Doc.7 REV.0. Istruzioni compilazione offerte Application Management applicazioni CORE BUSINESS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Doc.7 REV.0. Istruzioni compilazione offerte Application Management applicazioni CORE BUSINESS"

Transcript

1 Doc.7 REV.0 Istruzioni compilazione offerte Application Management applicazioni CORE BUSINESS

2 Indice dei contenuti 1 Introduzione Scheda Offerta Tecnica Linguetta TITOLO Linguette da PM a S Linguette #A e #S Linguetta J Linguetta Team Linguetta Altri Linguetta TOTALE Linguetta servizio 10 3 Scheda Offerta Economica Linguetta TITOLO Linguetta SA Linguetta Correttiva Linguetta Sviluppo Linguetta PM Linguetta TOTALE 12 4 Simulatore Variazione Economica Linguette SA e Correttiva Linguetta Metriche Linguetta Costi Unitari Linguetta Modifica Linguetta Nuovo 15 2/16

3 1 Introduzione Il presente documento descrive come compilare le due schede offerta: Scheda Offerta Tecnica; Scheda Offerta Economica. Come convenzione comune a entrambe le schede le celle da compilare sono bordate di nero e hanno fondo bianco o giallo. Cella da compilare Cella da compilare Inoltre illustra il modello di calcolo Simulatore Variazione Economica che non va compilato per l offerta, ma serve qualora sia necessario ricalcolare canoni e costi di o Manutenzione Correttiva, perché: Cambiano i livelli di servizio richiesti Viene modificata una applicazione in gestione Viene introdotta una nuova applicazione 3/16

4 2 Scheda Offerta Tecnica 2.1 Linguetta TITOLO Inserire la denominazione della ditta o dell ATI concorrente: 2.2 Linguette da PM a S10 Per ciascuna persona della squadra di lavoro di tipologia Project Manager, Service Manager, Analyst e Senior Developer compilare la sintesi del curriculum in formato Excel. Attenzione: Inserire il titolo di studio più alto riportato e la relativa votazione Relativamente al voto modificare i valori di sufficienza e di massimo (v. ovale azzurro in figura). Ad es. se il voto è un voto di maturità espresso su base 60 indicare che il voto minimo di sufficienza è 36 e il voto massimo 60 (come in figura); se il voto è un voto di laurea espresso su base 110, andrebbe indicato invece che la sufficienza è 66 e il massimo è 110; analogamente nel caso di votazioni su base 100 oppure 10. Nel caso di voti esteri con valutazioni espresse in modalità non numeriche (ad es. A= massimo, B, C, D= sufficiente) si contino i livelli possibili dalla sufficienza in su e si numerino da 1 a crescere (es. D=1, C= 2, B= 3 A=4) e si inseriscano come voto minimo di sufficienza e il massimo i due estremi (nell esempio 1 e 4) 4/16

5 Indicare una eventuale certificazione riconosciuta (solo per Project Manager e simili) Compilare anche, a seconda della figura le esperienze, le competenze e gli eventuali corsi e certificazioni. Indicare sempre gli enti attraverso il loro dominio internet, per evitare qualsiasi ambiguità e facilitare la identificazione. Qualora una persona abbia svolto una attività specifica del suo profilo (es. un PM abbia gestito progetti) in una struttura aeroportuale può inserire tale esperienza due volte, sia come esperienza specifica del suo profilo, sia come esperienza aeroportuale. NB: Per tutti i curricula che riportino esperienze per cui è richiesta indicazione della Dimensione e/o della Complessità se la Dimensione è XL o L o se la Complessità è Hi occorre richiamare in un allegato della offerta Tecnica (formato Word): tipo risorsa, nome e cognome risorsa, ente/cliente, nome progetto e poi inserire una descrizione testuale dettagliata, con indicazioni qualitative e quantitative del progetto che giustifichino tale classificazione. Come promemoria i valori che richiedono l allegato sono seguiti da un + Indicare per le figure di tipo Analyst e Senior Developer il grado di conoscenza in varie aree tecniche o metodologiche di interesse per SEA e per il tipo di applicazioni gestite. Non è obbligatorio che ogni figura abbia tutte le competenze. Per aree non coperte lasciare in bianco oppure indicare No. 5/16

6 Per le figure Analyst e Senior Developer non è necessario compilare tutti e 5 o 10 curriculum. Basta compilare solo quelli relativi alle persone che saranno fisicamente messe a disposizione (anche part-time). 2.3 Linguette #A e #S In tali linguette non c è nulla da compilare, occorre solo verificare che le competenze rispettivamente degli Analyst e dei Senior Developer coprano in modo sufficiente le competenze necessarie a SEA. Offerte che siano insufficienti anche per una sola voce non sono ammesse (si veda Capitolato tecnico, Cap. 5.5, Vincolo 17). 2.4 Linguetta J Indicare per i tre sottotipi di Junior Developer le competenze minime garantite. 2.5 Linguetta Team In questa linguetta occorre compilare le celle con fondo giallino. Innanzitutto bisogna indicare se i Senior Developer svolgono il servizio di Supporto Applicativo. 6/16

7 a) Solo se si seleziona No e No : la valorizzazione del vincolo relativo Considerando le altre mansioni i Senior Developer devono essere minimo in risulterà pari a 5. b) Nel caso in cui si se selezionino le altre combinazioni il risultato del suddetto vincolo risulterà pari a 6. N.B. : Tutti i Vincoli sopra riportati devono essere rispettati (v. ovale blu in figura) o l offerta non sarà accettata. 7/16

8 A completamento ciascun Concorrente sarà tenuto a compilare il limite di FTE garantiti (per il servizio Sviluppo e Attività Extra) per le varie risorse. Si ricorda che in funzione della scelta di cui al punto a) o b) indicati in precedenza anche la massima quantità di FTE teoricamente erogabile (relativo carico di lavoro supplementare non incluso negli FTE compilati più sotto) potrebbe modificarsi di conseguenza. Team di Sviluppo Persone FTE COD Ruolo Nome tot Garantiti Somma A1 Desiner Mario Rossi 0.20 A2 Analisi Requisiti Mario Bianchi 0.20 A3 Analisi Funzionale Giorgio Verdi A4 A5 S1 Senior Developer Carlo Gialli 0.8 S2 Senior Developer Simone Viola 0.8 S3 Senior Developer Marco Neri 0.8 S4 Senior Developer Ernesto Marroni 0.8 S5 Senior Developer Ugo Arancione S6 Senior Developer S7 Senior Developer S8 Senior Developer S9 Senior Developer S10 Senior Developer JW Junior Web Developer JDB Junior DB Developer JJ Junior Java Developer T Tester TOTALE /16

9 In base agli FTE garantiti il modulo Excel calcola Valore curriculum medio di ogni figura (la media viene calcolata pesando il punteggio di ciascun curriculum personale per il relativo valore di FTE). Persone tot Garantiti Somma Personale medio FTE Valore curriculum Tali valori vengono riportati nella linguetta TOTALE riepilogativa insieme al punteggio curriculum personale dei manager Managers Valore COD Ruolo Nome Curriculum PM Project Manager 90.0 SM Service Manager Linguetta Altri In questa linguetta vanno solo inseriti i nomi dei componenti restanti della squadra di lavoro: Il configuration manager e 9/16

10 (ove si sia risposto NO una delle prime due domande della linguetta FTE e quindi il servizio di abbia tecnici dedicati) l elenco nominativo di tali tecnici. Altre risorse Supporto COD Ruolo Nome CM SA Configuration Manager 2.7 Linguetta TOTALE In questa linguetta viene calcolato il punteggio tecnico totale (fra 0 e i punti tecnici massimi attribuibili) recuperando i punteggi elementari (ciascuno nel campo 0-100) dalla linguetta Team e attribuendo in proporzione i punti massimi per ogni elemento di valutazione indicati a fianco. Non è prevista alcuna compilazione da parte del concorrente. Elemento di valutazione Da linguetta Team Valore Punti Max Punti Attribuiti Curriculum Project Manager Curriculum Service Manager Curriculum (medio) Analyst * Curriculum (medio) Senior Developer * Competenze (minime) Junior Developer * Punteggio tecnico totale (0-40) Linguetta servizio La linguetta contiene alcune tabelle di servizio con i valori possibili per alcune valori a scelta multipla e i relativi pesi o moltiplicatori. Poteva essere nascosta, ma si è scelto di lasciarla visibile per massima trasparenza. 10/16

11 3 Scheda Offerta Economica 3.1 Linguetta TITOLO Inserire denominazione del concorrente (ragione sociale o ATI). 3.2 Linguetta SA Inserire i canoni mensili effettivi, applicazione per applicazione (tenendo già conto degli SLA e degli orari di servizio). 3.3 Linguetta Correttiva Inserire il costo per ogni punto correzione per le varie applicazioni. Gli interventi correttivi pesano da 1 a 4 punti a seconda della Severità del problema. Lo schema è simile alla linguetta precedente. 3.4 Linguetta Sviluppo Compilare le tariffe per le varie figure. Tali tariffe si applicano ai servizi di Sviluppo e Attività Extra pagate a giornata. 11/16

12 Le quantità nominali utilizzate per il calcolo dell importo totale d offerta sono indicative e non impegnative per SEA. 3.5 Linguetta PM Occorre solo inserire la tariffa giornaliera del Project Manager 3.6 Linguetta TOTALE Non è richiesto alcun inserimento. Viene calcolato l importo totale sul periodo di tre anni, su cui verrà calcolato il punteggio economico. Con questo termina l offerta sotto l aspetto di valutazione economica. 12/16

13 4 Simulatore Variazione Economica Rif. Art. 5.1 Art e Art. 5.3 dello Schema Accordo Quadro 4.1 Linguette SA e Correttiva Applicando dei coefficienti correttivi per livelli e per orari di servizio calcola rispettivamente i canoni base e il costo a punto base. 4.2 Linguetta Metriche Nella prima tabella vengono riportate le metriche calcolate con lo strumento SonarQube su tutte le applicazioni e la classificazione in termini di: Criticità, Complessità, Stabilità e Tasso di Evoluzione. Tali classificazioni vengono considerate al pari di quattro metriche aggiuntive. Le due metriche distinte per le componenti algoritmiche scritte in Java, C#, C, C++ e simili: NC (Numero Ciclomatico) medio per funzione (Complexity/Method) e kloc (migliaia di righe di codice) vengono ridotte ad una sola, moltiplicandole fra loro portando complessivamente a 16 il numero delle metriche considerate. Per ciascuna metrica viene anche calcolato il valor massimo fra le applicazioni in gestione. In modo da poter normalizzare tutte le metriche nel range 0..1 dividendole per il relativo massimo. L importanza relativa fra le 16 metriche e una quota fissa indipendente è fissata dai pesi seguenti. Pesi relativi (range ) Tramite i suddetti pesi è possibile calcolare la sottostante matrice di scomposizione dei Canoni 1 e 2 che calcola per ogni metrica (e per la quota fissa) una distribuzione percentuale di canone e costo. 4.3 Linguetta Costi Unitari Il modello applica ai canoni e costi base (ossia quelli da pagare ipoteticamente nel caso di livello servizio Argento e orario 5x08h) la scomposizione percentuale detta sopra e divide per le rispettive metriche (salvo che la quota fissa). In questo modo arriva a stabilire un canone e un costo base unitario ad es. per il singolo oggetto di Database o il singolo report o il kloc di HTML. 13/16

14 4.4 Linguetta Modifica Questa linguetta da non compilare in fase di offerta serve a calcolare il nuovi canoni in casi di cambi di livello e/o orari di servizio e/o aggiunta di software fatto da SEA o da sviluppatori terzi al di fuori del servizio di manutenzione Correttiva o dei servizi di Sviluppo dell Appaltatore. L uso di tale simulatore è previsto dal Vincolo 2 ed è descritto nell Art. 5 del Contratto. Variazione costi in caso di modifica NB: Non serve compilare questo foglio in sede di offerta. Da usarsi in caso di estensioni, dismissioni parziali* o cambio livelli/orari di servizio Calcolatore Applicazione: SIBYL SLA di servizio Vecchi Valori Nuovi valori Orario 7x24h 6x08h 7x24h 6x08h Livello Platino Oro Sup. Appl. Man.Corr Vecchi Costi Base Vecchio K Vecchi Costi Effettivi Calcolo Variazione Canoni Metrica Variazioni a costi Base Metriche (inserire SOLO variazioni) U/M Misurata Sup. Appl. Man.Corr Inserire: L applicazione oggetto del cambiamento i nuovi livelli o orari di servizio NC Java, C#, C, C++ kloc - - JavaScript, ShellScript kloc - - HTML, XML, CSS, PHP, JSP kloc - - Package di deploy num - - DB: Table + View + Schema num - - DB: Func + Proc + Package num - - Fussi ETL num - - Applicazioni con cui interagisce num - - BO: Universi num - - BO: Report num - - Server produzione num - - Client (con installazione) num - - Totale variazione canoni base - - Nuovi Costi Base Nuovo K Nuovo Costi Effettivi /16

15 le eventuali aggiunte di software (NB: inserire solo le metriche relative al software aggiuntivo, non all intero software. Applicando i canoni unitari (se assenti per quella metrica e quell applicazione verranno utilizzati i canoni unitari medi) il modello determina i nuovi canoni base e applicando i moltiplicatori K definiti per Canone 1 e Canone 2, calcolerà i nuovi canoni effettivi. In caso di dismissioni parziali di codice inserire le metriche delle parti rimosse con segno negativo (tranne che per il Numero Ciclomatico che va comunque immesso con segno positivo). 4.5 Linguetta Nuovo Questa linguetta da non compilare in fase di offerta serve a calcolare il nuovi canoni in casi di aggiunta in gestione di applicazioni del tutto nuove sviluppate da SEA o da sviluppatori terzi al di fuori dei servizi di Sviluppo dell Appaltatore. L uso di tale simulatore è previsto dal Vincolo 3 ed è descritto nei Capp e del. In caso di applicazioni del tutto nuove questa linguetta permette in un solo colpo di individuare l applicazione di riferimento più vicina e applicando poi i canoni unitari similmente alla linguetta precedente. Inserire le tutte le metriche della nuova applicazione e la classificazione. NB: compilare anche a classificazione Classificazione Criticità Complessità Stabilità Tasso di evoluzione Inserire orari e livelli di servizio richiesti. 15/16

16 Il modello di calcolo individua l applicazione più prossima in base alla distanza nello spazio 16-dimensionale delle metriche (normalizzate sul valor massimo di ciascuna e pesate con i pesi relativi fissati nella linguetta Metriche ). E poi usando i costi unitari (o in mancanza i costi unitari medi) e i moltiplicatori per il livello e l orario di servizio, determina i nuovi costi e l eventuale maggiorazione per il periodo iniziale (primi sei mesi di esercizio effettivo dell applicazione). 16/16

Capitolato Tecnico Application Management applicazioni CORE BUSINESS

Capitolato Tecnico Application Management applicazioni CORE BUSINESS Application Management applicazioni CORE BUSINESS Indice dei contenuti 1 Introduzione... 4 2 Glossario... 6 3 Applicazioni da gestire... 8 4 Organizzazione SEA... 12 5 Squadra di lavoro... 15 5.1 Project

Dettagli

Offerta Economica e Criteri di attribuzione Punteggi

Offerta Economica e Criteri di attribuzione Punteggi Offerta Economica e Criteri di attribuzione Punteggi 1. Modalità di partecipazione I concorrenti dovranno presentare la documentazione di offerta composta da una proposta tecnica ed una proposta economica

Dettagli

ANNESSO 5 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROFILI PROFESSIONALI

ANNESSO 5 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROFILI PROFESSIONALI ANNESSO 5 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROFILI PROFESSIONALI INDICE DEI CONTENUTI 1. PROFILI PROFESSIONALI: REQUISITI MINIMI... 3 1.1. WEB PROJECT MANAGER... 3 1.2. ACCOUNT... 3 1.3. USER EXPERIENCE

Dettagli

OUTSOURCING SISTEMI SAP SOGIN

OUTSOURCING SISTEMI SAP SOGIN OUTSOURCING SISTEMI SAP SOGIN INDICE. SCOPO DEL DOCUMENTO 2 2. Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa 2. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE 4 4. VALORE TECNICO - A 4 4. MODALITA UTILIZZATE PER L ATTRIBUZIONE

Dettagli

La Gestione delle Risorse Umane. People Lab S.r.l. PEOPLE MANAGER 1

La Gestione delle Risorse Umane. People Lab S.r.l. PEOPLE MANAGER 1 La Gestione delle Risorse Umane People Lab S.r.l. PEOPLE MANAGER 1 Filosofia Sono soprattutto le persone a creare il valore delle aziende. Le persone guidano i risultati, sviluppano le relazioni con i

Dettagli

MODELLO PER L ANALISI DELL IMPATTO ECONOMICO E OCCUPAZIONALE

MODELLO PER L ANALISI DELL IMPATTO ECONOMICO E OCCUPAZIONALE MODELLO PER L ANALISI DELL IMPATTO ECONOMICO E OCCUPAZIONALE Il modello permette di calcolare l impatto economico e occupazionale di un evento o istituzione culturale a partire dai profili di spesa previsti

Dettagli

Da Settembre 2010 Oggi. Go Project srl via Alessandria 88, Roma. Inail Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro

Da Settembre 2010 Oggi. Go Project srl via Alessandria 88, Roma. Inail Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Qualifica: INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità italiana Data di nascita 08/10/1974 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Da Settembre

Dettagli

Equitalia SpA. Allegato 2 Schema Offerta tecnica

Equitalia SpA. Allegato 2 Schema Offerta tecnica Equitalia SpA Allegato 2 Schema Offerta tecnica Istruzioni per la composizione dell offerta tecnica La Dichiarazione d offerta tecnica dovrà essere firmata o siglata in ogni pagina e sottoscritta nell

Dettagli

ALLEGATO 8.1 DESCRIZIONE PROFILI PROFESSIONALI

ALLEGATO 8.1 DESCRIZIONE PROFILI PROFESSIONALI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, ANALISI, SVILUPPO, MANUTENZIONE ADEGUATIVA, CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DI SISTEMI INFORMATIVI SU PIATTAFORMA IBM WEBSPHERE BPM (EX LOMBARDI)

Dettagli

CV di giuseppe scalzi

CV di giuseppe scalzi CV di giuseppe scalzi Iscritto il 28-12-2010 all'offerta Sviluppatori Web Senior e Junior In esame Nome completo: giuseppe scalzi Luogo: Bologna Data di nascita: 09/12/1978 Provincia: [Emilia-Romagna]

Dettagli

SQL Server BI Development Studio

SQL Server BI Development Studio Il Data warehouse SQL Server Business Intelligence Development Studio Analysis Service Sorgenti dati operazionali DB relazionali Fogli excel Data warehouse Staging Area e dati riconciliati Cubi Report

Dettagli

Curriculum Vitae Informazioni personali Balsamo Libero Impiego ricercato Senior Programmer Analyst Systems Analyst, Project Manager-Team Leader

Curriculum Vitae Informazioni personali Balsamo Libero Impiego ricercato Senior Programmer Analyst Systems Analyst, Project Manager-Team Leader Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome e nome Indirizzo Telefono Home E-mail Stato Civile www.liberobalsamo.net contact@liberobalsamo.net Coniugato Figli 2 Nazionalità Data di nascita Sesso Italiana

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Ferragina Giancarlo Via Angitola n.7/1 88100 Catanzaro CZ Italia Telefono E-mail g.ferragina@regcal.it Nazionalità Italiana

Dettagli

Risorsa N 027587. Inglese Discreto Francese Discreto

Risorsa N 027587. Inglese Discreto Francese Discreto Risorsa N 027587 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1972 Residente a : Milano ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Laurea in Ingegneria Informatica Diploma di Maturità Scientifica LINGUE STRANIERE: Inglese Discreto Francese

Dettagli

PREZZI UNITARI DEI SERVIZI

PREZZI UNITARI DEI SERVIZI Allegato 8 alla lettera d invito Allegato F al Contratto Quadro Allegato F al Contratto Esecutivo PREZZI UNITARI DEI SERVIZI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/29 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONE

Dettagli

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo universitario delle certificazioni europee nel settore ICT 1 Programmi

Dettagli

InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Bando di selezione per titoli ed esami per la formazione di una graduatoria finalizzata all'assunzione con contratto a tempo determinato di personale da impegnare

Dettagli

02CIXPG Sistemi informativi aziendali

02CIXPG Sistemi informativi aziendali 02CIXPG Sistemi informativi aziendali Introduzione al Corso 1 http://bit.ly/sistinfo http://elite.polito.it/ teaching-mainmenu-69/ laurea-specialistica-mainmenu-83/117-02cix Fulvio Corno Dipartimento di

Dettagli

Risorsa N 011322. Italiano Ottimo Inglese Ottimo

Risorsa N 011322. Italiano Ottimo Inglese Ottimo Risorsa N 011322 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1968 Residente a : Milano Nazionalità : Camerunense FORMAZIONE E CORSI: Dal 01/2005 al 07/2005: Corso Cisco Java Certified ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Laurea

Dettagli

via del mare n.45-61040 Frontone (PU) Italia mail@marco.tagnani.name marco.tagnani@gmail.com http://www.marco.tagnani.name/

via del mare n.45-61040 Frontone (PU) Italia mail@marco.tagnani.name marco.tagnani@gmail.com http://www.marco.tagnani.name/ MARCO TAGNANI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data e luogo di nascita Residenza MARCO TAGNANI 10 Marzo 1985, Urbino (PU) Italia via del mare n.45-61040 Frontone (PU) Italia Telefono (0039)

Dettagli

Allegato 3 al Disciplinare di Gara Criteri di Aggiudicazione

Allegato 3 al Disciplinare di Gara Criteri di Aggiudicazione Pagina... 1 di 7 GARA PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO PER LA GESTIONE RICHIESTE DI FINANZIAMENTO Allegato 3 al Disciplinare di Gara Criteri di Aggiudicazione 22/10/2014 Ver. 5.0 Pagina...

Dettagli

Curriculum vitae dell' ing. Salvatore Piccione

Curriculum vitae dell' ing. Salvatore Piccione Curriculum vitae dell' ing. Salvatore Piccione Dati Anagrafici Nome: Piccione Salvatore Data e luogo di nascita: 10/11/1980, Caltagirone Residenza: 4,via Marsala, 40126,Bologna (Bo) Stato Civile: Coniugato

Dettagli

APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

BI: la genesi di un progetto Gruppo FINSA

BI: la genesi di un progetto Gruppo FINSA BI: la genesi di un progetto Gruppo FINSA Maggio 2008 Il Gruppo Finsa Nazionale ed internazionale Quattro società integrate con più di 100 effettivi su 4 sedi operative in Italia Roma Milano Torino Genova

Dettagli

InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per il conferimento di n. 2 incarichi di collaborazione a progetto o di collaborazione professionale riguardanti esperti nello sviluppo di siti Web. Art. 1

Dettagli

Marco Benvegnù Gianluca Marcante Simone Sanavio Roberto De Franceschi (PM)

Marco Benvegnù Gianluca Marcante Simone Sanavio Roberto De Franceschi (PM) (PM) Generalità Codice progetto Titolo progetto Project Manager Cliente finale Data inizio Data fine (prevista) LOGOS2003 Logos Rasotto s.n.c. 22 maggio 2003 25 giugno 2003 Stakeholders Rasotto s.n.c.

Dettagli

Trani (BA) Via Bari, 74-70010 Capurso (BA) PPLNTN83E01L328C

Trani (BA) Via Bari, 74-70010 Capurso (BA) PPLNTN83E01L328C Curriculum Vitae ANTONIO POPOLIZIO Cell: 329 8830256 e mail: antonio.popolizio@yesoft.it Dati personali Data di nascita: 01/05/1983 Luogo di nascita: Residenza e Domicilio: Codice fiscale: Trani (BA) Via

Dettagli

Manuale Utente. Programma GestioneRaduno v 1.5. Autore. Marco De Simone

Manuale Utente. Programma GestioneRaduno v 1.5. Autore. Marco De Simone Manuale Utente Programma GestioneRaduno v 1.5 Autore Marco De Simone Indice generale Introduzione...3 Cosa è necessario avere già installato...4 Uso del programma in pochi passi...6 Installazione e avvio...6

Dettagli

Servizi di supporto specialistico alla progettazione e allo sviluppo del portale di Gruppo, alla comunicazione sui canali digitali.

Servizi di supporto specialistico alla progettazione e allo sviluppo del portale di Gruppo, alla comunicazione sui canali digitali. CAPITOLATO TECNICO Servizi di supporto specialistico alla progettazione e allo sviluppo del portale di Gruppo, alla comunicazione sui canali digitali. Nel 2011 il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane intende

Dettagli

Information Technology

Information Technology CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Martina Martinelli Via G.Mazzini n.3 Lettopalena (CH) E-mail martina.martinelli@hiteco.it Nazionalità Italiana Data di nascita 23 OTTOBRE 1983 ESPERIENZA

Dettagli

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com Web Intelligence Argomenti Cap.4 Utilizzo dei Prompt gerarchici Cap.5 Formattazioni Cap.6 i Template Cap.7 le Tabelle e le Cross Table Cap.8 Modalità di Visualizzazione (Html,Pdf,altro) Cap.9 Creare Formule

Dettagli

L estrusione secondo il metodo OEE

L estrusione secondo il metodo OEE L estrusione secondo il metodo OEE Parte seconda: Performance Questo è il secondo di tre articoli riguardanti l applicazione del metodo OEE in estrusione, nel quale saranno approfondite le performance

Dettagli

Abilitazione all esercizio della professione di Ingegnere.

Abilitazione all esercizio della professione di Ingegnere. INFORMAZIONI PERSONALI Nome STRAMAGLIA VINCENZO Indirizzo Via XXV Luglio, 45 00048, Nettuno (RM) Telefono 340 71.46.256 E-mail vincenzo.stramaglia@gmail.com Partita I.V.A. 049 83 93 1009 Nazionalità Italiana

Dettagli

Scope Management. IT Project Management. Lezione 3 Scope Management. Monitoring del progetto (Earned Value) Creazione diagrammi Pert/CPM/Gantt

Scope Management. IT Project Management. Lezione 3 Scope Management. Monitoring del progetto (Earned Value) Creazione diagrammi Pert/CPM/Gantt IT Project Management Lezione 3 Scope Management Federica Spiga A.A. 2009-2010 1 Check list del PM Identificare i requisiti del cliente Monitoring del progetto (Earned Value) Identificare i deliverable

Dettagli

ARTI Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione S.P. per Casamassima, Km 3 70010 Valenzano BA. www.arti.puglia.it

ARTI Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione S.P. per Casamassima, Km 3 70010 Valenzano BA. www.arti.puglia.it Progetto NOBLE Ideas Young InNOvators Network for SustainaBLE Ideas in the Agro-Food Sector Attività cofinanziata dall Unione Europea a valere sul South East Europe Transnational Cooperation Programme

Dettagli

Gestionale CUS Parma Golf

Gestionale CUS Parma Golf Gestionale CUS Parma Golf Michele Minelli 1 Login I dati di accesso sono i soliti E possibile effettuare ogni operazione tranne il ripristino del database. Per questo è stato previsto un accesso separato

Dettagli

Disciplina: SISTEMI AUTOMATICI. Classi: III AES PROF. IANNETTA SIMONE PROF. SAPORITO ETTORE. Ore settimanali previste: 4

Disciplina: SISTEMI AUTOMATICI. Classi: III AES PROF. IANNETTA SIMONE PROF. SAPORITO ETTORE. Ore settimanali previste: 4 Programmazione modulare annuale Indirizzo: Elettrotecnica Disciplina: SISTEMI AUTOMATICI Classi: III AES PROF. IANNETTA SIMONE PROF. SAPORITO ETTORE Ore settimanali previste: 4 Prerequisiti per l'accesso

Dettagli

ALLEGATO 8.2 MODALITÀ SVILUPPO FLUSSI IBM BPM

ALLEGATO 8.2 MODALITÀ SVILUPPO FLUSSI IBM BPM PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, ANALISI, SVILUPPO, MANUTENZIONE ADEGUATIVA, CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DI SISTEMI INFORMATIVI SU PIATTAFORMA IBM WEBSPHERE BPM (EX LOMBARDI)

Dettagli

"Sviluppo di un client Android e di un server per la gestione di un. menù di un ristorante."

Sviluppo di un client Android e di un server per la gestione di un. menù di un ristorante. Università degli studi di Salerno Dipartimento di Informatica Tesi di Laurea in Informatica "Sviluppo di un client Android e di un server per la gestione di un menù di un ristorante." Relatore: Candidato:

Dettagli

Manuale utente ECS Web

Manuale utente ECS Web Manuale utente ECS Web Informazioni sul documento: Tipo documento: Redazione: Manuale utente Team Power S.r.l ECS-Manuale_utente.doc Pagina 1 di 60 INDICE 1. Avvio dell applicazione... 3 2. Autenticazione...

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA. Procedura aperta per l affidamento dei servizi di sviluppo e manutenzione applicativa del Sistema CCM per il Gruppo Equitalia

DISCIPLINARE DI GARA. Procedura aperta per l affidamento dei servizi di sviluppo e manutenzione applicativa del Sistema CCM per il Gruppo Equitalia Procedura aperta per l dei servizi di sviluppo e manutenzione applicativa del Sistema CCM per il Gruppo Equitalia DISCIPLINARE DI GARA Procedura aperta per l dei servizi di sviluppo e manutenzione applicativa

Dettagli

Software project management. www.vincenzocalabro.it

Software project management. www.vincenzocalabro.it Software project management Software project management Sono le attività necessarie per assicurare che un prodotto software sia sviluppato rispettando le scadenze fissate rispondendo a determinati standard

Dettagli

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati MANUALE UTENTE Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati INDICE ACCESSO AL SERVIZIO... 3 GESTIONE DESTINATARI... 4 Aggiungere destinatari singoli... 5 Importazione utenti...

Dettagli

CLAUDIO CICALI. Curriculum Vitae. Informazioni personali Domicilio: Via San Carlo 17, 40121 Bologna (ITALY) Nazionalità: Italiana

CLAUDIO CICALI. Curriculum Vitae. Informazioni personali Domicilio: Via San Carlo 17, 40121 Bologna (ITALY) Nazionalità: Italiana CLAUDIO CICALI Curriculum Vitae Informazioni personali Domicilio: Via San Carlo 17, 40121 Bologna (ITALY) Email: claudio@cicali.org, claudio.cicali@gmail.com Nazionalità: Italiana Data di nascita: 6 July

Dettagli

Modulo 1 Concetti generali 4 settimane

Modulo 1 Concetti generali 4 settimane OBIETTIVI SPECIFICI DEL PRIMO BIENNIO - CLASSE PRIMA settore ECONOMICO: NUCLEI FONDANTI, CONOSCENZE E COMPETENZE NB per ciascuno dei moduli di insegnamento/apprendimento viene indicato il tempo di trattazione

Dettagli

Objectway ActivTrack

Objectway ActivTrack Objectway ActivTrack Manuale Utente Gruppo ObjectWay Guida OW ActivTrack 1.0.docx 22-01-2012 Pag. 1 di 13 Indice 1. Che cosa è Ow ActivTrack... 3 1.1. Le caratteristiche principali di Ow ActivTrack...

Dettagli

Manuale d Uso Fantamorresi Challenge System [PROCEDURA CONTEGGI FANTAMORRESI] 1

Manuale d Uso Fantamorresi Challenge System [PROCEDURA CONTEGGI FANTAMORRESI] 1 Manuale d Uso Fantamorresi Challenge System INDICE [PROCEDURA CONTEGGI FANTAMORRESI] 2 PROCEDURA ESECUZIONE ASTA E SORTEGGI 3 PROCEDURA DI PREPARAZIONE DEL TEMPLATO DI SISTEMA 5 PROCEDURA INSERIMENTO FORMAZIONI

Dettagli

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Corsi di specializzazione

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Esperienza professionale

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Esperienza professionale Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome e nome Carlo Milesi Esperienza professionale Data Dal 01/09/2014 Consulente - Senior Developer Sviluppo API REST per la gestione di sensori di rilevamento

Dettagli

Risorsa N 002994 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE:

Risorsa N 002994 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE: Risorsa N 002994 DATI ANAGRAFICI: Nato il : 1971 Residente a : Pavia FORMAZIONE E CORSI: Nel 02/2013: Corso di Oracle Business Intelligence Enterprise Edition (OBIEE) 11.1.3 Nel 04/2007: Corso di Analisi

Dettagli

SOFTWARE MAINTENANCE DESIGN

SOFTWARE MAINTENANCE DESIGN SOFTWARE MAINTENANCE DESIGN INTRODUZIONE... 1 1.1 Identificazione della richiesta di modifica... 2 1.2 Assegnazione di un numero di identificazione alla Change Request... 2 1.3 Classificazione del tipo

Dettagli

Allegato 7. Criteri tecnici

Allegato 7. Criteri tecnici Allegato 7 Criteri tecnici Criteri tecnici A Organizzazione per l erogazione dei servizi B Metodologia, tecniche e strumenti di lavoro per l erogazione dei servizi 0 C Soluzioni e piano di affiancamento

Dettagli

PBI Passepartout Business Intelligence

PBI Passepartout Business Intelligence PBI Passepartout Business Intelligence TARGET DEL MODULO Il prodotto, disponibile come modulo aggiuntivo per il software gestionale Passepartout Mexal, è rivolto alle Medie imprese che vogliono ottenere,

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Corso di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni A.A. 2011/2012 Prof. Ing. Ivan Giammona

Dettagli

Data Settembre 2014 Dicembre 2014 Luogo. Apertura della ditta individuale Assistenza Consulenza Informatica www.acicomputer.ch

Data Settembre 2014 Dicembre 2014 Luogo. Apertura della ditta individuale Assistenza Consulenza Informatica www.acicomputer.ch Michele Olivato 6648 Minusio via R. Simen 43 +41 79 600 94 59, micheleolivato@gmail.com Informazioni personali Nazionalità Italiana permesso B Data di nascita 1977 Stato civile Celibe Automunito Patente

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome Nome Indirizzo Vaina Carlo 9, via Angera, 20125, Milano, Italia Telefono(i) +39 328 4239501 Fax E-mail cvaina@gmail.com Cittadinanza Sesso Occupazione

Dettagli

MANUALE D'USO. ORIONE DI BISTULFI srl - Via Moscova, 27-20121 MILANO tel: 026596553-4 info@orionesrl.it www.orionesrl.it 1

MANUALE D'USO. ORIONE DI BISTULFI srl - Via Moscova, 27-20121 MILANO tel: 026596553-4 info@orionesrl.it www.orionesrl.it 1 MANUALE D'USO Il software SUBB permette di importare dati misurati da un termoflussimetro, elaborarli e calcolare la conduttanza della struttura per mezzo di due metodi: il metodo delle medie progressive

Dettagli

Risorsa N 035488. Oracle (Exp. 8 anni) Sql Server (Exp. 4 anni) Access (Exp. 1 anno) Abadas (Exp. 1 anno)

Risorsa N 035488. Oracle (Exp. 8 anni) Sql Server (Exp. 4 anni) Access (Exp. 1 anno) Abadas (Exp. 1 anno) Risorsa N 035488 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1966 Residente a : Roma FORMAZIONE E CORSI: Dal 2006 al 2007: Master in Business Administration Dal 1997 al 1998: Master in Tecnologia Avanzate della Comunicazione

Dettagli

Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Trento emanato con DR n. 167 dd. 23 aprile 2012;

Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Trento emanato con DR n. 167 dd. 23 aprile 2012; Determinazione IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE numero: 216 - DRUO data: 9 settembre 2015 oggetto: procedura comparativa per il conferimento di n.ro 1 incarico di collaborazione

Dettagli

La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP

La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP MiOpen-CNA La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP Roberto Bellini Milano, 19 Ottobre 2007 0 Indice Competenze e professionalità digitali Lo standard

Dettagli

Settembre 2014 - Attuale Junior Project Manager The Big Now s.r.l. www.thebignow.it Via Giovanni Masera, fronte civico 10. 20129 Milano (Italia)

Settembre 2014 - Attuale Junior Project Manager The Big Now s.r.l. www.thebignow.it Via Giovanni Masera, fronte civico 10. 20129 Milano (Italia) Informazioni Personali: Francesco Tornaboni www.tornaboni.it Tel: 393 5246363 E-Mail: tornaboni.francesco@gmail.com Skype: l.derfer Indirizzo: Via Antonio Tolomeo Trivulzio, 14. Cap: 20146 Milano (Italia)

Dettagli

MODULO OFFERTA ECONOMICA

MODULO OFFERTA ECONOMICA Allegato 1 al documento Modalità presentazione offerta GARA A PROCEDURA APERTA N. 1/2007 PER L APPALTO DEI SERVIZI DI RILEVAZIONE E VALUTAZIONE SULLO STATO DI ATTUAZIONE DELLA NORMATIVA VIGENTE IN MATERIA

Dettagli

Università degli Studi di Salerno Ingegneria del Software: Tecniche Avanzate

Università degli Studi di Salerno Ingegneria del Software: Tecniche Avanzate Università degli Studi di Salerno Ingegneria del Software: Tecniche Avanzate Mystic Pizza Gestione Pizzeria Scheda di Progetto Version 1.0 Data 19/03/2007 Indice degli argomenti 1. Introduzione 3 a. Scenario

Dettagli

Istanza del Servizio WS Small Istanza del Servizio WS Medium Istanza del Servizio WS Large

Istanza del Servizio WS Small Istanza del Servizio WS Medium Istanza del Servizio WS Large IBM SmartCloud Enterprise Prospetto dei Corrispettivi - EURO (formato decimale 1) Corrispettivi per l'italia in EURO Data di Entrata in Vigore: 18 Dicembre 2012 Il presente Prospetto dei corrispettivi

Dettagli

Manutenzione delle piattaforme software di Fondazione Sistema Toscana

Manutenzione delle piattaforme software di Fondazione Sistema Toscana www.fondazionesistematoscana.it Manutenzione delle piattaforme software di Fondazione Sistema Toscana CIG: 6117136451 Specifiche Tecniche Sommario 1. Oggetto del servizio... 2 1.1 Documenti di riferimento...4

Dettagli

6. Visualizzazione orario

6. Visualizzazione orario 6. Visualizzazione orario Il livello Visualizzazione dell orario rappresenta la scheda che permette all utente amministratore dell orario di consultare le griglie delle lezioni prodotte da EasyCourse.

Dettagli

MANUALE PER LA CONSULTAZIONE DEL DATABASE DEGLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI DELLA PROVINCIA DI LECCE

MANUALE PER LA CONSULTAZIONE DEL DATABASE DEGLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI DELLA PROVINCIA DI LECCE MANUALE PER LA CONSULTAZIONE DEL DATABASE DEGLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI DELLA PROVINCIA DI LECCE 1 INTRODUZIONE Il presente documento contiene le informazioni di base necessarie per consentire una agevole

Dettagli

Titolo del corso in Catalogo del corso (in ore)

Titolo del corso in Catalogo del corso (in ore) Tematica formativa del Catalogo * Titolo del corso in Catalogo Durata del corso (in ore) Livello del corso ** Modalità di verifica finale *** Abilità personali Intelligenza relazionale: processo di comunicazione

Dettagli

Applicazione: GAS - Gestione AcceSsi

Applicazione: GAS - Gestione AcceSsi Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni Gestione ICT Applicazione: GAS - Gestione AcceSsi Amministrazione: Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Responsabile dei sistemi informativi Nome

Dettagli

Via F. Verdesca n. 1-73043 COPERTINO (Lecce) Con l Europa, investiamo nel vostro futuro

Via F. Verdesca n. 1-73043 COPERTINO (Lecce) Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Centro Risorse di servizi professionali per la formazione e l'aggiornamento Centro Risorse contro la dispersione scolastica e la frammentazione sociale Tel. : 0832/933287/937153 Fax : 0832/932055 e-mail:

Dettagli

Versione 1.0. La cartella di Excel contiene, di default, le seguenti schede: Classe, Criteri, 1,Riepilogo, Doc15 come si vede in figura:

Versione 1.0. La cartella di Excel contiene, di default, le seguenti schede: Classe, Criteri, 1,Riepilogo, Doc15 come si vede in figura: Versione 1.0 Premessa Dixit è la griglia per la definizione del voto d orale all esame di Stato; aiuta a mantenere un criterio unico e oggettivo nell assegnazione del voto. La cartella di Excel contiene,

Dettagli

Master in Evidence-Based Practice e Metodologia della Ricerca Clinico Assistenziale Mita Parenti. Introduzione ai Database Relazionali

Master in Evidence-Based Practice e Metodologia della Ricerca Clinico Assistenziale Mita Parenti. Introduzione ai Database Relazionali Master in Evidence-Based Practice e Metodologia della Ricerca Clinico Assistenziale Mita Parenti Introduzione ai Database Relazionali Obiettivo e Struttura del corso Comprendere i concetti e gli aspetti

Dettagli

Data warehousing Mario Guarracino Data Mining a.a. 2010/2011

Data warehousing Mario Guarracino Data Mining a.a. 2010/2011 Data warehousing Introduzione A partire dagli anni novanta è risultato chiaro che i database per i DSS e le analisi di business intelligence vanno separati da quelli operazionali. In questa lezione vedremo

Dettagli

Data Settembre 2014 Dicembre 2014 Luogo. Apertura della ditta individuale Assistenza Consulenza Informatica www.acicomputer.ch

Data Settembre 2014 Dicembre 2014 Luogo. Apertura della ditta individuale Assistenza Consulenza Informatica www.acicomputer.ch Michele Olivato 6648 Minusio via R. Simen 43 +41 79 600 94 59, micheleolivato@gmail.com Informazioni personali Nazionalità Italiana permesso B Data di nascita 1977 Stato civile Celibe Automunito Patente

Dettagli

Compito di Informatica Grafica 5 appello 29/06/2006

Compito di Informatica Grafica 5 appello 29/06/2006 Nome e Cognome Numero di Matricola Ing. Edile (Immatr. nell a.a. ) Ing. Edile-Architettura (Immatr. nell a.a. ) Esercizio 1 (12 punti) Sia data la base di dati il cui schema è rappresentato in figura,

Dettagli

Manutenzione delle piattaforme software di Fondazione Sistema Toscana

Manutenzione delle piattaforme software di Fondazione Sistema Toscana www.fondazionesistematoscana.it Manutenzione delle piattaforme software di Fondazione Sistema Toscana CIG: 559275576C Specifiche Tecniche Sommario 1. Oggetto del servizio... 2 1.1 Documenti di riferimento...

Dettagli

Architetture Software

Architetture Software Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica Ingegneria del Software Architetture Software Giulio Destri Ing. del Sw: Architettura - 1 Scopo del modulo

Dettagli

Software. Engineering

Software. Engineering Software Engineering Agenda Scenario nel quale matura la necessità di esternalizzare Modalità conrattuali, ambito, livelli di servizio Modalità di governo del contratto e di erogazione dei servizi Metodologia

Dettagli

Istruzioni per una corretta installazione

Istruzioni per una corretta installazione INDICE > Premessa 2 Istruzioni per una corretta installazione 3 Configurazione Hardware e Software excellent Computi 3 > Nuova Installazione 4 Installazione di excellent Computi 5 > Aggiornamento di excellent

Dettagli

Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003. Excel 2003 Excel 2010

Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003. Excel 2003 Excel 2010 Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003 Excel 2003 Excel 2010 INTRODUZIONE A EXCEL EXCEL è un programma di Microsoft Office che permette di analizzare grandi quantità di dati (database)

Dettagli

Pipoli Antonio. Telefono: 3472225977 Email: antonio.pipoli@yesoft.it

Pipoli Antonio. Telefono: 3472225977 Email: antonio.pipoli@yesoft.it CURRICULUM VITAE Pipoli Antonio Telefono: 3472225977 Email: antonio.pipoli@yesoft.it Data e luogo di nascita: 26/03/1983 Foggia (FG) Nazionalità: Italiana Codice Fiscale: PPLNTN83C26D643F Residenza: via

Dettagli

Università degli studi Roma Tre Dipartimento di informatica ed automazione. Tesi di laurea

Università degli studi Roma Tre Dipartimento di informatica ed automazione. Tesi di laurea Università degli studi Roma Tre Dipartimento di informatica ed automazione Tesi di laurea Reingegnerizzazione ed estensione di uno strumento per la generazione di siti Web Relatore Prof. P.Atzeni Università

Dettagli

Data warehousing Mario Guarracino Laboratorio di Sistemi Informativi Aziendali a.a. 2006/2007

Data warehousing Mario Guarracino Laboratorio di Sistemi Informativi Aziendali a.a. 2006/2007 Data warehousing Introduzione A partire dalla metà degli anni novanta è risultato chiaro che i database per i DSS e le analisi di business intelligence vanno separati da quelli operazionali. In questa

Dettagli

TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS

TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS I N F I N I T Y Z U C C H E T T I TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS & DEVELOPMENT TOOLS Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo La tecnologia informatica e i nuovi paradigmi applicativi sono

Dettagli

Stefano Andreetta. Curriculum Vitae. Aggiornato 20/05/2014

Stefano Andreetta. Curriculum Vitae. Aggiornato 20/05/2014 Stefano Andreetta Curriculum Vitae Aggiornato 20/05/2014 1 1 Dati personali: Nome e cognome: Stefano Andreetta Data di nascita: 06 Novembre 1991 Luogo di residenza: Eraclea (VE) Nazionalità: Italiana Tel

Dettagli

GLOBAL HR. Criteri di Valutazione delle offerte

GLOBAL HR. Criteri di Valutazione delle offerte GLOBAL HR Criteri di Valutazione delle offerte INDICE 1 SCOPO DEL DOCUMENTO 3 2 CRITERI DI AGGIUDICAZIONE 3 2.1 VALORE TECNICO - A 3 2.1.1 A1 - L Azienda (20 punti) 4 2.1.2 A3 I livelli di servizio prestati

Dettagli

Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo

Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo La tecnologia informatica e i nuovi paradigmi applicativi sono in continua evoluzione per dare risposta alle crescenti necessità del mercato con strumenti

Dettagli

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi Lezioni di EXCEL Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi 1 Il foglio elettronico Excel Excel è un foglio elettronico che consente di effettuare svariate operazioni nel campo matematico,

Dettagli

Concetti base. Impianti Informatici. Web application

Concetti base. Impianti Informatici. Web application Concetti base Web application La diffusione del World Wide Web 2 Supporto ai ricercatori Organizzazione documentazione Condivisione informazioni Scambio di informazioni di qualsiasi natura Chat Forum Intranet

Dettagli

COMPETENZE IN ESITO (5 ANNO) ABILITA' CONOSCENZE

COMPETENZE IN ESITO (5 ANNO) ABILITA' CONOSCENZE MAPPA DELLE COMPETENZE a.s. 2014-2015 CODICE ASSE: tecnico-professionale QUINTO ANNO PT1 scegliere dispositivi e strumenti in base alle loro caratteristiche funzionali; Progettare e realizzare applicazioni

Dettagli

Esperto informatico e Tutor E.C.D.L. e M.O.S. D.C.S. Diffusione Corsi Specializzati Corso Secondigliano, 166, 80100 Napoli

Esperto informatico e Tutor E.C.D.L. e M.O.S. D.C.S. Diffusione Corsi Specializzati Corso Secondigliano, 166, 80100 Napoli CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Indirizzo Web Angelo Bencivenga http://anjeloinformatic.altervista.org/ http://anjelopotenza.spaces.live.com/ e Mail anjeloinformatica@gmail.com Nazionalità

Dettagli

a.trabucchi@trabuzone.com Project Manager Strategia e Sviluppo Analisi e miglioramento attività ospedaliere.

a.trabucchi@trabuzone.com Project Manager Strategia e Sviluppo Analisi e miglioramento attività ospedaliere. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANDREA TRABUCCHI Indirizzo VIA CHAVEZ, 18 20131 MILANO (MI) Telefono (329) 7493893 Fax 0239296788 E-mail a.trabucchi@trabuzone.com Nazionalità

Dettagli

Applicazione: SIPER Servizi In linea per il PERsonale

Applicazione: SIPER Servizi In linea per il PERsonale Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni Gestione Personale Applicazione: SIPER Servizi In linea per il PERsonale Amministrazione: Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Responsabile dei

Dettagli

Retail Sales Excellence Scheda Elettronica. Guida del Responsabile Vendite

Retail Sales Excellence Scheda Elettronica. Guida del Responsabile Vendite Retail Sales Excellence Scheda Elettronica Guida del Responsabile Vendite Accesso 1 1. Digitare all interno della barra di navigazione di Internet Explorer l indirizzo https://petra.agi.cpn.vwg/home.aspx.

Dettagli

Corso di Specializzazione in Webmaster

Corso di Specializzazione in Webmaster Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Corso di Specializzazione in Webmaster Corsi di specializzazione Organismo di C.S.M. SERVICE - COOPERATIVA SOCIALE

Dettagli

Concetti fondamentali dei database database Cos'è un database Principali database

Concetti fondamentali dei database database Cos'è un database Principali database Concetti fondamentali dei database Nella vita di tutti i giorni si ha la necessità di gestire e manipolare dati. Le operazioni possono essere molteplici: ricerca, aggregazione con altri e riorganizzazione

Dettagli

Risorsa N 030935. Business Intelligence/ DWH: Business Object (Exp. 10 anni) Business Object XI (Exp. 5 anni)

Risorsa N 030935. Business Intelligence/ DWH: Business Object (Exp. 10 anni) Business Object XI (Exp. 5 anni) Risorsa N 030935 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1955 Residente a : Como ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Laurea in Ingegneria Elettronica Diploma di Maturità Scientifica Abilitazione all Esercizio della Professione

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

Versione 5.0. La cartella di Excel contiene, di default, le seguenti schede: Classe, Criteri, 1, Riepilogo, Archivio, Doc15 come si vede in figura:

Versione 5.0. La cartella di Excel contiene, di default, le seguenti schede: Classe, Criteri, 1, Riepilogo, Archivio, Doc15 come si vede in figura: Versione 5.0 Premessa Cicero è costruito per la correzione della prova d italiano e per la seconda prova del liceo classico (latino o greco); facilita la correzione della prova, aiutando a mantenere un

Dettagli