B R O C H U R E D E I C O R S I

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "B R O C H U R E D E I C O R S I"

Transcript

1 Dipartimento di Management B R O C H U R E D E I C O R S I Corso di studio in economia aziendale, percorso business e management Printed by Campusnet - 23/08/ :35

2 Indice Indice 1 ADVANCED BUSINESS ADMINISTRATION 3 ADVANCED BUSINESS ADMINISTRATION BUSINESS ADMINISTRATION - CORSO INTEGRATO 6 Business Administration BUSINESS ADMINISTRATION - MODULO FINANCIAL STATEMENTS 7 Business Administration BUSINESS ADMINISTRATION - MODULO PRINCIPLES OF BUSINESS ADMINISTRATIONS 8 Business Administration Business Law + TAX LAW - CORSO INTEGRATO 12 Business Law Business Law + TAX LAW - MODULO BUSINESS LAW 13 Business Law Business Law + TAX LAW - MODULO TAX LAW 14 Business Law Business Management + Principles of marketing - corso integrato 15 Business Management + Principles of marketing - MODULO BUSINESS MANAGEMENT 16 Business Management + Principles of marketing - MODULO PRINCIPLES OF MARKETING 17 PRINCIPLES OF MARKETING Business Organization 20 Business Organization Business Organization (Organizzazione aziendale) 22 Business Organization (Organizzazione aziendale) ECONOMIC SOCIOLOGY 24 Economic Sociology FINANCIAL ACCOUNTING + MANAGERIAL ACCOUNTING - CORSO INTEGRATO 28 FINANCIAL ACCOUNTING + MANAGERIAL ACCOUNTING - MODULO FINANCIAL ACCOUNTING 29 FINANCIAL ACCOUNTING AND MANAGERIAL ACCOUNTING - FINANCIAL ACCOUNTING PART FINANCIAL ACCOUNTING + MANAGERIAL ACCOUNTING - MODULO MANAGERIAL ACCOUNTING 32 MANAGERIAL ACCOUNTING Financial Markets (Economia degli intermediari finanziari) 36 Financial Markets and Institutions Macroeconomics (Macroeconomia) 39 Mathematics for Business - CORSO INTEGRATO 42 Mathematics for Business Mathematics for Business - MODULO FINANCIAL MATHEMATICS 43 Mathematics for Business Mathematics for Business - MODULO MATHEMATICS 48 Mathematics for Business Microeconomis (Microeconomia) 53 Microeconomics OPERATIONS MANAGEMENT - EV 55 OPERATIONS MANAGEMENT - EV Private Law (Diritto privato) 57 Private law Production Technology (Tecnologia della produzione) 61 Production Technology PUBLIC LAW 63 Public Law STATISTICS FOR BUSINESS 65 STATISTICS FOR BUSINESS Stock Markets Economy + Principles of Corporate Finance (Economia del mercato mobiliare) + (Finanza aziendale) - CORSO - 1 -

3 INTEGRATO 71 Stock Markets Economy + Principles of Corporate Finance (Economia del mercato mobiliare) + (Finanza aziendale) - Modulo Principles of corporate finance 72 Principles of Corporate Finance Stock Markets Economy + Principles of Corporate Finance (Economia del mercato mobiliare) + (Finanza aziendale) - Modulo Stock Markets Economy

4 ADVANCED BUSINESS ADMINISTRATION ADVANCED BUSINESS ADMINISTRATION Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0091 Docenti: Contatti docente: Anno: Tipologia: Crediti/Valenza: 6 SSD attvità didattica: Erogazione: Lingua: Frequenza: Tipologia esame: PREREQUISITI Not requested. OBIETTIVI FORMATIVI Educational objectives: Prof. Massimo Pollifroni (Titolare del corso) Prof. Luca Maria Manzi (Titolare del corso) , 2 anno Caratterizzante SECS-P/07 - economia aziendale Tradizionale Inglese Facoltativa Orale - provide students with quantitative and qualitative tools to identify, analyze and develop business opportunities as well as solve managerial problems; - develop students' ability to think strategically, and to lead, motivate and manage teams across borders; - develop students' written and oral communication competencies to enhance managerial effectiveness and enhance students' appreciation of the values of social responsibility, legal and ethical principles. RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO ATTESI Learning outcomes: 1) Knowledge and understanding. The course aims to acquire knowledge of organizational modernization of the Business Administration. To achieve this target, the course includes the use of traditional instruments (lectures), along with individual and group activities

5 2) Applying knowledge and understanding. The approach used identifies operational solutions following the "problem solving model": the solution of the problem is not predetermined in advance, but must be identified in each case. 3) Making judgements. The results will be achieved through a training in educational activities, inspired by an active education, which requires personal involvement and a critical analysis of complex situations. 4) Communication skills. The acquisition of communication skills is based primarily on teaching methods that include group works, preparation of written reports and analysis of case studies. 5) Learning skills. The course provides the methodological aspects needed to develop learning skills through critical examination of the present issues concerning the international managerial context. MODALITA' DI INSEGNAMENTO Lectures provided during the Course. MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO In order to verify the achievement of the objectives of the course the teachers will organize periodical working group (or individual) activities for the students. ATTIVITÀ DI SUPPORTO During the Course teaching materials (handouts, articles, updating material, etc.) will be provided to the students by . PROGRAMMA 1) The ABA (Advanced Business Administration)course (Pollifroni's Module) focus on the core theoretical basics and on a lot of actual experiences from present day business reality. Students have to possess a comprehensive working knowledge of management operations; have an integrated view of contemporary (international/domestic) issues on Business Administration and - 4 -

6 demonstrate the communication and leadership skills essential for the present management roles. 2) The ABA (Advanced Business Administration)course (Manzi's Module) focus on: (i) Cost behaviour; (ii) Full costing; (iii) "Traditional" costing systems; (iv) Job costing; (v) Process costing. TESTI CONSIGLIATI E BIBLIOGRAFIA Written texts will be provided (in electronic format) by the theacher during the Course. Pagina web del corso: -

7 BUSINESS ADMINISTRATION - CORSO INTEGRATO Business Administration Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0111 Docenti: Contatti docente: Anno: Tipologia: Crediti/Valenza: 12 SSD attvità didattica: Erogazione: Lingua: Frequenza: Tipologia esame: NOTA 1 anno Di base SECS-P/07 - economia aziendale Tradizionale Inglese Facoltativa Orale Il corso è composto da 2 moduli: BUSINESS ADMINISTRATION - MODULO DI FINANCIAL STATEMENTS BUSINESS ADMINISTRATION - MODULO DI PRINCIPLES OF BUSINESS ADMINISTRATION Pagina web del corso: -

8 BUSINESS ADMINISTRATION - MODULO FINANCIAL STATEMENTS Business Administration Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0111B Docente: Contatti docente: Anno: Tipologia: Crediti/Valenza: 6 SSD attvità didattica: Erogazione: Lingua: Frequenza: Tipologia esame: PREREQUISITI OBIETTIVI FORMATIVI Dott. Elisa Truant (Titolare del corso) 1 anno Di base SECS-P/07 - economia aziendale Tradizionale Inglese Facoltativa Orale RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO ATTESI ATTIVITÀ DI SUPPORTO PROGRAMMA Pagina web del corso: -

9 BUSINESS ADMINISTRATION - MODULO PRINCIPLES OF BUSINESS ADMINISTRATIONS Business Administration Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0111A Docente: Contatti docente: Anno: Tipologia: Crediti/Valenza: 6 SSD attvità didattica: Erogazione: Lingua: Frequenza: Tipologia esame: PREREQUISITI Prof. Simone Domenico Scagnelli (Titolare del corso) 1 anno Di base SECS-P/07 - economia aziendale Tradizionale Inglese Obbligatoria Scritto no specifci knowledge is required nessuno PROPEDEUTICO A In order to have the Business Administration grade, students must pass both Modules (Principles of Business Administration + Financial Statements). The final grade is required to register further specific exams of the 2nd and 3rd year of the Degree. Per poter registrare l'esame di Business Administration è necessario aver superato entrambi i moduli del corso con votazione sufficiente (Principles of Business Administration + Financial Statements) Il corso è propedeutico ad esami specifici del secondo e terzo anno OBIETTIVI FORMATIVI This first Module (Principles of Business Administration 6 credits) of the course of Business Administration (12 credits) is designed to provide a basic understanding of the general business & management practices under a process and functional approach. Specifically, this module aims at developing knowledge and comprehension about the principles of business administration together with the main managerial features of a business entity, with specific regards to some of its functions and processes (i.e marketing, organisation, accounting and finance, planning and control, etc.). These skills are the basis for a steady comprehension of the topic and should act as input for further studies in the business & management degree (i.e. Marketing, Organisation, Finance, etc.)

10 Questo primo Modulo (Principles of Business 6 CFU) del corso di Business Administration ha come obiettivo l'analisi e lo studio delle aziende, con particolare enfasi alla loro finalità. L'approccio di studio è per aree funzionali. Il modulo si prefigge di fornire conoscenza circa la struttura generale di qualunque sistema aziendale inserito in un più ampio sistema economico generale ed essere in grado di comprenderne i meccanismi di governo e di valutarne i risultati dell'attività. Sono forniti gli strumenti di base necessari per l'analisi delle realtà aziendali che saranno poi approfonditi in successivi insegnamenti del corso di laurea (ad esempio Marketing, Organisation, Finance, ecc.). RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO ATTESI After attending the lectures, having prepared the assignments/homeworks and having passed the written exam, the student will achieve the following learning outcomes: Starting to understand business facts. Being able to identify and assess the key variables which are the base of a business or an organisation. Being able to analyse the main features of a business entity in terms of core functions and processes as well as the possible related issues. Discuss and solve basic business cases on the basic subjects of general business. Dopo aver seguito le lezioni, aver preparato i compiti assegnati nonché aver superato l'esame, lo studente raggiungerà i seguenti risultati di apprendimento: inziaire a comprendere i fatti di gestione aziendale; sarà in grado di identificare e valutare le variabili chiave alla base di un business e di un'impresa; sarà in grado di analizzare le principali caratteristiche di un'impresa in termini di funzioni principali e processi nonché delle possibili problematiche correlate; sarà in grado di commentare e risolvere casi di studio su tematiche base di general business & management. MODALITA' DI INSEGNAMENTO This module is provided in 42 hours of lecture time and will require the same amount of student activity. During the lectures, specific business and management issues will be analysed and discussed by student groups; beside the lecture of theoretical concepts regarding specific corporate functions, cases and exercises will be assigned and discussed on a daily basis. At the beginning of the Module, students will be required to form small work groups of maximum 5 people and submit it via the Moodle platform, the purpose of the workgroup is to prepare the periodical assignments and the homeworks, further practicalities in forming the group will be made available on the Moodle platform. Moreover, students can use some online pre-assessment test to verify their learning which will be made available on the Moodle platform. According to their availability, professionals will be invited to give some guest lectures to provide practical insights. Questo modulo è articolato in 42 ore di lezioni frontali, durante le quali si presentano le principali problematiche riguardanti la gestione di impresa, si discutono, altresì casi e si risolvono esercizi. Nei primi giorni di lezione gli studenti dovranno formare dei gruppi di lavoro di massimo 5 persone e inviarli tramite la piattaforma Moodle, il gruppo servirà per preparare e risolvere i casi ed esercizi che saranno assegnati - 9 -

11 periodicamente. Inoltre, saranno messi a disposizione degli studenti materiali aggiuntivi su Moodle; prima dell'esame sarà predisposto un questionario di verifica dell'apprendimento. Compatibilmente, con la loro disponibilità, alcuni professionisti di settore potranno essere invitati per tenere alcune lezioni di stampo pratico. MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO The final grade of this 1st Module results from the sum of: 60% written exam mark, the exam will require the solution of a business case as well as the answer to multiple choices and essay type questions related to theoretical concepts. The expected exam duration is 1,5 hrs. 20% group final assignment mark based on a final case submission. The output consists of answering an online questionnaire that will be made available on Moodle after the end of the course. 20% homework submission mark, the lecturer will collect individual assignments/homeworks on a daily basis and the marks will be given according to their completeness. Please, remember that this will be just the grade of the 1st Module, and in order to get the final grade of Business Administration (12 credits) you will need to pass also the Module of Financial Statements which will be provided in the 2nd semester. Il voto finale di questo primo Modulo è determinato dalla media ponderata di: 60% voto dell'esame scritto basato sullo svolgimento di un caso aziendale e risposta ad alcune domande chiuse e aperte di tipo teorico. L'esame scritto ha una durata attesa di massimo 1,5 ore; 20% giudizio sul lavoro finale di gruppo, relativo ad un caso che sarà assegnato alla fine del corso. Il lavoro consiste nel rispondere ad un questionario on-line che sarà presentato dopo la fine del corso sulla piattaforma Moodle; 20% giudizio sui compiti consegnati, a tal proposito, il docente raccoglierà periodicamente i compiti assegnati a livello individuale e li valuterà a seconda della loro completezza. Si ricorda, che questo sarà il risultato del solo 1 Modulo, per ottenere la registrazione del voto complessivo di Business Administration (12 CFU) sara necessario aver superato anche il 2 Modulo- Financial Statements che si svolgerà nel secondo semestre. ATTIVITÀ DI SUPPORTO On a daily basis, homework will be assigned, and their solution will be discussed in class with the groups and, eventually, posted on Moodle. Possible enggement of corporate professional to support specific course activities. Giornalmente, saranno assegnate attività da svolgere a casa la cui soluzione sarà discussa in aula insieme ai gruppi di studenti ed, eventualmente, pubblicate su Moodle. Eventuale coinvolgimento di testimoni aziendali a supporto di alcune parti del corso. PROGRAMMA English 1)The business entity as a system;

12 2) The effect of the environment and its influences. 3) The business entity analysed by function and processes. 4) Focus on specific functions: Marketing, Organization, Finance & Accounting, Planning and control. 5) Principles of Corporate Social Responsibility Italiano 1) Il sistema impresa 2) L'impresa nel suo ambiente 3) L'analisi dell'azienda per funzioni e processi 4) Focus su alcune specifiche funzioni aziendali: Marketing, Organizzazione e Personale, Finanza, Amministrazione Pianificazione e controllo 5) Elementi di Corporate Social Responsibility TESTI CONSIGLIATI E BIBLIOGRAFIA BIANCONE P.P., SCAGNELLI S.D., (2013), Management, Turin: Celid Slides and additional materials available on Moodle. BIANCONE P.P., SCAGNELLI S.D., Management, Celid, Torino, Slides e materiali integrativi pubblicati su Moodle. Pagina web del corso: -

13 Business Law + TAX LAW - CORSO INTEGRATO Business Law Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0115 Docente: Contatti docente: Anno: Tipologia: Crediti/Valenza: 9 SSD attvità didattica: Erogazione: Lingua: Frequenza: Tipologia esame: NOTA 2 anno Di base IUS/04 - diritto commerciale Tradizionale Inglese Obbligatoria Orale PRESTARE LA MASSIMA ATTENZIONE Quando l'insegnamento presente sul piano di studio / carico didattico è indicato come corso integrato, formato da due moduli, in Campusnet sono riportate tanto la denominazione del corso unico, quanto quelle dei singoli moduli. Per il dettaglio dei programmi su Campusnet, devono essere visualizzati i singoli moduli. MODULO A: BUSINESS LAW MODULO B: TAX LAW Il Corso di Studio in senso proprio è quello visualizzato all'atto dell'accesso su Campusnet. Nella videata dell'insegnamento, è indicato impropriamente come "Corso di Studio" il/i percorso/i del Corso di Laurea in cui l'insegnamento stesso è inserito. Pagina web del corso: -

14 Business Law + TAX LAW - MODULO BUSINESS LAW Business Law Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0115A Docente: Contatti docente: Anno: Tipologia: Crediti/Valenza: 6 SSD attvità didattica: Erogazione: Lingua: Frequenza: Tipologia esame: PREREQUISITI OBIETTIVI FORMATIVI Paolo Maria Smirne (Titolare del corso) 2 anno Di base IUS/04 - diritto commerciale Tradizionale Inglese Obbligatoria Orale RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO ATTESI ATTIVITÀ DI SUPPORTO PROGRAMMA Pagina web del corso: -

15 Business Law + TAX LAW - MODULO TAX LAW Business Law Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0115B Docente: Contatti docente: Anno: Tipologia: Crediti/Valenza: 3 SSD attvità didattica: Erogazione: Lingua: Frequenza: Tipologia esame: PREREQUISITI OBIETTIVI FORMATIVI 2 anno Di base IUS/04 - diritto commerciale Tradizionale Inglese Obbligatoria RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO ATTESI ATTIVITÀ DI SUPPORTO PROGRAMMA Pagina web del corso: -

16 Business Management + Principles of marketing - corso integrato Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0117 Docente: Contatti docente: Anno: 2 anno Tipologia: Di base Crediti/Valenza: 12 SSD attvità didattica: SECS-P/08 - economia e gestione delle imprese Erogazione: Tradizionale Lingua: Italiano Frequenza: Obbligatoria Tipologia esame: Orale NOTA PRESTARE LA MASSIMA ATTENZIONE Quando l'insegnamento presente sul piano di studio / carico didattico è indicato come corso integrato, formato da due moduli, in Campusnet sono riportate tanto la denominazione del corso unico, quanto quelle dei singoli moduli. Per il dettaglio dei programmi su Campusnet, devono essere visualizzati i singoli moduli. MODULO A: PRINCIPLES OF MARKETING MODULO B: BUSINESS MANAGEMENT Il Corso di Studio in senso proprio è quello visualizzato all'atto dell'accesso su Campusnet. Nella videata dell'insegnamento, è indicato impropriamente come "Corso di Studio" il/i percorso/i del Corso di Laurea in cui l'insegnamento stesso è inserito. Pagina web del corso: -

17 Business Management + Principles of marketing - MODULO BUSINESS MANAGEMENT Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0117A Docente: Massimo De Andreis (Titolare del corso) Contatti docente: Anno: 2 anno Tipologia: Di base Crediti/Valenza: 6 SSD attvità didattica: SECS-P/08 - economia e gestione delle imprese Erogazione: Tradizionale Lingua: Italiano Frequenza: Obbligatoria Tipologia esame: Orale PREREQUISITI OBIETTIVI FORMATIVI RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO ATTESI ATTIVITÀ DI SUPPORTO PROGRAMMA Pagina web del corso: -

18 Business Management + Principles of marketing - MODULO PRINCIPLES OF MARKETING PRINCIPLES OF MARKETING Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0117B Docente: Contatti docente: Anno: Tipologia: Crediti/Valenza: 6 SSD attvità didattica: Erogazione: Lingua: Frequenza: Tipologia esame: Prof. Fabrizio Mosca (Titolare del corso) Prof. Cecilia Casalegno (Titolare del corso) , 2 anno Di base SECS-P/08 - economia e gestione delle imprese Tradizionale Inglese Obbligatoria Scritto PREREQUISITI Conoscenza della lingua inglese OBIETTIVI FORMATIVI Oggetto del modulo di marketing è l'analisi dei principali strumenti di gestione del marketing, al fine di sviluppare le competenze necessarie per l'attività del marketing manager. inglese The marketing course has the purpose to define the role of the marketing function inside a company and illustrate its principles and rules. The objective is to professionalize students with the necessary notions in order to become a marketing manager and work in a marketing team. RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO ATTESI Capacità di applicare conoscenza e comprensione Al termine del corso lo studente sarà in grado di interpretare ed applicare operativamente in concrete realtà aziendali le tematiche base del Marketing Management e gli schemi applicativi proposti dalle principali scuole di pensiero sulla definizione delle strategie aziendali sia a livello corporate, sia a livello di business unit. Il corso sviluppa le capacità di base per analizzare concrete situazioni operative in aziende complesse e diversificate. Al termine del corso lo studente sarà in grado di trasmettere alle aree funzionali e all'esterno adeguate conoscenze specifiche sugli argomenti svolti. Il corso sviluppa negli studenti la capacità di fornire chiavi interpretative e spunti di riflessione sui principali argomenti di Marketing Management. inglese Applying knowledge and understanding

19 At the end of the course students will be able to interpret and apply in concrete business issues of Marketing Management and application schemes proposed by the major schools of thought on the definition of corporate strategies both at the corporate level, both in terms of business units. The course develops basic skills to analyze concrete situations in complex and various companies. At the end of the course students will be able to transmit to the functional areas and outside adequate knowledge about the arguments. The course develops in students the ability to provide interpretive keys and food for thought on the main topics of Marketing Management. MODALITA' DI INSEGNAMENTO Il corso prevede 42 ore di didattica frontale svolte dal docente con il supporto, talvota, di manager e professionisti del campo. L'utilizzo dei casi di studio (con relativa discussione) completa la formazione in aula. inglese The course includes 42 hours of lectures conducted by the teacher with the support, sometimes, of managers and professionals. The use of case studies (with a debriefing session) complete the classroom training. MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO L'esame prevede domande aperte ed è somministrato in forma scritta. Gli studenti sono chiamati a dimostrate il l'assimilazione della teoria nonchè l'applicabilità della stessa alla realtà. inglese The exam includes open-ended questions and is given in writing. Students are required to demonstrate the assimilation of the theory as well as its applicability to reality. PROGRAMMA Introduzione al Marketing Management L'attività del Marketing Manager Uno schema strategico di Marketing Analisi delle decisioni di Marketing Le ricerche di mercato Il comportamento del consumatore Il comportamento d'acquisto Analisi della struttura del mercato Analisi della concorrenza Le decisioni del Marketing

20 Le decisioni di prodotto Lo sviluppo di nuovi prodotti Le decisioni di prezzo La gestione della comunicazione La gestione delle attività di promozione La gestione delle attività di distribuzione La gestione delle relazioni con il cliente La comunicazione integrata di impresa inglese First session - Marketing basics Evolution of the marketing function inside a company Marketing: classic and modern definiton - Micromarketing and macromarketing - Marketing related to other functional areas in a company - Marketing and company framework generic and specific. - Strategic planning and marketing planning Strategic planning Strategic analysis and its utility for marketing - Marketing and strategies development - Marketing and competitive strategies Marketing strategies in a company From corporate strategy to marketing strategy Different marketing strategies linked to company market position. - The market Customer behavior Organization behavior Competitive analysis Market researches and information technology - Segmentation - Positioning. Second session - Marketing mix variables Product and service policies New products/services development Price determination methods Market prices in specific conditions Distribution channel choice, distribution intensity, channel managing - Logistics Promotion strategies The role of employees in sales, advertisement and public relation - Internet marketing: application fields and managing strategies Marketing strategies plan e management Quantitative aspects Third session - Case studies, company presentations and exercise The used educational method includes classroom debate about case studies, companies presentations with speakers with a great marketing experience. TESTI CONSIGLIATI E BIBLIOGRAFIA Kotler et al., Principles of Marketing, Prentice Hall, european edition Pagina web del corso: -

21 Business Organization Business Organization Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: MAN0120 Docente: Contatti docente: Anno: Tipologia: Crediti/Valenza: 6 SSD attvità didattica: Erogazione: Lingua: Frequenza: Tipologia esame: Dott. Elisa Truant (Titolare del corso) 2 anno Di base SECS-P/10 - organizzazione aziendale Tradizionale Inglese Obbligatoria Scritto PREREQUISITI Preliminary exam: "Business administration". OBIETTIVI FORMATIVI The course aims to study the so-called "organizational variables", that is to say how to analyse and design the organizational structure and management systems, by which to divide and coordinate the tasks in order to influence the human resources behaviour, to achieve the basic goals of the firm. RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO ATTESI Knowledge and understanding. To understand what "to organize a firm" or its parts means and how the organizational problems are placed in the general issue of the firms administration. To understand, in particular, the influence of the organizational variables on the managers and employees behaviour. Applying knowledge and understanding. To be able to apply the business organization logic analysing some business cases opportunely simplified. Making judgements. To be able to suggest a solution to the organizational issues pointed out in the business cases discussion, even if elementary. Communication skills. To learn to discuss in the classroom the business cases studied in the individual and team work, using appropriate supports. Learning skills. To verify ongoing the learning degree of the organizational logic, in particular through the business cases study and discussion. MODALITA' DI INSEGNAMENTO The course is articulated in 42 hours of formal and interactive in-class lecture MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

22 Written exam, with both open and closed question, also about business cases. ATTIVITÀ DI SUPPORTO Business cases, Weekly office hours PROGRAMMA Topics: - Organizational variables and external and internal context variables - The organizational structure parameters (specialization, grouping, coordination, decentralization, formalization, etc) - Organizational configurations - The operative schemes of the organizational structure - The management systems: planning and control, human resources management and development, information and communication - Management models and leadership styles TESTI CONSIGLIATI E BIBLIOGRAFIA L.BRUSA, Dentro l'azienda. Organizzazione e management, Giuffrè Editore, Milano, SEZIONE DI RAGIONERIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE, Slides of Business Organization. SEZIONE DI RAGIONERIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE, Business Organization case studies. Pagina web del corso: -

23 Business Organization (Organizzazione aziendale) Business Organization (Organizzazione aziendale) Anno accademico: 2015/2016 Codice attività didattica: ECO0105 Docente: Contatti docente: Anno: Tipologia: Crediti/Valenza: 6 SSD attvità didattica: Erogazione: Lingua: Frequenza: Tipologia esame: PREREQUISITI Prof. Laura Broccardo (Titolare del corso) , 2 anno Di base SECS-P/10 - organizzazione aziendale Tradizionale Italiano Obbligatoria Scritto Preliminary exam: "Economia aziendale". OBIETTIVI FORMATIVI The course aims to study the so-called "organizational variables", that is to say how to analyse and design the organizational structure and management systems, by which to divide and coordinate the tasks in order to influence the human resources behaviour, to achieve the basic goals of the firm. RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO ATTESI Knowledge and understanding. To understand what "to organize a firm" or its parts means and how the organizational problems are placed in the general issue of the firms administration. To understand, in particular, the influence of the organizational variables on the managers and employees behaviour. Applying knowledge and understanding. To be able to apply the business organization logic analysing some business cases opportunely simplified. Making judgements. To be able to suggest a solution to the organizational issues pointed out in the business cases discussion, even if elementary. Communication skills. To learn to discuss in the classroom the business cases studied in the individual and team work, using appropriate supports. Learning skills. To verify ongoing the learning degree of the organizational logic, in particular through the business cases study and discussion. MODALITA' DI INSEGNAMENTO

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA

07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA Testi del Syllabus Docente AZZALI STEFANO Matricola: 004466 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525. Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE. Anno regolamento: 2012

Testi del Syllabus. Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525. Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE. Anno regolamento: 2012 Testi del Syllabus Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente FERRETTI MARCO Matricola: 006288

Testi del Syllabus. Docente FERRETTI MARCO Matricola: 006288 Testi del Syllabus Docente FERRETTI MARCO Matricola: 006288 Anno offerta: Insegnamento: Corso di studio: Anno regolamento: 2014 CFU: Settore: Tipo attività: 2014/2015 1005960 - PROGRAMMAZIONE, CONTROLLO

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1003991 - ECONOMIA DELLE AZIENDE PUBBLICHE

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1003991 - ECONOMIA DELLE AZIENDE PUBBLICHE Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1003991 - ECONOMIA DELLE AZIENDE PUBBLICHE Corso di studio: 3035 - ECONOMIA AZIENDALE Anno regolamento:

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente FRANCHI MAURA Matricola: 006024. Insegnamento: 07664 - SOCIOLOGIA DEI CONSUMI. Anno regolamento: 2014 CFU:

Testi del Syllabus. Docente FRANCHI MAURA Matricola: 006024. Insegnamento: 07664 - SOCIOLOGIA DEI CONSUMI. Anno regolamento: 2014 CFU: Testi del Syllabus Docente FRANCHI MAURA Matricola: 006024 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 07664 - SOCIOLOGIA DEI CONSUMI Corso di studio: 5007 - TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI Anno regolamento:

Dettagli

Degree Course (specify if 1st Cycle, 2nd Cycle, or one-tier, degree ect.): 1 st Cycle. Marketing

Degree Course (specify if 1st Cycle, 2nd Cycle, or one-tier, degree ect.): 1 st Cycle. Marketing Scheda ECTS SUA Descrizone delle singole attività formative (Quadro B1 e sotto quadri) ECTS (in Italiano) Corso di Laurea dell Insegnamento (specificare se triennale, magistrale o a ciclo Unico):triennale

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente NEGRI FRANCESCA Matricola: 204035

Testi del Syllabus. Docente NEGRI FRANCESCA Matricola: 204035 Testi del Syllabus Docente NEGRI FRANCESCA Matricola: 204035 Anno offerta: Insegnamento: Corso di studio: Anno regolamento: 2012 CFU: Settore: Tipo attività: 2013/2014 1005596 - LABORATORIO DI CRISIS COMMUNICATION

Dettagli

Scienze della comunicazione e dell'animazione socioculturale Curriculum Crediti formativi 3

Scienze della comunicazione e dell'animazione socioculturale Curriculum Crediti formativi 3 Principali informazioni sull insegnamento Denominazione italiana Laboratorio di comunicazione aziendale Corso di studio Scienze della comunicazione e dell'animazione socioculturale Curriculum Crediti formativi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA E GESTIONE DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI EGIF (84/S Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali) Articolo 1 Denominazione

Dettagli

Docente Dott. Vito Michele PARADISO email: vito.paradiso@agr.uniba.it Tel. 080 544 3467

Docente Dott. Vito Michele PARADISO email: vito.paradiso@agr.uniba.it Tel. 080 544 3467 Corso di Laurea: Scienze e Tecnologie Alimentari Corso Integrato: Tecnologie alimentari e packaging (9 CFU) Modulo: Packaging (3 CFU: 2.5 CFU Lezioni + 0.5 CFU Esercitazioni) Docente Dott. Vito Michele

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente NEGRI FRANCESCA Matricola: 204035. Insegnamento: 1005205 - SOCIAL MEDIA MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente NEGRI FRANCESCA Matricola: 204035. Insegnamento: 1005205 - SOCIAL MEDIA MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente NEGRI FRANCESCA Matricola: 204035 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1005205 - SOCIAL MEDIA MARKETING Corso di studio: 5007 - TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI Anno

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 2000655 - MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 2000655 - MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 2000655 - MARKETING Corso di studio: LE007 - COMUNICAZIONE, LINGUE E CULTURE Anno regolamento: 2012

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GOVERNO E CONTROLLO AZIENDALE (84/S Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea

Dettagli

Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea Specialistica e classe di appartenenza

Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea Specialistica e classe di appartenenza REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA E MANAGEMENT (84/S Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea Specialistica

Dettagli

DIPARTIMENTO di ECONOMIA - DIEC Scuola di Scienze Sociali. Economia internazionale e dell'unione Europea - Codice 63744

DIPARTIMENTO di ECONOMIA - DIEC Scuola di Scienze Sociali. Economia internazionale e dell'unione Europea - Codice 63744 Economia internazionale e dell'unione Europea - Codice 63744 Corso di laurea in Economia e commercio - A.A. 2015/16 Docente Cognome e nome D ALAURO GIOVANNI e-mail: dalauro@economia.unige.it Anno di corso:

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZILIANI CRISTINA Matricola: 005591. Insegnamento: 1005204 - DATABASE AND INTERNET MARKETING. Anno regolamento: 2013 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ZILIANI CRISTINA Matricola: 005591. Insegnamento: 1005204 - DATABASE AND INTERNET MARKETING. Anno regolamento: 2013 CFU: Testi del Syllabus Docente ZILIANI CRISTINA Matricola: 005591 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1005204 - DATABASE AND INTERNET MARKETING Corso di studio: 5007 - TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI

Dettagli

Syllabus Course description

Syllabus Course description Syllabus Course description Course title Labour Law Course code 27190 Scientific sector Degree Bachelor in Economics and Management Semester and academic year 1st semester 2016/17 Year Optional Credits

Dettagli

B R O C H U R E D E I C O R S I

B R O C H U R E D E I C O R S I Dipartimento di Management B R O C H U R E D E I C O R S I Corso di studio in Economia Aziendale Printed by Campusnet - 01/11/2015 05:36 Indice Indice Analisi della concorrenza Competitor Analysis ANALISI

Dettagli

STATISTICS FOR SES Course description

STATISTICS FOR SES Course description STATISTICS FOR SES Course description TEACHING LANGUAGE: Italian SEMESTER: 2 term 2011-2012 TOTAL LECTURE /LAB HOURS: 48 CREDIT POINTS: 8 SCIENTIFIC FIELD: Statistics SECS-S01 TOTAL HOURS OF EXERCISES:

Dettagli

CARDINALI MARIA GRAZIA

CARDINALI MARIA GRAZIA Testi del Syllabus Docente CARDINALI MARIA GRAZIA Matricola: 005770 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 18641 - IN STORE MARKETING Corso di studio: 5007 - TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI Anno

Dettagli

Testi del Syllabus. Testi in italiano. Insegnamento: 1005204 - DATABASE AND INTERNET MARKETING. Anno regolamento: 2014 CFU: Anno corso: 2

Testi del Syllabus. Testi in italiano. Insegnamento: 1005204 - DATABASE AND INTERNET MARKETING. Anno regolamento: 2014 CFU: Anno corso: 2 Testi del Syllabus Resp. Did. ZILIANI Cristina Matricola: 005591 Anno offerta: 2015/2016 Insegnamento: 1005204 - DATABASE AND INTERNET MARKETING Corso di studio: 5007 - TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza 1. È istituito presso l Università degli Studi

Dettagli

1005197 - MERCATI FINANZIARI DELLE COMMODITY AGRICOLE

1005197 - MERCATI FINANZIARI DELLE COMMODITY AGRICOLE Testi del Syllabus Docente ZUPPIROLI MARCO Matricola: 004747 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1005197 - MERCATI FINANZIARI DELLE COMMODITY AGRICOLE Corso di studio: 5005 - FINANZA E RISK MANAGEMENT

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente BALLUCHI FEDERICA Matricola: 006038

Testi del Syllabus. Docente BALLUCHI FEDERICA Matricola: 006038 Testi del Syllabus Docente BALLUCHI FEDERICA Matricola: 006038 Anno offerta: Insegnamento: Corso di studio: Anno regolamento: 2014 CFU: Settore: Tipo attività: 2014/2015 1004530 - SISTEMI DI PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Syllabus Course description. Italian (foreign language) specialized language course for Economics Course code 30144

Syllabus Course description. Italian (foreign language) specialized language course for Economics Course code 30144 Syllabus Course description Course title Italian (foreign language) specialized language course for Economics Course code 30144 Scientific sector L-FIL-LET-12 Degree Tourism-, Sport and Event Management

Dettagli

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Roberto Butinar Cristiano Dal Farra Danilo Selva 1 Agenda Panoramica sulla metodologia CRISP-DM (CRoss-Industry Standard Process

Dettagli

INTERNATIONAL BUSINESS. Prof. Claudio F. Fava IL PROGRAMMA

INTERNATIONAL BUSINESS. Prof. Claudio F. Fava IL PROGRAMMA INTERNATIONAL BUSINESS Prof. Claudio F. Fava IL PROGRAMMA 1. SIGNIFICATO DELLA GLOBALIZZAZIONE Parte prima Attrezzature Analisi degli attrezzi da lavoro per affrontare le varie problematiche della Globalizzazione.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza 1. È

Dettagli

INFORMATICA [ 05121]

INFORMATICA [ 05121] Attività didattica ARCHITETTURA DEGLI ELABORATORI Corso di Studi INFORMATICA [ 05121] Obiettivi formativi. Conoscenza e capacità di comprensione: Nell ambito dell inquadramento metodologico che vede un

Dettagli

MASTER IN COMMERCIO INTERNAZIONALE - MASCI MASTER IN INTERNATIONAL COMMERCE - MASCI. Anno Accademico 2014-2015

MASTER IN COMMERCIO INTERNAZIONALE - MASCI MASTER IN INTERNATIONAL COMMERCE - MASCI. Anno Accademico 2014-2015 MASTER IN COMMERCIO INTERNAZIONALE - MASCI MASTER IN COMMERCE - MASCI Sezione di Diritto/Law Section Sezione di Economia e Finanza/Economics and Finance Section XIV edizione Anno Accademico 2014-2015 CORSI

Dettagli

Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea Specialistica e classe di appartenenza

Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea Specialistica e classe di appartenenza REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN DIREZIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI (71/S Classe delle lauree specialistiche in scienze delle pubbliche amministrazioni) Articolo 1 Denominazione

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente CRISTINI GUIDO Matricola: 004533. Insegnamento: 12446 - MARKETING OPERATIVO. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente CRISTINI GUIDO Matricola: 004533. Insegnamento: 12446 - MARKETING OPERATIVO. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente CRISTINI GUIDO Matricola: 004533 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 12446 - MARKETING OPERATIVO Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento: 2012 CFU: 9

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FINANZA (19/S - Classe delle lauree specialistiche in finanza)

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FINANZA (19/S - Classe delle lauree specialistiche in finanza) REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FINANZA (19/S - Classe delle lauree specialistiche in finanza) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea Specialistica e classe di appartenenza

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DEL TURISMO SOSTENIBILE (Classe 28: Scienze Economiche)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DEL TURISMO SOSTENIBILE (Classe 28: Scienze Economiche) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DEL TURISMO SOSTENIBILE (Classe 28: Scienze Economiche) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e relativa classe di appartenenza 1. È istituito

Dettagli

Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente

Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente AiQ-CdS SAFE Corso di Laurea in Ingegneria dei Sistemi Logistici per l agro-alimentare Anno Accademico 2015/2016

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

PIANI DI STUDIO a.a. 2015 16. Economia aziendale e management (CLEAM) pag. 1. Economia e finanza (CLEF) pag. 2

PIANI DI STUDIO a.a. 2015 16. Economia aziendale e management (CLEAM) pag. 1. Economia e finanza (CLEF) pag. 2 PIANI DI STUDIO a.a. 015 1 Economia aziendale e management (CLEAM) pag. 1 Economia e finanza (CLEF) pag. Economia e scienze sociali (CLEF) pag. Economia e management per arte, cultura e comunicazione (CLEACC)

Dettagli

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese ELTeach Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese Porta a risultati quantificabili e genera dati non ricavabili dalle sessioni di formazione faccia a faccia

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente SABBADIN EDOARDO Matricola: 005710. Insegnamento: 1005529 - FASHION AND DESIGN MARKETING. Anno regolamento: 2013 CFU:

Testi del Syllabus. Docente SABBADIN EDOARDO Matricola: 005710. Insegnamento: 1005529 - FASHION AND DESIGN MARKETING. Anno regolamento: 2013 CFU: Testi del Syllabus Docente SABBADIN EDOARDO Matricola: 005710 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1005529 - FASHION AND DESIGN MARKETING Corso di studio: 5007 - TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI di FOGGIA DIPARTIMENTO di ECONOMIA (DEPARTMENT of ECONOMICS)

UNIVERSITA degli STUDI di FOGGIA DIPARTIMENTO di ECONOMIA (DEPARTMENT of ECONOMICS) UNIVERSITA degli STUDI di FOGGIA DIPARTIMENTO di ECONOMIA (DEPARTMENT of ECONOMICS) CORSO DI LAUREA/CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in Marketing Management Master Degree Programme: Marketing Management a.a.

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

A.A.2014-2015 Laurea magistrale in Economia, diritto e finanza di impresa Economia e diritto di impresa Revisione Contabile Codice ECO0124 Carlo Rossi

A.A.2014-2015 Laurea magistrale in Economia, diritto e finanza di impresa Economia e diritto di impresa Revisione Contabile Codice ECO0124 Carlo Rossi A.A.2014-2015 Laurea magistrale in Economia, diritto e finanza di impresa Economia e diritto di impresa Revisione Contabile Codice ECO0124 Carlo Rossi CFU 6 SSD SECS -P/07 Lezioni Esercitazioni Laboratori

Dettagli

Università Politecnica delle Marche

Università Politecnica delle Marche SCHEMA DA UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE DEI PROGRAMMI DI INSEGNAMENTO IN LINGUA ITALIANA E IN LINGUA INGLESE A.A.2015 / 2016 CORSO DI STUDIO: C.D.L. in Infermieristica CORSO INTEGRATO: Infermieristica

Dettagli

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move 3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move Fabrizio Berra, Fabrizio Felletti, Michele Zucali Università degli Studi di Milano, Dip. Scienze

Dettagli

A.A. 2014/2015 Corso di Laurea Magistrale in Economia, Diritto e Finanza d Impresa CLEDIFI LM-77

A.A. 2014/2015 Corso di Laurea Magistrale in Economia, Diritto e Finanza d Impresa CLEDIFI LM-77 A.A. 2014/2015 Corso di Laurea Magistrale in Economia, Diritto e Finanza d Impresa CLEDIFI LM-77 Bilancio consolidato e principi contabili internazionali ECO0044 Giovanna Gavana CFU SSD Lezioni Esercitazioni

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

PMBOK Guide 3 rd Edition 2004

PMBOK Guide 3 rd Edition 2004 PMBOK Guide 3 rd Edition 2004 Un modello di riferimento per la gestione progetti a cura di Tiziano Villa, PMP febbraio 2006 PMI, PMP, CAPM, PMBOK, PgMP SM, OPM3 are either marks or registered marks of

Dettagli

Syllabus Course description

Syllabus Course description Syllabus Course description Course title Entrepreneurship (modular) M1 Foundations M2 New Product Design and Development Course code 27175 27185 Erasmus M1 27186 Erasmus M2 Scientific sector SECS-P/08

Dettagli

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice OUR PHILOSOPHY PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT POLICY ERM MISSION manage risks in terms of prevention and mitigation proactively seize the

Dettagli

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007 La struttura della ISO 26000 Antonio Astone 26 giugno 2007 Description of operational principles (1/2) Operational principles guide how organizations act. They include: Accountability an organization should

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AMBIENTALE (Classe 28: Scienze Economiche )

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AMBIENTALE (Classe 28: Scienze Economiche ) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AMBIENTALE (Classe 28: Scienze Economiche ) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza. 1. È istituito presso l Università degli Studi

Dettagli

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO PRESENTAZIONE delle INIZIATIVE di FORMAZIONE ORGANIZZATE dai SOGGETTI ACCREDITATI o RICONOSCIUTI COME QUALIFICATI (DM 177/00 - Direttiva 90/03) Allegato B ENTE: Periodo 2010/2011 Numero iniziative proposte:

Dettagli

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs.

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs. Liberi di... Il rapporto tra la Immediately ed i propri clienti nasce dal feeling, dalla complicità che si crea in una prima fase di analisi e d individuazione dei risultati da raggiungere. La libertà

Dettagli

Corso di formazione TEAM BUILDING & COACHING TECNICHE E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE IN AZIENDA & COMUNICARE L AZIENDA VERSO L ESTERNO

Corso di formazione TEAM BUILDING & COACHING TECNICHE E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE IN AZIENDA & COMUNICARE L AZIENDA VERSO L ESTERNO Corso di formazione TEAM BUILDING & COACHING TECNICHE E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE IN AZIENDA & COMUNICARE L AZIENDA VERSO L ESTERNO OBIETTIVI Il corso Business Communication è un corso sviluppato da un

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente SABBADIN EDOARDO Matricola: 005710. Insegnamento: 1006025 - DESIGN MARKETING. Anno regolamento: 2014 CFU:

Testi del Syllabus. Docente SABBADIN EDOARDO Matricola: 005710. Insegnamento: 1006025 - DESIGN MARKETING. Anno regolamento: 2014 CFU: Testi del Syllabus Docente SABBADIN EDOARDO Matricola: 005710 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1006025 - DESIGN MARKETING Corso di studio: 5007 - TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI Anno regolamento:

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente RIANI MARCO Matricola: 004932. Insegnamento: 05547 - STATISTICA. Anno regolamento: 2013 CFU:

Testi del Syllabus. Docente RIANI MARCO Matricola: 004932. Insegnamento: 05547 - STATISTICA. Anno regolamento: 2013 CFU: Testi del Syllabus Docente RIANI MARCO Matricola: 004932 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 05547 - STATISTICA Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento: 2013 CFU: 9 Settore: SECS-S/01

Dettagli

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing Essere, Divenire, Comprendere, Progredire Being, Becoming, Understanding, Progressing Liceo Classico Liceo linguistico Liceo delle scienze umane Human Sciences Foreign Languages Life Science Our contacts:

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 101507 - ECONOMIA APPLICATA. Anno regolamento: 2011 CFU:

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 101507 - ECONOMIA APPLICATA. Anno regolamento: 2011 CFU: Testi del Syllabus Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 101507 - ECONOMIA APPLICATA Corso di studio: PE002 - SCIENZE POLITICHE Anno regolamento: 2011 CFU:

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Customer satisfaction and the development of commercial services

Customer satisfaction and the development of commercial services Customer satisfaction and the development of commercial services Survey 2014 Federica Crudeli San Donato Milanese, 27 May 2014 snamretegas.it Shippers day Snam Rete Gas meets the market 2 Agenda Customer

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente CILLONI ANDREA Matricola: 005214. Insegnamento: 1001365 - PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente CILLONI ANDREA Matricola: 005214. Insegnamento: 1001365 - PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente CILLONI ANDREA Matricola: 005214 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1001365 - PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento: 2012

Dettagli

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA COLLABORAZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO E IL LICEO 105 ATANAS DALCHEV COLLABORATION BETWEEN UNIVERSITY OF URBINO CARLO BO AND LYCEUM 105 ATANAS DALCHEV INIZIATIVA PATROCINATA DALLA

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DEI MERCATI FINANZIARI (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DEI MERCATI FINANZIARI (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DEI MERCATI FINANZIARI (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza 1.

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE

FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI Insegnamento di LINGUA INGLESE SSD L/LIN12 12 CFU - A.A. 2014-2015 Docente: George Michael Riddell Mail:

Dettagli

A.A.2015-2016 CLEM Diurno MANAGEMENT OF TECHNOLOGIES, INNOVATION AND OPERATIONS Francesco Sacco - Alessia Pisoni. Laboratorio.

A.A.2015-2016 CLEM Diurno MANAGEMENT OF TECHNOLOGIES, INNOVATION AND OPERATIONS Francesco Sacco - Alessia Pisoni. Laboratorio. A.A.2015-2016 CLEM Diurno MANAGEMENT OF TECHNOLOGIES, INNOVATION AND OPERATIONS Francesco Sacco - Alessia Pisoni CFU 6 SSD SECS- P/08 SECS- P/07 Lezio ni (ore) Esercitazio ni (ore) Laboratorio (ore) [inserire

Dettagli

S M A R T B U S I N E S S V I S I O N S

S M A R T B U S I N E S S V I S I O N S S M A T B U S I N E S S V I S I O N S BENVENUTI IN UNA NUOVA DIMENSIONE DELL INFO MATION TECHNOLOGY, DELLA CONSULENZA AZIENDALE E DELLA BUSINESS INTELLIGENCE WELCOME TO A NEW WOLD OF INFOMATION TECHNOLOGY,

Dettagli

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi 1) information goes to work 2) model the way Quale migliore prospettiva

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

Finanza d impresa Mod. 1 Finanziamenti di Aziende

Finanza d impresa Mod. 1 Finanziamenti di Aziende A.A.2014-2015 Corso di Laurea Magistrale in Economia, Diritto e Finanza d Impresa CLEDIFI (L-77) CFU Finanza d impresa Mod. 1 Finanziamenti di Aziende SSD Lezioni (ore) ECO0157 Cristiana Schena Esercitazioni

Dettagli

Comunicato Stampa. Press Release

Comunicato Stampa. Press Release Comunicato Stampa Come previsto dal Capitolo XII, Paragrafo 12.4 del Prospetto Informativo Parmalat S.p.A. depositato presso la Consob in data 27 maggio 2005 a seguito di comunicazione dell avvenuto rilascio

Dettagli

Testi del Syllabus. Testi in italiano. Resp. Did. MAGAGNOLI Stefano Matricola: 006022. Insegnamento: 13297 - STORIA ECONOMICA

Testi del Syllabus. Testi in italiano. Resp. Did. MAGAGNOLI Stefano Matricola: 006022. Insegnamento: 13297 - STORIA ECONOMICA Testi del Syllabus Resp. Did. MAGAGNOLI Stefano Matricola: 006022 Anno offerta: 2015/2016 Insegnamento: 13297 - STORIA ECONOMICA Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento: 2015 CFU:

Dettagli

Creating Your Future. Linee guida

Creating Your Future. Linee guida Creating Your Future IL CICLO DEL PERFORMANCE MANAGEMENT Un approccio sistematico Linee guida Il focus si sta spostando dal personale inteso come un costo al personale come fonte di valore 35% 30% 25%

Dettagli

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks?

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks? Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity In un clima economico in cui ogni azienda si trova di fronte alla necessità di razionalizzare le proprie risorse e di massimizzare

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale )

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale ) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale ) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Il Catalogo ECTS. Ann Katherine Isaacs Università di Pisa ECTS/DS Counsellor. Padova, 12 dicembre 2013

Il Catalogo ECTS. Ann Katherine Isaacs Università di Pisa ECTS/DS Counsellor. Padova, 12 dicembre 2013 Il Catalogo ECTS Ann Katherine Isaacs Università di Pisa ECTS/DS Counsellor Padova, 12 dicembre 2013 1 Il Catalogo: strumento di trasparenza Per assicurare la qualità della mobilità, il Course Catalogue

Dettagli

B R O C H U R E D E I C O R S I

B R O C H U R E D E I C O R S I Dipartimento di Management B R O C H U R E D E I C O R S I Corso di studio in Amministrazione Aziendale (modalità telematica) Printed by Campusnet - 25/10/2015 05:37 Indice Indice Diritto commerciale e

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Incontro di Orientamento 5 maggio 2015. Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016

Incontro di Orientamento 5 maggio 2015. Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016 Incontro di Orientamento 5 maggio 2015 Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016 Novità : 4 nuovi curricula LM 2015/16 Novità: 2 curricula in lingua inglese; Informazioni sul primo anno;

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

DESIGN IS OUR PASSION

DESIGN IS OUR PASSION DESIGN IS OUR PASSION Creative agency Newsletter 2014 NOVITA' WEB MANAGEMENT NEWS BUSINESS BREAKFAST Live the SITE experience with us! From September 2014 Carrara Communication has introduced to their

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE ECONOMICHE (64/S - Classe delle lauree specialistiche in Scienze dell economia)

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE ECONOMICHE (64/S - Classe delle lauree specialistiche in Scienze dell economia) REGOLAMENTO DDATTCO DEL CORSO D LAUREA SPECALSTCA N SCENZE ECONOMCHE (64/S - Classe delle lauree specialistiche in Scienze dell economia) Articolo 1 Denominazione del Corso e classe di appartenenza 1.

Dettagli

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION A P R E AGENZIA P E R L A PROMOZIONE D E L L A RICERCA EUROPEA DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION Di Angelo D Agostino con la collaborazione

Dettagli

Il Progetto ECCE Un esperienza locale ed europea tra Università e Impresa

Il Progetto ECCE Un esperienza locale ed europea tra Università e Impresa Il Progetto ECCE Un esperienza locale ed europea tra Università e Impresa Giornata Erasmus 2011 Monitoraggio del rapporto Università e Impresa Roma, 17 febbraio 2011 This project has been funded with support

Dettagli

Denominazione insegnamento monodisciplinare

Denominazione insegnamento monodisciplinare Denominazione insegnamento monodisciplinare A.A. 2015/2016 Denominazione insegnamento LINGUA TEDESCA PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE German Language for international Communication

Dettagli

Il Corso di Studi in ECONOMIA AZIENDALE

Il Corso di Studi in ECONOMIA AZIENDALE Il Corso di Studi in ECONOMIA AZIENDALE Focus del Corso di Studi in Economia Aziendale Focus AZIENDA ED IL SUO MANAGEMENT FORMAZIONE DEI MANAGERS DIVERSE TIPOLOGIE DI AZIENDE DIVERSI MOMENTI DI VITA APPROCCIO

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Scienze della Formazione e dell educazione Insegnamento: Laboratorio di informatica applicata alla didattica Docente Prof. Limone Pierpaolo

Dettagli