MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1"

Transcript

1 MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1 (11/ 2014) 1

2 Sommario PREMESSA SPECIFICHE E CARATTERISTICHE Accesso al programma Area riservata INSERIMENTO NUOVO PROGRAMMA DI VIAGGIO Inserimento nuovo viaggio con modalità guidata Inserimento nuovo viaggio con modalità manuale INFORMAZIONI GENERALI NUOVO VIAGGIO VISUALIZZAZIONE PROGRAMMA DI VIAGGIO VISUALIZZAZIONE DETTAGLI DI VIAGGIO Inserimento nuovo dettaglio di viaggio Inserimento nuovo punto di interesse PUBBLICAZIONE DEL VIAGGIO UTILIZZO DELL APP SU DISPOSITIVO MOBILE AGGIORNAMENTO DEI CONTENUTI

3 PREMESSA Il presente manuale descrive le principali funzionalità e caratteristiche del servizio 4guest. L obiettivo è quello di fornire all utente che utilizza il servizio un valido strumento per conoscere al meglio il funzionamento del programma e per risolvere le varie problematiche che possono presentarsi nell operatività quotidiana. Il manuale è stato redatto con la massima cura e il massimo dettaglio possibile, riportando per maggiore chiarezza numerose videate grafiche. Nonostante ciò la presenza di alcune discrepanze o l assenza di eventuali campi nelle schermate presentate potrebbe essere dovuta al rilascio di nuove versioni del programma che ne hanno apportato delle variazioni. Kreosoft S.r.l. 3

4 1. SPECIFICHE E CARATTERISTICHE 4guest è un sistema integrato per le piattaforme Android e ios destinato alle Agenzie di Viaggio ed ai Tour Operator; 4guest permette di inviare un tour digitale su applicazioni mobile (smartphone, tablet, ipad, etc ). 4guest è uno strumento attraverso cui l Agenzia rende disponibile ai viaggiatori (sia capogruppo che partecipanti) tutte le informazioni inerenti il viaggio, evitando così l utilizzo di supporti cartacei. Il viaggio costruito su 4guest può essere corredato di immagini, video, audio e documenti in formato pdf e può essere utilizzato anche in modalità Offline. Per ottimizzare la visualizzazione, si consiglia di inserire allegati di tipo immagine ed allegati in formato pdf fino ad una dimensione massima di 1Mb cadauno. Per ottimizzare la visualizzazione, si consiglia di inserire allegati di tipo audio e video fino ad una dimensione massima di 30Mb cadauno. Le versioni attualmente supportate per i dispositivi mobile sono: - ios: 5.1 e successivi; - Android: e successivi. 4

5 1.1 Accesso al programma Per accedere al programma è necessario collegarsi al sito e richiedere l iscrizione tramite l apposita funzione. Per perfezionare l iscrizione è sufficiente inserire i dati richiesti e premere il tasto Registrati. In seguito alla registrazione l utente che ha richiesto l iscrizione al servizio 4guest, riceverà una di conferma all indirizzo di posta elettronica indicato; da questo momento è possibile utilizzare l applicazione per la costruzione di un nuovo viaggio. Dopo aver effettuato il login con le credenziali indicate dall utente ed effettuando il primo accesso al sito, il programma richiede l inserimento dei seguenti dati anagrafici: 5

6 Per guidare l operatività dell Agenzia nella costruzione del viaggio, è stato inserito un breve tutorial che si propone di mostrare le principali funzioni del programma (che sono invece dettagliatamente descritte in questo manuale). 1.2 Area riservata L utente che ha effettuato la registrazione, accedendo al sito può entrare nella Sua area riservata, premendo il tasto. Dopo aver inserito le credenziali d accesso, sarà possibile compilare i nuovi programmi di viaggio che saranno poi pubblicati per essere visualizzati dai viaggiatori su dispositivi mobile. 2. INSERIMENTO NUOVO PROGRAMMA DI VIAGGIO Esistono due differenti modalità di inserimento nuovo viaggio; entrambe vengono attivate selezionando il tasto posto in alto a destra. 2.1 Inserimento nuovo viaggio con modalità guidata Questa prima opzione può essere sfruttata per inserire velocemente un viaggio; potranno essere inseriti tutti i dettagli desiderati ma gli allegati di tipo immagine, video, file di testo etc. dovranno essere inseriti in un secondo momento così come descritto al successivo capitolo 5.1. Dopo aver selezionato l icona si ottiene l accesso alla seguente videata: 6

7 Descrizione. Titolo del nuovo viaggio. Pax. Numero totale dei partecipanti. Inizio. Data inizio viaggio. Fine. Data fine viaggio. Dopo aver compilato questi campi, premere il tasto successiva: per ottenere l accesso alla seguente schermata Selezionare la prima tipologia di dettaglio da inserire (Hotel Trasporto Guida Ristorante Altro): 7

8 Tipologia. Il programma propone in automatico la tipologia precedentemente selezionata ma l utente ha la possibilità di sostituire il termine. Ricordiamo che per ottenere la corretta visualizzazione dei dettagli all interno dell applicazione, gli stessi dettagli devono coincidere per Tipologia e per Icona. Descrizione. Nominativo del dettaglio (ad esempio nome hotel). Pax. Numero di persone che usufruiranno del dettaglio (non necessariamente coincide con il numero di partecipanti al viaggio). Coordinate geografiche partenza. Latitudine e longitudine del luogo di partenza. Se non si è a conoscenza di tali dati, è possibile geolocalizzare la struttura selezionando l icona. Nella casella di testo inserire l indirizzo da ricercare che sarà segnalato con un puntatore rosso sulla mappa; cliccando sul puntatore le coordinate saranno riportate in automatico dal programma. Icona. Immagine corrispondente alla tipologia del dettaglio. Il programma in automatico evidenzia l icona abbinata di default alla tipologia selezionata (si ricorda che, per raggruppare i dettagli per tipologia è obbligatorio abbinare agli stessi dettagli le stesse icone; ad esempio per la tipologia Hotel indicare sempre l icona del letto, per la tipologia Ristorante indicare sempre l icona forchetta e coltello etc.); l operatore può comunque intervenire manualmente impostando un icona diversa. Dopo aver compilato tutti i campi selezionare nuovamente l icona per ottenere l accesso alla schermata in cui dovranno essere selezionate le date di viaggio per cui si desidera usufruire del dettaglio: Nel campo Inizio può essere indicata l ora in cui si inizia ad usufruire del dettaglio (ad esempio per il primo giorno di un hotel si può indicare l orario del check-in), mentre nella casella Durata ad esempio può essere inserito il numero di ore impiegate durante un trasporto. 8

9 Selezionando nuovamente l icona si ritorna alla schermata in cui è possibile scegliere la tipologia del nuovo dettaglio da inserire (ad esempio Ristorante, Guida etc.); se si sceglie un nuovo dettaglio si procede come da istruzioni precedenti, se invece tutti i dettagli sono stati inseriti è possibile premere nuovamente l icona per ottenere l accesso alla seguente videata: Selezionando l opzione SI il viaggio viene confermato ed il programma assegna i codici di accesso da comunicare ai viaggiatori. Il viaggiatore scaricherà l applicazione 4guest da Play Store e/o da Apple Store ed inserirà il codice ricevuto dall agenzia per poter visualizzare i contenuti del viaggio sul proprio dispositivo mobile. Dopo aver premuto SI si presenterà la seguente videata: Selezionando l opzione NO il viaggio viene comunque confermato ma il programma non assegna i codici di accesso da comunicare dai viaggiatori. Dopo aver premuto NO si presenterà la seguente videata: 9

10 La differenza tra la scelta SI (viaggio pubblicato) e la scelta NO (viaggio non ancora pubblicato), è che in questo secondo caso il programma non ha assegnato i codici da comunicare ai viaggiatori per poter visualizzare il contenuto del programma di viaggio sul proprio dispositivo mobile. Nel caso in cui venga selezionata l opzione NO, è possibile intervenire sui contenuti inseriti implementandoli o modificandoli senza che il viaggiatore riceva alcuna comunicazione in merito alle modifiche effettuate. Al contrario, nel caso in cui venga selezionata l opzione SI, è sempre possibile intervenire sui contenuti inseriti come sopra descritto, ma ad ogni modifica il viaggiatore riceverà una notifica sul proprio dispositivo mobile e per recepirla dovrà aggiornare l applicazione selezionando la notifica stessa. L esempio che segue mostra la modalità di notifica su dispositivo mobile: 2.2 Inserimento nuovo viaggio con modalità manuale Dopo aver selezionato l icona si ottiene l accesso alla seguente videata: Descrizione. Titolo del nuovo viaggio. 10

11 Pax. Numero totale dei partecipanti. Inizio. Data inizio viaggio. Fine. Data fine viaggio. Dopo aver compilato questi campi premere il tasto successiva: per ottenere l accesso alla seguente schermata Dato che non si intende seguire la compilazione guidata è sufficiente premere il tasto destra ed accedere alla seguente videata: in alto a A questo punto il programma si posiziona sulla videata iniziale del viaggio in cui sono contenute le Informazioni Generali; è ora possibile procedere con l inserimento manuale di tutti i dettagli di viaggio come specificato al successivo capitolo INFORMAZIONI GENERALI NUOVO VIAGGIO Dopo aver creato il viaggio seguendo indifferentemente una delle due modalità sopra dettagliate, selezionando il tasto si accede alla videata delle Informazioni Generali del nuovo viaggio. 11

12 In alto a destra sono riportate le icone di seguito descritte: Accesso ai dati statistici. Accedendo alla funzione, è possibile verificare il numero di utenti che hanno scaricato il viaggio attraverso l APP. Pubblicazione del viaggio. Con questa funzione vengono generati i codici univoci da comunicare ai viaggiatori per poter visualizzare il viaggio nell APP. Cliccando sui codici generati dal programma e visualizzati in questa pagina, viene creato un messaggio di posta elettronica preimpostato con il quale comunicare il codice ai partecipanti. Accesso alla visualizzazione dei feedback inseriti dai viaggiatori. Copia viaggio. Questa funzionalità permette di copiare l intero contenuto del viaggio (informazioni generali, programma e punti di interesse) in un nuovo viaggio, velocizzando quindi la procedura di inserimento in caso di viaggi simili tra loro. Dopo aver premuto questo tasto ed aver confermato la creazione del nuovo viaggio, il programma automaticamente riporta l operatore nella schermata in cui è visibile l elenco di tutti i viaggi (compresa la copia appena generata: Per accedere alla copia è sufficiente selezionarla; dopo averla selezionata, è possibile modificare la descrizione 12

13 del viaggio copiato selezionando il tasto di modifica ( ). Copia dettagli. Selezionando questa funzione è possibile copiare all interno del viaggio in cui si è posizionati, dettagli già inseriti in altri viaggi; nella finestra aperta dal programma sarà sufficiente selezionare i dettagli desiderati e poi premere il tasto di conferma ( ): Per facilitare la ricerca dei dettagli da copiare, sono stati inseriti tre distinti filtri di ricerca: - Descrizione nome assegnato al viaggio; - Tipologia categoria del dettaglio inserito (ad esempio hotel, ristorante etc.); - Dettaglio nominativo del dettaglio inserito. Dopo aver inserito i filtri desiderati, premere il tasto per confermare la ricerca; i dettagli copiati saranno riportati dal programma all interno del viaggio come da esempio che segue: E possibile modificare un dettaglio copiato, selezionandolo e poi premendo il tasto di modifica ( ). Modifica viaggio. Questa funzionalità consente di visualizzare e/o modificare le informazioni precedentemente inserite. Selezionando questa icona dalla videata principale del viaggio ( ), si accede alle informazioni generali del viaggio con la possibilità di modificarle e/o variarle: Descrizione. Titolo del nuovo viaggio. Pax. Numero totale dei partecipanti. Inizio. Data inizio viaggio. 13

14 Fine. Data fine viaggio. Scadenza. Termine validità viaggio. Dopo tale data il viaggio non sarà più consultabile dai viaggiatori (potenziali clienti) nell APP. Il viaggio scaduto rimarrà comunque visibile all Agenzia, visualizzato con un colore grigio. Generico. Nel caso in cui nell itinerario non si vogliano indicare date precise, selezionando questa opzione il viaggio verrà suddiviso nelle varie giornate e sarà indicato come: giorno 1, giorno 2 etc. Feedback. Selezionare il campo se si desidera che gli utenti possano inserire dei commenti in relazione al viaggio costruito all interno di 4guest. I commenti e pareri saranno visibili esclusivamente dall Agenzia di Viaggio. Visualizza itinerario. Flaggare il campo per suddividere in date la visualizzazione del programma di viaggio. In caso contrario, si otterrà la sola visualizzazione dell elenco dei dettagli inseriti. Codice Capogruppo. Codice di accesso riservato al capogruppo. Il codice viene visualizzato solo dopo aver selezionato la funzione Pubblica viaggio descritta nelle prossime pagine. Codice Partecipanti. Codice di accesso rilasciato a tutti i partecipanti. Il codice viene visualizzato solo dopo aver selezionato la funzione Pubblica viaggio descritta nelle prossime pagine. Dimensione file viaggio (Kbyte). Spazio totale occupato dal viaggio per documenti e file salvati su server di 4guest. Icona. Al momento viene visualizzata l icona di 4guest. Nel rilascio della prossima versione, è invece prevista la possibilità di inserire in questo punto il logo dell Agenzia di Viaggio o del Tour Operator. Ultimo Aggiornamento. Data che indica l ultima variazione apportata al viaggio. I campi contrassegnati con l asterisco devono essere obbligatoriamente compilati mentre rimane a discrezione dell Agenzia la compilazione degli altri campi; per salvare le modifiche apportate, selezionare l icona. Se invece si desidera cancellare totalmente il viaggio, premere il tasto videata senza salvare le modifiche inserite, premere l icona. ; se si desidera uscire dalla Visualizzazione dell itinerario su mappa. Accedendo alla funzione, è possibile visualizzare su mappa tutti i dettagli inclusi nell itinerario del viaggio; i servizi sono visualizzati con un puntatore rosso, mentre i punti di interesse sono visualizzati con un puntatore verde. Manuale 4guest. Accesso al manuale di 4guest. 14

15 Sempre dalla videata delle INFORMAZIONI è possibile allegare dei file multimediali (immagini, file video, file audio, file in formato pdf). Selezionando la modalità, è possibile allegare dei file che saranno memorizzati su server cloud 4guest; utilizzando questa opzione sarà possibile visualizzare nell APP i contenuti allegati anche in modalità Offline. Si raccomanda di prestare sempre attenzione alle dimensioni degli allegati (vedi paragrafo 1). Selezionando la modalità, è possibile inserire all interno del viaggio dei semplici link che non occuperanno spazio su server cloud 4guest; utilizzando questa opzione i contenuti potranno essere visualizzati dagli utenti finali nell APP esclusivamente tramite accesso ad un collegamento internet. E possibile inserire nella testata del viaggio un annotazione aggiuntiva ( ). Selezionando la funzione, il programma apre una finestra in cui inserire la nota ottenendo in testata la seguente visualizzazione: N.B. in fase di inserimento è possibile indicare nel campo Accessibile a il destinatario della nota. Se si indica Capogruppo i partecipanti non potranno visualizzarla; se si indica Viaggiatore tutti i partecipanti (compreso il Capogruppo) potranno visualizzarne il contenuto. Infine, sempre da questa videata l agenzia può sfruttare la funzione per inviare una comunicazione ai partecipanti; il nuovo messaggio dovrà contenere data e orario in cui i viaggiatori potranno visualizzarlo. Il messaggio inserito viene visualizzato nell APP come promemoria destinato ai viaggiatori, ricordando ad esempio incontri con le guide, entrate nei musei ed altri appuntamenti in generale. Il messaggio può essere di tipo Allerta o Schermo. Con la modalità Allerta i partecipanti riceveranno sul proprio dispositivo 15

16 mobile un avviso corredato da segnalatore acustico. Selezionando invece la modalità Schermo verrà disabilitato il segnale acustico ed apparirà solamente un messaggio visivo sul dispositivo. Utilizzando questa funzionalità l Agenzia è in grado di programmare, già prima della partenza dei viaggiatori, tutta una serie di reminder da visualizzare su dispositivi mobile. 4. VISUALIZZAZIONE PROGRAMMA DI VIAGGIO Selezionando questa funzione si ottiene la visualizzazione, in ordine di data, delle giornate in cui sono stati inseriti degli appuntamenti e/o dei dettagli; selezionando la singola data, si ottiene poi l elenco dei dettagli inseriti per quella data. Ogni dettaglio già inserito può essere selezionato e modificato. 5. VISUALIZZAZIONE DETTAGLI DI VIAGGIO Selezionando questa funzione si ottiene la visualizzazione di tutti i dettagli inseriti raggruppati per tipologia; selezionando il singolo dettaglio, è possibile visualizzarne il contenuto ed eventualmente modificarlo o eliminarlo. 5.1 Inserimento nuovo dettaglio di viaggio E possibile procedere con l inserimento di un nuovo dettaglio selezionando la tipologia desiderata a scelta tra le seguenti opzioni: Descrizione. Indicare il nominativo del dettaglio (ad esempio: Valenciaflats Centro Ciudad, etc). Tipologia. Il programma imposta la tipologia selezionata (Hotel, Ristorante, Guida, etc.). Visualizzando l elenco dei dettagli nell APP, il programma consente di raggrupparli per tipologia mostrando ad esempio 16

17 tutti gli Hotel, poi tutti i Voli Aerei, poi tutti i Ristoranti etc. Per ottenere questa visualizzazione ordinata all interno dello stesso viaggio, è indispensabile utilizzare la stessa terminologia per gli stessi dettagli da raggruppare. Quindi, se si inseriscono due dettagli con tipologia Albergo e Hotel, il programma inserirà nell elenco dettagli due righe separate; al contrario se si inseriscono due dettagli con tipologia Hotel, il programma inserirà nell elenco dettagli una sola riga. Le tipologie proposte in automatico possono essere liberamente modificate dall operatore. Pax. Numero di partecipanti. Nazione. Paese in cui si trova l hotel, il ristorante etc. Indirizzo. Indirizzo in cui si trova l hotel, il ristorante etc. . Indirizzo di posta elettronica dell hotel, del ristorante etc. Dal dispositivo mobile del viaggiatore, è possibile cliccare sull indirizzo per ottenere l apertura di un nuovo messaggio da inviare. Località. Località in cui si trova l hotel, il ristorante etc. Telefono. Numero di telefono del dettaglio. Dal dispositivo mobile del viaggiatore, è possibile cliccare sul numero telefonico indicato per contattare la struttura. Indirizzo Web. Sito ufficiale del dettaglio. Dal dispositivo mobile del viaggiatore, è possibile cliccare sull indirizzo web per accedere al sito. Coordinate geografiche (partenza). Latitudine e longitudine del luogo di partenza. Se non si è a conoscenza di tali dati, è possibile geolocalizzare la struttura selezionando l icona. Nella casella di testo inserire l indirizzo da ricercare che sarà segnalato con un puntatore rosso sulla mappa; cliccando sul puntatore le coordinate saranno riportate in automatico dal programma. Coordinate geografiche (arrivo). Latitudine e Longitudine del luogo di arrivo. Se non si è a conoscenza di tali dati, è possibile geolocalizzare la struttura selezionando l icona. Nella casella di testo inserire l indirizzo da ricercare che sarà segnalato con un puntatore rosso sulla mappa; cliccando sul puntatore le coordinate saranno riportate in automatico dal programma. Questa funzione viene utilizzata prevalentemente per i trasporti aerei in quanto permette di tracciare su mappa una linea di congiunzione tra il punto di partenza e il punto di arrivo. Feedback. Porre il flag se si desidera che gli utenti possano rilasciare dei commenti sui dettagli inseriti nel programma; anche in questo caso, i commenti saranno visibili solamente all Agenzia. Visibile a. Impostare la tipologia di utente che può visualizzare il nuovo dettaglio. Anche in questo caso se si imposta Capogruppo, il dettaglio non sarà visibile ai singoli viaggiatori; al contrario, se si imposta Viaggiatore, il dettaglio sarà visibile a tutti i partecipanti (compreso il Capogruppo). 17

18 Nel campo successivo è possibile inserire una descrizione libera del dettaglio (come evidenziato nella videata che segue). Icona. Immagine corrispondente alla tipologia del dettaglio. Il programma in automatico evidenzia l icona abbinata di default alla tipologia selezionata (si ricorda che, per raggruppare i dettagli per tipologia è obbligatorio abbinare agli stessi dettagli le stesse icone; ad esempio per la tipologia Hotel indicare sempre l icona del letto, per la tipologia Ristorante indicare sempre l icona forchetta e coltello etc.); l operatore può comunque intervenire manualmente impostando un icona diversa.. Ultimo Aggiornamento. Data che indica l ultima variazione apportata al viaggio. Dopo aver compilato tutti i campi del nuovo dettaglio, confermare l inserimento selezionando l icona posta in basso a destra; il programma in automatico riporta l operatore su questa seconda finestra: A questo punto è possibile indicare la data o le date in cui i viaggiatori usufruiranno del dettaglio. Nel campo Inizio può essere indicata l ora in cui si inizia ad usufruire del dettaglio (ad esempio per il primo giorno di un hotel si può indicare l orario del check-in), mentre nella casella Durata ad esempio può essere inserito il numero di ore impiegate durante un trasporto. 18

19 Sui singoli dettagli è prevista la possibilità di inserire dei file multimediali (immagini, file video, file audio, file in formato pdf). Si ricorda che per un agevole visualizzazione del viaggio la dimensione massima del singolo allegato di tipo file, immagine e pdf non deve superare 1Mb, mentre la dimensione massima del singolo allegato di tipo video o audio non deve superare 30Mb. Selezionando la funzione, è possibile allegare dei file che saranno memorizzati su server cloud 4guest; utilizzando questa opzione sarà possibile visualizzare nell APP i contenuti allegati anche in modalità Offline. Selezionando la funzione, è possibile inserire all interno del viaggio dei semplici link che non occuperanno spazio su server cloud 4guest; utilizzando questa opzione i contenuti potranno essere visualizzati dagli utenti finali nell APP esclusivamente tramite accesso ad un collegamento internet. Dopo aver confermato il nuovo dettaglio il programma visualizza a video i contenuti inseriti. In alto a destra sono presenti le funzionalità seguenti: Accesso alla visualizzazione dei feedback inseriti dai viaggiatori. Copia dettaglio. Selezionando questa funzione è possibile copiare all interno del viaggio in cui si è posizionati, dettagli già inseriti in altri viaggi (vedi capitolo 3). Modifica dettaglio. Questa funzione consente di visualizzare e/o modificare le informazioni precedentemente inserite sul dettaglio. Punti di interesse vicini. Questa funzione consente l accesso alla videata in cui selezionare gli eventuali punti di interesse situati nel circondario: Nella parte sinistra vengono visualizzati tutti i punti di interesse reperiti attraverso le fonti Wikipedia e Sito dei Beni Culturali Italiani nel raggio di: 2 km, 10 km o 20 km. Cliccando sull icona si aprirà la pagina web corrispondente di Wikipedia. 19

20 Cliccando sull icona color verde; viene il punto di interesse viene inserito sulla mappa contrassegnato da un puntatore inoltre elencato sul viaggio tra i punti di interesse. Cliccando sull icona il punto di interesse precedentemente inserito viene eliminato dalla mappa e dai punti di interesse del viaggio. Infine, spuntando il campo successivo, il punto di interesse viene visualizzato su mappa (contrassegnato da un puntatore color arancione) ma non viene inserito tra i punti di interesse del viaggio. Ai punti di interesse inseriti sarà inoltre possibile aggiungere immagini e contenuti multimediali (audio guide, video) con le stesse modalità viste per i dettagli. Per facilitare l operatività dell agenzia nella costruzione del viaggio, il programma mantiene in memoria i punti di interesse prescelti per ogni località e al viaggio successivo riproporrà gli stessi punti di interesse, che potranno essere liberamente aumentati o diminuiti. 5.2 Inserimento nuovo punto di interesse Selezionando questa funzione si ottiene la visualizzazione di tutti i punti di interesse precedentemente inseriti. E possibile procedere con l inserimento di un nuovo punto di interesse cliccando su Aggiungi Punto di Interesse ; valgono le stesse modalità di inserimento viste in precedenza (paragrafo 1.2.3). 6. PUBBLICAZIONE DEL VIAGGIO Dopo aver inserito tutti i dati necessari alla costruzione del viaggio, l Agenzia può procedere con la pubblicazione su web cliccando sull icona in alto a destra. Come detto in precedenza, a questo punto il programma crea i codici da comunicare al Capogruppo e ai Viaggiatori. 7. UTILIZZO DELL APP SU DISPOSITIVO MOBILE Per utilizzare l applicazione 4guest sul proprio dispositivo mobile l utente finale deve innanzitutto scaricare gratuitamente l APP 4guest da Apple Store e/o da Play Store e poi inserire il codice ricevuto dall Agenzia. 8. AGGIORNAMENTO DEI CONTENUTI L agenzia potrà continuamente aggiornare i contenuti del viaggio anche durante lo svolgimento dello stesso. A seguito delle modifiche apportate, apparirà sul dispositivo mobile dei viaggiatori un messaggio di 20

21 notifica; in questo modo saranno costantemente informati in relazione a cambi di programma o a nuove informazioni aggiunte. 21

nuovi abbonamenti Buddismo e società Il Nuovo Rinascimento

nuovi abbonamenti Buddismo e società Il Nuovo Rinascimento nuovi abbonamenti Buddismo e società Il Nuovo Rinascimento I Guida completa alle nuove modalità di abbonamento Il 1 luglio 2015 sono nate le edizioni digitali del Nuovo Rinascimento e di Buddismo e Società,

Dettagli

LICEO STATALE CARLO PORTA ERBA

LICEO STATALE CARLO PORTA ERBA LICEO STATALE CARLO PORTA ERBA MANUALE PROCEDURE DI UTILIZZAZIONE REGISTRO ELETTRONICO MESSAGGISTICA INTERNA (aggiornamento del 28 ottobre 2014) REGISTRO ELETTRONICO ACCESSO Da scuola: cliccare sull icona

Dettagli

Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti

Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti 5.1 Assegnazione e correzione di compiti preimpostati All interno del corso il docente, l insegnante può impostare o assegnare dei compiti, che gli studenti

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Modalità d uso del software

Modalità d uso del software Giornale Elettronico dei Lavori e Gestione delle Planimetrie con l uso di Coni Ottici GIOELAV + GIOEMAP (Versione 2.0.1) Cos è GIOELAV? E una piattaforma software, residente in cloud, per la registrazione

Dettagli

Cos è GIOELCOTT. Modalità d uso del software

Cos è GIOELCOTT. Modalità d uso del software Giornale Elettronico dei Lavori e Gestione delle Planimetrie con l uso di Coni Ottici GIOELAV + GIOELCOTT (Versione 2.0.0) Cos è GIOELAV? E una piattaforma software, residente in cloud, per la registrazione

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE AGGIORNAMENTO DEL 18/04/2013

ISTRUZIONI OPERATIVE AGGIORNAMENTO DEL 18/04/2013 ISTRUZIONI OPERATIVE AGGIORNAMENTO DEL 18/04/2013 Settore: Oggetto: Servizi diversi per la Clientela Istruzioni operative sul Servizio MB Mobile Banking Banca Passadore Guida operativa Indice degli argomenti

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante Manuale istruttivo per l uso del programma di servizi comunali inerenti la gestione del pagamento online di servizi comunali quali tessere scolastiche per mensa e trasporto, i profili utente, la ricerca

Dettagli

Axios RE App. Installazione. ios. Android

Axios RE App. Installazione. ios. Android Axios RE App Installazione ios È possibile scaricare ed installare la app direttamente dallo store ufficiale App Store, dove verrà pubblicato ogni successivo aggiornamento. Android È possibile scaricare

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4SALES... 5 2.1 LOGIN UTENTE AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 CLIENTI... 7 2.2.3 PIANO VISITE...

Dettagli

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Utilizzo della APP IrriframeVoice. Versione 1.0 maggio 2015

Utilizzo della APP IrriframeVoice. Versione 1.0 maggio 2015 Utilizzo della APP IrriframeVoice Versione 1.0 maggio 2015 0.0 Installazione Sul telefono o sul tablet andare sullo store delle applicazioni per scaricare la APP A seconda del sistema operativo del telefono

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

APP SECURKEYPAD ANDROID. ----------------------- Manuale Edizione 1.0

APP SECURKEYPAD ANDROID. ----------------------- Manuale Edizione 1.0 APP SECURKEYPAD ANDROID ----------------------- Manuale Edizione 1.0 Securforce Srl email : info@securforce.com web : www.securforce.com Rev. 1.0 del 01/06/2014 Ver. firmware 6.XX Manuale installatore

Dettagli

Tutorial: mappa dei punti di ricarica per i veicoli elettrici

Tutorial: mappa dei punti di ricarica per i veicoli elettrici Tutorial: mappa dei punti di ricarica per i veicoli elettrici Una guida pratica per sfruttare tutte le funzionalità del modulo dedicato alla localizzazione delle colonnine di ricarica per i veicoli elettrici.

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Novità versione precedente... 4 Piattaforma Web di Axios...

Dettagli

www.monferratostradadelvino.it GUIDA ALL USO DEL PORTALE

www.monferratostradadelvino.it GUIDA ALL USO DEL PORTALE www.monferratostradadelvino.it GUIDA ALL USO DEL PORTALE Come accedere La login e la password vi arriverà nella casella di posta elettronica con una mail. Questi dati andranno inseriti in queste caselle

Dettagli

Manuale utente. Selezione on-line Manuale.docx. Id documento: Versione: versione 2.4

Manuale utente. Selezione on-line Manuale.docx. Id documento: Versione: versione 2.4 Manuale utente Id documento: Selezione on-line Manuale.docx Versione: versione 2.4 Revisioni: Aggiunte le funzioni Copia in e Sposta in nella sezione Curriculum (paragrafo 4.5) Data: 17/01/2014 Pagina

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

MANUALE MESSAGGISTICA INTERNA GUIDA PER I DOCENTI

MANUALE MESSAGGISTICA INTERNA GUIDA PER I DOCENTI MANUALE MESSAGGISTICA INTERNA GUIDA PER I DOCENTI Il presente manuale spiega in maniera dettagliata la gestione della messaggistica (o chat) interna. Assimilare i principi di funzionamento del software

Dettagli

STANDARD NAZIONALE DI COMUNICAZIONE MERCATO GAS PORTALE WEB DOCUMENTAZIONE OPERATIVA

STANDARD NAZIONALE DI COMUNICAZIONE MERCATO GAS PORTALE WEB DOCUMENTAZIONE OPERATIVA Revisioni: Versione Data Note 1.0 09-11-2009 Documentazione Operativa 1.1 29-03-2010 Documentazione Operativa comprendente booking on-line SOMMARIO 1 INTRODUZIONE E GENERALITA...3 2 ELENCO FUNZIONALITA

Dettagli

Istruzioni operative (v. 1.01) Servizio MB - Mobile Banking Banca Passadore

Istruzioni operative (v. 1.01) Servizio MB - Mobile Banking Banca Passadore Istruzioni operative (v. 1.01) Servizio MB - Mobile Banking Banca Passadore Indice degli argomenti 1. Dispositivi compatibili...3 1.1. Requisiti...3 2. Accesso al sito Mobile Banking...3 3. Dettaglio delle

Dettagli

Manuale Operativo. Guida Pratica Area Riservata Cliente My Azimut Firma AZIMUT Consulenza SIM. Data 02 maggio 2016. Versione 2.0.

Manuale Operativo. Guida Pratica Area Riservata Cliente My Azimut Firma AZIMUT Consulenza SIM. Data 02 maggio 2016. Versione 2.0. Manuale Operativo Guida Pratica Area Riservata Cliente My Azimut Firma AZIMUT Consulenza SIM Data 02 maggio 2016 Versione 2.0 Stato BOZZA MY AZIMUT_Manuale Operativo Pagina 1 Azimut Consulenza SIM Sommario

Dettagli

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE MARZO 2006 INDICE 1. INTRODUZIONE... 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI... 4 2. STRUMENTAZIONE NECESSARIA... 5 3. ACCESSO AL SERVIZIO... 6

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA BUONO SCUOLA ON-LINE COMPILAZIONE DELLA DOMANDA AIUTO ALL UTENTE

REGIONE LOMBARDIA BUONO SCUOLA ON-LINE COMPILAZIONE DELLA DOMANDA AIUTO ALL UTENTE REGIONE LOMBARDIA BUONO SCUOLA ON-LINE COMPILAZIONE DELLA DOMANDA AIUTO ALL UTENTE Anno 2006/2007 1 ACCESSO ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA Dal portale REGIONE LOMBARDIA: http://www.regione.lombardia.it

Dettagli

Pozzo di Miele Istruzioni Autori: Ezio Riccardi Adriano Molini. Pozzo di Miele - AREA PUBBLICA

Pozzo di Miele Istruzioni Autori: Ezio Riccardi Adriano Molini. Pozzo di Miele - AREA PUBBLICA Per accedere al Sito Pozzo di Miele digitare l indirizzo www.pozzodimiele.it Pozzo di Miele - AREA PUBBLICA La figura rappresenta la Home Page del sito Pozzo di Miele. La HP è costituita da tre sezioni:

Dettagli

HR PORTAL Creazione login di accesso

HR PORTAL Creazione login di accesso HR PORTAL Creazione login di accesso Sommario: Premessa...2 Creazione manuale di un utente...3 Privacy...4 Creazione automatica utenti: Nuova funzionalità... 5 Definizione processo schedulato Creazione

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATIVO DEL POLICLINICO A. GEMELLI E DELL UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE SEDE DI ROMA

IL SISTEMA INFORMATIVO DEL POLICLINICO A. GEMELLI E DELL UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE SEDE DI ROMA Questo documento vuole essere di supporto al nuovo servizio Web-mail per l'utilizzo della posta elettronica dell Università Cattolica del Sacro Cuore sede di Roma (UCSC) attraverso il web. La nuova release

Dettagli

Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt

Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt Indice Introduzione... 1 Interfaccia... 2 Introduzione La fatturazione cambia volto. Semplice, certa, elettronica ifatt cambia il modo di gestire

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

RE Registro Elettronico

RE Registro Elettronico 1 RE Registro Elettronico Guida per le Famiglie APPLICAZIONE RE CLOUD FAMILY DATA CREAZIONE DOCUMENTO 17/12/2015 VERSIONE 1.0 DATA ULTIMO AGGIORNAMENTO 17/12/2015 2 SOMMARIO PIATTAFORMA WEB DI AXIOS...

Dettagli

ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK

ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK Manuale d uso v1.4 Sommario Manuale d uso v1.4... 1 Storico revisioni... Errore. Il segnalibro non è definito. 1. Area Scuole... 2 1.1 Richiedi il tuo account... 2 1.2. Accedi

Dettagli

E-Post Office Manuale utente

E-Post Office Manuale utente E-Post Office Manuale utente Versione V01.07 Edizione luglio 2014 1 Indice 1 Descrizione del servizio 3 2 Il portale di E-Post Office 4 2.1 Menu di navigazione 4 2.2 Swiss Post Box 4 2.3 Archiviazione

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia

Dettagli

Guida alla compilazione del questionario elettronico

Guida alla compilazione del questionario elettronico Sommario 1. Il questionario elettronico... 1 1.1 Prerequisiti... 1 1.2 Accesso al questionario elettronico... 2 1.2.1 Procedura di primo accesso per i rispondenti... 3 1.2.2 Procedura di cambio/recupero

Dettagli

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200 MANUALE UTENTE INTRODUZIONE... 3 PERMESSI (ACLA / ACLE)... 4 FUNZIONI DISPONIBILI... 5 Menu del modulo Consolle... 5 Documenti dipendente... 7 Cronologia / Novità...7 Consultazione documenti...8 Ricerca...

Dettagli

MyVoice Home Manuale Utente ios

MyVoice Home Manuale Utente ios Manuale Utente ios Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 8 3. Rubrica... 8 4. Contatti... 9 4.1.

Dettagli

Gestione di foto e immagini

Gestione di foto e immagini GSM/GPRS/GPS MINI-MANUALI DEI SERVIZI PER ARGOMENTI Gestione di foto e immagini Versione: 2.01 settembre 2014 Informativa Dalla pagina principale http://www.mywakes.com anche senza essere registrati è

Dettagli

Guida all accesso alla documentazione

Guida all accesso alla documentazione Sommario 1. Prerequisiti 1 2. Accesso alla documentazione 2 2.1 Procedura di primo accesso 3 2.2 Procedura di cambio password 4 3. Pagina di riepilogo 6 1. Prerequisiti Per accedere alla documentazione

Dettagli

ARCHIVIA PLUS: ARCHIPROTO PEC

ARCHIVIA PLUS: ARCHIPROTO PEC ARCHIVIA PLUS: ARCHIPROTO PEC Istruzioni per la configurazione e l utilizzo del modulo di protocollazione PEC Versione n. 2012.05.25 Data : 25/05/2012 Redatto da: Veronica Gimignani Luca Mattioli Approvato

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

SPIGA Sistema di Protocollo Informatico e Gestione Archivi

SPIGA Sistema di Protocollo Informatico e Gestione Archivi SPIGA Sistema di Protocollo Informatico e Gestione Archivi Modulo Gestione Protocollo Manuale Utente Manuale Utente del modulo Gestione Protocollo Pag. 1 di 186 SPIGA...1 Modulo Gestione Protocollo...1

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

SPOT. Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico

SPOT. Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico SPOT Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico Innovazione e semplificazione nella gestione delle informazioni turistiche Modalità Completa Manuale d uso del sistema Ver. 2.0 maggio 2014 Progetto Sistema

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

MANUALE OPERATIVO PER L ACCESSO AL PORTALE E GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI FORMULARI

MANUALE OPERATIVO PER L ACCESSO AL PORTALE E GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI FORMULARI MANUALE OPERATIVO PER L ACCESSO AL PORTALE E GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI FORMULARI 1 Introduzione Per la presentazione delle istanze di finanziamento a valere sul PSR Agricoltura 2007/2013, è stato realizzato

Dettagli

Manuale Utente. Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98

Manuale Utente. Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98 Manuale Utente Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98 1. ACCESSO AL SERVIZIO... 3 1.1 REGISTRAZIONE... 3 1.1.1 Registrazione Privati... 4 1.1.2 Registrazione Aziende/Professionisti... 6 1.2 LOGIN... 8 1.2.1

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4EXPENSE... 5 2.1 LOG IN AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 UTENTI (UTILIZZATORE DELL APP)...

Dettagli

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB UTENTE http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

ALBO FORNITORI MEDIASET

ALBO FORNITORI MEDIASET e Procurement TMP 018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale di supporto per Fornitori Manuale_FORNITORI_vOnline 16 04 2015.doc Pagina 1 di 52 e Procurement TMP 018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO

Dettagli

Google Drive i tuoi file sempre con te

Google Drive i tuoi file sempre con te IMMAGINE TRATTA DALL'EBOOK "GOOGLE DRIVE E LA DIDATTICA" DI A. PATASSINI ICT Rete Lecco Generazione Web Progetto Faro Google Drive Che cos è? Nato nel 2012 Drive è il web storage di Google, un spazio virtuale

Dettagli

Procedura di registrazione web. Registrazione al sistema informatico di segreteria

Procedura di registrazione web. Registrazione al sistema informatico di segreteria Procedura di registrazione web Registrazione al sistema informatico di segreteria In questo documento viene illustrata la procedura di registrazione web da seguire per inserire i propri dati anagrafici

Dettagli

Albo Pretorio On Line by Scimone Ignazio is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia License.

Albo Pretorio On Line by Scimone Ignazio is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia License. Plugin Wordpress Albo Pretorio on line Sviluppato da Scimone Ignazio http://www.sisviluppo.info ignazios@gmail.com 1 Indice Introduzione...4 Come installare il plugin... 5 Come configurare il plugin...

Dettagli

MANUALE TECNICO. produced by. www.safetyoneclick.it

MANUALE TECNICO. produced by. www.safetyoneclick.it MANUALE TECNICO produced by www.safetyoneclick.it Sommario SAFETYCLICK... Introduzione... 2 Effettuare il Login... 3 Menù Principale... 4 Attività... 5 Aziende... 5 Cantieri... 5 Documenti... 6 Operatori...

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB o RICERCA p3 Ricerca rapida Ricerca avanzata o ARTICOLI p5 Visualizza Modifica Elimina/Recupera Ordina o RUBRICHE p11 Visualizzazione Gestione rubriche

Dettagli

Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO

Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO Questo manuale d uso è suddiviso in varie parti, ciascuna delle quali descrive in modo sintetico una delle operazioni che l utente può effettuare attraverso l utilizzo

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia

Dettagli

Gruppo Engineering Portale PAGE. 1.Manuale per la qualificazione all albo fornitori. 2.Manuale per la fatturazione

Gruppo Engineering Portale PAGE. 1.Manuale per la qualificazione all albo fornitori. 2.Manuale per la fatturazione [Digitare il testo] [Digitare il testo] Gruppo Engineering [Digitare il testo] Portale PAGE Gruppo Engineering Portale PAGE Il presente documento è suddiviso in due parti: 1.Manuale per la qualificazione

Dettagli

MyVoice Home Manuale Utente

MyVoice Home Manuale Utente Manuale Utente Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 8 3. Rubrica... 8 4. Contatti... 9 4.1. Dettaglio

Dettagli

Guida introduttiva a

Guida introduttiva a Guida introduttiva a Introduzione OfficeCasa è un gestionale di comunicazione che racchiude tutte le funzionalità necessarie ad organizzare le proprie attività riducendo i tempi di gestione con pochi e

Dettagli

Ricevere l invio «Trattare la ricezione» Opzione «Mobile» Manuale

Ricevere l invio «Trattare la ricezione» Opzione «Mobile» Manuale Ricevere l invio «Trattare la ricezione» Opzione «Mobile» Manuale Versione V01.03 Edizione giugno 2013 1 Indice 1 Introduzione 4 2 Installazione / Primi passi 5 2.1 Installazione dell app su apparecchio

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Novità versione precedente... 4 Piattaforma Web di Axios...

Dettagli

Manuale utente. Versione aggiornata al 29/01/2011

Manuale utente. Versione aggiornata al 29/01/2011 Manuale utente Versione aggiornata al 29/01/2011 Pagina di Login Per utilizzare al meglio GASdotto è raccomandato di usare il browser Mozilla Firefox ; se non è installato sul vostro PC potete scaricarlo

Dettagli

spiega una guida Inizia >

spiega una guida Inizia > spiega una guida Inizia > Indice Cos è? > Per chi? > Come? > da Gmail > da Google+ > da Google Chrome > da app > Cosa? > messaggi istantanei > videoconferenze > chiamate telefoniche > sms > creatività

Dettagli

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x CTIconnect PRO 3.x Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x Manuale d uso CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEL MODULO F24

ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEL MODULO F24 ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEL MODULO F24 Sommario Funzione F24 Deleghe Pag. 3 Funzione F24 Singolo Pag. 8 F24 Semplificato Pag. 14 Come stampare la quietanza F24 Pag. 18 Come revocare una delega F24

Dettagli

Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.0.dot

Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.0.dot Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 145 145-Catasto Impianti Termici Manuale Utente Versione 1.0 Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.0.dot Data 30/12/2014 Pag.: 1/31 SOMMARIO 1 COPYRIGHT...

Dettagli

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB UTENTE http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma ViewCam Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

FU NZI ON ALI TA HANDAPP WINE. L applicazione per la comunicazione mobile e lo sviluppo del business dell azienda vinicola.

FU NZI ON ALI TA HANDAPP WINE. L applicazione per la comunicazione mobile e lo sviluppo del business dell azienda vinicola. HANDAPP WINE L applicazione per la comunicazione mobile e lo sviluppo del business dell azienda vinicola. Essere presente con il proprio brand aziendale sui maggiori store, quali Play Store e Apple Store,

Dettagli

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato Sommario 1. Utenti del sistema e autenticazione... 3 1.1. Operatore Affiliato semplice... 3 1.2. Operatore Responsabile Affiliato... 3 1.3. Autenticazione...

Dettagli

GUIDA ALLA CANDIDATURA: I PROGETTI OBIETTIVO D.5 PON - COMPETENZE PER LO SVILUPPO A. S 2008-2009

GUIDA ALLA CANDIDATURA: I PROGETTI OBIETTIVO D.5 PON - COMPETENZE PER LO SVILUPPO A. S 2008-2009 GUIDA ALLA CANDIDATURA: SELEZIONE PUBBLICA PER L INDIVIDUAZIONE DI TUTOR PER I PROGETTI OBIETTIVO D.5 PON - COMPETENZE PER LO SVILUPPO A. S 2008-2009 Questa guida ha lo scopo di presentare le fasi da seguire

Dettagli

ALBO FORNITORI MEDIASET

ALBO FORNITORI MEDIASET e-procurement TMP-018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 1 di 46 e-procurement TMP-018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO FORNITORI MEDIASET... 1 INTRODUZIONE... 4 STRUTTURA

Dettagli

Automazione e gestione dati territoriali

Automazione e gestione dati territoriali Via Crocefisso, 2 20876 ORNAGO (MB) tel. 039.6010966 fax 039.6010532 - www.starch.it C.F. 07795180152 P.I. 00873010961 Registro Imprese MONZA e BRIANZA n. 07795180152 REA n. 1183663 - capitale sociale

Dettagli

Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione semplificata del servizio PEC di TI Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argoment nti 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche

Dettagli

Guida all uso! Moodle!

Guida all uso! Moodle! Guida all uso della piattaforma online Moodle Guida Piattaforma Moodle v. 1.3 1. Il primo accesso Moodle è un CMS (Course Management System), ossia un software Open Source pensato per creare classi virtuali,

Dettagli

Modalità per presentare la domanda di contributo in formato digitale

Modalità per presentare la domanda di contributo in formato digitale Manuale di utilizzo della piattaforma web per la presentazione delle domande on line di contributi per iniziative in ambito culturale a favore dei giovani ai sensi degli articoli 22, commi da 1 a 3, e

Dettagli

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Versione 1.0 Dicembre 2014 Installazione su Smartphone Android oppure ios 1. Accedere allo store Play Store oppure

Dettagli

Istruzioni per l inserimento dei materiali didattici

Istruzioni per l inserimento dei materiali didattici 1 Istruzioni per l inserimento dei materiali didattici Sommario Accesso a Google Drive... 2 Creazione di una cartella pubblica... 5 Creazione di una struttura di cartelle... 6 Inserimento dei materiali

Dettagli

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING 1 INTRODUZIONE In questa sezione parleremo della Creazione delle Campagne e di tutti gli aspetti che ne derivano. Il CRM presenta un sistema che permette la distinzione

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Guida alla registrazione e alle funzioni base Intercent-ER INTRODUZIONE 2 Sommario 1.

Dettagli

Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio

Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio Versione 2.3.1, Revisione 1 Sommario SOMMARIO... 2 LIBRO FIRMA IN SINTESI... 3 PROFILI UTENTE... 3 LA GESTIONE

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Agenzia per lo sviluppo dei mercati elettronici Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Referente Convenzioni - Responsabile

Dettagli

Manuale Webmail Pronto_Rev. 01_19112014 MANUALE WEB MAIL PRONTO

Manuale Webmail Pronto_Rev. 01_19112014 MANUALE WEB MAIL PRONTO MANUALE WEB MAIL PRONTO Indice 1. Collegarsi alla Webmail...3 1.1 Schermata Login... 3 2. Finestra Mail...5 3. Contatti (Rubrica)...6 4. Calendario...7 5. Attività...8 6. Note...9 7. Multimediale: musica,

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Manuale utente per l iscrizione all elenco telematico imprese

Manuale utente per l iscrizione all elenco telematico imprese Manuale utente per l iscrizione all elenco telematico imprese Sommario 1. Introduzione... 2 2. Registrazione impresa... 2 2.1. Iscrizione impresa... 3 2.2. Conferma dati... 4 2.3. Attivazione... 5 3. Modifica

Dettagli

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015)

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) 1 INDICE 1. Materiale informativo e assistenza... 3 2. Accesso al Registro delle Lezioni di Esse3...

Dettagli

Guida a Gmail UNITO v 02 2

Guida a Gmail UNITO v 02 2 MANUALE D USO GOOGLE APPS EDU versione 1.0 10/12/2014 Guida a Gmail UNITO v 02 2 1. COME ACCEDERE AL SERVIZIO DI POSTA SU GOOGLE APPS EDU... 3 1.1. 1.2. 1.3. Operazioni preliminari all utilizzo della casella

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Sessione di ripasso su Permessi di accesso ai Dati ( TeamPortal_SessioneRipassoACL.ppt ) Il modulo consente di accedere agli elaborati (stampe,

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB GUIDA ALL USO Per facilitare la gestione delle richieste di assistenza tecnica e amministrativa Omniaweb da oggi si avvale anche di un servizio online semplice, rapido

Dettagli

MANUALE UTENTE INFOCAR REPAIR ACCESSO SMARTPHONE/TABLET

MANUALE UTENTE INFOCAR REPAIR ACCESSO SMARTPHONE/TABLET ACCESSO SMARTPHONE/TABLET Sommario PRIMO ACCESSO SMARTPHONE/TABLET... 3 GUIDA INSTALLAZIONE APP INFOCAR REPAIR IPHONE-IPAD... 3 GUIDA PRIMO ACCESSO APP... 8 GUIDA ALL UTILIZZO APP... 11 2 PRIMO ACCESSO

Dettagli

SERVICE CARD CARTE DI FIDELIZZAZIONE CLIENTI MULTI-PIATTAFORMA. Disponibile su piattaforme web, phone & tablet, PC software

SERVICE CARD CARTE DI FIDELIZZAZIONE CLIENTI MULTI-PIATTAFORMA. Disponibile su piattaforme web, phone & tablet, PC software SERVICE CARD CARTE DI FIDELIZZAZIONE CLIENTI MULTI-PIATTAFORMA Disponibile su piattaforme web, phone & tablet, PC software Con la parola fidelizzazione si intende propriamente l'insieme di tutte le azioni

Dettagli

MANUALE BREVE PER IL DOCENTE TUTOR

MANUALE BREVE PER IL DOCENTE TUTOR MANUALE BREVE PER IL DOCENTE TUTOR INDICE ARGOMENTO PAGINA Descrizione ruolo svolto 2 Note 2 RUOLO TUTOR Modalità di accesso 3 FUNZIONI SOTTO COMUNICA: Messaggeria 5 FUNZIONI SOTTO STRUMENTI: AGENDA 10

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 22 APRILE 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli