Metodi sperimentali di acquisizione dati e valutazione biomeccanica applicati alle sedute. Ing. Gabriele Paolini

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Metodi sperimentali di acquisizione dati e valutazione biomeccanica applicati alle sedute. Ing. Gabriele Paolini"

Transcript

1 Metodi sperimentali di acquisizione dati e valutazione biomeccanica applicati alle sedute Ing. Gabriele Paolini

2 INTRODUZIONE QUALI SONO GLI ASPETTI PIU IMPORTANTI NELLA VALUTAZIONE DI UNA SEDUTA? Lo sviluppo di fastidi legati alla postura sta diventando un problema cruciale in quanto: Il comfort è un aspetto molto importante per i produttori e un fattore decisivo nel processo di decisione dell utente finale C è un continuo aumento della proporzione di professioni che spingono I soggetti a rimanere seduti a lungo Il lavoro da seduti è un fattore di rischio per lo sviluppo di Dolore di Schiena a livello Lombare (LBP) di origine discogenica.

3 INTRODUZIONE Scale di Valutazione del Comfort/Discomfort Shackel s General Comfort Scale Corlett s Body Part Comfort Scale Variabili Biomeccaniche -Postura -Attività Muscolare -Mappe di pressione sul sedile e sullo schienale -Movimento del CoP durante la seduta (micro/macro movimenti) Analisi Fattoriale Analisi Statistica Analisi di Correlazione Modellazione muscoloscheletrica Indici Sintetici di Valutazione

4 COMFORT E DISCOMFORT COS E IL COMFORT? La definizione di comfort è ancora oggetto di dibattito nella comunità scientifica. Dizionario Webster: sensazione di sollievo, incoraggiamento e piacere Slater (1985): piacevole stato di armonia fisiologica, psicologica e fisica tra un essere umano e l ambiente circostante. I punti su cui c è un generale accordo tra gli studiosi sono: Il comfort è un costrutto di natura personale definito soggettivamente Il comfort è influenzato da fattori di diversa natura (fisici, fisiologici, psicologici) Il comfort è una reazione all ambiente ambiente circostante e come tale dipende anche dallo stato psico-fisico del soggetto che valuta

5 COMFORT E DISCOMFORT Esiste una relazione tra il comfort e il discomfort? Al solito, si possono individuare diversi punti di vista: 1. Il comfort può essere pensato come una variabile di stato discreta: è presente o assente. Da qui segue che il fine ultimo è quello di raggiungere l assenza di discomfort (Hertzberg 1958) 2. Il comfort ed il discomfort sono i due estremi di una scala unidimensionale che va da estremo discomfort ad estremo comfort, passando per una condizione neutrale (Richards 1980) 3. Comfort e discomfort sono influenzati da variabili diverse e indipendenti (Zhang 1996) 1. Il discomfort si basa principalmente su condizioni biomeccaniche scarse e su sensazioni di fatica 2. Il comfort si basa su estetica e qualità del disegno della seduta, uniti ad un senso di rilassamento e sollievo (Helander, Ergonomics 2003)

6 VARIABILI OGGETTIVE Se da un lato le definizioni di comfort/discomfort sono intrinsecamente soggettive, esistono anche variabili biomeccaniche misurabili che, se ottimizzate, aiutano l utente finale ad evitare di sottoporre la zona lombare o le cosce a carichi eccessivi, eliminando così importanti fonti di fastidio e discomfort Quali sono le principali variabili oggettive usate per la valutazione delle sedute?

7 VARIABILI OGGETTIVE 1. Analisi Posturale 2. Attività Muscolare 3. Distribuzione di pressione 4. Moto del CoP durante periodi di seduta prolungati 5. Stima delle variabili antropometriche del soggetto 6. Stima del carico intervertebrale

8 VARIABILI OGGETTIVE 1.Analisi Posturale 2. Attività Muscolare 3. Distribuzione di pressione 4. Moto del CoP durante periodi di seduta prolungati 5. Stima delle variabili antropometriche del soggetto 6. Stima del carico intervertebrale

9 ANALISI POSTURALE E stato dimostrato che l appiattimento dell angolo di lordosi lombare unitamente a tensioni muscolari statiche sono cause principali di rischio nella degenerazione dei dischi intervertebrali e nell insorgenza del dolore (Makhsous et al., Spine 2003)

10 ANALISI POSTURALE

11 TECNOLOGIA OPTOELETTRONICA La tecnologia optoelettronica fornisce uno strumento molto affidabile per la misura della cinematica e della dinamica articolare in maniera minimamente invasiva. Applicazione dei marcatori Acquisizione dati Ricostruzione delle traiettorie in 3D Parametri Inerziali Modello/Equivalente Biomeccanico Posizione e Orientamento delle ossa Parametri Antropometrici Cinematica Articolare Dinamica Articolare

12 TECNOLOGIA OPTOELETTRONICA

13 TECNOLOGIA OPTOELETTRONICA

14 TECNOLOGIA OPTOELETTRONICA - CONCETTI Conoscendo la posizione dei marcatori nello spazio ed assumendo che si può modellare l osso con una morfologia semplice ed invariante nel tempo Adapted from Prof. Cappozzo, IUSM - Rome

15 TECNOLOGIA OPTOELETTRONICA - CONCETTI È possibile ottenere la posizione e l orientamento (=POSA) di un osso nello spazio

16 TECNOLOGIA OPTOELETTRONICA - CONCETTI FOR EACH BONE AND INSTANT OF TIME WE ARE PROVIDED WITH TWO VECTORS Adapted from Prof. Cappozzo, IUSM - Rome

17 TECNOLOGIA OPTOELETTRONICA: LIMITI ALL APPLICAZIONE PER LA VALUTAZIONE DELLE SEDUTE La sfida per il motion capture applicato alla valutazione delle sedute risiede principalmente nel fatto che quando si usa lo schienale i marcatori applicati alla schiena non sono visibili dalle telecamere, e possono inoltre indurre i soggetti ad assumere posizioni innaturali sulla sedia

18 TECNOLOGIA OPTOELETTRONICA: LIMITI ALL APPLICAZIONE PER LA VALUTAZIONE DELLE SEDUTE Utilizzo il motion capture solo per misurare l inclinazione del sedile/schienale?

19 TECNOLOGIA OPTOELETTRONICA: LIMITI ALL APPLICAZIONE PER LA VALUTAZIONE DELLE SEDUTE Utilizzo il motion capture solo per misurare l inclinazione del sedile/schienale? Protocollo innovativo per il piazzamento dei marcatori? Modelli di correlazione tra il moto del tronco e quello della spina dorsale?

20 Altri metodi utilizzati per misurare la postura sono basati su immagini radiografiche, digitalizzazione manuale di fotografie e strumenti disegnati ad hoc, come quello in figura ANALISI POSTURALE

21 VARIABILI OGGETTIVE 1. Analisi Posturale 2.Attività Muscolare 3. Distribuzione di pressione 4. Moto del CoP durante periodi di seduta prolungati 5. Stima delle variabili antropometriche del soggetto 6. Stima del carico intervertebrale

22 ELETTROMIOGRAFIA L elettromiografia consiste nel misurare i pattern di attivazione muscolare usando differenti tipi di elettrodi a seconda dell applicazione Insieme con l analisi posturale, i pattern di attivazione muscolare sono una delle variabili più importanti da misurare essendo strettamente legata all insorgenza di LBP.

23 Questo è un esempio che mostra come sia possibile acquisire un segnale elettromiografico attraverso il software Vicon e sincronizzare il movimento in 3D con i segnali analogici provenienti da altri sturmenti ELETTROMIOGRAFIA

24 VARIABILI OGGETTIVE 1. Analisi Posturale 2. Attività Muscolare 3.Distribuzione di pressione 4.Moto del CoP durante periodi di seduta prolungati 5. Stima delle variabili antropometriche del soggetto 6. Stima del carico intervertebrale

25 DISTRIBUZIONE DI PRESSIONE ALL INTERFACCIA TRA LA SEDIA E L UTENTE La distribuzione di pressione all interfaccia tra l essere umano e la sedia è misurata usando materassini strumentati che forniscono una mappa approfondita della distribuzione di pressione sulle zone critiche del corpo durante la seduta. Inoltre i sensori di pressione possono anche misurare i micro/macro movimenti che occorrono durante la seduta. Infatti è stato ipotizzato che monitorando I movimenti dei soggetti sulla sedia si possono avere delle valide indicazioni riguardo al comfort/discomfort della seduta

26 VARIABILI OGGETTIVE 1. Analisi Posturale 2. Attività Muscolare 3. Distribuzione di pressione 4. Moto del CoP durante periodi di seduta prolungati 5. Stima delle variabili antropometriche del soggetto 6.Stima del carico intervertebrale

27 STIMA DEL CARICO A LIVELLO SPINALE Riconoscete questa immagine??

28 RELAZIONE TRA COMFORT E BIOMECCANICA Scale di Valutazione del Comfort/Discomfort Shackel s General Comfort Scale Corlett s Body Part Comfort Scale Variabili Biomeccaniche -Postura -Attività Muscolare -Mappe di pressione sul sedile e sullo schienale -Movimento del CoP quando seduti (micro/macro movimenti) Analisi Fattoriale Analisi Statistica Analisi di Correlazione Modellazione muscoloscheletrica Indici Sintetici di Valutazione

29 RELAZIONE TRA COMFORT E BIOMECCANICA Nel 2003, de Looze e colleghi hanno condotto una revisione di ventuno lavori di ergonomia pubblicati in letteratura in cui le misure di comfort sono state integrate da una o più misure oggettive, cercandone la correlazione. Sembra che la distribuzione di pressione sia la misura oggettiva con la più chiara correlazione con i metodi di valutazione soggettivi. Le altre misure oggettive non hanno ottenuto una correlazione statistica, ma soprattutto l analisi posturale ha evidenziato forti tendenze nella direzione delle misure soggettive.

30 PUNTI CONTROVERSI 1. Carcone, dall Università di Toronto, in un paper pubblicato da Applied Ergonomics nel 2007 afferma che il comfort è stato valutato migliore in condizioni che non possono essere definite ideali dal punto di vista biomeccanico 2. Helander ha pubblicato un articolo su Ergonomics nel 2003 intitolato Forget about ergonomics in chair design? Focus on aesthetics and comfort in cui afferma che, seppur valutazioni di tipo ergonomico e biomeccanico ricoprono sicuramente un ruolo importante, molto spesso i recettori del nostro corpo non riescono a discrminare differenze posturali con una risoluzione inferiore ai 3-4 gradi. Inoltre egli afferma che la teoria di Maslow sulla soddisfazione nell ambiente di lavoro potrebbe in realtà essere allargata ad ogni singolo oggetto di design: vanno prima di tutto soddisfatti gli istinti basici e poi quelli più ad alto livello. SE UNA SEDIA NON E PIACEVOLE ALLA VISTA AUMENTANO LE PROBABILITA CHE ESSA SIA GIUDICATA POCO CONFORTEVOLE

31 CONCLUSIONI Una chiara e biunivoca relazione tra le scale soggettive di valutazione del comfort e le misure oggettive di variabili biomeccaniche è ancora da individuare La migliore soluzione sarebbe di trovare un gruppo di pochi indici che riescano a classificare una seduta e che sappiano prevedere il grado di comfort associato ad una determinata postura Allo stato attuale la tecnlogia presente potrebbe rendere possibile questo risultato, ma sembra che combinare insieme ergonomia, psicologia, fisiologia, biomeccanica non sia facile Ulteriori lavori di ricerca sono necessari per stabilire delle relazioni più chiare tra valutazioni soggettive e misure oggettive

32 CONCLUSIONI Una chiara e biunivoca relazione tra le scale soggettive di valutazione del comfort e le misure oggettive di variabili biomeccaniche è ancora da individuare La migliore soluzione sarebbe di trovare un gruppo di pochi indici che riescano a classificare una seduta e che sappiano prevedere il grado di comfort associato ad una determinata postura Allo stato attuale la tecnlogia presente potrebbe rendere possibile questo risultato, ma sembra che combinare insieme ergonomia, psicologia, fisiologia, biomeccanica non sia facile Ulteriori lavori di ricerca sono necessari per stabilire delle relazioni più chiare tra valutazioni soggettive e misure oggettive

33 CONCLUSIONI Una chiara e biunivoca relazione tra le scale soggettive di valutazione del comfort e le misure oggettive di variabili biomeccaniche è ancora da individuare La migliore soluzione sarebbe di trovare un gruppo di pochi indici che riescano a classificare una seduta e che sappiano prevedere il grado di comfort associato ad una determinata postura Allo stato attuale la tecnlogia presente potrebbe rendere possibile questo risultato, ma sembra che combinare insieme ergonomia, psicologia, fisiologia, biomeccanica non sia facile Ulteriori lavori di ricerca sono necessari per stabilire delle relazioni più chiare tra valutazioni soggettive e misure oggettive

34 CONCLUSIONI Una chiara e biunivoca relazione tra le scale soggettive di valutazione del comfort e le misure oggettive di variabili biomeccaniche è ancora da individuare La migliore soluzione sarebbe di trovare un gruppo di pochi indici che riescano a classificare una seduta e che sappiano prevedere il grado di comfort associato ad una determinata postura Allo stato attuale la tecnlogia presente potrebbe rendere possibile questo risultato, ma sembra che combinare insieme ergonomia, psicologia, fisiologia, biomeccanica non sia facile Ulteriori lavori di ricerca sono necessari per stabilire delle relazioni più chiare tra valutazioni soggettive e misure oggettive

35 Grazie!

36 Per informazioni riguardo alla tecnologia optoelettronica e al modo in cui potrebbe tornare utile alle vostre applicazioni potete contattare Gabriele Paolini T: M:

37

38

TESTS SCIENTIFICI COMPARAZIONE BIOMECCANICA TRA POSTURA ERETTA E POSTURA SEDUTA

TESTS SCIENTIFICI COMPARAZIONE BIOMECCANICA TRA POSTURA ERETTA E POSTURA SEDUTA Affermare che una seduta è ergonomica non è sufficiente. STOKKE lo conferma con TESTS SCIENTIFICI COMPARAZIONE BIOMECCANICA TRA POSTURA ERETTA E POSTURA SEDUTA presentati al I Congresso Internazionale

Dettagli

Lo stare seduti, tuttavia, non è una funzione statica ma, al contrario, dinamica e discontinua.

Lo stare seduti, tuttavia, non è una funzione statica ma, al contrario, dinamica e discontinua. L attività lavorativa trova nella seduta uno dei principali protagonisti. Ci si siede per lavorare a videoterminale, per riunirsi, per telefonare, per scrivere ma anche per rilassarsi e recuperare energie.

Dettagli

Tecniche per l analisi della postura e del movimento

Tecniche per l analisi della postura e del movimento Tecniche per l analisi della postura e del movimento 1/14 Tecniche di analisi La rilevazione, attraverso l utilizzo di sistemi automatici basati su tecnologie avanzate di grandezze cinematiche e dinamiche

Dettagli

L Analisi del movimento

L Analisi del movimento L Analisi del movimento L Analisi del movimento Qualunque aspetto del movimento umano si voglia studiare, per prima cosa occorre osservarlo (Galileo) L Analisi del movimento E quella disciplina scientifica

Dettagli

Sinergia tra dinamismo e relax

Sinergia tra dinamismo e relax i nuov Sinergia tra dinamismo e relax Il corpo umano non è nato per restare a lungo nella stessa posizione. Le articolazioni e lo scheletro sono strutturati per un attività motoria continua. La sedia KOMFORTSAVE

Dettagli

D.Lgs. 81/08 TITOLO VII ATTREZZATURE MUNITE DI VIDEOTERMINALI

D.Lgs. 81/08 TITOLO VII ATTREZZATURE MUNITE DI VIDEOTERMINALI Dipartimento Sanità Pubblica SERVIZI PREVENZIONE SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO DALLA SCUOLA UN LAVORO SICURO Corso L ABC della Sicurezza e Igiene sul Lavoro STOP DALLA SCUOLA UN LAVORO SICURO Corso L ABC

Dettagli

Formazione sicurezza studente lavoratore

Formazione sicurezza studente lavoratore Formazione sicurezza studente lavoratore ILVIDEOTERMINALE 1. Definizione del termine Videoterminale 2. Definizione del termine Vidoterminalista 3. Definizione del termine Posto di lavoro 4. Obblighi del

Dettagli

TEMPUR. GUIDA AI PRODOTTI www.tempur.com GUIDA AI PRODOTTI // TEMPUR ITALIA S.R.L.

TEMPUR. GUIDA AI PRODOTTI www.tempur.com GUIDA AI PRODOTTI // TEMPUR ITALIA S.R.L. TEMPUR GUIDA AI PRODOTTI www.tempur.com GUIDA AI PRODOTTI // TEMPUR ITALIA S.R.L. 1 MATERASSI 10010 Materasso combinato 15 cm 80 x 190 x 15 1004 Materasso combinato 15 cm 80 x 195 x 15 10087 Materasso

Dettagli

MUOVERSI, ANCHE DA SEDUTI.

MUOVERSI, ANCHE DA SEDUTI. VARIABLE tm LA PREVENZIONE PER LA VOSTRA SCHIENA MUOVERSI, ANCHE DA SEDUTI. Ecco il segreto per mantenere in forma la vostra colonna vertebrale. La prevenzione è la prima e più efficace arma contro il

Dettagli

ADOTTARE UNA POSTURA CORRETTA

ADOTTARE UNA POSTURA CORRETTA ADOTTARE UNA POSTURA CORRETTA Gli Osteopati,i Fisioterapisti ed i Posturologi sono molto attenti riguardo la postura dei loro pazienti, consigliando loro come correggerla e come eseguire esercizi correttivi,

Dettagli

RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI

RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI I principali fattori di rischio vanno ricercati in : una scarsa conoscenza ed applicazione dei principi ergonomici; una mancanza di informazione e di consapevolezza

Dettagli

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching Consigli generali Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching muscolare. Quando l hai eseguito quanto più comodamente possibile, rimani così per 5-10 secondi e poi

Dettagli

Analisi del movimento: strumenti, metodi e applicazioni. Relatore: Mazzoleni Paolo. Polo Tecnologico Fondazione Don Carlo Gnocchi IRCCS Milano LAM

Analisi del movimento: strumenti, metodi e applicazioni. Relatore: Mazzoleni Paolo. Polo Tecnologico Fondazione Don Carlo Gnocchi IRCCS Milano LAM Analisi del movimento: strumenti, metodi e applicazioni Relatore: Mazzoleni Paolo Polo Tecnologico Fondazione Don Carlo Gnocchi IRCCS Milano Laboratorio di Analisi del Movimento Di che cosa si occupa?

Dettagli

EDUCAZIONE POSTURALE

EDUCAZIONE POSTURALE EDUCAZIONE POSTURALE Le statistiche dicono che 8 persone su 10 hanno sofferto o soffrono di mal di schiena; questo fenomeno è in aumento anche tra i giovani e le cause principali, sulle quali si può intervenire,

Dettagli

Formazione specifica Unità Didattica 1. L ambiente e le attrezzature di lavoro

Formazione specifica Unità Didattica 1. L ambiente e le attrezzature di lavoro Formazione specifica Unità Didattica 1 L ambiente e le attrezzature di lavoro Definizione di ambiente di lavoro D.Lgs. 81/2008 Per luogo di lavoro si intende: i luoghi destinati a ospitare posti di lavoro,

Dettagli

1465 A TTIV PREVENZIONE A

1465 A TTIV PREVENZIONE A 146 PREVENZIONE ATTIVA - PREVENZIONE ATTIVA sostegni dorsali per auto - pag. 148 147 PREVENZIONE ATTIVA seduta e schienale - pag. 149 pedana per esercizio delle gambe - pag. 149 cuscino a cuneo per seduta

Dettagli

CORRETTA POSTAZIONE DI LAVORO

CORRETTA POSTAZIONE DI LAVORO CORRETTA POSTAZIONE DI LAVORO Nelle pause di lavoro (ufficiali e non) evitare di rimanere seduti e di impegnare la vista (es. leggendo il giornale o navigando su Internet) Art.175 D.Lgs.81 - Pause stabilite

Dettagli

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori L ergonomia al microscopio 10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori 1 Regolare correttamente l altezza della sedia. Per lavorare in maniera confortevole è importante adattare gli

Dettagli

Misure cinetiche. Misure cinetiche dirette

Misure cinetiche. Misure cinetiche dirette Misure cinetiche 111 Misure cinetiche dirette Sensori di Forza Celle di carico, estensimetri, strain gage, (Piezoelettrici), piezoresistivi, capacitivi, Mono-, bi-, tri-assiali Pressione Momento, Coppia

Dettagli

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute Ergonomia in uffi cio Per il bene della vostra salute Ogni persona è unica, anche per quanto riguarda la struttura corporea. Una postazione di lavoro organizzata in modo ergonomico si adatta a questa individualità.

Dettagli

UNIVERSITÁ DI CATANIA Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche (Enna) (A.A. 2005-2006) Corso di PSICOLOGIA DEL LAVORO Prof. G.

UNIVERSITÁ DI CATANIA Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche (Enna) (A.A. 2005-2006) Corso di PSICOLOGIA DEL LAVORO Prof. G. UNIVERSITÁ DI CATANIA Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche (Enna) (A.A. 2005-2006) Corso di PSICOLOGIA DEL LAVORO Prof. G. SANTISI MOTIVAZIONE E SODDISFAZIONE NEL LAVORO Un collegamento Le

Dettagli

AIPEF Aziende Italiane Poliuretani Espansi Flessibili

AIPEF Aziende Italiane Poliuretani Espansi Flessibili AIPEF Aziende Italiane Poliuretani Espansi Flessibili le qualità del poliuretano espanso flessibile www.aipef.it numero 22 Maggio11 il Materiale Tipologie 1 il Materiale Traspirabilità 2 il Processo 5

Dettagli

CONOSCERE LA PROPRIA SCHIENA

CONOSCERE LA PROPRIA SCHIENA Servizio di Recupero e Rieducazione Funzionale Tel. 030 3709750-Fax 030 3709403 COSCERE LA PROPRIA SCHIENA Come è fatta? È costituita da 24 ossa chiamate vertebre. La colonna vertebrale è suddivisa in

Dettagli

Movimentazione Manuale dei Carichi. Normativa e documenti di riferimento. Definizioni

Movimentazione Manuale dei Carichi. Normativa e documenti di riferimento. Definizioni Rev. 0 del 22/10/2010 Ravenna/Lugo/Faenza Aprile/Maggio 2015 Normativa e documenti di riferimento D.Lgs. 81/08: Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della

Dettagli

PROCEDURA DI SICUREZZA 1. MOVIEMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI: RISCHI E MISURE DI PREVENZIONE

PROCEDURA DI SICUREZZA 1. MOVIEMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI: RISCHI E MISURE DI PREVENZIONE SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI Pagina 1 di 6 PROCEDURA DI SICUREZZA 1. MOVIEMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI: RISCHI E MISURE DI PREVENZIONE 2. Revisione numero Data emissione e/o ultima

Dettagli

Movimento e benessere per la nostra schiena

Movimento e benessere per la nostra schiena Movimento e benessere per la nostra schiena Siamo fatti così... Corso di ginnastica posturale correttiva Sciolze 2011 La colonna vertebrale rappresenta la struttura portante del nostro corpo ed è capace

Dettagli

ORGANIZZAZIONE PERSONALE

ORGANIZZAZIONE PERSONALE ORGANIZZAZIONE PERSONALE L ORGANIZZAZIONE è un sistema coordinato di persone che si prefigge di raggiungere un più razionale impiego del lavoro umano in relazione agli obiettivi aziendali. IL PERSONALE

Dettagli

3 Tecniche di misura della postura e del movimento

3 Tecniche di misura della postura e del movimento 3 Tecniche di misura della postura e del movimento Esistono diverse tecniche di analisi della postura e del movimento che possono essere classificate in base alla strumentazione utilizzata. Di seguito

Dettagli

Per minimizzare i rischi potenziali di lesioni da posizioni fisiche non confortevoli, è importante adottare una postura corretta.

Per minimizzare i rischi potenziali di lesioni da posizioni fisiche non confortevoli, è importante adottare una postura corretta. Lo stress Fattori di stress: Scarsa conoscenza del software e dell hardware; mancanza di informazioni sulla progettazione, sull organizzazione e sui e sui risultati del lavoro; mancanza di una propria

Dettagli

Wellness. Therapy. Sport

Wellness. Therapy. Sport Wellness Therapy Sport Theraphy un supporto indispensabile per il trattamento delle patologie del rachide lombare di origine meccanico, un ausilio prezioso per chi si occupa di rieducazione motoria, fisioterapia

Dettagli

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva Keope MFV il modo più naturale per stare bene Keope MFV è una struttura ergonomica essenziale, che attraverso la vibrazione meccanica, con il corpo in completo

Dettagli

Chair Massage. Il massaggio veloce ed efficace contro stress e tensioni

Chair Massage. Il massaggio veloce ed efficace contro stress e tensioni Chair Massage Il massaggio veloce ed efficace contro stress e tensioni Il Chair Massage si basa su una tecnica che deriva da un particolare massaggio giapponese anma alla quale vengono mescolate tecniche

Dettagli

La colonna. Colonna vertebrale, corpo. Posizione in rapporto alla regione. Contenitore e protezione di porzioni del sistema nervoso

La colonna. Colonna vertebrale, corpo. Posizione in rapporto alla regione. Contenitore e protezione di porzioni del sistema nervoso La colonna Colonna vertebrale, pilastro vertebrale centrale del corpo. Posizione in rapporto alla regione. Contenitore e protezione di porzioni del sistema nervoso La colonna La colonna vertebrale concilia

Dettagli

L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini

L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini Saverio Ottolini L allenamento posturale per il biker www.mtbpassione.com L allenamento posturale per il biker Per chi si allena e gareggia in Mountain

Dettagli

Dispense tratte dal manuale Inail

Dispense tratte dal manuale Inail Dispense tratte dal manuale Inail Relazionare tenendo conto dei seguenti punti: Quali sono i possibili disturbi dovuti al lavoro al videoterminale? Cosa si può fare per evitarli? (posizione del monitor

Dettagli

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva benefici Rimodellamento della postura scheletrica Rilassamento psico-fisico Rilassamento muscolare Potenziamento muscolare Abbattimento dello stress Accrescimento

Dettagli

TecnoBody. Rehabilitation Systems ISOMOVE

TecnoBody. Rehabilitation Systems ISOMOVE TecnoBody Rehabilitation Systems TM ISOMOVE L Isocinetica elastica In natura sappiamo che il movimento isocinetico non esiste ma è stato costruito in laboratorio per ottimizzare il processo di recupero.

Dettagli

Il mal di schiena nell ambito della popolazione degli operatori sanitari, indagine sugli strumenti di prevenzione ritenuti efficaci.

Il mal di schiena nell ambito della popolazione degli operatori sanitari, indagine sugli strumenti di prevenzione ritenuti efficaci. Il mal di schiena nell ambito della popolazione degli operatori sanitari, indagine sugli strumenti di prevenzione ritenuti efficaci. Giorgio Bellan Obiettivi della ricerca: Indagare lo stato dell arte

Dettagli

Paganoni Cristian. Manella Federica 5 ERRORI DA EVITARE NELLO STRETCHING

Paganoni Cristian. Manella Federica 5 ERRORI DA EVITARE NELLO STRETCHING Paganoni Cristian con la partecipazione di Manella Federica Insegnante di Fitness 5 ERRORI DA EVITARE NELLO STRETCHING Tutto quello che dovete evitare per ottenere i massimi benefici dall allungamento

Dettagli

BENVENUTI NELLA CULTURA DEL BENESSERE PRODUTTIVO

BENVENUTI NELLA CULTURA DEL BENESSERE PRODUTTIVO BENVENUTI NELLA CULTURA DEL BENESSERE PRODUTTIVO DE-143-00001 Un vantaggio per le aziende, le persone e l ambiente. Sedus (fondata nel 1871) è uno dei produttori leader in Europa di arredi e sedute per

Dettagli

Lavoro al videoterminale I nove consigli per lavorare comodi

Lavoro al videoterminale I nove consigli per lavorare comodi Lavoro al videoterminale I nove consigli per lavorare comodi Evitare riflessi e abbagliamenti Posizionare lo schermo e il tavolo parallelamente alla finestra per evitare riflessi e abbagliamenti fastidiosi

Dettagli

Nella introduzione si è fatto un breve cenno alla specificità

Nella introduzione si è fatto un breve cenno alla specificità 3. Misure comportamentali di prevenzione Nella introduzione si è fatto un breve cenno alla specificità della forma e delle funzioni statiche e dinamiche del rachide. Tali proprietà sono uniche nel regno

Dettagli

Il lavoro al Videoterminale (VDT)

Il lavoro al Videoterminale (VDT) Servizio Prevenzione e Protezione Viale Innovazione, 2-Edificio U11-20126 Milano tel.02-64486190-fax 02-64486191 Il lavoro al Videoterminale (VDT) Effetti sulla salute e prevenzione I videoterminali Negli

Dettagli

CONOSCERE LA PROPRIA SCHIENA

CONOSCERE LA PROPRIA SCHIENA Servizio di Recupero e Rieducazione Funzionale Tel. 030 3709750-Fax 030 3709403 COSCERE LA PROPRIA SCHIENA Come è fatta? È costituita da 24 ossa chiamate vertebre. La colonna vertebrale è suddivisa in

Dettagli

LA POSTAZIONE AL VIDEOTERMINALE

LA POSTAZIONE AL VIDEOTERMINALE Ergonomia / Videoterminali / Utilizzo sicuro dei VDT LA POSTAZIONE AL VIDEOTERMINALE Introduzione Gli aspetti posturali connessi al lavoro al VDT sulla salute dei lavoratori sono stati studiati da molti

Dettagli

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e naturali. CFU = 3 9 incontri di 3 ore. del Corso di Studio Obiettivi formativi del corso

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e naturali. CFU = 3 9 incontri di 3 ore. del Corso di Studio Obiettivi formativi del corso Allegato A al Bando per la partecipazione al progetto sperimentale di orientamento e formazione per l iscrizione all Università I Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Facoltà di Scienze Matematiche,

Dettagli

L USO DEI VIDEOTERMINALI E CAUSA DI PATOLOGIE?

L USO DEI VIDEOTERMINALI E CAUSA DI PATOLOGIE? L USO DEI VIDEOTERMINALI E CAUSA DI PATOLOGIE? RISCHI CONNESSI ALL USO DEL VDT L USO DEL VDT NON E MAI CAUSA DELL INSORGENZA DI PATOLOGIE SPECIFICHE L USO DEL VDT PUO SLATENTIZZARE O PEGGIORARE I SINTOMI

Dettagli

CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE DELLE ALTERAZIONI POSTURALI INDOTTE DAL CICLO DI VOGA. Tesi di Laurea di: CAUDULLO Claudio Matricola N 3809553

CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE DELLE ALTERAZIONI POSTURALI INDOTTE DAL CICLO DI VOGA. Tesi di Laurea di: CAUDULLO Claudio Matricola N 3809553 UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO Facoltà di scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze E Tecniche Delle Attività Motorie Preventive e Adattate CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE

Dettagli

Cosa ci può stimolare nel lavoro?

Cosa ci può stimolare nel lavoro? a Cosa ci può stimolare nel lavoro? Quello dell insegnante è un ruolo complesso, in cui entrano in gioco diverse caratteristiche della persona che lo esercita e della posizione che l insegnante occupa

Dettagli

MAL DI SCHIENA.. NO GRAZIE! GRAZIE!

MAL DI SCHIENA.. NO GRAZIE! GRAZIE! MAL DI SCHIENA.. MAL NO DI GRAZIE! SCHIENA... NO GRAZIE! COME PREVENIRE E CURARE IL MAL DI SCHIENA E I DOLORI CERVICALI COME PREVENIRE E CURARE I DOLORI CERVICALI E IL MAL DI SCHIENA A.S.D. EFESO MION

Dettagli

Sollevare e trasportare correttamente i carichi

Sollevare e trasportare correttamente i carichi Sollevare e trasportare correttamente i carichi Indice In questo opuscolo vi mostreremo come sollevare e trasportare correttamente i carichi evitando lesioni e infortuni. Le parti del corpo maggiormente

Dettagli

Le principali cause del mal di schiena: 1. Postura scorretta quando si è seduti, al lavoro, in casa o in automobile.

Le principali cause del mal di schiena: 1. Postura scorretta quando si è seduti, al lavoro, in casa o in automobile. ESERCIZI PER LA SCHIENA La maggior parte delle persone che viene nel nostro centro soffre di dolori alla schiena. Vi consigliamo di leggere attentamente questo opuscolo e di attenervi il più possibile

Dettagli

Movimentazione Manuale dei Carichi

Movimentazione Manuale dei Carichi Movimentazione Manuale dei Carichi INQUADRAMENTO NORMATIVO Il Titolo VI, D.lgs. n. 81/2008, è dedicato alla movimentazione manuale dei carichi (MMC) e, rispetto alla normativa previgente e, in particolare,

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

Lavori di precisione Come adattare correttamente la postazione di lavoro. Consigli per i lavoratori

Lavori di precisione Come adattare correttamente la postazione di lavoro. Consigli per i lavoratori Lavori di precisione Come adattare correttamente la postazione di lavoro Consigli per i lavoratori Adattare la postazione di lavoro per migliorare il benessere Avvertite bruciore agli occhi, mal di testa,

Dettagli

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Sicurezza nei luoghi di lavoro Sicurezza nei luoghi di lavoro Il termine ergonomia indica l insieme delle tecniche, degli strumenti e degli accorgimenti che consentono di creare un ambiente di lavoro sicuro e confortevole. Le norme

Dettagli

Caratteristiche principali. Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli

Caratteristiche principali. Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli uastro Caratteristiche principali Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli La Poltrona Massaggio Zero Gravity con Sistema Ibrido Poltrona con 3-Sistemi di Massaggio 3 Sistemi Indipendenti

Dettagli

La movimentazione manuale dei carichi

La movimentazione manuale dei carichi ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "EINSTEIN" Torino (TO) La movimentazione manuale dei carichi Note informative per la sicurezza e la salute sul lavoro Decreto Legislativo n. 9 aprile 2008 n. 81 Procedura

Dettagli

AIPEF Aziende Italiane Poliuretani Espansi Flessibili

AIPEF Aziende Italiane Poliuretani Espansi Flessibili AIPEF Aziende Italiane Poliuretani Espansi Flessibili le qualità del poliuretano espanso flessibile www.aipef.it numero 5 Dicembre 09 il Materiale Ergonomia 1 il Materiale Versatilità 2 la Certificazione

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA EDUCAZIONE FISICA (Classe 1ª)

SCUOLA PRIMARIA EDUCAZIONE FISICA (Classe 1ª) SCUOLA PRIMARIA EDUCAZIONE FISICA (Classe 1ª) Riconoscere le parti del corpo ed acquisire consapevolezza delle funzioni senso-percettive. Controllare gli schemi motori e posturali di base adattandoli alle

Dettagli

L EVOLUZIONE DI UN ESAME COMPLETO DELL APPARATO SCHELETRICO

L EVOLUZIONE DI UN ESAME COMPLETO DELL APPARATO SCHELETRICO L EVOLUZIONE DI UN ESAME COMPLETO DELL APPARATO SCHELETRICO Sistema brevettato - certificato CE Iscritto nel Repertorio dei dispositivi Medici del Ministero della Salute ESAME BIOMETRICO POSTURALE 3D RADIATION

Dettagli

Sollevare e trasportare correttamente i carichi Informazioni per il settore edile

Sollevare e trasportare correttamente i carichi Informazioni per il settore edile Sollevare e trasportare correttamente i carichi Informazioni per il settore edile Indice In questo opuscolo vi mostreremo come sollevare e trasportare correttamente i carichi evitando lesioni e infortuni.

Dettagli

Scuola secondaria di primo grado Lana Fermi Brescia PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE Classi prime e seconde OBIETTIVI FORMATIVI

Scuola secondaria di primo grado Lana Fermi Brescia PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE Classi prime e seconde OBIETTIVI FORMATIVI Scuola secondaria di primo grado Lana Fermi Brescia PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE Classi prime e seconde UDA 1) Revisione e consolidamento dello schema corporeo. Consolidamento e

Dettagli

LA BIOMEDICA POSTURALE

LA BIOMEDICA POSTURALE LA POSTUROLOGIA LA BIOMEDICA POSTURALE La posturologia è la scienza che studia la posizione del corpo umano nello spazio. Nel corpo umano esiste un sistema posturale che viene informato della posizione

Dettagli

La sedia Aeron. Pioneristica. La sedia operativa che ha cambiato ogni cosa. Un icona. Riconosciuta ovunque.

La sedia Aeron. Pioneristica. La sedia operativa che ha cambiato ogni cosa. Un icona. Riconosciuta ovunque. Sedie Aeron La sedia Aeron. Pioneristica. La sedia operativa che ha cambiato ogni cosa. Innovativa. Continua a rappresentare un esempio di design ergonomico. Un icona. Riconosciuta ovunque. Sedie Aeron

Dettagli

3DE Modeling Color. E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori.

3DE Modeling Color. E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori. 3DE Modeling Color E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori. E spesso necessario che alle informazioni geometriche di forma siano abbinate informazioni di colore

Dettagli

Elettronica ed Elettrotecnica. Tecnico in Elettronica ed Elettrotecnica

Elettronica ed Elettrotecnica. Tecnico in Elettronica ed Elettrotecnica DIPLOMATO INDIRIZZO Elettronica ed Elettrotecnica FIGURA PROFESSIONALE Tecnico in Elettronica ed Elettrotecnica con specializzazione in domotica Denominazione della figura professionale Descrizione sintetica

Dettagli

ESTRAZIONE DI DATI 3D DA IMMAGINI DIGITALI. (Visione 3D)

ESTRAZIONE DI DATI 3D DA IMMAGINI DIGITALI. (Visione 3D) ESTRAZIONE DI DATI 3D DA IMMAGINI DIGITALI () Una immagine (digitale) permette di percepire solo una rappresentazione 2D del mondo La visione 3D si pone lo scopo di percepire il mondo per come è in 3 dimensioni

Dettagli

CARRY STAR Il metodo più sano per trasportare il vostro bambino. AMAZONAS Baby World

CARRY STAR Il metodo più sano per trasportare il vostro bambino. AMAZONAS Baby World CARRY STAR Il metodo più sano per trasportare il vostro bambino AMAZONAS Baby World CARRY STAR vi permette... di trasportare il Vostro bambino in maniera corretta, indipendentemente da quanto spesso o

Dettagli

Sicurezza al videoterminale

Sicurezza al videoterminale http://magazine.paginemediche.it/it/366/dossier/medicina-del-lavoro/detail_1917_sicurezza-al-videoter... Pagina 1 di 12 Magazine paginemediche.it: attualità e approfondimento sulla salute Medicina del

Dettagli

Introduzione IL MAL DI SCHIENA COME SINTOMO

Introduzione IL MAL DI SCHIENA COME SINTOMO Introduzione IL MAL DI SCHIENA COME SINTOMO Il mal di schiena non è una malattia ma un sintomo, il segnale che qualcosa non va, anche se non è sempre facile capire con esattezza cosa. Quasi a tutti capita

Dettagli

rituali MASSAGGIO RILASSANTE ALL OLIO DI UVA MASSAGGIO DEL MEDITERRANEO RITUALE NUTRIENTE ALL ACQUA DI ARANCIO E ESTRATTO DI ARBUSTO DELLA FARFALLA

rituali MASSAGGIO RILASSANTE ALL OLIO DI UVA MASSAGGIO DEL MEDITERRANEO RITUALE NUTRIENTE ALL ACQUA DI ARANCIO E ESTRATTO DI ARBUSTO DELLA FARFALLA BREVE SPA MENU benvenuto In attesa dell apertura della nostra Essere Spa, potrete ricevere il vostro trattamento direttamente in camera, in totale comfort. Dalle 8 di mattina alle 8 di sera, sarà possibile

Dettagli

VALUTAZIONE DEL CARICO POSTURALE IN EDILIZIA. ESPERIENZA APPLICATIVA DEL METODO OWAS SU UN GRUPPO DI FERRAIOLI.

VALUTAZIONE DEL CARICO POSTURALE IN EDILIZIA. ESPERIENZA APPLICATIVA DEL METODO OWAS SU UN GRUPPO DI FERRAIOLI. VALUTAZIONE DEL CARICO POSTURALE IN EDILIZIA. ESPERIENZA APPLICATIVA DEL METODO OWAS SU UN GRUPPO DI FERRAIOLI. Vincenzo D Elia, Pasqualina Marinilli, Villiam Alberghini UOC PSAL - Azienda USL di Bologna

Dettagli

Dinamica del veicolo in moto aberrante

Dinamica del veicolo in moto aberrante II WORKSHOP Tecniche ed analisi scientifica per la ricostruzione dei sinistri stradali Dinamica del veicolo in moto aberrante Francesco Timpone Salone dei Quadri - Sessa Aurunca (CE) 05 dicembre 2013 Definizioni

Dettagli

LE STRATEGIE DI COPING

LE STRATEGIE DI COPING Il concetto di coping, che può essere tradotto con fronteggiamento, gestione attiva, risposta efficace, capacità di risolvere i problemi, indica l insieme di strategie mentali e comportamentali che sono

Dettagli

LE COSTANTI E LE LEGGI FISICHE DIPENDONO DAL TEMPO

LE COSTANTI E LE LEGGI FISICHE DIPENDONO DAL TEMPO Pagina 1 di 8 LE COSTANTI E LE LEGGI FISICHE DIPENDONO DAL TEMPO Ing. Pier Franz Roggero, Dott. Michele Nardelli, P.A. Francesco Di Noto Abstract: This paper explains that all physical constants and consequently

Dettagli

3D Motion Gait Analys

3D Motion Gait Analys 3D Motion Gait Analys La Gait Analysis (Gait=passo) è una tecnica che permette tramite analisi computerizzata di monitorare i movimenti del corpo umano con particolare attenzione alle fasi durante il cammino.

Dettagli

Lo Shapewear cambia volto

Lo Shapewear cambia volto Lo Shapewear cambia volto L intimo modellante è un segmento in forte crescita, sia in termini di volumi che di interesse da parte delle consumatrici. Come evidenziano i risultati di un indagine di mercato

Dettagli

Kodak 1500. Telecamera intraorale. Il modo migliore per aprire il discorso

Kodak 1500. Telecamera intraorale. Il modo migliore per aprire il discorso Kodak 1500 Telecamera intraorale Il modo migliore per aprire il discorso Immagini eccellenti, tutte, sempre Vero autofocus Come l occhio umano, la tecnologia brevettata* a lente liquida della telecamera

Dettagli

Verifica di ipotesi e intervalli di confidenza nella regressione multipla

Verifica di ipotesi e intervalli di confidenza nella regressione multipla Verifica di ipotesi e intervalli di confidenza nella regressione multipla Eduardo Rossi 2 2 Università di Pavia (Italy) Maggio 2014 Rossi MRLM Econometria - 2014 1 / 23 Sommario Variabili di controllo

Dettagli

PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA

PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA Indicazioni Generali Gli esercizi Consigli utili Indicazioni generali Questo capitolo vuole essere un mezzo attraverso il quale si posso avere le giuste informazioni

Dettagli

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro Introduzione Che si lavori seduti o in piedi, la mancanza di movimento legata a una postura statica prolungata può a lungo andare

Dettagli

Come vivi il rapporto con il tuo corpo?

Come vivi il rapporto con il tuo corpo? Come vivi il rapporto con il tuo corpo? Come vivi il tuo corpo? Per alcuni è fonte di disaggio altri invece lo ostentano senza problemi. Questo test ci svela una parte intima di noi stessi, e ci fa capire

Dettagli

Infanzia Obiettivi di apprendimento

Infanzia Obiettivi di apprendimento I DISCORSI E LE PAROLE IMMAGINI, SUONI, COLORI IL CORPO E IL MOVIMENTO Il corpo e la sua relazione con lo spazio e il tempo Asse linguistico-espressivo Infanzia-Primaria -Secondaria I grado- NUCLEI FONDANTI

Dettagli

La Cervicalgia Cause

La Cervicalgia Cause La Cervicalgia Il termine cervicalgia definisce un generico dolore al collo che si protrae per un periodo di tempo variabile, spesso anche molto lungo. Si tratta di un disturbo muscolo-scheletrico estremamente

Dettagli

BIOMECCANICA Prof. Alessandro Stranieri. Lezione n. 3

BIOMECCANICA Prof. Alessandro Stranieri. Lezione n. 3 LA BIOMECCANICA Prof. Alessandro Stranieri Lezione n. 3 La MECCANICA teorica include tutte le leggi fondamentali del movimento meccanico di corpi solidi inanimati Verso la fine del XVII secolo la teoria

Dettagli

Sollevare e trasportare correttamente i carichi

Sollevare e trasportare correttamente i carichi Sollevare e trasportare correttamente i carichi Indice In questo opuscolo vi mostreremo come sollevare e trasportare correttamente i carichi evitando lesioni e infortuni. Le parti del corpo maggiormente

Dettagli

APPRENDIMENTO COOPERATIVO E METODO DELLA RICERCA DI GRUPPO. 5.1. La ricerca di gruppo

APPRENDIMENTO COOPERATIVO E METODO DELLA RICERCA DI GRUPPO. 5.1. La ricerca di gruppo APPRENDIMENTO COOPERATIVO E METODO DELLA RICERCA DI GRUPPO. 5.1. La ricerca di gruppo La ricerca di gruppo è un metodo attraverso il quale gli studenti collaborano tra di loro a piccoli gruppi per esaminare

Dettagli

Procedura di sicurezza Postazioni Videoterminale

Procedura di sicurezza Postazioni Videoterminale LICEO STATALE G. TURRISI COLONNA Procedura di sicurezza Postazioni Videoterminale Revisione: 00 Data: 29/03/2011 1 A emissione OGGETTO Indicazioni riguardanti la corretta gestione delle postazioni di lavoro

Dettagli

PROPONIMENTO CHE DETERMINA IL PERCORSO DEL TRATTAMENTO

PROPONIMENTO CHE DETERMINA IL PERCORSO DEL TRATTAMENTO PROPONIMENTO CHE DETERMINA IL PERCORSO DEL TRATTAMENTO A RIPOLARIZZARE LA STRUTTURA MUSCOLARE (RILASCIO GLOBALE FIBRE MUSCOLARI) B RIMODELLARE LA POSTURA SCHELETRICA C ALLEVIARE PROBLEMI ALLA SCHIENA O

Dettagli

Antropometria e posture. Nicola Magnavita

Antropometria e posture. Nicola Magnavita Antropometria e posture Nicola Magnavita Antropometria E la scienza che misura le dimensioni del corpo dall arte all industria Le misurazioni antropometriche consentono di progettare macchine e arredi

Dettagli

Disciplina: Fisica Classe I Sezione F

Disciplina: Fisica Classe I Sezione F Pagina 1 di 6 Disciplina: Fisica Classe I Sezione F A.S. 2015/2016 Docente Lombardi Sara INDIVIDUAZIONE DEGLI OBIETTIVI E DEFINIZIONE DELLE LINEE COMPORTAMENTALI Nello studio della disciplina terrò presenti

Dettagli

Analisi biomeccanica del gioco delle bocce: uno studio preliminare

Analisi biomeccanica del gioco delle bocce: uno studio preliminare Analisi biomeccanica del gioco delle bocce: uno studio preliminare Daniela Longo(1), Ario Federici(1) e Emanuele Lattanzi(2) (1) Facoltà di Scienze Motorie Università di Urbino (2) Istituto di Scienze

Dettagli

Mal di schiena: se sai come muoverti lo puoi evitare

Mal di schiena: se sai come muoverti lo puoi evitare Mal di schiena: se sai come muoverti lo puoi evitare L'attività fisica è ai primi posti nella prevenzione del mal di schiena, ma oltre a ciò è indispensabile adottare alcuni accorgimenti posturali nei

Dettagli

Foremg elettromiografo holter 4 canali

Foremg elettromiografo holter 4 canali Foremg elettromiografo holter 4 canali L elettromiografia, o EMG, è lo studio della funzione muscolare attraverso il segnale elettrico che il muscolo emana. L attività muscolare genera un campo elettrico

Dettagli

Modificazioni morfologiche della colonna vertebrale in calciatori professionisti in preparazione precampionato

Modificazioni morfologiche della colonna vertebrale in calciatori professionisti in preparazione precampionato Modificazioni morfologiche della colonna vertebrale in calciatori professionisti in preparazione precampionato Dott.ssa Elisa Parri*, Prof. Mario Marella*, Dott.ssa Elena Castellini*, Dott. Matteo Levi

Dettagli

1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata

1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata 1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata di Michele Diodati michele@diodati.org http://www.diodati.org Cosa significa accessibile 2 di 19 Content is accessible when it may be used by someone with

Dettagli

POSTURE E MOVIMENTI DEL CORPO CHE CAUSANO DOLORI MUSCOLARI E ARTICOLARI Testo e disegni di Stelvio Beraldo

POSTURE E MOVIMENTI DEL CORPO CHE CAUSANO DOLORI MUSCOLARI E ARTICOLARI Testo e disegni di Stelvio Beraldo POSTURE E MOVIMENTI DEL CORPO CHE CAUSANO DOLORI MUSCOLARI E ARTICOLARI Testo e disegni di Stelvio Beraldo La colonna vertebrale presenta delle curvature fisiologiche a livello cervicale, dorsale e lombare

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PERCORSO FORMATIVO SISTEMI DI MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PERCORSO FORMATIVO SISTEMI DI MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PERCORSO FORMATIVO SISTEMI DI MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Gentili colleghi, il presente questionario ha lo scopo di raccogliere le vostre percezioni relativamente

Dettagli

Uno studio sul campo riguardante gli effetti delle stuoie elastiche sull'affaticamento muscolare nelle postazioni di lavoro in piedi

Uno studio sul campo riguardante gli effetti delle stuoie elastiche sull'affaticamento muscolare nelle postazioni di lavoro in piedi Uno studio sul campo riguardante gli effetti delle stuoie elastiche sull'affaticamento muscolare nelle postazioni di lavoro in piedi Un'indagine sul campo riguardante gli effetti delle stuoie elastiche

Dettagli