CAPITOLATO TECNICO PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI ED ELETTROCATETERI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAPITOLATO TECNICO PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI ED ELETTROCATETERI"

Transcript

1 CAPITOLATO TECNICO PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI ED ERI /LOTTO NORD- OV SUD- BIENNALE PMK SS - LOTTO PMK SSI SINGOLA CAMERA Pacemaker SSI : - ridotte dimensioni; - ampiezza programmabile fino a 6,5V; - programmabilità di almeno 5 parametri; disponibilità di versione coated Ampiezza dell'impulso programmabile oltre 8V (10 pt), spessore non superiore a 6mm (10 pt), Isteresi dinamica della frequenza (10 pt), Funzione di controllo automatico battito-battito della cattura ventricolare (10 pt), Possibilità di NIPS con extrastimoli e alta frequenza (10 pt), disponibilità di versione coated (10 pt) 900, , , ,00 PMK SSIR - LOTTO PMK SSIR SINGOLA CAMERA RR MONOSENSORE Peso e spessore contenuti (10 pt), Monitoraggio Pacemaker SSIR longevi: - ridotte impedenza elettrocateteri con commutazione dimensioni; - funzione RR basata automatica della polarità (10 pt), Elevata capacità di 1.700, , , ,00 su sensore di attività; -funzioni memorizzazione degli episodi aritmici (10 pt), Avvisi diagnostiche; elevata longevità acustici erogabili al paziente (10 pt), Estesa longevità (10 pt), programmabilità funzione RR automatica (10 pt) PMK SSIR- LOTTO PMK SSIR SINGOLA CAMERA RR BISENSORE O SENSORE EMODINAMICO Pacemaker SSIR bisensoriale/sensore emodinamico: - ridotte dimensioni; - funzioni diagnostiche; - funzioni RR basata su due diversi sensori o su sensore di tipo emodinamico Peso contenuto (10 pt), Spessore non superiore a 6,5 mm (10 pt), Presenza di sensore ventilazione minuto (10 pt), Frequenza di riposo automatica guidata da sensore (10 pt), Monitoraggio prolungato della frequenza cardiaca per ottimizzare la risposta al/ai sensori (10 pt), Funzione di rate-smoothing (10 pt) 1.950, , , ,00 PMK VDD- LOTTO PMK VDD BICAMERALE MONOCATETERE Ottimizzazione per dipoli atriali anche con lunghezza >20mm (10pt), Sensibilità atriale <0,15mv (10pt), Pacemaker VDD: - ridotte durata max dell'impulso non inferiore a 1,5 ms (10pt), dimensioni; - funzioni diagnostiche; Risposta in frequenza basata su parametro correlato a - funzione RR basata su sensore di indice emodinamico (10pt), Compatibilità con altri attività o sensore emodinamico cateteri VDD in commercio (10 pt), Funzione di isteresi con ricerca (10 pt) 2.100, , , ,00 PMK DDDR- LOTTO PMK DDDR BICAMERALE MONOSENSORE Pacemaker DDDR longevi; - ridotte dimensioni; - funzioni diagnostiche; - elevata longevità Longevità estesa (>8aa) con Holter e sensore on (10pt), Volume e spessore contenuti (10pt), PVARP dinamico (10pt), Ampiezza programmabile fino a 7,5 V (10pt), Curva di frequenza cardiaca di 24 ore plurigiornaliera (10pt), Registrazione EGM dei BAV parossistici (10 pt) 2.900, , , ,00 PMK DDDR- LOTTO PMK DDDR BICAMERALE RR BISENSORE O SENSORE EMODINAMICO Presenza di sensore ventilazione minuto (10pt), Sensori Pacemaker DDDR bisensore/ con algoritmo di miscelazione automatica (10pt), sensore emodinamico: - funzioni Elevata sensibilità ventricolare (10pt), Cattura diagnostiche; - funzioni RR basata automatica battito/battito (10pt), Isteresi AV prolungato su due diversi sensori o su sensore con ricerca (10pt), registrazione EGM con magnete (10 di tipo emodinamico pt) 3.150, , , ,00 PMK DDDR- LOTTO PMK DDDR BICAMERALE RR CON ALGORITMO DI RIDUZIONE DELLA STIMOLAZIONE VENTRICOLARE Pacemaker DDDR con algoritmo per ridurre la stimolazione ventricolare: - ridotte dimensioni; - funzioni diagnostiche Algoritmi dedicati alla riduzione della stimolazione ventricolare ad avvio automatico (10pt), Algoritmi di gestione automatica della cattura A e V indipendenti da elettrocateteri e/o conduzione spontanea (10pt), Disponibilità di modelli compatibili con RMN (10 pt), Monitoraggio continuo dell'impedenza degli elettrocateteri e switch immediato e automatico in unipolare per impedenza fuori range (10 pt), Possibilità di controllo remoto del funzionamento e dei dati memorizzati (10 pt), programmabilità funzione RR automatica (10 pt) 3.400, , , ,00 1/6

2 CAPITOLATO TECNICO PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI ED ERI /LOTTO NORD- OV SUD- BIENNALE PMK DDDR- LOTTO PMK DDDR BICAMERALE RR CON ALGORITMO ANTI FA Pacemaker DDDR con algoritmo anti-fa: - ridotte dimensioni;- funzioni diagnostiche; - algoritmi automatici anti-aritmie atriali Elevata sensibilità atriale (10pt), Adattamento automatico della sensibilità (10pt), Elevata capacità di memorizzazione degli episodi aritmici (10pt), Segnalazioni acustiche di avviso al paziente in caso di FA (10pt), Frequenza di riposo automatica (10pt), Possibilità di overdrive atriale (10 pt) 3.400, , , ,00 PMK DDDR- LOTTO PMK DDDR BICAMERALE RR CON ALGORITMO DELLE SINCOPI Pacemaker DDDR con algoritmo Sincopi: - ridotte dimensioni;- funzioni diagnostiche; - algoritmi automatici di risposta alla caduta improvvisa di frequenza Spessore non superiore a 6,5mm (10 pt), Adeguamento della frequenza basato su analisi battito battito della dinamica della contrattilità miocardica (10pt), Non necessità di sensori o elettrocateteri dedicati per la risposta in frequenza (10pt), Estesa longevità con funzioni diagnostiche attive (10pt), Disponibilità di modelli compatibili con RMN (10 pt), Isteresi dell'intervallo AV positiva e negativa (10 pt) 3.500, , , ,00 PMK CRTP- LOTTO PMK BIVENTRICOLARE CON FUNZIONI DIAGNOSTICHE AVANZATE PER LO SCOMPENSO, comprensivo di elettrocatetere per Pacemaker biventricolari tricamerali CRT-P: - gestione separata dei due canali ventricolari; - funzioni diagnostiche; - per la stimolazione del VS e multiple configurazioni di pacing sinistro Ampia programmabilità dell'intervallo VV (10pt), Alto numero di configurazioni di pacing VS e sensing (10 pt), Diagnostica multiparametrica di parametri di 4.500, , , ,00 scompenso cardiaco (10pt), possibilità di stimolazione triggerata biventricolare (10pt), Attivazione EGM con magnete (10pt), Isteresi con ricerca (10 pt) PMK CRTP- LOTTO PMK BIVENTRICOLARE CON ALGORITMI DEDICATI comprensivo di elettrocatetere per stimolazione sinistra Pacemaker biventricolari tricamerali CRT - P: - gestione separata dei due canali ventricolari; - funzioni diagnostiche ; - algoritmi dedicati alle aritmie atriali; - per la stimolazione del VS e multiple configurazioni di pacing sinistro Ampiezze programmabili fino a 8V in A, VD e VS separatamente (10pt), Tecnologia digitale con sensing automatico battito-battito (10pt), Numerosi algoritmi di mantenimento della CRT in caso di FA (10pt), Algoritmi di prevenzione delle aritmie atriali (10pt), Possibilità di controllo remoto dello stato di funzionamento, dei dati diagnostici e dell'accumulo di liquidi interstiziali (10 pt), possibilità di SEF via programmatore (10 pt) 4.500, , , ,00 ICD VR- LOTTO DEFIBRILLATORI MONOCAMERALI IN PREVENZIONE PRIMARIA E SECONDARIA IDC VR per prevenzione primaria e secondaria: - ridotte dimensioni; - algoritmi di discriminazione del ritmo; funzioni diagnostiche; - longevità prevista superiore a 5 anni Estesa longevità (10 pt), Lunga durata della memorizzazione ECG (10 pt), Elevato numero di shock per zone TV e FV (10 pt), Possibilità di alternare la polarità degli shocks (10 pt), Gestione automatica della cattura ventricolare on verifica battito-battito e stimolo di back-up (10 pt), spessore inferiore O UGUALE A 15 mm (10 pt) , , , ,00 ICD VR- LOTTO DEFIBRILLATORI MONOCAMERALI AD ALTA ENERGIA IN PREVENZIONE PRIMARIA E SECONDARIA IDC VR ad alta energia per prevenzione primaria e secondaria: - ridotte dimensioni; - algoritmi di funzioni diagnostiche; - energia erogata maggiore o uguale a 35J Energia effettiva erogata fino a 40 J (10 pt), ATP in zona FV durante la carica dei condensatori (10 pt), Algoritmo per l'ottimizzazione della forma d'onda di shock con possibilità di tilt costante o durata costante (10 pt), Gestione automatica della cattura ventricolare on verifica battito-battito e stimolo di back-up (10 pt), Elevata capacità di memorizzazione EGM (10 pt), spessore inferiore O UGUALE A 15 mm (10 pt) , , , ,00 ICD DR- LOTTO DEFIBRILLATORI BICAMERALI IN PREVENZIONE PRIMARIA E SECONDARIA Spessore contenuto (10 pt), Volume inferiore o uguale a IDC DR per prevenzione primaria 35 cc (10 pt), ATP in zona FV (10 pt), Erogazione di e secondaria: - ridotte dimensioni; - almeno 8 shocks in zona FV (10 pt), Possibilità di algoritmi di discriminazione del esclusione via software del coil prossimale e della ritmo; - funzioni diagnostiche; - cassa (10 pt), Ridondanza dell'hardware di longevità prevista superiore a 5 defibrillazione per sicurezza in caso di malfunzione (10 anni pt) , , , ,00 2/6

3 CAPITOLATO TECNICO PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI ED ERI /LOTTO NORD- OV SUD- BIENNALE ICD DR- LOTTO DEFIBRILLATORI BICAMERALI AD ALTA ENERGIA IN PREVENZIONE PRIMARIA E SECONDARIA IDC DR ad alta energia per prevenzione primaria e secondaria: - sridotte dimensioni, - algoritmi di funzioni diagnostiche; - energia erogata maggiore o uguale a 35J Spessore contenuto (10 pt), Energia di shock erogata pari ad almeno 40 J (10 pt), Algoritmo di cambo modo AAI/DDD temporaneo in caso di BAV parossistico (10 pt), Registrazione automatica di EGM per eventi di blocco AV (10 pt), ATP in zona FV (10 pt), Algoritmo di stabilizzazione della frequenza ventricolare ( 10 pt) , , , ,00 ICD DR- LOTTO DEFIBRILLATORI BICAMERALI CON ALGORITMI DEDICATI ALLA FA IDC DR per pazienti con FA parossistica: - algoritmi di funzioni diagnostiche, - algoritmi dedicati alla FA Tecnologia digitale con sensing automatico battitobattito (10 pt), ATP in zona FV durante la carica dei condensatori (10 pt), Consolidati algoritmi di prevenzione ed interruzione delle aritmie atriali (10 pt), Algoritmi di gestione automatica della cattura A e V , , , ,00 independente da elettrocateteri o conduzione AV spontanea (10 pt), Possibilità di controllo remoto dello stato di funzionamento e dei dati diagnostici (10 pt), Algoritmo di stabilizzazione della frequenza ventricolare ( 10 pt) ICD LOTTO , comprensivi di elettrocatetere per IDC CRT-D longevi: - ridotte dimensioni; - algoritmi di algoritmi per il mantenimento della terapia CRT; - funzioni diagnostiche ; - per la stimolazione del ventricolo sx Energia immagazzinata superiore a 40 J (10 pt), Spessore contenuto (10 pt) Ampia programmabilità di pacing e sensing VS (10 pt), Ampia diagnostica di parametri di scompenso cardiaco (10 pt), Memorizzazione EGM attivabile con magnete (10 pt), Ridondanza dell'hardware di defibrillazione per sicurezza in caso di malfunzione (10 pt) , , , ,00 ICD LOTTO CON ALGORITMI DEDICATI PER FIBRILLAZIONE ATRIALE comprensivi di elettrocatetere per IDC CRT-D per pazienti con FA parossistica: - ridotte dimensioni; - algoritmi di discriminazione del ritmo; -disponibilità di vari elettrocateteri per la stimolazione del ventricolo sx; - algoritmi dedicati alla FA Sensing automatico battito-battito con elaborazione digitale del segnale (10 pt), ATP in zona FV durante la carica dei condensatori (10 pt), Algoritmi di prevenzione delle aritmie atriali (10 pt), Algoritmi di interruzione delle aritmie atriali (10 pt) Ampiezze programmabili fino a 8V in A, VD e VS separatamente (10 pt), Possibilità di controllo remoto dello stato di funzionamento, dei dati diagnostici e dei liquidi interstiziali (10 pt) , , , ,00 ICD LOTTO AD ALTA ENERGIA comprensivi di elettrocatetere per stimolazione sinistra IDC CRT-D ad alta Energia: - ridotte dimensioni; - algoritmi di algoritmi per il mantenimento della terapia CRT; -funzioni diagnostiche ; - per la stimolazione VS, energia erogata maggiore o uguale a 35J Energia effettiva erogata fino a 40 J (10 pt), ATP in zona FV durante la carica del condensatore (10 pt), Algoritmo per l'ottimizzazione della forma d'onda di shock con possibilità di tilt costante o durata costante (10 pt), , , , ,00 Gestione automatica della cattura ventricolare in tutte le camere (AD, VD e VS) (10 pt), Algoritmo di mantenimento della stimolazione biventricolare (10 pt) Elevata capacità di memorizzazione EGM (10 pt) 3/6

4 CAPITOLATO TECNICO PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI ED ERI /LOTTO NORD- OV SUD- BIENNALE ICD LOTTO CON MONITORAGGIO PARAMETRI EMODINAMCI SCOMPENSO comprensivi di elettrocatetere per IDC CRT-D con monitoraggio parametri scompenso cardiaco: - ridotte dimensioni; - algoritmi di per la stimolazione del ventricolo sx; - funzioni diagnostiche dedicate al monitoraggio emodinamico Spessore non superiore a 11 mm (10 pt), Sistema multisensore compreso sensore emodinamico (10 pt), Ottimizzazione automatica degli intervalli AV e VV (10 pt), Frequenza massima di stimolazione programmabile , , , ,00 a valori superiori alla frequenza di riconoscimento della tachicardia (10 pt), ATP in zona FV (10 pt), Algoritmi di prevenzione della FA (10 pt) ICD LOTTO CON MONITORAGGIO PARAMETRI CLINICI SCOMPENSO comprensivi di elettrocatetere per stimolazione sinistra IDC CRT-D con monitoraggio parametri scompenso cardiaco: - ridotte dimensioni; - algoritmi di per la stimolazione del ventricolo sx; - funzioni diagnostiche dedicate al monitoraggio di parametri clinici di scompenso Estesa longevità con funzioni diagnostiche attive (10 pt), Lunga durata della memorizzazione ECG (10 pt), Elevato numero di shock per zone TV e FV (10 pt), ATP in zona FV (10 pt), Monitoraggio dei parametri clinici di , , , ,00 scompenso (10 pt), Possibilità di trasmissione telefonica dei dati a distanza quotidianamente e automaticamente (10 pt) LOOP RECORDER- LOTTO ILR SEMPLICE ILR impiantabile: - ridotte dimensioni; attivazione automatica della registrazione in caso di asistolia, bradicardia, tachicardia (20pt); - attivazione manuale della registrazione (10pt); - alta qualità del segnale ECG memorizzato (20pt); Ampia memoria disponibile (10pt) 1.300, , , ,00 LOOP RECORDER- LOTTO ILR CON ALGORITMI DEDICATI ILR impiantabile: - ridotte dimensioni; attivazione automatica della registrazione in caso di asistolia, bradicardia, tachicardia (10pt); - attivazione manuale della registrazione (10pt); - alta qualità del 1.700, , , ,00 segnale ECG memorizzato (10pt); Ampia memoria disponibile (10pt); Algoritmi dedicati alla gestione clinica del paziente (20pt) LOTTO Elettrocatetere non preformato per P/S a fissazione passiva Rilascio di steroide (12pt)- Disponibilità di modelli preformati a J (12pt)- Disponibilità di varie misure (12pt) - Maneggevolezza e adattabilità a variazioni anatomiche 230, , , ,00 (12pt) - Documentazione clinica a supporto di affidabilità e prestazioni (12pt) LOTTO Elettrocatetere non preformato per P/S a fissazione attiva con vite fissa Disponibilità di modelli rivestiti in silicone (15pt)- Disponibilità di varie misure (15pt) - Maneggevolezza e adattabilità a variazioni anatomiche (15pt) - Documentazione clinica a supporto di affidabilità e prestazioni (15pt) 250, , , ,00 LOTTO Elettrocatetere non preformato per P/S a fissazione attiva con vite retrattile assenza di recall - Rilascio di steroide (12pt)- Disponibilità di modelli preformati a J (12pt)- Disponibilità di varie misure (12pt) - Maneggevolezza e adattabilità a variazioni anatomiche 250, , , ,00 (12pt) - Documentazione clinica a supporto di affidabilità e prestazioni (12pt) 4/6

5 CAPITOLATO TECNICO PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI ED ERI /LOTTO NORD- OV SUD- BIENNALE LOTTO Elettrocatetere per stimolazione VDD monocatetere Rilascio di steroide (12pt) - Disponibilità di varie misure (12pt) -Disponibilità di varie lunghezze del dipolo flottante (12pt) - Maneggevolezza e adattabilità a 280, , , ,00 variazioni anatomiche (12pt) - Documentazione clinica a supporto di affidabilità e prestazioni (12pt) 5/6

6 CAPITOLATO TECNICO PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI ED ERI /LOTTO NORD- OV SUD- BIENNALE LOTTO Elettrocatetere per stimolazione A/V compatibili con RMN Rilascio di steroide (12pt) - Disponibilità di varie misure (12pt) - Maneggevolezza e adattabilità a variazioni anatomiche (12pt) - Compatibilità RMN legata a tecniche ingegneristiche (12pt) - Documentazione clinica a supporto di affidabilità e prestazioni (12pt) 280, , , ,00 ERI PER ICD- LOTTO Elettrocatetere a fissazione passiva Varie misure (10pt)- Rivestimento in materiale che riduce aderenze del coil (15pt) - Rilascio di steroide in punta (10pt), - Disponibilità di singolo e doppio coil (10pt), - Documentazione clinica a supporto di affidabilità e prestazioni (10pt) Disponibilità di DF4 - coassiale-(5 pt) 1.200, , , ,00 ERI PER ICD- LOTTO Elettrocatetere a fissazione attiva Varie misure (10pt)- Rivestimento in materiale che riduce aderenze del coil (15 pt) - Rilascio di steroide in punta (10pt), - Disponibilità di singolo e doppio coil (10pt), - Documentazione clinica a supporto di affidabilità e prestazioni (10pt) Disponibilità di DF4 - coassiale-(5 pt) 1.200, , , ,00 LOTTO Cavetti monouso sterili per misurazione soglia Confezioni sterili monouso - kit di adattabilità agli elettrocateteri secondo le norme vigenti - Lunghezza minima 200cm (20pt) - Affidabilità d'uso (20pt) - Qualità del materiale (20pt) 10, , , ,00 LOTTO Introduttori per vena succlavia peelaway Confezioni sterili monouso, - Kit contenente: ago conico, guida a J, di almeno 50 cm con raddrizzatore Disponibilità fino a 14 Fr (20pt)- Disponibilità di maggiori di punta, dilatatore rastremato di lunghezze (20pt) - Flessibilità (20pt) almeno 22 cm - disponibilità di calibro da 7 a 12 Fr 10, , , ,00 LOTTO Introduttori per vena succlavia con perfusione peel-away Confezioni sterili monouso, - Kit contenente: ago conico, guida a J, di almeno 50 cm con raddrizzatore di punta, dilatatore rastremato di almeno 22 cm - disponibilità di calibro da 7 a 12 Fr Disponibilità fino a 14 Fr (15pt)- Disponibilità di maggiori lunghezze (15pt) - Flessibilità (15pt) - tenuta valvola emostatica (15pt) 14, , ,00 663,60 LOTTO Kit di ricostruzione innesto Is-1 adattabili a tutti gli elettrocateteri Affidabilità in base alla tecnologia costruttiva (30pt); Minimo impatto su dimensioni e caratteristiche del catetere (30pt) 125, , ,00 890,00 LOTTO Prolunghe per elettrocateteri con innesto Is-1 adattabili a tutti gli elettrocateteri Affidabilità in base alla tecnologia costruttiva (40pt); ridotte dimensioni (20pt) 100, , ,00 720,00 FORNITURA (IVA ,00 BIENNALE FORNITURA (IVA BIENNALE FORNITURA (IVA COMPRESA) , ,20 6/6

R E G I O N E DEL V E N E T O Consultazioni di mercato

R E G I O N E DEL V E N E T O Consultazioni di mercato R E G I O N E DEL V E N E T O Consultazioni di mercato GARA PER LA FORNITURA DI PACEMAKER E DEFIBRILLATORI IN FABBISOGNO ALLE AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE DEL VENETO. Bozza di CAPITOLATO TECNICO Lotto

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PACEMAKERS E. DEFIBRILLATORI PER L UOC DI CARDIOLOGIA. Allegato B1

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PACEMAKERS E. DEFIBRILLATORI PER L UOC DI CARDIOLOGIA. Allegato B1 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PACEMAKERS E DEFIBRILLATORI PER L UOC DI CARDIOLOGIA. Allegato B1 NOTE GENERALI VALEVOLI PER TUTTI I LOTTI 1. Tutte le aziende dovranno fornire in comodato d uso

Dettagli

Allegato C al Disciplinare di gara QUESTIONARIO TECNICO

Allegato C al Disciplinare di gara QUESTIONARIO TECNICO Allegato C al Disciplinare di gara QUESTIONARIO TECNICO LOTTO LOTTO 1 Denominazione/Ragione Sociale Ditta CIG 6182373F94 Quantità Biennale Presunta n. 120 Sede Legale PACEMAKER MONOCAMERALE RATE-RESPONSIVE

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI ESSENZIALI E PREFERENZIALI

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI ESSENZIALI E PREFERENZIALI ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI ESSENZIALI E PREFERENZIALI Il sottoscritto., C.F., della Società. legale rappresentante/procuratore (vedi procura) con sede legale in prov., C.F. n...., partita

Dettagli

Descrizione a) Gestione automatica della sensibilità con alta qualità del segnale (tecnologia digitale)

Descrizione a) Gestione automatica della sensibilità con alta qualità del segnale (tecnologia digitale) LOTTO 1 Pacemakers monocamerali SSI Completi dei relativi elettrodi a) Funzione di controllo automatico battito-battito della cattura ventricolare, con adeguamento dell uscita di stimolazione e memorizzazione

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI, PACEMAKERS ED ALTRI D.M. PER ELETTROFISIOLOGIA

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI, PACEMAKERS ED ALTRI D.M. PER ELETTROFISIOLOGIA 328 2017 - Deliberazione - Allegato Utente PAT/RFSPGC-02/08/2017-0424885 2 (A02) - Allegato Utente 3 (A03) PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI, PACEMAKERS ED ALTRI D.M. PER

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Contratto ad esecuzione periodica e continuativa

REGIONE BASILICATA. Contratto ad esecuzione periodica e continuativa REGINE BASILICATA Contratto ad esecuzione periodica e continuativa GARA APERTA, MEDIANTE CNTRATT PNTE, PER LA FRNITURA DI PACEMAKERS CCRRENTI ALLA SALA PERATRIA U.T.I.C. DELL A..R. SAN CARL DI PTENZA.

Dettagli

TABELLA A - DESCRIZIONE FABBISOGNO GRUPPO 1: MATERIALI PER LA CARDIOSTIMOLAZIONE :

TABELLA A - DESCRIZIONE FABBISOGNO GRUPPO 1: MATERIALI PER LA CARDIOSTIMOLAZIONE : TABELLA A DESCRIZIONE FABBISOGNO GRUPPO 1: MATERIALI PER LA CARDIOSTIMOLAZIONE : A) PACEMAKER DEFINITIVI IMPIANTABILI LOTTO N 1 prezzi unitari PACEMAKER SSIR CON AUTOCATTURA DI RIDOTTISSIME DIMENSIONI

Dettagli

Allegato A Lotto n. 1

Allegato A Lotto n. 1 Lotto n. 1 Stimolatori SSI Multiprogrammabili telemetrici Scenario Clinico Pazienti con necessità di stimolazione antibradicardica di base senza previsione di necessità di adeguamento automatico di frequenza

Dettagli

Scadenza: 13 APRILE 2016

Scadenza: 13 APRILE 2016 Procedura aperta finalizzata alla sottoscrizione di un accordo quadro con più operatori, di durata quadriennale, per la fornitura, in conto deposito, di Defibrillatori impiantabili e dispositivi ad essi

Dettagli

ALLEGATO A : ELENCAZIONE E CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI. 1) N. 15 A.O.B: Pacemaker monocamerale, multiprogrammabile, telemetrico SSI.

ALLEGATO A : ELENCAZIONE E CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI. 1) N. 15 A.O.B: Pacemaker monocamerale, multiprogrammabile, telemetrico SSI. ALLEGATO A : ELENCAZIONE E CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI PACEMAKERS 1) N. 15 A.O.B: Pacemaker monocamerale, multiprogrammabile, telemetrico SSI. - Pes e dimensioni contenuti - Disponibilità connettori IS-1

Dettagli

CARATTERISTICHE DEI MATERIALI RICHIESTI NEI VARI LOTTI DA INSERIRE NEL CAPITOLATO DI GARA.

CARATTERISTICHE DEI MATERIALI RICHIESTI NEI VARI LOTTI DA INSERIRE NEL CAPITOLATO DI GARA. CARATTERISTICHE DEI MATERIALI RICHIESTI NEI VARI LOTTI DA INSERIRE NEL CAPITOLATO DI GARA. 1 MATERIALI VARI LOTTO N. 1 valore max. complessivo 6.000,00 N.40 ADATTATORI CON PROLUNGA PER SOSTITUZIONE PACEMAKERS

Dettagli

PACEMAKER BICAMERALI DDD RATE-RESPONSIVE CON RELATIVI CATETERI

PACEMAKER BICAMERALI DDD RATE-RESPONSIVE CON RELATIVI CATETERI ALLEGATO TECNICO AL CAPITOLATO SPECIALE OGGETTO E CARATTERISTICHE DELLA FORNITURA L oggetto della presente gara è l acquisto di pacemakers, defibrillatori e monitor cardiaci impiantabili e relativi accessori

Dettagli

MODULO DI OFFERTA (da inserire nella Busta n.2)

MODULO DI OFFERTA (da inserire nella Busta n.2) MODULO DI OFFERTA (da inserire nella Busta n.2) Marca da bollo da Euro 14,62 Al Direttore Generale AZIENDA OSPEDALIERA BOLOGNINI DI SERIATE SERIATE (BG) Il Sottoscritto...... nato a... il... residente

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Contratto ad esecuzione periodica e continuativa

REGIONE BASILICATA. Contratto ad esecuzione periodica e continuativa RENE BASILICATA Contratto ad esecuzione periodica e continuativa GARA APERTA, MEDIANTE CNTRATT PNTE, PER LA FRNITURA DI DEFIBRILLATRI CCRRENTI ALLA U.. DI CARDILGIA U.T.I.C. E CARDISTIMLAZINE DELL A..R.

Dettagli

ALLEGATO A1 DISCIPLINARE TECNICO GARA PACEMAKERS

ALLEGATO A1 DISCIPLINARE TECNICO GARA PACEMAKERS ALLEGATO A1 DISCIPLINARE TECNICO GARA PACEMAKERS Per i lotti relativi a pacemakers l offerta dovrà comprendere il generatore e gli elettrocateteri (a fissazione attiva o passiva) necessari al sistema di

Dettagli

RISPOSTA QUESITI N. 1

RISPOSTA QUESITI N. 1 GARA APERTA, MEDIANTE CONTRATTO PONTE, PER LA FORNITURA DI DEFIBRILLATORI OCCORRENTI ALLA U.O. DI CARDIOLOGIA U.T.I.C. E CARDIOSTIMOLAZIONE DELL A.O.R. SAN CARLO DI POTENZA 1. Chiarimento n. 1 RISPOSTA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO INDICE TITOLO I : SPECIFICHE TECNICHE DELLA FORNITURA E SPECIFICHE OGGETTO DI VALUTAZIONE ART. 1. Specifiche tecniche della fornitura ed elementi oggetto di valutazione. TITOLO

Dettagli

CASE STUDY: il tema dei prezzi nel mercato dei dispositivi medici impiantabili attivi

CASE STUDY: il tema dei prezzi nel mercato dei dispositivi medici impiantabili attivi CASE STUDY: il tema dei prezzi nel mercato dei dispositivi medici impiantabili attivi ing. Claudio Giuricin II Conferenza nazionale sui dispositivi medici Cernobbio, 19 marzo 2008 Riferimento normativo:

Dettagli

Faq n. 3 del

Faq n. 3 del Procedura aperta per la conclusione di un accordo quadro con con più operatori economici per la fornitura di pacemaker-defibrillatori impiantabili e relativi accessori occorrenti alle Aa.ss.ll./Aa.oo./Aa.oo.uu./Ircss

Dettagli

Considerazioni relative alla programmazione Per identificare chiaramente un paziente portatore di un elettrocatetere Riata o Riata ST

Considerazioni relative alla programmazione Per identificare chiaramente un paziente portatore di un elettrocatetere Riata o Riata ST Considerazioni relative alla programmazione Per identificare chiaramente un paziente portatore di un elettrocatetere Riata o Riata ST Aggiungere una nota relativa all elettrocatetere Riata nel riquadro

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DI GARA E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE PER L APPALTO DI FORNITURA DI MATERIALE PER CARDIOSTIMOLAZIONE E CARDIOLOGIA INTERVENTISTICA

CAPITOLATO TECNICO DI GARA E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE PER L APPALTO DI FORNITURA DI MATERIALE PER CARDIOSTIMOLAZIONE E CARDIOLOGIA INTERVENTISTICA CAPITOLATO TECNICO DI GARA E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE PER L APPALTO DI FORNITURA DI MATERIALE PER CARDIOSTIMOLAZIONE E CARDIOLOGIA INTERVENTISTICA ART.1- OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO VIA XXIV MAGGIO, 139 LA SPEZIA

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO VIA XXIV MAGGIO, 139 LA SPEZIA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO VIA XXIV MAGGIO, 139 LA SPEZIA ESITO DI AGGIUDICAZIONE : Procedura aperta per la fornitura di defibrillatori e pacemaker

Dettagli

BANDO DI GARA FORNITURE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

BANDO DI GARA FORNITURE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 56724 INNOVAPUGLIA Gara telematica a procedura aperta per l acquisto di Pacemaker, Defibrillatori impiantabili ed Accessori per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione Puglia. BANDO DI GARA

Dettagli

IMPORTO TRIENNALE A BASE D ASTA LOTTO I

IMPORTO TRIENNALE A BASE D ASTA LOTTO I 1. OGGETTO DELLA FORNITURA Oggetto deli appalto è la somministrazione dei dispositivi sotto indicati, completa di eventuali prodotti/servizi accessori direttamente necessari per effettuarne l impianto:

Dettagli

Stati membri - Appalto di forniture - Avviso relativo agli appalti aggiudicati - Procedura aperta. I-Verona: Defibrillatore cardiaco 2011/S

Stati membri - Appalto di forniture - Avviso relativo agli appalti aggiudicati - Procedura aperta. I-Verona: Defibrillatore cardiaco 2011/S 1/12 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:374039-2011:text:it:html I-Verona: Defibrillatore cardiaco 2011/S 231-374039 Avviso di aggiudicazione di appalto Forniture Direttiva

Dettagli

LE 5 COSE CHE TUTTI I CARDIOLOGI DEVONO SAPERE SU: CHE COSA SI DEVE CONTROLLARE NEL FOLLOW-UP DEI DISPOSITIVI CRT

LE 5 COSE CHE TUTTI I CARDIOLOGI DEVONO SAPERE SU: CHE COSA SI DEVE CONTROLLARE NEL FOLLOW-UP DEI DISPOSITIVI CRT LE 5 COSE CHE TUTTI I CARDIOLOGI DEVONO SAPERE SU: CHE COSA SI DEVE CONTROLLARE NEL FOLLOW-UP DEI DISPOSITIVI CRT A cura di Donato Melissano Il controllo del paziente portatore di un dispositivo impiantabile

Dettagli

Allegato A) PACEMAKER, DEFIBRILLATORI, ELETTROCATETERI ED ACCESSORI

Allegato A) PACEMAKER, DEFIBRILLATORI, ELETTROCATETERI ED ACCESSORI Allegato A) PACEMAKER, DEFIBRILLATORI, ELETTROCATETERI ED ACCESSORI Elenco lotti tipologia prodotti quantità requisiti specifici parametri valutazione LOTTO N. 1 Importo presunto 32.000,00 N. 14 Pacemaker

Dettagli

Italia-Vicenza: Stimolatori cardiaci 2016/S Avviso di aggiudicazione di appalto. Forniture

Italia-Vicenza: Stimolatori cardiaci 2016/S Avviso di aggiudicazione di appalto. Forniture 1 / 14 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:56264-2016:text:it:html Italia-Vicenza: Stimolatori cardiaci 2016/S 035-056264 Avviso di aggiudicazione di appalto Forniture Direttiva

Dettagli

GRIGLIA DI VALUTAZIONE

GRIGLIA DI VALUTAZIONE ALLEGATO 3 PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA TRIENNALE DI PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI AUTOMATICI E MATERIALE PER ELETTROFISIOLOGIA OCCORRENTI ALL A.O.R. SAN CARLO DI POTENZA E ALL AZIENDA SANITARIA LOCALE

Dettagli

Capitolato speciale di gara

Capitolato speciale di gara Dipartimento Risorse Materiali e Tecnologiche Servizio Approvvigionamenti Centrale Acquisti Attrezzature Materiali Sanitari e Protesica (0424/88.5282) Capitolato speciale di gara Gara n. 2/13 - n. gara

Dettagli

LE 5 COSE CHE TUTTI I CARDIOLOGI DEVONO SAPERE SU: COME INTERROGARE E PROGRAMMARE UN DEFIBRILLATORE

LE 5 COSE CHE TUTTI I CARDIOLOGI DEVONO SAPERE SU: COME INTERROGARE E PROGRAMMARE UN DEFIBRILLATORE LE 5 COSE CHE TUTTI I CARDIOLOGI DEVONO SAPERE SU: COME INTERROGARE E PROGRAMMARE UN DEFIBRILLATORE A cura di Donato Melissano LE CINQUE COSE 1. Il defibrillatore impiantabile riconosce e tratta le aritmie

Dettagli

UMBRIA SALUTE S.C.A. R.L.

UMBRIA SALUTE S.C.A. R.L. UMBRIA SALUTE S.C.A. R.L. BANDO DI GARA PROCEDURA RISTRETTA IN FORMA CENTRALIZZATA PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI IMPIANTABILI PER LE NECESSITA DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E TERRITORIALI DELLA REGIONE UMBRIA.

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE MATERIALE PER CARDIOSTIMOLAZIONE ED ELETTROFISIOLOGIA

CARATTERISTICHE TECNICHE MATERIALE PER CARDIOSTIMOLAZIONE ED ELETTROFISIOLOGIA CARATTERISTICHE TECNICHE MATERIALE PER CARDIOSTIMOLAZIONE ED ELETTROFISIOLOGIA LOTTO 1 C IG 39873311A2 Pacemaker SSIR codice CND J01010102, prezzo di riferimento regionale per unità: 1.663,50 PM telemetrico

Dettagli

Università degli Studi di Milano

Università degli Studi di Milano Università degli Studi di Milano Master in Assistenza infermieristica in area cardiovascolare Percorso diagnostico, terapeutico e assistenziale al paziente con Defibrillatore Cardiaco Impiantabile: dall'assistenza

Dettagli

Oggetto: relazione previsionale per la fornitura di elettrostimolatori e defibrillatori cardiaci con relativi accessori.

Oggetto: relazione previsionale per la fornitura di elettrostimolatori e defibrillatori cardiaci con relativi accessori. Direttore S.C. Provveditorato-Economato Oggetto: relazione previsionale per la fornitura di elettrostimolatori e defibrillatori cardiaci con relativi accessori. A seguito di Vostra richiesta, si invia

Dettagli

Titolo :Loop recorder esterno ed impiantabile, come, quando e perchè Nome relatore I.P. Giarrusso Sergio

Titolo :Loop recorder esterno ed impiantabile, come, quando e perchè Nome relatore I.P. Giarrusso Sergio Titolo :Loop recorder esterno ed impiantabile, come, quando e perchè Nome relatore I.P. Giarrusso Sergio I. Pattaro D. Fontana, M. Volonghi Key points: 1 Monitoraggio prolungato. 2 monitoraggio trans telefonico

Dettagli

gestione della sincope

gestione della sincope 5 Convegno di Formazione Teorico Pratico Multidisciplinare: La Sincope e le Perdite Transitorie di Coscienza di Sospetta Natura Sincopale Royal Carlton Hotel, Bologna, 10 11 marzo 2011 Il ruolo degli infermieri

Dettagli

GARA PER LA FORNITURA PACEMAKER E DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI, CON RELATIVI ELETTROCATETERI E MATERIALE PER ELETTROFISIOLOGIA

GARA PER LA FORNITURA PACEMAKER E DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI, CON RELATIVI ELETTROCATETERI E MATERIALE PER ELETTROFISIOLOGIA GARA PER LA FORNITURA PACEMAKER E DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI, CON RELATIVI ELETTROCATETERI E MATERIALE PER ELETTROFISIOLOGIA LOTTO 1 Pacemaker SSI monocamerale multiprogrammabile, telemetrico. CND J01010101

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA DICHIARA: che la seguente offerta è vincolata per il periodo indicato nel Bando di gara;

OFFERTA ECONOMICA DICHIARA: che la seguente offerta è vincolata per il periodo indicato nel Bando di gara; ALLEGATO 3 SCHEMA OFFERTA ECONOMICA OFFERTA ECONOMICA GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI E MONITOR CARDIACI IMPIANTABILI E RELATIVI ACCESSORI PER IL PERIODO DI 3 ANNI,

Dettagli

St. Jude Medical Inc., Cardiac Rhythm Management Division. Il dispositivo di monitoraggio cardiaco impiantabile (ICM) St. Jude Medical SJM Confirm è

St. Jude Medical Inc., Cardiac Rhythm Management Division. Il dispositivo di monitoraggio cardiaco impiantabile (ICM) St. Jude Medical SJM Confirm è SCHEDA TECNICA DISTRIBUTORE St. Jude Medical Italia S.p.A. FABBRICANTE 15900 Valley View Court Sylmar, CA 91342 USA St. Jude Medical Inc., Cardiac Rhythm Management Division DESCRIZIONE DEL PRODOTTO Il

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Sommario. Pag. 1 di 18 ART. 1. OGGETTO E FINALITÀ DELLA FORNITURA... 2 ART. 2. DURATA DELLA FORNITURA... 2

CAPITOLATO TECNICO. Sommario. Pag. 1 di 18 ART. 1. OGGETTO E FINALITÀ DELLA FORNITURA... 2 ART. 2. DURATA DELLA FORNITURA... 2 Procedura apert a per la conclusione di un accordo quadro per per la fornit ura di pace maker, defibrillat ori impiant abili e accessori per le Aziende Sanit arie, Ospedaliere, Ospedaliere Universit arie,

Dettagli

Defibrillatore sottocutaneo: quali indicazioni?

Defibrillatore sottocutaneo: quali indicazioni? Defibrillatore sottocutaneo: quali indicazioni? M. Tritto U.O.C. di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione Istituto Clinico Humanitas Mater Domini Castellanza (VA) Efficacia dell ICD: studi clinici in

Dettagli

Burc n. 11 del 30 Gennaio 2017

Burc n. 11 del 30 Gennaio 2017 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PACEMAKER E DEFIBRILLATORI COMPLETI DI ELETTROCATETERI E ACCESSORI VARI PER L IMPIANTO DA DESTINARE AGLI ENTI DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE. 1.OGGETTO DELLA FORNITURA

Dettagli

Valore base d'asta annuo s/iva

Valore base d'asta annuo s/iva PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA BIENNALE DI PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI AUTOMATICI IMPIANTABILI CON RELATIVI ELETTROCATETERI E MATERIALI PER ELETTROSTIMOLAZIONE. LOTTO DESCRIZIONE PRODOTTI Prezzo Unitario

Dettagli

ALLEGATO 4 - GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI PACEMAKERS E RELATIVI CATETERI E ACCESSORI - TABELLA DITTE AGGIUDICATARIE per LOTTO

ALLEGATO 4 - GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI PACEMAKERS E RELATIVI CATETERI E ACCESSORI - TABELLA DITTE AGGIUDICATARIE per LOTTO LOTTO 1 PACEMAKERS DDDR E RELATIVI CATATERI, MULTIPROGRAMMABILI, DI RIDOTTE DIMENSIONI CIG 4049928A4D DITTA SORIN GROUP ITALIA SRL - Viale Benigno Crespi 17, 209 Milano- Offerta prot. 513/2012/CC/im del

Dettagli

SpiderFlash-t Principi di funzionamento

SpiderFlash-t Principi di funzionamento SpiderFlash-t Principi di funzionamento SpiderFlash-t t è : Un Event Recorder di ultima generazione Dotato di una memoria di grandi dimensioni Pratico e sicuro per operatori e pazienti Dedicato a pazienti,

Dettagli

ALLEGATO B A) PACEMAKER DEFINITIVI IMPIANTABILI

ALLEGATO B A) PACEMAKER DEFINITIVI IMPIANTABILI ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PACEMAKERS E DI ELETTROCATETERI PER STIMOLAZIONE PERMANENTE E PROVVISORIA E DI MATERIALE PER ARITMOLOGIA INTERVENTISTICA N.B. : - per i lotti 5, 6, 9 e

Dettagli

MATERIALE IMPIANTABILE FORNITURA IN CONTO DEPOSITO.

MATERIALE IMPIANTABILE FORNITURA IN CONTO DEPOSITO. ALLEGATO A MATERIALE IMPIANTABILE FORNITURA IN CONTO DEPOSITO. LOTTO 1. Pacemaker SSIR MRI compatibile completo di relativo elettrocatetere Pacemaker monocamerale di piccole dimensioni con attacco IS1,

Dettagli

A.O. della Valtellina e della Valchiavenna Via Stelvio n. 25-23100 SONDRIO

A.O. della Valtellina e della Valchiavenna Via Stelvio n. 25-23100 SONDRIO Via Stelvio n. 25-23100 PROCEDURA APERTA PER LA CONCLUSIONE DEI CONTRATTI ESTIMATORI PER LA FORNITURA DI PACEMAKER-ELETTROCATETERI ED ACCESSORI PER L'IMPIANTO Scheda di aggiudicazione BIOTRONIK ITALIA

Dettagli

Il defibrillatore impiantabile e la terapia resincronizzante

Il defibrillatore impiantabile e la terapia resincronizzante Il defibrillatore impiantabile e la terapia resincronizzante Carlo Budano Struttura Complessa Cardiologia Ospedaliera Azienda Ospedaliera S.G. Battista, Molinette di Torino Fin dall antichità i grandi

Dettagli

ELENCO MATERIALI SANITARI E DISPOSITIVI MEDICI PER ELETTROFISIOLIGIA. PACEMAKERS ED ELETTROCATETERI

ELENCO MATERIALI SANITARI E DISPOSITIVI MEDICI PER ELETTROFISIOLIGIA. PACEMAKERS ED ELETTROCATETERI ELENCO MATERIALI SANITARI E DISPOSITIVI MEDICI PER ELETTROFISIOLIGIA. PACEMAKERS ED ELETTROCATETERI LOTTO 1A N 25 Pacemakers SSI monocamerali multiprogrammabili, telemetrici. CND J01010101 Ampia programmabilità

Dettagli

Nuove terapie dietro l angolo. Pacemaker senza cateteri e loop recorder iniettabile: a chi? quali vantaggi? quali rischi?

Nuove terapie dietro l angolo. Pacemaker senza cateteri e loop recorder iniettabile: a chi? quali vantaggi? quali rischi? Nuove terapie dietro l angolo Pacemaker senza cateteri e loop recorder iniettabile: a chi? quali vantaggi? quali rischi? Loop recorder impiantabille (ILR) Indicazioni e scelta pazienti ben definito dalle

Dettagli

A Closer Look. ICD e CRT-D Boston Scientific Indicatori di sostituzione del dispositivo SOMMARIO

A Closer Look. ICD e CRT-D Boston Scientific Indicatori di sostituzione del dispositivo SOMMARIO A Closer Look SOMMARIO I dispositivi ICD e CRT-D Boston Scientific PUNCTUA TM, ENERGEN TM, INCEPTA TM, COGNIS e TELIGEN utilizzano la tensione della, il tempo di carica e la capacità consumata per calcolare

Dettagli

LE 5 COSE CHE TUTTI I CARDIOLOGI DEVONO SAPERE SULL ECG NEI PAZIENTI PORTATORI DI PM

LE 5 COSE CHE TUTTI I CARDIOLOGI DEVONO SAPERE SULL ECG NEI PAZIENTI PORTATORI DI PM LE 5 COSE CHE TUTTI I CARDIOLOGI DEVONO SAPERE SULL ECG NEI PAZIENTI PORTATORI DI PM A cura di Massimo Zecchin 1. Non sempre l artefatto di stimolazione del pacemaker è visibile. 2.Se l artefatto di stimolazione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE FORNITURA DI PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI AUTOMATICI, ELETTROCATETERI EDACCESSORI Codice identificativo gara: 3023464

CAPITOLATO SPECIALE FORNITURA DI PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI AUTOMATICI, ELETTROCATETERI EDACCESSORI Codice identificativo gara: 3023464 CAPITOLATO SPECIALE FORNITURA DI PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI AUTOMATICI, ELETTROCATETERI EDACCESSORI Codice identificativo gara: 3023464 Art. 1 Condizioni generali Le prestazioni oggetto del presente Capitolato

Dettagli

Valore base d'asta annuo s/iva. Valore base d'asta biennale s/iva , , F 244, , DE 400,00

Valore base d'asta annuo s/iva. Valore base d'asta biennale s/iva , , F 244, , DE 400,00 PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA BIENNALE DI PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI AUTOMATICI IMPIANTABILI CON RELATIVI ELETTROCATETERI E MATERIALI PER ELETTROSTIMOLAZIONE. LOTTO DESCRIZIONE PRODOTTI Prezzo Unitario

Dettagli

MONITORAGGIO ECG E RICONOSCIMENTO RITMI

MONITORAGGIO ECG E RICONOSCIMENTO RITMI MONITORAGGIO ECG E RICONOSCIMENTO RITMI E PRESENTE UNA QUALCHE ATTIVITA ELETTRICA? QUALE E LA FREQUENZA VENTRICOLARE (QRS)? IL RITMO (SUCCESSIONE DEI QRS) E REGOLARE O IRREGOLARE? IL COMPLESSO QRS E STRETTO

Dettagli

IL SISTEMA DI CONDUZIONE CARDIACO

IL SISTEMA DI CONDUZIONE CARDIACO IL SISTEMA DI CONDUZIONE CARDIACO Le strutture specializzate inserite all interno della parete cardiaca generano e trasmettono gli impulsi attraverso il miocardio, provocando prima la contrazione degli

Dettagli

Aggiudicazione procedura aperta fornitura pacemakers, cateteri e introduttori per cardiologia

Aggiudicazione procedura aperta fornitura pacemakers, cateteri e introduttori per cardiologia Ditta Bard Spa Marca/Nome comm.le Codice CND N. Rep. D.M. Via Mar della Cina 444-00144 Roma Tel. 06/524931 - fax 06/5295852 P.I. 01911071007 offerta MD/md/319 del 15/07/2010 Lotto 21 Elettrocateteri per

Dettagli

CARDIOVERTER. Defibrillatore Impiantabile (ICD) Procedure - Linee Guida. Giancarlo Corsini A.O. San Sebastiano di Caserta.

CARDIOVERTER. Defibrillatore Impiantabile (ICD) Procedure - Linee Guida. Giancarlo Corsini A.O. San Sebastiano di Caserta. CARDIOVERTER Defibrillatore Impiantabile (ICD) Procedure - Linee Guida Giancarlo Corsini A.O. San Sebastiano di Caserta Maggio 2003 ICD I componenti fondamentali del cardioverter- defibrillatore impiantabile

Dettagli

Italia-Pieve di Soligo: Defibrillatore cardiaco 2014/S 250-444335. Bando di gara. Forniture

Italia-Pieve di Soligo: Defibrillatore cardiaco 2014/S 250-444335. Bando di gara. Forniture 1/14 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:444335-2014:text:it:html Italia-Pieve di Soligo: Defibrillatore cardiaco 2014/S 250-444335 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

L Elettrocardiogramma : cosa esprime?

L Elettrocardiogramma : cosa esprime? L Elettrocardiogramma : cosa esprime? E la registrazione nel tempo degli eventi elettrici del cuore Esprime la somma vettoriale delle correnti elettriche generate dalle varie strutture cardiache ( atri,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO \ AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO UNITA OPERATIVA COMPLESSA APPALTI E FORNITURE 90146 PALERMO Viale Strasburgo n 233 """""" CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO FORNITURA DI PACEMAKER,

Dettagli

Dott. Davide Giorgi Cardiologia Ospedale San Luca Lucca

Dott. Davide Giorgi Cardiologia Ospedale San Luca Lucca Defibrillatori e Closed Loop Stimulation: algoritmo accessorio o strumento innovativo? Dott. Davide Giorgi Cardiologia Ospedale San Luca Lucca Defibrillatori e Closed Loop Stimulation: algoritmo accessorio

Dettagli

PROGRAMMA DI COMPLETAMENTO DELLE DOTAZIONI SANITARE. A questo scopo prevede l acquisto di

PROGRAMMA DI COMPLETAMENTO DELLE DOTAZIONI SANITARE. A questo scopo prevede l acquisto di PROGRAMMA DI COMPLETAMENTO DELLE DOTAZIONI SANITARE La Croce Verde intende perfezionare l allestimento delle ambulanze completando le dotazioni di elettromedicali secondo le indicazioni della Delibera

Dettagli

L Aritmia atriale della signora Pina. Dr. Giovanni Chiarelli Dr. Gino Barral

L Aritmia atriale della signora Pina. Dr. Giovanni Chiarelli Dr. Gino Barral L Aritmia atriale della signora Pina Dr. Giovanni Chiarelli Dr. Gino Barral CASO CLINICO TPSV Ø Donna 50 aa Ø Nessun fattore di rischio CV Ø Nessuna patologia degna di nota Ø Saltuari episodi di cardiopalmo

Dettagli

Il monitoraggio a distanza di pace maker e defibrillatori. Esperienza del Mauriziano.

Il monitoraggio a distanza di pace maker e defibrillatori. Esperienza del Mauriziano. Il monitoraggio a distanza di pace maker e defibrillatori. Esperienza del Mauriziano. Andrea Sibona Masi S.C. Cardiologia A.O. Ordine Mauriziano Robotica e Telemedicina in Cardiologia: l applicazione delle

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO CRITERI DI VALUTAZIONE GARA PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI E MATERIALI DI CONSUMO PER EMODINAMICA COD.

CAPITOLATO TECNICO CRITERI DI VALUTAZIONE GARA PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI E MATERIALI DI CONSUMO PER EMODINAMICA COD. CAPITOLATO TECNICO CRITERI DI VALUTAZIONE GARA PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI E MATERIALI DI CONSUMO PER EMODINAMICA COD. GARA 5722669 LOTTO 1 Kit monouso sterile pronto pack diagnostico composto

Dettagli

L ECG nel paziente con sincope V. Guarnaccia

L ECG nel paziente con sincope V. Guarnaccia L ECG nel paziente con sincope V. Guarnaccia EGSYS 2006 Cause di sincope Dati da 3 Syncope Units (Alboni 2001) 49% 39% 72% Neuromediata Cardiaca Inspiegata 12% 25% 3% Cardiopatia e/o ECG patologico Cardiopatia

Dettagli

Il monitoraggio ECG prolungato

Il monitoraggio ECG prolungato Il monitoraggio ECG prolungato dr. Claudio Peila S.C. Cardiologia ASL TO3 Pinerolo To LA SINCOPE: DALLE LINEE GUIDA ALLA PRATICA CLINICA: Per una gestione condivisa ospedale-territorio 30 marzo 2012 2009

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2017 Deliberazione n. 0001630 del 19/09/2017 - Atti U.O. Provveditorato Oggetto: AFFIDAMENTO, IN ADESIONE ALLA CONVENZIONE ARCA 2015_20, DELLA FORNITURA DI PACEMAKERS

Dettagli

XLIII Congresso Nazionale di Cardiologia Pediatrica

XLIII Congresso Nazionale di Cardiologia Pediatrica XLIII Congresso Nazionale di Cardiologia Pediatrica Ablazione transcatetere con radiofrequenza di vie accessorie sinistre con sistema di mappaggio tridimensionale CARTO 3 in età pediatrica: risultati e

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA, SUDDIVISA IN LOTTI, DI PACEMAKER, DEFIBRILLATORI ED ELETTROCATETERI (deliberazione n. 679 del 29.10.

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA, SUDDIVISA IN LOTTI, DI PACEMAKER, DEFIBRILLATORI ED ELETTROCATETERI (deliberazione n. 679 del 29.10. AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI PAVIA Sede Legale: Viale Repubblica, 34-27100 PAVIA Tel. 0382 530596 - Telefax 0382 531174 www.ospedali.pavia.it Lotto 1 Codice CIG n. 0391823E8D Lotto 2 Codice CIG

Dettagli

Servizio Acquisti DENOMINAZIONE DEI LOTTI. Elettrostimolatori midollari impiantabili ricaricabili, multi programmabili per patologie complesse

Servizio Acquisti DENOMINAZIONE DEI LOTTI. Elettrostimolatori midollari impiantabili ricaricabili, multi programmabili per patologie complesse ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DELLA FORNITURA PROCEDURA APERTA per la fornitura - in più lotti - di neurostimolatori, elettrostimolatori midollari impiantabili ricaricabili multiprogrammabili per patologie complesse

Dettagli

AO MO ASL MO AO RE AO PR ASL PR ASL PC TOTALE

AO MO ASL MO AO RE AO PR ASL PR ASL PC TOTALE CAPITOLATO TECNICO FORNITURA MEDIANTE CONTRATTO ESTIMATORIO, IN 27 LOTTI DISTINTI, DI PROTESI PER ENDOSCOPIA DIGESTIVA OCCORRENTI ALL UNIONE D ACQUISTO FRA LE AZIENDE SANITARIE DELL AREA VASTA EMILIA NORD

Dettagli

COCIS Aritmie cardiache e condizioni cliniche potenzialmente aritmogene

COCIS Aritmie cardiache e condizioni cliniche potenzialmente aritmogene 1989 COCIS 2009 Classificazione degli sport Lo screening cardiologico dell atleta Aritmie cardiache e condizioni potenzialmente aritmogene Cardiopatie congenite e valvolari acquisite Cardiomiopatie, miocarditi

Dettagli

Insufficienza cardiaca cronica (ICC)

Insufficienza cardiaca cronica (ICC) Insufficienza cardiaca cronica (ICC) Dr. med Nicola Ferrari Medico capoclinica CCT 19 novembre 2011 Classi funzionali NYHA (New York Heart Association) Parametro di giudizio: sintomo Dispnea 1 2 3 4 Nessuna

Dettagli

Paziente portatore di pacemaker cardiaco o defibrillatore

Paziente portatore di pacemaker cardiaco o defibrillatore Paziente portatore di pacemaker cardiaco o defibrillatore dr. Claudio Peila S.C. Cardiologia ASL TO3 Pinerolo To Dal caso clinico alle nuove strategie terapeutiche: confronto tra Cardiologi Ospedalieri

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi 80131 NAPOLI Servizio proponente: UOC Servizio Provveditorato DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 116 del 31/01/2017 OGGETTO:Presa

Dettagli

Ruolo ed autonomia dell infermiere specializzato nella gestione della telemedicina

Ruolo ed autonomia dell infermiere specializzato nella gestione della telemedicina CONTROLLO REMOTO DEI DEVICE IMPIANTABILI. Ruolo ed autonomia dell infermiere specializzato nella gestione della telemedicina Centro Aritmologico Lavagna Daniele Fontana, Cristina Bertolone Controllo remoto

Dettagli

Stazione Unica Appaltante Viale Europa - Loc. Germaneto CATANZARO

Stazione Unica Appaltante Viale Europa - Loc. Germaneto CATANZARO UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA AUTORITA REGIONALE Stazione Unica Appaltante Viale Europa - Loc. Germaneto - 88100 CATANZARO Procedura Aperta, con modalità telematica, per la conclusione

Dettagli

LE ARITMIE CARDIACHE

LE ARITMIE CARDIACHE LE ARITMIE CARDIACHE CHE COSA SONO? Le alterazioni della normale sequenza dei battiti cardiaci vengono dette aritmie. un aumento anomalo dei battiti si parla di TACHIARITMIE o TACHICARDIE. Se al contrario

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E N del 02/05/2017

D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E N del 02/05/2017 AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Piazza Ospitale, 10 26900 LODI C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 U.S.C. / U.S.S. / SERVIZIO Acquisti e Patrimonio Progressivo Ufficio N. 0212-17 D E T E R M

Dettagli

6.0 ARITMIE. 01/05/11 Corso ECG 1

6.0 ARITMIE. 01/05/11 Corso ECG 1 6.0 ARITMIE 01/05/11 Corso ECG 1 DEFINIZIONE Aritmie: disturbo della formazione o della conduzione dell impulso Si distinguono in ipercinetiche ed ipocinetiche 01/05/11 Corso ECG 2 Iper ipo-cinetiche A.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI, ELETTROCATETERI ED INTRODUTTORI PER I POR DI ANCONA E COSENZA.

CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI, ELETTROCATETERI ED INTRODUTTORI PER I POR DI ANCONA E COSENZA. CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI PACEMAKERS, DEFIBRILLATORI, ELETTROCATETERI ED INTRODUTTORI PER I POR DI ANCONA E COSENZA. PER UN PERIODO DI QUATTRO ANNI. Procedura Aperta Importo presunto per

Dettagli

transesofagea Elettrofisiologia Elettrofisiologia transesofagea ELETTROFISIOLOGIA TRANSESOFAGEA

transesofagea Elettrofisiologia Elettrofisiologia transesofagea ELETTROFISIOLOGIA TRANSESOFAGEA Elettrofisiologia transesofagea Gli elettrocateteri FIAB per cardiostimolazione transesofagea diagnostica e terapeutica si distinguono per l accuratezza della lavorazione e presentano alcuni vantaggi esclusivi:

Dettagli

Sincope cardiaca: diagnosi e terapia. Maurizio Lunati MD. SC Elettrofisiologia Dipartimento Cardiologico A. De Gasperis AO Niguarda Cà Granda Milano

Sincope cardiaca: diagnosi e terapia. Maurizio Lunati MD. SC Elettrofisiologia Dipartimento Cardiologico A. De Gasperis AO Niguarda Cà Granda Milano Sincope cardiaca: diagnosi e terapia Maurizio Lunati MD SC Elettrofisiologia Dipartimento Cardiologico A. De Gasperis AO Niguarda Cà Granda Milano Definizione La sincope cardiaca è una perdita transitoria

Dettagli

Le tachicardie a QRS stretto. Attilio Del Rosso

Le tachicardie a QRS stretto. Attilio Del Rosso Le tachicardie a QRS stretto Attilio Del Rosso Definizioni Tachicardia a QRS stretto: Frequenza atriale e/o ventricolare 100 bpm e durata del QRS < 120 ms Tachicardia sopraventricolare: Tachicardia che

Dettagli

euro_holter sistema per Holter ECG ad alta risoluzione SCHEDA TECNICA

euro_holter sistema per Holter ECG ad alta risoluzione SCHEDA TECNICA sistema per Holter ECG ad alta risoluzione SCHEDA TECNICA LUMED E UN MARCHIO REGISTRATO DI LUMED SRL. LUMED 2013 TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI. LA COPIA O LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE COSÌ COME LA TRADUZIONE

Dettagli

FDB NUOVA STIMOLAZIONE ELETTRICA DEL CUORE

FDB NUOVA STIMOLAZIONE ELETTRICA DEL CUORE FDB NUOVA STIMOLAZIONE ELETTRICA DEL CUORE Stimolazione bicamerale a tre stimoli sequenziali Resincronizzazione cardiaca con solo due elettrodocateteri (Ad+Vd) Una ricerca al 100% in purezza italiana,

Dettagli

Pacing cardiaco. dispositivi minimamente invasivi. Thursday, December 13, 12

Pacing cardiaco. dispositivi minimamente invasivi. Thursday, December 13, 12 Pacing cardiaco dispositivi minimamente invasivi Potenziale a riposo cellula polarizzata Dovuto a diverse concentrazioni ioniche tra esterno e interno della membrana cellulare principalmente Na +, K +,

Dettagli

PROTESI VALVOLARI CARDIACHE E PACEMAKER

PROTESI VALVOLARI CARDIACHE E PACEMAKER PROTESI VALVOLARI CARDIACHE E PACEMAKER Dr.ssa MT Landoni Div. Cardiologia H. Sacco MI Protesi valvolari cardiache Valvulopatie severe non suscettibili di intervento di riparazione: a) stenosi aortica

Dettagli

CATETERI VENOSI, ARTERIOSI E ACCESSORI CATETERI VENOSI CENTRALI STANDARD PER ADULTI

CATETERI VENOSI, ARTERIOSI E ACCESSORI CATETERI VENOSI CENTRALI STANDARD PER ADULTI CATETERI VENOSI, ARTERIOSI E ACCESSORI CATETERI VENOSI CENTRALI STANDARD PER ADULTI LOTTO N. 1 - (OHTFA05) SET CATETERE VENOSO CENTRALE IN POLIURETANO MONOLUME RADIOPACO, CON PUNTA ATRAUMATICA, TACCHE

Dettagli

Linee Guida Italiane Impianto di Pacemaker Dispositivi per la Resincronizzazione cardiaca (CRT) Defibrillatori automatici impiantabili (ICD)

Linee Guida Italiane Impianto di Pacemaker Dispositivi per la Resincronizzazione cardiaca (CRT) Defibrillatori automatici impiantabili (ICD) Linee Guida Italiane Impianto di Pacemaker Dispositivi per la Resincronizzazione cardiaca (CRT) Defibrillatori automatici impiantabili (ICD) M. Lunati (Chairman) M.G. Bongiorni, G. Boriani, R. Cappato,

Dettagli

Allegato A al Capitolato Tecnico e d Oneri per la fornitura di sistemi di accesso venoso per l A. ULSS 12 Veneziana

Allegato A al Capitolato Tecnico e d Oneri per la fornitura di sistemi di accesso venoso per l A. ULSS 12 Veneziana Allegato A al Capitolato Tecnico e d Oneri per la fornitura di sistemi di accesso venoso per l A. ULSS 12 Veneziana Lotto n. 1 (CIG: N. 574012442C) CATETERE VENOSO CENTRALE AD INSERZIONE PERIFERICA (PICC)

Dettagli

LATITUDE INTEGRATION SPECIFICHE HL7. Version überholt. Nicht verwenden. Version obsolète. Ne pas utiliser.

LATITUDE INTEGRATION SPECIFICHE HL7. Version überholt. Nicht verwenden. Version obsolète. Ne pas utiliser. LATITUDE INTEGRATION SPECIFICHE HL7 LATITUDE TM Sistema di gestione del paziente INDICE Presentazione............................................................ 1 Specifiche dei messaggi HL7 LATITUDE......................................

Dettagli

Versione consultazione CAPITOLATO TECNICO CATETERI ABLATORI

Versione consultazione CAPITOLATO TECNICO CATETERI ABLATORI Versione consultazione CAPITOLATO TECNICO CATETERI ABLATORI Premessa : Per ogni lotto di cateteri è necessario che venga presentata tutta la gamma disponibile, nell ambito delle specifiche del lotto LOTTO

Dettagli

Preparazione della Sala e del Paziente per Procedura d Impianto di CRT. Paolo Sorrenti

Preparazione della Sala e del Paziente per Procedura d Impianto di CRT. Paolo Sorrenti Preparazione della Sala e del Paziente per Procedura d Impianto di CRT Paolo Sorrenti FASE PRE IMPIANTO ü Preparazione del paziente all ingresso ü Preparazione del laboratorio di elettrofisiologia ü Preparazione

Dettagli