la domanda interna prevedibilmente capitalizzerà i progressi dello scorso anno. Performance 100% 80% 60% 40% 20% 0% Schroder ISF Swiss Small & Mid Cap Equity A Acc SPI Extra (TR) -20% -40% 06/ /06 Performance (%) Performance in CHF Schroder ISF Swiss Small & Mid Cap Equity A SPI Extra (TR)*** 3 mesi 16,7 15,9 39,3 40,2 178,8 178,0 91,8 95,2 Beta 1,04 1,00 Volatilità annua 14,25 13,06 Data di del comparto: 28/06/2002 Le performance sono calcolate al 31 marzo 2006 nella valuta di denominazione del comparto sulla base dei prezzi bid to bid (al lordo delle ritenute fiscali) considerando il reinvestimento dei dividendi lordi e si riferiscono alle azioni ad Accumulazione. A ottobre 2004, l indice Swiss 2nd Liners Dynamic è stato sostituito con l indice SPI Extra. Il track record completo dell'indice precedente è stato mantenuto e legato al nuovo. Le 10 maggiori partecipazioni (%) Partecipazioni % NAV 1. Geberit International AG 5,1 2. Austriamicrosystems AG 4,5 3. BKW FMB Energie AG 4,5 4. Actelion Ltd 4,4 5. Rieter Holding AG 3,8 6. Sika Finanz AG 3,3 7. Micronas Semiconductor Hold 3,2 8. Schweiter Technologies AG 3,1 9. Verwalt & Privat-Bank AG 3,0 10. AFG Arbonia-Forster Hldg 2,9 Totale numero partecipazioni = 48

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI SVIZZERI VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 1. Premesse Il 1 luglio 2013, BlackRock ha completato l'acquisizione

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015 CIO View I giganti asiatici Sfida tra modelli economici Nove Posizioni Le nostre previsioni Il crollo delle esportazioni

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto Roma, 26 giugno 2013 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto

Dettagli

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Jacob Gyntelberg Peter Hördahl jacob.gyntelberg@bis.org peter.hoerdahl@bis.org Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Fra inizio settembre e fine

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager Soluzioni orientate ai risultati Obiettivo raggiunto L esperienza trentennale di UBS Global Asset Management nella gestione dei

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

La valutazione implicita dei titoli azionari

La valutazione implicita dei titoli azionari La valutazione implicita dei titoli azionari Ma quanto vale un azione??? La domanda per chi si occupa di mercati finanziari è un interrogativo consueto, a cui cercano di rispondere i vari reports degli

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 1 INDICE 1 CONOSCERE LASSETL CLASS E IL MERCATO 2 I VANTAGGI AD INVESTIRE

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte IMPORT & EXPORT DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 semestre 2013 A cura di: Vania Corazza Ufficio Statistica e Studi Piazza Mercanzia, 4 40125 - Bologna Tel. 051/6093421 Fax 051/6093467 E-mail: statistica@bo.camcom.it

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013 Roma, 26 giugno 2014 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta

Dettagli