Ricette con le pentole AMC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ricette con le pentole AMC"

Transcript

1 Ricette con le pentole AMC Introduzione a cura di Mariapia Pdf a cura di Paperella

2 Indice: Introduzione by Mariapia Ossibuchi alla reggiana Coscia di suino arrosto Puntine con polenta Pasta con melanzane e zucchine grigliate Coniglio arrosto con La Vecchia Coscia di tacchino arrosto Marmallata di prugne nere Marmellata di albicocche con Secuquik Cottura veloce in Soft Cozze senza spaghetti Zucchine grigliate Involtini di pollo Zucchine ripiene Gnocchi di patate Patate fritte Spiedini di maiale grigliati Arondo Purea di patate Risotto al curry Risotto ai funghi Arrosto di maiale farcito e patate Bistecche alla griglia Arondo Costata alla griglia partenza da freddo Orate alla griglia Arondo Arrosto con elemento forato Ossibuchi con verdure Involtini di pollo al peperone Galletto alla griglia Arondo Peperoni ripieni Faraona arrosto Pasta di scampi alla s. erasmo Sbrise ai ferri Arondo Risotto allo zafferano Marmellata di prugne nere senza zucchero Crostacei (cicale, mazzancolle e scampi) Coscette di pollo al limone Roasta beef all'inglese Melanzane lunghe al funghetto Cotechino in turbo Spaghetti vongole e gamberi Orate al sale Torta sbrisolona Coniglio in padella Torta di nocciole Buschette al pomodoro Peperonata Cipolline in agrodolce Tortiglioni con piselli, salvia e salsicia

3 Dolce freddo delle feste Bucatini alla carbonara Seppie lesse in 10 minuti Lumaconi ai porri Tagliatelle con calamaretti Capesante gratinate Spiedini di pesce Polenta e salsicce Cosciette di pollo in padella Trofie con aragosta e capesante La bistecchiera AMC

4 Premessa Le pietanze migliori sono in fondo pietanze molto semplici (Escaffier) Vorrei innanzitutto chiarire un punto fondamentale : cucinare con AMC non vuol dire cucinare in modo diverso : vuol dire continuare a cucinare come si è abituati a fare, con la sola differenza che non si utilizzano più grassi cotti in quanto verranno utilizzati e fatti emergere i condimenti che già ogni alimento contiene e lessare senza l'aggiunta di acqua -, perchè anche qui vengono utilizzati i liquidi che ogni alimento contiene. L'aggiunta di acqua si rende necessaria soltanto per creare la giusta umidità ed avviare il processi di cottura. Diversamente da quanti molti credono le pentole non sono fatte di acciaio 18/10 come tutte le normali padelle da cucina, ma di acciaio Alfametal, che di acciaio ne contiene il 98%. Il fondo delle AMC brevettato permette l'accumulazione termica del calore ed il rilascio di esso all'interno della pentola in modo graduale in modo da consentire cottura senza acqua e grassi. Cuocere a circolazione chiusa : il vapore degli alimenti, non uscendo dalla pentola perchè il coperchio è chiuso, entra in un ciclo di evaporazione-condensazione che permette di ottenere i risultati. Il dispositivo VISIOTHERM, in vetroceramica disponibile nel pomolo del coperchio, permette di vedere come procede il processo di cottura. Continuate quindi a cucinare come siete abituati a fare : l'unica cosa da ricordare è, se volete, non aggiungere grassi : se per caso lo ritenete essenziale ricordate che ne occorre in quantità molto minore rispetto alle padelle tradizionali. Altra cosa da non dimenticare mai è di abbassare sempre il gas al minimo : accumulando calore basterebbe la fiammella di una candela. Per arrostire : scaldate la pentola e procedete come se all'interno ci fosse il condimento... Per lessare : partite da freddo, mettendo all'interno l'alimento bagnato... Queste sono le regole di base, ma non sono dogmi : ognuno può scoprire nuovi metodi e nuove ricette... Oggi cuciniamo senza grassi aggiunti Se proprio ci tocca!! 1

5 E qualche volta tocca a tutti Se è vero che la salute passa dallo stomaco, basta saper distinguere tra il troppo e il troppo poco. Dopo queste perle di saggezza, bisogna purtroppo riconoscere che mangiare oggi è una lotta contro il tempo, contro le tentazioni, contro i prezzi. Se guardo le calorie degli alimenti cucinati perdo la gioia di vivere : il peccato di gola non mi interessa se nel complesso mangio sano ma non disdegno gli alimenti già pronti nelle magiche bustarelle se ho frigorifero desolatamente vuoto. Piena di buona volontà decido sempre prima (o quasi) cosa acquistare, decido come e dove cuocere. Il mangiare e il bere devono rimanere un sano piacere e una delle gioie della vita. Detto questo devo precisare che non ho mai peccato con sostanze stupefacenti o alcolici : soltanto qualche cioccolata in tazza e qualche bicchiere (ai pasti e ai rinfreschi ) di lambrusco DOC da meditazione, preferibilmente dolce e frizzante, bianco o rosato. Il peso corporeo sotto controllo, una dieta sana ed equilibrata sono i segreti per vivere bene : però a me piace mangiare bene. Quello che più irrita il mio sistema elettrico e le sfaccettature della mia personalità è che alcune persone mangiano come porcellini e non ingrassano : io poverina per qualche cosina in più accumulo kg alla velocità della luce e metabolizzo anche l aria che respiro. Con il colesterolo cattivo e la glicemia che mi tengono d occhio, cerco di consolarmi pensando che in caso di carestia ho riserve nascoste (e non) per almeno un anno. Un grosso aiuto nel cucinare senza grassi aggiunti ( che come minimo fanno aumentare di 150 calorie gli alimenti) sono le stra-conosciute batterie da cucina con il fondo ad accumulazione termica, che cucinano senza acqua e grassi aggiunti, utilizzando ciò che è contenuto negli alimenti In tanti le hanno ma non sanno sfruttarle al meglio In tanti le hanno e magari le sanno utilizzare più di me!! C è anche qualcuno che nel corso degli anni ha perso il ricettario allegato alla batteria, quindi c è tanto da scrivere..!! Proviamo?? Come utilizzare le unità di cottura : Inizio Procedura per arrostire la carne : da fare sempre Mettere la pentola sul fornello e accedere il gas. Farla scaldare : quando la lancetta che è sul 2

6 pomello indica il giusto calore accumulato, (con la AMC la lancetta sta nella posizione mezzogiorno meno un quarto ) buttare la carne Tenere il gas allegro ma non troppo, altrimenti si strina. Mettere la carne all interno dell unità di cottura : sarà perfettamente rosolata quando si staccherà da sola avendo fatto una bella crosticina dorata, colorandosi. Se si colora troppo vuol dire che avete tenuto il gas troppo alto In fase di cottura abbassare il gas al minimo : non è necessario controllare se si attacca o se brucia, perché dopo le prime volte ci avrete fatto l occhio, oppure avete il cicalino che fa pipipipipipi da mettere sul pomello che vi avverte se il povero arrostino-brasato-spezzatino sta bruciando. Il segreto sta tutto nel gas : non è mai abbastanza basso. Per cuocere basterebbe il filo di una candela. Chi ha queste unità di cottura da tempo, può darsi che il coperchio non sia dotato del pomello indicatore : non succede nulla. La qualità dell unità di cottura è la stessa, il pomello indicatore è un aiuto in più.. Occorre soltanto conoscere la potenza del gas e regolarsi di conseguenza. (nei momenti pranzo - cena è meno potente che in altri orari, visto che in tanti lo utilizzano..) Il periodo del riscaldamento varia secondo il modello di stufa o di energia dai 4 agli 8 minuti. In genere per scaldarle occorrono 3-4 minuti Fate attenzione che il fondo non si surriscaldi : la vivanda potrebbe diventare troppo bruna nella rosolatura quando viene posta nella pentola. Non appena l alimento da arrostire viene a contatto con il fondo asciutto riscaldato, i pori dei suoi tessuti si richiudono. Dapprima la vivanda si attaccherà, ma se attendete 4-5 minuti essa si staccherà dal fondo senza fatica e potrete voltarla. Dopo che avrete arrostito, mettete il coperchio,abbassate il gas al minimo e le pentoline continueranno il loro lavoro, come forse ho già detto non c'è più bisogno di rivoltare, girare.. : rilassatevi con un bel libro, giocate con i figli, guardate la TV. Non mettetevi a stirare perché in epoca moderna è inutile, ci sono cose molto più belle da fare e da pensare.. Occhio al sale : con queste pentole ne va usato molto meno. Controllate sempre prima di aggiungerne. A volte non è necessario... L intensità della rosolatura dipende dal gusto personale e dall abitudine. 3

7 La pentola viene coperta solo dopo la rosolatura ed il calore viene quindi ridotto al minimo o poco meno, secondo lo spessore dell arrosto. Per arrostire cibi particolarmente teneri o sottili come carne da arrostire velocemente o pesce, potete anche spegnere completamente la fonte di calore dato che esso, depositato nel fondo termo-compatto, è indiscutibilmente sufficiente ad ultimare la cottura. Gli arrostini e i sughetti vari presentati il giorno dopo, in queste unità di cottura non sanno di fatto prima" Se avete un pranzo o una cena preparate pure tutto anzitempo ( e al mattino restate pure a letto tranquillamente..) : nessuno lo sospetterà, ed è bello quando si hanno ospiti non stare sempre attaccati ai fornelli ma chiacchierare, prendere l aperitivo, rilassarsi in compagnia.. Anche una semplice pastasciutta non ha bisogno di essere rimestata ogni 2-3 minuti se messo il coperchio, abbassato il gas al minimo e calcolato il tempo di cottura dovuto. Se volete potete anche mettere la pasta, aggiungere l acqua fredda che la copra : da quando comincia a bollire calcolate i tempi di cottura scritti sulla confezione. Avrà assorbito tutta l acqua e lo scolino diventerà soltanto un ricordo Tanti piccoli accorgimenti per cucinare meglio e senza stressss. Purtroppo mio marito la fa sempre nel modo tradizionale : tutte le volte che apro lo sportello della cucina mi cade lo scolino in testa. Verità per verità, sappiate anche che queste batterie da cucina se utilizzate con i classici condimenti e soffritti, (sempre grazie al fondo ad accumulazione. : basta 1 cucchiaio di olio nel soffritto, non di più!!) funzionano benissimo, esaltando gusti e sapori degli alimenti preparati. Secuquik Softline : come si usa. Tempi e modi " Appunti di cucina con la collaborazione di AMC Italia Sede di Reggio Emilia Premessa : Secuquik Softline è unico, protetto da 2 brevetti internazionali, quindi anche questo non taroccabile. Si tratta di un coperchio da applicare alle pentole AMC - fatte in acciaio Alfametal, che di acciaio ne contiene il 98 % - permettendo un risparmio di tempo che va dal 50 all'80%. Non crea una pentola a pressione,ma crea una pentola Sottovuoto ": la pentola a pressione raggiunge temperature e livelli di pressione altissimi sterilizzando tutto ciò che contiene, bruciando quindi vitamine, proteine, Secuquik raggiunge temperature di gran lunga inferiori, permettendo quindi di risparmiare vitamine e sali minerali, ma grazie alla tecnologia del sottovuoto velocizza ancor di più la cottura. Non chiedetemi il perché o il percome : se lo sapessi bene avrei già comprato tutto l acciaio esistente in commercio ed iniziato a far pentole e coperchi. Audiotherm è invece un sensore elettronico che vi informa sulla cottura anche se siete distanti dai fornelli, utilizzabile in tutti i coperchi AMC, Softline compreso. 4

8 E più difficile da spiegare che da farsi All inizio di ogni cottura la fiamma deve essere sempre al massimo del calore. Importante che la fiamma sia sempre sotto il fondo della pentola, altrimenti se esce dal bordo il fondo non accumula il calore e impiega più tempo per cuocere Cottura Soft 1 oblò Tutti gli alimenti freschi, delicati, surgelati (es verdura, frutta, pesce e sughi.) Cottura Turbo 2 oblò Tutti gli alimenti consistenti e di lunga cottura (es : legumi, brodo di carne, risotti, polenta, grossi pezzi di carne..) Per aprirlo : se si ha fretta o la vivanda è facile che si scuocia mettere l unità sotto l acqua fredda. 5

9 Se non si ha fretta di aprirlo basta lasciarlo raffreddare da solo ma tenete conto che per qualche minuto anche a fiamma spenta la cottura prosegue. Tempi di cottura del Secuquik Softline Risotto di tutti i tipi Brodo di carne Ossi buchi piccoli grandi Minestrone fresco Minestrone surgelato Arrosto arrotolato Pollo arrosto Coniglio arrosto Stracotto Fagioli secchi messi in ammollo Fagioli secchi non messi in ammollo Ceci secchi messi in ammollo Ceci secchi non messi in ammollo Lenticchie senza metterle in ammollo Patate lesse intere con la buccia Patate lesse sbucciate e tagliate a pezzi Finocchi Cornetti (fagiolini) Polenta Pasta asciutta alla AMC Polipo a pezzi Cotechino - piccolo Spezzatino Ragù di carne Polpette di carne in umido Pesce filetto surgelato e fresco Piselli surgelati 5 min. Turbo min. Turbo min. Turbo 10 min. Soft 6-7 min. Soft min. Turbo 8 min. Turbo 8 min. Turbo 30 min. Turbo 20 min. Turbo 30 min. Turbo 15 min. Turbo 35 min. Turbo 10 min. Turbo 13 min. Soft 5 min. Soft 4 min. Soft 7 min. Soft 8 min. Turbo 8 min. Soft 15 min. Soft 20 min. Turbo 12 min. Soft 15 min. Turbo 7 min. Soft 4 min. Soft 3 min. Soft 6

10 Questi tempi di cottura sono molto validi e d aiuto per tutti coloro che utilizzano Secuquik per le prime volte e per chi considera cucinare un arte. Più di una volta dimentico le pentole sul fuoco e i tempi di cottura sono un optional, specialmente se sto guardando un film interessante alla TV o sto scrivendo al PC.anche con l aiuto di Audiotherm.. Vi assicuro che, anche se dall aspetto un arrosto arrotolato troppo cotto con le patate non è il massimo, il sapore non cambia.e se qualcuno si lamenta che indossi gli occhiali scuri, così non vede Sto particolarmente attenta ai tempi di cottura la domenica mattina : non esiste alzarsi presto per preparare il brodo : mi sveglio alle 11,30 poco dopo mezzogiorno il brodo è pronto La stessa cosa dicasi per il minestrone, la polenta, gli arrosti Polenta : 1 bicchiere di farina, 3 bicchieri di acqua Far bollire l acqua con il coperchio normale, quando l acqua bolle aggiungere la farina e stemperarla per non formare dei grumi, intanto che la polenta è morbida, chiudere con il Secuquik con il calore al massimo aspettare finchè l oblò turbo è verde, ridurre il calore e fare cuocere per 8 minuti. Se nel fondo dell unità si è attaccata della polenta, basta metterla in ammollo per un po e si stacca da sola ( A parte che la crosticina che si crea è veramente buona!!. ). Spezzatino : Scaldare l unità di cottura alla maniera AMC per arrostire, a calore medio. Quando l indicatore verde del Visiotherm è arrivato poco prima del primo settore rosso introdurre la carne e abbassare la fiamma. Dopo qualche minuto la carne ha fatto il suo sugo, ( se ne ha fatto poco aggiungere un goccino di acqua al fine di creare l'umidità necessaria per la cottura") quindi aggiungere le verdure ( o aromi) scelte. Chiudere con il Secuquik, il calore al massi o e aspettare che l oblò turbo sia verde, ridurre il calore al minimo e far cuocere per 10 o 15 minuti se i pezzi di carne sono grossi... Se aggiungete le patate (a pezzi grossi) scegliere cottura soft per minuti. Se è rimasto molto liquido basta farlo evaporare per qualche minuto. Prima di servire aggiungere olio evo, burro (se proprio si vuole ) Brodo : Riempire l unità con acqua e aromi come d abitudine, chiudere con Secuquik (non occorre schiumare). Con il calore al massimo aspettare che l oblò turbo sia vede, ridurre poi il calore al 7

11 minimo e cuocere per 20/25 minuti Risotti : ogni bicchiere di riso, 2 bicchieri di acqua o brodo, + ingredienti a piacere ( es : funghi, asparagi, peperoni, zucca, frutti di mare, radicchio, ecc.). Chiudere con Secuquik e scaldare a calore massimo, aspettando che l oblò turbo sia verde, spegnere e attendere 5 minuti. (se piace + cotto, lasciare la fiamma al minimo per un paio di minuti. Filetto di pesce ( fresco o congelato ) : Mettere un bicchiere di acqua nell unità di cottura, poi l inserto forato ed il pesce, eventualmente le verdure a pezzi piccoli a piacimento. Mettere il Secuquik, fiamma la massimo, quando l oblò Soft è verde, abbassare al minimo e cuocere per 4 minuti. Minestrone Surgelato Mettere la confezione del minestrone da 500 gr. Circa nell unità con 1 bicchiere di pasta e 2 bicchierei d acqua ( se vi piace + liquido metterne 3 ), poi far scaldare al massimo. Quando l oblò Soft è verde tenere al minimo per 5 minuti. NB : Per il minestrone con verdura fresca, cuocere 2 minuti in più. Verdure a pezzi (di tutti i tipi) Mettere nell unità 1 bicchiere d acqua e l inserto forato (cestello) con la verdura. Chiudere con Secuquik, fuoco al massimo : quando l oblò soft è verde abbassare e cuocere per 4 minuti. Arrosto Scaldare l unità vuota con coperchio normale quasi fino al primo settore rosso, rosolare l arrosto a fiamma moderata. Quando la carne è rosolata aggiungere gli aromi a piacere, poi mezzo bicchiere di liquido (vino, latte, brodo, limone..), chiudere con Secuquik prima che il liquido evapori, a calore massimo aspettare che l oblò turbo sia verde quindi abbassare e cuocere 20/25 minuti Pesche Mettere nell unità 1 bicchiere d acqua o se preferite del vino e l inserto forato con le pesche tagliate a metà senza nocciolo. Per insaporirle mettere amaretti tritati, cioccolato in polvere o cose simili. Chiudere con Secuquik, scaldare a calore massimo e quando l oblò Soft è verde abbassare e cuocere 4 minuti. A piacere scegliere anche altra frutta. Piselli surgelati Mettere nell unità un bicchiere d acqua e l inserto forato (cestello) con piselli surgelati, a piacere cubetti di pancetta, prosciutto, speck. Chiudere con Secuquik, scaldare a calore massimo, quando l oblò Soft è verde abbassare e cuocere 3 minuti. Ossibuchi Scaldare l unità vuota con coperchio normale quasi sino al primo settore rosso: rosolare gli ossibuchi a fiamma bassa. Aggiungere poi le verdure o gli aromi e un bicchierino d acqua, per creare l ambiente di cottura. Chiudere con Secuquik, quindi a calore massimo quando l oblò Turbo è verde abbassare la fiamma e cuocere minuti. (10 per ossibuchi tacchino o vitello, per carni rosse) Fagioli Si consiglia di non mettere in ammollo quelli secchi al fine di non disperdere una parte di proteine. La quantità di acqua deve essere tripa rispetto alla quantità dei fagioli, tempo di cottura : 30 minuti in Turbo. Se sono freschi o messi in ammollo bastano 10 minuti in Turbo. 8

12 Per strafare : Sugo con fagioli surgelati : Provate a mettere 30 gr di burro nell unità di cottura, una cipollina e fate rosolare. Aggiungere i fagioli, mescolateli un paio di volte perché devono prendere sapore. Aggiungere i pelati, un po di dado possibilmente senza glutammato e aromi a piacere. Chiudere con Secuquik, scaldare a calore massimo e quando l oblò Turbo è verde, abbassare e cuocere 15 minuti Per chi proprio non regge i soffritti consiglio di scaldare la pentola, far saltare la cipolla un attimo, aggiungere gli altri ingredienti. E mettere il burro a fine cottura Pasta asciutta con Secuquik Mettere nell unità fredda desiderata subito la pasta (es : pasta corta, penne, maccheroni, fusilli, ecc ) aggiungere i pomodori (pelati in scatola, o in bottiglia..) oppure il ragù di carne, 1 cucchiaio di olio evo, 1 bicchiere d acqua e amalgamare bene il tutto. Pareggiare la pasta sul fondo ed aggiungere altra acqua fino a raggiungere il livello dell acqua pari alla pasta, mettere il sale (non mescolare), chiudere con Secuquik, fiamma al massimo. Quando l oblò Soft è verde, abbassare la fiamma e cuocere 8 minuti. Come cuocere la pasta Mettete la pasta nell'unità di cottura : copritela con acqua che avanzi di soltanto 0-1 millimetri. Per alcuni tipi di pasta deve invece rimanere al di sotto di un paio di millimetri... A volte, dipendentemente dal tipo di pasta, basta che sia appena coperta. In ogni caso dopo le prime volte "ci farete l'occhio" senza problemi... Accendete il gas : appena prende bollore aggiungete il sale, mescolate e coprite. Abbassate al minimo e fate cuocere come siete abituati, ovvero con i tempi di cottura indicati sulla confezione. Sollevate il coperchio e... è già pronta. 9

13 Non è necessario scolare, perchè la pasta ha già assorbito l'acqua necessaria. Condite con un bel sughetto e... buon appetito!! Visto come è facile? Niente più equilibri scomodi con scolini o scolapasta... In più mi sento di dire che le sostanze nutritive contenute non se ne andranno più nel lavandino. Ho letto da una qualche parte che ha anche una sostanza che contribuisce alla produzione della serotonina l'ormone della felicità. -, quindi migliora anche l'umore... 10

14 Ossi buchi alla reggiana di Mariapia Ingredienti : 2 ossi buchi di manzo, salsa di pomodoro, aceto balsamico diluito con un po di acqua, pepe, poco sale, rosmarino tritato finemente, aglio intero, qualche cubetto o fettina di pancetta a facoltà della cuoca. Procedimento : scaldare la pentola, cioè fate come spiegato nel discorso iniziale.. Mettere gli ossi buchi nell unità di cottura e rosolare. Appena si staccano rosolare anche dall altra parte. 11

15 Aggiungere la pancetta, il rosmarino e l aglio, (aglio = va tolto a metà cottura, così dopo non vi viene il ruttino.. ). Sempre a metà cottura o quasi alla fine aggiungere il pomodoro e il sale (poco!!). Il pomodoro (a pelati, fresco, concentrato) lo metto sempre dopo per evitare il classico pizzicorino acido da pomodoro stracotto minuti prima di finire la cottura potete aggiungere patate a pezzetti e cuocerle nel sughetto. ( ma.. poi mangiate poco pane eh!!) Così la cena è fatta. Un altro vantaggio di AMC è che se te le scordi sul fuoco, anche per mezz'ora in più, non succede nulla! L'alimento continua a cuocere nel suo "sughetto" e rimane integro. 12

16 Coscia di suino arrosto di Mariapia Ingredienti: 1 fetta di coscia-prosciutto, rosmarino tagliato finemente, 1 spicchio di aglio intero e liberato del filino che sta in mezzo così la carne non diventa amara, 1 cucchiaino di erba cipollina, 1 cucchiaino di salvia, aceto bianco per sfumare, pepe e sale q,b da aggiungere quasi a fine cottura. Porre sul fornello l unità di cottura e farla scaldare al punto giusto. Adagiare la carne ben asciutta e farla rosolare da ambo le parti. 13

17 Sfumare con aceto bianco. Aggiungere gli aromi e 1 bicchiere piccolo di acqua. Chiudere con il coperchio e cuocere.. Abbassare il gas al minimo. Se necessario a fine cottura aumentare il gas e lasciare sfumare il sughetto in eccesso. 14

18 Puntine con polenta di Mariapia Ingredienti : Puntine di maiale, trito di sedano, carota, cipolla tipo scalogno, aglio intero, pelati diluiti in un bicchier d acqua, sale, pepe q.b., aceto balsamico diluito in un bicchierino di acqua Procedimento per la polenta: Qui non si deve arrostire, ma lessare. Quindi si parte da FREDDO. 15

19 Ho scaldato un goccino di acqua, appena ha cominciato a bollire ho messo 3-4 cucchiai di polenta, poi il sale. Coperto il tutto, abbassato il gas. Non è necessario mescolare. Tempi di cottura 40 minuti circa. La mia polenta è diventata bella soda : a chi piacesse più liquida, deve mettere soltanto più acqua all'inizio.. Attenzione al gas : non sarà mai troppo basso. Procedimento per le puntine: Scaldare l unità di cottura. Mettete la carne e fatela rosolare per benino da tutte le parti a fuoco vivace. Spostatela poi da una parte e stufate il trito di verdure. 16

20 Sfumate con l aceto. Aggiungere un bicchierino d acqua, togliere l aglio, mettere il coperchio e abbassare il gas al minimo. A metà cottura aggiustate di sale e aggiungete i pelati. Pasta con melanzane e zucchine grigliate di MartinaS Ingredienti: 1 zucchina 1 melanzana 15 pomodori datterini basilico o origano quello che piace. sale pepe 320 g. di pasta corta 17

21 Metto a scaldare la piastra (io ho mondial casa ma è lo stesso sistema di cottura della AMC) incoperchiata. Nel frattempo taglio a fette per il senso della lunghezza sia la melanzana che la zucchina. Quando la piastra è ben calda, tolgo il coperchio e metto le fette di verdura. Se sottili basta un minuto per parte. Una volta pronte le taglio a listarelle. Prendo la padellina della MC e metto le listarelle di verdura a freddo, insieme ai datterini tagliati i 4, poco sale, pepe nero ed origano o basilico. 18

22 Cuocio a tegame coperto per circa 10 minuti, a fuoco bassissimo. Nel frattempo ho già messo la pentola MC sul fuoco, piena di acqua salata. Una volta raggiunto il bollore, verso la pasta, aspetto che riprenda il bollore, incoperchio, do un mezzo giro al coperchio in modo che si sigilli e poi spengo il fuoco. Aspetto i minuti indicati sulla confezione della pasta, apro, scolo ed ho una pasta cotta perfettamente, pronta da condire con le verdure. Finisco il piatto con 5 grammi di parmigiano reggiano grattugiato e 5 g. di olio evo per ogni piatto. Un primo gustoso e cotto senza grassi! Coniglio arrosto con "La Vecchia" di Mariapia 19

23 La Vecchia : Non vuol dire mettere arrosto nonne, vecchiette, e suocere di turno. Qui da noi, in emilia, è così chiamato l intingolo formato dalle verdure contenute in questa ricetta, che possono però essere cucinate anche separatamente come contorno a qualsiasi piatto di carne. Queste unità di cottura non sono magiche, però nel caso venga aggiunto un cucchiaio di olio, sempre grazie al fondo ad accumulazione termica, lo sfruttano al massimo : normalmente con altre pentole ne occorrerebbe almeno mezzo bicchiere. Ingredienti: Coniglio a pezzi, aglio, 1+ 1 cucchiai di olio di oliva, 1 cucchiaino di lardo macinato, rosmarino, salvia, aceto di vino bianco, sale, pepe, 2 peperoni piccoli tagliati a listarelle 1 rosso e 1 giallo, 3-4 pomodorini rossi a tocchetti, qualche foglia di basilico, 2-3 patate a tocchetti. Lavare bene il coniglio, togliere tutto il grasso visibile e il midollo della spina dorsale, aiutandosi con 1 ferro da calza, o 1 ferro per gli spiedini, o 1 uncinetto.. Questo è importante, perché fa si che il coniglio non sappia di selvatico e di amaro. Mettere a bagno in poca acqua con dentro un po di cipolla e rosmarino. ( Che poi butterete via..) Se il coniglio è ruspante meglio lasciarlo in concia 1 notte. Dopo 4 ore mettere 1 cucchiaio di olio in padella, asciugare bene i pezzi e far rosolare. Vi accorgerete che non rosola e butta fuori acqua. Tutto regolare : Mettete i pezzi su di un piatto e lavate la padella. Rimettete un cucchiaio di olio nell unità di cottura, il cucchiaino di lardo macinato e stavolta fate rosolare bene. 20

24 Sfumare con aceto di vino bianco. Aggiungere un po di rosmarino, la salvia e l aglio, a cui avrete tolto il filino che sta nel mezzo (e che darebbe pure lui l amaro al coniglio ). Mettere anche 1 bicchiere di acqua. Tagliate a listarelle i peperoni e aggiungeteli a metà cottura, insieme ai pomodori, al basilico, alle patate.. Aggiungete il sale e il pepe se vi piace. 21

25 Coscia di Tacchino arrosto di Mariapia Ingredienti: 1 coscia (o 2 ) di tacchino, 1 rametto di rosmarino, 1 spicchio di aglio (che toglierete 5 minuti dopo che avrà iniziato a cuocere..), 2-3 cipolline tipo scalogno, 2-3 foglie di salvia, 2 foglie di alloro, pepe, sale q.b, aceto bianco per sfumare Far scaldare l' unità di cottura e rosolare bene. 22

26 Sfumare con aceto (o vino bianco) e aggiungere gli aromi con un bicchiere piccolo di acqua. Abbassare il gas, mettere il coperchio e portate a termine la cottura. Deve cuocere pianino pianino, perchè questa è una carne molto delicata, ma a questo pensa la pentola : l'importante è (come sempre) tenere basso il gas... Se non siete in dieta potrete aggiungere qualche cubetto di pancetta. Sale : a metà cottura, così la carne rimane più morbida Marmellata di prugne nere di Mariapia Ingredienti: 2 kg di prugne nere lavate, asciugate e snocciolate, succo di un limone, 1 tazzina da caffè di acqua non di rubinetto, gr 850 di zucchero, 2-3 gocce di aroma vaniglia. Mia nonna diceva che occorre mettere 1 parte di frutta e 1/2 di zucchero : qui ne ho utilizzato meno, perchè le prugne "nostrane" erano molto mature e dolci...l'ideale sarebbe utilizzare frutta mai troppo matura. 23

27 Mettere tutto dentro alla pentola, chiudere con il coperchio e tenere il gas medio-allegro. Appena si alza il bollore, ovvero quando la lancetta del visiotherm è nel primo settore rosso, abbassare il gas al minimo e lasciar cuocere per 30 minuti. L ho lasciata sobbollire poco al fine di conservare il più possibile qualità e gusto. Con lo scaccia- patate della tapperweare ho ridotto poi i pezzetti : siccome era molto liquida ho fatto sfumare altri 15 minuti a pentola scoperta e fuoco allegro ma non troppo altrimenti lo zucchero caramella, mescolando pochissimo, perché tanto con il fondo ad accumulazione termica non si attacca nulla La vanillina l'ho aggiunta quasi a fine cottura. 24

28 Appena si è raffreddata un po ho diviso il tutto nei vasi della bormioli e pastorizzato. Marmellata di albicocche con Secuquik - Cottura veloce in soft di Mariapia Ingredienti: 1 kg di albicocche nostrane (senza nocciolo) lavate e asciugate, 500 gr di zucchero, succo di 1 limone, 1 tazzina da caffè di acqua non di rubinetto, la scorza a listarelle del limone che poi verrà tolta a fine cottura. Ho fatto "riposare" le albicocche con lo zucchero e il limone + l'acqua 3-4 orette nel pomeriggio nell' unità di cottura da 20 cm di diametro 3 litri. L' ho chiusa poi con secuquik softline 25

29 e ho riscaldato a fuoco massimo sino al settore di cottura veloce "soft". Ho poi abbassato il fuoco e la cottura ha proseguito per 8 minuti. Al termine ho raffreddato il tutto sotto l'acqua fredda e aperto. Con lo schiaccia patate della tapperweare ho pressato un po'..., poi ho rimesso sul fuoco per altri minuti e fatto sfumare. Alla fine ho messo la marmellata nei vasetti della bormioli e pastorizzato. 26

30 Cozze senza spaghetti di Mariapia Ingredienti: Cozze, pomodorini ciliegini, trito di aglio e prezzemolo, olio evo, pepe, 1 pizzico di sale, vino bianco secco. Mi sono fatta pulire le cozze dai filamenti, poi le ho "buttate" dentro l unità di cottura con mezzo cucchiaino di pepe, gas allegro e le ho fatte aprire bene bene. Ho tolto 1 guscio così si è ridotto "il volume".., poi fatto scaldare un'altra padella e fatto "saltare" una decina di pomodorini a ciliegia sminuzzati, pochissimo prezzemolo, mescolato alla veloce e spruzzato con vino bianco secco facendo sfumare un po'..., un po' di liquido di cottura filtrato e cotto il tutto per circa 8-10 minuti mettendo il coperchio. Spento il gas, dopo alcuni munuti ho aggiunto 2 cucchiaini di olio d oliva, un pizzichino di sale e mescolato bene. 27

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!!

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! Kitchen Cri OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! 10 Ricette per aumentare Grassi e Colesterolo Ecco l'indice delle ricette: 1. Cordonbleu di pollo e prosciutto 2. Gamberi in panatura di patate 3. Mozzarella in carrozza

Dettagli

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario CUCINARE SUPERFACILE cucinaresuperfacile.com BioStory: Il mio nome è Antonella. Sono fatta di esperienza e buonsenso, voglia di vivere e tenacia, il buon cibo è la mia

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli FRANCO NOBILE GIORGIA ROMEO LA SALUTE VIEN MANGIANDO La qualità dei cibi per la qualità della vita Prefazione di Francesco Schittulli Agli amici paracadutisti della Brigata Folgore Layout e impaginazione

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie!

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! Family Trancio di Prosciutto 2 kg Trancio di Pancetta Arrotolata 600 gr Zampone 1 kg Lenticchie 500 gr Trentingrana 500 gr Mortadella 500 gr Pasta

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti!

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Ricette ci trovi anche su www.tuttocalabria.com Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Indice Promi Piatti Penne Stuzzicanti....

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Questo opuscolo è per chi vuole imparare a cucinare piatti vegan, vale a dire 100% vegetali: spiega in dettaglio quali sono gli

Dettagli

guida ai metodi per la cottura degli alimenti

guida ai metodi per la cottura degli alimenti guida ai metodi per la cottura degli alimenti Progetto a cura di ANDID - Associazione Nazionale Dietisti Member of andid in breve Il dietista é un professionista sanitario competente per tutte le attivitá

Dettagli

D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere

D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere aleggio D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere Trenta ricette con il Taleggio D.O.P. con notizie sulle proprietà funzionali di alcuni ingredienti (pillole di salute) Gallette di riso con crema di Taleggio

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione SELEX ACETI AROMATIZZATI - BALSAMICI - CONDIMENTI Crema Classica all'aceto Balsamico

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

o ami la carne o te ne innamorerai Menù

o ami la carne o te ne innamorerai Menù o ami la carne o te ne innamorerai Menù Hanno inventato il matrimonio perché non si può cucinare per una persona sola. Anche per questa ragione amiamo cucinare gli stessi piatti per più persone. Nel caso,

Dettagli

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti.

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Nel calcolo del costo delle merci relative ad un singolo piatto non si possono ignorare le percentuali di scarto degli ingredienti. Se

Dettagli

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Acquistare una zucca fresca o già secca. Nel primo caso sarà opportuno comprarla in un periodo caldo per godere delle giornate

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Il vapor saturo e la sua pressione

Il vapor saturo e la sua pressione Il vapor saturo e la sua pressione Evaporazione = fuga di molecole veloci dalla superficie di un liquido Alla temperatura T, energia cinetica di traslazione media 3/2 K B T Le molecole più veloci sfuggono

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff Tutti i prodotti che potete assaporare, pane, pasta fresca,dolci e quant'altro sono tutti confezionati dalla nostra cucina. Poniamo particolare attenzione ai prodotti tipici locali e alle materie prime

Dettagli

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara Prologo Se vi domandate il perchè di questo mio curioso documento è presto detto: il 17 Gennaio è stato festeggiato il Carbonara Day. Quel giorno tutti i ristoranti

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

60,99 cad. Monet. Da soli

60,99 cad. Monet. Da soli Monet Da soli 60,99 cad. Cesto in vimini intrecciato bicolore con manici: Panettone classico Milanese, incartato a mano Tre Marie, 750 g Bottiglia legatura Mionetto frizzante Mionetto, 750 ml Bottiglia

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori A cura dell U.O.C. Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento Prevenzione Medica, A.S.L. di Pavia, V.le Indipendenza,3 0382 432451 TROVA L EQUIILIIBRIIO

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno

Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno www.giallozafferano.it Plumciok by marilena1 250 gr mascarpone 250 ml panna fresca montata 1 tubetto latte condensato (quasi tutto) meringhe

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

Il ristorante. Marco Mazzanti

Il ristorante. Marco Mazzanti Il ristorante I colori del mare, i sapori della tradizione la calda accoglienza e la cantina generosa sono le note caratteristiche della Tartana. Benvenuti nel nostro ristorante. Marco Mazzanti Il mare

Dettagli

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA IMPORTANZA DELLA SICUREZZA PER SÉ E PER GLI ALTRI Il presente manuale e l apparecchio stesso sono corredati da importanti messaggi relativi alla sicurezza, da leggere

Dettagli

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo -ricette del contest Raccolta ricette con la pasta fillo del blog Matrioska s Adventures(http://matrioskadventures.com)- Ancutza - http://matrioskadventures.com

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

Tratto dal libro "Guarire con la nuova medicina integrata".

Tratto dal libro Guarire con la nuova medicina integrata. 1. Mantenersi snelli. Il peso corporeo dev essere un valore da tenere nei ranghi. E a suggerirci i ranghi previsti è un parametro chiamato indice di massa corporea (BMI, da Body Mass Index). Si calcola

Dettagli

ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1

ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1 Bimby LIBRETTO ISTRUZIONI ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1 LIBRETTO ISTRUZIONI Norme per la Vostra sicurezza... 5 Caratteristiche tecniche... 10 Introduzione... 11 Il Vostro Bimby... 12 Prima

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso PINOT GRIGIO : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% : in bianco, solo acciaio NOTE GUSTATIVE : colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo elegante di frutta matura, fiori di campo e fieno

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU NOI STESSI E SUL MONDO BISOGNI PRIMARI DELL'UOMO Quali sono i bisogni dell'uomo? Volendo semplificare i bisogni basilari sono due: vogliamo evitare

Dettagli

Emilia Romagna I Terra da gustare

Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare 2 Dopo l interesse suscitato dal percorso enogastronomico sul filo della memoria, alla ricerca dei sapori perduti dell Emilia Romagna,

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica):

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica): Forni ECO: la combinazione tra il grill centrale e la resistenza inferiore più la ventola è particolarmente indicata per per la cottura di piccole quantità di cibo, a bassi consumi energetici. Funzione

Dettagli

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice pag. 1 / 20 Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione Indice Versione lunga / Novembre 2011 2 Piramide alimentare svizzera

Dettagli

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati Quand je n ai rien à faire, et qu à peine un nuage Dans les champs bleus du ciel, flocon de laine, nage, J aime à m écouter vivre, et, libre de soucis, Loin des chemins poudreux, à demeurer assis T. G.

Dettagli

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI (i prodotti DOP e IGP che l OEA è tenuto ad offrire sono evidenziati in grassetto e sottolineati) REQUISITI QUALITATIVI DI CARATTERE GENERALE

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Dolci PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Il burro deve esser lasciato ammorbidire a temperatura ambiente prima di essere mescolato all'impasto o alla farina. Se dovete aggiungere delle uvette, o dei canditi,

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Sicurezza alimentare Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Indice Introduzione 3 1. La sicurezza inizia al momento dell acquisto 4 2. La dispensa moderna: il vostro frigorifero 6

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani. Progetto. Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare

Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani. Progetto. Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani Progetto Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare Come presa in carico di responsabilità, di tutoraggio Percorso1 dalla spiga al pane Percorso

Dettagli

Costruire una pila in classe

Costruire una pila in classe Costruire una pila in classe Angela Turricchia, Grazia Zini e Leopoldo Benacchio Considerazioni iniziali Attualmente, numerosi giocattoli utilizzano delle pile. I bambini hanno l abitudine di acquistarle,

Dettagli

Manuale per l utente

Manuale per l utente Pentola a pressione elettrica programmabile Manuale per l utente Model: IP-LUX50 and IP-LUX60 Revisione 3 genn. 2014 (Le illustrazioni del testo servono solo come riferimento. Fare riferimento al prodotto

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA Dott. Francesco Andreoli CHI PRODUCE? Grande industria Piccole industrie Piccoli produttori LE ETICHETTE Sono la carta d identità del prodotto (dati reali) Il pacchetto

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO parte edibile) Milza, bovino 42.0000 Fegato, suino 18.0000 Tè, in foglie 15.2000 Cacao, amaro in polvere 14.3000 Crusca di frumento 12.9000 Fegato, ovino 12.6000 Storione,

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli