dalle alle Oggetto Implementazione modelli di cost accounting

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "dalle alle Oggetto Implementazione modelli di cost accounting"

Transcript

1 Agenda Data dalle alle Oggetto Implementazione modelli di cost accounting 12:30 13:20 Case Study 3: Nuovo Modello di costing "per cliente, implementato in una Società Aeroportuale Venerdì 15 Maggio Esercitazione e confronto sui risultati 13:20 13:30 Pausa Intervento del Dott. Sterpetti (Iccrea Holding) Come scegliere il Sistema IT più in linea con 13:30 14:20 le esigenze di Pianificazione e Controllo di un azienda 14:20 14:30 Domande & Approfondimenti Bip

2 Mi presento Maurizio Sterpetti Resp. Pianificazione e Controllo Da oltre 20 anni nel Gruppo Iccrea dove attualmente ricopre il ruolo di Responsabile Pianificazione e Controllo nell ICT del Gruppo Iccrea Holding. In precedenza Direttore Organizzazione e Sistemi di Iccrea BancaImpresa Precedenti esperienze in Datamat Ingegneria dei Sistemi e Oracle Laurea in Scienze Statistiche e Attuariali presso La Sapienza di Roma Bip

3 Ambito e obiettivi dell intervento Nel corso dell intervento sarà presentato il percorso per arrivare a scegliere una soluzione informatica a supporto del Controllo di Gestione e come tale soluzione venga scelta in funzione delle esigenze specifiche di ogni singolo contesto aziendale Obiettivi: presentare come due aziende di dimensioni e business diversi approccino alla necessità di implementazione di un nuovo sistema di controllo di gestione, mediante la scelta dell applicativo maggiormente in linea con le proprie esigenze. Le aziende analizzate sono: importante gruppo industriale multinazionale(caso A) società finanziaria di medie dimensioni(caso B) Perché ve lo presentiamo: per fornire una overview sui principali software di analisi e contabilitàdeicosti in uso sia in realtà grandi e complesse che in aziende di dimensioni più ridotte, presentando un esempio della relativa modalità di selezione dei software (Software Selection) utilizzata Bip

4 Sistemi informativi a supporto del Controllo di Gestione Architettura Tipo Per monitorare e gestire le performance aziendali vengono raccolti dati elementari, che sono poi aggregati ed elaborati attraverso i sistemi di Business Intelligence (BI). I dati risultanti vengono quindi tradotti in report tramite i sistemi di Corporate Performance Management (CPM) BI CPM Reporting System Budgeting& Planning OLAP Infrastruttura BI Security Repository Business Logic Cost Management Data Mining& Knowledge Discovery Consolidation Dashboard & Scorecarding Performance Management I sistemi di BI rendono gli Le utenti suite in CPM gradosono di costruire utilizzate applicazioni per monitorare che aiutanoe le gestire organizzazioni le performance a conoscere dei business e comprendere aziendali. il Tali proprio applicativi business. servono Le piattaforme a tradurre di informazioni BI posseggono con funzionalità focus strategico di integrazione piani con operativi sistemi e obiettivi esterni aggregati. [ ], information Tali applicativi delivery (reporting, sono coinvolti in varie dashboards fasi del ciclo [ ]), di e analisi CdG [ ]. (OLAP, analisi predittive, data mining, scorecard). Focus slide successive Presentation Layer Browser Portal Office Web Services Bip

5 Come scegliere il software più adeguato ai bisogni Software Selection Il processo di Software Selection è finalizzato a selezionare la soluzione informatica maggiormente in linea con le specifiche esigenze di ogni azienda e si può rappresentare in 5 fasi Software Scouting e individuazione Short List 1 2 Recepimento macrorequisiti funzionali 3 RFI e Scoring Model 4 Demo fornitori 5 Valutazionee Comparazione Software Software Scouting sulla base del Magic Quadrant di Gartner, delle Società leader nel mercato del CPM e determinazione della short list di applicativi da valutare, in base al contesto applicativo del Cliente Definizione dei macro-requisiti funzionali di riferimento per la selezione dell applicativo Definizione di una griglia di RFI e dello ScoringModel ad essa collegato, articolati in: Informazioni generali sul Vendor (referenze, supporto, licenze) Requisiti funzionali Requisiti applicativi e tecnologici Scelta di un campione di dati del Cliente da sviluppare come esempio nel prototipo Presentazione agli Utenti del prototipo sviluppato da parte delle Software House Valutazione e comparazione dei Software, in base allo scoring model e alla Demo Non esiste un unico software adeguato ad ogni realtà aziendale!!!! Dipende dai bisogni aziendali al tempo della scelta Bip

6 Software scouting e Short list Il Quadrante Magico di Gartner Per mettere a confronto i principali software sul mercato può essere utile riferirsi al Magic Quadrant di Gartner, che fornisce una rappresentazione grafica relativa al posizionamento di mercato delle soluzioni informatiche proposte dalle Società leader nei diversi ambiti IT (ad oggi oltre 60 mercati analizzati) Struttura della matrice Il Quadrante Magico di Gartner è una rappresentazione grafica a matrice sviluppata da Gartner Inc. (società di ricerca e consulenza statunitense in ambito Information Technology) che ha l obiettivo di fornire una analisi qualitativa rispetto all andamento, prospettive e maturità dei diversi mercati in ambito IT (ad oggi oltre 60) Tali analisi si focalizzano sullo studio delle soluzioni informatiche proposte dai maggiori fornitori per i diversi mercati IT e vengono aggiornate con continuità (ogni 1o 2 anni) Gartner valuta i fornitori rispetto a due criteri: completeness of vision and ability to execute e li classifica rispetto alle seguenti 4 categorie: Leaders, Challengers, Visionaries, Niche players Bip

7 Software scouting e Short list Il Quadrante Magico di Gartner per gli strumenti di CPM In ambitocorporate Performance Management (CPM) l offerta di mercato prevede sia soluzioni molto strutturate (per aziende di grandi dimensioni), sia soluzioni più flessibili (per aziende di minore complessità) La scelta dei Clienti A Nel casodell azienda di grandi dimensioni (settore Energy), data la complessità del Gruppo (molte società, frazionate su n paesi, ) la short list è stata redatta orientandosi sulle aziende leader del settore. Maggiori funzionalità, ma anche maggiore complessità di implementazione e onere economico più rilevante B Per la società di medie dimensioni (servizi di pagamento), si è preferito effettuare una selezione tra vendor altrettanto efficienti (sempre presenti nel Magic Quadrant), ma ricercando un elevata flessibilità del prodotto ed una bassa complessità d implementazione Bip

8 Caso A - Macrorequisiti funzionali e Scoring Model Di seguito sono riportate le sintesi della valutazione preliminare delle informazioni fornite dai Vendor(Fornitori) rispetto allo Scoring Model definito La capacità del sistema di supportare processi complessi di pianificazione (ad es. gestione e monitoraggio del workflow di budget, gestione delle allocazioni, ) Integrazione con sistemi e fonti dati esterni Gestione integrata della sicurezza e facile manutenzione Compatibilità e coerenza con il modello architetturale di Gruppo Ambito di valutazione Peso IBM Oracle SAP Requisiti Funzionali 50% 4,7 4,8 4,6 Requisiti ICT Applicativi-Tecnologici 30% 4,7 4,9 4,5 Valutazione fornitore 20% 3,7 3,9 3 Totale RFI 100% 4,5 4,7 4,3 La capacità del fornitore di supportare il Cliente sia nel breve che nel lungo periodo in termini di stabilità ed evoluzioni del prodotto, risorse ed esperienze Bip

9 Caso A - Sintesi delle valutazioni della demo Copertura su requisiti funzionali Di seguito è riportata la sintesi della valutazione qualitativa della demo rispetto agli scenari proposti I giudizi sono stati formulati in funzione della modalità di copertura dei requisiti espressi dal Cliente VALUTAZIONE QUALITATIVA DELLA DEMO IBM Oracle SAP A SCENARIO 1 MASCHERE DI IMPUTAZIONE A.1 Layout di input A A M A.2 Controllo incrocio VOCI DI COSTO/CENTRO DI COSTO A A M A.3 Note e commenti M A M B SCENARIO 2 WORKFLOW APPROVATIVO E MONITORAGGIO PROCESSO B.1 Gestione del processo approvativo di demo A A B B.2 Blocco parcellizzato delle imputazioni A A M B.3 Controllo avanzamento processo A A B C SCENARIO 3 CICLI ALLOCATIVI C.1 Gestione tabelle configurazione cicli M A B C.2 Gestione tabelle valori driver M A M C.3 Identificazione del CdC mittente sui movimenti generati dall allocazione M A A C.4 Articolazione per macronature di costo dei valori allocati M A A C.5 Strumenti di tracciabilità e controllo dei cicli allocativi B A B Scala: Alto (A), Medio (M) o Basso (B) Bip

10 Caso A - Sintesi delle valutazioni della demo Copertura su requisiti applicativi Alla luce delle risultanze della demo, sono state validate le informazioni ricevute dai Vendor e sono stati sintetizzati i risultati rispetto ai requisiti applicativi e all architettura di riferimento IBM Oracle SAP Presentation Layer Presentation Layer Presentation Layer Reporting Analisi Reporting Analisi Reporting Analisi Accessibilità dei Dati Distr.ne e Arch.ne Informazioni Accessibilità dei Dati Distr.ne e Arch.ne Informazioni Accessibilità dei Dati Distr.nee Arch.ne Informazioni Application Layer Application Layer Application Layer Mod.zione Funzionalità Pian.zione Mod.zione Funzionalità Pian.zione Mod.zione Funzionalità Pian.zione WorkFlow WorkFlow WorkFlow Motore di calcolo Motore di calcolo Motore di calcolo Modelli di Calcolo & B.R. Gestione Cicli Allocazione Modelli di Calcolo & B.R. Gestione Cicli Allocazione Modelli di Calcolo & B.R. Gestione Cicli Allocazione Data Management & Infrastructure Data Management & Infrastructure Data Management & Infrastructure Integ.ne Infr.ra & Supporto Amm.ne & Sic.za Integ.ne Infr.ra & Supporto Amm.ne & Sic.za Integ.ne Infr.ra & Supporto Amm.ne & Sic.za Rispondente ai requisiti Parzialmente rispondente ai requisiti Non rispondente ai requisiti Bip

11 Caso A - Confronto fra i sistemi individuati Valutazione Valutazione fornitore Gruppo internazionale leader del mercato informatico nella produzione e commercializzazione di harware e software Multinazionale con profonda expertise nella creazione di database relazionali e software ad uso aziendale Gruppo internazionale tedesco leader nella produzione di software ERP Costi Architettura Costi Architettura Costi Architettura \ Risultati della valutazione comparta Fornitore Fornitore Prodotto: Caratteristiche Generali Prodotto: Funzionalità Le linee tratteggiate rappresentano gli applicativi concorrenti secondo la seguente legenda: \ \ Fornitore Prodotto: Caratteristiche Generali Prodotto: Funzionalità Prodotto: Caratteristiche Generali Prodotto: Funzionalità Pro: Gestione workflow flessibile e versatile Funzionalità di pianificazione evolute ed intuitive Contro: Monitoraggio processo allocativo rigido rispetto agli altri applicativi Pro: Business Rules definibili senza necessità di codice Processo allocativo configurabile e monitorabile dagli utenti Contro: Manutenzione più onerosa rispetto agli altri applicativi Pro: Interfaccia utente completamente Excel based Contro: Workflow pianificazione non evoluto Assenza strumenti monitoraggio allocazioni Oracle IBM RFI Demo 4,5 3,9 4,7 4,3 4,3 3,8 SAP Bip

12 Caso A Macropiano di progetto Attività progettuali 1 2 Anno Anno 2 Anno Raccolta requisiti Analisi EDB Stima tempi e costi Analisi funzionale Analisi AS IS Def. modello e processi TO BE Software Selection Sviluppo Flussi Alimentanti Lotto1 Lotto2 Sviluppo Implementazione Architettura Applicativa Sviluppo Modello di Budget, Forecast e Reporting Lotto1 Lotto1 Lotto2 Lotto2 Roll out Strategia di collaudo e casi di test Collaudo utente e lancio Pilota Formazione e Comunicazione Roll out e Fine tuning Milestone Lotto1 Lotto1 Lotto1 Lotto1 Lotto2 Lotto2 Lotto2 Lotto2 Bip

13 Caso B Progetto di Controllo di Gestione Le esigenze del cliente Il cliente ha avviato il progetto per l implementazione di sistemi di Controllo di Gestione per migliorare i processi di pianificazione e monitoraggio della redditività attraverso l adozione di nuovi software di CPM. Di seguito si mostrano le principali criticità che avevano spinto alla decisione di implementare un nuovo sistema Aumento tempi di elaborazione Un maggiore volume di dati da trattare evidenzia difficoltà nell estrazione degli stessi, con il relativo rischio di saturazione del sistema Inadeguatezza Excel L aumento dei volumi rende critica la gestione in Excel di una elevata quantità di dati Criticità Limitato supporto decisionale Sono necessarie nuove funzionalità, maggiore tempestività e profondità nell analisi dei risultati aziendali rispetto ai rispettivi contesti di mercato (settore, competitor, sistema) delle aziende in analisi Instabilità del dato Un elevata manualità nell analisi dei processi comporta un elevato rischio di errore umano e riciclo dei dati, mentre la presenza di motori di forecasting non evoluti determina l elaborazione di dati previsionali instabili Bip

14 Caso B - Confronto fra i sistemi individuati Valutazione Software Scouting e individuazione Short List Recepimento macrorequisiti funzionali RFI e Scoring Model Demo fornitori Valutazionee Comparazione Software Highlights Risultati della valutazione comparata Score Gruppo internazionale svizzero (Headquarter a Lugano) nato nel 1994 e supporta oltre 1800 aziende nel miglioramento dell efficacia del proprio processo decisionale Costi Architettura \ Fornitore Prodotto: Caratteristiche Generali Prodotto: Funzionalità Pro: Flessibilità e usabilità dello strumento Bassi costi connessi all acquisto licenze Contro: Scarsa presenza e visibilità nel mercato dei Financial Services 3,7 Gruppo internazionale con Headquarters a Lucca (IT) e Stamford (U.S.) e gode di una esperienza ventennale nel campo del CPM, con consolidate relazioni con oltre 300 clienti internazionali Costi Architettura Fornitore Prodotto: Caratteristiche Generali Prodotto: Funzionalità Pro: Performance dello strumento di consolidamento e reporting Leadership consolidata nel mercato della Financial Governance (significativo track record delle referenze) Contro: Costi connessi all acquisto delle licenze 4,4 Nota: la linea tratteggiata rossa evidenzia il confronto con lo strumento alternativo Bip

15 Caso B Macropiano di progetto Il piano di progetto ha previsto il completamento di tutte le attività in un elapsed, molto contenuto, di 9 mesi Attività progettuali Mese 1 Mese 2 Mese 3 Mese 4 Anno 1 Mese 5 Mese 6 Mese 7 Mese 8 Mese 9 Analisi funzionale Analisi AS IS Def. Modello e processi TO BE Software Selection Sviluppo Flussi Alimentanti Sviluppo e Roll out Implementazione Architettura Applicativa Sviluppo Modello di Budget, Forecast Sviluppo Modello di Reporting Collaudo, Formazione e Roll out Milestone Bip

16 Caso B Risultati raggiunti Il positivo completamento delle attività progettuali ha permesso la produzione in automatico della reportistica standard aziendale su Tagetik, garantendo una maggiore profondità, qualità e stabilità dell informativa a supporto delle scelte strategico/gestionali e del reporting verso gli azionisti RISULTATI RAGGIUNTI - 16 report prodotti in automatico (o con limitato effort lato utente) Disponibilità sin dal primo mattino del report giornaliero (prima non veniva elaborato prima delle 10) Drastica riduzione della tempistica di elaborazione del report mensile MIS (da oltre 5 gg a meno di 2 gg) e dei forecast trimestrali (da oltre 15 gg a meno di 3 gg) Maggiore profondità di analisi (prima disponibilità del dato fino a livello di Merchant, ora di Terminale) Tendenziale abbattimento dei possibili errori derivanti dal processo di elaborazione manuale Bip

17 Riepiloghiamo.. Cosa abbiamo imparato in questo secondo Case Study? Il percorso per arrivare a scegliere il Sistema IT più in linea con le esigenze di Pianificazione e Controllo di un azienda: Quali sono i principali software di mercato a supporto del CPM e come questi vengono classificati secondo Gartner Come vengono gestite le esigenze di sviluppo software a supporto del Controllo di gestione all interno delle aziende mediante processi strutturati (es: raccolta dei requisiti utente, software selection, implementazione) Le esigenze informative da soddisfare sono peculiari per ogni realtà aziendale e ben diverse in funzione delle relativa dimensione e complessità Come si sviluppa il macropiano progettuale per l implementazione di un sistema di CPM, sia per una grande azienda che per una di medie dimensioni Bip

18 Agenda Data dalle alle Oggetto Implementazione modelli di cost accounting 12:30 13:20 Case Study 3: Nuovo Modello di costing "per cliente, implementato in una Società Aeroportuale Venerdì 15 Maggio Esercitazione e confronto sui risultati 13:20 13:30 Pausa Intervento del Dott. Sterpetti (Iccrea Holding) 13:30 14:20 Come scegliere il Sistema IT più in linea con le esigenze di Pianificazione e Controllo di un azienda 14:20 14:30 Domande & Approfondimenti Bip

19 Domande e Approfondimenti Bip

Business Intelligence. a new. one technology. All in & One. world. one product. Performance. one vision. Management

Business Intelligence. a new. one technology. All in & One. world. one product. Performance. one vision. Management Business Intelligence a new one technology world All in & One Performance one product one vision Management 1 The new world of BI and CPM Andrea Maderna Sales Director BOARD Italia Milano, 8 Marzo 2012

Dettagli

Un unica piattaforma, tanti benefici. Gestire i dati come un asset aziendale. BUSINESS PRINCIPALI PIATTAFORME DI MERCATO

Un unica piattaforma, tanti benefici. Gestire i dati come un asset aziendale. BUSINESS PRINCIPALI PIATTAFORME DI MERCATO group Datawarehouse Gestire i dati come un asset aziendale. La numerosità delle informazioni all interno delle realtà aziendali operanti su diversi ambiti (Finance, Energy, Industria, Grande Distribuzione,

Dettagli

Software di ausilio alla Governance IT

Software di ausilio alla Governance IT Seminario Software di ausilio alla Governance IT Giuseppe Marciante g.marciante@gmail.com IT Cost Management Piano dei conti IT Struttura del Budget IT Procurement Agenda Project & Portfolio Management

Dettagli

Un approccio complessivo alla Gestione della Performance Aziendale. Sestri Levante 19-20 maggio 2003

Un approccio complessivo alla Gestione della Performance Aziendale. Sestri Levante 19-20 maggio 2003 1 Un approccio complessivo alla Gestione della Performance Aziendale Sestri Levante 19-20 maggio 2003 Performing - Mission 2 Performing opera nel mercato dell'ingegneria dell organizzazione e della revisione

Dettagli

Ridurre l operatività ed ottimizzare le fonti informative. un unico partner tecnologico per l intero ciclo di vita

Ridurre l operatività ed ottimizzare le fonti informative. un unico partner tecnologico per l intero ciclo di vita il nostro approccio alla consulenza Ridurre l operatività ed ottimizzare le fonti informative un unico partner tecnologico per l intero ciclo di vita del progetto implementare i modelli di business avvalendosi

Dettagli

Analisi funzionale della Business Intelligence

Analisi funzionale della Business Intelligence Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

Pianificazione Controllo Analisi Reporting. Progetti Srl - PCPro 1

Pianificazione Controllo Analisi Reporting. Progetti Srl - PCPro 1 Pianificazione Controllo Analisi Reporting 1 Controllo di Gestione La situazione dei mercati impone alle aziende la necessità di operare in modo più efficiente e tempestivo. L informazione sullo stato

Dettagli

Utilizzo degli strumenti di BI per una PA più efficiente: la visione di SAS

Utilizzo degli strumenti di BI per una PA più efficiente: la visione di SAS Utilizzo degli strumenti di BI per una PA più efficiente: la visione di SAS Luigi Costa Sales Support Manager SAS Forum PA 2006 9 Maggio 2006 Copyright 2004, SAS Institute Inc. All rights reserved. Agenda

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Gara a procedura aperta n. 1/2007 per l appalto dei Servizi di rilevazione e valutazione sullo stato di attuazione della normativa vigente

Dettagli

Il Business Performance Management & QlikView

Il Business Performance Management & QlikView Il Business Performance Management & QlikView 1 I SISTEMI DI SUPPORTO ALLE DECISIONI O DI BUSINESS INTELLIGENCE sono oggi considerati componenti di sistemi più ampi conosciuti come: CPM - CORPORATE PERFORMANCE

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 6 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 6 Modulo 6 Integrare verso l alto e supportare Managers e Dirigenti nell Impresa: Decisioni più informate; Decisioni

Dettagli

IAS nei sistemi bancari: la visione Banksiel

IAS nei sistemi bancari: la visione Banksiel Fondo Interbancario: IAS nei sistemi bancari: la visione Banksiel Indice Gli impegni normativi Gli impatti L approccio Banksiel Le soluzioni Banksiel Case study 2 Gli impegni normativi 3 Gli impegni normativi

Dettagli

Value proposition RETAIL

Value proposition RETAIL Value proposition RETAIL La problematica Con il perdurare della crisi economico-finanziaria, le aziende di tutti i settori si stanno focalizzando nella ricerca prioritaria di soluzioni che consentano la

Dettagli

Le caratteristiche distintive di Quick Budget

Le caratteristiche distintive di Quick Budget scheda prodotto QUICK BUDGET Mercato imprevedibile? Difficoltà ad adeguare le risorse a una domanda instabile e, di conseguenza, a rispettare i budget?tempi e costi troppo elevati per la creazione di budget

Dettagli

La Business Intelligence Ready to go Ready to work

La Business Intelligence Ready to go Ready to work SIDI SpA Soluzione KPI S La Business Intelligence Ready to go Ready to work Monitoring KPI s Monitoring KPI s è una Soluzione che fornisce, nella modalità sintetica e di maggior dettaglio, informazioni

Dettagli

Il ruolo dei sistemi di supporto alle decisioni nel recupero di efficienza aziendale. 18 aprile 2005 Carlo Masseroli

Il ruolo dei sistemi di supporto alle decisioni nel recupero di efficienza aziendale. 18 aprile 2005 Carlo Masseroli Il ruolo dei sistemi di supporto alle decisioni nel recupero di efficienza aziendale 18 aprile 2005 Carlo Masseroli CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT: DEFINIZIONE I SISTEMI DI SUPPORTO ALLE DECISIONI O

Dettagli

Il tuo business si evolve. Fai evolvere il tuo gestionale. Costruiamo i motori di un pianeta più intelligente.

Il tuo business si evolve. Fai evolvere il tuo gestionale. Costruiamo i motori di un pianeta più intelligente. Il tuo business si evolve. Fai evolvere il tuo gestionale. Costruiamo i motori di un pianeta più intelligente. esperienza + innovazione affidabilità Da IBM, una soluzione completamente nuova: ACG Vision4,

Dettagli

Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini. Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli

Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini. Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli I sistemi informativi Il processo

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

I Processi decisionali della Pianificazione e Controllo nella Pubblica Amministrazione

I Processi decisionali della Pianificazione e Controllo nella Pubblica Amministrazione I Processi decisionali della Pianificazione e Controllo nella Pubblica Amministrazione Elena Bisconti Business Developer Financial Management Solution Public Sector, SAS Il Processo di Pianificazione Integrato:

Dettagli

Budget Management Copyright RHD software 2013 1

Budget Management Copyright RHD software 2013 1 Budget Management Copyright RHD software 2013 1 Budget Management Il processo di condivisione degli obiettivi Copyright RHD software 2013 2 PUNTO DI PARTENZA - OBIETTIVI Modello di controllo adattabile

Dettagli

Business Intelligence Revorg. Roadmap. Revorg Business Intelligence. trasforma i dati operativi quotidiani in informazioni strategiche.

Business Intelligence Revorg. Roadmap. Revorg Business Intelligence. trasforma i dati operativi quotidiani in informazioni strategiche. soluzioni di business intelligence Revorg Business Intelligence Utilizza al meglio i dati aziendali per le tue decisioni di business Business Intelligence Revorg Roadmap Definizione degli obiettivi di

Dettagli

IL GOVERNO DELLE ESTERNALIZZAZIONI: IL RUOLO DEL SISTEMA INFORMATIVO

IL GOVERNO DELLE ESTERNALIZZAZIONI: IL RUOLO DEL SISTEMA INFORMATIVO Sistemi direzionali per la P.A. Via Watt, 27 20143 Milano Tel 02.818092809 fax 02-818092816 www.oslo.it info@oslo.it IL GOVERNO DELLE ESTERNALIZZAZIONI: IL RUOLO DEL SISTEMA INFORMATIVO 17 NOVEMBRE ORE

Dettagli

Business modeling & profitability optimization. Budgeting & forecasting. CONSULENZA DI DIREZIONE www.gestio.it

Business modeling & profitability optimization. Budgeting & forecasting. CONSULENZA DI DIREZIONE www.gestio.it Business modeling & profitability optimization Budgeting & forecasting 1 INDICE BUSINESS MODELING & PROFITABILITY OPTIMIZATION BUDGETING & FORECASTING Business Modeling & Profitability Optimization. Pag.3

Dettagli

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence I casi di successo dell Osservatorio Smau e School of Management del Politecnico di Milano * Il caso Brix distribuzione: monitorare le performance economicofinanziarie di una rete di supermercati attraverso

Dettagli

ORDINE DEGLI ATTUARI

ORDINE DEGLI ATTUARI La Funzione Attuariale in ottica Solvency 2 La Data Governance Paola Scarabotto Roma, 1 luglio 2014 Agenda I requisiti normativi e regolamentari Principi di riferimento Architettura dei processi DQ Rischi

Dettagli

I processi aziendali e l industria della cornice di legno.

I processi aziendali e l industria della cornice di legno. I processi aziendali e l industria della cornice di legno. Productio Flow può essere classificato come un sistema software progettato ad hoc sulle esigenze gestionali dell industria della cornice di legno

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Sistemi e Modelli per la Gestione delle Risorse Umane a supporto della Direzioni Personale

Sistemi e Modelli per la Gestione delle Risorse Umane a supporto della Direzioni Personale GESTIONE RISORSE UMANE Sistemi e Modelli per la Gestione delle Risorse Umane a supporto della Direzioni Personale Consulenza Aziendale in Ambito HR Integrazione Dati ed Analisi Multidimensionali Software

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

Collaboration aziendale in Cloud Computing

Collaboration aziendale in Cloud Computing Collaboration aziendale in Cloud Computing sviluppate con la tecnologia La soluzione che non c era Rel. 2.0 Gennaio 2013 Come Funziona Prima File Server Server di Backup ERP e gestionali Software in azienda

Dettagli

Overview. Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence

Overview. Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence Overview Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence La strategia Microsoft per la BI Improving organizations by providing business insights to all employees leading to better, faster, more relevant

Dettagli

STRATandGO BUSINESS INTELLIGENCE Reportistica Dinamica, Dashboard Interattivi, Budget e Pianificazione

STRATandGO BUSINESS INTELLIGENCE Reportistica Dinamica, Dashboard Interattivi, Budget e Pianificazione STRATandGO BUSINESS INTELLIGENCE Reportistica Dinamica, Dashboard Interattivi, Budget e Pianificazione PROCOS: gruppo internazionale presenza locale PROCOS - l azienda Sede e laboratorio PROCOS Professional

Dettagli

DEFINIO REPLY FINANCIAL PLATFORM

DEFINIO REPLY FINANCIAL PLATFORM DEFINIO REPLY FINANCIAL PLATFORM Definio Reply è una piattaforma tecnologica in grado di indirizzare le esigenze di gestione, analisi e reporting su portafogli di strumenti finanziari (gestiti, amministrati,

Dettagli

Intervento cofinanziato dall U.E. F.E.S.R. sul P.O. Regione Puglia 2007-2013 Asse I Linea 1.1 Aiuti agli investimenti in ricerca per le PMI

Intervento cofinanziato dall U.E. F.E.S.R. sul P.O. Regione Puglia 2007-2013 Asse I Linea 1.1 Aiuti agli investimenti in ricerca per le PMI Oil & Gas Business Application Suite Intervento cofinanziato dall U.E. F.E.S.R. sul P.O. Regione Puglia 2007-2013 Asse I Linea 1.1 Aiuti agli investimenti in ricerca per le PMI Il progetto Il bando Nell

Dettagli

Processi di Gestione dei Sistemi ICT

Processi di Gestione dei Sistemi ICT Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A3_1 V1.1 Processi di Gestione dei Sistemi ICT Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO Assistenza continuativa: Informativa economica finanziaria Informativa statistico gestionale

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO Assistenza continuativa: Informativa economica finanziaria Informativa statistico gestionale Mario Fochi e Associati S.a.s. PIANIFICAZIONE E CONTROLLO Assistenza continuativa: Informativa economica finanziaria Informativa statistico gestionale Presentazione del servizio Sede: TORINO Via Pietro

Dettagli

Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza

Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza Quarta, la soluzione informatica per la costruzione di un Sistema Qualità, Ambiente e Sicurezza fortemente integrato è in grado di garantire l efficacia

Dettagli

1- Corso di IT Strategy

1- Corso di IT Strategy Descrizione dei Corsi del Master Universitario di 1 livello in IT Governance & Compliance INPDAP Certificated III Edizione A. A. 2011/12 1- Corso di IT Strategy Gli analisti di settore riportano spesso

Dettagli

APPLICAZIONE SETTORE LEASING/FINANZIAMENTI

APPLICAZIONE SETTORE LEASING/FINANZIAMENTI APPLICAZIONE SETTORE LEASING/FINANZIAMENTI PREMESSA: ANALISI INFORMATICA SETTORE: INFORMATICA COME SCELTA STRATEGICA: Il settore ha vissuto e sta affrontando oggi continue e profonde modificazioni. Cambiamenti

Dettagli

Direzione Centrale Sistemi Informativi

Direzione Centrale Sistemi Informativi Direzione Centrale Sistemi Informativi Missione Contribuire, in coerenza con le strategie e gli obiettivi aziendali, alla definizione della strategia ICT del Gruppo, con proposta al Chief Operating Officer

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

e dei costi della logistica, su sportelli, filiali e uffici di direzione.

e dei costi della logistica, su sportelli, filiali e uffici di direzione. Sistemi di monitoraggio e controllo dei processi Sistemi di monitoraggio e controllo dei processi e dei costi della logistica, su sportelli, filiali e uffici di direzione. Interventi di Business Value

Dettagli

Datagraf Servizi S.r.l. Company Profile

Datagraf Servizi S.r.l. Company Profile Datagraf Servizi S.r.l. Company Profile Agenda Chi siamo Linee di offerta Approccio Metodologia Operativa Aree di Intervento La composizione della nostra offerta I Nostri Punti di Forza Chi siamo DATAGRAF

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER Il CRM: controllo e performance Il CRM, customer relationship management, è una strategia competitiva basata su processi, controllo,

Dettagli

REALIZZARE GLI OBIETTIVI

REALIZZARE GLI OBIETTIVI REALIZZARE GLI OBIETTIVI BENEFICI Aumentare la produttività e ridurre i i tempi ed i costi di apprendimento grazie ad un interfaccia semplice ed intuitiva che permette agli utenti di accedere facilmente

Dettagli

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration COSA FACCIAMO SEMPLIFICHIAMO I PROCESSI DEL TUO BUSINESS CON SOLUZIONI SU MISURA EXTRA supporta lo sviluppo

Dettagli

a fianco delle imprese

a fianco delle imprese a fianco delle imprese ROMIRI DM AMA LE NUOVE IDEE Romiri Data Management crede fortemente nell innovazione come motore di sviluppo. Opera nel campo delle ICT (Information and Communication Technology)

Dettagli

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano!

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! 2013 Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! Nel mondo economico dei nostri tempi, la maggior parte delle organizzazioni spende migliaia (se non milioni) di euro per

Dettagli

Requisiti della Business Intelligence

Requisiti della Business Intelligence Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

IL REPORTING DIREZIONALE

IL REPORTING DIREZIONALE IL REPORTING DIREZIONALE Il Reporting Direzionale è uno degli strumenti chiave necessari al management per governare l azienda e rappresenta il momento di sintesi delle rilevazioni contabili che permettono

Dettagli

figure professionali software

figure professionali software Responsabilità del Program Manager Valuta la fattibilità tecnica delle opportunità di mercato connesse al programma; organizza la realizzazione del software in forma di progetti ed accorpa più progetti

Dettagli

Gli strumenti del controllo economico-finanziario e l integrazione delle informazioni finanziarie ed i sistemi GRC (Governance, Risk e Compliance)

Gli strumenti del controllo economico-finanziario e l integrazione delle informazioni finanziarie ed i sistemi GRC (Governance, Risk e Compliance) Nicola Pierallini EVP, Tagetik Gli strumenti del controllo economico-finanziario e l integrazione delle informazioni finanziarie ed i sistemi GRC (Governance, Risk e Compliance) FG Le applicazioni di Financial

Dettagli

RRF Reply Reporting Framework

RRF Reply Reporting Framework RRF Reply Reporting Framework Introduzione L incremento dei servizi erogati nel campo delle telecomunicazioni implica la necessità di effettuare analisi short-term e long-term finalizzate a tenere sotto

Dettagli

Riccardo Paganelli Analisi, Reporting, Dashboard, Scorecard per prendere le migliori decisioni: Cognos 8 BI

Riccardo Paganelli Analisi, Reporting, Dashboard, Scorecard per prendere le migliori decisioni: Cognos 8 BI Riccardo Paganelli Analisi, Reporting, Dashboard, Scorecard per prendere le migliori decisioni: Cognos 8 BI Information On Demand Business Optimization Strumenti per comprendere meglio le informazioni

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONE E CONTROLLO

SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONE E CONTROLLO LA SUITE JSIDIC La soluzione proposta, identificata da JSIDIC SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONE E CONTROLLO, si presenta come un sistema capace di misurare le performance aziendali, con una soluzione unica

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Data aggregation and risk infrastructure

Data aggregation and risk infrastructure Data aggregation and risk infrastructure Il Contesto di riferimento: Principi applicabili in ambito IT I principi di Data Risk Aggregation indirizzano 4 specifiche aree di controllo: 4 - Revisione, strumenti

Dettagli

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Introduzione alla ISO 27001 La metodologia Quality Solutions Focus on: «L analisi

Dettagli

www.pitagora.it www.pitagora.it La terza dimensione del controllo di gestione www.pitagora.it

www.pitagora.it www.pitagora.it La terza dimensione del controllo di gestione www.pitagora.it www.pitagora.it www.pitagora.it www.pitagora.it Via Fiume Giallo, 3-00144 Roma tel 06.52244040 - fax 06.52244427 - info@alfagroup.it La filosofia di Pitagora Fornire gli strumenti che permettono di misurare

Dettagli

COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO

COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO Energia Elettrica Traffico Telefonico Carburanti Gas COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO COME NASCE ELETTRAWEB è un programma interamente progettato e implementato da Uno Informatica in grado di acquisire

Dettagli

AMMINISTRARE I PROCESSI

AMMINISTRARE I PROCESSI LE SOLUZIONI AXIOMA PER LE AZIENDE DI SERVIZI AMMINISTRARE I PROCESSI (ERP) Axioma Value Application Servizi Axioma, che dal 1979 offre prodotti software e servizi per le azienda italiane, presenta Axioma

Dettagli

Optimize your energy park. www.en-come.com

Optimize your energy park. www.en-come.com Optimize your energy park / Supporto d ACQUISIZIONE / OPERAZIONI TECNICHE / OPERAZIONI COMMERCIALI / MIGLIORAMENTO DELLE PRESTAZIONI / SMALTIMENTO IMPIANTI IT www.en-come.com Supporto d ACQUISIZIONE SMALTIMENTO

Dettagli

non accontentarti dell orizzonte, cerca L INFINITO.

non accontentarti dell orizzonte, cerca L INFINITO. non accontentarti dell orizzonte, cerca L INFINITO. Jim Morrison Società Algol Consulting: il partner per i progetti ERP Fin dall inizio della sua attività, l obiettivo di Algol Consulting è stato quello

Dettagli

DATA WAREHOUSING CON JASPERSOFT BI SUITE

DATA WAREHOUSING CON JASPERSOFT BI SUITE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Dipartimento di Ingegneria di Enzo Ferrari Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica (270/04) DATA WAREHOUSING CON JASPERSOFT BI SUITE Relatore

Dettagli

Le caratteristiche must have del software gestionale ideale

Le caratteristiche must have del software gestionale ideale Le caratteristiche must have del software gestionale ideale ww.microsa Quali sono i principali elementi da tenere in considerazione per la scelta del Quali software sono i ottimale? principali elementi

Dettagli

La certificazione ISO/IEC 20000-1:2005: casi pratici

La certificazione ISO/IEC 20000-1:2005: casi pratici La certificazione ISO/IEC 20000-1:2005: casi pratici L esperienza DNV come Ente di Certificazione ISO 20000 di Cesare Gallotti e Fabrizio Monteleone La ISO/IEC 20000-1:2005 (che recepisce la BS 15000-1:2002

Dettagli

Dematerializzare per Semplificare

Dematerializzare per Semplificare 1 Dematerializzare per Semplificare Dematerializzare non significa solamente il passaggio dalla carta al digitale. La semplificazione si ottiene solo con una profonda comprensione della complessità dei

Dettagli

Sistemi informativi secondo prospettive combinate

Sistemi informativi secondo prospettive combinate Sistemi informativi secondo prospettive combinate direz acquisti direz produz. direz vendite processo acquisti produzione vendite INTEGRAZIONE TRA PROSPETTIVE Informazioni e attività sono condivise da

Dettagli

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT)

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) CONSIP S.p.A. Allegato 6 Capitolato tecnico Capitolato relativo all affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) Capitolato Tecnico

Dettagli

Lesson learned esperienza di attivazione PMO. Il Modello e i Processi a supporto

Lesson learned esperienza di attivazione PMO. Il Modello e i Processi a supporto Lesson learned esperienza di attivazione PMO Il Modello e i Processi a supporto Indice Il contesto di riferimento Il modello PMO ISS L integrazione nei processi Aziendali Lessons Learned Contesto di riferimento

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Allegato 2: Prospetto informativo generale

Allegato 2: Prospetto informativo generale Gara a procedura ristretta accelerata per l affidamento, mediante l utilizzo dell Accordo Quadro di cui all art. 59 del D.Lgs. n. 163/2006, di Servizi di Supporto in ambito ICT a InnovaPuglia S.p.A. Allegato

Dettagli

Strumenti di supporto alle decisioni e all analisi aziendale Business Intelligence? Corporate Performance Management?

Strumenti di supporto alle decisioni e all analisi aziendale Business Intelligence? Corporate Performance Management? Strumenti di supporto alle decisioni e all analisi aziendale Business Intelligence? Corporate Performance Management? Come leggere questo mercato L offerta di OutlookSoft: Everest Federico Della Casa Centro

Dettagli

WebBi S.r.l offre consulenza e soluzioni per le seguenti aree: Data Warehousing. Business Intelligence. Disegno di architetture integrate

WebBi S.r.l offre consulenza e soluzioni per le seguenti aree: Data Warehousing. Business Intelligence. Disegno di architetture integrate Migliorare l organizzazione per migliorare la qualità delle decisioni. Migliorare la qualità dei collaboratori per migliorare il servizio alla clientela. WebBi S.r.l offre consulenza e soluzioni per le

Dettagli

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_ DIALOGO_ METODO_ SOLUZIONI_ COMPETENZE_ MISSION_ TECNOLOGIE_ ASSISTENZA_ MANAGEMENT_ SERVIZI_ GEWIN La combinazione di professionalità e know how tecnologico per la gestione aziendale_ L efficienza per

Dettagli

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS www.btoweb.it L unione tra il know-how gestionale e organizzativo maturato in oltre 12 anni di consulenza e l esperienza nell ambito dell informatizzazione dei processi ha consentito a Sinergest lo sviluppo

Dettagli

Mod.MeR01 - Regolamento Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione - CFO-CFO ed. 7 - pag. 9 di 12

Mod.MeR01 - Regolamento Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione - CFO-CFO ed. 7 - pag. 9 di 12 SYLLABUS Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Alessandro Cortesi Il primo macro-modulo ha l obiettivo di permettere ai partecipanti di utilizzare con efficacia i sistemi software per la corretta

Dettagli

Segnalazioni di Vigilanza e Bilancio

Segnalazioni di Vigilanza e Bilancio Segnalazioni di Vigilanza e Bilancio Canali e Core Banking Finanza Crediti Sistemi Direzionali Smart Accounting Sistema di contabilità bancaria su piattaforma SAP Smart Invoice Gestione elettronica e workflow

Dettagli

Sistemi Informativi Direzionali

Sistemi Informativi Direzionali DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO RUBERTI Sistemi Informativi Direzionali 1 Architettura per la Business Intelligence KPI DSS MKT CRM HR Datamart-1 Datamart-2 Datamart-3

Dettagli

Metodologia di progettazione di un SIT

Metodologia di progettazione di un SIT Metodologia di progettazione di un SIT Approccio alla progettazione di soluzioni ICT a supporto della governance territoriale Corso di Sistemi Informativi Territoriali Avanzati UD13 Corso di Laurea Magistrale

Dettagli

I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE WEB

I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE WEB I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE WEB PRESENZE WEB Presenze Web èlasoluzione ideale per l azienda che vuole automatizzare i processi di rilevazione, controllo e gestione dei dati di presenza del personale.

Dettagli

SIRED Sistema informativo di raccolta ed elaborazione dati sul movimento turistico

SIRED Sistema informativo di raccolta ed elaborazione dati sul movimento turistico SIRED Sistema informativo di raccolta ed elaborazione dati sul movimento turistico Il sistema della Regione Autonoma della Sardegna per la raccolta, gestione ed elaborazione di dati statistici sul turismo

Dettagli

APPROCCIO S.O.F.T. Leader Mondiale. Dynamics NAV: ERP Solution. Strategico Ottimizzato Flessibile Tecnologico

APPROCCIO S.O.F.T. Leader Mondiale. Dynamics NAV: ERP Solution. Strategico Ottimizzato Flessibile Tecnologico Dynamics NAV: ERP Solution Leader Mondiale OGGI PIU DI 300.000 CLIENTI IN 42 PAESI UTILIZZANO MICROSOFT DYNAMICS NAV APPROCCIO S.O.F.T. Strategico Ottimizzato Flessibile Tecnologico Strategico: Innovazione

Dettagli

DEFINIO REPLY WEALTH MANAGEMENT

DEFINIO REPLY WEALTH MANAGEMENT DEFINIO REPLY WEALTH MANAGEMENT Definio Reply dà una risposta concreta ed efficiente alle richieste sempre più pressanti provenienti dal mercato del risparmio gestito, in termini di strumenti di analisi

Dettagli

I tuoi viaggi di lavoro a portata di click

I tuoi viaggi di lavoro a portata di click I tuoi viaggi di lavoro a portata di click CST MyTravelTool è un applicativo web-based che consente di gestire tutte le principali fasi del processo correlato alla gestione dei rimborsi spese aziendali

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

CATEGORIZZAZIONE PREVENTIVA di tutte le tipologie di richieste e dei dati necessari alla loro gestione Change Mgmt

CATEGORIZZAZIONE PREVENTIVA di tutte le tipologie di richieste e dei dati necessari alla loro gestione Change Mgmt Trouble Ticketing Contesto di riferimento I benefici del Trouble Ticketing Nell area Operations Support si collocano le varie fasi della gestione di un infrastruttura IT: a tale area è strettamente correlata

Dettagli

Azienda GESTIONE RISORSE S UMANE

Azienda GESTIONE RISORSE S UMANE Azienda GESTIONE RISORSE S UMANE Per essere sempre più competitive, oggi, le aziende non devono considerare le proprie risorse umane un costo, ma il più grosso investimento finalizzato alla realizzazione

Dettagli

Un potente sistema di monitoraggio delle performance aziendali

Un potente sistema di monitoraggio delle performance aziendali Un potente sistema di monitoraggio delle performance aziendali Scenario di utilizzo Monitorare efficacemente e costantemente le performance aziendali diventa sempre più cruciale per mantenere alti i livelli

Dettagli

29 Ottobre 2015 SAP FORUM: Integrated Business Planning Il processo di pianificazione SOLUZIONI SAP PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

29 Ottobre 2015 SAP FORUM: Integrated Business Planning Il processo di pianificazione SOLUZIONI SAP PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE 29 Ottobre 2015 SAP FORUM: Integrated Business Planning Il processo di pianificazione SOLUZIONI SAP PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Oggi parliamo di Visione globale in tempo reale Sistema integrato con

Dettagli

L [ERP] PER IL MERCATO DEL [WINE & BEVERAGE] WINE BEVERAGE

L [ERP] PER IL MERCATO DEL [WINE & BEVERAGE] WINE BEVERAGE L [ERP] PER IL MERCATO DEL [ & ] ERP per il settore Wine&Beverage Enterprise Resource Planning Wine&Beverage for Sap Business One è un ERP, appositamente parametrizzato per il commercio del vino, alcolici,

Dettagli

www.happybusinessapplication.net

www.happybusinessapplication.net www.astudio.it Cosa è HBA Project HBA Project è una Web Business Application gratuita che può essere installata sul proprio dominio come una «personal cloud», alla quale avrà accesso solo l utente che

Dettagli

Sistemi per le decisioni Dai sistemi gestionali ai sistemi di governo

Sistemi per le decisioni Dai sistemi gestionali ai sistemi di governo Sistemi per le decisioni Dai sistemi gestionali ai sistemi di governo Obiettivi. Presentare l evoluzione dei sistemi informativi: da supporto alla operatività a supporto al momento decisionale Definire

Dettagli

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM CONTENT MANAGEMENT SYSTEM P-2 PARLARE IN MULTICANALE Creare un portale complesso e ricco di informazioni continuamente aggiornate, disponibile su più canali (web, mobile, iphone, ipad) richiede competenze

Dettagli

DSCube. L analisi dei dati come strumento per i processi decisionali

DSCube. L analisi dei dati come strumento per i processi decisionali DSCube L analisi dei dati come strumento per i processi decisionali Analisi multi-dimensionale dei dati e reportistica per l azienda: DSCube Introduzione alla suite di programmi Analyzer Query Builder

Dettagli

Risorsa N 038180. Nel 2011: Corso Project Management di progetti ICT (Sciaky Europe) Nel 2010: Corso Partner Decysion

Risorsa N 038180. Nel 2011: Corso Project Management di progetti ICT (Sciaky Europe) Nel 2010: Corso Partner Decysion Risorsa N 038180 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1980 Sede Lavorativa : Milano FORMAZIONE E CORSI: Nel 2011: Corso Project Management di progetti ICT (Sciaky Europe) Nel 2010: Corso Partner Decysion ISTRUZIONE

Dettagli

IL PERFORMANCE MANAGEMENT

IL PERFORMANCE MANAGEMENT IT PROFESSIONAL SERVICES UNA SOLUZIONE PER IL PERFORMANCE MANAGEMENT for Enterprise Gestire il portfolio applicativo monitorando qualità, produttività e costi dello sviluppo applicativo Overview ARGOMENTI:

Dettagli