SCHEMA DELLA PROVA DI ESAME STANDARD

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEMA DELLA PROVA DI ESAME STANDARD"

Transcript

1 SCHEMA DELLA PROVA DI ESAME STANDARD TESTO D ESAME (teoria) G. Bracchi, C. Francalanci, G. Motta: Sistemi Informativi d impresa, McGraw-Hill Italia, Milano, 2009 (capitoli 1, 4, 5, 7, 8, 9) RIFERIMENTI PER ESERCIZI UML E DFM Dispense su sito copisteria virtuale Struttura dell esame L esame include un esercizio di modellazione di requisiti e alcune domande teoriche. Parti dell esame Esercizio Modellazione dei requisiti informativi operazionali - 60 minuti circa Modellazione dei requisiti analitici con la notazione DFM - 10 minuti circa Peso Contenuto (su 30 punti) 15 Modellazione di un esercizio con tre - quattro diagrammi: Structure Chart Activity Diagram e/o Swimlanes Assembly lines Use Case Griglia ABE Diagramma ER 5 Schema DFM (Data Fact Model) Commento opzionale in linguaggio naturale allo schema e/o illustrazione delle fonti delle misure indicate nello schema DFM Note sulla valutazione correttezza sintattica della notazione completezza della analisi dei requisiti informativi (la modellazione deve essere aderente al testo) correttezza e completezza dei commenti in calce ai diagrammi Teoria di teoria (vedi elenco) - 20 minuti circa 10 Domanda teorica : principio + applicazione all esercizio correttezza risposta completezza risposta argomentazione della risposta Pagina 1 di 8

2 Temi di esame (esempi indicativi) VOLA FACILE VOLAFACILE è una compagnia aerea low-cost che trasporta 10 milioni di passeggeri all anno Per prenotazioni, informazioni od emissione dei biglietti il cliente può rivolgersi alle agenzie, al contact center od al sistema web. Sul sistema web il cliente registrato è immediatamente riconosciuto e può accedere a varie sezioni - Personale, Informazioni Generali, Assistenza cliente, Prenotazioni voli. Nella sezione Personale il cliente accede alla storia delle proprie transazioni - prenotazioni effettuate e cancellate, voli fatti e voli rinunciati, saldo dei punti di fedeltà (analogamente alle carte fedeltà delle catene di distribuzione, per ogni volo il cliente guadagna punti premio che può successivamente riscattare). Nella sezione Personale, il cliente trova inoltre i propri dati anagrafici, che può modificare. In qualunque momento il cliente può decidere di cancellare dalla base dati tutti i suoi dati. Il cliente non registrato può procedere alla registrazione, che crea la sezione Personale di cui si è detto, oppure procedere alle sezioni Informazioni Generali, Prenotazioni o, infine, alla Assistenza Clienti. Nelle Informazioni Generali il cliente trova informazioni su orari dei voli, tariffe, aeroporti, offerte speciali ecc. con opportuni link alle altre sezioni. Nelle Prenotazioni il cliente sceglie il volo, il giorno e la tariffa e procede alla prenotazione dopo avere fornito, se non è registrato, i suoi dati personali. Fatta la prenotazione, il cliente procede al pagamento via carta di credito. La sezione Assistenza è molto semplice. Il cliente (che, se non è già registrato, ha fornito i suoi dati personali,) manda una mail alla compagnia, che lo contatterà successivamente via contact center o mail. Il contact center assiste i clienti in tutte le fasi del ciclo vitale fornendo informazioni su voli, tariffe ed altri elementi, ed inoltre accetta le prenotazioni. Al cliente è addebitata una tariffa a tempo per le informazioni e un diritto fisso per le prenotazioni e i biglietti (10 euro). L assistenza è gratuita per i casi di emergenza, in altri casi è tariffata come informazione. L accesso del cliente è guidato da un menu IVR. Il contact center opera anche in outbound per campagne promozionali, in base a liste clienti. Le agenzie servono vari tipi di cliente: gruppi, aziende, privati. A tutti offrono informazioni sui voli e sulle tariffe interrogando il sistema (alle agenzie è destinata una sezione specifica). In particolare le agenzie sono in grado di configurare viaggi complessi per gruppi con destinazioni multiple. Le agenzie offrono inoltre servizi di prenotazione e di biglietteria ai propri clienti aziendali. Le prenotazioni sono gratuite per i clienti aziendali, con la unica eccezione dei voli scontati. La vendita e le relazioni con il cliente sono solo il front-end di VOLAFACILE. I processi della compagnia includono infatti processi operativi (programmazione ed erogazione voli, gestione equipaggi, programmazione ed esecuzione della manutenzione aerei, ecc. ) e di supporto (amministrazione clienti, amministrazione fornitori, contabilità ecc.) L andamento operativo delle prenotazioni non è noto: quante prenotazioni sono state fatte, quante modificate annullate in numero o valore; non è noto il tasso medio di occupazione dei posti. Questi fatti vanno segmentati rispetto al tempo, ai voli ed a qualunque altro criterio si ritenga utile. Pagina 2 di 8

