Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90-91 69 92 93 94-95 96-97 98-99"

Transcript

1 Bravissimo/a! Sei arrivato/a alla fine della parte di italiano... Adesso perché non ripassi un po di matematica? A settembre sarai un bolide nelle operazioni, nel risolvere i problemi e in geometria! matematica I grandi numeri I numeri decimali Le proprietà dell addizione La proprietà della sottrazione Le operazioni inverse 8 Le addizioni e le sottrazioni in colonna 9 Le proprietà della moltiplicazione 0 La proprietà della divisione 1 Le operazioni inverse Le moltiplicazioni e le divisioni in colonna Le espressioni I problemi con le espressioni I multipli I divisori Le frazioni 8 Le frazioni proprie, improprie e apparenti 9 L unità frazionaria e le frazioni complementari 0 Le frazioni a confronto 1 Le frazioni equivalenti Le frazioni decimali Il calcolo di frazioni I problemi con le frazioni La percentuale, l aumento e lo sconto Le misure di lunghezza Le misure di capacità 8 Le misure di peso 9 Le equivalenze 80 Peso netto, peso lordo, tara 81 Ancora peso netto, peso lordo, tara! 8 La spesa, il ricavo e il guadagno 8 La spesa, il ricavo e la perdita 8 Le misure di superficie 8 Ancora equivalenze! 8 Il tempo 8 I problemi con il tempo 88 Le linee 89 Gli angoli I poligoni 9 I triangoli 9 I quadrilateri 9-9 Il perimetro 9-9 L area La circonferenza Anche per questo percorso troverai in ogni pagina il punteggio finale. Ogni soluzione esatta vale 1 punto. Controlla il tuo totale e confrontalo con il punteggio massimo scritto in fondo alla pagina... Per sapere se hai risposto correttamente vai al sito troverai tutti gli esercizi svolti!

2 I GRANDI NUMERI matematica Rispondi con una alle seguenti domande. Perché il nostro sistema di numerazione viene chiamato decimale? perché dividiamo sempre perché raggruppiamo per dieci perché usiamo la virgola Che cosa sono le cifre? i segni che usiamo per indicare i numeri i numeri molto grandi le operazioni con tanti zeri Quali tipi di cifre usiamo? quelle romane quelle latine quelle arabe Quante cifre utilizziamo? 10 9 infinite Quanti numeri conosciamo? infiniti Scrivi in cifre i seguenti numeri. trecentotrentaseimilatrecento =.. 00 unmilionecentotrentacinquemilatre = Scrivi in cifre il numero corrispondente. ti di aggiungere gli zeri necessari. dak, h, 9 da, u = hk, 90 da = Leggi ad alta voce e scrivi il valore della cifra colorata. 1 dak k 89 hk um dam ug Leggi ad alta voce e scrivi il numero che precede e quello che segue Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Monosillabi accentati Conoscere e utilizzare i grandi numeri

3 I NUMERI DECIMALI 1 unità (u) è composta da 10 decimi (d), da 100 centesimi (c) e da millesimi (m). Quindi: 1 decimo = 0,1 unità 1 centesimo = 0,01 unità 1 millesimo = 0,001 unità Completa seguendo l esempio. unità =.. 0 decimi =.. 00 centesimi = millesimi 0 decimi =.. unità =.. 00 centesimi = millesimi centesimi =.., unità =.., decimi =.. 0 millesimi Indica il valore della cifra colorata.,9 =.. d 1,01 =.. 1 u 0,0 =.. m 1,001 =.. 1 da 0, =.. c 0,0 =... d 9,0 =.. m,10 =... 0 c Scrivi il numero corrispondente. u, d, 9 c, m =,9 u, 9 m =, da, d, c =. 0, 1 da, c, m =... 10,0 d, c =... 0, c, 8 m =... 0,08 Scrivi i numeri in ordine crescente.,, 1,99 81,,18,008 0,08 1,1,008 1,99 1,1,,18,, 0, Completa con il numero necessario per ottenere un unità intera. 0, , = 1 0, ,1 = 1 0, , = 1 0, ,9 = 1 0, ,0 = 1 0, ,99 = 1 Conoscere i numeri decimali Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti

4 LE PROPRIETÀ DELL ADDIZIONE matematica Le proprietà dell addizione sono: commutativa: cambiando l ordine degli addendi il risultato non cambia; associativa: sostituendo ad alcuni addendi la loro somma il risultato non cambia. Dopo aver ripassato la regola, esegui le addizioni applicando correttamente la proprietà commutativa. + 1 = = = = = = = = = = = =... Esegui le addizioni applicando correttamente la proprietà associativa = ( + ) = = = 8 + (8 + 1). = = = + ( + ). = + 0. = 9. Calcola applicando opportunamente le proprietà commutativa e associativa =... + ( + 10) = + = + = =. (1 + ) + ( + 1) = = = = (9 + 11) = = = = (. + ) + ( + ) = = = = ( ) + = = = = ( ) = = = 9... Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Conoscere e applicare le proprietà dell addizione

5 La PROPRIETÀ DELLA SOT TRAZIONE La sottrazione gode della proprietà invariantiva: sottraendo o addizionando uno stesso numero a entrambi i termini della sottrazione il risultato non cambia. Solo dopo aver ripassato la regola, risolvi le operazioni che stanno applicando correttamente la proprietà invariantiva = = = = = =... 0 Risolvi le sottrazioni applicando opportunamente la proprietà invariantiva. 1 9 = = = = = = = = = 9 10 = = = = = = = Conoscere e applicare la proprietà della sottrazione Questa pagina vale 8 punti Ho totalizzato.. punti

6 LE OPERAZIONI INVERSE matematica Esegui le seguenti operazioni Completa le seguenti catene Dopo aver risolto gli esercizi, completa la regola. Completa e ricorda L operazione inversa della sottrazione è... l addizione. Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Discriminare operazioni inverse: addizione e sottrazione

7 le addizioni e le sot trazioni in colonna Esegui in colonna le seguenti addizioni = = +, + + = +, +, = = = 8 1,0 0 +, +, 0 0 +, 0 0 = 0 0,, , +, , = 1, Esegui in colonna le seguenti sottrazioni = = = 0,1 = 1, = ,1 = = 0 8 9,0 0 0, 1 = 8 9 1, = 9 8, 0 1, = 8 8 8, = , 0 0 8, 1 = 1, 8 Esegui con la prova le seguenti operazioni = = = = = = 8 Eseguire addizioni e sottrazioni in colonna Questa pagina vale 1 punti Ho totalizzato.. punti

8 LE PROPRIETÀ DELLA MOLTIPLICAZIONE matematica La moltiplicazione gode delle proprietà: commutativa: cambiando l ordine dei fattori il risultato non cambia x 1 = 1 x ; associativa: sostituendo a due fattori il loro prodotto, il risultato non cambia; distributiva: il risultato di una moltiplicazione non cambia se scomponi un fattore nella sua somma o nella sua differenza, poi moltiplichi i numeri ottenuti per l altro fattore e infine sommi o sottrai i prodotti parziali. Esegui le seguenti moltiplicazioni applicando correttamente le proprietà commutativa e associativa. x x = ( x ) x = x = x 1 x = (0... x ) x 1 = x 1 = x x = ( x ) x = 100 x... = x x 0 = (8 x 0) x = 10 x... = x x =. ( x ) x =... 0 x = Adesso prova a eseguire queste moltiplicazioni con i grandi numeri applicando correttamente le proprietà commutativa e associativa. 0 x 0 x 10 =... 0 x (0 x 10) =... 0 x 00 = x 0 x 10 =... (0 x 0) x 10 = x 10 = x 0 x = (1 800 x 1 000) x 0... = x 0.. = x 80 x 00 =... (0 x 00) x 80 = x 80 = Esegui applicando opportunamente la proprietà distributiva. x = ( ) x = (00 x ) + (0 x ) + ( x ) = =... 1 x = ( ) x = (00 x ) + (0 x ) + ( x ) = =... x 9 = ( ) x 9 = (00 x 9) + (0 x 9) + ( x 9) = = x = ( ) x = (00 x ) + (10 x ) + ( x ) = = x 8 = ( ) x 8... = (100 x 8) + (0 x 8) + ( x 8) = = Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Conoscere e applicare le proprietà della moltiplicazione 9

9 La PROPRIETÀ DELLA DIVISIONE La divisione gode della proprietà invariantiva: dividendo o moltiplicando per uno stesso numero entrambi i termini della divisione, il quoziente non cambia. Esegui le seguenti divisioni applicando correttamente la proprietà invariantiva. : = x x : 1, = x 10 x : 1 = : : : 0 = 0... :... 1 = :... =... 0 : 1 = 00 : 90 = 00 : 1 = : :... : 0 :... 0 : 8 : :... = :... = :... = Ripassa la regola, poi esegui le divisioni. Per eseguire una divisione con il divisore decimale, devi spostare la virgola verso destra finché il divisore non diventa intero. Al dividendo devi aggiungere tanti zeri quanti spostamenti hai fatto. 00 : 1, = 0 :, = 990 :, = 8 :,8 = 0 : 1, = Uso del discorso diretto e Conoscere e applicare la proprietà della divisione indiretto Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti

10 LE OPERAZIONI INVERSE matematica Esegui le seguenti operazioni. x 8... x... x... x... x : 8... :... :... :... : x 0 x 0... x... x... x : 0 : 0 : : : Completa le seguenti catene. : : : : x x x x : 8 : : : : 9 : : : x 9 x x x x 8 x x x : : : : Adesso completa la regola sulle operazioni inverse. x x x x Completa e ricorda L operazione inversa della moltiplicazione è... la divisione. Come prova della divisione si può utilizzare la moltiplicazione.... Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Discriminare operazioni inverse: moltiplicazione e divisione Classificazioni di nomi 1

11 LE MOLTIPLICAZIONI E LE DIVISIONI IN COLONNA Esegui in colonna le seguenti moltiplicazioni., x = 89, x 19 = 98 x,9 =, x 8, =,0 x, = 18,9 x,19 =, x = = , 9 8 x, 9 = = 0 8, 8 9, x 1 9 = = 1 9 9,, x 8, = = 8, 0, 0 x, = = 8, 8 1 8,9 x, 1 9 = = 9, 9 1 Esegui in colonna le seguenti divisioni. 0 : 9 = : =,9 : = 1 9, : 9 = , , 1 9, ,8 Adesso esegui su un foglio con la prova le seguenti operazioni. Riporta poi qui il risultato.,89 x x, x x 0,... 8 x =,89 = =, =... 8, = 9,0 9,0 8, 8, ,9 x = 19,... x, x 89,8,... x,9 = ,9 =..., = 19, 89, Eseguire moltiplicazioni e divisioni in colonna Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti

12 LE ESPRESSIONI matematica In un espressione si risolvono prima le operazioni dentro le parentesi, seguendo quest ordine: tonde ( ), quadre [ ], graffe { }. Le addizioni e le sottrazioni si risolvono dopo le moltiplicazioni e le divisioni. Trasforma i diagrammi in espressioni e risolvi x (... x...) = (......) 1 + ( ) 1 = = =... Risolvi su un foglio le seguenti espressioni. Poi riporta qui i risultati. : 8 + x (1 : ) x 8 =... x ( + 1 : ) x ( + ) = [ + ( x ) + x 8 10] =... [( + ) x ( : 8)] : + 1 =... [9 x ( 1 )] : [ : (8 9)] = 1 { [1 + x + ( + ) x ]} x 1 = { + [( x 8) + 81 : ( x 8 )]} =... 9 Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Conoscere e risolvere le espressioni

13 I PROBLEMI CON LE ESPRESSIONI Risolvi i problemi su un foglio, poi riporta la risposta corretta qui sotto. A Per il rientro a scuola la mamma acquista quaderni a 1,0 l uno, un astuccio a 9,0, un diario a,9, confezioni di pennarelli a 1,0 l uno, 18 pastelli a 0,0 l uno. Quanto spende in tutto? La mamma spende in tutto,. Risposta:... B Una comitiva di persone partecipa a una gita al lago. Per il pullman spende, per il pranzo sul lago e per un giro in barca 8. Quanto spende ciascun partecipante? Ciascuno spende,. Risposta:... C All hotel nella valle ci sono 1 villeggianti. La metà di essi pranza al rifugio in alta montagna. I restanti pranzano in albergo in tavoli da posti ciascuno. Quanti tavoli occorrono per il pranzo? Occorrono 19 tavoli. Risposta:... D In una scuola i maschi sono in più delle femmine. Se gli alunni in tutto l istituto sono quanti sono i maschi? I maschi sono 19 Risposta:... E Una sarta ha comprato una pezza di tela per preparare delle tende. Ne ha confezionate 1 e le sono avanzati 8,8 metri di tela. Se la pezza era lunga 0 metri, quanti metri di tela ha adoperato per ogni tenda? Per ogni tenda ha utilizzato, metri. Risposta:... Quali schemi di queste espressioni hai usato per risolvere i problemi? Prova ad assegnarli correttamente. Usa le lettere di riferimento e scrivile nei quadratini al posto giusto. E ( ) : = B ( + + ) : = A ( x ) ( x ) + ( x ) = D [( ) : ] + = C ( : ) : = Risolvere problemi tramite espressioni Questa pagina vale 10 punti Ho totalizzato.. punti

14 I MULTIPLI matematica Un numero è un multiplo di un altro quando lo contiene esattamente una o più volte. è multiplo di infatti x 1 = 1 è multiplo di infatti x 8 = 1. Scrivi i primi 9 multipli dei seguenti numeri Scrivi i primi 9 multipli dei seguenti numeri. multipli di multipli di Ci sono dei multipli comuni? sì no Se sì, quali?... 1,, Cerchia di verde i multipli di Cerchia di rosso i multipli di Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Discriminare e operare con i multipli

15 i divisori Un numero è divisore di un altro quando lo divide esattamente. è divisore di 1 perché 1 : = resto 0. Allo stesso modo è divisore di 1 perché 1 : = resto 0. Tra multipli e divisori esiste una relazione inversa. Se è divisore di 1 allora 1 è multiplo di. Scrivi tutti i divisori dei seguenti numeri. 1,,,,, ,,, 8, ,,,, 10, ,, 9,... 1,,, 8, 1,... Cerchia quali sono i numeri divisibili per quello scritto nella stellina Segna con una solo le coppie dove il primo numero è divisore dell altro Adesso prova a completare la regola, colorando le risposte giuste. Completa e ricorda Un numero è divisibile per se è un numero pari dispari. Un numero è divisibile per se la somma delle sue cifre è un multiplo di. Un numero è divisibile per se l ultima cifra che lo compone è 0 o o. Discriminare e operare con i divisori Questa pagina vale 0 punti Ho totalizzato.. punti

16 LE FRAZIONI matematica Segna con la defnizione giusta di frazione. una frazione indica che ci sono diversi interi da dividere una frazione indica che un intero è stato diviso in parti uguali una frazione indica che un intero è stato diviso in poche parti Sottolinea in rosso la defnizione di numeratore e in blu quella di denominatore. è il numero che indica in quante parti è stato diviso l intero è il numero che indica quante sono le parti da considerare Segna con solo i disegni che sono divisi in frazione. Per ogni fgura lavora sulle parti colorate e scrivi la frazione corrispondente Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Conoscere le frazioni

17 le frazioni proprie, improprie e apparenti 8 La frazione propria indica una quantità minore dell intero. Il numeratore è minore del denominatore. La frazione impropria indica una quantità maggiore dell intero. Il numeratore infatti è maggiore del denominatore. La frazione apparente indica una quantità uguale all intero. Il numeratore deve essere uguale o multiplo del denominatore. Cerchia solo le frazioni proprie Adesso cerchia solo le frazioni improprie Infne cerchia le frazioni apparenti Completa tu le frazioni nel modo opportuno scegliendo tra i numeratori scritti nell ultima colonna proprie improprie apparenti numeri tra cui scegliere Discriminare frazioni proprie, improprie, apparenti Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti

18 L UNITÀ FRAZIONARIA E le FRAZIONI COMPLEMENTARI matematica Di quale unità frazionaria si tratta? Colorala e scrivila accanto a ciascuna fgura Ripassa la regola, poi osserva il disegno, quindi colora e scrivi le frazioni complementari necessarie per raggiungere l intero. Le frazioni complementari sono quelle che sommate fra loro formano l intero... + = = = = = = = 1. Completa inserendo le frazioni complementari necessarie a raggiungere l intero = = = = = = = = 1. Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Conoscere le unità frazionarie e le frazioni complementari 9

19 LE FRAZIONI A CONFRONTO Osserva, fai una sull alternativa giusta e completa. Completa e ricorda 9 9 Se le frazioni hanno lo stesso numeratore denominatore, la frazione maggiore è quella con il numeratore maggiore:. > Se le frazioni hanno lo stesso numeratore denominatore, la frazione maggiore è quella con il denominatore minore:.. >.. Se le frazioni hanno numeratore e denominatore uguali diversi, usa il metodo dei prodotti in croce per stabilire qual è la frazione maggiore: x = 8 x = 18 quindi anche è maggiore di. 8 > 18 Confronta le frazioni e inserisci i simboli >, <, =. 10 > <.. 1 > <.. 8 =.. 1 > <.. 8 Confronta le frazioni con il metodo dei prodotti in croce e inserisci i simboli >, <, =. 8 9 >.. 11 > >.. >.. < >.. 1 < Confrontare le frazioni Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti

20 LE FRAZIONI EQUIVALENTI Le frazioni equivalenti sono quelle frazioni che, pur essendo scritte in modo diverso, rappresentano la stessa quantità dell intero. = = 8 matematica 1 Fai una ai gruppi di frazioni equivalenti Calcola le frazioni equivalenti a quelle date. = =... 8 = 1... = = =... = = 1... Verifca con il metodo dei prodotti in croce se le frazioni date sono equivalenti. Segui l esempio. Poi fai una vicino a quelle che lo sono x 10 = 0 i.. due prodotti sono uguali quindi le x = 0 frazioni sono equivalenti x = 0 x = x = 0 x = x 9 = x = x = 1 1 x 1 = x 1 = x = x = 1 x 1 = Adesso completa la regola. Completa e ricorda Per trasformare una frazione in un altra equivalente, basta moltiplicare o dividere per lo stesso numero sia il... numeratore che il... denominatore. Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Conoscere le frazioni equivalenti 1

21 LE FRAZIONI DECIMALI Le frazioni decimali hanno al denominatore 10, 100, e possono essere trasformate in numeri decimali: 1 10 = 1 : 10 = 1, = 8 : 100 = 0, = 9 : = 0,09 Per ogni frazione decimale colora la casella del numero decimale corrispondente ,0 0, 0,0 10 0,0 0,, 0,,0 0, , 1, 0,1 1, 1, 1, , 0,0 0,,, 1 000, 0,0 0, Trasforma i seguenti numeri decimali nelle rispettive frazioni decimali. 0, =, = ,8 = , = ,19 = ,09 = , = , = ,00 = , = ,1 = ,8 = ,99 = , = , = ,0 = Adesso prova a completare la regola. Completa e ricorda Per trasformare un numero decimale in frazione decimale bisogna sempre scrivere al numeratore il numero senza la..., virgola al denominatore scrivi se c è una cifra decimale, 100. se ci sono due cifre decimali, se ci sono tre cifre decimali. Conoscere e operare con frazioni decimali Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti

22 IL CALCOLO DI FRAZIONI Ecco il procedimento per calcolare il valore della frazione: di è l intero cioè Quindi : = 9 ( valore di 1 ) 9 x = ( valore di ) Ecco il procedimento per calcolare il valore dell intero: = 8 l intero è Quindi 8 : = 8 ( valore di 1 ) 8 x = ( valore di ) matematica Calcola il valore della frazione, come nell esempio. di 0 (... 0 :...) 8 x... = di 8 (... 8 :...) x... = 8... x... = x... =... 0 di 1 (... 1 :...) x... = di (... :...) x... =... x... = x... =... di (... :...) x... =... 8 x... = di (... :...) 9 x... =... x... =... 9 Calcola il valore dell intero, come nell esempio. 1 = (... :...) x... 8 = = 18 ( :...) 1 x... = x... 8 = x... =... 9 = 0 (... 0 :...) x... = = 0 (... 0 :...) x... 8 = x... = x... 8 = = (... :...) x... 9 = = (... :...) x... =... 9 x... 9 = x... =... 9 Questa pagina vale 0 punti Ho totalizzato.. punti Operare con le frazioni

23 I PROBLEMI CON LE FRAZIONI Risolvi i problemi su un foglio, poi segna con una la risposta giusta. A In un istituto ci sono alunni. I degli studenti giocano a calcio. Quanti sono gli alunni che praticano altri sport? B Al campeggio Belsole quest anno sono state occupate 1 piazzole, che corrispondono ai dei posti disponibili. Da quanti posti in totale è composto il campeggio? C In una gita i dei 9 turisti hanno la macchina fotografica. 8 Quanti sono i turisti senza macchina fotografica? 18 D Sulla spiaggia c è un forte vento. Sono aperti solamente ombrelloni, cioè i di tutti gli ombrelloni presenti. 1 Quanti sono gli ombrelloni chiusi? E Il papà acquista un nuovo televisore e paga subito che corrispondono ai del prezzo totale del televisore. Quanto costa il televisore? Se paga il rimanente in rate, a quanto ammonterà ogni rata? 0 costo TV - 9,0 ogni rata 8 costo TV - 9,0 ogni rata 0 costo TV - 1,0 la rata Risolvere problemi con le frazioni Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti

24 LA PERCENTUALE, L AUMENTO E LO SCONTO La percentuale è una frazione che ha al denominatore il numero 100: 0% = Per questo, per eseguire operazioni con le percentuali occorre seguire i normali metodi per calcolare il valore dell unità e il valore della frazione. Calcola le seguenti percentuali. 1% di 00 1 di (. 00 :.) 100 x... 1 =... x... 1 =... 80% di di (. 0 :.) 100 x =..., x = % di 0 di 0 (. 0 :.) 100 x... =..., x... = Calcola il prezzo scontato dei seguenti articoli. jeans maglietta costume scarpe prezzo iniziale percentuale di sconto 0% % 1% 0% sconto (0 : 100) x 0 = 1... ( : 100) x =... (0: 100) x 1 =... (80 : 100) x 0 =... prezzo finale 0 1 = = = =... Calcola il prezzo aumentato dei seguenti articoli. ombrellone sdraio lettino cabina prezzo iniziale percentuale di aumento 0% % 0% 0% aumento (10 : 100) x 0 =... (1 : 100) x =... (8 : 100) x 0 =... (0 : 100) x 0 = = prezzo finale = = =... Questa pagina vale 0 punti Ho totalizzato.. punti Determinare percentuale, aumento e sconto

25 chilometro km m le MISURE DI LUNGHEZZA multipli unità sottomultipli ettometro hm 100 m decametro dam 10 m metro m 1 m decimetro dm 0,1 m centimetro cm 0,01 m millimetro mm 0,001 m Per ogni misura cerchia i numeri corrispondenti ai metri. 1 c m 8 8, 9 m, h m 1 1, d m, d a m, k m d m 9 8, h m 1 0, c m 1 m m Ricomponi il numero secondo l unità di misura indicata. dam, 8 dm =... 0,8 m m, dm, mm =...,0 m 1 km, dam = m dam, dm =... 0 dm 8 dam, cm = , dm km, dam =... 0, hm dam, m, cm =.. 0, dm m, dm, 1 mm =... 0,1 cm 1 dam, dm =... 1,0 dam m, dm, cm =.., dm 1 dm, cm, 1 mm =... 1,1 dm Completa usando >, <, =. dam. > 9 m km. < hm 800 m. = 8 hm 10 dam. > 0,1 hm 0, cm. < dm m. = 0,0 km 0, km. < hm 0,09 dm. < 9 cm dm. > 0 mm 1 hm. > 10 m 8 km. < 800 hm 1 m. = 10 dm Conoscere e operare con le misure di lunghezza Questa pagina vale 0 punti Ho totalizzato.. punti

26 ettolitro hl 100 l le MISURE DI CAPACITÀ multipli unità sottomultipli decalitro dal 10 l litro l 1 l decilitro dl 0,1 l centilitro cl 0,01 l matematica millilitro ml 0,001 l Completa la tabella. hl dal l dl cl ml 0,8... 8, ,9... 1,9... 1, , ,0... 0,...,..., ,1... 8, ,... 81, ,08 0,8,8, Colora la casella che rende vera l equivalenza. dal l = 0 l 0, hl 0, dl 8 hl l = 80, dal 80 dl 8 l l dl cl =, l l, l 1 hl dal = 1 l 10 dal 1 00 dl 9 l cl ml = 90, dl 9 ml 9, cl dal l cl =,0 dal, cl 0 ml l dl 9 ml =,9 dl 09 ml 0,9 ml hl dl = 00, dl 00 dal 00, l Cerchia in ogni riga in rosso il numero maggiore, in blu il minore A,8 dal l 190 dl, cl 9 ml B 11 l 0,8 hl 0,10 l 11 ml, dal C 0,0 l 11, cl,9 dl,89 dal 8, ml Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti Conoscere e operare con le misure di capacità

27 Megagrammo multipli Mg kg 100 kg 10 kg LE MISURE DI PESO unità chilogrammo kg 1 kg ettogrammo hg 0,1 kg sottomultipli decagrammo dag 0,01 kg grammo g 0,001 kg unità grammo g 1 g sottomultipli del grammo decigrammo dg 0,1 g centigrammo cg 0,01 g milligrammo mg 0,001 g Scomponi i seguenti numeri indicando il valore di ogni cifra. 11,0 g =... 1 kg, 1 hg, dag, g, 0 dg, cg dg =.. dag, g, dg 90 dag =... 9 kg, 0 hg, dag 11,8 cg =... 1 dag, 1 g, dg, 8 cg 11, hg =... 1 kg, 1 hg, dag, g 0,0 kg =... 0 kg, hg, 0 dag, g mg = dg, cg, mg 8,09 dag =... kg, hg, 8 dag, 0 g, 9 dg Ordina i pesi dal minore al maggiore., kg 1 0 dag 1 1 g 8 hg 1 dg 10 cg 8 mg Mg 8 mg 1 dg 10 cg 11 g, kg 8 hg 10 dag Mg Completa le equivalenze con la marca mancante. 8,99 dag = 899 dg 0,01 g = 1... mg 0,1 g = 01,... cg 9 00 dg = 9,... hg Mg = Kg 0,0 hg =... dg 0 g = 0, Kg cg = 9,88 dag 8 Conoscere e operare con le misure di peso Questa pagina vale punti Ho totalizzato.. punti

28 Le Equivalenze matematica Completa le tabelle. m dm cm mm 0,0... 0, ,9... 9,... 9, ,...,..., ,8 1,8 1, l dl cl ml ,...,... 0, , , ,...,..., 0,01 0,1, kg hg dag g 1,8... 1, ,9...,9...,9 1, , , , , Risolvi le seguenti equivalenze., m =. 0 cm,8 km = m 9 dl =...,9 l 8, dal =... 0,8 hl 0, kg = g hg =..., kg 9 hl = dl 0,99 l = 99 ml Mg = hg 1,1 dm = 11. mm 0, hm =.. 0,0 km 11,8 cg =. 0,118 dag, dl =..., l mg =... 0, g,9 cm = 0,09... m Questa pagina vale 0 punti Ho totalizzato.. punti Risolvere equivalenze 9

29 Peso net to, peso lordo, tara peso netto tara peso lordo tara peso lordo peso netto + peso lordo peso netto tara Completa la tabella. peso netto tara peso lordo, 1 kg 0 g, hg... 0 g, hg... 1,8 dag, dag 8 g 1 kg 10 dag 1, hg... 0 g, hg... kg... kg Scegli l espressione che risolve il problema e segnala con una. Poi completa. A Un commerciante acquista 1 casse di bevande dal peso lordo di kg ciascuna. Se la tara complessiva di tutte le casse è di 1 kg, quant è il peso netto di ciascuna cassa? [( x 1) 1]: 1 = ( 1): 1 = 1 x [( : 1) 1] = Peso lordo di tutte le casse:.. 00 kg Peso netto di tutte le casse:.. 8 kg Peso netto di una cassa:...,91 kg 80 Conoscere e operare con il peso lordo, netto, la tara Questa pagina vale 9 punti Ho totalizzato.. punti

30 Ancora Peso net to, peso lordo, tara! matematica Segna con una la tara giusta. pn 18 g pl 19,9 g T 11 g 1,9 g 19 g pn 110 g pl 10 g T 10 g 10 g 10 g pn 9, kg pl 10 kg T 19, kg 0, g hg pn, hg pl hg T 10, hg 1 dag 1, g Ricostruisci i giusti abbinamenti: usa le frecce e collega. peso lordo 8 g 100 hg 9, kg 18 dag tara 8 dag 0, kg g hg peso netto hg 80 g 9 kg 100 dag Risolvi i seguenti problemi. A Una cassetta di pomodori pesa, kg. Se la cassa vuota pesa hg, qual è il peso dei pomodori?, kg hg kg pl. T pn. B La mamma compra 0 g di gelato. La vaschetta vuota pesa g. Qual è il peso totale della vaschetta di gelato? 80 g g 0 g pl. T pn. C Un Tir che trasporta merci pesa Mg. Se le merci da sole pesano 1 00 kg, qual è il peso del camion vuoto? Mg, Mg 100 kg pl. T pn. Questa pagina vale 1 punti Ho totalizzato.. punti Conoscere e ricavare il peso netto, lordo e la tara 81

31 LA SPESA, IL RICAVO E IL GUADAGNO Spesa, guadagno, ricavo sono parole riferite solo al venditore, non al compratore! La spesa è quanto il negoziante spende per acquistare la merce all ingrosso. Il ricavo è quanto il negoziante incassa rivendendo la merce. Il guadagno è la somma che il negoziante trattiene per sé dalla vendita della merce. spesa + ricavo guadagno Completa la tabella su spesa, ricavo e guadagno. libri giornali dvd gonne pantaloni scarpe spesa 0 1, ,. 1 ricavo 10, ,0 890 guadagno 1., Risolvi i problemi su un foglio, poi colora la casella con la soluzione esatta. A Un negoziante vende bottiglie di vino della capacità di l ciascuno. Se ha acquistato il vino a, al litro, a quanto deve rivenderlo per realizzare un guadagno di 10? 190, 81, 1,0 B C Al mercato un venditore mette in vendita dei vecchi fumetti a,0 l uno. Avendo acquistato i fumetti in pacchi da 0 del costo di, quanto guadagna dalla vendita di 0 fumetti? Un negoziante ha venduto pacchi di pasta, ricavando 8,0. Se per ogni pacco il negoziante guadagna 0,0, quanto è stata la spesa iniziale di tutti i pacchi? 0,0 1,90 8 Conoscere e ricavare la spesa, il ricavo e il guadagno Questa pagina vale 9 punti Ho totalizzato.. punti

32 LA SPESA, IL RICAVO E LA PERDITA A volte il venditore non riesce a guadagnare dalla vendita della merce ma ha invece una perdita. La spesa: è la spesa del negoziante per acquistare la merce. Il ricavo: è quanto il negoziante incassa rivendendo la merce. La perdita: è la somma persa dal negoziante dato che il ricavo è minore della spesa. ricavo + spesa matematica perdita Completa la tabella su spesa, ricavo e perdita. torte lecca-lecca bibite pane ricavo perdita spesa Risolvi i problemi su un foglio, poi fai una sulla casella corretta per completare la domanda e scrivi la risposta qui sotto. Un fornaio vende 00 focaccine all olio a 0,0 l una. Per gli ingredienti aveva speso 00. Quant è il il ricavo la perdita del fornaio? A Risposta: La perdita è di 0.. B C Un orafo realizza collane di pietre dure, per le quali ha dovuto acquistare merce per un totale di Se vende le collane a, quanto guadagna perde complessivamente? Risposta: In tutto guadagna.... Un libraio acquista 0 libri di una collana per bambini a, l uno. Se rimangono invendute alcune copie e il ricavato della vendita ammonta a 01,0, quanto ricava perde il libraio? Risposta: Il libraio perde.... Questa pagina vale 10 punti Ho totalizzato.. punti Conoscere e ricavare la spesa, il ricavo e la perdita 8

Appunti di Geometria

Appunti di Geometria ISTITUTO COMPRENSIVO N.7 - VIA VIVALDI - IMOLA Via Vivaldi, 76-40026 Imola (BOLOGNA) Centro Territoriale Permanente: Istruzione Degli Adulti - IDA Appunti di Geometria Scuola Secondaria di I Grado - Ex

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI MAT 3

Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI MAT 3 Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI MAT 3 PESO SPECIFICO MISURA DEL TEMPO PERCENTUALE NUMERI PERIODICI STATISTICA CALCOLO DELLE PROBABILITÀ ASSE CARTESIANO

Dettagli

La misura. La misura di una grandezza varia al variare del campione scelto. Misurare una grandezza vuole dire stabilire quante volte la grandezza

La misura. La misura di una grandezza varia al variare del campione scelto. Misurare una grandezza vuole dire stabilire quante volte la grandezza 1 La misura Per misurare una grandezza si procede come segue: (1) Si sceglie una grandezza campione omogenea alla grandezza da misurare (2) Si vede quante volte la grandezza da misurare contiene la grandezza

Dettagli

classe delle migliaia seimilionitrecentosedicimilaquattrocento 2 h di miliardi 120 501 926 840... 8 h di milioni 8 926 145 480...

classe delle migliaia seimilionitrecentosedicimilaquattrocento 2 h di miliardi 120 501 926 840... 8 h di milioni 8 926 145 480... ARITMETICA Le classi del numero Leggi i numeri che si riferiscono agli abitanti di alcuni Stati del mondo, poi riscrivili nella tabella in ordine crescente. Argentina 0 5 Nigeria 5 78 900 Australia 06

Dettagli

E costituito da un indice.

E costituito da un indice. Questo semplice quaderno di matematica è pensato sia per bambini e bambine che hanno problemi specifici di apprendimento sia per quei bambini e bambine che hanno solo bisogno di un ripasso prima di un

Dettagli

Curricoli scuola primaria Disciplina: MATEMATICA classi di riferimento: QUARTA. Abilità Contenuti Scansione cronologica

Curricoli scuola primaria Disciplina: MATEMATICA classi di riferimento: QUARTA. Abilità Contenuti Scansione cronologica Curricoli scuola primaria Disciplina: MATEMATICA classi di riferimento: QUARTA 1. Il numero Competenze Obiettivi di apprendimento 1. Conoscere e usare i numeri interi 2. Conoscere e usare le frazioni Abilità

Dettagli

1A ARITMETICA. I numeri naturali e le quattro operazioni. Esercizi supplementari di verifica

1A ARITMETICA. I numeri naturali e le quattro operazioni. Esercizi supplementari di verifica A ARITMETICA I numeri naturali e le quattro operazioni Esercizi supplementari di verifica Esercizio Rappresenta sulla retta orientata i seguenti numeri naturali. ; ; ; 0;. 0 Esercizio Metti una crocetta

Dettagli

Richiami sul sistema metrico decimale e sui sistemi di misure non decimali

Richiami sul sistema metrico decimale e sui sistemi di misure non decimali Richiami sul sistema metrico decimale e sui sistemi di misure non decimali Misurare una grandezza significa, dopo aver prefissato una unità di misura, calcolare quante volte tale unità è contenuta nella

Dettagli

Un kit di carte da stampare ed utilizzare per automatizzare la procedura delle equivalenze nella scuola primaria Idea e realizzazione di Pulvirenti

Un kit di carte da stampare ed utilizzare per automatizzare la procedura delle equivalenze nella scuola primaria Idea e realizzazione di Pulvirenti Un kit di carte da stampare ed utilizzare per automatizzare la procedura delle equivalenze nella scuola primaria Idea e realizzazione di Pulvirenti Antonella ISTRUZIONI PER L USO DELLE CARTE Queste carte

Dettagli

Matematica Livello secondario I Indice del Quaderno d'accompagnamento 1

Matematica Livello secondario I Indice del Quaderno d'accompagnamento 1 Matematica Livello secondario I Indice del Quaderno d'accompagnamento 1 Indice / Terminologia addendo x L'addizione, la somma, l'addendo, più 1 2a 24 addizionare x L'addizione, la somma, l'addendo, più

Dettagli

matematica classe quarta LA COMPRAVENDITA SCHEDA N. 27 1. Completa la tabella. 2. Completa la tabella. 3. Risolvi i seguenti problemi.

matematica classe quarta LA COMPRAVENDITA SCHEDA N. 27 1. Completa la tabella. 2. Completa la tabella. 3. Risolvi i seguenti problemi. SHE N.. ompleta la tabella. L OMPRVENIT Spesa Ricavo Guadagno Perdita, 0,0.........,0...,0...,......,..., 00,...,.... ompleta la tabella. Merce Peso Ricavo Ricavo Spesa Spesa Guadagno Guadagno unitario

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA Traguardi per lo sviluppo delle competenze Sviluppare un atteggiamento positivo nei confronti della matematica. Obiettivi di apprendimento NUMERI Acquisire

Dettagli

La misura. Rita Fazzello

La misura. Rita Fazzello 1 Il significato di misura In questa unità riprenderemo le nozioni riguardanti le grandezze e le loro misure, che certamente ricorderai dalla scuola primaria. Il termine grandezza indica tutto ciò che

Dettagli

Osserva i seguenti poligoni, disegna tutte le possibili diagonali e completa la tabella. Infine rispondi alle domande.

Osserva i seguenti poligoni, disegna tutte le possibili diagonali e completa la tabella. Infine rispondi alle domande. I poligoni Osserva i seguenti poligoni, disegna tutte le possibili diagonali e completa la tabella. Infine rispondi alle domande. 6 7 8 9 Figura Nome Numero Numero Numero lati angoli diagonali triangolo

Dettagli

MATEMATICA UNITÀ DI APPRENDIMENTO Classi quarte - Scuola Primaria di Bellano - a.s. 2014/2015

MATEMATICA UNITÀ DI APPRENDIMENTO Classi quarte - Scuola Primaria di Bellano - a.s. 2014/2015 METODOLOGIA ATTIVITÀ - MEZZI PERIODO DI ATTUAZIONE I NUMERI NATURALI Simbolizzare la realtà con il linguaggio della matematica. Storia, Tecnologia, Italiano Lettura e scrittura di numeri naturali oltre

Dettagli

matematica classe quinta GLI ANGOLI SCHEDA N. 49 1. Misura l ampiezza di ogni angolo e scrivila sui puntini.

matematica classe quinta GLI ANGOLI SCHEDA N. 49 1. Misura l ampiezza di ogni angolo e scrivila sui puntini. SE N. 49 GLI NGOLI 1. Misura l ampiezza di ogni angolo e scrivila sui puntini. a b c L angolo a misura.... L angolo b misura.... L angolo c misura.... 2. isegna un angolo di 25, un angolo di 35, un angolo

Dettagli

:1000 :100 :10 : x X10 X100 x1.000 chilometro ettometro decametro metro decimetro centimetro millimetro Km hm dam m dm cm mm

:1000 :100 :10 : x X10 X100 x1.000 chilometro ettometro decametro metro decimetro centimetro millimetro Km hm dam m dm cm mm MISURIMO... L LUNGHZZ Quanto spazio c è tra te e la lavagna? Quanto è alta la tua sedia? Quanto è largo il tuo libro di matematica? La risposta giusta la può dare solo il metro. Il metro corrisponde, all'incirca,

Dettagli

MATEMATICA - CLASSE TERZA

MATEMATICA - CLASSE TERZA MATEMATICA - CLASSE TERZA I NUMERI NATURALI E LE 4 OPERAZIONI U. A. 1 - IL NUMERO 1. Comprendere la necessità di contare e usare i numeri. 2. Conoscere la struttura dei numeri naturali. 3. Conoscere e

Dettagli

SCUOLE PRIMARIE DI BELLUSCO MEZZAGO CONOSCENZE ABILITÀ CONTENUTI

SCUOLE PRIMARIE DI BELLUSCO MEZZAGO CONOSCENZE ABILITÀ CONTENUTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI BELLUSCO MEZZAGO a.s. 2009/ 10 SCUOLE PRIMARIE DI BELLUSCO MEZZAGO PROGRAMMAZIONE DI MATEMATICA CLASSE QUINTA CONOSCENZE ABILITÀ CONTENUTI NUMERI 1 Rappresentare i numeri in base

Dettagli

APPUNTI DI MATEMATICA GEOMETRIA \ GEOMETRIA EUCLIDEA \ GEOMETRIA DEL PIANO (1)

APPUNTI DI MATEMATICA GEOMETRIA \ GEOMETRIA EUCLIDEA \ GEOMETRIA DEL PIANO (1) GEOMETRIA \ GEOMETRIA EUCLIDEA \ GEOMETRIA DEL PIANO (1) Un ente (geometrico) è un oggetto studiato dalla geometria. Per descrivere gli enti vengono utilizzate delle definizioni. Una definizione è una

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTI Gabellone, Silvagni,Damiano TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE QUARTA Sviluppa

Dettagli

Matematica classe 1^

Matematica classe 1^ NUCLEO TEMATICO 1 Numeri 1 L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali. 7 legge e comprende testi che coinvolgono aspetti logici e matematici. NUCLEO TEMATICO 2

Dettagli

PROGETTO: AREE A RISCHIO CORSO: MANI ABILI MATEMATICA

PROGETTO: AREE A RISCHIO CORSO: MANI ABILI MATEMATICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGETTO: AREE A RISCHIO CORSO: MANI ABILI MATEMATICA DOCENTE PROF. ROBERTO TOMA ARGOMENTI DEL CORSO SISTEMA METRICO DECIMALE SCALA DELLE LUNGHEZZE SCALA DELLE AREE SCALA DEI

Dettagli

MODULO DI MATEMATICA. di accesso al triennio. Potenze. Proporzioni. Figure piane. Calcolo di aree

MODULO DI MATEMATICA. di accesso al triennio. Potenze. Proporzioni. Figure piane. Calcolo di aree MODULO DI MATEMATICA di accesso al triennio Abilità interessate Utilizzare terminologia specifica. Essere consapevoli della necessità di un linguaggio condiviso. Utilizzare il disegno geometrico, per assimilare

Dettagli

APPENDICE 1.1. OBIETTIVI MINIMI

APPENDICE 1.1. OBIETTIVI MINIMI APPENDICE 1.1. OBIETTIVI MINIMI SCUOLA PRIMARIA 1 Disciplina MATEMATICA Nucleo tematico 1: IL NUMERO Saper operare con numeri interi fino a 20 Classe I I numeri entro il 20 Leggere, scrivere, confrontare

Dettagli

270 Misure di valore 271 La compravendita 272 VERIFICA SE HAI CAPITO! 274 la geometria solida. 280 Circonferenza e cerchio

270 Misure di valore 271 La compravendita 272 VERIFICA SE HAI CAPITO! 274 la geometria solida. 280 Circonferenza e cerchio 8 numeri interi e decimali 0 www appuntamento con gli ESERCIZI Le potenze Le potenze del 0 I polinomi e le potenze I numeri relativi Operare con i numeri relativi 6 I numeri razionali: le frazioni e i

Dettagli

CONTENUTI METODOLOGIA STRUMENTI METODO DI STUDIO VALUTAZIONE ANNO COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

CONTENUTI METODOLOGIA STRUMENTI METODO DI STUDIO VALUTAZIONE ANNO COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO NNO COMPETENZE OBIETTIVI DI PPRENDIMENTO CONTENUTI METODOLOGI STRUMENTI METODO DI STUDIO VLUTZIONE 4^ M T E M T I C L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e

Dettagli

Seconda media A Istituto Elvetico Lugano 2014 2015 prof. Mazzetti Roberto

Seconda media A Istituto Elvetico Lugano 2014 2015 prof. Mazzetti Roberto Seconda media A Istituto Elvetico Lugano 2014 2015 prof. Mazzetti Roberto Carissimi, eccovi gli argomenti trattati in quest anno scolastico. Ti servono quale ripasso!!!se qualcosa non fosse chiaro batti

Dettagli

Istituto Comprensivo Caposele (Av) Curricolo verticale d istituto a.sc. 2013-2014

Istituto Comprensivo Caposele (Av) Curricolo verticale d istituto a.sc. 2013-2014 CURRICOLO DI MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA 1. Contare oggetti o eventi, a voce e mentalmente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre, 2. Leggere e scrivere i numeri naturali

Dettagli

MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE TERZA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI A NUMERI

MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE TERZA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI A NUMERI MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE TERZA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI A NUMERI L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare l

Dettagli

Parte Seconda. Geometria

Parte Seconda. Geometria Parte Seconda Geometria Geometria piana 99 CAPITOLO I GEOMETRIA PIANA Geometria: scienza che studia le proprietà delle figure geometriche piane e solide, cioè la forma, l estensione e la posizione dei

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE di MATEMATICA 1 QUADRIMESTRE CLASSE PRIMA

ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE di MATEMATICA 1 QUADRIMESTRE CLASSE PRIMA PROGRAMMAZIONE di MATEMATICA 1 QUADRIMESTRE CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTIVITÀ NUMERI 1. Opera con i numeri 1a. Contare in senso progressivo o regressivo fino a 20 1b. Leggere

Dettagli

SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DELLA MATEMATICA. Emidio Tribulato. Centro studi LOGOS - Messina

SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DELLA MATEMATICA. Emidio Tribulato. Centro studi LOGOS - Messina SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DELLA MATEMATICA Emidio Tribulato Centro studi LOGOS - Messina 1 Emidio Tribulato SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DELLA MATEMATICA C 2010- Tutti i diritti

Dettagli

Quale unità di misura di lunghezza useresti per misurare?

Quale unità di misura di lunghezza useresti per misurare? Misure di lunghezza Quale unità di misura di lunghezza useresti per misurare? Il fiume Tevere... Lo spessore del tuo quaderno... L altezza di un bambino di 9 mesi... La profondità del Mar Ionio... L altezza

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Istituto Comprensivo di Bosco Chiesanuova Piazzetta Alpini 5 37021 Bosco Chiesanuova Tel 045 6780 521-

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO RIGNANO - INCISA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI MATEMATICA. Scuola primaria classe quinta 1 quadrimestre

ISTITUTO COMPRENSIVO RIGNANO - INCISA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI MATEMATICA. Scuola primaria classe quinta 1 quadrimestre ISTITUTO COMPRENSIVO RIGNANO - INCISA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI MATEMATICA Scuola primaria classe quinta 1 quadrimestre INDICATORI OBIETTIVI ATTIVITÀ - Leggere, scrivere, confrontare numeri naturali fino

Dettagli

Ogni primino sa che...

Ogni primino sa che... Ogni primino sa che... A cura della équipe di matematica 25 giugno 2015 Competenze in ingresso Tradizionalmente, nei primi giorni di scuola, gli studenti delle classi prime del Pascal sostengono una prova

Dettagli

SISTEMI DI MISURA ED EQUIVALENZE

SISTEMI DI MISURA ED EQUIVALENZE Corso di laurea: BIOLOGIA Tutor: Floris Marta; Max Artizzu PRECORSI DI MATEMATICA SISTEMI DI MISURA ED EQUIVALENZE Un tappezziere prende le misure di una stanza per acquistare il quantitativo di tappezzeria

Dettagli

Anna Montemurro. 2Geometria. e misura

Anna Montemurro. 2Geometria. e misura Anna Montemurro Destinazione Matematica 2Geometria e misura GEOMETRIA E MISURA UNITÀ 11 Le aree dei poligoni apprendo... 11. 1 FIGURE PIANE EQUIVALENTI Consideriamo la figura A. A Le figure B e C

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2004 2005 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di I grado. Classe Prima. Codici. Scuola:...

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2004 2005 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di I grado. Classe Prima. Codici. Scuola:... Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2004

Dettagli

matematica classe quarta I NUMERI IN BASE 10 SCHEDA N. 1 1. Rappresenta ogni numero sull abaco, poi scrivilo in lettere. 3. Componi i seguenti numeri.

matematica classe quarta I NUMERI IN BASE 10 SCHEDA N. 1 1. Rappresenta ogni numero sull abaco, poi scrivilo in lettere. 3. Componi i seguenti numeri. SCHEDA N. 1 I NUMERI IN BASE 10 1. Rappresenta ogni numero sull abaco, poi scrivilo in lettere. 10 2 02 migliaia k centinaia h decine da unità u migliaia k centinaia h decine da unità u migliaia k centinaia

Dettagli

Terza Edizione Giochi di Achille (13-12-07) - Olimpiadi di Matematica Soluzioni Categoria M1 (Alunni di prima media)

Terza Edizione Giochi di Achille (13-12-07) - Olimpiadi di Matematica Soluzioni Categoria M1 (Alunni di prima media) Il Responsabile coordinatore dei giochi: Prof. Agostino Zappacosta Chieti tel. 087 65843 (cell.: 340 47 47 95) e-mail:agostino_zappacosta@libero.it Terza Edizione Giochi di Achille (3--07) - Olimpiadi

Dettagli

Che tipo di linee riconosci in questi quadri? Ripassale con una matita colorata e, con la stessa tinta, colora il pallino corrispondente.

Che tipo di linee riconosci in questi quadri? Ripassale con una matita colorata e, con la stessa tinta, colora il pallino corrispondente. Linee Che tipo di linee riconosci in questi quadri? Ripassale con una matita colorata e, con la stessa tinta, colora il pallino corrispondente. a. curva spezzata retta mista aperta chiusa b. curva spezzata

Dettagli

TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011)

TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011) TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011) D1. Nella tabella che vedi sono riportati i dati relativi alla distribuzione di alunni e insegnanti nella scuola secondaria di primo grado

Dettagli

INVALSI. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

INVALSI. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca X MATEMATICA_COP_Layout 1 15/03/11 08:51 Pagina 2 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione

Dettagli

Salvatore Romano. Matematica è... numeri, misure, spazio e figure, relazioni, dati e previsioni CETEM

Salvatore Romano. Matematica è... numeri, misure, spazio e figure, relazioni, dati e previsioni CETEM Salvatore Romano Matematica è... numeri, misure, spazio e figure, relazioni, dati e previsioni ETEM numeri I NUMERI... onoscere i numeri naturali fino al 9 999.... FINO AL 9 999 onoscere i numeri naturali

Dettagli

Salvatore Romano. Matematica è... numeri, misure, spazio e figure, relazioni, dati e previsioni CETEM

Salvatore Romano. Matematica è... numeri, misure, spazio e figure, relazioni, dati e previsioni CETEM Salvatore Romano Matematica è... numeri, misure, spazio e figure, relazioni, dati e previsioni CETEM numeri INDICE I NUMERI... Conoscere i numeri naturali fino al 999 999.... FINO AL 999 999 Conoscere

Dettagli

ESERCITAZIONI PROPEDEUTICHE DI MATEMATICA. A. Concetti e proprietà di base del sistema dei numeri della matematica ( ) + 64 7 10 :5

ESERCITAZIONI PROPEDEUTICHE DI MATEMATICA. A. Concetti e proprietà di base del sistema dei numeri della matematica ( ) + 64 7 10 :5 ESERCITAZIONI PROPEDEUTICHE DI MATEMATICA PER IL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Ana Millán Gasca Luigi Regoliosi La lettura e lo studio del libro Pensare in matematica da parte degli

Dettagli

Per studenti d Istituti Tecnici e Professionali Primo Anno

Per studenti d Istituti Tecnici e Professionali Primo Anno Per studenti d Istituti Tecnici e Professionali Primo Anno Chi sa Fa, chi sa poco scrive e chi non sa nulla parla Cervellati - Malosti L immaginazione è più importante del sapere A. Einsten Quel che innanzi

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA Competenze Conoscenze Abilità L alunno riconosce il significato dei numeri ed i modi per rappresentarli i numeri naturali entro il 20 nei loro aspetti

Dettagli

INDICE. Unità 1 MISURARE, 1. Unità 2 GLI ENTI FONDAMENTALI DELLA GEOMETRIA, 45 1.1 LA MISURA DELLE GRANDEZZE, 2 MISURE DI LUNGHEZZA, 7

INDICE. Unità 1 MISURARE, 1. Unità 2 GLI ENTI FONDAMENTALI DELLA GEOMETRIA, 45 1.1 LA MISURA DELLE GRANDEZZE, 2 MISURE DI LUNGHEZZA, 7 INDICE Unità 1 MISURARE, 1 Il libro prosegue nel CD 1.1 LA MISURA DELLE GRANDEZZE, 2 Il Sistema Internazionale di unità, 3 Multipli e sottomultipli, 4 LABORATORIO matematico: Misurazioni con le unità di

Dettagli

I numeri almeno entro il venti.

I numeri almeno entro il venti. MATEMATICA CLASSE PRIMA Nucleo: IL NUMERO Competenza: L alunno si muove nel calcolo scritto e mentale con i numeri e usa le operazioni aritmetiche in modo opportuno entro il 20. 1.1 Contare associando

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pralboino Curricolo Verticale

Istituto Comprensivo di Pralboino Curricolo Verticale NUMERI -L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali entro le centinaia di migliaia. -L alunno si muove nel calcolo scritto e con i numeri naturali entro le migliaia.

Dettagli

Scuola Primaria Conta oggetti o eventi, a voce e a mente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre ;

Scuola Primaria Conta oggetti o eventi, a voce e a mente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre ; Primo anno Secondo anno Terzo anno Primo anno MATEMATICA Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Conta oggetti o eventi, a voce e a mente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre ; legge

Dettagli

CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA scuola PRIMARIA CONTENUTI OBIETTIVI COMPETENZE ATTIVITA NUMERI

CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA scuola PRIMARIA CONTENUTI OBIETTIVI COMPETENZE ATTIVITA NUMERI CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA scuola PRIMARIA CONTENUTI OBIETTIVI COMPETENZE ATTIVITA NUMERI Numeri naturali Ordinalità Cardinalità Ricorsività Confronto Misura Valore posizionale Operazioni Contare

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di II grado. Classe Terza Tipo A. Codici. Scuola:...

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di II grado. Classe Terza Tipo A. Codici. Scuola:... Ministero della Pubblica Istruzione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA Scuola Secondaria di II grado Classe Terza Tipo A Codici Scuola:..... Classe:.. Studente:.

Dettagli

SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11

SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11 SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11 Rapporto tecnico sulle caratteristiche delle prove INVALSI 2011 Scuola secondaria di secondo grado classe II MATEMATICA Domanda D1 item a D1. Nella tabella che

Dettagli

Curricolo verticale MATEMATICA Scuola primaria CLASSE 1^

Curricolo verticale MATEMATICA Scuola primaria CLASSE 1^ Curricolo verticale MATEMATICA Scuola primaria Istituto Comprensivo Novellara CLASSE 1^ NUCLEI TEMATICI ABILITA CONOSCENZE METODOLOGIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE NUMERI Tecniche e procedure

Dettagli

ESERCIZI DI PREPARAZIONE E

ESERCIZI DI PREPARAZIONE E ESERCIZI DI PREPARAZIONE E CONSOLIDAMENTO PER I FUTURI STUDENTI DEL PRIMO LEVI si campa anche senza sapere che cos è un equazione, senza sapere suonare uno strumento musicale, senza conoscere il nome del

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI MATEMATICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI MATEMATICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Calolziocorte Via F. Nullo,6 23801 CALOLZIOCORTE (LC) e.mail: lcic823002@istruzione.it - Tel: 0341/642405/630636

Dettagli

Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2014/2015 Programmazione delle attività educativo didattiche MATEMATICA

Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2014/2015 Programmazione delle attività educativo didattiche MATEMATICA Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2014/2015 Programmazione delle attività educativo didattiche MATEMATICA CLASSE:PRIMA DISCIPLINA: MATEMATICA AMBITO OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO/ABILITÀ CONOSCENZE

Dettagli

IL VALORE POSIZIONALE

IL VALORE POSIZIONALE SCHEDA N. 1 IL VALORE POSIZIONALE 1. Scomponi ogni numero, seguendo l esempio. Esempio: 1=00000+0000+000+0+0+ =... 1 =... 9 1 =... 0 =... 0 09 =... 0 =.... Componi ogni numero, seguendo l esempio. Esempio:

Dettagli

MATEMATICA: COMPETENZA 1 TERMINE DEL PRIMO BIENNIO ( classe seconda scuola primaria) COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE

MATEMATICA: COMPETENZA 1 TERMINE DEL PRIMO BIENNIO ( classe seconda scuola primaria) COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE MATEMATICA: COMPETENZA 1 TERMINE DEL PRIMO BIENNIO ( classe seconda scuola primaria) Utilizzare le tecniche e le procedure del calcolo aritmetico scritto e mentale partendo da contesti reali Rappresentare

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA

SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA IL NUMERO CLASSE PRIMA Operare con il numero e impiegare specifiche abilità disciplinari come strumenti per affrontare esperienze di vita quotidiana. Comprende il significato

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA

CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA Traguardo per lo sviluppo delle competenze Sviluppa un atteggiamento positivo rispetto alla matematica, attraverso esperienze significative, che gli hanno fatto intuire

Dettagli

Numeri naturali numeri naturali minore maggiore Operazioni con numeri naturali

Numeri naturali numeri naturali minore maggiore Operazioni con numeri naturali 1 Numeri naturali La successione di tutti i numeri del tipo: 0,1, 2, 3, 4,..., n,... forma l'insieme dei numeri naturali, che si indica con il simbolo N. Tale insieme si può disporre in maniera ordinata

Dettagli

Il numero. Indice. esercizi 266-285 267. mi autovaluto 14. mi autovaluto 28. Il sistema di numerazione decimale 5. Le operazioni fondamentali 15

Il numero. Indice. esercizi 266-285 267. mi autovaluto 14. mi autovaluto 28. Il sistema di numerazione decimale 5. Le operazioni fondamentali 15 Indice Il numero Per orientarti 2 unità di apprendimento 1 Il sistema di numerazione decimale 5 Cifre e numeri 6 Valore assoluto e valore relativo, p. 7 La scrittura polinomiale 8 L insieme N 9 Rappresentazione

Dettagli

MATEMATICA PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA

MATEMATICA PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA COMPETENZA 1 UTILIZZARE CON SICUREZZA LE TECNICHE E LE PROCEDURE DI CALCOLO ARITMETICO SCRITTO E MENTALE CON RIFERIMENTO A CONTESTI REALI Stabilire

Dettagli

NON SCRIVERE IN QUESTO RIQUADRO

NON SCRIVERE IN QUESTO RIQUADRO A. I. C.M. c/o L.S. S. Cannizzaro Via Arimondi, 14 Palermo aicm@dipmat.math.unipa.it GIOCHI DI MATEMATICA DI SICILIA 2006 QUALIFICAZIONE ELEMENTARI 2006 Nome _ Cognome _ Data di nascita Classe _ Scuola

Dettagli

SISTEMA INTERNAZIONALE DI UNITÀ

SISTEMA INTERNAZIONALE DI UNITÀ LE MISURE DEFINIZIONI: Grandezza fisica: è una proprietà che può essere misurata (l altezza di una persona, la temperatura in una stanza, la massa di un oggetto ) Misurare: effettuare un confronto tra

Dettagli

GRANDEZZE FISICHE (lunghezza, area, volume)

GRANDEZZE FISICHE (lunghezza, area, volume) DISPENSE DI FISICA LA MISURA GRANDEZZE FISICHE (lunghezza, area, volume) Misurare significa: confrontare l'unità di misura scelta con la grandezza da misurare e contare quante volte è contenuta nella grandezza.

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA

CURRICOLO MATEMATICA 1 CURRICOLO MATEMATICA Competenza 1 al termine della scuola dell Infanzia 2 NUMERI Raggruppare, ordinare, contare, misurare oggetti, grandezze ed eventi direttamente esperibili. Utilizzare calendari settimanali

Dettagli

MATEMATICA - CLASSE SECONDA

MATEMATICA - CLASSE SECONDA ELABORATO DAI DOCENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA DIREZIONE DIDATTICA 5 CIRCOLO anno scolastico 2012-2013 MATEMATICA - CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA Padroneggia

Dettagli

COMPETENZE SPECIFICHE

COMPETENZE SPECIFICHE COMPETENZE IN MATEMATICA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO 2012. MATEMATICA TRAGUARDI ALLA FINE DELLA

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2004 2005 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Primaria. Classe Quarta. Codici. Scuola:... Classe:...

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2004 2005 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Primaria. Classe Quarta. Codici. Scuola:... Classe:... Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2004

Dettagli

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI LOVERE VIA DIONIGI CASTELLI, 2 - LOVERE Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Le programmazioni didattiche sono state stese in base

Dettagli

A.S. 2012-1013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA D ISTITUTO COMPETENZA CHIAVE EUROPEA DISCIPLINA

A.S. 2012-1013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA D ISTITUTO COMPETENZA CHIAVE EUROPEA DISCIPLINA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado San Giovanni Teatino (CH) CURRICOLO A.S. 2012-1013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI DI Sviluppa

Dettagli

A tal fine ritengono utile fornire alcune indicazioni preliminari. Matematica. Conoscenza dei seguenti argomenti:

A tal fine ritengono utile fornire alcune indicazioni preliminari. Matematica. Conoscenza dei seguenti argomenti: Gli insegnanti di Matematica del liceo A.Righi ritengono opportuno ricordare ai futuri studenti ed alle loro famiglie, al fine di affrontare con serenità e competenza il primo anno del nuovo corso di studi,

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA: MATEMATICA

SCUOLA PRIMARIA: MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA: MATEMATICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L'alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare

Dettagli

DAL NUMERO ALLA FRAZIONE

DAL NUMERO ALLA FRAZIONE SCHEDA N. 2 DAL NUMERO ALLA FRAZIONE 1. Calcola il valore di ogni frazione e colora tanti disegni quanti ne indica il risultato. 2 di 18 =. 9 di 2 =. di 1 =. 8 di 2 =. 2. Calcola il valore di ogni frazione.

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA ABILITA COMPETENZE

CURRICOLO MATEMATICA ABILITA COMPETENZE CURRICOLO MATEMATICA 1) Operare con i numeri nel calcolo aritmetico e algebrico, scritto e mentale, anche con riferimento a contesti reali. Per riconoscere e risolvere problemi di vario genere, individuando

Dettagli

CURRICOLO DI MATEMATICA Scuola Primaria CLASSE 1^ (MONOENNIO)

CURRICOLO DI MATEMATICA Scuola Primaria CLASSE 1^ (MONOENNIO) CURRICOLO DI MATEMATICA Scuola Primaria CLASSE 1^ (MONOENNIO) COMPETENZE CONOSCENZE ABILITÀ COMPETENZA 1 RICONOSCERE, RAPPRESENTARE E RISOLVERE PROBLEMI - Decodificare immagini - Leggere un testo - Esprimersi

Dettagli

Abilità Contenuti Metodologie Strumenti Verifiche Possibili raccordi con altre discipline Contare oggetti.

Abilità Contenuti Metodologie Strumenti Verifiche Possibili raccordi con altre discipline Contare oggetti. MATEMATICA NUCLEO TEMATICO: I NUMERI Classe prima Abilità Contenuti Metodologie Strumenti Verifiche Possibili raccordi con altre discipline Contare oggetti. Inglese (concetto di grande e piccolo; Costruire

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA DELIBERATO ANNO SCOL. 2015/2016

SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA DELIBERATO ANNO SCOL. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA DELIBERATO ANNO SCOL. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA MATEMATICA AREA DISCIPLINARE: MATEMATICO- SCIENTIFICO-TECNOLOGICA COMPETENZA DI Mettere in relazione il

Dettagli

I Giochi di Archimede -- Soluzioni triennio 21 novembre 2007

I Giochi di Archimede -- Soluzioni triennio 21 novembre 2007 PROGETTO OLIMPIDI DI MTEMTI U.M.I. UNIONE MTEMTI ITLIN MINISTERO DELL PULI ISTRUZIONE SUOL NORMLE SUPERIORE I Giochi di rchimede -- Soluzioni triennio 1 novembre 007 Griglia delle risposte corrette Problema

Dettagli

MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare l opportunità di

Dettagli

SIMULAZIONE QUARTA PROVA: MATEMATICA

SIMULAZIONE QUARTA PROVA: MATEMATICA SIMULAZIONE QUARTA PROVA: MATEMATICA COGNOME: NOME: TEMPO IMPIEGATO: VOTO: TEMPO DELLA PROVA = 44 (a fianco di ogni quesito si trova il tempo consigliato per lo svolgimento dell esercizio). PUNTEGGIO TOTALE

Dettagli

Aritmetica: operazioni ed espressioni

Aritmetica: operazioni ed espressioni / A SCUOLA DI MATEMATICA Lezioni di matematica a cura di Eugenio Amitrano Argomento n. : operazioni ed espressioni Ricostruzione di un abaco dell epoca romana - Museo RGZ di Magonza (Germania) Libero da

Dettagli

Competenza chiave europea: MATEMATICA. Scuola Primaria. DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: MATEMATICA DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte

Competenza chiave europea: MATEMATICA. Scuola Primaria. DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: MATEMATICA DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte Competenza chiave europea: MATEMATICA Scuola Primaria DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: MATEMATICA DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte TAB. A TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE al termine della Scuola Primaria

Dettagli

Esercizi: Equivalenze Percentuali Grafici

Esercizi: Equivalenze Percentuali Grafici Esercizi: Equivalenze Percentuali Grafici Lunghezze 1. Nella tabella sono indicati alcuni oggetti e a fianco alcuni valori. Quale valore si avvicina di più alla misura della lunghezza dell oggetto indicato?

Dettagli

Geogebra. Numero lati: Numero angoli: Numero diagonali:

Geogebra. Numero lati: Numero angoli: Numero diagonali: TRIANGOLI Geogebra IL TRIANGOLO 1. Fai clic sull icona Ic2 e nel menu a discesa scegli Nuovo punto : fai clic all interno della zona geometria e individua il punto A. Fai di nuovo clic per individuare

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA 2 VERSO LA RILEVAZIONE INVALSI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO PROVA DI MATEMATICA. 30 quesiti. Scuola... Classe... Alunno...

PROVA DI MATEMATICA 2 VERSO LA RILEVAZIONE INVALSI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO PROVA DI MATEMATICA. 30 quesiti. Scuola... Classe... Alunno... PRV I MTEMTI VERS L RILEVZINE INVLSI SUL SENRI I SEN GR PRV I MTEMTI 30 quesiti Scuola... lasse... lunno... 7 3 4 6 Sostituendo, nell espressione (n + )(n - ), il numero naturale n con il suo successivo

Dettagli

MATEMATICA. Attività didattiche specifiche Scuole Infanzia Classe 1^ Classe 2^ Classe 3^ Classe 4^ Classe 5^ 1. QUANTITÀ E NUMERO

MATEMATICA. Attività didattiche specifiche Scuole Infanzia Classe 1^ Classe 2^ Classe 3^ Classe 4^ Classe 5^ 1. QUANTITÀ E NUMERO MATEMATICA Attività didattiche specifiche Scuole Infanzia Classe 1^ Classe 2^ Classe 3^ Classe 4^ Classe 5^ 1. QUANTITÀ E NUMERO 1.1. Gioco tra simboli e significati Giochi tra simboli e significati Manipolazione

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S.2014-15 SCUOLA: Liceo Linguistico Teatro alla Scala DOCENTE: BASSO RICCI MARIA MATERIA: MATEMATICA- INFORMATICA Classe 2 Sezione A CONTENUTI Sistemi lineari numerici

Dettagli

INVALSI. C l. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

INVALSI. C l. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca V MATEMATICA_COP_Layout 1 15/03/11 08:15 Pagina 2 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione

Dettagli

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero Giacomo Pagina Giovanna Patri Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero 2 per la Scuola secondaria di secondo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio à t i n U 1 Sistemi di primo grado

Dettagli

Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Scuola primaria

Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Scuola primaria Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Scuola primaria CLASSE PRIMA Obiettivi formativi ABILITA CONOSCENZE Il numero - Contare in senso progressivo e regressivo. -

Dettagli

Sistemi di misura. Enti geometrici fondamentali GEOMETRIA

Sistemi di misura. Enti geometrici fondamentali GEOMETRIA Sistemi di misura Enti geometrici fondamentali GEOMETRI SISTEMI DI MISUR Si dice grandezza tutto ciò che si può misurare, Es: la durata di una lezione di matematica, il peso di un ragazzo, la lunghezza

Dettagli

LA geometria. DigiMAT Geometria 3. la geometria. Composizione del corso. Anna Monte. urro

LA geometria. DigiMAT Geometria 3. la geometria. Composizione del corso. Anna Monte. urro Digimat_1 Geom_Layout 1 23/12/10 15:18 Pagina 1 la geometria 1 Il libro Un metodo collaudato per l acquisizione di solidi fondamenti, che porta la matematica vicino agli studenti, ora anche grazie agli

Dettagli