GUIDA UFFICIALE. Rilasciata il: 21 maggio 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA UFFICIALE. Rilasciata il: 21 maggio 2012"

Transcript

1 GUIDA UFFICIALE Rilasciata il: 21 maggio 2012 Ultima modifica il: 20 luglio 2015

2 Procedura di installazione... 6 A. Download software... 6 B. Installazione su computer... 7 Contenuto del file decompresso C. Attivazione software... 7 D. Installazione di rete... 8 Note generiche sull utilizzo del software Utilizzo del programma Planning Planning: Funzione Drag-and-drop Back-up dati Capitolo 1 Configurazione Anagrafica Hotel Configurazione Camere Configurazione tipologia di camere Configurazione camere (numero e nome camere) Configurazione preparazione camere Listini Configurazione nomi listini a) Creare un nuovo listino Dati Listini Configurazione dei supplementi Contatore e aliquote Tassa di soggiorno Canali di acquisto Operatori Segmentazione clientela ed inserimento di eventi Gestione dei colori delle prenotazioni Nazioni e province Aggiornamento database Capitolo 2 La gestione delle prenotazioni Inserimento di una nuova prenotazione Elenco e gestione delle prenotazioni

3 Modificare e stampare una prenotazione. Generare la schedina p.s. di una prenotazione. Creare la fattura/ricevuta/nota di accredito di una prenotazione Modificare la prenotazione: camere, supplementi e inserimento degli occupanti... 40! SOTTOFINESTRA DETTAGLIO: modifica camera, supplementi e occupanti A. Riquadro camere: preparazione delle camere e disposizione letti B. Riquadro supplementi C. Riquadro occupanti: inserimento anagrafica occupanti... 42! SOTTOFINESTRA YELD MANAGEMENT... 43! SOTTOFINESTRA NOTE... 44! SOTTOFINESTRA DOCUMENTI Inserire prenotazioni multiple o di gruppo Stampare una prenotazione Creare la schedina P.S. di una prenotazione Creare la fattura, la ricevuta e la nota di accredito di una prenotazione Elenco check in ed elenco check - out Con opzione, Da saldare Situazione camere libere Disponibilità per tipo di camera Camere non assegnate Foglio del giorno Foglio ai piani Foglio ristorante Capitolo 3 Documenti Fatture Creare una nuova fattura Modificare una fattura Cancellare una fattura Stampare una fattura Stampare la lista delle fatture Elenco fatture sospese Ricevute Schedine P.S. per Formato elettronico per l invio telematico Creare una schedina PS per singola prenotazione Modificare e cancellare una schedina P.S

4 3.3.3 Invio online della schedina p.s Schedine P.S. - Elaborazione del file unico giornaliero Modulo Istat mensile (Mod. C 59) Elaborazione dei documenti in formato PDF Capitolo 4 Anagrafiche e costi fornitori Anagrafica Clienti Anagrafica Agenzie Anagrafica Ditta Anagrafica Fornitori Costi fornitori Capitolo 5 Utility Scadenzario DEM Configurazione DEM Configurazione template Invio Magazzino Configurazione prodotti in magazzino Carico/scarico Consolidamento dati Esporta dati Calcoli vari Contatore arrivi e partenze Gestione lavanderia esterna Logica di funzionamento Gestione e calcolo automatico lavanderia Alcune eccezioni Booking on line Capito 6 Yeld Management Statistiche di vendita Andamento generale Capitolo 7 Booking on line Sincronizzazione booking on line... 89

5 7.2 Scarica prenotazioni Vedi dispo e tariffe Modificare il minimum stay Modificare disponibilità e tariffe Capitolo 8 Procedura di aggiornamento Download software aggiornato Versione Mono - Applicazione degli aggiornamenti Stringhe di aggiornamento Versione Rete - Applicazione degli aggiornamenti Capitolo 9 Dem Configurazione DEM Invio Capitolo 10 Ultimi aggiornamenti Aggiorna Planning online Protocollo Turistat (Regione Sicilia) Login Allineamento Operazioni giornaliere Versione Aggiornamenti

6 Procedura di installazione Questa sezione contiene tutte le informazioni necessarie all installazione del software hotelgestionale su piattaforma windows o mac os. A. Download software E disponibile una versione sempre aggiornata del software sul sito web ufficiale del prodotto, ai seguenti indirizzi: 1. Sistema operativo Windows: 2. Sistema operativo Machintosh: Nota. Noi consigliamo di cliccare su salva file con nome e decomprimere la cartella del programma sul desktop così da essere sempre sottomano per essere eseguita. Fig. 1 Maschera di download

7 B. Installazione su computer Dopo aver scaricato il file zip, dai link sopra riportati, sul proprio computer è necessario decomprimere in una cartella (magari sul desktop) il file con estensione.zip utilizzando WinZip, WinRar oppure la funzionalità di decompressione presente nel sistema operativo in uso. Contenuto del file decompresso. Il file scaricato contiene 2 files e 2 cartelle:! Hotel Gestionale (.exe)! hgestionale.rsd! MACOSX! Hotel Gestionale Libs I file 1. e 2. sono rispettivamente il programma Hotel Gestionale e il file dove vengono archiviate le informazioni gestite dal programma (file di database per il backup). C. Attivazione software Per attivare il programma, dovete essere in possesso di una ed una Chiave di attivazione fornite dal rivenditore. In caso non aveste queste informazioni, potete richiederle contattandoci ai numeri di telefono ed presenti sul sito ufficiale del programma Per attivare il programma occorre eseguire il file Hotel Gestionale.exe presente nella cartella appena decompressa ed inserire le informazioni richieste nell apposita maschera. Fig. 2 Validazione della chiave di licenza Dopo aver inserito le informazioni, il programma si chiuderà automaticamente, attivandosi.

8 Fig. 3 Accesso all Hotel Gestionale Per poter eseguire il primo accesso, occorre lanciare nuovamente il programma cliccando su Hotel Gestionale.exe ed inserire le seguenti credenziali: Username: admin Password: pass Successivamente al primo accesso sarà possibile cambiarle con altre. D. Installazione di rete Prerequisiti. Non occorre un server per far funzionare il sistema. Qualsiasi computer può fungere da server. Schema funzionamento:

9 Fig. 5 Schema funzionamento rete hgestionale How to In questa mini-guida illustreremo la procedura di installazione dell ambiente per far funzionare il gestionale su un pc qualsiasi scelto come server. Alla fine di questo documento avremo un pc che fungerà da server per far funzionare i vari client che si collegheranno ad esso. Possiamo suddividere la procedura in 3 passi fondamentali: " Installazione dell ambiente sul pc server " Creazione del database sul pc server " Configurazione dei clienti 1. Installazione dell ambiente sul pc server Per gestire facilmente la creazione e la gestione del database mysql - necessario per far funzionare il sistema - occorre scaricare ed installare il web server Xampp disponibile all indirizzo

10 Fig. 6 Pagina di accesso per il download del web server Xampp Una volta installato e lanciato, accertarsi che i campi apache e mysql (porta 3306) siano con il segno di spunta verde ed attivi. Fig. 7 Pannello di controllo Xampp 2. Creazione del database su pc server Cliccare sul pulsante admin riferito alla voce mysql della finestra precedente. Creare un nuovo database importando ed eseguendo le istruzioni contenute dentro il file database.sql : Fig. 8 Creazione nuovo database

11 Una volta creato il database, occorre selezionarlo e cliccare sul tab privilegi e in fondo alla pagina sul link aggiungi utente : Si apre una finestra simile a questa sottostante: fig. 9 Aggiungi utente fig. 10 Aggiungi utente " su nome utente inserire un nome a piacimento " su host inserire il carattere % " su password inserire una password a piacimento " nella voce database per l utente, andiamo a spuntare la voce garantisci tutti i privilegi per il database

12 fig. 11 Aggiungi utente Per finalizzare, cliccare su aggiungi utente in basso a destra. 3. Configurazione dei client In ogni computer che si vuole collegare via rete al server di database appena creato, incluso il pc stesso che abbiamo usato come server, occorre spostare dentro la cartella di installazione del programma hotelgestionale il file db.txt da noi fornito configurandolo come segue: Parametro db_host Spiegazione l'ip locale della macchina in cui abbiamo installato xamp db_port inseriamo 3306 db_name db user db pass nome del database username che abbiamo inserito in precedenza Password che abbiamo inserito in precedenza Fig. 12 Configurazione client Un esempio di configurazione potrebbe essere: db_host=localhost; db_port=3306; db_name=hgestionale; db_user=root; db_pass=rootpass;

13 Cosi facendo avremo un client che si connetterà in tempo reale al database e potrà consultare e modificare i dati presenti sul database. Infine occorre eliminare l eventuale file hgestionale.rsd presente nella directory di installazione.

14 Note generiche sull utilizzo del software 1. L Hgestionale è intuitivo e semplice, per cui una volta compiuta l installazione sul proprio pc, è pronto per essere utilizzato con facilità. E un sistema gestionale flessibile, adattandosi alle diverse esigenze di gestione delle prenotazioni in piccole e medie strutture. 2. Dopo il primo login, la prima operazione da compiere è la configurazione dei dati generali dell hotel, delle camere (tipologie, numeri e preparazione camera), dei supplementi, delle aliquote Iva e della tassa di soggiorno e canali di acquisto (si veda il cap. 1) 3. L utente dell Hgestionale si interfaccerà con delle finestre/maschere che permetteranno di inserire le prenotazioni e compiere tutte le operazioni di gestione. Tutte le finestre hanno lo stesso layout e la stessa logica di funzionamento: a) Il tasto Nuovo è sempre posto in basso a sinistra; b) Per modificare (es. una prenotazione, una fattura, una schedina ps., ecc.) è sempre necessario selezionare la voce interessata e poi cliccare il tasto Modifica ; c) I tasti Modifica, Cancella, Stampa sono sempre posti a destra; d) Per confermare una voce/operazione, utilizzare sempre il tasto Seleziona ; e) Per uscire da una finestra, cliccare il tasto Esci ; f) Per mantenere qualsiasi modifica apportata, bisogna sempre cliccare su Salva. g) I comandi Stampa 1 e Stampa 2, posti sempre sulla destra, permettono di stampare il documento in due formati diversi: con stampa 1 si avrà un formato di stampa A4 (foglio intero); con stampa 2 si avrà la stampa doppia del documento sul medesimo foglio (layout orizzontale); h) Tutte le finestre di gestione hanno una query di ricerca per facilitare la ricerca di valori specifici. 4. Ogni finestra deve essere sempre chiusa prima di aprirne un altra per evitare conflitti tra loro. 5. Le prenotazioni possono essere inserite dal menu prenotazioni>nuova prenotazione oppure con la funzione drag-and-drop (trascinamento sul planning). 6. Quando si inserisce la prenotazione, per selezionare le date di check-in/check-out basta cliccare due volte sulla data scelta per chiudere la tendina. 7. Nella finestra Nuova prenotazione, il campo Riferimento è il nome generico di riferimento per la prenotazione: può coincidere con uno degli occupanti oppure con chi fa la prenotazione (es. agenzia).

15 1. Utilizzo del programma Il programma hotelgestionale non si installa nell elenco dei programmi di windows o mac, ma si lancia semplicemente cliccando sul file eseguibile Hotel Gestionale che si trova dentro la cartella di installazione. 2. Planning Dopo aver fatto il login, la pagina principale con cui ci si interfaccia è il Planning generale: Menu Prenotazioni Mese Elenco camere Ricerca veloce prenotazioni Indicazione camere non assegnate Elenco e Nuova Prenotazione Cambia anno di visualizzazione del planning Fig. 4 Planning generale

16 Il planning permette di visualizzare a colpo d occhio lo stato delle prenotazioni per e per mese. La prima schermata che appare è quella del mese corrente; aiutandovi col mouse potrete scorrere il planning e visualizzare gli altri mesi. Inoltre è possibile vedere il planning anche degli anni passati usando la funzione in basso a sinistra cambia anno di visualizzazione il riquadro posto in basso a sinistra. Le prenotazioni appariranno sul planning con delle frecce (colorate se si utilizza la funzione di assegnazione di un colore alla prenotazione, (vedi cap. 2 par. 2.1) che segneranno l inizio e la fine del periodo prenotato. Al passaggio del mouse sulla freccia appare un riepilogo della prenotazione; invece, cliccandovi con il tasto destro si accede ai comandi veloci per modificare la prenotazione, creare la fattura, creare la ricevuta, creare la schedina ps. Dal planning si ha accesso al menu completo dell hotel gestionale. Inoltre è possibile:: 1. Inserire una nuova prenotazione, cliccando sul pulsante Nuova prenotazione in basso a sinistra; 2. Vedere il numero di camere non assegnate, scritte in rosso in basso sul planning; 3. Aprire la finestra di gestione di tutte le prenotazioni usando il comando Prenotazioni (ex Elenco prenotazioni) in basso a sinistra; 4. Fare ricerche veloci delle prenotazioni utilizzando il riquadro di ricerca posto a destra. Planning: Funzione Drag-and-drop A partire dalla versione 12.0 dell Hotel Gestionale, è possibile creare una nuova prenotazione e/o modificarla tramite la funzione drag-and-drop : Inserire una nuova prenotazione. Sul planning si trascina il puntatore del mouse a partire dal giorno di check-in e, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, lo si rilascia sul giorno di check-out; in automatico sarà aperta la finestra di inserimento di una nuova prenotazione; inserire i dati necessari e cliccare su Salva. La prenotazione sarà registrata nel database e sarà visibile sul planning con una freccia lunga quanto la durata del pernottamento. Fare un cambio camera. È possibile spostare la prenotazione in qualsiasi altro punto del planning utilizzando la funzione di trascinamento, ossia si clicca sulla prenotazione e tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, comparirà una manina che permetterà di spostare la prenotazione da una camera all altra. Modificare la durata o il periodo di una prenotazione. a) E possibile modificare la durata della prenotazione (ossia modificare il giorno di check-out) cliccando sul bordo destro della freccia, comparirà una manina ; continuando a fare pressione e trascinando verso destra o sinistra sarà cambiato il giorno di check-out. b) Oppure è possibile spostare la prenotazione in qualsiasi altro periodo utilizzando la stessa funzione di trascinamento. Avere un riepilogo veloce della prenotazione. Passando con il mouse su ogni freccia è possibile visualizzare i dettagli salienti della singola prenotazione.

17 Modificare la prenotazione. Cliccando con il tasto destro del mouse sulla freccia della prenotazione sarà possibile accedere ai comandi veloci di: modifica, crea fattura, crea ricevuta, crea schedina ps.. Nota 1. La funzione drag-and-drop funziona correttamente anche per lo spostamento di prenotazioni in periodi antecedenti alla data attuale. Resta sempre possibile utilizzare la procedura classica di modifica della prenotazione. Nota 2. Per trascinare una prenotazione sul planning è necessario posizionare il mouse al centro della relativa freccia. Nota 3. Per accedere velocemente alla finestra di modifica di una prenotazione, fare clic col tasto destro sulla freccia (è stato eliminato il doppio click). Per scrollare il planning dall alto verso il basso e viceversa, utilizzare lo scrolling del mouse. 3. Back-up dati L intero software Hgestionale può essere salvato su una memoria esterna, es. un hard-disk esterno oppure una chiavetta USB. Per avere una copia di back-up del database, è necessario salvare o l intera cartella di installazione dell Hotel Gestionale oppure copiare il solo file con estensione.rsd

18 Capitolo 1 Configurazione Il buon funzionamento del software Hgestionale è preordinato alla sua corretta configurazione. Per accedere alla configurazione, selezionare la voce Configurazione dal menu principale: fig.1.1 menu configurazione La configurazione è necessaria per le sezioni: anagrafica hotel, camere, contatori ed aliquote. Le altre non sono indispensabili, ma necessarie se si vogliono utilizzare tutte le funzionalità del gestionale. Dal menu Configurazione si accede inoltre alla sezione Aggiornamento database, da utilizzare quando vengono rese disponibili nuove versioni del software Hgestionale (per maggiori dettagli si rimanda al cap. 8 - Aggiornamento database). 1.1 Anagrafica Hotel La configurazione Hotel permette di registrare i dati anagrafici e fiscali della propria struttura e quindi consente di aggiungere automaticamente l intestazione a fatture, ricevute, schedine P.S. Dal menu a tendina Configurazione, selezionare Hotel. Sarà visualizzata la seguente finestra in cui dovranno essere inseriti i dati anagrafici e fiscali della vostra struttura:

19 fig configurazione anagrafica hotel Dopo aver riempito i campi richiesti, cliccare su Salva. 1.2 Configurazione Camere Per configurare le camere, è necessario prima creare le tipologie di camere e poi inserire tutte le camere di cui la struttura dispone Configurazione tipologia di camere Dal menu a tendina Configurazione, selezionare Camere e poi Tipologia: fig menu configurazione Camere Si aprirà la seguente finestra di gestione per tipologia di camere (es. doppia, tripla, matrimoniale):

20 Fig gestione delle tipologie di camere a) Usare il tasto Nuovo per creare una nuova tipologia di camere; nella schermata visualizzata, digitare il nome della tipologia e, se non si vuole specificare altro, cliccare su Salva. Fig nuova tipologia di camera b) Qualora si voglia utilizzare la gestione automatica della lavanderia (cap. 5 Utility), la stessa maschera permette di configurare i parametri per il conteggio ed il cambio della biancheria; in questo caso è necessario:

21 tra: 1. nel box Configurazione, selezionare dal menu a tendina la voce corrispondente a scelta tipologie di configurazione camera per lavanderia 2. Nel riquadro conteggio per lavanderia, selezionare per ogni voce di interesse il tipo di Conteggio e di Cambio:! per il Conteggio le opzioni sono:! per il cambio le opzioni sono Quindi cliccare su Salva. c) La tipologia di camera così inserita sarà elencata nella maschera di gestione fig Usare i tasti Modifica o Cancella, per modificare od eliminare una tipologia di camere precedentemente inserita (si ricorda di selezionare prima la tipologia) Configurazione camere (numero e nome camere) Dopo aver inserito la tipologia di camere di cui l hotel dispone, si procede con l inserimento dettagliato delle camere (numero, nome camera, codice, tipo di tariffazione, posto letto, piano, ecc.). Dal menu a tendina Configurazione - Camere, selezionare la sottovoce Camere per aprire la finestra di gestione delle camere:

22 Fig gestione Camere 5. Per inserire una nuova camera, cliccare sul pulsante Nuovo posto in basso a sinistra; nella finestra che sarà visionata inserire i dati richiesti e cliccare su Salva: Fig inserimento nuova Camera

23 Nota. Le informazioni su numero, nome e codice sono obbligatorie, pertanto il sistema non farà creare una nuova camera se non sono state inserite almeno quelle informazioni. Nel campo tipologia si dovrà selezionare il tipo di camera; le opzioni che appariranno nella tendina sono quelle in precedenza configurate (vedi sopra par Configurazione tipologie di camere). Il campo Tipo Tariffazione consente di definire il tipo di tariffazione da applicare alla camera cioè se tariffa a persona oppure a camera. 6. Per modificare e/o eliminare una camera precedentemente inserita, selezionare la camera e usare rispettivamente i comandi Modifica e/o Cancella Configurazione preparazione camere E possibile definire le opzioni di scelta per la preparazione delle camere, utili soprattutto nell elaborazione del foglio ai piani (es. letti uniti, letti separati, ecc.; per il foglio ai piani vedi cap. 2) Dal menu a tendina Configurazione/Camere selezionare Preparazione Camere per aprire la seguente finestra: Fig preparazione camere Usare i comandi Nuovo, Modifica e Cancella rispettivamente per inserire nuova voce di preparazione camera, modificare od eliminare un opzione precedentemente inserita. 1.3 Listini E possibile configurare eventuali listini di prezzo applicati dalla struttura ricettiva, utili ad es. se si utilizzano listini differenti per gruppi o agenzie di prenotazione. La mancata configurazione dei Listini non interferisce con il funzionamento dell Hgestionale; infatti la struttura può decidere di inserire manualmente il costo per ogni singola prenotazione.

24 Si consiglia di impostare i listini dopo aver configurato le camere (vedi sopra). Fig Menu configurazione dei listini Configurazione nomi listini Dal menu a tendina Configurazione/Listini, selezionare la sottovoce Listini. Si aprirà una maschera, come quella seguente, con la quale si potranno creare nuovi listini, modificarli od eliminarli: Fig configurazione nuovi listini A titolo di esempio, abbiamo configurato due tipologie di Listini: listino generale (listino prezzi standard) e clienti convenzionati (listino prezzi con sconti). La configurazione del listino permette il calcolo automatico del saldo nel caso in cui per una prenotazione specifica si scelga l utilizzo del prezzo di listino (vedi par Nuova prenotazione)

25 a) Creare un nuovo listino Per creare un nuovo listino, cliccare sul tasto Nuovo in basso a sinistra (fig. 1.10). Nella nuova schermata visualizzata, digitare il nome che si desidera applicare al listino e selezionare l eventuale agenzia di riferimento. Fig inserimento nuovo listino Nota. Il campo agenzia può anche essere lasciato vuoto. Le opzioni di scelta del campo agenzia sono quelle come configurate nella sezione Agenzia (vedi cap. 4) b) Per modificare e/o eliminare un listino, usare i tasti Modifica e/o Cancella (fig. 1.10) Dati Listini Per inserire il dettaglio dei prezzi applicati ad un listino prima creato, dal menu a tendina Configurazione/Listini, selezionare la sottovoce Dati Listini (fig. 1.9). Sarà visualizzata la seguente maschera: Fig gestione dei dati dei Listini Con questa maschera sarà possibile inserire, per ogni listino, il dettaglio dei prezzi applicati per periodo, per camera, per occupanti e per trattamento:

26 - Nuovo dati listino: per aggiungere i prezzi applicati ad un listino, selezionare il pulsante Nuovo (fig. 1.12): Fig inserimento delle tariffe applicate per singolo listino Nella maschera visualizzata dovranno essere inserite tutte le informazioni richieste ossia: a) Listino: selezionare uno dei listini prima creati; b) Tipologia di camera: selezionare la camera cui verrà applicato il listino; c) Periodo: selezionare il periodo (formato gg/mm/aaaa) in cui sarà applicato il listino alla camera selezionata; d) Prezzi trattamenti: digitare nella tabella le tariffe applicate a seconda del trattamento e della fascia di età dell occupante. E necessario solo riportare il prezzo numerico, la valuta sarà inserita automaticamente. Cliccare su Salva, per salvare i Dati del Listino. Nota. Per avere un listino completo di prezzi per stagione, fasce di età e trattamento - è necessario ripetere più volte la procedura nuovi dati listini : infatti bisogna creare tanti mini listini quanti sono le camere e i periodi di riferimento a cui applicare il singolo listino. Qui sotto viene riportato un esempio per i dati listino del nostro Listino generale:

27 fig esempio di inserimento dati listini - Per modificare e/o eliminare i dati di un listino, usare i tasti Modifica e/o Cancella (fig. 1.13). 1.4 Configurazione dei supplementi Per configurare i servizi/prodotti aggiuntivi, dal menu a tendina Configurazione, selezionare Supplementi. Sarà visualizzata la seguente maschera per la gestione dei supplementi: Fig gestione supplementi - Nuovo supplemento: per aggiungere un nuovo supplemento, cliccare sul tasto Nuovo (in basso a sinistra fig. 1.15).

28 Inserire le informazioni richieste (codice, nome, descrizione e costo supplemento) nella successiva finestra di gestione, quindi cliccare su Salva: fig gestione nuovo supplemento - Per modificare e/o eliminare un supplemento, usare i tasti Modifica e/o Cancella (in alto a destra, fig. 1.15). 1.5 Contatore e aliquote Tassa di soggiorno E possibile configurare l aliquota IVA applicabile ai fini fiscali e modificare il numero progressivo delle fatture, delle ricevute, delle schedine P.S. Dal menu Configurazione, selezionare la voce Contatore e Aliquote per visualizzare la seguente schermata: La maschera permette di gestire: Fig gestione contatori, aliquote e tasse di soggiorno a) le numerazioni correnti per fattura, ricevuta, schedine ps. e nota di accredito ( se non diversamente specificate il contatore è automatico); b) l aliquota Iva per le fatture; c) l aliquota Iva per i servizi; d) la tassa di soggiorno.

29 La gestione separata delle aliquote permette di trattare diversamente tutti i servizi che hanno un aliquota diversa da quella standard: # nel campo Iva per fatture bisogna inserire l aliquota standard che sarà di norma utilizzata dall hgestionale; # nel campo Iva per servizi è possibile inserire un aliquota diversa da applicare a tutti i servizi che appartengono al altri regimi Iva. Nota. La selezione dell aliquota diversa dovrà essere fatta al momento della contabilizzazione della prenotazione (creazione fattura/ricevuta vedi cap. 3). Se si vuole gestire automaticamente il calcolo della tassa di soggiorno su ogni prenotazione, è necessario flaggare la casella Applica tassa di soggiorno e poi digitare l importo della tassa a persona ed il numero massimo di notti per il conteggio. Nota. Se si preferisce gestire la tassa di soggiorno manualmente, lasciare liberi i campi. La tassa di soggiorno quindi potrà essere inserita al momento della contabilizzazione (creazione fatture/ricevute vedi cap. 3). Per salvare tutte le modifiche, cliccare su Salva. 1.6 Canali di acquisto E possibile configurare la provenienza delle prenotazioni, ossia i canali di acquisto. La configurazione dei canali di acquisto permette di specificare se una prenotazione è pervenuta tramite agenzia, sistema di booking on line, dal proprio sito, per telefono, ecc.. Peraltro se prevista, è possibile impostare la commissione per ogni prenotazione e per tipologia di canale di acquisto. Selezionare la voce Canali di acquisto dal menu Configurazione per visualizzare la seguente schermata:

30 Fig gestione canali di acquisto a) Per inserire un canale di acquisto, cliccare sul tasto Nuovo: verrà mostrata la seguente schermata in cui inserire il nome provenienza (es. booking.com ) e la percentuale di commissione: fig nuovo canale di acquisto b) Per modificare e/o eliminare un canale di acquisto, usare i tasti Modifica e/o Cancella (in alto a destra, fig. 1.18). 1.7 Operatori E possibile gestire gli accessi al software Hgestionale assegnando credenziali di accesso personalizzate a nuovi amministratori e/o utenti. La seguente procedura vale altresì per il cambio password dopo il primo accesso. Dal menu Configurazione, selezionare la voce Operatori per aprire la relativa maschera di gestione: Fig gestione operatori

31 - per inserire un nuovo amministratore/operatore, cliccare su Nuovo (fig. 1.20) ed inserire le informazioni richieste nella finestra visualizzata: Fig nuovo Amministratore/Operatore - per modificare e/o eliminare un amministratore/utente, usare i tasti Modifica e/o Cancella (in alto a destra, fig. 1.20). 1.8 Segmentazione clientela ed inserimento di eventi Il software Hgestionale consente di raccogliere informazioni sul target dei clienti (vedi cap. 2, par. 2.2) e sulle motivazioni di soggiorno, specie se legate ad eventi particolari.! Per configurare i segmenti clientela: dal menu a tendina Configurazione, selezionare la voce Segmentazione clientela per aprire la seguente maschera di gestione: fig gestione segmentazione clientela! Per configurare gli eventi: dal menu a tendina Configurazione, selezionare la voce Eventi per aprire la seguente maschera:

32 fig nuovo evento per inserire una nuova categoria, cliccare su Nuovo ed inserire le informazioni richieste nella nuova finestra; per modificare e/o eliminare segmento/evento, usare i tasti Modifica e/o Cancella nelle rispettive maschere di gestione (fig e fig. 1.23). 1.9 Gestione dei colori delle prenotazioni Per monitorare al meglio lo stato delle prenotazioni, l Hgestionale usa una legenda di colori standard (e personalizzabili) nei casi in cui: # viene inserita una nuova prenotazione; # una prenotazione è settata come partito ; # una prenotazione è settata come pagato. I colori permettono di monitorare ad occhio lo stato delle prenotazione sul planning. Dal menu Configurazione, selezionare la sottovoce Colori prenotazione: Si aprirà la seguente maschera che indica i colori utilizzati di default:

33 o Rosso: quando si inserisce una nuova prenotazione; o Verde: quando la prenotazione è settata come pagato ; o Blu: quando la prenotazione è settata come partito. E possibile modificare la legenda dei colori di default cliccando sul colore Nazioni e province Per configurare una nuova nazione, modificarla od eliminarla, selezionare Nazione dal menu a tendina Configurazione. Si aprirà la seguente maschera: Fig gestione delle Nazioni Utilizzare i comandi Nuovo, Modifica e Cancella rispettivamente per inserire una nuova nazione, modificarla e cancellarla.

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI Dalla Home page del sito dell Agenzia delle Entrate Cliccare sulla voce SID Selezionare ACCREDITAMENTO Impostare UTENTE e PASSWORD Gli stessi abilitati ad entrare nella AREA RISERVATA del sito (Fisconline

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo & Web CMS v1.5.0 beta (build 260) Sommario Museo&Web CMS... 1 SOMMARIO... 2 PREMESSE... 3 I PASSI PER INSTALLARE MUSEO&WEB

Dettagli

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT PMS SYSTEM PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT Giovanni Serpelloni 1), Massimo Margiotta 2) 1. Centro di Medicina Preventiva e Comunitaria Azienda

Dettagli

Perché un software gestionale?

Perché un software gestionale? Gestionale per stabilimenti balneari Perché un software gestionale? Organizzazione efficiente, aumento della produttività, risparmio di tempo. Basato sulle più avanzate tecnologie del web, può essere installato

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Firma Digitale Remota Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Versione: 0.3 Aggiornata al: 02.07.2012 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 5

Dettagli