3 Minialberghi Fondata da Alessandro Orta, Minialberghi è una catena di 10 alberghi, rivolti alle famiglie e alla clientela privata e con una capacità complessiva di 700 camere di vario tipo, doppie e singole, collocati in città d arte e in località turistiche. Alessandro Orta osserva: Siamo in un mercato sempre più competitivo. La gente sceglie in base al prezzo. Tuttavia il servizio al cliente conta molto; grande parte dei nostri clienti sono clienti abituali; non li dobbiamo assolutamente deludere, facendoli aspettare al telefono quando prenotano o dandogli una camera diversa da quella che hanno chiesto. Ma occorre ridurre i costi all osso. Le camere possono essere prenotate su diversi canali fungibili: agenzia, web, telefono. Le agenzie servono vari tipi di cliente: gruppi, aziende, privati. A tutti offrono informazioni interrogando il sistema di Minialberghi. La prenotazione (a valle di un log-in) include il nome del cliente, il tipo di camera prenotato (doppia, singola, suite), il periodo prenotato, il numero degli ospiti. Il sistema verifica la disponibilità delle camere. Se le camere non sono disponibili, il sistema propone alternative di periodo o di albergo, sino a quando la transazione è terminata o la alternativa è accettata. Se le camere sono disponibili, è richiesta una carta di credito a garanzia ed è attivata la consueta procedura di verifica della veridicità della carte di credito. In caso positivo, sulla carta di credito è addebitato un importo di 100 euro per garanzia (è scalato dal conto del cliente nella fase di check-out). In caso negativo è richiesto di terminare la transazione o una altra carta di credito. Le agenzie offrono inoltre servizi di prenotazione e di biglietteria ai propri clienti aziendali. Le prenotazioni telefoniche passano attraverso un numero verde. Un sistema ACD smista le chiamate alla reception di uno degli alberghi della catena. Gli addetti della reception interrogano il sistema seguendo un procedimento eguale a quello delle agenzie. I clienti possono prenotare su web; anche in questo caso il procedimenti è identico, ma è integrato da una GUI più ricca (fotografie degli alberghi, evidenza di offerte speciali ecc.). Infatti ogni albergo, in ragione della sua specifica collocazione, ha un listino proprio, che include camere di diversa taglia (singola, doppia, suite) a diversi livelli (lusso, famiglia, economica). Per ogni livello sono fissate due quotazioni, rispettivamente di alta stagione e bassa stagione. La gamma dei prezzi risulta molto ampia, da 70,00 a 300,00 Euro. I prezzi effettivamente pagati dai clienti sono però inferiori; in alcuni casi, sono praticati sconti sino al 70%. Il cliente può cancellare o variare le prenotazioni in qualunque momento da web o telefonando al numero verde, in agenzia. Se la cancellazione avviene con un anticipo di almeno 48 ore, la garanzia è restituita al cliente. In caso contrario viene trattenuta come penalità. Egualmente la garanzia viene trattenuta se il cliente che ha prenotato non si presenta. Le stesse condizioni si applicano alla variazione (spostamento di data), ma in questo caso il preavviso richiesto scende a 24 ore. Molti clienti sono abituali. Tuttavia Minialberghi non applica sconti ed incentivi a tali clienti. Alessandro Orta osservò: Non so nulla sulle prenotazioni: quante prenotazioni abbiamo, quante rifiutiamo, quante sono modificate od annullate, né in numero né in valore. Non conosco infine il tasso di occupazione delle camere. Non so nulla nemmeno sui clienti, quante camere hanno prenotato, quanto hanno soggiornato ecc. Vorrei segmentare questi fatti rispetto al tempo, agli alberghi ed a qualunque altro criterio si ritenga utile. Pagina 3 di 8

4 Supereco Supereco vende marmellate e miele prodotti con metodi naturali. Il catalogo include 50 tipi di marmellata e 30 tipi di miele, raggruppati nelle linee frutta nostrana, frutta tropicale, bosco e mieli millefiori, mieli d acacia, mieli d agrumi, mieli vari, pappa reale. I prodotti sono venduti in confezioni da 0,1kg, 0,5 kg, 2 kg. Il sito fornisce informazioni sui prodotti, sulle materie prime impiegate e sui procedimenti di lavorazione. Il mercato, osservava Giovanni Sangiulio, amministratore delegato Supereco, era promettente. La avversione agli alimenti OGM spinge sempre più persone a ricercare alimenti genuini, che sono disposti a pagare di più. Però devi dare al cliente una qualità ineccepibile. Seguo personalmente ogni reclamo e mi accerto che il cliente che ha reclamato sia completamente soddisfatto. Anche il servizio deve essere perfetto: devi rispettare le date. Ma la cosa più importante è la immagine, che curiamo con campagne di promozione e con piccole sponsorizzazioni, poiché la pubblicità è troppo costosa per noi. L azienda vende a clienti privati (circa clienti registrati), a negozi e piccoli supermercati e ad alberghi (circa 500 clienti). I ricavi ammontano a circa ,00 euro e continuano a crescere. I clienti possono ordinare via telefono, via posta, o via web. Il processo di ordinazione è supportato da un sistema CRM multi-canale. Dopo avere verificato il credito del cliente (carta di credito o fido) e avere controllato che il materiale richiesto sia disponibile, il sistema invia una conferma d ordine, con i dati di ordinazione, la data di spedizione e l importo totale dell ordine. Le successive operazioni di picking e spedizione della merce sono assistite da un sistema back-end di tipo ERP, sviluppato appositamente per Supereco. Questo sistema è interfacciato con il CRM, da cui riceve gli ordini di evadere e a cui segnala l avvenuta spedizione. Il cliente può quindi vedere in ogni momento su web lo stato degli ordini in corso e la storia delle sue ordinazioni. Le operazioni di picking e spedizione seguono il seguente procedimento. Il sistema presenta all operatore un lista lista delle spedizioni (estratta degli ordini clienti convalidati dalla conferma d ordine) ordinata per data di scadenza, codice ubicazione (posizione di magazzino dove un dato articolo è immagazzinato) e codice articolo. L operatore procede la prelievo fisico e contestualmente segnala l esito del prelievo su un terminale portatile. L esito può esser positivo (è stato trovato tutto quanto prelevato) nullo (non è stato trovato nulla) parziale (è stato trovato parte di quanto da prelevare). Gli esiti parziali o nulli attivano una scrittura sull archivio Differenze Inventariali di una serie di dati (giacenza registrata, giacenza effettiva, richiesta, differenza, altre informazioni) e un messaggio (SMS) al responsabile delle scorte. Giovanni Sangiulio osservava: I nostri clienti sanno su di noi molto più di quanto noi sappiamo sul servizio e sulla qualità che diamo a loro. Quanto rispettiamo le date di consegna? Quanti ordini non accettiamo perché siamo senza prodotti? Quanti ordini serviamo parzialmente o non serviamo perché abbiamo differenze inventariali?quale è la incidenza delle differenze sulle scorte? Vorrei segmentare questi fatti rispetto al tempo, ai prodotti ed a qualunque altro criterio si ritenga utile. Pagina 4 di 8

5 TELEFONICA SAN GIULIO - EVASIONE ORDINI CLIENTI La San Giulio SpA fornice servizi telefonici in alcune città. Qui é descritto il ciclo di evasione degli ordini dei clienti privati. Il cliente telefona al numero verde e, interagendo con l operatore, perfeziona la propria richiesta. L esito della conversazione (se positivo) è una richiesta di attivazione (RATT) che specifica i dati relativi ad anagrafe del cliente (se il cliente è nuovo), pagamento, contratto di servizio (numero telefonico, canone, servizi forniti ecc.), allacciamento (indirizzo, tipo impianto, data di attivazione). In alternativa, il cliente accede al sito e compila la RATT. Per compilare la RATT, si consultano e/o aggiornano varie tabelle la mappa delle linee telefoniche, in cui sono elencate, per ogni settore della città, le linee attive o pianificate e i collegamenti possibili, l archivio clienti, in cui i dati del cliente sono inseriti (nel caso di clienti nuovi) o aggiornati (nel caso di clienti esistenti), l archivio listino dei servizi, che contiene la descrizione e i prezzi dei servizi disponibili, l archivio dei dati tecnici che contiene informazioni varie per verificare la compatibilità dei servizi richiesti. In entrambi i casi (contatto telefonico o via web) si attiva una verifica con la banca del cliente. Se il feedback è positivo, il sistema crea una nuova riga nell archivio Programma, che memorizza gli allacciamenti da fare e le relative date e crea un messaggio, contenente i dati per la fatturazione, che è inviato alla procedura di fatturazione. In caso negativo, è creata una registrazione di richiesta in sospeso che è notificata agli operatori. Gli operatori contattano telefonicamente o via i clienti con richieste in sospeso, per ottenere i dati corretti. Se la successiva verifica con la banca é positiva, è opportunamente aggiornato l archivio RATT ed è cancellato l archivio delle pratiche in sospeso. In caso contrario, la richiesta RATT é annullata ed è mandata una lettera formale al cliente. Ogni giorno, alle sei di mattina, si elabora il programma dei lavori che ogni squadra deve eseguire. Il Programma include sia le richieste di intervento per malfunzionamenti, contenute nell archivio Reclami, sia le richieste memorizzate in RATT, in scadenza ed inevase (= richieste scadute ma non eseguite). Il Programma è calcolato tenendo conto della consistenza delle squadre disponibili, dei tempi di lavoro memorizzati nell archivio Tempario, dei tempi di spostamento, ricavati dall archivio GIS (Geographical Information System). Il programma calcolato è memorizzato nell archivio Programma e consiste di un tabella che elenca per ogni data-squadra le RATT da eseguire ed altre informazioni. Il sistema segnala via SMS all abbonato l ora prevista del lavoro e il nome del responsabile della squadra. La squadra accede all archivio Programma da terminale portatile ed esegue i lavori indicati. Alla fine di ogni lavoro, la squadra segnala su terminale con il messaggio LAVORO l esito (lavoro eseguito, non eseguito, abbonato assente ecc.), il materiale impiegato, eventuali eccezioni. Le segnalazioni aggiornano in tempo reale gli archivi Programma e RATT (memorizza l avanzamento degli ordini di ogni cliente). L Amministratore Delegato richiede di sapere l andamento degli ordini (totali, evasi, inevasi) suddivisi per cliente, zona ed ogni altra chiave si possa ritenere utile Pagina 5 di 8

6 MUTUI SUPERBANCA Superbanca ha filiali in Europa e 15 milioni di clienti. Uno dei prodotti della banca sono i mutui ipotecari, cioè prestiti per l acquisto di immobili, che sono rimborsati con rate annuali. Per esempio il signor Rossi compra a euro una casa e chiede un mutuo (=prestito) da euro, che rimborserà a rate in dieci anni a tasso fisso. Superbanca ha a catalogo un centinaio di tipi di mutuo, distinti per importo (sino a euro, da a , oltre ), durata (sino a 5 anni, da 6 a 10, oltre 10), quota finanziata (sino al 50%, da 50 a 70%, oltre 70%), tasso applicato (fisso, variabile, misto). Il mutuo del signor Rossi è un mutuo di importo medio ( euro), di durata media (10 anni), di quota media ( / = 66%), a tasso medio. I mutui sono proposti con la procedura illustrata qui di seguito. Il gestore registra sul sistema i dati anagrafici del cliente e la richiesta di mutuo con gli attributi qui sopra elencati. Successivamente il sistema propone alcune domande per valutare la capacità di del cliente di rimborsare i mutui (reddito da IRPEF, proprietà immobiliari, proprietà mobiliari). In base alle risposte, il software propone uno dei mutui a catalogo. Terminata la registrazione, il gestore accede a banche dati esterne (Protesti, Rischi, Centrale Allarmi Interbancaria) dove verifica la affidabilità del cliente. I dati sono acquisiti dal sistema e memorizzati nella base dati del sistema nella tabelle relative alla pratica mutui. Terminata la consultazione, il gestore valuta l affidabilità creditizia del cliente, elaborando i dati dichiarati dal cliente e i dati delle banche dati esterne, con un algoritmo che tiene conto del rapporto rata-reddito e del profilo del cliente, considerando tutti i dati acquisiti, interni ed esterni Il sistema visualizza a video i risultati SI - NI NO. Se il risultato è SI il gestore stampa la Proposta di Mutuo, che indica importo, condizioni, durata e tipo mutuo. Inoltre: il gestore registra a sistema i dati della casa accedendo alle banche dati del Catasto il sistema propone una lista di periti per la valutazione del mutuo, da cui il cliente sceglie un perito e stampa la relativa lettera di incarico professionale. il gestore seleziona a sistema il notaio proposto dal cliente (il sistema accede a una base dati che elenca tutti i notai) e seleziona anche la assicurazione obbligatoria della casa da un apposito catalogo il gestore stampa una lista riepilogativa di tutti i dati sopra menzionati che è inviata per posta elettronica al cliente La Proposta di Mutuo assume lo stato APERTO. Se il risultato è NI viene ripetuta la richiesta, modificando il tipo di mutuo e/o aggiungendo altre informazioni al profilo cliente (p.e. altre proprietà) e l analisi di affidabilità creditizia. Se non si trovano soluzioni, la Proposta di Mutuo assume stato SOSPESO. Se il risultato è NO il gestore non prosegue e il mutuo è rifiutato. La Proposta di Mutuo assume lo stato CHIUSO. L Amministratore Delegato richiede di sapere l andamento dei mutui (erogati, non erogati) suddivisi per cliente, zona ed ogni altra chiave si possa ritenere utile Pagina 6 di 8

7 Esempi di domande di teoria generali Disegnare lo schema architetturale dei sistemi CRM commentando o le caratteristiche di ciascun blocco (Canale presenza, Canale Web ecc.); o la applicabilità al caso di riferimento: quali blocchi sono applicabili e perché. Illustrare i sistemi ERP commentando o Il ruolo dei sistemi ERP nella impresa rispetto ai sistemi CRM o Le caratteristiche paradigmatiche (unicità del dato, modularità, prescrittività) o La applicabilità di una soluzione ERP al caso di riferimento o Le caratteristiche delle piattaforme ERP Descrivere i moduli delle piattaforme BI: o ETL o Warehouse / mart o Moduli DSS, reporting,. Descrivere il modello funzionale dei sistemi CRM di contatto; gradita la esemplificazione sul caso in esame i termini di lista di casi d uso e schema ER. di verifica sul capitolo 1- Sistemi informativi aziendali Descrivere il ruolo di un SI all interno di un organizzazione Spiegare la differenza tra sistema informativo e sistema informatico Descrivere le tipologie di SI che si riescono a distinguere dal punto di vista organizzativo Spiegare qual è la differenza principale tra un SI operativo di prodotto e di processo Descrivere le variabili da cui dipende il fabbisogno informativo di un organizzazione a livello operativo Elencare i fattori rilevanti per l identificazione dei contenuti del portafoglio istituzionale Spiegare il ruolo e le funzionalità dei sistemi direzionali Definire quali aspetti è necessario analizzare per la specifica del modello funzionale di un SI Descrivere le variabili che determinano la complessità di un processo aziendale Descrivere le componenti applicative e tecnologiche maggiormente utilizzate per l implementazione di un SI in azienda di verifica sul capitolo 4- Sistemi ERP Quale e' lo scopo dei sistemi ERP? Che cosa sono i moduli orizzontali ed i moduli verticali? Quali sono state le principali tappe di evoluzione dei sistemi ERP (MRP, ERP, ERP II)? Illustrare ed esemplificare le caratteristiche distintive del paradigma ERP: unicità della informazione, estensione e modularità, prescrittività. Quali sono le caratteristiche architetturali delle piattaforme software ERP? Illustrare i passi fondamentali della adozione di un software ERP: parametrazione, Gap Analysis, personalizzazione. Quale é la struttura della offerta ERP nel mondo? Quali sono le caratteristiche dell'approccio ERP per le Piccole e Medie Imprese? Descrivere l'impatto dei sistemi ERP nelle imprese di verifica sul capitolo 5 - Sistemi CRM Quali sono i moduli applicativi del CRM? Cosa si intende con front-end e back-end del sistema informatico? Definire argomentando con esempi le caratteristiche dei settori industriali in cui l opportunità CRM è più strategica Descrivere il posizionamento dei sistemi CRM all interno del portafoglio applicativo aziendale. Fornire uno schema funzionale dei sistemi CRM e descriverne le principali caratteristiche del paradigma applicativo Descrivere le principali differenze tra CRM operativo, il CRM direzionale e il CRM analitico, ponendo in evidenza i diversi obiettivi e le caratteristiche informatiche Indicare quali informazioni sono normalmente immagazzinate ed elaborate in un sistema CRM operativo Indicare le applicazioni d uso dei sistemi di FFA Pagina 7 di 8

8 Descrivere il modello applicativo e funzionale dei sistemi di gestione del contatto Descrivere l architettura di base e evoluta per un sistema di gestione del contatto (Contact Center) Descrivere l impatto dell evoluzione delle tecnologie di ICT sulle soluzioni CRM, riportando esempi di come le nuove tecnologie hanno migliorato le possibilità di copertura dei processi di gestione del cliente Descrivere il modello applicativo e funzionale dei sistemi di sales force automation Descrivere il modello applicativo e funzionale dei sistemi di assistenza sul campo Descrivere il modello applicativo e funzionale dei sistemi di marketing automation di verifica sul capitolo 7 - Sistemi informativi sanitari Riassumere le differenze fra i sistemi sanitari nazionali. Come si colloca il sistema italiano? Descrivere la componente territoriale e ospedaliera del sistema sanitario italiano Descrivere le principali esigenze di informatizzazione in un tipico processo clinico di degenza Descrivere l'architettura del sistema informativo ospedaliero Quali sono le principali sfide e criticità che i sistemi informativi ospedalieri oggi presentano? Attraverso quali classi di sistemi e servizi informatici viene supportata l'assistenza sul territorio? di verifica sul capitolo 8 Piattaforme di e-government Descrivere il ruolo delle ICT nella Pubblica Amministrazione. Quali sono le principali innovazioni introdotte dai governi in Italia in relazione all impiego delle ICT nella PA? Descrivere l obiettivo dei processi primari nella PA. Illustrare il concetto di evento della vita nei sistemi i egov. Descrivere le componenti dell architettura di un sistema di egov. Che cosa si intende per protocollo informatico? di verifica sul capitolo 9 Piattaforme di Business Intelligence Quali sono le tecnologie di supporto dei sistemi informativi direzionali? Basandovi su di un esempio intuitivo, come l Università presso cui studiate o l azienda dove lavorato, esemplificate i livelli di controllo strategico, direzionale, operativo. Discutete lo schema generale dei sistemi direzionali, esponendo gli obiettivi di ogni livello di elaborazione Quali sono le caratteristiche strutturali e le finalità dello schema dati adottato nei data warehouse? Quali sono le differenze principali tra i sistemi analitici e i sistemi transazionali? Quali sono le principali funzionalità dei sistemi di CRM Analitico descrivendo scopi e caratteristiche dei diversi moduli? Quali sono le principali funzionalità della tecnologia di reporting? Argomentare fornendo degli esempi in quali settori industriali l opportunità strategica del CRM analitico e direzionale è più importante. Descrivere i passi per la definizione di una mappa dei SI direzionali. Descrivere le differenze tra tabella delle chiavi e tabella dei fatti. Formattato: Allineato a sinistra, Puntato + Livello:1 + Allinea a: 0,63 cm + Tabulazione dopo: 1,27 cm + Rientra di: 1,27 cm Eliminato: <#>Come gli Enti Pubblici possono implementare sistemi di cooperazione? Pagina 8 di 8

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 1. SOCIETÀ PROMOTRICE 2. PERIODO 3. PRODOTTO IN PROMOZIONE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica A.A. 2007-08 CORSO DI INGEGNERIA DEL SOFTWARE Prof. Giulio Destri http://www.areasp.com (C) 2007 AreaSP for

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del mittente Sistema Express Import di TNT Un semplice strumento on-line che consente a mittente e destinatario di organizzare le spedizioni in importazione. Il sistema Express

Dettagli

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana SOMMARIO INTRODUZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI PANORAMICA FUNZIONI DI ACUT erp AREA ACQUISTI QUALITA DELLA FORNITURA

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

Project Management Office per centrare tempi e costi

Project Management Office per centrare tempi e costi Project Management Office per centrare tempi e costi Il Project Management Office (PMO) rappresenta l insieme di attività e strumenti per mantenere efficacemente gli obiettivi di tempi, costi e qualità

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Gestione Magazzino. Terabit

Gestione Magazzino. Terabit Gestione Magazzino Terabit Informazioni Generali Gestione Magazzino Ricambi Il software è stato sviluppato specificamente per le aziende che commercializzano ricambi In particolare sono presenti le interfacce

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT E-Commerce Qui Pago è l offerta di Key Client per il Commercio Elettronico: un Pos virtuale altamente affidabile ed efficiente che prevede diverse modalità d utilizzo: Payment (integrazione col sito del

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014.

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. 1. SOCIETA PROMOTRICE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via Mantova, 166-43122 Parma C.F. e iscrizione al registro

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli