WebCare. Specifiche Tecniche recupero dati per tariffazione. Redatto da: STUDIOFARMA 28 MAGGIO 2009 Verificato da: Approvato da:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "WebCare. Specifiche Tecniche recupero dati per tariffazione. Redatto da: STUDIOFARMA 28 MAGGIO 2009 Verificato da: Approvato da:"

Transcript

1 WebCare Specifiche Tecniche recupero dati per tariffazione Progetto: WEBCARE 2 Versione 1.3 Data 05 AGOSTO 2011 Redatto da: STUDIOFARMA 28 MAGGIO 2009 Verificato da: Approvato da: CRONOLOGIA DELLE VERSIONI Num. Sintesi delle variazioni versione 1.0 Prima redazione Introduzione Gestione ricettari (campi numeroricette, 1.1 codiceregionale e codicericettario ) Introduzione ulteriori campi inerenti la ricetta (datamedico, 1.2 dataspedizione, difforme, nonesente, reddito, codiceesenzione) Campo Codice Fiscale, corretta la descrizione da Codice Fiscale 1.3 dell assistito (cifrato), se disponibile, altrimenti campo vuoto a Codice Fiscale dell assistito (cifrato), anche se vuoto. SOSTITUISCE/MODIFICA RIFERIMENTI

2 FLUSSO DATI PER TARIFFAZIONE Al fine di consentire alle farmacie l estrazione dei dati dei moduli di dispensazione WebCare contabilizzati, vengono messe a disposizione le seguenti funzionalità: Automatica: Web Service. È disponibile un Web Service in formato XML/SOAP che consente ai programmi Gestionali di Farmacia e/o ai Centri di Tariffazione autorizzati, di collegarsi in automatico a WebCare durante la creazione della distinta contabile, per ottenere i dati dei moduli di dispensazione contabilizzati. Al fine di garantire la sicurezza delle informazioni trasmesse, il Web Service è implementato in HTTPS e la richiesta deve contenere le seguenti informazioni: Username WebCare PIN WebCare Codice ASL Codice Farmacia Mese di competenza Anno di Competenza Per le farmacie, lo Username è identico a quello utilizzato per l accesso a WebCare, mentre il PIN è modificabile in qualunque momento dal pannello Farmacia, ma non è soggetto a scadenza trimestrale come invece avviene per la password. Le Farmacie avranno comunque la possibilità di modificarlo, sempre attraverso pagina di gestione dei propri dati anagrafici: pag. 2 di 17

3 Note: Per i Centri Tariffazione deve invece essere richiesto alla Federfarma provinciale un account specifico che darà accesso esclusivamente al Web Service. Manuale: su WebCare download di file XML dal pannello farmacia. Dall interfaccia WebCare, mediante un pulsante e dopo avere selezionato un periodo di competenza, viene permesso di scaricare un file XML, che ha la stessa struttura del file ottenuto dal Web Service del punto precedente. Con questa funzionalità non è possibile attuare alcun tipo di automatismo, come ad esempio chiamate dirette dal Gestionale. 1. Dato che esiste in WebCare una funzionalità di livello amministrativo che permette di eliminare una contabilizzazione, dovrà essere cura della Farmacia effettuare in quel caso una nuova connessione al Web Service o un nuovo download, al fine di ottenere i dati aggiornati e corretti. pag. 3 di 17

4 WEB SERVICE FARMACIE Il Web Service esposto da WebCare al fine di estrarre il flusso dei moduli contabilizzati in un periodo di competenza, è realizzato con tecnologia XML/SOAP. La sicurezza del trasporto è garantita dal protocollo HTTPS. L accesso al servizio avviene attraverso il seguente URL: <url WebCare>\WebServiceFUR\WebServiceFUR.asmx Il file WSDL è scaricabile da: <url WebCare>\WebServiceFUR\WebServiceFUR.asmx?WSDL Lo schema dettagliato degli oggetti XML gestiti dal servizio è descritto nell Allegato 1. Il Web Service espone il metodo GetCompetenza, che accetta come parametri: login: login della farmacia sul sistema WebCare PIN: PIN della farmacia sul sistema WebCare request: un elemento FurRequest composto dai seguenti attributi: Nome <codiceasl> <codicefarmacia> Descrizione Il codice regionale dell ASL di appartenenza della Farmacia. Il codice della Farmacia, ad essa assegnato dalla ASL (non è il codice ministeriale), formato da massimo 15 caratteri e riempito con zeri in testa: per esempio la Farmacia con codice 123 dovrà essere passata con il codice <mesecompetenza> Il mese di competenza delle contabilizzazioni, formato da 2 caratteri: per esempio Gennaio = 01 <annocompetenza> L anno di competenza delle contabilizzazioni, formato da 4 caratteri pag. 4 di 17

5 Il metodo GetCompetenza restituisce un oggetto Competenza, composto dai seguenti attributi: Nome <codiceasl> <codicefarmacia> Descrizione Codice dell ASL di appartenenza della farmacia Codice della Farmacia, ad essa assegnato dalla ASL (non è il codice ministeriale), formato da 5 caratteri e riempito con zeri in testa: per esempio la farmacia con codice 123 avrà codice <ragionesocialefarmacia> ragione sociale della Farmacia <mesecompetenza> <annocompetenza> <numeromovimenti> <numeroricette> <importonetto> <importoiva> <importolordo> <riepiloghiiva> <contabilizzazioni> Mese di competenza delle contabilizzazioni, formato da 2 caratteri: per esempio Gennaio = 01 Anno di competenza delle contabilizzazioni, formato da 4 caratteri Numero di moduli di dispensazione prodotti dalla Farmacia nell ambito della Competenza Numero di ricette SSN erogate dalla Farmacia nell ambito della Competenza Importo complessivo dei moduli di dispensazione nell ambito della Competenza, al netto di IVA Importo complessivo dell IVA dei moduli di dispensazione nell ambito della Competenza Importo complessivo dei moduli di dispensazione nell ambito della Competenza, al lordo di IVA Collezione di oggetti RiepilogoIva, rappresentante tutte le voci componenti il campo importolordo Collezione di oggetti Contabilizzazione, rappresentante tutte le operazioni di rendicontazione effettuate nell ambito della Competenza pag. 5 di 17

6 Ciascun oggetto RiepilogoIva è composto dai seguenti attributi: Nome <categoria> <aliquotaiva> <imponibile> <importoiva> Descrizione Descrizione della tipologia di assistenza erogata (es. diabetica, celiachia, ecc.) Aliquota applicata Valore netto a cui l aliquota è applicata Valore dell IVA <importoparziale> Valore lordo (comprensivo dell aliquota) Ciascun oggetto Contabilizzazione è composto dai seguenti attributi: Nome Descrizione <numerocontabilizzazione> Numero identificativo univoco (in ambito ASL) della Contabilizzazione, assegnato da WebCare <datacontabilizzazione> <numeromovimenti> <numeroricette> <importonetto> <importoiva> <importolordo> <riepiloghiiva> <documenti> Data di esecuzione dell operazione di contabilizzazione (formato YYYYMMDD) Numero di moduli di dispensazione prodotti dalla Farmacia nell ambito della Contabilizzazione Numero di ricette SSN erogate dalla Farmacia nell ambito della Contabilizzazione Importo complessivo dei moduli di dispensazione nell ambito della Contabilizzazione, al netto di IVA Importo complessivo dell IVA dei moduli di dispensazione nell ambito della Contabilizzazione Importo complessivo dei moduli di dispensazione nell ambito della Contabilizzazione, al lordo di IVA Collezione di oggetti RiepilogoIva, rappresentante tutte le voci componenti il campo importolordo Collezione di oggetti Documento, rappresentante tutti i documenti (fatture / riepiloghi contabili) generati dalla Farmacia nell ambito della Contabilizzazione pag. 6 di 17

7 Ciascun oggetto Documento è composto dai seguenti attributi: Nome <tipo> <numerodocumento> <datadocumento> <numeromovimenti> <numeroricette> <importonetto> <importoiva> <importolordo> <riepiloghiiva> <movimenti> Descrizione Fattura o Riepilogo contabile Numero attribuito dalla Farmacia al Documento (se inserito dalla Farmacia in WebCare, altrimenti campo vuoto) Data attribuita dalla Farmacia al Documento (se inserita dalla Farmacia in WebCare, altrimenti campo vuoto) (formato YYYYMMDD) Numero di movimenti (moduli di dispensazione) prodotti dalla Farmacia nell ambito del Documento Numero di ricette SSN erogate dalla Farmacia nell ambito del Documento Importo complessivo dei moduli di dispensazione nell ambito del Documento, al netto di IVA Importo complessivo dell IVA dei moduli di dispensazione nell ambito del Documento Importo complessivo dei moduli di dispensazione nell ambito del Documento, al lordo di IVA Collezione di oggetti RiepilogoIva, rappresentante tutte le voci componenti il campo importolordo Collezione di oggetti Movimento, rappresentante tutti i moduli di dispensazione inclusi nell ambito del Documento pag. 7 di 17

8 Ciascun oggetto Movimento è composto dai seguenti attributi: Nome <idmovimento> <categoria> <codicefiscale> <datanascita> <sesso> <codicericettario> <codiceregionale> <dataspedizione> <datamedico> <difforme> <nonesente> <reddito> <codiceesenzione> <datamovimento> <qtatotale> <importonetto> <importoiva> Descrizione Codice identificativo univoco (in ambito ASL) del movimento, assegnato da WebCare Descrizione della tipologia di assistenza erogata (es. diabetica, celiachia, incontinenza, ecc.) Codice Fiscale dell assistito (cifrato), anche se vuoto Data di nascita dell assistito, se disponibile, altrimenti campo vuoto (formato YYYYMMDD) Sesso dell assistito, se disponibile, altrimenti campo vuoto (valori M o F ) Codice ricettario della ricetta SSN Codice Regionale della ricetta SSN Data di spedizione della ricetta SSN (formato YYYYMMDD) Data della prescrizione sulla ricetta SSN (formato YYYYMMDD) Fonte di rilevazione del Codice Fiscale. Valore booleano, contiene true se il Codice Fiscale non è stato rilevato dalla Tessera Sanitaria Barratura del flag non esente sulla ricetta SSN. Valore booleano, contiene true se la casella è barrata Barratura del flag reddito sulla ricetta SSN. Valore booleano, contiene true se la casella è barrata Codice dell esenzione Data di esecuzione del Movimento (formato YYYYMMDD) Quantità totale di confezioni erogate nell ambito del Movimento Importo complessivo del Movimento, al netto di IVA Importo dell IVA del Movimento pag. 8 di 17

9 <importolordo> <riepiloghiiva> <righe> Importo complessivo del Movimento, al lordo di IVA Collezione di oggetti RiepilogoIva, rappresentante tutte le voci componenti il campo importolordo Collezione di oggetti RigaMovimento rappresentante tutte le voci che compongono il Movimento Ciascun oggetto RigaMovimento è composto dai seguenti attributi: Nome <codiceparaf> <codicenomenclatore> Descrizione Codice Paraf del prodotto erogato Macrocodice autorizzativo della ASL <descrizionenomenclatore> Descrizione abbinata al macrocodice autorizzativo del prodotto erogato <codiceean> <quantita> <importonetto> <importoiva> <importolordo> <aliquotaiva> <tipo> Codice EAN del prodotto erogato Quantità del prodotto/servizio erogato Importo della Riga Movimento, al netto di IVA Importo dell IVA della Riga Movimento Importo complessivo della Riga Movimento, al lordo di IVA Aliquota IVA applicata al valore economico della Riga Movimento Valore di enumeratore esplicativo della riga. Può assumere uno dei valori illustrati nella Tabella 2: Tipi Riga Movimento pag. 9 di 17

10 Tabella 2: Tipi Riga Movimento Valore enumeratore Descrizione Note interpretazione dei campi erogazioneprodotto Erogazione prodotto Vengono sempre valorizzati i campi codiceparaf, codicenomenclatore e descrizionenomenclatore. La valorizzazione del campo codiceean è invece facoltativa. Il campo quantita contiene il numero di confezioni del prodotto erogate. Gli importi contengono il valore rimborsato dalla Asl alla farmacia per l intera riga (ovvero gli importi sono riferiti alla totalità dei pezzi indicati nel campo quantita). L aliquotaiva può essere differente da quella riportata nelle banche dati. erogazionenomenclatore Erogazione nomenclatore prestazioneprofessionale Prestazione professionale Vengono sempre valorizzati i campi codicenomenclatore e descrizionenomenclatore. I campi codiceparaf e codiceean non vengono invece valorizzati. Il campo quantita contiene il numero di confezioni di prodotto erogate. Gli importi contengono il valore rimborsato dalla Asl alla farmacia per l intera riga (gli importi sono riferiti alla totalità dei pezzi indicati nel campo quantita). Non vengono valorizzati i campi codiceparaf, codiceean, codicenomenclatore e descrizionenomenclatore. Il campo quantita è sempre pari a 1. Gli importi contengono il valore rimborsato dalla Asl alla farmacia per la prestazione professionale. quotacaricoassistito Quota a carico assistito Non vengono valorizzati i campi codiceparaf, codiceean, codicenomenclatore e descrizionenomenclatore. Il campo quantita è sempre pari a 1. Gli importi contengono il valore che la farmacia deve ricevere dall assistito ad integrazione della fornitura concessa dalla ASL. L aliquotaiva è valorizzata a 0. ticket Ticket Non vengono valorizzati i campi codiceparaf, codiceean, codicenomenclatore e descrizionenomenclatore. Il campo quantita è sempre pari a 1. Gli importi contengono il valore che la farmacia deve ricevere dall assistito come pagamento del ticket. L aliquotaiva è valorizzata a 0. Note: È necessario prestare particolare attenzione al fatto che alcuni attributi degli elementi RigaMovimento, ed in particolare quelli relativi al codice nomenclatore (codicenomenclatore, descrizionenomenclatore) e al prodotto commerciale (codiceparaf, codiceean), possono essere NON VALORIZZATI. Questa eventualità non è da considerarsi un errore, poiché dipende dalle convenzioni in essere tra ASL e Associazioni Provinciali dei Farmacisti, per le quali può non essere prevista la specifica del prodotto commerciale erogato, oppure può essere in vigore un meccanismo di rimborso forfetario o una quota pro capite per assistito, per le quali una specifica RigaMovimento non è riferibile ad alcun prodotto commerciale e/o nomenclatore. In merito ai campi riguardanti le ricette SSN, prestare attenzione al fatto che in alcune realtà è ammessa l erogazione parziale e frazionata delle ricette. È quindi possibile che 2 diversi Movimenti abbiano identici codici ricettario. pag. 10 di 17

11 GESTIONE ERRORI Nel caso in cui si verifichino degli errori, il Web Service solleverà un eccezione, il cui messaggio potrà essere uno dei seguenti: Message Credenziali di autenticazione non valide codiceasl inesistente codicefarmacia inesistente mesecompetenza errato annocompetenza errato Credenziali di autenticazione incompatibili con il codicefarmacia codiceasl incompatibile con l ASL di appartenenza della Farmacia La Farmacia non ha effettuato contabilizzazioni nel periodo richiesto Servizio attualmente non disponibile / Errore di sistema pag. 11 di 17

12 WEB SERVICE CENTRI DI TARIFFAZIONE Il medesimo Web Service espone anche il metodo GetCompetenzaCT, che accetta come parametri: login: login del Centro di Tariffazione sul sistema WebCare password: password del Centro di Tariffazione sul sistema WebCare request: un elemento FurRequest Il metodo "GetCompetenzaCT" è riservato ai Centri di Tariffazione che si occupano della fatturazione per conto delle farmacie. Tale metodo funziona secondo la stessa identica logica del metodo "GetCompetenza" precedentemente illustrato, ma invece di accettare in ingresso una coppia di credenziali della Farmacia (login + PIN), accetta in ingresso una coppia di credenziali specifiche del Centro di Tariffazione (login + password). Ciascun Centro di Tariffazione configurato nel sistema può accedere ai dati solo per quelle farmacie che sono ad esso affiliate. La farmacia ha la possibilità di scegliere quale Centro di Tariffazione abilitare tramite l apposito menù a tendina presente nella pagina di gestione dei propri dati anagrafici: pag. 12 di 17

13 DOWNLOAD FILE XML Questa funzionalità è disponibile direttamente da una pagina del pannello Farmacia di WebCare, e permetterà ad una farmacia già autenticata, di accedere al download di un file XML, che rappresenta un oggetto Competenza identico a quello sopra descritto e ottenibile via Web Service. Lo schema è descritto nell Allegato 1. Dalla home page della Farmacia, premendo il pulsante si accede ad una pagina che permette di selezionare il periodo di competenza desiderato. Selezionato il periodo, è sufficiente premere il pulsante Download File. Se per il periodo selezionato non è presente alcun movimento contabilizzato, viene mostrato il seguente messaggio: Altrimenti viene proposto di salvare il file in una cartella: pag. 13 di 17

14 Il nome del file sarà strutturato come segue: WEBCARE_FUR_AAAAMM_CODICEASL_CODICEFARMACIA.XML Dove: AAAAAMM è il periodo di competenza richiesto nel formato anno mese CODICEASL è il codice della ASL di appartenenza della Farmacia CODICEFARMACIA è il codice assegnato dalla ASL alla Farmacia pag. 14 di 17

15 ALLEGATO 1: WSDL e schema oggetti XML <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?> - <wsdl:definitions xmlns:http="http://schemas.xmlsoap.org/wsdl/http/" xmlns:soap="http://schemas.xmlsoap.org/wsdl/soap/" xmlns:s="http://www.w3.org/2001/xmlschema" xmlns:soapenc="http://schemas.xmlsoap.org/soap/encoding/" xmlns:tns="http://webcare.it/" xmlns:tm="http://microsoft.com/wsdl/mime/textmatching/" xmlns:mime="http://schemas.xmlsoap.org/wsdl/mime/" targetnamespace="http://webcare.it/" xmlns:wsdl="http://schemas.xmlsoap.org/wsdl/"> - <wsdl:types> - <s:schema elementformdefault="qualified" targetnamespace="http://webcare.it/"> - <s:element name="getcompetenza"> - <s:complextype> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="login" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="pin" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="request" type="tns:furrequest" /> </s:element> - <s:complextype name="furrequest"> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codiceasl" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codicefarmacia" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="annocompetenza" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="mesecompetenza" type="s:string" /> - <s:element name="getcompetenzaresponse"> - <s:complextype> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="getcompetenzaresult" type="tns:competenza" /> </s:element> - <s:complextype name="competenza"> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codiceasl" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codicefarmacia" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="ragionesocialefarmacia" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="annocompetenza" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="mesecompetenza" type="s:string" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="numeromovimenti" type="s:int" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="numeroricette" type="s:int" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importonetto" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importolordo" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importoiva" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="riepiloghiiva" type="tns:arrayofriepilogoiva" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="contabilizzazioni" type="tns:arrayofcontabilizzazione" /> - <s:complextype name="arrayofriepilogoiva"> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="unbounded" name="riepilogoiva" nillable="true" type="tns:riepilogoiva" /> - <s:complextype name="riepilogoiva"> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="categoria" type="s:string" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="aliquotaiva" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="imponibile" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importoiva" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importoparziale" type="s:decimal" /> - <s:complextype name="arrayofcontabilizzazione"> pag. 15 di 17

16 <s:element minoccurs="0" maxoccurs="unbounded" name="contabilizzazione" nillable="true" type="tns:contabilizzazione" /> - <s:complextype name="contabilizzazione"> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="numerocontabilizzazione" type="s:int" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="datacontabilizzazione" type="s:string" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="numeromovimenti" type="s:int" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="numeroricette" type="s:int" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importonetto" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importolordo" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importoiva" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="riepiloghiiva" type="tns:arrayofriepilogoiva" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="documenti" type="tns:arrayofdocumento" /> - <s:complextype name="arrayofdocumento"> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="unbounded" name="documento" nillable="true" type="tns:documento" /> - <s:complextype name="documento"> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="tipo" type="tns:tipodocumento" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="numerodocumento" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="datadocumento" type="s:string" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="numeromovimenti" type="s:int" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="numeroricette" type="s:int" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importonetto" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importolordo" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importoiva" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="riepiloghiiva" type="tns:arrayofriepilogoiva" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="movimenti" type="tns:arrayofmovimento" /> - <s:simpletype name="tipodocumento"> - <s:restriction base="s:string"> <s:enumeration value="fattura" /> <s:enumeration value="riepilogocontabile" /> </s:restriction> </s:simpletype> - <s:complextype name="arrayofmovimento"> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="unbounded" name="movimento" nillable="true" type="tns:movimento" /> - <s:complextype name="movimento"> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="idmovimento" type="s:int" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="categoria" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codicefiscale" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="datanascita" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="sesso" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codicericettario" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codiceregionale" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="dataspedizione" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="datamedico" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="difforme" type="s:boolean" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="nonesente" type="s:boolean" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="reddito" type="s:boolean" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codiceesenzione" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="datamovimento" type="s:string" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="qtatotale" type="s:int" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importonetto" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importolordo" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importoiva" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="riepiloghiiva" type="tns:arrayofriepilogoiva" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="righe" type="tns:arrayofrigamovimento" /> pag. 16 di 17

17 - <s:complextype name="arrayofrigamovimento"> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="unbounded" name="rigamovimento" nillable="true" type="tns:rigamovimento" /> - <s:complextype name="rigamovimento"> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="tipo" type="tns:tiporiga" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codiceparaf" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codicenomenclatore" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="descrizionenomenclatore" type="s:string" /> <s:element minoccurs="0" maxoccurs="1" name="codiceean" type="s:string" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="quantita" type="s:int" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importonetto" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importolordo" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="importoiva" type="s:decimal" /> <s:element minoccurs="1" maxoccurs="1" name="aliquotaiva" type="s:decimal" /> - <s:simpletype name="tiporiga"> - <s:restriction base="s:string"> <s:enumeration value="erogazioneprodotto" /> <s:enumeration value="erogazionenomenclatore" /> <s:enumeration value="prestazioneprofessionale" /> <s:enumeration value="quotacaricoassistito" /> <s:enumeration value="ticket" /> </s:restriction> </s:simpletype> </s:schema> </wsdl:types> - <wsdl:message name="getcompetenzasoapin"> <wsdl:part name="parameters" element="tns:getcompetenza" /> </wsdl:message> - <wsdl:message name="getcompetenzasoapout"> <wsdl:part name="parameters" element="tns:getcompetenzaresponse" /> </wsdl:message> - <wsdl:porttype name="servicesoap"> - <wsdl:operation name="getcompetenza"> <wsdl:input message="tns:getcompetenzasoapin" /> <wsdl:output message="tns:getcompetenzasoapout" /> </wsdl:operation> </wsdl:porttype> - <wsdl:binding name="servicesoap" type="tns:servicesoap"> <soap:binding transport="http://schemas.xmlsoap.org/soap/http" style="document" /> - <wsdl:operation name="getcompetenza"> <soap:operation soapaction="http://webcare.it/getcompetenza" style="document" /> - <wsdl:input> <soap:body use="literal" /> </wsdl:input> - <wsdl:output> <soap:body use="literal" /> </wsdl:output> </wsdl:operation> </wsdl:binding> - <wsdl:service name="service"> <documentation xmlns="http://schemas.xmlsoap.org/wsdl/" /> - <wsdl:port name="servicesoap" binding="tns:servicesoap"> <soap:address location="http://webcare.it/webservicefur/webservicefur.asmx" /> </wsdl:port> </wsdl:service> </wsdl:definitions> pag. 17 di 17

1. Accordo di servizio Richiesta Indirizzi PEC CAD Art6 [concessionario del servizio di posta certificata al cittadino]

1. Accordo di servizio Richiesta Indirizzi PEC CAD Art6 [concessionario del servizio di posta certificata al cittadino] Allegato Tecnico 1. Accordo di servizio Richiesta Indirizzi PEC CAD Art6 [concessionario del servizio di posta certificata al cittadino]

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA

PROGETTO TESSERA SANITARIA PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES PER LA COMUNICAZIONE DELL AUTORIZZAZIONE CHE UN MEDICO TITOLARE DEVE FORNIRE AL SISTEMA TS AFFINCHE UN MEDICO SUO SOSTITUTO POSSA PRESCRIVERE RICETTE DEMATERIALIZZATE

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA

PROGETTO TESSERA SANITARIA PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES PER LA VISUALIZZAZIONE E LO SCARICO DELLE RICEVUTE DI ATTESTAZIONE DELLE OPERAZIONI E DELLE TRANSAZIONI EFFETTUATE SULLE RICETTE DEMATERIALIZZATE (DECRETO 2 NOVEMBRE

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICE CMS ATTIVAZIONE E REVOCA TS-CNS IN INTEROPERABILITA FRA CARD MANAGEMENT SYSTEM

PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICE CMS ATTIVAZIONE E REVOCA TS-CNS IN INTEROPERABILITA FRA CARD MANAGEMENT SYSTEM PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICE CMS ATTIVAZIONE E REVOCA TS-CNS IN INTEROPERABILITA FRA CARD Pag. 2 di 14 INDICE 1. INTRODUZIONE 4 2. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI RICHIESTA DI ATTIVAZIONE E REVOCA

Dettagli

A2A Specifiche Web Services

A2A Specifiche Web Services A2A Specifiche Web Services Contenuti 1 CONTENUTI...1 1 INTRODUZIONE...3 2 UPLOAD SEGMENTATO...5 2.1 RICHIESTA UPLOAD SEGMENTATO...5 2.1.1 Input del WS...5 2.1.2 Output del WS...6 2.2 UPLOAD SEGMENTATO...7

Dettagli

Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni. Servizi personalizzati della CIL

Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni. Servizi personalizzati della CIL Pag. 1 di 17 Progetto SIRPE De-materializzazione personalizzati CIL per la cooperazione Versione 1.0 INDICE Pag. 2 di 17 1 INTRODUZIONE 4 1.1 Scopo del documento 4 1.2 Riferimenti 4 2 GENERALITÀ 4 2.1

Dettagli

RILEVAZIONE PRESENZE SPECIFICHE TECNICHE COLLOQUIO

RILEVAZIONE PRESENZE SPECIFICHE TECNICHE COLLOQUIO 1)d ALLEGATO 14 RILEVAZIONE PRESENZE SPECIFICHE TECNICHE COLLOQUIO TRA IL SISTEMA INFORMATICO DEL COMUNE ED IL SISTEMA INFORMATICO DELLA SOCIETA PREPOSTA AL SERVIZIO DI REFEZIONE vers. 2.2 Indice 1. SCOPO

Dettagli

ZTL Firenze Inserimento Automatico

ZTL Firenze Inserimento Automatico ZTL Firenze Inserimento Automatico Introduzione In seguito alla variazione dell ordinanza del giugno 2011 che regola la modalità di rilascio dei permessi portale per le categorie abilitate, non è più possibile

Dettagli

COMUNAS Estensione del portale

COMUNAS Estensione del portale COMUNAS Estensione del portale Documento: Data: Maggio 2008 File: Allegato_tecnico.doc Versione: def_2008-05-29 Redazione: Sardegna IT Approvazione: REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Presidenza Direzione

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA SERVIZI DI COMUNICAZIONE ATTIVAZIONE E REVOCA DELLE TS-CNS

PROGETTO TESSERA SANITARIA SERVIZI DI COMUNICAZIONE ATTIVAZIONE E REVOCA DELLE TS-CNS PROGETTO TESSERA SANITARIA Pag. 2 di 13 INDICE 1. INTRODUZIONE 4 2. CANALI DI COMUNICAZIONE DEI SISTEMI REGIONALI CON IL SISTEMA TS 5 3. SERVIZIO DI COMUNICAZIONE ATTIVAZIONE/REVOCA CNS 6 3.1 DESCRIZIONE

Dettagli

Specifiche tecniche per il controllo e la trasmissione telematica delle pratiche di Comunicazione Unica

Specifiche tecniche per il controllo e la trasmissione telematica delle pratiche di Comunicazione Unica Specifiche tecniche per il controllo e la trasmissione telematica delle pratiche di Comunicazione Unica 1/20 1.1 Modifiche Documento Descrizione Modifica Edizione Data Prima emissione 1 28/07/2008 1.2

Dettagli

Manuale d uso Servizi di accoglienza prescrizioni regionali

Manuale d uso Servizi di accoglienza prescrizioni regionali Manuale d uso Servizi di accoglienza prescrizioni regionali Il presente documento intende fornire la descrizione e le specifiche tecniche necessarie al colloquio fra i sistemi software produttori di prescrizioni

Dettagli

Web Service per il controllo e la trasmissione telematica delle pratiche di Comunicazione Unica

Web Service per il controllo e la trasmissione telematica delle pratiche di Comunicazione Unica Web Service per il controllo e la trasmissione telematica delle pratiche di Comunicazione Unica Versione: 3 Data: 16/10/2014 Autore: InfoCamere 1. Introduzione al documento...3 1.1 Modifiche al documento...

Dettagli

PAG. 1 DI 39 20 LUGLIO 2010 PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES PER LA TRASMISSIONE DEI CERTIFICATI DI MALATTIA ALL INPS VER 1.

PAG. 1 DI 39 20 LUGLIO 2010 PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES PER LA TRASMISSIONE DEI CERTIFICATI DI MALATTIA ALL INPS VER 1. PAG. 1 DI 39 PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES PER LA TRASMISSIONE DEI CERTIFICATI DI MALATTIA ALL INPS VER 1.5 DEI CERTIFICATI DI MALATTIA ALL INPS PAG. 2 DI 39 INDICE 1. REVISIONI DEL DOCUMENTO

Dettagli

Specifiche di invocazione del sistema di monitoraggio e controllo servizi CART

Specifiche di invocazione del sistema di monitoraggio e controllo servizi CART Regione Toscana Specifiche di invocazione del sistema di monitoraggio e controllo servizi CART Stato del documento Definitiva Versione del documento 1.8 Data 29/05/13 Documento Acronimo del documento Specifiche

Dettagli

Allegato tecnico Servizi di Accoglienza Regionale del Friuli Venezia Giulia Prescrizione Ricetta dematerializzata (D.M. 2/11/2011) - BOZZA

Allegato tecnico Servizi di Accoglienza Regionale del Friuli Venezia Giulia Prescrizione Ricetta dematerializzata (D.M. 2/11/2011) - BOZZA 2013_ PRESC_DEM_01 IDAS-SAN-00001-AT-13-001 25 10 2013 Allegato tecnico Servizi di Accoglienza Regionale del Friuli Venezia Giulia Prescrizione Ricetta dematerializzata (D.M. 2/11/2011) - BOZZA Il presente

Dettagli

Sistema di Interscambio su Porta di Dominio per il Database Topografico della Comunità Montana della Valle Sabbia

Sistema di Interscambio su Porta di Dominio per il Database Topografico della Comunità Montana della Valle Sabbia Globo srl Soluzioni avanzate per il territorio Viale Europa, 17/B 24048 Treviolo (BG) +39 035 596911 +39 035 596999 globo@pec.it info@globogis.it Reg.Impr. di BG - Cod.Fisc. - P.IVA 02598580161 Capitale

Dettagli

Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop. Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop

Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop. Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop i Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop ii Copyright 2005-2008 Link.it s.r.l. iii COLLABORATORI TITOLO : Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop AZIONE NOME DATA FIRMA

Dettagli

INF-1: Specifiche Tecniche di Interfaccia

INF-1: Specifiche Tecniche di Interfaccia INF-1: Specifiche tecniche di Interfaccia INF-1: Specifiche Tecniche di Interfaccia Versione 1.1 Nome doc.: INF-1 Specifiche Interfaccia v1.0.doc Edizione: 1.0 Data emissione: 12/1/2007 INDICE Modifiche

Dettagli

Web Service SOAP e WSDL. Tito Flagella tito@link.it Lorenzo Nardi nardi80@gmail.com

Web Service SOAP e WSDL. Tito Flagella tito@link.it Lorenzo Nardi nardi80@gmail.com Web Service SOAP e WSDL Tito Flagella tito@link.it Lorenzo Nardi nardi80@gmail.com SOAP Originariamente: Simple Object Access Protocol E poi evoluto in un Framework per lo scambio di messaggi in XML 2

Dettagli

Web Services Servizio Telematico Dogane

Web Services Servizio Telematico Dogane Web Services Servizio Telematico Dogane MANUALE PER L'UTENTE Pagina 1 di 21 Indice 1 Introduzione... 3 2 Test funzionale dei web services... 6 3 Creazione del client... 10 3.1 Soluzioni Open Source...

Dettagli

Realizzazione di un sistema per l archiviazione, la conservazione sostitutiva e la dematerializzazione dei documenti

Realizzazione di un sistema per l archiviazione, la conservazione sostitutiva e la dematerializzazione dei documenti 1/27 PROGETTO AIRUMBRIA la conservazione sostitutiva e la dematerializzazione dei documenti MODULI SW REALIZZATI E FUNZIONANTI DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE - (documento 6.6.1) 2/27 Data: 1/6/2011 Compilato:

Dettagli

Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop. Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop

Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop. Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop i Tutorial di configurazione e programmazione di OpenSPCoop ii Copyright 2005-2011 Link.it s.r.l. iii Indice 1 Introduzione 1 2 Ambiente di sviluppo 1 3 Presentazione degli scenari di esempio 2 4 Comunicazione

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA. DM 02 novembre 2011 Controlli sui campi della ricetta dematerializzata

PROGETTO TESSERA SANITARIA. DM 02 novembre 2011 Controlli sui campi della ricetta dematerializzata PROGETTO TESSERA SANITARIA DM 02 novembre 2011 Versione del 02.04.2013 Pag. 2 di 73 INDICE 1. PREMESSA 4 2. RIFERIMENTI NORMATIVI 5 3. INVIO DELL EROGATO 6 3.1 VISUALIZZAZIONE E PRESA IN CARICO IN ESCLUSIVA

Dettagli

QUALIFICAZIONE DELLA PORTA DI DOMINIO

QUALIFICAZIONE DELLA PORTA DI DOMINIO QUALIFICAZIONE DELLA PORTA DI DOMINIO IN MODALITÀ PROVVISORIA Versione 1.0 Qualificazione della Porta di INDICE 1. PROCESSO DI QUALIFICAZIONE DELLA PORTA DI DOMINIO IN MODALITÀ PROVVISORIA 3 2. DESCRIZIONE

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA. Schema dati spesa sanitaria di cui art. 3 comma 3 D.ls 175/2014

PROGETTO TESSERA SANITARIA. Schema dati spesa sanitaria di cui art. 3 comma 3 D.ls 175/2014 PROGETTO TESSERA SANITARIA Pag. 2 di 23 REVISIONI DEL DOCUMENTO... 3 1. INTRODUZIONE... 4 2. GENERALITA... 5 3. STANDARD TECNICI... 6 4. INVIO DEI DATI DI SPESA... 7 4.1. CARATTERISTICHE... 7 4.2. ACCESSO

Dettagli

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Specialisti

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Specialisti SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale Manuale utente Medici Specialisti Versione 1.1 21 Novembre 2014 Indice dei Contenuti INDICE DEI CONTENUTI... 2 1. INTRODUZIONE... 3 2. IL SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

Appendice A: Schema XML della descrizione della Busta e-gov

Appendice A: Schema XML della descrizione della Busta e-gov Appendice A: Schema XML della descrizione della Busta e-gov Appendice A: Schema XML della descrizione della Busta e-gov build.xml

Dettagli

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Continuità Assistenziale

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Continuità Assistenziale SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale Manuale utente Medici Continuità Assistenziale Versione 1.0 28 Aprile 2014 Indice dei Contenuti INDICE DEI CONTENUTI... 2 1. INTRODUZIONE... 3 2. IL SISTEMA

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA

PROGETTO TESSERA SANITARIA PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES PER LA TRASMISSIONE ELETTRONICA DELLE PRESCRIZIONI MEDICHE DEMATERIALIZZATE (DECRETO 2 NOVEMBRE 2011) PARTE 2: EROGAZIONE VERSIONE 24 05 2013 Pag. 2 di 98 INDICE

Dettagli

MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0

MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0 MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0 Documento tecnico Pag. 1 di 19 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al sistema... 4 3. Gestione Cartella e Prescrizione... 6 3.1 Identificazione dell assistito... 7 3.2

Dettagli

SDK-CART. Versione 1.1

SDK-CART. Versione 1.1 SDK-CART Versione 1.1 20/04/2008 Indice dei Contenuti 1 INTRODUZIONE...2 2 L USO DEL COMPONENTE DI INTEGRAZIONE DELLA PORTA DI DOMINIO... 2 2.1 Modalità d'uso trasparente dei Servizi...3 2.2 Uso del Servizio

Dettagli

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost Indice par. titolo 1. Scopo 2. Registrazione Utenti 3. Accesso al sito TNT Post e Attivazione My Post 4. Ricarica My Post 5. Accesso al conto My Post 5.a Interfaccia del conto: Maschera dettaglio movimentazioni

Dettagli

Client e Server comunicano tramite il protocollo SOAP.

Client e Server comunicano tramite il protocollo SOAP. In questo tutorial implementeremo un semplice SOAP web service in PHP che un client Java richiamerà. In questo modo mostreremo l'interoperabilità fra linguaggi diversi che SOAP permette di avere. La struttura

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1 Gestione

Dettagli

TRASMISSIONE TELEMATICA DEI DATI CONTABILI DEGLI ENTI LOCALI MANUALE UTENTE - PROFILO UTENTE ENTE LOCALE

TRASMISSIONE TELEMATICA DEI DATI CONTABILI DEGLI ENTI LOCALI MANUALE UTENTE - PROFILO UTENTE ENTE LOCALE TRASMISSIONE TELEMATICA DEI DATI CONTABILI DEGLI ENTI LOCALI MANUALE UTENTE - PROFILO UTENTE ENTE LOCALE INDICE 1 INVIO TELEMATICO DATI CONTABILI ENTI LOCALI...4 1.1 ACCESSO AI SERVIZI (AREA RISERVATA)

Dettagli

Referti on-line e CRM ReView Service Monitor Specifiche tecniche

Referti on-line e CRM ReView Service Monitor Specifiche tecniche Referti on-line e CRM ReView Service Monitor Specifiche tecniche Versione 1.3 Sommario 1- Introduzione... 3 2 - Modalità di interazione con il servizio... 3 3 - Formato dell output... 3 4 - Modello dei

Dettagli

Manuale operatore CUP on-line (v.1)

Manuale operatore CUP on-line (v.1) Manuale operatore CUP on-line (v.1) In questo manuale sarà effettuata una panoramica sull utilizzo e sulle principali funzioni del programma CUP (Centro Unico di Prenotazione), disponibile on-line agli

Dettagli

Registrazione al Portale SINTESI Istruzione 7537

Registrazione al Portale SINTESI Istruzione 7537 Registrazione al Portale SINTESI Istruzione 7537 Il portale SINTESI è il sistema integrato dei servizi per l impiego adottato dalla Provincia di Brescia. Il portale è costituito da un area pubblica, accessibile

Dettagli

ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE

ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE Premessa Il presente documento illustra le caratteristiche dell applicazione web sviluppata per permettere all utenza

Dettagli

CHIUSURA TARIFFAZIONE - FATTURAZIONE ELETTRONICA. Destinatari: coloro che fanno tariffare da terzi e hanno scelto la nostra proposta Pharmainvoice PA

CHIUSURA TARIFFAZIONE - FATTURAZIONE ELETTRONICA. Destinatari: coloro che fanno tariffare da terzi e hanno scelto la nostra proposta Pharmainvoice PA CHIUSURA TARIFFAZIONE - FATTURAZIONE ELETTRONICA Destinatari: coloro che fanno tariffare da terzi e hanno scelto la nostra proposta Pharmainvoice PA Verificare di essere aggiornati alla fix 1108 o superiore

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES

PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES Pag. 2 di 173 1 REVISIONI DEL DOCUMENTO... 6 2 GENERALITÀ... 6 2.1 STANDARD TECNICI... 7 2.2 LINGUAGGIO COMUNE... 7 2.3 WEB SERVICES... 8 2.4 WSDL (WEB SERVICE DESCRIPTION

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA SPECIFICHE TECNICHE PER LA TRASMISSIONE ALL INPS DEI CERTIFICATI DI MALATTIA, COMUNICAZIONI DI INIZIO RICOVERO E

PROGETTO TESSERA SANITARIA SPECIFICHE TECNICHE PER LA TRASMISSIONE ALL INPS DEI CERTIFICATI DI MALATTIA, COMUNICAZIONI DI INIZIO RICOVERO E PROGETTO TESSERA SANITARIA SPECIFICHE TECNICHE PER LA TRASMISSIONE ALL INPS DEI CERTIFICATI DI MALATTIA, COMUNICAZIONI DI INIZIO RICOVERO E CERTIFICATI DI MALATTIA IN SEDE DI Pag. 2 di 51 INDICE 1. REVISIONI

Dettagli

[NOIGEST.IT REV.02] GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI

[NOIGEST.IT REV.02] GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI 2013 [NOIGEST.IT REV.02] GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI 1 GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI INTRODUZIONE

Dettagli

Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x

Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x Pag. 1 di 15 Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x Pag. 2 di 15 1. REVISIONI AL DOCUMENTO... 3 2. INTRODUZIONE AL SISTEMA DI INVIO TELEMATICO... 3 3. CLIENT RICETTESSNONLINE... 4 3.1

Dettagli

TRACCIATO RECORD FORNITURA DIRETTA DI FARMACI

TRACCIATO RECORD FORNITURA DIRETTA DI FARMACI TRACCIATO RECORD FORNITURA DIRETTA DI FARMACI FILE F1 ARCHIVIO DATI ANAGRAFICI I file inviati dovranno avere il nome strutturato come segue: ZZZMMAAF1.txt dove ZZZ = Zona territoriale inviante (Es. 110)

Dettagli

INTEMA SANITA S.r.l. Manuale Utente MAGAZZINO

INTEMA SANITA S.r.l. Manuale Utente MAGAZZINO INTEMA SANITA S.r.l Manuale Utente MAGAZZINO SOMMARIO 1 AUTENTICAZIONE UTENTE... 4 2 ARTICOLI... 7 2.1 Gestione Anagrafiche Articoli... 7 2.2 Ricerca Avanzate Articoli... 8 2.3 Dettaglio Articolo... 10

Dettagli

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica i di 56 Indice 1... 3 1.1 CONFIGURAZIONE SGFE... 3 1.2 FATTURAZIONE ELETTRONICA PASSIVA... 17 1.3 PROTOCOLLAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA...

Dettagli

Specifiche ricetta elettronica per gestionale Farma3

Specifiche ricetta elettronica per gestionale Farma3 Specifiche ricetta elettronica per gestionale Farma3 1. Premessa 2 2. Numero Ricetta Elettronica (NRE) 2 3. Inserimento credenziali di accesso 3 4. Richiesta ricetta elettronica 4 5. Abbinamento tra Tipo

Dettagli

Gestione Ricetta Dematerializzata

Gestione Ricetta Dematerializzata Gestione Ricetta Dematerializzata (rev. 8 12.3.2014) Indice argomenti trattati Modifiche per la gestione delle ricetta elettronica Requisiti Fasi Operative Annullamento ricetta evasa Gestione Sospesi Revoca

Dettagli

Il Sistema di interscambio: Prodotti di TEST a supporto dell adesione ai servizi

Il Sistema di interscambio: Prodotti di TEST a supporto dell adesione ai servizi Pagina 1 di 18 Il Sistema di interscambio: Prodotti di TEST a supporto dell adesione ai servizi Indice 1 INTRODUZIONE... 2 2 CLIENT SOAP... 2 2.1 INSTALLAZIONE DEL CLIENT SOAP... 2 2.1.1 PREREQUISITI...

Dettagli

GUIDA UTENTE ANALISI MEDICHE PAVANELLO - PORTALEMEDICA. Data 27/09/2011 Versione 2.2 Applicazioni www.portalemedica.it GUIDA UTENTE SOGGETTI TERZI

GUIDA UTENTE ANALISI MEDICHE PAVANELLO - PORTALEMEDICA. Data 27/09/2011 Versione 2.2 Applicazioni www.portalemedica.it GUIDA UTENTE SOGGETTI TERZI ANALISI MEDICHE PAVANELLO - PORTALEMEDICA Data 27/09/2011 Versione 2.2 Applicazioni www.portalemedica.it GUIDA UTENTE SOGGETTI TERZI 1. INTRODUZIONE 2. PRIMO ACCESSO AL SITO 3. MODIFICA PREFERENZE 4. AUTENTICAZIONE

Dettagli

MANUALE PER IL CARICAMENTO DEI DATI DELLE FATTURE SANITARIE redatto dall ORDINE DEI MEDICI DI FIRENZE aggiornamento al 16/12/2015

MANUALE PER IL CARICAMENTO DEI DATI DELLE FATTURE SANITARIE redatto dall ORDINE DEI MEDICI DI FIRENZE aggiornamento al 16/12/2015 MANUALE PER IL CARICAMENTO DEI DATI DELLE FATTURE SANITARIE redatto dall ORDINE DEI MEDICI DI FIRENZE aggiornamento al 16/12/2015 Accedere al sito www.sistemats.it Nella home page del sito, cliccare sul

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO TUTELA DELLA SALUTE E SANITA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE SANITARIA SETTORE VETERINARIO

REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO TUTELA DELLA SALUTE E SANITA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE SANITARIA SETTORE VETERINARIO REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO TUTELA DELLA SALUTE E SANITA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE SANITARIA SETTORE VETERINARIO FLUSSO INFORMATIVO PRESCRIZIONI MEDICO VETERINARIE Versione Marzo 2011 PMV-DisciplinareTecnico_V01.doc

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

Definizione delle interfacce di colloquio SOAP 1.1

Definizione delle interfacce di colloquio SOAP 1.1 Definizione delle interfacce di colloquio SOAP 1.1 DOCUMENTO:. 1.0 Emesso da: EMISSIONE VERIFICA APPROVAZIONE Nome Alessio Sardaro firma Verificato da: Approvato da: LISTA DI DISTRIBUZIONE AGGIORNAMENTI

Dettagli

CHIUSURA TARIFFAZIONE - FATTURAZIONE ELETTRONICA AAS 5

CHIUSURA TARIFFAZIONE - FATTURAZIONE ELETTRONICA AAS 5 CHIUSURA TARIFFAZIONE - FATTURAZIONE ELETTRONICA AAS 5 Destinatari: coloro che fanno tariffare da terzi e hanno scelto la nostra proposta Pharmainvoice PA Verificare di essere aggiornati alla fix 1108

Dettagli

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso per operatore

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso per operatore Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso per operatore INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. UTILIZZO GENERALE...3 2.1 UTENTE NON ANCORA REGISTRATO SUL SISTEMA...3 2.2 UTENTE GIÀ

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1G DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA : IVA PER CASSA...

Dettagli

Regione Emilia Romagna: nuove modalità per la gestione dei buoni celiachia

Regione Emilia Romagna: nuove modalità per la gestione dei buoni celiachia Regione Emilia Romagna: nuove modalità per la gestione dei buoni celiachia Febbraio 2009 Premessa La Regione Emilia Romagna a partire dal 1 gennaio 2009 ha introdotto una nuova modalità di gestione per

Dettagli

LEGENDA: DESCRIZIONE DELL'ERRORE CHE IL SISTEMA CENTRALE FORNISCE AL MEDICO

LEGENDA: DESCRIZIONE DELL'ERRORE CHE IL SISTEMA CENTRALE FORNISCE AL MEDICO La tabella contiene la descrizione delle anomalie riscontrate in fase di elaborazione delle ricette inviate dai medici prescrittori secondo il DPCM 26.03.2008 e la spiegazione pratica su cosa fare per

Dettagli

CGM REFI Ricetta Elettronica e Flussi Informativi. GUIDA OPERATIVA aggiornata al 22/10/2013 (ver. 1.1.0.3)

CGM REFI Ricetta Elettronica e Flussi Informativi. GUIDA OPERATIVA aggiornata al 22/10/2013 (ver. 1.1.0.3) Ricetta Elettronica e Flussi Informativi GUIDA OPERATIVA aggiornata al 22/10/2013 (ver. 1.1.0.3) 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi di sistema... 3 1.2.1 Requisiti

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente Progetto Sistema Informativo dell Amministrazione Liquidazioni Spese di Giustizia Manuale Utente 1 PREMESSA... 3 2 ASPETTI GENERALI... 4 2.1 INTERFACCIA DI VISUALIZZAZIONE... 4 2.2 CONTROLLI FORMALI SUI

Dettagli

Sistema Tessera Sanitaria. Presentazione Kalýos

Sistema Tessera Sanitaria. Presentazione Kalýos Sistema Tessera Sanitaria Presentazione Kalýos Decreto 31 Luglio 2015 «Specifiche tecniche e modalità operative relative alla trasmissione telematica delle spese sanitarie al Sistema Tessera Sanitaria,

Dettagli

Struttura della pagina di inserimento delle fatture

Struttura della pagina di inserimento delle fatture Struttura della pagina di inserimento delle fatture dati generali della fattura dati sulla cassa previdenziale dati sulla ritenuta di acconto dati sull acquisto Importo totale fattura dati sulle competenze

Dettagli

REGOLE PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 002 UTENTE PA RICEZIONE FATTURE

REGOLE PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 002 UTENTE PA RICEZIONE FATTURE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI REGOLE PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 002 UTENTE PA RICEZIONE FATTURE ART. 7-BIS DECRETO LEGGE 8 APRILE 2013, N. 35 Versione 1.5 del 25/08/2014 Sommario Cronologia

Dettagli

Nuvola It Data Space

Nuvola It Data Space MANUALE UTENTE INDICE 1. Descrizione servizio... 3 1.1. Informazioni sul servizio di Telecom Italia... 3 1.2. Ruoli e Autenticazione per il servizio di Telecom Italia... 3 1.3. Strumenti... 5 1.4. Documentazione...

Dettagli

Manuale Veloce Farmacia

Manuale Veloce Farmacia Manuale Veloce Farmacia Manuale Completo Il seguente documento è una sintesi del manuale completo che sarà a disposizione dall Home Page della farmacia. E già disponibile una copia all indirizzo: http://dpc.studiofarma.it/sardegnanewtest/doc/manualefarmacia.pdf

Dettagli

Integrazione Validazione Moduli di Dispensazione. Studiofarma

Integrazione Validazione Moduli di Dispensazione. Studiofarma Integrazione Validazione Moduli di Dispensazione Studiofarma 2010 1 Indice 1 Validazione dei moduli di dispensazione presìdi............................................ 3 1.1 Accedere alla maschera di

Dettagli

TRASMISSIONE REPORTISTICA MENSILE. WEB SERVICE Descrizione procedura

TRASMISSIONE REPORTISTICA MENSILE. WEB SERVICE Descrizione procedura TRASMISSIONE REPORTISTICA MENSILE Indice 1. DESCRIZIONE... 3 2. METODI... 4 3. IL FILE XML... 6 3.1 Descrizione contenuti del file... 7 4. COME IMMETTERE I DATI SE NON CI SONO STATE VALUTAZIONI... 12 5.

Dettagli

GECO GESTIONE CONDOMINIALE SU WEB MANUALE AMMINISTRATORE

GECO GESTIONE CONDOMINIALE SU WEB MANUALE AMMINISTRATORE GECO GESTIONE CONDOMINIALE SU WEB MANUALE AMMINISTRATORE Sommario Sommario... 2 1 Il contratto... 5 2 L aspetto del sito... 6 3 Il Login... 9 4 Selezione del condominio...11 5 Condominio...13 5.1 Inserimento

Dettagli

Aggiornamenti Wingesfar Versione 2009.06c 28 agosto 2009

Aggiornamenti Wingesfar Versione 2009.06c 28 agosto 2009 Aggiornamenti Wingesfar Versione 2009.06c 28 agosto 2009 Siamo lieti di comunicarle le novità introdotte dalla versione di Wingesfar 2009.06c. 1. Comunicazione riassuntiva medicinali stupefacenti prescritti

Dettagli

Comunicazione Medico Competente

Comunicazione Medico Competente Comunicazione Medico Competente Manuale utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 22/12/2014 Numero totale di pagine 52 Indice Manuale Utente 1 Introduzione... 4 2 Registrazione utente al portale...

Dettagli

Miniguida sito cesarepozzoperte.it

Miniguida sito cesarepozzoperte.it Miniguida sito cesarepozzoperte.it SOMMARIO DA QUALE INDIRIZZO CI SI COLLEGA... 2 PRIMO ACCESSO... 3 ACCESSO A CESAREPOZZOXTE... 6 IL MENÙ UTENTE... 7 IL MENÙ DI RICHIESTA SUSSIDIO (IN SPERIMENTAZIONE)...

Dettagli

Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria

Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria Nota Salvatempo Contabilità 13.11 13 GENNAIO 2016 * in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 17/12/2015 Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria Riferimenti normativi Premessa

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

Manuale di Integrazione IdM-RAS

Manuale di Integrazione IdM-RAS IdM-RAS Data: 30/11/09 File: Manuale di integrazione IdM-RAS.doc Versione: Redazione: Sardegna IT IdM-RAS Sommario 1 Introduzione... 3 2 Architettura del sistema... 4 2.1 Service Provider... 4 2.2 Local

Dettagli

REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI

REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Servizio Programmazione Sociale e Integrazione Sociosanitaria Procedura telematica per l'inoltro delle

Dettagli

MANUALE PER LE STRUTTURE RICETTIVE

MANUALE PER LE STRUTTURE RICETTIVE MANUALE PER LE STRUTTURE RICETTIVE Login Per utilizzare il programma ci si deve loggare attraverso questa videata: Ovviamente nel caso di smarrimento della password è sufficiente utilizzare la funzione

Dettagli

WSDL. Ing. dell Informazione Gestione dei Servizi Telematici Federica Paganelli 1

WSDL. Ing. dell Informazione Gestione dei Servizi Telematici Federica Paganelli 1 WSDL Ing. dell Informazione Gestione dei Servizi Telematici Federica Paganelli 1 Cos è WSDL? Web Service Description Language Linguaggio XML per descrivere servizi web (o, meglio, le loro interfacce) Originariamente

Dettagli

AdvSelf Italia Srl. Manuale Gateway HTTP. Copyright @ 2015 AdvSelf Italia srl - All Rights Reserved

AdvSelf Italia Srl. Manuale Gateway HTTP. Copyright @ 2015 AdvSelf Italia srl - All Rights Reserved AdvSelf Italia Srl Manuale Gateway HTTP Indice Indice... 2 Introduzione... 3 httpurl (GET/POST)... 4 Risposta... 4 SendMessage... 6 Risposta positiva a SendMessage... 7 Esempi SendMessage... 8 Esempio

Dettagli

Nuovo tracciato DCR FUR Nota H1.2015.0024154 dell 11.08.2015

Nuovo tracciato DCR FUR Nota H1.2015.0024154 dell 11.08.2015 1 Nuovo tracciato DCR FUR Nota H1.2015.0024154 dell 11.08.2015 Milano, 13 Ottobre 2015 2 Obiettivo La revisione della DCR e del FUR si inquadra in un progetto generale, previsto per il 2016, come disposto

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

Miniguida CesarePozzoxte

Miniguida CesarePozzoxte Miniguida CesarePozzoxte L area riservata ai soci del sito www.mutuacesarepozzo.org SOMMARIO Da quale indirizzo ci si collega... 8 Primo accesso... 9 Accesso a CesarePozzoxte...12 Il menù utente...13 Il

Dettagli

Comunicazione Spese Sanitarie Sistema Tessera Sanitaria - Sintesi riferimenti normativi

Comunicazione Spese Sanitarie Sistema Tessera Sanitaria - Sintesi riferimenti normativi Anno 23 Numero 01 08 Gennaio 2016 Comunicazione Spese Sanitarie Sistema Tessera Sanitaria - Sintesi riferimenti normativi Sommario Sintesi riferimenti normativi 1 Garanzia riservatezza dati 1 Soluzione

Dettagli

Entrematic. Guida all e-commerce

Entrematic. Guida all e-commerce Entrematic Guida all e-commerce Introduzione alla guida Introduzione alla guida Introduzione alla guida Indice Attivazione di un account - Gestione dell account e modifica della password - Creazione e

Dettagli

MODALITÀ DI QUALIFICAZIONE DELLA PORTA DI DOMINIO

MODALITÀ DI QUALIFICAZIONE DELLA PORTA DI DOMINIO MODALITÀ DI QUALIFICAZIONE DELLA PORTA DI DOMINIO Versione 1.1 INDICE 1. PREFAZIONE 3 1.1 Autori 3 1.2 Modifiche Documento 3 1.3 Riferimenti 4 1.4 Acronimi e Definizioni 4 2. OBIETTIVI E CONTESTO DI RIFERIMENTO

Dettagli

SERVIZI MEF www.millewin.it

SERVIZI MEF www.millewin.it manuale utente SERVIZI MEF www.millewin.it SOMMARIO Introduzione 1. Prerequisiti per l'installazione e l'utilizzo di MilleACN 2. Come installare il programma MilleACN 3. Come inserire il Codice di Attivazione

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento. Prot. 21933/2015 Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nel modello di dichiarazione Unico 2015-SP, unitamente a quelli contenuti nella comunicazione dei

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Agenzia Viaggio. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Agenzia Viaggio. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Agenzia Viaggio Il modulo Agenzie Viaggio consente di gestire la contabilità specifica per le agenzie di viaggio: in questo manuale verranno descritte

Dettagli

Sicurezza nei Web Services: Migrazione dell autenticazone di Web Services da ticket di sessione a WS-Security con token SAML

Sicurezza nei Web Services: Migrazione dell autenticazone di Web Services da ticket di sessione a WS-Security con token SAML Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Sicurezza nei Web Services: Migrazione dell autenticazone di Web Services da ticket di sessione a WS-Security

Dettagli

My Home Web. Registrazione Installatore 10/13-01 PC

My Home Web. Registrazione Installatore 10/13-01 PC My Home Web Registrazione Installatore 10/13-01 PC Procedura di registrazione Portale MyHOME_Web Questa procedura di registrazione serve all installatore per creare utenze e gestire gli impianti domotici

Dettagli

Manuale d utilizzo della componente di console di monitoraggio

Manuale d utilizzo della componente di console di monitoraggio Pag. 1 di 12 MANUALE DI UTILIZZO DELLA COMPONENTE DI MONITORAGGIO DEL SISTEMA SOFTWARE PAGAMENTO DEI TICKET VIA WEB CON CARTA DI CREDITO INDICE 1 INTRODUZIONE... 1 1.1 GLOSSARIO... 1 1.2 GLI UTENTI DELL

Dettagli

MANUALE PER IL CARICAMENTO DEI DATI DELLE FATTURE SANITARIE redatto dall ORDINE DEI MEDICI DI FIRENZE aggiornato al 11/01/2016

MANUALE PER IL CARICAMENTO DEI DATI DELLE FATTURE SANITARIE redatto dall ORDINE DEI MEDICI DI FIRENZE aggiornato al 11/01/2016 MANUALE PER IL CARICAMENTO DEI DATI DELLE FATTURE SANITARIE redatto dall ORDINE DEI MEDICI DI FIRENZE aggiornato al 11/01/2016 Accedere al sito www.sistemats.it Nella home page del sito, cliccare sul riquadro

Dettagli

Fatturazione elettronica con WebCare

Fatturazione elettronica con WebCare Fatturazione Elettronica con WebCare 1 Adempimenti per la F.E. Emissione della fattura in formato elettronico, tramite produzione di un file «XML» nel formato previsto dalle specifiche tecniche indicate

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Informazioni generali sulla compilazione e contenuti degli Elenchi Clienti e Fornitori.

Informazioni generali sulla compilazione e contenuti degli Elenchi Clienti e Fornitori. Premessa Il d.l. n 223 del 4 luglio 2006 (convertito con modificazioni dalla legge del 4 agosto 2006 n 248) reintroduce l obbligo per i Contribuenti di compilazione e presentazione degli Elenchi Clienti

Dettagli

Manuale utente Revisione del 06/04/2010

Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Team Power s.r.l. v.le E. Garrone, 16/A Città Giardino 96010 Melilli tel./fax 0931.744575 0931.713517 www.teampower.it Introduzione Congratulazioni per la scelta

Dettagli