dalle alle Oggetto Implementazione modelli di cost accounting

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "dalle alle Oggetto Implementazione modelli di cost accounting"

Transcript

1 Agenda Data dalle alle Oggetto Implementazione modelli di cost accounting 12:30 13:20 Case Study 3: Nuovo Modello di costing "per cliente, implementato in una Società Aeroportuale Venerdì 15 Maggio Esercitazione e confronto sui risultati 13:20 13:30 Pausa Intervento del Dott. Sterpetti (Iccrea Holding) Come scegliere il Sistema IT più in linea con 13:30 14:20 le esigenze di Pianificazione e Controllo di un azienda 14:20 14:30 Domande & Approfondimenti Bip

2 Mi presento Maurizio Sterpetti Resp. Pianificazione e Controllo Da oltre 20 anni nel Gruppo Iccrea dove attualmente ricopre il ruolo di Responsabile Pianificazione e Controllo nell ICT del Gruppo Iccrea Holding. In precedenza Direttore Organizzazione e Sistemi di Iccrea BancaImpresa Precedenti esperienze in Datamat Ingegneria dei Sistemi e Oracle Laurea in Scienze Statistiche e Attuariali presso La Sapienza di Roma Bip

3 Ambito e obiettivi dell intervento Nel corso dell intervento sarà presentato il percorso per arrivare a scegliere una soluzione informatica a supporto del Controllo di Gestione e come tale soluzione venga scelta in funzione delle esigenze specifiche di ogni singolo contesto aziendale Obiettivi: presentare come due aziende di dimensioni e business diversi approccino alla necessità di implementazione di un nuovo sistema di controllo di gestione, mediante la scelta dell applicativo maggiormente in linea con le proprie esigenze. Le aziende analizzate sono: importante gruppo industriale multinazionale(caso A) società finanziaria di medie dimensioni(caso B) Perché ve lo presentiamo: per fornire una overview sui principali software di analisi e contabilitàdeicosti in uso sia in realtà grandi e complesse che in aziende di dimensioni più ridotte, presentando un esempio della relativa modalità di selezione dei software (Software Selection) utilizzata Bip

4 Sistemi informativi a supporto del Controllo di Gestione Architettura Tipo Per monitorare e gestire le performance aziendali vengono raccolti dati elementari, che sono poi aggregati ed elaborati attraverso i sistemi di Business Intelligence (BI). I dati risultanti vengono quindi tradotti in report tramite i sistemi di Corporate Performance Management (CPM) BI CPM Reporting System Budgeting& Planning OLAP Infrastruttura BI Security Repository Business Logic Cost Management Data Mining& Knowledge Discovery Consolidation Dashboard & Scorecarding Performance Management I sistemi di BI rendono gli Le utenti suite in CPM gradosono di costruire utilizzate applicazioni per monitorare che aiutanoe le gestire organizzazioni le performance a conoscere dei business e comprendere aziendali. il Tali proprio applicativi business. servono Le piattaforme a tradurre di informazioni BI posseggono con funzionalità focus strategico di integrazione piani con operativi sistemi e obiettivi esterni aggregati. [ ], information Tali applicativi delivery (reporting, sono coinvolti in varie dashboards fasi del ciclo [ ]), di e analisi CdG [ ]. (OLAP, analisi predittive, data mining, scorecard). Focus slide successive Presentation Layer Browser Portal Office Web Services Bip

5 Come scegliere il software più adeguato ai bisogni Software Selection Il processo di Software Selection è finalizzato a selezionare la soluzione informatica maggiormente in linea con le specifiche esigenze di ogni azienda e si può rappresentare in 5 fasi Software Scouting e individuazione Short List 1 2 Recepimento macrorequisiti funzionali 3 RFI e Scoring Model 4 Demo fornitori 5 Valutazionee Comparazione Software Software Scouting sulla base del Magic Quadrant di Gartner, delle Società leader nel mercato del CPM e determinazione della short list di applicativi da valutare, in base al contesto applicativo del Cliente Definizione dei macro-requisiti funzionali di riferimento per la selezione dell applicativo Definizione di una griglia di RFI e dello ScoringModel ad essa collegato, articolati in: Informazioni generali sul Vendor (referenze, supporto, licenze) Requisiti funzionali Requisiti applicativi e tecnologici Scelta di un campione di dati del Cliente da sviluppare come esempio nel prototipo Presentazione agli Utenti del prototipo sviluppato da parte delle Software House Valutazione e comparazione dei Software, in base allo scoring model e alla Demo Non esiste un unico software adeguato ad ogni realtà aziendale!!!! Dipende dai bisogni aziendali al tempo della scelta Bip

6 Software scouting e Short list Il Quadrante Magico di Gartner Per mettere a confronto i principali software sul mercato può essere utile riferirsi al Magic Quadrant di Gartner, che fornisce una rappresentazione grafica relativa al posizionamento di mercato delle soluzioni informatiche proposte dalle Società leader nei diversi ambiti IT (ad oggi oltre 60 mercati analizzati) Struttura della matrice Il Quadrante Magico di Gartner è una rappresentazione grafica a matrice sviluppata da Gartner Inc. (società di ricerca e consulenza statunitense in ambito Information Technology) che ha l obiettivo di fornire una analisi qualitativa rispetto all andamento, prospettive e maturità dei diversi mercati in ambito IT (ad oggi oltre 60) Tali analisi si focalizzano sullo studio delle soluzioni informatiche proposte dai maggiori fornitori per i diversi mercati IT e vengono aggiornate con continuità (ogni 1o 2 anni) Gartner valuta i fornitori rispetto a due criteri: completeness of vision and ability to execute e li classifica rispetto alle seguenti 4 categorie: Leaders, Challengers, Visionaries, Niche players Bip

7 Software scouting e Short list Il Quadrante Magico di Gartner per gli strumenti di CPM In ambitocorporate Performance Management (CPM) l offerta di mercato prevede sia soluzioni molto strutturate (per aziende di grandi dimensioni), sia soluzioni più flessibili (per aziende di minore complessità) La scelta dei Clienti A Nel casodell azienda di grandi dimensioni (settore Energy), data la complessità del Gruppo (molte società, frazionate su n paesi, ) la short list è stata redatta orientandosi sulle aziende leader del settore. Maggiori funzionalità, ma anche maggiore complessità di implementazione e onere economico più rilevante B Per la società di medie dimensioni (servizi di pagamento), si è preferito effettuare una selezione tra vendor altrettanto efficienti (sempre presenti nel Magic Quadrant), ma ricercando un elevata flessibilità del prodotto ed una bassa complessità d implementazione Bip

8 Caso A - Macrorequisiti funzionali e Scoring Model Di seguito sono riportate le sintesi della valutazione preliminare delle informazioni fornite dai Vendor(Fornitori) rispetto allo Scoring Model definito La capacità del sistema di supportare processi complessi di pianificazione (ad es. gestione e monitoraggio del workflow di budget, gestione delle allocazioni, ) Integrazione con sistemi e fonti dati esterni Gestione integrata della sicurezza e facile manutenzione Compatibilità e coerenza con il modello architetturale di Gruppo Ambito di valutazione Peso IBM Oracle SAP Requisiti Funzionali 50% 4,7 4,8 4,6 Requisiti ICT Applicativi-Tecnologici 30% 4,7 4,9 4,5 Valutazione fornitore 20% 3,7 3,9 3 Totale RFI 100% 4,5 4,7 4,3 La capacità del fornitore di supportare il Cliente sia nel breve che nel lungo periodo in termini di stabilità ed evoluzioni del prodotto, risorse ed esperienze Bip

9 Caso A - Sintesi delle valutazioni della demo Copertura su requisiti funzionali Di seguito è riportata la sintesi della valutazione qualitativa della demo rispetto agli scenari proposti I giudizi sono stati formulati in funzione della modalità di copertura dei requisiti espressi dal Cliente VALUTAZIONE QUALITATIVA DELLA DEMO IBM Oracle SAP A SCENARIO 1 MASCHERE DI IMPUTAZIONE A.1 Layout di input A A M A.2 Controllo incrocio VOCI DI COSTO/CENTRO DI COSTO A A M A.3 Note e commenti M A M B SCENARIO 2 WORKFLOW APPROVATIVO E MONITORAGGIO PROCESSO B.1 Gestione del processo approvativo di demo A A B B.2 Blocco parcellizzato delle imputazioni A A M B.3 Controllo avanzamento processo A A B C SCENARIO 3 CICLI ALLOCATIVI C.1 Gestione tabelle configurazione cicli M A B C.2 Gestione tabelle valori driver M A M C.3 Identificazione del CdC mittente sui movimenti generati dall allocazione M A A C.4 Articolazione per macronature di costo dei valori allocati M A A C.5 Strumenti di tracciabilità e controllo dei cicli allocativi B A B Scala: Alto (A), Medio (M) o Basso (B) Bip

10 Caso A - Sintesi delle valutazioni della demo Copertura su requisiti applicativi Alla luce delle risultanze della demo, sono state validate le informazioni ricevute dai Vendor e sono stati sintetizzati i risultati rispetto ai requisiti applicativi e all architettura di riferimento IBM Oracle SAP Presentation Layer Presentation Layer Presentation Layer Reporting Analisi Reporting Analisi Reporting Analisi Accessibilità dei Dati Distr.ne e Arch.ne Informazioni Accessibilità dei Dati Distr.ne e Arch.ne Informazioni Accessibilità dei Dati Distr.nee Arch.ne Informazioni Application Layer Application Layer Application Layer Mod.zione Funzionalità Pian.zione Mod.zione Funzionalità Pian.zione Mod.zione Funzionalità Pian.zione WorkFlow WorkFlow WorkFlow Motore di calcolo Motore di calcolo Motore di calcolo Modelli di Calcolo & B.R. Gestione Cicli Allocazione Modelli di Calcolo & B.R. Gestione Cicli Allocazione Modelli di Calcolo & B.R. Gestione Cicli Allocazione Data Management & Infrastructure Data Management & Infrastructure Data Management & Infrastructure Integ.ne Infr.ra & Supporto Amm.ne & Sic.za Integ.ne Infr.ra & Supporto Amm.ne & Sic.za Integ.ne Infr.ra & Supporto Amm.ne & Sic.za Rispondente ai requisiti Parzialmente rispondente ai requisiti Non rispondente ai requisiti Bip

11 Caso A - Confronto fra i sistemi individuati Valutazione Valutazione fornitore Gruppo internazionale leader del mercato informatico nella produzione e commercializzazione di harware e software Multinazionale con profonda expertise nella creazione di database relazionali e software ad uso aziendale Gruppo internazionale tedesco leader nella produzione di software ERP Costi Architettura Costi Architettura Costi Architettura \ Risultati della valutazione comparta Fornitore Fornitore Prodotto: Caratteristiche Generali Prodotto: Funzionalità Le linee tratteggiate rappresentano gli applicativi concorrenti secondo la seguente legenda: \ \ Fornitore Prodotto: Caratteristiche Generali Prodotto: Funzionalità Prodotto: Caratteristiche Generali Prodotto: Funzionalità Pro: Gestione workflow flessibile e versatile Funzionalità di pianificazione evolute ed intuitive Contro: Monitoraggio processo allocativo rigido rispetto agli altri applicativi Pro: Business Rules definibili senza necessità di codice Processo allocativo configurabile e monitorabile dagli utenti Contro: Manutenzione più onerosa rispetto agli altri applicativi Pro: Interfaccia utente completamente Excel based Contro: Workflow pianificazione non evoluto Assenza strumenti monitoraggio allocazioni Oracle IBM RFI Demo 4,5 3,9 4,7 4,3 4,3 3,8 SAP Bip

12 Caso A Macropiano di progetto Attività progettuali 1 2 Anno Anno 2 Anno Raccolta requisiti Analisi EDB Stima tempi e costi Analisi funzionale Analisi AS IS Def. modello e processi TO BE Software Selection Sviluppo Flussi Alimentanti Lotto1 Lotto2 Sviluppo Implementazione Architettura Applicativa Sviluppo Modello di Budget, Forecast e Reporting Lotto1 Lotto1 Lotto2 Lotto2 Roll out Strategia di collaudo e casi di test Collaudo utente e lancio Pilota Formazione e Comunicazione Roll out e Fine tuning Milestone Lotto1 Lotto1 Lotto1 Lotto1 Lotto2 Lotto2 Lotto2 Lotto2 Bip

13 Caso B Progetto di Controllo di Gestione Le esigenze del cliente Il cliente ha avviato il progetto per l implementazione di sistemi di Controllo di Gestione per migliorare i processi di pianificazione e monitoraggio della redditività attraverso l adozione di nuovi software di CPM. Di seguito si mostrano le principali criticità che avevano spinto alla decisione di implementare un nuovo sistema Aumento tempi di elaborazione Un maggiore volume di dati da trattare evidenzia difficoltà nell estrazione degli stessi, con il relativo rischio di saturazione del sistema Inadeguatezza Excel L aumento dei volumi rende critica la gestione in Excel di una elevata quantità di dati Criticità Limitato supporto decisionale Sono necessarie nuove funzionalità, maggiore tempestività e profondità nell analisi dei risultati aziendali rispetto ai rispettivi contesti di mercato (settore, competitor, sistema) delle aziende in analisi Instabilità del dato Un elevata manualità nell analisi dei processi comporta un elevato rischio di errore umano e riciclo dei dati, mentre la presenza di motori di forecasting non evoluti determina l elaborazione di dati previsionali instabili Bip

14 Caso B - Confronto fra i sistemi individuati Valutazione Software Scouting e individuazione Short List Recepimento macrorequisiti funzionali RFI e Scoring Model Demo fornitori Valutazionee Comparazione Software Highlights Risultati della valutazione comparata Score Gruppo internazionale svizzero (Headquarter a Lugano) nato nel 1994 e supporta oltre 1800 aziende nel miglioramento dell efficacia del proprio processo decisionale Costi Architettura \ Fornitore Prodotto: Caratteristiche Generali Prodotto: Funzionalità Pro: Flessibilità e usabilità dello strumento Bassi costi connessi all acquisto licenze Contro: Scarsa presenza e visibilità nel mercato dei Financial Services 3,7 Gruppo internazionale con Headquarters a Lucca (IT) e Stamford (U.S.) e gode di una esperienza ventennale nel campo del CPM, con consolidate relazioni con oltre 300 clienti internazionali Costi Architettura Fornitore Prodotto: Caratteristiche Generali Prodotto: Funzionalità Pro: Performance dello strumento di consolidamento e reporting Leadership consolidata nel mercato della Financial Governance (significativo track record delle referenze) Contro: Costi connessi all acquisto delle licenze 4,4 Nota: la linea tratteggiata rossa evidenzia il confronto con lo strumento alternativo Bip

15 Caso B Macropiano di progetto Il piano di progetto ha previsto il completamento di tutte le attività in un elapsed, molto contenuto, di 9 mesi Attività progettuali Mese 1 Mese 2 Mese 3 Mese 4 Anno 1 Mese 5 Mese 6 Mese 7 Mese 8 Mese 9 Analisi funzionale Analisi AS IS Def. Modello e processi TO BE Software Selection Sviluppo Flussi Alimentanti Sviluppo e Roll out Implementazione Architettura Applicativa Sviluppo Modello di Budget, Forecast Sviluppo Modello di Reporting Collaudo, Formazione e Roll out Milestone Bip

16 Caso B Risultati raggiunti Il positivo completamento delle attività progettuali ha permesso la produzione in automatico della reportistica standard aziendale su Tagetik, garantendo una maggiore profondità, qualità e stabilità dell informativa a supporto delle scelte strategico/gestionali e del reporting verso gli azionisti RISULTATI RAGGIUNTI - 16 report prodotti in automatico (o con limitato effort lato utente) Disponibilità sin dal primo mattino del report giornaliero (prima non veniva elaborato prima delle 10) Drastica riduzione della tempistica di elaborazione del report mensile MIS (da oltre 5 gg a meno di 2 gg) e dei forecast trimestrali (da oltre 15 gg a meno di 3 gg) Maggiore profondità di analisi (prima disponibilità del dato fino a livello di Merchant, ora di Terminale) Tendenziale abbattimento dei possibili errori derivanti dal processo di elaborazione manuale Bip

17 Riepiloghiamo.. Cosa abbiamo imparato in questo secondo Case Study? Il percorso per arrivare a scegliere il Sistema IT più in linea con le esigenze di Pianificazione e Controllo di un azienda: Quali sono i principali software di mercato a supporto del CPM e come questi vengono classificati secondo Gartner Come vengono gestite le esigenze di sviluppo software a supporto del Controllo di gestione all interno delle aziende mediante processi strutturati (es: raccolta dei requisiti utente, software selection, implementazione) Le esigenze informative da soddisfare sono peculiari per ogni realtà aziendale e ben diverse in funzione delle relativa dimensione e complessità Come si sviluppa il macropiano progettuale per l implementazione di un sistema di CPM, sia per una grande azienda che per una di medie dimensioni Bip

18 Agenda Data dalle alle Oggetto Implementazione modelli di cost accounting 12:30 13:20 Case Study 3: Nuovo Modello di costing "per cliente, implementato in una Società Aeroportuale Venerdì 15 Maggio Esercitazione e confronto sui risultati 13:20 13:30 Pausa Intervento del Dott. Sterpetti (Iccrea Holding) 13:30 14:20 Come scegliere il Sistema IT più in linea con le esigenze di Pianificazione e Controllo di un azienda 14:20 14:30 Domande & Approfondimenti Bip

19 Domande e Approfondimenti Bip

Business Intelligence. a new. one technology. All in & One. world. one product. Performance. one vision. Management

Business Intelligence. a new. one technology. All in & One. world. one product. Performance. one vision. Management Business Intelligence a new one technology world All in & One Performance one product one vision Management 1 The new world of BI and CPM Andrea Maderna Sales Director BOARD Italia Milano, 8 Marzo 2012

Dettagli

Self-Service Business Intelligence

Self-Service Business Intelligence Self-Service Business Intelligence VISUALIZZA DATI, SCOPRI LE TENDENZE, CONDIVIDI I RISULTATI Analysis offre a tutti gli utenti aziendali strumenti flessibili per creare e condividere le informazioni significative

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Il Business Performance Management & QlikView

Il Business Performance Management & QlikView Il Business Performance Management & QlikView 1 I SISTEMI DI SUPPORTO ALLE DECISIONI O DI BUSINESS INTELLIGENCE sono oggi considerati componenti di sistemi più ampi conosciuti come: CPM - CORPORATE PERFORMANCE

Dettagli

Un unica piattaforma, tanti benefici. Gestire i dati come un asset aziendale. BUSINESS PRINCIPALI PIATTAFORME DI MERCATO

Un unica piattaforma, tanti benefici. Gestire i dati come un asset aziendale. BUSINESS PRINCIPALI PIATTAFORME DI MERCATO group Datawarehouse Gestire i dati come un asset aziendale. La numerosità delle informazioni all interno delle realtà aziendali operanti su diversi ambiti (Finance, Energy, Industria, Grande Distribuzione,

Dettagli

Software di ausilio alla Governance IT

Software di ausilio alla Governance IT Seminario Software di ausilio alla Governance IT Giuseppe Marciante g.marciante@gmail.com IT Cost Management Piano dei conti IT Struttura del Budget IT Procurement Agenda Project & Portfolio Management

Dettagli

Previsione e monitoraggio del posizionamento competitivo sul sistema. Analisi comparata della propria rete di vendita e penetrazione sul territorio

Previsione e monitoraggio del posizionamento competitivo sul sistema. Analisi comparata della propria rete di vendita e penetrazione sul territorio Essbase XTD e Pk.ben Pagina 1 Una sinergia vincente Previsione e monitoraggio del posizionamento competitivo sul sistema. Analisi comparata della propria rete di vendita e penetrazione sul territorio Cesare

Dettagli

Strumenti di supporto alle decisioni e all analisi aziendale Business Intelligence? Corporate Performance Management?

Strumenti di supporto alle decisioni e all analisi aziendale Business Intelligence? Corporate Performance Management? Strumenti di supporto alle decisioni e all analisi aziendale Business Intelligence? Corporate Performance Management? Come leggere questo mercato L offerta di OutlookSoft: Everest Federico Della Casa Centro

Dettagli

Self-Service Business Intelligence

Self-Service Business Intelligence Self-Service Business Intelligence VISUALIZZA DATI, SCOPRI LE TENDENZE, CONDIVIDI I RISULTATI Solgenia Analysis offre a tutti gli utenti aziendali strumenti flessibili per creare e condividere le informazioni

Dettagli

Utilizzo degli strumenti di BI per una PA più efficiente: la visione di SAS

Utilizzo degli strumenti di BI per una PA più efficiente: la visione di SAS Utilizzo degli strumenti di BI per una PA più efficiente: la visione di SAS Luigi Costa Sales Support Manager SAS Forum PA 2006 9 Maggio 2006 Copyright 2004, SAS Institute Inc. All rights reserved. Agenda

Dettagli

I sistemi informativi a supporto del business. Roadmap evolutiva per generare valore.

I sistemi informativi a supporto del business. Roadmap evolutiva per generare valore. I sistemi informativi a supporto del business. Roadmap evolutiva per generare valore. Piacenza, 16 Marzo 2009 Agenda La Bussola dei valori Premessa La nostra comprensione del contesto Scenari evolutivi

Dettagli

Overview. Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence

Overview. Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence Overview Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence La strategia Microsoft per la BI Improving organizations by providing business insights to all employees leading to better, faster, more relevant

Dettagli

COGNOS 8 BUSINESS INTELLIGENCE DECIDERE MEGLIO, PIU RAPIDAMENTE. REPORTING ANALISI DASHBOARDING SCORECARDING

COGNOS 8 BUSINESS INTELLIGENCE DECIDERE MEGLIO, PIU RAPIDAMENTE. REPORTING ANALISI DASHBOARDING SCORECARDING COGNOS 8 BUSINESS INTELLIGENCE DECIDERE MEGLIO, PIU RAPIDAMENTE. REPORTING ANALISI DASHBOARDING SCORECARDING MIGLIORI INFORMAZIONI OGNI GIORNO COGNOS 8 BUSINESS INTELLIGENCE La Business Intelligence consiste

Dettagli

Il ruolo dei sistemi di supporto alle decisioni nel recupero di efficienza aziendale. 18 aprile 2005 Carlo Masseroli

Il ruolo dei sistemi di supporto alle decisioni nel recupero di efficienza aziendale. 18 aprile 2005 Carlo Masseroli Il ruolo dei sistemi di supporto alle decisioni nel recupero di efficienza aziendale 18 aprile 2005 Carlo Masseroli CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT: DEFINIZIONE I SISTEMI DI SUPPORTO ALLE DECISIONI O

Dettagli

Ridurre l operatività ed ottimizzare le fonti informative. un unico partner tecnologico per l intero ciclo di vita

Ridurre l operatività ed ottimizzare le fonti informative. un unico partner tecnologico per l intero ciclo di vita il nostro approccio alla consulenza Ridurre l operatività ed ottimizzare le fonti informative un unico partner tecnologico per l intero ciclo di vita del progetto implementare i modelli di business avvalendosi

Dettagli

Un Sistema Integrato per la Gestione dei costi

Un Sistema Integrato per la Gestione dei costi Un Sistema Integrato per la Gestione dei costi Roma, 23 Ottobre 2013 Sono presenti spazi di miglioramento sia nella governance dei costi sia nei modelli di determinazione della redditività secondo le diverse

Dettagli

I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE WEB

I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE WEB I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE WEB PRESENZE WEB Presenze Web èlasoluzione ideale per l azienda che vuole automatizzare i processi di rilevazione, controllo e gestione dei dati di presenza del personale.

Dettagli

Intervento cofinanziato dall U.E. F.E.S.R. sul P.O. Regione Puglia 2007-2013 Asse I Linea 1.1 Aiuti agli investimenti in ricerca per le PMI

Intervento cofinanziato dall U.E. F.E.S.R. sul P.O. Regione Puglia 2007-2013 Asse I Linea 1.1 Aiuti agli investimenti in ricerca per le PMI Oil & Gas Business Application Suite Intervento cofinanziato dall U.E. F.E.S.R. sul P.O. Regione Puglia 2007-2013 Asse I Linea 1.1 Aiuti agli investimenti in ricerca per le PMI Il progetto Il bando Nell

Dettagli

Datagraf Servizi S.r.l. Company Profile

Datagraf Servizi S.r.l. Company Profile Datagraf Servizi S.r.l. Company Profile Agenda Chi siamo Linee di offerta Approccio Metodologia Operativa Aree di Intervento La composizione della nostra offerta I Nostri Punti di Forza Chi siamo DATAGRAF

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Riccardo Paganelli Analisi, Reporting, Dashboard, Scorecard per prendere le migliori decisioni: Cognos 8 BI

Riccardo Paganelli Analisi, Reporting, Dashboard, Scorecard per prendere le migliori decisioni: Cognos 8 BI Riccardo Paganelli Analisi, Reporting, Dashboard, Scorecard per prendere le migliori decisioni: Cognos 8 BI Information On Demand Business Optimization Strumenti per comprendere meglio le informazioni

Dettagli

I Processi decisionali della Pianificazione e Controllo nella Pubblica Amministrazione

I Processi decisionali della Pianificazione e Controllo nella Pubblica Amministrazione I Processi decisionali della Pianificazione e Controllo nella Pubblica Amministrazione Elena Bisconti Business Developer Financial Management Solution Public Sector, SAS Il Processo di Pianificazione Integrato:

Dettagli

Tagetik 3.0 Business Simplexity

Tagetik 3.0 Business Simplexity Tagetik 3.0 Business Simplexity Vision Le aziende operano oggi in un contesto di business caratterizzato da una complessità crescente dovuta a: Globalizzazione dei mercati Competition Crisi finanziaria

Dettagli

Confindustria Genova, 11 Giugno 2009

Confindustria Genova, 11 Giugno 2009 BUSINESS PERFORMANCE SERVICES Il budget come strumento del controllo di gestione: tendenze evolutive Confindustria Genova, 11 Giugno 2009 KPMG ADVISORY S.P.A. Abstract Il budget rappresenta da sempre un

Dettagli

ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia. Ing. ConoFranco Miragliotta

ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia. Ing. ConoFranco Miragliotta ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia Ing. ConoFranco Miragliotta L azienda Gruppo Telecom Italia I numeri del Gruppo (al 31 dicembre 2007) 8 i Paesi in cui il Gruppo Telecom Italia è presente

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE WEB

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE WEB I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE WEB PRESENZE WEB Presenze Web è la soluzione ideale per l azienda che vuole automatizzare i processi di rilevazione, controllo e gestione dei dati di presenza

Dettagli

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting 9 ottobre 2014 L andamento del PIL a livello mondiale: l Italia continua ad arretrare Mondo

Dettagli

The new world of Business Intelligence and Performance Management

The new world of Business Intelligence and Performance Management The new world of Business Intelligence and Performance Management MISURARE, PIANIFICARE, DECIDERE Andrea Maderna Direttore Commerciale BOARD International - Highlights COMPANY SNAPSHOT Software Vendor

Dettagli

Un approccio complessivo alla Gestione della Performance Aziendale. Sestri Levante 19-20 maggio 2003

Un approccio complessivo alla Gestione della Performance Aziendale. Sestri Levante 19-20 maggio 2003 1 Un approccio complessivo alla Gestione della Performance Aziendale Sestri Levante 19-20 maggio 2003 Performing - Mission 2 Performing opera nel mercato dell'ingegneria dell organizzazione e della revisione

Dettagli

Gli strumenti del controllo economico-finanziario e l integrazione delle informazioni finanziarie ed i sistemi GRC (Governance, Risk e Compliance)

Gli strumenti del controllo economico-finanziario e l integrazione delle informazioni finanziarie ed i sistemi GRC (Governance, Risk e Compliance) Nicola Pierallini EVP, Tagetik Gli strumenti del controllo economico-finanziario e l integrazione delle informazioni finanziarie ed i sistemi GRC (Governance, Risk e Compliance) FG Le applicazioni di Financial

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Gestire l informazione aziendale in modo strutturato e flessibile

Gestire l informazione aziendale in modo strutturato e flessibile ated Gestire l informazione aziendale in modo strutturato e flessibile Strumenti di Business Intelligence e Corporate Performance Management Conferenza ATED Manno, 20 settembre 2005 Ing. Roberto Fridel,

Dettagli

RRF Reply Reporting Framework

RRF Reply Reporting Framework RRF Reply Reporting Framework Introduzione L incremento dei servizi erogati nel campo delle telecomunicazioni implica la necessità di effettuare analisi short-term e long-term finalizzate a tenere sotto

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

PARTNER UFFICIALE DELLA SOCIETÀ CAS SOFTWARE AG

PARTNER UFFICIALE DELLA SOCIETÀ CAS SOFTWARE AG PARTNER UFFICIALE DELLA SOCIETÀ CAS SOFTWARE AG BlackBirds nasce nel 2001 ispirata dal mondo della natura. I BlackBirds, uccelli migratori, ogni anno compiono un abituale volo attraverso mezzo mondo, dall

Dettagli

Eccellere nel Governo dei Costi

Eccellere nel Governo dei Costi Eccellere nel Governo dei Costi Workshop n. 1 Roma, 17 Aprile 2015 (seconda parte) Milano Roma Londra San Paolo Rio de Janeiro Madrid Lisbona Tunisi Buenos Aires Kuala Lumpur Agenda Day 1 Data dalle alle

Dettagli

STRATandGO BUSINESS INTELLIGENCE Reportistica Dinamica, Dashboard Interattivi, Budget e Pianificazione

STRATandGO BUSINESS INTELLIGENCE Reportistica Dinamica, Dashboard Interattivi, Budget e Pianificazione STRATandGO BUSINESS INTELLIGENCE Reportistica Dinamica, Dashboard Interattivi, Budget e Pianificazione PROCOS: gruppo internazionale presenza locale PROCOS - l azienda Sede e laboratorio PROCOS Professional

Dettagli

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1 IL PROFILO DELL AZIENDA 1 Chi siamo e la nostra missione Chi siamo: un gruppo di manager che hanno maturato esperienze nella consulenza, nel marketing, nella progettazione, nella vendita di soluzioni e

Dettagli

I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE PROJECT

I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE PROJECT I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE PROJECT Presenze Project è una soluzione di rilevazione presenze e assenze completamente web, fruibile da qualsiasi luogo con ogni tipo di connessione Internet/Intranet,

Dettagli

Dynamic Warehousing: la tecnologia a supporto della Business Intelligence 2.0. Giulia Caliari Software IT Architect

Dynamic Warehousing: la tecnologia a supporto della Business Intelligence 2.0. Giulia Caliari Software IT Architect Dynamic Warehousing: la tecnologia a supporto della Business Intelligence 2.0 Giulia Caliari Software IT Architect Business Intelligence: la nuova generazione Infrastruttura Flessibilità e rapidità di

Dettagli

APPLICAZIONI LINE OF BUSINESS

APPLICAZIONI LINE OF BUSINESS APPLICAZIONI LINE OF BUSINESS MICROSOFT ENTERPRISE CLUB Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ Le soluzioni Microsoft per il Business Performance Management APPLICAZIONI LINE OF BUSINESS

Dettagli

Realizzazione del nuovo cruscotto direzionale per il monitoraggio della gestione aziendale

Realizzazione del nuovo cruscotto direzionale per il monitoraggio della gestione aziendale 1. INTRODUZIONE... 1:3 2. I QUADRANTI D ANALISI DEL CRUSCOTTO DIREZIONALE... 2:3 3. AMBITO E APPROCCIO METODOLOGICO... 3:3 AMBITO... 3:3 LE PIATTAFORME TECNOLOGICHE... 3:4 APPROCCIO PROGETTUALE... 3:4

Dettagli

Diego Del Bel Belluz L'ottimizzazione dei processi di Pianificazione e Reporting: il progetto McDonald's Italia

Diego Del Bel Belluz L'ottimizzazione dei processi di Pianificazione e Reporting: il progetto McDonald's Italia Diego Del Bel Belluz L'ottimizzazione dei processi di Pianificazione e Reporting: il progetto McDonald's Italia McDonald s nel Mondo Revenues: 23bln USD (47 franchised) oltre 31.000 i ristoranti McDonald

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

I TOOL A SUPPORTO DELL'ICT MANAGEMENT: UTILITÀ, MODALITÀ D'USO E PRINCIPALI CRITICITÀ.

I TOOL A SUPPORTO DELL'ICT MANAGEMENT: UTILITÀ, MODALITÀ D'USO E PRINCIPALI CRITICITÀ. ANALISI 12 Luglio 2012 I TOOL A SUPPORTO DELL'ICT MANAGEMENT: UTILITÀ, MODALITÀ D'USO E PRINCIPALI CRITICITÀ. Le sfide a cui deve rispondere l IT e i tool di ICT Management Analisi a cura di Andrea Cavazza,

Dettagli

MARKETING (3 DI 3) R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS. ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002

MARKETING (3 DI 3) R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS. ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002 R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS MARKETING (3 DI 3) ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002 Bain & Company RESULTS Dopo la prima e la seconda parte di questo

Dettagli

SAP Business One: la soluzione per la gestione aziendale delle piccole e medie imprese

SAP Business One: la soluzione per la gestione aziendale delle piccole e medie imprese SAP Business One è la soluzione di gestione aziendale completa, accessibile e di facile implementazione. Pensata specificatamente per le piccole e medie imprese, ne assicura la crescita aiutandole a incrementare

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

BUDGET DEL PERSONALE WEB

BUDGET DEL PERSONALE WEB I N F I N I T Y Z U C C H E T T I BUDGET DEL PERSONALE WEB BUDGET DEL PERSONALE WEB I VANTAGGI DELLA SOLUZIONE La base dati La base dati integrata comune a tutti gli applicativi del sistema HR Zucchetti

Dettagli

Gestire e conoscere i clienti

Gestire e conoscere i clienti Gestire e conoscere i clienti il Customer Hub Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema 2 Realizzata da OPENKNOWLEDGE Realizzata da OPENKNOWLEDGE 3 1 Maggiore collaborazione, motivazione

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION

I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION SAFETY SOLUTION I VANTAGGI GI Base dati unica ed integrata La base dati unica a tutti gli applicativi della suite HR Zucchetti è una caratteristica che nessun

Dettagli

E-Mail. Scheduling. Modalità d invio. E-Mail

E-Mail. Scheduling. Modalità d invio. E-Mail BI BI Terranova, azienda leader in Italia per le soluzioni Software rivolte al mercato delle Utilities, propone la soluzione Software di Business Intelligence RETIBI, sviluppata per offrire un maggiore

Dettagli

www.pwc.com SAP Forum 2013 Experience the future of business

www.pwc.com SAP Forum 2013 Experience the future of business www.pwc.com Dal bilancio all analisi delle bollette SAP Forum 2013 26 Settembre 2013 Milano (SAP Forum) SAP Forum 2013 Experience the future of business Agenda 1. Chi incontrate oggi 2. Presentazione di

Dettagli

Claudio Lattanzi. More Controllo Performance: i dati. unico progetto di modellazione

Claudio Lattanzi. More Controllo Performance: i dati. unico progetto di modellazione Claudio Lattanzi More Controllo Performance: i dati transazionali ed aggregati in un unico progetto di modellazione Le informazioni sono in continua crescita ma non sempre questo patrimonio aziendale viene

Dettagli

Business for you Reporting e analisi

Business for you Reporting e analisi GRUPPO TELECOM ITALIA Business for you Reporting e analisi Maria Colomba Evangelista Agenda Chi siamo Perché QlikView: cosa facciamo Business for you Telecom Italia Business - Uno sguardo d insieme Canali

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE PROJECT

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE PROJECT I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE PROJECT Gestione presenze e assenze web è una soluzione di rilevazione presenze e assenze completamente web, fruibile da qualsiasi luogo con ogni tipo di connessione

Dettagli

Esistono differenti tipologie di report aziendali, a seconda della funzione per cui sono redatti e dei soggetti a cui si rivolgono

Esistono differenti tipologie di report aziendali, a seconda della funzione per cui sono redatti e dei soggetti a cui si rivolgono REPORTING INTERNO: PREMESSE Esistono differenti tipologie di report aziendali, a seconda della funzione per cui sono redatti e dei soggetti a cui si rivolgono REPORT ISTITUZIONALI REPORT OPERATIVI REPORT

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Sistemi i di controllo di gestione prof. Sergio Mascheretti IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA DI BPM SCG-L16 Pagina 0 di 37 OBIETTIVI DELLA LEZIONE Spiegare l evoluzione dei

Dettagli

sfide del ventunesimo Secolo

sfide del ventunesimo Secolo 21 Century Finance Survey Ottimizzare i le potenzialità, garantire i risultati. ti Il CFO di fronte alle sfide del ventunesimo Secolo Copyright 2013 - Business International È vietata la riproduzione,

Dettagli

IBM Cognos Express Versione 10. 2012 IBM Corporation

IBM Cognos Express Versione 10. 2012 IBM Corporation IBM Cognos Express Versione 10 2012 IBM Corporation Un eccezionale successo per i clienti FKG risparmia fino a $400,000 ogni anno Uponor taglia $400,000 nei costi dell IT California Natural Products impiega

Dettagli

DEFINIO REPLY BACKTESTING

DEFINIO REPLY BACKTESTING DEFINIO REPLY BACKTESTING La piattaforma Definio Reply può essere utilizzata come strumento di supporto per l implementazione del processo di Backtesting, inteso come metodologia per misurare il carattere

Dettagli

Microsoft Axapta Human Resources Soluzione per la gestione delle risorse umane come fonte di vantaggio competitivo

Microsoft Axapta Human Resources Soluzione per la gestione delle risorse umane come fonte di vantaggio competitivo Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ MICROSOFT BUSINESS SOLUTIONS - AXAPTA MICROSOFT Microsoft Axapta Human Resources Soluzione per la gestione delle risorse umane come fonte di vantaggio

Dettagli

Lorenzo Simone. Roma, 5 Novembre 2013

Lorenzo Simone. Roma, 5 Novembre 2013 Presentation CloudForms title 2.0 here Architetture Subtitle e Use here Case Scarpa Manager, IKS Lorenzo Simone Roma, IT Architect, 5 Novembre IKS 2013

Dettagli

Dalla condivisione dei dati all analisi delle performance

Dalla condivisione dei dati all analisi delle performance Dalla condivisione dei dati all analisi delle performance Agenda Presentazione Alfa Group Sistemi informativi tradizionali La La soluzione innovativa Gli strumenti Le Le regole del gioco Il Il prototipo

Dettagli

L approccio MESA alla Business Intelligence e al Performance Management

L approccio MESA alla Business Intelligence e al Performance Management L approccio MESA alla Business Intelligence e al Performance Management Agenda 2 MESA Analitica: una nuova visione Le nuove metodologie per la BI e il CPM Perché MESA: la nostra visione, la nostra value

Dettagli

Workflow Infrastructure Services

Workflow Infrastructure Services Workflow Infrastructure Services Power & Control Solutions Paolo Fulli Senior Consultant IT IBM venerdì 26 ottobre 2007 Perché i Workflow Infrastructure Services? I Workflow Infrastructure Services (WIS)

Dettagli

Corporate profile. Controllo di Gestione e Organizzazione Aziendale

Corporate profile. Controllo di Gestione e Organizzazione Aziendale Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà di MESA s.r.l. e del destinatario del documento. Tali informazioni sono strettamente legate ai commenti orali che le hanno accompagnate,

Dettagli

Comshare MPC, la soluzione per il Corporate Performance Management

Comshare MPC, la soluzione per il Corporate Performance Management B USINESS I NTELLIGENCE MICROSOFT ENTERPRISE CLUB Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ Comshare MPC, la soluzione per il Corporate Performance Management Brainware, Dicembre 2002

Dettagli

Cpm: misurarsi per superare la crisi

Cpm: misurarsi per superare la crisi Cpm: misurarsi per superare la crisi 23/05/2011 a cura di michele lovati Pur in un periodo di crisi economica, il mercato del Cpm è comunque in crescita, e secondo IDC lo sarà fino al 2014, grazie a funzionalità

Dettagli

Specialisti della Supply Chain

Specialisti della Supply Chain Specialisti della Supply Chain Link Management Srl Via S. Francesco, 32-35010 Limena (PD) Tel. 049 8848336 - Fax 049 8843546 www.linkmanagement.it - info@linkmanagement.it Analisi dei Processi Decisionali

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER Il CRM: controllo e performance Il CRM, customer relationship management, è una strategia competitiva basata su processi, controllo,

Dettagli

I sistemi ERP. sistemi ERP 1

I sistemi ERP. sistemi ERP 1 I sistemi ERP sistemi ERP 1 Il portafoglio applicativo delle industrie manifatturiere Pianificazione delle operazioni Analisi strategica, pianificazione annuale, programmazione operativa, scheduling Esecuzione

Dettagli

Profilo Istituzionale

Profilo Istituzionale Profilo Istituzionale Anno 2009 Controllo di Gestione e Organizzazione Aziendale Rel.0903 Chi siamo slide 2 MESA nasce dalla volontà di colmare il gap tra chi parla il linguaggio del business e chi quello

Dettagli

Business modeling & profitability optimization. Budgeting & forecasting. CONSULENZA DI DIREZIONE www.gestio.it

Business modeling & profitability optimization. Budgeting & forecasting. CONSULENZA DI DIREZIONE www.gestio.it Business modeling & profitability optimization Budgeting & forecasting 1 INDICE BUSINESS MODELING & PROFITABILITY OPTIMIZATION BUDGETING & FORECASTING Business Modeling & Profitability Optimization. Pag.3

Dettagli

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Servizi di consulenza direzionale e sviluppo sulle tematiche di Security, Compliance e Business Continuity 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di

Dettagli

I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION

I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION SAFETY SOLUTION SAFETY SOLUTION nasce per rispondere r in modo completo all esigenza di gestire la sicurezza sul luogo di lavoro, permettendo sia la gestione

Dettagli

Sistema ERP Dynamics AX

Sistema ERP Dynamics AX Equitalia S.p.A. Servizi di implementazione e manutenzione del nuovo Sistema Informativo Corporate Sistema ERP Dynamics AX Allegato 6 Figure professionali Sommario 1. Caratteri generali... 3 2. Account

Dettagli

L importanza di ITIL V3

L importanza di ITIL V3 6HUYLFH'HOLYHU\DQG3URFHVV$XWRPDWLRQ L importanza di ITIL V3 IBM - IT Strategy & Architecture Claudio Valant Le Migliori Prassi (Best Practice) ITIL ƒ ƒ ƒ ƒ,7,/ VWDSHU,QIRUPDWLRQ7HFKQRORJ\,QIUDVWUXFWXUH

Dettagli

Business Analytics. Business Unit Offering: Business Intelligence. Copyright 2014 Alfa Sistemi

Business Analytics. Business Unit Offering: Business Intelligence. Copyright 2014 Alfa Sistemi Business Analytics Business Unit Offering: Business Intelligence Copyright 2014 Alfa Sistemi Alfa Sistemi: chi siamo Fondata nel 1995 Dal 2009 Oracle Platinum Partner Sedi a Udine (HQ) e Milano Struttura

Dettagli

SOLUZIONI DI GOVERNO: HEGOS

SOLUZIONI DI GOVERNO: HEGOS SOLUZIONI DI GOVERNO: HEGOS Il governo della salute è oggi una politica di gestione obbligata per conciliare i vincoli di bilancio, sempre più stringenti, con la domanda di salute dei cittadini. L ICT

Dettagli

Oracle Business Intelligence per la Sanita : dal monitoraggio della spesa all analisi delle prestazioni sanitarie

Oracle Business Intelligence per la Sanita : dal monitoraggio della spesa all analisi delle prestazioni sanitarie Oracle Business Intelligence per la Sanita : dal monitoraggio della spesa all analisi delle prestazioni sanitarie Mauro Storti Oracle EMEA Business Intelligence Agenda Oracle BI & EPM Strategy & Vision

Dettagli

STRATEGIC Management Partners

STRATEGIC Management Partners STRATEGIC Management Partners Strategic Report Creare un vantaggio competitivo nella relazione IT e business Gianluca Quarto Sintesi 2 E un dato di fatto che i sistemi informatici rappresentano uno strumento

Dettagli

www.pitagora.it www.pitagora.it La terza dimensione del controllo di gestione www.pitagora.it

www.pitagora.it www.pitagora.it La terza dimensione del controllo di gestione www.pitagora.it www.pitagora.it www.pitagora.it www.pitagora.it Via Fiume Giallo, 3-00144 Roma tel 06.52244040 - fax 06.52244427 - info@alfagroup.it La filosofia di Pitagora Fornire gli strumenti che permettono di misurare

Dettagli

Budget Management Copyright RHD software 2013 1

Budget Management Copyright RHD software 2013 1 Budget Management Copyright RHD software 2013 1 Budget Management Il processo di condivisione degli obiettivi Copyright RHD software 2013 2 PUNTO DI PARTENZA - OBIETTIVI Modello di controllo adattabile

Dettagli

Analisi funzionale della Business Intelligence

Analisi funzionale della Business Intelligence Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 6 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 6 Modulo 6 Integrare verso l alto e supportare Managers e Dirigenti nell Impresa: Decisioni più informate; Decisioni

Dettagli

*oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti

*oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti *oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti significa soprattutto un supporto professionale concreto!

Dettagli

Business Intelligence Open Source

Business Intelligence Open Source Business Intelligence Open Source Chip Nickolett, Corporation A proposito dell Autore Chip Nickolett è direttore dei servizi di consulenza negli USA. Ha maturato oltre 20 anni di esperienza nel business

Dettagli

HR Intelligence e Change Management Intelligence: orientamenti e tecnologie a supporto dei processi di cambiamento

HR Intelligence e Change Management Intelligence: orientamenti e tecnologie a supporto dei processi di cambiamento HR Intelligence e Change Management Intelligence: orientamenti e tecnologie a supporto dei processi di cambiamento Giacomo Lorusso Business Development Manager SAS Human Capital Management Solution g.lorusso@ita.sas.com

Dettagli

IL GOVERNO DELLE ESTERNALIZZAZIONI: IL RUOLO DEL SISTEMA INFORMATIVO

IL GOVERNO DELLE ESTERNALIZZAZIONI: IL RUOLO DEL SISTEMA INFORMATIVO Sistemi direzionali per la P.A. Via Watt, 27 20143 Milano Tel 02.818092809 fax 02-818092816 www.oslo.it info@oslo.it IL GOVERNO DELLE ESTERNALIZZAZIONI: IL RUOLO DEL SISTEMA INFORMATIVO 17 NOVEMBRE ORE

Dettagli

Il cliente al centro dell attenzione. I benefici del CRM BUSINESS

Il cliente al centro dell attenzione. I benefici del CRM BUSINESS Il cliente al centro dell attenzione Il Customer Relationship Management () è una strategia aziendale basata sul focus verso il Cliente Finale, che diventa centrale rispetto ai processi di business dell

Dettagli

I tuoi viaggi di lavoro a portata di click

I tuoi viaggi di lavoro a portata di click I tuoi viaggi di lavoro a portata di click CST MyTravelTool è un applicativo web-based che consente di gestire tutte le principali fasi del processo correlato alla gestione dei rimborsi spese aziendali

Dettagli

Processi di Gestione dei Sistemi ICT

Processi di Gestione dei Sistemi ICT Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A3_1 V1.1 Processi di Gestione dei Sistemi ICT Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

Risorsa N 002994 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE:

Risorsa N 002994 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE: Risorsa N 002994 DATI ANAGRAFICI: Nato il : 1971 Residente a : Pavia FORMAZIONE E CORSI: Nel 02/2013: Corso di Oracle Business Intelligence Enterprise Edition (OBIEE) 11.1.3 Nel 04/2007: Corso di Analisi

Dettagli

IBM Cognos Insight. Caratteristiche

IBM Cognos Insight. Caratteristiche IBM Cognos Insight Esplorare, visualizzare, modellare e condividere conoscenza in modo indipendente, senza necessità di assistenza da parte delle funzioni IT Caratteristiche Esplorazione, analisi, visualizzazione

Dettagli

Ferrara, 18 gennaio 2011. Gianluca Nostro Senior Sales Consultant Oracle Italia

Ferrara, 18 gennaio 2011. Gianluca Nostro Senior Sales Consultant Oracle Italia Ferrara, 18 gennaio 2011 Gianluca Nostro Senior Sales Consultant Oracle Italia Agenda 18 gennaio 2011 Kick Off Oracle - ICOS Business Intelligence: stato dell arte in Italia Oracle Business Intelligence

Dettagli

Value Manager. Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione

Value Manager. Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione Value Manager Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione Value Manager Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione Value Manager è una soluzione completa

Dettagli

ERP o pacchetto gestionale? Una

ERP o pacchetto gestionale? Una FEBBRAIO 2012 Quali sono le principali differenze fra una soluzione di Enterprise Resource Planning e un pacchetto gestionale, quali le raccomandazioni per chi deve scegliere un ERP? E quando è arrivato

Dettagli