Programma Corso SABRE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma Corso SABRE"

Transcript

1 Programma Corso SABRE Obbiettivo: far conoscere agli studenti l utilizzo e le logiche del GDS (Globa Distribution System) SABRE. In modo particolare per quanto concerne la prenotazione e quotazione di servizi del trasporto aereo Argomenti: gli argomenti trattati durante il corso saranno: Terminolgia Firma di entrata/uscita dal sistema Codici di identificazione Codifica/Decodifica Disponibilità aerea Vendita segmento aereo Creazione PNR base Informazioni addizionali del PNR Gestione del PNR Gestione Code Tariffe Aeree Quotazione itinerario aereo Pre_Base.doc 1

2 TERMINOLOGIA GDS CRS PNR Global Distribution System. Sabre e un GDS. Gli altri pincipali GDS sono Amadeus, Galileo e Worldspan. Tramite i GDS e possibile prenotare una varieta di servizi turistici e non, principalmente voli (disponibilita, tariffe, quotazione itinerario), hotels, autonoleggio, trasporto ferroviario, pacchetti turistici, ma anche assicurazioni per esempio Computer Reservation System. Chiamato anche ARS (Airline Reservation System) e il sistema del vettore aereo per la prenotazione dei voli, la visualizzazione delle tariffe e la quotazione dell itinerario. Il CRS si interfaccia con i GDS. Passenger Name Record. E il file in cui sono registrati tutti gli elementi relativi alla prenotazione e la relativa storia RECORD LOCATOR E il codice di prenotazione assegnato ad ogni PNR che viene creato. Normalmente il PNR contiene il Record Locator del GDS e quello del vettore prenotato, denominato Vendor Locator. E molto importante che nel PNR quest ultimo sia presente, essendo la prova tangilbile che la prenotazione risiede nel sistema di prenotazione del vettore VENDOR LOCATOR E il codice di prenotazione assegnato dal Vettore prenotato. La maggior parte dei Vettori prenotabili in Sabre inviano a Sabre il proprio codice di prenotazione, che viene aggiunto in fondo a ciascun segmento prenotato. PCC SSR OSI Pseudo City Code. E il codice assegnato dal GDS all Agenzia. Tutte le Agenzie Sabre hanno un PCC di 4 caratteri alfanumerici. Il PNR che ogni Agenzia crea e esculsiva proprieta dell Agenzia medesima, la quale puo cederlo ad un altra Agenzia, o semplicemente inviarlo in coda ad un Agenzia per, ad es., emettere il relativo biglietto aereo. Special Service Request. Indica un messaggio di richiesta inviato al vettore per un servizio particolare quale un pasto speciale, un posto a sedere, una sedia a rotelle, un animale in cabina o un assistenza bordo... ed altro ancora. E richiesta pertanto un risposta, positiva o negativa, da parte del vettore cui la richiesta e inviata. L SSR e anche inviata dal vettore all Agenzia, quale risposta all SSR inviata, o come propria richiesta (ad. es. riconferma di un volo o segnalazione del Time limit - scadenza della prenotaz.) Nel PNR Sabre, le SSR inviate dall Agenzia sono visualizzate nel campo GENERAL FACTS, mentre quelle inviate dal vettore all Agenzia, nel campo AA FACTS Other Service Information. E un messaggio inviato al come segnalazione, ma che non richiede una risposta dallo stesso. Nel PNR Sabre, le OSI inviate dall Agenzia sono visualizzate nel campo GENERAL FACTS, mentre i quelle inviate dal vettore nel campo AA FACTS Pre_Base.doc 2

3 Firma in Sabre Una volta she si e avuto accesso al sistema Sabre, per poter operare nel sistema è necessario firmarsi, ossia indicare a Sabre chi siamo. La firma e un codice numerico di 4 caratteri, che dovra essere seguito una password di 7 caratteri alfanumerici. A ciascuna firma sono assegnate proprietà di utilizzo del sistema. Per firmarsi: SI<CODICE> ES. SI1234 Sabre ha 6 aree di lavoro; per firmare tutte le aree: SI*<CODICE> ES. SI*1234 A questo punto si dovra digita le password (non appare mentre si digita). Una volta premuto l invio, il sistema risponde come a margine: M1C3 è il PCC, ossia il Codice Agenzia ANU è la sigla Agente Il testo sono i messaggi di firma Per cambiare area di lavoro: <AREA> es. B dove B è una delle lettere A,B,C,D,E,F, che rappresentano le 6 aree Per sfirmarsi dal sistema Sabre: uscita dall area in cui si sta lavorando uscita da tutte le aree SO SO* APPUNTI Pre_Base.doc 3

4 Codici di Identificazione I codici di identificazione sono le chiavi di entrata del formato Sabre, e dicono al sistema che cosa vogliamo chiedere/fare. La maggior parte dei codici di identificazione che Sabre utilizza, si trovano sulla prima fila in altro della tastiera del Vostro computer, quella con i numeri da 1 a 0 ed I tasti - e + (N.B. gli ultimi 2 tasti possono variare da tastiera a tastiera) Qui di seguito i codici ed la loro funzionalità 1 RICHIESTA DISPONIBILITÀ AEREA 2 RICHIESTA INFORMAZIONI VOLO 3 INVIO MESSAGGIO O RICHIESTA SERVIZIO SPECIALE 4 IDENTIFICA I MESSAGGI/RICHIESTE INVIATE DAI VETTORI 5 ANNOTAZIONE (REMARK) 6 RICEVUTO DA (INFORMAZIONE SU CHI RICHIEDE LA PRENOTAZIONE O LE MODIFICHE) 7 INSERIMENTO PROMEMORIA TEMPO LIMITE EMISSIONE BIGLIETTO AEREO 8 PER INDICARE A SABRE DI CANCELLARE AUTOMATICAMENTE, ALLA SCADENZA, LA PRENOTAZIONE 9 INSERIMENTO CONTATTO/I TELEFONICI DELL AGENZIA E DEL PASSEGGERO 0 VENDITA SEGMENTO - INSERIMENTO NOME PASSEGGERO * VISUALIZZAZIONE APPUNTI Tasti speciali Sabre Sono i tasti usati, sovente in abbinamento a codici di identificazione, per indicare a Sabre operazioni o congiungimento di più formati. L ubicazione di questi tasti sulla tastiera dipende dall impostazione della tastiera stessa. TASTO CHANGE PER MODIFICARE O CANCELLARE CAMPI DEL PNR CROCE DI LORENA USATA COME + O COME E END-ITEM USATO PER UNIRE PIÙ FORMATI IN UNICO INVIO. MODIFICA STATUS SEGMENTO, PER RIDURRE/INCREMENTARE N. POSTI APPUNTI Pre_Base.doc 4

5 Codifica / Decodifica Quando si utilizza un sistema di prenotazione, le citta, gli aeroporti, i vettori aerei, le compagnie di autonoleggio ed alberghiere, insomma tutto quanto concerne l attivita svolta, e necessario conoscere il codice di ogni elemento richiesto. Se l Agente non conosce il codice corrispondente ad una citta, aeroporto, vettore aereo e quantaltro, puo possibile utilizzare il sistema SABRE per definire il codice richiesto. Daltronde, ad ogni richiesta, la risposta e visualizzata in forma codificata, e l Agente potrebbe non sarepe quale vettore, citta, aeroporto, etc. corrisponde ad un determinato codice. Anche in questo caso il sistema SABRE permette all Agente di definire il nome corrispondente al codice. Il formato per definire il codice di una citta, aeroporto o vettore aereo e W/- seguito dall identificatore CC (City) - AP (Airport) - AL (Airline), come negli esempi: CITTÀ W/-CC<NOME> ES. W/-CCROME AEROPORTO W/-AP<NOME> ES. W/-APLINATE COMPAGNIA W/-AL<NOME> ES. W/-ALAIR ONE N.B il nome della città deve essere in inglese (es. PARIS non PARIGI) Il formato per definire il nome di una citta, aeroporto, vettore e seguito dal codice, senza alcun identificatore, come negli esempi: W/* CITTÀ W/*<CODICE> ES. W/*VCE AEROPORTO W/*<CODICE> ES. W/*LHR COMPAGNIA W/*<CODICE> ES. W/*BD Inoltre è possibile decodificare il codice/sigla del tipo di aereo: W/EQ*CODICE ES. W/EQ*M80 APPUNTI Pre_Base.doc 5

6 L Agente potrebbe anche necessitare di definire il codice di un Paese o di uno Stato USA, come pure, avendone il codice, definirne il nome. Il formato per definire il codice, o dato il codice definire il nome di un Paese e HCCC/ seguito dal codice oppure dal nome del Paese. Se trattasi di nome o codice Stato degli Stati Uniti D America, il formato e Seguito dal codice oppure dal nome dello Stato HCC Codifica Decodifica PAESE HCCC/<NOME PAESE> HCCC/<CODICE PAESE> STATO USA HCC<NOME STATO USA> HCC<CODICE STATO USA> E possibile tramite Sabre anche trovare la valuta e relativo codice di un Paese, come pure, dato un codice valuta, definirne il nome ed il Paese, come segue: VALUTA DC*<NOME PAESE> DC*<CODICE VALUTA> Altri formati in Sabre permettono all Agente di viaggio di accedere, molto velocemente, ad informazioni particolari quali: definire il nome di della capitale di un Paese specifico, trovare l aeroporto piu vicino ad una certa localita, oppure gli aeroporti piu vicino ad un certo aeroporto. A margine i formati per visualizzare le informazioni di cui sopra: visualizza la capitale ed eventuali aeroporti N*/GLOBE<INIZIALE NOME PAESE> principali di una Paese definito es. N*/GLOBEL 10 aeroporti piu vicini a.. W/-CY<CITTA >,<PAESE>, es. W/-CYMATERA,IT 10 aeroporti piu vicini all aeroporto.. W/-AT<CODICE AEROPORTO>, es. W/-ATLINATE N.B. le distanze sono via aerea Pre_Base.doc 6

7 Visualizzazione Operativi (Schedule) Se si desidera sapere se: esistono dei collegamenti aerei tra una coppia di citta quale vettore/i operano collegamenti tra una coppia di citta con quale frequenza detti collegamenti sono operati e possibile, con i formati a margine, visualizzare l informazione operativi di tutti i vettori S<DATA>COPPIA C I T T A/AEROP O R T I>/ES S15APRMILIEV/ES operativi vettore specifico S<DATA>COPPIA C I T T A/AEROP O R T I>/ES < V E T T O R E> S15APRMILIEV/ES LH APPUNTI Pre_Base.doc 7

8 DISPONIBILITÀ AEREA La disponibilita aerea mostra il numero di posti disponibili alla vendita per ogni tipo di tariffa che il vettore offre. Il numero di posti visualizzati e limitato ad un numero massimo di posti. Se la richiesta di posti e maggiore del numero massimo mostrato dal vettore, solitamente e richiesta la procedura di richiesta gruppo. I posti messi in vendita sono suddivisi in classi di prenotrazione: ciascuno di detti codici rapprensenta la tariffa vendibile per quella classe di prenotazione. Alla richiesta di disponibilita dei voli da una citta /aeroporto ad un altra, il sistema Sabre risponde mostrando, in maniera netrale, i voli di tutti i vettori aerei presenti in Sabre (detti vettori partecipanti) L ordine di esposizione visualizza prima tutti i voli diretti senza scalo, di seguito i voli diretti con scalo (fermata) intermedia, ed infine le possibilita di coincidenze (ossia con cambio di volo/aeromobile). La disponibilita mostrata in maniera neutrale dal sistema Sabre, a secondo del vettore aereo, mostra un informazione di disponibilita non-reale, dato che l informazione visualizzata e quella presente nel data base di Sabre, e non quella presente nel sistema di ciascun vettore aereo. E comunque possibile, per i vettori che partecipano al programma di TOTAL ACCESS (Accesso Diretto) visualizzare, tramite Sabre, la disponibilita reale del vettore aereo richiesto. Pertanto distinguiamo la disponibilita dei voli in SABRE in: nn ee uu tt tr aa lll ee aa cc cc ee s s oo dd iii r ee tt ttt t oo la richiesta disponibilità n e u t r a l e è quella richiesta a Sabre, la richiesta in a c c e s s o d i r e t t o è fatta, tramite Sabre, direttamente alla compagnia aerea Il formato per richiedere una disponibilità aerea neutrale è: 1<DAT A><COPPIA C I T T A/ A E R O P O R T I><ORARIO P A R T E N Z A ( F A C O L T A T I V O)> 115OCTMILROM11 La disponibilità neutrale mostra massimo 6 voli per volta con righe numerate da 1 a 6. Per visualizzare ulteriore disponibilità, il formato è: 1* Il numero di posti disponibili visualizzato puo essere un valore neutrale, che indica se la classe e disponibile, o un valore numerico, che indica il numero massimo di posti visualizzabili in disponibilita. Detto valore numerico decrementa man mano che il numero di posti disponibili si riduce. Il valore neutrale della disponibilita e rappresentato come segue: Y4 Y0 Y indica che, secondo Sabre, il volo e disponibile nella classe specifica. 4 e un valore neutrale, da non confondersi con il numero reale di posti disponibili indica che, secondo Sabre, il volo e completo nella classe specifica l assenza di 4 o 0 indica che, secondo Sabre, il volo nella classe specifica e in richiesta Il valore numerico invece indica il numero massimo di posti vendibili che e possibile visualizzare. A secondo del vettore, il numero massimo di posti visualizzabile e 7 o 9. Cio significa che non e dato sapere realmente quanti posti disponibili esistono su quel volo nella classe specifica Se, in disponibilita, una classe specifica mostra un numero di posti inferiore a 7 o 9, significa che quello e il numero di posti ancora disponibili. Pre_Base.doc 8

9 il formato per richiedere una disponibilità in accesso diretto è: 1<DAT A><COPPIA C I T T À/ A E R O P.><OR A R I O P A R T. ( F A C O L T A T I V O)> <VETTORE> 115OCTMILROM AZ Per visualizzare ulteriore disponibilità, il formato è: 1 * La disponibilità mostrata nella risposta alla richiesta in accesso diretto indica la disponibilita reale dei posti mostrata direttamente dal vettore. Il numero di posti mostrato dipende da ciascun vettore, e puo essere un valore di 4, 7 o 9, che indica il numero massimo di posti vendibili e confermabili in quella classe. La richiesta di un numero maggiore di posti avra come risposta non una conferma, ma una messa in richiesta. Un numero di posti inferiore a detti numeri indica il numero reale di posti ancora disponibili. APPUNTI Pre_Base.doc 9

10 Elementi riga disponibilità neutrale: 2 E IL NUNERO DELLA RIGA DI DISPONIBILITA. QUESTO NUMERO DOVRA ESSERE INDICATO NELLA RICHIESTA DI VENDITA DEI POSTI AP E IL CODICE DEL VETTORE. QUANDO IL VOLO È FISICAMENTE OPERATO DA UN ALTRO VETTORE, IL CODICE SARÀ DOPPIO ES. LH/AP OSSIA: VENDO LH, MA VOLO CON AP 2941 E IL NUMERO DEL VOLO Y4B4.. SONO LE CLASSI DI PRENOTAZIONE E LA RELATIVA DISPONIBILITÀ POSTI LINFCO SONO I CODICI DEGLI AEROPORTI DI PARTENZA E DI ARRIVO 1040 E L ORARIO DI PARTENZA (ORA LOCALE) 1145 E L ORARIO DI ARRIVO {ORA LOCALE} 737 E IL CODICE DEL TIPO DI AEROMOBILE CON CUI E OPERATO IL VOLO S INDICA IL TIPO DI SERVIZIO A BORDO NON TUTTI I VETTORI MOSTRANO QUESTA INFORMAZIONE (S=SNACK... L=LUNCH... D=DINNER... B=BREAKFAST... H=HOT MEAL...) 0 E IL NUNERO DI SCALI TECNICI PREVISTI. LO SCALO TECNICO RAPPRESENTA UNA FERMATA INTERMEDIA, DOVE PERO IL PASSEGGERO NON DEVE CAMBIARE AEROMOBILE. 0 SIGNIFICA CHE SI TRATTA DI UN VOLO NON-STOP (SENZA SCALO INTERMEDIO) X67 INDICA LA FREQUENZA DEL VOLO (1=LUNEDÌ 6=SABATO 7=DOMENICA) L ASSENZA DI UN NUMERO DOPO IL NUMERO DI SCALI OPERATI, INDICA CHE LA FREQUENZA E GIORNALIERA, MENTRE DEI NUMERI PRECEDUTI DALLA X INDICA CHE IL VOLO OPERA TUTTI I GIORNI DC ECCETTO I GIORNI INDICATI. DEI NUMERI (SENZA LA X) INDICA CHE IL VOLO OPERA SOLO NEL/NEI GIORNI INDICATI INDICA IL TIPO DI CONNETTIVITA DEL VETTORE CON IL SISTEMA SABRE elementi riga disponibilità in accesso diretto 7 E IL NUMERO DELLA RIGA DI DISPONIBILITA. QUESTO NUMERO DOVRA ESSERE INDICATO NELLA RICHIESTA DI VENDITA DEI POSTI DA DISPONIBILITA IN ACCESSO DIRETTO LH E IL CODICE DEL VETTORE. QUANDO IL VOLO È FISICAMENTE OPERATO DA UN ALTRO VETTORE, IL CODICE DEL VETTORE E SEGUITO DA UN * (COME NELLE ESEMPIO) 2759 E IL NUMERO DEL VOLO Y4B4.. SONO LE CLASSI DI PRENOTAZIONE, E LA RELATIVA DISPONIBILITÀ POSTI LINFCO SONO I CODICI DEGLI AEROPORTI DI PARTENZA E DI ARRIVO 1040 E L ORARIO DI PARTENZA (ORA LOCALE) 1145 E L ORARIO DI ARRIVO {ORA LOCALE} 737 E IL TIPO DI AEROMOBILE CON CUI IL VOLO E OPERATO 0 INDICA IL NUMERO DI EVENTUALI SCALI TECNICI DEL VOLO Pre_Base.doc 10

11 Legenda: CLASSE DI SERVIZIO: è il tipo di compartimento a bordo dell aeromobile. Le classi di servizio possono essere Prima, Business ed Economica. Su certi tipi di aeromobile non c e una reale differenza di classe di servizio, intesa come tipo di poltrona, e pertanto la classe di servizio puo essere intesa come insieme di servizi addizionali che non sono offerti nelle classi di servizio inferiori. Questi tipi di servizio potrebbero essere: check-in preferenziali, possibilita di portare bagalgio in piu, pasti caldi a bordo... A ciascuna di queste classi di servizio sono associati dei codici di prenotazione che identificano il livello tariffario a cui il vettore mette in vendita iposti. CLASSE DI PRENOTAZIONE: è il codice che il vettore assegna per la vendita dei posti, in relazione alla tariffa che il passeggero intende acquistare. L enorme divario oggi esistente tra la tarifa piu alta e quella piu bassa offerta sul mercato, e in misura direttamente proporzionale alle restrizioni della tariffa. Pertanto possono esistere una tariffa in classe Business che costa meno di una tariffa in classe economica: cio dipende dalle condizioni applicate alla regola tariffaria, quali richiesta di acquisto anticipato, penalita in caso di cambi o cancellazione, requisiti di permanenza minima e massima. Dato che ogni vettore usa propri codici, puo risultare che un codice indichi una tariffa in una classe superiore per un vettore, mentre il medesimo codice una tariffa in una classe inferiore per un altro vettore. In linea di massima, salvo rarissime eccezioni, i seguenti codici indicano: P F A viaggio in Prima classe J C D viaggio in classe Business Y S viaggio in classe Economica Tutti gli altri codici potrebbeo rappresentare classi diverse a secondo del vettore. Nella riga di disponibilita le classi di prenotazione si leggono da sinistra verso destra in ordine decrescente: a sinistra i codici che indicano la classe/tariiffe piu alte, e a decresere classe/tariffe piu basse. Pertanto, se per un vettore il codice Z e posizionato prima del codice Y, vuol dire che la Z indica una tariffa in classe Business: se per un altro vettore invece e pozionato a destra del codice Y, indica una tariffa in classe Economica TIPOLOGIA VOLO: D I R E T T O S E N Z A S C A L O ( NO N-STOP) D I R E T T O C O N S C A L O T E C N I C O Q uando i l pas seg g ero p er r aggi ungere l a d estinazione d eve c am bi ar e u n o o p i ù v o l i, s i di ce t r att as i v oli i n C O I N C I D E N Z A, c he può es s ere o nl i ne ( st es so v ettore) o i n t erline ( v et t o ri di v ersi) STATUS DEL VOLO Lo status di un volo indica se lo stesso, nella classe desiderata, è disponibile, completo, oppure in richiesta. Comunemente lo status È 4 V O L O/ C L A S S E D I S P O N I B I L E I N FREE SALE (V E N D I T A LI B E R A) È U N N U M E R O D A 1 A 9 V O L O/CLASSE D I S P O N I B I L E ( P E R M A G G I O R P A R T E D E I V E T T O R I C H E S O N O C O L L E G A T I A S A B R E I N DC O DCA) È 0 V O L O/ C L A S S E C O M P L E T A ( L I S T A D ATTESA, S E A C C E T T A T A) N E S S U N N U M E R O V O L O/ C L A S S E S U R I C H I E S T A Pre_Base.doc 11

12 APPUNTI Pre_Base.doc 12

13 Codici di TOTAL ACCESS In fondo alla riga di disponibilità di ciascun volo puo essere evidenziato un codice bi/triletterale, che indica il livello di acceso tra il vettore e Sabre. Questi codici sono: AB TA AT DC DCA A N S W E R B A C K: I L V E T T O R E D E V E I N V I A R E A S A B R E I L P R O P R I O C O D I C E D I P R E N O T A Z I O N E A G A R A N Z I A D E L L A P R E N O T A Z I O N E F A T T A T O T A L A C C E S S: I N D I C A L A P O S S I B I L I T À D A P A R T E D I S A B R E D I V I S U A L I Z Z A R E I N F O R M A Z I O N I D I R E T T A M E N T E N E L D A T A B A S E D E L V E T T O R E, I N T E M P O R E A L E. I N D I C A C H E I L V E T T O R E H A S I A L ANSWE R B A C K C H E I L T O T A L A C C E S S D I R E C T C O N N E C T: I N D I C A C H E I L V E T T O R E E I N C O N N E S S I O N E D I R E T T A C O N S A B R E, P E R C U I L A V E N D I T A D E L/I P O S T I V I E N E E F F E T T U A T A N E L S I S T E M A D E L V E T T O R E, I L Q U A L E C O N F E R M A/RIFIU T A L A V E N D I T A I N T E R A T T I V A M E N T E D I R E C T C O N N E C T A V A I L A B I L I T Y: C O M E P E R I L D I R E C T CO N N E T C P E R Q U A N T O C O N C E R N E L A P R E N O T A Z I O N E. I N P I U P E R O I L V E T T O R E A G G I O R N A I L S I S T E M A S A B R E I N T E R A T T I V A M E N T E S U L L A R E A L E D I S P O N I B I L I T A D E L V O L O. P E R T A N T O P O S S I A M O D I RE ( I N T E O R I A) C H E L A D I S P O N I B I L I T A N E U T R A L E D I S A B R E D I U N V E T T O R E I N DCA E L A M E D E S I M A D I S P O N I B I L I T A V I S U A L I Z Z A B I L E D I R E T T A M E N T E I N A C C E S S O D I R E T T O C O D I C E D I S P O N I B I L. N E U T R A L E A C C E S S O D I R E T T O * V E N D I T A V E N D I T A G A R A N T I T A V E N D O R L O C A T O R AB S A B R E NO S A B R E NO SI TA S A B R E SI S A B R E SI NO AT S A B R E SI S A B R E SI SI DC S A B R E SI C O M P A G N I A SI SI DCA C O M P A G N I A SI C O M P A G N I A SI SI * P O S S I B I L I T À D I V I S U A L I Z Z A R E L A D I S P O N I B I L I T À I N A C C E S S O D I R E T T O APPUNTI Pre_Base.doc 13

14 Vendita segmento Aereo Da una visualizzazione disponibilita aerea, per prenotare il/i posti, il formato della richiesta e : 0+N.POSTI+ C L A S S E+N.RIGA il numero della riga di disponibilita e importante. Infatti, come abbiamo visto nel capitolo dedicato alla disponibilita aerea, il sistema Sabre numera differentemente le righe di disponibilita a seconda che si tratti di una disponibilita NEUTRALE: le righe sono numerate da 1 a 6 ACCESSO DIRETTO: le righe sono numerate a partire da 7 02M4 D A D I S P O N I B I L I T À N E U T R A L E, L A R I G A 4 02M9 D A D I S P O N I B I L I T À D I A C C E S S O D I R E T T O, L A R I G A 9 N.B. se la disponibilità visualizzata in Accesso Diretto mostra che una classe specifica e completa, (ossia nunero posti = 0), per processare la richiesta è necessario aggiungere il codice LL es. 02M8LL La risposta ad una richiesta di vendita dipende dalla disponibilità, pertanto: Se il volo è disponibile, la risposta sarà SS ( S O L D S O L D) Se il volo è completo, la risposta sarà LL ( L I S T L I S T) Se il volo è in richiesta, la risposta sarà NN ( N E E D N E E D) Se alla richiesta di vendita la risposta fosse UC ( U N A B L E T O C O N F I R M) significa che il volo e completo e non accetta neppure la lista d attesa. Vendita voli in coincidenza Se la prenotazione richiede la vendita di 2 voli in coincidenza (es. Bari/Parigi, con cambio aereo a Roma), il formato di vendita sarà 0+N.POSTI+ C L A S S E+N.RIGA+N.POS T I+N.RIGA 01L1Y2 01L7Y8 D A D I S P O N I B I L I T À N E U T R A L E D A D I S P O N I B I L I T À I N A C C E S S O D I R E T T O APPUNTI Pre_Base.doc 14

15 PNR (Passenger Name Record) Osserviamo il PNR qui di seguito, e visualizziamo le informazioni base (obbligatorie) di una prenotazione aerea. Nome passeggero Campo ticketing Itinerario aereo Codice Agenzia (PCC) Codice Agente Contatto telefonico Ricevuto da Codice di Prenotazione (Record Locator) ora/giorno di creazione PNR N O M E P A S S E G G E R O S O N O I 5 C A M P I O B B L I G A T O R I P E R C R E A R E U N PNR. I T I N E R A R I O I N S E R I T I T U T T I I S U D D E T T I C A M P I, L A T R A N S A Z I O N E C A M P O T I C K E T I N G S I C H I U D E C O N I L F O R M A T O: C O N T A T T O T E L E F O N I C O E(INV I O) R I C E V U T O D A NOME PASSEGGERO Il formato per inserire il nome del passeggero e: -cognome/nome es. -RUSSO/LUIGI se ad un nome si deve associare un riferimento (es. data di nascita, n. tessera abbonamento, passaporto etc.), detto riferimento si inserisce con un * E S. -RUSSO/SARA*16AUG96 Un caso particolare e il passeggero che, alla data di partenza del viaggio, non ha ancora compiuto i 2 anni. Questo passeggero e definito INFANT e non necessita della prenotazione del posto a sedere: per questo motivo e richiesto un formato particolare: -I/cognome/nome*data di nascita es. -I/RUSSO/MARA*24DEC02 ITINERARIO Sono i segmenti aerei/hotel/autonoleggio prenotati CAMPO TICKETING Il campo biglietto del PNR e richiesto al fine di inserire l informazione relativa all emissione del biglietto aereo. Qui di seguito i formati relativi al campo TICKETING: 7TAWdata/ es. 7TAW22OCT/ invio in coda alla data specifica si usa questo formato quando si desidera che Sabre rammenti all Agente di viaggio che il biglietto dovra essere emesso entro la data indicata 8ora/data es /22OCT autocancellazione in data/ora specifica si usa questo formato quando si vuole che Sabre cancelli automaticamente l itinerario prenotato dopo l orario/giorno indicato nel formato, senza che l Agenti ne venga pre-avvisato Pre_Base.doc 15

16 CONTATTO TELEFONICO In ogni PNR deve essere inserito il contatto telefonico dell Agenzia, come pure quello del passeggero. Il formato di inserimento del contatto telefonico è: 9n.telefono-codice es A es M Il codice indica se il numero di telefono e quello dell Agenzia (A), ufficio del passeggero (B), di casa (H) o cellulare (M) RICEVUTO DA In questo campo va indicato il nome del richiedente: 6richiedente es. 6SIG.RUSSO CHIUSURA/MEMORIZZAZIONE PNR Dopo aver inserito tutte le informazioni obbligatorie e necessario chiudere il PNR affinche tutte le informazioni inserite vengano memorizzate, e creato il Passenger Name Record. Perche il PNR sia chiuso, la risposta del sistema deve essere tipo: OK 0857 ABCFDS dove 0857 e l orario di creazione del PNR (Orario di Tulsa Oklahoma, USA) ed ABCFDS indica il codice della prenotazione (Record Locator / Booking File) IGNORA PNR Mente il formato E+invio memorizza i dati della prenotazione e crea un PNR se nuovo, o salva le modifiche apportate su un PNR richiamato, il formato I+invio ingora tutto il lavoro fatto: se la prenotazione e in fase di creazione, il file non viene salvato; se il PNR era stato richamato e sono state apportate modifiche, le medesime vengono ignorate. APPUNTI Pre_Base.doc 16

17 Altre informazioni del PNR Osserviamo il seguente PNR, e visualizziamo informazioni addizionali presenti: Indirizzo Tessera Frequent Flyer OSI/SSR inviate dal Vettore OSI/SSR inviate dall Agente Annotazioni (remarks) REMARKS La remark e un annotazione inserita nel PNR. Esistono moltissimi tipi di annotazione, ciascuna con una funzionalita specifica. Il codice base una remarks è 5. A margine alcuni esempi 5+testo libero es. 5PARLARE SOLO CON IL PASSEGGERO 5 seguito da testo libero (max 58 caratteri par riga) si usa per inserire annotazioni di carattere generale nel PNR L aggiunta di un codice dopo il 5 permette di inserire annotazioni specifiche, come segue: 5H-+testo libero 5 +testo libero si usa per inserire annotazioni che si vuole rimangano nella storia del PNR si usa per inserire annotazioni che verranno stampate sull itinerario 5 S+n.seg.to +testo libero si usa per inserire annotazioni che verranno stampante nell itinerario a seguito del segmento indicato N.B. uno spazio obbligatorio dopo il n. segmento. APPUNTI Pre_Base.doc 17

18 INDIRIZZO Inserendo uno o piu indirizzi nel PNR Sabre, si ha modo, a chiusura del PNR, di inviare un agli indirizzi indicati, che notifica la presenza di una prenotazione. Tale riporta l indirizzo internet (URL) dell itinerario. Cliccando su tale URL viene automaticamente visualizzato il dettaglio della prenotazione. In caso di biglietto elettronico, e possibile, da tale sito, stampare la ricevuta del biglietto elettronico e la fattura elettronica. Il formato per inserire l indirizzo è: PE +indirizzo es. PE Con l entrata EM Sabre chiude il PNR ed invia un al Cliente, il quale avrà modo di visualizzare l itinerario in FREQUENT FLYER In un mondo in cui la fidelizzazione del Cliente e uno dei principali obbiettivi del marketing, i programmi Frequent Flyer rappresentano ormai da tempo il principale strumento di fidelizzazione del passeggero. Oggigiorno tali programmi raggruppano piu vettori come pure catene alberghiere, di autonoleggio e non solo. Il formato per inserire una tessera Frequent Flyer è: FF+cod.vettore+n.tessera es. FFAZ se il PNR contiene più passeggeri e obbligatorio specificare il nome dell intestatario della tessera: FFAZ BIAN CHI/ LUIGI OSI (OTHER SERVICE INFORMATION) Il formato OSI e usato per inviare messaggi al vettore, senza che lo stesso debba rispondervi. Il formato per inviare un OSI ad un vettore e : 3OSI Cod.Vettore testo messaggio es. 3OSI AZ TKNO N.B. obbligatorio lo spazio dopo OSI e dopo il codice vettore APPUNTI Pre_Base.doc 18

19 SSR (SPECIAL SERVICE REQUEST) A differenza dell OSI, con la SSR si fa richiesta servizio speciale ad un vettore, il quale dovra rispondere positivamente o negativamente. Il formato per inserire una richiesta di servizion speciale è: 3codice servizio I es. 3VGML ( pasto v e g e ta r i a n o ) 3codice servizio/testo libero I es. 3WCHR/ELDERLY PERSON ( sedia a r o t e l l e ) Sabre processa la richiesta per tutti i segmenti dell itinerario. Qualora si voglia fare richiesta per dei segmenti specifici: 3codice servizio+n.seg.to+,+n.seg.to es. 3VGML2,4 Se il PNR contiene più di un passeggero, è necessario specificare il/i n. campo nome, anche se la richiesta è fatta per tutti i passeggeri: 3codice servizio+-+n.campo nome es. 3VGML-2 APPUNTI Pre_Base.doc 19

20 Gestione del PNR RICHIAMO/VISUALIZZAZIONE PNR Per richiamare/visualizzare un PNR che e stato correttamente creato esistono 3 modi: *+cod.di prenotazione es. *JODEFG *+volo/data-cognome es. *A316/23OCT-RUSSO *-cognome es. *-RUSSO Quando si richiama un PNR a mezzo dei dati del volo o del cognome, il sistema Sabre ricerca tutti i PNRs creati dall Agenzia, che in comune i dati inseriti. Pertanto potrebbe essere visualizzata una lista di nomi simili. In questo caso è necessario selezionare dalla lista il PNR desiderato, con il formato: *+numero es. *3 VISUALIZZAZIONE INFORMAZIONI DEL PNR *A VISUALIZZA TUTTI GLI ELEMENTI DEL PNR *I VISUALIZZA SOLO L ITINERARIO *N VISUALIZZA SOLI I NOMI *T VISUALIZZA SOLO IL CAMPO TICKETING È inoltre possible visualizzare parti specifiche del PNR con *P + il codice di identificazione : *P5 PER VISUALIZZARE SOLO LE REMARKS *P3 PER VISUALIZZARE SOLO LE OSI/SSR INVIATE *P4 OSI/SSR RICEVUTE *P6 PER VISUALIZZARE IL RICEVUTO DA CANCELLAZIONE SEGMENTI DELL ITINERARIO XI CANCELLA TUTTI I SEGMENTI DELL ITINERARIO X1 CANCELLA SOLO IL SEG.TO N. 1 X1/3 CANCELLA I SEGMENTI 1 E 3 DELL ITINERARIO CANCELLAZIONE/MODIFICA CAMPI DEL PNR NOME: -1 C A N C E L L A I L C A M P O N O M E N. 1-1 ROSSI/LUCA MODIFICA IL CAMPO NOMI 1 (SOLO PRIMA DELLA CHIUSURA PNR) -1.1 *23JUN97 INSERISCI/MODIFICA RIFERIMENTO DEL PASSEGGERO 1.1 TICKETING Per modificare il campo ticketing (7 o 8) è sufficiente digitare la nuova scadenza OSI/SSR/FF/EM 32 C A N C E L L A L OSI/SSR N. 2 FF1 CANCELLA LA TESSERE FREQUENT FLYER N. 1 FF1 AZ MODIFICA TESSERA FREQUENT FLYER N.1 PE1 CANCELLA L N. 1 APPUNTI Pre_Base.doc 20

Guida introduttiva sistema di prenotazione aeree integratowww.viaggivenilia.com

Guida introduttiva sistema di prenotazione aeree integratowww.viaggivenilia.com Guida introduttiva sistema di prenotazione aeree integratowww.viaggivenilia.com I.B.E. Vers.1.0_02/08 Assistenza in orari d agenzia Tel. 02-3930.6099 Tel. 0967-25.844 amministrazione Lunedì-venerdì 09.00-12.45-16.00-19.00

Dettagli

GUIDA RAPIDA Prenotare easyjet con Sabre. Versione 2.2

GUIDA RAPIDA Prenotare easyjet con Sabre. Versione 2.2 GUIDA RAPIDA Prenotare easyjet con Sabre Versione 2.2 072014 CREARE UNA PRENOTAZIONE Visualizza il volo easyjet tra le altre compagnie aeree nella City Pair Availability (CPA) - la disponibilità easyjet

Dettagli

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB INDICE 1. Accesso al sistema 1.1 Barra di controllo 1.2 Configurazione Account 1.3 Prezzi & Copertura 2. Utility & Strumenti 3. Messaggistica 3.1 Quick SMS 3.2 Professional

Dettagli

FOCUS LE SABRE RED APP SEMPLIFICANO IL LAVORO FRANCESCO VENDRAME

FOCUS LE SABRE RED APP SEMPLIFICANO IL LAVORO FRANCESCO VENDRAME FOCUS LE SABRE RED APP SEMPLIFICANO IL LAVORO FRANCESCO VENDRAME Customer Solution Specialist SABRE RED APP CENTRE 2012: Apre Sabre Red App Centre, il primo marketplace di app B2B per l industria dei viaggi.

Dettagli

Dolphin s Booking Management Module

Dolphin s Booking Management Module Dolphin s Booking Management Module Principali novità del programma disponibili dalla versione 5.830.006 Configurazione Prodotti Nella configurazione dei prodotti è possibile personalizzare la descrizione

Dettagli

Galileo IBE (Internet Booking Engine) Ver. 3.0

Galileo IBE (Internet Booking Engine) Ver. 3.0 Galileo IBE (Internet Booking Engine) Ver. 3.0 Galileo IBE è un self booking tool aereo che consente alle agenzie di viaggio di offrire, attraverso il proprio sito, un facile strumento di prenotazione

Dettagli

MANUALE D USO DEI SERVIZI

MANUALE D USO DEI SERVIZI MANUALE D USO DEI SERVIZI VER. 2.0 1. ACCESSO AL SISTEMA E IMPOSTAZIONE MARK UP Per accedere a Ulisse Network è necessario digitare l URL www.ulissenetwork.it e inserire le credenziali di accesso scelte

Dettagli

CWT Portrait. per Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

CWT Portrait. per Istituto Nazionale di Fisica Nucleare per Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Che cosa e CWT Portrait? Un tool sicuro ed indipendente per la gestione delle informazioni più importanti relative al viaggiatore, perfettamente integrato con

Dettagli

Guida all uso. powered by

Guida all uso. powered by Guida all uso INTRODUZIONE A PRONTOTRENO... 1 PRIMA DI INIZIARE... 1 MENU PRINCIPALE... 2 CREAZIONE PROFILO UTENTE... 3 MENU OPZIONI... 3 COME USARE IL CONTROLLO VOCALE... 4 COME INSERIRE IL TUO ITINERARIO...

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Guida all'utilizzo del booking on-line di Eden Viaggi

Guida all'utilizzo del booking on-line di Eden Viaggi Guida all'utilizzo del booking on-line di Eden Viaggi Per accedere al Booking on line occorre entrare nel sito www.edenviaggi.it - link Area Agenzie. Fig. 1 Per poter entrare nella sezione delle scelte

Dettagli

Manuale WebBooking AdV Adria Ferries

Manuale WebBooking AdV Adria Ferries Pagina 1 di 10 Manuale WebBooking AdV Adria Ferries Versione 1.12.0 Revisioni: Data Note Autore 26/11/2012 FMG Pagina 2 di 10 Applicazione WEB Adria Ferries Manuale operativo per Agenzie di Viaggio Requisiti

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI INDICE pag. INTRODUZIONE... 3 STORIA DELLE MODIFICHE APPORTATE... 3 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 ABBREVIAZIONI... 3 APPLICATIVO COMPATIBILE CON INTERNET

Dettagli

Sistema di Booking online Manuale utente

Sistema di Booking online Manuale utente Sistema di Booking online Manuale utente 1. Una visione di insieme Dal sito della Convention CGM (http://www.convention.cgm.coop), in qualsiasi momento è possibile premere il pulsante per accedere al portale

Dettagli

Dolphin s Booking Management Module

Dolphin s Booking Management Module Dolphin s Booking Management Module Principali novità del programma disponibili dalla versione 5.743.005 Nome Passeggero su Ogni Tipo di Segmento In tutte le tipologie di segmento c è la possibilità di

Dettagli

VIRTUAL MPD Manuale d uso Agenti BSP ITALIA

VIRTUAL MPD Manuale d uso Agenti BSP ITALIA VIRTUAL MPD Manuale d uso Agenti BSP ITALIA Service Centre Europe International Air Transport Association Marzo 2010 INDICE 1. VIRTUAL MPD CONFIGURATION pag 3 2. AIRLINES PERMISSION pag 4 3. MAXIMUM VALUE

Dettagli

CWT Portrait Modalità di Accesso

CWT Portrait Modalità di Accesso 1 CWT Portrait Modalità di Accesso Prima di iniziare ad utilizzare CWT Book 2 go è necessario aggiornare su CWT Portrait il proprio profilo. Le credenziali di accesso al tool verranno inviate mediante

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

CWT Portrait. Manuale d uso

CWT Portrait. Manuale d uso Manuale d uso CWT TOOLS PER POLTRONA FRAU GROUP CWT mette a disposizione di FRAU 2 Tools con una funzione specifica: CWT Portal CWT Portrait E la chiave d accesso a CWT PORTAL & PORTRAIT Tool fondamentale

Dettagli

CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO

CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO AMBITO DI APPLICAZIONE ED INFORMAZIONI ESSENZIALI Il trasporto aereo è regolato dalla normativa comunitaria e dalle convenzioni internazionali applicabili nonché dal Codice

Dettagli

Sistema di Booking on line Manuale d uso

Sistema di Booking on line Manuale d uso Sistema di Booking on line Manuale d uso Indice 1 Introduzione 2 Accesso 3 Home Page 4 Prenotazioni on line 4.1 Prenotazione Hotel 4.2 Prenotazione escursione 4.3 Prenotazione Transfer 5 Catalogo 6 Gestione

Dettagli

Portale Agenti Sambonet Paderno Industrie Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI

Portale Agenti Sambonet Paderno Industrie Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI Scopo del è di fornire agli operatori dislocati sul territorio la possibilità di avere in tempo reale tutte le informazioni relative ai propri clienti e di effettuare

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE

PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE GIUFFRÈ EDITORE PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE Manuale Gestione Licenze Assistenza Tecnica 1. Accesso al sistema di Provisioning Nel caso di abbonamenti con più di una utenza è necessario creare e

Dettagli

Guida al back office di BB-Roma

Guida al back office di BB-Roma BB-Roma Bed and breakfast e appartamenti a Roma Guida al back office di BB-Roma Sommario: Pagina 1 Accesso al back office Pagina 2 Schermata principale o Dashboard Pagina 3 Modifica Password e avatar Pagina

Dettagli

TIRRENIA DI NAVIGAZIONE

TIRRENIA DI NAVIGAZIONE Versione 1.0 - BIGLIETTERIA FACILITATA - MANUALE OPERATIVO - Dicembre 2009 TIRRENIA DI NAVIGAZIONE MANUALE OPERATIVO NUOVA BIGLIETTERIA FACILITATA Versione 1.0 - BIGLIETTERIA FACILITATA - MANUALE OPERATIVO

Dettagli

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Self care Area Riservata Sistema Completo La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Sistema Completo: l area riservata disponibile per tutti i clienti per il recapito dei pacchetti

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Effettuare il check-in con il check-in online. Effettuare il check-in con il check-in online

Effettuare il check-in con il check-in online. Effettuare il check-in con il check-in online Da casa o dal lavoro, ovunque abbia a disposizione una connessione a Internet, Lufthansa può effettuare il check-in per il suo volo. Con la massima semplicità e flessibilità, sia che viaggi da solo o in

Dettagli

CWT Portrait Modalità di Accesso

CWT Portrait Modalità di Accesso 1 CWT Portrait Modalità di Accesso Prima di iniziare ad utilizzare CWT Book 2 go è necessario aggiornare su CWT Portrait il proprio profilo. Le credenziali di accesso al tool verranno inviate mediante

Dettagli

Spikkio. Manuale utente. Gestione pizzerie d asporto. www.normac.it

Spikkio. Manuale utente. Gestione pizzerie d asporto. www.normac.it Spikkio Gestione pizzerie d asporto Manuale utente www.normac.it Introduzione: Spikkio è un programma per la gestione delle pizzerie d asporto. Collegato al telefono permette l identificazione del chiamante

Dettagli

Entrematic. Guida all e-commerce

Entrematic. Guida all e-commerce Entrematic Guida all e-commerce Introduzione alla guida Introduzione alla guida Introduzione alla guida Indice Attivazione di un account - Gestione dell account e modifica della password - Creazione e

Dettagli

Moby Lines Ver 1.0 8 Marzo, 2003

Moby Lines Ver 1.0 8 Marzo, 2003 Ver 1.0 8 Marzo, 2003 Documento di Supporto Per accedere alla piattaforma Operatori Locali, dal proprio browser aprire il seguente URL: https://evoya.sabre.com Inserite la firma Sabre nei campi e fate

Dettagli

INFORMAZIONI UTILI PER L'ACCREDITAMENTO IN BOA

INFORMAZIONI UTILI PER L'ACCREDITAMENTO IN BOA -TUTORIAL AGENZIE- INFORMAZIONI UTILI PER L'ACCREDITAMENTO IN BOA Indice Presentazione BOA Accesso e registrazione Prenotazione Cambio data Annullamento biglietto Rendiconto Numeri utili pag.2 pag.3 pag.7

Dettagli

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI 3. BACK OFFICE In questa sezione si effettuano le operazioni relative alla gestione del magazzino e della distribuzione di biglietti alle agenzie. Selezionare Back office dal menu in alto della pagina

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org

MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org Alba Service Piccola Società Cooperativa a.r.l. Via Sempione, 21-20014 Nerviano (MI) Tel. 0331/463.570 - Fax: 0331/463.580 Internet: http://www.albaservice.com MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org Manuale

Dettagli

REVISIONI. 1.0 07 ottobre 2010 RTI Prima stesura

REVISIONI. 1.0 07 ottobre 2010 RTI Prima stesura Data: 07 ottobre 2010 Redatto da: RTI REVISIONI Rev. Data Redatto da Descrizione/Commenti 1.0 07 ottobre 2010 RTI Prima stesura Si precisa che la seguente procedura necessita, nel computer con il quale

Dettagli

Esercizio data base "Biblioteca"

Esercizio data base Biblioteca Rocco Sergi Esercizio data base "Biblioteca" Database 2: Biblioteca Testo dell esercizio Si vuole realizzare una base dati per la gestione di una biblioteca. La base dati conterrà tutte le informazioni

Dettagli

Manuale di Istruzioni per l acquisto e la stampa di Biglietti On-Line

Manuale di Istruzioni per l acquisto e la stampa di Biglietti On-Line Manuale di Istruzioni per l acquisto e la stampa di Biglietti On-Line Sede Operativa: VIA Della TECNICA, 7 85100 POTENZA TEL. 0971/54673 FAX: 0971/54675 - E-MAIL: info@autolineeliscio.it 1 REQUISITI MINIMI

Dettagli

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE Informazioni generali Il questionario cartaceo relativo alla rilevazione dati delle associazioni e dei relativi progetti è stato informatizzato ed è stata realizzata

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

Deliverable 2.3.1 Report on the system functionalities. Funzionalità del sistema di bigliettazione in vettura.

Deliverable 2.3.1 Report on the system functionalities. Funzionalità del sistema di bigliettazione in vettura. Deliverable 2.3.1 Report on the system functionalities Funzionalità del sistema di bigliettazione in vettura. INTRODUZIONE Nell ottica di facilitare sempre più l accessibilità al trasporto locale, un occhio

Dettagli

CENTRO SERVIZI BIGLIETTERIA Tel. 02 39.30.60.99 - Fax 02 39.29.69.22 www.centroservizibiglietteria.it - info@centroservizibiglietteria.

CENTRO SERVIZI BIGLIETTERIA Tel. 02 39.30.60.99 - Fax 02 39.29.69.22 www.centroservizibiglietteria.it - info@centroservizibiglietteria. SUGGERIMENTI PER LA CORRETTA CREAZIONE DEL PNR INSERIMENTO E-MAIL Ricordarsi di inserire sempre nel PNR l'indirizzo e-mail dove si desidera ottenere l'invio del tkt emesso. Inserire la mail come da esempio

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

CODICE: PREV_MAN_CLIENTE REVISIONE: 04 DATA PRIMA EMISSIONE: 11/06/2008 DATA AGGIORNAMENTO: 02/05/2012

CODICE: PREV_MAN_CLIENTE REVISIONE: 04 DATA PRIMA EMISSIONE: 11/06/2008 DATA AGGIORNAMENTO: 02/05/2012 SOMMARIO 1 Scopo e campo di applicazione... 3 2 Responsabilità... 3 3 Riferimenti... 3 4 Accesso all applicazione... 3 4.1 Primo accesso all applicazione Preventivi... 4 4.2 Accessi successivi all applicazione

Dettagli

Manuale Gestore. Utilizzo Programma. Magazzino

Manuale Gestore. Utilizzo Programma. Magazzino UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Manuale Gestore Utilizzo Programma Magazzino Cosa puoi fare? GESTO: Acquisti OnLine Tramite il modulo di Gesto che verrà illustrato in seguito, potrai gestire in tempo

Dettagli

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015)

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) 1 INDICE 1. Materiale informativo e assistenza... 3 2. Accesso al Registro delle Lezioni di Esse3...

Dettagli

Guida Software GestioneSpiaggia.it

Guida Software GestioneSpiaggia.it Caratteristiche Guida Software GestioneSpiaggia.it 1. Gestione prenotazioni articoli (ombrellone, cabina, ecc ) ed attrezzature (sdraio, lettino ecc ) 2. Visualizzazione grafica degli affitti sia giornaliera

Dettagli

PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione

PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione Portale Numero Verde Vivisol pag. 1 di 31 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. SCHERMATA PRINCIPALE...4 3. REPERIBILITÀ...5 4. RICERCA

Dettagli

D'USO DEL DISPOSITIVO MINI-POS

D'USO DEL DISPOSITIVO MINI-POS MINI-POS Descrizione: MANUALE D'USO DEL DISPOSITIVO MINI-POS Autore : Luca Slavazza Versione : rev. 1.0 del 20-07-11 Pag.1 di 9 Pag.2 di 9 Sommario 1. Introduzione...4 2. Programmazione gestore...4 2.1

Dettagli

Eguestbook 3.0. Manuale per il gestore Della struttura ricettiva

Eguestbook 3.0. Manuale per il gestore Della struttura ricettiva Eguestbook 3.0 Manuale per il gestore Della struttura ricettiva Vers. 09-2014 DocLine Service Via Poggio al pino 68 56037 Peccioli (Pi) http://www.docsnet.it mail : staff@docsnet.it Eguestbook : http://www.eguestbook.it

Dettagli

SCI Sistema di gestione delle Comunicazioni Interne > MANUALE D USO

SCI Sistema di gestione delle Comunicazioni Interne > MANUALE D USO SCI Sistema di gestione delle Comunicazioni Interne > MANUALE D USO 1 Sommario... Sommario...2 Premessa...3 Panoramica generale sul funzionamento...3 Login...3 Tipologie di utenti e settori...4 Gestione

Dettagli

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access 1) Introduzione a Microsoft Access Microsoft Access è un programma della suite Microsoft Office utilizzato per la creazione e gestione di database relazionali. Cosa è un database? Un database, o una base

Dettagli

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione Guida alla registrazione maggio 2015 Indice 1 Registrazione utente Generico 2 Fasi successive alla registrazione. Selezione profili e attribuzione ruoli 2.1.Registrazione terminata con successo 2.2. Recupero

Dettagli

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento.

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Guida all uso del sito E Commerce Axial Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Innanzitutto,

Dettagli

FLIGHT2000 EASYWAY EXPRESS. Manuale per l utente

FLIGHT2000 EASYWAY EXPRESS. Manuale per l utente FLIGHT2000 EASYWAY EXPRESS Manuale per l utente Il menù principale di Easyway Express consente l accesso ai moduli: PREVENTIVI SPEDIZIONI IMPOSTAZIONI AGGIORNAMENTO Preventivi Consente la formulazione

Dettagli

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE Sommario 1. Introduzione... 3 2. Registrazione... 3 3. Accesso alla piattaforma (login)... 4 4. Uscita dalla piattaforma (logout)... 5 5. Iscriversi a

Dettagli

MANUALE D USO Mercato Italiano

MANUALE D USO Mercato Italiano Sistema di prenotazione pacchetti online MANUALE D USO Mercato Italiano Pagina 1 / 22 CONTENUTI 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. OBIETTIVO DEL MANUALE... 3 1.2. CARATTERISTICHE... 3 1.3. SOFTWARE RICHIESTI...

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

e-procurement Hera Domande di partecipazione a Bandi di Gara o Sistemi di Qualifica QUICK MANUAL FORNITORI

e-procurement Hera Domande di partecipazione a Bandi di Gara o Sistemi di Qualifica QUICK MANUAL FORNITORI e-procurement Hera Domande di partecipazione a Bandi di Gara o Sistemi di Qualifica QUICK MANUAL FORNITORI 1 INDICE Il presente manuale operativo riassume le attività a carico dei Fornitori per i processi

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

NB MAI SALVARE LA PASSWORD! MAI RIVELARE LA PASSWORD!!!

NB MAI SALVARE LA PASSWORD! MAI RIVELARE LA PASSWORD!!! Collegarsi al sito web.spaggiari.eu Corso di formazione registro elettronico Per l accesso bisogna inserire i seguenti dati: 1. Cod scuola (uguale per tutti): PTLS0001 2. Utente: numerico es. 1010381 3.

Dettagli

Prenotazioni Sale VIP

Prenotazioni Sale VIP Prenotazioni Sale VIP presso gli aeroporti versione 1.4(sf) novembre 2014 MANUALE D USO 1 INTRODUZIONE Competente per la procedura di prenotazione delle Sale VIP presso gli aeroporti è l Ufficio III del

Dettagli

American Airlines Portal Web Solution. Guida per gli utenti

American Airlines Portal Web Solution. Guida per gli utenti American Airlines Portal Web Solution Guida per gli utenti Indice EMD-S Reverse Host: Sito Web Provvisorio Introduzione... 3 Il Mandato IATA... 3 La Soluzione Provvisoria... 3 Caratteristiche del Prodotto...

Dettagli

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0 Prodotto Inaz Download Manager Release 1.3.0 Tipo release COMPLETA RIEPILOGO ARGOMENTI 1. Introduzione... 2 2. Architettura... 3 3. Configurazione... 4 3.1 Parametri di connessione a Internet... 4 3.2

Dettagli

RENDICONTAZIONE ON-LINE LOGIN MANUALE OPERATIVO

RENDICONTAZIONE ON-LINE LOGIN MANUALE OPERATIVO RENDICONTAZIONE ON-LINE LOGIN MANUALE OPERATIVO Informazioni generali: La funzione di rendicontazione on-line, è messa a disposizione per consentire a tutte le aziende iscritte di comunicare tempestivamente

Dettagli

(Esercizi Tratti da Temi d esame degli ordinamenti precedenti)

(Esercizi Tratti da Temi d esame degli ordinamenti precedenti) (Esercizi Tratti da Temi d esame degli ordinamenti precedenti) Esercizio 1 L'agenzia viaggi GV - Grandi Viaggi vi commissiona l'implementazione della funzione AssegnaVolo. Tale funzione riceve due liste

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico)

Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico) Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico) 1 Aprire Access Appare una finestra di dialogo Microsoft Access 2 Aprire un

Dettagli

Database 1 biblioteca universitaria. Testo del quesito

Database 1 biblioteca universitaria. Testo del quesito Database 1 biblioteca universitaria Testo del quesito Una biblioteca universitaria acquista testi didattici su indicazione dei professori e cura il prestito dei testi agli studenti. La biblioteca vuole

Dettagli

Guida veloce per i fornitori

Guida veloce per i fornitori Centrale Regionale Acquisti NECA Negozio Elettronico della Centrale Acquisti Guida veloce per i fornitori Centrale Regionale Acquisti N.B. Il NECA sarà oggetto nel corso del prossimo mese di sviluppi e

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

Il calendario di Windows Vista

Il calendario di Windows Vista Il calendario di Windows Vista Una delle novità introdotte in Windows Vista è il Calendario di Windows, un programma utilissimo per la gestione degli appuntamenti, delle ricorrenze e delle attività lavorative

Dettagli

L AGENZIA PARLA AI PROPRI

L AGENZIA PARLA AI PROPRI L AGENZIA PARLA AI PROPRI PRI CLIENTI SMS, E-MAIL E FAX AUTOMATICI - 1 - è un applicazione sviluppata per una gestione ragionata dei rapporti con i propri Clienti. DolphinMail consente infatti di ricercare

Dettagli

Presentazione della pratica online

Presentazione della pratica online Presentazione della pratica online Dalla prima pagina del sito del comune http://www.comune.ficulle.tr.it/, selezionate Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia Selezionate ora ACCEDI nella schermata

Dettagli

MANUALE D USO EASY MARKET VOLI

MANUALE D USO EASY MARKET VOLI MANUALE D USO EASY MARKET VOLI Questo manuale ti mostrerà le funzionalità di utilizzo del sistema in modo semplice e veloce. Ti illustrerà passo a passo tutte le categorie di prodotto disponibili. Inoltre,

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Abilitazione al Mercato Elettronico Intercent-ER MERCATO ELETTRONICO 1 Sommario 1. MERCATO

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

QUICK REFERENCE AMADEUS

QUICK REFERENCE AMADEUS QUICK REFERENCE AMADEUS Help Desk MOBY Tel. 199 30 30 40 Fax. 02 76028069 E-mail helpdesk@moby.it Collegarsi al link http://amadeusvista.com e cliccare su AVVIA AMADEUS SELLING PLATFORM. Inserire il Codice

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

MANUALE D USO EASY MARKET ALTRI SERVIZI

MANUALE D USO EASY MARKET ALTRI SERVIZI MANUALE D USO EASY MARKET ALTRI SERVIZI Questo manuale ti mostrerà le funzionalità di utilizzo del sistema in modo semplice e veloce. Ti illustrerà passo a passo tutte le categorie di prodotto disponibili.

Dettagli

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali.

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Capitolo 6 GESTIONE DEI DATI 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Figura 86. Tabella Totali Si vuole sapere

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

Rev. 1.3. Manuale Docente OMNIA REGISTRO ELETTRONICO. Darwin Technologies S.R.L.S.

Rev. 1.3. Manuale Docente OMNIA REGISTRO ELETTRONICO. Darwin Technologies S.R.L.S. Rev. 1.3 OMNIA REGISTRO ELETTRONICO Darwin Technologies S.R.L.S. Sommario 1.Introduzione... 2 2.Primo Accesso... 2 3.Desktop di Lavoro... 2 4.Bacheca Personale... 3 5.Profilo Personale... 3 6.Registro

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DI S-info

GUIDA ALL UTILIZZO DI S-info GUIDA ALL UTILIZZO DI S-info Aggiornato al 5/05/2015 CARATTERISTICHE DI S-info 1 http://intranet.sinergiacons.it/ -info Gestisce tutto il ciclo di offertazione gas ed energia elettrica. S-info permette

Dettagli

POLIAGE GUIDA RAPIDA

POLIAGE GUIDA RAPIDA www.candian.itinfo@candian.it!!"#$% &%'%$%(%)*)+,-,'!-#,%$. POLIAGE GUIDA RAPIDA I. Codifica di una prestazione Pag. 2 II. Inserimento di un nuovo professionista 4 I Creazione Profilo Agenda 6 II Gestione

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Gestione pratiche ALD AUTOMOTIVE. Aprire Wincar 10.0,

Gestione pratiche ALD AUTOMOTIVE. Aprire Wincar 10.0, Gestione pratiche ALD AUTOMOTIVE Aprire Wincar 10.0, CONFIGURAZIONE PER IMPORTAZIONE DENUNCE (SOLO PRIMO UTILIZZO) Per poter attivare le nuove funzionalità richieste da ALD, la prima volta sarà necessario

Dettagli

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1 PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE INDICE 1 PREMESSA 3 2 COMANDI COMUNI 3 3 SEDI 3 4 FESTIVITÀ 4 5 PERIODI TURNI 4 6 COD. TURNI 6 7 TURNI SPORTIVI 9 8 COD. EQUIPAGGI 9 9 DISPONIBILITÀ 10 10 INDISPONIBILITÀ

Dettagli

Manuale d istruzioni per le offerte

Manuale d istruzioni per le offerte Manuale d istruzioni per le offerte Sommario Sommario... 1 1. Tipologie di offerte... 2 2. Procedura di accesso al pannello di controllo... 3 3. Riepilogo prodotti... 3 4. Inserimento, modifica e cancellazione

Dettagli

Miniguida sito cesarepozzoperte.it

Miniguida sito cesarepozzoperte.it Miniguida sito cesarepozzoperte.it SOMMARIO DA QUALE INDIRIZZO CI SI COLLEGA... 2 PRIMO ACCESSO... 3 ACCESSO A CESAREPOZZOXTE... 6 IL MENÙ UTENTE... 7 IL MENÙ DI RICHIESTA SUSSIDIO (IN SPERIMENTAZIONE)...

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli