Guida enogastronomica dell Istria nord-occidentale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida enogastronomica dell Istria nord-occidentale"

Transcript

1 Guida enogastronomica dell Istria nord-occidentale UMAGO UMAG CITTÀNOVA NOVIGRAD VERTENEGLIO BRTONIGLA BUIE BUJE

2

3 Contenuto Introduzione L ambiente e la preservazione delle località storiche Itinerari enogastronomici dell Istria nord-occidentale I segreti dell oro extravergine - La rotta dell olio d oliva La storia del robusto terrano - La rotta del terrano istriano La scaltra bellezza istriana - La rotta della malvasia istriana Nel regno del moscato di Momiano - La rotta del moscato di Momiano La forza della tradizione: il boškarin istriano - La rotta del boškarin, il bue istriano ll sotterraneo signore del gusto - La rotta del tartufo bianco d Istria I sapori tradizionali della cucina istriana - La rotta degli agriturismi e della cucina tradizionale Passeggiata primaverile - La rotta degli asparagi selvatici Rapsodia marina d autunno - La rotta della sogliola Delizie invernali del mare Adriatico - La rotta dei calamari dell Adriatico Alla fine o all inizio del viaggio - La rotta dei molluschi Informazioni e contatti Ristoranti, trattorie, agriturismi, strade del vino e dell olio d oliva nell Istria nord-occidentale Le strutture ricettive dell Istria nord-occidentale Impressum Editore: Enti per il turismo Umago, Cittanova, Verteneglio, Buie; Design: Studio Sonda, Poreč; Fotografie: Archivio Ente per il turismo dell Istria; Enti per il turismo Umago, Cittanova, Verteneglio, Buie Stampa: Arty d.o.o, Umag, Umag; Edizione: ; Anno:

4 Introduzione Istria L Istria, questo magico e variegato mondo in miniatura e al contempo la più grande penisola dell Adriatico, è ubicata ai piedi delle Alpi, e nel cuore del Mediterraneo. In quest area relativamente ridotta scoprirete una moltitudine di ricchezze: dalle verdi vallate, con i loro vigneti e uliveti, fino alle città costiere, ricche di eredità storico-culturali e di paesini medievali, circondati da antiche e possenti muraglie. Da decenni l Istria rappresenta una destinazione estiva piuttosto ambita grazie al piacevole clima, le incantevoli coste ed il mare cristallino. Sempre più numerosi sono i turisti che scelgono questa regione per i suoi hotel esclusivi, gli eccellenti vini e oli d oliva, nonché per i numerosi e rinomati ristoranti, trattorie e agriturismi. L Istria è insomma un tesoro a portata di mano, ricco di bellezze naturali ed esperienze enogastronomiche uniche. Con l aiuto di questa semplice guida conoscerete la terra, la gente e le tradizioni dell Istria nord-occidentale. 4

5 L Istria nord-occidentale Il territorio dell Istria nord-occidentale è delimitato dal confine sloveno a nord ed dal fiume Quieto a sud. Una zona che racchiude una ricca biodiversità: da un territorio prevalentemente pianeggiante vicino al mare, dove prevalgono la boscaglia ed i terreni fertili, si passa alle dolci colline dell entroterra dalle quali si godono panorami unici, fino ad arrivare alla fertile valle del fiume Quieto. Le tracce di un ricco passato storico sono presenti in numerose località, tra le quali spicca il piccolo paese medievale di Grisignana, noto per la sua eccezionale bellezza e per le numerose colonie di artisti e le manifestazioni culturali organizzate durante tutta l estate. Da ricordare poi Momiano e Verteneglio, note per la produzione vinicola, Umago, città del tennis, Cittanova, con le sue ben conservate mura medievali e la loggia civica a ridosso del mare, e infine Buie, i cui uliveti le sono valsi il nome di città dell olio. 5

6

7 L ambiente e la preservazione delle località storiche Da sempre in Istria prestiamo particolare attenzione all ambiente e ne andiamo molto fieri. Voi stessi potrete accorgervene fin dal primo momento del vostro soggiorno. I nostri uffici, in collaborazione con l Ente per il turismo della regione istriana, intendono preservare tale bellezza attraverso l iniziativa Un Istria più verde. Nel corso di quest ultima vengono organizzate attività di vario tipo e laboratori per bambini, ai quali si cerca così di infondere sin dalla tenera età l amore per l ambiente. Aiutateci anche voi a lasciare alle generazioni future un ambiente pulito: vi preghiamo quindi di non lasciare traccia della vostra presenza sul nostro territorio né di sottrarre pezzi di monumenti storici, danneggiandoli così irreparabilmente. 7

8 Itinerari enogastronomici dell Istria nord-occidentale L Istria nord-occidentale rappresenta il punto di partenza ideale per una vacanza enogastronomica eccezionale. La regione si contraddistingue infatti per una ricchissima varietà paesaggistica e gastronomica distribuita su un area relativamente piccola: da una zona costiera intrinsecamente legata al mare ed ai suoi prodotti si passa ad un entroterra collinare ricco di tartufi, funghi, asparagi e piante spontanee. Per aiutarvi nell organizzazione della vostra vacanza e nella scelta dei migliori ristoranti, trattorie e cantine vitivinicole, abbiamo creato per voi undici percorsi enogastronomici con il meglio che l Istria può offrire. Inoltre, per aiutarvi a preparare i nostri piatti tipici direttamente a casa, in ogni percorso vengono proposte alcune ricette della cucina istriana. Vi auguriamo un soggiorno piacevole e indimenticabile nell Istria nord-occidentale! 8

9

10 Itinerari enogastronomici I segreti dell oro extravergine (La rotta dell olio d oliva) Salvore Umago 8 Buie Verteneglio Cittanova Levade 9 L ulivo, uno degli alberi più longevi e uno dei simboli del Mediterraneo, si coltiva da sempre in Istria. La qualità di quest olio d oliva è stata riconosciuta fin dai tempi degli antichi Romani che, secondo alcuni scritti del I secolo dopo Cristo, lo ritenevano una delizia di qualità unica. Un alimento davvero unico e senza pari: un autentico elisir di lunga vita che conferisce un gusto speciale a ogni piatto. L olio istriano si contraddistingue per un sapore leggermente amarognolo ed un profumo intenso che lo rendono un condimento ideale per i piatti più raffinati. In generale, l olio d oliva è il grasso più prezioso nell alimentazione umana. Spesso viene infatti utilizzato anche a scopo terapeutico nei trattamenti per il corpo o per curare disturbi di vario tipo. I produttori d olio extra vergine d oliva 1. Agrofin Olio Mate, Zambrattia 2. Agrolaguna, Verteneglio 3. Agro Millo, Baredine 4. Al Torcio, Cittanova 5. Babić, Cittanova 6. CUJ Kraljević, Farnesine 7. Farma Jola, Salvore 8. Franco Basiaco, Buie 9. Ipša, Ipsi 10. Marija Buršić, Villanova 11. Marijan Cosseto, Crassiza 12. Marino Civitan, Cremegne 13. Nino Činić, Crassiza 14. Obitelj Cattunar, Villanova 15. OPG Maglica, Bibali, Buie 16. OPG Zigante, Plovania 17. Remiggio Benvegnu, Gardossi, Crassiza Oggigiorno l olio d oliva istriano occupa nuovamente il posto che gli spetta: la prestigiosa guida per gli oli d oliva extravergine Flos Olei l ha collocato infatti per l ottavo anno consecutivo in cima alla lista mondiale dei 20 migliori oli d oliva. Nell itinerario che vi consigliamo, avrete l opportunità unica di ammirare pittoreschi uliveti disposti in terrazzamenti lungo le colline, e perfettamente integrati nel paesaggio apprendere le tecniche di coltivazione delle olive e della produzione dell olio extravergine, degustare le differenti varietà autoctone direttamente sul luogo di produzione ed infine acquistare quella che avrete maggiormente apprezzato, portandovi così a casa il vero gusto dell Istria. Maggiori informazioni ed un elenco di produttori d olio extra vergine d oliva sono disponibili sul sito e nella brochure Istria Gourmet. 10

11 Itinerari enogastronomici La storia del robusto terrano (La rotta del terrano istriano) La storia del terrano, un tempo la varietà di uva rossa più diffusa in Istria, risale a molti secoli fa. Fonti letterarie lo menzionano infatti per la prima volta già 600 anni fa: si narra che nel 1390 gli ambasciatori imperiali ricevettero in dono 20 ingastarisi (bottiglie di ceramica) di terrano, e che lo stesso avvenne anche nel 1408 con l ambasciatore veneziano e nel 1411 con quello austriaco, a riprova del notevole valore attribuito a questo vino rosso istriano. Il terrano venne descritto per la prima volta nel 1825 dall agronomo istriano, nonché canonico Petar Stanković. Nella letteratura enologica specializzata questa varietà è invece motivo di discussione da oltre 180 anni, in particolare a causa dell eccezionale somiglianza con il refosco: un tempo varietà indistinte, oggi risultano riconosciute come differenti. Solo fino a pochi anni fa il terrano era molto più aspro di oggi: combinando tecnologie moderne e metodi tradizionali, i produttori vitivinicoli istriani sono riusciti nel corso del tempo a ridurre la percentuale di acido malico presente nel vino, conferendogli caratteristiche del tutto nuove. Siamo convinti che molti apprezzeranno queste varietà moderne di terrano, prodotte soprattutto nell Istria nord-occidentale, lungo la rotta da noi consigliata. Il terrano presenta un gusto raffinato e un aroma fruttato, dominato dal lampone. Il contenuto relativamente elevato di acidi gli conferisce un sapore leggermente aspro ed un caratteristico gusto corposo, intenso e robusto, ma allo stesso tempo ben equilibrato. Grazie a queste caratteristiche e all elevato contenuto di polifenolo, al terrano vengono attribuite anche proprietà terapeutiche. Maggiori informazioni ed un elenco di produttori di vini sono disponibili sul sito e nella brochure Istria Gourmet. Salvore 7 Plovania Momiano Umago Buie Verteneglio Grisignana Cittanova 14 I produttori di vino 1. Agrolaguna, Verteneglio 2. Cattunar, Villanova 3. Celega, Buie 4. Clai Bijele zemlje, Braichi, Crassiza 5. Coronica, Corenichi 6. CUJ - Kraljević, Farnesine 7. Degrassi, Salvore 8. Dešković, Castagna 9. Gambaletto, Braichi, Crassiza 10. Kabola, Cremegne 11. Kozlović, Valle, Momiano 12. Sinković, San Mauro, Momiano 13. Vina Franković, Buie 14. Vino P&P, Cittanova 15. Zigante Duvilio, Castagna 11

12 Itinerari enogastronomici La scaltra bellezza istriana (La rotta della malvasia istriana) Salvore 8 Umago Cittanova 7 6 Verteneglio 12 Plovania Buie I produttori di vino Momiano Grisignana 1. Agrolaguna, Verteneglio 2. Brajko, Oscorus, Momiano 3. Cattunar, Villanova 4. Celega, Buie 5. Clai Bijele Zemlje, Braichi, Crassiza 6. Coronica, Corenici 7. CUJ Kraljević, Farnesine 8. Degrassi, Salvore 9. Dešković, Castagna 10. F&F Ravalico, Villanova 11. Gambaletto, Crassiza 12. IBM Vina Ivančić, Cittanova 13. Kabola, Cremegne 14. Kozlović, Valle, Momiano 15. Sinković, San Mauro, Momiano 16. Veralda, Verteneglio 17. Vina Franković, Buie 18. Zigante Duvilio, Castagna 18 9 La malvasia, il cui nome proviene dalla città greca di Monamavasia situata nella penisola del Peloponneso, è una varietà che vanta almeno 2000 anni di storia: si reputa che sia stata introdotta in Istria nel XIV secolo da alcuni mercanti veneziani. Quando si parla di Malvasia, solitamente si fa riferimento a una varietà di uva bianca, nonostante esistano varietà di malvasia nere coltivate perlopiù in Piemonte e Puglia. Le malvasie più rinomate al giorno d oggi sono quelle di produzione italiana: tra le più celebri figurano la Malvasia bianca del Chianti, la Malvasia del Lazio, la Malvasia delle Lipari, la Malvasia di Candia e la Malvasia di Sardegna. Non bisogna però dimenticare naturalmente la Malvasia Istriana. In Istria si è cominciato a coltivare intensivamente la malvasia negli anni 30 e 40 del XX secolo e pian piano questa varietà bianca si è imposta come dominante nella zona. All epoca si adottava la tecnologia di produzione utilizzata per i vini rossi, per cui le caratteristiche tipiche della varietà erano poco valorizzate: si otteneva infatti un prodotto dal colore marrone, pressoché privo di profumi, con pochissimi aromi fruttati e floreali e con un gusto al palato totalmente privo di freschezza. Un vino mediocre in cui prevaleva l alcool. La svolta avvenne negli anni 80 quando alcuni giovani enologi istriani cominciarono a produrre questa varietà con l ausilio di tecnologie avanzate. Negli anni 90 poi ci fu una vera e propria rivoluzione nel mondo vitivinicolo istriano poiché un numero sempre più grande di produttori di vino decise di dedicarsi specificamente alla produzione di vini bianchi di qualità. L eccezionale qualità di tale vino fu ben presto riconosciuta: nel 1998, alla Fiera internazionale del vino Vinovita di Zagabria, la Malvasia istriana della famiglia Kozlović venne proclamata miglior vino autoctono della Croazia e l anno seguente miglior vino bianco croato. L attuale tendenza mondiale di rivalorizzare le varietà autoctone sta contribuendo alla sempre maggiore diffusione e fama della malvasia istriana anche al di fuori dei confini nazionali. Il suo spiccato tasso alcolico e la ricchezza degli estratti, in combinazione con una percentuale medio-bassa di acidi, conferiscono alla malvasia un gusto pieno e completo, dall aroma floreale e fruttato che ricorda il profumo dei fiori d acacia. Gli aromi fruttati 12

13 dominanti sono la mela e la susina, mentre man mano che il vino invecchia emerge il gusto amarognolo della mandorla. Culla della Malvasia in Istria è la località di Verteneglio, piccola cittadina conosciuta anche come Città del Vino. Da 30 anni a questa parte a questa Regina del vino viene dedicato il Festival della Malvasia Istriana. Quest evento enogastronomico e culturale organizzato ogni anno nel mese di luglio spicca per la ricchezza dei sapori e delle tradizioni, nonché per un vasto programma d intrattenimento. Per conoscere il programma del Festival della Malvasia, visitate il sito L Istria nord-occidentale è stata tra le prime regioni vinicole ad utilizzare le tecnologie più all avanguardia nella produzione del vino. Non sorprende pertanto che la zona ospiti numerosi tra i migliori produttori di malvasia istriana. Potrete visitare le loro moderne cantine e degustare vini in ambienti tipici arredati con gusto. Ai più appassionati consigliamo di visitare l Istria nell ultimo weekend di maggio, in occasione del Wine day, giorno in cui i produttori di vino aprono le porte delle proprie cantine al pubblico, dando ai visitatori la possibilità di scoprirne gli interni e di assaggiare eccezionali vini. Maggiori informazioni ed un elenco di produttori di vini sono disponibili sul sito e nella brochure Istria Gourmet. 13

14 Itinerari enogastronomici Nel regno del moscato di Momiano (La rotta del moscato di Momiano) Buie Momiano I produttori di vino 2 1. Brajko, Oscurus, Momiano 2. Kabola, Cremegne 3. Kozlović, Valle, Momiano 4. Prelac, Momiano 5. Sinković, San Mauro, Momiano Se desiderate vivere un esperienza speciale in Istria, vi suggeriamo di visitare Momiano, località piccola e pittoresca nella parte nord-occidente della penisola. A 275 metri sopra il livello del mare, Momiano offre una vista mozzafiato che passa per boschi incontaminati, un mare bellissimo fino ad arrivare alle Alpi ed alle Dolomiti. Le origini di Momiano risalgono al lontano 1035 e le tracce di questa storia centenaria sono visibili ancora oggi ad ogni passo. Ciò che rende però particolarmente speciale Momiano è il suo moscato, una varietà di uva bianca che cresce nei dintorni del paese, specialmente tra il monte Oskorus e San Giovanni nei pressi di Merischie, su un terreno marnoso a metri sopra il livello del mare, in una posizione enogeografica submediterranea. Nel corso dei secoli, grazie alle specificità climatiche e del terreno, il moscato autoctono ha acquisito delle caratteristiche quasi perfette. Parallelamente al metodo di produzione tradizionale che un ristretto numero di famiglie a Merischie utilizza ancor oggi, in tempi recenti si è sviluppata anche una produzione più moderna. Probabilmente molti intenditori di vini istriani giudicheranno come migliore proprio il moscato di Momiano, grazie al suo colore dorato, il profumo intenso di garofano selvatico e l eccezionale aroma. Secco e dolce, si abbina perfettamente con dolci e qualsiasi altra pietanza raffinata. Inoltre, a questo vino vengono attribuite anche proprietà afrodisiache. Per la sua particolarità, il moscato di Momiano è molto apprezzato anche al di fuori dell Istria. Già nel 1935, alla fiera del vino di Bruxelles, si aggiudicò il primo premio e ancor prima, presso la corte reale dell imperatore Francesco Giuseppe d Austria, nonché del re Emanuele III, pare che fosse piuttosto apprezzato. Se piaceva ai re, siamo certi che piacerà anche a voi. Venite quindi a scoprire il regno del moscato a Momiano! Maggiori informazioni ed un elenco di produttori di vini sono disponibili sul sito e nella brochure Istria Gourmet. 14

15 Itinerari enogastronomici La forza della tradizione: il boškarin istriano (La rotta del boškarin, il bue istriano) Un prodotto ottenuto nel corso dei secoli attraverso una selezione naturale e la fatica dei contadini, viene ora finalmente valorizzato attraverso ricette uniche. In passato, il bue istriano aiutava il contadino nel faticoso lavoro dei campi o veniva utilizzato per trascinare pietre per la costruzione di case e muri. Veniva nutrito con quel poco che c era e forniva alle famiglie piccole quantità di latte. Oggi invece con le sue carni vengono realizzate autentiche delizie gastronomiche che si ispirano alla cucina di questo territorio. I sapori rurali e tradizionali dell Istria ritornano oggi nelle cucine dei più rinomati ristoranti e sono al centro delle ricerche dei più famosi gastronomi. L offerta turistica dell Istria si arricchisce così di reminiscenze antiche, di usanze tradizionali nella preparazione dei piatti, di profumi meravigliosi e casalinghi. Lessato oppure fritto in padella, cotto sotto la campana di ferro, utilizzato come base per il sugo da abbinare a fusi o gnocchi, con l aggiunta di erbe aromatiche spontanee oppure marinato nell olio d oliva fatto in casa: innumerevoli sono i modi per cucinare questo prodotto unico, tramandati direttamente dai nostri antenati. L espressione fatto in casa acquisisce oggi una connotazione magica e si addice perfettamente alla carne di bue istriano, in grado di risvegliare i sensi e suscitare una nostalgia del passato rendendo davvero indimenticabile il vostro soggiorno in Istria, penisola dalle mille sorprese! 2 Salvore Momiano Umago 4 Buie Verteneglio Cittanova Ristoranti e trattorie 1. Buščina, S. Madonna del Carso 2. Diana Kempinski Adriatic, Salvore 3. Morgan, Brazzania 4. Nono, Petrovia 5. San Benedetto, Daila 6. San Mauro, Momiano 7. San Rocco Gourmet, Verteneglio 8. San Rocco - Primizia, Verteneglio 9. Stari podrum, Valle, Momiano 15

16 Itinerari enogastronomici ll sotterraneo signore del gusto (La rotta del tartufo bianco d Istria) 6 Plovania Castelvenere 3 Momiano 4 Buie Verteneglio 11 Che cos è il tartufo? I gastronomi non sono ancor riusciti a stabilire se si tratti di un cibo o un condimento, ma di una cosa sono certi: il tartufo è il re della gastronomia. È un tubero strano, quasi mistico, che si nasconde nel sottosuolo e che è impossibile vedere ad occhio nudo. Solo cani o maiali appositamente addestrati, sono in grado di scovarlo Grisignana Levade 12 L Istria si caratterizza per tre diversi tipi di terreno: rosso nella zona costiera, bianco attorno al monte Maggiore e nella parte orientale della penisola, e grigio nell entroterra. Ristoranti e trattorie 1. Buščina, S. Madonna del Carso 2. Igor, Castelvenere 3. La Parenzana, Volpia 4. Marino, Cremegne 5. Morgan, Brazzania 6. Mulino, Scrile, Buie 7. Rino, Momiano 8. San Rocco Gourmet, Verteneglio 9. San Rocco - Primizia, Verteneglio 10. Stari podrum, Momiano 11. Tončić, Zabrnizza 12. Zigante, Levade Proprio qui, nella terra grigia e umida, cresce il tartufo, specialmente nella zona compresa tra il fiume Quieto e il monte Ciceria a nord fino a Pisino e la baia d Arsia a sud. Questo sgraziato e strano tubero dall odore intenso e caratteristico, noto per le sue proprietà afrodisiache, fin dall epoca dei Romani è stato sempre considerato l indiscusso re della gastronomia. Da sempre è stato una fonte inesauribile per le creazioni culinarie più svariate: dagli antipasti alle insalate, dai secondi ai dolci. Il tartufo bianco istriano è tra i più apprezzati al mondo; l autunno, quando matura, costituisce proprio il miglior momento per assaporarlo e assaggiarlo in uno dei numerosi ristoranti e trattorie tradizionali dell Istria. Oltre al tartufo bianco (Tuber magnatum) che è sì il più apprezzato, ma allo stesso tempo anche il più costoso e che cresce da metà settembre fino alla fine di gennaio, in Istria sono presenti anche diverse varietà di tartufo nero, che cresce invece tutto l anno. Nella rotta del tartufo bianco da noi suggerita, vi proponiamo una scelta di trattorie e ristoranti che si contraddistinguono per la bellezza dei loro ambienti, nonché per la cordialità e professionalità del personale. Avrete modo di provare menù creativi a base di tartufo accompagnati da eccellenti vini istriani. L ente turistico della regione istriana ha premiato questi locali con il marchio Tartufo Vero. 16

17 Ricette della cucina istriana 'Fuži' al tartufo (per 4 persone) Ingredienti 500 g di fuži (pasta casereccia) 20 g di tartufo bianco 20 g di tartufo nero 80 g di burro 100 ml di panna da cucina Sale e pepe Preparazione In una pentola far bollire l acqua, cui vanno aggiunti sale e olio. Quando bolle, buttare i fuži e cucinarli in base ai tempi di cottura indicati sulla confezione. Nel frattempo, sciogliere del burro in una padella antiaderente, dopodiché aggiungere la panna da cucina e lasciar scaldare per 1-2 minuti. Spenta la fiamma, aggiungere sottili scaglie di tartufo bianco e i fuži scolati. Mescolare il tutto e preparare le porzioni, grattugiando il tartufo nero poco prima di servire. 17

18 Itinerari enogastronomici I sapori tradizionali della cucina istriana (La rotta degli agriturismi e della cucina tradizionale) 2 Buie Verteneglio 3 Momiano 4 Grisignana Agriturismi (soltanto con preavviso - ideale per gruppi piccoli e anche per copie) 1. Dešković, Castagna 2. Klaj, Fiorini 3. Radešić, Crassiza 4. San Mauro, Momiano 5. Tončić, Zabrnizza 1 Stridone 5 L entroterra istriano, questo accogliente mondo di verdi colline e fertili valli, offre uno scenario fantastico per gite in automobile attraverso pittoreschi villaggi e paesi dal nome spesso impronunciabile, ma la cui bellezza difficilmente dimenticherete. Proprio in questa parte interna della regione, gli instancabili contadini istriani hanno restaurato le vecchie case in pietra dei loro antenati, seppur conservandone lo stile tradizionale, e accolgono ospiti offrendo loro prodotti della cucina tradizionale. Molte di queste famiglie vivono ancora oggi di agricoltura e offrono esclusivamente prodotti di propria produzione (agriturismi).altre invece operano soltanto nella ristorazione e offrono pietanze tipiche della cucina istriana (trattorie). La cucina tradizionale istriana ha come base la carne e la pasta. I suoi piatti più conosciuti sono, tra gli antipasti freddi, il prosciutto crudo istriano asciugato dalla bora, il pecorino e la pancetta. La minestra istriana (brodo con fagioli, patate e carne secca), i fuži (pasta tipica fatta a mano), gli gnocchi o i ravioli con sugo di selvaggina o di gallina figurano tra i primi piatti tipici. Tra i secondi piatti molto gustosi sono la carne di vitello cucinata sotto la campana oppure la lombata di maiale e le salsicce con il cavolo. Da non dimenticare infine i dolci istriani tipici, come le frittole o i crostoli e, perché no, la fresca frutta di stagione colta direttamente nell orto. In questa rotta degli agriturismi e della cucina tradizionale vi consigliamo soltanto i migliori agriturismi e trattorie dove siamo certi che vivrete un esperienza autentica, caratterizzata dalla genuinita dei piatti tipici, nonché dall ospitalita e dal calore umano degli istriani. 18

19 Ricette della cucina istriana Gnocchi con gulasch (per 4 persone) Ingredienti per il sugo (gulasch) 600 g di carne di manzo olio (1/2 olio d oliva e 1/2 olio di semi di girasole) 4 spicchi d aglio 3 cipolle 3 dl di polpa di pomodoro 2 carote Un pizzico di rosmarino Un pizzico di prezzemolo 2-3 foglie di alloro Sale e pepe 0,2 dl di vino rosso Preparazione Tagliare la carne a cubetti omogenei e salare. Soffriggere la cipolla e lasciarla dorare. Aggiungere la carne e cucinare a fuoco lento per 5 minuti. Aggiungere l aglio sminuzzato e la polpa di pomodoro. Cuocere e, all occorrenza, allungare con acqua. Aggiungere le foglie sminuzzate di rosmarino e alloro. Aggiungere sale e pepe e lasciare cuocere fino a che la carne non diventa tenera. Verso la fine della cottura, aggiungere il vino. A questo punto, aggiungere anche il prezzemolo sminuzzato e, quando il sugo diventa fisso, toglierlo dal fuoco. Ingredienti per gli gnocchi 600 g di patate 2 uova 200 g di farina (se necessario, anche un po di più) 1 cucchiaio di lardo (o margarina) un po d olio sale q.b. Trattorie (senza preavviso) A Casa, Grupia Aquarius, Buie Astarea, Verteneglio La Parenzana, Volpia Malo Selo, Fratria Marinero, Umago Melon, Petrovia Nono, Petrovia Pjero, Cremegne Rino, Momiano San Leonardo, Buie Sole, Giurizzani Stari podrum, Momiano Tabasco, Cittanova Toni, Zambrattia Preparazione Lavare le patate e metterle a bollire con la buccia. Una volta cotte, sbucciarle, trasformarle in purea e disporle su un tagliere di legno dove verranno lavorati gli gnocchi. Aggiungere alle patate calde le uova, il sale, il lardo, l olio e la farina e impastare. Dopodiché stendere la pasta ottenuta in lunghe salsicce che verranno tagliate in pezzettini di 2-3 cm. Far cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata fino a quando non salgono in superficie. Scolarli un po alla volta con un mestolo forato e servirli conditi con il gulasch preparato in precedenza. 19

20 Itinerari enogastronomici Passeggiata primaverile (La rotta degli asparagi selvatici) 8 20 Salvore Plovania 7 6 Castelvenere Umago Momiano Buie Verteneglio Cittanova Ristoranti e trattorie 1. A Casa, Grupia 2. Aquarius, Buie 3. Astarea, Verteneglio 4. Atelier, Marussici 5. Badi, San Lorenzo 6. Buščina, S. Madonna del Carso 7. David, Castelvenere 8. Diana Kempinski Adriatic, Salvore 9. Igor, Castelvenere 10. La Parenzana, Volpia 11. Ma-ni, Umago 12. Malo selo, Fratria 13. Marino, Cremegne 14. Melon, Petrovia 15. Morgan, Brazzania 16. Mulino, Scrile, Buie 17. Nono, Petrovia 18. Pergola, Zambrattia 19. Pjero, Cremegne 20. Porto Salvore, Salvore 21. Rino, Momiano Il nome asparago deriva dalla parola greca asparagus che significa germoglio. La famiglia degli asparagi comprende oltre 300 varietà. Mentre alcune, come quella dell Asparagus officinalis si usano in ambito culinario, altre hanno unicamente una finalità decorativa. L asparago è una delle colture spontanee più antiche del Mediterraneo, dove la sua presenza si registra fin da tempi remoti. Già gli antichi Egizi utilizzavano l asparago selvatico che cresceva lungo le rive del Nilo. Oltre che come alimento, se ne servivano per offrirlo in dono alle loro divinità. Di tale pratica testimoniano le numerose immagini dell asparago ritrovate sulle pareti delle tombe dei faraoni. Anche gli antichi Greci raccoglievano gli asparagi selvatici e, come i Romani, credevano che tali piante avessero proprietà curative e li utilizzavano come rimedio contro le punture degli insetti o per alleviare il dolore del mal di denti. I Romani sono stati i primi a coltivare l asparago, arrivando addirittura a congelarlo per poterlo poi utilizzare nelle grandi occasioni: una volta raccolto a sud, lo trasportavano verso nord sulle Alpi e lì, sotto la neve, le piantine si conservava anche per sei mesi. Anche a detta degli Arabi, questo germoglio aveva un effetto afrodisiaco: in un manuale d amore del XVI secolo viene infatti menzionato come stimolante della libido. Madame Pompadour aveva la stessa convinzione, mentre il re di Francia Luigi XIV aveva disposto la coltivazione dell asparago in serre per poterlo mangiare tutto l anno. L asparago selvatico è sicuramente una delle più apprezzate piante spontanee che crescono in territorio istriano. Solitamente si raccoglie da metà marzo fino alla fine di aprile. In quel periodo nell Istria nord-occidentale vengono organizzate le Giornate dell Asparago, nel corso delle quali numerosi ristoranti e trattorie offrono varie pietanze a base di questa pianta gustosa e estremamente salutare. L apice della manifestazione è rappresentato dalla Sparogada organizzata nella località di Castelvenere la prima settimana dopo Pasqua. Visitate quindi i ristoranti che aderiscono all iniziativa delle Giornate dell asparago lungo la nostra rotta dell asparago selvatico e scoprirete perché questa pianta è cosi popolare ed apprezzata in Istria. La lista dei ristoranti e delle trattorie, nonché il programma dettagliato delle varie manifestazioni, sono disponibili sul nostro sito internet 20

21 Ricette della cucina istriana Frittata di asparagi selvatici (per 4 persone) Ingredienti 600 g di asparagi selvatici 8 uova 1 cipolla 100 g di prosciutto crudo Olio d oliva Sale e pepe q.b. Preparazione Lavare gli asparagi, rimuovere la parte più legnosa e spezzettare la parte rimanente in pezzettini di circa 3 cm. In una pentola antiaderente scaldare 5 cucchiai di olio d oliva, aggiungere la cipolla sminuzzata, un pizzico di sale e soffriggere a fuoco lento finché la cipolla non assume un colore dorato. Aggiungere gli asparagi, il pepe e continuare a cucinare a fuoco lento per altri 4-5 minuti (il tempo di cottura diminuisce se gli asparagi sono giovani). In una terrina sbattere le uova, aggiungere il prosciutto crudo tagliato a strisce, condire con pochissimo sale e pepe, mescolare gli ingredienti e versare il composto sugli asparagi. Cucinare la frittata a piacere e servirla calda. 22. Rondo, Buie 23. San Benedetto, Daila 24. San Leonardo, Buie 25. San Rocco Gourmet, Verteneglio 26. San Rocco - Primizia, Verteneglio 27. Sergio, Buie 28. Sergio, Cittanova 29. Sole, Giurizzani 30. Toni, Zambrattia 31. Villa Rosetta Restoran Maruzza, Zambrattia 32. Villa Vilola, Zambrattia 33. Zlatna Vala, Umago 21

Guida enogastronomica dell Istria nord-occidentale

Guida enogastronomica dell Istria nord-occidentale Guida enogastronomica dell stria nord-occidentale UMAGO UMAG CTTÀNOVA NOVGRAD VERTENEGLO BRTONGLA BUE BUJE Guida enogastronomica dell stria nord-occidentale Contenuto 4 7 8 10 11 12 14 15 16 18 20 22 ntroduzione

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE INDICE PRESENTAZIONE 5 GLOSSARIO ESSENZIALE 6-9 Celti, greci, latini: la cucina racconta la storia 10-11 Comuni, signorie, regioni: le cento cucine d Italia 12-13 Le differenze regionali nel lessico della

Dettagli

www.ricettegustose.it Pagina 1

www.ricettegustose.it Pagina 1 www.ricettegustose.it Pagina 1 Indice primi piatti di pesce 1 Iscriviti alla NewsLetter per conoscere tutte le nuove ricette inserite Bucatini pesce spada e olive nere Farfalle patate e trota salmonata

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

Alimentazione al Nido d Infanzia

Alimentazione al Nido d Infanzia L ALIMENTAZIONE AL NIDO D INFANZIA L alimentazione riveste un ruolo importante nella vita di ognuno e sicuramente deve essere particolarmente attenta quando si rivolge a bambini piccoli come gli ospiti

Dettagli

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Le nostre ricette DietaVita sono studiate secondo i principi di una dieta equilibrata e varia, e ognuna fornisce circa 500-600 calorie. Snack e bevande contenenti

Dettagli

PASTA DI FILIERA ECOR. Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI

PASTA DI FILIERA ECOR. Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI PASTA DI FILIERA ECOR Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI Il progetto di filiera di Ecor nasce dall idea che, per dare un futuro all agricoltura

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA COZZE PASTELLATE - 2 Kg di cozze - 2 uova - 2 cucchiai di farina - ½ bicchiere di birra - sale - pepe Preparazione: Prendere le cozze, dopo averle

Dettagli

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola Catalogo Dal 1976 Aldera Food offre ai propri clienti prodotti freschi, genuini e di alta qualità, come fatti in casa e tutt ora conserva i segreti tramandati da una generazione all altra proponendo e

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

OFFERTA CERIMONIE NUZIALI

OFFERTA CERIMONIE NUZIALI OFFERTA CERIMONIE NUZIALI BANCHETTI Opzione 1 Olive, mandorle, fichi secchi Canapè con arrosto di manzo Pezzetti di pane tostato con carne alla tartara, salmone marinato Involtini al prosciutto crudo e

Dettagli

Ristor Arte. Margutta. ristorante

Ristor Arte. Margutta. ristorante Ristor Arte il Margutta ristorante Menu Estate 2012 Gentile Cliente, La Direzione e lo Staff del Margutta RistorArte Le danno il più caloroso benvenuto e sono a sua disposizione per assisterla e indirizzarla

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

Il piccolo ricettario della cucina di recupero

Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero nasce nell ambito del progetto CiBiTe Cibo, Biodiversità e Territorio

Dettagli

i t M e n ù Sapori di casa

i t M e n ù Sapori di casa it Menù Piatti preferiti Serviti in un pentolino Gulasch di lombo di manzo con francesina fresca Spezzatino del Pohorje (manzo, ragù di maiale e di selvaggina con funghi e orzo) Spezzatino di vitello Serviti

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

Colorı, sapori e vitamıne dal nostro orto

Colorı, sapori e vitamıne dal nostro orto Colorı, sapori e vitamıne dal nostro orto Insalata Tonno Varietà di insalata, delicato tonno e condimento di erbe marinate con oliva verde e cipolla rosso 9,70 Il Favorito Insalata mista con striscioline

Dettagli

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo I Quaderni dell Accademia del tartufo del Delta del Po n. 48 Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo A cura di Costantino e Giuseppe Lo Iacono Il tartufo, aroma per antonomasia, è presente in

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

MATTONELLA DELLO CHEF di Sale dolce di Cervia

MATTONELLA DELLO CHEF di Sale dolce di Cervia MATTONELLA DELLO CHEF di Sale dolce di Cervia Mattonella di puro Sale dolce di Cervia ideale per la cottura a caldo o per preparazioni a freddo delle pietanze. Il sale della millenaria Salina di Cervia

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

A n t i p a s t i d i

A n t i p a s t i d i A n t i p a s t i d i C a r n e Battuta di Vitella a coltello con crudità di stagione grana e tartufo nero estivo 14.00 Vitello tonnato della tradizione piemontese 8.00 Insalatina di asparagi e carciofi

Dettagli

Prodotti e servizi per il catering

Prodotti e servizi per il catering DIVISIONE FOOD SERVICE Prodotti e servizi per il catering Oli vegetali di semi Oli di Oliva ed Extravergini di Oliva Aceti di vino e Balsamico di Modena Passate, concentrati e pelati di pomodoro Consegna

Dettagli

APERITIVO E ANTIPASTO DAL BUFFET

APERITIVO E ANTIPASTO DAL BUFFET APERITIVO E ANTIPASTO DAL BUFFET LA FRITTURA: verdure di stagione pastellate, olive ascolane, arancini di riso, crocchette e mozzarelline DAL FORNO: Varietà di pani (al rosmarino, alle olive, alle noci),

Dettagli

Per ricordare le origini a tavola

Per ricordare le origini a tavola Per ricordare le origini a tavola LA CUCINA CON AMORE... di Lucia Tardelli. ANTIPASTO : alici marinate ingredienti per 4 persone : 400gr alici fresche un po grosse 70gr farina olio per fritture 2 dl di

Dettagli

IN CUCINA CON FANTASIA

IN CUCINA CON FANTASIA IN CUCINA CON FANTASIA CLASSI 2 A E 2 B SCUOLA PRIMARIA E. TOTI ISTITUTO COMPRENSIVO FERMI CAVARIA CON PREMEZZO PROGETTO IL VALORE DEL CIBO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA DOTT. ZAMBELLI E INTERAMENTE

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

SCHOLTÈS E MORENO CEDRONI CELEBRANO IL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DE LA DOLCE VITA A IDENTITA GOLOSE 2010.

SCHOLTÈS E MORENO CEDRONI CELEBRANO IL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DE LA DOLCE VITA A IDENTITA GOLOSE 2010. SCHOLTÈS E MORENO CEDRONI CELEBRANO IL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DE LA DOLCE VITA A IDENTITA GOLOSE 2010. L illustre chef della Madonnina del Pescatore e il marchio produttore di elettrodomestici alto

Dettagli

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi CORSO DI CUCINA 4-5 DICEMBRE 2012 PRIMI PIATTI 1 PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi Risotto alla Gualtiero Marchesi Agnolotti al burro,timo e salsa ai due peperoni

Dettagli

Pacchetti conferenza. Apparecchiatura tecnica Noleggio Sale Affitto

Pacchetti conferenza. Apparecchiatura tecnica Noleggio Sale Affitto Pacchetti Pacchetto di base Pacchetto di bronzo Pacchetto d argento Pacchetto d oro Pacchetto del mattino Pacchetto di mezza giornata Apparecchiatura tecnica Noleggio Sale Affitto Pacchetto di base Pasticcini

Dettagli

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI 1 confezione di PORCINI I ROSCILLI, 400 gr. di tagliatelle, 1 spicchio d aglio, olio, peperoncino, 1 bicchiere di vino bianco, pomodoro fresco tagliato a cubetti, sale e pepe

Dettagli

MyCard Ricette d autunno

MyCard Ricette d autunno MyCard Ricette d autunno Un azienda del Gruppo Aduno www.aduno-gruppe.ch Ricetta 1 Piatto di Berna 400 g Carne per bollito (collo o costole) Verdure da minestra (per es. porro, sedano, carota, cipolla)

Dettagli

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola.

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola. La natura soddisfa il palato con un alimentazione sana ed equilibrata. Fagioli, lenticchie, ceci, piselli, soia, da apprezzare in zuppe e piatti ricchi di proteine vegetali, vitamine e sali minerali. Legumi

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE ALCUNI 12 cucchiai di verdure stufate 6 tazzine piccole di riso Basmati 12 tazzine di acqua calda 3 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato 1 cucchiaio di olio extravergine

Dettagli

VINI SU PRENOTAZIONE. Carta dei Vini

VINI SU PRENOTAZIONE. Carta dei Vini VINI SU PRENOTAZIONE 131 Carta dei Vini Una selezione studiata con attenzione per offrire armoniche fragranze per tutte le occasioni e abbinamenti perfetti per ogni portata. Scegli il menu e il vino ideale,

Dettagli

Primi Piatti Insalata di Pesce Primi Piatti di Pesce Fritti Infarinati Mono Porzione Spiedini Panati Patate Pasta Fresca Artigianale

Primi Piatti Insalata di Pesce Primi Piatti di Pesce Fritti Infarinati Mono Porzione Spiedini Panati Patate Pasta Fresca Artigianale Catalogo generale 2 Primi Piatti Insalata di Pesce Primi Piatti di Pesce Fritti Infarinati Mono Porzione Spiedini Panati Patate Pasta Fresca Artigianale 3 Primi piatti Tortellini della Ghirlandina - gr.

Dettagli

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Consigli pratici per la preparazione delle Lumache vive Le nostre lumache Helix Aspersa Muller, sono allevate all aperto e seguono il ciclo biologico

Dettagli

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito DOLCE EPIFANIA Pinza de Marantega 300 gr. farina gialla 200 gr. farina bianca 200 gr. zucchero 200 gr. burro 50 gr. uvetta 50 gr. cedri canditi 50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice

Dettagli

Fiori per Voi! Le Grazie - Portovenere Tel. 0187 790797 www.ristorantedellabaia.com

Fiori per Voi! Le Grazie - Portovenere Tel. 0187 790797 www.ristorantedellabaia.com Fiori per Voi! Il vostro Matrimonio da sogno Ristorante della Baia Via Lungomare, 111 Le Grazie - Portovenere Tel. 0187 790797 Cari sposi, concedeteci qualche minuto di attenzione. Il Ristorante Hotel

Dettagli

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro 1,8 kg di fesa di vitellone in un unica fetta 200 g di carote 180 g di pancetta tesa 120 g di cipolla 80 g di burro 15 dl di vino rosso 7 dl di brodo circa 2 coste

Dettagli

Per i Palati più raffinati, Arriva la Gastronomia Fini

Per i Palati più raffinati, Arriva la Gastronomia Fini Per i Palati più raffinati, Arriva la Gastronomia Fini Per i palati più raffinati, arriva La Gastronomia Fini, simbolo della tradizione culinaria più autentica, gaudente ma esigente. Scelta di materie

Dettagli

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca Menù AZZURRO Prepasto Zanzarelli Minestra Brodetto saracenico Pasto Pollo al finocchio Postpasto Budino di frutta secca 1 Ricetta e preparazione menu azzurro (4) Zanzarelli (Libro de arte coquinaria, Maestro

Dettagli

Guida ciclistica. dell Istria nord-occidentale. Umago Cittanova Verteneglio Buie

Guida ciclistica. dell Istria nord-occidentale. Umago Cittanova Verteneglio Buie Guida ciclistica dell stria nord-occidentale Umago Cittanova Verteneglio Buie Contenuto 4 ntroduzione 28 l percorso del moscato di Momiano 7 l libretto - guida 30 l percorso della malvasia striana 8 9

Dettagli

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO Anno 2013 Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali Asilo Nido Comunale 1 PRIMI PIATTI Crema di piselli con riso Vellutata di zucchine con

Dettagli

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 Scuola dell Infanzia SAN GIUSEPPE Nido integrato Via Roma 293 - ARSEGO 35010 SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - PD Tel/fax. 049.5742061 E-mail:materna-arsego@libero.it

Dettagli

Piccolo ricettario della lumaca

Piccolo ricettario della lumaca Piccolo ricettario della lumaca Di me puoi gustare il meglio solo quando mi chiudo in casa Quando sono opercolate ed è autunno inoltrato, prendi delle belle e grosse lumache, immergile in acqua bollente

Dettagli

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni GIAPPONE Dolce di carote (Gajar Halwa) 2 kg di carote 250 g di zucchero 80 g di mandorle pelate 120 g di burro chiarificato 80 g di pistacchi 2 l di latte cardamomo verde pelare e grattuggiare le carote

Dettagli

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie C A S T E L P E R G I N E Quando i piccoli frutti Sant Orsola incontrano le sapienti mani dello chef del Castello di Pergine nasce un perfetto connubio di sapore e colori che siamo lieti ed orgogliosi

Dettagli

Menu Matrimoni 2015. Via Provinciale, 1 23832 Crandola Valsassina (LC) tel.+39 0341 840125 +39 0341 840583 http://www.sassirossi.

Menu Matrimoni 2015. Via Provinciale, 1 23832 Crandola Valsassina (LC) tel.+39 0341 840125 +39 0341 840583 http://www.sassirossi. Menu Matrimoni 2015 Informazioni generali La sala del nostro ristorante può ospitare fino a 220 persone, in un'unica sala, divisibile all occorrenza, la sala, così come il bar e la taverna sono sale non

Dettagli

Bevanda di latte di cocco e mango

Bevanda di latte di cocco e mango Bevanda di latte di cocco e mango 250 ml di Coconut Milk (latte di cocco) 1 mango grosso e maturo, sbucciato; la polpa tagliata a pezzetti (senza semi) 180 g di yogurt al naturale (un vasetto) 2 dl d acqua

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA)

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) Ideatori del progetto: Prof.ssa Franca Villani Prof.ssa Rosalba Califano Prof. Giovanni Anselmo

Dettagli

OFFERTA PER BANCHETTI E RICEVIMENTI

OFFERTA PER BANCHETTI E RICEVIMENTI OFFERTA PER BANCHETTI E RICEVIMENTI ALBERGO ISTRA ROVIGNO COFFEE BREAK PRANZO D AFFARI SERVIZIO CLASSICO BUFFET RINFRESCHI DEGUSTAZIONI COCKTAIL PARTY COFFEE BREAK Coffee break 1 Caffè espresso o caffè

Dettagli

PRIMI PIATTI --------------------------------------------------------------------------------

PRIMI PIATTI -------------------------------------------------------------------------------- La Cucina In questo spazio vi indichiamo, con delle ricette molto semplici, come si fa ad avere al campo un menu completo di sali minerali e carboidrati PRIMI PIATTI Riso in brodo: fai cuocere 400 g di

Dettagli

la Festa di FINE ANNO

la Festa di FINE ANNO Piatti golosi e simbolici celebrano con successo la Festa di FINE ANNO PER LA TUA FESTA DI FINE ANNO SULLA TAVOLA NON DEVE MANCARE: UVA: Perché porta soldi; MELAGRANA: Perché porta soldi e Amore; LENTICCHIE:

Dettagli

Ristorante. La Cassolette. La cucina di Fabio Barbaglini

Ristorante. La Cassolette. La cucina di Fabio Barbaglini Ristorante La Cassolette La cucina di Fabio Barbaglini Menu Composti liberamente scegliendo piatti dalla Carta Stagionale e dalla Carta del Territorio Minceur 45,00 Amuse-bouche Due portate (es. secondo

Dettagli

Trattoria Da Natale Via Poggio Baldino I, 21 - Tel. 0583.286540

Trattoria Da Natale Via Poggio Baldino I, 21 - Tel. 0583.286540 Trattoria Da Natale Via Poggio Baldino I, 21 - Tel. 0583.286540 penne tre sapori o farro alla contadina grigliata mista di carne o pollo e coniglio fritto Contorni: patatine fritte o insalata mista Caffè

Dettagli

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione prodotti a tavola menu di gorgonzola 64 Vol-au-vent al gorgonzola 12 vol-au-vent 100 g di gorgonzola dolce 80 g di burro 2 cucchiai di marsala secco 4 cucchiai di panna montata 1 cucchiaio di cipolla fresca

Dettagli

Antipasti freddi. Antipasti caldi

Antipasti freddi. Antipasti caldi Antipasti freddi Antipasto misto Eulalia (pesce disponibile) 14,00 Cocktail di gamberi in salsa rosa 12,00 Antipasti caldi Sgombro in Saor 12,00 Cozze e vongole alla marinara o tarantina 12,00 Terrina

Dettagli

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO Unità Operativa Igiene degli Alimenti e Nutrizione DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Via Gramsci n.12 40121 BOLOGNA Tel. 051/6079711 Fax 051/6079872 Come mangiare per GUADAGNARE SALUTE Le ricette del BEN

Dettagli

Ricette Ricette 56 7393 AMW icook Manual IT.indd 56 29/4/08 3:51:13 PM

Ricette Ricette 56 7393 AMW icook Manual IT.indd 56 29/4/08 3:51:13 PM 56 79 AMW icook Manual IT.indd 56 9//08 :51:1 PM Cottage Pie Un piatto semplice ma gustoso, un classico della cucina britannica Per porzioni Tempo di preparazione: 0 minuti Tempo di cottura: 1-1 ½ h 50

Dettagli

I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE.

I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE. CATALOGO PRODOTTI I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE. MONTE VERONESE D ALLEVO Formaggio tipico da tavola proveniente dalle zone montane della provincia di Verona. Pasta semicotta prodotta esclusivamente

Dettagli

RISTORAZIONE SCOLASTICA COMUNE DI SIENA

RISTORAZIONE SCOLASTICA COMUNE DI SIENA RISTORAZIONE SCOLASTICA COMUNE DI SIENA CUCINA CENTRALIZZATA ASP- SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA A cura della Dietista Dott.ssa Giulia De Nicola e in collaborazione con i Coordinatori Emiliano Papini

Dettagli

EXPO Milano 2015 1 Maggio 31 Ottobre Classe 2A a.s. 2013-2014

EXPO Milano 2015 1 Maggio 31 Ottobre Classe 2A a.s. 2013-2014 ESPOSIZIONE UNIVERSALE (EXPO) EXPO Milano 2015 1 Maggio 31 Ottobre Classe 2A a.s. 2013-2014 ASPETTI GASTRONOMICI Le TIPICITA delle diverse cucine mondiali Creazione di alcune ricette 2 TIPICITA CUCINA

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

Aggiungi valore ai tuoi piatti. Pizze e Bruschette. ricette... idee

Aggiungi valore ai tuoi piatti. Pizze e Bruschette. ricette... idee Aggiungi valore ai tuoi piatti Pizze e Bruschette ricette... idee Un Oscar, il sesso, un gelato e una pizza... Se avessi questo ogni giorno per il resto della mia vita sarei felice. (Dustin Hoffman) Una

Dettagli

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 Ente Nazionale Protezione Animali Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 - Antipasti: humus di ceci con crostini finocchi con salsa tahin vellutata di carote ed arachidi insalata russa - Primi:

Dettagli

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano Alimento antico, nutriente e sano UN PO DI STORIA La coltivazione del grano risale a 5.000 anni fa e sin dall antichità esso ha rappresentato l elemento principale di una alimentazione sana, semplice e

Dettagli

ALESSANDRIA TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA. INGREDIENTI per 8 persone

ALESSANDRIA TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA. INGREDIENTI per 8 persone TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA INGREDIENTI per 8 persone 4 coste di sedano Un mazzetto di aromi (alloro, timo, rosmarino, salvia e gambi di prezzemolo) 2 chiodi di garofano 10 foglie di salvia Una

Dettagli

Salmone in bella vista con salsa tartara

Salmone in bella vista con salsa tartara Lista Nozze con salatini assortiti Prosciutto crudo di Parma con melone Carpaccio di manzo marinato Terrina di carne salata con verdure Peperone arrostito Insalata di polipo con patate Cappe sante gratinate

Dettagli

COOKING MANIA. PROGRAMMA CORSI DI CUCINA Anno 2015/2016

COOKING MANIA. PROGRAMMA CORSI DI CUCINA Anno 2015/2016 COOKING MANIA PROGRAMMA CORSI DI CUCINA Anno 2015/2016 La Sicilia ha un patrimonio gastronomico unico al mondo e la nostra Accademia ha come obiettivo principale quello di valorizzare tutti i prodotti

Dettagli

Il Ristorante Coria. La gentile Clientela è pregata di abbassare la suoneria degli apparecchi telefonici

Il Ristorante Coria. La gentile Clientela è pregata di abbassare la suoneria degli apparecchi telefonici Il Ristorante Coria Il Ristorante Coria nasce da un idea degli Chef Domenico Colonnetta e Francesco Patti. È dedicato al Colonnello Giuseppe Coria, scrittore del volume per eccellenza della gastronomia

Dettagli

La salsiccia Caratteristiche Confezione salsiccia sottile: Cod. S5000 salsiccia grossa: Cod. S5001 salsiccia sottile al cinghiale:

La salsiccia Caratteristiche Confezione salsiccia sottile: Cod. S5000 salsiccia grossa: Cod. S5001 salsiccia sottile al cinghiale: La salsiccia Caratteristiche: l'arte della salumeria sarda riesce a sorprenderci con i sapori e profumi diversi delle sue salsicce. Giocando con le spezie, i formati e la diversa grana delle carni riesce

Dettagli

IL CAVALIERE LANCILLOTTO. gli aceti balsamici. ingredienti Aceto di vino, mosto d uva concentrato, colorante: caramello (E150d). Contiene solfiti.

IL CAVALIERE LANCILLOTTO. gli aceti balsamici. ingredienti Aceto di vino, mosto d uva concentrato, colorante: caramello (E150d). Contiene solfiti. gli aceti balsamici LANCILLOTTO ACETO BALSAMICO DI MODENA I.G.P. Questa qualità di Aceto Balsamico di Modena I.G.P. è contraddistinta da una più elevata sciropposità, un acidità più stemperata, da un maggior

Dettagli

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia LE RICETTE DI CARLO CRACCO Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia ingredienti pasta

Dettagli

Con le pietanze e le bibite che offriamo vogliamo stuzzicare il palato dei nostri ospiti e offrire un esperienza indimenticabile.

Con le pietanze e le bibite che offriamo vogliamo stuzzicare il palato dei nostri ospiti e offrire un esperienza indimenticabile. 1 MENU Gentili ospiti, con grande piacere vi diamo un sincero benvenuto nel nostro ristorante e vi serviremo le nostre specialita gastronomiche, preparate in modo naturale e con molto amore, come anche

Dettagli

Orario di apertura dalle 20,00 alle 2,00 Domenica giorno di chiusura

Orario di apertura dalle 20,00 alle 2,00 Domenica giorno di chiusura Le materie prime impiegate sono scelte seguendo un elevato standard qualitativo che considera la filosofia produttiva dei nostri fornitori. Col nostro menù vorremmo trasmettere una sensazione di qualità

Dettagli

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata.

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata. Bomba crepe nel muro Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Noce Moscata Per ripieno: 3 Patate 4 hg di Champignon Aglio Prezzemolo roncino Per besciamella: 1 lt di

Dettagli

Primi Passi di Cucina

Primi Passi di Cucina Gruppo Scout Sammichele 1 Reparto Halley Primi Passi di Cucina 1 Cucina da campo La cucina da campo è realizzata tramite bidoni scoperchiati, bucati sul davanti per permettere l introduzione della legna

Dettagli

DAL 1950, COLTIVIAMO LA PASSIONE PER LA QUALITÀ

DAL 1950, COLTIVIAMO LA PASSIONE PER LA QUALITÀ MERLOT COLORE: rubino molto intenso e profondo con sfumature violacee. PROFUMO: intenso, talvolta etereo con note di ciliegia e frutta di sottobosco, a volte si sentono delle leggere sfumature erbacee.

Dettagli

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia NIDI D'INFANZIA DI VIA SATTA, SEZIONE SPERIMENTALE DI VIA BARBAGIA E SEZIONE PRIMAVERA DI VIA BERLINGUER

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 8

Esercitazione pratica di cucina N 8 Esercitazione pratica di cucina N 8 Cocktail di Gamberetti In Salsa Aurora ------------------------ Spaghetti di Mare Al Cartoccio ------------------------ Ravioli di Astice e pomodori Al burro Aromatizzato

Dettagli

Gusto. &Fantasia. Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa.

Gusto. &Fantasia. Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa. Gusto &Fantasia Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa. I prodotti della gamma Chef sono sempre pronti a rendere più buone e delicate le ricette di ogni giorno, ad esaltare il sapore

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Ricette con basso indice glicemico

Ricette con basso indice glicemico Ricette con basso indice glicemico Il consumo delle seguenti preparazioni, esprimendo tutte un indice glicemico medio/basso, è indicato anche per persone affette da diabete o malattie metaboliche, perché

Dettagli

Dalla celebre vicenda narrata da W. Shakespeare, Verona sorride ai due amanti, Romeo e Giulietta, che in essa trovano la celebrazione del loro amore

Dalla celebre vicenda narrata da W. Shakespeare, Verona sorride ai due amanti, Romeo e Giulietta, che in essa trovano la celebrazione del loro amore Sposami a Verona Dalla celebre vicenda narrata da W. Shakespeare, Verona sorride ai due amanti, Romeo e Giulietta, che in essa trovano la celebrazione del loro amore romantico Per la celebrazione di matrimoni

Dettagli

TABELLE TIPO TABELLA DIETETICA PER CENTRI DI VACANZA CON PERNOTTAMENTO

TABELLE TIPO TABELLA DIETETICA PER CENTRI DI VACANZA CON PERNOTTAMENTO TABELLE TIPO TABELLA DIETETICA PER CENTRI DI VACANZA CON PERNOTTAMENTO L.A.R.N. (livelli di assunzione giornalieri raccomandati di energia) da tener presenti nella definizione delle grammature. ETA MASCHI

Dettagli

MARCHIO COLLETTIVO DI QUALITà AQUA GARANTITO DALLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA. AQUA» AGRICOLTURA QUALITà AMBIENTE

MARCHIO COLLETTIVO DI QUALITà AQUA GARANTITO DALLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA. AQUA» AGRICOLTURA QUALITà AMBIENTE MARCHIO COLLETTIVO DI QUALITà AQUA GARANTITO DALLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA AQUA» AGRICOLTURA QUALITà AMBIENTE I MARCHI NEL SETTORE AGROALIMENTARE Introduzione In una economia fortemente competitiva

Dettagli

Disciplinare per l offerta di piatti sani

Disciplinare per l offerta di piatti sani DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE MANGIAR SANO IN PAUSA PRANZO Disciplinare per l offerta di piatti sani Questo disciplinare predisposto dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione

Dettagli

L executive chef Matteo Riccitelli propone piatti di qualita. con una cucina giovane e passionale,

L executive chef Matteo Riccitelli propone piatti di qualita. con una cucina giovane e passionale, * PASTA FATTA IN CASA, PESCE E PRODOTTI LOCALI A KM ZERO * BUONA CUCINA + BUONI VINI = BUON UMORE L executive chef Matteo Riccitelli propone piatti di qualita con una cucina giovane e passionale, legata

Dettagli

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP MENU WARSTEINER PRIMO PIATTO pagina 5 Brodo Alla Verdure e WARSTEINER ANTIPASTO pagina 7 Sciatt Frittelle della Valtellina PRIMO PIATTO pagina 9 Risotto con WARSTEINER barbabietola e spuma di gorgonzola

Dettagli

Dettagliato è il packaging aziendale, molto curato nell immagine, di forte impatto per la vendita.

Dettagliato è il packaging aziendale, molto curato nell immagine, di forte impatto per la vendita. Catalogo prodotti Dal 1950 la famiglia Lamantea, con il suo capostipite Leonardo, continua l antica tradizione della molitura delle olive, frutto selezionato dei secolari uliveti di loro proprietà. Oggi,

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Coperto = 2,00. S1 Salmone Salmon Euro 3,00. S2 Tonno Tuna Euro 4,00. S3 Gamberi Shrimp Euro 4,00. S4 Calamari Squid Sushi Euro 2,60

Coperto = 2,00. S1 Salmone Salmon Euro 3,00. S2 Tonno Tuna Euro 4,00. S3 Gamberi Shrimp Euro 4,00. S4 Calamari Squid Sushi Euro 2,60 G S1 Salmone Salmon Euro 3,00 S4 Calamari Squid Sushi Euro 2,60 S8 Uova Egg Sushi Euro 2,10 S2 Tonno Tuna Euro 4,00 S3 Gamberi Shrimp Euro 4,00 S5 Polipo Octopus Sushi Euro 2,60 S6 Uova di Salmone Salmon

Dettagli

2009 Maria Mata Mouro Restaurante www.mariamatamouro.com.br Tel.: +55 71 3321.3929

2009 Maria Mata Mouro Restaurante www.mariamatamouro.com.br Tel.: +55 71 3321.3929 ANTIPASTI 100 CESTINO CON PANI DIVERSI, PATÉ E CAMPONATA (A TESTA) PRIMI PIATTI 101 AMBROSIA DI BACCALÀ Piatto di baccalà marinato con patate e olive, gratinato 102 ARPACCIO Filetto con salsa di capperi,

Dettagli