ATOMO. Società d'investimento a capitale azionario variabile (SICAV) multicomparto di diritto lussemburghese. R.C.S. Luxembourg n B

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATOMO. Società d'investimento a capitale azionario variabile (SICAV) multicomparto di diritto lussemburghese. R.C.S. Luxembourg n B 76 035"

Transcript

1 Società d'investimento a capitale azionario variabile (SICAV) multicomparto di diritto lussemburghese R.C.S. Luxembourg n B Relazione annuale sottoposta a revisione Non si accettano sottoscrizioni sulla base della presente relazione finanziaria. Le sottoscrizioni sono valide solo se effettuate sulla base del prospetto informativo vigente corredato dell ultima relazione annuale e della più recente relazione semestrale, se pubblicata successivamente.

2 Indice Organizzazione... 2 Informazioni generali... 5 Relazione del Consiglio di amministrazione... 6 Relazione della Società di revisione indipendente... 8 Stato patrimoniale Prospetto delle operazioni e altre variazioni del patrimonio netto Dati statistici ATOMO - MIXED Prospetto degli investimenti e di altre attività nette Classificazione degli investimenti per aree geografiche e industriali Prospetto delle variazioni degli investimenti ATOMO - OCCIDENTAL MOMENTUM FUND Prospetto delle variazioni degli investimenti ATOMO - EUROPEAN EQUITY FUND Prospetto degli investimenti e di altre attività nette Classificazione degli investimenti per aree geografiche e industriali Prospetto delle variazioni degli investimenti ATOMO - WORLD EQUITY FUND Prospetto degli investimenti e di altre attività nette Classificazione degli investimenti per aree geografiche e industriali Prospetto delle variazioni degli investimenti ATOMO - GLOBAL FLEXIBLE Prospetto degli investimenti e di altre attività nette Classificazione degli investimenti per aree geografiche e industriali Prospetto delle variazioni degli investimenti Note integrative ai rendiconti finanziari

3 Organizzazione Sede legale ATOMO Società d'investimento a capitale azionario variabile 41, Boulevard Royal L-2449 LUSSEMBURGO Consiglio di amministrazione Presidente Amministratori Sylvain FERAUD Direttore generale CASA 4 FUNDS LUXEMBOURG EUROPEAN ASSET MANAGEMENT S.A. 41, Boulevard Royal L-2449 LUSSEMBURGO Margherita BALERNA BOMMARTINI Responsabile del Front Office CASA 4 FUNDS LUXEMBOURG EUROPEAN ASSET MANAGEMENT S.A. Lussemburgo, Paradiso Branch Via S. Salvatore, 6 CH-6900 PARADISO Miriam SIRONI Responsabile Relazioni Clienti CASA 4 FUNDS LUXEMBOURG EUROPEAN ASSET MANAGEMENT S.A. Lussemburgo, Paradiso Branch Via S. Salvatore, 6 CH-6900 PARADISO Società di Gestione CASA 4 FUNDS LUXEMBOURG EUROPEAN ASSET MANAGEMENT S.A. 41, Boulevard Royal L-2449 LUSSEMBURGO Consiglio di amministrazione della Società di Gestione Presidente Amministratori Giovanni Giacomo SCHRÄMLI Membro esecutivo del Consiglio BANCA ARNER S.A. Piazza Manzoni, 8 CH-6901 LUGANO Carlo CAMPERIO CIANI Membro del Consiglio CASA 4 FUNDS LUXEMBOURG EUROPEAN ASSET MANAGEMENT S.A. 41, Boulevard Royal L-2449 LUSSEMBURGO (fino al 27 febbraio 2009) 2

