ERP o pacchetto gestionale? Una

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ERP o pacchetto gestionale? Una"

Transcript

1 FEBBRAIO 2012 Quali sono le principali differenze fra una soluzione di Enterprise Resource Planning e un pacchetto gestionale, quali le raccomandazioni per chi deve scegliere un ERP? E quando è arrivato il momento di cambiare la soluzione di Enterprise Resource Planning? Questa E.Guide di ICT4Executive spiega alcuni concetti chiave sul mondo dei sistemi gestionali, illustrando, con una serie di domande, i campanelli d allarme che segnalano la necessità di un aggiornamento della propria soluzione. ERP o pacchetto gestionale? Una guida per capire La classificazione dei sistemi gestionali I vantaggi di un ERP rispetto a un gestionale Raccomandazioni nella scelta di un ERP Reporting e analisi dei dati Il tuo ERP è ancora in grado di supportare la strategia aziendale? Le domande a cui l ERP deve dare risposte

2 ERP o soluzione gestionale? una guida per capire nome e cognome.1. la classificazione dei sistemi gestionali Nella scelta (1) di quale sistema gestionale risulti indicato per la propria azienda, è opportuno guardare alla questione sotto due punti di vista diversi: il livello di supporto integrato ai processi aziendali (copertura funzionale e integrazione fra le applicazioni) e livello di flessibilità delle applicazioni (aggiornamento, standardizzazione e diffusione). Questo approccio, suggerito dalla School of Management del Politecnico di Milano, permette di classificare i sistemi gestionali in differenti categorie: Pacchetti elementari Pacchetti semplici Sistemi sviluppati ad hoc Gestionali verticali ERP nazionali ERP internazionali pacchetti elementari Si tratta di applicazioni software con ampiezza funzionale molto contenuta (gestione contabilità, amministrazione e magazzino) e senza particolari specificità di settore. Risultano utili per quelli piccole aziende con poche esigenze e dove la copertura funzionale aggiuntiva viene demandata ai classici pacchetti di produttività (fogli elettronici in primis). In genere le applicazioni sono mantenute indipendenti e l integrazione avviene con operazioni di data entry manuale o esportazione/importazione dei database. pacchetti semplici Queste applicazioni presentano un insieme di funzionalità relativamente limitate (amministrazione, magazzino, produzione). Hanno visto nel tempo una forte crescita in termini di personalizzazione, resasi necessaria per accompagnare la crescita dell azienda. I pacchetti semplici sono in genere realizzati da software house nazionali, che si appoggiano a rivenditori e partner di canale per installazione e manutenzione. (1) I testi di questa eguide sono in parte tratti da Innovare e competere con le ICT - Balocco, Mainetti, Rangone, Il Sole 24 ORE sistemi sviluppati ad hoc Sono applicazioni sviluppate ex novo in base alle specifiche esigenze aziendali. Possono es- 2 ICT4E.Guide

3 erp o soluzione gestionale? una guida per capire.2. Quale Cloud? sere sviluppate appoggiandosi a un fornitore esterno oppure internamente (caso, questo, più raro). Queste applicazioni presentano un buon livello di supporto integrato, grazie alla forte personalizzazione delle funzionalità. Richiedono un arco temporale significativo per la definitiva messa in opera e proprio per questo rischiano di non basarsi su tecnologie o architetture allo stato dell arte. L evoluzione del sistema non è semplice sia per motivi di ordine tecnologico (l obsolescenza dell architettura di sviluppo) che di competenze (non è detto che chi ha partecipato allo sviluppo sia ancora in azienda). gestionali verticali Si tratta di applicazioni dove è significativa la componente di specializzazione per supportare processi di settore merceologici noti e definiti. Sono realizzate da software house nazionali che hanno una spiccata competenza in particolari settori e hanno sviluppato metodologia di analisi e implementazione ormai consolidate. Per l azienda utente rappresentano anche un minor rischio in termini di certezza dei tempi e dei budget. Le caratteristiche di forte specificità rappresentano però anche il limite più evidente nell evoluzione verso nuove funzionalità. ERP nazionali Sono applicazioni che presentano un notevole supporto integrato ai processi, unito a un buon grado di flessibilità e standardizzazione. Al contrario delle applicazioni tradizionali, che lavorano principalmente per funzioni, gli ERP lavorano per processo (definito nell attività di parametrizzazione). Hanno un elevato grado di diffusione e sono caratterizzate da una specifica localizzazione nel contesto italiano. Non solo in termini di peculiarità normative, fiscali e commerciali, ma anche per quanto riguarda i partner di canale e i rivenditori in grado di supportare le imprese utenti nell implementazione. ERP internazionali I sistemi di Enterprise Resource Planning internazionali sono soluzioni realizzate da fornitori leader e sono molto diffusi, soprattutto nelle imprese di maggiori dimensioni. Hanno un elevata copertura funzionale e sono in grado di supportare tutti i principali processi aziendali. La copertura avviene tramite specifici moduli destinati a un ben preciso processo o funzione aziendale (amministrazione, risorse umane, finanza, produzione, logistica e via dicendo) che condividono un database comune. Gli ERP internazionali sono già studiati per essere personalizzati secondo opportuni parametri e la grande diffusione in contesti internazionali permette di mettere a fattor comune le migliori best practice. 3 ICT4E.Guide

4 ERP o soluzione gestionale? una guida per capire nome e cognome.2. i vantaggi di un erp rispetto a un gestionale Per certi aspetti, l ERP potrebbe essere considerato come un set di moduli. I conservatori, che hanno visto nascere l ERP nei primi anni 90, affermano che un ERP consta in realtà di soli 4 moduli: finanziario risorse umane gestione degli ordini produzione Tutte le altre funzioni che nel corso del tempo si sono aggiunte (si pensi al CRM, SCM o PLM) non sono strettamente parte dell ERP. Altri osservatori sostengono, al contrario, che nel perimetro ERP rientrano anche le funzionalità precedenti, vista la stretta integrazione con i 4 moduli fondamentali. Al di là della querelle semantica (nuova categoria di differenziazione o estensione dell integrazione), definire l ERP in termini di numerosità di moduli è riduttivo: la vera forza dell ERP non è tanto il numero di funzionalità del singolo modulo, ma quanto i moduli sono integrati fra di loro. Bisogna allargare la visuale andando a considerare come le varie tessere del mosaico aziendale si intrecciano fra loro. Non a caso Gartner Group definisce l ERP come una strategia tecnologica che integra una serie di funzioni di business (acquisti, finanza, risorse umane) con gli aspetti di operation (produzione, distribuzione) attraverso connessioni molto strette, dalle transazioni ai record finanziari. Il concetto di integrazione è quindi fondamentale ed è un importante elemento differenziante rispetto al gestionale puro, magari completo nelle funzionalità ma frammentario nel collegamento fra i moduli. i benefici di una soluzione erp L implementazione di un sistema ERP in azienda porta con sé diversi benefici, descritti di seguito: Minori costi di integrazione. Le soluzioni legacy richiedono importanti costi di integrazione per gestire i processi di business end-to-end. La consistenza del dato (propria dei sistemi ERP che incidono su un unica base dati) permette ai manager di concentrarsi sulla mission aziendale, senza preoccuparsi dei problemi di integrità del dato. Sottolineiamo, comunque, come i costi di integrazione con gli altri sistemi non verranno completamente eliminati (l ERP mappa 4 ICT4E.Guide

5 erp o soluzione gestionale? una guida per capire.2. Quale Cloud? in genere l 80-90% dei processi, ma alcune aree non sono presidiate) Consolidamento delle piattaforme. L implementazione di un ERP permette di ripensare l attuale infrastruttura e razionalizzare le applicazioni obsolete. Maggior efficienza nei processi. Quando correttamente implementato, il sistema ERP permette di standardizzare i processi e gestirli da un unica consolle centralizzata. La mappatura dei processi su ERP, per inciso, rende più facile anche le riorganizzazioni interne, poiché i processi core dell azienda sono già stati identificati. Infine, gli ERP più diffusi si basano su best practice raccolte in oltre 20 anni d uso e arricchite degli input che arrivano dai clienti. Produttività individuale. Gli ERP consentono di avere una maggiore visibilità in tempo reale sui dati finanziari e relativi alle operation. Con un modulo di Business Intelligence, si possono aggregare i dati in un cruscotto e prendere decisioni di business più efficaci. Benefici indiretti. La possibile riduzione dell hardware derivante dal consolidamento delle piattaforme è di aiuto per una strategia green dell azienda e per una maggiore razionalizzazione. L automazione e standardizzazione dei processi riduce la circolazione di documentazione cartacea in azienda e i costi associati alla compliance e alla governance. 5 ICT4E.Guide

6 ERP o soluzione gestionale? una guida per capire nome e cognome.3. raccomandazioni nella scelta di un erp Come abbiamo visto, l ERP non va considerato come un mero set di moduli che coprono varie funzioni aziendali, ma va inquadrato in una strategia tecnologica più ampia. Il ciclo di vita di un ERP è, in genere, superiore ai 10 anni e la scelta della soluzione più adeguata avrà un effetto significativo sul business complessivo dell azienda. IL PROCESSO DECISIONALE Il punto di partenza, nella scelta di un ERP, è fare una precisa analisi dei requisiti e dei risultati di business desiderati. Come accennato, l ERP ha un ciclo di vita molto lungo, il che richiede un analisi strategica particolarmente approfondita: non si tratta solo di scegliere un software per un uso a breve termine, ma di proiettare un processo evolutivo da qui a 10 anni. Solitamente si parte da un business case che include gli obiettivi di business strategici, i KPI, la mappatura dei processi e il flusso delle informazioni. Questa analisi dovrebbe portare a identificare i moduli base che dovranno far parte dell ERP e quelli che potranno essere implementati in un secondo tempo. Dopodiché si passa a identificare i fornitori, e si valuta in incontri vis a vis successivi la rispondenza dell offerta ai requisiti definiti nell analisi iniziale. In questa fase, molte aziende utenti si focalizzano sulle funzionalità nel valutare gli ERP alternativi. E certamente un punto importante, ma è necessario valutare con attenzione anche la strategia complessiva del vendor nel mondo ERP, senza dimenticare che è la sua strategia e non la vostra. Per cercare di semplificare il processo decisionale, consideriamo la strategia di valutazione di un ERP in base ad opportuni criteri che Gartner identifica nelle seguenti macrocategorie: Il supporto delle funzionalità di business La strategia tecnologica Il ciclo di vita supporto delle funzionalita di business Il primo passo consiste nel valutare come e quanto le funzionalità dell ERP coprono le attuali esigenze di business. Il problema è che le esigenze di business cambiano nel corso della vita dell azienda, per cui le imprese devono scegliere un ERP che supporti un variegato tipo 6 ICT4E.Guide

7 erp o soluzione gestionale? una guida per capire.2. Quale Cloud? di processi di business. Non solo, il fornitore deve avere anche nel proprio DNA il concetto di cambiamento dei processi aziendali. Il criterio di valutazione parte quindi dall assesment iniziale, ma deve già tenere in debito conto la flessibilità necessaria per far fronte a esigenze future. Gartner identifica tre livelli per valutare il supporto dell ERP alle funzioni di business: Basso. Il fornitore è in grado di soddisfare i requisiti funzionali dei clienti solo per certi settori o business model. Intermedio. Il fornitore copre fino al 75% delle funzioni orizzontali in azienda su diversi settori o business model. Elevato. Il fornitore supporta oltre il 75% delle funzioni orizzontali in azienda su molti settori o business model. strategia tecnologica Nei primi anni 90 gli ERP sono stati sviluppati come applicazioni monolitiche, poco inclini alle personalizzazioni e all adattamento a nuove condizioni di business. La situazione sta ora decisamente migliorando e molte aziende si trovano nella condizione di valutare il loro ERP alla luce delle nuove tecnologie per capire se e quando devono procedere all aggiornamento della propria soluzione. La modernizzazione dell ERP è un progetto molto importante all interno delle organizzazioni IT. In questo percorso, le aziende devono avere una chiara visione della strategia tecnologica del proprio ERP, in particolare per quanto riguarda le seguenti aree: Applicazioni pacchettizzate (rivedere le soluzioni in ottica SOA) Strumenti di business analytics (integrare la BI all interno dei processi di business) Applicazioni social (integrare le componenti sociale all interno dell ERP) Mobile (gli accessi all ERP dagli utenti in mobilità saranno sempre più diffusi) Indipendenza dei moduli (l implementazione dell ERP è un processo a più fasi, dove è importante ragionare a blocchi fra loro autonomi) Software as Service (il Cloud e il SaaS giocheranno un ruolo importante nell implementazione futura degli ERP). ciclo di vita Come abbiamo più volte ripetuto, un ERP ha un ciclo di vita superiore ai 10 anni. Un simile progetto richiede un attenta valutazione del Total Cost of Ownership che, su una lunghezza di tempo così lunga, rischia di non essere calcolato compiutamente. Ad esempio, nel TCO vanno inseriti anche i costi relativi alla ricerca di mercato e valutazione dei fornitori, costi di implementazione, licenze software, attività di migrazione dei dati, customizzazione, testing, formazione, costi legati ai cambiamenti organizzativi, manutenzione e supporto, senza dimenticare eventuali costi associati all alienazione dell ERP di fine vita (clausole contrattuali). 7 ICT4E.Guide

8 ERP o soluzione gestionale? una guida per capire nome e cognome.4. reporting e analisi dei dati Un componente chiave nella valutazione di un ERP è il supporto della Business Intelligence. Come noto, l obiettivo delle applicazioni di business intelligence è sfruttare la mole di dati (transazioni commerciali, finanziarie, amministrative, eccetera) presenti in azienda a supporto delle decisioni d impresa, tramite la creazione e consultazione di cruscotti, report di supporto decisionale o funzioni di data mining. La stragrande maggioranza di questi dati viene processata dall ERP, per cui risulta naturale studiare moduli di integrazione. Questa presa di coscienza, in sé naturale, è stata storicamente accantonata, tanto che i consulenti preposti a mappare i processi in un ERP in genere non consideravano il fatto che questi processi di business potevano anche basarsi su componenti di analitycs. Spieghiamoci con un esempio: un pacchetto sistema gestionale è in grado di evidenziare se un determinato articolo è presente in magazzino. Cosa succede se due clienti vogliono comprare l ultimo pezzo rimasto a disposizione? Un integrazione in tempo reale con le analitycs permetterebbe di sapere qual è il cliente più profittevole e quindi assegnargli direttamente il prodotto. Analisi ancora più sofisticate consentirebbero di stimare il rischio di perdere il cliente, se non trovasse proprio quell articolo. Nel tempo i fornitori hanno arricchito i propri ERP con funzioni di analytics o sviluppandole al proprio interno, o rilevando aziende specializzate in questo ambito. gli ambiti di utilizzo delle soluzioni di bi Di seguito sono riportati alcuni degli ambiti di utilizzo più frequenti dei sistemi di Business Intelligence. Come indicato dall Osservatorio sulla Business Intelligence della School of Management del Politecnico di Milano, la BI condiziona molte aree aziendali: Analisi delle prestazioni complessive dell impresa. Si tratta di applicazioni, usate tipicamente dal top management, che consentono di monitorare le principali performance (tramite KPI), a livello di impresa complessiva o di singole business unit/funzioni aziendali Analisi commerciali e marketing. Queste applicazioni permettono di analizzare i dati 8 ICT4E.Guide

9 erp o soluzione gestionale? una guida per capire.2. Quale Cloud? relativi ai clienti, alle vendite, al marketing. L obiettivo è supportare la definizione di campagne promozionali e le attività marketing, con la possibilità di misurarne i risultati nel tempo. Analisi finanziarie. Si tratta di applicazioni che permettono di controllare i principali flussi finanziari dell impresa (crediti e debiti commerciali, flussi di cassa in ingresso e in uscita), cercando di inviduare eventuali problemi e criticità. Analisi delle risorse umane. Queste applicazioni permettono di avere una visione completa del personale in termini di costi e performance. Analisi dei fornitori. Tali applicazioni consentono di analizzare i dati relativi alla catena di fornitura (acquisti e logistica in ingresso), misurandone le principali prestazioni con opportuni indici (numero di fornitori, costi e tempi di fornitura e via dicendo). 9 ICT4E.Guide

10 ERP o soluzione gestionale? una guida per capire nome e cognome.5. l erp in uso e ancora in grado di supportare le strategie aziendali? Un momento particolarmente critico per l ERP di un azienda è capire quando è arrivato il momento di cambiare. Come si fa a comprendere quando l aggiornamento è la mossa giusta? Cominciamo subito col dire che la complessità di un upgrade è molto variabile, dipendendo in genere dal numero di moduli installati e dall obsolescenza dell ERP. Se l aggiornamento di applicazioni, quali il Supply Chain Planning (SCP), è relativamente facile da effettuare, intervenire sulla Supply Chain Execution (SCE) o sul CRM (Customer Relationship Management) è un altro discorso. In genere, gli upgrade che implicano importanti aggiornamenti tecnici o funzionali richiedono anche un significativo periodo di testing e di formazione per gli utenti. Considerate anche questi voci di costo nel famoso TCO complessivo. AGGIOrnamento si o no? Per valutare se l aggiornamento (o la sostituzione) è la mossa giusta, Gartner Group consiglia di guardare alla questione da più prospettive: Prospettiva di business (visto il fortissimo legame fra ERP e business, è fondamentale capire il reale valore che deriva dall aggiornamento) Prospettiva tecnica (a livello di impatto sulle attività del team IT) Prospettiva di rischio (qual è il rischio aziendale nel fare e soprattutto non fare l upgrade) Se l azienda è propensa all aggiornamento/ sostituzione, quali sono le conseguenze nel farlo subito o più tardi? le domande da porsi Per facilitare il processo che porta alla decisione di aggiornamento (o sostituzione) dell ERP, abbiamo riassunto di seguito alcune domande da porsi (sia di carattere generale che più specifiche). Se molte hanno una risposta negativa, bisognerebbe prendere in seria considerazione l upgrade o la sostituzione. L ERP in azienda è scritto con tecnologie standard ed aperte in modo da consentire all impresa di integrarsi facilmente con i 10 ICT4E.Guide

11 erp o soluzione gestionale? una guida per capire.2. Quale Cloud? partner di business interni ed esterni? L ERP è facilmente parametrizzabile in modo da consentire all impresa di adattarsi alle nuove esigenze del mercato? L ERP è multipiattaforma, cioè in grado di supportare l azienda nei cambi di infrastruttura senza aggravi di costi? L ERP copre oltre il 75% dei processi in azienda? L ERP dispone di uno strumento di CRM che aiuti ad acquisire e fidelizzare i clienti attraverso il miglioramento delle modalità di relazione e interazione? L ERP è in grado di rispondere alle esigenze aziendali senza la necessità di sviluppare moduli/applicazioni ad hoc per avere delle risposte che l ERP non è in grado di fornire? L ERP adotta un approccio per processo a livello di interfaccia utente? L ERP risulta stabile e non richiede particolare attività di manutenzione da parte dello staff IT? L ERP è in grado di fornire informazioni di analytics in tempo reale? L ERP consente di navigare in modo flessibile all interno dei dati, integrando informazioni relative a ciascun dominio applicativo? L ERP dispone di uno strumento che consente di effettuare una pianificazione finanziaria che tenga conto anche degli ordini, attivi e passivi, in portafoglio? L ERP è in grado fornire informazioni puntuali e rapide sull andamento di business dell impresa? Ad esempio: -E in grado di proporre cosa produrre, quando lanciare la produzione e/o cosa ordinare e a quale fornitore? Se sì, in quanto tempo? -Quando un utente immette una richiesta di acquisto si è in grado di verificare se c è un budget disponibile? 11 ICT4E.Guide

12 ICT4executive -

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme. Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

DIVENTA UN PERFETTO DECISION-MAKER

DIVENTA UN PERFETTO DECISION-MAKER 2012 NUMERO 16 SOLUZIONI PER IL TUO BUSINESS IN PRIMO PIANO PRENDI LA DECISIONE GIUSTA Assumi il controllo dei tuoi dati UN NUOVO SGUARDO AI DATI ANALITICI Trasforma le informazioni sul tuo business MAGGIORE

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results.

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results. MES & EMI DI WONDERWARE Real Collaboration. Real-Time Results. Wonderware ci ha dato la possibilita` di implementare una soluzione per la gestione di produzione e performance estesa a tutti i nostri diversi

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare maggio 2014 E giunto il momento di allontanare per sempre l idea che la Nuvola possa identificarsi unicamente come un collage di soluzioni e servizi IT standard o commodity. Un sempre maggior numero di

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP Storia ed evoluzione dei sistemi ERP In questo breve estratto della tesi si parlerà dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) utilizzabili per la gestione delle commesse; questi sistemi utilizzano

Dettagli

Integrazione tra sistemi MES e ERP

Integrazione tra sistemi MES e ERP ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA SEDE DI CESENA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Informatiche Integrazione tra sistemi MES e ERP Relazione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Per tutti i motivi sopra menzionati, bisogna capire come vengono interpretati i cambiamenti e le opportunità della BI.

Per tutti i motivi sopra menzionati, bisogna capire come vengono interpretati i cambiamenti e le opportunità della BI. Introduzione Oggi nel mercato della Business Intelligence (BI) sta avvenendo lo stesso fenomeno che si riscontra nel mondo del web con la nascita del web 2.0. Si è iniziato, infatti, a parlare di BI 2.0

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

Cos è la Businèss Intèlligèncè

Cos è la Businèss Intèlligèncè Cos è la Businèss Intèlligèncè di Alessandro Rezzani Il sistema informativo aziendale... 2 Definizione di Business Intelligence... 6 Il valore della Business Intelligence... 7 La percezione della Business

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

L enterprise content management è strategico per le imprese

L enterprise content management è strategico per le imprese Speciale L enterprise content management è strategico per le imprese Gestire meglio i contenuti per migliorare le attività aziendali, rendere più efficienti i processi decisionali, accrescere la collaborazione

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence aggregazione dati Business Intelligence analytic applications query d a t a w a r e h o u s e aggregazione budget sales inquiry data mining Decision Support Systems MIS ERP data management Data Modeling

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

La Business Intelligence

La Business Intelligence Parte 1 La Business Intelligence Capitolo 1 Cos è la Business Intelligence 1.1 Il sistema informativo aziendale Sempre la pratica dev essere edificata sopra la buona teorica. Leonardo da Vinci Le attività,

Dettagli

Business Intelligence: dell impresa

Business Intelligence: dell impresa Architetture Business Intelligence: dell impresa Silvana Bortolin Come organizzare la complessità e porla al servizio dell impresa attraverso i sistemi di Business Intelligence, per creare processi organizzativi

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Sage ERP X3. Naturalmente mid-market.

Sage ERP X3. Naturalmente mid-market. Sage ERP X3. Naturalmente mid-market. ENERGIA GESTIONALE Contenuti LA SOLUZIONE Sage ERP X3 La soluzione ERP per il mid-market 1 La soluzione che supporta la crescita della vostra azienda 3 Una presenza

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

Configuration Management

Configuration Management Configuration Management Obiettivi Obiettivo del Configuration Management è di fornire un modello logico dell infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management BEST PRACTICES WHITE PAPER ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management Sharon Taylor, Presidente di Aspect Group, Chief Architect e Chief Examiner per ITIL Ken

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS BUSINESS PROFILE LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS Omnia Group è costituito da un complesso di aziende operanti nei settori della consulenza e dell erogazione di servizi informatici. L azienda è caratterizzata

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli