CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione /06/13

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13"

Transcript

1 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione /06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org)

2 Sommario 1 Gestione listini e ordini Elenco listini Creazione listino Inserimento prodotti Spostamento prodotti Elenco Ordini Creazione nuovo ordine Modifica ordine Gestione ordine Punti di ritiro Generazione Report Amministrazione Gas Dati Gas Richieste iscrizione Gasisti Iscizione a rete Conti Gasisti Modifica Bacheca Questo documento fornisce una panoramica sull accesso alle funzioni amministrative di un Gas attraverso il sistema CortileGAS. Accedendo con un utente Amministratore di Gas, nella pagina personale dell utente verranno visualizzate due voci aggiuntive al sottomenù di Area Utente, Gestione listini e ordini e Amministrazione Gas. 2

3 1 Gestione listini e ordini Attraverso questa voce è possibile accedere a: Elenco listini, pagina che consente di visualizzare i listini del Gas, con la possibilità di inserire un listino nuovo, modificare i listini esistenti, aggiungere nuovi prodotti dai listini dei produttori, importare prodotti da file o creare nuovi prodotti. Elenco ordini, pagina che consente di visualizzare tutti gli ordini creati dal Gas e quelli creati dalle Reti di Gas a cui il Gas corrente è iscritto, con la possibilità di creare un nuovo ordine o modificare quelli esistenti. Per ogni ordine è possibile accedere alla sua pagina di gestione: o Gestione ordine creato dal Gas, possibilità di cambiare lo status dell ordine (in lavorazione, aperto, chiuso), definire i punti di ritiro per quell ordine, visualizzare gli ordini dei propri gasisti, modificare le quantità da ordinare ai produttori ed inviare l ordine, gestire il consegnato. o Gestione ordine creato dalla Rete, possibilità di visualizzare gli ordini dei propri gasisti e di gestire il consegnato. Generazione report, pagina che consente di generare report relativi agli ordini effettuati dai prorpi gasisti per monitorare l attività del Gas Punti di ritiro, pagina che consente di aggiungere nuovi punti di ritiro e modificare quelli già presenti. 1.1 Elenco listini In questa pagina vengono visualizzati tutti i listini inseriti dal Gas, con la possibilità di modificarli, eliminarli o aggiungerne di nuovi. 3

4 1.1.1 Creazione listino Il pulsante con il + verde consente di aggiungere un nuovo listino. Verrà visualizzata una pagina per inserire il nome del listino, le data di inizio e fine validità (dati facoltativi) e la casella per l attivazione del listino (se spuntata il listino può essere utilizzato per riempire gli ordini) Cliccando sul pulsante crea verrà visualizzato un messaggio che avvisa della corretta creazione del listino. Successivamente si potrà procedere all inserimento di prodotti Inserimento prodotti Una volta creato un nuovo listino o aperto un listino esistente, esistono tre possibilità per aggiungere nuovi prodotti: 4

5 Aggiunta prodotto singolo (pulsante + verde), consente di creare un nuovo prodotto mediante l inserimento manuale delle informazioni relative. Importazione da file CSV (pulsante Importa Listino ): tramite questa opzione è possibile importare un listino intero contenuto in un file di tipo CSV. Un file CSV è un documento di testo in cui gli elementi di ogni riga sono separati da un carattere definito (ad esempio ; ). Ogni riga quindi rappresenta un prodotto con i suoi dati: Caciotta 100% latte capra ; 0,4 ;CO; 7,20 Formagella 100% latte capra ;"0,7";CO;"5,40" Un file di questo tipo può, ad esempio, essere generato partendo da un listino in Excel. Supponiamo di avere nel nostro file Excel l elenco dei prodotti con le relative informazioni: 5

6 È sufficiente selezionare Salva con nome dal menù principale e scegliere di salvare il file in formato CSV (MS-DOS) 6

7 7

8 Esportati i dati in questo formato, accedendo alla pagina Importa Listino, bisognerà selezionare il file da importare, indicando anche il carattere utilizzato per limitare i vari campi in una riga (generalmente, o ; ), il carattere utilizzato come separatore delle cifre decimali (generalmente. o, ) e il carattere usato per racchiudere i campi di una riga ( o ). Di default sono impostati i valori che tendenzialmente dovrebbero andare bene per il file esportato da Excel. Caricato il file, verrà visualizzato l elenco dei prodotti importati con i relativi campi (colonne), a cui bisognerà associare il tipo di informazione che contengono (es. descrizione prodotto, unità di misura, prezzo unitario, ecc) oppure selezionare l opzione di non importare la colonna. Non è possibile importare direttamente i campi produttore, categoria, codice iva, in quanto andranno associato a quelli presenti nel sistema in un momento successivo. L unità di misura deve essere una tra kg, lt o pz altrimenti non verrà 8

9 accettata. Le quantità devono essere convertite in modo da essere espresse con una delle precedenti unità di misura. Effettuata questa operazione, è possibile confermare la scelta attraverso il pulsante Conferma colonne. Verranno così importati i prodotti con le colonne scelte. Successivamente è necessario inserire i dati mancanti (produttore, categoria, codice iva). Per fare ciò bisogna selezionare i prodotti a cui va applicata la modifica (possibile anche selezionare tutto), selezionare il dato da impostare (es. categoria: Cassetta monoprodotto Ortofrutta) e cliccare sul relativo pulsante Imposta categoria. 9

10 L operazione va così ripetuta in modo da avere per ogni prodotto: categoria, codice iva, unità di misura, produttore e descrizione. Una volta impostato tutti i dati necessari, si può procedere all importazione definitiva dei prodotti tramite il pulsante Importa Prodotti, presente in fondo alla pagina. Importazione listino produttori (pulsante Listini produttori ), con questa funzione è possibile accedere ai listini resi disponibili dai produttori, con la possibilità di importare sia l intero listino sia una parte. Una volta individuato il listino da importare, cliccare su Vedi, accedendo all elenco dei prodotti, selezionare ciò che si vuole importare e cliccare su Importa Selezionati oppure su Importa tutto per importare l intero listino Spostamento prodotti Aggiungendo nuovi prodotti ad un listino, questi vengono posizionati in fondo all elenco. Si può avere la necessità di ordinare in maniera differente un nuovo prodotto inserito. Per fare questo si procede nel seguente modo: per prima cosa bisogna selezionare il prodotto da spostare nella pagina di modifica del listino, utilizzando l apposito bottone di selezione nella colonna Ordinamento (cerchio rosso nell immagine). 10

11 Successivamente bisogna indicare la nuova posizione. Prendendo una riga di riferimento (cerchio verde), è possibile posizionare il nostro prodotto prima della riga (freccia in su) o dopo (freccia in giù). Cliccando sulla freccia desiderata il prodotto verrà spostato. 1.2 Elenco Ordini In questa pagina vengono visualizzati tutti gli creati dal Gas o dalle reti di Gas a cui si è registrati. È possibile gestire e monitorare l andamento di questi ordini, così come è possibile creare un nuovo ordine Creazione nuovo ordine Per creare un nuovo ordine utilizzare il pulsante + verde. Si aprirà la pagina per l inserimento dei dati del nuovo ordine. 11

12 L intervallo di date VALIDO DA VALIDO A consentono automaticamente al sistema di attivare un ordine e chiuderlo in base a quanto specificato. Gli ordini appariranno poi automaticamente nella pagina principale del Gas, consentendo agli iscritti di accedervi e compilarlo. Il Gasista Referente è il gasista indicato come responsabile dell ordine, a cui gli utenti si rivolgeranno per qualsiasi problema, domanda o questione relativa all ordine. Lo stato dell ordine può essere selezionato tra le seguenti opzioni: In lavorazione, ad indicare che l ordine è in fase di preparazione. Tipicamente questo stato viene utilizzato per ogni nuovo ordine che stiamo compilando per essere aperto successivamente. Aperto, l ordine è già accessibile a tutti gli utenti (non viene però inviata la mail che notifica l apertura dell ordine). In programmazione, ad indicare che l ordine verrà presentato nelle prossime settimane (compare così nella pagina principale nel calendario Prossimi 5 ordini ) Il raggruppamento ci consente di selezionare come i prodotti verranno raggruppati nella pagina di compilazione dell ordine, definendo le etichette che verranno visualizzate. È possibile raggruppare per Categoria o per Produttore. I Punti di ritiro vengono automaticamente inseriti dal sistema prendendo i punti di ritiro attivi definiti nell apposita sezione. I punti che verranno selezionati compariranno come possibilità di scelta nella compilazione dell ordine. Una volta inseriti i dati è necessario salvare il nuovo ordine tramite l apposito pulsante che si trovo in fondo al riquadro per l inserimento della descrizione 12

13 Una volta salvato il nuovo ordine, si può procedere all inserimento dei prodotti. Verrà visualizzato l elenco dei prodotti inseriti, per ora vuoto, e il pulsante che consente di aggiungere prodotti. Cliccando su Aggiungi Prodotti si accederà alla pagina con l elenco dei listini del gas, dove sarà possibile aggiungere interi listini oppure selezionare parte dei prodotti dai listini. Per aggiungere un intero listino utilizzare il pulsante + nella colonna Aggiungi tutto. Verrà richiesta la conferma prima che il listino venga aggiunto. Utilizzando invece il pulsante con la freccia nella colonna Vedi si accederà al listino, da dove sarà possibile consultare i prodotti presenti e selezionare quelli da importare. 13

14 Anche da qui è comunque possibile importare l intero listino Modifica ordine Attraverso la pagina di Modifica Ordine è possibile andare a modificare tutte le informazioni relative all ordine che sono state inserite al momento della creazione e tutti i prodotti presenti, con la possibilità di rimuovere/aggiungere nuovi prodotti Gestione ordine La pagina di Gestione Ordine ci dà un accesso a tutte le funzioni legate al ciclo di vita dell ordine e ci consente di monitorare gli acquisti effettuati dai gasisti. 14

15 Per prima cosa sono presenti le informazioni generali dell ordine, lo stato ed un riepilogo di quanto è stato ordinato fino a questo momento e di quanti gasisti stanno partecipando. Successivamente compaiono i collegamenti alle seguenti pagine: Modifica, pagina di modifica ordine introdotta in precedenza. Punti ritiro, pagina che consente di gestire i punti di ritiro abbinati all ordine, con la possibilità di aggiungere delle note per ogni punto di ritiro. Ordini Gasisti, pagina che ci consente di visualizzare tutti i prodotti ordinati dai gasisti. Verifica Vincoli, pagina che controlla eventuali vincoli sulla quantità minima da ordinare per prodotti in cui è specificata. Vengono indicati eventuali prodotti che non raggiungono la quantità minima. Verifica totali ordine per invio ai produttori, pagina in cui è possibile modificare la quantità da ordinare di ogni prodotto (ad esempio per raggiungere quantitativi minimi necessari). Le modifiche possono essere effettuate esclusivamente quando l ordine è chiuso e non è ancora stato inviato ai produttori. Gestione consegnato, pagina che consente di rettificare le quantità dei prodotti ordinati per ogni singolo gasista dopo che la consegna è stata effettuata (es. prodotti mancanti o in quantità differente da quanto richiesto). Lo stato dell ordine deve essere In consegna per poter effettuare le modifiche. Sulla destra sono invece presenti i pulsanti per la gestione dello stato dell ordine: Imposta in lavorazione, impostiamo lo stato a In lavorazione, in modo che non sia visibile nella pagina principale del gas e non possa essere compilato. 15

16 Apri Ordine, imposta lo stato ad Aperto, consentendo così l accesso da parte dei gasisti per la compilazione. Viene inoltre inviata la mail di notifica di apertura dell ordine a tutti gli utenti del gas. Chiudi Ordine, imposta lo stato a Chiuso, impedendo così la compilazione ai gasisti. Viene inviata la mail di notifica di chiusura dell ordine. Invia ai produttori, imposta lo stato ad Inviato ai produttori e mostra la pagina per la selezione della tipologia di da mandare ai vari produttori. Per ogni produttore è possibile definire: Se inviare o meno la mail (check sulla colonna Invia ) Il tipo o i tipi di report da inviare. Questi comprendono: o Dettaglio per punto di ritiro, in cui vengono indicati i prodotti raggruppati per punto di ritiro o Dettaglio per gas, in cui vengono indicati i prodotti raggruppati per gas o Dettaglio per gasista, in cui vengono indicati i prodotti ordinati da ogni singolo gasista o Dettaglio per prodotto, in cui vengono indicati i prodotti raggruppati per prodotto. Se abbiamo effettuato delle rettifiche è necessario includere questo report in quanto riporterà la quantità corretta dei prodotti rettificati. È inoltre possibile specificare una mail aggiuntiva a cui inoltrare gli ordini, specificandola nel campo CC. Selezionando il check sottostante è possibile invece inviare i riepiloghi esclusivamente all indirizzo e- mail indicato. Una volta selezionato le tipologie di report per ogni produttore, è possibile procedere all invio tramite il bottone Invia e salva stato ordine, che attiverà l invio delle mail e cambierà lo stato dell ordine in Inviato ai produttori. Utilizzando invece il pulsante Invia solo , lo stato non verrà modificato. Imposta in consegna, imposta lo stato a In consegna, indicando che i prodotti sono disponibili e verranno consegnati nella data indicata. È possibile rettificare le quantità consegnate dalla pagina Gestione consegnato 16

17 Imposta consegnato, imposta lo stato a Consegnato, indicando che i prodotti sono stati consegnati e si è così concluso il ciclo di vita dell ordine. Oltre ai pulsanti per la modifica dello stato dell ordine, sono presenti alcuni pulsanti per funzioni aggiuntive: Esporta excel per consegne, permette di esportare un file excel di riepilogo contenente tutti gli ordini dei gasisti. Cancella ordine, permette di eliminare l ordine. Invia ai gasisti, permette di inviare una comunicazione a tutti i gasisti che stanno partecipando all ordine. Gestione pagamenti/conti, pulsante che compare esclusivamente quando lo stato dell ordine è Consegnato. Tramite questa funzione possiamo addebitare il pagamento dell ordine direttamente sui conti dei gasisti (per chi ha un conto aperto) 1.3 Punti di ritiro Da questa pagina è possibile gestire i punti di ritiro del Gas. Questi punti, se attivi, verranno poi resi disponibili al momento della creazione di un nuovo ordine. 17

18 Per aggiungere un nuovo punto utilizzare il pulsante + verde. Per modificare un punto utilizzare l apposita icona sotto la colonna Modifica. Per attivare/disattivare un punto è sufficiente cliccare l icona che compare sotto la colonna Attivo? È poi possibile compire azione si più punti selezionandoli tramite la casella posta ad inizio della riga e utilizzando i pulsanti delle operazioni in fondo alla tabella. In particolare è possibile attivare o disattivare più punti, oppure eliminarli. 1.4 Generazione Report Nel sistema è presenta la funzionalità di generazione di report, uno strumento che permetti di estrapolare dati relativi agli ordini passati in modo da monitorare l andamento delle vendite. Nella pagina dedicata alla reportistica possono essere specificati alcuni filtri: Data inizio e data fine: impostando questi campi è possibile restringere l intervallo temporale sul quale andremo a selezionare gli ordini. Se si lasciano vuoti vengono selezionati tutto gli ordini effettuati fino a quel momento. Se nei filtri successivi non viene selezionato niente, è necessario inserire almeno una delle due date. Punto di ritiro: è possibile selezionare uno o più punti di ritiro in modo da filtrare i prodotti che sono stati ordinati presso quei punti. Se non si seleziona nessun punto vengono automaticamente considerati tutti i punti di ritiro. Gasista: è possibile visualizzare gli acquisti di uno o più gasisti. Di default vengono selezionati tutti i gasisti del gas. Categoria: filtra i prodotti in base alle categorie che vengono selezionate. Di default tutte le categorie sono prese in considerazione. Produttore: filtra i prodotti in base ai produttori che vengono selezionati. Di default tutti i produttori sono selezionati. Prodotto: è possibile scegliere quali prodotti esportare nel report. Di default tutti i prodotti che compaiono negli ordini sono selezionati. Infine devono essere specificate due informazioni relative al report esportato: 18

19 Raggruppamento temporale, che permette di definire a che livello temporale andranno raggruppati i prodotti. Sono disponibili i seguenti valori: o Periodo totale, vengono estrapolate le quantità relative a tutti gli ordini dell arco temporale definito. o Singolo ordine, vengono estrapolate le quantità relative ad ogni ordine. o Mensile, vengono estrapolate le quantità di prodotti ordinati per mese. o Annuale, vengono estrapolate le quantità di prodotti ordinati per anno. Tipo di report, permette di definire come raggruppare i prodotti: o Base, i prodotti sono elencati singolarmente. o Produttori, i prodotti sono raggruppati per produttore. Verrà quindi visualizzata la somma di tutti i prodotti di ogni singolo produttore. o Punto di ritiro, i prodotti sono raggruppati per punto di ritiro. Verrà visualizzata la somma dei prodotti ordinati da ogni punto di ritiro. o Gas, viene effettuato un raggruppamento su tutto il gas. Verrà visualizzata la qtà di prodotti ordinati dal gas. Una volta effettuate le scelte dei filtri e dei raggruppamenti, è possibile generare il report tramite l apposito pulsante. Verrà così scaricato un file Excel contenente le informazioni richieste. 19

20 2 Amministrazione Gas Attraverso questa voce è possibile accedere a: Dati Gas, pagina che permette di modificare le informazioni relative al Gas corrente. Richieste iscrizione, pagina che permette di visualizzare le richieste di iscrizione pervenute al Gas, con la possibilità di accettare e rifiutare una nuova richiesta. Gasisti, pagina che permette di visualizzare l elenco dei gasisti aderenti al Gas, con la possibilità di assegnare ad ogni gasista un ruolo particolare (amministratore, referente, contabile), visualizzare modificare le sue informazioni, creare un nuovo gasista. Conti gasisti, pagina dalla quale è possibile amministrare i conti dei gasisti. Iscrizione rete, pagina che permette di visualizzare le Reti di Gas presenti e richiedere l iscrizione ad una rete. Modifica Bacheca, pagina che permette di impostare l eventuale messaggio presente nella bacheca nella home del gas. 2.1 Dati Gas Da questa pagina è possibile modificare le informazioni del Gas (nome, sede, indirizzo, contatti, descrizione, ecc), definire gli amministratori, i referenti e i contabili. 20

21 Questi i ruoli che possono essere assegnati: Amministratore, utente con accesso alle funzioni di amministratore del gas (menu Amministrazione Gas) e alle funzioni di gestione di listini e ordini (menu Gestione listini e ordini) Referente, utente con accesso alle funzioni di gestione di listini e ordini. Contabile, utente con accesso alle funzioni di gestione dei conti dei gasisti. 2.2 Richieste iscrizione Quando un nuovo gasista effettua una richiesta di iscrizione ad un gas, l amministratore del gas riceverà una mail di notifica per avvisarlo che deve valutare una nuova richiesta di ammisione. Accedendo alla home del gas viene visualizzato un riquadro che notifica le richieste in sospeso. 21

22 Cliccando su Vedi -> si accede alla pagina di gestione delle richieste. In alternativa è possibile accedervi anche dalla voce Richieste iscrizione del menù Amministrazione Gas Dalla pagina di gestione delle richieste di iscrizione è possibile visulizzare tutte le richieste in sospeso, accettarle /rifiutarle e visualizzare le richieste già valutate in passato 22

23 2.3 Gasisti Attraverso questa pagina è possibile visualizzare tutti gli utenti iscritti al proprio Gas e i relativi dati. Si possono assegnare/eliminare ruoli agli utenti, andando a cliccare sulla lettera rispettiva per Admin del gas (A), Referente (R) e Contabile (C). Si possono attivare/disattivare gli utenti (un utente disattivato non può accedere al sistema), rimuovere utenti dal gas. Inoltre è possibile attivare il conto per ogni gasista, in modo da poter accedere alle funzione di registrazione pagamenti resa disponibile nella gestione dell ordine. Da sottolineare che il sistema prevede una gestione 23

24 di registrazione entrate/uscite, che però rimangono solo a livello virtuale. Non è possibile pagare direttamente dal sito con carte o altro, ma la gestione del contate deve essere effettuata direttamente dai responsabili del gas. In fondo alla pagina sono presenti due pulsanti: Esporta Excel, che consente di esportare l elenco dei gasisti con le loro informazioni in un foglio excel. , che consente di inviare una mail a tutti gli iscritti al gas 2.4 Iscizione a rete Attraverso questa pagina è possibile visualizzare tutte le reti di Gas presenti nel sistema, richiedere l iscrizione ad una nuova rete o cancellarsi da una rete a cui il gas è iscritto. 2.5 Conti Gasisti Da questa pagina è possibile accedere ai conti dei gasisti che hanno aperto un conto presso il gas. Viene visualizzato il saldo del conto ed accanto il link Vedi che consente di accedere al dettaglio del conto di ogni gasista. 24

25 Da questa pagina è possibile disabilitare/abilitare il conto, visualizzare i movimenti registrati o aggiungere un nuovo movimento tramite il pulsante + verde. Una volta inserito un movimento, questo non può essere rimosso o modificato. Per correggere eventuali errori è necessario inserire un nuovo movimento che va a rettificare quello precedente. 2.6 Modifica Bacheca Tramite questa pagina è possibile modificare il messaggio che compare in Bacheca, uno spazio dedicato nella home del gas per l inserimento di comunicazioni importanti. 25

26 26

8.9 CREARE UNA TABELLA PIVOT

8.9 CREARE UNA TABELLA PIVOT 8.9 CREARE UNA TABELLA PIVOT Utilizziamo la tabella del foglio di Excel Consumo di energia elettrica in Italia del progetto Aggiungere subtotali a una tabella di dati, per creare una Tabella pivot: essa

Dettagli

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton SOMMARIO CENNI GENERALI... 3 STAMPA ORDINI... 18 STAMPA PACKING LIST... 21 STAMPA SCONTRINI... 24 STAMPA ARTICOLI VENDUTI... 30 STAMPA

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota v 4.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. TEST DI FIRMA DIGITALE... 4 4. VISUALIZZAZIONE APPELLI

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

GESTIONE APPUNTAMENTI

GESTIONE APPUNTAMENTI GESTIONE APPUNTAMENTI 1 INTRODUZIONE Il CRM permette di gestire tutti gli appuntamenti degli Agenti di vendita, dalla creazione all inserimento di un feedback per ogni appuntamento. In questo modo l Agenzia

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

Linee guida per l iscrizione agli appelli d esame Area WEB Privata FUNZIONI STUDENTE

Linee guida per l iscrizione agli appelli d esame Area WEB Privata FUNZIONI STUDENTE Linee guida per l iscrizione agli appelli d esame Area WEB Privata FUNZIONI STUDENTE Pagina 1 di 11 Sommario Area riservata Studente....3 1 Iscrizione appelli d esame...4 1.1. L attività didattica E presente

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida rapida 1 SOMMARIO Accesso al programma e informazioni generali 2 Come creare e profilare gli utenti 5 Come leggere i dati informativi inviati dalle banche 8

Dettagli

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING 1 INTRODUZIONE In questa sezione parleremo della Creazione delle Campagne e di tutti gli aspetti che ne derivano. Il CRM presenta un sistema che permette la distinzione

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE Cassa Edile Como e Lecco DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE COMPILAZIONE DA FILE PAGHE Guida per i consulenti e le imprese che compilano la denuncia utilizzando il file di esportazione dei software

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità

SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità Versione 2.0 14 Ottobre 2013 NSIS_SSW.MSW_PROGR_SIMES_ MTR.doc Pagina 1 di 323 Scheda informativa del documento Versione Data Creazione Stato 2.0

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

Services Web Tecnico Interno. 27/10/2014 Gruppo Maggioli

Services Web Tecnico Interno. 27/10/2014 Gruppo Maggioli Tecnico Interno 27/10/2014 Gruppo Maggioli Sommario 1. Novità... 3 2. Procedura di Login/Logout... 4 3. Cambio Password... 4 4. Visualizzazione del DESK... 5 5. Visualizzazione del Calendario... 5 6. Pianificazione

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA 1 SOMMARIO Verbalizzazione online con firma Schema ProcessoErrore. Il segnalibro

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

GasItalia.org. Manuale di utilizzo

GasItalia.org. Manuale di utilizzo GasItalia.org Manuale di utilizzo INDICE 1. Introduzione 2. Registrazione G.A.S. 3. Icone 4. Istruzioni per gli utenti 5. Istruzioni per i fornitori 6. Istruzioni per gli amministratori 7. Istruzioni per

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente Amministrazione Trasparente Da questa sezione è possibile gestire gli adempimenti di pubblicazione previsti dagli art. 26 e 37 del D.Lgs. 33/2013. Il sistema inoltre genera automaticamente il flusso previsto

Dettagli

Manuale del Referente

Manuale del Referente Manuale del Referente Il Referente è un normale Utente con in più i permessi per amministrare uno o più produttori/fornitori del GAS. I suoi compiti sono: 1. inserire e mantenere aggiornato il listino

Dettagli

Manuale a supporto dell utilizzo di Business Objects

Manuale a supporto dell utilizzo di Business Objects Business Objects Manuale a supporto dell utilizzo di Business Objects Il presente documento costituisce il manuale a supporto dell utilizzo di Business Objects per l interrogazione e l analisi dei dati

Dettagli

Manuale del portale Club Filiali

Manuale del portale Club Filiali Manuale del portale Club Filiali 1 Sommario Benvenuti nel portale di CLUB FILIALI!... 3 Come utilizzare il portale?... 3 La vostra filiale... 3 Come inserire le attività svolte sul portale?... 5 Le attività

Dettagli

Manuale d uso software Auto & Moto

Manuale d uso software Auto & Moto Manuale d uso software Auto & Moto 1 Installazione del Programma Il programma Auto & Moto può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del CD di installazione.

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati MANUALE UTENTE Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati INDICE ACCESSO AL SERVIZIO... 3 GESTIONE DESTINATARI... 4 Aggiungere destinatari singoli... 5 Importazione utenti...

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni EdilnetSoldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 CfpInformaticaSrl Release1.4

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

Excel. Ricopia la seguente tabella ed esegui il controllo di cassa

Excel. Ricopia la seguente tabella ed esegui il controllo di cassa Excel Esercitazioni pratiche Esercizio n. 1 Ricopia la seguente tabella ed esegui il controllo di cassa Esercizio n. 2 Ricopia la seguente tabella, inserisci le formule mancanti e completa le operazioni

Dettagli

Manuale d uso Kompass Connect. Manuale d uso servizio Kompass Connect

Manuale d uso Kompass Connect. Manuale d uso servizio Kompass Connect Manuale d uso servizio Kompass Connect 1 Gentile Cliente Siamo lieti di offrire la nostra soluzione di monitoraggio I.P. (Internet Provider) in abbinata all inserzione pubblicitaria sul sito Kompass. Questa

Dettagli

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT Nella home page del portale www.fismicform.it inserire il proprio codice convenzione e la relativa password nell apposito form e

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

GENERAZIONE RAPPORTO XML

GENERAZIONE RAPPORTO XML E.C.M. Educazione Continua in Medicina GENERAZIONE RAPPORTO XML Guida rapida Versione 2.0 Luglio 2014 E.C.M. Guida rapida per la generazione Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. del report

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo Edilnet Web Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

Inventario di magazzino in Wingesfar

Inventario di magazzino in Wingesfar Istruzioni per le farmacie Dicembre 2009 Premessa... 2 1. Gestione dell inventario: consultazione, inserimento, duplicazione ed eliminazione... 2 2. Opzioni e criteri di valorizzazione... 3 2.1 Opzioni

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE 770 / 2015... 3 CERTIFICAZIONE DEGLI UTILI CORRISPOSTI... 3 CONTI INDIVIDUALI / 2015... 3 DELEGA F24... 4 COLLEGAMENTO CON IL MODULO

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

Manuale utente per gli ordini sul sito web

Manuale utente per gli ordini sul sito web Manuale utente per gli ordini sul sito web (nuovo cliente FastTrak) http://www.finelinetech.com Versione 1.8 Utente regolare 12 giugno 2013 Informazioni di contatto E-mail: Stati Uniti: support@finelinetech.com

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Portale FUEL-MIX Rev. 2.0 FUEL-MIX. Manuale d utilizzo. 1 di 42. Manuale WEB Data: 16/01/2015

Portale FUEL-MIX Rev. 2.0 FUEL-MIX. Manuale d utilizzo. 1 di 42. Manuale WEB Data: 16/01/2015 FUEL-MIX Manuale d utilizzo 1 di 42 Indice dei Contenuti FUEL-MIX... 1 1 Introduzione... 3 2 Primo accesso al portale FUEL-MIX (Scelta del profilo)... 3 2.1 Anagrafica Profilo Produttore... 3 2.2 Anagrafica

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

FILE COGE per contabilità in Excel

FILE COGE per contabilità in Excel FILE COGE per contabilità in Excel L utilizzo del foglio di calcolo elettronico può simulare il funzionamento della COntabilità GEnerale (COGE), permette di avere sicurezza dei calcoli e controllo dei

Dettagli

GESTIONE CONTO CORRENTE BANCARIO

GESTIONE CONTO CORRENTE BANCARIO GESTIONE CONTO CORRENTE BANCARIO parte seconda LA GESTIONE DEL CONTO CORRENTE PER TUTTI manuale seconda parte pag. 1 La gestione dei movimenti Prima di caricare i movimenti, è indispensabile aprire il

Dettagli

SCARTO INVENTARIALE, RECUPERO E STAMPA DEI DOCUMENTI SCARTATI

SCARTO INVENTARIALE, RECUPERO E STAMPA DEI DOCUMENTI SCARTATI SCARTO INVENTARIALE, RECUPERO E STAMPA DEI DOCUMENTI SCARTATI L operazione di scarto in Clavis non consiste nella eliminazione degli esemplari o dei titoli dal catalogo, ma nel loro oscuramento ai fini

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

GESTIONE CIMITERIALE CASI D USO. Manuale Back-Office. Alphasoft S.r.l.

GESTIONE CIMITERIALE CASI D USO. Manuale Back-Office. Alphasoft S.r.l. GESTIONE CIMITERIALE CASI D USO Manuale Back-Office Alphasoft S.r.l. CASI D USO SOFTWARE GESTIONE CIMITERI ALPHASOFT S.R.L. 1 Sommario 1 Gestione anagrafica Utente.... 3 1.1 Inserimento nuova anagrafica....

Dettagli

introduzione a SUITEMAIL

introduzione a SUITEMAIL formazione SUITEMAIL introduzione a SUITEMAIL Raggiungi tutti i tuoi clienti in un solo click: Network Service ti aiuta a massimizzare i tuoi profitti delle tue campagne di mail marketing! Anche le e-mail,

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI Il sito http://docenti.unicam.it consente agli utenti di accedere alle informazioni sui docenti dell' Università di Camerino: curriculum, carichi didattici, pubblicazioni,

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???]

Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???] 2000 Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???] Access, della Microsoft, è uno dei programmi di gestione dei database (DBMS, Data Base Management System)

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

GENERALITÀ...4 REQUISITI DI ACCESSO AL SISTEMA...5

GENERALITÀ...4 REQUISITI DI ACCESSO AL SISTEMA...5 Manuale Operatore Storage Trading System INDICE 1 GENERALITÀ...4 REQUISITI DI ACCESSO AL SISTEMA...5 2 LAYOUT GENERALE...6 2.1 MENÙ DI NAVIGAZIONE... 6 2.2 PULSANTI DI AZIONE... 7 2.3 PAGINE ELENCO...

Dettagli

Excel. Esercitazione guidata: la situazione patrimoniale di un azienda. 1. Cosa si intende per «situazione patrimoniale»? 2.

Excel. Esercitazione guidata: la situazione patrimoniale di un azienda. 1. Cosa si intende per «situazione patrimoniale»? 2. Excel Esercitazione guidata: la situazione patrimoniale di un azienda 1. Cosa si intende per «situazione patrimoniale»? La situazione patrimoniale è il prospetto che riepiloga le fonti e gli impieghi dell

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006)

GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006) GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006) SOMMARIO PREMESSA...3 PROCEDURA DI ISCRIZIONE...3 FUNZIONI REGISTRO...8 1.1. Transazioni bilaterali...14 1.1.1. Inserimento transazione...14

Dettagli

DISTRIBUZIONE PRESIDI PER CELIACI. Manuale Utente. (Farmacie)

DISTRIBUZIONE PRESIDI PER CELIACI. Manuale Utente. (Farmacie) DISTRIBUZIONE PRESIDI PER CELIACI Manuale Utente (Farmacie) SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Accesso al Sistema... 3 3. Erogazione... 7 4. Riepilogo Erogazioni... 10 5. Uscita dal Sistema... 12 6. Riferimenti

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Ultimo aggiornamento: Luglio 2015 1 Sommario Introduzione... 3 Modalità di accesso alla piattaforma Docebo... 4 1 Accesso alla piattaforma... 4 1.1 Recupero password... 5 2 Panoramica della

Dettagli

Esportare dati da Excel

Esportare dati da Excel Esportare dati da Excel Per esportare i fogli di Excel occorre salvarli in altri formati. Si possono poi esportare direttamente i dati da un foglio di Excel in un foglio dati di Access, mentre per altri

Dettagli

Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti

Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti 5.1 Assegnazione e correzione di compiti preimpostati All interno del corso il docente, l insegnante può impostare o assegnare dei compiti, che gli studenti

Dettagli

Manuale di Kiwi on line

Manuale di Kiwi on line Manuale di Kiwi on line www.kiwiimmobiliare.it Kiwi On Line http://kiwionline.kiwiimmobiliare.it 1. Gestione annunci Cliccando sul pulsante annunci si accede all elenco annunci A. Inserimento nuovo annuncio

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11.

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11. Sommario 1. SOMMARIO... 3 1. Guida introduttiva... 3 2. L ACCESSO... 3 1. MASCHERA PRINCIPALE... 4 1.1 Codice... 4 1.2 Marca... 4 1.3 Descrizione... 4 1.4 Descrizione 2... 4 1.5 Taglia o Confezione...

Dettagli

Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152

Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152 Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152 1 Avvio del software e schermata principale Aprire una pagina Web e digitare l indirizzo nell apposita

Dettagli

Per gestire l archivio delle categorie di conto, occorre selezionare la voce Tipi di conto dal menù Archivi.

Per gestire l archivio delle categorie di conto, occorre selezionare la voce Tipi di conto dal menù Archivi. Come iniziare La prima operazione da effettuare quando si inizia ad operare con Quick Bank, è quella di creare gli archivi nei quali verranno memorizzate tutte le scritture. Ovviamente, l archivio più

Dettagli

Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015]

Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015] Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Come utilizzare il programma... 2 Account

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE PER AGENZIE DI TRADUZIONE MANUALE DI RIFERIMENTO V.1.3

SOFTWARE GESTIONALE PER AGENZIE DI TRADUZIONE MANUALE DI RIFERIMENTO V.1.3 D.F.S. Informatica s.r.l. Sede Legale: Via Montegrappa, 6 44047 Sant Agostino (FE) C.F. / R.I. / P.IVA 01534580384 - R.E.A N. 175668 Sede Amministrativa e Commerciale: Via della Meccanica, 5-40050 Argelato

Dettagli

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali.

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Capitolo 6 GESTIONE DEI DATI 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Figura 86. Tabella Totali Si vuole sapere

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Dispensedi Word. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C.

Dispensedi Word. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C. Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Dispensedi Word CampusLab - Agenzia Formativa Sede

Dettagli

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea-

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- Area Docente Sommario Premessa... 2 1 Gli esami di profitto... 3 1.1 La gestione degli esami di profitto in UniTn... 3 1.1.1 Definizione

Dettagli

INSERIMENTO E GESTIONE ANNUNCI TUTTOTRASPORTI

INSERIMENTO E GESTIONE ANNUNCI TUTTOTRASPORTI INSERIMENTO E GESTIONE ANNUNCI TUTTOTRASPORTI Accedere alla pagina http://www.quattroruote.it/auto/professional/agenzie/avvio.cfm Compare una videata per il login Inserire il proprio username e password

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara - A.A. 2014/15 Dott. Valerio Muzzioli ORDINAMENTO DEI DATI

Università degli Studi di Ferrara - A.A. 2014/15 Dott. Valerio Muzzioli ORDINAMENTO DEI DATI ORDINAMENTO DEI DATI Quando si ordina un elenco (ovvero una serie di righe contenenti dati correlati), le righe sono ridisposte in base al contenuto di una colonna specificata. Distinguiamo due tipi di

Dettagli

1.1 RECOVERY MONEY Pag. 6. 1.2 STRUTTURA DEL SOFTWARE RECOVERY MONEY Pag. 7. 1.3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA Pag. 7. 1.4 LEGENDA Pag.

1.1 RECOVERY MONEY Pag. 6. 1.2 STRUTTURA DEL SOFTWARE RECOVERY MONEY Pag. 7. 1.3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA Pag. 7. 1.4 LEGENDA Pag. SOFTWARE PROFESSIONALE RECOVERY MONEY 1 I N D I C E 1.. STRUTTURA DII RECOVERY MONEY 1.1 RECOVERY MONEY Pag. 6 1.2 STRUTTURA DEL SOFTWARE RECOVERY MONEY Pag. 7 1.3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA Pag. 7 1.4

Dettagli

RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE

RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE MANUALE UTENTE RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE REGIONALE MANUALE UTENTI WEB - DIPENDENTI PROGETTO 00132009195 ATTIVITÀ Formazione CLIENTE Regione Autonoma Valle d Aosta RIFERIMENTO CLIENTE PROTOCOLLO

Dettagli

THEMIX. Gestione del laboratorio analisi. Manuale d uso. VERSIONE 2.0 BETA release

THEMIX. Gestione del laboratorio analisi. Manuale d uso. VERSIONE 2.0 BETA release THEMIX WLAB Gestione del laboratorio analisi Manuale d uso VERSIONE 2.0 BETA release CONFIGURAZIONI GENERALI DEL PROGRAMMA 3 Configurazione degli esami 4 Inserimento nuovi esami 5 Configurazione dei test

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per i docenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per i docenti STUDIUM.UniCT Tutorial per i docenti STUDIUM.UniCT Tutorial Docenti v. 7 23/06/2014 Pagina 1 Sommario 1. Cos è STUDIUM.UniCT... 4 2. Come si accede a STUDIUM.UniCT... 6 3. Come personalizzare la pagina

Dettagli

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI 3. BACK OFFICE In questa sezione si effettuano le operazioni relative alla gestione del magazzino e della distribuzione di biglietti alle agenzie. Selezionare Back office dal menu in alto della pagina

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Autorizzazioni Kronos Web

Autorizzazioni Kronos Web Autorizzazioni Kronos Web Inserimento Richieste All apertura la funzione si presenta così: Da questa funzione è possibile inserire le mancate timbrature e le richieste di giustificativi di assenza o autorizzazione.

Dettagli

Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente.

Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente. Agente è il modulo per tablet con Windows 7, 8, 8.1 e 10. Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente. Se l installazione non

Dettagli

Manuale. Outlook. Outlook 2000

Manuale. Outlook. Outlook 2000 Manuale di Outlook Outlook 2000 SOMMARIO Premessa... 4 Lettura posta... 5 Invio posta... 5 Composizione posta mediante inserimento testo...6 Stampa posta... 6 Indirizzamento posta mediante inserimento

Dettagli

INPS ACCENTRAMENTO DEI MANDATI DI SPESE DI FUNZIONAMENTO

INPS ACCENTRAMENTO DEI MANDATI DI SPESE DI FUNZIONAMENTO INPS ACCENTRAMENTO DEI MANDATI DI SPESE DI FUNZIONAMENTO MANUALE UTENTE INDICE INDICE... 1 1. INTRODUZIONE... 2 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 2 2 DESCRIZIONE DELLA PROCEDURA... 3 3 GESTIONE DELLA PROPOSTA

Dettagli

Basi di dati. Microsoft Access. Cosa è. Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Come iniziare. Aprire un database. Creare un database. Creare un database

Basi di dati. Microsoft Access. Cosa è. Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Come iniziare. Aprire un database. Creare un database. Creare un database Cosa è Basi di dati Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Microsoft Access Access è un DBMS relazionale in grado di supportare: Specifica grafica dello schema della base dati Specifica grafica delle interrogazioni

Dettagli

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione - I e II Ciclo di istruzione Sommario Introduzione... 3 Comunicazione di invito alla compilazione del Questionario scuola on-line... 3 Prerequisiti per l accesso al Questionario scuola on-line.... 3 Come

Dettagli

il modulo copia commissione digitale su tablet

il modulo copia commissione digitale su tablet Android users guide il modulo copia commissione digitale su tablet Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

INFOSTAT-COVIP. Piattaforma per la raccolta delle informazioni MANUALE UTENTE

INFOSTAT-COVIP. Piattaforma per la raccolta delle informazioni MANUALE UTENTE INFOSTAT-COVIP Piattaforma per la raccolta delle informazioni MANUALE UTENTE febbraio 2015 I N D I C E 1. ISTRUZIONI OPERATIVE PER L'UTILIZZO DEI SERVIZI INFOSTAT-COVIP... 3 2. HOME PAGE... 4 3. ACCESSO

Dettagli

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Cancelleria Distrettuale Documento Manuale utente per Cancellieri e Magistrati Acronimo del documento CT-MCG-CD Stato del documento Prima

Dettagli