4 Organizzazione (cont.) Oscar CRAMERI Membro esecutivo del Consiglio BANCA ARNER S.A. Piazza Manzoni, 8 CH-6901 LUGANO Giulio ROMANI Membro esecutivo del Consiglio BANCA ARNER S.A. Piazza Manzoni, 8 CH-6901 LUGANO Miriam SIRONI Responsabile Relazioni Clienti CASA 4 FUNDS LUXEMBOURG EUROPEAN ASSET MANAGEMENT S.A. Lussemburgo, Paradiso Branch Via S. Salvatore, 6 CH-6900 PARADISO (fino ) Michèle ZORZI Amministratore delegato CASA 4 FUNDS LUXEMBOURG EUROPEAN ASSET MANAGEMENT S.A. 41, Boulevard Royal L-2449 LUSSEMBURGO (dal 27 febbraio 2009) Gestione giornaliera della Società di Gestione Sylvain FERAUD (dal 1 febbraio 2009) Miriam SIRONI (fino al 29 luglio 2009) Michèle ZORZI (fino al 1 febbraio 2009) Amministrazione centrale e Banca depositaria BANQUE DE LUXEMBOURG Société Anonyme 14, Boulevard Royal L-2449 LUSSEMBURGO Gestore degli Investimenti per il comparto ATOMO - MIXED ATOMO - MIXED (dal 1 settembre 2009) ATOMO - EUROPEAN EQUITY FUND ATOMO - WORLD EQUITY FUND e ATOMO - GLOBAL FLEXIBLE BANCA ARNER S.A. Piazza Manzoni, 8 CH-6901 LUGANO (fino al 31 agosto 2009) CASA 4 FUNDS LUXEMBOURG EUROPEAN ASSET MANAGEMENT S.A. 41, Boulevard Royal L-2449 LUSSEMBURGO 3

5 Organizzazione (cont.) Consulente per gli Investimenti per il comparto: ATOMO - OCCIDENTAL MOMENTUM (fino al 27 maggio 2009) ATOMO - EUROPEAN EQUITY e ATOMO - WORLD EQUITY Banca corrispondente in Italia Società di revisione indipendente AMBROMOBILIARE S.A. Salita dei Frati 2/a CH-6900 LUGANO VG S.A. Via Clemente Maraini, 1 CH-6900 LUGANO INTESA SANPAOLO S.p.A. Piazza San Carlo, 156 I TORINO DELOITTE S.A. 560, Rue de Neudorf L-2220 LUSSEMBURGO 4

6 Informazioni generali ATOMO (di seguito, la "SICAV") è una società d'investimento lussemburghese ("Société d'investissement à capital variable") costituita con durata illimitata in Lussemburgo il 15 maggio La sua organizzazione è conforme alla legge del 20 dicembre 2002 sugli organismi d'investimento collettivo e successive modifiche e alla Legge del 10 agosto 1915 sulle società commerciali e successive modifiche. In particolare, la SICAV è disciplinata dalla Parte I della Legge modificata del 20 dicembre 2002 specifica per gli Organismi d'investimento collettivo in valori mobiliari (OICVM), secondo la definizione di cui alla Direttiva del Consiglio della Comunità europea del 20 dicembre 1985 (direttiva 85/611/CEE) modificata dalle Direttive europee 2001/107/CE e 2001/108/CE del 21 gennaio Lo Statuto della SICAV è stato pubblicato nel "Mémorial, Recueil des Sociétés et Associations" (il "Mémorial") il 5 luglio Lo Statuto è stato modificato da ultimo il 12 dicembre 2005 e lo Statuto coordinato è stato pubblicato nel "Mémorial" il 2 novembre Lo Statuto è stato depositato presso il "Registre de Commerce et des Sociétés de Luxembourg" dove è disponibile per controlli e dove è possibile ottenerne copia. La SICAV è strutturata come un fondo "a ombrello", ossia formato da più comparti, ognuno dei quali possiede attivi e passività proprie e una propria politica d'investimento. Alla data della presente relazione, i seguenti comparti sono disponibili per la sottoscrizione: - ATOMO - MIXED in EUR - ATOMO - EUROPEAN EQUITY FUND in EUR - ATOMO - WORLD EQUITY FUND in EUR - ATOMO - GLOBAL FLEXIBLE (lanciato il 2 marzo 2009) in EUR Il seguente comparto è stato liquidato durante l'anno: - ATOMO - OCCIDENTAL MOMENTUM FUND (liquidato il 27 maggio 2009) in EUR Nell'ambito del comparto ATOMO - MIXED l'investitore può scegliere tra la distribuzione di un dividendo o la capitalizzazione dei proventi, scegliendo tra azioni di distribuzione e azioni a capitalizzazione. Alla data della relazione sono emesse solo azioni a capitalizzazione. I comparti ATOMO - OCCIDENTAL MOMENTUM FUND (fino al 27 maggio 2009), ATOMO - EUROPEAN EQUITY FUND, ATOMO - WORLD EQUITY FUND e ATOMO - GLOBAL FLEXIBLE (dal 2 marzo 2009) emettono solo azioni a capitalizzazione. Le classi di azioni disponibili sono azioni di Classe A per investitori privati e azioni di Classe B per investitori istituzionali. Per i comparti ATOMO - MIXED, ATOMO - OCCIDENTAL MOMENTUM FUND (fino al 27 maggio 2009) e ATOMO - GLOBAL FLEXIBLE (dal 2 marzo 2009), il Valore Patrimoniale Netto per azione viene determinato ogni mercoledì in Lussemburgo, sotto la responsabilità del Consiglio di amministrazione della SICAV. Qualora il Giorno di valutazione sia una festività legale o di banca in Lussemburgo, il Giorno di valutazione sarà il giorno lavorativo bancario successivo. Per i comparti ATOMO - EUROPEAN EQUITY FUND e ATOMO - WORLD EQUITY FUND, il Valore Patrimoniale Netto per azione viene determinato ogni giorno lavorativo bancario in Lussemburgo. Il Valore Patrimoniale Netto, il prezzo di emissione e il prezzo di rimborso sono sempre disponibili durante l'orario di lavoro presso la sede legale della SICAV. Il prospetto informativo, il prospetto semplificato, la copia dello Statuto, le relazioni annuali e quelle semestrali della SICAV sono disponibili gratuitamente presso la sede legale della SICAV. È possibile consultare anche i contratti con la SICAV. 5

7 Relazione del Consiglio di amministrazione ATOMO - MIXED: Scenario macroeconomico. Il 2009 si è chiuso positivamente per i mercati finanziari, con interessanti rendimenti degli investimenti più rischiosi ma una divergenza delle tendenze tra il primo trimestre e il resto dell'anno. Nel primo trimestre i mercati scontavano una crisi di sistema accompagnata da uno scenario di depressione paragonabile a quello del I rendimenti dei titoli di Stato hanno toccato livelli in linea con gli scenari di deflazione, mentre lo spread del rendimento delle obbligazioni societarie ha segnato massimi record. L'intervento e il sostegno dei governi di tutto il mondo hanno consentito un ritorno della fiducia nella ripresa dell'economia mondiale e nella capacità del sistema bancario di superare la crisi, mentre le banche centrali hanno sostenuto il mercato del credito con notevoli iniezioni di liquidità. Tali iniezioni nel sistema hanno contribuito a far scendere i tassi di interesse di riferimento, insieme alle operazioni di riacquisto di titoli di Stato e societari. In questo contesto abbiamo assistito a una ridistribuzione a favore di forme d'investimento caratterizzate da un rischio maggiore, quali azioni, materie prime, obbligazioni societarie ad alto rendimento, titoli di Stato emessi da paesi emergenti e obbligazioni convertibili; nel secondo periodo si sono realizzati guadagni significativi. ATOMO - EUROPEAN EQUITY FUND: L'anno appena terminato (2009) è stato proficuo per il comparto ATOMO - EUROPEAN EQUITY FUND. Dal 31 dicembre 2008 il comparto ha realizzato un rendimento netto totale del 31,73%. La performance dell'indice di riferimento nello stesso periodo è stata del 29,85%, pertanto abbiamo realizzato una sovraperformance pari a circa il 2%. Questi risultati interessanti sono stati possibili grazie agli investimenti effettuati in un portafoglio diversificato di titoli europei applicando il nostro approccio quantitativo. Dal punto di vista geografico, la nostra strategia migliore è stata la sottoponderazione di Francia e Svizzera. Questi due paesi hanno infatti sottoperformato il benchmark del 3% e 8%. Per quanto riguarda l'esposizione settoriale, siamo riusciti a sovraponderare il settore industriale, che ha superato del 12% la performance dell'indice di riferimento. Per il prossimo anno continueremo a basarci sulla nostra tecnica d'investimento quantitativa impegnandoci al massimo per fornire agli investitori una buona performance. ATOMO - WORLD EQUITY FUND: L'anno appena terminato (2009) è stato eccezionalmente proficuo per il comparto ATOMO - WORLD EQUITY FUND. Dal 31 dicembre 2008 il comparto ha realizzato un rendimento netto totale del 40,85%. Quest'ottimo risultato assume un'importanza ancora maggiore se paragonato alla performance dell'indice di riferimento nello stesso periodo: + 23,02%. Questi risultati interessanti sono stati possibili grazie agli investimenti effettuati in un portafoglio diversificato di ETF di tutto il mondo utilizzando il nostro approccio quantitativo. Dal punto di vista geografico, le scelte d'investimento migliori sono risultate quelle in India, Brasile, Turchia, Norvegia e Thailandia. Per il prossimo anno continueremo a basarci sulla nostra tecnica d'investimento quantitativa impegnandoci al massimo per fornire agli investitori una buona performance. ATOMO - GLOBAL FLEXIBLE: Il comparto ha implementato strategie d'investimento diverse per realizzare un incremento ragguardevole del capitale, contenendo allo stesso tempo la volatilità del valore. In particolare, circa il 10% degli attivi gestiti sono stati investiti in azioni selezionate, scelte utilizzando un approccio basato sull'analisi fondamentale, e assegnando la ponderazione maggiore ai settori delle materie prime e dell'agricoltura. Il 30% circa degli attivi gestiti sono stati investiti in obbligazioni selezionate, sia statali che societarie e finanziarie, scelte utilizzando un approccio basato sull'analisi fondamentale. In particolare, nel 2009 è stato sfruttato l'altissimo livello dei rendimenti ottenibili da certi emittenti 6

8 Relazione del Consiglio di amministrazione (cont.) societari e finanziari. Infine circa il 50% degli attivi gestiti sono stati investiti utilizzando una metodologia quantitativa che, in funzione di scenari di mercato che presentano un eccesso di acquisti e di vendite, aumenta o riduce notevolmente l'esposizione a indici azionari. Nel corso dell'anno l'esposizione è stata ottenuta tramite sottoscrizioni di importanti fondi aperti internazionali, privilegiando quelli che investono soprattutto in indici azionari asiatici. Note della Gestione. Il particolare successo dei mercati azionari è dovuto all'inversione radicale che si è verificata a marzo, sulla scia di una stabilizzazione della macroeconomia. Dalle cifre della produzione industriale era chiaro che iniziava un ciclo di esaurimento delle scorte, e il risultato della ripresa successiva è stato un aumento della produzione. Il processo di ripresa dell'economia si è consolidato insieme ai primi segni di un aumento della domanda di investimenti in certi paesi. In rialzo anche le vendite al dettaglio, trainate dallo stimolo fiscale e dagli incentivi statali. Nell'ambito del sistema bancario i primi segnali di riduzione delle perdite e la fase di ricapitalizzazione del mercato hanno segnato il ritorno alla stabilità del settore. Nel corso dell'anno il fondo ha mantenuto un'allocazione tattica prudente, con qualche investimento selezionato in temi particolari. La strategia d'investimento si è concentrata su società ad alta capitalizzazione con interessanti opportunità correlate alla ripresa del ciclo economico, riducendo in generale quest'esposizione nel a fine periodo. Per quanto riguarda la componente obbligazionaria, la duration è stata mantenuta in linea con gli indici di riferimento, con obbligazioni societarie a tasso fisso. Prospettive. Le nostre prospettive per il 2010 si mantengono moderatamente positive per quanto concerne le azioni e la crescita economica, cruciali per il perdurare della tendenza positiva. Lussemburgo, 31 marzo 2010 Il Consiglio di amministrazione Nota: Le informazioni nella presente relazione rappresentano dati storici non indicativi dei risultati futuri. 7

9 Ai Sigg. Azionisti di ATOMO Relazione della Società di revisione indipendente Deloitte S.A. Audit, Tax, Consulting Financial Advisory 560, Rue de Neudorf L-2220 Luxembourg B.P.1173 L-1011 Luxembourg Tel.: Fax: A seguito della nostra nomina da parte dell'assemblea generale degli azionisti, abbiamo sottoposto a revisione contabile i rendiconti finanziari di ATOMO e dei singoli comparti, che comprendono lo stato patrimoniale, il prospetto degli investimenti e altri attivi netti e il prospetto delle operazioni e delle altre variazioni del patrimonio netto per l'esercizio chiuso in tale data, nonché la sintesi dei principali principi contabili e le altre note esplicative ai rendiconti finanziari. Responsabilità degli Amministratori della SICAV riguardo ai rendiconti finanziari Il Consiglio di amministrazione della SICAV è responsabile della redazione e corretta presentazione dei presenti rendiconti finanziari ai sensi dei requisiti legali e normativi lussemburghesi in materia di preparazione dei rendiconti finanziari. Tale responsabilità include: predisposizione, attuazione e mantenimento dei controlli interni inerenti alla redazione e alla corretta presentazione dei prospetti finanziari onde escludere dichiarazioni erronee importanti, siano esse dovute a frode o errore; selezione e applicazione dei principi contabili appropriati; effettuazione di valutazioni contabili ragionevoli, date le circostanze. Responsabilità del réviseur d'entreprises La nostra responsabilità consiste nell'esprimere un parere sui presenti rendiconti finanziari in base alla nostra revisione. Abbiamo effettuato la nostra revisione conformemente alle Norme internazionali di revisione adottate dall' Institut des Réviseurs d Entreprises. Tali criteri richiedono, da parte nostra, l'osservanza di norme etiche e una pianificazione e uno svolgimento della revisione tali da poter essere ragionevolmente certi che i rendiconti finanziari siano privi di sostanziali anomalie. Una revisione contabile comporta l'applicazione di procedure per ottenere prove certificate degli importi e delle dichiarazioni contenuti nei bilanci. Il réviseur d'entreprises seleziona a suo giudizio le procedure da adottare, ivi incluse quelle relative alla valutazione dei rischi di sostanziale anomalia dei rendiconti finanziari, sia essa dovuta a frode o errore. Nell'effettuare tali valutazioni dei rischi, il réviseur d'entreprises ritiene che il sistema di controllo interno sia rilevante ai fini della stesura e della corretta presentazione dei rendiconti finanziari da parte della società al fine di elaborare procedure di verifica che siano adeguate alle circostanze, ma non allo scopo di esprimere un'opinione sull'efficacia del sistema di controllo interno della società. Société Anonyme RCS Luxembourg n B Autorisation d'établissement: n Member of Deloitte Touche Tohmatsu 8

10 Deloitte. Relazione della Società di revisione indipendente (cont.) Una revisione include la valutazione dell'appropriatezza delle politiche contabili utilizzate e ragionevolezza delle stime contabili elaborate dal Consiglio di amministrazione della SICAV, oltre a una valutazione della presentazione generale dei rendiconti finanziari. Riteniamo che le prove sottoposte per la verifica ottenute siano sufficienti e appropriate a costituire una base per la nostra opinione di revisori. Opinione A nostro parere, i presenti rendiconti finanziari offrono una visione veritiera e corretta della situazione finanziaria di ATOMO e di ogni suo comparto, nonché dei risultati operativi e delle variazioni del patrimonio netto per l esercizio chiuso in tale data ai sensi dei requisiti legali e normativi lussemburghesi concernenti la preparazione dei rendiconti finanziari. Altre questioni Informazioni supplementari incluse nella relazione annuale sono state esaminate nell'ambito del nostro mandato, senza averle sottoposte a specifiche procedure di revisione sulla base dei principi contabili di cui sopra. Non esprimiamo pertanto alcuna opinione su tali informazioni. Tuttavia non abbiamo alcun rilievo da fare relativo a tali informazioni nel contesto dell'insieme dei rendiconti finanziari. Deloitte S.A. Réviseur d entreprises Jean-Philippe Bachelet Socio 23 aprile , Rue de Neudorf L-2220 LUSSEMBURGO 9

11 Stato patrimoniale Consolidato ATOMO - MIXED ATOMO - OCCIDENTAL MOMENTUM FUND (in EUR) (in EUR) (in EUR) Attivo Titoli in portafoglio al valore di mercato , ,15 - Liquidità presso banche , ,78 327,15 Spese di costituzione, nette , Crediti per emissioni di azioni , Proventi da ricevere su portafoglio , ,84 - Interessi maturati sui conti bancari 0,26 0,26 - Spese prepagate 6.476, ,64 - Totale attivo , ,67 327,15 Passivo Perdite non realizzate su contratti a termine sulle valute , Spese e interessi pagabili su passività bancarie , ,36 327,15 Totale passivo , ,36 327,15 Attivo netto a fine esercizio , ,31 0,00 Azioni a capitalizzazione in circolazione ,000 - Valore Patrimoniale Netto per azione a capitalizzazione 91,97 - Azioni di Classe A in circolazione - - Valore Patrimoniale Netto per azione di Classe A - - Azioni di Classe B in circolazione - - Valore Patrimoniale Netto per azione di Classe B - - Le note allegate formano parte integrante dei presenti rendiconti finanziari. 10

12 Stato patrimoniale (cont.) ATOMO - EUROPEAN EQUITY FUND ATOMO - WORLD EQUITY FUND ATOMO - GLOBAL FLEXIBLE (in EUR) (in EUR) (in EUR) Attivo Titoli in portafoglio al valore di mercato , , ,36 Liquidità presso banche , , ,16 Spese di costituzione, nette , , ,67 Crediti per emissioni di azioni ,93 Proventi da ricevere su portafoglio 2.398, ,06 Interessi maturati sui conti bancari Spese prepagate Totale attivo , , ,18 Passivo Perdite non realizzate su contratti a termine sulle valute ,44 - Spese e interessi pagabili su passività bancarie , , ,71 Totale passivo , , ,71 Attivo netto a fine esercizio , , ,47 Azioni a capitalizzazione in circolazione Valore Patrimoniale Netto per azione a capitalizzazione Azioni di Classe A in circolazione ,449 Valore Patrimoniale Netto per azione di Classe A ,41 Azioni di Classe B in circolazione , ,000 - Valore Patrimoniale Netto per azione di Classe B 92,83 102,65 - Le note allegate formano parte integrante dei presenti rendiconti finanziari. 11

13 Prospetto delle operazioni e altre variazioni del patrimonio netto dal 1 gennaio 2009 Consolidated ATOMO - MIXED ATOMO - OCCIDENTAL MOMENTUM FUND (in EUR) (in EUR) (in EUR) Ricavi Dividendi, netto , ,25 609,02 Interessi su obbligazioni e altri titoli di debito, netto , ,84 - Interessi su conti bancari 3.998, ,12 - Commissioni ricevute 4.412,26-272,44 Altri ricavi , , ,00 Totale ricavi , , ,46 Spese Commissioni di gestione , ,55 417,43 Commissioni di performance , Commissioni per Banca depositaria , , ,95 Spese bancarie e altri oneri 1.378,44 492,45 14,82 Commissioni per transazioni , Costi dell'amministrazione centrale , , ,39 Onorari per revisione , ,34 282,95 Altri oneri amministrativi , , ,84 Tassa di sottoscrizione ("taxe d'abonnement") 3.584, ,47 3,20 Interessi pagati su passività bancarie 331,11-88,65 Altre spese , , ,29 Totale spese , , ,52 Ricavi netti da investimenti , , ,06 Guadagni netti realizzati/(perdite) - su portafoglio titoli , , ,00 - su contratti a termine sulle valute , , su cambi , ,69 744,95 Risultati realizzati , , ,11 Variazione netta dei guadagni non realizzati/(perdite) - su portafoglio titoli , , ,05 - su contratti a termine sulle valute , Risultato di operazioni , , ,06 Sottoscrizioni , Rimborsi , ,51 Totale variazione del patrimonio netto , , ,57 Totale patrimonio netto a inizio esercizio , , ,57 Totale patrimonio netto a fine esercizio , ,31 0,00 Le note allegate formano parte integrante dei presenti rendiconti finanziari. 12

14 Conto economico e altre variazioni del patrimonio netto (cont.) dal 1 gennaio 2009 ATOMO - EUROPEAN EQUITY FUND ATOMO - WORLD EQUITY FUND ATOMO - GLOBAL FLEXIBLE (in EUR) (in EUR) (in EUR) Ricavi Dividendi, netto , , ,89 Interessi su obbligazioni e altri titoli di debito, netto ,31 Interessi su conti bancari 105,23 264, ,31 Commissioni ricevute ,82 Altri ricavi Totale ricavi , , ,33 Spese Commissioni di gestione , , ,29 Commissioni di performance 3.434, , ,43 Commissioni per Banca depositaria 6.608, , ,16 Spese bancarie e altri oneri 266,93 406,01 198,23 Commissioni per transazioni 244, ,00 Costi dell'amministrazione centrale , , ,63 Onorari per revisione 9.524, , ,00 Altri oneri amministrativi , , ,98 Tassa di sottoscrizione ("taxe d'abonnement") 161,36 254, ,56 Interessi pagati su passività bancarie 28,96 140,26 73,24 Altre spese , , ,23 Totale spese , , ,75 Ricavi netti da investimenti , , ,42 Guadagni netti realizzati/(perdite) - su portafoglio titoli , , ,13 - su contratti a termine sulle valute , , ,77 - su cambi 3.251, , ,00 Risultati realizzati , , ,94 Variazione netta dei guadagni non realizzati/(perdite) - su portafoglio titoli , , ,13 - su contratti a termine sulle valute 4.996, ,90 - Risultato di operazioni , , ,07 Sottoscrizioni , ,24 Rimborsi , ,84 Totale variazione del patrimonio netto , , ,47 Totale patrimonio netto a inizio esercizio , ,24 - Totale patrimonio netto a fine esercizio , , ,47 Le note allegate formano parte integrante dei presenti rendiconti finanziari. 13

15 Dati statistici ATOMO - MIXED ATOMO - OCCIDENTAL MOMENTUM FUND ATOMO - EUROPEAN EQUITY FUND (in EUR) (in EUR) (in EUR) Patrimonio netto totale - al ,31 0, ,57 - al , , ,09 - al , ,10 - Azioni a capitalizzazione in circolazione - in circolazione a inizio esercizio , emesse 0, rimborsate 0, in circolazione a fine esercizio , Valore Patrimoniale Netto per azione a capitalizzazione - al , al , al , Azioni di Classe A - in circolazione a inizio esercizio emesse rimborsate in circolazione a fine esercizio Valore Patrimoniale Netto per azione di Classe A - al al al Azioni di Classe B - in circolazione a inizio esercizio - 35, ,000 - emesse - 0,000 0,000 - rimborsate - -35,000 0,000 - in circolazione a fine esercizio - 0, ,000 Valore Patrimoniale Netto per azione di Classe B - al ,00 92,83 - al ,90 70,47 - al ,15 - Le note allegate formano parte integrante dei presenti rendiconti finanziari. 14

16 Dati statistici (cont.) ATOMO - WORLD EQUITY FUND (in EUR) ATOMO - GLOBAL FLEXIBLE (in EUR) Patrimonio netto totale - al , ,47 - al , al Azioni a capitalizzazione in circolazione - in circolazione a inizio esercizio emesse rimborsate in circolazione a fine esercizio - - Valore Patrimoniale Netto per azione a capitalizzazione - al al al Azioni di Classe A - in circolazione a inizio esercizio - 0,000 - emesse ,439 - rimborsate ,990 - in circolazione a fine esercizio ,449 Valore Patrimoniale Netto per azione di Classe A - al ,41 - al al Azioni di Classe B - in circolazione a inizio esercizio , emesse , rimborsate , in circolazione a fine esercizio ,000 - Valore Patrimoniale Netto per azione di Classe B - al , al , al Le note allegate formano parte integrante dei presenti rendiconti finanziari. 15

17 ATOMO - MIXED Prospetto degli investimenti e di altre attività nette (in EUR) Valuta Numero / valore nominale Descrizione Costo Valore di mercato % del patrimonio netto totale Investimenti in valori mobiliari Titoli trasferibili ammessi alla quotazione in borse valori ufficiali Azioni CHF 70 Swisscom SA Reg , ,29 0,47 EUR Indesit Co SpA , ,00 0,39 EUR Snam Rete Gas SpA 5.096, ,22 0, , ,22 0,55 GBP 375 Devro Plc 418,36 561,28 0,01 GBP 111 Vitec Group Plc (The) 503,03 485,92 0,01 921, ,20 0,02 USD Furniture Brands Intl Inc , ,07 0,10 Totale azioni , ,78 1,14 Obbligazioni EUR Deutschland 3.5% Ser / , ,44 20,53 EUR EIB 2.5% EMTN 09/ , ,13 15,13 EUR EIB 3.125% Ser Intl 05/ , ,35 5,33 EUR KFW AG 2.5% Ser XIV 05/ , ,00 20,41 EUR Netherlands 3% 04/ , ,00 20,16 Totale obbligazioni , ,92 81,56 Altri titoli trasferibili Obbligazioni EUR Banca Popolare di Milano 6.75% Conv 09/ , ,00 0,80 Totale obbligazioni , ,00 0,80 Fondi d'investimento aperti Fondi d'investimento (OICVM) EUR 645 World Invest SICAV Absolute Return , ,45 3,28 Totale fondi d'investimento (OICVM) , ,45 3,28 Totale investimenti in valori mobiliari , ,15 86,78 Liquidità presso banche ,78 12,10 Altri attivi netti/(passività) ,38 1,12 Totale ,31 100,00 Le note allegate formano parte integrante dei presenti rendiconti finanziari. 16

18 ATOMO - MIXED Classificazione degli investimenti per aree geografiche e industriali Classificazione per aree industriali (in percentuale del patrimonio netto) Paesi e governi 40,69% Banche 21,21% Istituzioni internazionali 20,46% Fondi d'investimento 3,28% Abbigliamento e beni di consumo durevoli 0,50% Servizi di telecomunicazione 0,47% Servizi di pubblica utilità 0,16% Alimentari, bevande e tabacco 0,01% Totale 86,78% Classificazione per aree geografiche (in base al domicilio dell emittente) (in percentuale del patrimonio netto) Germania 40,94% Granducato del Lussemburgo 23,74% Paesi Bassi 20,16% Italia 1,35% Svizzera 0,47% Stati Uniti d America 0,10% Regno Unito 0,02% Totale 86,78% Le note allegate formano parte integrante dei presenti rendiconti finanziari. 17

19 ATOMO - MIXED Prospetto delle variazioni degli investimenti dal 1 gennaio 2009 Valuta Descrizione Acquisti Vendite Altro Azioni CHF Geberit AG Reg EUR Amer Sports Corp A EUR Anima S.G.R.p.A EUR Anima SGR SpA EUR Banca Popolare di Milano EUR Milano Assicurazioni SpA EUR Snam Rete Gas SpA EUR Unilever NV Certif GBP De La Rue Plc GBP Devro Plc GBP Lloyds Banking Group Plc GBP Rentokil Initial Plc GBP Tomkins Plc GBP Vitec Group Plc (The) SEK Electrolux AB B SEK Husqvarna AB A SEK Husqvarna AB B USD Eastman Kodak Co USD Imation Corp USD Innospec Inc USD La-Z-Boy Inc USD Lancaster Colony Corp USD Lenox Group Inc USD New York Times Co A USD Standex Intl Corp USD Timberland Co A Obbligazioni EUR Banca Popolare di Milano 6.75% Conv 09/ EUR Bank of England 3% 06/ EUR Cie de Financement Foncier 4.25% EMTN 02/ EUR Deutschland 3.5% Ser / EUR Deutschland 3.5% Ser / EUR EIB 2.5% EMTN 09/ Warrant e diritti EUR Banca Popolare di Milano Call Wts (EUR 8) EUR Banca Popolare di Milano Droits de sousc EUR Snam Rete Gas SpA Droits de sousc GBP Lloyds Banking Group Plc Droits de sousc GBP Lloyds Banking Group Plc Droits de sousc SEK Husqvarna AB A Droits de sousc SEK Husqvarna AB B Droits de sousc

20 ATOMO - MIXED PROSPETTO DELLE VARIAZIONI NEGLI INVESTIMENTI (cont.) dal 1 gennaio 2009 Valuta Descrizione Acquisti Vendite Altro Fondi d'investimento (OICVM) EUR World Invest SICAV Share Fondi tracker (OICVM) EUR Lyxor ETF DJES 50 FCP

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Il nuovo Regolamento Intermediari n. 16190/2007 emanato dalla Consob ed il Regolamento congiunto del 29 ottobre 2007 emanato da Banca

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Valutazione finale 14 dicembre 21 Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Ance quest anno Conoscere la Borsa a dato a molti giovani europei la possibilitá di confrontarsi con il mercato

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI SVIZZERI VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 1. Premesse Il 1 luglio 2013, BlackRock ha completato l'acquisizione

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

INFORMAZIONI SULLE STRATEGIE DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELL ISTITUTO CENTRALE DELLE BANCHE POPOLARI ITALIANE S.p.A.

INFORMAZIONI SULLE STRATEGIE DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELL ISTITUTO CENTRALE DELLE BANCHE POPOLARI ITALIANE S.p.A. INFORMAZIONI SULLE STRATEGIE DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELL ISTITUTO CENTRALE DELLE BANCHE POPOLARI ITALIANE S.p.A. EXECUTION POLICY Data decorrenza 09 dicembre 2013 Sede Sociale e Direzione

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC Seconda Appendice al Prospetto informativo La presente Seconda Appendice costituisce parte integrante e deve essere letta contestualmente al prospetto informativo, datato 17

Dettagli

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV )

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) Pagina 1 di 10 EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Modalità di partecipazione:

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Regolamento emittenti TITOLO II CAPO II SEZIONE IV Art. 87 (Comunicazioni dei capigruppo Comunicazioni delle operazioni di compravendita

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

Execution & transmission policy

Execution & transmission policy Banca Popolare dell Alto Adige società cooperativa per azioni Sede Legale in Bolzano, Via Siemens 18 Codice Fiscale - Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Bolzano 00129730214

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A.

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. Decorrenza 3 Gennaio 2011 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. 1. Obiettivo Nel rispetto della direttiva 2004/39/CE

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

Perché esistono gli intermediari finanziari

Perché esistono gli intermediari finanziari Perché esistono gli intermediari finanziari Nella teoria economica, l esistenza degli intermediari finanziari è ricondotta alle seguenti principali ragioni: esigenza di conciliare le preferenze di portafoglio

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Il profilo della Banca Fondata nel 1871, è una della prime banche popolari italiane ispirate

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE Le note di sintesi sono composte dagli elementi informativi richiesti dalla normativa applicabile noti come "Elementi". Detti Elementi

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI INDICE 1. Premessa... 2 1.1 Scopo del documento... 2 1.2 Riferimenti normativi... 2 2. Ambito di applicazione e destinatari... 2 3. Fattori di Best Execution...

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli