CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE"

Transcript

1 PREMESSA MENU PRINCIPALE Il programma ARGO costituisce uno strumento flessibile, affidabile e semplice per venire incontro alle esigenze delle Istituzioni scolastiche in materia di gestione informatizzata di conti correnti bancari e/o postali, di archiviazione dei saldi di apertura dei singoli conti correnti, di compilazione dei bollettini in entrata ed in uscita, informazioni anagrafiche su creditori/debitori nonché di tutti gli adempimenti amministrativo-contabili legati alla tenuta dei conti correnti. Il software è stato realizzato nel rispetto delle nuove disposizioni normative costituite dal regolamento concernente le Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche Decreto Ministero Pubblica Istruzione n.44 del 1 Febbraio All avvio del programma si visualizza la finestra contenente il menù principale che comprende le seguenti procedure: SERVIZI MOVIMENTI BOLLETTINI STAMPE TABELLE ALTRO Nello specifico, si fa riferimento all art.29, titolo III del citato decreto, riguardante le scritture contabili informatizzate e che prevede tra i vari documenti contabili obbligatori delle amministrazioni scolastiche anche il Registro dei conti correnti postali. NOTA: in fase di primo utilizzo del software è necessario caricare e/o personalizzare tutte le tabelle previste dal programma che costituiscono un valido supporto per la registrazione di tutti i movimenti legati alla gestione dei bollettini di conto corrente sia in entrata che in uscita (vedere cap.tabelle ) 1 2

2 Le icone della barra degli strumenti permettono un accesso rapido alle principali funzioni del programma. Vediamole in dettaglio: SERVIZI Registrazione nuovo movimento Questa voce di menù raggruppa diverse funzioni. Infatti, a differenza delle altre voci, questa cambia in base alla finestra in cui ci si trova. Ricerca movimenti Compilazione bollettini in entrata Nell ambito della finestra principale del programma, questa voce contiene solo quattro funzioni (Crea Backup, Ripristina Backup, Configura stampante, Esci). Invece in tutte le altre finestre conterrà le voci presenti nella finestra principale più tutte le voci che consentono di interagire con la finestra Compilazione bollettini in uscita stessa (inserimento, cancellazione, ricerca, stampa, etc..). Ricerca/Registra bollettini compilati CREA BACKUP Uscita dall applicazione Al fine di tutelare il lavoro svolto è indispensabile produrre periodicamente le copie di sicurezza dei dati contenuti nel programma. In caso di blocco irreversibile del programma o del computer, o se si subisce un furto, sarà sufficiente reinstallare il programma e trasferire le copie di sicurezza per riprendere il lavoro dal punto in cui ci si era fermati. Un difetto delle copie potrebbe, in fase di ripristino, trasferirsi sul computer facendoci perdere irrimediabilmente i dati preesistenti. Inoltre è chiaro che pure un difetto delle copie di sicurezza rende inutile l eventuale ripristino, nel momento in cui ciò fosse necessario. 3 4

3 Occorre pertanto essere sempre sicuri di possedere copie di sicurezza valide. Il file che contiene tutti i dati del programma Conti Correnti si chiama Argocc.db che per default si trova nella cartella ARGO/SQLDatabase. Il file in base ai dati contenuti può raggiungere dimensioni pari a diverse decine di Mb; ciò significa che, in genere, pur comprimendo l archivio, difficilmente la copia può essere contenuta in un solo dischetto. In caso di ripristino, il file spezzato su più dischetti è automaticamente ricucito dalla procedura a patto che non avvenga alcun interruzione derivante da difetti del supporto magnetico utilizzato. Suggeriamo pertanto di procedere, parallelamente alla creazione di copie su floppy disk, con la copia fisica del file Argocc.db su supporti alternativi, come dischi IOMEGA, su CD- ROM, su unità (computer remoti) appositamente destinate al mantenimento delle copie degli archivi. Questa funzione consente di comprimere il file origine; quindi si potrà scegliere se creare il file di backup (copia) in floppy disk (A) oppure su altra destinazione (ad esempio l unità remota G che è un semplice computer destinato a raccogliere le copie di sicurezza). In tale contesto è possibile specificare se e quando si vuole un avviso che ricordi di effettuare una nuova copia. MOVIMENTI La voce di menù Movimenti consente l inserimento e la ricerca dei movimenti legati alla gestione dei conti correnti e si suddivide nelle due funzioni Nuovo e Ricerca. NUOVO La procedura consente l inserimento di nuovi movimenti relativi ai conti correnti bancari e/o postali gestiti dalla scuola utente del programma. In questa fase sono presenti una serie di informazioni utili per una completa identificazione del movimento presente in archivio. Una volta attivata questa funzione dal menù principale Movimenti/Nuovo o direttamente dall icona corrispondente si visualizza la finestra Nuovo movimento. RIPRISTINA COPIA Occorre specificare l unità sorgente ed indicare il nome del file ( il pulsante Sfoglia semplifica l eventuale immissione di tale dato). Si fa presente che dal menù Argo è sempre attiva la procedura (indipendente) di Copia/Ripristino di backup. Infatti è possibile selezionare anche il sistema con il quale si vuole effettuare la copia o ripristinarla (Pkzip/Pkunzip, Backup/Restore, Backup di Windows). La finestra è suddivisa in due sezioni Dati del movimento e Dettaglio Tasse. 5 6

4 I dati dei campi Conto Corrente, Causale e Creditore/Debitore della sezione Dati del movimento sono dati tabellari da prelevare, infatti, cliccando sul pulsante che richiama le apposite tabelle caricate in fase di primo utilizzo del programma. Per specificare il Conto Corrente cui fa riferimento il nuovo movimento cliccare quindi sul pulsante del campo Conto corrente; il programma proporrà la tabella pertinente con la lista dei conti correnti presenti in archivio, selezionarne uno e confermare con OK ed automaticamente sarà riportato sul campo relativo. Allo stesso modo sarà possibile specificare in tutti gli altri campi della sezione, i dati necessari alla registrazione del nuovo movimento. Naturalmente se si tratta di un movimento in entrata o in uscita il campo Debitore/Creditore si attiverà in base alla tipologia di movimento che l utente sta registrando. Se è stata selezionata una causale che prevede la registrazione dettagliata delle tasse a carico dell alunno, si attiverà la sezione Dettaglio tasse. Utilizzando l icona, il programma salva il movimento in corso di inserimento e ne ripropone uno nuovo con gli stessi dati (Conto Corrente, Causale, data registrazione ed importo) ad eccezione del debitore/creditore. Cliccando sull icona Inserisci posta in basso a sinistra si visualizza la tabella dalla quale selezionare le tipologie di tassa che compongono il movimento e poi cliccando sull icona Preleva dati il programma visualizzerà automaticamente il dettaglio delle tasse espresse per descrizione, importo, anno, calcolando l importo totale del movimento. Ricordiamo che la selezione della tipologia di tassa può essere effettuata con il tasto Ctrl nel caso di una sola tassa mentre per la multi selezione utilizzare i tasti Shift e Ctrl. Quindi effettuato il salvataggio del movimento la finestra verrà chiusa e si aprirà la schermata Giornale dei movimenti che riporta in alto la lista dei movimenti registrati nella corrente sessione di lavoro ed espressi per: numero di conto corrente, data, causale, importo, creditore/debitore mentre in basso si trova un prospetto riassuntivo su numero dei movimenti indicati, totale entrate, totale uscite, saldo finale. 7 8

5 RICERCA MOVIMENTI Questa funzione alla quale si accede dal menù principale Movimenti/Ricerca o tramite l icona corrispondente consente la ricerca e la consultazione di tutti i movimenti effettuati e presenti in archivio. Il programma è dotato di un efficace funzione di ricerca supportata da una serie di parametri che l operatore può impostare attraverso la finestra Filtro movimenti che si visualizza subito dopo avere richiamato la procedura di ricerca. Da evidenziare che per effettuare la ricerca l indicazione del conto corrente rappresenta un passaggio obbligatorio e pertanto la prima cosa da fare è cliccare sul pulsante per richiamare la tabella dei conti correnti. Una volta specificato il conto corrente cliccando su OK il programma aprirà la finestra Giornale dei movimenti che consente all operatore di visualizzare le informazioni relative ai movimenti associati a quel determinato conto corrente ed espressi per numero, data registrazione, causale, importo, creditore/debitore. In basso è presente un prospetto sintetico relativo al numero di movimenti, al totale entrate/uscite ed al saldo finale. Inoltre facendo doppio clic sul singolo movimento oppure cliccando sull icona Visualizza Dettaglio Movimento è possibile vedere il dettaglio del movimento selezionato. Le icone situate sulla barra degli strumenti e consentono rispettivamente di creare un nuovo movimento e di cancellare il movimento selezionato. Mentre cliccando sull icona di stampa si ottiene l anteprima di stampa del giornale dei movimenti visualizzati in base all ordinamento che è possibile impostare attivando le caselline di spunta situate in alto nella finestra. Per la stampa definitiva cliccare nuovamente sul pulsante. 9 10

6 COMPILA BOLLETTINI IN ENTRATA BOLLETTINI La funzione BOLLETTINI gestisce le operazioni collegate alla creazione di versamenti in entrata, di versamenti in uscita nonché alla ricerca ed alla registrazione dei bollettini compilati e si suddivide secondo lo schema seguente: Compila bollettini in entrata Compila bollettini in uscita Tale procedura consente la compilazione e la stampa dei bollettini per i versamenti che vengono eseguiti dagli alunni a favore di un conto corrente interno della scuola. Una volta richiamata la funzione dal menù Bollettini/Crea Versamenti in entrata o cliccando direttamente sull icona situata sulla barra degli strumenti, il programma propone la finestra Creditori/Debitori dove con l ausilio dei pulsanti e è possibile selezionare uno o più debitori. Selezionati i debitori e cliccando sull icona Preleva dati si aprirà il pannello Imposta dati comuni ai versamenti dove l utente non dovrà fare altro che specificare l importo. Ricerca/Registra Bollettini compilati 11 12

7 crea nuovi versamenti cancella versamenti selezionati modifica dati dei versamenti selezionati Altresì utilizzando i pulsanti potrà richiamare le tabelle pertinenti dalle quali selezionare numero di conto corrente e la causale e confermare tutto con il tasto OK. Ad esempio per il pagamento delle tasse relative all iscrizione scolastica che consiste in una serie di bollettini con lo stesso importo e stessa causale, l utente non dovrà fare altro che inserire i debitori e poi procedere con la stampa. Le icone situate sulla barra degli strumenti consentono di attivare alcune funzionalità che vediamo in dettaglio: seleziona tutti i record. Per la selezione di alcuni record si deve tenere premuto il tasto CTRL o SHIFT e contemporaneamente cliccare sulle righe della lista che interessano. imposta formato stampa dei bollettini (per la spiegazione vedere il paragrafo Altro/Personalizza Stampa bollettini) stampa bollettini selezionati 13 14

8 COMPILA BOLLETTINI IN USCITA Questa funzione permette la compilazione e la stampa dei bollettini per i versamenti di Conti Correnti Postali che dovranno essere effettuati dalla scuola a favore di soggetti esterni. Per inserire un nuovo versamento occorre cliccare sull icona cui campi in grassetto sono obbligatori per la compilazione del bollettino. ; di seguito si visualizza la finestra i Richiamata questa procedura, che si attiva dal menù principale "Bollettino/Compila bollettini in uscita" o cliccando sull icona corrispondente, il programma proporrà la finestra Compila bollettini in favore di un conto corrente esterno suddivisa in due sezioni Lista e Dettaglio. Nella prima cartella Lista sono gestiti i bollettini riferiti ai versamenti in uscita espressi per Importo, Beneficiario del versamento, Descrizione della causale. La colonna Registra con il check spuntato indica l avvenuta registrazione del versamento come movimento in uscita da un conto corrente interno alla scuola. Nella scheda Dettaglio sono riportate le informazioni relative al bollettino selezionato: Importo del versamento, Numero del c/c interno, Intestatario del conto corrente, Causale, Data di Registrazione, Data del documento, Numero del conto corrente da cui prelevare l importo, Note del corrispondente movimento in uscita, Aggregato, Voce, Sottovoce, Anno Scolastico

9 Così come abbiamo visto per i bollettini dei versamenti in entrata, anche in questo caso le icone presenti sulla barra degli strumenti consentono di attivare una serie di funzioni che vediamo ora nel dettaglio: RICERCA/REGISTRA BOLLETTINI COMPILATI Questa funzione consente la ricerca, la modifica, la stampa, la registrazione e/o cancellazione dei bollettini compilati a favore della scuola. Si attiva dal menù principale o attraverso l icona corrispondente. Una volta richiamata tale procedura, si aprirà il pannello Parametri Ricerca Bollettini all interno del quale è possibile impostare dei parametri per la ricerca dei bollettini. inserire nuovo versamento cancella versamento selezionato modifica dati dei versamenti selezionati seleziona tutti i record. Per la selezione di alcuni record si deve tenere premuto il tasto CTRL o SHIFT e contemporaneamente cliccare sulle righe della lista che interessano. imposta formato stampa dei bollettini (per gli approfondimenti vedere il paragrafo Altro/Personalizza stampa bollettini) stampa bollettini selezionati Spuntando il check Registra Versamento ed indicando il c/c da cui effettuare il pagamento, si ottiene l'immediata registrazione del movimento di pagamento. Dalla lista è possibile selezionare più movimenti e cliccando sull'icona, si ha la possibilità di indicare solo i dati o il dato che è necessario cambiare nei bollettini selezionati. Invece spuntando il check di registrazione, la data di registrazione ed il c/c da cui prelevare le somme si possono creare i movimenti di registrazione relativi ai bollettini selezionati

10 La ricerca può essere effettuata per Bollettino indicandone il numero; per Debitore cliccando infatti sul pulsante si visualizzerà una finestra all interno della quale l utente potrà selezionare il dato che interessa oppure basta digitare solo l iniziale ed il programma automaticamente proporrà un elenco avente come risultato le caratteristiche precedentemente impostate. Le icone della barra degli STAMPE La procedura STAMPE si suddivide in diverse funzioni. strumenti consentono di effettuare le seguenti operazioni: registrazione dell avvenuto pagamento di uno o più bollettini. Dopo la registrazione il bollettino sarà cancellato dall elenco dalla lista cancellazione dei bollettini selezionati modifica bollettini selezionati seleziona tutti i record. Per la selezione di alcuni record si deve tenere premuto il tasto CTRL o SHIFT e contemporaneamente cliccare sulle righe della lista che interessano. ricerca dei bollettini imposta formato stampa bollettini stampa bollettini selezionati ESTRATTO CONTO Attivata la procedura dal menù principale il programma visualizza il pannello Seleziona estratto conto; quindi utilizzando il pulsante si visualizzerà la schermata dalla quale selezionare il conto corrente e poi cliccare su OK. Premere poi sull icona Visualizza Estratto Conto. Si aprirà l anteprima di stampa relativa all estratto conto dei movimenti del c/c, registrati appartenenti al periodo specificato dall operatore e con le seguenti informazioni: Data registrazione movimento, Data documento, Tipologia di movimento, Importo, Descrizione operazione, Totale entrate, Totale uscite e Saldo finale. Se esistono dei movimenti annullati questi sono contraddistinti da una linea rossa e dalla dicitura Annullato il e comunque non contribuiscono al calcolo del saldo finale. Per ottenere la stampa definitiva cliccare poi sull icona di stampa. REGISTRO CONTO Questa funzione consente di stampare il Registro del conto corrente (bancario o postale) prodotto nelle modalità previste dalle disposizioni del Decreto Interministeriale n.44 del 01/02/2001 art.29. Attivata la procedura dal menù principale si aprirà il pannello Registro Conto Corrente

11 Dopo avere specificato il conto corrente l utente ha la possibilità di scegliere tra: stampa, ristampa per data e ristampa per registrazione. Quindi cliccando sull icona si aprirà la finestra contenente l anteprima di stampa del Registro generale del conto corrente selezionato con il riporto di informazioni dettagliate sui movimenti associati al conto corrente selezionato. Le informazioni riportate, oltre al numero di conto corrente ed al saldo iniziale, sono le seguenti: N. Progressivo, Data, Aggregato, Voce, Sottovoce, Beneficiario, Oggetto, Somme accreditate, Somme addebitate, totali operazioni delle operazioni a credito, totali delle operazioni a debito, credito del conto dopo l operazione. Inoltre per ogni pagina sono indicati i riporti della pagina precedente e quelli della pagina successiva. Se esistono movimenti annullati sono contraddistinti da una linea rossa e dalla dicitura Annullato il.. e comunque non contribuiscono al calcolo dei saldi e dei totali. TABELLE Le Tabelle consentono di personalizzare il programma e di pre-caricare i dati che poi serviranno nelle varie funzioni del programma. Sono previste le seguenti tabelle: OPZIONI: Parametrizzazione e Dati Utente CAUSALI INTERNI RIEPILOGO TASSE Questa procedura consente di ottenere la stampa contenente il riepilogo dei movimenti relativi alle tasse ed espressi per numero c/c, data registrazione, causale, debitore ed importo. Per effettuare questa stampa seguire le modalità già viste per l Estratto Conto e per il Registro Conto. ESTERNI CREDITORI/DEBITORI TASSE PARAMETRIZZAZIONE RIEPILOGO CAUSALI Questa funzione riporta la stampa dei movimenti riepilogati per causale con il riporto dei totali. Le informazioni contenute sono infatti le causali di movimenti in entrata e/o in uscita con i relativi dettagli su: numero conto corrente, data registrazione, data documento, creditore/debitore, importo, saldo finale. Questa tabella consente di impostare alcune opzioni che possono essere mantenute per tutto il programma, ad esempio, il salvataggio automatico delle modifiche quando si cambia riga oppure l apertura delle finestre nell ultima posizione in cui sono state chiuse. DATI UTENTE RIEPILOGO MENSILE Riporta, per conto corrente, il riepilogo mensile delle entrate, delle uscite e relativo saldo. In questa tabella sono riportate alcune informazioni di natura generale riguardanti la scuola utente. Richiamata la tabella, il programma propone la finestra Dati Utente nella quale l operatore potrà inserire negli appositi campi i dati richiesti. Tutte le informazioni inserite saranno utilizzate per la stampa dei bollettini compilati

12 CAUSALI INTERNI Si tratta di una tabella dove l utente può inserire le descrizioni più frequenti da utilizzare durante la registrazione dei movimenti dei bollettini in entrata o in uscita. Per inserire o cancellare una causale basta utilizzare le icone e situate sulla barra degli strumenti mentre l icona Preleva Dati consente il prelievo automatico di una causale in fase di compilazione di un bollettino di conto corrente in entrata o in uscita e di registrazione dei movimenti. Questa tabella gestisce l inserimento, la modifica, e la cancellazione dei conti correnti interni alla scuola distinti in bancari e postali. Richiamata la tabella si apre un pannello contenente a sinistra uno schema ad albero con la lista dei conti correnti. Cliccando sulla radice e poi sul singolo elemento della presente lista sulla parte destra si visualizza il dettaglio del conto corrente selezionato. Inoltre attraverso il pulsante è possibile specificare il saldo d apertura annua iniziale del conto corrente. Le informazioni relative alle causali, sono: Descrizione, Movimento in entrata o in uscita, Dettaglio, Giroconto, Aggregato, Voce, Sottovoce ( per adeguare la tabella al modello ministeriale). Cliccando sul rigo della colonna Movimento in si rendono disponibili le opzioni tra le quali l utente può selezionare quella pertinente. I movimenti relativi alla registrazione delle tasse degli alunni possono essere Dettagliati oppure no. Nel primo caso in fase di registrazione si attiverà un apposita sezione che consentirà l inserimento delle diverse tipologie di tassa con i relativi importi. Aggregato, voce e sottovoce, una volta specificati, consentono il riporto automatico sui movimenti, e quindi anche nel registro di Conti Correnti, di tali dati

13 ESTERNI Questa tabella consente di archiviare i conti correnti esterni a favore dei quali la scuola emette frequentemente bollettini di versamento. La finestra della tabella è suddivisa in due sezioni Lista e Dettaglio. Nella prima è riportato l elenco dei conti correnti esistenti in archivio mentre in Dettaglio sono specificati i dati del conto corrente selezionato prima nella Lista. ALTRO Le funzioni presenti in questa voce di menù consentono di attingere al manuale in linea, alle informazioni di carattere generale relative ai dati dell applicazione e di effettuare calcoli attraverso il computer CREDITORI/DEBITORI In questa tabella sono inseriti i creditori/debitori distinti in Persone Fisiche e Persone Giuridiche. Richiamata la tabella il programma propone la finestra Creditori/Debitori suddivisa in tre cartelle o sezioni Lista,Dettaglio, Ricerca. La Lista contiene l elenco dei creditori/debitori caricati in archivio; in Dettaglio è riportato il dettaglio relativo al creditore o al debitore su cui si è posizionati. Nella terza sezione l operatore può effettuare la ricerca dei creditori/debitori impostando dei filtri o per Denominazione o per Indirizzo o per Comune e cliccando poi sui pulsanti Avvia Ricerca o Ripristina Tutti. TASSE In questa tabella sono contenute le tipologie di tassa più frequentemente usate ed espresse per descrizione ed importo. Si tratta di una tabella editabile per cui è possibile modificare l importo di una tassa mentre per cancellare o inserire una tassa utilizzare le icone e poste sulla barra degli strumenti. RICERCA PER AIUTO SU Consente all operatore di accedere al manuale in linea del programma. INFORMAZIONI SU Questa procedura visualizza: I recapiti telefonici e gli indirizzi di posta elettronica Argo Il nome del programma, la versione e l utente MANUTENZIONE Questa procedura consente di variare, senza alcun controllo, quasi tutti i dati contenuti nel database. È necessario operare con cognizione di causa e, preferibilmente, in contatto con il servizio assistenza ARGO. CAMBIO INTESTAZIONE Questa procedura consente di variare l intestazione ma sarà necessario chiedere i codici d abilitazione al settore amministrativo Argo. Eventuali tentativi di modifica non autorizzati renderanno inutilizzabile il programma; per uscire senza apportare modifiche cliccare sul tasto Esci

14 PERSONALIZZA STAMPA BOLLETTINI Questa funzione consente all operatore di scegliere il formato del bollettino e di personalizzarlo in base alle proprie esigenze. Una volta attivata la procedura, il programma visualizza una anteprima di stampa relativa ai formati di stampa dei bollettini con i campi riempiti con valori di default. Spostandosi con il mouse alcuni campi del bollettino diventeranno di colore giallo; quindi facendovi doppio clic si visualizza un pannello attraverso il quale è possibile modificare la posizione del campo selezionato relativamente alla distanza del margine sinistro ed alla distanza del margine superiore confermando poi con il pulsante OK. Utilizzando le icone della barra degli strumenti è possibile eseguire le seguenti operazioni: imposta margini di stampa ripristino impostazioni di default annulla ultima impostazione stampa bollettino E possibile scegliere due formati: 1. Bollettino prestampato generico TD Bollettino prestampato personalizzato TD

15 ESPORTA DATI PER ARGO ALUNNI IMPORTA DATI DA ARGO ALUNNI Questa funzione consente di esportare il file Tasse_pagate.zip contenente i dati relativi alle tasse pagate dai singoli alunni, la data di pagamento ed il numero di conto corrente sul quale sono state versate. Una volta richiamata la procedura, il programma propone un pannello all interno del quale l operatore può specificare: intervallo di tempo in cui sono stati effettuati i pagamenti, la cartella in cui creare il file, la data di esportazione, eventuali note. Quindi cliccando sul pulsante Esporta si avvierà la procedura d esportazione dei dati. Con questa procedura si possono importare i dati provenienti dal programmma Argo Alunni contenuti nel file Tasse_alunni.zip salvato all interno di una cartella creata dall utente. Una volta richiamata la funzione, il programma propone un pannello all interno del quale sono riportate in sequenza le operazioni da eseguire cliccando sul pulsante ai fini dell importazione. Una volta prelevati i dati del file Tasse_pagate.zip nel programma Argo Alunni le schede degli alunni nella sezione Tasse scolastiche conterranno i dati elaborati su Conti Correnti

16 La prima operazione da fare è quindi di selezionare il file da importare creato precedentemente. Una volta importato il file, se necessario, occorrerà allineare i dati degli alunni attraverso l apposito pannello all interno del quale utilizzare il tasto Aggiungi. Poi sempre con le stesse modalità procedere con la fase di allineamento delle causali; passare di seguito all importazione delle tasse da pagare. Man mano che si prosegue con le varie operazioni, se tutto è sono stato eseguito correttamente, il segnale grafico verde si visualizzerà accanto al pulsante relativo alla singola fase di travaso. A questo punto l operatore potrà confermare il travaso dei dati. Espletata l operazione si potrà verificare l effettivo travaso andando nel menù Bollettini\Ricerca\Registra Bollettini Compilati. Infatti se all interno pannello Parametri Ricerca Bollettini si sceglie l opzione il programma proporrà come risultato della ricerca un elenco di tutti i bollettini compilati distinguendo con un asterisco rosso quelli provenienti dall importazione effettuata dal programma Alunni. Per individuare invece i bollettini dei soli alunni è sufficiente selezionare il criterio di ricerca Avanzato selezionare "Ricerca tra i bollettini importati da Alunni Windows" e cliccare su OK. In questa fase si ha la possibilità di attivare le funzioni presenti nel programma utilizzando le icone della barra degli strumenti e che abbiamo già descritto nell apposita sezione del presente manuale relativa alla gestione dei bollettini compilati. Ricordiamo comunque che l icona consente di modificare il bollettino relativamente ai dati generali e qualora fosse necessario convertire l importo in euro (bollettini di pagamento dell anno scolastico 2001/2002) cliccando con il tasto destro del mouse sul riquadro contenente l importo. Quindi cliccando sull icona e selezionando i bollettini pagati è possibile registra i pagamenti. Per stampare i bollettini relativi agli alunni è necessario prima selezionarli utilizzato l'icona e quindi cliccare sull'icona di stampa. Al fine di selezionare solo un gruppo di bollettini si deve tenere premuto il tasto CTRL o SHIFT e contemporaneamente cliccare sulle righe della lista che interessano

17 CALCOLA SALDI DI APERTURA ANNUA INDICE Questa funzione consente di calcolare i saldi d apertura annua per uno o per tutti i conti correnti interni della scuola. Il calcolo può essere effettuato per tutti i conti correnti o per il singolo conto corrente selezionandolo dalla tabella che si apre cliccando sull apposito pulsante. Quindi premendo su il programma avvierà la fase di calcolo dei saldi il cui risultato sarà visualizzato nell elenco disponibile a video e che riporta il numero di conto corrente, l anno, il saldo di apertura. I segnali grafici e indicano rispettivamente che si tratta di saldo calcolato per la prima volta e di correzione del valore precedente. PREMESSA...1 MENU PRINCIPALE...2 SERVIZI...4 CREA BACKUP...4 RIPRISTINA COPIA...5 MOVIMENTI...6 NUOVO...6 RICERCA MOVIMENTI...9 BOLLETTINI...11 COMPILA BOLLETTINI IN ENTRATA...12 COMPILA BOLLETTINI IN USCITA...15 RICERCA/REGISTRA BOLLETTINI COMPILATI...18 STAMPE...20 ESTRATTO CONTO...20 REGISTRO CONTO...20 RIEPILOGO TASSE...21 RIEPILOGO CAUSALI...21 RIEPILOGO MENSILE...21 TABELLE...22 PARAMETRIZZAZIONE...22 DATI UTENTE...22 CAUSALI...23 INTERNI...24 ESTERNI...25 CREDITORI/DEBITORI...25 TASSE

18 ALTRO...26 RICERCA PER AIUTO SU...26 INFORMAZIONI SU...26 MANUTENZIONE...26 CAMBIO INTESTAZIONE...26 PERSONALIZZA STAMPA BOLLETTINI...27 ESPORTA DATI PER ARGO ALUNNI...29 IMPORTA DATI DA ARGO ALUNNI...30 CALCOLA SALDI DI APERTURA ANNUA...33 INDICE

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura Dev-Pascal 1.9.2 1 Dev-Pascal è un ambiente di sviluppo integrato per la programmazione in linguaggio Pascal sotto Windows prodotto dalla Bloodshed con licenza GNU e liberamente scaricabile al link http://www.bloodshed.net/dev/devpas192.exe

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Teorema New Gestione condominio

Teorema New Gestione condominio Teorema New Gestione condominio manuale per l'utente 1 Indice Introduzione e condizioni di utilizzo del software La licenza d'uso Supporto tecnico e aggiornamenti I moduli e le versione di Teorema per

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Ultimo Aggiornamento: 20 settembre 2014 Installazione software Bizerba... 1 Struttura file bz00varp.dat... 5 Configurazione Area51... 6 Note tecniche... 8 Gestione

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli