BUSINESSEXCELLENCE. enter >

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BUSINESSEXCELLENCE. enter >"

Transcript

1 BUSINESSEXCELLENCE la soluzione eccellente per l impresa B enter U S N

2 Business Excellence è l ERP italiano pensato per la media/grande azienda, copre in modo innovativo e completo le classiche funzioni gestionali amministrative, commerciali/logistiche, pur mantenendo le doti di estrema semplicità di configurazione, stabilità ed efficienza caratteristiche storiche del prodotto. Consente, attraverso i suoi moduli avanzati, la gestione semplice e sofisticata di problematiche complesse. Il continuo confronto con le esigenze di migliaia di utenti nei più svariati settori commerciali, di servizi e produttivi ha contribuito alla realizzazione di un prodotto in grado di rispondere alle richieste di operatività e funzionalità di chi opera direttamente sul campo. Il know-how acquisito nelle più recenti tecnologie informatiche e negli standards di mercato emergenti, hanno reso Business Excellence l applicativo gestionale in grado di operare in sicurezza e stabilità nelle più moderne piattaforme, questo vantaggio tecnologico è frutto di un esperienza ultradecennale nella progettazione e sviluppo di software gestionale. Forte di oltre 9000 installazioni, distribuito fin dal 1996, Business Excellence è oggi il pacchetto gestionale ERP più completo, affidabile, innovativo e consolidato sul mercato italiano. BUSINESSEXCELLENCE la soluzione eccellente per l impresa enter

3 INDICE pag Introduzione Caratteristiche Tecniche Caratteristiche Funzionali Struttura Funzionale e Profilo Tecnologico Area Amministrativa Area Commerciale pag. pag Contabilità Generale, Semplificata, IVA Ritenute d Acconto Cespiti Intrastat F24 Telematico e Elenchi IVA Clienti/Fornitori Magazzino e Vendite/Fatturazione Ordini Clienti/Fornitori Agenti e Provvigioni Statistiche CONAI RDA/RDO e Tentata Vendita Taglie e Colori Commerciale e Produzione* CRM Customer Service Datawarehouse Retail Commesse Light Picking su Palmare Inventario su Palmare Ricevimento Merci su Palmare Area Produzione Area Controllo di Gestione Programmi di Utilità pag. pag. pag Distinta Base e Produzione Configuratore di Prodotto su DB Neutra Logistica Extended Project Management (Commesse) Sistema Qualità Contabilità Analitica Tesoreria Internazionale Import / Export Source extender * il modulo Taglie e Colori Produzione viene descritto nell area commerciale a pag. 22 anche se il modulo appartiene all area produzione. B U S N 03

4 Le piattaforme operative L architettura e la tecnologia CARATTERISTICHE TECNICHE Business Excellence è l applicativo per la Gestione Aziendale, E.R.P. / M.R.P. 2, interamente scritto in VB6 ed opera in maniera nativa in ambienti Windows NT/2000/XP/2003/Vista. Business Excellence lavora in modalità Client/Server, su database relazionale Microsoft SQL Server (Rel.7, 2000 o superiore). Per le reti più piccole, sempre in Client/Server, è possibile utilizzare MSDE (Microsoft Data Engine) il database di Microsoft compatibile SQL Server e royalty-free. Interfaccia Grafica: l operatore può confidare in uno strumento immediatamente eseguibile, di facile comprensione, la cui interfaccia è totalmente grafica in maniera nativa. L architettura a 32 bit (Business Excellence è interamente scritto in VB6 nativo) offre la sicurezza e la stabilità che sono condizioni indispensabili per l uso di procedure mission-critical quali solitamente sono gli applicativi gestionali. Acquisire una procedura gestionale realizzata con Visual Basic è un investimento che garantisce certezza di continuità. Database relazionali: MS SQL Server, MSDE. Business Excellence sfrutta appieno tutte le features che i database relazionali mettono a disposizione, tra cui: Integrità referenziale dichiarativa: non consente la cancellazione di un cliente o fornitore se esiste anche un solo movimento contabile o di magazzino che si riferisce ad esso. Gestione transazionale degli aggiornamenti: le operazioni complesse di aggiornamento, come quelle legate all inserimento di una fattura immediata, avvengono come fossero un unica entità, senza possibilità di disallineamento tra movimenti, progressivi, numeratori. Vengono eliminate le ricostruzioni periodiche di esistenze di magazzino, le operazioni di riallineamento tra archivi correlati e le elaborazioni batch superflue. Funzionalità avanzate: l uso di stored procedures, triggers e mirroring (in SQL Server) consentono un migliore accesso ai dati e quindi delle prestazioni del sistema, nonché la massima sicurezza dei dati. Apertura verso altre applicazioni: a costo zero è possibile prelevare o inviare dati (import/export) da e con altre applicazioni che supportano i più diffusi standard come i driver ODBC ed OLEDB provider (word-processing, fogli elettronici, database per PC, ecc.), senza creare appositi programmi di conversione. Una reale architettura Client/Server: i database consentono di distribuire al meglio il totale delle elaborazioni sulle CPU della rete offrendo la più alta sicurezza per i dati. Tecnologia ActiveX-COM: consente a Business Excellence di integrare i mondi PC e Internet sia operando come contenitore di documenti (per esempio allegando o incorporando un immagine, un testo, un foglio elettronico ad un cliente, un fornitore o ad un articolo), sia operando come Client (e integratore) di altre applicazioni tramite Ole Automation (sfruttando Excel per redigere il Bilancio CEE o utilizzando le funzioni di bilanciamento dei carichi di Project nella gestione della programmazione della produzione all interno della fabbrica, ecc.). 04

5 Principali Funzionalità CARATTERISTICHE FUNZIONALI Business Excellence offre una serie di plus che rendono agile ed efficace il lavoro di chi opera in azienda con il gestionale: Consente di aprire finestre di lavoro contemporaneamente, mantenendo attiva l operazione che si stava compiendo. Sicurezza: L accesso di ogni operatore alla procedura è protetto da una user name e (eventualmente) da una password. E possibile inoltre configurare gli accessi alle singole funzioni e dati per ogni operatore (o per gruppi di operatori), in base alle mansioni di ciascuno ed alle esigenze aziendali di riservatezza dei dati. E' possibile configurare regole sulla gestione delle password: scadenza periodica, modifica della propria password da parte di ciascun utente, lunghezza minima ed uso obbligatorio di lettere/numeri; in linea con alcune delle norme previste dalla normativa sulla Privacy. I Menù si autoconfigurano in base ai moduli installati ed all autorizzazione all accesso prevista per ogni gruppo di utenti.e' possibile scegliere tra 3 diverse impostazioni operative di menù, con settaggio delle operazioni più ricorrenti richiamabili con un solo click di mouse. Possibilità di limitare in modo facile e sicuro per ciascun utente l'esecuzione delle sole operazioni a cui esso è incaricato. L utilizzo del mouse è esteso ad ogni operazione, ma è possibile usare anche solo la tastiera. Business Excellence è dotato di Help contestuale ed Ipertestuale. La funzione zoom è abilitata su ogni campo codice ed in ogni punto della procedura. E possibile allegare Oggetti OLE/ActiveX (documenti di Word, fogli di Excel, immagini bitmap e altri formati, disegni Cad, suoni, videoclip, ecc.) negli archivi anagrafici e negli oggetti gestionali più importanti (Clienti, Fornitori, Articoli, Distinte Basi, Commesse, Matricole, Lotti). Personalizzazione di qualsiasi stampa senza intervenire sul programma. E possibile modificare la forma di tutti i tabulati ed il layout di ogni tipo di documento (DDT, Fatture, Ordini, Preventivi, ecc.) senza toccare la procedura. Alle funzioni già esistenti è inoltre possibile aggiungere altri tipi di report che possono essere richiamati e prodotti dall utente. Possono essere rese disponibili nuove stampe, non previste dalla procedura standard, tramite un apposita funzione denominata Impostazione Stampe Parametriche. Qualsiasi stampa prodotta dalla procedura può essere inviata senza alcuna difficoltà ad una stampante, ad un file (in un formato selezionato dall utente: testo Ascii, HTML, Excel, Word oppure RTF, PDF, ecc.), a posta elettronica (via MAPI), ad una applicazione oppure al servizio Fax del sistema. Business Excellence è espandibile verso l esterno anche dal punto di vista applicativo. La Gestione multi-aziendale consente di passare da un azienda all altra nella stessa sessione ed è possibile duplicare gli archivi di un azienda su un altra, nella loro totalità o in modo selezionato facilitando l operatività. Settaggio ed installazione di grande semplicità ed immediatezza. Gestione efficiente ed automatica dell'installazione degli aggiornamenti periodici (service release) su tutti i PC della rete aziendale. Configurabilità della procedura in maniera agile e veloce: lo strumento denominato Registro di Business consente di esplorare e settare ogni opzione di configurazione disponibile. Configurabilità delle maschere. Tutti gli elementi grafici delle finestre possono essere configurati direttamente in fase di esecuzione del programma, allargando o restringendo le maschere, adattando le griglie di imputazione dati (es. corpo bolla o corpo ordine, ecc.). Analogamente si può agire su campi di input, pulsanti, voci di menù rendendoli visibili, non visibili, abilitati o disabilitati. E quindi possibile configurare un sistema di sicurezza di accesso ai dati estremamente granulare (al singolo dato ed alla singola funzione); tali impostazioni sono mantenute e diversificate per ogni utente, in modo da corrispondere, sul lato sicurezza, alle mansioni specifiche di ciascun utente, e sul lato preferenze, soddisfare le esigenze di ciascun utilizzatore della procedura. La tecnologia Source-Extender di NTS rende possibile interventi sul database e sulle funzioni della procedura senza intervenire sul codice standard del programma. Collocando all esterno della procedura tali elementi garantisce massima portabilità di tali personalizzazioni nelle release successive di Business. Il modulo importazione/esportazione dati consente a Business Excellence di esportare e di importare dati da e verso altre procedure una tantum ed in modo ricorrente. L accesso diretto ad Internet (Web-navigation) ed alla posta elettronica è garantita in numerosi contesti. La procedura è multiditta e consente di gestire un numero illimitato di aziende/professionisti; È gestibile una anagrafica generale comune a tutte le ditte, che conterrà i soggetti interessati alla gestione come clienti, fornitori, percipienti, ditte. La gestione dei dati anagrafici registra storia delle modifiche anagrafiche memorizzando le variazioni in base ad una data di validità. È possibile, come modulo aggiuntivo, attivare la possibilità di generare ed archiviare in modo automatico in formato.pdf documenti come ordini, conferme d'ordine, fatture e bolle. Alerting Configurabili: Business compie un salto generazionale diventando uno strumento interattivo che aiuta l'utente nell'operatività quotidiana, nella notifica di particolari eventi e nella programmazione delle attività da compiere con funzionalità di Alerting Configurabili sulle esigenze specifiche delle singole imprese. BUSINESSEXCELLENCE 05

6 STRUTTURA FUNZIONALE Area Amministrativa Area Commerciale PROFILO TECNOLOGICO Contabilità Generale, Semplificata, IVA Anagrafica Generale Ritenute d A cconto Cespiti Intrastat F24 Telematico e Elenchi IVA Clienti/Fornitori Magazzino e Vendite/Fatturazione Ordini Clienti/Fornitori Agenti e Provvigioni Statistiche CONAI RDA/RDO e Tentata Vendita Taglie e Colori Commerciale e Produzione CRM Customer Service Datawarehouse Retail Commesse Light Picking su Palmare Inventario su Palmare Ricevimento Merci su Palmare Ambienti operativi: Windows NT/2000/XP/2003/Vista Modalità di lavoro: Client/Server Database relazionale multipiattaforma: Microsoft SQL Server (rel o superiori) MSDE (Microsoft Data Engine) Interfaccia grafica totale Visual Basic e Visual Basic for Application (VBA) garantiscono continuità e sicurezza di integrazione. Area Produzione Distinta Base e Produzione Configuratore su Distinta Neutra Logistica Extended Project Management Commesse Sistema Qualità Area Controllo di Gestione Programmi di Utilità Contabilità Analitica Tesoreria Internazionale Import / Export Source Extender 06

7 Contabilità Generale, Semplificata, IVA: Anagrafica Clienti/Fornitori CONTABILITÀ GENERALE, SEMPLIFICATA, IVA Il modulo Contabilità Generale di Business Excellence permette di scegliere tra diverse strutture alternative del Piano dei Conti. Tabella delle strutture alternative del Piano dei Conti 99 gruppi e 999 classi + 99 mastri per classe sottoconti per mastro oppure: 99 gruppi e 99 classi + 99 mastri per classe sottoconti per mastro 99 gruppi mastri per classe sottoconti per mastro 99 gruppi e 99 classi + 9 mastri per classe sottoconti per mastro Indirizza inoltre un Piano dei Conti su un massimo di 5 livelli, secondo quanto previsto dalla normativa comunitaria per redigere il bilancio CEE, in base ad una riclassificazione automatica del bilancio stesso secondo la struttura del Piano dei Conti interno; le riclassificazioni sono effettuate su fogli di Excel personalizzabili dall utente. Anche la riclassificazione del Bilancio ai fini di analisi può essere predisposto secondo le medesime funzionalità. È possibile eseguire numerose operazioni quali l immissione, la modifica, l annullamento delle registrazioni contabili attraverso differenti strumenti di imputazione, quali: La Gestione della Prima Nota per qualsiasi imputazione di fatture, note d accredito, corrispettivi, note variazione iva, ecc, nonché tutte le altre tipologie di registrazioni contabili. Gestione Prima Nota da Scadenze per la registrazione di incassi, pagamenti. Gestione insoluti per la contabilizzazione degli effetti insoluti, da presentazioni precedenti o da files derivanti da sistemi di Remote Banking. Gestione Prima Nota Corrispettivi, per la registrazione in unica operazione dei corrispettivi del mese. Dall Immissione della Prima Nota è possibile attivare alcune significative funzionalità: Visualizzare estratti conto a partite, partitari in ordine cronologico e prelevare dati selezionandoli dalla finestra di visualizzazione Accedere allo scadenziario per inserire nuove scadenze, eliminare e rettificare scadenze preesistenti Accedere alla Prima Nota di contabilità analitica per l imputazione della ripartizione di costi e ricavi su centri di costo, linee di prodotto e/o commesse Accedere alla gestione dei cespiti per inserirne ulteriori nella apposita anagrafica e/o integrare la scheda di cespiti preesistenti (collegamento con modulo specifico) Accedere alla gestione delle transazioni Intracomunitarie (collegamento con modulo specifico) Inserire nuove voci quali: causali contabili, clienti, fornitori e sottoconti, mastri e codici iva Cambiare esercizio di competenza relativo alle registrazioni, modificando le registrazioni dell anno in corso o di quello trascorso, ma non ancora chiuso, senza uscire dal programma. Gestisce la data di competenza iva, per le fatture registrate o emesse in un mese successivo alla bolla, la data e/o il periodo di competenza economica di costi e ricavi, per la determinazione automatica dei ratei e risconti, ottenendo in automatico un bilancio di competenza. Gestisce la data di valuta per i movimenti finanziari relativa a conti correnti bancari, conti sbf e conti d anticipo. È possibile eseguire registrazioni simulate e/o integrative in un archivio contabile parallelo, fra le altre cose anche per rilevare mensilmente ratei, risconti, ammortamenti e rimanenze al fine di stampare un bilancio contabile di periodo. L operazione contabile può essere descritta con un testo libero. Le causali contabili sono fornite già caricate. La presenza di causali contabili (o codici movimento) impostabili dall utente e di una tabella causali standard, già fornita da NTS (ed aggiornata periodicamente) e la possibilità di caricare causali libere oppure causali con sequenze conti/importi controllate e predeterminate, permette di scegliere l approccio migliore in relazione alle esigenze di piccole e di grandi Aziende, in base alla preparazione più o meno profonda nelle problematiche e tecniche contabilifiscali da parte dei singoli utilizzatori reali. 07 Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa

8 CONTABILITÀ GENERALE, SEMPLIFICATA, IVA Contabilità Generale, Semplificata, IVA: Gestione Prima Nota Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa Se si opta per l uso di causali a sequenza predeterminata, sarà il programma di immissione movimenti contabili a proporre, al momento opportuno, riga per riga, i conti, la sezione Dare/Avere, ove possibile l importo, segnalando all utente riga per riga annotazioni operative come Inserire qui il codice del conto del fornitore che ha emesso la fattura, oppure Indicare l importo della ritenuta dei contributi Inps a carico della ditta, grazie appunto alle causali preimpostate (fornite da NTS o caricate dall utente in una fase preliminare). Le registrazioni vengono numerate con numeratori giornalieri ripartendo, dal numero uno per ogni nuova registrazione. È sempre possibile eseguire l input di registrazioni in valuta ed in euro (o solo in euro), ai fini della stampa sui Registri Iva per le operazioni intracomunitarie e per la gestione di conti in valuta. Visualizzazione e stampa di partitari-mastrini con operazioni in ordine cronologico; estratti conto a partite aperte/chiuse e a sole partite aperte. Gestione completa dello scadenziario/portafoglio, integrata con la gestione delle partite contabili. Gestione portafoglio con scadenze relative a: rimesse dirette e bonifici clienti R.B. clienti ancora da emettere R.B. emesse Rimesse Dirette e bonifici fornitori R.B. fornitori Gestione delle scadenze extracontabili per l amministrazione dei preventivi di fabbisogni di cassa dallo scadenziario. Stampa scadenziario in ordine di: Scadenza Cliente/fornitore (codice) Cliente/fornitore (ragione sociale) Agente-cliente Zona-cliente Categoria-cliente Banca-data scadenza Agente-data scadenza funzione simile alla stampa unione. Gestisce un indicatore del numero di solleciti già inviati. Recapito diretto di tali documenti via MAPI/Exchange su Fax e/o su Internet. Gestisce distinte d autorizzazione all incasso o al pagamento. Provvede alla registrazione di incassi e pagamenti relativi ad una o più scadenze (aggiornando automaticamente lo scadenziario) a partire da una selezione di scadenze effettuata interattivamente per cliente o fornitore, banca di incasso o pagamento, tipo scadenza (rb, tratte, rimesse dirette, bonifici, ecc.), data scadenza oppure a partire da una distinta di autorizzazione precedentemente emessa. Preparazione interattiva della distinta di presentazione effetti con possibilità di selezionare scadenze in base alla data di scadenza, all importo massimo presentabile, in base alla banca d appoggio del cliente; possibilità di eliminare ed inserire effetti presentabili in modo controllato. Stampa della Distinta Effetti. Contabilizzazione automatica della emissione degli effetti e contabilizzazione della presentazione della distinta all atto della preparazione confermata della distinta stessa. Stampa degli effetti (ricevute bancarie, tratte) e delle ricevute per rimesse dirette, su moduli predisposti dall utente o dalla banca di presentazione. È possibile presentare un elenco delle scadenze alla propria banca. Generazione file RIBA. Stampa bilancio contabile, diviso in prospetti stato patrimoniale e conto economico a sezioni contrapposte, sulla struttura a quattro livelli del piano dei conti interno; clienti e fornitori in elenchi di dettaglio a parte, divisi per mastro. La situazione economico patrimoniale permette, tra l altro, la memorizzazione dei saldi dei conti utilizzati alla data richiesta, l eventuale variazione extracontabile da parte dell utente e la stampa del bilancio così modificato. Inoltre, l utente può richiedere simulazioni degli ammortamenti dei cespiti, di ratei e risconti, il dettaglio dei costi fiscalmente indeducibili. 08 Stampe in automatico di estratti conto, solleciti di pagamento su rimesse dirette scadute e/o su insoluti, con addebito di interessi e spese. Tali documenti sono emessi su testi di Word (personalizzabili dall utente) con una Stampa del Libro giornale in prova, in definitiva e in rielaborazione anche dopo una stampa definitiva non andata a buon fine. Scelta del periodo da data a data (in definitiva: dalla data dell ultimo definitivo fino a data).

9 Contabilità Generale, Semplificata, IVA: Gestione Scadenzario CONTABILITÀ GENERALE, SEMPLIFICATA, IVA Stampa Registri iva in prova, in definitiva ed in rielaborazione anche dopo la stampa definitiva non andata a buon fine. Gestione di 9 registri iva per tipo acquisti, vendite, corrispettivi; gestione di registri relativi a transazioni intracomunitarie. Stampa liquidazioni periodiche iva, in mono e multiattività, considerando le normative relative a: Plafond Quote di indeducibilità relative alle operazioni esenti (pro-rata) Ventilazione dei corrispettivi Interessi su versamenti trimestrali Iva ad esigibilità differita Operazioni con Iva indeducibile al 100% e Iva indeducibile al 50% Regime Iva agricoltura Regime autotrasportatori Regime 74 ter (Tour Operators) IVA di gruppo Regime del margine Riporto automatico dell eventuale credito nel periodo successivo; credito compensabile e non. Anche in questo caso, possibilità di stampa in prova, definitiva e rielaborazione. L applicativo consente la stampa di situazioni IVA relative a qualsiasi periodo, senza che vi sia l obbligo di stampare i registri in modo definitivo. In fase di liquidazione IVA, inoltre, il programma memorizza il debito / credito del periodo, elabora il calcolo degli interessi dovuti dalle aziende trimestrali e genera i dati per il versamento di quanto dovuto sulla Delega Unica F24 (Modulo Aggiuntivo), lasciando al contribuente la scelta se effettuare la compensazione verticale o orizzontale. Stampa elaborazione Plafond acquisti in esenzione Iva (plafond fisso e mobile). Generazione automatica delle registrazioni di chiusura (profitti e perdite e stato patrimoniale) e di riapertura (dello stato patrimoniale); In particolare è gestita l immissione delle operazioni di fine esercizio (ratei, risconti, ammortamenti, rimanenze, ecc.), nonché la generazione automatica delle operazioni di chiusura con data posteriore a quella di fine esercizio, ma pur di competenza dell esercizio in chiusura; tali registrazioni andranno a libro giornale, per es. in data 30/04, assieme alle registrazioni del nuovo esercizio, ma entreranno nei partitari e nel bilancio relativo all esercizio precedente. Stampa bilanci e partitari con saldi patrimoniali congruenti anche nel periodo di sovrapposizione di due esercizi. Gestione di esercizi diversi dall anno solare. Possibilità di mantenere in linea due o più esercizi contabili sugli stessi archivi. Numerazione automatica registri e libri per la prima vidimazione. Utilities per la rinumerazione dei protocolli registri acquisti, per lo storno di registrazioni ad inizio periodo successivo, per la manutenzione di scadenze. Con l'attivazione contemporanea del modulo Anagrafiche generali, gestione di bilanci consolidati di gruppo e di partitari aggregati di clienti/fornitori legati al medesimo soggetto anagrafico, anche a livello gruppo aziendale. Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa 09

10 Ritenute d Acconto: Gestione Ritenute Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa RITENUTE D ACCONTO Il modulo Ritenute d Acconto consente di gestire i problemi relativi agli adempimenti ed al controllo dell azienda nel suo ruolo di sostituto d imposta ai fini delle imposte dirette (ritenute IRPEF). In particolare relativamente ai compensi di lavoro autonomo attribuiti agli agenti ed ai professionisti (commercialisti, avvocati, ecc.). Sono previste: la codifica in apposita tabella dei vari codici tributo. la codifica dei vari tipi di compenso, dal punto di vista del trattamento fiscale (ai fini delle ritenute). l inserimento e manutenzione dei compensi corrisposti e relativi pagamenti, distinguendo le situazioni in cui il pagamento è contestuale al rilevamento del compenso stesso dalle situazioni in cui si ha invece ricevimento di fattura (es. dagli agenti, da un professionista) e pagamento successivo anche in più rate o tranches. Il programma guida l utente nell inserimento delle varie voci del compenso proponendo già importi delle ritenute da operare e quadrature, nonché determinando immediatamente la data del versamento della ritenuta. Gestisce gli Avvisi di parcella (pagamento di compensi con ricevimento solo successivo del documento fatturaparcella). Una funzione apposita consente di stampare/visualizzare informazioni opportunamente filtrate dall archivio dei compensi e dei relativi pagamenti, per determinare, per esempio, l importo (totale e analitico) delle ritenute fiscali e previdenziali da versare entro il 15 del mese corrente, piuttosto che i compensi registrati e pagati ad un certo agente o professionista, ecc. Una funzione consente di stampare tutti i dati necessari per modello 770/unico, quadri lavoro autonomo e agenti/procacciatori. Un altra funzione consente di stampare le certificazioni annuali di sostituto di imposta da inviare al percepiente per la sua dichiarazione dei redditi. Il modulo beneficia dell integrazione con il modulo Contabilità Generale: dal programma Gestione Prima Nota è possibile richiamare la finestra per la registrazione e gestione dei compensi (o la registrazione dell incasso di un compenso), il programma propone automaticamente i dati già inseriti nella registrazione contabile. In alternativa è possibile effettuare la contabilizzazone automatica dei compensi e dei pagamenti inseriti nell archivio ritenute. 10

11 Cespiti: Anagrafica Cespiti CESPITI Il modulo Cespiti è dedicato alla gestione dei beni ammortizzabili ed è totalmente integrato con la procedura Contabilità Generale. L applicativo consente di gestire i regimi di ammortamento fiscale e contabile. L'ammortamento fiscale definisce i criteri e le percentuali di ammortamento in base alle categorie di cespiti, fermo restando la possibilità di personalizzare queste caratteristiche a livello di singolo cespite. E' supportato il calcolo degli ammortamenti civilistici in base ai giorni di effettivo utilizzo del bene, per i beni acquistati nell'esercizio e/o ceduti nell'esercizio. Per ogni categoria di cespiti immateriali è indicata la percentuale o la durata di ammortamento. Per ogni categoria di cespiti materiali sono fornite ovvero calcolate in automatico la percentuale di ammortamento prevista dal D.M. del 31/12/1988, quella anticipata, quella del primo esercizio (la normativa vigente prevede la metà di quella ordinaria), quella minima. Inoltre, il modulo Cespiti consente di personalizzare l'ammortamento applicato al singolo cespite rispetto a quello della categoria di appartenenza, di effettuare l'ammortamento accelerato, ridotto, anticipato, di gestire l'ammortamento integrale per i cespiti interamente deducibili nell anno e l'ammortamento cespiti parzialmente deducibili (es. apparecchi telefonici cellulari). Con la registrazione dei movimenti, vengono aggiornati in tempo reale i dati di ciascun cespite movimentato sia per quanto riguarda i dati di ammortamento dell esercizio nei vari regimi, sia per quanto riguarda i dati strettamente anagrafici di acquisto/dismissione e situazione. La gestione anagrafica cespiti è completa: si ha la possibilità di associare ad ogni cespite la relativa categoria, classe, ubicazione di inventario e i dati prettamente tecnici. L'anagrafica di ogni cespite è comprensiva di dettaglio storico per singolo esercizio sui regimi di ammortamento fiscale e di bilancio. L'esecuzione dell'ammortamento automatico a fine esercizio è semplice ed è completamente guidata dal programma. Questa opzione permette all'utente di generare in automatico i movimenti di ammortamento in regime fiscale e di bilancio. L'opzione permette inoltre di riportare le quote di ammortamento dell'esercizio in Contabilità Generale. Il programma permette all'utente di dismettere i cespiti dell'azienda generando i relativi movimenti in automatico. Sono gestite vendite totali o parziali con inserimento dei dati del cliente e del ricavo di vendita per la determinazione della eventuale plusvalenza/minusvalenza. Viene effettuato il conteggio riguardante le spese di manutenzione ai sensi dell art. 67 del T.U.I.R. Sono gestite eliminazioni totali o parziali con la determinazione della eventuale sopravvenienza passiva nel caso il cespite non fosse totalmente ammortizzato. Vengono fornite le stampe, delle schede storiche dei cespiti e del registro cespiti in conformità alla normativa tributaria. Inoltre la procedura fornisce stampe di raccordo degli ammortamenti civilistici e fiscali, con evidenza delle riprese fiscali dell'esercizio e delle residue quote non dedotte fiscalmente/civilisticamente alla fine di esso, in dipendenza dei diversi criteri applicati sui due binari. Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa 11

12 Intrastat: Riepilogo acquisti intracomunitari dei beni INTRASTAT Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa Il modulo Intrastat consente la gestione e produzione su supporto magnetico dei file INTRA (per la dogana), nonchè dei frontespizi e di stampe di controllo. Tabelle relative al regime statistico, alla natura delle transazioni e alle modalità di trasporto e delle nomenclature combinate fornite col programma. Possibilità di imputare i dati (parzialmente o completamente) relativi alle transazioni da immissione Prima Nota o da inserimento/manutenzione del documento di magazzino (bolla, fattura di acquisto o di vendita). Possibilità di inserire completamente o di completare i dati inseriti da prima nota con apposita funzione di gestione (inserimento, modifica, annullamento). Gestione delle rettifiche. Raggruppamento automatico delle transazioni con le stesse caratteristiche al momento della stampa (o della generazione del supporto magnetico). Gestione degli elenchi mensili, trimestrali ed annuali. 12

13 F24 Telematico: Inserimento modello F24 F24 TELEMATICO E ELENCHI IVA CLIENTI/FORNITORI F24 TELEMATICO Il modulo F24-Business consente di gestire (stampare e generare in formato.pdf) in modo veloce e semplice la redazione del modello unico F24 per la presentazione della delega unificata bancaria per il versamento di tributi (imposte, tasse, contributi, ecc.). L'imputazione dati di ogni delega ricalca perfettamente lo schema del modello cartaceo. Il programma può prelevare, per la composizione della delega, i dati dalle liquidazioni periodiche IVA (modulo contabilità generale) ed i dati delle ritenute da versare a partire dai pagamenti compensi inseriti con il modulo 'Gestione ritenute'. Il modulo, utilizzato in modo integrato con il modulo contabilità generale, permette di avere sempre una immediata visione dello status del credito IVA compensabile, evidenziando con apposita funzione il credito di inizio anno, l'utilizzato già effettuato in IVA, l'utilizzo già fatto in F24 in precedenti deleghe ed il credito residuo disponibile. La gestione si esplica nell'inserimento di singole deleghe, riferite ad un mese di versamento previsto, contenenti ciascuna di esse uno o più tributi (cioè importi da versare) o l'utilizzo di crediti preesistenti (es. credito IVA compensabile). Le deleghe possono essere preparate anche con largo anticipo rispetto al momento del versamento (es. carico una delega per il versamento di una rata che scadrà tra dodici mesi, in termine di versamento). E' possibile stampare dette deleghe generando in formato PDF il modulo, pertanto visibile in anteprima e stampabile. E' possibile modificare (aggiungere togliere tributi ecc.) e ristampare in ogni momento una delega. E' possibile 'chiudere' una delega contrassegnandola come definitiva, in modo da non poter più procedere a modifiche. ELENCHI IVA CLIENTI/FORNITORI Il Modulo Elenchi Iva Clienti/Fornitori è predisposto per l'estrazione dei dati Iva, a partire dalle registrazioni contabili di Business, e per la successiva generazione del file telematico da inviare annualmente all'agenzia delle Entrate. Numerose funzioni di interrogazione e di stampa, permettono di controllare, riscontrare e rettificare ed integrare, i dati estratti ed i dati originari. Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa Questo modulo si differenzia dal modulo 'Delega Unica F24-TAX', ed è ad esso alternativo, per una maggior semplicità di uso e immediata integrazione con la parte contabilità e ritenute. Indicato per tutte le installazioni aziendali di Business, e per le installazioni Consultant che non prevedono l'utilizzo dei moduli dichiarativi. 13

14 MAGAZZINO E VENDITE/FATTURAZIONE Magazzino e Vendite/Fatturazione: Gestione Documenti Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa Le configurazioni di Business Excellence che prevedono i moduli Magazzino e Vendite consentono la gestione di 9999 magazzini/depositi o terzisti. Causali di movimentazione configurabili dall utente che consentono l aggiornamento selettivo (a quantità e valori) di: Progressivi di esistenza 4 diversi totalizzatori per i carichi 4 diversi totalizzatori per gli scarichi Un totalizzatore per il calcolo del costo medio lifo Data ultimo carico Data ultimo scarico Ultimo e penultimo costo Ultimo prezzo di vendita Classificazione degli articoli per: Gruppi merceologici (99) e sottogruppi (99 per ogni gruppo) Famiglie/linee di prodotto Tipo articolo Classi di sconto Classi di provvigione Marca Tipologia Codifica degli articoli con le seguenti caratteristiche: Quattro diverse unità di misura con relativi rapporti di conversione per ciascun articolo. Cod. articolo di 18 caratteri Descrizione articolo su una o due righe di 40 caratteri Descrizioni in n lingue straniere (per la fatturazione e la stampa dei listini) Codice interno e codice alternativo di ricerca Gestione tabellare delle varianti di prodotto ed automatismi di generazione dei codici (attualmente massimo 3 livelli di variante automatici, n livelli gestibili manualmente). Possibilità di ricerca per: codice interno (univoco), codice alternativo (duplicabile), descrizione, codici a barre (univoci), codice attribuito da un particolare fornitore e/o cliente. Possibilità di gestire n codici a barre per ogni articolo, anche riferiti a confezioni diverse (cioè a diverse unita di misura); utilizzabili EAN8, EAN13, ALFA39, codici brevi, ecc. purché non superino i 18 caratteri Codici a barre interni generati automaticamente Gestione di barcode relativi a prodotti con peso variabile Codici di contropartita vendite e acquisti Evidenziazione degli articoli non più a listino, degli articoli in esaurimento, degli articoli gestiti a lotti, degli articoli gestiti a commessa, degli articoli gestiti a matricola. La gestione dei listini: 999 prezzi base di listino, con relativa data di inizio validità e data di scadenza e da quantità a quantità. Prezzi in n valute estere per ognuno dei listini base Prezzi particolari per singoli clienti o da singoli fornitori, sempre con data Inizio validità e data scadenza Prezzi differenziati in periodi di promozione su listini generici e su quelli di particolari clienti (o fornitori) Prezzi delle lavorazioni distinti dai prezzi di cessione (prezzo di acquisto e prezzo di vendita); costi standard gestiti come listini, pertanto con considerazione delle date di validità, distinzione cessione/lavorazione, ecc. Sconti su più livelli: sconto cliente sconto articolo griglie di sconto gruppo clienti/gruppo di prodotti. sconti per cliente/gruppi di prodotto sconti per articolo/gruppo di clienti sconti particolari cliente/prodotto gli sconti possono essere distinti per tempo (da data a data) e per quantitativi (da quantità a quantità). 14 È possibile poi definire sconti speciali nei periodi di promozione. Gestione di promozioni anche complesse e in modalità descrittiva. I prezzi, gli sconti (e le percentuali di provvigioni) vengono proposti all utente secondo un ordine di priorità; l operatore può sempre comunque derogare all atto dell inserimento della bolla o fattura o ordine. Sconti cumulativi e sconti sostitutivi. Supporto per il cosiddetto prezzo netto. Gestione di articoli alternativi (multipli) e degli articoli accessori (logicamente collegati in fase di vendita ad un articolo principale).

15 Magazzino e Vendite/Fatturazione: Anagrafica Articoli Variazione automatica (batch o controllata in modo interattivo) dei prezzi, in base a molteplici parametri (per es.: variazione di listino in una data percentuale con un dato arrotondamento). Gestione dei documenti di magazzino: consente di effettuare il carico/scarico del magazzino attraverso l inserimento di bolle, fatture (di acquisto e di vendita, di trasferimento, ecc.) o documenti diversi (inventario iniziale, buoni di prelievo, note di accredito per resi o per abbuoni/sconti su merce acquistata in precedenza, ecc.). Possibilità di inserire nuovi fornitori, clienti, articoli, codici di pagamento, ecc. all atto dell inserimento del documento. Evasione, all interno del documento, di uno o più ordini fornitori/clienti, prelevando per ordine o per righe d ordine per articolo. Possibilità, al momento del carico/scarico, di visualizzare prezzi e sconti applicati in precedenza dal fornitore o al cliente su un particolare prodotto. Proposta automatica di prezzi e sconti in acquisto, in base alle condizioni generali e particolari applicate da ciascun fornitore sui singoli prodotti (listini particolari fornitori/articoli). Possibilità di imputare, all atto dell inserimento della bolla/fatt. nuovo cliente o nuovo fornitore, nuova destinazione della merce, nuova forma di pagamento, nuovo vettore, ecc. Valorizzazione della bolla a video; possibilità di imputare acconti e/o importi da stornare (es. note di accredito) dalle eventuali ricevute bancarie che andranno emesse a fronte della fattura. Gestione delle fatture d acconto. Emissione bolle/fatture con prezzi in valuta e descrizioni in lingua; gestione fatture pro-forma e definitive per l esportazione. Emissione di fatture con prezzi ivati e scorporo finale. Possibilità di inserire in bolla righe descrittive che debbano essere stampate in bolla ma non nella relativa fattura; che non debbano essere stampate nella bolla ma solo nella relativa fattura differita. Emissione di tutti i tipi di bolle: di conto lavorazione, di visione, di conto deposito, di riparazione, note su riga e sul documento, ecc., con possibilità di movimentazione contemporanea di due magazzini diversi. Gestione del conto lavoro attivo e passivo anche con trasformazione di codice (riferimenti automatici alle bolle di carico nelle bolle di reso lavorato da fornitore o reso lavorato a cliente). Possibilità di modificare le fatture immediate e le note di accredito emesse, oltre che naturalmente le bolle. Gestione di tre indirizzi sui documenti accompagnatori (destinatario, destinazione diversa, intestatario fattura). Stampa sintetica delle previsioni di entrata sulle bolle in attesa di fatturazione (fatture da emettere). Gestione degli omaggi (con e senza addebito di iva) e di sconti in merce. Stampa etichette sovracolli per spedizioni. Generazione e composizione interattiva di Packing-List per stampa del documento relativo, nonché di etichette contenuto pacco. Contabilizzazione automatica delle fatture immediate, possibilità di richiedere anche la contabilizzazione automatica degli eventuali incassi/acconti registrati sulle fatture immediate e sulle bolle/ddt, anche con eventuale abbuono attivo o passivo. Possibilità di rielaborare una fattura già emessa in definitivo, dopo aver modificato prezzi, sconti, pagamento ecc. sulla bolla/ddt. Possibilità di ristampare una o più fatture differite per eventuali problemi insorti durante la stampa (tipico accartocciamento della carta); possibilità di cancellare una fattura differita, liberando le relative bolle. Pagamenti con scadenze con decorrenza data fattura, data bolla, data diversa, fine mese, data fissa. Esclusione mesi, giorno di spostamento per le scadenze relative. Gestione di condizioni di pagamento speciali, con più rate configurabili separatamente sia come tipo di pagamento (rimessa diretta, bonifico, R.B., tratta) che come data scadenza e come quota di tot. Doc, iva, iva +spese, ecc.. Descrizione pagamento ampia, del tipo Iva e spese con R.D. a vista, rimanente: 20% R.B. a 30 gg, 50% bonifico a 90 gg, saldo R.D. a 180 gg. Modifica delle rate da inserimento fatture. Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa MAGAZZINO E VENDITE/FATTURAZIONE 15

16 MAGAZZINO E VENDITE/FATTURAZIONE Magazzino e Vendite/Fatturazione: Analisi flusso documentale Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa Gestione di documenti di tipo Nota di prelievo, che rappresentano delle pre-bolle, merce/prodotti accantonati (prenotati) per una successiva spedizione (emissione di bolla o fattura immediata). E disponibile una funzione che consente di generare e stampare in automatico bolle e fatture immediate dalle note di prelievo selezionate. Programma per il controllo delle fatture differite di acquisto: controllo su prezzi, sconti, quantità, condizioni di pagamento con aggiornamento automatico dei valori nelle bolle riepilogate nella fattura stessa. Possibilità di imputare sulle fatture da fornitori tutti i dati contabili (imponibili e iva per aliquota, contropartite acquisto, spese accessorie) ed i riferimenti necessari (n partita, n protocollo, ecc.) per la successiva contabilizzazione in automatico delle fatture stesse. Gestione degli oneri accessori di diretta inputazione (es. spese doganali, di spedizioniere, ecc.) ai fini della valorizzazione inventariale del magazzino. Stampa e visualizzazione schede di movimentazione dei singoli articoli, con indicazione di quantità e valori/prezzi unitari, con filtro su causale, su periodo da analizzare (da data a data) e su altri elementi. Visualizzazione e stampa dei movimenti di magazzino anche per cliente/articolo o fornitore/articolo oppure per lotti (lotti aperti e chiusi, solo lotti aperti, solo saldo lotti aperti). Stampa inventario con valorizzazione Lifo, con consolidamento (a richiesta) di tutti (o parte) dei depositi/magazzini utilizzati, con valori calcolati ad una data specificata, con valorizzazione Lifo, a costo medio, a costo ultimo, a costo ultimo comprensivo di oneri accessori di acquisto, a un prezzo di listino, a Fifo. Consolidamento e cancellazione dei movimenti di magazzino fino a data. Gestione articoli a lotti (identificazione delle partite in ingresso ed in uscita) con valorizzazione magazzino a costi specifici e inventari a lotti. Gestione matricole. Gestione degli articoli per commessa (tracciamento dall ordine cliente all ordine fornitore e, se richiesto, giacenze separate per commessa). Calcolo fabbisogni a seconda delle politiche di riordino definite per ciascun articolo, e determinazione/generazione, a partire da ordini clienti, liste di approvvigionamento e disponibilità prodotti/merci, delle proposte di riacquisto secondo una logica di tipo MRP. L'Analisi del flusso documentale è un potente strumento a disposizione dell'utente per la ricerca di documenti (ordini, DDT, fatture, ecc: ciclo attivo e passivo) e registrazioni contabili associate, in base a criteri (cliente, periodo, articolo, ecc.), e per la rappresentazione grafica del flusso dei documenti selezionati, con tutti i collegamenti a monte ed a valle ( per es. dal DDT all'impegno, dal DD alla fattura), con possibilità di aprire ciascuno di essi per la consultazione o modifica. Detta funzione è immediatamente accessibile anche da numerosi contesti: per esempio visualizzando il partitario di un fornitore/cliente, oppure visualizzando l'elenco delle righe degli ordini evase/non evase, ecc. Gestione degli inventari fisici: generazione automatica di documenti di rettifica in quantità (e valore se necessario) dal confronto dei dati dell inventario fisico (espressi in lista o apposito documento) con i dati contabili (progressivi di magazzino) calcolati a data. Gestione di inventari a rotazione, con o senza blocco degli articoli in corso di inventario. 16 Gestione del doppio esercizio in linea; passaggio automatico delle giacenze iniziali a storico lifo e delle giacenze finali a nuova giacenza iniziale. Gestione su singoli articoli di valorizzazioni diverse dal lifo in anni particolari, senza pregiudicare la possibilità di applicare nuovamente il criterio Lifo in futuri esercizi su detti articoli.

17 Ordini Clienti/Fornitori: Gestione Ordini ORDINI CLIENTI/FORNITORI Inserimento di ordini clienti e fornitori, con riferimenti doppi (numero interno dell azienda e numero attribuito all ordine dal cliente o attribuito alla conferma dal fornitore). Impegni clienti, ordini fornitori, ordini di produzione (interni ed a terzisti), impegni di trasferimento materiali/merci, preventivi/offerte. Gestione di impegni clienti aperti e di ordini fornitori aperti (per aperti si intende ordini a programma o previsioni per la pianificazione degli approvvigionamenti). Data consegna sulla testata dell ordine e su ogni riga. Campo Note sulla testata dell ordine e su ogni riga. Possibilità di visualizzare (o stampare) per ogni riga d ordine con quali bolle e per quali quantità quella riga è stata evasa, parzialmente o totalmente. Possibilità di inserire, all atto dell apertura dell ordine nuovo cliente o nuovo fornitore, nuova destinazione della merce, nuova forma di pagamento, nuovo vettore, ecc. Stampa immediata dell ordine o della conferma d ordine oppure differita, con segnalazione degli ordini/conferme d ordine già stampate; possibilità di ristampa. Emissione automatica delle lettere di sollecito ai fornitori per le righe scadute o in scadenza. Possibilità di riportare nel corpo ordine testi descrittivi ricorrenti codificati. Gestione di Preventivi (offerte) che possono essere memorizzati, stampati e ripresi come impegni all atto dell accettazione da parte del cliente. Stampa sintetica delle previsioni di entrata sugli impegni clienti e degli impegni finanziari relativi agli ordini fornitore in essere. Stampe sintetiche/analitiche dell ordinato/consegnato/fatturato di ciascun ordine. Funzione per la generazione automatica di Note di prelievo (o direttamente di bolle o fatture immediate) da impegni clienti (evasione pilotata degli impegni), con possibilità di intervento intermedio da parte dell utente. Stampa lista di prelievo riepilogata per ogni articolo, con evidenziazione della disponibilità dei clienti che l hanno ordinato. Nelle note di prelievo gli articoli possono essere elencati in ordine di ubicazione fisica di magazzino, per ottimizzare i tempi di preparazione delle consegne (picking). Stampa/interrogazione schede ordini che consentono di valutare la disponibilità nel tempo (esistenza più consegne future da fornitori e a clienti) dei prodotti o dei materiali. Stampa/visualizzazione degli ordini inevasi/evasi/evasi parzialmente per cliente/fornitore. Storico degli ordini già evasi. Evasione (tramite i programmi di emissione bolle/fatture e di carico/scarico magazzino) parziale a saldo e parziale in conto. Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa Gestione di proposte d ordine (elenco di prodotti o materiali di cui è necessario approvvigionarsi) e generazione automatica degli ordini a fornitore a partire da esse. Le proposte d ordine (detti anche ordini pianificati) possono essere a loro volta generate automaticamente da una apposita funzione o (se presente il modulo produzione) da una elaborazione fabbisogni da MRP. 17

18 Agenti e Provvigioni: Gestione Provvigioni AGENTI E PROVVIGIONI Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa Percentuali di provvigioni differenziabili per agente, per categoria di cliente, per categoria di prodotto, per singolo prodotto, per periodi di promozione, attraverso tabelle a vari livelli di priorità tra uno o più di questi elementi. In alternativa percentuali di provvigioni collegate allo sconto applicato dall agente su ciascuna vendita, differenziando le relazioni sconto/provvigione per tipologia di articolo o per agente/subagente. Provvigioni espresse in percentuali o in valore (es. un tanto al pezzo o un tanto al kg). Provvigioni liquidabili: Sul fatturato Sull incassato Blocco e sblocco automatico delle provvigioni su singole fatture o su singole rate in attesa, per esempio, dell esito del pagamento o in presenza di insoluti); possibilità di stornare provvigioni. Possibilità di riferire la stessa vendita (e quindi corrispondere provvigioni) a due agenti diversi (per esempio agente e subagente oppure agente e capoarea, ecc.) Acconti provvigionali e storni relativi. Calcolo dei contributi enasarco a carico della ditta e a carico dell azienda; stampa della fattura pro-forma dell agente con evidenza della ritenuta d acconto. Calcolo del FIRR. Tabella con le condizioni (enasarco, FIRR, ritenute di acconto) per i vari tipi di contratto (agenti monomandatari e plurimandatari, agenti residenti e non residenti, ecc.) 18

19 Statistiche: Predisposizione Statistiche Vendite/Acquisti STATISTICHE Le statistiche su vendite, acquisti, consumi, produzione, ordini fornitori, impegni clienti, consentono di ottenere dati (quantità e valori), derivanti dalla movimentazione di magazzino e degli ordini, aggregati secondo 1, 2 oppure 3 elementi a scelta tra i seguenti: Articolo Magazzino (cioè negozio, deposito, stabilimento, ecc.) Cliente (a cui e stata effettuata la vendita) o fornitore (da cui è stato effettuato l acquisto) Agente Zona di appartenenza del cliente Categoria di appartenenza del cliente Gruppo e sottogruppo di appartenenza dell articolo Produttore dell articolo Mese Ecc. È così possibile ottenere per esempio statistiche sul venduto: Per cliente/articolo Per agente/cliente Per articolo/agente Per gruppo merceologico e mese Ecc. È così possibile ottenere per esempio statistiche sugli acquisti: Per fornitore/articolo Per articolo/fornitore Per gruppo merceologico/mese Ecc. (cioè qualsiasi combinazione significativa degli elementi sopra indicati). Anche qui il periodo da analizzare può essere il mese, bimestre, trimestre, ecc. confrontato eventualmente con un analogo periodo precedente. Il programma fornisce scostamenti tra i due periodi in percentuale ed in valore. Sono possibili analisi su consegnato o fatturato, su ordinato od evaso, a prezzi effettivi o a prezzi di listino. Stampa/visualizzazione del trend di una variabile (es. vendite per cliente o vendite per zona o consumi per categoria di articolo) su 12 mesi. Gestione di budget mensili di vendita. Confronto dei dati mensili consuntivi con i dati previsti nei budget. Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa 19

20 Conai: Gestione Documenti CONAI Programmi di Utilità Area Controllo di Gestione Area Produzione Area Commerciale Area Amministrativa La disciplina degli imballaggi e dei relativi rifiuti è dettata dai dieci articoli (34-43) che compongono il Titolo II del Dlgs 22/1997 (cosiddetto Decreto Ronchi ). In base all articolo 38 del Dlgs 22/1997, e successive modifiche e integrazioni, i Produttori e gli Utilizzatori sono responsabili della corretta gestione ambientale degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio generati dal consumo dei propri prodotti ( ) I Produttori e gli Utilizzatori adempiono all obbligo della raccolta dei rifiuti di imballaggi primari e degli altri rifiuti di imballaggi ( ) A tal fine i Produttori e gli Utilizzatori sono obbligati a partecipare al Consorzio Nazionale Imballaggi. Indicato per produttori di imballi o materiali da imballo o importatori di imballi. Consente la gestione della prima cessione e delle successive cessioni. Gestione di n materiali per singolo articolo, esenzioni per singoli clienti, calcolo ed addebito contributo analitico in bolla/fattura, stampe varie a quantità e valori, per articolo/materiale/cliente/documento. Il modulo CONAI consente di gestire alcuni adempimenti relativi al contributo previsto dalla normativa italiana, come l addebito sui documenti per soggetti che effettuano la prima cessione (produttori ed importatori -istituzionalidi imballaggi) e le stampe periodiche relative ai versamenti del contributo percepito al consorzio CONAI. 20

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma Evolution Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS,

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale GAMMA EVOLUTION Caratteristiche Funzionali Con la sua impostazione modulare, GAMMA EVOLUTION fornisce gli strumenti per una completa ed efficace gestione

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

GESTIONE CENTRI DI COSTO

GESTIONE CENTRI DI COSTO GESTIONE CENTRI DI COSTO Basta attribuire un conto economico ad un solo centro di costo fisso, oppure ad un centro di costo generico che, a sua volta, ridistribuisce a percentuale fissa su altri centri

Dettagli

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento.

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento. Valutare la storia, osservare e analizzare il presente, progettare insieme il futuro. Trasformare la conoscenza in valori. Promuovere innovazione e semplificazione dei processi. Modellare il controllo

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011 CIRCOLARE N. 45/E Roma, 12 ottobre 2011 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Aumento dell aliquota IVA ordinaria dal 20 al 21 per cento - Articolo 2, commi da 2-bis a 2-quater, decreto legge 13 agosto

Dettagli

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI La stampa dei registri contabili tenuti con sistemi meccanografici deve essere effettuata entro 3 mesi dalla scadenza prevista per la presentazione della

Dettagli

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche AGGIORNAMENTO Programma Retail Shop Release 2.3.35 Data 18/11/2013 Tipo UPDATE NOTE DI INSTALLAZIONE Per installare l UPDATE è sufficiente eseguire il file RetailShopAutomationUpdate2335.exe. Questo UPDATE

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

SistemiAperti. Soluzione per la gestione aziendale

SistemiAperti. Soluzione per la gestione aziendale SistemiAperti OS1 & OS1 Enterprise Soluzione per la gestione aziendale 2 Presentazione Sistemi Aperti S.r.l. Sistemi Aperti s.r.l., è un azienda di servizi, sviluppo software e consulenza, nata con l obiettivo

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

Guida pratica agli adempimenti

Guida pratica agli adempimenti Guida pratica agli adempimenti amministrativi delle aziende Rag. Tatiana Augelli INDICE - Iva e liquidazioni Le aliquote IVA; la detraibilità; le modalità di liquidazione ed i termini; - Termini di registrazione

Dettagli

ELENCHI INTRASTAT 2014: NOVITÀ E CONFERME

ELENCHI INTRASTAT 2014: NOVITÀ E CONFERME ABSTRACT ELENCHI INTRASTAT 2014: NOVITÀ E CONFERME Con l inizio del periodo d imposta pare opportuno soffermarsi sulla disciplina degli elenchi INTRASTAT, esaminando le novità in arrivo e ripercorrendo

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import dati Release 7.0 COPYRIGHT 2000-2012 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE API (FORMAO JSON) PER IMPOR DAI IN CONABILIA' FACILE ONLINE Lo Staff della Geritec SRL mette a disposizione delle API per lo scambio DAI tra applicativi di terze parti e Contabilità facile online (di seguito

Dettagli

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos.

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos. INDICE NEWSLETTER 30/03/12 Agenti: provvigioni fisse Controllo partite aperte Elenco Primanota Gestione collaudi IVA esigibilità differita Mastrini clienti e fornitori: situazione partite Primanota: importazione

Dettagli

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma)

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Il valore imponibile a fronte di bollette doganali è oggetto di numerose liti fiscali a causa della poca chiarezza

Dettagli

Il sistema informativo aziendale

Il sistema informativo aziendale Albez edutainment production Il sistema informativo aziendale III classe ITC 1 Alla fine di questo modulo sarai in grado di: conoscere funzioni, obiettivi e struttura del sistema informativo aziendale;

Dettagli

Il bilancio con dati a scelta. Classe V ITC

Il bilancio con dati a scelta. Classe V ITC Il bilancio con dati a scelta Classe V ITC Il metodo da seguire Premesso che per la costruzione di un bilancio con dati a scelta si possono seguire diversi metodi, tutti ugualmente validi, negli esempi

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Teorema New Gestione condominio

Teorema New Gestione condominio Teorema New Gestione condominio manuale per l'utente 1 Indice Introduzione e condizioni di utilizzo del software La licenza d'uso Supporto tecnico e aggiornamenti I moduli e le versione di Teorema per

Dettagli

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE In fase di formazione del bilancio di esercizio spesso accade che l effetto economico delle operazioni e degli altri eventi posti in essere dall impresa, non si manifesti

Dettagli

LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012)

LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012) LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012) Condividere la conoscenza è un modo per raggiungere l immortalità (Tensin

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it La versione 2012 di Gestionale2 presenta numerose novità : novità applicative : dashboard aziendali: i nuovi cruscotti per l analisi del fatturato, delle scadenze

Dettagli

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 La valutazione delle IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Prima lezione di Alberto Bertoni 1 IMMOBILIZZAZIONI Definizione Cod. Civ. art. 2424-bis, 1 c. Le immobilizzazioni sono

Dettagli

REGIME FORFETARIO 2015

REGIME FORFETARIO 2015 OGGETTO: Circolare 4.2015 Seregno, 19 gennaio 2015 REGIME FORFETARIO 2015 La Legge di Stabilità 2015, L. 190/2014 articolo 1 commi da 54 a 89, ha introdotto a partire dal 2015 un nuovo regime forfetario

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. di concerto con il Direttore dell Agenzia delle Entrate e d intesa con l Istituto Nazionale di Statistica

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. di concerto con il Direttore dell Agenzia delle Entrate e d intesa con l Istituto Nazionale di Statistica Prot. n. 18978/RU IL DIRETTORE DELL AGENZIA di concerto con il Direttore dell Agenzia delle Entrate e d intesa con l Istituto Nazionale di Statistica VISTA la direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28

Dettagli

Operazioni, attività e passività in valuta estera

Operazioni, attività e passività in valuta estera OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Operazioni, attività e passività in valuta estera Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 24.00.00 GAMMA EVOLUTION

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

Uscita dal regime dei minimi

Uscita dal regime dei minimi Fiscal Adempimento La circolare di aggiornamento professionale N. 08 03.03.2014 Uscita dal regime dei minimi A cura di Devis Nucibella Categoria: Regimi speciali Sottocategoria: Contribuenti minimi Dopo

Dettagli

Truck up. www.dylog.it - info@dylog.it - numero verde 800 98 48 98 LE FUNZIONALITÀ PRINCIPALI

Truck up. www.dylog.it - info@dylog.it - numero verde 800 98 48 98 LE FUNZIONALITÀ PRINCIPALI Truck up La gestione dei veicoli Tenere sotto controllo qualsiasi tipo di automezzo, dall'auto al rimorchio e permettere l adozione di politiche di manutenzione adeguate al proprio parco automezzi. La

Dettagli

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning Sistema Informativo Aziendale per Imprese Ultimo aggiornamento Fix 22.1.a aprile 2014 InterNet Site: www.pigae.it www.trima.it Presentazione Sistema

Dettagli

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana SOMMARIO INTRODUZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI PANORAMICA FUNZIONI DI ACUT erp AREA ACQUISTI QUALITA DELLA FORNITURA

Dettagli

GesAge 2.0 Gestione Agenti Informazioni di prodotto

GesAge 2.0 Gestione Agenti Informazioni di prodotto GesAge 2.0 Gestione Agenti Informazioni di prodotto EBC Consulting Gestione agenti di commercio e venditori Sistema GesAge 2.0 integrato con H1 hrms EBC Consulting Agenda 1. La soluzione 2. Il target 3.

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

6.10 Compensazione import/export

6.10 Compensazione import/export 6.10 Compensazione import/export Da inviare a: CONAI Consorzio Nazionale Imballaggi Via posta (raccomandata A.R.): Via P. Litta 5, 20122 Milano Via fax: 02.54122656 / 02.54122680 On line: https://dichiarazioni.conai.org

Dettagli

Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso

Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso Le caratteristiche principali del gestionale per il collettame ed i corrieri sono: gestione dei dati centralizzata, che minimizza il costo di manutenzione

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc

Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc Aggiornamenti SINERGIA dal 31.10.2012 al 31.10.2014 GESTIONE TABELLE. Nella tabella F AUTD, autorizzazioni pratiche e danni,

Dettagli

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria:

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria: Statistiche e Query partire dalla versione 63_01_006 LabPro ver 5.0 si è arricchito di 2 nuove funzionalità rispettivamente di estrazioni flessibili personalizzabili dei dati storicizzati nel database

Dettagli

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette.

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette. Gestione Gas Metano Introduzione Il bisogno di rispondere in maniera più efficace ed efficiente alle esigenze degli utenti, al continuo cambiamento delle normative e all incessante rinnovamento tecnologico

Dettagli

La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni contabili

La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni contabili S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE La centrale rischi interbancaria e le centrali rischi private: istruzioni per l uso La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

Gestione Magazzino. Terabit

Gestione Magazzino. Terabit Gestione Magazzino Terabit Informazioni Generali Gestione Magazzino Ricambi Il software è stato sviluppato specificamente per le aziende che commercializzano ricambi In particolare sono presenti le interfacce

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

FOR SCHOOL. GESTIONE BIBLIOTECA E MENSA + Controllo sul servizio bibliotecario e nel coordinamento della mensa

FOR SCHOOL. GESTIONE BIBLIOTECA E MENSA + Controllo sul servizio bibliotecario e nel coordinamento della mensa Tutti a posto con... STEP Accounting FOR SCHOOL IL GESTIONALE CLOUD INTEGRATO FACILE DA INTERROGARE PER UNA SCUOLA UNO STEP AVANTI GESTIONE SEGRETERIA SCOLASTICA + Rapidità nelle procedure di pre-iscrizione,

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE Le rettifiche su acquisti (vendite) determinano componenti positivi (negativi) di reddito corrispondenti ad una riduzione dei costi di acquisto (ricavi di vendita) rilevati

Dettagli