CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE"

Transcript

1 PREMESSA MENU PRINCIPALE Il programma ARGO costituisce uno strumento flessibile, affidabile e semplice per venire incontro alle esigenze delle Istituzioni scolastiche in materia di gestione informatizzata di conti correnti bancari e/o postali, di archiviazione dei saldi di apertura dei singoli conti correnti, di compilazione dei bollettini in entrata ed in uscita, informazioni anagrafiche su creditori/debitori nonché di tutti gli adempimenti amministrativo-contabili legati alla tenuta dei conti correnti. Il software è stato realizzato nel rispetto delle nuove disposizioni normative costituite dal regolamento concernente le Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche Decreto Ministero Pubblica Istruzione n.44 del 1 Febbraio All avvio del programma si visualizza la finestra contenente il menù principale che comprende le seguenti procedure: SERVIZI MOVIMENTI BOLLETTINI STAMPE TABELLE ALTRO Nello specifico, si fa riferimento all art.29, titolo III del citato decreto, riguardante le scritture contabili informatizzate e che prevede tra i vari documenti contabili obbligatori delle amministrazioni scolastiche anche il Registro dei conti correnti postali. NOTA: in fase di primo utilizzo del software è necessario caricare e/o personalizzare tutte le tabelle previste dal programma che costituiscono un valido supporto per la registrazione di tutti i movimenti legati alla gestione dei bollettini di conto corrente sia in entrata che in uscita (vedere cap.tabelle ) 1 2

2 Le icone della barra degli strumenti permettono un accesso rapido alle principali funzioni del programma. Vediamole in dettaglio: SERVIZI Registrazione nuovo movimento Questa voce di menù raggruppa diverse funzioni. Infatti, a differenza delle altre voci, questa cambia in base alla finestra in cui ci si trova. Ricerca movimenti Compilazione bollettini in entrata Nell ambito della finestra principale del programma, questa voce contiene solo quattro funzioni (Crea Backup, Ripristina Backup, Configura stampante, Esci). Invece in tutte le altre finestre conterrà le voci presenti nella finestra principale più tutte le voci che consentono di interagire con la finestra Compilazione bollettini in uscita stessa (inserimento, cancellazione, ricerca, stampa, etc..). Ricerca/Registra bollettini compilati CREA BACKUP Uscita dall applicazione Al fine di tutelare il lavoro svolto è indispensabile produrre periodicamente le copie di sicurezza dei dati contenuti nel programma. In caso di blocco irreversibile del programma o del computer, o se si subisce un furto, sarà sufficiente reinstallare il programma e trasferire le copie di sicurezza per riprendere il lavoro dal punto in cui ci si era fermati. Un difetto delle copie potrebbe, in fase di ripristino, trasferirsi sul computer facendoci perdere irrimediabilmente i dati preesistenti. Inoltre è chiaro che pure un difetto delle copie di sicurezza rende inutile l eventuale ripristino, nel momento in cui ciò fosse necessario. 3 4

3 Occorre pertanto essere sempre sicuri di possedere copie di sicurezza valide. Il file che contiene tutti i dati del programma Conti Correnti si chiama Argocc.db che per default si trova nella cartella ARGO/SQLDatabase. Il file in base ai dati contenuti può raggiungere dimensioni pari a diverse decine di Mb; ciò significa che, in genere, pur comprimendo l archivio, difficilmente la copia può essere contenuta in un solo dischetto. In caso di ripristino, il file spezzato su più dischetti è automaticamente ricucito dalla procedura a patto che non avvenga alcun interruzione derivante da difetti del supporto magnetico utilizzato. Suggeriamo pertanto di procedere, parallelamente alla creazione di copie su floppy disk, con la copia fisica del file Argocc.db su supporti alternativi, come dischi IOMEGA, su CD- ROM, su unità (computer remoti) appositamente destinate al mantenimento delle copie degli archivi. Questa funzione consente di comprimere il file origine; quindi si potrà scegliere se creare il file di backup (copia) in floppy disk (A) oppure su altra destinazione (ad esempio l unità remota G che è un semplice computer destinato a raccogliere le copie di sicurezza). In tale contesto è possibile specificare se e quando si vuole un avviso che ricordi di effettuare una nuova copia. MOVIMENTI La voce di menù Movimenti consente l inserimento e la ricerca dei movimenti legati alla gestione dei conti correnti e si suddivide nelle due funzioni Nuovo e Ricerca. NUOVO La procedura consente l inserimento di nuovi movimenti relativi ai conti correnti bancari e/o postali gestiti dalla scuola utente del programma. In questa fase sono presenti una serie di informazioni utili per una completa identificazione del movimento presente in archivio. Una volta attivata questa funzione dal menù principale Movimenti/Nuovo o direttamente dall icona corrispondente si visualizza la finestra Nuovo movimento. RIPRISTINA COPIA Occorre specificare l unità sorgente ed indicare il nome del file ( il pulsante Sfoglia semplifica l eventuale immissione di tale dato). Si fa presente che dal menù Argo è sempre attiva la procedura (indipendente) di Copia/Ripristino di backup. Infatti è possibile selezionare anche il sistema con il quale si vuole effettuare la copia o ripristinarla (Pkzip/Pkunzip, Backup/Restore, Backup di Windows). La finestra è suddivisa in due sezioni Dati del movimento e Dettaglio Tasse. 5 6

4 I dati dei campi Conto Corrente, Causale e Creditore/Debitore della sezione Dati del movimento sono dati tabellari da prelevare, infatti, cliccando sul pulsante che richiama le apposite tabelle caricate in fase di primo utilizzo del programma. Per specificare il Conto Corrente cui fa riferimento il nuovo movimento cliccare quindi sul pulsante del campo Conto corrente; il programma proporrà la tabella pertinente con la lista dei conti correnti presenti in archivio, selezionarne uno e confermare con OK ed automaticamente sarà riportato sul campo relativo. Allo stesso modo sarà possibile specificare in tutti gli altri campi della sezione, i dati necessari alla registrazione del nuovo movimento. Naturalmente se si tratta di un movimento in entrata o in uscita il campo Debitore/Creditore si attiverà in base alla tipologia di movimento che l utente sta registrando. Se è stata selezionata una causale che prevede la registrazione dettagliata delle tasse a carico dell alunno, si attiverà la sezione Dettaglio tasse. Utilizzando l icona, il programma salva il movimento in corso di inserimento e ne ripropone uno nuovo con gli stessi dati (Conto Corrente, Causale, data registrazione ed importo) ad eccezione del debitore/creditore. Cliccando sull icona Inserisci posta in basso a sinistra si visualizza la tabella dalla quale selezionare le tipologie di tassa che compongono il movimento e poi cliccando sull icona Preleva dati il programma visualizzerà automaticamente il dettaglio delle tasse espresse per descrizione, importo, anno, calcolando l importo totale del movimento. Ricordiamo che la selezione della tipologia di tassa può essere effettuata con il tasto Ctrl nel caso di una sola tassa mentre per la multi selezione utilizzare i tasti Shift e Ctrl. Quindi effettuato il salvataggio del movimento la finestra verrà chiusa e si aprirà la schermata Giornale dei movimenti che riporta in alto la lista dei movimenti registrati nella corrente sessione di lavoro ed espressi per: numero di conto corrente, data, causale, importo, creditore/debitore mentre in basso si trova un prospetto riassuntivo su numero dei movimenti indicati, totale entrate, totale uscite, saldo finale. 7 8

5 RICERCA MOVIMENTI Questa funzione alla quale si accede dal menù principale Movimenti/Ricerca o tramite l icona corrispondente consente la ricerca e la consultazione di tutti i movimenti effettuati e presenti in archivio. Il programma è dotato di un efficace funzione di ricerca supportata da una serie di parametri che l operatore può impostare attraverso la finestra Filtro movimenti che si visualizza subito dopo avere richiamato la procedura di ricerca. Da evidenziare che per effettuare la ricerca l indicazione del conto corrente rappresenta un passaggio obbligatorio e pertanto la prima cosa da fare è cliccare sul pulsante per richiamare la tabella dei conti correnti. Una volta specificato il conto corrente cliccando su OK il programma aprirà la finestra Giornale dei movimenti che consente all operatore di visualizzare le informazioni relative ai movimenti associati a quel determinato conto corrente ed espressi per numero, data registrazione, causale, importo, creditore/debitore. In basso è presente un prospetto sintetico relativo al numero di movimenti, al totale entrate/uscite ed al saldo finale. Inoltre facendo doppio clic sul singolo movimento oppure cliccando sull icona Visualizza Dettaglio Movimento è possibile vedere il dettaglio del movimento selezionato. Le icone situate sulla barra degli strumenti e consentono rispettivamente di creare un nuovo movimento e di cancellare il movimento selezionato. Mentre cliccando sull icona di stampa si ottiene l anteprima di stampa del giornale dei movimenti visualizzati in base all ordinamento che è possibile impostare attivando le caselline di spunta situate in alto nella finestra. Per la stampa definitiva cliccare nuovamente sul pulsante. 9 10

6 COMPILA BOLLETTINI IN ENTRATA BOLLETTINI La funzione BOLLETTINI gestisce le operazioni collegate alla creazione di versamenti in entrata, di versamenti in uscita nonché alla ricerca ed alla registrazione dei bollettini compilati e si suddivide secondo lo schema seguente: Compila bollettini in entrata Compila bollettini in uscita Tale procedura consente la compilazione e la stampa dei bollettini per i versamenti che vengono eseguiti dagli alunni a favore di un conto corrente interno della scuola. Una volta richiamata la funzione dal menù Bollettini/Crea Versamenti in entrata o cliccando direttamente sull icona situata sulla barra degli strumenti, il programma propone la finestra Creditori/Debitori dove con l ausilio dei pulsanti e è possibile selezionare uno o più debitori. Selezionati i debitori e cliccando sull icona Preleva dati si aprirà il pannello Imposta dati comuni ai versamenti dove l utente non dovrà fare altro che specificare l importo. Ricerca/Registra Bollettini compilati 11 12

7 crea nuovi versamenti cancella versamenti selezionati modifica dati dei versamenti selezionati Altresì utilizzando i pulsanti potrà richiamare le tabelle pertinenti dalle quali selezionare numero di conto corrente e la causale e confermare tutto con il tasto OK. Ad esempio per il pagamento delle tasse relative all iscrizione scolastica che consiste in una serie di bollettini con lo stesso importo e stessa causale, l utente non dovrà fare altro che inserire i debitori e poi procedere con la stampa. Le icone situate sulla barra degli strumenti consentono di attivare alcune funzionalità che vediamo in dettaglio: seleziona tutti i record. Per la selezione di alcuni record si deve tenere premuto il tasto CTRL o SHIFT e contemporaneamente cliccare sulle righe della lista che interessano. imposta formato stampa dei bollettini (per la spiegazione vedere il paragrafo Altro/Personalizza Stampa bollettini) stampa bollettini selezionati 13 14

8 COMPILA BOLLETTINI IN USCITA Questa funzione permette la compilazione e la stampa dei bollettini per i versamenti di Conti Correnti Postali che dovranno essere effettuati dalla scuola a favore di soggetti esterni. Per inserire un nuovo versamento occorre cliccare sull icona cui campi in grassetto sono obbligatori per la compilazione del bollettino. ; di seguito si visualizza la finestra i Richiamata questa procedura, che si attiva dal menù principale "Bollettino/Compila bollettini in uscita" o cliccando sull icona corrispondente, il programma proporrà la finestra Compila bollettini in favore di un conto corrente esterno suddivisa in due sezioni Lista e Dettaglio. Nella prima cartella Lista sono gestiti i bollettini riferiti ai versamenti in uscita espressi per Importo, Beneficiario del versamento, Descrizione della causale. La colonna Registra con il check spuntato indica l avvenuta registrazione del versamento come movimento in uscita da un conto corrente interno alla scuola. Nella scheda Dettaglio sono riportate le informazioni relative al bollettino selezionato: Importo del versamento, Numero del c/c interno, Intestatario del conto corrente, Causale, Data di Registrazione, Data del documento, Numero del conto corrente da cui prelevare l importo, Note del corrispondente movimento in uscita, Aggregato, Voce, Sottovoce, Anno Scolastico

9 Così come abbiamo visto per i bollettini dei versamenti in entrata, anche in questo caso le icone presenti sulla barra degli strumenti consentono di attivare una serie di funzioni che vediamo ora nel dettaglio: RICERCA/REGISTRA BOLLETTINI COMPILATI Questa funzione consente la ricerca, la modifica, la stampa, la registrazione e/o cancellazione dei bollettini compilati a favore della scuola. Si attiva dal menù principale o attraverso l icona corrispondente. Una volta richiamata tale procedura, si aprirà il pannello Parametri Ricerca Bollettini all interno del quale è possibile impostare dei parametri per la ricerca dei bollettini. inserire nuovo versamento cancella versamento selezionato modifica dati dei versamenti selezionati seleziona tutti i record. Per la selezione di alcuni record si deve tenere premuto il tasto CTRL o SHIFT e contemporaneamente cliccare sulle righe della lista che interessano. imposta formato stampa dei bollettini (per gli approfondimenti vedere il paragrafo Altro/Personalizza stampa bollettini) stampa bollettini selezionati Spuntando il check Registra Versamento ed indicando il c/c da cui effettuare il pagamento, si ottiene l'immediata registrazione del movimento di pagamento. Dalla lista è possibile selezionare più movimenti e cliccando sull'icona, si ha la possibilità di indicare solo i dati o il dato che è necessario cambiare nei bollettini selezionati. Invece spuntando il check di registrazione, la data di registrazione ed il c/c da cui prelevare le somme si possono creare i movimenti di registrazione relativi ai bollettini selezionati

10 La ricerca può essere effettuata per Bollettino indicandone il numero; per Debitore cliccando infatti sul pulsante si visualizzerà una finestra all interno della quale l utente potrà selezionare il dato che interessa oppure basta digitare solo l iniziale ed il programma automaticamente proporrà un elenco avente come risultato le caratteristiche precedentemente impostate. Le icone della barra degli STAMPE La procedura STAMPE si suddivide in diverse funzioni. strumenti consentono di effettuare le seguenti operazioni: registrazione dell avvenuto pagamento di uno o più bollettini. Dopo la registrazione il bollettino sarà cancellato dall elenco dalla lista cancellazione dei bollettini selezionati modifica bollettini selezionati seleziona tutti i record. Per la selezione di alcuni record si deve tenere premuto il tasto CTRL o SHIFT e contemporaneamente cliccare sulle righe della lista che interessano. ricerca dei bollettini imposta formato stampa bollettini stampa bollettini selezionati ESTRATTO CONTO Attivata la procedura dal menù principale il programma visualizza il pannello Seleziona estratto conto; quindi utilizzando il pulsante si visualizzerà la schermata dalla quale selezionare il conto corrente e poi cliccare su OK. Premere poi sull icona Visualizza Estratto Conto. Si aprirà l anteprima di stampa relativa all estratto conto dei movimenti del c/c, registrati appartenenti al periodo specificato dall operatore e con le seguenti informazioni: Data registrazione movimento, Data documento, Tipologia di movimento, Importo, Descrizione operazione, Totale entrate, Totale uscite e Saldo finale. Se esistono dei movimenti annullati questi sono contraddistinti da una linea rossa e dalla dicitura Annullato il e comunque non contribuiscono al calcolo del saldo finale. Per ottenere la stampa definitiva cliccare poi sull icona di stampa. REGISTRO CONTO Questa funzione consente di stampare il Registro del conto corrente (bancario o postale) prodotto nelle modalità previste dalle disposizioni del Decreto Interministeriale n.44 del 01/02/2001 art.29. Attivata la procedura dal menù principale si aprirà il pannello Registro Conto Corrente

11 Dopo avere specificato il conto corrente l utente ha la possibilità di scegliere tra: stampa, ristampa per data e ristampa per registrazione. Quindi cliccando sull icona si aprirà la finestra contenente l anteprima di stampa del Registro generale del conto corrente selezionato con il riporto di informazioni dettagliate sui movimenti associati al conto corrente selezionato. Le informazioni riportate, oltre al numero di conto corrente ed al saldo iniziale, sono le seguenti: N. Progressivo, Data, Aggregato, Voce, Sottovoce, Beneficiario, Oggetto, Somme accreditate, Somme addebitate, totali operazioni delle operazioni a credito, totali delle operazioni a debito, credito del conto dopo l operazione. Inoltre per ogni pagina sono indicati i riporti della pagina precedente e quelli della pagina successiva. Se esistono movimenti annullati sono contraddistinti da una linea rossa e dalla dicitura Annullato il.. e comunque non contribuiscono al calcolo dei saldi e dei totali. TABELLE Le Tabelle consentono di personalizzare il programma e di pre-caricare i dati che poi serviranno nelle varie funzioni del programma. Sono previste le seguenti tabelle: OPZIONI: Parametrizzazione e Dati Utente CAUSALI INTERNI RIEPILOGO TASSE Questa procedura consente di ottenere la stampa contenente il riepilogo dei movimenti relativi alle tasse ed espressi per numero c/c, data registrazione, causale, debitore ed importo. Per effettuare questa stampa seguire le modalità già viste per l Estratto Conto e per il Registro Conto. ESTERNI CREDITORI/DEBITORI TASSE PARAMETRIZZAZIONE RIEPILOGO CAUSALI Questa funzione riporta la stampa dei movimenti riepilogati per causale con il riporto dei totali. Le informazioni contenute sono infatti le causali di movimenti in entrata e/o in uscita con i relativi dettagli su: numero conto corrente, data registrazione, data documento, creditore/debitore, importo, saldo finale. Questa tabella consente di impostare alcune opzioni che possono essere mantenute per tutto il programma, ad esempio, il salvataggio automatico delle modifiche quando si cambia riga oppure l apertura delle finestre nell ultima posizione in cui sono state chiuse. DATI UTENTE RIEPILOGO MENSILE Riporta, per conto corrente, il riepilogo mensile delle entrate, delle uscite e relativo saldo. In questa tabella sono riportate alcune informazioni di natura generale riguardanti la scuola utente. Richiamata la tabella, il programma propone la finestra Dati Utente nella quale l operatore potrà inserire negli appositi campi i dati richiesti. Tutte le informazioni inserite saranno utilizzate per la stampa dei bollettini compilati

12 CAUSALI INTERNI Si tratta di una tabella dove l utente può inserire le descrizioni più frequenti da utilizzare durante la registrazione dei movimenti dei bollettini in entrata o in uscita. Per inserire o cancellare una causale basta utilizzare le icone e situate sulla barra degli strumenti mentre l icona Preleva Dati consente il prelievo automatico di una causale in fase di compilazione di un bollettino di conto corrente in entrata o in uscita e di registrazione dei movimenti. Questa tabella gestisce l inserimento, la modifica, e la cancellazione dei conti correnti interni alla scuola distinti in bancari e postali. Richiamata la tabella si apre un pannello contenente a sinistra uno schema ad albero con la lista dei conti correnti. Cliccando sulla radice e poi sul singolo elemento della presente lista sulla parte destra si visualizza il dettaglio del conto corrente selezionato. Inoltre attraverso il pulsante è possibile specificare il saldo d apertura annua iniziale del conto corrente. Le informazioni relative alle causali, sono: Descrizione, Movimento in entrata o in uscita, Dettaglio, Giroconto, Aggregato, Voce, Sottovoce ( per adeguare la tabella al modello ministeriale). Cliccando sul rigo della colonna Movimento in si rendono disponibili le opzioni tra le quali l utente può selezionare quella pertinente. I movimenti relativi alla registrazione delle tasse degli alunni possono essere Dettagliati oppure no. Nel primo caso in fase di registrazione si attiverà un apposita sezione che consentirà l inserimento delle diverse tipologie di tassa con i relativi importi. Aggregato, voce e sottovoce, una volta specificati, consentono il riporto automatico sui movimenti, e quindi anche nel registro di Conti Correnti, di tali dati

13 ESTERNI Questa tabella consente di archiviare i conti correnti esterni a favore dei quali la scuola emette frequentemente bollettini di versamento. La finestra della tabella è suddivisa in due sezioni Lista e Dettaglio. Nella prima è riportato l elenco dei conti correnti esistenti in archivio mentre in Dettaglio sono specificati i dati del conto corrente selezionato prima nella Lista. ALTRO Le funzioni presenti in questa voce di menù consentono di attingere al manuale in linea, alle informazioni di carattere generale relative ai dati dell applicazione e di effettuare calcoli attraverso il computer CREDITORI/DEBITORI In questa tabella sono inseriti i creditori/debitori distinti in Persone Fisiche e Persone Giuridiche. Richiamata la tabella il programma propone la finestra Creditori/Debitori suddivisa in tre cartelle o sezioni Lista,Dettaglio, Ricerca. La Lista contiene l elenco dei creditori/debitori caricati in archivio; in Dettaglio è riportato il dettaglio relativo al creditore o al debitore su cui si è posizionati. Nella terza sezione l operatore può effettuare la ricerca dei creditori/debitori impostando dei filtri o per Denominazione o per Indirizzo o per Comune e cliccando poi sui pulsanti Avvia Ricerca o Ripristina Tutti. TASSE In questa tabella sono contenute le tipologie di tassa più frequentemente usate ed espresse per descrizione ed importo. Si tratta di una tabella editabile per cui è possibile modificare l importo di una tassa mentre per cancellare o inserire una tassa utilizzare le icone e poste sulla barra degli strumenti. RICERCA PER AIUTO SU Consente all operatore di accedere al manuale in linea del programma. INFORMAZIONI SU Questa procedura visualizza: I recapiti telefonici e gli indirizzi di posta elettronica Argo Il nome del programma, la versione e l utente MANUTENZIONE Questa procedura consente di variare, senza alcun controllo, quasi tutti i dati contenuti nel database. È necessario operare con cognizione di causa e, preferibilmente, in contatto con il servizio assistenza ARGO. CAMBIO INTESTAZIONE Questa procedura consente di variare l intestazione ma sarà necessario chiedere i codici d abilitazione al settore amministrativo Argo. Eventuali tentativi di modifica non autorizzati renderanno inutilizzabile il programma; per uscire senza apportare modifiche cliccare sul tasto Esci

14 PERSONALIZZA STAMPA BOLLETTINI Questa funzione consente all operatore di scegliere il formato del bollettino e di personalizzarlo in base alle proprie esigenze. Una volta attivata la procedura, il programma visualizza una anteprima di stampa relativa ai formati di stampa dei bollettini con i campi riempiti con valori di default. Spostandosi con il mouse alcuni campi del bollettino diventeranno di colore giallo; quindi facendovi doppio clic si visualizza un pannello attraverso il quale è possibile modificare la posizione del campo selezionato relativamente alla distanza del margine sinistro ed alla distanza del margine superiore confermando poi con il pulsante OK. Utilizzando le icone della barra degli strumenti è possibile eseguire le seguenti operazioni: imposta margini di stampa ripristino impostazioni di default annulla ultima impostazione stampa bollettino E possibile scegliere due formati: 1. Bollettino prestampato generico TD Bollettino prestampato personalizzato TD

15 ESPORTA DATI PER ARGO ALUNNI IMPORTA DATI DA ARGO ALUNNI Questa funzione consente di esportare il file Tasse_pagate.zip contenente i dati relativi alle tasse pagate dai singoli alunni, la data di pagamento ed il numero di conto corrente sul quale sono state versate. Una volta richiamata la procedura, il programma propone un pannello all interno del quale l operatore può specificare: intervallo di tempo in cui sono stati effettuati i pagamenti, la cartella in cui creare il file, la data di esportazione, eventuali note. Quindi cliccando sul pulsante Esporta si avvierà la procedura d esportazione dei dati. Con questa procedura si possono importare i dati provenienti dal programmma Argo Alunni contenuti nel file Tasse_alunni.zip salvato all interno di una cartella creata dall utente. Una volta richiamata la funzione, il programma propone un pannello all interno del quale sono riportate in sequenza le operazioni da eseguire cliccando sul pulsante ai fini dell importazione. Una volta prelevati i dati del file Tasse_pagate.zip nel programma Argo Alunni le schede degli alunni nella sezione Tasse scolastiche conterranno i dati elaborati su Conti Correnti

16 La prima operazione da fare è quindi di selezionare il file da importare creato precedentemente. Una volta importato il file, se necessario, occorrerà allineare i dati degli alunni attraverso l apposito pannello all interno del quale utilizzare il tasto Aggiungi. Poi sempre con le stesse modalità procedere con la fase di allineamento delle causali; passare di seguito all importazione delle tasse da pagare. Man mano che si prosegue con le varie operazioni, se tutto è sono stato eseguito correttamente, il segnale grafico verde si visualizzerà accanto al pulsante relativo alla singola fase di travaso. A questo punto l operatore potrà confermare il travaso dei dati. Espletata l operazione si potrà verificare l effettivo travaso andando nel menù Bollettini\Ricerca\Registra Bollettini Compilati. Infatti se all interno pannello Parametri Ricerca Bollettini si sceglie l opzione il programma proporrà come risultato della ricerca un elenco di tutti i bollettini compilati distinguendo con un asterisco rosso quelli provenienti dall importazione effettuata dal programma Alunni. Per individuare invece i bollettini dei soli alunni è sufficiente selezionare il criterio di ricerca Avanzato selezionare "Ricerca tra i bollettini importati da Alunni Windows" e cliccare su OK. In questa fase si ha la possibilità di attivare le funzioni presenti nel programma utilizzando le icone della barra degli strumenti e che abbiamo già descritto nell apposita sezione del presente manuale relativa alla gestione dei bollettini compilati. Ricordiamo comunque che l icona consente di modificare il bollettino relativamente ai dati generali e qualora fosse necessario convertire l importo in euro (bollettini di pagamento dell anno scolastico 2001/2002) cliccando con il tasto destro del mouse sul riquadro contenente l importo. Quindi cliccando sull icona e selezionando i bollettini pagati è possibile registra i pagamenti. Per stampare i bollettini relativi agli alunni è necessario prima selezionarli utilizzato l'icona e quindi cliccare sull'icona di stampa. Al fine di selezionare solo un gruppo di bollettini si deve tenere premuto il tasto CTRL o SHIFT e contemporaneamente cliccare sulle righe della lista che interessano

17 CALCOLA SALDI DI APERTURA ANNUA INDICE Questa funzione consente di calcolare i saldi d apertura annua per uno o per tutti i conti correnti interni della scuola. Il calcolo può essere effettuato per tutti i conti correnti o per il singolo conto corrente selezionandolo dalla tabella che si apre cliccando sull apposito pulsante. Quindi premendo su il programma avvierà la fase di calcolo dei saldi il cui risultato sarà visualizzato nell elenco disponibile a video e che riporta il numero di conto corrente, l anno, il saldo di apertura. I segnali grafici e indicano rispettivamente che si tratta di saldo calcolato per la prima volta e di correzione del valore precedente. PREMESSA...1 MENU PRINCIPALE...2 SERVIZI...4 CREA BACKUP...4 RIPRISTINA COPIA...5 MOVIMENTI...6 NUOVO...6 RICERCA MOVIMENTI...9 BOLLETTINI...11 COMPILA BOLLETTINI IN ENTRATA...12 COMPILA BOLLETTINI IN USCITA...15 RICERCA/REGISTRA BOLLETTINI COMPILATI...18 STAMPE...20 ESTRATTO CONTO...20 REGISTRO CONTO...20 RIEPILOGO TASSE...21 RIEPILOGO CAUSALI...21 RIEPILOGO MENSILE...21 TABELLE...22 PARAMETRIZZAZIONE...22 DATI UTENTE...22 CAUSALI...23 INTERNI...24 ESTERNI...25 CREDITORI/DEBITORI...25 TASSE

18 ALTRO...26 RICERCA PER AIUTO SU...26 INFORMAZIONI SU...26 MANUTENZIONE...26 CAMBIO INTESTAZIONE...26 PERSONALIZZA STAMPA BOLLETTINI...27 ESPORTA DATI PER ARGO ALUNNI...29 IMPORTA DATI DA ARGO ALUNNI...30 CALCOLA SALDI DI APERTURA ANNUA...33 INDICE

CONTI CORRENTI MANUALE GENERALE REL_210 DEL 14/04/2008

CONTI CORRENTI MANUALE GENERALE REL_210 DEL 14/04/2008 CONTI CORRENTI MANUALE GENERALE REL_210 DEL 14/04/2008 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili a nessuna persona realmente esistente (in ottemperanza alle norme

Dettagli

BILANCIO BILANCIO PREMESSA

BILANCIO BILANCIO PREMESSA PREMESSA Il programma ARGO- costituisce uno strumento di elaborazione completo e flessibile realizzato per gestire in modo efficace tutte le informazioni e tutti gli adempimenti legati alla gestione finanziaria

Dettagli

PERSONALE PREMESSA Argo Personale Argo/Personale Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - http://www.argosoft.it

PERSONALE PREMESSA Argo Personale Argo/Personale Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - http://www.argosoft.it PREMESSA Il software Argo Personale costituisce uno strumento completo e flessibile per l elaborazione di tutte le informazioni legate alla gestione giuridica del personale della scuola di ogni ordine

Dettagli

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 INDICE INDICE...2 PREMESSA...3 MENÙ PRINCIPALE...4 ICONE UTILIZZATE PER ACCEDERE ALLE PROCEDURE PIÙ FREQUENTEMENTE USATE...5 ICONE UTILIZZATE NELLE PROCEDURE DI STAMPA...6 SISTEMA...7 SCRUTINI...7 CARICAMENTO

Dettagli

PREMESSA... 6 MENU PRINCIPALE... 8 PREVISIONE... 9 STRUTTURA DI BASE... 10

PREMESSA... 6 MENU PRINCIPALE... 8 PREVISIONE... 9 STRUTTURA DI BASE... 10 Indice generale PREMESSA... 6 MENU PRINCIPALE... 8 PREVISIONE... 9 STRUTTURA DI BASE... 10 INSERIMENTO DI UNA SOTTOVOCE... 13 FUNZIONE DI RICERCA VOCE... 13 COMPILAZIONE PREVISIONE... 15 SCHEDE PROGETTI/ATTIVITA...

Dettagli

MAGAZZINO MAGAZZINO PREMESSA IL SOFTWARE GESTIONE MAGAZZINO PROCEDURA DI TRAVASO

MAGAZZINO MAGAZZINO PREMESSA IL SOFTWARE GESTIONE MAGAZZINO PROCEDURA DI TRAVASO PROCEDURA DI TRAVASO PREMESSA Per effettuare il travaso l utente deve procedere con le seguenti operazioni: Il software Argo-Magazzino gestisce con assoluta semplicità quanto disposto in materia di effettuazione

Dettagli

QUICK GUIDE ALUNNI PLUS

QUICK GUIDE ALUNNI PLUS QUICK GUIDE ALUNNI PLUS Quest applicazione consente di gestire una serie di funzionalità non presenti nel pacchetto standard di gestione anagrafe alunni. All interno della procedura sono presenti funzionalità

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

MANUALE PERSONALIZZAZIONE STAMPE PROGRAMMI ARGO DEL 12/05/2008

MANUALE PERSONALIZZAZIONE STAMPE PROGRAMMI ARGO DEL 12/05/2008 MANUALE PERSONALIZZAZIONE STAMPE PROGRAMMI ARGO DEL 12/05/2008 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili a nessuna persona realmente esistente (in ottemperanza

Dettagli

INVENTARIO IL SOFTWARE INVENTARIO. Dopo avere cliccato sull icona corrispondente al programma INVENTARIO, il computer

INVENTARIO IL SOFTWARE INVENTARIO. Dopo avere cliccato sull icona corrispondente al programma INVENTARIO, il computer IL SOFTWARE INVENTARIO Dopo avere cliccato sull icona corrispondente al programma INVENTARIO, il computer provvederà a dare inizio all esecuzione del programma. L accesso al programma è però condizionato

Dettagli

ALUNNI PREMESSA ALUNNI PREMESSA MENÙ PRINCIPALE. All avvio di Argo-Alunni si apre la videata che contiene il

ALUNNI PREMESSA ALUNNI PREMESSA MENÙ PRINCIPALE. All avvio di Argo-Alunni si apre la videata che contiene il PREMESSA PREMESSA PREMESSA MENÙ PRINCIPALE Il software ARGO- è stato realizzato in funzione delle esigenze specifiche dei quattro ordini di scuola: materna, elementare, media, superiore. In particolare

Dettagli

ARGOSCAN Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGOSCAN Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 Premessa... 3 Menù principale... 4 Sistema... 6 Assenze... 7 Stampa moduli di acquisizione...7 Modello 1...8 Modello 2...9 Modello 3...10 Modello 4...11 Acquisizione...12 Parametrizzazione...12 Acquisizione

Dettagli

Docente Manuale d uso

Docente Manuale d uso Docente Manuale d uso Release 5.1.0 del 10-07-2013 Sommario Sommario...2 Premessa...4 Profili di Accesso ai servizi...4 Primo Accesso...5 Pannello di lavoro del Docente...5 Funzioni riferite alla classe...6

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

Argo Scuolanet. Docente

Argo Scuolanet. Docente Argo Scuolanet Docente Manuale d uso Release 4.5.0 del 07-04-2011 Sommario Premessa... 4 Profili di Accesso ai servizi... 4 Profilo Docente... 5 Primo Accesso... 5 Pannello di lavoro del Docente... 5 Funzioni

Dettagli

Argo Scuolanet. Docente

Argo Scuolanet. Docente Argo Scuolanet Docente Manuale d uso Release 4.10.0 del 5-02-2013 Sommario Premessa...4 Profili di Accesso ai servizi...4 Profilo Docente...5 Primo Accesso...5 Pannello di lavoro del Docente...5 Funzioni

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

AMICO 2.1 INSTALLAZIONE 2 PRIMO AVVIO DI AMICO 2.1 6

AMICO 2.1 INSTALLAZIONE 2 PRIMO AVVIO DI AMICO 2.1 6 AMICO 2.1 INSTALLAZIONE 2 PRIMO AVVIO DI AMICO 2.1 6 AVVIO DEL PROGRAMMA 6 CARICAMENTO DATI AMICO 2.0 (FUNZIONE DISPONIBILE SOLO NELLA VERIONE ITALIANA) 7 PREMESSA 7 PANORAMICA GENERALE SUL SOFTWARE 9

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

SCRUTINI_WEB GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE DA PARTE DEL DOCENTE COORDINATORE / DIRIGENTE SCOLASTICO DEL 11/11/2013

SCRUTINI_WEB GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE DA PARTE DEL DOCENTE COORDINATORE / DIRIGENTE SCOLASTICO DEL 11/11/2013 SCRUTINI_WEB GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE DA PARTE DEL DOCENTE COORDINATORE / DIRIGENTE SCOLASTICO DEL 11/11/2013 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

GestFatt GESTFATT. Gestione Fatturazione. Guida all uso del software

GestFatt GESTFATT. Gestione Fatturazione. Guida all uso del software GestFatt 1 GESTFATT Gestione Fatturazione Guida all uso del software GESTIONE FATTURAZIONE Guida all uso del software GestFatt Ver. 2.00 Inter-Ware Srl Via degli Innocenti, 2a 50063 Figline Valdarno (FI)

Dettagli

Manuale Operativo ESTRATTO CONTO. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo ESTRATTO CONTO. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale Operativo ESTRATTO CONTO Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 NUOVI PROGRAMMI 2009... 3 1.1 ESTRATTI CONTO BANCARI... 3 1.1.1 Scomposizione di

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

SCRUTINIO WEB MANUALE D USO. Scrutinio Web. Manuale d uso Segreteria. Versione 1.2.0 del 12-12-2011. Pagina 1 di 25

SCRUTINIO WEB MANUALE D USO. Scrutinio Web. Manuale d uso Segreteria. Versione 1.2.0 del 12-12-2011. Pagina 1 di 25 Scrutinio Web Manuale d uso Segreteria Versione 1.2.0 del 12-12-2011 Pagina 1 di 25 Sommario PREMESSA... 5 Requisiti minimi... 5 OPERAZIONI PROPEDEUTICHE... 5 Caricamento Anagrafe Docenti della scuola...

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di aiuto Manuale Operativo Utente Controllo

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Elaborazione della Nota Integrativa In questo manuale è descritta la procedura per effettuare tutte le impostazioni e l elaborazione della nota

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

POSTA & BANCA. Posta & Banca è un software che compila:

POSTA & BANCA. Posta & Banca è un software che compila: POSTA & BANCA Posta & Banca è un software che compila: CAMBIALI CCB - Conti Correnti Bancari CCP - Gestione Bollettini di Conto Corrente Postale SERVIZI BANCARI SERVIZI POSTALI Circolari Protocollo Corrispondenza

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

IL SISTEMA OPERATIVO

IL SISTEMA OPERATIVO IL SISTEMA OPERATIVO Windows è il programma che coordina l'utilizzo di tutte le componenti hardware che costituiscono il computer (ad esempio la tastiera e il mouse) e che consente di utilizzare applicazioni

Dettagli

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 1. Menù generale Inseriti i dati di configurazione in maniera completa, il sistema presenta una schermata d approccio all applicazione

Dettagli

Argo Sidi Modulo Assenze

Argo Sidi Modulo Assenze Rev.01 del 30-07-2010 Versione 1.0.0 PREMESSA...3 AVVIO di ARGO SIDI Modulo Assenze...4 MENU' PRINCIPALE...5 SISTEMA...6 INVIO DATI AL SIDI...7 TABELLE...15 GESTIONE ACCESSI...15 REGISTRO ACCESSI...16

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database Basi di dati Introduzione Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database OpenOffice.org (www.openoffice.org) è un potente software opensource che ha, quale scopo primario,

Dettagli

Ri.Um. Gestione Risorse Umane

Ri.Um. Gestione Risorse Umane RiUm Ri.Um. Gestione Risorse Umane SOMMARIO 1. INTRODUZIONE 4 1.1. COS E RI.UM.... 4 1.2. PREREQUISITI... 4 2. RI.UM. 5 2.1. AVVIO... 5 2.2. CONSULTAZIONE TABELLE... 6 2.3. GESTIONE TABELLE... 6 2.3.1

Dettagli

PATENTE AULA QUIZ. Leggere attentamente prima dell installazione

PATENTE AULA QUIZ. Leggere attentamente prima dell installazione PATENTE AULA QUIZ Leggere attentamente prima dell installazione SOMMARIO 1. Prerequisiti e installazione... 4 1.1 Prerequisiti Hardware e Software consigliati... 4 1.2 Informazioni preliminari... 5 1.3

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

AGRISIAN. Sommario. Manuale delle procedure Distillazione facoltativa campagna 2006/2007 Edizione luglio 2007

AGRISIAN. Sommario. Manuale delle procedure Distillazione facoltativa campagna 2006/2007 Edizione luglio 2007 AGRISIAN S.C.p.A. Manuale delle procedure Applicazione per la compilazione degli allegati alle domande di aiuto distillazione facoltativa art. 29 Reg. CE 1493/99 Campagna 2006/2007 Luglio 2007 AGRISIAN

Dettagli

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata)

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Come già specificato, il software è stato realizzato per la gestione di account PEC (Posta Elettronica Certificata), ma consente di configurare anche

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0 MANUALE OPERATIVO Programma di gestione della fatturazione BDWinfatture 2007 Versione 6.0 MANUALE OP ERAT I V O BDWinfatture Belvedere Daniele Software Via Petitti, 25 10017 Montanaro (To) info@belvederesoftware.it

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0

Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FEDERICO II DI SVEVIA MASCALUCIA Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0 Prof.ssa Maio Rosaria a.s. 2014/2015 PRIMA PARTE Sommario CAMBIO PASSWORD... 4 ACCESSO...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password Capitolo 7 83 C A P I T O L O 7 Avvio di Blue s Questo capitolo introduce l'utilizzatore all'ambiente di lavoro e alle funzioni di aggiornamento delle tabelle di Blue s. Blue s si presenta come un ambiente

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Guida Software GestioneSpiaggia.it

Guida Software GestioneSpiaggia.it Caratteristiche Guida Software GestioneSpiaggia.it 1. Gestione prenotazioni articoli (ombrellone, cabina, ecc ) ed attrezzature (sdraio, lettino ecc ) 2. Visualizzazione grafica degli affitti sia giornaliera

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

GESTIONE CONTO CORRENTE BANCARIO

GESTIONE CONTO CORRENTE BANCARIO GESTIONE CONTO CORRENTE BANCARIO parte seconda LA GESTIONE DEL CONTO CORRENTE PER TUTTI manuale seconda parte pag. 1 La gestione dei movimenti Prima di caricare i movimenti, è indispensabile aprire il

Dettagli

Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza

Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza (ITALIANO) Software Gestionale Professionale Specifico per Comuni Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza Indice Introduzione e requisiti tecnici 3 Installazione 5 Menu principale 6 Gestione 7 Dati Societari

Dettagli

EMOLUMENTI GUIDA PER EFFETTUARE LA TRASMISSIONE MENSILE UNIEMENS INTEGRATO INDIVIDUALE ALL INPS DEL 14/02/2013

EMOLUMENTI GUIDA PER EFFETTUARE LA TRASMISSIONE MENSILE UNIEMENS INTEGRATO INDIVIDUALE ALL INPS DEL 14/02/2013 EMOLUMENTI GUIDA PER EFFETTUARE LA TRASMISSIONE MENSILE UNIEMENS INTEGRATO INDIVIDUALE ALL INPS DEL 14/02/2013 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili a nessuna

Dettagli

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per:

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: 1 - File Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: - l apertura e salvataggio di disegni nuovi e esistenti; - al collegamento con altri programmi, in particolare AutoCAD; - le opzioni di importazione

Dettagli

TLQ7 MultiBusiness Remote Banking Software. Manuale Utente

TLQ7 MultiBusiness Remote Banking Software. Manuale Utente TLQ7 MultiBusiness Remote Banking Software Manuale Utente INDICE PER ARGOMENTI ACCESSO PAG. 3 CONSULTAZIONE PAG. 5 BONIFICI (PROCEDURA ANALOGA A STIPENDI E RICEVUTE ELETTRONICHE) PAG. 8 PAGAMENTO EFFETTI

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-143

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-143 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-143. Procedura operativa al

Dettagli

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo Software di collegamento Dot Com Manuale operativo CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 818 www.cafdoc.it info@cafdoc.it 1/36 INDICE 1. AVVIO

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

SCUOLANEXT GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE PER GLI SCRUTINI DA PARTE DEI DOCENTI DEL 11/11/2013

SCUOLANEXT GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE PER GLI SCRUTINI DA PARTE DEI DOCENTI DEL 11/11/2013 SCUOLANEXT GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE PER GLI SCRUTINI DA PARTE DEI DOCENTI DEL 11/11/2013 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili a nessuna persona realmente

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton SOMMARIO CENNI GENERALI... 3 STAMPA ORDINI... 18 STAMPA PACKING LIST... 21 STAMPA SCONTRINI... 24 STAMPA ARTICOLI VENDUTI... 30 STAMPA

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

> P o w e r P N < P r i m a N o t a e B i l a n c i o

> P o w e r P N < P r i m a N o t a e B i l a n c i o > P o w e r P N < P r i m a N o t a e B i l a n c i o Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.5 - mercoledì 10 dicembre 2014) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL

Dettagli

SOMMARIO. Come leggere i dati informativi inviati dalle banche. Funzionamento Ritiro Effetti. Funzionamento Bonifico Estero

SOMMARIO. Come leggere i dati informativi inviati dalle banche. Funzionamento Ritiro Effetti. Funzionamento Bonifico Estero SOMMARIO Come leggere i dati informativi inviati dalle banche Come trasmettere disposizioni alle banche Funzionamento Bonifici Funzionamento Ri.Ba Funzionamento Ritiro Effetti Funzionamento Stipendi Funzionamento

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE Gli utenti registrati invieranno le richieste di autorizzazione seguendo la procedura automatica prevista dal sistema dei Trasporti Eccezionali. L operatore riceverà quindi

Dettagli

Il foglio presenze telematico Manuale Operativo Versione AZIENDA

Il foglio presenze telematico Manuale Operativo Versione AZIENDA direttamente dal mondo WEB alla procedura paghe Rewind DAY BY DAY Il foglio presenze telematico Manuale Operativo Versione AZIENDA una produzione cons ft CONSULENZA SOFTWARE 2 Day by day versione Azienda

Dettagli

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO F24 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Importazione dati da anno precedente 3 1.2 Inserimento di una nuova anagrafica

Dettagli

ARGO SCUOLANET UTENTE DOCENTE

ARGO SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola, mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

ARGO SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA

ARGO SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA 1 2 Con Scuolanet, le famiglie hanno la possibilità di consultare da casa o da qualsiasi accesso ad Internet i dati più importanti relativi alla vita scolastica dei loro figli. Istruzioni per il primo

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Gestione File e Cartelle

Gestione File e Cartelle Gestione File e Cartelle Gestione File e Cartelle 1 Formattare il floppy disk Attualmente, tutti i floppy in commercio sono già formattati, ma può capitare di dover eseguire questa operazione sia su un

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Word processor funzione Stampa Unione

Word processor funzione Stampa Unione Word processor funzione Stampa Unione La funzione Stampa unione permette di collegare un documento che deve essere inviato ad una serie di indirizzi ad un file che contenga i nominativi dei destinatari.

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

EASYGEST SCHEDE GIORNALIERE PRODUZIONE TERZISTI Per utilizzare il programma di gestione schede produzione è necessario prima inserire gli operatori. Si va menù Magazzino -> Tabelle Varie -> Operatori e

Dettagli

Metano 4.3. Acquisizione su file della dichiarazione di consumo di gas metano per l anno d imposta 2006. Manuale utente

Metano 4.3. Acquisizione su file della dichiarazione di consumo di gas metano per l anno d imposta 2006. Manuale utente Metano 4.3 Acquisizione su file della dichiarazione di consumo di gas metano per l anno d imposta 2006 Manuale utente Versione 4.3 Ottobre 2006 Manuale utente Pagina 2 di 31 INDICE 1. PRESENTAZIONE...

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli